NOTA INFORMATIVA DOMANDA AMMISSIONE. Nota informativa in merito alla domanda di ammissione a socio della FSP. A. Disposizioni generali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NOTA INFORMATIVA DOMANDA AMMISSIONE. Nota informativa in merito alla domanda di ammissione a socio della FSP. A. Disposizioni generali"

Transcript

1 Nota informativa in merito alla domanda di ammissione a socio della FSP Valida dal 1 luglio 2015 Nella presente nota figurano informazioni utili per compilare correttamente la domanda di ammissione alla FSP e precisazioni sui documenti da allegare. A. Disposizioni generali Chi può diventare socio? Possono diventare soci ordinari della FSP gli psicologi che vantano una formazione corrispondente allo standard FSP (art. 4 e 9 dello Statuto): diploma in psicologia conseguito in una scuola universitaria svizzera riconosciuta o diploma estero equivalente. I soci sono persone fisiche che hanno aderito a almeno un associazione affiliata (cantonale, regionale o professionale). Come si svolge la procedura di ammissione? Le domande di ammissione vanno inviate alle associazioni affiliate che, dopo aver dato preavviso favorevole, le inoltrano per esame alla Segreteria generale della FSP. Questa esamina le domande sulla base delle direttive e ratifica le decisioni di ammissione delle associazioni affiliate (art. 6 dello Statuto). Nel caso di una condanna penale, preghiamo di allegare al dossier una copia della sentenza in busta chiusa con l indicazione «confidenziale / all attenzione della CD», seguita dal nome e dalla data di nascita del/della richiedente. In tal caso, o se in passato la commissione deontologica di un associazione professionale ha avviato un procedimento nei confronti del/della richiedente, la Commissione deontologica (CD) provvederà a contattare il/la richiedente. La comunicazione di dati falsi o incompleti comporta l esclusione dalla FSP (art. 7 dello Statuto). Quota associativa La quota associativa ammonta a CHF I soci che aderiscono alla FSP entro dodici mesi dalla fine degli studi versano nei primi due anni dopo l'adesione la metà della quota associativa. Eventuali altre possibilità di riduzione figurano nel Regolamento per la riduzione dei contributi pubblicato sul sito della FSP. B. Quali documenti occorrono? Affinché possa essere esaminata, la domanda di ammissione dev essere corredata dei documenti elencati qui di seguito (comprese le traduzioni nel caso in cui i documenti non siano in lingua italiana, tedesca, francese o inglese): Copia del/dei diploma/i conseguito/i Copia del/dei certificato/i di diploma (master, diploma/i, licenza o altro) Copia del documento comprovante il superamento delle materie d esame Nel caso di diplomi rilasciati da scuole universitarie straniere occorre inoltre allegare una conferma di equivalenza rilasciata dalla Commissione federale delle professioni psicologiche (vedi punto E), nello specifico la conferma di riconoscimento e la relativa decisione. Le domande di candidati con un titolo di studio conseguito all estero che non sono corredate della conferma di equivalenza non verranno trattate. Nota informativa domanda ammissione pagina 1 di 5

2 In caso di dottorato, va acclusa una copia del dottorato, nonché copie del frontespizio della tesi Breve riassunto del percorso professionale Se disponibile, va inviato l attestato di adesione a un associazione di psicologi di un altro Paese. Saranno esaminate solo le domande compilate in modo leggibile e completo. Preghiamo di non inviare documenti originali. Cosa NON fa parte di una domanda d ammissione Lo standard FSP si basa sulla formazione universitaria in psicologia: le informazioni concernenti la formazione postgraduale e la formazione continua (ad esempio in psicoterapia), gli attestati di stage, i certificati di lavoro, le referenze o le valutazioni personali non sono rilevanti per la valutazione della domanda di ammissione alla FSP e pertanto non vanno inoltrate. C. Procedura di ammissione La domanda di ammissione viene esaminata per verificare la completezza dei documenti. Se necessario, saranno richieste informazioni supplementari. In seguito, la Segreteria generale procede all esame del dossier completo. Entro al massimo un mese la Segreteria comunica con decisione scritta al/alla richiedente se la domanda corrisponde chiaramente o meno allo standard FSP conformemente al regolamento di ammissione. Se il dossier richiede approfondimenti particolari, il tempo di attesa può essere di circa due mesi. D. Direttive applicate dalla Segreteria generale per decidere sulle questioni di equivalenza Per verificare l equivalenza dei diplomi esteri, la Segreteria generale della FSP si basa sulla conferma di equivalenza rilasciata dalla Commissione federale delle professioni psicologiche (PsiCo). Per la Segreteria generale e per la PsiCo è determinante l equivalenza con uno studio in psicologia di livello master assolto in una scuola universitaria svizzera riconosciuta (per una breve descrizione vedi appendice). E. Riconoscimento di diplomi universitari esteri da parte della Commissione federale delle professioni psicologiche Le informazioni e i moduli per il riconoscimento di diplomi esteri da parte della Commissione federale delle professioni psicologiche (PsiCo) sono pubblicati sul sito dell Ufficio federale della salute pubblica al link: Nota informativa domanda ammissione pagina 2 di 5

3 Appendice I. Struttura degli studi di psicologia nelle università svizzere secondo la riforma di Bologna Sulla base delle direttive del 4 dicembre 2003 della Conferenza universitaria svizzera (SUK-CUS) per il rinnovo coordinato dell insegnamento nelle scuole universitarie svizzere nell ambito del processo di Bologna (direttive di Bologna), i cicli di studio nelle università svizzere sono stati strutturati in due livelli. Il livello unico, che in precedenza portava alla licenza o al diploma, è stato sostituito dal bachelor e dal master, considerati come due livelli di uno stesso indirizzo di studio. Queste direttive trovano applicazione anche nel ciclo di studi in psicologia: Il primo livello di studi, il bachelor, dura tre anni e porta al diploma di Bachelor of Science in Psychology. Dei 180 crediti richiesti, almeno 120 devono essere acquisiti nel campo della psicologia. Il secondo livello di studi, il master, dura due anni e porta al diploma di Master of Science in Psychology. Dei 120 crediti richiesti, almeno 90 devono essere acquisiti nel campo della psicologia. Schema: struttura attuale degli studi in psicologia nelle università svizzere Materie di altri cicli di formazione Bachelor: 180 crediti Psicologia almeno 120 crediti Materie di altri cicli di formazione Psicologia almeno 90 crediti Master: 120 crediti Bachelor of Science in Psychology 180 crediti Università di Basilea, Berna, Friburgo, Ginevra, Losanna, Zurigo (stato 2009) Master of Science in Psychology 120 crediti Università di Basilea, Berna, Friburgo, Ginevra, Losanna, Neuchâtel, Zurigo (stato 2009) Come per gli altri cicli di studi universitari, anche nel campo della psicologia il diploma che generalmente sancisce le qualifiche professionali è il master. Gli studi di bachelor consentono di acquisire le basi scientifiche, mentre gli studi di master servono all approfondimento scientifico e alla qualifica professionale 1. 1 Cfr. Raccomandazioni della Conferenza dei Rettori delle Università Svizzere (CRUS) per il rinnovo coordinato dell insegnamento nelle scuole universitarie svizzere nell ambito del processo Bologna (versione del 1 ottobre 2008 con modifiche del 1 febbraio 2010) Nota informativa domanda ammissione pagina 3 di 5

4 II. Ammissione allo studio di master nelle università svizzere Disposizioni generali Le direttive di Bologna contengono disposizioni per l ammissione ai cicli di studi di master (cfr. art. 3 e 3a). Queste valgono anche per il ciclo di studi in psicologia. Le condizioni generali per l ammissione agli studi universitari di master di titolari di un diploma di bachelor di una scuola universitaria svizzera sono le seguenti 2 : I titolari di un diploma universitario di bachelor rilasciato da una università svizzera sono ammessi allo studio universitario di master dello stesso indirizzo senza ulteriori condizioni. Ai titolari di un diploma universitario di bachelor di altri indirizzi di studio può essere richiesto di acquisire conoscenze e capacità supplementari prima di essere ammessi allo studio universitario di master (ammissione con condizioni preliminari, sono richiesti 120 crediti nell indirizzo di studi di psicologia). In entrambi i casi, prima del conseguimento del diploma di master, può essere richiesta l acquisizione di conoscenze e capacità supplementari non conseguite durante gli studi di bachelor (ammissione con esigenze supplementari). Per la verifica dell equivalenza dei diplomi di bachelor vale il principio di parità di trattamento. I titolari di un diploma di bachelor rilasciato da una scuola universitaria professionale in generale sono ammessi direttamente agli studi universitari di master dell indirizzo corrispondente se i crediti da recuperare ammontano al massimo a 60 (ammissione con esigenze supplementari) 3. Regole di passaggio Nell ambito di questo sistema le università o le facoltà interessate hanno la facoltà di stabilire regole di passaggio. Per il passaggio agli studi universitari di master in psicologia dei titolari di un diploma di bachelor di una scuola universitaria svizzera la Conferenza delle direttrici e dei direttori degli istituti di psicologia ha emanato le seguenti raccomandazioni tenuto conto delle condizioni quadro summenzionate: Il Bachelor of Science in Psychology rilasciato da un università svizzera dà diritto all ammissione diretta allo studio universitario di master in psicologia, senza ulteriori condizioni. Il Bachelor of Science in Psychology rilasciato da una scuola universitaria professionale svizzera dà diritto all ammissione diretta allo studio universitario di master in psicologia, con riserva di acquisizione di crediti supplementari. Per l ammissione agli studi di master in psicologia i titolari di altri diplomi universitari di bachelor devono documentare 120 crediti nell indirizzo di studi in psicologia. L equivalenza tra le conoscenze richieste per lo studio di bachelor in psicologia e le conoscenze e le competenze acquisite nello studio di bachelor assolto viene valutata in funzione del dossier. 2 Cfr. Raccomandazioni della CRUS per il rinnovo coordinato dell insegnamento nelle scuole universitarie svizzere nell ambito del processo Bologna (versione del 1 ottobre 2008 con modifiche del 1 febbraio 2010) 3 La CRUS, insieme alla Conferenza dei Rettori delle Scuole Universitarie Professionali Svizzere (KFH) e alla Conferenza svizzera delle rettrici e dei rettori delle Alte scuole pedagogiche (COHEP), ha stabilito per ogni materia le condizioni per l ammissione diretta agli studi di master (lista di concordanza CRUS-KFH-COHEP nella versione del 1 febbraio 2010). Nota informativa domanda ammissione pagina 4 di 5

5 I titolari di un diploma di bachelor in un altro indirizzo di studi possono essere ammessi agli studi di master in psicologia previo adempimento delle esigenze corrispondenti, se la differenza tra le conoscenze e le competenze acquisite nello studio di bachelor assolto e le esigenze per lo studio di bachelor in psicologia non superano 60 crediti. Questo vale soprattutto per gli indirizzi di studio affini alla psicologia. Se la differenza tra le conoscenze e le competenze acquisite e i requisiti necessari per lo studio di bachelor in psicologia si situano tra 60 e 90 crediti, l ammissione allo studio di master può essere subordinata a uno studio di preparazione al master di entità corrispondente. Se la differenza tra le conoscenze e le competenze acquisite e le esigenze per lo studio di bachelor in psicologia superano 90 crediti, è necessario un recupero a livello di studio di bachelor in psicologia. Le conoscenze acquisite nell ambito di un altro ciclo di studio possono essere riconosciute per un valore massimo di 60 crediti. III. Scuole universitarie professionali Attualmente due scuole universitarie professionali svizzere propongono un diploma riconosciuto di livello master (Zürcher Hochschule für Angewandte Wissenschaften, ZHAW, e Fachhochschule Nordwestschweiz, FHNW). Sono riconosciuti anche i diplomi rilasciati secondo il diritto previgente. I diplomati dell'iap (Institut für Angewandte Psychologie) che hanno terminato gli studi prima del 27 giugno 2002 possono richiedere all UFFT il titolo di scuola universitaria professionale. Va allegato l attestato corrispondente. IV. Formazione a distanza Attualmente in Svizzera non esistono diplomi in psicologia di livello master riconosciuti rilasciati da istituti di formazione a distanza. Il bachelor in psicologia della Fondazione per la formazione universitaria a distanza di Briga consente generalmente di continuare gli studi in vista dell ottenimento di un master in psicologia in una scuola universitaria svizzera. Nota informativa domanda ammissione pagina 5 di 5

NOTA INFORMATIVA DOMANDA AMMISSIONE. Nota informativa in merito alla domanda di ammissione a socio della FSP. A. Disposizioni generali

NOTA INFORMATIVA DOMANDA AMMISSIONE. Nota informativa in merito alla domanda di ammissione a socio della FSP. A. Disposizioni generali Nota informativa in merito alla domanda di ammissione a socio della FSP Valida dal 1 luglio 2012 Nella presente nota figurano informazioni utili per compilare correttamente la domanda di ammissione alla

Dettagli

Scheda informativa sui titoli delle scuole universitarie professionali

Scheda informativa sui titoli delle scuole universitarie professionali Dipartimento federale dell economia, della formazione e della ricerca DEFR Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione SEFRI Scuole universitarie Questioni di fondo e politica SUP

Dettagli

Regolamento per le ammissioni e le immatricolazioni all'università della Svizzera italiana

Regolamento per le ammissioni e le immatricolazioni all'università della Svizzera italiana Regolamento per le ammissioni e le immatricolazioni all'università della Svizzera italiana (del aprile 000) IL CONSIGLIO DELL'UNIVERSITÀ DELLA SVIZZERA ITALIANA visti la Legge sull Università della Svizzera

Dettagli

Protezione dei titoli e riconoscimento dei cicli di formazione formali compresi i master di perfezionamento presso le SUP

Protezione dei titoli e riconoscimento dei cicli di formazione formali compresi i master di perfezionamento presso le SUP 13.110 Protezione dei titoli e riconoscimento dei cicli di formazione formali compresi i master di perfezionamento presso le SUP Rapporto in adempimento del postulato 12.3019 e per lo stralcio della mozione

Dettagli

Regolamento per la procedura di ammissione e l immatricolazione al Bachelor della SUPSI (Laurea di primo livello)

Regolamento per la procedura di ammissione e l immatricolazione al Bachelor della SUPSI (Laurea di primo livello) Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Regolamento per la procedura di ammissione e l immatricolazione al Bachelor della SUPSI (Laurea di primo livello) Approvato dal Consiglio della

Dettagli

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL ECONOMIA

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL ECONOMIA DIPARTIMENTO FEDERALE DELL ECONOMIA Revisioni parziali: Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali Ordinanza sull istituzione

Dettagli

Regolamento per la procedura di ammissione e l immatricolazione al Master della SUPSI (Laurea di secondo livello)

Regolamento per la procedura di ammissione e l immatricolazione al Master della SUPSI (Laurea di secondo livello) Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Regolamento per la procedura di ammissione e l immatricolazione al Master della SUPSI (Laurea di secondo livello) Approvato dal Consiglio della

Dettagli

PIANO DI STUDIO - CICLO DI FORMAZIONE MASTER OF SCIENCE IN FORMAZIONE PROFESSIONALE IUFFP

PIANO DI STUDIO - CICLO DI FORMAZIONE MASTER OF SCIENCE IN FORMAZIONE PROFESSIONALE IUFFP PIANO DI STUDIO - CICLO DI FORMAZIONE MASTER OF SCIENCE IN FORMAZIONE PROFESSIONALE IUFFP Formazione 1. BASI LEGALI 2 2. OBIETTIVI DI STUDIO 2 2.1. Obiettivi 2 2.2. Campi d attività 2 3. AMMISSIONE 2 3.1.

Dettagli

Ordinanza del PF di Zurigo sull ammissione agli studi del PF di Zurigo

Ordinanza del PF di Zurigo sull ammissione agli studi del PF di Zurigo Ordinanza del PF di Zurigo sull ammissione agli studi del PF di Zurigo (Ordinanza sull ammissione al PF di Zurigo) 414.131.52 del 30 novembre 2010 (Stato 1 gennaio 2011) La direzione del PF di Zurigo (direzione),

Dettagli

Regolamento concernente il riconoscimento dei diplomi delle scuole universitarie per i docenti e le docenti del livello secondario I

Regolamento concernente il riconoscimento dei diplomi delle scuole universitarie per i docenti e le docenti del livello secondario I 4.2.2.4. Regolamento concernente il riconoscimento dei diplomi delle scuole universitarie per i docenti e le docenti del livello secondario I del 26 agosto 1999 La Conferenza svizzera dei direttori cantonali

Dettagli

Ciclo di formazione Banca e Finanza SSS

Ciclo di formazione Banca e Finanza SSS Ciclo di formazione Banca e Finanza SSS a livello di Scuola Specializzata Superiore Regolamento d ammissione Associazione Svizzera dei Banchieri (ASB) Doc. A.HF.030 (HFBF 503) Data 01.12.2011 Vers. 3.1

Dettagli

Direttive per il rinnovamento coordinato dell insegnamento nelle università svizzere nell ambito del processo di Bologna (Direttive di Bologna)

Direttive per il rinnovamento coordinato dell insegnamento nelle università svizzere nell ambito del processo di Bologna (Direttive di Bologna) Schweizerische Universitätskonferenz Conférence universitaire suisse Conferenza universitaria svizzera Direttive per il rinnovamento coordinato dell insegnamento nelle università svizzere nell ambito del

Dettagli

414.131.51 Ordinanza concernente l ammissione al Politecnico federale di Zurigo

414.131.51 Ordinanza concernente l ammissione al Politecnico federale di Zurigo Ordinanza concernente l ammissione al Politecnico federale di Zurigo (Ordinanza di ammissione al PFZ) del 24 marzo 1998 (Stato 12 settembre 2000) La Direzione del Politecnico federale di Zurigo, visti

Dettagli

Modulo di domanda di ammissione come membro attivo SGfB su dossier

Modulo di domanda di ammissione come membro attivo SGfB su dossier Modulo di domanda di ammissione come membro attivo SGfB su dossier Premesse La varietà delle formazioni certificate dalla SGfB dimostra una ricca offerta formativa nell ambito della consulenza psicosociale.

Dettagli

Ordinanza del DDPS sui cicli di studi di bachelor e di master presso la Scuola universitaria federale dello sport 1

Ordinanza del DDPS sui cicli di studi di bachelor e di master presso la Scuola universitaria federale dello sport 1 Ordinanza del DDPS sui cicli di studi di bachelor e di master presso la Scuola universitaria federale dello sport 1 415.75 del 14 gennaio 2005 (Stato 20 settembre 2010) Il Dipartimento federale della difesa,

Dettagli

d e c r e t a : I. Disposizioni generali

d e c r e t a : I. Disposizioni generali 5.1.8.4.4 Regolamento concernente il riconoscimento dei diplomi delle scuole universitarie per i docenti e le docenti del livello prescolastico e del livello elementare (del 10 giugno 1999) La Conferenza

Dettagli

PIANO DI STUDIO - CICLO DI FORMAZIONE MASTER OF SCIENCE IN FORMAZIONE PROFESSIONALE IUFFP

PIANO DI STUDIO - CICLO DI FORMAZIONE MASTER OF SCIENCE IN FORMAZIONE PROFESSIONALE IUFFP PIANO DI STUDIO - CICLO DI FORMAZIONE MASTER OF SCIENCE IN FORMAZIONE PROFESSIONALE IUFFP Formazione 1. BASI LEGALI 2 2. OBIETTIVI DI STUDIO 2 2.1. Obiettivi 2 2.2. Campi d'attività 2 3. AMMISSIONE 2 3.1.

Dettagli

Organo responsabile per l attestato professionale federale di redattrice di testi pubblicitari / redattore di testi pubblicitari

Organo responsabile per l attestato professionale federale di redattrice di testi pubblicitari / redattore di testi pubblicitari Organo responsabile per l attestato professionale federale di redattrice di testi pubblicitari / redattore di testi pubblicitari REGOLAMENTO D ESAME per l esame federale di professione per redattrice /

Dettagli

414.713.1 Convenzione tra Confederazione e Cantoni sullo sviluppo dei cicli di studio master delle scuole universitarie professionali

414.713.1 Convenzione tra Confederazione e Cantoni sullo sviluppo dei cicli di studio master delle scuole universitarie professionali Convenzione tra Confederazione e Cantoni sullo sviluppo dei cicli di studio master delle scuole universitarie professionali (Convenzione per i master alle SUP) del 24 agosto 2007 (Stato 1 ottobre 2007)

Dettagli

La Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE),

La Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE), 4.2.2.5. Regolamento concernente il riconoscimento dei diplomi delle scuole universitarie in logopedia e dei diplomi delle scuole universitarie in terapia psicomotoria del 3 novembre 2000 La Conferenza

Dettagli

414.134.2 Ordinanza della direzione del PFL sulla formazione continua e sulla formazione approfondita al Politecnico federale di Losanna

414.134.2 Ordinanza della direzione del PFL sulla formazione continua e sulla formazione approfondita al Politecnico federale di Losanna Ordinanza della direzione del PFL sulla formazione continua e sulla formazione approfondita al Politecnico federale di Losanna (Ordinanza sulla formazione continua al PFL) del 27 giugno 2005 (Stato 30

Dettagli

Ordinanza concernente gli esami federali per le professioni mediche

Ordinanza concernente gli esami federali per le professioni mediche Ordinanza concernente gli esami federali per le professioni mediche (Ordinanza sugli esami LPMed) 811.113.3 del 26 novembre 2008 (Stato 1 gennaio 2011) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli

Dettagli

Direttive concernenti gli stage previsti nell ambito del ciclo di studio Master of Science in formazione professionale

Direttive concernenti gli stage previsti nell ambito del ciclo di studio Master of Science in formazione professionale Direttive concernenti gli stage previsti nell ambito del ciclo di studio Master of Science in formazione professionale del giugno 0 La direttrice dell Istituto Universitario Federale per la Formazione

Dettagli

412.106.16 Regolamento del Consiglio dello IUFFP concernente gli emolumenti dell Istituto universitario federale per la formazione professionale

412.106.16 Regolamento del Consiglio dello IUFFP concernente gli emolumenti dell Istituto universitario federale per la formazione professionale Regolamento del Consiglio dello IUFFP concernente gli emolumenti dell Istituto universitario federale per la formazione professionale (Regolamento degli emolumenti IUFFP) del 17 febbraio 2011 (Stato 1

Dettagli

Perito / Perita in assicurazione con attestato professionale federale

Perito / Perita in assicurazione con attestato professionale federale Perito / Perita in assicurazione con attestato professionale federale Regolamento d esame Dok Regolamento d esame attestato professionale Dat / Vers 26.09.2008 / 1.0 Status / Klass Regolamento d esame

Dettagli

Linee guida per richiedenti Promozione di progetti

Linee guida per richiedenti Promozione di progetti Linee guida per richiedenti Promozione di progetti Agosto 2011 Premessa Il Fondo nazionale svizzero Il Fondo nazionale svizzero (FNS) è la più importante istituzione svizzera per la promozione della ricerca

Dettagli

- 1 - REGOLAMENTO D ESAME. per l esame professionale di. Consulente finanziaria / Consulente finanziario. con sistema modulare ed esame finale

- 1 - REGOLAMENTO D ESAME. per l esame professionale di. Consulente finanziaria / Consulente finanziario. con sistema modulare ed esame finale - 1 - REGOLAMENTO D ESAME per l esame professionale di Consulente finanziaria / Consulente finanziario con sistema modulare ed esame finale Valido dal 9 ottobre 2008 - 2 - Visto l art. 28, cpv. 2 della

Dettagli

MASTER OF SCIENCE IN FORMAZIONE PROFESSIONALE

MASTER OF SCIENCE IN FORMAZIONE PROFESSIONALE MASTER OF SCIENCE IN FORMAZIONE PROFESSIONALE Offerta unica in Svizzera: formazione per futuri specialisti e specialiste nel settore della formazione professionale Formazione FORMAZIONE PER FUTURI SPECIALISTI

Dettagli

(se già esistente) Nel 2009 mi candido anche ad un altra / altre scuola / e superiori (di teatro), quale / i:

(se già esistente) Nel 2009 mi candido anche ad un altra / altre scuola / e superiori (di teatro), quale / i: Iscrizione alla procedura di ammissione 2009 Master of Art s in Theater fotopassaporto attuale Termine: 19 aprile 2009 (incollare bene) Signor Signora Cognome Nome Via NPA / Luogo / Cantone Luogo d origine

Dettagli

Regolamento interno Regolamento di applicazione dello Statuto del 1 gennaio 2009 (Stato 18 luglio 2013)

Regolamento interno Regolamento di applicazione dello Statuto del 1 gennaio 2009 (Stato 18 luglio 2013) Federazione Svizzera delle Psicologhe e degli Psicologi (FSP) Regolamento interno Regolamento di applicazione dello Statuto del 1 gennaio 2009 (Stato 18 luglio 2013) Indice 0. Premessa 1. Qualità di socio

Dettagli

Ordinanza concernente l ammissione al Politecnico federale di Zurigo

Ordinanza concernente l ammissione al Politecnico federale di Zurigo Ordinanza concernente l ammissione al Politecnico federale di Zurigo (Ordinanza di ammissione al PFZ) Modifica del 10 settembre 2002 La direzione del Politecnico federale di Zurigo ordina: I L ordinanza

Dettagli

l esame professionale superiore di responsabile di formazione

l esame professionale superiore di responsabile di formazione REGOLAMENTO per l esame professionale superiore di responsabile di formazione del 12 aprile 2010 (modulare con esame finale) Considerato l'articolo 28 capoverso 2 della legge federale del 13 dicembre 2002

Dettagli

- 1 - REGOLAMENTO D ESAME. per l esame professionale superiore di. Esperta finanziaria per PMI Esperto finanziario per PMI

- 1 - REGOLAMENTO D ESAME. per l esame professionale superiore di. Esperta finanziaria per PMI Esperto finanziario per PMI - 1 - REGOLAMENTO D ESAME per l esame professionale superiore di Esperta finanziaria per PMI Esperto finanziario per PMI secondo il sistema modulare con esame finale Valido dal 9 ottobre 2008 - 2 - Visto

Dettagli

Tutti i requisiti di cui ai punti precedenti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda.

Tutti i requisiti di cui ai punti precedenti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda. Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per figure madrelingua di: inglese tedesco francese spagnolo per incarichi di prestazione autonoma di insegnamento e attività di traduzioni presso il Centro

Dettagli

La situazione professionale dei diplomati delle scuole universitarie nel 2009

La situazione professionale dei diplomati delle scuole universitarie nel 2009 Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 28.04.2011, 9:15 15 Formazione e scienza N. 0352-1103-90 La situazione professionale dei ti delle scuole

Dettagli

Comuni di LONDA - PELAGO PONTASSIEVE - RUFINA SAN GODENZO

Comuni di LONDA - PELAGO PONTASSIEVE - RUFINA SAN GODENZO Comuni di LONDA - PELAGO PONTASSIEVE - RUFINA SAN GODENZO (CONFERENZA PER L EDUCAZIONE, L ISTRUZIONE, L ORIENTAMENTO, LA FORMAZIONE E IL LAVORO ZONA UNIONE DI COMUNI VALDARNO E VALDISIEVE) PRONTO TATA

Dettagli

Direttive del Consiglio dello IUFFP sulla concretizzazione delle condizioni d'ammissione ai cicli di studio dello IUFFP

Direttive del Consiglio dello IUFFP sulla concretizzazione delle condizioni d'ammissione ai cicli di studio dello IUFFP Direttive del Consiglio dello IUFFP sulla concretizzazione delle condizioni d'ammissione ai cicli di studio dello IUFFP dell'8 agosto 2008 (stato 9 settembre 2009) Il Consiglio dell'istituto Universitario

Dettagli

Ordinanza concernente il promovimento dell istruzione dei giovani Svizzeri all estero

Ordinanza concernente il promovimento dell istruzione dei giovani Svizzeri all estero Ordinanza concernente il promovimento dell istruzione dei giovani Svizzeri all estero (Ordinanza sull istruzione degli Svizzeri all estero, OISE) 418.01 del 29 giugno 1988 (Stato 1 gennaio 2008) Il Consiglio

Dettagli

La Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE),

La Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE), 4.2.2.3. Regolamento concernente il riconoscimento dei diplomi delle scuole universitarie per i docenti e le docenti del livello prescolastico e del livello elementare del 10 giugno 1999 La Conferenza

Dettagli

per Manager turismo della salute e dell attività fisica con diploma federale

per Manager turismo della salute e dell attività fisica con diploma federale DACHVERBAND BEWEGUNGSBERUFE SCHWEIZ DBBS REGOLAMENTO D ESAME per l esame professionale superiore per Manager turismo della salute e dell attività fisica con diploma federale del 26 febbraio 2010 (modulare

Dettagli

Validazione degli apprendimenti acquisiti. Guida per la formazione professionale di base

Validazione degli apprendimenti acquisiti. Guida per la formazione professionale di base 1 Guida per la formazione professionale di base 2 Note editoriali Editore: Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (UFFT), Berna Version: 1 Langues: d / f / i Data di pubblicazione:

Dettagli

GUIDA PRATICA. Scopo. Iscrizione nel registro. per l iscrizione nel registro degli intermediari assicurativi. Edizione del 21 febbraio 2014

GUIDA PRATICA. Scopo. Iscrizione nel registro. per l iscrizione nel registro degli intermediari assicurativi. Edizione del 21 febbraio 2014 GUIDA PRATICA per l iscrizione nel registro degli intermediari assicurativi Edizione del 21 febbraio 2014 Scopo La presente guida pratica è uno strumento di lavoro che, senza alcuna pretesa legale, si

Dettagli

Regolamento d'ammissione dell'astti

Regolamento d'ammissione dell'astti Regolamento d'ammissione dell'astti Preambolo Definizioni Membri attivi Membri associati Membri passivi Membri sostenitori Membri onorari Rinnovamento della domanda d ammissione Iscrizione nel Repertorio

Dettagli

1. Basi legali. 2. Obiettivi di studio

1. Basi legali. 2. Obiettivi di studio Piano di studio Master of Science in formazione professionale Formazione 1. Basi legali 2 2. Obiettivi di studio 2 2.1. Obiettivi 2 2.2. Campi d'attività 2 3. Ammissione 2 3.1. Condizioni d 'ammissione

Dettagli

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Impiegata di commercio/impiegato di commercio con attestato federale di capacità (AFC) del 26 settembre 2011 (Stato 1 gennaio 2015) 68500 Formazione

Dettagli

811.112.31 Ordinanza del DFI concernente la sperimentazione di un modulo speciale d insegnamento e d esame per la medicina dentaria

811.112.31 Ordinanza del DFI concernente la sperimentazione di un modulo speciale d insegnamento e d esame per la medicina dentaria Ordinanza del DFI concernente la sperimentazione di un modulo speciale d insegnamento e d esame per la medicina dentaria del 30 agosto 2007 (Stato 1 settembre 2007) Il Dipartimento federale dell interno,

Dettagli

REGOLAMENTO D' ESAME per l esame federale di professione di. Libraia / Libraio. (sistema modulare con esame finale)

REGOLAMENTO D' ESAME per l esame federale di professione di. Libraia / Libraio. (sistema modulare con esame finale) REGOLAMENTO D' ESAME per l esame federale di professione di Libraia / Libraio (sistema modulare con esame finale) Sommario 1 Disposizioni generali...3 1.1 Scopo dell esame...3 1.2 Organo responsabile...3

Dettagli

III APPARTENENZA I SCOPO DELL ASSOCIAZIONE II SEDE

III APPARTENENZA I SCOPO DELL ASSOCIAZIONE II SEDE STATUTI Il Collège Suisse des Experts Architectes (CSEA) è un associazione ai sensi degli articoli 60 e 79 della CCS. I SCOPO DELL ASSOCIAZIONE Art. 1 L Associazione incoraggia e facilita i contatti fra

Dettagli

Ordinanza del DDPS sui cicli di studi di bachelor e di master presso la Scuola universitaria federale dello sport 1

Ordinanza del DDPS sui cicli di studi di bachelor e di master presso la Scuola universitaria federale dello sport 1 Ordinanza del DDPS sui cicli di studi di bachelor e di master presso la Scuola universitaria federale dello sport 1 415.75 del 14 gennaio 2005 (Stato 1 dicembre 2007) Il Dipartimento federale della difesa,

Dettagli

Bachelor of Arts in Insegnamento nella scuola elementare Bachelor of Arts in Insegnamento nella scuola dell infanzia

Bachelor of Arts in Insegnamento nella scuola elementare Bachelor of Arts in Insegnamento nella scuola dell infanzia Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento formazione e apprendimento Bachelor of Arts in Insegnamento nella scuola elementare Bachelor of Arts in Insegnamento nella scuola

Dettagli

REGOLAMENTO dell esame professionale per Specialisti in Vendita con attestato federale specializzazione servizio interno e servizio esterno

REGOLAMENTO dell esame professionale per Specialisti in Vendita con attestato federale specializzazione servizio interno e servizio esterno REGOLAMENTO dell esame professionale per Specialisti in Vendita con attestato federale specializzazione servizio interno e servizio esterno Visto l articolo 28 capoverso 2 della legge federale del 13 dicembre

Dettagli

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Assistente d ufficio con certificato federale di formazione pratica (CFP) dell 11 luglio 2007 (stato il 1 febbraio 2012) 68103 Assistente d ufficio

Dettagli

I. Premesse per la trattazione della richiesta Il/la richiedente deve inoltrare all'ufficio dell'asp i seguenti documenti:

I. Premesse per la trattazione della richiesta Il/la richiedente deve inoltrare all'ufficio dell'asp i seguenti documenti: Regolamento per l'ammissione come membro ordinario con titolo di specialista ASP in psicoterapia (sulla base di un attestato comprovante una formazione in psicoterapia conforme alla Charta) I. Premesse

Dettagli

LE QUATTRO DIMENSIONI DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE

LE QUATTRO DIMENSIONI DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE LE QUATTRO DIMENSIONI DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE Formazione Formazione continua Riforme delle professioni Ricerca e sviluppo INDICE 3 LE QUATTRO DIMENSIONI DELL A FORMAZIONE PROFESSIONALE 5 INTERLOCUTORI

Dettagli

La formazione professionale di base su due anni. con certificato federale di formazione pratica. Guida

La formazione professionale di base su due anni. con certificato federale di formazione pratica. Guida La formazione professionale di base su due anni con certificato federale di formazione pratica Guida 1 Indice Premessa alla seconda edizione 3 Introduzione 4 1 Considerazioni preliminari 7 2 Organizzazione

Dettagli

MASTER OF SCIENCE IN FORMAZIONE PROFESSIONALE

MASTER OF SCIENCE IN FORMAZIONE PROFESSIONALE MASTER OF SCIENCE IN FORMAZIONE PROFESSIONALE Offerta unica in Svizzera: formazione per futuri specialisti e specialiste nel settore della formazione professionale IUFFP Formazione FORMAZIONE PER FUTURI

Dettagli

Statuti Società Svizzera di Psichiatria Forense (SSPF)

Statuti Società Svizzera di Psichiatria Forense (SSPF) 1 Statuti Società Svizzera di Psichiatria Forense (SSPF) I. Nome e sede Nome Art. 1 La Società Svizzera di Psichiatria Forense è un associazione neutrale dal punto di vista politico e confessionale ai

Dettagli

Regolamento per il Master in Insegnamento per il livello secondario I

Regolamento per il Master in Insegnamento per il livello secondario I Regolamento per il Master in Insegnamento per il livello secondario I CAPITOLO 1: Disposizioni generali Articolo 1: Campo di applicazione 1. Il presente regolamento si applica alla formazione professionale

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI DOTTORATO DI RICERCA

REGOLAMENTO IN MATERIA DI DOTTORATO DI RICERCA REGOLAMENTO IN MATERIA DI DOTTORATO DI RICERCA Approvato con delibera della Giunta esecutiva n. 99 del 22.10.2003 Modificato con delibera della Giunta esecutiva n. 156 del 27.01.2005 Modificato con delibera

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SALUTE DELLA DONNA E MEDICINA TERRITORIALE FACOLTÀ DI MEDICINA E PSICOLOGIA DIDATTICA INTEGRATA DELLA MEDICINA GENERALE NELLA

DIPARTIMENTO DI SALUTE DELLA DONNA E MEDICINA TERRITORIALE FACOLTÀ DI MEDICINA E PSICOLOGIA DIDATTICA INTEGRATA DELLA MEDICINA GENERALE NELLA DIPARTIMENTO DI SALUTE DELLA DONNA E MEDICINA TERRITORIALE DIPARTIMENTO DI SALUTE DELLA DONNA E MEDICINA TERRITORIALE FACOLTÀ DI MEDICINA E PSICOLOGIA ANNO ACCADEMICO 2011/2012 BANDO PER L'AMMISSIONE AL

Dettagli

817.042 Ordinanza concernente la formazione e l esame delle persone preposte all esecuzione della legislazione sulle derrate alimentari

817.042 Ordinanza concernente la formazione e l esame delle persone preposte all esecuzione della legislazione sulle derrate alimentari Ordinanza concernente la formazione e l esame delle persone preposte all esecuzione della legislazione sulle derrate alimentari (OFEDerr) del 9 novembre 2011 (Stato 1 gennaio 2012) Il Consiglio federale

Dettagli

La Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE),

La Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE), 4.2.2.6. Regolamento concernente la denominazione, nell'ambito della riforma di Bologna, dei diplomi e dei titoli di perfezionamento nel campo della formazione degli insegnanti (regolamento concernente

Dettagli

1. Disposizioni generali 3. 2. Organizzazione 4. 3. Pubblicazione, iscrizione, ammissione, costi 5. 4. Svolgimento dell esame 6

1. Disposizioni generali 3. 2. Organizzazione 4. 3. Pubblicazione, iscrizione, ammissione, costi 5. 4. Svolgimento dell esame 6 Regolamento d esame per l ottenimento del Certificato di Assistente del personale Edizione 2010 Organizzatori dell esame HR Swiss KV Schweiz Unione padronale svizzera Swissstaffing Associazione professionale

Dettagli

3. Riconoscimento di diplomi professionali

3. Riconoscimento di diplomi professionali 21 3. Riconoscimento di diplomi professionali 3.1 Indicazioni generali Nota: Nei paragrafi che seguono vengono utilizzate diverse abbreviazioni (ad es. SEE) che rappresentano varie comunità di stati (ad

Dettagli

Regolamento d esame. per. l esame professionale superiore di responsabile della comunicazione. del. Pubblicato dall organo responsabile

Regolamento d esame. per. l esame professionale superiore di responsabile della comunicazione. del. Pubblicato dall organo responsabile Regolamento d esame per l esame professionale superiore di responsabile della comunicazione del Pubblicato dall organo responsabile Pubblicità Svizzera PS e Fédération romande de publicité et de communication

Dettagli

Bando della Facoltà di Fisioterapia

Bando della Facoltà di Fisioterapia Bando della Facoltà di Fisioterapia per l Anno Accademico 201/201 REGOLAMENTO DIDATTICO ATTUATIVO DEL REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO del BACHELOR S DEGREE IN FISIOTERAPIA ART. Sommario Presentazione...

Dettagli

Legge federale sui consulenti in brevetti

Legge federale sui consulenti in brevetti Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Legge federale sui consulenti in brevetti (, LCB) del 20 marzo 2009 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 95 della

Dettagli

Profilo delle scuole universitarie d arti visive e di arti applicate (SUAAV)

Profilo delle scuole universitarie d arti visive e di arti applicate (SUAAV) 4.3.3.1.5. Profilo delle scuole universitarie d arti visive e di arti applicate (SUAAV) del 10 giugno 1999 1. Statuto Le scuole universitarie d arti visive 1 e d arti applicate (SUAAV) rientrano nella

Dettagli

COMUNE DI MASSA SETTORE SVILUPPO RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE

COMUNE DI MASSA SETTORE SVILUPPO RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE COMUNE DI MASSA SETTORE SVILUPPO RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART.30 DEL D.LGS 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N.1 POSTO DI EDUCATORE

Dettagli

MASTER OF SCIENCE IN FORMAZIONE PROFESSIONALE

MASTER OF SCIENCE IN FORMAZIONE PROFESSIONALE MASTER OF SCIENCE IN FORMAZIONE PROFESSIONALE Formazione per future specialiste e specialisti nel settore della formazione professionale Formazione FORMAZIONE PER FUTURE SPECIALISTE E SPECIALISTI NEL SETTORE

Dettagli

Settore Sanità. Negoziati tariffali con santésuisse. Struttura tariffaria. Raccolta dati 2010. Articolo 52a OAMal, organizzazioni di fisioterapia

Settore Sanità. Negoziati tariffali con santésuisse. Struttura tariffaria. Raccolta dati 2010. Articolo 52a OAMal, organizzazioni di fisioterapia Ai membri di physioswiss Sursee, gennaio 2011 Il nostro servizio muove tutti! Caro membro, Questa lettera riassume un bilancio dello scorso anno e, alla fine, troverà anche un riassunto delle principali

Dettagli

Visto I articolo 28 capoverso 2 della legge federale del 13 dicembre 2002 professionale,

Visto I articolo 28 capoverso 2 della legge federale del 13 dicembre 2002 professionale, Regolamento d esame per I esame professionale superiore di Designer grafico diplomato / diplomata Modifica del 0 4 MAR. 2010 L organo responsabile, Visto I articolo 28 capoverso 2 della legge federale

Dettagli

Legge sui consulenti in brevetti

Legge sui consulenti in brevetti (LCB) Avamprogetto del... L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 95 della Costituzione federale 1, visto il messaggio del Consiglio federale del... 2 decreta: Sezione 1: Oggetto

Dettagli

Esame professionale superiore sistema modulare con esame finale

Esame professionale superiore sistema modulare con esame finale Esame professionale superiore sistema modulare con esame finale REGOLAMENTO D'ESAME concernente il rilascio di un diploma quale Maestro/maestra tessile del Visto l'articolo 28 della legge federale del

Dettagli

Bachelor of Science in Ingegneria meccanica

Bachelor of Science in Ingegneria meccanica Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Bachelor of Science in Ingegneria meccanica www.supsi.ch/dti Obiettivi e competenze Il corso di laurea mira

Dettagli

Stato attuale dell implementazione della Dichiarazione di Bologna nella formazione del corpo docente

Stato attuale dell implementazione della Dichiarazione di Bologna nella formazione del corpo docente Stato attuale dell implementazione della Dichiarazione di Bologna nella formazione del corpo docente CSASP, 11 ottobre 2006 SKPH CSHEP CSASP CSSAP SCTE Schweizerische Konferenz der Rektorinnen und Rektoren

Dettagli

Direttive del Consiglio dello IUFFP sulla concretizzazione delle condizioni d'ammissione ai cicli di studio dello IUFFP

Direttive del Consiglio dello IUFFP sulla concretizzazione delle condizioni d'ammissione ai cicli di studio dello IUFFP Direttive del Consiglio dello IUFFP sulla concretizzazione delle condizioni d'ammissione ai cicli di studio dello IUFFP del 1 agosto 2010 (Stato 30 ottobre 2012) Il Consiglio dell Istituto Universitario

Dettagli

Art. 3 Finanziamento. Art. 4 Attivazione della procedura

Art. 3 Finanziamento. Art. 4 Attivazione della procedura UNICUSANO REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITÀ DI SELEZIONE E DELLO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA DEI RICERCATORI CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO EX ART. 24 LEGGE 30 DICEMBRE 2010, N. 240. Approvato

Dettagli

visto I articolo 28 cpv 2 della legge federale sulla formazione professionale del 13 dicembre 2002 1,

visto I articolo 28 cpv 2 della legge federale sulla formazione professionale del 13 dicembre 2002 1, Regolamento d esame concernente I esame professionale di Capo officina e di montaggio metalconstruttore 1 Capo officina e di montaggio metalcostruttrice Modifica del 27. RZ. 2014 L organo responsabile,

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. Direzione didattica: Antonio Turturiello

BANDO DI SELEZIONE. Direzione didattica: Antonio Turturiello BANDO DI SELEZIONE Direzione didattica: Antonio Turturiello ARTICOLO 1. INDIZIONE CONCORSO E indetto il concorso pubblico per titoli per l ammissione al Master di secondo livello, di durata annuale, in

Dettagli

studio dei titolari di protezione internazionale

studio dei titolari di protezione internazionale Il riconoscimento dei titoli di studio dei titolari di protezione internazionale IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DI STUDIO LA NORMATIVA L art 170 del RD 1592 del 3/ 31/08/33 /33di approvazione del Testo Unico

Dettagli

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL ECONOMIA

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL ECONOMIA DIPARTIMENTO FEDERALE DELL ECONOMIA Revisione parziale Ordinanza del DFE sull ottenimento retroattivo del titolo di una scuola universitaria professionale Rapporto esplicativo (progetto) Berna, dicembre

Dettagli

All Albo il 01/08/2013. Palermo 01/08/2013. Decreto n. 42/B prot. 6884

All Albo il 01/08/2013. Palermo 01/08/2013. Decreto n. 42/B prot. 6884 Palermo 01/08/2013 All Albo il 01/08/2013 Decreto n. 42/B prot. 6884 IL DIRETTORE VISTA la Legge 21 dicembre 1999 n. 508 e s.m.i.; VISTO il D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 e s.m.i. VISTO il D.P.R. 28 febbraio

Dettagli

Riconoscere i bisogni d apprendimento Check-list per stabilire lo stato dell arte Pianificare una formazione Trovare un offerta di formazione

Riconoscere i bisogni d apprendimento Check-list per stabilire lo stato dell arte Pianificare una formazione Trovare un offerta di formazione Riconoscere i bisogni d apprendimento Check-list per stabilire lo stato dell arte Pianificare una formazione Trovare un offerta di formazione adeguata Check-list per una buona formazione continua Vie di

Dettagli

Regolamento. dell esame professionale. di specialista in HR. Edizione 2007

Regolamento. dell esame professionale. di specialista in HR. Edizione 2007 Regolamento dell esame professionale di specialista in HR Edizione 2007 Organizzatori dell esame HR Swiss SIC Svizzera Unione padronale svizzera Swissstaffing Associazione professionale per la gestione

Dettagli

Ordinanza del DDPS sulla Scuola universitaria dello sport di Macolin

Ordinanza del DDPS sulla Scuola universitaria dello sport di Macolin Ordinanza del DDPS sulla Scuola universitaria dello sport di Macolin (Ordinanza SUFSM, O-SUFSM) Modifica del 12 marzo 2016 Il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello

Dettagli

del 30 novembre 1998 (Stato 21 dicembre 2004)

del 30 novembre 1998 (Stato 21 dicembre 2004) Ordinanza sulla maturità professionale 412.103.1 del 30 novembre 1998 (Stato 21 dicembre 2004) L Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (Ufficio federale), visto l articolo

Dettagli

tra la Fondazione SSO-Services e Helsana Assicurazioni SA

tra la Fondazione SSO-Services e Helsana Assicurazioni SA Edizione 2014 Promemoria Contratto quadro Assicurazione d indennità giornaliera Helsana Business Salary tra la Fondazione SSO-Services e Helsana Assicurazioni SA HEL-00810-it-0913-0004-23529 Fondazioni

Dettagli

POSTI DISPONIBILI: 75 (25 POSTI PER CIASCUNO DEI 3 CORSI) PIU ULTERIORI 15 POSTI PERSONE CON CREDITI FORMATIVI (come da DGR n.

POSTI DISPONIBILI: 75 (25 POSTI PER CIASCUNO DEI 3 CORSI) PIU ULTERIORI 15 POSTI PERSONE CON CREDITI FORMATIVI (come da DGR n. Sono aperte le iscrizioni a n. 3 Corsi di Formazione a pagamento per Operatore Socio-Sanitario 1. Cesvip - Operazione n 2013-1120/FC Operatore Socio Sanitario - 2. Irecoop - Operazione n 2013-1121/FC Operatore

Dettagli

l esame professionale superiore di esperta / esperto nella prevenzione delle infezioni associate alle cure

l esame professionale superiore di esperta / esperto nella prevenzione delle infezioni associate alle cure e e secondo la strategia di REGOLAMENTO D ESAME per l esame professionale superiore di esperta / esperto nella prevenzione delle infezioni associate alle cure (secondo il sistema modulare e con esame finale)

Dettagli

Alta scuola pedagogica dei Grigioni. Concetto linguistico

Alta scuola pedagogica dei Grigioni. Concetto linguistico Alta scuola pedagogica dei Grigioni Concetto linguistico Marzo 2015 1 Indice Basi legali... p. 2 1. Introduzione... p. 2 2. Lingue e plurilinguismo nella formazione di base 2.1 Le prime lingue... p. 4

Dettagli

Bachelor of Science in Ingegneria elettronica

Bachelor of Science in Ingegneria elettronica Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Bachelor of Science in Ingegneria elettronica www.supsi.ch/dti Obiettivi e competenze Il corso di laurea in

Dettagli

AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A MASTER NON UNIVERSITARI

AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A MASTER NON UNIVERSITARI REGIONE BASILICATA REPUBBLICA ITALIANA AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A MASTER NON UNIVERSITARI Il presente Avviso Pubblico fa riferimento alle seguenti fonti normative

Dettagli

Ordinanza del PF di Zurigo sulla formazione continua al PF di Zurigo

Ordinanza del PF di Zurigo sulla formazione continua al PF di Zurigo Ordinanza del PF di Zurigo sulla formazione continua al PF di Zurigo (Ordinanza sulla formazione continua al PF di Zurigo) 414.134.1 del 26 marzo 2013 (Stato 1 ottobre 2013) La Direzione scolastica del

Dettagli

Profilo della formazione in linguistica applicata nel quadro delle scuole universitarie professionali

Profilo della formazione in linguistica applicata nel quadro delle scuole universitarie professionali 4.3.3.1.2. Profilo della formazione in linguistica applicata nel quadro delle scuole universitarie professionali (SUP-LA) del 10 giugno 1999 1. Statuto La formazione in linguistica applicata di livello

Dettagli

Ordinanza relativa alla legge sull aiuto alle università

Ordinanza relativa alla legge sull aiuto alle università Ordinanza relativa alla legge sull aiuto alle università (OAU) 414.201 del 13 marzo 2000 (Stato 1 gennaio 2008) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 16 capoverso 1, 19 capoversi 1 e 2, 21

Dettagli

Decreto n..358.15 Prot.. 10893 LA RETTRICE

Decreto n..358.15 Prot.. 10893 LA RETTRICE Decreto n..358.15 Prot.. 10893 LA RETTRICE - Viste Leggi sull Istruzione Superiore; - Vista la Legge n. 204 del 17/02/1992; - Visto il D.M. n. 509 del 03/11/1999; - Visto il D.M. n. 270 del 22/10/2004;

Dettagli

FISCALE Per Titolare/Responsabile Amministrativo LE NUOVE REGOLE PER LAVORARE IN CANTON TICINO DOPO L ENTRATA IN VIGORE DELLA LIA

FISCALE Per Titolare/Responsabile Amministrativo LE NUOVE REGOLE PER LAVORARE IN CANTON TICINO DOPO L ENTRATA IN VIGORE DELLA LIA (SB/sb) FISCALE Per Titolare/Responsabile Amministrativo LE NUOVE REGOLE PER LAVORARE IN CANTON TICINO DOPO L ENTRATA IN VIGORE DELLA LIA Lo scorso 20 gennaio 2016 gli organi cantonali ticinesi hanno deliberato

Dettagli

Scheda informativa sui titoli e diplomi della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana

Scheda informativa sui titoli e diplomi della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Scheda informativa sui titoli e diplomi della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Il presente documento è stato redatto e adattato in modo semplificato sulla base della Scheda informativa

Dettagli