Master in Economia e Gestione delle Cooperative e Imprese Sociali patrocinato da

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Master in Economia e Gestione delle Cooperative e Imprese Sociali patrocinato da"

Transcript

1 u& i UNIVERSITÀ & IMPRESA KOINÒN comunità formazione sostenuto da Master in Economia e Gestione delle Cooperative e Imprese Sociali patrocinato da Management tra economia e solidarietà U.P.I.A. Unione Provinciale Istituti per Anziani Unione Nazionale Istituzioni e Iniziative di Assistenza

2 Università degli Studi di Brescia Brescia associazione industriale bresciana u& i ISTITUTO SUPERIORE DI FORMAZIONE E RICERCA La Società consortile a responsabilità limitata Università & Impresa è stata costituita il 13 dicembre 1999 con lo scopo di progettare e realizzare servizi di formazione post laurea e post esperienza, provvedendo inoltre allo sviluppo delle relative attività di ricerca. In tale ambito il Consorzio ha realizzato quattro edizioni del Master in Economia e Gestione della Piccola e Media Impresa, due edizioni del Master in Economia e Gestione Immobiliare, il Master in Economia e Gestione dei Servizi Turistico-Alberghieri, il Master in Internazionalizzazione della Piccola e Media Impresa e il Master Universitario di II livello in Gestione dei Progetti di Internazionalizzazione produttiva. Associazione di Brescia Consiglio di amministrazione: Augusto Preti (Presidente, Università degli studi di Brescia), Giovanni Dalla Bona (Associazione Industriale Bresciana), Saverio Gaboardi (ISFOR 2000), Giulio Guizzi (Apindustria, Confartigianato, CNA, Associazione Artigiani), Alessio Merigo (Camera di Commercio di Brescia), Giancarlo Provasi (Università degli studi di Brescia), Gianmaria Rizzi (Camera di Commercio di Brescia). Segretario generale: Achille Fornasini (ISFOR 2000). Comitato Scientifico: Antonio Porteri (Coordinatore, Università degli studi di Brescia), Marco Alberti (Università degli studi di Brescia), Marzia Barbera (Università degli studi di Brescia), Luciano Consolati (Confartigianato-Unione di Brescia), Livia Dancelli (Università degli studi di Brescia), Achille Fornasini (ISFOR 2000), Francesco Lechi (Università degli studi di Milano), Maria Martellini (Università degli studi di Brescia), Marco Mutinelli (Università degli studi di Brescia), Daniela Salvioni (Università degli studi di Brescia), Francesco Uberto (Associazione Industriale Bresciana), Renato Zanca (Associazione Industriale Bresciana). La sede legale di Università & Impresa è presso l Università degli studi di Brescia, piazza Mercato 15, Brescia. Gli uffici operativi e la sede di svolgimento del Master sono presso ISFOR 2000, via Pietro Nenni 30, Brescia; tel ; fax ; sito internet: Koinòn Ente di formazione e studi promosso da Confcooperative Brescia, ha la finalità di sviluppare attività e servizi a favore delle cooperative e più in generale dell imprenditoria sociale. Koinòn, grazie ai suoi vent anni di esperienza in campo formativo nell ambito del movimento cooperativo bresciano, intende aprirsi a tutte le realtà del Terzo Settore, con particolare riferimento alle nuove esperienze dell imprenditoria sociale. Koinòn è impegnata nella valorizzazione, nel supporto e nella qualificazione delle imprese sociali, sviluppando una coerente politica formativa capace di coinvolgere dirigenti, soci, addetti e collaboratori. Per far questo Koinòn mira a potenziare e a mettere in rete le risorse umane e organizzative già presenti nel mondo della cooperazione e del Terzo Settore e a collegarsi con tutte le agenzie formative attive nel contesto bresciano. Consiglio di amministrazione: Felice Scalvini (Presidente), Federico Gorini e Roberto Marcelli. Direttore: Filippo Perrini.

3 MASTER IN ECONOMIA E GESTIONE DELLE COOPERATIVE E IMPRESE SOCIALI Management tra economia e solidarietà Tra le diverse aree di sviluppo imprenditoriale nella provincia di Brescia, quella dell imprenditoria sociale e, in particolare, della cooperazione sociale, è stata tra Significato e finalità dell iniziativa le più significative degli ultimi decenni, tale da assumere un ruolo insostituibile in ambito sociale e un peso economico, per addetti e fatturato, di tutto rispetto. Le sue forme di sviluppo sono state quelle tipiche del tessuto socio-economico bresciano, caratterizzato dalla piccola imprenditoria spontanea, di cui presentano sia le potenzialità, sia i rischi. La grande espansione dell imprenditorialità sociale rischia di trovare un limite nella carenza di preparazione di quadri e dirigenti, che debbono essere in grado di garantire il rafforzamento e lo sviluppo delle proprie strutture nel medio e lungo periodo. Per questi motivi il Consorzio Università & Impresa e Koinòn hanno ritenuto di unire esperienze e competenze maturate nella formazione manageriale in ambito profit e non profit per fornire un occasione di crescita a coloro che operano con ruoli di responsabilità nelle imprese sociali. La proposta formativa tiene conto della peculiarità delle imprese sociali, che debbono saper contemperare la funzione sociale con la necessaria efficienza economica. Il percorso formativo è pertanto orientato a potenziare e a perfezionare le competenze di figure professionali già impegnate nel governo e nella gestione di cooperative e imprese sociali, con particolare riguardo agli elementi comuni ed a quelli distintivi rispetto all impresa for profit, alle decisioni strategiche e di sviluppo, alla gestione economico-finanziaria, al marketing e alla comunicazione, alla gestione delle risorse umane e a tutti gli aspetti connessi alla responsabilità sociale. Destinatari I destinatari del percorso formativo sono i dirigenti e i quadri di cooperative sociali e imprese sociali (associazioni, fondazioni, ex Ipab, ecc.) in possesso di laurea o di diploma di scuola media superiore. Il Master è peraltro aperto, soprattutto nella fruizione di singoli moduli di interesse specifico, anche a dirigenti e a operatori di istituzioni, pubbliche o private, che interagiscono per il perseguimento delle loro finalità con la realtà del non profit. Il Master prevede complessivamente 320 ore di impegno in aula, articolate in 76 Struttura e programma formativo sessioni didattiche pre-serali di tre ore ciascuna (ore 17-20), 11 sessioni tenute il sabato mattina (ore 9-13) e 6 sessioni giornaliere (ore 9-13; 14,30-18,30). Sono inoltre previste 12 ore complessive dedicate alle prove, non obbligatorie, di verifica dell apprendimento. Il Master è caratterizzato da un approccio metodologico interattivo, che assicura ai partecipanti momenti di confronto e di verifica sia a livello personale che professionale. La necessaria componente teorica è sistematicamente integrata da esercitazioni pratiche, da lavori di gruppo, da dibattiti e confronti con testimoni istituzionali e professionali d eccellenza. Il programma del Master è articolato in sei moduli didattici nel contempo autonomi e interdipendenti, ciascuno dei quali preceduto da sessioni dedicate al potenziamento delle abilità personali. 1 Modulo: Imprenditorialità sociale e creazione del valore nel non profit Argomenti: Il ruolo del non profit tra stato e mercato. Teoria generale dell impresa sociale. Storia economica e sociale della cooperazione e delle organizzazioni non profit. Cooperative e imprese sociali come aziende. Il concetto di valore e le differenze tra aziende profit e non profit. Le formule di imprenditorialità sociale e i modelli di business sociale. Durata: 30 ore 3 2 Modulo: Forme giuridiche, profili normativi e regime fiscale Argomenti: Le forme giuridico-operative del non profit: associazioni, fondazioni, organizzazioni di volontariato, cooperative e cooperative sociali, imprese sociali. Profili di diritto civile e societario di rilievo per cooperative e imprese sociali. Profili di diritto tributario e regimi fiscali. Durata: 25 ore

4 3 Modulo: Governance e gestione delle risorse umane Argomenti: Profili di diritto del lavoro. Risorse umane e loro specificità nelle cooperative e imprese sociali: sistemi di gestione. Funzioni manageriali, principi sociali e relazioni direzione-dipendenti. Organizzazioni e comunità di riferimento: utenti, clienti, pubbliche amministrazioni. Accountability sociale. Organi di gestione e di indirizzo-controllo. Durata: 50 ore 4 Modulo: Contabilità, bilancio, controllo di gestione e bilancio sociale Argomenti: Le forme contabili nelle cooperative e imprese sociali. Contabilità e bilancio. La pianificazione, la programmazione e il controllo. Il bilancio sociale e le certificazioni di qualità sociale. Durata: 70 ore 5 Modulo: Finanza e Marketing Argomenti: Sviluppo ed equilibrio economico-finanziario delle cooperative e imprese sociali. Fonti e strumenti di finanziamento delle imprese sociali. Appalti, concessioni e convenzioni con enti pubblici. Marketing dei servizi di utilità sociale. Fund raising. Durata: 70 ore 6 Modulo: Applicazione operativa Argomenti: Impostazione, analisi e sviluppo di un progetto di miglioramento riguardante la realtà aziendale di ciascun partecipante. In funzione degli specifici fabbisogni emersi durante il percorso formativo, nell ambito di quest ultimo modulo ogni partecipante sarà in grado, grazie all assistenza prestata dai docenti e dai tutor, di realizzare un piano operativo utile all azienda di appartenenza. Durata: 30 ore Attività formative complementari Le fasi iniziali dei moduli che articolano il Master sono dedicate al Project Management e al potenziamento delle abilità indispensabili per presidiare consapevolmente ogni funzione aziendale, affrontando i compiti e le competenze di un leader chiamato a condurre efficacemente riunioni e colloqui, a delegare, a comunicare dentro e fuori l azienda, a motivare le persone, a far crescere i propri collaboratori e a comprendere le influenze culturali nella vita della propria organizzazione. Durata complessiva: 45 ore Calendario didattico Il Master si sviluppa nell arco temporale compreso tra il 10 maggio 2007 e il 24 aprile 2008, secondo la seguente articolazione: 4 PRIMA FASE - Team building e potenziamento delle abilità personali (2 sessioni per 12 ore): dal 10 al 12 maggio Modulo (10 sessioni per 30 ore, 1 verifica di 2 ore): dal 15 maggio al 19 giugno 2007 SECONDA FASE - Perfezionamento delle abilità personali (2 sessioni per 6 ore): dal 26 al 28 giugno Modulo (8 sessioni per 25 ore, 1 verifica di 2 ore): dal 3 al 26 luglio 2007 TERZA FASE - Sviluppo delle capacità manageriali (2 sessioni per 6 ore): dal 4 al 6 settembre Modulo (14 sessioni per 50 ore, 1 verifica di 2 ore): dal 8 settembre al 18 ottobre 2007 QUARTA FASE - Sviluppo delle capacità manageriali (2 sessioni per 6 ore): dal 23 al 25 ottobre Modulo (19 sessioni per 70 ore, 1 verifica di 2 ore): dal 27 ottobre al 21 dicembre 2007 QUINTA FASE - Sviluppo delle capacità manageriali (2 sessioni per 6 ore): dal 8 al 10 gennaio Modulo (21 sessioni per 70 ore, 1 verifica di 2 ore): dal 15 gennaio al 20 marzo 2008 SESTA FASE - Sviluppo delle capacità manageriali (3 sessioni per 9 ore): dal 26 al 28 marzo Modulo (8 sessioni per 30 ore, 1 verifica di 2 ore): dal 1 al 24 aprile 2008 Il calendario didattico analitico sarà comunicato agli iscritti in occasione dell avvio di ciascuna fase.

5 Ai partecipanti che avranno frequentato almeno l 80% delle ore previste dal calendario didattico e superato le previste prove di verifica verrà rilasciato il Diploma di Master in Economia e Gestione delle Cooperative e Imprese Sociali. Qualora l iscritto si trovasse nell impossibilità di completare il Master, il Comitato Scientifico di Università & Impresa riconoscerà, ai fini dell eventuale partecipazione ad un edizione successiva, un credito formativo che terrà conto della frequenza effettiva. L Università degli studi di Brescia è d altra parte impegnata a riconoscere crediti formativi in uscita per coloro che, acquisito il Diploma di Master, intenderanno accedere ai corsi di laurea della facoltà di Economia. Coloro che non fossero interessati al conseguimento del Diploma di Master potranno iscriversi ad una o più fasi, ad eccezione della sesta, in relazione alle proprie necessità di crescita professionale: per ciascuna delle fasi frequentate, nella misura minima dell 80% del calendario didattico, si darà luogo al rilascio di un Attestato di Frequenza. La struttura del Master, l identificazione dei temi principali, il peso ad essi attribuito e la loro articolazione didattica, sono il frutto dell apporto progettuale di un Co- Faculty del Master mitato Guida formato da esperti e da protagonisti del settore, costituito al fine di garantire la massima aderenza dei contenuti formativi del Master alle aspettative dei destinatari. Ai lavori del Comitato Guida partecipano Achille Fornasini, Dario Mariotti, Mario Mazzoleni, Graziella Nugnes, Filippo Perrini, Antonio Porteri, Giancarlo Provasi e Felice Scalvini. Direttore del Master è Mario Mazzoleni, docente di Economia delle Aziende Cooperative all Università degli studi di Brescia. Durante l intero svolgimento del Master un tutor favorisce il raccordo sistematico tra la Faculty e il gruppo dei partecipanti. Il gruppo dei docenti e degli esperti impegnati nello sviluppo del Master, composto da specialisti di diversa estrazione accademica e professionale, è in grado di garantire il costante coinvolgimento dei partecipanti grazie all equilibrata modulazione dei contenuti formativi e delle relative fasi di applicazione e di discussione. Ai docenti impegnati nelle sessioni del Master si affiancheranno i testimoni istituzionali, i dirigenti e i manager che, avendo realizzato significative esperienze, potranno facilitare il confronto con la realtà operativa, integrando gli inquadramenti e i modelli teorici relativi ai diversi contenuti del Master. Quote di iscrizione e agevolazioni economiche La quota onnicomprensiva di iscrizione al Master è di 4.500,00+IVA. Le quote di iscrizione alle singole fasi formative, esclusa l ultima richiedendo essa la frequenza all intero Master, sono invece le seguenti: PRIMA FASE SECONDA FASE TERZA FASE QUARTA FASE QUINTA FASE 1.950,00+IVA 1.630,00+IVA 1.000,00+IVA 1.650,00+IVA 1.650,00+IVA 5 Per le cooperative e le imprese sociali con sede in provincia di Brescia e iscritte alla Camera di Commercio di Brescia, in regola con il pagamento del diritto annuale camerale e dei contributi previdenziali, che abbiano iscritto al Master o alle singole fasi formative un proprio dipendente o collaboratore, sono disponibili i contributi agli investimenti in formazione erogati dalla Camera di Commercio di Brescia. Effettuata l iscrizione e regolata la relativa quota, l azienda potrà istruire, con l ausilio della segreteria di Università & Impresa, l apposita domanda per l ottenimento di un contributo pari al 50% del costo sostenuto, secondo le disposizioni del bando camerale. Sono inoltre previsti interventi di sostegno erogati direttamente dagli altri enti sostenitori - la Fondazione della Comunità Bresciana, la Fondazione Operare, la BCC del Garda e la Cassa Padana - soprattutto a favore di cooperative e imprese sociali mancanti dei requisiti necessari all ottenimento delle agevolazioni camerali.

6 Il Master è a numero chiuso. L ammissione al Master è infatti limitata ad un numero massimo di 30 partecipanti al fine di assicurare lo sviluppo ottimale del pro- Modalità di iscrizione cesso di apprendimento individuale e di gruppo. Le domande di ammissione dovranno essere compilate sugli appositi moduli di seguito riportati ed inviate entro e non oltre il 13 aprile 2007 alla sede operativa di Università & Impresa, presso ISFOR 2000, via Pietro Nenni 30, a Brescia, oppure trasmesse via telefax al n La scheda n 1 si riferisce alla Richiesta di iscrizione, da compilarsi a cura del rappresentante legale dell azienda che iscrive un proprio collaboratore o dipendente. Tale richiesta dovrà essere accompagnata dalla scheda n 2 comprendente le informazioni riguardanti la persona iscritta. Le candidature verranno vagliate da un apposita commissione del Comitato Guida del Master che terrà conto, per la loro accettazione, anche dell ordine cronologico con il quale sono pervenute. La lettera di conferma dell ammissione al Master accompagnerà infine la fattura relativa alla prevista quota di iscrizione, che dovrà essere regolata entro e non oltre il 4 maggio 2007 mediante accredito sul conto corrente n presso l agenzia 29 del Banco di Brescia, via Cefalonia 76, Brescia (BBAN: S ). Trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs n. 196 del Università & Impresa S.C.R.L., con sede legale in Brescia, Piazza del Mercato 15, e con sede operativa presso ISFOR 2000, in Brescia, via Pietro Nenni 30, titolare del trattamento dei dati, segnala che i dati personali e aziendali recepiti grazie a questa pubblicazione sono soggetti a diffusione previa autorizzazione concessa dagli interessati ai sensi dell articolo 13 del D.Lgs n. 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali. Gli interessati potranno inoltre esercitare i diritti di cui all articolo 7 di tale normativa. Per informazioni rivolgersi a & UNIVERSITÀ & IMPRESA, c/o ISFOR 2000 Via Pietro Nenni 30, Brescia Telefono Telefax comunità formazione KOINÒN Via XX Settembre 72, Brescia Telefono Telefax

7 SCHEDA N 1: RICHIESTA DI ISCRIZIONE Da compilare in ogni sua parte e spedire via telefax al numero o per posta a Università & Impresa, c/o ISFOR 2000, via Pietro Nenni 30, Brescia. la società RAGIONE SOCIALE ATTIVITÀ SVOLTA INDIRIZZO: VIA CAP CITTA PROVINCIA TELEFONO TELEFAX CODICE FISCALE/PARTITA IVA REFERENTE AZIENDALE PER LA FORMAZIONE richiede l iscrizione di NOME COGNOME FUNZIONE SVOLTA IN AZIENDA al Master in Economia e Gestione delle Cooperative e Imprese Sociali (quota di iscrizione 4.500,00+IVA) alla prima fase del Master (quota di iscrizione 950,00+IVA) alla seconda fase del Master (quota di iscrizione 630,00+IVA) alla terza fase del Master (quota di iscrizione 1.000,00+IVA) alla quarta fase del Master (quota di iscrizione 1.650,00+IVA) alla quinta fase del Master (quota di iscrizione 1.650,00+IVA) La quota di iscrizione di + IVA sarà regolata entro e non oltre il 4 maggio 2007 mediante bonifico bancario per accredito sul c/c di Università & Impresa: n presso l agenzia 29 del Banco di Brescia (BBAN: S ), via Cefalonia 76, Brescia. La sottoscritta Azienda dichiara di accettare le modalità e le condizioni regolanti la partecipazione alle attività formative della persona suindicata, con particolare riguardo al pagamento della quota di iscrizione precisata. Consenso al trattamento dei dati personali e aziendali ai sensi del D.Lgs n. 196/2003 Il sottoscritto, preso atto dell informativa riguardante la tutela dei dati personali, che dichiara di aver letto, dà il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali per finalità di informazione e di studio statistico. Il presente consenso è subordinato al rispetto, da parte del titolare del trattamento, della vigente normativa DATA TIMBRO E FIRMA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE FIRMA DEL PARTECIPANTE Allegato: Scheda n. 2 7

8 SCHEDA N 2: INFORMAZIONI PARTECIPANTE Da compilare in ogni sua parte e spedire, unitamente alla richiesta di iscrizione, via telefax al numero o per posta a Università & Impresa, c/o ISFOR 2000, via Pietro Nenni 30, Brescia. DATI ANAGRAFICI NOME E COGNOME LUOGO DI NASCITA DATA DI NASCITA LUOGO DI RESIDENZA C.A.P. PROVINCIA INDIRIZZO (VIA/PIAZZA) (NUMERO CIVICO) TELEFONO UFFICIO CELLULARE STUDI ED ESPERIENZE PROFESSIONALI (Indicare il titolo di studio e l anno del conseguimento, l esperienza lavorativa, le aziende e le funzioni svolte) CONOSCENZA LINGUE STRANIERE (lingue e livello di conoscenza: scarso, buono, eccellente) CONOSCENZA SOFTWARE APPLICATIVI (programmi e livello di conoscenza: scarso, buono, eccellente) ASPETTATIVE (Descrivere le motivazioni sottese alla richiesta di ammissione al Master) luogo e data firma 8

In Collaborazione con FONDAZIONE. Con il patrocinio di. Divisione ISFOR 2000 MASTER BREVE ANNO 2016 GESTIONE E SVILUPPO DELLE SOCIETA SPORTIVE

In Collaborazione con FONDAZIONE. Con il patrocinio di. Divisione ISFOR 2000 MASTER BREVE ANNO 2016 GESTIONE E SVILUPPO DELLE SOCIETA SPORTIVE FONDAZIONE In Collaborazione con Divisione ISFOR 2000 Con il patrocinio di MASTER BREVE ANNO 2016 GESTIONE E SVILUPPO DELLE SOCIETA SPORTIVE MASTER BREVE ANNO 2016 GESTIONE E SVILUPPO DELLE SOCIETA SPORTIVE

Dettagli

La gestione integrata dei rischi aziendali

La gestione integrata dei rischi aziendali Facoltà di SCIENZE LINGUISTICHE E LETTERATURE STRANIERE La gestione integrata dei rischi aziendali Strumento competitivo e a supporto della valutazione del merito creditizio Master Universitario di secondo

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO MANAGER DELL INNOVAZIONE SOCIALE

CORSO DI PERFEZIONAMENTO MANAGER DELL INNOVAZIONE SOCIALE CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2013-2014 MANAGER DELL INNOVAZIONE SOCIALE DIRETTORE: Giuseppe Ambrosio COMITATO SCIENTIFICO: Giuseppe Ambrosio, Carlo Borgomeo, Luigino Bruni, Lelio Miro, Antonio

Dettagli

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE Con il patrocinio

Dettagli

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Master in ERP 2 Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Motivazioni La globalizzazione dei mercati e la crescente spinta competitiva delle

Dettagli

MASTER FINANZA PER LO SVILUPPO

MASTER FINANZA PER LO SVILUPPO MASTER FINANZA PER LO SVILUPPO Per diventare professionisti del microcredito Perché un Master in Finanza per lo Sviluppo? Per offrire un percorso di specializzazione che mette insieme due mondi apparentemente

Dettagli

BANDO CORSO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE MANAGERIALE PER WELLNESS MANAGER E SPA DIRECTOR

BANDO CORSO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE MANAGERIALE PER WELLNESS MANAGER E SPA DIRECTOR MEDIA PARNERSHIP BANDO CORSO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE MANAGERIALE PER WELLNESS MANAGER E SPA DIRECTOR (Formazione continua di qualificazione e perfezionamento) DATA DI INIZIO DEL CORSO 29 settembre 2014

Dettagli

HOUSING SOCIALE E COLLABORATIVO

HOUSING SOCIALE E COLLABORATIVO CORSO DI MASTER LEVEL IN: HOUSING SOCIALE E COLLABORATIVO Programmare, progettare e gestire l abitare contemporaneo. Il corso è organizzato dal Consorzio POLI.design del Politecnico di Milano ed è supportato

Dettagli

Laboratorio di Leadership - 2 a edizione Percorso esperienziale per sviluppare e potenziare il proprio stile di leadership Milano, 3-4-5 novembre 2004

Laboratorio di Leadership - 2 a edizione Percorso esperienziale per sviluppare e potenziare il proprio stile di leadership Milano, 3-4-5 novembre 2004 www.24oreformazione.com Laboratorio di Leadership - 2 a edizione Percorso esperienziale per sviluppare e potenziare il proprio stile di leadership Milano, 3-4-5 novembre 2004 Agricoltura Banche, Assicurazioni

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM Master di I Livello - IX EDIZIONE - A.A. 2015-2016 Premessa Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l esigenza di un programma formativo completo e

Dettagli

Marketing Management - serale

Marketing Management - serale Marketing Management - serale Master Universitario di primo livello Facoltà di Economia X edizione Anno Accademico 2013/2014 Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale

Dettagli

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli Istituti Religiosi

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli Istituti Religiosi ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ CORSO DI ALTA FORMAZIONE Direzione e gestione delle scuole paritarie degli Istituti Religiosi Università Cattolica del Sacro Cuore Milano, 8 novembre 2014-18 luglio 2015 In

Dettagli

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA CIMBA CIMBA, in Italia dal 1991, è un consorzio di 36 Università americane con sede a Paderno del Grappa (TV) che organizza

Dettagli

MASTER in MANAGEMENT PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI (MMC) Master Universitario di primo livello II Edizione

MASTER in MANAGEMENT PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI (MMC) Master Universitario di primo livello II Edizione MASTER in MANAGEMENT PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI (MMC) Master Universitario di primo livello II Edizione A.A. 2007-2008 COMUNE DI NOVARA Assessorato istruzione e formazione professionale Assessorato

Dettagli

MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE E TECNICHE PER LA DIREZIONE DEL PERSONALE Edizione 2014-2015

MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE E TECNICHE PER LA DIREZIONE DEL PERSONALE Edizione 2014-2015 MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE E TECNICHE PER LA DIREZIONE DEL PERSONALE Edizione 2014-2015 Bando di partecipazione Art.1 (Istituzione e attivazione) Il MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE

Dettagli

Regolamento didattico del corso di laurea in ECONOMIA E COMMERCIO

Regolamento didattico del corso di laurea in ECONOMIA E COMMERCIO Regolamento didattico del corso di laurea in ECONOMIA E COMMERCIO Art. 1 Premessa e ambito di competenza Art. 2 Requisiti di ammissione. Modalità di verifica Art. 3 Attività formative Il presente Regolamento,

Dettagli

Scuola di Alti Studi in Economia del Turismo Culturale Cattedra Edoardo Garrone 3ª edizione

Scuola di Alti Studi in Economia del Turismo Culturale Cattedra Edoardo Garrone 3ª edizione Scuola di Alti Studi in Economia del Turismo Culturale Cattedra Edoardo Garrone 3ª edizione Costruire reti cooperanti di turismo e cultura Siracusa, 13 ottobre / 22 novembre 2008 PUNTO 1 Norme Generali

Dettagli

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA SANITÀ LIVELLO II - EDIZIONE VIII A.A. 2015-2016

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA SANITÀ LIVELLO II - EDIZIONE VIII A.A. 2015-2016 ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA SANITÀ LIVELLO II - EDIZIONE VIII A.A. 2015-2016 Presentazione Le aziende sanitarie e sociosanitarie e gli enti e le strutture sanitarie si devono confrontare con una realtà

Dettagli

Business Plan Z1075. II Edizione / 13 15 novembre 2014. Management e innovazione

Business Plan Z1075. II Edizione / 13 15 novembre 2014. Management e innovazione Business Plan 2014 Management e innovazione Z1075 II Edizione / 13 15 novembre 2014 Franco Fontana, Professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese e docente di Organizzazione Aziendale presso

Dettagli

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it.

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it. Con il Patrocinio del Comune di Reggio Calabria www.consorziolaif.it Master in Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane Human Resources Development and Management a 10 edizione Reggio Calabria Direttore

Dettagli

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2015 2016 XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIRETTORE: Prof.ssa Paula Benevene VICE DIRETTORE: Dott. Emiliano Maria Cappuccitti COORDINAMENTO

Dettagli

MASTER SPECIALISTICI FEB. > DIC.

MASTER SPECIALISTICI FEB. > DIC. ciforma MASTER SPECIALISTICI FEB. > DIC. 2008 CiForma Consorzio Italiano per la Formazione Avanzata è un organismo senza fini di lucro, nato per volontà di un gruppo di organismi operanti in diverse regioni

Dettagli

MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE SOCIALE STRATEGICA LIVELLO I - EDIZIONE II A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE SOCIALE STRATEGICA LIVELLO I - EDIZIONE II A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE SOCIALE STRATEGICA LIVELLO I - EDIZIONE II A.A. 2015-2016 Presentazione È sempre più evidente che la rigenerazione del tessuto economico e sociale passa attraverso il cambiamento

Dettagli

Scuola di formazione permanente sul management didattico

Scuola di formazione permanente sul management didattico Scuola di formazione permanente sul management didattico Coordinatori: Prof. Vincenzo Zara & Dott.ssa Emanuela Stefani Prima edizione Roma, marzo maggio 2012 LE RAGIONI Negli ultimi anni la didattica universitaria

Dettagli

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA CIMBA CIMBA, in Italia dal 1991, è un consorzio di 36 Università americanecon sede a Paderno del Grappa (TV) che organizza programmi

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

RISK & CRISIS MANAGEMENT come fronteggiare eventi imprevedibili con prontezza ed efficacia

RISK & CRISIS MANAGEMENT come fronteggiare eventi imprevedibili con prontezza ed efficacia con il sostegno di propongono il percorso formativo RISK & CRISIS MANAGEMENT come fronteggiare eventi imprevedibili con prontezza ed efficacia sede del corso: ISFOR 2000, via Pietro Nenni 30, Brescia periodo

Dettagli

Cell. 328 5518905 Tel/Fax 0861 242211 Codice fiscale Partita IVA 01778140671

Cell. 328 5518905 Tel/Fax 0861 242211 Codice fiscale Partita IVA 01778140671 FONDAZIONE Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Made in Italy, Sistema Agroalimentare e Sistema Moda sede principale nella Provincia di Teramo e sede secondaria nella Provincia di Pescara.

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MET. Master in Economia del turismo

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MET. Master in Economia del turismo MET Master in Economia del turismo Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MET Master in Economia del turismo La crescente attenzione con la quale si guarda oggi al turismo come a un settore

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Corso di specializzazione in marketing internazionale. - Inizio del Corso: 4 novembre 2005 -

AVVISO PUBBLICO. Corso di specializzazione in marketing internazionale. - Inizio del Corso: 4 novembre 2005 - SCUOLA SUPERIORE DEI LIONS CLUBS della FONDAZIONE LIONS CLUBS per la Solidarietà CONSORZIO UNIVERSITARIO DI LANCIANO Provincia di Chieti AVVISO PUBBLICO Corso di specializzazione in marketing internazionale

Dettagli

Project Management in Sanità

Project Management in Sanità - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Corso di PErFEZioNAMENTo IMPRESA SOCIALE: IMPRENDITORIALITÀ, GESTIONE E STRUMENTI DI FINANZIAMENTO

Corso di PErFEZioNAMENTo IMPRESA SOCIALE: IMPRENDITORIALITÀ, GESTIONE E STRUMENTI DI FINANZIAMENTO Corso di PErFEZioNAMENTo Anno Accademico 2015 2016 IMPRESA SOCIALE: IMPRENDITORIALITÀ, GESTIONE E STRUMENTI DI FINANZIAMENTO DIREZIONE: Paula Benevene; Laura Michelini COMITATO SCIENTIFICO: Gennaro iasevoli,

Dettagli

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI Decreto MEF n. 53/2015 Circolare Banca d Italia n. 288/2015 giovedì 25 giugno 2015 Milano, Via Chiossetto n. 20 Spazio Chiossetto DESTINATARI Il workshop è rivolto

Dettagli

MASTER in MANAGEMENT PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI (MMC) Master Universitario di primo livello III Edizione

MASTER in MANAGEMENT PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI (MMC) Master Universitario di primo livello III Edizione MASTER in MANAGEMENT PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI (MMC) Master Universitario di primo livello III Edizione A.A. 2008-2009 COMUNE DI NOVARA Assessorato istruzione e formazione professionale Obiettivi

Dettagli

BANDO INTERNAZIONALE

BANDO INTERNAZIONALE PROGETTO SABB Master in Comunicazione Relazionale e Marketing del Fund-Raising (edizione 2009-2010) di Fondazione Patrizio Paoletti per lo sviluppo e la comunicazione e InformaAzione s.r.l. che favoriscano

Dettagli

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014)

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) FAQ Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 23 ottobre 2014 alle

Dettagli

Corso in Business Diplomacy e Cerimoniale

Corso in Business Diplomacy e Cerimoniale Corso in Business Diplomacy e Cerimoniale 2016 Public Administration & Healthcare I Edizione maggio settembre 2016 OBIETTIVI Inquadrato nel tema più ampio delle Relazioni Istituzionali e Business Diplomacy,

Dettagli

CORSO RIQUALIFICAZIONE PER OPERATORI SOCIO SANITARI

CORSO RIQUALIFICAZIONE PER OPERATORI SOCIO SANITARI INFORMAZIONI GENERALI DESTINATARI Il corso è dedicato a operatori occupati da almeno 2 anni presso strutture sanitarie private e socioassistenziali private aventi sede legale e/o operativa ubicata sul

Dettagli

MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE E TECNICHE PER LA DIREZIONE DEL PERSONALE Edizione 2014-2015

MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE E TECNICHE PER LA DIREZIONE DEL PERSONALE Edizione 2014-2015 MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE E TECNICHE PER LA DIREZIONE DEL PERSONALE Edizione 2014-2015 Bando di partecipazione Art.1 (Istituzione e attivazione) Il MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE

Dettagli

Programma formativo in Gestione strategica del personale in sanità

Programma formativo in Gestione strategica del personale in sanità Programma formativo in Gestione strategica del personale in sanità 1ª edizione In collaborazione con UNIVERSITÀ CATTOLICA del Sacro Cuore ALTA SCUOLA DI ECONOMIA E MANAGEMENT DEI SISTEMI SANITARI Obiettivi,

Dettagli

RIAPERTURA TERMINI BANDO PER L AMMISSIONE A 30 POSTI AL CORSO STRATEGIE DI COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE Codice 16CON15

RIAPERTURA TERMINI BANDO PER L AMMISSIONE A 30 POSTI AL CORSO STRATEGIE DI COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE Codice 16CON15 RIAPERTURA TERMINI BANDO PER L AMMISSIONE A 30 POSTI AL CORSO STRATEGIE DI COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE Codice 16CON15 1. L Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio A. C. Jemolo, in accordo con Corecom

Dettagli

LE FRODI BANCARIE. Milano, mercoledì 10 luglio 2013 Spazio Chiossetto Via Chiossetto 20

LE FRODI BANCARIE. Milano, mercoledì 10 luglio 2013 Spazio Chiossetto Via Chiossetto 20 LE FRODI BANCARIE L EVOLUZIONE NORMATIVA IL SISTEMA DI CONTROLLI INTERNI LE FRODI NEI SETTORI RETAIL, CORPORATE E CREDITO AL CONSUMO LE FRODI FINANZIARIE I PROCESSI DI DATA ANALYTICS E REPORTING L ATTIVITA

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali dipartimento di Giurisprudenza MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali XI edizione A.A. 2013/2014 Nota: per le modalità concorsuali, si prega cortesemente di

Dettagli

Corso in Business Diplomacy e Cerimoniale

Corso in Business Diplomacy e Cerimoniale Corso in Business Diplomacy e Cerimoniale 2016 Public Administration & Healthcare Formula weekend aprile luglio 2016 OBIETTIVI Inquadrato nel tema più ampio delle Relazioni Istituzionali e Business Diplomacy,

Dettagli

Bando di selezione per il Corso di Specializzazione in Management dei Beni Museali e successiva gestione del Museo di Arte Contemporanea Villa Croce

Bando di selezione per il Corso di Specializzazione in Management dei Beni Museali e successiva gestione del Museo di Arte Contemporanea Villa Croce Bando di selezione per il Corso di Specializzazione in Management dei Beni Museali e successiva gestione del Museo di Arte Contemporanea Villa Croce PUNTO 1 Norme generali Il Comune di Genova e Palazzo

Dettagli

MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO

MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO Master EMMPF I a EDIZIONE DICEMBRE 2014 - LUGLIO 2016 EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO MASTER EMMPF Negli ultimi anni,

Dettagli

Art. 1 Obiettivi formativi Art. 2 Sbocchi professionali

Art. 1 Obiettivi formativi Art. 2 Sbocchi professionali REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO VVAALLOORRI IIZZZZAAZZI IIOONNEE EE GGEESSTTI IIOONNEE DDEEI II BBEENNI II CCOONNFFI IISSCCAATTI AALLLLAA CCRRI IIMMI IINNAALLI IITTÀÀ

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO. in Business Administration. Executive Master Part Time

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO. in Business Administration. Executive Master Part Time REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO in Business Administration Executive Master Part Time Articolo 1 Istituzione del Master E istituito presso l Università Carlo Cattaneo - LIUC la

Dettagli

ORIENTAMENTO PERMANENTE

ORIENTAMENTO PERMANENTE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014-2015 I Edizione ORIENTAMENTO PERMANENTE Referente per l Orientamento nelle scuole Il Master è organizzato dalla LUMSA in convenzione con il Consorzio

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali dipartimento di Giurisprudenza MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali XII edizione A.A. 2014/2015 Nota: per le modalità concorsuali, si prega cortesemente

Dettagli

CORSO RIQUALIFICAZIONE OPERATORI SOCIO SANITARI

CORSO RIQUALIFICAZIONE OPERATORI SOCIO SANITARI CORSO RIQUALIFICAZIONE OPERATORI SOCIO SANITARI INFORMAZIONI GENERALI DESTINATARI Il corso è dedicato a operatori occupati da almeno 2 anni presso strutture sanitarie private e socioassistenziali private

Dettagli

Social economics and innovation - SEI Corso di perferzionamento 30 CFU

Social economics and innovation - SEI Corso di perferzionamento 30 CFU I Edizione / Formula weekend OTTOBRE 2015 APRILE 2016 Social economics and innovation - SEI Corso di perferzionamento 30 CFU 2015 / 2016 PA, Sanità e No Profit In collaborazione con DIRETTORE Matteo Giuliano

Dettagli

Influencing Skills: negoziare la leadership

Influencing Skills: negoziare la leadership Influencing Skills: negoziare la leadership Milano, 9 e 10 aprile 2014 Due giornate per potenziare le proprie capacità di leadership II edizione Academy Gli strumenti della formazione Metodologia didattica

Dettagli

Anno Accademico 2005/2006. 3 Corso di perfezionamento. Gestione di organizzazioni non profit e Progettazione sociale.

Anno Accademico 2005/2006. 3 Corso di perfezionamento. Gestione di organizzazioni non profit e Progettazione sociale. Università degli Studi di Bergamo Centro Servizi del Volontariato Anno Accademico 2005/2006 3 Corso di perfezionamento Gestione di organizzazioni non profit e Progettazione sociale Presentazione Giunto

Dettagli

Accreditamento Regione Lombardia n. iscrizione albo 0043 del 01/08/2008

Accreditamento Regione Lombardia n. iscrizione albo 0043 del 01/08/2008 Qualificazione Manageriale del Professionista di Sicurezza (Ore 24) Valido per l aggiornamento quinquennale di: ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO (24 ore) COORDINATORE CANTIERE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI ECONOMIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER INTERFACOLTÀ sulle AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE M.IF.A.P. VI EDIZIONE - A.A. 2009/2010 MASTER UNIVERSITARIO

Dettagli

Master. in Management. e Innovazione delle Imprese. Competenze per creare valore in un contesto competitivo

Master. in Management. e Innovazione delle Imprese. Competenze per creare valore in un contesto competitivo aster in anagement e Innovazione delle Imprese Competenze per creare valore in un contesto competitivo aster in management e innovazione delle imprese. 1 UN PERCORO FORATIO ECCEENZA Il aster si propone

Dettagli

MANAGEMENT ELETTORALE

MANAGEMENT ELETTORALE MANAGEMENT ELETTORALE 2015 PA e sanità Come creare e gestire una campagna elettorale di successo I EDIZIONE / Formula weekend REFERENTE SCIENTIFICO Franco Fontana, Professore Ordinario di Economia e Gestione

Dettagli

FINANCIAL RISK MANAGEMENT

FINANCIAL RISK MANAGEMENT RISK MANAGEMENT PERCORSO EXECUTIVE IN FINANCIAL RISK MANAGEMENT INDICE MIP Management Academy 1 AREA TEMATICA 2 Direzione 3 Percorso Executive in Financial Risk Management 4 Programma 5 Costi e modalità

Dettagli

Obiettivi La professionalità di un formatore in ambito socio-sanitario può essere definita da tre dimensioni fondamentali:

Obiettivi La professionalità di un formatore in ambito socio-sanitario può essere definita da tre dimensioni fondamentali: Perché preparare alla formazione in ambito socio-sanitario? L introduzione dell obbligo formativo per il personale sanitario con il decreto legislativo n. 229/99 e l accreditamento di strutture di formazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI CORSO DI PERFEZIONAMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN MANAGEMENT BY PROJECTS A.A. 2015/16 CFU 10 ANAGRAFICA DEL CORSO - A Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Rossi Francesco Prof. Ordinario

Dettagli

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1 BANDO MASTER IIN IINTERNATIIONAL BUSIINESS STUDIIES Accrediitato ASFOR IIXX ediiziione Anno 2014/2015 1 Indicazioni generali Il CIS è la Scuola per la Gestione d Impresa di Unindustria Reggio Emilia operante

Dettagli

Strumenti e skills per il dirigente scolastico

Strumenti e skills per il dirigente scolastico Strumenti e skills per il dirigente scolastico Empowerment & educational management Direzione scientifica: prof. Renata Viganò Coordinamento didattico: dott. Cristina Lisimberti Coordinamento organizzativo:

Dettagli

Corso di Alta Formazione. PROJECT MANAGER NELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT E NELLE IMPRESE SOCIALI IV edizione

Corso di Alta Formazione. PROJECT MANAGER NELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT E NELLE IMPRESE SOCIALI IV edizione Corso di Alta Formazione PROJECT MANAGER NELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT E NELLE IMPRESE SOCIALI IV edizione Un corso innovativo per far crescere le organizzazioni non profit e le imprese sociali Università

Dettagli

L assemblea degli azionisti: timing degli adempimenti e procedure. Milano, 14 gennaio 2014

L assemblea degli azionisti: timing degli adempimenti e procedure. Milano, 14 gennaio 2014 L assemblea degli azionisti: timing degli adempimenti e procedure Milano, 14 gennaio 2014 Un workshop operativo per preparare le assemblee 2014 Academy Gli strumenti della formazione Metodologia didattica

Dettagli

Scuola in psicologia e management dello sport

Scuola in psicologia e management dello sport Scuola in psicologia e management dello sport Corso Annuale Master inizio Ottobre 2013 in collaborazione con SCUOLA IN PSICOLOGIA E MANAGEMENT DELLO SPORT Corso Annuale Master (inizio Ottobre 2013) CARATTERISTICHE

Dettagli

Scuola Superiore Sant Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento Divisione Alta Formazione. Master. Management e Sanità.

Scuola Superiore Sant Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento Divisione Alta Formazione. Master. Management e Sanità. Scuola Superiore Sant Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento Divisione Alta Formazione Master Management e Sanità III edizione La Scuola Quattro sono le fonti dell apprendimento Un quarto colui

Dettagli

L utilizzo strategico dei Big Data: impatti e benefici Milano, 31 ottobre 2014

L utilizzo strategico dei Big Data: impatti e benefici Milano, 31 ottobre 2014 L utilizzo strategico dei Big Data: impatti e benefici Milano, 31 ottobre 2014 Un corso per illustrare le linee guida di utilizzo dei big data, gli obiettivi strategici e le modalità di prevenzione dei

Dettagli

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. IV edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2014/2015. In collaborazione con:

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. IV edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2014/2015. In collaborazione con: Diritto Tributario Master Universitario di secondo livello Facoltà di Economia IV edizione Anno Accademico 2014/2015 In collaborazione con: L Università Cattolica del Sacro Cuore attiva per l anno accademico

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM CORSO DI PERFEZIONAMENTO E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN PROJECT MANAGEMENT: DAL PROGETTO AL BUSINESS - A.A. 2013/14 CFU 10 Lingua: Italiano ANAGRAFICA DEL CORSO - A Percentuale di frequenza obbligatoria

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AVVIO DI NUOVE ATTIVITÀ IMPRENDITORIALI FEMMINILI - PROGETTO OVER 40 ANNO 2013. Disposizioni generali

BANDO DI CONCORSO PER L AVVIO DI NUOVE ATTIVITÀ IMPRENDITORIALI FEMMINILI - PROGETTO OVER 40 ANNO 2013. Disposizioni generali BANDO DI CONCORSO PER L AVVIO DI NUOVE ATTIVITÀ IMPRENDITORIALI FEMMINILI - PROGETTO OVER 40 ANNO 2013 Disposizioni generali Art. 1 Azione dell intervento La Camera di Commercio di Reggio Emilia, su indicazione

Dettagli

Business Administration for Arts and Cultural Events

Business Administration for Arts and Cultural Events Master Courses 2012/2013 Business Administration for Arts and Cultural Events Istituto Europeo di Design Business Administration for Arts and Cultural Events OBIETTIVI Il mondo dell arte e i suoi mercati

Dettagli

SOCIAL MANAGER: esperto nella gestione delle organizzazioni No Profit e del Terzo Settore. Il progetto in breve

SOCIAL MANAGER: esperto nella gestione delle organizzazioni No Profit e del Terzo Settore. Il progetto in breve SOCIAL MANAGER: esperto nella gestione delle organizzazioni No Profit e del Terzo Settore Il progetto in breve Questo percorso formativo si propone di formare 25 persone in modo da aumentarne la capacità

Dettagli

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT HUMAN RESOURCE MANAGEMENT Corso Post Lauream in Human Resource Management IL CORSO POST LAUREAM L Esperto in gestione delle Risorse Umane è una figura che si occupa della pianificazione, in base agli obiettivi

Dettagli

LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE. Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20

LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE. Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 DESTINATARI Il workshop è rivolto ad imprese di assicurazione

Dettagli

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI Recuperare efficacia ed efficienza nelle vendite e negli acquisti AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico COME

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIRETTORE: Prof.ssa Paula Benevene VICE DIRETTORE: Dott. Emiliano Maria Cappuccitti COORDINAMENTO DIDATTICO:

Dettagli

formatevi per un solido futuro

formatevi per un solido futuro formatevi per un solido futuro g e n n a i o - l u g l i o 2 0 1 3 AL TUO FIANCO PER FARTI VINCERE NUOVE SFIDE FORMEDIL - BARI LA FORMAZIONE PROFESSIONALE PER L EDILIZIA nel territorio barese Formedil-Bari

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT Strumento per processi di cambiamento e innovazione

PROJECT MANAGEMENT Strumento per processi di cambiamento e innovazione Q110 Srl 67100 L AQUILA - S.S. 17 OVEST COMPLESSO PANORAMA - PAL. B TEL. 0862.318379-0862.323890 FAX 0862.1965031 www.q110.it - info@q110.it Ente Formativo accreditato Regione Abruzzo Intensive short MASTER

Dettagli

CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE

CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE MILANO - dal 4 giugno 2013 ROMA - dal 18 giugno 2013 OBIETTIVO Approfondire gli elementi sostanziali del governo

Dettagli

Regolamento del Concorso INTRAPRENDERE A MODENA L IDEA SI FA IMPRESA VII a EDIZIONE 2013-2014

Regolamento del Concorso INTRAPRENDERE A MODENA L IDEA SI FA IMPRESA VII a EDIZIONE 2013-2014 Regolamento del Concorso INTRAPRENDERE A MODENA L IDEA SI FA IMPRESA VII a EDIZIONE 2013-2014 ARTICOLO 1 Definizione iniziativa Il Concorso Intraprendere a Modena, ha l obiettivo di premiare e sostenere

Dettagli

Oggetto Bando di ammissione al Master di I Livello in Credito e relazioni commerciali nelle Banche di Credito Cooperativo (BCC) a.a.

Oggetto Bando di ammissione al Master di I Livello in Credito e relazioni commerciali nelle Banche di Credito Cooperativo (BCC) a.a. Prot n.21617-i/7 Foggia, 12/09/2013 Rep. A.U.A. n.313-2013 Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile dott. Tommaso

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa. Bando di ammissione A.A. 2009/2010

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa. Bando di ammissione A.A. 2009/2010 MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa Bando di ammissione A.A. 2009/2010 Art. 1 1. L Università degli Studi di Cassino istituisce, per l a.a. 2009/2010,

Dettagli

MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA

MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2012-2013 IX Edizione MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA In convenzione con DIRETTORI: Prof.ssa Helen Alford e Prof Giovanni Palmerio COMITATO

Dettagli

FORMAZIONE FORMATORI Elementi di didattica per la qualificazione

FORMAZIONE FORMATORI Elementi di didattica per la qualificazione FORMAZIONE FORMATORI Elementi di didattica per la qualificazione Art. 6, comma 8, lettera m-bis, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i Corso di specializzazione con ESAME FINALE FORMATORE-DOCENTE SICUREZZA (Valido come

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE BUSINESS COACHING PSYCHOLOGY

CORSO DI ALTA FORMAZIONE BUSINESS COACHING PSYCHOLOGY CORSO DI ALTA FORMAZIONE Anno Accademico 2014-2015 BUSINESS COACHING PSYCHOLOGY DIRETTORI: Prof.ssa Paula Benevene e Dott.ssa Silvana Dini COORDINAMENTO: Dott. Antonio Attianese REFERENTE ATTIvITà DIDATTIChE:

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE AL BANDO PER IL SOSTEGNO ALLA CREAZIONE DI IMPRESE CREATIVE NEL DISTRETTO CULTURALE DELL OLTREPO MANTOVANO

DOMANDA DI AMMISSIONE AL BANDO PER IL SOSTEGNO ALLA CREAZIONE DI IMPRESE CREATIVE NEL DISTRETTO CULTURALE DELL OLTREPO MANTOVANO DOMANDA DI AMMISSIONE AL BANDO PER IL SOSTEGNO ALLA CREAZIONE DI IMPRESE CREATIVE NEL DISTRETTO CULTURALE DELL OLTREPO MANTOVANO Spettabile CONSORZIO OLTREPO MANTOVANO Piazza Italia 24 46020 Quingentole

Dettagli

MASTER DI PRIMO LIVELLO SPORT & MANAGEMENT NUMERO POSTI DISPONIBILI: 45

MASTER DI PRIMO LIVELLO SPORT & MANAGEMENT NUMERO POSTI DISPONIBILI: 45 MASTER DI PRIMO LIVELLO SPORT & MANAGEMENT NUMERO POSTI DISPONIBILI: 45 ANNO ACCADEMICO 2003-2004 PROFILO E MOTIVAZIONI Il Master in Sport & Management nasce dall esigenza di adeguare la formazione dell

Dettagli

social Project management

social Project management Q110 Srl 67100 L Aquila - S.S. 17 Ovest Complesso Panorama - Pal. B Tel. 0862.318379-0862.323890 Fax 0862.1965031 www.q110.it - info@q110.it Ente Formativo accreditato Regione Abruzzo Con il patrocinio

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA AZIENDALE XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento disciplina l articolazione

Dettagli

Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale In SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E GESTIONE D IMPRESA

Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale In SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E GESTIONE D IMPRESA Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale In SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E GESTIONE D IMPRESA ( ore 1000-40 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università

Dettagli