MASTER IN. QUALITÀ, SICUREZZA ALIMENTARE E CERTIFICAZIONI NEL SETTORE AGROALIMENTARE XV Edizione Giugno-Novembre Con 2 Corsi 40 ore Riconosciuti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MASTER IN. QUALITÀ, SICUREZZA ALIMENTARE E CERTIFICAZIONI NEL SETTORE AGROALIMENTARE XV Edizione Giugno-Novembre 2015. Con 2 Corsi 40 ore Riconosciuti"

Transcript

1 MASTER IN QUALITÀ, SICUREZZA ALIMENTARE E CERTIFICAZIONI NEL SETTORE AGROALIMENTARE XV Edizione Giugno-Novembre 2015 Con 2 Corsi 40 ore Riconosciuti Auditor Qualità ISO 9001 Auditor Sicurezza Alimentare ISO 22000

2 OBIETTIVI E CARATTERISTICHE DEL MASTER QUAGRO Il Master mira a formare la figura del Consulente Direzionale con la specializzazione in Sistemi di Gestione Aziendale applicabili alle certificazioni agroalimentari. Tale figura deve essere in grado di valorizzare al meglio le produzioni agroalimentari e gestire in modo efficace ed efficiente il Sistema di Management Aziendale (comprendente la gestione della Qualità, del rischio igienico-sanitario HACCP, della rintracciabilità dei prodotti e del le materie prime, BRC/IFS, EUREPGAP, certificazione di prodotto, ecc.). Il Master fornisce le competenze necessarie per la gestione delle attività e dei processi aziendali nonché la capacità di progettare, realizzare e verificare i Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare mediante l applicazione di tecniche speci fiche di audit e di miglioramento continuo, nonché mediante un approccio sistemico di analisi del rischio. L obiettivo principale del Master QUAGRO è quello di creare le competenze, teoriche e pratiche, necessarie per poter operare sia come libero professionista sia come dipendente all interno di società di consulenza ovvero, in staff alla Direzione, in istituzioni pubbliche locali, nazionali e internazionali, nonché in tutte quelle realtà aziendali che hanno acquisito o hanno la volontà di acquisire la certificazione ISO 9001, ISO 22000, nonché in tutte quelle realtà aziendali che vogliono valorizzare i propri prodotti/servizi e hanno acquisito (o hanno la volontà di acquisire) una o più certificazioni disponibili oggi sul mercato. Il Master fornisce inoltre i prerequisiti necessari ad operare come Auditor all interno degli Organismi di Certificazione dei Sistemi di Gestione. I titoli conferiti dal master, tutti riconosciuti in virtù degli accreditamenti di cui è in possesso la scuola, permettono al partecipante di potersi inserire più facilmente nel mondo del lavoro o di riposizionarsi e migliorare le proprie competenze. DESTINATARI I destinatari del Master QUAGRO Qualità, Sicurezza Alimentare e Certificazione nel settore Agroalimentare di CSAD sono: diploma di laurea (vecchio ordinamento), laurea triennale o laurea magistrale (nuovo ordinamento) che vogliano arricchire il loro bagaglio culturale con competenze tecniche specialistiche ed avere l opportunità di sviluppare esperienze all interno di realtà aziendali; curriculum vitae; propri clienti. SBOCCHI OCCUPAZIONALI L Esperto in Sistemi Integrati per la Qualità, Sicurezza Alimentare e certificazioni può trovare una sua collocazione in una pluralità di contesti operativi: 2 Aziende, Multinazionali, Società di consulenza, Enti di certificazione,

3 . ASL E svolgere attività di: Auditor Qualità,Auditor Sicurezza Alimentare presso aziende clienti, fornitori o terze parti; Progettista sistemi di gestione qualità, sicurezza aliemntare; Consulente Sistemi di Gestione Aziendale; Ispettore presso Enti di Certificazione; Personale interno ed esterno degli Organismi di Certificazione Consulente presso la ASL ATTESTATI E TITOLI RICONOSCIUTI All esito del superamento dell esame finale e per i partecipanti che hanno frequentato almeno il 90% del monte ore (120 ore fase aula) e sono in regola con la posizione amministrativa, verrà rilasciato il DIPLOMA DI MASTER con riconoscimento della qualifica di Consulente di Direzione progettista, sistemista e valutatore dei Sistemi di Gestione Qualità, Sicurezza Alimentare e Certificazioni Agroalimentari. Oltre al Diploma verranno rilasciati i seguenti titoli: 1) ATTESTATO AUDITOR SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITA (ISO 9001) - qualificato CEPAS N. 81* (Organismo accreditato per la certificazione del personale 2) ATTESTATO AUDITOR SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA ALIMENTARE - (Auditor ISO 22000) qualificato CEPAS N. 125** 3) ATTESTATO CONSULENTE E PROGETTISTA UNI EN ISO 9001 che consente di progettare e sviluppare sistemi di gestione qualità. 4) ATTESTATO CONSULENTE e PROGETTISTA UNI EN ISO che consente di progettare e sviluppare sistemi di gestione per la Sicurezza Alimentare. 5) ATTESTATO PROGETTISTA SISTEMI DI AUTOCONTROLLO IGIENICO-SANITARIO HACCP 6) ATTESTATO PROGETTISTA BRC/IFS E GLOBAL GAP 7) ATTESTATO PROGETTISTA CERTIFICAZIONE DI PRODOTTO AGRO-ALIMENTARE *valido come prerequisito per la certificazione degli auditor di sistemi qualità e consente di effettuare sia gli audit interni che esterni all'azienda (esame CEPAS). **valido come prerequisito per la certificazione degli auditor di sistemi per la sicurezza alimentare e consente di effettuare sia gli audit interni che esterni all'azienda (esame CEPAS). MODALITÀ DI AMMISSIONE Il MASTER è a numero chiuso per garantire la qualità delle attività didattiche. E previsto un numero massimo di 25 partecipanti. Per iscriversi è necessario partecipare ad una Selezione gratuita. La Prova di Selezione, della durata media di 60 minuti, si effettua con la seguente modalità: -valutazione delle competenze ed esperienze storiche (tramite esame del curriculum); 3

4 -test di natura tecnico-scientifica e logico-matematica; -colloquio individuale al fine di comprendere e valutare correttamente la corrispondenza degli obiettivi del candidato a quelli del master prescelto nonché le possibilità occupazionali post-formazione. Le selezioni, condotte da componenti del Comitato Tecnico-Scientifico, avverranno in Bari, previa prenotazione da parte dei candidati. Potranno essere attivate altre sedi di selezione in presenza di un numero significativo di candidati. Il candidato al Master, dopo aver compilato il Modulo Richiesta di Selezione dovrà inviarlo, allegando il proprio curriculum via a All esito della selezione, entro 3gg lavorativi, il Comitato Scientifico di CSAD, provvederà a ulteriormente valutare la corrispondenza tra gli obiettivi del professionista con quelli del master e a comunicarne all interessato l esito affinché quest ultimo, nella tempistica media di 7gg lavorativi dalla ricezione della scheda di iscrizione, possa valutare con adeguata serenità la decisione di convalidare la propria iscrizione. E garantito, in ogni caso, a tutti i partecipanti, il diritto di recesso nei tempi e nelle forme indicate condizioni generali di contratto. Modalità Iscrizione per dipendenti/collaboratori di Aziende e Liberi professionisti Per Enti/Studi/Aziende che desiderino iscrivere i propri collaboratori/dipendenti al master è prevista una procedura di iscrizione diretta semplificata nonché una quota di iscrizione ridotta per iscrizioni multiple. Per effettuare la richiesta d iscrizione, gratuita e non vincolante, da parte di Enti/Studi/ Aziende è necessario inviare una all indirizzo: oppure contattare direttamente la Segreteria del Master QUOTA DI PARTECIPAZIONE La quota di partecipazione al Master QUAGRO Qualità, Sicurezza Alimentare e Certificazione nel settore Agroalimentare è pari a 2.250,00 (duemiladuecentocinquanta/00) più IVA. Tale quota comprende la partecipazione alle 15 giornate didattiche del master, la fruizione del servizio di placement di CSAD, nonché il materiale didattico composto da slides, dispense e cancelleria. MODALITA E TERMINI DI PAGAMENTO All esito dell iscrizione al master, dopo il superamento delle selezioni di accesso gratuite, è previsto: un acconto sulla quota di partecipazione pari a 350,00 oltre iva (per un totale di 427,00), da versare entro 7 (sette) giorni dall iscrizione e due rate di pari importo da corrispondersi con la seguente tempistica: 1 rata 950,00 oltre iva (totale 1159,00 iva inclusa) entro il primo giorno del Master; 2 rata 950,00 oltre iva (totale 1159,00 iva inclusa) entro l erogazione del 3 modulo; La quota potrà essere versata: a mezzo bonifico bancario indicante gli estremi del partecipante e il titolo del Master a favore di: CSAD Centro Studi Ambientali e Direzionali Codice IBAN IT 61 J assegno Non Trasferibile intestato a: Centro Studi Ambientali e Direzionali SEDE La fase d aula del Master si svolgerà a: - Bari in Via delle Murge,65/A (zona Picone Santa Fara) MODALITÀ DI SVOLGIMENTO 4

5 Il Master QUAGRO Qualità, Sicurezza Alimentare e Certificazione nel settore Agroalimentare, si svolge in formula week-end (8 sabati e domenica accoppiati) per consentire la frequenza del percorso formativo sia a coloro che sono già occupati lavorativamente che a coloro che desiderino svolgere la propria formazione fruendo della comodità della formula week-end. La durata complessiva del master è di 240 ore di cui: 120 ore fase d aula (suddivise in 15 giornate da 8 ore in formula week end) + 4 ore (escluse dal monte ore di 120 ) dedicate all esame finale il cui superamento consentirà di ricevere il Diploma Master. 120 ore di Project Work. Il project Work fa sperimentare gli allievi (in gruppo) nella realizzazione di un progetto aziendale specifico, da svolgersi sia presso propria residenza e sia con incontri in aula con supervisione di un docente-facilitatore. Si sviluppano concretamente le competenze apprese in aula e ci si confronta costruttivamente con attività essenziali quali: lavorare in team, pianificare e osservare le scadenze, presentare professionalmente un lavoro in pubblico. PLACEMENT & STAGE da 3 a 6 MESI (Facoltativo) Al termina della parte di aula gli allievi più meritevoli potranno svolgere un periodo di tirocinio formativo curriculare. Il tirocinio formativo viene definito dalla struttura ospitante di concerto con la Direzione di CSAD, al fine di valorizzare le vocazioni professionali e le abilità personali emerse durante l'attività didattica in aula. Tale periodo di stage potrà svolgersi presso aziende o enti localizzati su tutto il territorio nazionale. E data facoltà, a quanti già occupati in Organizzazioni certificate o certificande, di svolgere il PW all interno della propria struttura. Gli orari di lezione sono i seguenti: dalle ore alle e dalle alle PROGRAMMA DIDATTICO La formazione in aula è orientata a fornire strumenti operativi mediante un percorso dai contenuti innovativi e pratici ed è strutturata in moduli. MODULO 1 (24 ORE) APPROCCIO PER PROCESSI - La visione per processi nella ISO Conoscere il processo. Interazioni tra processi. Rappresentazioni tra Processi. Progettazione e gestione dei processi. La descrizione dei processi nei Manuali Qualità. Esempi ed Esercitazioni.Il processo di costruzione del Sistema di Gestione per la Qualità. Il Manuale Qualità e le Procedure del SGQ. Emissione e gestione. Esempi ed esercitazione. MODULO 2 (16 ORE) MODULO BASE: AUDITOR/LEAD AUDITOR UNI EN ISO Questionario d ingresso. Sistema di accreditamento e certificazione nazionale ed europeo e normative correlate. La norma UNI EN ISO cosa è un audit: termini e definizioni, gestione di un programma di audit, l attività di audit, la conduzione dell audit. Competenza e valutazione degli auditor. Certificazione degli auditor e codice deontologico. Prova finale scritta. (Modulo propedeutico per l acquisizione della qualifica Auditor 9001, Auditor 14001,Auditor CEPAS) MODULO 3 ( 24 ORE) SISTEMI DI GESTIONE QUALITA Sistema di accreditamento e certificazione nazionale ed europeo, e normative correlate - le norme UNI EN ISO serie Interpretazione norma ISO Audit di processo, verifica dell efficacia del sistema di gestione. Analisi di un caso aziendale - esame documentazione - piano di audit. Simulazione conduzione audit. Prova orale. Prova scritta. Schema di certificazione CEPAS per Auditor S.G.Q. Codice Deontologico dell Auditor di S.G.Q. (Con corso iscritto nel Registro CEPAS n 81) MODULO 4 ( 24 ORE) SISTEMI DI GESTIONE SICUREZZA ALIMENTARE 5

6 La norma UNI EN ISO 22000:2005, termini e definizioni e sua presentazione. Il pacchetto igiene e le norme correlate. Reg CE principi di legislazione alimentare rintracciabilità. Reg CE igiene nella produzione di mangimi. Reg CE igiene nella produzione di alimenti. Reg CE igiene nella produzione di alimenti di origine animale. Reg CE controlli ufficiali su prodotti di origine animale. Reg CE controlli su mangimi e benessere animale. Dir CE gestione del pericolo allergeni. Il pacchetto igiene e le norme correlate, integrazioni con la ISO22000:2005. Reg CE igiene nella produzione di alimenti di origine animale. Reg CE controlli ufficiali su prodotti di origine animale. Reg CE controlli su mangimi e benessere animale. Dir CE gestione del pericolo allergeni. Esercitazione n. 1: Conoscenza ed interpretazione delle norme applicabili sopra menzionate. Esercitazione n. 2: Normativa nazionale ed europea del sistema di accreditamento e certificazione. Sistemi di gestione di sicurezza alimentare: il modello ISO Sistemi di gestione secondo il modello UNI CEI EN ISO/IEC 17025, UNI EN ISO serie 9000 e ISO Cenni sulla integrazione del modello si gestione della sicurezza alimentare ISO 22000,e con gli standard di prodotto GFSI (BRC, IFS, Global Gap): Standard BRC, IFS, GlobalGap. Responsabilità della direzione e concetto di comunicazione (interna ed esterna); riesame del sistema: norma ISO Pianificazione e realizzazione di prodotti sicuri (programma di prerequisiti PRP): norma ISO22000 applicata alle filiere. Analisi dei pericoli (costituzione di programmi di prerequisiti operativi): Norma ISO22000 applicata alle filiere. Esercitazione 3: caso pratico di programma dei prerequisiti. Esercitazione 4: caso pratico di prerequisiti operativi PRP. Costituzione del piano HACCP. Definizione limiti critici, identificazione CCP e differenze con PRP operativi. Predisposizione documentazione preliminare in riferimento a PRP e HACCP, verifica. Non conformità. Validazione, verifica e miglioramento. Verifiche ispettive interne e miglioramento. Certificazione degli auditor e codice deontologico CEPAS. Schemi di certificazione CEPAS per Auditor S.G.A., S.G.Q., S.G.S. (Schede Requisiti CEPAS). Codice deontologico CEPAS dell Auditor certificato. Prova finale scritta e orale. (Con corso iscritto nel Registro CEPAS n 125). MODULO 5 (32 ORE) CERTIFICAZIONI DEL SETTORE AGROALIMENTARE. IL SISTEMA HACCP. Il contesto legislativo e di mercato. La legislazione attuale, il Codex e la norma UNI Le misure di prevenzione dei rischio: l applicazione delle buone pratiche: GHP; GMP; GAP; GLP. I principi dell HACCP secondo il Codex Alimentarius. Il Gruppo di Lavoro HACCP; la descrizione del prodotto;l identificazione della destinazione d uso del prodotto; la definizione e conferma del diagramma di flusso del processo, dello schema d impianto. I contenuti dell HACCP secondo il Reg. CEE 852/04. L analisi dei pericoli e determinazione delle misure preventive; i pericoli fisici, i pericoli chimici, i pericoli biologici. I punti critici di controllo (CCP). Sistema di monitoraggio. Piano delle azioni correttive. Procedure di verifica. Sistema di gestione della documentazione. I requisiti del metodo HACCP visti da BRC. IFS e ISO ETICHETTATURA ALIMENTARE. Principi e applicazioni. GLI STANDARD INTERNAZIONALI B.R.C. E I.F.S. Il quadro normativo e di mercato internazionale. Il protocollo BRC Global Standard Food (BRC). RINTRACCIABILITA DI PRODOTTO AGROALIMENTARE E CERTIFICAZIONE DI PRODOTTO REGOLAMENTATA e VOLONTARIA. Rintracciabilità di filiera e filiera controllata: La norma UNI Certificazione del prodotto biologico ed integrato. La certificazione di prodotto effetti di mercato, punti di forza e di debolezza (eventuale testimonianza aziendale) Esercitazione (creazione di una check list per verificare un processo produttivo). Certificazioni DOP (Denominazione Origine Protetta), STG (Specialità Tradizionale Garantita), IGP (Indicazione Geografica Protetta), Prodotti tipici, tradizionali e locali (Dop, IGP, STG, Reg CE 2081/92) Certificazione delle produzioni ottenute da agricoltura biologica - Reg. CE 2092/91. Predisposizione del documento tecnico chiamato DISCIPLINARE o REGOLAMENTO DI PRODOTTO e della documentazione che descrive il prodotto, gli aspetti oggetto della certificazione di conformità, le modalità di ottenimento e di gestione dello stesso. Il protocollo International Food Standard (IFS). Confronto fra i due standards: sinergie e differenze. I requisiti degli standard: HACCP; GMP; Sistema di Gestione della qualità. Il processo certificativi del sistema di gestione della qualità conforme agli standards BRC e IFS. IL PROTOCOLLO GLOBAL/EUREP GAP. Obiettivi e struttura del protocollo EUREPGAP. Analisi delle sezioni del protocollo: Tracciabilità - Documentazione - Varietà e portainnesti - Storia e gestione dei siti - Gestione del terreno e dei substrati - Impiego dei fertilizzanti - 6

7 Irrigazione - Difesa delle colture - Raccolta - Trattamenti post-raccolta - Gestione dei rifiuti e dell inquinamento, riciclaggio e riutilizzo - Salute, sicurezza e condizioni di lavoro dei lavoratori - Aspetti ambientali - Gestione dei reclami - Audit interni. I DOCENTI 100% DOCENTI SENIOR ALTAMENTE QUALIFICATI, un gruppo di professionisti ( auditor, consulenti, responsabili aziendali), con decennale di esperienza nel settore oggetto della materia di insegnamento. SEGRETERIA DEL MASTER Per maggiori informazioni sul Master e sulle opportunità che offre contattare Centro Studi Ambientali e Direzionali Via delle Murge, 65/A Bari Tel Fax Sul sito di CSAD sono disponibili le testimonianze degli allievi dell ultimo master e le Aziende Partner di CSAD. 7

MASTER RISK MANAGEMENT IN

MASTER RISK MANAGEMENT IN MASTER RISK MANAGEMENT IN QUALITA', AMBIENTE, SICUREZZA, ENERGIA XX Edizione SETTEMBRE 2015 Con 3 Corsi 40 ore Riconosciuti Auditor Qualità ISO 9001: 2015 Auditor Ambiente ISO 14001:2015 Auditor Safety

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI BUONE PRASSI IGIENICHE E PROCEDURE BASATE SU HACCP

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI BUONE PRASSI IGIENICHE E PROCEDURE BASATE SU HACCP Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH55 Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR

Dettagli

Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Integrata: Qualità, Ambiente e Sicurezza

Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Integrata: Qualità, Ambiente e Sicurezza QUALITY FOR MASTER Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Una preparazione meramente teorica, seppur di rilievo, non è più sufficiente per affrontare le complesse dinamiche aziendali.

Dettagli

Sicurezza e Qualità Alimentare: la Certificazione a tutela del Consumatore

Sicurezza e Qualità Alimentare: la Certificazione a tutela del Consumatore LA PROFESSIONE DEL DOTTORE AGRONOMO E DEL DOTTORE FORESTALE TRA GLOBALIZZAZIONE ED IDENTITA Sicurezza e Qualità Alimentare: la Certificazione a tutela del Consumatore Dr. Agr. Eugenio Govoni XII CONGRESSO

Dettagli

Corso di Alta FORMAZIONE IN SISTEMI QUALITA E CERTIFICAZIONE PER AZIENDE AGROALIMENTARI. www.gruppomidi.it

Corso di Alta FORMAZIONE IN SISTEMI QUALITA E CERTIFICAZIONE PER AZIENDE AGROALIMENTARI. www.gruppomidi.it Corso di Alta FORMAZIONE IN SISTEMI QUALITA E CERTIFICAZIONE PER AZIENDE AGROALIMENTARI www.gruppomidi.it Sede di svolgimento Strada della Repubblica 21 43121 Parma Piazza XX Settembre 2 40121 Bologna

Dettagli

INIZIO APRILE 2015 MASTER IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI QUALITÀ, AMBIENTE, ENERGIA E SICUREZZA ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT

INIZIO APRILE 2015 MASTER IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI QUALITÀ, AMBIENTE, ENERGIA E SICUREZZA ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT INIZIO APRILE 2015 MASTER IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI QUALITÀ, AMBIENTE, ENERGIA E SICUREZZA ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT Poli Didattici ROMA MILANO NAPOLI FIRENZE BARI CAGLIARI Corsi riconosciuti

Dettagli

EDIZIONE APRILE/MAGGIO 2015 MASTER IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI QUALITÀ, AMBIENTE, ENERGIA E SICUREZZA ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT

EDIZIONE APRILE/MAGGIO 2015 MASTER IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI QUALITÀ, AMBIENTE, ENERGIA E SICUREZZA ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT EDIZIONE APRILE/MAGGIO MASTER IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI QUALITÀ, AMBIENTE, ENERGIA E SICUREZZA ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT Poli Didattici ROMA MILANO NAPOLI FIRENZE BARI CAGLIARI Corsi

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS (n di registro 07) Agrigento, Giugno 2011 Pagina 1 di 8 Obiettivi Il

Dettagli

ISO 22000 ed. 05: solo una nuova norma o uno strumento di governo degli standard di prodotto esistenti?

ISO 22000 ed. 05: solo una nuova norma o uno strumento di governo degli standard di prodotto esistenti? ISO 22000 l unica norma universale per il Sistema di Gestione per la Sicurezza Alimentare ISO 22000 ed. 05: solo una nuova norma o uno strumento di governo degli standard di prodotto esistenti? Cremona,

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR DI S.G.Q. NEL SETTORE COSTRUZIONI E IMPIANTI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR DI S.G.Q. NEL SETTORE COSTRUZIONI E IMPIANTI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.it sigla: SH84 Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR

Dettagli

SCHEMA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEI CORSI DI FORMAZIONE PER FOOD SAFETY AUDITOR / LEAD AUDITOR

SCHEMA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEI CORSI DI FORMAZIONE PER FOOD SAFETY AUDITOR / LEAD AUDITOR Rev. 02 Pagina 1 di 5 Individua un Responsabile didattico Il quale coordina, definisce la struttura dei corsi ed è l interfaccia con l Organismo di Certificazione. Prevede: max 20 partecipanti ü no. 2

Dettagli

CATALOGO CORSI 2015. In.Co.S srl International Consultant Service Via Guastalla 6 10124 Torino Italy info@incos-consulting.com Mob: +39 349 2577085

CATALOGO CORSI 2015. In.Co.S srl International Consultant Service Via Guastalla 6 10124 Torino Italy info@incos-consulting.com Mob: +39 349 2577085 CATALOGO CORSI 2015 INDICE CORSI APPROVATI DA ENTE DI CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE ACCREDITATO ISO/IEC 17024... 3 ISO 9001:08 SISTEMI DI GESTIONE QUALITÀ... 4 ISO 22000:05 SISTEMI DI GESTIONE DELLA

Dettagli

Esperto in Ingegneria della sicurezza alimentare: dalla norma HACCP alla ISO 22000:05

Esperto in Ingegneria della sicurezza alimentare: dalla norma HACCP alla ISO 22000:05 Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Area tematica: Qualità (livello avanzato) Settore/i:

Dettagli

QCM. MASTER UNIVERSITARIO di II livello. in QUALITY CONTROL MANAGER. della filiera agroalimentare biologica e biotecnologica (60 CFU) A.A.

QCM. MASTER UNIVERSITARIO di II livello. in QUALITY CONTROL MANAGER. della filiera agroalimentare biologica e biotecnologica (60 CFU) A.A. MASTER UNIVERSITARIO di II livello in QUALITY CONTROL MANAGER della filiera agroalimentare biologica e biotecnologica (60 CFU) A.A. 2011/2012 QCM Direttore Scientifico del Master Prof. Gaetano Ragno Dipartimento

Dettagli

CORSO TECNICI IN AGRICOLTURA BIOLOGICA

CORSO TECNICI IN AGRICOLTURA BIOLOGICA sviluppiamo ISTITUTO PER LA CERTIFICAZIONE Q controlliamo e la qualità Medicert E T I C A E A M B I E N TA L E Obiettivi formativi CORSO TECNICI IN AGRICOLTURA BIOLOGICA La Medicert S.r.l., società per

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER IL II MODULO DEI CORSI DI FORMAZIONE PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITA

SCHEDA REQUISITI PER IL II MODULO DEI CORSI DI FORMAZIONE PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITA Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373- Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER IL II MODULO DEI CORSI DI FORMAZIONE PER AUDITOR /

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

Corso di Alta Formazione/Specialist. Sistemi Qualità e HACCP Agroalimentare (ISO 9001, ISO 22000 e HACCP) (16 ore) ISTUM

Corso di Alta Formazione/Specialist. Sistemi Qualità e HACCP Agroalimentare (ISO 9001, ISO 22000 e HACCP) (16 ore) ISTUM Corso di Alta Formazione/Specialist Sistemi Qualità e HACCP Agroalimentare (ISO 9001, ISO 22000 e HACCP) (16 ore) ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT Poli Didattici ROMA MILANO INIZIO FEBBRAIO 2016 Obiettivi

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Torino, Aprile 2015-Giugno 2015 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

EDIZIONE NOVEMBRE 2015 MASTER IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI QUALITÀ, AMBIENTE, ENERGIA E SICUREZZA ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT RICONOSCE

EDIZIONE NOVEMBRE 2015 MASTER IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI QUALITÀ, AMBIENTE, ENERGIA E SICUREZZA ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT RICONOSCE NEW DRAFT 2015 EDIZIONE NOVEMBRE 2015 MASTER IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI QUALITÀ, AMBIENTE, ENERGIA E SICUREZZA ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT Poli Didattici ROMA MILANO PADOVA FIRENZE BARI

Dettagli

MASTER A CHI È INDIRIZZATA QUESTA INIZIATIVA? PERCHÉ MASTER IN ALTO APPRENDISTATO? QUANTO COSTA ALL AZIENDA E AL LAUREATO? QUANDO E DOVE?

MASTER A CHI È INDIRIZZATA QUESTA INIZIATIVA? PERCHÉ MASTER IN ALTO APPRENDISTATO? QUANTO COSTA ALL AZIENDA E AL LAUREATO? QUANDO E DOVE? MASTER UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MASTER IN ALTO APPRENDISTATO PROCESSI PRODUTTIVI CHIMICO-BIOLOGICI Monitoraggio, sicurezza, tecnologia, qualità e sostenibilità Progetto di Master Universitario

Dettagli

MASTER ESPERTO IN GESTIONE INTEGRATI: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA - VI EDIZIONE 27 NOVEMBRE 2015

MASTER ESPERTO IN GESTIONE INTEGRATI: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA - VI EDIZIONE 27 NOVEMBRE 2015 MASTER ESPERTO IN GESTIONE INTEGRATI: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA - VI EDIZIONE 27 NOVEMBRE 2015 CORSO QUALIFICATO TIME VISION Nata nel 2001, TIME VISION è: AGENZIA FORMATIVA accreditata in Regione Campania

Dettagli

Nel Corso di specializzazione è compreso: Attestato di qualifica per Auditor/Lead Auditor di Sistemi di Gestione per la Qualità (qualificato KHC)

Nel Corso di specializzazione è compreso: Attestato di qualifica per Auditor/Lead Auditor di Sistemi di Gestione per la Qualità (qualificato KHC) Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Napoli, Ottobre Dicembre 2014 X Edizione Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

X EDIZIONE OTTOBRE 2014 LUGLIO 2015

X EDIZIONE OTTOBRE 2014 LUGLIO 2015 Marketing e Comunicazione, Food & Beverage Management, Agenzie di Viaggi, Tour Operator, Hotel Management, Organizzazione di eventi e congressi, Turismo Sostenibile ed Ecolabel e Ambiente per il Turismo

Dettagli

CATALOGO CORSI AREA AGROALIMENTARE

CATALOGO CORSI AREA AGROALIMENTARE CATALOGO CORSI AREA AGROALIMENTARE Anno 2013 Per tutte le aziende della filiera agro-alimentare, la gestione dei rischi legati alla Qualità, Salute & Sicurezza, Ambiente è diventata un importante priorità.

Dettagli

Esperto in SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI: AMBIENTE, QUALITA E SICUREZZA V edizione - 2015

Esperto in SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI: AMBIENTE, QUALITA E SICUREZZA V edizione - 2015 Corso di Specializzazione per Esperto in SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI: AMBIENTE, QUALITA E SICUREZZA V edizione - 2015 Presentazione e programma didattico T I M E V I S I O N V i a T a v e r n o l a 6-8

Dettagli

CATALOGO CORSI AREA LEAD AUDITOR/AUDITOR

CATALOGO CORSI AREA LEAD AUDITOR/AUDITOR CATALOGO CORSI AREA LEAD AUDITOR/AUDITOR Anno 2013 Il termine AUDIT deriva dalla parola latina AUDITIO AUDITIONIS e vuol dire ASCOLTARE.Sempre dal latino deriva il termine AUDITOR AUDITORIS e significa

Dettagli

VI EDIZIONE. Marzo - Dicembre 2013 BARI

VI EDIZIONE. Marzo - Dicembre 2013 BARI Marketing e Comunicazione, Meeting Management, Meeting Industry, Eventi Culturali, Eventi Sportivi VI EDIZIONE Marzo - Dicembre 2013 BARI ABSTRACT Il Master è rivolto a laureati e laureandi in discipline

Dettagli

Corso di formazione ed addestramento per Auditor/Lead auditor su OSA nel campo della Sicurezza Alimentare

Corso di formazione ed addestramento per Auditor/Lead auditor su OSA nel campo della Sicurezza Alimentare 4 1 2 3 Corso di formazione ed addestramento per Auditor/Lead auditor su OSA nel campo della Sicurezza Alimentare 10-13 Ottobre 2012 formazione in aula 15-20 Ottobre 2012 formazione in campo e report finale

Dettagli

EDIZIONE APRILE 2016 MASTER IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI QUALITÀ, AMBIENTE, ENERGIA E SICUREZZA

EDIZIONE APRILE 2016 MASTER IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI QUALITÀ, AMBIENTE, ENERGIA E SICUREZZA EDIZIONE APRILE MASTER IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI QUALITÀ, AMBIENTE, ENERGIA E SICUREZZA ISO 9001:2015 - ISO 14001:2015 - OHSAS 18001:2007 - ISO 50001:2011 ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT Poli

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE UNI EN ISO 22000 PACKAGING

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE UNI EN ISO 22000 PACKAGING Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: esami@cepas.it Sito internet: www.cepas.it Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO

Dettagli

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 03) Agrigento, Novembre 2011 Pagina 1 di 8 Presentazione

Dettagli

Auditor Interno Sistemi di Autocontrollo

Auditor Interno Sistemi di Autocontrollo T I T O L O D E L C O R S O : Auditor Interno Sistemi di Autocontrollo D U R A T A : 16 ore D A T A : 08 09 ottobre 2015 S E D E : P R E S E N T A Z I O N E D E L C O R S O e C O N T E N U T I : Aule Più

Dettagli

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE Obiettivi Il Master ha come obiettivo la creazione di una figura in grado di operare a 360 all interno dell area risorse umane di: aziende,

Dettagli

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Qualità. (ISO 19011:2012 - ISO 9001:2008) (40 ore) ISTUM

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Qualità. (ISO 19011:2012 - ISO 9001:2008) (40 ore) ISTUM Corso di Alta Formazione/Specialist Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Qualità (ISO 19011:2012 - ISO 9001:2008) (40 ore) ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT Corso riconosciuto 40 ore Filippo Brunelleschi

Dettagli

SCHEMA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEI CORSI DI FORMAZIONE PER SAFETY AUDITOR/LEAD AUDITOR

SCHEMA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEI CORSI DI FORMAZIONE PER SAFETY AUDITOR/LEAD AUDITOR Rev. 07 Pagina 1 di 5 Prevede (max 20 partecipanti): ü Minimo n. 2 docenti; ü n. 1 o più Assistenti per la conduzione delle esercitazioni (facoltativi). Individua un Responsabile didattico il quale coordina,

Dettagli

X EDIZIONE Novembre 2011 Agosto 2012 LECCE. Con il patrocinio di

X EDIZIONE Novembre 2011 Agosto 2012 LECCE. Con il patrocinio di Marketing e Comunicazione, Food & Beverage Management, Agenzie di Viaggi, Tour Operator, Hotel Management, Organizzazione di eventi e congressi X EDIZIONE Novembre 2011 Agosto 2012 LECCE Con il patrocinio

Dettagli

Università degli Studi di Cassino Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Economia- Facoltà di Ingegneria

Università degli Studi di Cassino Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Economia- Facoltà di Ingegneria MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN SICUREZZA ALIMENTARE: SISTEMI DI GESTIONE, TECNOLOGIE PRODUTTIVE E STRUMENTI DI CONTROLLO a.a. 2008-2009 Bando di ammissione Art. 1 1. L Università degli Studi

Dettagli

MASTER ESPERTO IN GESTIONE INTEGRATI: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA - VI EDIZIONE 27 NOVEMBRE 2015

MASTER ESPERTO IN GESTIONE INTEGRATI: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA - VI EDIZIONE 27 NOVEMBRE 2015 MASTER ESPERTO IN GESTIONE INTEGRATI: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA - VI EDIZIONE 27 NOVEMBRE 2015 CORSO QUALIFICATO www.timevision.it - info@timevision.it TIME VISION Nata nel 2001, TIME VISION è: AGENZIA

Dettagli

Benito Campana. Strumenti per la qualità dell impresa agricola e agroalimentare

Benito Campana. Strumenti per la qualità dell impresa agricola e agroalimentare Benito Campana Strumenti per la qualità dell impresa agricola e agroalimentare Itinerario Programmare le politiche aziendali per la qualità in relazione alla normativa, alle esigenze dei mercati e alle

Dettagli

AUDITOR INTERNO DI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITA

AUDITOR INTERNO DI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITA AUDITOR INTERNO DI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITA Corso qualificato KHC al n.q085 Programma Corso Auditor Interni ISO 9001 Rev.0 QMS ITALIA S.R.L. Pagina 1 di 7 Durata: - 24 ore. Orario 09,00 18,00

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (S.G.E.)

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (S.G.E.) Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: esami@cepas.it Sito internet: www.cepas.it sigla: SH 193 Pag. 1 di 5 AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI (S.G.E.) 0 01.10.2013

Dettagli

CERTIQUALITY. Area Certificazione di Prodotto. Luca Ciampelli Cremona 27 Ottobre 2004

CERTIQUALITY. Area Certificazione di Prodotto. Luca Ciampelli Cremona 27 Ottobre 2004 CERTIQUALITY Area Certificazione di Prodotto Luca Ciampelli Cremona 27 Ottobre 2004 CERTIQUALITY E ASSOCIAZIONE SENZA SCOPO DI PROFITTO SOCI FONDATORI SOCI ORDINARI 13 ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA SOCI DI

Dettagli

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE Obiettivi Il Master ha come obiettivo la creazione di una figura in grado di operare a 360 all interno dell area risorse umane di: aziende,

Dettagli

CORSO: Auditor interni di servizi per l apprendimento relativi all istruzione ed alla formazione non formale

CORSO: Auditor interni di servizi per l apprendimento relativi all istruzione ed alla formazione non formale CORSO: Auditor interni di servizi per l apprendimento relativi all istruzione ed alla formazione non formale 10-11-12 Aprile 2014 Dalle ore 9,00 alle NORMA UNI ISO 29990:2011 18,00 c/o Hotel Executive

Dettagli

Standards for a Safer World. Sistemi di certificazione volontaria legati alla sicurezza alimentare"

Standards for a Safer World. Sistemi di certificazione volontaria legati alla sicurezza alimentare Le novità dettate dai nuovi regolamenti UE 852 853 854 882/04 Treviso 27 ottobre 2005 Sistemi di certificazione volontaria legati alla sicurezza alimentare" Dott.ssa Silvia Tramontin Standards for a Safer

Dettagli

ESPERTO IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATA 1^ edizione

ESPERTO IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATA 1^ edizione MASTER ESPERTO IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATA 1^ edizione Il MASTER di specializzazione, che nasce da un'attenta analisi del mercato del lavoro siciliano e nazionale, si propone quale momento formativo

Dettagli

UALITÀ, MBIENTE ICUREZZA MASTER QUALITÀ, AMBIENTE E SICUREZZA ESPERTO IN DIREZIONE E VALUTAZIONE DEI SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATA QUALITY FOR

UALITÀ, MBIENTE ICUREZZA MASTER QUALITÀ, AMBIENTE E SICUREZZA ESPERTO IN DIREZIONE E VALUTAZIONE DEI SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATA QUALITY FOR UALITÀ, MASTER MBIENTE ESPERTO IN DIREZIONE ICUREZZA DEI SISTEMI QUALITY FOR E VALUTAZIONE DI GESTIONE INTEGRATA E OBJECTS Il Master in Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Integrata:

Dettagli

CORSO TECNICO QUALIFICATO DI SIENA E PROVINCIA

CORSO TECNICO QUALIFICATO DI SIENA E PROVINCIA CORSO TECNICO QUALIFICATO DI SIENA E PROVINCIA In attuazione del piano di intervento della FORMAZIONE PROFESSIONALE per l anno 2014-2015 la Provincia di Siena, con Disposizione Dirigenziale n. 891.del

Dettagli

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT HUMAN RESOURCE MANAGEMENT Corso Post Lauream in Human Resource Management IL CORSO POST LAUREAM L Esperto in gestione delle Risorse Umane è una figura che si occupa della pianificazione, in base agli obiettivi

Dettagli

Executive Master in Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare

Executive Master in Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare Executive Master in Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare Executive Master in Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare OBIETTIVI

Dettagli

ATTESTATO DI QUALIFICA

ATTESTATO DI QUALIFICA PROGETTO COFINANZIATO DALL UNIONE EUROPEA PSS LINEA ECONOMIA DEL MARE PROGETTO IL GOLFO FA RETE NEL BLU AZIONE FORMATIVA: ADDETTO AI SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATA CODICE ISTAT: 2.5.1.2.0 Ente realizzatore:

Dettagli

Parola di Basta la sua parola?

Parola di Basta la sua parola? Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale Principi e obiettivi della certificazione Parola di Basta la sua parola? Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale Principi e obiettivi della

Dettagli

Corso di perfezionamento in Legislazione Alimentare

Corso di perfezionamento in Legislazione Alimentare Corso di perfezionamento in Legislazione Alimentare 72 ore Bologna, Aprile-Maggio-Giugno 2013 I Edizione Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio di: Ordine dei Tecnologi Alimentari di Emilia

Dettagli

MASTER IN GESTIONE INTEGRATA DELLA QUALITA, SICUREZZA, AMBIENTE E RESPONSABILITA SOCIALE IN AMBITO INDUSTRIALE E DEI SERVIZI:

MASTER IN GESTIONE INTEGRATA DELLA QUALITA, SICUREZZA, AMBIENTE E RESPONSABILITA SOCIALE IN AMBITO INDUSTRIALE E DEI SERVIZI: MASTER IN GESTIONE INTEGRATA DELLA QUALITA, SICUREZZA, AMBIENTE E RESPONSABILITA SOCIALE IN AMBITO INDUSTRIALE E DEI SERVIZI: Nella prima edizione 2009 del Master in gestione integrata della qualità, sicurezza,

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE Auditor di Sistemi di Gestione Qualità Auditor di Sistemi di Gestione Salute e Sicurezza sul Lavoro

CORSO DI FORMAZIONE Auditor di Sistemi di Gestione Qualità Auditor di Sistemi di Gestione Salute e Sicurezza sul Lavoro Auditor di Sistemi di Gestione Qualità Auditor di Sistemi di Gestione Salute e Sicurezza sul Lavoro Corso Riconosciuto AICQ SICEV erogato da CERSA S.r.l. Presentazione Il corso completo fornisce informazioni

Dettagli

Esperto in SISTEMI DI GESTIONE

Esperto in SISTEMI DI GESTIONE MASTER Esperto in SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI: Avvio Aprile 2015 QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA V edizione 2015 11 attestazioni riconosciute 2 Borse di studio Stage Retribuito Job placement con OggiLavoro.com

Dettagli

Esperto in SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI: AMBIENTE, QUALITA E SICUREZZA

Esperto in SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI: AMBIENTE, QUALITA E SICUREZZA Corso di Specializzazione per Esperto in SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI: AMBIENTE, QUALITA E SICUREZZA Presentazione e programma didattico T I M E V I S I O N V i a T a v e r n o l a 6-8 C a s t e l l a

Dettagli

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015)

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015) FAQ Master in Shipping 2016 (aggiornate a luglio 2015) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 14 gennaio 2016 alle ore

Dettagli

MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 6 FEBBRAIO 2016. www.timevision.it - info@timevision.

MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 6 FEBBRAIO 2016. www.timevision.it - info@timevision. MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 6 FEBBRAIO 2016 www.timevision.it - info@timevision.it TIME VISION Nata nel 2001, TIME VISION è: AGENZIA FORMATIVA accreditata

Dettagli

CERTIFICAZIONE NEL SETTORE AGROALIMENTARE -Qualita - - Sicurezza - - Tracciabilita -

CERTIFICAZIONE NEL SETTORE AGROALIMENTARE -Qualita - - Sicurezza - - Tracciabilita - CERTIFICAZIONE NEL SETTORE AGROALIMENTARE -Qualita - - Sicurezza - - Tracciabilita - LA FIDUCIA DEL CONSUMATORE NEI CONFRONTI DEL COMPARTO PRODUTTIVO SI E NOTEVOLMENTE RIDOTTA NEGLI ULTIMI ANNI Industrializzazione

Dettagli

III EDIZIONE OTTOBRE 2014 LUGLIO 2015 BARI

III EDIZIONE OTTOBRE 2014 LUGLIO 2015 BARI (UNI CEI EN 16001/ ISO 50001, ISO 14001, ISO 19011, Regolamento EMAS 2009, Emission Trading Protocollo di Kyoto, Energy Manager, Certificazione Energetica degli edifici) III EDIZIONE OTTOBRE 2014 LUGLIO

Dettagli

XVI EDIZIONE GENNAIO 2016 BARI

XVI EDIZIONE GENNAIO 2016 BARI (Marketing, HACCP, BRS/IFS, ISO 22000, GLOBAL/EUREPGAP, Qualità ISO 9001, Rintracciabilità, le principali Filiere del settore agroalimentare) AGGIORNATO CON LE NORME ISO 2015 XVI EDIZIONE GENNAIO 2016

Dettagli

LE CERTIFICAZIONI DI QUALITÀ NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE

LE CERTIFICAZIONI DI QUALITÀ NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE LE CERTIFICAZIONI DI QUALITÀ NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE 1 L'obbedienza da parte di un produttore, agli standard fissati dalle norme volontarie viene garantita e certificata attraverso una: Certificazione

Dettagli

LE CERTIFICAZIONI VOLONTARIE PER IL PACKAGING A CONTATTO CON GLI ALIMENTI

LE CERTIFICAZIONI VOLONTARIE PER IL PACKAGING A CONTATTO CON GLI ALIMENTI LE CERTIFICAZIONI VOLONTARIE PER IL PACKAGING A CONTATTO CON GLI ALIMENTI Isabella d Adda QUALITY ENVIRONMENT SAFETY ENERGY PRODUCT INSPECTION TRAINING Arezzo, 28 Settembre 2012 Fatturato di 127 miliardi

Dettagli

Master di I livello SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E GESTIONE D IMPRESA. (1500 ore 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E GESTIONE D IMPRESA. (1500 ore 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E GESTIONE D IMPRESA (1500 ore 60 CFU) Anno Accademico 014/015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE ADDETTO FRONT E BACK OFFICE

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE ADDETTO FRONT E BACK OFFICE CORSO DI SPECIALIZZAZIONE ADDETTO FRONT E BACK OFFICE La Scuola PFORM s.r.l., Scuola di Alta Formazione Manageriale con sede a Salerno, è accreditata alla Regione Campania per le attività di formazione

Dettagli

CATALOGAZIONE DEI BENI ARCHIVISTICI E LIBRARI

CATALOGAZIONE DEI BENI ARCHIVISTICI E LIBRARI CATALOGAZIONE DEI BENI ARCHIVISTICI E LIBRARI Corso Post Lauream per Catalogazione dei beni Archivistici e Librari IL CORSO POST LAUREAM Il corso ha lo scopo di far maturare una figura di bibliotecario

Dettagli

SCHEMA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE/REGISTRAZIONE DEI CORSI DI FORMAZIONE PER L EMISSION TRADING. Rev. 03 Data 2009-01-09 Pagina 1 di 5

SCHEMA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE/REGISTRAZIONE DEI CORSI DI FORMAZIONE PER L EMISSION TRADING. Rev. 03 Data 2009-01-09 Pagina 1 di 5 Rev. 03 Data 2009-01-09 Pagina 1 di 5 Organizzazione Individua un Responsabile didattico il quale coordina, definisce la struttura dei Corsi ed è l'interfaccia con l'organismo di Certificazione Prevede:

Dettagli

Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30

Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30 Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30 ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITÀ NELLO STUDIO LEGALE ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza è lieta di

Dettagli

LA NORMATIVA VOLONTARIA PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA ALIMENTARE

LA NORMATIVA VOLONTARIA PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA ALIMENTARE LA NORMATIVA VOLONTARIA PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA ALIMENTARE Santina Modafferi Federchimica, 13 settembre 2010 QUALITY ENVIRONMENT SAFETY ENERGY PRODUCT INSPECTION TRAINING CERTIQUALITY SALUTE E

Dettagli

IV EDIZIONE. Marzo Dicembre 2013 BARI

IV EDIZIONE. Marzo Dicembre 2013 BARI (UNI CEI EN 16001/ ISO 50001, ISO 14001, ISO 19011, Regolamento EMAS 2009, Emission Trading Protocollo di Kyoto, Energy Manager, Certificazione Energetica degli edifici) IV EDIZIONE Marzo Dicembre 2013

Dettagli

Master in Marketing, Comunicazione di Impresa & Sales Management. MMCS

Master in Marketing, Comunicazione di Impresa & Sales Management. MMCS Master in Marketing, Comunicazione di Impresa & Sales Management. MMCS La Scuola PFORM, Scuola di Alta Formazione Manageriale con sede a Salerno, è accreditata alla Regione Campania, codice organismo 01685/12/08,

Dettagli

PERCORSO DI FORMAZIONE PER LEAD AUDITOR SISTEMI DI GESTIONE PER LA SICUREZZA E SALUTE SUL LUOGO DI LAVORO

PERCORSO DI FORMAZIONE PER LEAD AUDITOR SISTEMI DI GESTIONE PER LA SICUREZZA E SALUTE SUL LUOGO DI LAVORO PERCORSO DI FORMAZIONE PER LEAD AUDITOR SISTEMI DI GESTIONE PER LA SICUREZZA E SALUTE SUL LUOGO DI LAVORO La realizzazione del percorso formativo per Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Sicurezza e

Dettagli

MEDIAZIONE FAMILIARE

MEDIAZIONE FAMILIARE MEDIAZIONE FAMILIARE Corso Post Lauream in Mediatore Familiare IL CORSO POST LAUREAM Il corso per Mediatore Familiare nasce da una approfondita riflessione teorica e di ricerca compiuta da molti anni da

Dettagli

Corso SGS per aggiornamento Nuovo Standard IFS versione 6

Corso SGS per aggiornamento Nuovo Standard IFS versione 6 Corso SGS per aggiornamento Nuovo Standard IFS versione 6 Palermo, Giugno 2012 Pagina 1 di 6 Presentazione Dal secondo semestre del 2012 entrerà in vigore la revisione 6 dello Standard IFS (International

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEI CORSI PER ESPERTO TECNICO DI MISURE Specializzazione Misure Meccaniche

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEI CORSI PER ESPERTO TECNICO DI MISURE Specializzazione Misure Meccaniche Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.it sigla: SH94 Pag. 1 di 7 PER LA QUALIFICAZIONE DEI CORSI PER 1 26.09.2002 Rev. Generale

Dettagli

Panoramica sull'attività dei laboratori di analisi - HACCP - sistemi di certificazione ed accreditamento

Panoramica sull'attività dei laboratori di analisi - HACCP - sistemi di certificazione ed accreditamento Panoramica sull'attività dei laboratori di analisi - HACCP - sistemi di certificazione ed accreditamento Ordine dei Chimici 7 novembre 2013 Dott.ssa Daniela Maurizi Obiettivo del corso: Scoprire le opportunità

Dettagli

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo n. 78 Del 16/01/2015 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti Decreto

Dettagli

LEADERSHIP PER L APPRENDIMENTO

LEADERSHIP PER L APPRENDIMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2011-2012 I Edizione LEADERSHIP PER L APPRENDIMENTO Dirigere istituzioni scolastiche, educative e formative DIRETTORE: Prof. Italo Fiorin COMITATO DIRETTIVO:

Dettagli

Date e orari delle lezioni 01-10-14 dicembre 2015. Sede del corso. Segreteria organizzativa Direzione didattica. Obiettivi e Finalità del corso

Date e orari delle lezioni 01-10-14 dicembre 2015. Sede del corso. Segreteria organizzativa Direzione didattica. Obiettivi e Finalità del corso FORMAZIONE FORMATORI Elementi di didattica per la qualificazione Art. 6, comma 8, lettera m-bis, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i Decreto interministeriale 6 marzo 2013 Corso di specializzazione con ESAME FINALE

Dettagli

Il Regolamento REACh e la Check Compliance: proposta di Linee Guida

Il Regolamento REACh e la Check Compliance: proposta di Linee Guida Il Regolamento REACh e la Check Compliance: proposta di Linee Guida Piero Franz- Certiquality Bologna - 20 Giugno 2011 CERTIQUALITY IN ITALIA SEDE DI MILANO UFFICIO DI VENEZIA FONDATO NEL 1989 CERTIQUALITY

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA COMMISSIONE AGRICOLTURA E PRODUZIONE AGROALIMENTARE AUDIZIONE INFORMALE DISEGNO DI LEGGE IN MATERIA DI SEMPLIFICAZIONE, RAZIONALIZZAZIONE E COMPETITIVITÀ AGRICOLE DEL SETTORE AGRICOLO,

Dettagli

BioEcologiCAStudio Dott. Giuseppe Castriota

BioEcologiCAStudio Dott. Giuseppe Castriota BioEcologiCAStudio Dott. Giuseppe Castriota Sede Sede Via Via Pollino Pollino 6 6 87012 87012 Castrovillari Castrovillari CS CS Tel/fax: Tel/fax: 0981489684 0981489684 Cell: Cell: 3476647725 3476647725

Dettagli

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014)

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) FAQ Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 23 ottobre 2014 alle

Dettagli

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Master in ERP 2 Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Motivazioni La globalizzazione dei mercati e la crescente spinta competitiva delle

Dettagli

MASTER GESTIONE INTEGRATA

MASTER GESTIONE INTEGRATA MASTER GESTIONE INTEGRATA ESPERTI in SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA ISO serie 9000, ISO serie 14000, OHSAS 18001, OHSAS 18002, ISO 22000, ISO 27001, Reg. EMAS, ISO 19011,

Dettagli

SOCIAL MEDIA & DIGITAL MARKETING MANAGER

SOCIAL MEDIA & DIGITAL MARKETING MANAGER MASTER N 4) 2015/2016 -Interventi Formativi di Specializzazione DENOMINAZIONE: SOCIAL MEDIA & DIGITAL MARKETING MANAGER Con inclusa preparazione per Certificazione PMP/CAPM - PMP (Project Management Professional)

Dettagli

Master in Marketing, Comunicazione di Impresa & Sales Management

Master in Marketing, Comunicazione di Impresa & Sales Management Master in Marketing, Comunicazione di Impresa & Sales Management La Scuola PFORM, Scuola di Alta Formazione Manageriale e Consulenza Professionale, nasce dall idea di un gruppo di professionisti che nell

Dettagli

PROCEDURA GESTIONALE MODALITÀ DI VALUTAZIONE DEGLI AUDITOR INTERNI DI SISTEMI DI GESTIONE QUALITA E AMBIENTE

PROCEDURA GESTIONALE MODALITÀ DI VALUTAZIONE DEGLI AUDITOR INTERNI DI SISTEMI DI GESTIONE QUALITA E AMBIENTE Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: esami@cepas.it Sito internet: www.cepas.it PROCEDURA GESTIONALE sigla: PG08 Pag. 1 di 6 0 01.10.2013 CEPAS srl R.A. Favorito

Dettagli

Responsabili qualità nelle PMI manifatturiere

Responsabili qualità nelle PMI manifatturiere M MODULI generali Fornire le informazioni e gli strumenti idonei alla impostazione di un sistema di gestione per la qualità in una pmi di produzione Comprendere le esigenze dei clienti Valutare la soddisfazione

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. per l ammissione al Corso di Istruzione Tecnica Superiore per

BANDO DI SELEZIONE. per l ammissione al Corso di Istruzione Tecnica Superiore per BANDO DI SELEZIONE per l ammissione al Corso di Istruzione Tecnica Superiore per TECNICO SUPERIORE DEI PROCESSI DI TRASFORMAZIONE AGROALIMENTARE DEI SISTEMI MOLITORIO-PASTARIO-PRODOTTI DA FORNO-BIRRARIO

Dettagli

LEAN MANAGEMENT MASTER TRAINING. Edizione NOVEMBRE 2015. Poli Didattici di Milano - Roma - Bologna - Napoli. www.almalaboris.com

LEAN MANAGEMENT MASTER TRAINING. Edizione NOVEMBRE 2015. Poli Didattici di Milano - Roma - Bologna - Napoli. www.almalaboris.com MASTER TRAINING LEAN MANAGEMENT Organismo Integrato per la Formazione Avanzata Poli Didattici di Milano - Roma - Bologna - Napoli Edizione NOVEMBRE 2015 www.almalaboris.com FINALITÀ ED OBIETTIVI DEL MASTER

Dettagli

M A S T E R MANAGER ASSISTANT

M A S T E R MANAGER ASSISTANT FACOLTA DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE Anno Accademico 2011/2012 M A S T E R di I livello in MANAGER ASSISTANT Attivato ai sensi del D.M. 509/99 e D.M. 270/2004 I EDIZIONE FINALITÁ Il Master si propone

Dettagli

MANAGER DI IMPRESE TURISTICHE: Dalla gestione delle imprese turistiche all hospitality management

MANAGER DI IMPRESE TURISTICHE: Dalla gestione delle imprese turistiche all hospitality management MANAGER DI IMPRESE TURISTICHE: Dalla gestione delle imprese turistiche all hospitality management Affrontare da protagonista i nuovi scenari del mercato turistico Scenario Oggi il settore Turistico occupa

Dettagli

II^ Edizione della Scuola EMAS di L Aquila BANDO DI AMMISSIONE BANDO DI AMMISSIONE

II^ Edizione della Scuola EMAS di L Aquila BANDO DI AMMISSIONE BANDO DI AMMISSIONE II^ Edizione della Scuola EMAS di L Aquila BANDO DI AMMISSIONE Il Comitato Ecolabel Ecoaudit Sezione EMAS Italia e la Commissione Nazionale Scuole EMAS con comunicazione del 19 dicembre 2006, Prot. n 1233/EMAS,

Dettagli

La ISO 22000 nel packaging alimentare e il regolamento sui materiali a contatto con alimenti (MCA)

La ISO 22000 nel packaging alimentare e il regolamento sui materiali a contatto con alimenti (MCA) La ISO 22000 nel packaging alimentare e il regolamento sui materiali a contatto con alimenti (MCA) 1 Scopo e campo di applicazione della ISO 22000 SCOPO: si applica quando una organizzazione delle filiera

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI ITSMS (IT SERVICE MANAGEMENT SYSTEMS) AUDITOR/RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI ITSMS (IT SERVICE MANAGEMENT SYSTEMS) AUDITOR/RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT srl Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: esami@cepas.it Sito internet: www.cepas.it Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI ITSMS (IT SERVICE MANAGEMENT

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVII edizione MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO

BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVII edizione MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE per la promozione della cultura economica BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVII edizione del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2010 - Aprile 2011 OBIETTIVI

Dettagli

ICPrev/BAN-FORM-DOC FORMATORE E DOCENTE CHE OPERA NELL AMBITO DELLA SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO E PROTEZIONE DELL AMBIENTE

ICPrev/BAN-FORM-DOC FORMATORE E DOCENTE CHE OPERA NELL AMBITO DELLA SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO E PROTEZIONE DELL AMBIENTE Pagina 1 di 10 BANDO DI CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE PROFESSIONALI FORMATIVO-DIDATTICHE DI UN FORMATORE E DOCENTE CHE OPERA NELL AMBITO DELLA SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO E PROTEZIONE DELL AMBIENTE

Dettagli