come dove quando semplice!

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "come dove quando semplice!"

Transcript

1 come dove quando semplice! STUDIARE E LAVORARE è realizzato a cura Ufficio Relazioni con il Pubblico in collaborazione con Valentina Noccioli Settembre 2003 Copyright Comune di Empoli Ogni riproduzione anche parziale è vietata ai sensi della legge sul diritto d'autore - 1 -

2 L'opuscolo...come...dove...quando...Semplice! STUDIARE E LAVORARE è una raccolta di informazioni utili a chi cerca lavoro (centro per l'impiego, Job Center, agenzie interinali, ecc.) e sul mondo della scuola a Empoli (scuole, iscrizioni, borse di studio, agevolazioni, ecc.). Iscrizione nidi d infanzia/centro Zerosei (0-3 anni) e centro gioco educativo pag. 3 Iscrizione scuola dell infanzia pag. 4 Iscrizione scuola d infanzia c/o Centro Zerosei pag. 5 Iscrizione scuola elementare pag. 6 Nidi d infanzia e scuole d'infanzia pag. 6 Scuole elementari statali pag. 7 Scuole elementari private pag. 7 Scuole medie inferiori Pubbliche e Private pag. 7 Scuole medie superiori Pubbliche e Private pag. 7 Direzioni didattiche pag. 8 Università a Empoli pag. 9 Contributo servizio nidi d infanzia/centro Zerosei e contributo agevolato pag. 9 Borse di studio per studenti scuola elementare pag. 10 Buoni libro e borse di studio per studenti scuola media inferiore pag. 11 Buoni libro, assegni di studio e borse di studio per studenti della scuola media superiore pag. 12 Borse di studio per gli studenti iscritti alle scuole elementari, medie inferiori e superiori statali e paritarie pag. 13 Trasporto scolastico pag. 14 Servizio mensa scolastica pag. 14 Esenzione pagamento mensa e trasporto scolastico pag. 15 Rimborso trasporti scolastici mezzi linea pag. 16 Agenzia per lo sviluppo Empolese Valdelsa pag. 17 Centro per l impiego pag. 17 Agenzie di collocamento privato e società di selezione pag. 18 Agenzie di lavoro interinale pag. 18 Guida turistica pag. 19 Guida ambientale pag. 20 Accompagnatore turistico pag. 21 Rilascio libretti di idoneità sanitaria pag. 22 Regolarizzazione dei lavoratori stranieri pag. 22 Corsi di lingua italiana per stranieri pag

3 ISCRIZIONE NIDI D'INFANZIA CENTRO ZEROSEI (0-3 ANNI) E CENTRO GIOCO EDUCATIVO COSA Iscrizione nidi d'infanzia/centro zerosei (0-3 anni) e centro gioco educativo Pubblica istruzione piazza Farinata degli Uberti - Empoli tel Residenza nel comune di Empoli. 3 guida studiare e lavorare La domanda di iscrizione al nido d'infanzia/centro Zerosei (età nido d infanzia) e Centro gioco educativo dovrà essere presentata all'ufficio Pubblica Istruzione P.zza Farinata degli Uberti, 3 piano - nel periodo e negli orari sopra indicati. E' opportuno - al fine di acquisire tutte le informazioni occorrenti per la compilazione della domanda - prendere preventiva visione della scheda di iscrizione e dei relativi allegati che saranno disponibili in formato cartaceo presso l'urp o sul sito del Comune di Empoli

4 Iscrizione alla scuola materna piazza Farinata degli Uberti - Empoli tel venerdì ISCRIZIONE SCUOLA DELL'INFANZIA I genitori dei bambini devono effettuare l'iscrizione compilando lo stampato predisposto dalle direzioni didattiche, nei tempi previsti dal bando annuale (generalmente nel mese di gennaio). L'iscrizione deve essere effettuata presso la direzione didattica competente per la scuola scelta. Direzione Didattica 1 Circolo via L. da Vinci, 18 Empoli tel fax per le scuole materne di: Pagnana/Avane via Pascoli, Peter Pan; Direzione Didattica 2 Circolo via Torricelli, 60 - Empoli tel fax ; per le scuole materne di: G. Rodari, via P. Della Francesca, via Valgardena, Fontanella, Pianezzoli, Monterappoli; Direzione Didattica 3 Circolo via Ponzano, 41 - Empoli tel fax per le scuole materne di: Serravalle/Cortenuova, Ponzano. Nessuna. Le certificazioni necessarie verranno richieste direttamente dalle direzioni didattiche agli uffici competenti

5 ISCRIZIONE SCUOLA D'INFANZIA C/O CENTRO ZEROSEI Domanda di iscrizione alle sezioni di scuola materna presso il Centro Zerosei Servizi Educativi Infanzia piazza Farinata degli Uberti - Empoli tel Residenza nel comune di Empoli 3 guida studiare e lavorare Non è prevista domanda di iscrizione, poiché l'ingresso al Centro Zerosei avviene esclusivamente in età di asilo nido (vedi domanda di iscrizione agli asili nido e Centro Zerosei). Occasionalmente può capitare che il numero dei bambini in età di scuola materna ammessi al Centro Zerosei si abbassi rispetto alla quantità prevista; in tal caso è possibile qualche ammissione in età di scuola materna (preferibilmente primo anno). Possono pertanto essere presentate all'ufficio Pubblica Istruzione richieste in carta libera da parte delle famiglie residenti nel territorio empolese, nell'intesa che non si tratta di domanda di iscrizione ma di libera istanza del cittadino. - domanda in carta libera, indirizzata al Sindaco, in cui saranno dichiarati: i dati anagrafici, la residenza, lo stato di famiglia, la motivazione della richiesta; - per le famiglie che chiedono un tempo di frequenza anticipato (prima delle 8:30) o prolungato (dopo le 16:00): certificazione del datore di lavoro o autocertificazione da cui risulti l'orario giornaliero di lavoro

6 Iscrizione alla scuola elementare piazza Farinata degli Uberti - Empoli tel ISCRIZIONE SCUOLA ELEMENTARE I genitori dei bambini devono effettuare l'iscrizione compilando lo stampato predisposto dalle direzioni didattiche, nei tempi previsti dal bando annuale) (generalmente nel mese di gennaio). L'iscrizione deve essere effettuata presso la direzione didattica competente per la scuola scelta. Direzione Didattica 1 Circolo - via L. da Vinci, 18 Empoli - tel fax ; per le scuole elementari di: via L. da Vinci, Avane, Marcignana, via Giusti; Direzione Didattica 2 Circolo - via Torricelli, 60 Empoli - tel fax ; per le scuole elementari di: via Baccio da Montelupo, S. Maria a Ripa, Corniola, Ponte a Elsa; Direzione Didattica 3 Circolo - via Ponzano, 41 Empoli - tel fax per le scuole elementari di: Ponzano, Cascine, Pozzale, Pontorme, Serravalle. Le certificazioni necessarie vengono richieste dalle direzioni didattiche agli uffici competenti. NIDI D'INFANZIA e SCUOLE D'INFANZIA NIDI D'INFANZIA Stacciaburatta via Righi - tel ; Piccolo Mondo via Valgardena - tel ; Melograno via Arno Vecchio, 11 - Cortenuova tel ; Zuccabarucca via Valdorme, tel ; Centro Zerosei via Cherubini, 40 - tel SCUOLE D'INFANZIA Pascoli via Pascoli - tel ; Scuole Materne Peter Pan via Antiche Mura, 9 tel ; sez. staccata c/o scuola elementare di via Giusti tel ; Pagnana /Avane piazza Arno - tel Pagnana; sez. staccata c/o scuola elementare di Avane via Sovali; G. Rodari via Meucci, 7 - tel ; Pier della Francesca via P. della Francesca, 37 - tel ; sez. staccata c/o scuola elementare di S. Maria tel ; Valgardena via Valgardena, 35 - tel ; Collodi via Salaiola, Monterappoli - tel ; Fontanella via Senese Romana, tel ; Pianezzoli via Pianezzoli, 8/a - tel ; Ponzano via Ponzano, 43 - tel Serravalle via Adda - tel ; Cortenuova via Arnovecchio, - 11 tel

7 SCUOLE ELEMENTARI STATALI e SCUOLE ELEMENTARI PRIVATE SCUOLE ELEMENTARI STATALI "L. da Vinci" via Leonardo da Vinci, 18 - tel ; "G. Galilei" via Sovali - Avane - tel ; "D. Alighieri" via Saettino, 2 - Marcignana - tel ; "Carducci" via Giusti, 26 - tel ; "Michelangelo" via Livornese, 3 - tel ; "Baccio da Montelupo" via Baccio da Montelupo, 57 - tel ; "G. Pascoli" via Corniola, 22 - Corniola - tel ; "San Giovanni Bosco" via Caduti di Cefalonia, 9 Ponte a Elsa - tel ; "Colombo" via Ponzano 43/a - tel ; "J. Carrucci" via G. Monaco 29/c - tel ; "G. Rovini" via de Sanctis, 17 - tel ; "Serravalle" via Adda, 33 - tel ; "Busoni" via Sottopoggio, 47 - Pozzale - tel SCUOLE ELEMENTARI PRIVATE "SS. Annunziata" via Chiara, 76 - tel fax ; "Istituto Calasanzio" via J. Carrucci, 23 - tel fax guida studiare e lavorare SCUOLE MEDIE INFERIORI PUBBLICHE e SCUOLE MEDIE INFERIORI PRIVATE SCUOLE MEDIE INFERIORI PUBBLICHE Media "Busoni/Vanghetti" sede distaccata: via R. Sanzio, 157 tel fax via Liguria, 1 - tel fax SCUOLE MEDIE INFERIORI PRIVATE Media "SS. Annunziata" via Chiara, 76 - tel fax ; Media "Istituto Calasanzio" via J. Carrucci, 23 - tel fax SCUOLE MEDIE SUPERIORI PUBBLICHE e SCUOLE MEDIE SUPERIORI PRIVATE SCUOLE MEDIE SUPERIORI PUBBLICHE Istituto Professionale di Stato per i servizi commerciali e turistici "Leonardo da Vinci" via Fabiani, fax ; Istituto di istruzione superiore "G. Ferraris/F. Brunelleschi" Sede I.T.I. - via R. Sanzio, tel fax ; Sede Geometri via G. da Empoli, 25 - tel fax ; Istituto Tecnico Commerciale "E. Fermi" via Bonistallo, 73 - tel fax ; Liceo Scientifico "Il Pontormo" via R. Sanzio, tel fax ; Istituto Superiore Statale "Virgilio" Liceo Ginnasio e Linguistico: via Cavour, 62 tel /77531 fax Liceo Artistico: via Fucini, 35 - tel fax SCUOLE MEDIE SUPERIORI PRIVATE Conservatorio "SS. Annunziata" Istituto Magistrale e Liceo Linguistico via Chiara, 76 - tel fax ; Istituto "Calasanzio" - Liceo Scientifico via Carrucci, 23 - tel fax

8 DIREZIONI DIDATTICHE Direzione Didattica primo Circolo via L. da Vinci, 18 - tel fax Scuole materne: - Peter Pan, via Antiche mura, 9 - Piazza Arno; Pagnana/Avane - Pascoli via Pascoli DIREZIONI DIDATTICHE Scuole elementari: - "Leonardo da Vinci" via Leonardo da Vinci - "G. Galilei" via Sovali - Avane - "Carducci" via Giusti "D. Alighieri" via Saettino, 2 - Marcignana Direzione Didattica secondo Circolo via Torricelli, 58/a - tel fax ; Scuole materne: - Fontanella via Senese Romana, Collodi via Salaiola, Monterappoli - Pianezzoli via Pianezzoli, 8/a - Pier della Francesca via P. della Francesca, 37 - Valgardena via Valgardena, 35 - G. Rodari via Meucci, 7 Scuole elementari: - Michelangelo" via Livornese, 3 - Santa Maria - Baccio da Montelupo" via Baccio da Montelupo, 57 - San Giovanni Bosco" via Caduti di Cefalonia, 9 - Ponte a Elsa - "G. Pascoli" via Corniola, 22 - Corniola Direzione Didattica terzo Circolo via Ponzano, 43 - tel fax Scuole materne: - Ponzano via Ponzano, 43 - Cortenuova via Arnovecchio, 11 - Serravalle via Adda Scuole elementari: - "Colombo" via Ponzano 43/a - Ponzano - "J. Carrucci" via G. Monaco 29/c - Pontorme - "Busoni" via Sottopoggio, 47 - Pozzale - "Serravalle" via Adda, 33 - Serravalle - "G. Rovini" via de Sanctis, 17 - Cascine - 8 -

9 UNIVERSITA' a EMPOLI Università di Firenze - Facoltà di Ingegneria CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA GESTIONALE Sede di Empoli: via F.lli Rosselli 40 - Tel Università di Firenze - Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali CORSO DI LAUREA IN CHIMICA APPLICATA Sede di Empoli: via F.lli Rosselli 40 - Tel Università di Firenze - Facoltà di medicina e chirurgia CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE Sede di Empoli: Dipartimento Formazione piazza Ristori 1; Segreteria universitaria - Tel ; Student Point Empoli Tel ; Università di Firenze - Facoltà di architettura CORSO DI LAUREA IN URBANISTICA E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E AMBIENTALE Sede di Empoli: - via Cavour 36 (presso Biblioteca Comunale) tel piazza Guido Guerra (presso Palazzo delle Esposizioni) Tel via F.lli Rosselli 40 Tel Università di Firenze,Facoltà di Economia CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Sede di Empoli: via F.lli Rosselli 40 tel CONTRIBUTO SERVIZIO NIDI D'INFANZIA/CENTRO ZEROSEI E CONTRIBUTO AGEVOLATO Contributo a carico delle famiglie per il servizio di nido d'infanzia/centro Zerosei (età asilo nido) e richiesta contributo agevolato. Servizi Educativi Infanzia tel Pubblica Istruzione piazza Farinata degli Uberti - Empoli Avere figli ammessi a frequentare il servizio di nido d'infanzia e/o Centro Zerosei (età asilo nido). - nessuna nel caso di accettazione del contributo mensile fisso; - nel caso di richiesta di un contributo mensile agevolato deve essere presentata la documentazione concernente la determinazione dell'indicatore della Situazione Economica Equivalente della famiglia (ISEE) riferita all'anno precedente. Per il calcolo dell'indicatore ISEE rivolgersi ai CAAF convenzionati con l'amministrazione Comunale

10 BORSE DI STUDIO PER STUDENTI SCUOLA ELEMENTARE Interventi per il diritto allo studio per gli studenti delle scuole elementari. piazza Farinata degli Uberti terzo piano - Empoli tel Per richiedere i moduli: URP via G. Del Papa, 41 - Empoli tel URP Dal lunedì al venerdì e Il sabato guida studiare e lavorare Possono concorrere gli studenti iscritti alle scuole elementari statali e paritarie che hanno sede nel Comune di Empoli e con una situazione economica equivalente (I.S.E.E.) pari o inferiore alla quota stabilita annualmente e riportata sul bando di concorso. La richiesta in carta libera, intestata al Sindaco del Comune di Empoli, deve essere redatta da chi esercita la potestà genitoriale, che riscuoterà il beneficio, compilando di appositi modelli disponibili presso le segreterie delle scuole interessate e l'ufficio Relazioni con il Pubblico. Le domande devono essere consegnate all'ufficio Relazioni con il pubblico, al quale è possibile rivolgersi anche per eventuali ulteriori informazioni. - richiesta di partecipazione al concorso pubblico per l'assegnazione del beneficio; - dichiarazione sostitutiva per la determinazione della situazione economica equivalente del nucleo familiare (I.S.E.E.); - autocertificazione delle spese sostenute accompagnata dalla fotocopia di un documento di identità del richiedente

11 BUONI LIBRO E BORSE DI STUDIO PER STUDENTI SCUOLA MEDIA INFERIORE Interventi per il diritto allo studio per gli studenti delle scuole medie inferiori. piazza Farinata degli Uberti terzo piano - Empoli tel Per richiedere i moduli: URP via G. Del Papa, 41 - Empoli tel URP Dal lunedì al venerdì e Il sabato Possono concorrere gli studenti iscritti alle scuole medie inferiori statali e paritarie che hanno sede nel Comune di Empoli con una situazione economica equivalente (I.S.E.E.) pari o inferiore alla quota fissata annualmente e pubblicata sul Bando di concorso. La richiesta in carta libera, intestata al sindaco del Comune di Empoli, deve essere redatta da chi esercita la potestà genitoriale, che riscuoterà il contributo, compilando gli appositi modelli disponibili presso le segreterie delle scuole interessate e l'ufficio Relazioni con il Pubblico. Le domande devono essere consegnate all'ufficio Relazioni con il Pubblico, al quale è possibile rivolgersi anche per eventuali ulteriori informazioni. - richiesta di partecipazione al concorso pubblico per l'assegnazione del beneficio - dichiarazione sostitutiva per la determinazione della situazione economica equivalente del nucleo familiare (I.S.E.E.) - autocertificazione delle spese sostenute accompagnata dalla fotocopia di un documento di identità del richiedente

12 BUONI LIBRO, ASSEGNI DI STUDIO E BORSE DI STUDIO PER STUDENTI DELLA SCUOLA MEDIA SUPERIORE Interventi per il diritto allo studio per gli studenti delle scuole medie superiori. piazza Farinata degli Uberti terzo piano - Empoli tel Per richiedere i moduli: URP via G. Del Papa, 41 - Empoli tel URP Dal lunedì al venerdì e Il sabato Hanno diritto alle concessioni dei buoni libro, assegni di studio e borse di studio gli studenti iscritti alle scuole medie superiori statali e paritarie che hanno sede nel Comune di Empoli e che appartengono a nuclei familiari con una situazione economica equivalente (I.S.E.E.) pari o inferiore alla quota stabilita annualmente e riportata nel Bando di concorso. La richiesta in carta libera, intestata al Sindaco del Comune di Empoli, deve essere redatta da chi esercita la potestà genitoriale o dallo studente/studentessa maggiorenne, che riscuoterà il contributo, compilando appositi modelli disponibili presso le segreterie delle scuole interessate e l'ufficio Relazioni con il Pubblico Le domande devono essere consegnate all'ufficio Relazioni con il Pubblico, al quale è possibile rivolgersi anche per eventuali ulteriori informazioni. - richiesta di partecipazione al concorso pubblico per l'assegnazione dei benefici; - dichiarazione sostitutiva per la determinazione della situazione economica equivalente del nucleo familiare (I.S.E.E.); - autocertificazione delle spese sostenute accompagnata dalla fotocopia di un documento di identità del richiedente

13 BORSE DI STUDIO PER GLI STUDENTI ISCRITTI ALLE SCUOLE ELEMENTARI, MEDIE INFERIORI E SUPERIORI STATALI E PARITARIE Interventi per il diritto allo studio per gli studenti iscritti alle scuole elementari, medie inferiori e superiori statali e paritarie con sede nel Comune di Empoli. piazza Farinata degli Uberti terzo piano - Empoli tel Per richiedere i moduli: URP via G. Del Papa, 41 - Empoli tel URP Dal lunedì al venerdì e Il sabato Possono concorrere: - studenti iscritti alle scuole elementari, medie inferiori e superiori statali e paritarie che hanno sede nel Comune di Empoli - studenti che appartengono a nuclei familiari con una situazione economica equivalente non superiore a quella stabilita annualmente e riportata sul Bando di concorso. Domanda redatta dal genitore o dall'avente la rappresentazione dello/a studente/studentessa maggiorenne che riscuoterà il contributo, mediante la compilazione di apposito modello. - domanda per l'assegnazione di Borse di Studio a sostegno della spesa delle famiglie per l'istruzione, da consegnarsi all'ufficio Relazioni con il pubblico. - dichiarazione sostitutiva per la determinazione della situazione economica equivalente del nucleo familiare rilasciata dai centri autorizzati di assistenza fiscale o dall'inps. - autocertificazione delle spese sostenute accompagnata dalla fotocopia di un documento di identità del richiedente

14 Trasporto scolastico scuole materne ed elementari. /Sport piazza Farinata degli Uberti - Empoli tel /Sport TRASPORTO SCOLASTICO Essere residenti nel Comune di Empoli ed essere iscritti ad una scuola materna o elementare della zona cui si appartiene per residenza, come risulta dalla suddivisione in zone dell'ufficio competente. Uno dei genitori deve compilare il modulo/domanda, predisposto dall'ufficio. modulo/domanda, debitamente compilato da un genitore. Iscrizione alla scuola elementare. Diritto allo Studio piazza Farinata degli Uberti - Empoli tel SERVIZIO MENSA SCOLASTICA Il servizio viene erogato a tutti gli alunni iscritti alla scuola materna, elementare a tempo pieno e modulare, scuola media a tempo prolungato e scuole medie superiori con rientri pomeridiani istituzionali. Per usufruire del servizio mensa non occorre una specifica richiesta, in quanto il servizio viene erogato automaticamente a tutti gli iscritti, a tempo modulare, a tempo pieno e a quelli con rientri pomeridiani. Note E' possibile richiedere una dieta particolare per motivi di religione e di salute

15 ESENZIONE PAGAMENTO MENSA E TRASPORTO SCOLASTICO 3 guida studiare e lavorare Esenzione dal pagamento del servizio mensa e del trasporto scolastico per gli alunni scuole materne, elementari e del servizio mensa per le scuole medie inferiori. piazza Farinata degli Uberti terzo piano - Empoli tel essere iscritto ad una scuola materna, elementare e media inferiore del Comune di Empoli per l'esonero dal pagamento della mensa, e ad una scuola materna e elementare per l'esonero dal pagamento del trasporto. - avere una Situazione Economica Equivalente (ISEE) così come approvato dalla G. C. n. 242 del 7 settembre 2001, vale a dire: - verrà concesso l'esonero alle famiglie il cui I.S.E.E. non superi l'importo di 4648,11 - verranno altresì esaminate le domande dei nuclei familiari con I.S.E.E. compreso tra 4648,12 e ,48 - per le famiglie con nucleo composto da tre o più figli iscritti contemporaneamente alle scuole materne, elementari e medie inferiori, la soglia I.S.E.E. dovrà essere compresa fra 6197,49 e ,14. L'interessato deve presentarsi all'ufficio Relazioni con il Pubblico per consegnare il modulo di richiesta esonero dal pagamento del servizio mensa e/o trasporto scolastico. - domanda debitamente compilata; - dichiarazione sostitutiva per la determinazione dell'isee - fotocopia di un documento di identità del richiedente

16 RIMBORSO TRASPORTI SCOLASTICI MEZZI LINEA Rimborso del trasporto scolastico tramite mezzi di linea per gli alunni delle scuole medie inferiori. Diritto allo Studio piazza Farinata degli Uberti - Empoli tel frequentare una scuola Media Inferiore - residenza nel Comune di Empoli compilazione del modulo di domanda a cura del genitore incaricato alla riscossione. abbonamento mensile o settimanale (n. 8 abbonamenti mensili o 32 abbonamenti settimanali). 3 guida studiare e lavorare

17 AGENZIA PER LO SVILUPPO EMPOLESE VALDELSA 3 guida studiare e lavorare L'Agenzia per lo Sviluppo dell'empolese Valdelsa ha come scopo,oltre alla formazione professionale, quello di individuare nuove strategie per lo sviluppo economico, culturale, sociale e turistico del territorio. Principali attività: - Formazione professionale (di base, tecnico superiore, continua, permanente) - Orientamento professionale e scolastico - Auto - imprenditorialità (femminile e giovanile) - Tirocini formativi - Formazione dei dipendenti di Enti pubblici - Servizi alle imprese - Educazione degli adulti Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa Via F.lli Rosselli, 40 Tel / Fax siti Internet: CENTRO PER L'IMPIEGO EMPOLI Il Centro per l'impiego è la struttura pubblica utile a chi cerca lavoro,in quanto fornisce servizi di informazione e orientamento sul mondo del lavoro e di collocamento e avviamento al lavoro. Si rivolge a chi è in cerca di un'occupazione e necessita di informazioni sulle disponibilità di lavoro nel territorio, oppure di sostegno nella scelta del percorso lavorativo. Per informazioni: Centro per l Impiego di Empoli Via delle Fiascaie, 1 tel fax Mattina: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle Pomeriggio: martedì e giovedì dalle alle SERVIZI OFFERTI - accoglienza ed informazione - ricerca del lavoro - orientamento e pre-selezione - incrocio domande e offerta di lavoro - organizzazione di tirocini aziendali - stage - gestione del nuovo collocamento - attivazione delle procedure di assunzione - servizi mirati per categorie svantaggiate

18 AGENZIE DI COLLOCAMENTO PRIVATE SOCIETÀ DI SELEZIONE 3 guida studiare e lavorare Sono agenzie autorizzate e società private che favoriscono l'incontro tra domanda ed offerta di lavoro. Si rivolgono disoccupati o a coloro che sono in cerca di una prima occupazione e alle aziende che cercano personale. Per informazioni: Centro per l Impiego di Empoli Via delle Fiascaie, 1 tel fax Mattina: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle Pomeriggio: martedì e giovedì dalle alle SERVIZI OFFERTI Le aziende possono attingere alla banca dati per la ricerca del personale. Chi ricerca un impiego, infatti, puoi chiedere all'agenzia di inserire il curriculum nella banca dati e accedere così alle offerte di lavoro. L'agenzia effettua un'attività di preselezione a favore delle aziende, inviando una rosa di nominativi. Le società di selezione possono effettuare il colloquio di selezione, scegliendo le persone che saranno poi assunte direttamente dall'azienda richiedente. AGENZIE DI LAVORO INTERINALE Le agenzie di lavoro interinale sono società autorizzate dal Ministero del Lavoro che offrono opportunità di occupazione temporanea. Si rivolgono ai disoccupati o a coloro che sono in cerca di lavoro, soprattutto. Le agenzie si rivolgono alle aziende private e agli enti pubblici che necessitano di personale, soprattutto per far fronte a situazioni temporanee di emergenza (picco stagionale, sostituzione di lavoratori, ) con tempestività e strumenti flessibili. Per informazioni: Centro per l Impiego di Empoli Via delle fiascaie, 1 tel fax Mattina: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle Pomeriggio: martedì e giovedì dalle alle SERVIZI OFFERTI Il rapporto di lavoro interinale prevede la presenza di tre soggetti: - l'agenzia di lavoro interinale che fornisce all'azienda i lavoratori e stipula con essa un contratto di fornitura - la lavoratrice che stipula il contratto di lavoro, di regola a tempo determinato, con l'agenzia interinale, dalla quale é retribuita per l'attività che deve svolgere. - l'azienda o l'ente pubblico presso la quale la lavoratrice é collocata per prestare servizio. L'agenzia interinale, oltre alla retribuzione, cura tutti gli adempimenti previdenziali, ti informa sui diritti e obblighi del lavoratore e del datore. Le agenzie di lavoro interinale possono assumere anche a tempo indeterminato, nel caso di professionalità molto richiesta sul mercato del lavoro. I servizi offerti dalle agenzie interinali sono gratuiti per chi cerca lavoro

19 GUIDA TURISTICA Si tratta della dichiarazione di inizio attività ( D.I.A) di guida turistica. Ufficio Commercio e Polizia Amministrativa via G. del Papa, 41 - Empoli tel fax SERVIZI OFFERTI E' guida turistica chi, per professione, accompagna persone singole o gruppi di persone con lo scopo di illustrare le attrattive storiche, artistiche, monumentali, paesaggistiche, nonché le risorse produttive del territorio. - Possesso dell'abilitazione professionale conseguita mediante la frequenza dai corsi di qualificazione prof.le (a cura della Provincia) ed il superamento dei relativi esami; - Possesso del diploma di scuola media superiore. - Non aver riportato condanne penali che comportino l'interdizione, anche temporanea, dall' esercizio della professione, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione. - Dichiarazione di inizio attività in duplice copia - 1 foto (formato tessera) - copia del diploma - copia della abilitazione professionale - Dichiarazione relativa agli ambiti del territorio provinciale (oltre quello di residenza) sui quali può esercitare (avendo frequentato il relativo corso di qualificazione) - Indicazione delle lingue straniere conosciute

20 GUIDA AMBIENTALE COSA Si tratta della dichiarazione di inizio attività di guida ambientale escursionista - equestre - subacquea. Ufficio Commercio e Polizia Amministrativa via G. del Papa, 41 - Empoli tel fax Martedì Giovedì SERVIZI OFFERTI E' guida ambientale: chi, per professione, accompagna persone singole o gruppi assicurando la necessaria assistenza tecnica, nella visita di ambienti naturali, anche antropizzati, allo scopo di illustrarne gli elementi, le caratteristiche, i rapporti ecologici, il legame con la storia e le tradizioni culturali e di fornire, inoltre, elementi di educazione ambientale. Sono esclusi quei percorsi che richiedono, comunque, l'uso di attrezzature e tecniche alpinistiche. Occorre essere in possesso dei seguenti titoli: - diploma di scuola media superiore - abilitazione all'esercizio della professione, conseguita mediante la frequenza dei corsi di qualifica professionale ed il superamento dei relativi esami; - abilitazione conseguita in altra Regione italiana o Stato membro dell'ue, abilitazione tecnica di accompagnatore di media montagna; Occorre poi avere: - idoneità psico-fisica all'esercizio della professione attestata da certificato rilasciato dalla azienda unità sanitaria locale del Comune di residenza; - assenza di condanne penali che comportino l'interdizione, anche temporanea, dall'esercizio della professione, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione. - aver stipulato polizza assicurativa di responsabilità civile a copertura dei rischi derivati alle persone dalla partecipazione alle visite, con massimale non inferiore a quello stabilito con deliberazione della Giunta Regionale. Dichiarazione di inizio attività (D.I.A.) in duplice copia. Certificazione delle Aziende ASL del Comune relativamente alla idoneità psico-fisica all'esercizio della professione - 1 foto formato tessera N.B: Copia delle D.I.A., con il timbro datario e numero di protocollo del Comune dovrà essere trattenuta dall'interessato e sostituirà l'atto di autorizzazione. L' ufficio Commerci - Polizia Amministrativa rilascerà un termine di riconoscimento con fotografia della guida ambientale

MODULO DI DOMANDA 2) - CONTRIBUTO PER IL RIMBORSO TOTALE O PARZIALE DEI LIBRI DI TESTO A

MODULO DI DOMANDA 2) - CONTRIBUTO PER IL RIMBORSO TOTALE O PARZIALE DEI LIBRI DI TESTO A Comune di Seravezza MODULO DI DOMANDA Provincia di Lucca PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE, STATALI E PARITARIE, PRIMARIE E SECONDARIE DI 1 E 2 GRADO PER L ASSEGNAZIONE DELL E SEGUENTI PROVVIDENZE ECONOMICHE

Dettagli

RAGGIUNGIBILITÀ A B C ACCESSIBILITÀ A B C ACCESSIBILITÀ DEDICATA FRUIBILITÀ INTERNA A B C SERVIZI DEDICATI

RAGGIUNGIBILITÀ A B C ACCESSIBILITÀ A B C ACCESSIBILITÀ DEDICATA FRUIBILITÀ INTERNA A B C SERVIZI DEDICATI 01 ASILO NIDO SAN GIOVANNI EVANGELISTA A2 PR Accesso da strada trafficata con percorso inclinato ripido. Cortile interno da cui si accede al nido al P.T. Gradino di cm 15 alla porta d ingresso. Interno

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2009/2010 BANDO PROVINCIALE

ANNO SCOLASTICO 2009/2010 BANDO PROVINCIALE ANNO SCOLASTICO 2009/2010 BANDO PROVINCIALE PER L ASSEGNAZIONE DEI BUONI PER IL RIMBORSO TOTALE O PARZIALE PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO IN USO PRESSO LE SCUOLE MEDIE INFERIORI E SUPERIORI DI ISTRUZIONE

Dettagli

BANDO 2014 PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELL ISTRUZIONE FINANZIATI CON FONDI REGIONALI E COMUNALI

BANDO 2014 PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELL ISTRUZIONE FINANZIATI CON FONDI REGIONALI E COMUNALI C O M U N E di A S S E M I N I Provincia di Cagliari AREA AMMINISTRAZIONE E FINANZE SERVIZIO ISTRUZIONE Ufficio Istruzione - Via Cagliari snc (ex Scuole Pintus) - tel. e fax 070\949476-070\949458 e-mail

Dettagli

SERVIZI PER L AUTONOMIA DELLA PERSONA DISABILE

SERVIZI PER L AUTONOMIA DELLA PERSONA DISABILE SERVIZI PER L AUTONOMIA DELLA PERSONA DISABILE Sportello di informazioni sulla disabilità 4 È un servizio promosso dalle associazioni Abc-Liguria e Dopodomani Onlus per dare informazioni ed indicazioni

Dettagli

COMUNE DI CASTEL MADAMA Provincia di Roma CONCESSIONE CONTRIBUTI PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO ED EROGAZIONE BORSE DI STUDIO ANNO SCOLASTICO 2011/2012

COMUNE DI CASTEL MADAMA Provincia di Roma CONCESSIONE CONTRIBUTI PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO ED EROGAZIONE BORSE DI STUDIO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 DI CASTEL MADAMA Provincia di Roma CONCESSIONE CONTRIBUTI PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO ED EROGAZIONE BORSE DI STUDIO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 Vista la legge n 448/98 concernente l'assegnazione di contributi

Dettagli

COMUNE DI EMPOLI SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO EDUCATIV0 ALL INFANZIA ISCRIZIONI NIDI D INFANZIA/CENTRO ZEROSEI COMUNALI (ETA 0-3 ANNI)

COMUNE DI EMPOLI SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO EDUCATIV0 ALL INFANZIA ISCRIZIONI NIDI D INFANZIA/CENTRO ZEROSEI COMUNALI (ETA 0-3 ANNI) COMUNE DI EMPOLI SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO EDUCATIV0 ALL INFANZIA ISCRIZIONI NIDI D INFANZIA/CENTRO ZEROSEI COMUNALI (ETA 0-3 ANNI) Guida per l iscrizione e scheda dati Anno educativo 2013/14

Dettagli

2. Requisiti dei soggetti beneficiari, documentazione richiesta e modalità di presentazione delle domande dei soggetti richiedenti.

2. Requisiti dei soggetti beneficiari, documentazione richiesta e modalità di presentazione delle domande dei soggetti richiedenti. ALLEGATO A Linee guida ai Comuni per l erogazione dei contributi per la fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo, per l anno scolastico 2014-2015, a favore degli alunni residenti nel Lazio,

Dettagli

MODELLO UNICO BANDO PROVINCIALE PROVINCIA DI LUCCA COMUNE DI SILLANO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO A.S.

MODELLO UNICO BANDO PROVINCIALE PROVINCIA DI LUCCA COMUNE DI SILLANO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO A.S. \ MODELLO UNICO BANDO PROVINCIALE PROVINCIA DI LUCCA COMUNE DI SILLANO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO A.S. 2009/2010 Vista la L.R. 32 del 26.7.02 Testo unico della normativa della

Dettagli

Provincia di Lucca Servizio n. 1 Servizio Amministrativo

Provincia di Lucca Servizio n. 1 Servizio Amministrativo Comune di Borgo a Mozzano Provincia di Lucca Servizio n. 1 Servizio Amministrativo -SERVIZI EDUCATIVI PRIMA INFANZIA- Avviso pubblico per l attribuzione di Buoni Servizio alle famiglie secondo semestre

Dettagli

COMUNE DI CAMPEGINE Provincia di Reggio Emilia BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA COMUNALE DELL INFANZIA

COMUNE DI CAMPEGINE Provincia di Reggio Emilia BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA COMUNALE DELL INFANZIA COMUNE DI CAMPEGINE Provincia di Reggio Emilia Assessorato alla Scuola Gestione Servizi per l Infanzia BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA COMUNALE DELL INFANZIA Anno scolastico 2014/2015 COMUNICAZIONE PER

Dettagli

ARTICOLO 1 OGGETTI E RIFERIMENTI ARTICOLO 2 DESTINATARI ARTICOLO 3 AMBITO DI APPLICAZIONE

ARTICOLO 1 OGGETTI E RIFERIMENTI ARTICOLO 2 DESTINATARI ARTICOLO 3 AMBITO DI APPLICAZIONE I.S.E.E. Comune di Caselette ARTICOLO 1 OGGETTI E RIFERIMENTI Il presente regolamento è finalizzato all individuazione delle condizioni economiche richieste per l accesso alle prestazioni comunali agevolate,

Dettagli

PROVINCIA DI LUCCA COMUNE DI CAMPORGIANO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO A.S. 2011/2012

PROVINCIA DI LUCCA COMUNE DI CAMPORGIANO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO A.S. 2011/2012 \ PROVINCIA DI LUCCA COMUNE DI CAMPORGIANO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO A.S. 2011/2012 Vista la L.R. 32 del 26.7.02 Testo unico della normativa della Regione Toscana in materia

Dettagli

Comune di Gradara INFORMAZIONI PER LE FAMIGLIE

Comune di Gradara INFORMAZIONI PER LE FAMIGLIE .. Comune di Gradara NIDI D INFANZIA COMUNALI ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 INFORMAZIONI PER LE FAMIGLIE Per quanto non previsto nella seguente informativa si rinvia a quanto disposto nella seguente

Dettagli

PERMESSO DI SOGGIORNO CE PER SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO

PERMESSO DI SOGGIORNO CE PER SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO PERMESSO DI SOGGIORNO CE PER SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO Puoi richiedere il Permesso di Soggiorno per Soggiornanti di Lungo Periodo (S.L.P), già Carta di Soggiorno, per te e per i tuoi familiari, se:

Dettagli

TECNICO QUALIFICATO GUIDA TURISTICA DI FIRENZE E PROVINCIA

TECNICO QUALIFICATO GUIDA TURISTICA DI FIRENZE E PROVINCIA TECNICO QUALIFICATO GUIDA TURISTICA DI FIRENZE E PROVINCIA ENTE GESTORE Istituto Dante Alighieri Agenzia accreditata alla Regione Toscana Codice di accreditamento n. FI0496 del 10/03/09 SEDE DEL CORSO

Dettagli

Settore Socio-Educativo. Assistenza domiciliare. Fattori della qualità. Competenza Professionalità degli operatori. Indicatori di qualità

Settore Socio-Educativo. Assistenza domiciliare. Fattori della qualità. Competenza Professionalità degli operatori. Indicatori di qualità Settore Socio-Educativo Fattori della qualità Indicatori di qualità Competenza Professionalità degli operatori Grado di soddisfazione degli utenti: 70% di soddisfazione del campione esaminato. Monitoraggio

Dettagli

C O M U N E D I U S I N I

C O M U N E D I U S I N I C O M U N E D I U S I N I P R O V I N C I A D I S A S S A R I Via Risorgimento n 70 Tel. 0793817000 - Fax 079380699 e-mail: comunediusini@cert.legalmail.it BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Scolastiche e Giovanili

COMUNE DI SASSARI Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Scolastiche e Giovanili Allegato A alla Delibera Commissario Comunale n 41 del 7/05/2014 COMUNE DI SASSARI Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Scolastiche e Giovanili MODALITA' DI ACCESSO AL SERVIZIO DI

Dettagli

COMUNE DI CAPOTERRA AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI CAPOTERRA AVVISO PUBBLICO COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari 6 Settore Servizi Sociali AVVISO PUBBLICO approvato con Determinazione del Responsabile del Settore n 467 del 06/06/2013 PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI

Dettagli

COMUNE DI CALANGIANUS Provincia di Olbia Tempio

COMUNE DI CALANGIANUS Provincia di Olbia Tempio COMUNE DI CALANGIANUS Provincia di Olbia Tempio REGOLAMENTO PER IL DIRITTOALLO STUDIO CAPO I PRINCIPI GENERALI Art. 1 AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente regolamento disciplina gli interventi del Comune

Dettagli

ART. 1 - RIFERIMENTI NORMATIVI

ART. 1 - RIFERIMENTI NORMATIVI COMUNE DI LIVORNO Area Dipartimentale 3 Servizi alla Città U. Org.va Attività Educative - Funzione Diritto allo studio CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO ECONOMICO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO C.D.

Dettagli

COMUNE DI INCISA IN VAL D ARNO Provincia di Firenze

COMUNE DI INCISA IN VAL D ARNO Provincia di Firenze COMUNE DI INCISA IN VAL D ARNO Provincia di Firenze REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 87 del 30.11.2006 IL SEGRETARIO COMUNALE (Dott. Aldo

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Settore Attività Educative, Giovanili e Sportive Servizio Attività Scolastiche e Giovanili

COMUNE DI SASSARI Settore Attività Educative, Giovanili e Sportive Servizio Attività Scolastiche e Giovanili Allegato A Deliberazione G.C. N 113 del 26 maggio 2015 COMUNE DI SASSARI Settore Attività Educative, Giovanili e Sportive Servizio Attività Scolastiche e Giovanili MODALITA' DI ACCESSO AL SERVIZIO DI RISTORAZIONE

Dettagli

BANDO PER L ISCRIZIONE ASILO NIDO COMUNALE Anno Educativo 2015/2016

BANDO PER L ISCRIZIONE ASILO NIDO COMUNALE Anno Educativo 2015/2016 COMUNE DI LORETO Provincia di Ancona Settore VI - Servizi Sociali BANDO PER L ISCRIZIONE ASILO NIDO COMUNALE Anno Educativo 2015/2016 Il Responsabile 6 Settore Funzionale rende noto che sono aperte le

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO DISCIPLINARE DI FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO NIDO D INFANZIA COMUNALE Art. Finalità Il nido d infanzia é un servizio educativo e sociale di interesse collettivo che garantisce alla prima infanzia le condizioni

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO C O M U N E D I E S C O L C A P R O V I N C I A D I C A G L I A R I Via Dante n 2 Tel. 0782808303 - Fax 0782808516 e-mail: segreteria.escolca@tiscali.it Prot. n. 2019 del 08.07.13 BANDO DI CONCORSO PER

Dettagli

Direzione Risorse Umane

Direzione Risorse Umane Direzione Risorse Umane AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001 A N. 1 POSTO DI DIRIGENTE TECNICO PER LA DIREZIONE AMBIENTE RISERVATO AI DIPENDENTI A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

Bando per l erogazione di borse di studio per l anno in corso. Art.1 Premesse

Bando per l erogazione di borse di studio per l anno in corso. Art.1 Premesse Bando per l erogazione di borse di studio per l anno in corso Art.1 Premesse L Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per i Biologi, in ottemperanza alle finalità di cui all art. 3, comma 3, dello

Dettagli

Contributi e agevolazioni per famiglie

Contributi e agevolazioni per famiglie Contributi e agevolazioni per famiglie Opuscolo realizzato dall Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Signa Febbraio 2014 Bonus sociale tariffe energetiche: luce e gas Il valore del Bonus è differenziato

Dettagli

TECNICO QUALIFICATO GUIDA TURISTICA DI FIRENZE E PROVINCIA

TECNICO QUALIFICATO GUIDA TURISTICA DI FIRENZE E PROVINCIA TECNICO QUALIFICATO GUIDA TURISTICA DI FIRENZE E PROVINCIA ENTE GESTORE Istituto Dante Alighieri Agenzia accreditata alla Regione Toscana Codice di accreditamento n. FI0496 del 10/03/09 SEDE DEL CORSO

Dettagli

I permessi di soggiorno

I permessi di soggiorno Corso accogliere per integrare I permessi di soggiorno Normativa di riferimento dlgs 25 luglio 1998, n. 286 e successive modificazioni D.P.R. 179/2011 Principali tipologie di permessi di soggiorno nella

Dettagli

ART. 2 - CONTRIBUTI PER IL RIMBORSO TOTALE O PARZIALE DEI LIBRI DI TESTO

ART. 2 - CONTRIBUTI PER IL RIMBORSO TOTALE O PARZIALE DEI LIBRI DI TESTO BANDO PUBBLICO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO Bandi unici per l assegnazione di benefici rivolti agli studenti iscritti alle scuole localizzate sul territorio comunale di Castiglione della Pescaia Anno scolastico

Dettagli

Comune di Riolo Terme Settore Scuola Tipologie di procedimento ISCRIZIONE AL TRASPORTO SCOLASTICO

Comune di Riolo Terme Settore Scuola Tipologie di procedimento ISCRIZIONE AL TRASPORTO SCOLASTICO Comune di Riolo Terme Settore Scuola Tipologie di procedimento ISCRIZIONE AL TRASPORTO SCOLASTICO Servizio di Trasporto esclusivamente scolastico per gli alunni e gli studenti che frequentano le scuole

Dettagli

2. Requisiti dei soggetti beneficiari, documentazione richiesta e modalità di presentazione delle domande dei soggetti richiedenti.

2. Requisiti dei soggetti beneficiari, documentazione richiesta e modalità di presentazione delle domande dei soggetti richiedenti. ALLEGATO A Linee guida ai Comuni per l erogazione dei contributi per la fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo, per l anno scolastico 2013-2014, a favore degli alunni residenti nel Lazio,

Dettagli

Università degli Studi di Pavia

Università degli Studi di Pavia Università degli Studi di Pavia SERVIZIO SEGRETERIE STUDENTI CONTRIBUZIONE UNIVERSITARIA A.A. 2011/2012 PRESSO L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA LA CONTRIBUZIONE UNIVERSITARIA E COSTITUITA DA UNA PARTE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLITICHE TERRITORIALI E LAVORI PUBBLICI AVVISA

IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLITICHE TERRITORIALI E LAVORI PUBBLICI AVVISA AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI CANDIDATI PER LA REALIZZAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI RETRIBUITI PRESSO IL COMUNE DI SANTA MARIA A MONTE PRESSO IL SETTORE POLITICHE TERRITORIALI E LAVORI PUBBLICI IL

Dettagli

REGOLAMENTO PER USUFRUIRE DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

REGOLAMENTO PER USUFRUIRE DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA COMUNE DI AIRASCA Città Metropolitana di Torino REGOLAMENTO PER USUFRUIRE DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 8 del 26/03/2015 INDICE INDICE... 2

Dettagli

Comune di SCANDICCI. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi BROSHURË XHEPI E SCANDICCI-T. Udhëzues shërbimesh për qytetarët

Comune di SCANDICCI. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi BROSHURË XHEPI E SCANDICCI-T. Udhëzues shërbimesh për qytetarët Progetto cofinanziato da 1 UNIONE EUROPEA Comune di SCANDICCI Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi SCANDICCI IN TASCA Guida ai servizi per i cittadini SCANDICCI IN YOUR POCKET Guide

Dettagli

La Redazione dell URP

La Redazione dell URP La nascita di un figlio o di una figlia è un evento importante a cui corrispondono doveri che i genitori devono compiere e diritti che a loro spettano. Il quaderno fornisce informazioni su come fare la

Dettagli

Comune di Ovindoli. Generalità del richiedente. Residenza anagrafica. Generalità dello studente

Comune di Ovindoli. Generalità del richiedente. Residenza anagrafica. Generalità dello studente Comune di Ovindoli Provincia di L'Aquila FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI RESIDENTI NEL COMUNE DI OVINDOLI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 (ART. 27 LEGGE 23/12/1998) Generalità del

Dettagli

COMUNITA MONTANA MONT EMILIUS. Regolamento. per il funzionamento del servizio di asilo nido

COMUNITA MONTANA MONT EMILIUS. Regolamento. per il funzionamento del servizio di asilo nido COMUNITA MONTANA MONT EMILIUS Regolamento per il funzionamento del servizio di asilo nido Approvato con deliberazione del Consiglio dei Sindaci n. 28 in data 14/04/2014 REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASILO

Dettagli

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE CITTÀ DI VERCELLI Settore Risorse Umane, Sistemi Informativi e servizi Demografici Servizio Civile Nazionale Vercelli, 7 ottobre 2013 SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Bando di partecipazione per 15 giovani da

Dettagli

La Redazione dell URP. URP MULTIENTE Cosa fare in caso di nascita di un figlio

La Redazione dell URP. URP MULTIENTE Cosa fare in caso di nascita di un figlio Cosa fare in caso di NASCITA DI UN FIGLIO 3 quadern UADERNiuTIL TILi 2 La nascita di un figlio o di una figlia è un evento importante a cui corrispondono doveri che i genitori devono compiere e diritti

Dettagli

COMUNE DI CURINGA. ( Provincia di Catanzaro) IN ESECUZIONE DELLA Delibera G. M. N. 129 DEL 01/10/2015 E DELLA DETERMINA N. 185 DEL 13/10/2015

COMUNE DI CURINGA. ( Provincia di Catanzaro) IN ESECUZIONE DELLA Delibera G. M. N. 129 DEL 01/10/2015 E DELLA DETERMINA N. 185 DEL 13/10/2015 COMUNE DI CURINGA ( Provincia di Catanzaro) IN ESECUZIONE DELLA Delibera G. M. N. 129 DEL 01/10/2015 E DELLA DETERMINA N. 185 DEL 13/10/2015 IL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI SETTORE SERVIZI SOCIALI

Dettagli

Direzione Risorse Umane

Direzione Risorse Umane Direzione Risorse Umane AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D. LGS 165/2001 A POSTI DI INSEGNANTE DI SCUOLA DELL INFANZIA (cat. C) RISERVATO AI DIPENDENTI A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

COMUNE DI FARA GERA D ADDA

COMUNE DI FARA GERA D ADDA COMUNE DI FARA GERA D ADDA SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA - CRITERI PER L'ACCESSO E TARIFFE (Deliberazione di Giunta Comunale n. 74/2015) FINALITÀ E DESTINATARI Il servizio di refezione scolastica è

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI SCOLASTICI 2007-2008

GUIDA AI SERVIZI SCOLASTICI 2007-2008 COMUNE DI IMPRUNETA GUIDA AI SERVIZI SCOLASTICI 2007-2008 Ufficio Relazioni con il Pubblico Piazza Buondelmonti, 41 Lunedì/martedì/giovedì/venerdì/sabato dalle 8.30 alle 12.30 Lunedì e giovedì dalle 15.00

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DI TASSE E CONTRIBUTI

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DI TASSE E CONTRIBUTI REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DI TASSE E CONTRIBUTI a.a. 2015-2016 SOMMARIO 1 - Tassa di iscrizione 1.1 - Modalità di calcolo per gli immatricolati 1.2 - Modalità di calcolo per gli anni successivi

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA R E G I O N E S I C I L I A N A

REPUBBLICA ITALIANA R E G I O N E S I C I L I A N A REPUBBLICA ITALIANA R E G I O N E S I C I L I A N A ASSESSORATO REGIONALE DELL ISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE DIPARTIMENTO DELL ISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE SERVIZIO XIII -

Dettagli

FACOLTA' DI ECONOMIA

FACOLTA' DI ECONOMIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ANCONA FACOLTA' DI ECONOMIA DIPLOMI UNIVERSITARI IN "Economia ed Amministrazione delle Imprese" Economia e Gestione dei Servizi Turistici "Servizio Sociale" Anno Accademico 2000/2001

Dettagli

COMUNE DI GALLICANO (LU) Settore Amministrativo

COMUNE DI GALLICANO (LU) Settore Amministrativo Avviso pubblico di selezione per l attivazione di n. 3 tirocini di inserimento e reinserimento ai sensi della L.R.T n. 32/2002 e successive modificazioni e integrazioni. Il responsabile del settore amministrativo

Dettagli

Assessorato Pubblica Istruzione

Assessorato Pubblica Istruzione Assessorato Pubblica Istruzione A cura del 2 Settore - Servizio Pubblica Istruzione --- Comune di Piano di Sorrento G U I D A I N F O R M A T I V A SERVIZI SCOLASTICI DI REFEZIONE E DI TRASPORTO CONDIZIONI

Dettagli

Università degli Studi di Pavia

Università degli Studi di Pavia Università degli Studi di Pavia SERVIZIO SEGRETERIE STUDENTI CONTRIBUZIONE UNIVERSITARIA A.A. 2012/2013 RIFERIMENTI NORMATIVI! REGOLAMENTO NORME SULLA CONTRIBUZIONE EMANATO CON DECRETO RETTORALE N. 1147/2010

Dettagli

FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO Anno Scolastico 2015/2016

FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO Anno Scolastico 2015/2016 FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO Anno Scolastico 2015/2016 Ai sensi dell art. 27 della Legge 23.12.1998 n. 448 CRITERI E MODALITA DI CONCESSIONE BANDO (DGR n. 1454 del 10.11.2015) Articolo

Dettagli

Regolamenti ISIA Firenze

Regolamenti ISIA Firenze Regolamenti ISIA Firenze Regolamento di transizione dei corsi accademici di secondo livello di indirizzo specialistico Il Consiglio Accademico dell ISIA di Firenze VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508,

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello Unico per le Attività Produttive Corso Sangallo, 38 52048 Monte San Savino (Arezzo) Da inoltrare utilizzando il Portale Regionale accessibile dal sito web del

Dettagli

TARIFFE SERVIZI EDUCATIVI A.S. 2014/2015 (APPROVATE CON DELIBERAZIONE GC N. 150 del 9/9/14)

TARIFFE SERVIZI EDUCATIVI A.S. 2014/2015 (APPROVATE CON DELIBERAZIONE GC N. 150 del 9/9/14) TARIFFE SERVIZI EDUCATIVI A.S. 2014/2015 () ASILO NIDO pag. 2 CENTRO I INFANZIA pag. 4 SCUOLA DELL INFANZIA SEZ. PRIMAVERA pag. 6 PRE-POST ASILO pag. 8 MENSA SCOLASTICA pag. 9 ATTIVITA' INTEGRATIVE PRE

Dettagli

TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 ELENCO DEI SERVIZI

TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 ELENCO DEI SERVIZI C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO REGOLAMENTO DEI SERVIZI SCOLASTICI COMUNALI APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI C. C. N. 12 DEL 10 APRILE 2013 TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 ELENCO DEI SERVIZI

Dettagli

1 Istruzione. 1.1 Asilo nido o nido d infanzia

1 Istruzione. 1.1 Asilo nido o nido d infanzia 1 Istruzione In Italia esiste il diritto-dovere all istruzione e alla formazione che inizia a 6 anni. Il sistema nazionale di istruzione è rappresentato dalle scuole pubbliche e private. La scuola dell

Dettagli

15/10/2015 IL RETTORE

15/10/2015 IL RETTORE Protocollo 22957-VII/1 Data 21/09/2015 Rep. D.R n. 1088-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI Prot. n. 941 del 17.04.2014 Pubblicato il 28.04.2014 Scade il 12.05.2014 ore 12.00 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI UNA (N. 1) BORSA DI STUDIO PER ADDESTRAMENTO E PERFEZIONAMENTO ALLA RICERCA PER

Dettagli

LINEE GUIDA PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO PUBBLICO DEGLI ASSISTENTI FAMILIARI DELLA PROVINCIA DELLA SPEZIA

LINEE GUIDA PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO PUBBLICO DEGLI ASSISTENTI FAMILIARI DELLA PROVINCIA DELLA SPEZIA LINEE GUIDA PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO PUBBLICO DEGLI ASSISTENTI FAMILIARI DELLA PROVINCIA DELLA SPEZIA 1 INDICE 1. Definizione e finalità...3 2. Soggetti che possono presentare domanda di iscrizione...3

Dettagli

REGOLAMENTO SUL DIRITTO ALLO STUDIO

REGOLAMENTO SUL DIRITTO ALLO STUDIO REGOLAMENTO SUL DIRITTO ALLO STUDIO GLOSSARIO ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 3 SEZIONE 1

Dettagli

BANDO DI CONCORSO A.A

BANDO DI CONCORSO A.A C.I.Di.S. BANDO DI CONCORSO A.A. 2011/12 PER IL CONFERIMENTO DI N 120 BORSE DI STUDIO RISERVATE AGLI STUDENTI ISCRITTI AL PRIMO ANNO PRESSO L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Visto l art. 17 della Legge

Dettagli

4. EDUCAZIONE, FORMAZIONE, CULTURA. 4.5 Politiche per l infanzia e per i giovani

4. EDUCAZIONE, FORMAZIONE, CULTURA. 4.5 Politiche per l infanzia e per i giovani 4. EDUCAZIONE, FORMAZIONE, CULTURA 4.5 Politiche per l infanzia e per i giovani INDICE Inquadramento strategico.................... pag. 125 Risorse impiegate...................... pag. 126-127 Principali

Dettagli

SERVIZI PER LA NON AUTOSUFFICIENZA

SERVIZI PER LA NON AUTOSUFFICIENZA SERVIZI PER LA NON AUTOSUFFICIENZA Certificazioni di invalidità civile e handicap La certificazione di invalidità civile e la certificazione di handicap non sono la stessa cosa e danno diritto a benefici

Dettagli

AGGIORNAMENTO PER ACCOMPAGNATORI TURISTICI : IL TURISMO ACCESSIBILE

AGGIORNAMENTO PER ACCOMPAGNATORI TURISTICI : IL TURISMO ACCESSIBILE FSE Investiamo nel vostro futuro AGGIORNAMENTO PER ACCOMPAGNATORI TURISTICI : IL TURISMO ACCESSIBILE NOTE ESPLICATIVE MODALITÀ ATTUATIVE L articolazione del percorso formativo prevede: Bilancio delle competenze

Dettagli

I partecipanti, per tutta la durata del progetto, mantengono la figura giuridica di disoccupati.

I partecipanti, per tutta la durata del progetto, mantengono la figura giuridica di disoccupati. SCADENZA: MARTEDI 17/06/2014 ore 12,00 Bando Pubblico di selezione PROGETTO COMUNALE di accompagnamento al lavoro in favore di cittadini residenti inoccupati/disoccupati denominato SPERIMENTA - LAVORO

Dettagli

CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE PER RENDERE EFFETTIVO IL DIRITTO A STUDIO ED ISTRUZIONE

CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE PER RENDERE EFFETTIVO IL DIRITTO A STUDIO ED ISTRUZIONE COMUNE DI BEINASCO Provincia di Torino Via delle Fornaci n. 4 10092 BEINASCO Tel 011.39.89.215 Fax 011.39.89.373 E-mail: daniela.comba@comune.beinasco.to.it AREA DEISERVIZI UFFICIO ASSISTENZA SCOLASTICA

Dettagli

BANDO PER L'EROGAZIONE DI BORSE DI STUDIO A FAVORE DI STUDENTI MERITEVOLI E A BASSO REDDITO A.S. 2013/2014 PREMESSA

BANDO PER L'EROGAZIONE DI BORSE DI STUDIO A FAVORE DI STUDENTI MERITEVOLI E A BASSO REDDITO A.S. 2013/2014 PREMESSA BANDO PER L'EROGAZIONE DI BORSE DI STUDIO A FAVORE DI STUDENTI MERITEVOLI E A BASSO REDDITO A.S. 2013/2014 PREMESSA Art. 1 Il Comune di Roccella Jonica al fine di stimolare l'impegno scolastico e garantire

Dettagli

COMUNE di LAURIA Provincia di Potenza

COMUNE di LAURIA Provincia di Potenza COMUNE di LAURIA Provincia di Potenza BANDO PER LA FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO ANNO SCOLASTICO 2015/2016. (Ai sensi dell art. 27 della Legge 23.12.1998 n. 448) Articolo 1 Spese

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE PACCHETTO SCUOLA

BANDO DI CONCORSO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE PACCHETTO SCUOLA Comune di Massarosa BANDO DI CONCORSO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE PACCHETTO SCUOLA Vista la L.R. 32 del 26.7.02 Testo unico della normativa della

Dettagli

ABBONAMENTI SCOLASTICI A UNA LINEA DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE PER L ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DOMANDA E AUTOCERTIFICAZIONE MODULO BUS A.S.

ABBONAMENTI SCOLASTICI A UNA LINEA DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE PER L ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DOMANDA E AUTOCERTIFICAZIONE MODULO BUS A.S. MODULO BUS A.S. 2015/16 comune di trieste area educazione università ricerca cultura e sport RISERVATO ALL UFFICIO RICHIESTA PER LA CONCESSIONE GRATUITA DI ABBONAMENTI SCOLASTICI A UNA LINEA DEL TRASPORTO

Dettagli

NIDO D INFANZIA COMUNALE CAPOLINO PIÙ BANDO ISCRIZIONE ANNO EDUCATIVO 2015-2016

NIDO D INFANZIA COMUNALE CAPOLINO PIÙ BANDO ISCRIZIONE ANNO EDUCATIVO 2015-2016 COMUNE DI CAPOLONA Provincia di Arezzo NIDO D INFANZIA COMUNALE CAPOLINO PIÙ BANDO ISCRIZIONE ANNO EDUCATIVO 2015-2016 in attuazione di quanto disposto dal vigente regolamento comunale per la gestione

Dettagli

ORARIO SCOLASTICO. 1 GIORNO 16.09.2015 ingresso ore 9.00 / uscita ore 12.00 senza mensa.

ORARIO SCOLASTICO. 1 GIORNO 16.09.2015 ingresso ore 9.00 / uscita ore 12.00 senza mensa. ISCRITTI ALLE CLASSI 1^ DELLE SCUOLE PRIMARIE DELL ISTITUTO Per opportuna conoscenza, al fine di favorire l accoglienza degli alunni si comunica il calendario relativo all inizio dell anno scolastico 2015/2016.

Dettagli

REGOLAMENTO per l ASSISTENZA ECONOMICA. del Comune di Capaci. (approvato con Delibera consiliare n. 52 del 30.09.2004)

REGOLAMENTO per l ASSISTENZA ECONOMICA. del Comune di Capaci. (approvato con Delibera consiliare n. 52 del 30.09.2004) REGOLAMENTO per l ASSISTENZA ECONOMICA del Comune di Capaci (approvato con Delibera consiliare n. 52 del 30.09.2004) Art. 1 OGGETTO E FINALITA DEL REGOLAMENTO Il presente Regolamento, in esecuzione della

Dettagli

Ambito Territoriale Sociale N 2 AREA FAMIGLIA. Guida ai Servizi Sociali 1

Ambito Territoriale Sociale N 2 AREA FAMIGLIA. Guida ai Servizi Sociali 1 AREA FAMIGLIA Guida ai Servizi Sociali 1 Scheda del (n.13) ASSEGNO DI MATERNITA Il offerto si svolge il Tutti i Comuni dell Ambito Sociale n 2 erogano l Assegno di Maternità previsto dall art. 66 della

Dettagli

Università Politecnica delle Marche

Università Politecnica delle Marche IMPOSTA DI BOLLO ASSOLTA IN MODO VIRTUALE Università Politecnica delle Marche FACOLTA' DI INGEGNERIA Matricola (da inserire a cura dell Ufficio di segreteria studenti) IMMATRICOLAZIONE CONDIZIONATA L S

Dettagli

Domanda di ammissione al nido d infanzia anno scolastico 2015/2016 (in autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000)

Domanda di ammissione al nido d infanzia anno scolastico 2015/2016 (in autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000) COMUNE DI CONCORDIA SULLA SECCHIA Area Istruzione Cultura e Servizi alla persona Servizio Istruzione Piazza 29 maggio n. 2 Tel. 0535 412936-412934 Fax. 0535.412912 www.comune.concordia.mo.it Domanda di

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE DI BARLETTA

AMBITO TERRITORIALE DI BARLETTA CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida AMBITO TERRITORIALE DI BARLETTA SETTORE Servizi Sociali, Sanitari, Pubblica Istruzione, Sport e Tempo Libero DISCIPLINARE

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO ASILI NIDO PER LA/IL BAMBINA/O

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO ASILI NIDO PER LA/IL BAMBINA/O SETTORE SERVIZI SOCIALI - SERVIZIO ASILI NIDO Anno Scolastico 2016/2017 DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO ASILI NIDO PER LA/IL BAMBINA/O DA FAR PERVENIRE AL COMUNE DI VITERBO ENTRO IL 29/02/2016 SECONDO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI MOBILITA' ESTERNA Div. IV /2/ AC/CS/cg Ai Direttori Generali delle Università LORO SEDI usn Prat. 8819148 38/87/2915 A Tutte le Pubbliche Amministrazioni LORO

Dettagli

Modalità di partecipazione

Modalità di partecipazione UNIVERSITÀ LUISS GUIDO CARLI Scuola Superiore di Giornalismo Massimo Baldini BANDO DI CONCORSO per l'ammissione di n 24 allievi - Biennio Accademico 2015/2017 La Scuola Superiore di Giornalismo Massimo

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA. FACOLTA DI ARCHITETTURA Ludovico Quaroni

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA. FACOLTA DI ARCHITETTURA Ludovico Quaroni FACOLTA DI ARCHITETTURA Ludovico Quaroni Master di II Livello in Progettazione Architettonica di Impianti Sportivi BANDO Codice corso di studio : 13474 Obiettivi e finalità Il Master in Progettazione Architettonica

Dettagli

PROVINCIA DI LUCCA Dipartimento Servizi ai Cittadini Servizio Politiche Educative

PROVINCIA DI LUCCA Dipartimento Servizi ai Cittadini Servizio Politiche Educative All. 1) PROVINCIA DI LUCCA Dipartimento Servizi ai Cittadini Servizio Politiche Educative BANDO PROVINCIALE POR OB.3 MISURA C2 Borse di studio per lingua inglese all estero Anno 2006 Premessa La Provincia

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 LANUSEI

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 LANUSEI SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 LANUSEI =========== AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA FORMULAZIONE DI UNAGRADUATORIA PER L ASSUNZIONE

Dettagli

Assegno di cura. Descrizione. Requisiti. Documentazione da presentare. Tempi

Assegno di cura. Descrizione. Requisiti. Documentazione da presentare. Tempi Assegno di cura Contributo che sostituisce i precedenti: per persone non auto assistite a domicilio; per famiglie che assistono persone non autosufficienti con assistenti familiari; per famiglie che assistono

Dettagli

REQUISITI PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO

REQUISITI PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO PASSAPORTI Per ottenere il rilascio o il rinnovo del passaporto ordinario, ci si può rivolgere direttamente all Ufficio Passaporti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, sito a Chieti, Piazza

Dettagli

SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N

SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N. 2 UNITA DI PERSONALE CON QUALIFICA DI IMPIEGATO ADDETTO ALLE ATTIVITA DI SEGRETERIA GENERALE

Dettagli

COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE

COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE Provincia di Forlì - Cesena REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI A STUDENTI Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale nr. 52 del 30/10/2009 CAPO

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA SETTORE PROMOZIONE TURISTICA SERVIZI TURISTICI CULTURA SPORT BANDO D ESAME PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA Sessione 2011 Il Dirigente

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI NIDO D INFANZIA COMUNALE

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI NIDO D INFANZIA COMUNALE Approvato con deliberazione C.C. n. 5 del 30.3.2015 REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI NIDO D INFANZIA COMUNALE ART. 1 - FINALITA DEL SERVIZIO Il nido d infanzia è un servizio educativo e sociale di interesse

Dettagli

Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 25 del 31/07/2013 COMUNE DI BOLOTANA PROVINCIA DI NUORO

Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 25 del 31/07/2013 COMUNE DI BOLOTANA PROVINCIA DI NUORO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 25 del 31/07/2013 COMUNE DI BOLOTANA PROVINCIA DI NUORO REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO AGLI STUDENTI DELLA SCUOLA SECONDARIA

Dettagli

2. Modalità, procedure e termine di presentazione della domanda

2. Modalità, procedure e termine di presentazione della domanda Bando Modalità e procedure per la presentazione delle domande di assegnazione dell ASSEGNO DI STUDIO PER SPESE DI LIBRI DI TESTO, ATTIVITA INTEGRATIVE PREVISTE DAI PIANI DELL OFFERTA FORMATIVA, TRASPORTI

Dettagli

per cittadini stranieri

per cittadini stranieri IN ITALIA IN REGOLA Assistenza sanitaria P per cittadini stranieri er i cittadini stranieri, comunitari e non, l iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.) garantisce tutta l assistenza sanitaria

Dettagli

16 ASILI NIDO. Destinatari del servizio Bambini di età compresa tra 6 mesi e 3 anni e le loro famiglie 16.

16 ASILI NIDO. Destinatari del servizio Bambini di età compresa tra 6 mesi e 3 anni e le loro famiglie 16. 16 ASILI NIDO Descrizione del servizio Mission L Asilo Nido è un servizio educativo e sociale, che accoglie durante il giorno le bambine ed i bambini tra 6 mesi e 3 anni, e concorre al pieno sviluppo psico-fisico,

Dettagli