FOOD DESIGN: VALORE E TUTELA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FOOD DESIGN: VALORE E TUTELA"

Transcript

1 TÀ I R P L O PR TUA R: A T L NT gg L T M IN ALI un v gn m n O d R m z AG pp m, v n t n nn It r b t f r c d G I S pp T nd c S : N D D O R O F LO L A VA UT gng T t ck u t d p tr n r m I v frm tt d d pr d n n rd 1. B LM 1 F IU, v B n S r gn C M M V Au 22 g u g

2 FOOD DSIGN: VALOR TUTLA Mn, 22 gugn Rgstrzn prtcpnt Sut sttuzn ntrduzn Rnt RIGHTTI (Prsdnt, AIPPI Grupp Itn) nrc ZANOLI (Prsdnt, Ordn d Cnsunt n Prprtà Industr) Rpprsntnt sttuzn vr: Mnstr, UIBM, IULM F Rug: Prspttv d un cn tn n Brsch & Chr Ppprd 9.30 I sssn: I Dsgn d Fd Intrdtt mdrt d Antn FUSTTI (Drttr Scu Ptcnc, Mstr Fd Dsgn) L mg d cb Gutr MARCHSI (Chf) L mmgn d prdtt P BARICHLLA (Fd dsgnr, Rvst Fd Dsgn ) L mbt d crtvtà: rcrc svupp n Fd Dsgn Rdrg RODRIQUZ- Chrstn TUBITO (Mtr Cnnxn It) Fd Dsgn rstrzn: yut, fd ghtng mpttmnt Crstn BACCHINI (Avvct cnsunt Mrch Dsgn) Csr GALLI (Prfssr, Unvrstà d Prm, Avvct) Pus cffè II sssn: I Vr d Fd Dsgn Intrdtt mdrt d: Ang RNOLDI (Prfssr, Unvrstà d Brgm) I mrct d fd d dsgn Mssmn BRUNI (Prfssr, IULM) Nuv scnr n rstrzn Rff BOSI (F&B urp Brnd Mngr, AUTOGRILL S.p.A.) Tv rtnd cndtt d Sv MAGLLI (Prfssr, Unvrstà d Prm, Avvct) cn prtcpzn d: Andr MORTTINO (Cffè Mrttn) Guspp DI MARTINO Mur OLIVIRI (I Pstfc d Cmp d Grgnn) Mssm BULLO (Cuntry Mrktng Mngr, Hrb It S.p.A.) Vncnz JANDOLI (Avvct, Sctchs & Whsks) Pus Prnz

3 14.00 III sssn: L Tut d Fd Dsgn Intrdtt mdrt d Lmbrt LIUZZO (Avvct) I fd dsgn n sstm cmuntr d dsgn md Fbrz SANNA (Avvct) Strtfczn d tut: drtt d utr, cncrrnz s Gurì d Dsgn Mr FRANZOSI (Vstng Prfssr, Wshngthn Unvrsty, Avvct) I fd dsgn pckgng cm mrch trdmnsn Smn CAZZANIGA (Prfssr, Ptcnc d Mn, Avvct) Mrch, Dsgn, Cpyrght cncrrnz s: sprnz Frrr Andr CHIANURA (Ip Mngr As-Afrc, Grupp Frrr) Pus cffè IV sssn:l Tut d Fd Dsgn n Mnd Intrdtt mdrt d Cr IANNON (Cnsgr Ordn d cnsunt n Prprtà Industr, Cnsunt n Prprtà Industr) Mnd rb Rmz TARAZI (Brut, Lbn) Gppn Mnk MIZUNO (Tk, Gppn) Ind Amrjt SINGH (Prsdnt d AIPPI Grupp ndn, Nw Dh, Ind) Stt Unt Jffry LANGR (Wshngtn, USA) Sud Amrc Jun VANRLL (Prsdnt ASIPI, Mntvd, Uruguy) Tv Rtnd cn rtr Cndtt d n BRIOSCHI (Cnsunt Mrch Dsgn) Chusur Sut Cn ptrcn d: In cbrzn cn: Md Prtnr: c tt mnc bntt mnc bntt S rngrzn: mnc bntt pr prgtt grfc pr stmp pr cnftt

4 INFORMAZIONI L prtcpzn vnt è grtut. Srà sscurt trduzn smutn ngs/tn vcvrs. L prtcpzn vnt frnsc numr 6 crdt d ttrbur szn mrch qu brvtt pr g scrtt Ordn d Cnsunt n Prprtà Industr. I smnr è stt ccrdtt d Ordn dg Avvct drà drtt rcnscmnt d 4 crdt frmtv. L scrzn vnt sn prt fn 19/06/2015 srnn ccttt fn surmnt d pst dspnb. Pr scrvrs è ncssr cmpr frm ndrzz: Indczn strd IULM 1 è rggungb cn: Trn (n S9 frmt Mn Rm - 500m) Ln M2 - Ln Vrd (frmt Rm - 450m) Bus 47 (frmt V Css - 400m)

5 CURRICULA Crstn BACCHINI BMLx Bcchn Mzzt scrtt Ab dg Avvct d Mn, nnché Cnsunt n Mrch dsgn btt dvnt UAMI. D 2013 è scrtt Ab d Cssznst d 2005 è prtnr d Stud Lg Assct BMLx Bcchn Mzzt. D 2007 è dcnt pr Cnvy. D 2013 è dcnt n smnr n mtr d brvtt frmcutc btcngc rgnzzt n mbt d Crs d Lur Mgstr n Chmc Tcng Frmcutch d Unvrstà d Mn. sc d AIPLA, d INTA, d LS d AIPPI v d 2014 rcpr crc d mmbr d cmtt scutv d Grupp Itn. D 2015 è mmbr d Intrntn Stndng Cmmtt n mtr d Dsgn d AIPPI nnché mmbr d Cmmssn Rpprt Intrnzn d Ordn dg Avvct d Mn (CRINT). P BARICHLLA Rvst Fd Dsgn N 2002 dp vr pprfndt stud n tcng dg mnt fsc snsr, nz trzzr Fd Dsgn n It vvnd fgur d ndustr dsgnr n fd dsgnr. Rgstr mrch Fd Dsgn n It rtv dmn ntrnt. www. fddsgn.t Fnd cmmssn Fd Dsgn d ADI Assczn pr Dsgn Industr, è Drttr scntfc d mgzn Fd Dsgn Prgttzn Amntr d Fd Dsgn Cmmunty. Opnn dr, trc d fsf d Fd Dsgn; grnst scrttr; dcnt cnsunt ddttc; curtr d mstr su tm d Fd Dsgn; rtr tstmn cnfrnz ntrnzn; crtr d frmt fsf d mprs gt mmnt d ncntr tr um cb. n BRIOSCHI Brsch Ip Lur n gursprudnz - Unvrstà Stt d Mn, Mstr n Innvzn d Imprs - Fndzn CUOA d Atv V.n (V), 2006.Mstr n drtt ndustr - Ptcnc d Mn, 2009.L su ttvtà prfssn cmprnd: mrch, md d dsgn, cncrrnz s, drtt d utr, cnz, cn prtcr sprnz pr mrch trdmnsn r cnnssn cn drtt d dsgn cpyrght. N Fbbr 2012 è stt tr dcnt d crs xcutv Jb Ldr su Mrch Md d dsgn, nfrmzn d bs sct d prtzn mgr (Fndzn CUOA Atv V.n - V).Mmbr ct d Smn CAZZANIGA Stud Lg Sutt Smn Czzng è prtnr rspnsb d Dprtmnt Prprtà Intttu Cncrrnz d Stud Lg Sutt (http:// un d prncp rtà prfssn ndpndnt n It, d è rpprsntnt n nstr ps d Cuntrfrc, ntwrk ntcntrffzn d Cmr d Cmmrc Intrnzn d Prg. Prfssr d drtt d dsgn Ptcnc d Mn, gà vcprsdnt d Gurì sttut d Assczn Dsgn Itn cnsunt pr Prcur d Rpubbc d Mn n mtr brvttu, è ttv d dcnn cm dcnt cnfrnzr pr Cnvy, I S-24, Isttut Intrnzn d Rcrc, Cntr Stud Mrngn CGOS d tr, nnché n qudr d vr ssczn nzn ntrnzn spczzt cm AIPPI, INDICAM, LS INTA. Antn FUSTTI Scu Ptcnc d Dsgn - Mstr Fd Dsgn Dp ur n cnm Cmmrc ntr n gg dv gstsc ttvtà d cmunczn pr cnt cm Wt Dsny Zugg.N 1995 fnd Mvmnt d Tsptttr pr Qutà Tvsv Crsscm. A ntrn d Crsscm cr Atn Mutmd ch n pch nn s pszn cm un d prncp sctà d frmzn n sttr d Infrmtn nd Cmmunctn Tchngy. N 1999 cqussc Scu Ptcnc d Dsgn ( ) cnsdrt prm scu d dsgn fndt n It (nt n 1954). Ogg è mmnstrtr unc d Scu Ptcnc d Dsgn ch cn su mstr crs frm dsgnr prvnnt d tutt mnd cbrnd cn mprtnt znd dv dsgn è mnt strtgc. dtr d Mstr n Fd Dsgn ( ) ch Scu Ptcnc d Dsgn rgnzz cn Ium Lbr Unvrstà d Lngu Cmunczn. H ftt prt d cnsg d mmnstrzn d Fndzn Ad pr Dsgn Itn d gur d Prm Smu Industr Dsgn. Mr FRANZOSI Avvct Assct Frnzs D Ngr Stt Avvct, stud Frnzs-D Ngr-Stt, Mn, Rm, Shngh. G prfssr n unvrstà tn; r Vstng Prfssr (urpn IP Lw nd Ltgtn) Unvrsty f Wshngtn. Autr d mnu d drtt ndustr tr cu Drtt Industr Itn (CDAM, 2014) cn dr. Mssm Scuff.

6 Csr GALLI IP Lw G Ttr d nsgnmnt d Drtt Industr n Fctà d Gursprudnz d Unvrstà d Prm fndtr n 2004 d Stud Lg IP_Lw G cn sd n Mn. H ttnut sntnz pvt n mtr d brvtt btcngc d brvtt rtv cmputr mpmntd nvntn, mrch rnmt n mtr d brvtt frmcutc k k. Chmt fr prt d Cmmssn d sprt prss Mnstr d Attvtà Prduttv pr rvsn d Cdc ch h p prdspst tst d ttuzn tn d Drttv n. 2004/48/C.. n d qu ch h vrt rfrm d 2010 d Cdc d Prprtà Industr. Dfnt d Gud Chmbrs, A frmdb cdmc nd frmdby w-prprd prcttnr th mst prcs prcttnr n hs fd cn n xcnt knwdg f th dynmcs f IP. Gutr MARCHSI Chf Gutr Mrchs è stt prm chf n It d vr tr st Mchn (1986) prm mnd rcnsgnr n I crtc Gut Mu, n un ntrvst pubbct su Tms, nmnrn Gutr Mrchs cm un d mgr chf mnd. Cnfrm d su ru ntrnzn vvnn n 1990, qund è stt nrt d mnstr frncs d cutur, Jck Lng, cn tt Chvr dns Ordr ds Arts t ds Lttrs. I rcnscmnt pù mprtnt sn: Cvr d Rpubbc, prm Ambrgn d r, Sg Lngbrd d r, Grnd Prx Mémr t grttudn Mdg d r d Mnstr d Tursm pr su mpgn ncr cucn tn n mnd. N 2012 Unvrstà d Prm h cnfrt Lur Hnrs Cus n Scnz gstrnmch Gutr Mrchs. Mnk MIZUNO Sw Ptnt & Lw Cnsunt brvttu gppns btt, Mnk Mzun è prsdnt d Cmtt Prgttzn d APAA d nch un drttr d Jurn pubbct d AIPPI / Gppn, mmbr d Intrntn Assctn fr th Prtctn f Industr Prprty Asn Ptnt Attrnys Assctn. Dp ur (Tky Lbr Arts nd Scnc Unvrsty), Mnk Mzun s è unt Uffc Brvtt Gppns fn Cm smntr d Dsgn Dvsn, è stt mt cnvt n prtch d prtzn d Dsgn Industr. N 1992 n 1995 h prtcpt runn su rvsn d Accrd d A (Gnvr) cm mmbr d dgzn gvrntv gppns. stt rtrc su gg d Dsgn gppns pr prtcpnt prvnnt d ps stc, cntnu d gr n qutà d rtr n APIC JIPII dp ssr dvntt mndtr Dsgn. H cbrt n stud cmprtv d sstm d rgstrzn d dsgn d tutt mnd n 2000, 2001, n Chr PAPPALARDO FTCC Stud Lg Assct Nt Mn n 1985, s ur n 2010 Unvrstà Cttc d Scr Cur d Mn, vnd trscrs un nn d pprfndr drtt ntrnzn cmuntr prss Kthk Unvrstt d Luvn (Bg), n mbt d prgtt rsmus. Prtc prfssn d 2010, ccupnds prvntmnt d prprtà ndustr. È scrtt b dg vvct d Mn d Cutr d mtr prss Cttdr d Drtt Prvt d Fctà d cnm d Unvrstà d Mn-Bccc cbr cn Rvst d Drtt Industr. Rnt RIGHTTI Bugnn S.p.A. nt Mn. H studt Mn (Unvrstà Stt, Lttr). Lvr n Bugnn d H cqust grnd cmptnz d sprnz pr tutt cò ch rgurd prbmtch rtv mrch dsgn. H pprfndt n prtcr tmtch d mrch nn trdzn d mrch d sttr grmntr. Rspnsb d Dprtmnt str d Bugnn, d , è stt Drttr Gnr d sctà. D 2004 n è Prsdnt. Cnsunt n Prprtà Industr, szn Mrch, scrtt Ab d Cnsunt urp n Mrch n Dsgn Md. Mmbr d prncp ssczn ntrnzn d PI. stt d mmbr d Buru d AIPPI Intrntn qu Assstnt Scrtry Gnr. N 2014 è stt tt Prsdnt d AIPPI It.

7 Ang RNOLDI Unvrstà d Brgm Dttr Cmmrcst (d 1979), scrtt Ordn d Mn; Rvsr Cntb. Cmpnnt d Stud Gnzn (cmmrcst n Mn, d ). Attvtà d cnsunz vutzn d znd Stud Prf. L. Gutr (d ). Ttr d Stud mnm. Rcpr ncrch d mmnstrtr ndpndnt n cnsg d mmnstrzn d sctà (Mdnum Sp; Arnd Mnddr dtr Sp). Svg ttvtà d cnsunz n cmp d przn sctr d vutzn d znd, d bn mmtr n cmp d dumpng d cncrrnz s. Rdrg RODRIQUZ Mtr Cnnxn It Nt Rm n Lur n Gursprudnz, Unvrstà d Rm, MBA, IPSOA (cgt, r, cn Hrvrd Busnss Sch). ttumnt: Prsdnt, Frz Prjcts Ltd, mb d dsgn pr cntrct, Lndr; Prsdnt d CdA, Mtr Cnnxn It s.r.; Mmbr d CdA, Antrs Iumncs S.A., Grupp FLOS; Mmbr d Cg d Prbvr d Cnfndustr, Rm. stt: Prsdnt, Fdrgn-Arrd, ; Prsdnt, UA Unn urpénn d Amubmnt, ;Prsdnt, FMB, Fédértn urpénn Mubs Buru, ;Vc Prsdnt Vcr, Fndzn Fr Intrnz. d Mn, ;Prsdnt, ISIA Dsgn Frnz, Scu Unvrstr d MIUR, ;Prsdnt, Cmmtt n Prtctn f Mds nd Industr Dsgn A.I.M., cnsutv Cmmssn C pr Drttv 98/71/C. Chrstn TUBITO Mtr Cnnxn It Prjct Mngr, Innvtn & Rsrch prss Mtr Cnnxn It, gstsc ttvtà d cnsunz dvrs prgtt urp d rcrc nnvzn dsgn-drvn. Lurts Ptcnc d Mn n Dsgn Industr-Strtgy Dsgn, f sprnz prss Phps Dsgn-Ond prss Qunsnd Unvrsty f Tchngy -Austr. N crs dg nn è stt gust cturr pr dvrs sttut frmtv smnr, rzznd nch crs prgrmm ddttc; h cbrt cn Dmus Acdmy su Cntr Rcrc Cnsunz cn dsgn gncy DARCMn, vrnd fnc d mprtnt znd n r d dsgn strtgc, d dnttà d brnd d nnvzn d prdtt. Jun VANRLL ASIPI - Vnr Prpdd Intctu - Abgds H studt prss Fctà d Gursprudnz d Uruguy cnsgund ur cm cnsunt n prprtà ndustr. H studt Nwprt Int. Unvrsty (NIU), Cfrn, ttnnd un dttrt d rcrc n Fsf n Busnss Admnstrtn,cn prtcr ttnzn n IP. H prtcpt cm rtr dvrs cnvgn nzn d ntrnzn d 1994 su IP h cntrbut cn rtc n mt pubbczn.mmbr INTA - Amcus Cur Cmmtt; ICC- Uruguy Ambssdr IP Chptr; AIPPI - Trust f th Uruguyn Grup; MARQUS; AUDAPI - Pst Prsdnt ; Chmbr f Ant-Cuntrftng f Uruguy; Ntn Chmbr f Cmmrc nd Srvcs f Uruguy; Chmbr f Cmmrc f Uruguy-Ppur Rpubc f Chn; Chmbr f Cmmrc Uruguy-Ind. nrc ZANOLI Zn & Gvrn Lurt n chmc ndustr prss Unvrstà d Trn, dp un sprnz cm rcrctr ntr n Uffc Brvtt Lcnz d grupp NI, p cbr cn un stud d cnsunz n brvtt mrch fn In qu prd dvnt mmbr d Ordn d Cnsunt n Prprtà Industr mndtr btt prss Uffc Brvtt urp. N 1991 vn ssunt n Mntdsn dvnt drttr d Uffc Brvtt Mrch. N 1997 pss Bs Pyfns, un mutnzn chmc nt cm jnt vntur tr BASF Sh, dvnt Snr Vc-Prsdnt pr prprtà ntttu, cn rspnsbtà wrd-wd n r brvtt, mrch, cntrttustc tcngc IP tgtn, v rmn fn N 2002 è c-fndtr d stud d cnsunz n prprtà ndustr Zn & Gvrn, d qu è prsdnt, ch h uffc Mn, Brgm, Trvs Pcnz. stt cbrtr d rvst scntfch d un d prm tst su brvttzn d btcng: Intctu Prprty Rghts n Btchngy Wrdwd, Mc. Mn, UK, Cnsunt Tcnc d Uffc d Trbun d Mn d ttv n r d cntnzs brvttu. dcnt n crs nrnt mtr brvttu tnut d Ptcnc d Mn d Unvrstà Stt d Mn. mmbr d vr ssczn ntrnzn ch s ccupn d prprtà ndustr qu AIIPI, FICPI INTA, nnché d Amrcn Chmc Scty. Attumnt è Vc-Prsdnt d Ordn d Cnsunt n Prprtà Industr

FOOD DESIGN: VALORE E TUTELA

FOOD DESIGN: VALORE E TUTELA TÀ E I R EE P L O PR TUA RE: A T LE ENT ggo L TE M IN ALI un v gn m on O d R m z AG pp m, ov no t no nn It r bo t f r c d G I S pp T nd o c S : N E D D O E R O F LO L A VA UTE gng T t ck u t E d p tr n

Dettagli

FOOD DESIGN: VALORE E TUTELA

FOOD DESIGN: VALORE E TUTELA TÀ E I R EE P L O PR TUA RE: A T LE ENT ggo L TE M IN ALI un v gn m on O d R m z AG pp m, ov no t no nn It r bo t f r c d G I S pp T nd o c S : N E D D O E R O F LO L A VA UTE gng T t ck u t E d p tr n

Dettagli

Come Vendere AdWords. Programma Agenzie QUalificate AdWords

Come Vendere AdWords. Programma Agenzie QUalificate AdWords Cm Vndr Prgrmm Agnz QUlfct 1 Pt frz PERTINENZA PERTINENZA Rggg Rggg clt clt nl nl mmnt mmnt tt tt mstr mstr gl gl nnc nnc ptnzl ptnzl clt clt mntr mntr stnn stnn ttvmnt ttvmnt crcnd crcnd 'ttvtà 'ttvtà

Dettagli

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE Rpg vutzn p Cs Lu Ann ccmc 010/011 S Bsc Fctà FACOLTA' DI SCIENZE ATEATICHE,FISICHE E NATURALI Cs Lu ATEATICA (L) Dt stzn t 10/0/011 UNIERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE utzn ssfzn g stunt (Lgg 0/1) Rpg

Dettagli

apertura autunno 2012

apertura autunno 2012 CSTRUZI STI IMPITI SPRTIVI pwrd by prur uunn 22 CMP BBMTI DLL IU 22 r r LU MR DI T MR DI I CLDI V -22 7 V DI SB RDI 7-22 DM T 7-22 I C 22 L 22 d fn r r chu ndc d 3 m -2 nu 3 pr m c nd r c LU r MR M TT

Dettagli

ognitipo tanteiniziative megliodallecittàdelmondo tradizione e ecco Nuovilocali,spettacolidivenutiormai Grassi & Partners

ognitipo tanteiniziative megliodallecittàdelmondo tradizione e ecco Nuovilocali,spettacolidivenutiormai Grassi & Partners ` r tntztv gntp N dt : 30001-01/12/2012 Dffusn : Nn spnb Prctà : Mns P_30001_175_21pdf Wb St: http://wwwstcmtv Pg : 175 Dmns : 80 % Nuvc spttcvnutrm trzn cc mgdcttàdmnd : 1 / 5 Cpyrght Mrc P Rprduzn vtt

Dettagli

IMPOSTA COMUNALE sugli IMMOBILI

IMPOSTA COMUNALE sugli IMMOBILI OMUNE DI EGGIO ALABIA Uffc Tut II IMPOSTA OMUNALE su IMMOBILI ------ TABELLE DEI VALOI DEI TEENI IDONEI ALLA EDIFIAZIONE O SOGGETTI AD ESPOPIO A fn d cc d Impst mun su Imm ( t. 6 d mnt mun p dscpn d II)

Dettagli

L Ascendente : Acquario

L Ascendente : Acquario Tm Stv Js Tm t Stv Js Dt s. G // m (r ) G // m (r UT) Or sr m Gr Gu. Ltà S Frs CA / USA (Ltu. ' W / Lttu. ' N / - m) T tm Tm Tr m. Pus S Ps L Ast Aqur K MC IX XI VIII AS XII J K I H G F E DS L A B C D

Dettagli

Ritorno a Roma Est: partecipato e originale, il Klamm Circolo

Ritorno a Roma Est: partecipato e originale, il Klamm Circolo Rtr Rm Est: prtcpt rg, Kmm Crc Itrvst Kmm Crc t r d Kmm, sfftt, dcrt qudrtt, è spcur pvmt. I tv, rrdmt 80, s qu d bsc d qurtr ch vv sd qu. L d pr cu è prtt c è ch ttvtà cutur s u scus pr vdr brr, m ch

Dettagli

'.:1-t':;;: 3 aprile. tf,*bqè 1726I.; -"'..--"'l'- nato a siena. _-- r'1i ottobre -.--;-- - ,ilr*{rrh. G!(t0u6I(tlT+z fr. ,rrl*d;

'.:1-t':;;: 3 aprile. tf,*bqè 1726I.; -'..--'l'- nato a siena. _-- r'1i ottobre -.--;-- - ,ilr*{rrh. G!(t0u6I(tlT+z fr. ,rrl*d; 9.2. *@,b9".! -41.2,2-.,%-. L # \ ' '.1-t';; 'f nn m lnv"".,t.,,ràt#*t+-ér", rtts{*ct d1 ms d Gnn.,s (l n rr) n Sn,.tr sttscrtt Sgnr -c) r-) Brcf ORENZO nt Sn 3 prl t-t' \ 1V; tf,*bqè rsdnt, Vl V.Vnt,

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

Con il Patrocinio di:

Con il Patrocinio di: TÀ E I R EE P L O PR TUA RE: A T LE ENT ggo L TE M IN ALI un v gn m on O d R m z AG pp m, ov lno t no nn t r bo t f r lc d pp T m Pr E, R I DO R T N U N MO RE À A T I L L I TE AL v t t U U n l l u T o

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

5, 99 0, 95 1, 99. dal 3al 18 Maggio. dal 8 al 25 Maggio. Offerte valide. Offerte valide. DASH Liquido Lavatrice 24 DOSI X 2 PEZZI Actilift.

5, 99 0, 95 1, 99. dal 3al 18 Maggio. dal 8 al 25 Maggio. Offerte valide. Offerte valide. DASH Liquido Lavatrice 24 DOSI X 2 PEZZI Actilift. DASH Lqud Lv 24 DOSI X 2 PEZZI Af Imbb d m Bu In C FELCE AZZURRA Ammbdn 3 L Off vd Off vd d 3 d 25 NELSEN P L www.pn. Pzz! ndb n P d f! BIONSEN Shmp 250 m 9 d. BIONSEN D 250 m A BREEZE Ddn Squz 250 m Um

Dettagli

VICKY RUGBY PROJECT. Proposta Educativa

VICKY RUGBY PROJECT. Proposta Educativa VICKY RUGBY PROJECT Prst Eductv Vcky l Vchg s c ll b u r,, m v k l V ch H d gl l t t f r g rs c hé st su l m l d m r, s ( è, dr d gl s t g fs t m c r Qu k tt. V s u d b v v ò tt, s s c vt s u ). s s c

Dettagli

legenda COMMITTENTE: Scala 1:5.000

legenda COMMITTENTE: Scala 1:5.000 l Arftgrmmtrc lgnd TTT: Scl :. rs d'cqu rtcl drc prncpl rltv fsc d rsptt Prc gnl Vll Tcn TTA' AAS Ar d rsptt d crs d'cqu d ntr nturlstc (. /) prs Ar gugn 99 AAZ AT TTA (rtgrf- Arftgrmmtr- Tpgrf- nch t

Dettagli

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1 Schd Prdtt Prstit Prsn Agnti Mtri Lugli 2009 Mrkting Dprtmnt (Vr. 1 PP 07/2009) 1 INDICE Prdtt Prfil Richidnt Prfil d Età Richidnt Ctgri Finnzibili Richidnt Ctgri nn Finnzibili Evntu Cbbligzin Dcumntzin

Dettagli

L INNOVAZIONE PER NUTRIRE IL PIANETA

L INNOVAZIONE PER NUTRIRE IL PIANETA TÀ E I R EE P L O PR TUA RE: A T LE ENT ggo L TE M IN ALI un v gn m on O d R m z AG pp m, ov lno t no nn It r bo t f r lc d pp T rz T E N O I Z A E V R O I R N T N U I L R N ETA r d nt N E P PIA rocss

Dettagli

Organo ufficiale di DISMAMUSICA - Associazione Italiana Produttori e Importatori di Strumenti ed Edizioni Musicali - Anno XV - n. 70 - FEBBRAIO 2013

Organo ufficiale di DISMAMUSICA - Associazione Italiana Produttori e Importatori di Strumenti ed Edizioni Musicali - Anno XV - n. 70 - FEBBRAIO 2013 DISMAMUSICA MAGAZINE - Fbbr 2013 Pst Itn S.p.. - Spd. n A.P. - D.L. 353/2003 (cnv. n L. 27/02/2004 n 46) rt. 1, cmm 1, DCB Mn Ann XV - n 70 - Drttr Rspnsb: Gnn Cmrn 70 Edtr prprtr: S&G Prtnrs sr - V Bnszz,

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

Legge regionale 2 agosto 2013, n. 45

Legge regionale 2 agosto 2013, n. 45 Dzn n D Cnnz Cn c Lgg gn g 013 n. 45 Invn gn fnnz n fv fmg v n ffcà cn cn g c. bn Uffc n. 39 m 07.0.013 gg 45 v CONRIBUI gn fmg n c c cnbu fv fg nuv n cc n ff v 70000 g un num; c 3 cnbu fv fmg num (mn

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

ITALIA REPUBBLICA Francobolli nuovi

ITALIA REPUBBLICA Francobolli nuovi ITALIA REPUBBLICA Fnll nuv n 113 A pt l l 6 6 ntsm ntsm Gnt Gnt ll ll fltl fltl l 8, l l 8, t vl l t pstl vl tln pstl sn mht u. Qull lfnum pp ll z stt qull ll Pst stt Itln. qull Qust ll llzn Pst Itln..Qust

Dettagli

L INNOVAZIONE PER NUTRIRE IL PIANETA

L INNOVAZIONE PER NUTRIRE IL PIANETA TÀ E I R EE P L O PR TUA RE: A T LE ENT ggo L TE M IN ALI un v gn m on O d R m z AG pp m, ov lno t no nn It r bo t f r lc d pp T rz T E N O I Z A E V R O I R N T N U I L R N ETA r d nt N E P PIA rocss

Dettagli

SCUOLA DELL'INFANZIA DI VILLA STRADA. a.s. 2013/2014 SEZIONE DEI BAMBINI DI 5 ANNI

SCUOLA DELL'INFANZIA DI VILLA STRADA. a.s. 2013/2014 SEZIONE DEI BAMBINI DI 5 ANNI SCUOLA DELL'INFANZIA DI VILLA STRADA a.s. 2013/2014 "LA FESTA DEI NONNI" SEZIONE DEI BAMBINI DI 5 ANNI " Inzam l'ann sclastc fstggand nstr NONNI pr rcrdar quant sn przs pr n bambn. Pnsam ch l md pù bll

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. (Poste italiane) NUOVI anno 2012 ESCLUSIVAMENTE FRANCOBOLLI MUNITI DI CODICE A BARRE

REPUBBLICA ITALIANA. (Poste italiane) NUOVI anno 2012 ESCLUSIVAMENTE FRANCOBOLLI MUNITI DI CODICE A BARRE REPUBBLICA ITALIANA fnll n (Pst tln) NUOVI nn ESCLUSIVAMENTE FRANCOBOLLI MUNITI DI CODICE A BARRE A pt l 6 ntsm Gnt ll fltl l 8, l t vl pstl tln sn mht u. Qull lfnum pp ll z stt qull ll Pst Itln. Qust

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. FEBBRAIO 2015 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

IL QUADRO DI RIFERIMENTO NORMATIVO LA DIRETTIVA COMUNITARIA 2002/96

IL QUADRO DI RIFERIMENTO NORMATIVO LA DIRETTIVA COMUNITARIA 2002/96 QUDR D RFRMN NRMV DRV MUNR 2002/96 MB D PPZN R D U G 1, PURH NN R D PR D R P D PPRHUR H NN RNRN N UDD GR. U NH PPRHUR NN U D URZZ, RM, MR B DN FN PFMN MR. FZN 10 GR (NN D PRD) 1. GRND RDM 2. P RDM 3. PPRHUR

Dettagli

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO - 49 - 3.1 INTRODUZIONE Volendo descrivere le province utilizzando contemporaneamente gli indicatori relativi alle diverse tematiche analizzate prima in modo

Dettagli

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE nno 213 Tipologia Istituzione U - UNIT' SNIT LCLI Istituzione 9565 - SL VNZI - MSTR 12 Contratto SSN - SRVIZI SNIT NZINL Fase/Stato Rilevazione: pprovazione/ttiva Data Creazione Stampa: 19/6/215 14:15:25

Dettagli

E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z AA AB AC AD AE AF AG AH AI AJ AK AL AM AN OG 1 OS 10 OG 11 OG 13 OG 12. Supe rfici deco rate.

E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z AA AB AC AD AE AF AG AH AI AJ AK AL AM AN OG 1 OS 10 OG 11 OG 13 OG 12. Supe rfici deco rate. ALBO IMPRESE DI FIDUCIA PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI PUBBLICI MEDIANTE COTTIMO - APPALTO ( rt. bs Lgg n. / crdt cn l L. R. n. 7/00 s.m.. ) - ANNO 0 Lgl Imprs Inrzz CATEGORIE DI LAVORI - GENERALI E SPECIALIZZATE

Dettagli

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I S E Z I O N E I ) : A M M I N I ST R A Z I O N E A G G I U D I C A T R I C E I. 1 ) D e n o m i n a z i o ne, i n d ir i z z i e p u n t i d i c o

Dettagli

Communicati. abilitante. GiovanniCorsi. citazioniindicheremo semplicemente cameosservatorio. uncostorelativamentebasso. Grazie alla a.

Communicati. abilitante. GiovanniCorsi. citazioniindicheremo semplicemente cameosservatorio. uncostorelativamentebasso. Grazie alla a. A stnz I V UnfdCmmunctn spéc dct E s cmunczn CbrtndSch vrchnchn ttutà smprpùtcng crs qustrgmnt nch 7 6%% mpmntzn qu tcng nnppnpsst mmnsn cfr ccuprc ffus cpctà cntrbur strumnt mgrr tcng crntrvnr prcss UnfdCmmunctnshnn

Dettagli

Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco"

Formula Bonus-Malus l'abito non fa (più) il monaco Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco" Limiti e criticità dell'attuale formula Giovanni Sammartini Coordinatore Commissione Danni Roma, 7 giugno 2013 2000-2011: com'è cambiata la distribuzione

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

Trekking di 1 ora attraverso un sentiero immerso in un boschetto. Percorso a tratti interrotto da dei ponticelli che scavalcano dei piccoli ruscelli.

Trekking di 1 ora attraverso un sentiero immerso in un boschetto. Percorso a tratti interrotto da dei ponticelli che scavalcano dei piccoli ruscelli. P P O F L S C L P g r iù b ch ci si! p g r i è p m t i n r v n i t t s g r Ctg id U n p r p s t r g p r v s t r c c s i n i s p c i i! O f f r t st i v i n v r n i d t t t u t t f m i g i, d i p i ù p

Dettagli

PROVE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI GEOGRAFIA IN USCITA DALLA SCUOLA PRIMARIA

PROVE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI GEOGRAFIA IN USCITA DALLA SCUOLA PRIMARIA Isttut Cmpresv Cmpet Rme Fusr V De Gsper, 30-26823 CASTIGLIONE D ADDA (LO) te. 0377/900482 fx 0377/901508 sttutfusr@ber.t PROVE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI GEOGRAFIA IN USCITA DALLA SCUOLA

Dettagli

guidare trasformazionedeltessutosociale industrialedella con tendenze consigliper insegna una All cornecina CoreadelSud rischio

guidare trasformazionedeltessutosociale industrialedella con tendenze consigliper insegna una All cornecina CoreadelSud rischio L cnvtdvdgud mrgnt A vrsfcr B rs qu hnngudt sscurzn A prpst rsch r A prmpst prtcr Cn prssm C prtfg sttr sut s Us tndnz scttttch Lrgnstc L cunps C CrdSud spgr cn cnsg rsch crnc cnsgpr supunt gudr Us N dt

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

LEGENDA SIMBOLI NELLA COLONNA DEI TRENI

LEGENDA SIMBOLI NELLA COLONNA DEI TRENI LEGENDA SMBOL NELLA COLONNA DE TREN s T Busss z T Eust t At Vtà Q T Eust t T T Eust Cty ~Svz ffttut pum g tusm N T Pd d Stà Csp B T EuCty svz tz du D T EuNght svz tz ttu E T tcty Pus C T tcty A T tcty

Dettagli

Il Progress Test nei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie

Il Progress Test nei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie Il Pgss Tst n Cs d Lu dll Pfssn Snt Pl Pllstn (Psdnt C.d.L. n Fstp) Luc Btzz (Cdnt C.d.L. n Fstp) Unvstà d Blgn 1 Pgss Tst Infm Fstpst PROFESSIONI CHE HANNO PARTECIPATO Osttch (ch hnn sgut un pcdu plll)

Dettagli

SPECIALE VIAGGI Travel Kit Collection

SPECIALE VIAGGI Travel Kit Collection TESORI DALLA NATURA I str Sc KIT DA O rstt rtv rrt ch cctt cctà ss 100 r q rftt r ssr rt rtr ch LAST MINUTE vtà SPEIALE Trv Kt ct NO MINIMI D ORDINE - PRONTA ONSEGNA tr 67 71 L Ict 9 Ly Trv Kt 67 L U 9

Dettagli

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010)

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010) TBELL PREZZI DEGLI INTERVENTI PER PROVINCI (escluso pezzi di ricambio) G comune/provincia 290,00 Comprende trasferta e 1 ora lavoro. Ore seguenti vedi tab. TRIFFE pag.5 L comune/provincia SI Trasferta

Dettagli

ELENCO AUTOBUS SOSTITUIBILI. n. matricola aziendale. anno di 1^ immatricol. targa veicolo. n. progr. telaio tipologia:

ELENCO AUTOBUS SOSTITUIBILI. n. matricola aziendale. anno di 1^ immatricol. targa veicolo. n. progr. telaio tipologia: TABELLA N. 3 ELENCO AUTOBUS SOSTITUIBILI n. progr. n. matricola aziendale targa veicolo telaio tipologia: anno di 1^ immatricol. TEMPI SPA - PIACENZA 1 102 PC 425966 63452 urbano 1992 2 212 PC 371882 00316

Dettagli

GLI I M PIANTI SONO LA SOLUZIONE!

GLI I M PIANTI SONO LA SOLUZIONE! QUALI SONO I VANTAGGI DI UN IMPIANTO DENTALE? TESTIMONIANZE Mglra dl cfrt dlla qutà d vta Dnqu Mastcazn ffic, 4 8 n UNO O PIU DENTI MANCANTI? prvav dlrs dd a dvat a fr r l lt l ld «Il st acvl cn l ca udn.

Dettagli

CORSO GARIBALDI. Dall Expo 1906. All Expo 2015 LA FONTE LE ANNATE CONSIDERATE LE ANNATE CONSIDERATE

CORSO GARIBALDI. Dall Expo 1906. All Expo 2015 LA FONTE LE ANNATE CONSIDERATE LE ANNATE CONSIDERATE LA SCUOLA MEDIA DEL QUARTIERE PER IL QUARTIERE g nn S Sn I g ICS Mn Sg, Mn E - A.S. - Sn (M Pn) A zzzn nn gn nn: Cn P, C Mn, G P, L Lnz, Lzz C, Mngn M, Mzz G, Mn C N, R An, Sn P, Sg Lnz, T N, Vnzn S. A

Dettagli

Criteri per l integrazione l fotovoltaici

Criteri per l integrazione l fotovoltaici Criteri per l integrazione l degli impianti fotovoltaici Gerardo Montanino Direttore Operativo Energy Forum - Bressanone, 9 dicembre 2008 www.gsel.it 2 Indice Il Conto Energia Bilancio del Conto Energia

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA IN MAROCCO. Le salon ITALIEN du DESIGN et des TECHNOLOGIES pour l aménagement D INTERIEUR et pour la CONSTRUCTION

CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA IN MAROCCO. Le salon ITALIEN du DESIGN et des TECHNOLOGIES pour l aménagement D INTERIEUR et pour la CONSTRUCTION CAMERA DI COMMERCIO ITAIANA IN MAROCCO sln ITAIEN du DESIGN t ds TECHNOOGIES pur l méngmnt D INTERIEUR t pur l CONSTRUCTION zn 212 prmss, sttr mrclgc Prché l Mrcc Il Mrcc prsnt un bun qulbr mcrcnmc, cnt

Dettagli

... e. reie. sage* reep,----- fleura 4. rte,=mpagn-.ma sempre_,e nque NELNOMEDIBIO. elencoinfinitodi alimenti,enteessenze

... e. reie. sage* reep,----- fleura 4. rte,=mpagn-.ma sempre_,e nque NELNOMEDIBIO. elencoinfinitodi alimenti,enteessenze P. I scchtt rb 1000rntrutzzt ) r bon r 4 r ; d.0 r f 4 Ir s -41111 ) In t st f y u III N dt 10009-01092011 Dffuson 62000 Proctà Mns Vggd_10009_50_307.pdf Wb St www.so24or.com Pg 50 Dmns. 100 % NELNOMEDIBIO

Dettagli

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale Gu Rg D G D C C Fm, I A. N AOOGRT/ 0272442 /Q.90.70 F, 24/10/2013 Ag Mgg ug 2013 Mgg g ug 2013 Ogg Mgg fmu ug 2013. A A D u Lug M EDE A D G DG D C C V G EDE A Rb A Cm m A L EDE A D G A UL T EDI C DGRT

Dettagli

ufficio show room scrittura ufficio elettronica hi-tech/accessori agende/calendari ombrelli borse

ufficio show room scrittura ufficio elettronica hi-tech/accessori agende/calendari ombrelli borse how room cur uffco lonc h-ch/cco gnd/clnd ombrll bor uffco 38 l quozon ono ogg obl gumn ggornmn d mco c/orzon gg bmbo mr ugn uo clln bbgmno r S4068 d r bloccho un connor n c con bloccho n cr nn f. m ul

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

SETTORE TECNICO Dir. Magnani Fabrizio

SETTORE TECNICO Dir. Magnani Fabrizio SDC Bergamini Fabio UFFC D SUPP G G D D PC GU CMU Saletti Simone Vincenzi Marco Coletti Cristina Cestari manuele Poltronieri Francesca ria Manvuller Filippo Chierici Sonia CP D P MUCP SCU P CV Comandante.P.

Dettagli

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B N Q.t MER 'SEZNE N Q.t ZZE SEZNE FGN V ESSENE FGN V ESSENE os.10 MER 'SEZNE ESSENE MER 'SEZNE ESSENE os.2 os.8 os.2 mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m

Dettagli

www.master-cesma.it MASTER di II LIVELLO in I EDIZIONE

www.master-cesma.it MASTER di II LIVELLO in I EDIZIONE www.mstr-csm.t MASTER d II LIVELLO n I EDIZIONE 13 gnno 2014-13 gnno 2015 Mstr II Lvllo IL MASTER RILEVANZA/PREMESSA Crsc l domnd nl sttor prvto n qullo pubblco d sprt ltmnt qulfct con comptnz spcfch ch

Dettagli

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero.

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici -ANIA Università LUISS Guido Carli Roma, 24 ottobre 2011

Dettagli

al sistema GHS fabbricanti e agli impo

al sistema GHS fabbricanti e agli impo hm d p h E m f n n md l ssm GHS nuv z l v n p Infmzn m m dsn h d p p l zzn d p. fbbn gl mp GHS l nuv ssm glblmn unfm d zn d pl GHS è l nm d Glblly Hmnzd Sysm f Cssfn nd Lbllng f Chmls, l nuv ssm d ssfzn

Dettagli

CONVENZIONE. Tra. 3 e la di Cislago Via EnricoMattei IMPRESEALTO MILAN'ESE,

CONVENZIONE. Tra. 3 e la di Cislago Via EnricoMattei IMPRESEALTO MILAN'ESE, ,/ CONVENZONE Tr DALMAS.R.L.- Gtroéncon sd Solro- V GtnoDonztt, 3 l d Cslgo V EnrcoMtt succursl, 12 P.lVA,00731240966 C.F. prson dl proprodrttor, sg.cstlnovo 02201810153n Dvd; MPRESEALTO MLAN'ESE, con

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) E g: L ASSOCIAZIONE IL SENTIERO f u gg gg f g g b f h,, u ( g),, g gu : ) u gg; b) u g ; ) uu, uu u à f ; ) u ugug, gà u

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

ELENCO DELLE PROVINCE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SUDDIVISE PER REGIONI

ELENCO DELLE PROVINCE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SUDDIVISE PER REGIONI ELENCO DELLE PROVINCE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SUDDIVISE PER REGIONI Abruzzo Provincia dell'aquila (108 comuni) AQ Provincia di Chieti (104 comuni) CH Provincia di Pescara (46 comuni) PE Provincia di

Dettagli

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea.

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea. . 11 Dscrizin prstzinl dgli lmi di rrd dl prgtt Vlin. Pnnll infrmzini dll pnsilin cstituit dll qui tvl dll schinl sull qul vin incllt un lmirin di llumini 2 mm di spssr, vrnicit binc. Du pnnlli in plicrb

Dettagli

Atomi, molecole e ioni

Atomi, molecole e ioni Atomi, molecole e ioni anione + - catione Teoria atomica di Dalton 1. Un elemento è composto da particelle minuscole chiamate atomi. 2. In una normale reazione chimica, nessun atomo di nessun elemento

Dettagli

UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011)

UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011) UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011) NB: Si richiede di rispondere alle domande presenti nelle diverse sezioni del questionario facendo riferimento all impresa

Dettagli

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45 Tariffa R.C.A. Valida dal Salvo modifiche che verranno comunicate almeno 60 giorni prima della loro applicazione Tutti gli importi sono in Euro e non comprendono le imposte RCA (12,50%) e il contributo

Dettagli

Associazione Deruta Nuova sede Deruta. Associazione Cidis sede di Deruta 250,00 mensili dal 01/04/2013 al 31.12.2013

Associazione Deruta Nuova sede Deruta. Associazione Cidis sede di Deruta 250,00 mensili dal 01/04/2013 al 31.12.2013 Numero Progressivo Titolo base attribuzione ( vedi nota in calce) Oggetto Beneficiario Importo vantaggio economico Responsabile del procedimento 1 G.M. 7/13 Concessione uso gratuito locale Casa della Associazione

Dettagli

Coordinatore: Sergio Arduino

Coordinatore: Sergio Arduino Pgtt pmtz Iz p.s. 2007/08 2008/09 C LINGUA ITALIANA Cmptz: INDIVIDUARE COLLEGAMENTI E RELAZIONI Gpp t spmtt: A M G, tf Mt, Cst T, Mh, M Lfs, At Bb, tf L, Ts Psb, Ass Gbb, At Ts, At Zf, A M Avz, Ptz Bs,

Dettagli

TRATTATO CHE ISTITUISCE LA C.E. Allegato 1)

TRATTATO CHE ISTITUISCE LA C.E. Allegato 1) TRATTATO CHE ISTITUISCE LA C.E. Ago 1) Ago 2) GIURISPRUDENZA COMUNITARIA Ago 3) BIBLIOGRAFIA Gmbno G * Cobn G. L nomv u ng mpn : 3 o 1) Obbgo d u u voo I G o n d I ng. 2 / 1 / 19 79p. 7 2

Dettagli

Corso di Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale,interculturalità

Corso di Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale,interculturalità Corso di Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale,interculturalità Tesi di Laurea L accompagnamento delle istituzioni nell inserimento e integrazione del minore straniero nel nucleo adottivo.

Dettagli

QUADRI ORARI FERROVIARI

QUADRI ORARI FERROVIARI d. 07 f. ( 4 G 0) R. QUDR ORR FRROVR T Dsp : p,, : : G c : c T : p,, : c : c G : D : p, c cb bb s d : d G s d s G s c ch pss ffc d = cs d scp = pdc sppss d d05 s 0 = T ch pò ss ff pc fs p cc d.(r sc) #

Dettagli

APPENDICE: RASSEGNA STAMPA

APPENDICE: RASSEGNA STAMPA RZZNT SCU ENDCE: RSSEN STM CMUNCT - UC STM DE RVNC UTNM D BZN dal 0 al 0 numero ora titolo 88 0 9 49 0 4: 00 :48 9 0 : 0 4:48 9 0 :09 0 :8 scrizioni negli asili di lingua tedesca a scuola e le sue riforme

Dettagli

Come sfruttare le potenzialità del. e dei Big DATA riducendo i costi ed eccellendo nel business. 4 tavole rotonde per discutere di:

Come sfruttare le potenzialità del. e dei Big DATA riducendo i costi ed eccellendo nel business. 4 tavole rotonde per discutere di: 5 zn 4 znd znd Ospdlr Ospdl Ngurd C Grnd znd Ospdlr dll Prvnc Lcc znd Ospdlr Unvrstr Ospdl Runt ncn Bnc Pplr Mln Cllg Sn Crl Cmun Chmp Cst dutnmnt Frrv dll Stt Itln Fr Mln Mchl Krs Pst Itln Rch TNT Wlfr

Dettagli

Sig. Mario Casolli, siamo. comodissimi pulniini per tutta. lavoro ideale: Avis Partner. soluzione perfetta per risolvere occasionalì necessità

Sig. Mario Casolli, siamo. comodissimi pulniini per tutta. lavoro ideale: Avis Partner. soluzione perfetta per risolvere occasionalì necessità , Sptt l Cl Rgn Cmpn Cd l E7 8 Npl c D Mtn Rm, 5 Mz 22 ggtt: fft Egg Dtt Mtn, fcnd gut l cllqu ntc cn nt ctà d un pgmm pnlzzt Act l Sg M Cll, m d lt d ptnhp tudt p pntv vt Av Eup è l d A cn un ntwk cmpgn

Dettagli

INDICE. Ringraziamenti 11 CAPITOLOI INTRODUZIONE 12. 1.1. Oggetto di studio 12. 1.2. II sangiovannese nella classificazione dei dialetti calabresi 13

INDICE. Ringraziamenti 11 CAPITOLOI INTRODUZIONE 12. 1.1. Oggetto di studio 12. 1.2. II sangiovannese nella classificazione dei dialetti calabresi 13 INDICE Ringraziamenti 11 CAPITOLOI INTRODUZIONE 12 1.1. Oggetto di studio 12 1.2. II sangiovannese nella classificazione dei dialetti calabresi 13 1.3. San Giovanni in Fiore 14 1.4. Raccolta e presentazione

Dettagli

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880 Copia di contingenti nomine docenti 2015 - tabella aliquot GRADO ISTRUZIONE contingenti per nomine sui posti vacanti e disponibili in O.D. 2015/16 titolari esubero vacanze su 2015/16 al 16 provinciale

Dettagli

free press il sesto potere

free press il sesto potere fr pr t ptr Rm I Mn I Pv I Trv I Vnz I Pcr I Np I Srn I Ct Smr I Crtn Ampzz I Argntr I Ich I Pnz I Cpr I Crc I Ltr rmn I Ltr vnt I Ctr mftn I Rccr I Cpb I Frt Mrm cmunczn è pù ffcc qun vvn n u mbnt r 44

Dettagli

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco Le Malformazioni dei Genitali nell'infanzia Un sito dedicato ai pediatri ed ai genitori di bambini con patologie acquisite o congenite degli organi genitali EPISPADIA

Dettagli

Qualifica MENSILITA' STIPENDIO R.I.A./ PROGR. ECONOMICA DI INCARICO STRUTTURA SEMPLICE SD0N33-DIR. MEDICO CON INC. DI STRUTTURA COMPLESSA (RAPP.

Qualifica MENSILITA' STIPENDIO R.I.A./ PROGR. ECONOMICA DI INCARICO STRUTTURA SEMPLICE SD0N33-DIR. MEDICO CON INC. DI STRUTTURA COMPLESSA (RAPP. nno 214 Tipologia Istituzione U - UNIT' SNIT LCLI Istituzione 9577 - PDV Contratto SSN - SRVIZI SNIT NZINL Fase/Stato Rilevazione: Validazione/ttiva Data Creazione Stampa: 14/7/215 15:39:26 Tabella: T12

Dettagli

{open IPA} tante realtà locali una sola realtà nazionale

{open IPA} tante realtà locali una sola realtà nazionale {open IPA} tante realtà locali una sola realtà nazionale OpenSIPA: chi siamo OpenSIPA nasce il primo settembre 2012, inizialmente con il nome di OpenSIC e l intento di mettere in relazione tutti gli addetti

Dettagli

CARNET DEI SERVIZI DEDICATI AL SOCIO. Pronti ad aiutarti!

CARNET DEI SERVIZI DEDICATI AL SOCIO. Pronti ad aiutarti! CARNET DEI SERVIZI DEDICATI AL SOCIO Pr d ur! A Pccl vgg d grd! www.crmprs.cm S vu rsprmr FINO A! 3000/ANNO lf sub ll 0432 54 62 58 Prd dsrbu dllʼe Eurp dl Lvr dllʼimprs FVG cllbrz c Assmcrmprs. INFORMAZIONI

Dettagli

OPERAZIONE MANI PULITE

OPERAZIONE MANI PULITE Tl: OPERAZIONE MANI PULITE Aur: Lur Css Prcrs ddc ssc: 1. L u pug d rr AVVERTENZA: L dmd ch sgu s spr l prcrs prcrs dc h cm b qull d rfcr l pdrz d lcu cmpz (l cpcà cè d pplcr cscz ccul prcdurl ch cs drs

Dettagli

DENUNCIA DELLA CLASSIFICA PER ALBERGHI

DENUNCIA DELLA CLASSIFICA PER ALBERGHI Mod lb _200 DNUN D SSF PR BRGH (Da presentare n. originale e n. copie) SZN GNR D SRZ Denominazione dell esercizio. omune Frazione/ocalità ndirizzo... elefono..... elex. Fax. -mail. ipologia: lbergo Motel

Dettagli

Orientarsi tra gli obblighi con la Guida Rifiuti. RAEE, il cassonetto di Ecolight risolve l Uno contro Zero. Aziende e rifiuti servono risposte

Orientarsi tra gli obblighi con la Guida Rifiuti. RAEE, il cassonetto di Ecolight risolve l Uno contro Zero. Aziende e rifiuti servono risposte Orntrs tr gl bblgh cn l Gud Rfut RAEE, l cssntt Eclght rslv l Un cntr Zr Aznd rfut srvn rspst Il BtB Eclght FAI SPAZIO IL SERVIZIO SU MISURA PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI PROFESSIONALI Rlsc dcumnt pr l smssn

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO Modulo Versione Modulo Base di Linea Dichiarativi 02.25.05 Modulo Base 01.82.01 Dichiarazione USP/2005 04.01.03 Delega Unica F24 02.11.04 Modello F23 02.11.04

Dettagli

3.3 E come faremo senza l Italia? Mi preoccuperei piuttosto di chiedere: Come farà l Italia senza il Veneto?

3.3 E come faremo senza l Italia? Mi preoccuperei piuttosto di chiedere: Come farà l Italia senza il Veneto? Indpndnz Vnt d ME-MMT. Un ns d pszn d mvmnt p ndpndnz d Vnt uc d pncp d Ms Ecnmcs - Mdn Mny Thy. (d Mc Cvdn, pstt 3/8/215). N m gn sstn mt mvmnt ndpndntst, cu scp è c un Vnt cm un nuv pubbc dmctc, spt

Dettagli

Panorama Industriadellaceramica. Rassegna. 10 energetico. Motioncontrol. Foxboro. Wonderware. Triconex. 1nFusion. 336 Giusgno 2010Anno274.

Panorama Industriadellaceramica. Rassegna. 10 energetico. Motioncontrol. Foxboro. Wonderware. Triconex. 1nFusion. 336 Giusgno 2010Anno274. t nf r r tfs - Trcnx n rr n Fxbr î N t 336-01/06/2010 Dffusn 10271 Prctà Mns Pg 1 Autmz_336_18_301pf Dmns 80 % Wb St wwwb2bt 336 Gusgn 2010Ann27450 suznpr 10 nrgtc T SrnSc-Esscr ss n 1nFusn Wnrwr M Rssgn

Dettagli

Premiazioni. Venerdì 10 gennaio 2014, ore 10.00 presso la palestra della scuola primaria Don Bosco

Premiazioni. Venerdì 10 gennaio 2014, ore 10.00 presso la palestra della scuola primaria Don Bosco V A zz g 14) c 0 2 s g 7 b 3 g mb 201 u 8 c Espsz gz ( v Pmz Vì 10 g 2014, 10.00 pss ps scu pm D Bsc 13 31 g 2014 ms-spsz g b pss s bbc - V mucp (v Cà Ps 74) N c sscz IL GIOCO DELL'OCA DA PIAZZA A m 10.30,

Dettagli

.y rieste : più bravi di. Monaco. punto contratto bidone. messa. del. Scarcerati Saba e Farioli: un altro colpo alla "pista rossa" di Viola

.y rieste : più bravi di. Monaco. punto contratto bidone. messa. del. Scarcerati Saba e Farioli: un altro colpo alla pista rossa di Viola _; > \ d n s :l ~I l ) :l I S r r s n l S ~ n t l :l d n d S :l s c n n b s n ~z ~tr r : n l jnl ~r j 0 s r ~: I O d DOMENICA 8 OTTOBRE 1972 Lr"' 50 CHIMICI A tmbur bttnt l dl mss ROMA 7 ttbr «Allr scnd

Dettagli

ilcorpo E-Z INE d e lproge tto Bom b asicil Rivista fond ata d a Tonino Pintacuda D ire ttrici M aura Gancitano M aria Re nda

ilcorpo E-Z INE d e lproge tto Bom b asicil Rivista fond ata d a Tonino Pintacuda D ire ttrici M aura Gancitano M aria Re nda E-Z INE d prg tt Bm b Sc bs Nu m r 9 -zn Apr, 2007 Rvst fnd t d Tnn Pntcud D r ttrc M ur Gnctn M r R nd Cu rtr nu m r Andr Brnc n H nn prt cpt B gdt, L. Crnt, G. C ncr, A. D Dnts, D. D Tu, S. G rc, G.

Dettagli

Sviluppo del mercato del gas naturale

Sviluppo del mercato del gas naturale Sviluppo del mercato del gas naturale Adam Smith Society L. Valerio Camerano Direttore Generale Enel Gas Milano, 29 novembre 2004 1 Storia di Enel Gas Enel Gas è il secondo operatore italiano nella vendita

Dettagli

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Marzo 2010 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 I prestiti personali Le prestazioni in caso di infortunio

Dettagli

I RIFIUTI DI NOVARA. Altieri ASSA S.p.a. 28/02/2013

I RIFIUTI DI NOVARA. Altieri ASSA S.p.a. 28/02/2013 2013 I RIFIUTI DI NOVARA Alr ASSA S.p.. 28/02/2013 2 Rfu L Cmmss Eurp c l Drv 2008/98/CE dc l v d rur r l 2020 ll s d rfu ssd u rul crl ll prvz quv qulv d rfu. L Il h rcp l v c l DLs 205 dl 3 dcmr 2010

Dettagli

DUE E QUATTRO RUOTE A NOVEMBRE

DUE E QUATTRO RUOTE A NOVEMBRE Roma, 6 dicembre 2012 MERCATO AUTO ACI: A NOVEMBRE AUMENTANO LE RADIAZIONI AUTO DAL PRA Diminuiscono ancora i passaggi di proprietà Vendute 209 auto usate ogni 100 nuove per il calo delle immatricolazioni

Dettagli

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander Gorg Fdc Hndl GIULIO CESARE 1724 Rduction From th Dutsch Händlgsllschft Etion Etd by Fdc Chrysndr Copyght 2001-2008 Nis Scux. Licnsd undr th Ctiv Commons Attbution 3.0 Licns 2 3 INDICE 0-1 OUVERTURE 5

Dettagli

RETROAZIONE A V. = segnale d ingresso del blocco dell amplificatore retroazionato. = segnale d uscita A = amplificatore β = rete di retroazione

RETROAZIONE A V. = segnale d ingresso del blocco dell amplificatore retroazionato. = segnale d uscita A = amplificatore β = rete di retroazione ETOZOE Un amplcat è sggtt a azn quand una pat dl sgnal d uscta vn ptat n ngss smmat algbcamnt al sgnal d ngss. n un amplcat taznat è psnt una t β (bta) d tazn ch pta n ngss una pat dl sgnal d uscta. l

Dettagli

Decorazione pasquale. Per te: il poster. Jamadu corre COMPLETAMENTE GRATUITO CHE BELLO LAVARSI

Decorazione pasquale. Per te: il poster. Jamadu corre COMPLETAMENTE GRATUITO CHE BELLO LAVARSI L C gzz h N 14 CHE BELLO LAVARSI COMPLETAMENTE GRATUITO Dz q J P wwwjh/ G C? J C 4 2 z C f H H Sh, Ky, D Vw; g 2/3 Th Cg; f Bé Th-Sök, F, ; Iz C K, Shff & Cz AG H f L I I f / h wj ww L «T h g g b?» T «bb»

Dettagli

Design. ALOHA Cod.art.: 03007. DOTS Cod.art.: 03006 SWEETY EYE EVIL. Qu al è il tu o lo ok? HERBIE SKULL. Tanti stili diversi, tanto te.

Design. ALOHA Cod.art.: 03007. DOTS Cod.art.: 03006 SWEETY EYE EVIL. Qu al è il tu o lo ok? HERBIE SKULL. Tanti stili diversi, tanto te. IT Desn ll e d M Tnt stl dvers, tnt te. Il tchmetr pù ll md per mstrre l tu persnltà nche n bc. Scel l tu mdell prefert e v dvertrt n bc sfnd l tu stle persnle. Il clre del tu MySpeedy e de su cmpnent

Dettagli

RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA

RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA Md. SC-NFI RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA CONTENENTE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE (. 46 47 DPR 28/12/2000,. 445...) Cpv d pbà d z p pv d. 76 d DPR. 445/2000... p f z dhz d (SE COMPILATO A MANO, SI PREGA

Dettagli

0.2 Lingua per la corrispondenza con l UAMI la stessa lingua indicata per la domanda internazionale da trasmettere all OMPI

0.2 Lingua per la corrispondenza con l UAMI la stessa lingua indicata per la domanda internazionale da trasmettere all OMPI Ufficio per l Armonizzazione nel Mercato Interno (UAMI) Riservato all UAMI: Data di ricezione Numero di pagine Domanda internazionale esclusivamente in base al Protocollo di Madrid Modulo UAMI V. 3/04

Dettagli