01/01/2015, ( ICE ) ( JIMO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "01/01/2015, ( ICE ) ( JIMO"

Transcript

1 PROGETTO JIMO " A oggi 01/01/2015, il PROGETTO JIMO è l'unico progetto veramente concreto per la vendita del MADE IN ITALY in Cina. Riconociusto dal MOU firmato fra il governo italiano ( ICE ) e il governo cinese ( JIMO ) "

2

3 LOCALIZZAZIONE GEOGRAFICA JIMO è una città commerciale millenaria e si trova nella regione dello Shandong, confinante con la nota città di Qingdao. Ha una comunità radicata di imprenditori coreani e giapponesi. Nazioni confinanti con la regione. STRUTTURA ECONOMICA DELLA ZONA JIMO è una CITTA' INGROSSO, ( tipo CENTERGROSS BOLOGNA ma è una città ), che in 26 anni ha sviluppato 26km quadrati di centri commerciali con addetti comunali a servizio della struttura. E' una delle 10 città ingrosso più importanti della Cina ed è al secondo posto per la distribuzione d'abbigliamento con uno scambio commerciale annuo di 30 miliardi di yuan. LE INFRASTRUTTURE Nelle vicinanze della città di JIMO ci sono 2 aereoporti internazionali di Jinan e Qingdao. 2 snodi ferroviari e 7 autostrade di collegamento per un totale di km, che permettono di raggiungere facilmente 100 milioni di persone della regione dello Shandong e 500 milioni di consumatori nelle vicinanze ( raggio di 100km ). IL RINNOVO DELLA CITTA' La città di JIMO vuole assumere un ruolo fondamentale nel commercio internazionale in Cina. Per accelerare lo scambio commerciale mondiale, investirà in 5 anni, 15 miliardi di dollari per sviluppare su 162 ettari di terreno nuovi e moderni centri commerciali, centri di ricerche e logistica.

4

5 IL CENTRO COMMERCIALE INTERNAZIONALE DI JIMO Il nuovo centro commerciale di JIMO è una struttura di ultima generazione con mq di superficie di vendita combinata all'ingrosso ed al dettaglio. Il nuovo centro commerciale di JIMO ha 21 ingressi, 96 ascensori, luci a led e pannelli fotovoltaici. Il nuovo centro commerciale di JIMO ha riservato uno spazio di mq per il MADE IN ITALY. Lo scopo del governo di JIMO è quello di concentrare tutto il MADE IN ITALY nella sua zona, dove già il mercato nazionale è maturo. A breve, la struttura del nuovo centro commerciale di JIMO verrà inserita all'interno degli elenchi del ministero del turismo cinese come punto turistico-commerciale. Questo permetterà la diffusione del centro commerciale di JIMO a tutti gli operatori turistici cinesi come punto turistico per i loro pacchetti viaggio. L'OBIETTIVO DEL PROGETTO JIMO Gli obiettivi del progetto JIMO sono semplici. Il primo obiettivo è creare una ESPOSIZIONE DIRETTA PERMANENTE in Cina in modo da ottenere più contatti possibili e diretti. Non solo quelli occasionali delle fiere, dove il tempo è nemico. Il secondo obiettivo è la realizzazione di una FILIERA CORTA in Cina, in modo da arrivare al prezzo finale al consumatore a max 4 volte il prezzo franco fabbrica e non 6, 7, 8 volte come succede attualmente con i vari TRADER e IMPORTATORI. Il terzo obiettivo è la VENDITA DIRETTA ovvero vendere direttamente la merce in Cina, monetizzando il magazzino.

6

7 GLI INCONTRI IN CINA ED ITALIA Il governo di JIMO, intuendo le grandi potenzialità commerciali di un interscambio con l Italia, ha invitato il 22/23 Marzo 2013 una delegazione italiana, rappresentata dall'ice per visionare il progetto. A fine Giugno 2013, è stato organizzato un meeting in Italia, a Civitanova Marche tra una delegazione di imprenditori italiani ed una delegazione di imprenditori / politici cinesi della città di Jimo. La visita è durata 10 giorni, durante la quale sono state vagliate imprese e prodotti.

8 UFFICIALIZZAZIONE DEL PROGETTO JIMO A giugno 2014, in presenza del Presidente del consiglio italiano Matteo Renzi, della delegazione italiana e dei più alti esponenti della classe politica cinese con il primo ministro cinese Li Keqiang, è stato firmato un memoriale per la promozione del progetto JIMO fra ICE, l'itituto italiano per il commercio estero ed il sindaco del comune di JIMO. A oggi 01/01/2015, il progetto JIMO è l'unico progetto veramente concreto per la vendita del MADE IN ITALY in Cina ed è riconosciuto dai due governi: italiano e cinese. Dopo il riconoscimento della validità del progetto, anche la Dogana cinese si è subito attivata per agevolare l'importazione della merce MADE IN ITALY

9 LE AZIENDE ITALIANE CANDIDATE I settori di interesse sono la MODA, l'agroalimentare, la COSMETICA, l'oreficeria, i MOBILI, l'oggettistica di DESIGN e l'artigianato ARTISTICO. Prodotti MADE IN ITALY di qualità medio alta. Questo per essere competitivi e dare lustro all'eccellenza italiana. I VANTAGGI DEL PROGETTO Il vantaggio rispetto agli altri progetti cinesi è il contatto diretto con i politici locali e il contatto diretto con gli imprenditori cinesi. L'obiettivo è quello di creare un DISTRETTO PERMANENTE DEL MADE IN ITALY e diventare una PIATTAFORMA DISTRIBUTIVA A LIVELLO NAZIONALE (CINA). COOPERAZIONE DIRETTA CON LA DOGANA FASE 1 Due magazzini doganali a fianco del centro commerciale. Si pagano i dazi man mano che viene ritirato la merce dal magazzino doganale. FASE 2 Il centro commerciale è considerato all'interno del magazzino doganale nel prossimo anno. Prefase della Free Trade Zone, i prodotti italiani possono essere posizionati subito nei scaffali ed i dazi vengono pagati ogni fine mese solo sul venduto. FASE 3 Entro due anni il centro commerciale diventerà una FREE TRADE ZONE. Dove le aziende potranno vendere senza pagare i dazi o con dazi ridotti. (Foto sotto: 130kmquadrati del secondo magazzino doganale con stazione ferroviaria interna e autostrada di collegamento diretto. Uffici centrali e dogana incorporata.)

10 LE DIFFERENZE CON GLI ALTRI PROGETTI PROGETTO JIMO Integrazione del MADE IN ITALY su piattaforma commerciale leader già esistente Presenza di buyer in loco, dalla cina del nord, dalla Corea e Giappone Supporto in Italia per spedizione, dogana, visti, informazioni generali ecc. Centro commerciale dedicato soprattutto a operatori economici e pubblico Progetto riconosciuto dal governo italiano con la firma a giugno 2014 a Pechino in presenza di Renzi ALTRI PROGETTI CINESI Quartiere nuovo in fase di sviluppo Ricerca di buyer o mall dedicato solo al dettaglio Non ci sono supporti in Italia Centro commerciale dedicato al dettaglio o solo Showroom Nessun riconoscimento ufficiale governativo I NOSTRI PATNER ISTITUZIONALI

11 F.A.Q. ( domande frequenti ) CHI SIAMO E CHI E' LA "EURO TOP BRAND srl unipersonale(e.t.b.)"? La Euro Top Brand srl unipersonale (E.T.B.) è una start-up creata dalla Sun Servizi appositamente per gestire il progetto "JIMO". La società E.T.B. Srl si occupa di fornire un servizio a 360gradi per questo progetto. La Sun Servizi è una società operante in Cina da oltre 10 anni. E' consulente per varie aziende per sviluppare il prodotto "MADE IN ITALY" sul mercato cinese. PERCHE' ADERIRE AL PROGETTO JIMO? Aderire al progetto JIMO significa: - Avere uno showroom permanente sul territorio cinese; - Incontrare non solo imprenditori cinesi, ma anche Coreani e Giapponesi; - Avere un punto di riferimento per voi e i Vs. Clienti sul territorio cinese per qualsiasi esigenza; - Far parte di una vera PIATTAFORMA DISTRIBUTIVA del "MADE IN ITALY"; - I consumatori cinesi hanno la garanzia governativa cinese che il prodotto venduto nel mall è MADE IN ITALY; PERCHE' VENDERE DIRETTAMENTE IN CINA CON IL PROGETTO JIMO? La vendita diretta in Cina con il progetto JIMO permette di incassare e trasformare il magazzino in liquidità saltando vari passaggi, un vantaggio per entrambi le parti. Permette di capire meglio i gusti e i feedback dei consumatori. Crea una credibilità maggiore al buyer cinese che acquista più sicurezza nel prodotto venduto, in quanto vedono l'azienda italiana investire direttamente. IL MIO PRODOTTO E' VENDIBILE IN CINA? COSA SI VENDE DI PIU' IN CINA? 1. Prima di firmare il contratto, su prodotti particolari, lo valuteremo insieme. 2. Se qualcuno vi dice che il vino bianco si vende poco perché è solo il 2% rispetto al rosso. Se il rosso sono 200milioni di bottiglie vendute, il bianco sono 4milioni di bottiglie e non sono poche! 3. Per il resto ognuno deve costruirsi il mercato man mano. Sono un miliardo e mezzo di consumatori e ognuno con i suoi gusti. DI CHE LIVELLO E' IL VOSTRO MALL DEL PROGETTO JIMO? Vorrei precisare che ci troviamo in un contesto diverso. Non siamo in un normale mall, dove i vari prodotti/marchi all'interno del mall o il mall stesso determinano il livello del prodotto ovvero con una segmentazione orrizontale. Il Mall di JIMO sarà di tipo verticalizzato ovvero è una piattaforma distributiva del MADE IN ITALY, dove gli acquirenti principali saranno i buyer ed a seguire i dettaglianti. Le persone verranno perchè c'è il MADE IN ITALY e non per il prodotto/marchio/mall. Il livello dei prodotti deve essere medio alto comunque. DEVO APRIRE UNA SOCIETA' IN CINA NEL PROGETTO JIMO? Non c'è bisogno. Tutta la parte delle licenze o autorizzazioni o qualsiasi altra necessità viene gestita dalla ETB o società patner.

12 COSA S'INTENDE PER ARREDAMENTO STANDARD NEL PROGETTO JIMO? Tutti i locali saranno arredati con un arredamento standard. Per arredamento standard s'intende l'arredamento fornito compreso nel canone. Potete visionare l'arredamento nel file Pdf che vi possiamo fornire. Per chi volesse un arredamento od uno store personalizzato, si possono fare preventivi a parte. QUALI SONO LE METRATURE DEI NEGOZI NEL PROGETTO JIMO? Gli spazi vengono assegnati a 10mq comprensivi sia dell'esposizione che del camminatoio interno al negozio. Per chi ha opzionato spazi da 40mq in su, ha la possibilità di fare un negozio personale con ingresso indipendente. Mentre per gli spazi da 10, 20, 30mq saranno corner in negozi/showroom multibrand. DI CHI E' LA RESPONSABILITA' DELLA MERCE NEL PROGETTO JIMO? Tutta la merce in Cina sarà a responsabilità delle società partner cinesi e della E.T.B. Srl in via solidale. La sicurezza del centro è coadiuvato da un sistema centrale di sorveglianza con telecamere su ogni negozio, showroom o corridoio. Oltre alle 120/150 guardie di sicurezza che sono presenti 24 ore su 24. CHI SI OCCUPERA' DELLA FORMAZIONE E DELL'ADDESTRAMENTO DEL PERSONALE? Le aziende stesse si occuperanno di addestrare le commesse ed i referenti dell'azienda italiana, attraverso manuali, audiovisivi e/o direttamente in Cina. Mentre l'organizzazione gerarchica e organizzativa viene fatta dalla E.T.B. Srl o società patner. POSSO METTERE DEL MIO PERSONALE O QUALCUNO DI MIA FIDUCIA NEL NEGOZIO O SHOWROOM? Certo. Non c'è nessun problema. La gestione delle informazioni e addestramento è autonoma per ogni azienda. Solo la gestione gerarchica è vietata. Il vostro referente può assistere nella vendita, nella formazione, ma non può imporre ordini ai dipendenti della ETB o società patner. POTREMMO PROVARE PER QUALCHE MESE PER VEDERE SE FUNZIONA? No. Perché con un periodo ristretto è impossibile capire se il prodotto può funzionare o meno in Cina. Tanto vale fare una fiera come alternativa. Ma tenete conto che i costi sono molto simili che stare un anno con noi. CHI SONO I RESPONSABILI DEL PROGETTO JIMO? La responsabilità del progetto generale di riqualificazione ed Upgrade della città di JIMO è del CENTRO SERVIZI E COSTRUZIONI DI JIMO s.p.a., società edile e servizi municipalizzata. La società verrà quotata in borsa. La responsabilità del distretto Italia situato al quarto piano è della E.T.B. Srl insieme ai suoi partner cinesi. Insieme coordinano la gestione degli spazi e l'erogazione dei servizi. CHI SI OCCUPERA' DELLA PUBBLICITA' NEL PROGETTO JIMO? La pubblicità mediante giornali, riviste, televisione del distretto ITALIA a livello locale, regionale e nazionale, viene affidata al comune di JIMO. Mentre l'organizzazione degli eventi all'interno del centro commerciale ed operazioni di marketing sono effettuati dalla E.T.B. Srl con le sue società partner cinesi.

13 POSSO VENDERE SIA AL DETTAGLIO CHE ALL'INGROSSO NELLO STESSO PUNTO NEL MALL? Certo. Le leggi cinesi e le leggi italiane sono diverse. Le leggi cinesi permettono nello stesso locale / negozio di fare sia la vendita all'ingrosso che la vendita al dettaglio. POSSO AVERE L'ESCLUSIVA DEL PRODOTTO XXXXX NEL PROGETTO? POSSO ESSERE L'UNICA CANTINA A VENDERE IL VERDICCHIO? SE CI SONO AZIENDE SIMILI CI FACCIAMO CONCORRENZA NEL PROGETTO JIMO. La concorrenza fa bene! Guardate nella vostra città. Digitate su google "ingrosso grande Italia". Sia che abitiate in Italia che in Cina, vedete che i cinesi si concentrano in zone sia nell'ingrosso che nel dettaglio nello stesso punto con prodotti identici. Questo serve per attirare i clienti. E' un metodo rodato in Cina. E quindi bisogna copiare dai cinesi! COME SCEGLIERE LO SPAZIO: SHOWROOM O DETTAGLIO? Gli imprenditori posso utilizzare gli spazi come SHOWROOM o come VENDITA AL DETTAGLIO. Lo spazio dedicato allo SHOWROOM è aperto solo ai buyer o potenziali buyer e chiuso al pubblico. Lo spazio dedicato al DETTAGLIO è aperto anche al pubblico. Per taluni prodotti come ad esempio il vino, lo si può considerare sia come dettaglio che come showroom. Per la moda, dove i prodotti sono avanti di un anno, consigliamo sempre lo showroom. COSA SUCCEDE QUANDO IL CAMPIONARIO NON E' PIU' NECESSARIO? Per il campionario, finito la sua funzione, viene rispedito indietro all'azienda italiana CLIENTE od a scelta del cliente, venduto in Cina. COME TROVERETE I BUYER PER LE AZIENDE ITALIANE? RICERCA PASSIVA. Il comune di JIMO prevede un passaggio nel mall fra buyer e dettaglianti di persone al giorno. RICERCA ATTIVA. Verrà costituito un MARKETING DEPARTMENT che si occuperanno di contattare i mall di altre città e società per invitarli al mall di JIMO. A CHI DEVO INTESTARE LA FATTURA DELLA MERCE? La fattura viene intestata ad una società di import-export che si occuperà di fare le pratiche doganali per nostro conto. PERCHE LA FATTURA VIENE INTESTATA AD UNA SOCIETA' CINESE DI IMPORT-EXPORT? Perchè sono società abilitate e sottoposte a sorveglianza per importare ed esportare la merce dal governo cinese. Non è come in italia dove chi ha la partita iva può fare imp-exp come vuole. COME PREPARARE LA MERCE? La E.T.B. Srl fornirà tutte le informazioni necessarie per la spedizione della merce. A partire dalla documentazione necessaria per la dogana fino agli accorgimenti per l'imballaggio della merce. Ogni spedizione verrà concordata con la E.T.B. Srl per evitare fermi di merce a causa di festività cinesi, scioperi od eventi di qualsiasi natura.

14 QUALI SONO I COSTI DI SPEDIZIONE VIA NAVE O VIA AEREA? Prima della spedizione viene fatto un preventivo del costo della spedizione. Tenete conto che i costi via aerea incidono circa 3,5/5 euro al kg. Tenete conto che lo spedizioniere, in genere, valuta se conviene calcolare il peso o il volume (rapporto peso/volume, 1 metro cubo equivale a 167kg). Mentre per via nave, un pallet ha un costo intorno ai 300/400 euro. Ma due pallet non hanno costo di 600/800 euro ma intorno a 550 euro ad esempio. Questo perchè bisogna tenere sempre conto sia per la via nave che per la via aerea, un costo fisso di partenza. Un container via mare da 20 piedi intorno ai 1500/2000 euro. I prezzi sono indicativi. I costi di spedizione vengono pagati alla partenza della merce. QUALI SONO I COSTI DELLA DOGANA IN CINA? I costi doganali sono variabili a seconda della natura della merce, del tempo di permanenza in dogana ed altri fattori. Prima della spedizione stessa viene fatto un preventivo dei costi doganali dal nostro partner di import export dedicato alle pratiche doganali. L'azienda, per ogni prodotto ci deve fornire il codice doganale del prodotto o fornire una scheda tecnica e foto del prodotto. SI POTREBBE UTILIZZARE IL CARNET ATA PER LA MERCE? Per chi spedisce solo il campionario e non intende vendere la merce, consigliamo di fare il carnet ata, che permette di fare una temporanea esportazione ed importazione senza nessun costo doganale. I costi vivi sarebbero solo di spedizione. Se la merce viene spedita, c'è un costo per la pratica del carnet ata da parte della società di importazione esportazione cinese per la pratica. In genere consigliamo di portarlo direttamente con un viaggio a Jimo. E' il massimo del risparmio. ALL'ARRIVO DELLA MERCE NEL MALL DI JIMO FATE DELLE VERIFICHE SULLA MERCE? Su tutta la merce arrivata a JIMO, verranno verificate subito la quantità e la qualità della merce. In genere entro 20 giorni dall'arrivo verrà fornito un REPORT alla azienda italiana CLIENTE. COME GESTITE TUTTA LA MERCE CHE VI ARRIVA NEL PROGETTO JIMO? CON UN FILE EXCEL O CON ACCESS? Tutto il progetto JIMO è gestito attraverso un software open source chiamato OPENERP. Non è un semplice programma di magazzino e fatturazione, ma un programma completo che gestisce a 360 gradi tutte le aziende, i collaboratori e la merce sia al dettaglio che con gli ordini. VI SERVE IL CODICE A BARRE PER I PRODOTTI? E SE NON CE L'HO? Il codice a barre è essenziale per noi per individuare in modo univoco il prodotto. In mancanza, siamo in grado di generare con il programma, un codice a barre per uso interno che assegnermo al vostro prodotto. COME SI FA A SAPERE SE NEL MAGAZZINO MANCA LA MERCE NELLA VENDITA A DETTAGLIO? Il programma monitora il maggazzino della merce con un minimo di giacenza impostato in precedenza. Arrivati al minimo, viene gestito un campannello di allarme che ci avverte della necessità di effetuare di nuovo un ordine.

15 I COLLABORATORI O LE AZIENDE ITALIANE POTREBBERO AVERE ACCESSO AL PROGRAMMA PER SEGUIRE IN DIRETTA LE VENDITE O GLI ORDINI? Certo. Si può entrare dentro il programma per essere aggiornati in tempo reale sulla movimentazione della merce e qualsiasi altra informazione commerciale. La società di software vi farà un offerta per l'accesso. SI POSSONO AVERE LE STATISTICHE DELLE VENDITE IN DETTAGLIO? La società di software è in grado di gestire qualsiasi tipo di filtro o report di cui avete bisogno. I report standard di vendita sono gia inclusi nel canone. Per i report particolari, i costi sono preventivati a parte dalla società di software AVETE UNA NEWSLETTER PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATI SULLE NOVITA' DEL PROGETTO JIMO? Certo. Se siete iscritti alla nostra mailing list, riceverete periodicamente aggiornamenti sulle nostre operazioni. QUANDO TERMINA IL PROGETTO JIMO? Il progetto JIMO non ha un termine. Però gli spazi sono limitati. PER UTERIORE DOMANDE E INFORMAZIONI VISITATE IL SITO

16 EURO TOP BRAND srl unipersonale " A oggi 01/01/2015, il PROGETTO JIMO è l'unico via delle Palombare 72, progetto veramente concreto per la vendita del Ancona - ITALY, Tel MADE IN ITALY in Cina. Riconociusto dal MOU sito: firmato fra il governo italiano ( ICE ) e il governo cinese ( JIMO ) "

PROGETTO JIMO PRESENTAZIONE

PROGETTO JIMO PRESENTAZIONE PROGETTO JIMO PRESENTAZIONE LOCALIZZAZIONE GEOGRAFICA Jimo è una città della regione dello Shandong, confinante con la nota città di Qingdao. Ha una comunità radicata di koreani e giapponesi. Nazioni confinanti

Dettagli

elò ITALIA Going to China

elò ITALIA Going to China elò ITALIA Going to China elò ITALIA: l unione di esperti per il massimo dei risultati Consulvendite Srl Italy Professional Srl SG Consulting Core Business aziendale Società specializzata nella consulenza

Dettagli

Tianjin/Pechino Victoria Trading La porta di accesso al mercato cinese

Tianjin/Pechino Victoria Trading La porta di accesso al mercato cinese Tianjin/Pechino Victoria Trading La porta di accesso al mercato cinese La Cerimonia dell Accordo tra European Trade Centre e Victoria Trading Il progetto Tianjin è una nuova porta di accesso al mercato

Dettagli

ISOLA Italia. Promozione e vendita di Prodotti e Servizi Made in Italy nel Mercato Cinese. In collaborazione con

ISOLA Italia. Promozione e vendita di Prodotti e Servizi Made in Italy nel Mercato Cinese. In collaborazione con ISOLA Italia Promozione e vendita di Prodotti e Servizi Made in Italy nel Mercato Cinese In collaborazione con Premessa La crisi economica impone soluzioni immediate ed efficaci Il mercato cinese offre

Dettagli

Comebuy Dropshipping

Comebuy Dropshipping Comebuy Dropshipping Sconto: Importo delle Vendite Sconto Diretto 0-10,000 Salva 7.00% 10,001-20,000 Salva 9.00% 20,001-50,000 Salva 10.00% 50,001 o più Otterrai lo sconto fino a 13%(Contattaci) Per esempio:

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI. 1 - EXPORT verso la Cina

GUIDA AI SERVIZI. 1 - EXPORT verso la Cina GUIDA AI SERVIZI 1 - EXPORT verso la Cina 1a) Fase - Analisi Azienda (briefing) valutazione e definizione idea Cina valutazione conoscenza mercato Cina valutazione struttura e sistema produttivo azienda

Dettagli

Piccole e Medie Imprese: ORGANIZZARSI PER L ESTERO

Piccole e Medie Imprese: ORGANIZZARSI PER L ESTERO Piccole e Medie Imprese: ORGANIZZARSI PER L ESTERO IMPRESA E MERCATO Gestire l impresa come un sistema complesso IMPRESA E STRATEGIA Analizzare le opportunità di miglioramento dei risultati Fonte: Ansoff

Dettagli

FOCUS CINA SPEDIZIONI E SOLUZIONI LOGISTICHE PER IL MERCATO CINESE

FOCUS CINA SPEDIZIONI E SOLUZIONI LOGISTICHE PER IL MERCATO CINESE FOCUS CINA SPEDIZIONI E SOLUZIONI LOGISTICHE PER IL MERCATO CINESE TUVIA IN CINA Il Gruppo TUVIA è presente in Cina dal 2008 con uffici diretti a Shanghai, Pechino e Hong Kong. PECHINO Oltre alle filiali,

Dettagli

Iniziativa Gruppo Poste Italiane Agenzia ICE Luigi Sequino

Iniziativa Gruppo Poste Italiane Agenzia ICE Luigi Sequino Iniziativa Gruppo Poste Italiane Agenzia ICE Luigi Sequino Responsabile Attività e-commerce. Italydock.com è il nuovo marketplace e-commerce per le micro piccole e medie imprese italiane che vogliono vendere

Dettagli

HC DUBAI LA SOLUZIONE PER APRIRE E SVILUPPARE I L TUO BUSINESS NEGLI EMIRATI ARABI

HC DUBAI LA SOLUZIONE PER APRIRE E SVILUPPARE I L TUO BUSINESS NEGLI EMIRATI ARABI LA SOLUZIONE PER APRIRE E SVILUPPARE I L TUO BUSINESS NEGLI EMIRATI ARABI SELEZIONA E SVILUPPA OCCASIONI PER ENTRARE NEI MIGLIORI DEPARTEMENT STORE E RETAILS CHI SIAMO CREIAMO OPPORTUNITÀ DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

Iniziativa Gruppo Poste Italiane Agenzia ICE Marketplace ItalyDock. Andrea Venturato Responsabile Prevendita Postecom Gruppo Poste Italiane

Iniziativa Gruppo Poste Italiane Agenzia ICE Marketplace ItalyDock. Andrea Venturato Responsabile Prevendita Postecom Gruppo Poste Italiane Iniziativa Gruppo Poste Italiane Agenzia ICE Marketplace ItalyDock Andrea Venturato Responsabile Prevendita Postecom Gruppo Poste Italiane Napoli, 24/09/2014 2 ICE e MPMI: associazioni coinvolte nel progetto

Dettagli

Progetto Riduzione Costi D Acquisto: Categoria di Spesa Trasporti - Logistica

Progetto Riduzione Costi D Acquisto: Categoria di Spesa Trasporti - Logistica Progetto Riduzione Costi D Acquisto: Categoria di Spesa Trasporti - Logistica www.lewitt.it /info@lewitt.it Modena, 28 marzo 2012 L IMPATTO DI UN PROGETTO DI RIDUZIONE COSTI (1) Perché è importante un

Dettagli

PROGETTO. Parma Point in Australia

PROGETTO. Parma Point in Australia PROGETTO Parma Point in Australia Marzo Agosto 2013 Il progetto La Camera di commercio di Parma, in collaborazione con la Camera di commercio italiana in Australia, propone alle imprese del territorio

Dettagli

ISTITUTO PRIMO LEVI SEREGNO

ISTITUTO PRIMO LEVI SEREGNO ISTITUTO PRIMO LEVI SEREGNO TRASPORTI E LOGISTICA Articolazione LOGISTICA Cos è la logistica Insieme delle attività organizzative, gestionali e strategiche che governano i flussi di materiali e delle relative

Dettagli

Il Gruppo Poste Italiane e il processo di internazionalizzazione delle aziende Italiane

Il Gruppo Poste Italiane e il processo di internazionalizzazione delle aziende Italiane 20 maggio 2014, Milano Vincenzo Pompa Amministratore Delegato Postecom e Posteshop Gruppo Poste Italiane Il Gruppo Poste Italiane e il processo di internazionalizzazione delle aziende Italiane Il contesto

Dettagli

Hong Kong e Cina: Un Paese, due Sistemi Stefano De Paoli, Presidente, Sviluppo Cina

Hong Kong e Cina: Un Paese, due Sistemi Stefano De Paoli, Presidente, Sviluppo Cina www.confapiexport.org Hong Kong e Cina: Un Paese, due Sistemi Stefano De Paoli, Presidente, Sviluppo Cina E-mail: info@umbriaproduce.com Un Paese due Sistemi: Hong Kong Tradizionale Modello di Consumo

Dettagli

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da CHINA BUSINESS LAB 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai Promosso da China Business Lab un evento unico ed esclusivo per iniziare a fare business in China Partner CHINA BUSINESS LAB Shanghai Chamber of Commerce

Dettagli

Iniziativa Gruppo Poste Italiane Agenzia ICE GdL MPMI Luigi Sequino

Iniziativa Gruppo Poste Italiane Agenzia ICE GdL MPMI Luigi Sequino Iniziativa Gruppo Poste Italiane Agenzia ICE GdL MPMI Luigi Sequino Responsabile Attività e-commerce. Italydock.com è il nuovo marketplace e-commerce per le micro piccole e medie imprese italiane che vogliono

Dettagli

Scegliete FedEx per le vostre importazioni

Scegliete FedEx per le vostre importazioni Scegliete FedEx per le vostre importazioni 1 Questo documento è protetto da copyright ed il suo marchio è registrato sotto la normativa americana ed internazionale vigente. Tutti i diritti sono riservati.

Dettagli

YOUR BEST PARTNER TO SELL IN CHINA

YOUR BEST PARTNER TO SELL IN CHINA YOUR BEST PARTNER TO SELL IN CHINA Eurorigin è una Società per Azioni con sedi in Svizzera, Cina e Italia. Eurorigin nasce dalla volontà di un gruppo di imprenditori cinesi ed europei di facilitare l interscambio

Dettagli

il commercio mondiale nel triennio 2015-17 XIII rapporto ICE Prometeia

il commercio mondiale nel triennio 2015-17 XIII rapporto ICE Prometeia Roma, 21 maggio 2015 il commercio mondiale nel triennio 2015-17 XIII rapporto ICE Prometeia Alessandra Lanza - Prometeia commercio mondiale (finalmente) in accelerazione e più dinamico della crescita del

Dettagli

Teseo 7 Fashion. Il verticalizzato della linea Teseo7 per le aziende del settore Moda. ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.

Teseo 7 Fashion. Il verticalizzato della linea Teseo7 per le aziende del settore Moda. ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi. Teseo 7 Fashion Il verticalizzato della linea Teseo7 per le aziende del settore Moda. ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it tel. (+39) 055 91971 fax. (+39) 055 9197515 e-mail: commerciale@centrosistemi.it

Dettagli

IL PROGETTO SMAU 2015

IL PROGETTO SMAU 2015 IL PROGETTO SMAU 2015 BERLINO, 12-13 marzo PADOVA, 1-2 aprile TORINO, 29-30 aprile BOLOGNA, 4-5 giugno FIRENZE, 8-9 luglio MILANO, 21-22-23 ottobre NAPOLI, 10-11 dicembre www.smau.it - tel. +39 02 283131

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

PROGETTO. 2015 China Tianjin Investment & Trade Fair & PECC International Trade&Investment Fair. Show Room e Free zone

PROGETTO. 2015 China Tianjin Investment & Trade Fair & PECC International Trade&Investment Fair. Show Room e Free zone PROGETTO 2015 China Tianjin Investment & Trade Fair & PECC International Trade&Investment Fair E Show Room e Free zone Avviso Pubblico per la selezione di 50 PMI finalizzata alla partecipazione alla manifestazione

Dettagli

ITALAFRICA TRAIT D UNION TRA MERCATI: l economia africana presenta all Italia nuove potenzialità

ITALAFRICA TRAIT D UNION TRA MERCATI: l economia africana presenta all Italia nuove potenzialità ITALAFRICA TRAIT D UNION TRA MERCATI: l economia africana presenta all Italia nuove potenzialità Spett.le Azienda, Il seguente questionario ha lo scopo di ottenere informazioni utili per capire quali siano

Dettagli

VENDERE ALL ESTERO 8.1 8.2 8.3

VENDERE ALL ESTERO 8.1 8.2 8.3 VENDERE ALL ESTERO 8 Vendere all estero... 125 8.1 Le differenze tra i mercati: un opportunità da cogliere... 128 8.2 Da esportatore per caso a international e-commerce manager!... 131 8.3 E per chi preferisce

Dettagli

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita Vendilo S.p.A La società Vendilo, fondata nel 2006, nasce con l obiettivo di implementare ed offrire soluzioni che aiutino i Privati e le Aziende ad avvicinarsi al mondo di internet e alle vendite online.

Dettagli

Programma 2013 della Rete Estera Camerale per la promozione all estero. Fondo InterCamerale d Intervento di Unioncamere

Programma 2013 della Rete Estera Camerale per la promozione all estero. Fondo InterCamerale d Intervento di Unioncamere Programma 2013 della Rete Estera Camerale per la promozione all estero Fondo InterCamerale d Intervento di Unioncamere Linea progettuale: World Pass collaborazione con la rete degli sportelli di informazione

Dettagli

Winexplicit nasce dal gruppo Magazzini Generali della Brianza Spa, attivo dal 1934 nel settore delle spedizioni vini www.magazzinibrianza.

Winexplicit nasce dal gruppo Magazzini Generali della Brianza Spa, attivo dal 1934 nel settore delle spedizioni vini www.magazzinibrianza. Winexplicit nasce dal gruppo Magazzini Generali della Brianza Spa, attivo dal 1934 nel settore delle spedizioni vini www.magazzinibrianza.it Ver. Novembre 2013 1 Tre siti per quattro servizi winexplicit.de

Dettagli

Le caratteristiche del servizio sono principalmente:

Le caratteristiche del servizio sono principalmente: www.coopmatch.it Cos è CoopMatch? CoopMatch è un portale che offre un servizio di matching tra cooperative sociali e figure professionali che operano negli ambiti lavorativi di loro pertinenza, consentendo

Dettagli

L [ERP] PER IL MERCATO DEL [WINE & BEVERAGE] WINE BEVERAGE

L [ERP] PER IL MERCATO DEL [WINE & BEVERAGE] WINE BEVERAGE L [ERP] PER IL MERCATO DEL [ & ] ERP per il settore Wine&Beverage Enterprise Resource Planning Wine&Beverage for Sap Business One è un ERP, appositamente parametrizzato per il commercio del vino, alcolici,

Dettagli

Partner nel Franchising

Partner nel Franchising Partner nel Franchising Il Successo POIS POIS è un marchio storico ma sempre di tendenza, presente sul mercato italiano dal 1985 e venduto con successo in tutto il mondo. I prodotti POIS: di grande vendibilità,

Dettagli

il mercato dei prodotti agroalimentari in G I A P P O N E

il mercato dei prodotti agroalimentari in G I A P P O N E (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) il mercato dei prodotti agroalimentari in G I A P P O N E 1 B r a s i l e G i a p p o n e A u s t r a l i a S t a t i U n i t i C a n a d a F r a n c i a m

Dettagli

Il processo di internazionalizzazione

Il processo di internazionalizzazione Il processo di internazionalizzazione Brescia, 16 aprile 2015 CONTENUTI Chi e Crossbridge Le fasi del processo di internazionalizzazione Le esperienze Le opportunità nel Far East I partner di Crossbridge

Dettagli

Poste Italiane è il fornitore di servizi digitali per le Micro, Piccole, Medie Imprese Italiane orientate verso mercati internazionali

Poste Italiane è il fornitore di servizi digitali per le Micro, Piccole, Medie Imprese Italiane orientate verso mercati internazionali Poste Italiane è il fornitore di servizi digitali per le Micro, Piccole, Medie Imprese Italiane orientate verso mercati internazionali Il Gruppo Poste Italiane, l Agenzia ICE e le associazioni rappresentanti

Dettagli

NUOVE MODALITÀ DI INTERNAZIONALIZZAZIONE il fattore strategico della conoscenza dei mercati

NUOVE MODALITÀ DI INTERNAZIONALIZZAZIONE il fattore strategico della conoscenza dei mercati NUOVE MODALITÀ DI INTERNAZIONALIZZAZIONE il fattore strategico della conoscenza dei mercati FABIO PICCOLI Esperto Internazionalizzazione Wine Monitor Bologna, 3 aprile 2013 L internazionalizzazione non

Dettagli

LEADER NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI TESSILE E ABBIGLIAMENTO

LEADER NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI TESSILE E ABBIGLIAMENTO LEADER NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI TESSILE E ABBIGLIAMENTO M2LOG NASCE DALL ESPERIENZA DEL GRUPPO MIROGLIO I NUMERI CHE FANNO LA DIFFERENZA 2POLI LOGISTICI DI SMISTAMENTO CAPI E

Dettagli

Luxury Market China 2015. Come entrare nel mercato del Lusso e dell Alto Artigianato in Cina

Luxury Market China 2015. Come entrare nel mercato del Lusso e dell Alto Artigianato in Cina Luxury Market China 2015 Come entrare nel mercato del Lusso e dell Alto Artigianato in Cina Il Mercato del Lusso in Cina Vale la metà dell intero mercato mondiale E un mercato in veloce evoluzione: Non

Dettagli

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Opportunita di Business negli Emirati Arabi Uniti Visione

Dettagli

Webinar 26 giugno 2015. Il CRM per ecommerce e magazzini

Webinar 26 giugno 2015. Il CRM per ecommerce e magazzini Webinar 26 giugno 2015 Il CRM per ecommerce e magazzini CRMVillage La nostra mission da quasi 10 anni è promuovere l open-source e fornire alle imprese uno strumento che garantisca performance e competitività

Dettagli

< G. TECILLA > < BIO > il il contatto tra domanda e offerta: un progetto di piattaforma e-commerce per il il mercato del biologico

< G. TECILLA > < BIO > il il contatto tra domanda e offerta: un progetto di piattaforma e-commerce per il il mercato del biologico 1 il il contatto tra domanda e offerta: un progetto di piattaforma e-commerce per il il mercato del biologico Punto sul mercato bio 2 Il mercato del biologico è in continua crescita sia in Italia che in

Dettagli

PROGETTO 100 FINESTRE INCOMING PERSONALIZZATO DI OPERATORI CINESI DELLA MODA

PROGETTO 100 FINESTRE INCOMING PERSONALIZZATO DI OPERATORI CINESI DELLA MODA Informativa PROGETTO 100 FINESTRE INCOMING PERSONALIZZATO DI OPERATORI CINESI DELLA MODA Ancona_ 2014 Prot. n 809 del 23/04/2014 Gentile imprenditore, La informiamo che Marchet, Azienda Speciale della

Dettagli

Ciocca Daniele www.cioccadaniele.com Sviluppo Software E-Commerce

Ciocca Daniele www.cioccadaniele.com Sviluppo Software E-Commerce Ciocca Daniele www.cioccadaniele.com Sviluppo Software E-Commerce Il tuo Negozio on-line Dalla home gli utenti possono consultare le varie offerte appositamente create dall amministratore. Si possono sfogliare

Dettagli

A destinazione in piena sicurezza/

A destinazione in piena sicurezza/ Assicurazioni trasporti A destinazione in piena sicurezza/ I flussi di merci a livello globale sono in continua crescita, mentre i tempi di trasporto e di consegna si riducono sempre di più. Per la vostra

Dettagli

SHOWROOM 127 VIA SAVONA. F a b i o O r s o l i n i MILANO

SHOWROOM 127 VIA SAVONA. F a b i o O r s o l i n i MILANO SHOWROOM 127 VIA SAVONA F a b i o O r s o l i n i MILANO MISSION EXPERIENCE Vorrei vivere, anche per un momento, immerso in un atmosfera penetrante ed avvolgente dove luci,ombre, trasparenze, colori, musica

Dettagli

Azioni di marketing nel mercato USA per aziende Italiane operanti nei segmenti del Food and Wine, del Turismo, della Moda e del Design

Azioni di marketing nel mercato USA per aziende Italiane operanti nei segmenti del Food and Wine, del Turismo, della Moda e del Design Azioni di marketing nel mercato USA per aziende Italiane operanti nei segmenti del Food and Wine, del Turismo, della Moda e del Design Le Camere di Commercio Italo Americane del Midwest e del Texas: i

Dettagli

You need the blue way to grow your business

You need the blue way to grow your business Per entrare in un nuovo mercato, e raggiungere nuovi obiettivi bisogna conoscere la strada migliore da seguire. Noi sappiamo come gestire al meglio la tua organizzazione, personalizzandola e aiutandoti

Dettagli

PentaLab&You @Brasil. Vendi i tuoi prodotti Software in Brasile!

PentaLab&You @Brasil. Vendi i tuoi prodotti Software in Brasile! PentaLab&You @Brasil Vendi i tuoi prodotti Software in Brasile! Cosa proponiamo Goal L obiettivo è di vendere i vostri prodotti software in territorio Brasiliano. Aprire una vostra sede o internazionalizzare

Dettagli

Questionario sui fabbisogni. di servizi per l internazionalizzazione delle aziende

Questionario sui fabbisogni. di servizi per l internazionalizzazione delle aziende Via Valentini, 14-59100 Prato tel. 0574 4551 - fax 0574 604595 www.ui.prato.it e-mail: uip@ui.prato.it Questionario sui fabbisogni di servizi per l internazionalizzazione delle aziende L IMPRESA E I MERCATI

Dettagli

Ecommerce. di Gianluca Diegoli. 1. Alcune leggende da sfatare

Ecommerce. di Gianluca Diegoli. 1. Alcune leggende da sfatare 7 Ecommerce di Gianluca Diegoli 1. Alcune leggende da sfatare Si pensa spesso, da parte di un imprenditore, all ecommerce come a una panacea per un fatturato stagnante, o peggio come un arma magica che

Dettagli

da dove veniamo. l idea

da dove veniamo. l idea da dove veniamo. l idea alle aziende un opportunità a costi zero di aumentare la visibilità e le vendite. Vogliamo essere una cassa di risonanza meritocratica e una rete distributiva per piccole e medie

Dettagli

PRESENTAZIONE Firenze 2014

PRESENTAZIONE Firenze 2014 PRESENTAZIONE Firenze 2014 INDICE Presentazione generale del progetto... pg 3 Obiettivi... pg 3 Le caratteristiche del nuovo sito e-commerce... pg 3 Strumenti di promozione del progetto web.... pg 4 I

Dettagli

AlfaDesk. Il Gestionale per Android e Pc. Documentale Aggiornamenti ver. 2.51. Lascia un commento su GooglePlay..

AlfaDesk. Il Gestionale per Android e Pc. Documentale Aggiornamenti ver. 2.51. Lascia un commento su GooglePlay.. AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc Documentale Aggiornamenti ver. 2.51 Lascia un commento su GooglePlay..non ti costa nulla Sostieni le modifiche con delle ricariche libere info@mamosoftware.it Tutti

Dettagli

DHL EXPRESS FOR FOOD L ECCELLENZA ALIMENTARE ITALIANA CONQUISTA IL MONDO

DHL EXPRESS FOR FOOD L ECCELLENZA ALIMENTARE ITALIANA CONQUISTA IL MONDO DHL EXPRESS FOR FOOD L ECCELLENZA ALIMENTARE ITALIANA CONQUISTA IL MONDO DHL for Food 1 DHL Express è in grado di esportare nel mondo l eccellenza del MADE IN ITALY alimentare grazie alla propria gamma

Dettagli

Profilazione visitatori Smau

Profilazione visitatori Smau Progetto Smau 2015 2015 BERLINO, 12-13 marzo PADOVA, 1-2 aprile TORINO, 29-30 aprile BOLOGNA, 4-5 giugno FIRENZE, 14-15 luglio MILANO, 21-22-23 ottobre NAPOLI, 10-11 dicembre www.smau.it - tel. +39 02

Dettagli

Strategie di web-marketing

Strategie di web-marketing Strategie di web-marketing Prima di iniziare il web-marketing Prima di iniziare una strategia di web-marketing, è necessario comprendere se questo possa essere veramente utile alla propria azienda: Cosa

Dettagli

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Company Profile Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Assistenza alle aziende italiane nel pianificare e attuare un percorso

Dettagli

NEST Network Eur Netw opeo Servizi e T ork Eur r opeo Servizi e T asporto r

NEST Network Eur Netw opeo Servizi e T ork Eur r opeo Servizi e T asporto r NEST Network Europeo Servizi e Trasporto NEST, logistica a 360 gradi NEST (acronimo di: Network Europeo Servizi e Trasporto) si fonda sulla sottoscrizione di un Contratto di Rete d Imprese e si propone

Dettagli

Dove siamo. I nostri uffici sono ubicati al 13 piano del Conrad Hotel Dubai. Distretto fieristico Dubai (World Trade Center).

Dove siamo. I nostri uffici sono ubicati al 13 piano del Conrad Hotel Dubai. Distretto fieristico Dubai (World Trade Center). MIME è una soluzione innovativa ed economica per le imprese che vogliono Incrementare la loro visibilità internazionale e le loro vendite nei fiorenti mercati del Gulf Area. MIME e' una realta' aziendale

Dettagli

QUANDO CRISI E CONCORRENZA AUMENTANO, COSA BISOGNA FARE PER MIGLIORARE I RISULTATI AZIENDALI? PER REAGIRE CON SUCCESSO BISOGNA SAPERE PER DECIDERE

QUANDO CRISI E CONCORRENZA AUMENTANO, COSA BISOGNA FARE PER MIGLIORARE I RISULTATI AZIENDALI? PER REAGIRE CON SUCCESSO BISOGNA SAPERE PER DECIDERE QUANDO CRISI E CONCORRENZA AUMENTANO, COSA BISOGNA FARE PER MIGLIORARE I RISULTATI AZIENDALI? PER REAGIRE CON SUCCESSO BISOGNA SAPERE PER DECIDERE Da sempre nascono periodicamente problemi che riguardano

Dettagli

Internazionalizzazione: gli elementi da non trascurare nella valutazione dell insediamento in Ticino

Internazionalizzazione: gli elementi da non trascurare nella valutazione dell insediamento in Ticino Internazionalizzazione: gli elementi da non trascurare nella valutazione dell insediamento in Ticino Monica Zurfluh, Responsabile Osec Ticino Marco Passalia, Responsabile Servizio Export, Cc-Ti AZIENDE:

Dettagli

IL MERCATO DELLA GIOIELLERIA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI

IL MERCATO DELLA GIOIELLERIA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI Ufficio ICE di Dubai IL MERCATO DELLA GIOIELLERIA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI Situazione generale. La domanda di gioielli risente dei gusti differenti dei numerosi espatriati provenienti da Asia, Africa

Dettagli

AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc

AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc Documentale Aggiornamenti ver. 2.70 Lascia un commento su GooglePlay..non ti costa nulla Sostieni le modifiche con delle ricariche libere Dalla 2.70 AlfaDesk cambia

Dettagli

GEFCO LOGISTICA D AUTORE LE STRADE DEL SUCCESSO PER IL FASHION IN RUSSIA

GEFCO LOGISTICA D AUTORE LE STRADE DEL SUCCESSO PER IL FASHION IN RUSSIA GEFCO LOGISTICA D AUTORE LE STRADE DEL SUCCESSO PER IL FASHION IN RUSSIA 18/11/ 2015 > GRUPPO GEFCO 2 GEFCO, UNO DEI PRINCIPALI PROTAGONISTI DELLA LOGISTICA E DEL TRASPORTO 1949 anno di fondazione 4.1

Dettagli

Camera di Commercio Italiana per la Svizzera fondata nel 1909. ALIMENTARE, FORMAGGI, PARMIGIANO REGGIANO: il mercato svizzero

Camera di Commercio Italiana per la Svizzera fondata nel 1909. ALIMENTARE, FORMAGGI, PARMIGIANO REGGIANO: il mercato svizzero ALIMENTARE, FORMAGGI, PARMIGIANO REGGIANO: il mercato svizzero Reggio Emilia, 11.07.2007 RELAZIONI ECONOMICHE CON L ESTERO E MADE IN ITALY Sesto mercato target per il Made in Italy /11/07 (Mln ) 4000 3000

Dettagli

Project Qatar 2014. www.ice.gov.it P.IVA ICE-Agenzia 12020391004 PERCHE' PARTECIPARE. Doha, QATAR - 12-15 maggio 2014

Project Qatar 2014. www.ice.gov.it P.IVA ICE-Agenzia 12020391004 PERCHE' PARTECIPARE. Doha, QATAR - 12-15 maggio 2014 Doha, QATAR - 12-15 maggio 2014 Project Qatar 2014 Partecipazione collettiva italiana L ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane organizza la partecipazione

Dettagli

Documento ADESIONI: CAPIRE IL VALORE DEI PACCHETTI VISIBILITA BRONZE, SILVER, GOLD PLATINUM

Documento ADESIONI: CAPIRE IL VALORE DEI PACCHETTI VISIBILITA BRONZE, SILVER, GOLD PLATINUM Sapori d Italia / Ass. Accademia delle 5T Documento ADESIONI: CAPIRE IL VALORE DEI PACCHETTI VISIBILITA BRONZE, SILVER, GOLD PLATINUM PREMESSA: PERCHE SCEGLIERE BRONZE? A CHI E INDICATO IL PACCHETTO BRONZE?

Dettagli

Commercio in Rete. tra il reale e il virtuale di Giuseppe Castiglia. giuseppe.castiglia@serviceupgrade.it

Commercio in Rete. tra il reale e il virtuale di Giuseppe Castiglia. giuseppe.castiglia@serviceupgrade.it Commercio in Rete tra il reale e il virtuale di Giuseppe Castiglia 1 Giuseppe Castiglia Titolare della Upgrade Electronic Service (www.serviceupgrade.net ) (servizi e hardware in tutta Italia grazie all

Dettagli

Project Iraq Erbil 2014

Project Iraq Erbil 2014 Erbil, IRAQ 20-23 ottobre 2014 Project Iraq Erbil 2014 Partecipazione collettiva italiana L ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane organizza la partecipazione

Dettagli

THEME Matrice di Competenza - Commercio con competenze parziali / risultati di apprendimento

THEME Matrice di Competenza - Commercio con competenze parziali / risultati di apprendimento AREA DI COMPETENZA FASI DELLO SVILUPPO DELLE COMPETENZE 1. Organizzazione e conduzione del il processo di vendita di prodotti e servizi E in grado di rispondere alle esigenze del cliente attraverso indagini,

Dettagli

Indice. Prefazione Gli autori Ringraziamenti dell Editore Guida alla lettura XVII XXIII XXV XXVI

Indice. Prefazione Gli autori Ringraziamenti dell Editore Guida alla lettura XVII XXIII XXV XXVI I Prefazione Gli autori Ringraziamenti dell Editore Guida alla lettura XVII XXIII XXV XXVI Parte I Scenari e strategie di entrata sui mercati internazionali 1 Capitolo 1 Globalizzazione, apertura dei mercati

Dettagli

IL CRM di Platinumdata

IL CRM di Platinumdata IL CRM di Platinumdata Cos è un CRM? Il Customer relationship management (CRM) o Gestione delle Relazioni coi Clienti è legato al concetto di fidelizzazione e gestione dei clienti. Attualmente il mercato

Dettagli

MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano,

MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano, MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano, 1 novembre 2013 [pag. 2] Perché partecipare ai Workshop Meeting Italy [pag. 3] I buyer che partecipano ai Workshop Meeting Italy [pag.

Dettagli

il mercato dei prodotti agroalimentari in C O R E A D E L S U D

il mercato dei prodotti agroalimentari in C O R E A D E L S U D (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) il mercato dei prodotti agroalimentari in C O R E A D E L S U D 1 C o r e a d e l S u d G i a p p o n e A u s t r a l i a S t a t i U n i t i C a n a d a B

Dettagli

quality fashion shop

quality fashion shop quality fashion shop Introduzione quality fashion shop Il MADE IN ITALY è molto più di un marchio, è passione, lavoro, garanzia. Siamo noi, la nostra identità, la nostra cultura, la nostra storia. È l

Dettagli

Investor Pitch ItaliaWorldWide.it, E.Palmeri

Investor Pitch ItaliaWorldWide.it, E.Palmeri Founder - Ercole Palmeri (http://it.linkedin.com/in/ercolepalmeri ) MarketPlace online per la distribuzione dell eccellenza italiana nel mondo, e diffusione di una visione positiva del vivere italiano.

Dettagli

Percorso di alta formazione TECNICO SUPERIORE MARKETING E WEB STRATEGY PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE NEL SETTORE MODA

Percorso di alta formazione TECNICO SUPERIORE MARKETING E WEB STRATEGY PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE NEL SETTORE MODA 1 Percorso di alta formazione TECNICO SUPERIORE MARKETING E WEB STRATEGY PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE NEL SETTORE MODA OBIETTIVO DEL PERCORSO Il progetto intende formare una figura professionale tecnica,

Dettagli

Gestione Servizi Doganali

Gestione Servizi Doganali Gestione Servizi Doganali GESTIONE SERVIZI DOGANALI Background La gestione delle attività dogali di import/export o transito richiede da sempre figure specializzate all interno delle aziende in grado di

Dettagli

Linee guida per esportare in Russia

Linee guida per esportare in Russia Linee guida per esportare in Russia Il documento include i requisiti per: 1. Spedizioni Commerciali (per vendita) 2. Spedizioni Inter-Company 3. Spedizioni Non Commerciali (campioni non destinati alla

Dettagli

!"" # $ www.coolhunteritaly.it

! # $ www.coolhunteritaly.it www.coolhunteritaly.it %& COOL HUNTER Italy TRADE SHOW è il salone interamente dedicato ai giovani fashion designer Made in Italy che si svolge due volte all anno, nei mesi di settembre e di febbraio,

Dettagli

Background del mercato

Background del mercato Background del mercato Nel 2013, il valore totale delle importazioni e delle esportazioni della Cina ha raggiunto per la prima volta 4.000 miliardi di dollari, di cui 1.950 miliardi di dollari di importazioni

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE

INTERNAZIONALIZZAZIONE INTERNAZIONALIZZAZIONE la società di servizi di Confindustria Avellino Minimaster sull internazionalizzazione OBIETTIVI: I processi di globalizzazione oggi in atto stanno mettendo in luce la necessità

Dettagli

VENDERE STAMPA ONLINE PER VIRTÙ E NON PER NECESSITÀ! Caratteristiche e dinamiche della vendita online

VENDERE STAMPA ONLINE PER VIRTÙ E NON PER NECESSITÀ! Caratteristiche e dinamiche della vendita online VENDERE STAMPA ONLINE PER VIRTÙ E NON PER NECESSITÀ! Caratteristiche e dinamiche della vendita online Hotel Novotel Milano Nord Ca' Granda - 19 maggio 2014 Carloalberto Baroni 38 anni - Web Project Manager

Dettagli

Anagrafiche clienti e fornitori

Anagrafiche clienti e fornitori Anagrafiche clienti e fornitori Aspetti generali clienti e fornitori In IMPRESA vengono gestite due differenti anagrafiche, la prima per l archiviazione dei clienti e la seconda dedicata ai fornitori.

Dettagli

Logistica e grande distribuzione: come valutare l efficacia di un ritiro e di un richiamo. Gianni Di Falco Università Cattolica di Cremona

Logistica e grande distribuzione: come valutare l efficacia di un ritiro e di un richiamo. Gianni Di Falco Università Cattolica di Cremona Logistica e grande distribuzione: come valutare l efficacia di un ritiro e di un richiamo Gianni Di Falco Università Cattolica di Cremona Quali particolarità per il Distributore? Il ciclo economico Produzione

Dettagli

ALTOITALIANO, IL FORMAT CHE FA INCONTRARE MADE IN ITALY E RETAIL La qualità italiana punta in alto

ALTOITALIANO, IL FORMAT CHE FA INCONTRARE MADE IN ITALY E RETAIL La qualità italiana punta in alto Florio Magnanini ALTOITALIANO, IL FORMAT CHE FA INCONTRARE MADE IN ITALY E RETAIL La qualità italiana punta in alto Ambra Zavatta (vice presidente AltoItaliano), Roberto Manzoni (presidente Fismo Confesercenti),

Dettagli

Centri Commerciali Naturali

Centri Commerciali Naturali Shopping Plus per i Centri Commerciali Naturali Le Fidelity Card per gli acquisti in città LA FIDELIZZAZIONE: COS È? La fidelizzazione consiste nell insieme di azioni mirate al mantenimento della clientela

Dettagli

Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE

Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE promosso e finanziato dal IL MERCATO Il sistema economico indiano sta progressivamente cambiando forma: da economia rigidamente pianificata,

Dettagli

XIV Convention Nazionale

XIV Convention Nazionale XIV Convention Nazionale LA LOGISTICA ITALIANA, LEVA STRATEGICA PER L ECONOMIA INTERNAZIONALE Riccardo Fuochi, Presidente The International Propeller Club Port of Milan Milano, 23 ottobre 2015 Benvenuti

Dettagli

Il Sistema portuale e logistico Italiano: un asset per la collaborazione internazionale. Massimo D Aiuto Amministratore Delegato

Il Sistema portuale e logistico Italiano: un asset per la collaborazione internazionale. Massimo D Aiuto Amministratore Delegato Il Sistema portuale e logistico Italiano: un asset per la collaborazione internazionale Massimo D Aiuto Amministratore Delegato Genova, 23 novembre 2010 MISSIONE SIMEST promuove l internazionalizzazione

Dettagli

IL VOSTRO ALLEATO SUL MERCATO AMERICANO. Catalogo Servizi 2015

IL VOSTRO ALLEATO SUL MERCATO AMERICANO. Catalogo Servizi 2015 IL VOSTRO ALLEATO SUL MERCATO AMERICANO Catalogo Servizi 2015 Chi Siamo La Italy-America Chamber of Commerce Southeast (IACC) è una delle 80 Camere ufficialmente riconosciute dal Governo Italiano all estero.

Dettagli

Settore Trasporti. www.cnaeurope.com. I vostri clienti spediscono merci nel mondo. Noi possiamo fornirvi la copertura assicurativa più adatta

Settore Trasporti. www.cnaeurope.com. I vostri clienti spediscono merci nel mondo. Noi possiamo fornirvi la copertura assicurativa più adatta I vostri clienti spediscono merci nel mondo. Noi possiamo fornirvi la copertura assicurativa più adatta Settore Trasporti www.cnaeurope.com Il Vostro partner in Europa, specializzato in assicurazione commerciale

Dettagli

Promozione e commercializzazione

Promozione e commercializzazione Relazione per il Gruppo di lavoro: Promozione e commercializzazione Brand, strumenti, compiti del pubblico e del privato Redatto da: Elisa Capozzi 1 anni 80: Disney cerca un luogo per un parco tematico

Dettagli

L importanza della gestione informatizzata. Come valutiamo le esigenze del cliente Retail. X3 Solutions

L importanza della gestione informatizzata. Come valutiamo le esigenze del cliente Retail. X3 Solutions X3 Version 5.8 L importanza della gestione informatizzata La rivoluzione digitale interessa ormai ogni settore, ma bisogna imparare a servirsene, non farsi asservire da essa adottando soluzioni complicate

Dettagli

Un modulo Magento non è altro che un estensione delle funzionalità del software ecommerce Magento.

Un modulo Magento non è altro che un estensione delle funzionalità del software ecommerce Magento. Modulo Speedypallet.it per Magento Il modulo speedypallet.it per Magento offre la possibilità di connettere il proprio sito di commercio elettronico Magento alla piattaforma di calcolo costo spedizioni

Dettagli

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA in Cina. sintesi dei principali servizi e modalitàdi erogazione

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA in Cina. sintesi dei principali servizi e modalitàdi erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA in Cina sintesi dei principali servizi e DESCRIZIONE SERVIZI 1. SERVIZI INFORMATIVI Analisi mercato Paese/settore ricerche di mercato Paese/settore, indagini

Dettagli

E-commerce con Joomla! Sei pronto per affrontare il commercio on line? Opportunità e Soluzioni. Relatore:Alessandro Chessari

E-commerce con Joomla! Sei pronto per affrontare il commercio on line? Opportunità e Soluzioni. Relatore:Alessandro Chessari Sei pronto per affrontare il commercio on line? Opportunità e Soluzioni Relatore:Alessandro Chessari Mi presento: Alessandro Chessari - ecommerce Specialist - Consulente Informatico Collaboro con Joomla!Veneto

Dettagli

TONKE STUDIO MANAGER. E semplice e funziona.

TONKE STUDIO MANAGER. E semplice e funziona. E semplice e funziona. Le caratteristiche principali! Gestione clienti e fornitori Gestione Fatture attive, passive, costi diretti e costi indiretti Canoni ricorrenti (domini, hosting, etc) Gestione commesse

Dettagli

quality fashion shop

quality fashion shop Introduzione Il MADE IN ITALY è molto più di un marchio, è passione, lavoro, garanzia. Siamo noi, la nostra identità, la nostra cultura, la nostra storia. È l eccellenza del saper fare dei nostri stilisti

Dettagli