MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO A.VOLPI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO A.VOLPI"

Transcript

1 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO A.VOLPI Via OBERDAN SNC CISTERNA DI LATINA 06/ fax 06/ Pec: Sito internet COD. FISC Prot.650 FP/B15 Cisterna 26 Gennaio 2016 Alla Personale della scuola AL Sito web dalla scuola All Albo Pretorio Agli atti PON/FESR Oggetto: Avviso di selezione per l individuazione del Progettista e predisposizione del capitolato tecnico PON Per la scuola competenze e ambienti per l apprendimento Azione Interventi infrastrutturali per l innovazione tecnologica, laboratori di settore e per l apprendimento delle competenze chiave. Sotto-azioni poste a bando (PROGETTO) A DOTAZIONI TECNOLOGICHE E AMBIENTI MULTIMEDIALI. Tipo Modulo A1 Realizzazione dell infrastruttura e dei punti di accesso alla rete LAN/WLAN. CUP:F57B La Dirigente Scolastica Visto Il Programma Operativo Nazionale Per la Scuola - competenze e ambienti per l apprendimento, a titolarità del Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (di seguito, MIUR), che ha ricevuto formale approvazione da parte della Commissione Europea con Decisione C(2014) n. 9952, del 17 dicembre 2014; Visto l Avviso pubblico del MIUR rivolto alle Istituzioni scolastiche statali per la realizzazione, l ampliamento o l adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN, pubblicato con nota Prot.n. AOODGEFID/9035 Roma, 13 luglio 2015 avente per oggetto Asse II Infrastrutture per l istruzione Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR): Obiettivo specifico 10.8 Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi Azione Interventi infrastrutturali per l innovazione tecnologica, laboratori di settore e per l apprendimento delle competenze chiave; Vista la tipologia di sottoazione ( A1 da realizzare su tutte e sei le sedi scolastiche scelta dagli Organi Collegiali, che comporta una mole di lavoro molto articolata; Vista la delibera del Collegio dei Docenti del 02/09/2015 e quella del Consiglio d Istituto del 03/09/2015 relative alla approvazione del progetto finalizzato alla sotto-azione A Tipo Modulo A1 Realizzazione dell infrastruttura e dei punti di accesso alla rete LAN/WLAN. Viste le Disposizioni ed istruzioni per l attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi Strutturali Europei 2014/2020; Visto il D.P.R n 275/99, Regolamento dell Autonomia

2 Vista la nota ministeriale prot. AOODGEFID/1762 del 20/01/2016 di autorizzazione del progetto ed impegno di spesa a valere sulla suddetta circolare assunta con prot. n 649 del 26/01/2016; Avvisa Il personale scolastico che si rende necessario reperire personale qualificato al quale assegnare l incarico di PROGETTISTA per la realizzazione dell Obiettivo specifico Azione A della progettazione esecutiva dei diversi interventi FESR; dovrà provvedere a tutte le attività propedeutiche, all indizione della procedura a evidenza pubblica e alla predisposizione del relativo capitolato tecnico per l acquisto dei beni e servizi; verificare la piena corrispondenza tra le attrezzature acquistate, quelle indicate nell offerta prescelta e quelle richieste nel piano degli acquisti; registrare, nell apposita piattaforma telematica dei Fondi Strutturali PON, i dati relativi al Piano FESR; provvedere alla compilazione, nella medesima piattaforma telematica, delle matrici degli acquisti ed eventuali variazioni alle matrici degli acquisti che si rendessero necessarie; redigere i verbali relativi alla sua attività ; dovrà collaborare con la Dirigente Scolastica e con la D.S.G.A per tutte le problematiche relative al Piano FESR, al fine di soddisfare tutte le esigenze che dovessero sorgere per la corretta e completa realizzazione del Piano medesimo, partecipando alle riunioni necessarie al buon andamento delle attività. CRITERI DI SELEZIONE Possono partecipare i docenti a tempo Indeterminato in servizio nell a.s. 2015/2016 presso l istituzione scolastica che non abbiano presentato domanda di mobilità e che non siano soprannumerari, in possesso dei requisiti richiesti. La selezione del Progettista sarà effettuata in base ai seguenti criteri: a) Esperienza in progettazione RETI WIRELESS CLASSI 2.0 e conoscenza della piattaforma informatica MIUR. Punti 1 per ogni tipologia di esperienza. b) Titoli specifici comprovanti competenze informatiche. Punti 0,50 per ogni titolo. A parità di punteggio si terrà conto dell anzianità di servizio. Per tutte le operazioni svolte il docente stilerà apposito verbale, indicando inizio e fine lavori. Il compenso orario, secondo quanto stabilito nelle Linee Guida e norme per la realizzazione degli interventi, a rendicontazione approvata, sarà corrisposto se le ore saranno effettivamente prestate. Per il predetto impegno, è previsto un compenso lordo massimo di. 370 pari al 2% dell importo complessivo autorizzato. non oltre il giorno 10 Febbraio 2016 ore 12,00 o anche on line sito della scuola La Dirigente Scolastica Dott.ssa NUNZIA MALIZIA

3 Alla Dirigente scolastica Dell I.C. Volpi di Cisterna di Latina

4 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l istruzione e per l innovazione digitale Uff. IV Prot. n. AOODGEFID/1762 Roma, 20/01/2016 Codice Meccanografico: LTIC Al Dirigente Scolastico I.C. A.VOLPI INDIRIZZO MUSICALE CISTERNA DI LATINA LATINA LAZIO Oggetto: Fondi Strutturali Europei Programma Operativo Nazionale Per la scuola, competenze e ambienti per l apprendimento Autorizzazione progetto e impegno di spesa a valere sull Avviso pubblico prot. n. AOODGEFID\9035 del 13 luglio 2015, finalizzato alla realizzazione, all ampliamento o all adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN. Asse II Infrastrutture per l istruzione Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) - Obiettivo specifico Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi Azione Interventi infrastrutturali per l innovazione tecnologica, laboratori professionalizzanti e per l apprendimento delle competenze chiave. Si fa riferimento all Avviso pubblico prot. n. AOODGEFID\9035 del 13 luglio 2015, emanato nell ambito del Programma Operativo Nazionale Plurifondo Per la Scuola - competenze e ambienti per l apprendimento, a titolarità del Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca, approvato da parte della Commissione Europea con Decisione C(2014) n del 17/12/2014. Nell ambito del PON l obiettivo Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi è perseguito attraverso una forte integrazione tra investimenti finanziati dal FSE per la formazione e il miglioramento delle competenze e dal FESR per gli interventi infrastrutturali. L obiettivo specifico 10.8, ed in particolare l azione , indicata in oggetto, si realizza attraverso le seguenti azioni: potenziamento delle dotazioni tecnologiche e degli ambienti di apprendimento delle scuole, in stretto legame con l edilizia scolastica per la creazione di ambienti di apprendimento adeguati alle esigenze di flessibilità dell educazione nell era digitale; sostegno, in linea con l Agenda Digitale per l Europa e con il Piano Nazionale Scuola Digitale, al processo di digitalizzazione della scuola. Tutto ciò premesso, si comunica che il progetto presentato da codesta Istituzione Scolastica attraverso l'inserimento nel Sistema Informativo e compreso nella graduatoria approvata con nota prot del 23 dicembre 2015, è stato autorizzato. L impegno finanziario è stato comunicato all USR di competenza con nota prot. AOODGEFID-1708 del 15/01/2016 L'importo complessivo del progetto viene evidenziato nella tabella sottostante: 1

5 Sottoazione Codice identificativo progetto 1 Titolo modulo Importo autorizzato forniture A A1-FESRPON-LA Importo autorizzato spese generali Totale autorizzato progetto FANS OF THE NET , , ,00 Il processo di finanziamento prevede l erogazione dell intero importo degli acquisti al collaudo. Il saldo verrà corrisposto alla conclusione dell intervento sulla base del rendiconto finale e del controllo di I livello. Si raccomanda, pertanto, di inserire con tempestività il verbale di collaudo al fine di beneficiare della liquidità necessaria per pagare i fornitori dei beni. Il progetto, a parziale modifica di quanto già indicato nell Avviso prot. n. AOODGEFID\9035 del 13 luglio 2015, dovrà, salvo eventuali modifiche concesse dall AdG, rispettare la seguente tempistica: 1. Aggiudicazione definitiva della gara e firma del contratto di fornitura entro 90 gg. dalla data di autorizzazione del progetto; 2. Avvio progetto previo caricamento su GPU della scansione del contratto di fornitura/ordine; 3. Conclusione del progetto attestato all ultimo collaudo entro il 29 luglio Ogni Istituzione Scolastica si impegna, al momento della proposta e nell attuazione dei progetti a realizzarli nel rispetto delle disposizioni comunitarie e nazionali impartite. Codesta Istituzione scolastica si impegna, altresì, a documentare la realizzazione dei progetti nelle specifiche aree presenti all interno del sistema informativo, nonché a rendersi disponibile ai controlli e alle valutazioni previste per il PON. Il progetto autorizzato, per quanto riguarda le modalità di attuazione e di gestione, le tipologie ed i costi, deve essere attuato in piena corrispondenza con quanto indicato nella presente nota, con quanto previsto nei documenti di riferimento sotto indicati nonché con le disposizioni che saranno emanate dall Autorità di Gestione. Le Linee Guida dell Autorità di Gestione per l affidamento dei contratti pubblici di servizi e forniture, pubblicate con nota prot. AOODGEFID n del 13/01/2016 nel sito relativamente alle procedure di gara, e le Disposizioni e istruzioni per l attuazione dei progetti finanziati dal PON sono parte integrante della presente autorizzazione. Il Sistema gestione degli interventi sarà disponibile a partire dal 28 gennaio Entro la stessa data verranno pubblicati all indirizzo le Disposizioni e istruzioni per l attuazione dei progetti finanziati dal PON e all indirizzo il Manuale per la gestione informatizzata dei progetti. Codesta istituzione scolastica è invitata a conservare copia informatizzata della presente nota. La nota è comunque sempre disponibile nella piattaforma finanziaria Sistema Informativo Fondi (SIF) 2020 del SIDI presente al link Una volta effettuato l accesso all area Gestione Finanziario-Contabile e all applicazione SIF2020, la voce Lettera di autorizzazione è disponibile dal menù funzioni sotto la voce Fascicolo attuazione. IL DIRIGENTE Autorità di Gestione Annamaria Leuzzi 1 Si fornisce un glossario comune di riferimento per una maggiore chiarezza sui termini utilizzati nel presente documento. A titolo di esempio il seguente codice identificativo del progetto A1-FESRPON-2015-CA-1 va così letto: : Obiettivo specifico e azione del PON A1: sottoazione/progetto FESRPON: Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, ovvero il Fondo strutturale che finanzia il progetto CA: Regione di riferimento, in questo caso la sigla si riferisce alla Campania 2015: Anno di autorizzazione 1: Numero progressivo del progetto 2

6 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO A.VOLPI Via OBERDAN SNC CISTERNA DI LATINA 06/ fax 06/ Pec: Sito internet COD. FISC Prot.650 FP/B15 Cisterna 26 Gennaio 2016 Al Sig. Sindaco Comune di Cisterna di Latina All Albo pretorio Al Sito Web istituzionale Alle istituzioni scolastiche Atti OGGETTO: Informazione e pubblicizzazione PON Per la scuola competenze e ambienti per l apprendimento Azione Interventi infrastrutturali per l innovazione tecnologica, laboratori di settore e per l apprendimento delle competenze chiave. Sotto-azioni poste a bando (PROGETTO) A DOTAZIONI TECNOLOGICHE E AMBIENTI MULTIMEDIALI. Tipo Modulo A1 Realizzazione dell infrastruttura e dei punti di accesso alla rete LAN/WLAN. CUP:F57B La Dirigente Scolastica Visto Il Programma Operativo Nazionale Per la Scuola - competenze e ambienti per l apprendimento, a titolarità del Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (di seguito, MIUR), che ha ricevuto formale approvazione da parte della Commissione Europea con Decisione C(2014) n. 9952, del 17 dicembre 2014; Visto l Avviso pubblico del MIUR rivolto alle Istituzioni scolastiche statali per la realizzazione, l ampliamento o l adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN, pubblicato con nota Prot.n. AOODGEFID/9035 Roma, 13 luglio 2015 avente per oggetto Asse II Infrastrutture per l istruzione Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR): Obiettivo specifico 10.8 Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi Azione Interventi infrastrutturali per l innovazione tecnologica, laboratori di settore e per l apprendimento delle competenze chiave; Vista la tipologia di sottoazione ( A1 da realizzare su tutte e sei delle sedi scolastiche scelta dagli Organi Collegiali); Vista la delibera del Collegio dei Docenti del 02/09/2015 e quella del Consiglio d Istituto del 03/09/2015 relative alla approvazione del progetto finalizzato alla sotto-azione A Tipo Modulo A1 Realizzazione dell infrastruttura e dei punti di accesso alla rete LAN/WLAN. Viste le Disposizioni ed istruzioni per l attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi Strutturali Europei 2014/2020; Visto il D.P.R n 275/99, Regolamento dell Autonomia;

7 Vista la circolare MIUR prot. N. AOODGEFID/1588 DEL 13/01/2016 Linee Guida dell Autorità di Gestione per l affidamento dei contratti pubblici di servizi e forniture di importo inferiore alla soglia comunitaria e allegati; Vista la nota ministeriale prot. AOODGEFID/1762 del 20/01/2016 di autorizzazione del progetto ed impegno di spesa a valere sulla suddetta circolare assunta con prot. n 649 del 26/01/2016; I N F O R M A Che questa Istituzione scolastica è autorizzata ad attuare nell ambito dei Fiondi Strutturali Europei Programma Operativo Nazionale Per la scuola, competenze e ambienti per l apprendimendo 2014/2020, il seguente progetto: Sottoazione A1 Codice identificativo progetto A1- FESRPON-LA Titolo modulo Importo autorizzato forniture Importo autorizzato spese generali Totale autorizzato progetto FANS OF THE NET , , ,00 La Dirigente Scolastica F.to dott.ssa Malizia Nunzia (firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell art. 3 c.2, Dlgs 39/93)

8 Riepilogo Lettere Autorizzazione Data creazione documento: 03/02/2016 Filtro impostato Avviso: 1 - FESR - REALIZZAZIONE/AMPLIAMENTO LAN/WLAN Piano N Progetti Autorizzati Importo Autorizzato Conferma Presa Visione Lettera Data Presa Visione ,00 Presa Visione Lettera 26/01/2016 Pagina 1 di 1

9 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO A.VOLPI Via OBERDAN SNC CISTERNA DI LATINA 06/ fax 06/ Pec: Sito internet COD. FISC Prot.531/B15 Cisterna di Latina 21/01/2016 Al Consiglio d Istituto Albo pretorio Al sito Web istituzionale Atti REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Redatto ai sensi dell art. 125, comma 10 del D.Lgs 12 aprile 2006, n. 163 Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture e ai sensi dell art. 34 del D.I. 44/2001 CONSIDERATO che le Istituzioni Scolastiche, per l affidamento di lavori, servizi e forniture, scelgono la procedura da seguire per l affidamento in relazione agli importi finanziari, ovvero per importi da 3.000,00 (limite fissato dal Consiglio d Istituto) a ,99 si applica la disciplina di cui all art. 34 del D.I 44/2001 e per importi da ,00 a ,99 per servizi e forniture e da ,00 a ,00 per lavori, si applica la disciplina di cui all art. 125 del D.Lgs 163/2006; CONSIDERATO che, per le acquisizioni in economia di lavori, forniture e servizi, ai sensi dell art. 125 comma 10 del D.Lgs 163/2006, deve essere adottato un provvedimento in relazione all oggetto ed ai limiti di importo delle singole voci di spesa, preventivamente individuate da ciascuna stazione appaltante, con riguardo alle proprie specifiche esigenze; CONSIDERATO che il provvedimento de quo si configura quale atto di natura regolamentare idoneo ad individuare tali fattispecie; CONSIDERATO, inoltre, che tale regolamento rappresenta l atto propedeutico alla determina di ogni singola acquisizione in economia ; RITENUTO, che tale atto assume la forma di regolamento interno, tramite il quale viene individuato l oggetto delle prestazioni acquisibili in economia, ai sensi dell art.125 del D.Lgs 163/2006 ; RITENUTO, necessario che anche le Istituzioni Scolastiche, in quanto stazioni appaltanti, sono tenute a redigere un proprio regolamento interno, idoneo a garantire il pieno rispetto delle norme del codice degli appalti, per gli affidamenti in economia, ai sensi dell art. 125 del D.Lgs 163/2006 1

10 Art. 1 Il presente provvedimento disciplina le modalità, i limiti e le procedure da seguire per l esecuzione in economia mediante cottimo fiduciario, di lavori, servizi e forniture. nel rispetto di quanto stabilito dall art. 125 del D.Lgs 163/2006 e successive modifiche ed integrazioni e le caratteristiche della procedura comparativa, ai sensi del dal Decreto Interministeriale 1 febbraio 2001, n. 44 Regolamento concernente le "Istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche. Art. 2 L Istituto Scolastico procede all affidamento mediante procedura di cottimo fiduciario, ai sensi dell art. 125 D.Lgs 163/2006, per beni e servizi il cui importo finanziario sia compreso tra ,00 e ,99, per i lavori il cui importo finanziario sia compreso tra ,00 e ,00. Tale procedura prevede la comparazione tra 5 operatori economici, se sussistono in tale numero soggetti idonei, individuati sulla base di indagini di mercato, ovvero tramite elenchi di operatori economici predisposti dalla stazione appaltante. Per lavori, servizi e forniture, il cui importo sia inferiore a ,00 e superiore a 3.000,00 (o ad altro limite preventivamente fissato dall Istituto Scolastico) si applica la procedura comparativa, di cui all art. 34 del D.I. 44/2001, mediante l invito di almeno 3 operatori economici. L osservanza di tale ultimo obbligo è esclusa quando non sia possibile acquisire da altri operatori il medesimo bene sul mercato di riferimento. L Istituto Scolastico procede all affidamento, nel caso indicati al comma 1 del presente regolamento, previa Determina di indizione della procedura in economia, ai sensi dell art. 125 del D.Lgs 163/2006, (o alternativamente), ai sensi dell art. 34 del D.I. 44/2001. Art. 3 Possono essere eseguiti mediante procedura in economia, secondo gli importi finanziari indicati all art. 2, i seguenti lavori: a) Lavori di manutenzione ordinaria degli edifici dell Istituto Scolastico; b) Lavori non programmabili in materia di riparazione, consolidamento, ecc. c) Lavori per i quali siano stati esperiti infruttuosamente gare pubbliche; d) Lavori necessari per la compilazione di progetti per l accertamento della staticità di edifici e manufatti e) Lavori finanziati da interventi approvati nell ambito del PON FESR Per la Scuola: Competenze e Ambienti per l Apprendimento per un importo superiore a ,00 e fino a ,00; Gli importi di cui al presente articolo devono intendersi al netto d IVA. Art. 4 Possono essere acquisiti mediante procedura in economia, secondo gli importi finanziari indicati all art. 2, le seguenti forniture di beni e servizi: a) Acquisti, restauri o manutenzione di mobili, arredi, suppellettili di ufficio; b) Studi per indagini statistiche, consulenze per l acquisizione di certificazioni, incarichi per il coordinamento della sicurezza; c) Spese per l acquisto di combustibili per riscaldamento; 2

11 d) Spese per l illuminazione e la climatizzazione dei locali; e) Acquisti di generi di cancelleria; f) Beni e servizi finanziati da interventi approvati nell ambito del PON FESR Per la Scuola: Competenze e Ambienti per l Apprendimento per un importo superiore a ,00 e fino a ,99; Gli importi di cui al presente articolo devono intendersi al netto d IVA Art. 5 E vietato l artificioso frazionamento degli interventi allo scopo di sottoporli alla disciplina di cui al presente provvedimento. Art. 6 La determina a contrarre che, in funzione del presente provvedimento, indice la procedura comparativa individua il Responsabile Unico del Procedimento, ai sensi della normativa vigente in materia. Art. 7 Eseguita la procedura comparativa e aggiudicato il lavoro, bene o servizio, l Istituto Scolastico provvederà alla pubblicazione sul profilo del committente (sito internet dell Istituto Scolastico) del soggetto aggiudicatario. Art. 8 Il Dirigente Scolastico, con riferimento al bene o servizio acquisibile mediante la procedura di cui all art. 125 del D.Lgs 163/2006, (o alternativamente) di cui all art. 34 del D.I. 44/2001, provvede all emanazione di una Determina per l indizione della procedura. Il DSGA procede, a seguito delle determina del DS, all indagine di mercato per l individuazione di 5 operatori economici se l importo finanziario supera i ,00 e fino alle soglie stabilite dal comma 5 per i lavori ( ,00) e dal comma 9 per servizi e forniture ( ,00); o di almeno 3 operatori se l importo finanziario è compreso tra i 3.000,00 e i ,99 ( in caso di procedura comparativa. Dopo aver individuato gli operatori economici idonei alla svolgimento dell affidamento, il DSGA provvederà ad inoltrare agli stessi contemporaneamente la lettera di invito, contenete i seguenti elementi: a) l oggetto della prestazione, le relative caratteristiche e il suo importo massimo previsto, con esclusione dell IVA; b) le garanzie richieste all affidatario del contratto; c) il termine di presentazione dell offerta; d) il periodo in giorni di validità delle offerte stesse; e) il indicazione del termine per l esecuzione della prestazione; f) il criterio di aggiudicazione prescelto; g) gli elementi di valutazione, nel caso si utilizzi il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa; h) l eventuale clausola che prevede di non procedere all aggiudicazione nel caso di presentazione di un unica offerta valida; i) la misura delle penali, determinata in conformità delle disposizioni del codicedlgs 163/06; 3

12 j ) l obbligo per l offerente di dichiarare nell offerta di assumere a proprio carico tutti gli oneri assicurativi e previdenziali di legge, di osservare le norme vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e di retribuzione dei lavoratori dipendenti, nonché di accettare condizioni contrattuali e penalità; k ) l indicazione dei termini e modalità di pagamento; l) i requisiti soggettivi richiesti all operatore, e la richiesta allo stesso di rendere apposita dichiarazione in merito al possesso dei requisiti soggettivi richiesti. Se il criterio di aggiudicazione prescelto è quello dell offerta economicamente più vantaggiosa, si procede, mediante determina del DS, alla nomina della Commissione Giudicatrice, ai sensi dell art.84 del D.Lgs 163/06. Se invece il criterio di aggiudicazione prescelto è quello del prezzo più basso, procede alla valutazione delle offerte che è operata dal RUP. Successivamente si procede alla verifica dei requisiti generali e specifici dell operatore economico, considerato il miglior offerente. L Istituto Scolastico, decorsi 35 giorni dalla data dell avvenuta individuazione del soggetto aggiudicatario, provvede alla stipula del contratto, salvo nei casi di urgenza, come disciplinato dal codice degli appalti D.Lgs 163/06 e nel caso in cui pervenga una sola offerta o una sola offerta valida. Il contratto deve contenete i seguenti elementi: a) l elenco dei lavori e delle somministrazioni, b) i prezzi unitari per i lavori e per le somministrazioni a misura e l importo di quelle a corpo, c) le condizioni di esecuzione, d) il termine di ultimazione dei lavori, e) le modalità di pagamento, f) le penalità in caso di ritardo e il diritto della stazione appaltante di risolvere in danno il contratto, mediante semplice denuncia, per inadempimento del cottimista, ai sensi dell art. 137 del codice, g) le garanzie a carico dell esecutore. Art. 9 Per quanto non espressamente previsto nel presente provvedimento si rinvia alle disposizioni del codice degli appalti pubblici D. Lgs 163/06. Il Presidente del Consiglio d Istituto Sig. Lorenzo Colella La Dirigente Scolastica dott.ssa Malizia Nunzia 4

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Prot N. 0007364/A32 del 02 ottobre 13 REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE CONSIDERATO che le Istituzioni Scolastiche, per l affidamento di lavori, servizi

Dettagli

Istituto d Istruzione Secondaria Superiore Umberto I

Istituto d Istruzione Secondaria Superiore Umberto I Regione Siciliana Ministero dell Istruzione Unione Europea Assessorato Regionale P. I. dell Università e della Ricerca Istituto d Istruzione Secondaria Superiore Umberto I LICEO CLASSICO STATALE "UMBERTO

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Mestre 5 Lazzaro Spallanzani

Istituto Comprensivo Statale Mestre 5 Lazzaro Spallanzani Prot. n. 870/VI/10 Venezia-Mestre, 3 marzo 2016 REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Redatto ai sensi dell art. 125, comma 10 del D.Lgs. 12 aprile 2006,

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE SEN. ONOFRIO JANNUZZI Specializzazioni: ELETTRONICA - INFORMATICA MECCANICA E MECCATRONICA

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE SEN. ONOFRIO JANNUZZI Specializzazioni: ELETTRONICA - INFORMATICA MECCANICA E MECCATRONICA ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE SEN. ONOFRIO JANNUZZI Specializzazioni: ELETTRONICA - INFORMATICA MECCANICA E MECCATRONICA Viale Gramsci, 40-76123 ANDRIA (BT) - Tel. 0883/599941 - Fax 0883/594578

Dettagli

G. F. MAIA MATERDONA - A. MORO

G. F. MAIA MATERDONA - A. MORO Scuola Secondaria di 1 Grado G. F. MAIA MATERDONA - A. MORO Via G.Carducci n.3-72023 MESAGNE (BR) Sede Materdona 0831 771421 Fax n. 0831 730667 Sede Moro / Fax 0831738266 C.F. 91062130744 - C.M. BRMM06500N

Dettagli

Sito web: www.icteverola.gov.it REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

Sito web: www.icteverola.gov.it REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Delibera N. 202 del 29/09/2015 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE TEVEROLA VIA CAMPANELLO SNC - 81030 TEVEROLA

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE LICEO SCIENTIFICO STATALE Fulcieri Paulucci di Calboli Via Aldo Moro, 13-47100 FORLI Tel 0543-63095 Fax 0543-65245 e-mail: fops040002@istruzione.it casella di posta elettronica certificata: fops040002@pec.istruzione.it

Dettagli

Approvato dal Commissario straordinario in data 6/12/2013 verbale numero 10 delibera n.2

Approvato dal Commissario straordinario in data 6/12/2013 verbale numero 10 delibera n.2 DIREZIONE DIDATTICA STATALE P. VETRI RAGUSA Via delle Palme, 13 97100 RAGUSA tel./fax 0932/228158 e-mail:rgee011005@istruzione.it Cod. Mecc.RGEE011005 C.F. 92020890882 REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE

Dettagli

PROT. 3046/C/34 DEL 30/04/2016 Ai docenti istituto All albo online dell istituto www.isisscastelvolturno.it

PROT. 3046/C/34 DEL 30/04/2016 Ai docenti istituto All albo online dell istituto www.isisscastelvolturno.it PROT. 3046/C/34 DEL 30/04/2016 Ai docenti istituto All albo online dell istituto www.isisscastelvolturno.it BANDO INTERNO RECLUTAMENTO ESPERTO PROGETTISTA/COLLAUDATORE : PON (FESR) Per la realizzazione

Dettagli

1^ ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FLORIDIA E. DE AMICIS

1^ ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FLORIDIA E. DE AMICIS 1^ ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FLORIDIA E. DE AMICIS Scuole dell Infanzia e Primarie - Secondarie di 1 Grado ad indirizzo Musicale Via De Amicis n. 1 SRIC82100E - 96014 FLORIDIA (SR) Cod. Fisc. 93039420893

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI,SERVIZI E FORNITURE

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI,SERVIZI E FORNITURE Prot. 1550/VI/9 del 29/04/2015 REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI,SERVIZI E FORNITURE Redatto ai sensi dell art. 125, comma 10 del D.Lgs 12 aprile 2006, n. 163 Codice dei contratti

Dettagli

Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado 86048 Sant Elia a Pianisi (CB)

Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado 86048 Sant Elia a Pianisi (CB) Istituto Comprensivo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado 86048 Sant Elia a Pianisi (CB) Approvato con delibera del Consiglio di Istituto n. 83 del 28/11/2015 REGOLAMENTO D ISTITUTO PER

Dettagli

Fondi Strutturali Europei 2014/2020 Annualità 2015/2016 Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Fondi Strutturali Europei 2014/2020 Annualità 2015/2016 Con l Europa investiamo nel vostro futuro Programma Operativo Nazionale Per la scuola, competenze e ambienti per l apprendimento 2014/2020 Fondi Strutturali Europei 2014/2020 Annualità 2015/2016 Con l Europa investiamo nel vostro futuro Circ.

Dettagli

LICEO STATALE G. MOSCATI

LICEO STATALE G. MOSCATI C.M. TAPS070008 C.F. 8001720732 Via Ennio, 181-7023 GROTTAGLIE (TA) Centralino 099.563 900 Programma Operativo Nazionale: Ambienti per l Apprendimento finanziato con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.

Dettagli

Avviso relativo alla selezione per il reclutamento di personale interno per l attività di Progettazione. Il Dirigente Scolastico

Avviso relativo alla selezione per il reclutamento di personale interno per l attività di Progettazione. Il Dirigente Scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Via Rimembranze n.2 73031 ALESSANO (LE) Distretto n. 47 - Tel. Fax 0833781118 Cod. Fis. 90018660754 Web Site: www.comprensivoalessano.gov.it - email: leic80400t@istruzione.it

Dettagli

BANDO INTERNO DI SELEZIONE PER IL RECLUTAMENTO DI UN ESPERTO PROGETTISTA

BANDO INTERNO DI SELEZIONE PER IL RECLUTAMENTO DI UN ESPERTO PROGETTISTA Ministero dell Istruzione Università Ricerca 2 CPIA (BA) - ALTAMURA CENTRO PROVINCIALE per l ISTRUZIONE degli ADULTI SEDE AMMINISTRATIVA: Altamura - Via Ofanto, 21 Tel. 080/3114234 C. F.: 91116290726 -

Dettagli

Prot. n. 1723/C14 Bologna, 25/05/2016

Prot. n. 1723/C14 Bologna, 25/05/2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Prot. n. 1723/C14 Bologna, 25/05/2016 AVVISO DI SELEZIONE Al personale interno per conferimento incarico di esperto collaudatore nell ambito del

Dettagli

Il Dirigente Scolastico Visto Vista Preso atto Viste Visti Visto Viste Vista Visto

Il Dirigente Scolastico Visto Vista Preso atto Viste Visti Visto Viste Vista Visto MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA SCUOLA STATALE DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI 1 GRADO L. Pirandello Viale della Resistenza n. 51-97013 COMISO Cod. fiscale: 82002560884 Cod. Mecc.:

Dettagli

Liceo Statale Sandro Pertini. Scientifico Classico Linguistico

Liceo Statale Sandro Pertini. Scientifico Classico Linguistico PROT. N 901 DEL 13/4/2016 AL PERSONALE DOCENTE E A.T.A. LORO SEDI D.S.G.A ALBO SITO WEB ATTI Progetto: 10.8.1.A3 FESRPON LA 2015 405. CUP B66J16000260007 CIG ZC3194B9AB IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO il

Dettagli

CUP J79J15001490006 - CIG Z69184DCD2 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

CUP J79J15001490006 - CIG Z69184DCD2 IL DIRIGENTE SCOLASTICO A tutto il Personale LORO SEDI All Albo Al Sito web BANDO RECLUTAMENTO ESPERTO INTERNO PROGETTISTA Fondi Strutturali Europei Programma Operativo Nazionale "Per la scuola Competenze e ambienti per l'apprendimento"

Dettagli

Prot. n. 1001/C14 Bologna, 29/02/2016 CUP:B36J15002160007

Prot. n. 1001/C14 Bologna, 29/02/2016 CUP:B36J15002160007 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Prot. n. 1001/C14 Bologna, 29/02/2016 CUP:B36J15002160007 AVVISO DI SELEZIONE Al personale interno per conferimento incarichi di esperto progettista,

Dettagli

SECONDO ISTITUTO COMPRENSIVO

SECONDO ISTITUTO COMPRENSIVO Prot.n. 3168/B.28 SECONDO ISTITUTO COMPRENSIVO Via XXV LUGLIO - Tel. 0831/951160 72019 SAN VITO DEI NORMANNI (BR) cod. mecc. BRIC82200P e mail bric82200p@istruzione.it bric82200p@pec.istruzione.it San

Dettagli

Scuola Secondaria Statale di Primo Grado San Giovanni Bosco - Francesco Netti

Scuola Secondaria Statale di Primo Grado San Giovanni Bosco - Francesco Netti Santeramo in Colle, lì 08 aprile 2016 Prot. n. 2235/C14g AL PERSONALE DOCENTE SEDI Bosco e Netti Al sito web Oggetto: Programma operativo nazionale 2014-2020 interventi infrastrutturali per l innovazione

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE IL CONSIGLIO D'ISTITUTO Delibera n. 126/15 del 27/11/2015 EMANA IL REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE SEZIONE I DISCIPLINA GENERALE VISTO l art.125 comma

Dettagli

======================================================================================= Prot.n. 1801 Isola del Liri, 20/04/2016

======================================================================================= Prot.n. 1801 Isola del Liri, 20/04/2016 MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO ISOLA DEL LIRI via Carnello 38-03036 ISOLA DEL LIRI cf 91008580606 Ufficio 0776854033 - Direzione 0776815241

Dettagli

BANDO PER LA SELEZIONE DI N.1 ESPERTO INTERNO PROGETTISTA E N. 1 ESPERTO INTERNO COLLAUDATORE

BANDO PER LA SELEZIONE DI N.1 ESPERTO INTERNO PROGETTISTA E N. 1 ESPERTO INTERNO COLLAUDATORE Fondi Strutturali Europei - Programma Operativo Nazionale 10.8.1.A1-FESRPON-CA-2015-275 Prot. N 346/E11 Caposele, 29 Gennaio 2016 All Albo All Albo pretorio Al sito della scuola www.iccaposele.it Alle

Dettagli

BANDO RECLUTAMENTO PROGETTISTA

BANDO RECLUTAMENTO PROGETTISTA ISTITUTO COMPRENSIVO N. 3 FELISSENT Via San Zeno, 41 3100 TREVISO Tel. 0422.403458 C.F. 94136060269 e-mail: tvic87200n@istruzione.it Sito Web: http://www.ic3felissent.gov.it Prot. n. 7430/C14 CIG Z95161E637

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI Sede RAGIONERIA : Contrada Pergolo Sede GEOMETRI: Via Guglielmi Sede: Servizi Commerciali-grafico pubblicitario e Servizi socio sanitari: Via

Dettagli

Approvato dal Consiglio d istituto con verbale n.3 del 11 febbraio 2015

Approvato dal Consiglio d istituto con verbale n.3 del 11 febbraio 2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCASCUOLA STATALE DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI 1 GRADO L. Pirandello Viale della Resistenza n. 51-97013 COMISO Cod. fiscale: 82002560884 Cod. Mecc.:

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n 4920/C 14 Seriate, 23 luglio 2015 BANDO INTERNO RECLUTAMENTO ESPERTO COLLAUDATORE : PON (FESR) Per la realizzazione, l ampliamento o l adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN IL DIRIGENTE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 1 LAVELLO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 1 LAVELLO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 1 LAVELLO Piazza Matteotti, n.13/1 LAVELLO (PZ) - Codice fiscale 93026680764 Tel. e Fax 0972/88143 Sito web: www.ics1lavello.gov.it

Dettagli

Prot. n. 2267 B38 Aversa, 04 maggio 2016

Prot. n. 2267 B38 Aversa, 04 maggio 2016 Prot. n. 2267 B38 Aversa, 04 maggio 2016 All Albo della Scuola All'Albo on line "Sezione Amm.ne trasparente" www.cimarosaaversa.gov.it A tutte le scuola della Provincia di Caserta Oggetto: BANDO ESTERNO

Dettagli

TVIC81300T - REGISTRO PROTOCOLLO - 0001041-12/02/2016 - C14c - Finanziamenti - U

TVIC81300T - REGISTRO PROTOCOLLO - 0001041-12/02/2016 - C14c - Finanziamenti - U ISTITUTO COMPRENSIVO DI PREGANZIOL Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Via A. Manzoni 1, 310 Preganziol (Treviso) Tel 04 330645-04 938584 - CF 8001150063 www.icpreganziol.gov.it segreteria@icpreganziol.gov.it

Dettagli

ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO DI SAN CIPIRELLO SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO VIA A. GRAMSCI, 2-90040 SAN CIPIRELLO

ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO DI SAN CIPIRELLO SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO VIA A. GRAMSCI, 2-90040 SAN CIPIRELLO ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO DI SAN CIPIRELLO SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO VIA A. GRAMSCI, 2-90040 SAN CIPIRELLO PAIC81500G C.F. 97030190827 091/8573400 paic81500g@pec.istruzione.it

Dettagli

Prot. n.321 /C24 Trinitapoli, 12/02/2016

Prot. n.321 /C24 Trinitapoli, 12/02/2016 Prot. n.321 /C24 Trinitapoli, 12/02/2016 Alle Scuole della Provincia di Foggia A tutto il Personale Docente della Scuola All Albo e al Sito Web Oggetto: Bando per il reclutamento di Esperto Interno/Esterno

Dettagli

CIG: 5830269A2C. All Albo della Scuola Al Sito web www.liceopalmeri.it Area News ed area PON MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

CIG: 5830269A2C. All Albo della Scuola Al Sito web www.liceopalmeri.it Area News ed area PON MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE NICOLO PALMERI Distretto 8/46- Piazza Giovanni Sansone, 12-90018 Termini Imerese (PA) Tel. 091/8144145 -Fax 091/8114178 - C.F. 87000710829 - Cod. Mecc. PAIS019003

Dettagli

ISTITUTO GLOBALE CARLOFORTE

ISTITUTO GLOBALE CARLOFORTE Sottoazione 10.8.1.A3 Codice identificativo Progetto 10.8.1 A3-FESRPON-SA- 2015-63 Titolo modulo Laboratorio digitale per Flipped classroom CUP J96J15001160007 VEDI SEGNATURA A tutti gli interessati Istituto

Dettagli

III ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. BRIOSCO DI PADOVA cod.mecc. PDIC888005 c.f. 92199040285 e-mail pdic888005@istruzione.it

III ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. BRIOSCO DI PADOVA cod.mecc. PDIC888005 c.f. 92199040285 e-mail pdic888005@istruzione.it Asse II Infrastrutture per l istruzione Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) Obiettivo Specifico 10.8 Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PERSONALE INTERNO

AVVISO DI SELEZIONE PERSONALE INTERNO Azione 10.8.1.A1 Realizzazione dell infrastruttura e dei punti di accesso alla rete LAN/WLAN Codice identificativo progetto: 10.8.1.A1-FESRPON-AB-2015-99 Prot. n. 999/C23 Francavilla al Mare, 18/02/2016

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania ALLEGATO n.1 Decreto n. 383 Prot. n. 4668-A/28-PON del 15/11/2013 Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania ISTITUTO COMPRENSIVO San Pio da Pietrelcina Viale Cappuccini 114/116, 82020

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Istituto Superiore E. Fermi (SAIS052008) Sezioni Associate ITI E. Fermi (SATF05201R) ITC G. Dorso (SATD05201E) ITG Sarno (SATL052011) Via Roma

Dettagli

Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri G. Antinori di CAMERINO

Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri G. Antinori di CAMERINO Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri G. Antinori di CAMERINO Sede Centrale: Via Madonna delle Carceri s.n.c. 62032 Camerino (MC) tel. 0737/632604 fax 0737/633073 MCTD030004@istruzione.it

Dettagli

I S T I T U T O C O M P R E NS I V O

I S T I T U T O C O M P R E NS I V O Prot. n. 827/C6f Castelletto, 16 marzo 2016 Agli Atti dell Istituto Al Sito Internet Istituzionale Riferimento: Progetto: Oggetto: Fondi Strutturali Europei - Programma Operativo Nazionale Per la scuola,

Dettagli

ALL ALBO E SITO WEB DELLA SCUOLA

ALL ALBO E SITO WEB DELLA SCUOLA PROGRAMMAZIONE FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2007-2013 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE Ambienti per l apprendimento FESR 2007-2013-2007 IT 16 1PO 004 Asse I Società dell informazione Obiettivo Operativo E Potenziare

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PRINCIPE PIEMONTE. C.so Garibaldi, 28 /Via Grandi 5-81055 SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE)

ISTITUTO COMPRENSIVO PRINCIPE PIEMONTE. C.so Garibaldi, 28 /Via Grandi 5-81055 SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE) ISTITUTO COMPRENSIVO PRINCIPE PIEMONTE C.so Garibaldi, 28 /Via Grandi 5-81055 SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE) Codice meccanografico CEIC877004- C.F. 94017880611- Codice univoco UFZY2L E-mail CEIC877004@istruzione.it

Dettagli

Sottoazione Codice identificativo progetto Titolo. 10.8.1 10.8.1.A2-FESRPON-CL-2015-4 Ampliamento rete Lan/Wlan CUP: B66J15001650007 CIG: X1917B2D39

Sottoazione Codice identificativo progetto Titolo. 10.8.1 10.8.1.A2-FESRPON-CL-2015-4 Ampliamento rete Lan/Wlan CUP: B66J15001650007 CIG: X1917B2D39 Prot. N 1955/G14 Catanzaro, 11 Marzo 2016 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE "Per la scuola, competenze e Ambienti per l'apprendimento" 2014-2020. Avviso pubblico prot. N AOODGEFID/30611 del 23/12/2015 Codice

Dettagli

MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITÀ E RICERCA Istituto Statale di Istruzione Superiore Betty Ambiveri

MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITÀ E RICERCA Istituto Statale di Istruzione Superiore Betty Ambiveri MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITÀ E RICERCA Istituto Statale di Istruzione Superiore Betty Ambiveri Via C. Berizzi, 1 24030 Presezzo (BG) Agli Atti Presezzo, 19/02/2016 Al Sito Web All Albo OGGETTO: Programma

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA ISTITUTO COMPRENSIVO 2 - S. MARIA C. V. VIA AVEZZANA - 81055 - SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE) tel.

Dettagli

Decreto n. 569 Colle di Val d Elsa, 08/03/2016 DETERMINA A CONTRARRE

Decreto n. 569 Colle di Val d Elsa, 08/03/2016 DETERMINA A CONTRARRE P.zza Duomo, 1/A - 5303 Colle di Val d'elsa - Tel. 0577/92098 Fax 0577/999218 Decreto n. 569 Colle di Val d Elsa, 08/03/2016 DETERMINA A CONTRARRE Al Consiglio d Istituto Agli Atti All Albo on line della

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 19 BOLOGNA

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 19 BOLOGNA Prot. n. 841/C14 Bologna 22/02/2016 FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE (FESR) PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE PER LA SCUOLA COMPETENZE AMBIENTALI PER L APPRENDIMENTO ASSE II AZIONE 10.8.1 MODULO A1 REALIZZAZIONE

Dettagli

Prot. N. 1593/C43 Genova, 21/04/2016 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA

Prot. N. 1593/C43 Genova, 21/04/2016 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA ISTITUTO SECONDARIO SUPERIORE STATALE FIRPO BUONARROTI Via Canevari n. 51-16137 Genova Italia Tel.+39 010 8317103 +39 010 8317116 Fax +39 010 8317015 Codice istituto: GEIS00700L - www.firpobuonarroti.gov.it

Dettagli

Prot. n. 847/A22 Nichelino, 04 Marzo 2016

Prot. n. 847/A22 Nichelino, 04 Marzo 2016 ISTITUTO COMPRENSIVO NICHELINO II Via Sangone n. 34 10042 NICHELINO (TO) - Tel.: 011/6051397 C.F. 94073460019 - Cod. Mecc. TOIC8A6001 e-mail TOIC8A6001@istruzione.it - pec TOIC8A6001@pec.istruzione.it

Dettagli

Regolamento per l attività negoziale per la fornitura di beni e servizi

Regolamento per l attività negoziale per la fornitura di beni e servizi MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO G. GAVAZZENI Via Combattenti e Reduci 70 TALAMONA (Sondrio) Tel. e Fax 0342/670755 - e.mail: segreteria@ictalamona.it sito:

Dettagli

Copertino, 19/02/2016 All Albo d Istituto Al sito Web dell Istituto

Copertino, 19/02/2016 All Albo d Istituto Al sito Web dell Istituto Prot. n. 979 C14 FESR BANDO RECLUTAMENTO PROGETTISTA Copertino, 19/02/2016 All Albo d Istituto Al sito Web dell Istituto IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO l Avviso pubblico del MIUR prot. n. AOODGEFID\6035

Dettagli

ISTITUTO MAGISTRALE STATALE CAMILLO FINOCCHIARO APRILE

ISTITUTO MAGISTRALE STATALE CAMILLO FINOCCHIARO APRILE Prot. N. 4409 Palermo, 20/05/2016 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE "Per la scuola-competenze e ambienti per l'apprendimento" - Programmazione 2014-2020 Azione 10.8.1 - Interventi infrastrutturali per l'innovazione

Dettagli

Prot.n. 561/C9c Napoli 23/02/16

Prot.n. 561/C9c Napoli 23/02/16 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CESARE PAVESE VIA D. FONTANA, 176-80131 NAPOLI TEL./FAX 0815457087 C.F. 80089730636 COD. MECC. NAIC8AW00B Email: naic8aw00b@istruzione.it PEC naic8aw00b@pec.istruzione.it Sito

Dettagli

Oggetto: riepilogo circolare

Oggetto: riepilogo circolare Oggetto: riepilogo circolare Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l istruzione e per l innovazione digitale. Avviso pubblico rivolto

Dettagli

Prot. N. 1320/B32PON Mascalucia 06/03/2014 Decreto n.3609 Agli Atti All Albo Pon All Albo Pretorio del sito web E p.c. Al D.S.G.A

Prot. N. 1320/B32PON Mascalucia 06/03/2014 Decreto n.3609 Agli Atti All Albo Pon All Albo Pretorio del sito web E p.c. Al D.S.G.A Repubblica italiana- Regione Siciliana ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Federico II di Svevia Via Del Sole Massannunziata - 95030 Mascalucia (CT) 095-910718 Cod. Fisc. 93105190875, Cod. Mecc. CTIC83400C email:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO N. 40 RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO N. 40 RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO Con l Europa investiamo nel vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO VIA FOSSA DELLA NEVE 90038 PRIZZI (PA) TEL. 091/8345040 FAX 091/8344494 - CODICE

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Ministero dell Istruzione Università e Ricerca Istituto di Istruzione Superiore "Primo Levi" GEIS017007 LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE SETTORE TECNOLOGICO SETTORE ECONOMICO

Dettagli

Codice Meccanografico NAIC8E900C - Codice fiscale 95186870630

Codice Meccanografico NAIC8E900C - Codice fiscale 95186870630 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Indirizzo Musicale FOSCOLO - OBERDAN Distretto Scolastico 47 Piazza del Gesù Nuovo, 2-80134 Napoli Telefax 081/24731 E-mail naic8e900c@istruzione.it Codice Meccanografico NAIC8E900C

Dettagli

BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI N. 1 PROGETTISTA E N. 1 REFERENTE ESPERTO IL COLLAUDO PON FESR 2012 A2. Il Dirigente scolastico

BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI N. 1 PROGETTISTA E N. 1 REFERENTE ESPERTO IL COLLAUDO PON FESR 2012 A2. Il Dirigente scolastico Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania P R O G R A M M A O P E R A T I V O N A Z I O N A L E PON 2007-201 FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE Ambienti per l apprendimento 2007 IT 05

Dettagli

CIG: 5797186539 MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

CIG: 5797186539 MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE NICOLO PALMERI Distretto 8/46- Piazza Giovanni Sansone, 12-90018 Termini Imerese (PA) Tel. 091/8144145 -Fax 091/8114178 - C.F. 87000710829 - Cod. Mecc. PAIS019003

Dettagli

Liceo Statale Galileo Galilei Scientifico - Classico - Artistico - Linguistico

Liceo Statale Galileo Galilei Scientifico - Classico - Artistico - Linguistico Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Liceo Statale Galileo Galilei Scientifico - Classico - Artistico - Linguistico Via Aldo Moro, 4-81016 PIEDIMONTE MATESE (Caserta) Tel. 0823/

Dettagli

Prot. n.3038/c14 San Pellegrino 08/04/2016

Prot. n.3038/c14 San Pellegrino 08/04/2016 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Viale della Vittoria, 6 24016 San Pellegrino Terme (BG) - 0345 21096-0345 23118 info@ipssarsanpellegrino.it - bgrh01000p@pec.istruzione.it - Cod.

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Redatto ai sensi dell art. 125, comma 10 del D.Lgs 12 aprile 2006, n. 163 Codice dei contratti pubblici relativi a lavori,

Dettagli

Prot.n. 437/B18 Saviano, 18/02/2016

Prot.n. 437/B18 Saviano, 18/02/2016 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA CIRCOLO DIDATTICO - SAVIANO 80039 SAVIANO (NA) - Via Roma, 37 - C.F. 84003670639 - C.M. NAEE515005

Dettagli

OGGETTO: Programmazione dei Fondi Strutturali europei 2007/2013 - Bando per la progettazione - Progetto LIM in classe cod.

OGGETTO: Programmazione dei Fondi Strutturali europei 2007/2013 - Bando per la progettazione - Progetto LIM in classe cod. Prot. n. /C12 LICEO SCIENTIFICO STATALE G.B. Scorza 87100 COSENZA Centralino 09841861919 - Fax 0984412725 Sito internet www.liceoscorza.it - e-mail csps03000g@istruzione.it Cosenza, 11.06.2014 All ALBO

Dettagli

Il DIRIGENTE SCOLASTICO

Il DIRIGENTE SCOLASTICO Via Achille Grandi, 4 21047 SARONNO (Va) Tel. 02/960.31.66 Agli Atti Al Sito Web All Albo Saronno, 04/04/2016 Prot. N. 1548/c14 OGGETTO: Programma Operativo Nazionale 20142020. Annualità 2016 / 10.8.1.A2

Dettagli

Prot. 2248 A/28 PON Pietrelcina, 11/10/2012

Prot. 2248 A/28 PON Pietrelcina, 11/10/2012 L attività oggetto del presente documento rientra nel Piano Integrato dell Istituto per l Annualità 2011 ed è co-finanziata dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale nell ambito del Programma Operativo Nazionale

Dettagli

Prot. 2803. Maida, 20/08/2014 ESPERTO

Prot. 2803. Maida, 20/08/2014 ESPERTO Istituto Comprensivo Statale Maida Sedi di Maida,Vena di Maida, Jacurso, San Pietro a Maida Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria e Scuola Secondaria di I Grado conn Indirizzo Musicale Via O. De Fiore

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE Ettore Majorana Con associati Liceo Linguistico, e Liceo delle Scienze Umane

LICEO SCIENTIFICO STATALE Ettore Majorana Con associati Liceo Linguistico, e Liceo delle Scienze Umane Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Repubblica Italiana Regione Siciliana LICEO SCIENTIFICO STATALE Ettore Majorana Con associati Liceo Linguistico, e Liceo delle Scienze Umane S

Dettagli

Prot. n. 5046/B32PON Decreto 4176 Mascalucia 30/10/2014

Prot. n. 5046/B32PON Decreto 4176 Mascalucia 30/10/2014 Repubblica italiana- Regione Siciliana ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Federico II di Svevia Via Del Sole Massannunziata - 95030 Mascalucia (CT) 095-910718 Cod. Fisc. 93105190875, Cod. Mecc. CTIC83400C Codice

Dettagli

Agli Atti Al Sito Web All Albo

Agli Atti Al Sito Web All Albo Prot. n. 2620/B2 Poggiomarino, 19/05/2016 Agli Atti Al Sito Web All Albo OGGETTO - Programma Operativo Nazionale 20014-2020. Annualità 2016 / Progetto 10.8.1.A3- FESRPON-CA-2015-241. Avviso di selezione

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n.5190/d/02-i OGGETTO : Progetto Il Portatile in Biblioteca E-1-FESR-2014-1087 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL RECLUTAMENTO DI ESPERTI INTERNI PROGETTISTA e COLLAUDATORE ALL ALBO DELLA SCUOLA

Dettagli

Prot. n. 2781/C02 Casalecchio di Reno 15/04/2016 REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI SERVIZI E FORNITURE

Prot. n. 2781/C02 Casalecchio di Reno 15/04/2016 REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI SERVIZI E FORNITURE LICEO SCIENTIFICO STATALE LEONARDO DA VINCI Via Cavour, 6 Casalecchio di Reno (BO) - Tel. 051/591868 574124 - Fax 051/6130834 e-mail: bops080005@istruzione.it - bops080005@pec.istruzione.it c.f. 92022940370

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI CON L EUROPA INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 Ambienti per l apprendimento FESR 2008-2009 Prot. N.3003 C/23 Teggiano, 19/05/2011 All albo Agli atti Alle istituzioni

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE G. Tarantino Via Quasimodo, 4 70024 Gravina in Puglia (BARI) PEC:BAPS07000G@PEC.ISTRUZIONE.IT

LICEO SCIENTIFICO STATALE G. Tarantino Via Quasimodo, 4 70024 Gravina in Puglia (BARI) PEC:BAPS07000G@PEC.ISTRUZIONE.IT LICEO SCIENTIFICO STATALE G. Tarantino Via Quasimodo, 4 70024 Gravina in Puglia (BARI) PEC:BAPS07000G@PEC.ISTRUZIONE.IT Tel. 080.3267718 - Fax 080.3267789 C.F. 82014370728 C-1-FSE-2013-497 / D-1-FSE-2013-192

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PERSONALE INTERNO N. 1 ESPERTO PROGETTISTA E N. 1 ESPERTO COLLAUDATORE IL DIRIGENTE SCOLASTICO

AVVISO DI SELEZIONE PERSONALE INTERNO N. 1 ESPERTO PROGETTISTA E N. 1 ESPERTO COLLAUDATORE IL DIRIGENTE SCOLASTICO MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO MARCONI- SACCHETTI

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Ministero della Pubblica Istruzione IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. 2385/ A12 Vimercate, 12/05/2016 BANDO INTERNO RECLUTAMENTO ESPERTO PER: COLLAUDATORE PON FESR AMPLIAMENTO RETE LAN/WLAN IL DIRIGENTE SCOLASTICO Vista la circolare MIUR Prot. n 9035 del 13/07/2015

Dettagli

Prot. n 1433/PON-FESR Polignano a Mare, 12/04/2016

Prot. n 1433/PON-FESR Polignano a Mare, 12/04/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SARNELLI - DE DONATO - RODARI Via P. Sarnelli, n.255 - Tel/Fax 080.4240796-70044 POLIGNANO A MARE (BA) C. Meccanografico BAIC 87200N C. Fiscale 93423350722 e-mail baic87200n@istruzione.it

Dettagli

Il DIRIGENTE SCOLASTICO

Il DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. N. 1918 c 14 Pavia, 08/03/2016 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Magistrale Statale A. Cairoli Liceo Linguistico Liceo delle Scienze Umane Liceo Musicale C.so Mazzini,

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER GLI ACQUISTI DI FORNITURE DI BENI E SERVIZI

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER GLI ACQUISTI DI FORNITURE DI BENI E SERVIZI REGOLAMENTO D ISTITUTO PER GLI ACQUISTI DI FORNITURE DI BENI E SERVIZI Redatto ai sensi dell art. 125, comma 10 del D.Lgs 12 aprile 2006, n. 163 Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi

Dettagli

Fondo Europeo Sviluppo Regionale. a cura di: Bruno Diego Gallace

Fondo Europeo Sviluppo Regionale. a cura di: Bruno Diego Gallace Fondo Europeo Sviluppo Regionale a cura di: Bruno Diego Gallace 1 Gestione Amministrativa e Contabile Cosa fa una scuola che ha ricevuto un finanziamento del PON FESR Ambienti per l apprendimento? IL DIRIGENTE

Dettagli

Istituto d Istruzione Secondaria Superiore Ernesto Guala www.istitutoguala.it Posta elettronica certificata : segreteria@pec.istitutoguala.

Istituto d Istruzione Secondaria Superiore Ernesto Guala www.istitutoguala.it Posta elettronica certificata : segreteria@pec.istitutoguala. Istituto d Istruzione Secondaria Superiore Ernesto Guala www.istitutoguala.it Posta elettronica certificata : segreteria@pec.istitutoguala.it Sezione Associata - Istituto Tecnico Commerciale e Geometri

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE SCUOLA SECONDARIA STATALE DI PRIMO GRADO IGNAZIO VIAN Via Stampini 25-10148 TORINO - Tel 011/2266565 Fax 011/2261406 Succursale: via Destefanis 20 10148 TORINO Tel/Fax 011-2260982 E-mail: TOMM073006@istruzione.it

Dettagli

Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ai sensi dell art.3, comma2, del D.Lgs n.39/93

Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ai sensi dell art.3, comma2, del D.Lgs n.39/93 L attività oggetto del presente bando rientra nel Piano Integrato d Istituto, annualità 2014 ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo a titolarità del Ministero dell Istruzione, dell Università e Ricerca

Dettagli

CONSIDERATO che, con l Avviso Congiunto Prot. AOODGAI/7667 del 15/06/2010, si è inteso dare attuazione agli interventi del PON;

CONSIDERATO che, con l Avviso Congiunto Prot. AOODGAI/7667 del 15/06/2010, si è inteso dare attuazione agli interventi del PON; Determinazione del Dirigente Scolastico (Art. 11 del D. Lgs 163/2006) Determina a contrarre per l affidamento della Progettazione, Direzione dei lavori, Misura e Contabilità e Coordinatore Sicurezza dei

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca. Repubblica Italiana Regione Siciliana

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca. Repubblica Italiana Regione Siciliana Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Repubblica Italiana Regione Siciliana Scuola Statale Secondaria di 1 grado E. Romagnoli Via Volturno 28 93012 Gela CL - Tel.: 0933930934 Fax: 0933823428

Dettagli

Prot. n. 4460/C42 Lentini 24/11/2014

Prot. n. 4460/C42 Lentini 24/11/2014 IV ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Guglielmo Marconi Via Federico di Svevia sn 96016 Lentini (SR) - Tel. 095/901019 - Fax 095-8133100 Htpp://www.4comprensivomarconi.gov.it - E-mail: sric852006@istruzione.it

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Con l Europa investiamo nel vostro futuro C.M. - C.T. P. - BNCT705002- Piazza della Sapienza 82021 APICE (BN) Tel.-fax- 0824-922063- C.M.- I.C.- BNIC81700B- Web - http://www.icapice.it L attività oggetto

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE «LEON BATTISTA ALBERTI» 80128 NAPOLI - Via della Pigna, 178 Tel.: 0815609293 Fax: 0815609328

LICEO SCIENTIFICO STATALE «LEON BATTISTA ALBERTI» 80128 NAPOLI - Via della Pigna, 178 Tel.: 0815609293 Fax: 0815609328 Prot. N. 4403/B4 del 30/11/2013 Programma Operativo Regionale Ambienti per l Apprendimento FESR 2007-2013 2007IT161PO009 Obiettivo A- Promuovere e sviluppare la Società dell'informazione e della conoscenza

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Affari Internazionali

Dettagli

Via E. Altomare - c.da Turbe 85/A 87054 C.F. : 99333130781 Codice Ministeriale: CSIS02400V A V V I S O P U B B L I C O D I S E L E Z I O N E

Via E. Altomare - c.da Turbe 85/A 87054 C.F. : 99333130781 Codice Ministeriale: CSIS02400V A V V I S O P U B B L I C O D I S E L E Z I O N E Via E. Altomare - c.da Turbe 85/A 87054 C.F. : 99333130781 Codice Ministeriale: CSIS02400V ROGLIANO (CS) Tel.: 0984 961783 Fax.: 0984 983095 E-mail: csis073004@istruzione.it www.iisguarasci.gov.it Prot.

Dettagli

INDIZIONE BANDO PUBBLICO PER LA FORNITURA DI BENI E SERVIZI RICHIESTA PREVENTIVI

INDIZIONE BANDO PUBBLICO PER LA FORNITURA DI BENI E SERVIZI RICHIESTA PREVENTIVI Unione Europea Fondo Sociale Europeo Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l istruzione Direzione generale per gli affari internazionali D I R E Z I O N E D I D A T T I C A S T A T A L E

Dettagli

Ministero dell' Istruzione, dell' Università e della Ricerca DIREZIONE DIDATTICA STATALE S. TRAINA

Ministero dell' Istruzione, dell' Università e della Ricerca DIREZIONE DIDATTICA STATALE S. TRAINA Ministero dell' Istruzione, dell' Università e della Ricerca DIREZIONE DIDATTICA STATALE S. TRAINA Via Fiume, n. 2 90036 MISILMERI (PA) Tel. 091/8722600 091/8721264 Fax 091/8722806 Codice Meccanografico

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO SERVIZI PER L ENOGASTONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO SERVIZI PER L ENOGASTONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO SERVIZI PER L ENOGASTONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Via Leopardi, 4 88068 SOVERATO (CATANZARO) TEL. 096725642 FAX 0967521620 CZRH04000Q@ISTRUZIONE.IT All ALBO pubblicità

Dettagli

L.R. 12/2003, art. 4 B.U.R. 24/3/2010, n. 12 L.R. 14/2002, art. 23. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 marzo 2010, n. 051/ Pres.

L.R. 12/2003, art. 4 B.U.R. 24/3/2010, n. 12 L.R. 14/2002, art. 23. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 marzo 2010, n. 051/ Pres. L.R. 12/2003, art. 4 B.U.R. 24/3/2010, n. 12 L.R. 14/2002, art. 23 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 marzo 2010, n. 051/ Pres. Regolamento per l acquisizione in economia di lavori e servizi attinenti

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Affari Internazionali

Dettagli

PROT. 1969/E9 MARANO DI NAPOLI, 18/06/2014

PROT. 1969/E9 MARANO DI NAPOLI, 18/06/2014 3 C I R C O L O D I D A T T I C O S T A T A L E D I M A R A N O G I A N C A R L O S I A N I V i a A. L a b r i o l a 8 0 0 1 6 M A R A N O D I N A P O L I T e l e f a x : 0 8 1 7 4 2 3 8 6 3 Codice Fiscale:

Dettagli