Contratto a tempo indeterminato part-time come Biologa responsabile della Sezione di Genetica Medica del Laboratorio Analisi Mediche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Contratto a tempo indeterminato part-time come Biologa responsabile della Sezione di Genetica Medica del Laboratorio Analisi Mediche"

Transcript

1 FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE %,,"! INFORMAZIONI PERSONALI Nome Telefono Fax ALESSANDRA FRISO Nazionalità Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA Dal 15/07/1999 al31/12/ Amlo accaden co 2003/2004 Luglio 2004 Dal 01/01/2004 al 31 / 12/2006 Dal 01/05/al 31112/2007 Dal 01/01/2008 al 31/05/200 Dal 01/09/2007 al 31/09/2009 5/10/ /01/2014 Borsa di studio per Laureato in Biologia presso il UOC di Genetica Clinica ed Epidemiologica dell'azienda Ospedaliera di Padova. Contratto Onorario al Wessex Regional Genetics Laboratory, Salisbury District Hospital, Salisbury, U.K., con la Prof.ssa Patricia A. Jacobs. Professore a contrat'o per l'insegnan]euto di Generica Medica per il Corso di Laurea in Infetxnieristica dell'università di Padova, sede di Portogmaro. Insegnamento di un corso di "Citogenetica e tecnologie analitiche ed orgaaizzazione di laboratorio" di 20 ore nell'ambito del corso di formazione professionale FSE "Esperto in biotecnologie applicate" orgmùzzato da Agfo Agenzia formazione e lavoro in collaborazione con Experteam (Corso Fondo Sociale europeo Ob. 3 misura C3; codice progetto 020) presso il Parco Scientifico e Tecnologico di Venezia. Dottorato di Ricerca in Scienze dello Sviluppo e della Prog]mmnazione presso l'università degli Studi di Padova. Contratto a tempo determinato conte Biologa presso Arcella Analisi Mediche-Biolab. Contratto a tempo indeterminato part-time come Biologa responsabile della Sezione di Genetica Medica del Laboratorio Analisi Mediche Pavanello. Contratto conte Specialista in Genelica Medica, iu regime di libera professione, presso il laboratorio di citogenetica dell' U.O. Genetica Clfiaica ed Epidemiologica del Professore R. Tencoui dell'ospedale di Padova.. Contratto a tmnpo indetemfinato come Biologo Dirigente di I livello, disciplina Laboratorio di Genetica Medica presso l'azienda Ospedaliera di Padova. incarico di Referente Gestio e Qt alità dell Ambulatorio di Genetica Clinica ed Epidemiologica, Azienda Ospedaliera di Padova. Autorizzo il trattamento dei miei dati personafi ai sensi del D.Igs. 196/2003. Ai sensi degfi adt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 dichiaro, setto la mia responsabilità e consapevole delle sanzioni penali previste dall'art, 76 del D.P.R. 445/200, la veridicità delle h)formazioni e dei titoli indicati e autocertificatl

2 ISTRUZIONE E FORMAZIONE Dal01/ a131/ Dottorato di Ricerca bi Scienze dello Sviluppo e della Progranunazione presso l'università degli Stlldi di Padova. Diploma di Specialista in Genetica Medica (indirizzo Tecnico), presso l'università degli S'aldi di Padova. Esame di Stato per l'abilitazione alla professione di biologo. Laurea in Scie1 ze Biologiche con indirizzo Biologico molecolare presso l'università degli Studi di Padova. Maturità scientifica presso il Liceo scientifico "E. Fermi" di Padova. MADRELINGUA ALTRE LINGUA ITALIANO Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale INGLESE FRANCESE 131 A2 A2 Autorizzo il trattamento dei miei dati personafi ai sensi del D.Igs. 196/2003. Ai sensi degfi arlt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 dichiaro, sotto la mia responsabilità e consapevole delle sanzioni penafi previste dail'arf. 76 del D.P.R. 445/200, la veridicità delle informazioni e dei titoli indicati e autocerlificatl

3 CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE 2006 Relatore: Prof. R. Tenconi Correlatore: Dott. ssa A. Friso, Laureanda Eva Facce (2006) TESI. Laurea Specialistica in Biologia Sauitaria, Uuiversità degli Studi di Padova "Ricerca della microdelezione nel gene NF1 in tessuti umaui diversi" Relatore: Prof. R. Teuconi Conelatore: Doli. ssa A. Friso. Specializzanda Elisabetta Lippi (2005) TESI. Scuola di specializzazione in Genetica Medica. Università degli Sl di di Padova. "FISH su tessuto paraffinato: messa a punto di un protocollo nrediante l'utilizzo di un protocollo mediante l'utilizzo di differenti tipi tissutali e applicazione su prelievi atttopici utilizzando sonde prelievi autoptici utilizzando sonde commerciali e uon connnerciali". 2OO OO Relatore: Prof. R. Tenconi Correlatore: Doti. ssa A. Friso. Laureando Alessia Bortolussi (2005). TESI. Corso di laurea Biotecuologie sanitarie. Università degli Studi di Padova. "Analisi dei Riarrangiamenti cromosomici subtelomerici utilizzando la tecnica multifish'. Relatore: Prof. R, Tenconi Correlatore: Dott. ssa A. Friso. Laureanda Alessandra Campanaro (2005) TESI. Corso di laurea in tecuiche di laboratorio biomedico, Università degli Studi di Padova "Citogeuetica nrolecolare nella diaguostica di una malattia monogenica (NF 1)'. Relatore: Prof. R, Tenconi Colxelatore: Dott. ssa A. Friso. Laureanda Francesca Pipitone (2005) TESI. Corso di laurea in tecniche di laboratorio biomedico. Università degli Stadi di Padova "Citogenetica molecolare interpasica: valori di normalità utilizzando due sonde molecolari non commerciali specifiche del gene NFI ". Relatore: Prof. ssa A. Russo Conelatore: Dott, ssa A. Friso. Laureanda Eva Facce (2004) TESI. Laurea in primo livello bi Biologia Molecolare. Università degli Studi di Padova. "Applicazione della FISH nella diagnostica mediante hldaghle di tessuti diversi". Relatore: Prof. R. Tenconi Conelatore: Dott. ssa A. Friso. Laureando Marco Gallet'a (2004) TESI. Corso di laurea fil tecniche di laboratorio biomedico. Università degli Studi di Padova. "Traslocazione reciproca t(17;22)(ql 1.2;ql 1.2) che segrega con la neurofibronratosi tipo 1 (NF1) in 5 menrbri di una famiglia. Caratterizzazione del punto di rottnra sul cromosoma 17". Relatore: Prof. R. Tenconi. Conelatore: Dott. ssa A. Friso. Laureanda Gaia Lorin (2003) TESI Corso di laurea in tecniche di laboratorio biomedico. Uuiversità degli Stridi di Padova, Facoltà di Medicina e Chirurgia. "Ricerca mediante Fish di 1Ncrodelezioui costitnzionali o a mosaico del geue NF1 in pazienti con Neurofibronratosi tipo 1. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Igs. 196/2003. Ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 dichiaro, sotto la mia responsabilità e consapevole delle sanzioni penali previste dall'art. 76 del D.P.R. 445/200, la veridicità delle informazioni e dei titoli indicati e autocerlificati.

4 CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Tecniche di laboratorio: Citogenetica costifi'mzionale e prenatale. Tecnica CGH-Array. Citogenetica molecolare: FISH (ibridazione in sito fluorescente) con sonde alfoidi, painting, locus specifiche su cellule metafasiche, cellule interfasiche su tessuti paraffinati; analisi dei riarrangiamenti subtelomerici. Colture cellulari di fibroblasti, di linfociti, di anmiociti e di materiale abortivo. Estrazione di DNA, amplificazione del DNA mediante PCR; stndio dei polimorfismi del DNA. hnmunocitochinfica, ilraamnoistochimica e microscopia ottica. Estrazione di proteine citoplasmatiche o di membrane; * Eletta'oforesi (ad alto voltaggio, su gel di poliacrilanfide con sodiododecilsolfato, su gei di agarosio); Cromatografia (su colomla di Deae-cellulosa, su Fosfo-cellulosa, su Concauavalina Sefarosio, su colouna di Proteina-A-agarosio, su colomla di Sefarosio 4B) Western blottfaag e tecniche di immunoblotting (perossidasi diaminobenzidina, perossidasi-biotina-streptoavidina, che mioluminesc e za); Tecifiche di fosforilazioue; Analisi bioclfimiche su bioprotesi di maiale: quantificazione dei fosfati, e del calcio (tramite assorbianento atomico del calcio), analisi ammiuoacidica (con analizzatore di anmfinoacidi); hnpiauti di parti di radici aortiche di maiale in ratti e successivo prelievo per valutazione, tramite analisi bioclfimiche, della calcificazione. Conosceuze infornlatiche: Ambiente DOS e Windows di scritñlra e presentazione (Word, Excel, PowerPoint) e progranmfi di elaborazione immagini (Adobe Photoshop, Microsofi Photo Editor); ; uso dei sofv.,are: UCSC Genome Browser, ENSEMBL; programma di cafiotipizzazione (Metasystems). Autorizzo il trattamento dei miei dati personafi ai sensi del D.Igs. 196/2003. Ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 dichiaro, sotto la mia responsabilità e consapevole delle sanzioni penafi previste dati'ad. 76 del D.P.R. 445/200, la veridicità delle h?formazioni e dei titoli indicati e autocetlificatl

5 PUBBLICAZIONI, COMUNICAZIONI E POSTERS C. Pinato, C. Rigon, A. Friso, A. Volzone, E. Osanni, M. Cassina, L. Salviati, M. Clementi. (2014) Unbalanced traslocation t(8; 17)(q23;q24) in a patient with develomental delay and epiepsy. Abstract ESHG 2014 Milano. C. Gervasini, M. Venturfil, F. Orzan, A. Friso, M. Clementi R.Tencolfi, L. Larizza, P. Riva. (2005) Unconmaon Alu-mediated NF 1 microdeletion with a breakpohit inside the NrF 1 gene. Genomics M. Venturin, C. Gervasini, F. Orzan, A. Bentivegna, L. Colxado, P. Colapiett'o, A. Frisn, R. Tencuni, M. Upadhyaya, L. Larizza, P. Riva. (2004) Evidence for nou homologous end joining and non-allelic homologous recombination in at3,pical NF1 microdeletinns. Hum Genet 115: 6%80. T. Pramparo, G. Gregato, M. De Gregori, A. Frisu, M. Clementi, P. Ardenghi, M. Rocchi, O. Zuflhrdi e R. Tenconi. (2003) Reciprucal ïanslocation associated with mutiple exostoses ha seven members of a thi'ee generation family and discovered through an infertile male. American Joumal of Medicai Genetics. 123A: M. Spina, A. Friso, A.R. Ewins, K.H. Parker and C.P. Winluve (1999) Pllysicochenlical Properties of Axterial Elastin and its Assnciated Glycoproteh s. Biopolymers Vol. 49 (3) pag B. Baldan, L. Navazin, A. Frisn, P. Mariani, F. Meggin (1996) Plant. Calreticulis is Specifically and Efficiently Phosphnrylated by Protein Kinase CK2. Biochemical and biophysical Research Cunmmnications vol. 221, pag Frisu A, Marzucchi C; Facco E, Forzan M, Ludwfilg K, Cassina M, Gimelli S. Clementi M, ZufPardi O, Tenconi R. (2007) Microdelezinn del gene neurofibromatosi 1. caratterizzazione mediante CGH-anay e analisi genotipo fenotipn. Pnster. N. 20. Congresso Naziouale S.t.G.U. (Società Italiana di Generica Umana). Friso, E. Facco, C. Marzocchi, C. Stefani, C. Romualdi, G. Zmdolo, R..Tenconi (2006) Ricerca di micrndelezione del gene NF1 con due sonde delle qnali è stata testata l'efficienza e la specificità su due tessuti umani diversi. Poster. N. 58. Congresso Nazionale S.I.G.U. (Società Italiana di Genetica Umana). L. Salviati, A. Friso, M. L. Di Maria, C. Marzocchi, D. Bnnanni, C. Stefani, M. Clementi, R. Teoconi (2005) Caso di Triploidia a mosaico. Poster.8 Congresso Nazionale S.I.G.U. (Società Italiana di Generica Umana). Riassunti di comunicazioni e pnsters, pag 91. Friso, C. Marzocchi, M.L. Di Maria, C. Stefani, R.T. Basile, R. Tenconi (2005) Un nuovo caso di ring 17.8 Congresso Nazionale S.I.G.U. (Società Italiana di Genetica Umana). Riassunti di comunicazioni e posters, pag 127. Gervasini, A. Friso, M.L. Di Maria, F.Soli, P.Riva, L. Larizza, R.Tencnni (2005) Mosaicismo cripticn micrudeleziune NF h una chiave per l'fiatelpretazioue del fenotipo? 8 Congresso Nazionale S.I.G.U. (Società Italiana di Generica Umana). Riassunti di commficazioni e pnsters. Pag 333. Frisu, M. L. Di Maria., C. Marzocchi, C. Stefani, R.T.Basile, M. Galletta, I. Manmai, S. Boni, C. Gervasi fi, P. Riva, L. Larizza, M. Forzan, S. Tartaglia, M. Clementi, R.Tenconi. (2004) Un nuovo caso di traslncazione t(17;22)(ql 1.2;ql 1.2) tu famiglia con Neurofibrnmatosi di tipo 1.Poster.7 Congresso Nazionale S.I.G.U. (Società Italiana di Genetica Umana).Riassunti di comunicazioni e posters, pag 392. Gervasiui, M. Venmrin, R. Tencuni, A. Friso, L. Larizza, P. Riva. (2004) Caratterizzazione di una deiezione atipica Alu-mediata in un paziente con sindrome da microdelezione NFI. Colmmicazione.7 Congresso Nazionale S.I.G.U. (Società Italiana di Generica Umana).Riassunti di Comunicazioni e posters, pag 42. L. Salviati, A. Friso, C. Stefiani, B. Dalla Barba, S. Secclfieri, M. Clementi, R. Tenconi. (2004) Un caso di trisomia 22 omogenea con sopravvivenza oltre il periodo neonatale.poster.7 Congresso Nazionale S.I.G:U. (Società Italiana di Generica Umana). Riassunti di comunicazioni e Pnsters, pag 136. Friso, R.T. Basile, C. Marzocchi, S. Tartaglia, P. Riva, L. Larizza, M. Clementi, R. Tencuni. (2003) Microdelezioni nella Neurofibromatosi tipo l. Frequenza e fenotipo nel Registro Nord Est Italia. Comunicazione orale. 6 Congresso Nazionale S.I.G.U. (Società Italiana di Genetica Umana). Riassunti di comuuicazioni e posters, pag. i 15. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Igs. "196/2003. Ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 dichiaro, sotto la mia responsabilità e consapevole delle sanzioni peaafi previste dall'art. 76 del D.P.R. 445/200, la veridicità delle informazioni e dei titofi indicati e autoeertificatl

6 PUBBLICAZIONI, COMUNICAZIONI E POSTERS P. Riva, M. Ven.lrin, C. Gervasini, F. Orzan, A. Bentivegna, L. Corrado, P. Colapietro, A. Friso, M. Clementi, R. Tenconi, M. Upadhyaya, L. Larizza. (2003) Analisi mediante Fish ad alta risoluzione di 20 pazienti con Sindrome da Microdelezione NF1 ed identificazione del meccalfislno che media una deiezione atipica. 6 Congresso Nazionale S.I.G.U. (Società Italiana di Generica Unrana). Riassunti di comunicaziolti e posters, pag.443. L. Cardarelli, S. Gomirato, R. Restivo, K. Marchioro, M. Clementi, M. Petrella, A. Friso, G. Abatangelo. (2003) Trisomia 9 in mosaico su villi coriali: descrizione e follow-up di 4 casi. 6 Congresso Nazionale S.I.G.U. (Società Italiana di Genetica Unrana). Riassunti di comunicazioni eposters, pag.180. A. Tanzariello, R. Salaroli, L. Rocchetti, C. Bulletti, C. Neri, A. Scardovi, E. Demori, V. Pecile, A. Friso, C. Stefani, R. Tenconi, L. Cardarelli, A. Montaldi, A. Forabosco. (2002) Studio mediante FISH di tre casi di cromosoma 21 ad anello. 5 Congresso Nazionale S.I.G.U. (Società Italiana di Generica Umana). Riassunti di commficazioni e posters, pag.422. R. Salaroli, L. Rocchetti, A. Tanzariello, C. Bnlletti, C. Neri, A. Scardovi, A. Percesepe, E. Demori, V. Pecile, A. Friso, P.Tinuper, A. Forabosco. (2002) Studio di tre casi di epilessia farmacoresistente con cromosoma 20 ad anello "completo" in mosaico. 5 Congresso Nazionale S.I.G.U. (Società Italiana di Generica Umana). Riassunti di comunicazioni e Posters, pag.449. B. Baldan, L. Navazio A. Friso, P. Mariani F. Meggio Calreticulin from spinach leaves is a sub strate ofprotein kinase CK2 Intemational Workshop Oh Cah'eticulin."A. Volta "Cen re for Scientific CuFmre Villa Olmo, Como Italy L. Navazio, B. Baldan, A. Friso, P. Dainese, P. James, E. Damiani, F. Meggio, A. Margreth, P. Mariani (1995) Calreticulin from sph ach leaves: a biochemical characterization. Giornale Botmtico Italiano vol. 129, n. 4. M. Spina, A. Friso, L. Gherardini (1996) Mechanisms of vascular grafi calcification. Arquivos de Medicfim vol. 10, supl. 7. A. Venïlrhri, G. Gerosa, A. Friso, R. Deana, D. Casarotto, M. Spina (1996) Effect of sodium dodecylsulphate (SDS) pretreatment on glutaraldehyde-mediated calcification of the entire porcfire aortic root. VI]. International symposium cardiac bioprostheses. Autorizzo il trattamento dei miei dati personafi ai sensi dei D.Igs. 196/2003. Ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 dichiaro, sotto la mia responsabilità e consapevole delle sanzioni penafi previste dati'art. 76 del D.P.R. 445/200, la veridicità delle hfformazioni e dei tiloil indicati e autocellificatl

7 PARTECIPAZIONE A CONVEGNI, CORSI E SEMINARI 18 ottobre Il proget'o SIGN: una rete transfrontaliera per le malattie genetiche. Azienda Ospedaliera di Padova. N. Crediti Formativi /2013 al 29/09/2014 Corso onlhle. Percorso diagnostico/assistel ziale per le malattie oggetto di screening neonatale. N. Crediti Fonnativi settembre Rionione groppo di lavoro in citogenetica SIGLI. Milano. N. Crediti Fonnativi e 27 maggio Corso per preposti sulla sicurezza. Azienda Ospedaliera di Padova. 31 maggio al 3 giugno ESHG. Milano. N. Crediti Formativi maggio Gestione della nuova procedura e software per richieste e valutazioni di dispositivi nostici in vitro e di artrezzat lre sanitarie. Azienda Ospedaliera di Padova. N. Crediti Formativi febbraio al 01 marzo Gli scenari della fertilità unrana tra ambiente e società. Abano Terme Padova. N. Crediti Fonnativi febbraio La lunga strada del paziente andrologico da[l'ilffanzia all'adulto. Abano Terme Padova. N. Crediti Formativi settenrbre XVI Congresso nazionale SIGU. Roma. N. Crediti Formativi 10. I9 aprile Aspetti internistici delle patologie endocrine-andrologiche. Università di Padova. N. Crediti Fomrativi marzo XXVIII Convegno Medicina della Riprodnzione, Riproduzione e sessualità: un dialogo obbligatorio? Abano Tenrre Padova. N. Crediti Formativi 6, 28 febbraio al 01 marzo XXVIII Convegno Medicina della Riproduzione. Mamfestazioni cliniche del paziente andrologico: nuove interaziolfi tta patogenesi e sintomi. Abano Temre Padova. N, Crediti Fonnativi novembre 2012, Come refertare e cmnunicare varianti genomiche. SIGU. Sorrento (Na). N. Crediti Fonnativi novembre 2012, XV Congresso nazionale SIGU. Sorrento (Na). N. Crediti Fonnativi I i Corso onlhle. Corso avanzato di citogenetica costituzionale: dal cariotipo convenzionale a quello nrolecolare. Proti L. Frati. N, Crediti Fonnativi giugno Nuovi strumenti e strategie di analisi generica nel laboratorio biomedico. Università di Padova. N. Crediti Formativi febbraio 'GXVII Convegno Medicina della Riproduzione. Età biologica ed età anagrafica: aspetti riproduttivi e sessuali. Abano Terme Padova. N. Crediti Fonnativi febbrio XXVII Convegno Medicina della Riproduzione. Abano Temre Padova. N. Crediti Fonnativi 5. Ostetrici e neonatologi uniti per il benessere della domm edel bambino Simposio della Società Sarda di Ghlecologica e Ostetricia (SoSaGO). Abano Temre Padova. N. Crediti Fornlativi novembre XIV Congresso nazionale SIGU. Milano. N. Crediti Fomaati d 4,4. 16 novembre New trends in imprinthlg disorders. Milano. N. Crediti Fonnativi 4. 6 luglio 2010 V Convegno Triveneto Medicina della Riproduzione: Fattori di infertilità. Padova. N. Crediti Fonnativi aprile 201i. Ritmione plenaria del Groppo di lavoro di Citogenetica SIGU. Roma febbraio XXVI Convegno Medicina della Riproduzione. Abano Temre Padova. N. Crediti Formativi febbraio Convegno SIAMS. L'uomo infertile e la riproduzione assistita significato del tratiamento farmacologico. Abano Terme Padova. N. Crediti Fonnativi gennaio CGH e sequenziameuto. Università di Padova. 25-maggio Riunione del Groppo di lavoro della Citogenetica. Roma. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Igs. 196/2003. Ai sensi degfi adt. 46 e 47 del D.P.R. o. 445/2000 dichiaro, sotto la mia responsabilità e consapevole delle sanzioni penali previste dati'ari. 76 del D.P.R. 445/200, la veridicflà delle htformazioni e dei titoli indicati e autocertificatl

8 PARTECIPAZIONE A CONVEGNI, CORSI E SEMINARI febbraio 2010 Dalla adolescenza alla menopausa. Abano Terme Padova. N. Crediti Formativi febbraio 2010 XXV Convegno di medicina della Riproduzione. Abano Terme Padova. N. Crediti Formativi novenrbre XII Congresso Nazionale SIGU. Strumenti di bioinformatica per l'analisi di tecnologie microrray. Torino. N. Crediti Formativi novembre 2009 XII Congresso Nazionale SIGU. Torino. N. Crediti Fomlativi 6. * febbraio 2009 Convegno congiunto SIFR-SIAMS. Abano Terme Padova. N. Crediti Fonnativi 6. * febbraio 2009 Simposio SIM Abano Temre Padova. N. Crediti Fonnativi ottobre 2008 "Papillomavims umano e carcinoma della ceì,ice terina: nuovi scenari nella prevenzione". Padova. N. Crediti Formativi ottobre 2008 "L'andrologo e il laboratorio di PMA". Abano Terme (PD). N. Crediti Formativi 5. 4 ottobre 2008 "Cellule staminali degli amressi fetali: la ricerca, le evidenze e le prospettive filttlre". Padova. N. Crediti Fonrrativi maggio 2008 "Aspetti emergenti della patologia neoplastica associata alla inmmnodepressione: genesi e terapia". Padova. N. Crediti Formativi aprile 2008 "Alterazioni gonadiche, fertilità e sessualità nei pazienti oncologicp'. Abano Temre (PD). N. Crediti Fomrativi marzo 2008 corso di fomrazione ECM: Metodologie di base della Genetica molecolare" Padova. N. 7 Crediti Formativi febbraio 2008 Convegno S.I.F.R. Società Italiana di Fisiopatologia della Riproduzione "Ormoni sessuali e difièrenze di genere", Simposio A.G.E.O. "Medicina Genere-Specifica: Donne, Uomini e Medicina" Abano Terme (PD). N. 10 Crediti Formativi novenrbre Congresso Nazionale S.I.G.U. Società Italiana di Generica Umana, Montecatini Temle (PT). 7-9 GIUGNO 2007 International Synrposium on "New views and clinical implications in prenatal diagnosis. Modena. N. 16 Crediti Fomlativi. 11 novembre 2006 ha partecipato al Corso Post Congresso S.I.G.U. "Ottimizzazione della preparazione cromosomica nell'indagine citogenetica" Lido di Venezia (Venezia). N. Crediti Formativi novembre Congresso Nazionale S.I.G.U. Società Italiana di Genetica Umana, Lido di Venezia (Venezia). N. 16 Crediti Formativi. Il 26 maggio 2006 ha partecipato al Vili Incontro dei partecipanti al Registro Italiano delle anomalie cronrosonaiche (RIAC) Dicembre 2005 ha freqnentato ii Laboratorio di Emato-Oncologia Pediatt'ica di Padova in occasione della Demo CGH-An-ay della Spectral Genomics con il Dr. Prasad D.K. Dlmlipala Ph.D. Il 1 ottobre 2005 ha partecipato al Corso Post Congresso S.I.G.U. "Mosaicismi cromosomici in diagnosi posmatale" Domus Denraria (Cagliari). N.3 Crediti Formativi settembre Congresso Nazionale S.I.G.U. Società Italiana di Generica Umana,. N 13 Crediti Formativi. Il 24 giugno 2005 ha partecipato al seminario "Approccio genetico medico al ritardo mentale" Prof. A. Battaglia tenntosi a Padova. Il 15 giugno 2005 ha partecipato al senmlario "Malattie metaboliche ereditarie" Prof. G. Parenti tenutosi a Padova. Il 26 maggio 2005 ha partecipatao al seminario "Sindrome di Bechjwite Wiedenrmm" Dr G.B. Ferrero tenutosi a Padova aprile 2005 ha partecipatao al seminario "Plasticità del genoma umano" Prof. M. Rocchi. Tenutosi a Padova. Il 15 marzo 2005 ha partecipatao al senrinario " Sindrome del fragile X" Prof. ssa F. Tassone tenutosi a Padova. il 29 aprile 2005 ha partecipato al seminario "Intolleranza al Iattosio" del Prof. S. Auricchio tenutosi a Verona. Autorizzo il trattamento dei miei dati personafi ai sensi del D.Igs. 196/2003. Ai sensi degfi artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 dichiaro, sotto la m a responsabilità e consapevole delle sanzioni penafi previste dati'at1. 76 del D.P.R. 445/200, la veridicità delle infom azioni e dei titoli iadicati e autocertificati.

9 PARTECIPAZIONE A CONVEGNI, CORSI E SEMINARI I Il 15 settembre 2004 ha partecipato al convegno "lnfertilità e.mmri la crioconservazione dei gameti" tenntosi a Padova. N 2 Crediti Formativi. II 16 ottobre 2004 ha partecipato al Corso Post Congresso S.I.G.U. "Consulenza generica prenatale" tenutosi a Pisa. N 6 Crediti Fom:ativi. 7 Congresso Nazionale S.I.G.U. Società Italiana di Genetica Umana, Pisa, ottobre 2004 N 14 Crediti Fonnativi. Il 27 settembre 2004 ha partecipato all' "Incontro di Genetica Clinica" organizzato dall'università di Padova, tenutosi a Bologna il 15 settembre 2004 ba partecipato al congresso "Infertilità e tumori. La crioconse:wazione dei gameti" tenutosi a Padova. II 14 maggio 2004 ha partecipato ai seminario "At.talità in tema di citogenetica molecolare. Splitting e lumping clinico conelato al gene PTPNll" Prof. B. Dallapiccola tem tosi a Verona. il 7 maggio 2004 ha partecipato al seminario " La consulenza genetica in diversi ambiti assistenziali: prenatale e postatale" Dott.ssa F. Lalatta tenutosi a Verona. Il 30 aprile 2004 ha partecipato al seminario "Generica medica dell'ipostat: ralismo. Generica della infertilità" Pro G. Palka tenntosi a Verona. il 2 aprile 2004 ha partecipato al seminario " Evoluzione del genoma umano" Prof. M. Rocchi tenutosi a Verona. Il febbraio 2004 ha paltecipato al consensus co:fference '11 percorso clinico diagnostico della coppia i:ffertile" tenutosi ad Abano Temae (PD). N 5 Crediti Fom ativi. li 27 settembre 2003 ha pa:í.ecipato al Corso Post Congresso S.I.G.U. "Genoma e Cromosomi" tenutosi a Verona. N 3 Crediti Fonnativi 6 Congresso Nazionale S.I.G.U. Società Italiana di Genetica Umana, Verona, Settembre N 15 Crediti Formativi. Corso Post Congresso "Genon:a e Cromosonfi" Verona, 27 Setí.embre N 3 Crediti Formativi. Dal 10 al 14 settembre 2003 ha frequentato con borsa di studio "5TH Course in Molecular Cytogenetics and DNA Arrays" presso Bologna University Residential Centre-Be: inoro di Romagna. N 25 Crediti Fomlativi. Fom h European Cytogentics Conference (FECC), Bologna, 6-9 Settembre N 23 Crediti Fonnativi. Dal 10 al 12 aprile 2003 ha partecipato al corso stilla Flnorescenza In Situ Hybridization (FISH) tenutosi presso l'università degli Stndi di Bari, Direttore del corso Proti M. Rocchi. 5 Congresso Nazionale S.I.G.U. Società Italiana di Genetica Umana, Verona, Settembre N 17 Crediti Fonnativi. PrenataI diagnosis of embrio-fetal sex: Clinical Implications, Modena, 6 giugno N 4 Crediti Fonnativi Groppo di lavoro di Citogenetica Società Italiana di Generica Umana (S.I.G.U.), Firenze, 18 gem:aio Third Europen Cytogentics Conference (FECC), Parigi, Francia, dal 7 al 10 luglio Seminario di Genetica Medica "Cause molecolari delle anomalie cromosomiche strn lrali" Verona Prof..ssa O.Zuflardi, 22 giugno th European Neurofibromatosis Meeting, Isola San Servolo,Venezia, dal 6 al 8 aprile Gruppo di lavoro di Citogenetica Società Italiana di Genetica Umana (S.I.G.U.), Firenze, 15 gennaio III Congresso Nazionale S.I.G.U., Orvieto (Tr) dal 29 novembre al 1 dicembre R.I.A.C. (Registro italiano delle Anomalie Cromosomiche) V Incontro dei Partecipanti al Registro Italiano delle Anomalie Cromosomiche, Padova, 9 ottobre "Genetics of Alzheimers disease", Dr. Clive Holmes (Morgreen Hospital, Southampton), Salisbury U.K. 29 marzo Autorizzo il trattamento dei miei dati personafi ai sensi del D.Igs. 196/2003. Ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 dichiaro, sotto la mia responsabilità e consapevole delle sanzioni penali previste dall'art. 76 del D.P.R. 445/200, la veridicità delle informazioni e dei tilofi indicati e autocertificati.

10 PARTECIPAZIONE A CONVEGNI, CORSI E SEMINARI "Genon c imprinting on mouse chrontosonae 12 and inunan cln'omosonte 14", Dr. Anne Ferguson-Smith (University ofcambridge), Salisbury U.K. 22 marzo "Regulation of expression of the cysticfibrosis gene", Pro Ann Harris (Institute of Molecolar Medichae, Oxford), Salisbury U.K. 16 febbraio "Genetic recombination: its molecular basis and role ha huinan disease', Dr. Matihew C. Whitby (University of Oxford), Salisbm7 U.K. 9 febbraio "The metalloproteinase gene family", Dr. Shu Ye (Southampton General Hospital) SalisbmT U.K. 26 gelmaio "Genomic imprinting on mouse chromosome 12 and hnman clnonrosonre 14", Dr. Arem Ferguson-Smith (University of Cambridge), SalisbulT U.K. 22 marzo "Regulation of exwession of the cysficfibrosis gene", Prof. Am Han'is (Institute of Molecular Medicine, Oxford), Salisbury U.K. 16 febbraio "Genetic recombination: its molecnlar basis and role in human disease", Dr. Matthew C. Whitby (University of Oxford), Salisbury U.K. 9 febbraio "The metalloproteinase gene family", Dr. Shu Ye (Southampton General Hospital) Salisbury U.K. 26 gemtaio "Structx re and stability of human pericentromenc sequences", Dr. Michael Jackson (University of Newcastle upon Tyne), Salisbury U.K. 19 gemmio "The skin as a window Oh the inmmne system", Pro Peter Friedmann (Southampton GeneraI Hospital), Salisbury U.K. 24 novembre "Recent developments in the genetics of Retinitis Pigmentosa', Prof. S.Bhatiacharya (Institute of Ophtbalmology, London), Salisbuly U.K. l0 novembre North-east Italy registry of congenital malfomtation. Riunione annuale dei partecipanti alla registrazione delle malformazioni; Padova, 18 giugno Il Workshop, "La genetica mnana alle soglie del 2000". lsti to Superiore di Sanità, Roma novembre Seminario di Genetica Medica "Epidemiologia delle malattie genetiche", Proti Tenconi (Diparthnento di Pediatria, Università di Padova), Verona, 22 maggio "Esperienze di consulenza genetica alla luce delle nuove illtbrmazioni della genetica molecolare", Prof. Dallapiccola, Verona, 27 marzo "Applicazione del compnter in Biologia", Centro di Ricerche dei!'enea, Roma, 31 maggio Padova FIRMA Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Igs. 196/2003. Ai sensi degfi artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 dichiaro, sotto la mia responsabilità e consapevole delle sanzioni penafi previste dall'art. 75 del D.P.R. 445/200, la veridicità delle htformazieni e dei titoli indicati e autocertiticatl

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

DIPARTIMENTO TUTELA DELLA SALUTE E POLITICHE SANITARIE Allegato 8.6 8.6. Requisiti Specifici per l accreditamento delle Strutture di Genetica Medica

DIPARTIMENTO TUTELA DELLA SALUTE E POLITICHE SANITARIE Allegato 8.6 8.6. Requisiti Specifici per l accreditamento delle Strutture di Genetica Medica 8.6 Requisiti Specifici per l accreditamento delle Strutture di Genetica Medica 1 Premessa Qualità e sostenibilità economica sono le principali esigenze cui cerca di rispondere la concentrazione delle

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Cosa succede in un laboratorio di genetica?

Cosa succede in un laboratorio di genetica? 12 laboratori potrebbero utilizzare campioni anonimi di DNA per lo sviluppo di nuovi test, o condividerli con altri in quanto parte dei programmi di Controllo di Qualità, a meno che si chieda specificatamente

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Il valore dell analisi prenatale non invasiva (non-invasive prenatal testing, NIPT). Un supplemento per il flipbook del consulente genetico

Il valore dell analisi prenatale non invasiva (non-invasive prenatal testing, NIPT). Un supplemento per il flipbook del consulente genetico Il valore dell analisi prenatale non invasiva (non-invasive prenatal testing, NIPT). Un supplemento per il flipbook del consulente genetico Le NIPT utilizzano DNA libero. Campione di sangue materno DNA

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA: STRUTTURA SEMPLICE Gestione

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia 5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia Attualmente in Italia la genomica per malattie complesse ha trovato un applicazione pratica in un numero molto ristretto di situazioni. I test

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE ESERCIZI DI GENETICA

CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE ESERCIZI DI GENETICA CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE ESERCIZI DI GENETICA (1) Dato il genotipo AaBb: quali sono i geni e quali gli alleli? Disegnate schematicamente questo genotipo con i geni concatenati

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU)

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) REGIONE TOSCANA AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO LIBERO PROFESSIONALE A T. D. PER L'ACQUISIZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Introduzione ai Microarray

Introduzione ai Microarray Introduzione ai Microarray Anastasios Koutsos Alexandra Manaia Julia Willingale-Theune Versione 2.3 Versione italiana ELLS European Learning Laboratory for the Life Sciences Anastasios Koutsos, Alexandra

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II;

IL DIRETTORE. VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II; AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI INCARICHI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI DOCENZA NELL AMBITO DEL PRECORSO FORMATIVO DAL TITOLO FORMAZIONE DI ESPERTI NELL'IDENTIFICAZIONE E NELLO SVILUPPO DI NUOVI

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona Istologia: diagnosi e gradi della CIN biopsia cervicale o escissione maturazione cell stratificazione cell anormalità

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Psicopatologia della DI, QdC, QdV

Psicopatologia della DI, QdC, QdV La psicopatologia nella disabilità intellettiva Dr. Luigi Croce psichiatra, docente all Università Cattolica di Brescia Ravenna 09/03/2012 Luigi Croce Università Cattolica Brescia croce.luigi@tin.it Disabilità,

Dettagli

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività:

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività: Insieme si può Arcigay Pistoia La Fenice dopo le varie attività svolte sul territorio pistoiese e zone limitrofe, ha valutato l opportunità di realizzare un progetto con la collaborazione di personale

Dettagli

IL RETTORE. Prot. 4 2_ 5 7.0 M. Vit.C11.1 - Visto il D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382; - vista la legge 19 novembre 1990, n. 341;

IL RETTORE. Prot. 4 2_ 5 7.0 M. Vit.C11.1 - Visto il D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382; - vista la legge 19 novembre 1990, n. 341; UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DICA IL RETTORE Ii[NyMITÀ DEGLI STUDI MI I ACATANIA Protocollo Generale 0 8 APR. 2014 Prot. 4 2_ 5 7.0 M. Vit.C11.1 - Visto il D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382; - vista la legge 19

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo consultate il documento Alcune informazioni sul virus HPV

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA UFFICIO FORMAZIONE E ECM IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA Mod. -0701-08 a Rev. 02 Del 10/07/2011 LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: STRATEGIE E STRUMENTI LOW ED HIGH TECH PER LA COMUNICAZIONE,

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita. Serie N. 3

Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita. Serie N. 3 Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita Serie N. 3 Guida per il paziente Livello: medio Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita - Serie 3 (Revisionato Agosto 2006) Questo opuscolo è stato prodotto

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giampà Massimo Data di nascita 18/07/1975

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giampà Massimo Data di nascita 18/07/1975 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giampà Massimo Data di nascita 18/07/1975 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO Dirigente

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015 BRAIN HEALTH CENTRE CENTRO STUDI E RICERCHE CLINICHE NEUROPSICOFISIOLOGICHE Anagrafe Nazionale delle Ricerche (D.P.R. 11/7/1980 n.382-artt.63 e 64) n.55643fru Organizzatore di Attività Formativa Sede legale:

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001 (rep.atti n. 1358 del 20 dicembre 2001) CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 20 dicembre 2001 OGGETTO: Accordo tra il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, sugli

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE corso di aggiornamento GESTIONE DELLA CARDIOPATIA ISCHEMICA CRONICA STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare Direttore scientifico: 18 aprile 2015 Sala Rosangelo Mazzarino (CL) edizione 1 PROGRAMMA

Dettagli

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina Traduzione 1 Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina (Convenzione sui diritti dell uomo e la biomedicina)

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI.

A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI. A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI. - Il professionista, medico specialista, il medico veterinario e delle altre professionalità sanitarie di cui

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI intermedi di lavorazione del plasma, eccedenti i fabbisogni nazionali, al Þ ne di prevenirne la scadenza per mancato utilizzo, anche con recupero dei costi di produzione. 8. Per l attuazione di quanto

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli