Foglio di calcolo. Numero Valuta Testo Data e Ora Percentuale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Foglio di calcolo. Numero Valuta Testo Data e Ora Percentuale"

Transcript

1 Foglio di calcolo

2 Foglio di calcolo Foglio organizzato in forma matriciale: migliaia di righe e centinaia di colonne In corrispondenza di ciascuna intersezione tra riga e colonna vi è una CELLA Una cella è individuata da una coppia di coordinate (numero_di_riga, lettera_di_colonna), es. A1,B3,C123 Ogni cella può contenere un dato o una formula Un dato può essere: Numero Valuta Testo Data e Ora Percentuale Una formula esprime una operazione da eseguire su un sottoinsieme dei dati immessi E possibile diagrammare una serie di dati (grafici)

3 Foglio di calcolo Indice di riga Indice di colonna cella Casella nome Barra della formula Schede dei fogli

4 Cosa è un foglio di calcolo Il foglio di calcolo è uno strumento che permette di organizzare dati di qualsiasi genere secondo criteri di gestione personali, trasformarli in grafici e diagrammi oppure utilizzarli per formulare ipotesi di sviluppo e costruire modelli previsionali

5 Dati Un dato può essere: Numero Valuta Testo Data e Ora Percentuale TESTO VALUTA NUMERO

6 Formule Le formule sono equazioni che eseguono calcoli sui valori contenuti nel foglio di lavoro. È necessario che il primo carattere della formula sia un segno di uguale (=). Qualora si modifichi uno solo dei valori all'interno del foglio non è necessario effettuare di nuovo tutti i calcoli, perché il programma provvede automaticamente ad aggiornare tutti i valori in base alle formule impostate dall'utente. Una formula si specifica all interno di una cella indicando In prima posizione il segno = I dati su cui operare La operazione da eseguire sui dati Es. =A2*B2» Inserisce nella cella corrente il risultato della moltiplicazione tra il contenuto della cella A2 ed il contenuto della cella B2 (dati numerici)

7 Formule FORMULE =B2*C2 =B3*C3... =B14*C14 =somma(d2:d14)

8 Grafici e Diagrammi Consentono di interpretare i dati, valutarne l andamento e la tendenza Tipi di grafico: Istogramma Barre Torta Linee Dispersione Altri Il grafico più adatto dipende dalla serie di dati Andamento di un titolo in borsa: linea Distribuzione percentuale: torta Distribuzione di un valore: istogramma

9 Operazioni sulle celle Ordinamento Formattazione Ogni cella può essere formattata indipendentemente dalle altre Tipo di dato (testo, numero, valuta, data, ) Stile, dimensione, colore del carattere Allineamento del testo (sinistra, destra, centrato, giustificato) Bordo (spessore e colore) Colore del riempimento Dimensione della cella (orizzontale e verticale)

10 Principali Fogli di Calcolo Abbiamo visto le principali funzioni di un foglio di calcolo e le esigenze che intende soddisfare Esistono numerose implementazioni, commerciali ed open source : Microsoft Excel Openoffice Calc Google documenti Zoho Spreadsheet Etc. Sono tutte funzionalmente simili: le principali differenze riguardano le prestazioni ed alcuni aspetti sintattici

11 Lanciare Microsoft Excel Dal menu START 2. Dalla Icona sul desktop o facendo doppio click su un documento.xls 3. Dalla Iinea di comando

12 Documento Excel - Cartella Indicatore cella corrente cella corrente FOGLI Foglio selezionato

13 Cartelle e Fogli Ogni documento Excel è costituito da diversi fogli (tre di default). Per questa ragione un documento Excel viene definito CARTELLA ossia raccoglitore di fogli. Per ciascuna cartella è possibile aggiungere, eliminare, rinominare i fogli. Tali operazioni sono accessibili facendo click destro su una linguetta.

14 Foglio e celle Ogni foglio è costituito da CELLE Ogni cella è univocamente individuata coppia (riga, colonna) Ciascuna cella può contenere un dato o una formula Su ciascuna cella possono essere eseguite le seguenti operazioni: Inserimento di un dato Cancellazione Modifica Sulle celle valgono le operazioni di Taglia Copia incolla

15 Gestione delle Cartelle In Excel l'unità fondamentale di immagazzinamento dei dati è la Cartella di Lavoro Ogni cartella viene salvata nel File System con estensione.xls Ogni cartella contiene uno o più fogli di lavoro Essendo un file, per ciascuna cartella possono essere eseguite le consuete operazioni di APRI SALVA e SALVA CON NOME Tali operazioni possono essere eseguite agendo: Dal MENU FILE Dalla barra pulsanti Nuovo Apri Salva

16 Creazione di una nuova Cartella di lavoro All avvio Excel presenta una nuova cartella Denominata provvisoriamente Cartel1 Contenente tre fogli vuoti In alternativa si può creare una nuova cartella: Menu FILE/NUOVO Pulsante Rapido NUOVO

17 Salvare la Cartella Se si tratta del primo salvataggio Menu FILE -> SALVA CON NOME Pulsante rapido Inserire il nome nella finestra di salvataggio e premere SALVA Se si tratta di salvataggio successivo Menu FILE -> SALVA Pulsante rapido

18 Aprire la Cartella Dal menu File -> Apri Pulsante rapido Selezionare la cartella Premere APRI

19 Selezione del foglio E possibile lavorare su ciascuno de Fogli compresi nella Cartella Il foglio corrente è evidenziato dal carattere in grassetto nella corrispondente linguetta Si passa da un foglio all altro cliccando sulle linguette

20 Chiusura della cartella Dal Menu FILE ->Chiudi Dal bottoncino della Cartella (non quello dell applicazione) Chiude la applicazione Chiude la cartella

21 Il Foglio di lavoro Casella del nome: contiene l indirizzo della cella attiva permette di cercare subito una cella desiderata Barra della formula: Inserimento del dato o della formula in una cella modifica del dato o della formula presente nella cella attiva visualizzazione del dato o della formula presente nella cella attiva schede del foglio attivano l'uno o l'altro dei fogli della cartella Pulsanti di scorrimento rendono visibili le schede dei fogli non visibili

22 I Dati Tipi di dati Generale Numero Valuta Contabilità Data Ora Percentuale Frazione Scientifico Testo Speciale personalizzato Operazioni sui dati Inserimento Selezione Modifica Copia o Spostamento Ordinamento e Filtraggio

23 Inserimento dati Per inserire un dato in una cella : Posizionare il cursore sulla cella Selezionare la cella (click sinistro) Digitare il dato Uscire dalla cella (es.invio)

24 Formattazione Celle Dati Il testo eccede la dimensione della cella Le intestazioni non sono distinte MEGLIO Il tipo dati più adatto è valuta Formattare una cella significa definirne le proprietà: carattere, colore, dimensioni, bordatura E possibile definire il tipo di dato che una cella ospita Per poter essere formattata una cella deve essere selezionata

25 Selezione Celle Selezione di UNA cella Basta posizionarvi il cursore Selezione di più celle (intervallo) Una intera riga Una intera colonna Tutto il foglio Parte di una riga (o colonna)

26 Formattare le celle 1. Selezionare la cella o le celle 2. Premere il pulsante destro 3. Selezionare FORMATO CELLE 4. Selezionare la linguetta delle proprietà

27 Formattare le celle E possibile modificare le dimensioni delle Righe Colonne Celle Personalizzandole Adattandole al contenuto Selezionare MENU FORMATO

28 Modifica Dati Doppio click sulla casella Cancellazione del dato corrente Nuovo inserimento In alternativa Selezione della casella Cancellazione del dato dalla barra della formula Inserimento dalla barra della formula Conferma tramite invio oppure

29 Copia Dati Copiare, spostare, cancellare dati di una cella sono operazioni fondamentali. In generale esse possono essere condotte come nelle altre applicazioni windows con qualche particolarità, data la distribuzione dei dati in un reticolo di celle. Copiare e spostare dati si può fare: usando i pulsanti Taglia, Copia, Incolla usando le voci di menu Modifica/Taglia, Copia, Incolla trascinando la selezione sulla cella in cui si vuole copiare i dati Quando si copia una cella trascinandola o facendo clic sul pulsante Taglia o Copia e quindi sul pulsante Incolla

30 Spostamento Dati Fare doppio clic sulla cella da spostare o copiare. Selezionare i caratteri da spostare o copiare. Per spostare o copiare la selezione, fare clic su Taglia o Copia sulla barra degli strumenti Standard. Nella cella, fare clic sul punto in cui incollare i caratteri o fare doppio clic su un'altra cella per spostare o copiare i dati. Fare clic su Incolla Premere INVIO.

31 Ordinamento Dati E possibile ordinare le righe di un intervallo dati in base al contenuto di una colonna: Selezionare l intervallo Selezionare il Menu DATI->ORDINA Indicare i criteri di ordinamento Il criterio di ordinamento si basa sul contenuto di una colonna E possibile indicare tre criteri successivi di ordinamento oltre che al senso crescente o decrescente

32 Filtraggio Dati I filtri consentono di trovare e utilizzare facilmente un sottoinsieme di dati in un intervallo che soddisfa certe condizioni In un intervallo filtrato vengono visualizzate solo le righe che soddisfano i criteri specificati per una colonna In Microsoft Excel sono disponibili due comandi per filtrare gli intervalli: Filtro automatico per i criteri semplici. Include il filtro in base a selezione Filtro avanzato per criteri più complessi A differenza dell'ordinamento, il filtraggio non consente di riorganizzare un intervallo. Quando si utilizza un filtro, le righe che non si desidera visualizzare vengono temporaneamente nascoste Quando viene applicato automaticamente un filtro alle righe, è possibile modificarle, tracciarle in un grafico e stampare il sottoinsieme dell'intervallo senza riorganizzarlo o spostarlo

33 Filtro automatico - 1 Quando si utilizza il comando Filtro automatico, a destra delle etichette di colonna nell'elenco filtrato verranno visualizzate le frecce corrispondenti È possibile utilizzare un filtro automatico personalizzato per visualizzare righe che possono contenere valori diversi. Il Filtro automatico può inoltre essere utilizzato per visualizzare righe che soddisfano più condizioni per una colonna, quali righe contenenti valori compresi in un intervallo specifico.

34 Filtro Automatico - 2 È possibile applicare filtri a un solo intervallo alla volta nel foglio di lavoro Fare clic su una cella dell'intervallo che si desidera filtrare Scegliere Filtro dal menu Dati, quindi Filtro automatico ESEMPIO: Filtrare un intervallo per cercare le righe che contengono un testo specifico 1. Fare clic sulla freccia nella colonna contenente i numeri, quindi fare clic su (Personalizza). 2. Nella casella di sinistra, fare clic su uguale a, diverso da, contiene o non contiene. 3. Immettere il testo desiderato nella casella di destra. 4. Per trovare elementi di testo che condividono certi caratteri ma non altri, utilizzare un carattere jolly. settembre

35 Rimuovere i filtri automatici Rimuovere i filtri dal foglio di lavoro attivo Selezionare menu DATI->FILTRO Click sinistro su MOSTRA TUTTO Rimuovere tutti i filtri dal foglio di lavoro attivo e rimuovere le frecce dalle celle Selezionare menu DATI->FILTRO Click sinistro (deselezione) su FILTRO AUTOMATICO

36 Filtro Avanzato - 1 Il comando Filtro avanzato consente di filtrare un intervallo sul posto come il comando Filtro automatico, ma non di visualizzare gli elenchi a discesa per le colonne. In alternativa, digitare i criteri di filtro in un intervallo di criteri distinto sopra l'intervallo. Un intervallo di criteri consente di filtrare criteri più complessi. È possibile utilizzare come criterio un valore calcolato restituito da una formula (Es. C7>MEDIA (C7:C10)

37 Filtro avanzato - 2 L elenco cui si applicano criteri di filtro avanzati deve contenere una riga di intestazioni Occorre lasciare una ulteriore riga vuota tra Il gruppo di celle costituenti il criterio di filtro avanzate La riga delle intestazioni dell elenco da filtrare Ciò è necessario affinchè Excel sia in grado di determinare dove terminano i criteri e dove inizia l elenco dei dati

38 Filtro avanzato - 3 Per eseguire un filtraggio avanzato: Inserire almeno 3 righe vuote sopra l elenco da filtrare Digitare sulla prima riga vuota il nome di ogni colonna su cui deve agire il filtro Nella seconda riga (ed eventuali successive) digitare i criteri di filtro avanzati Fare click in una qualsiasi delle celle dell elenco Dal menu DATI->FILTRO selezionare FILTRO AVANZATO

39 Esempio di filtro avanzato Criteri di filtro avanzati Elenco da filtrare Elenco filtrato Agenti di vendita che iniziano con

40 Le formule Le formule consentono di eseguire automaticamente operazioni sui dati inseriti nelle celle Se cambia il valore di una cella cambia di conseguenza il risultato Una formula è del tipo =Operazione(inizio_intervallo:fine_intervallo) ES. =somma (A1:A10) =Cella1 Operazione Cella2 ES. =A1+A2 Operazioni Operatori aritmetici e algebrici : +,-,*,/ Funzioni (somma,media, max, min) La barra della formula offre il tasto INSERISCI FUNZIONE che semplifica la individuazione della formula

41 Formule - esempio Nella barra della formula viene visualizzata la espressione della formula presenta nella cella selezionata Nella cella è visibile il risultato della formula immessa Gli operandi della formula possono essere inseriti Manualmente Selezionando l intervallo =media(b5:b16) =max(b5:b16) =min(b5:b16)

42 Assegnare nomi alle formule È possibile utilizzare le etichette delle righe e delle colonne di un foglio di lavoro per fare riferimento alle celle E possibile assegnare nomi descrittivi che rappresentino celle, intervalli di celle, formule o valori costanti Scegliere Nome dal menu Inserisci, quindi scegliere Definisci. Nella casella Nomi nella cartella di lavoro immettere il nome della formula. Nella casella Riferito a digitare = (segno di uguale), seguito dalla formula o dal valore costante.

43 Riempimento automatico Utile quando una le righe di una colonna presentano la stessa formula calcolata sui valori di altre colonne nelle varie righe Trascinando l angolo inferiore destro (maniglia di riempimento) della cella vengono incrementate le coordinate delle celle su cui agisce la formula Excel completa in modo (abbastanza) intelligente il tipo di elenco che si redige (numeri progressivi, mesi dell anno, etc.) =B2*C2 =B3*C3 Maniglia di riempimento

44 A1 (colonna relativa e riga relativa) Riferimenti assoluti e relativi Un riferimento è l indirizzo di una cella da utilizzare in una formula (colonna,riga). ES. A1 Quando si incolla una formula in una diversa cella i riferimenti vengono modificati per mantenere la regola generale della formula applicata (RIFERIMENTI RELATIVI) A volte si desidera che un riferimento resti immutato anche se lo si copia in altre celle (RIFERIMENTO ASSOLUTO) Un riferimento assoluto ha il simbolo $ che precede la coordinata che si vuole lasciare fissa $A$1 (colonna assoluta e riga assoluta) A$1 (colonna relativa e riga assoluta) $A1 (colonna assoluta e riga relativa)

45 I grafici La caratteristica principale dei grafici è l'impatto visivo che consente di interpretare facilmente il confronto tra dati, nonché gli schemi e le tendenze da essi generati. Rappresentano una ottima soluzione per organizzare, semplificare, classificare e presentare i dati. È possibile creare un grafico come oggetto incorporato in un foglio di lavoro. Per creare un grafico, occorre immettere prima i dati nel foglio di lavoro, quindi selezionarli e utilizzare la Creazione guidata Grafico che consentirà di scegliere il tipo di grafico e le relative opzioni. In alternativa è possibile utilizzare la barra degli strumenti Grafico per creare un grafico di base da formattare in seguito. Il grafico è collegato ai dati di origine contenuti nel foglio di lavoro e viene aggiornato automaticamente quando si apportano modifiche ai dati

46 Progettare i Grafici I grafici sono rappresentazioni visive di dati che trasformano righe e colonne di dati in immagini significative. Prima di poter creare un grafico, è necessario un minimo di progettazione. Ogni grafico è generato partendo dai dati di un foglio di lavoro esistente e quindi, prima di realizzarne uno, occorre creare un foglio di lavoro che contenga le informazioni e i valori necessari. Excel può generare un grafico dai dati distribuiti lungo un intero foglio di lavoro, ma il processo risulterà semplificato se i dati sono organizzati in modo opportuno.

47 Scegliere il tipo di grafico Durante la progettazione occorre stabilire la tipologia di grafico che meglio si presta a rappresentare i dati in questione un grafico a torta per descrivere il rapporto tra un intero e le sue parti un grafico a barre per confrontare tra loro diverse categorie di dati Excel fornisce numerosi tipi di grafico utilizzabili per presentare i dati di un foglio di lavoro ogni tipo di grafico presenta a sua volta diverse varianti

48 Tipi di grafico

49 Creare un grafico - 1 Selezionare le celle Cliccare su Selezionare il tipo di grafico: Istogramma Barre Linee Torta Dispersione Personalizzato Fare click su AVANTI

50 Creare un grafico - 2 Se la selezione iniziale delle celle è corretta premere AVANTI e portarsi al passo 3 Se non è corretta è possibile modificare, rimuovere, aggiungere la serie numerica (SERIE)

51 Creare un grafico - 3 Definire le proprietà del grafico Titoli (grafico e assi) Assi Griglia Legenda Etichette dati

52 Proprietà dei grafici Assi Consente di nascondere o di visualizzare le informazioni mostrate lungo gli assi. Griglia Consente di nascondere o di visualizzare le linee che si estendono attraverso il grafico. Legenda Consente di inserire la legenda in posizioni diverse all interno del grafico. Etichette dati Consente di etichettare il grafico con l intestazione di riga e di colonna per ogni valore e con i valori numerici stessi. Fare attenzione a non saturare il grafico che risulterebbe in tal caso di difficile lettura. Tabella dati Consente di visualizzare una tabella contenente tutti i dati utilizzati per creare il grafico, ad esempio nel caso in cui si inserisca un grafico in un foglio separato della cartella di lavoro e si desideri che i dati siano visibili con il grafico. Posizione grafico Nel passaggio 4 della procedura guidata è possibile inserire il grafico selezionando l opzione Crea nuovo foglio o Come oggetto in. Se si sceglie un nuovo foglio, è possibile scegliere il relativo titolo. Se si sceglie di inserire il grafico come oggetto, viene visualizzato nello stesso foglio dei dati del foglio di lavoro utilizzati per crearlo. Se si crea un grafico in modo rapido facendo clic su Fine quando tale pulsante viene visualizzato per la prima volta nella procedura guidata, il grafico viene automaticamente inserito Come oggetto in.

53 Creare un grafico - 4 Il grafico può essere creato in un nuovo foglio Come oggetto in un foglio esistente

54 Creare un grafico - 5 Per creare e al contempo personalizzare un grafico, selezionare i dati da includere nel grafico, quindi fare clic su Creazione guidata Grafico sulla barra degli strumenti Standard. Per creare un grafico immediatamente, selezionare i dati da includere, quindi premere F11 oppure ALT+F1. Per modificare il tipo di grafico, è sufficiente fare clic con il pulsante destro del mouse sul grafico, quindi scegliere Tipo di grafico. Per conservare la formattazione personalizzata quando si modifica il tipo di grafico, deselezionare la casella di controllo Formattazione predefinita nella scheda Tipi standard. Per cambiare il tipo di grafico per una sola serie di dati, selezionarla, quindi scegliere Tipo di grafico dal menu Grafico. Assicurarsi che la casella di controllo Applica alla selezione sia selezionata.

55 Visualizzare grafici Fare doppio clic su una parte di un grafico per visualizzare la relativa finestra di dialogo Formato. Per modificare il punto in cui si intersecano gli assi delle categorie o dei valori, fare doppio clic su uno degli assi. Nella scheda Scala modificare il numero nella casella Asse delle categorie (X) Interseca al valore (oppure Asse dei valori (Y) interseca alla categoria numero). È possibile spostare o ridimensionare l'area del tracciato; trascinarne il bordo per spostarla o trascinare un quadratino di ridimensionamento per cambiarne le dimensioni. Per cambiare la sovrapposizione tra barre o colonne, selezionarle, quindi scegliere Serie dei dati selezionati dal menu Formato. Nella scheda Opzioni cambiare la percentuale nella casella Sovrapposizione. Quando si utilizzano i tasti freccia per scorrere nella casella Oggetti del grafico della barra degli strumenti Grafico, viene selezionato l'elemento corrispondente nel grafico

Suite di produttività office automation

Suite di produttività office automation Suite di produttività office automation Cosa è una SUITE Una suite è una collezione di applicativi software ciascuno dei quali svolge un ruolo specifico all interno di un medesimo ambito (es: sicurezza,

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

LABORATORIO INFORMATICO. Cosa è una SUITE. Elaboratori di testi. Suite di produttività

LABORATORIO INFORMATICO. Cosa è una SUITE. Elaboratori di testi. Suite di produttività LABORATORIO INFORMATICO Suite di produttività Suite Office (A.A. 2009/10) 1 Cosa è una SUITE Una suite è una collezione di applicativi software ciascuno dei quali svolge un ruolo specifico all interno

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

24/10/2010 LABORATORIO INFORMATICO. Cosa è una SUITE. Elaboratori di testi. Suite di produttività

24/10/2010 LABORATORIO INFORMATICO. Cosa è una SUITE. Elaboratori di testi. Suite di produttività LABORATORIO INFORMATICO Suite di produttività 1 Cosa è una SUITE Una suite è una collezione di applicativi software ciascuno dei quali svolge un ruolo specifico all interno di un medesimo ambito (es: sicurezza,

Dettagli

Foglio di calcolo. Il foglio di calcolo: Excel. Selezione delle celle

Foglio di calcolo. Il foglio di calcolo: Excel. Selezione delle celle Foglio di calcolo Il foglio di calcolo: Excel I dati inseriti in Excel sono organizzati in Cartelle di lavoro a loro volta suddivise in Fogli elettronici. I fogli sono formati da celle disposte per righe

Dettagli

Excel Foglio elettronico: esempio

Excel Foglio elettronico: esempio Excel Sist.Elaborazione Inf. excel 1 Foglio elettronico: esempio Sist.Elaborazione Inf. excel 2 Foglio elettronico o spreadsheet griglia o tabella di celle o caselle in cui è possibile inserire: diversi

Dettagli

Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi

Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi Lezioni di EXCEL Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi 1 Il foglio elettronico Excel Excel è un foglio elettronico che consente di effettuare svariate operazioni nel campo matematico,

Dettagli

Università degli studi di Modena e Reggio Emilia Anno accademico 2002-2003. Corso in Statistica per la Ricerca

Università degli studi di Modena e Reggio Emilia Anno accademico 2002-2003. Corso in Statistica per la Ricerca Università degli studi di Modena e Reggio Emilia Anno accademico 2002-2003 Corso in Statistica per la Ricerca Introduzione alle tecniche statistiche di elaborazione dati con il software Microsoft Excel

Dettagli

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza I grafici in Excel... 1 Creazione di grafici con i dati di un foglio di lavoro... 1 Ricerca del tipo di grafico più adatto... 3 Modifica del grafico...

Dettagli

excel La cartella di lavoro Il foglio di lavoro

excel La cartella di lavoro Il foglio di lavoro excel Fogli Elettronici Un foglio elettronico (o spreadsheet) e` un software applicativo nato dall esigenza di organizzare insiemi di dati tramite tabelle, schemi, grafici, etc. effettuare calcoli di natura

Dettagli

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 1. Novità di Excel 2003 MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 CAPITOLO 1 Microsoft Office Excel 2003 ha introdotto alcune novità ed ha apportato miglioramenti ad alcune funzioni già esistenti nelle precedenti versioni

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro,

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro, EXCEL PER WINDOWS95 1.Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Foglio elettronico Le seguenti indicazioni valgono per Excel 2007, ma le procedure per Excel 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4 Il Foglio elettronico: Excel 2010 Lisa Donnaloia - lisa.donnaloia@libero.it

Dettagli

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II 1. Riesame delle conoscenze 2. Lavorare sui grafici 3. Ridimensionamento di righe e colonne 4. Le formule 5. Utilizzo di

Dettagli

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL)

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) 1. Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei Personal computer. Essi

Dettagli

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014 LUdeS Informatica 2 EXCEL Prima parte AA 2013/2014 COS E EXCEL? Microsoft Excel è uno dei fogli elettronici più potenti e completi operanti nell'ambiente Windows. Un foglio elettronico è un programma che

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica Corso di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni A.A. 2011/2012 Prof. Ing. Ivan Giammona

Dettagli

OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. OpenOffice.org è una suite di proprietà Sun Microsystems con copyright e licenza LGPL, che può essere classificato come software di produttività personale.

Dettagli

Microsoft Excel. Apertura Excel. Corso presso la scuola G. Carducci. E. Tramontana. Avviare tramite

Microsoft Excel. Apertura Excel. Corso presso la scuola G. Carducci. E. Tramontana. Avviare tramite Microsoft Excel Corso presso la scuola G. Carducci E. Tramontana E. Tramontana - Excel - Settembre -2010 1 Apertura Excel Avviare tramite Avvio>Programmi>Microsoft Office>Microsoft Excel Oppure Cliccare

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Una delle funzioni più importanti di un foglio elettronico

Dettagli

Microsoft Excel è un programma che permette di lavorare con i fogli di calcolo, chiamati anche fogli elettronici.

Microsoft Excel è un programma che permette di lavorare con i fogli di calcolo, chiamati anche fogli elettronici. Indice generale Introduzione...1 Celle...3 Aggiungere componenti non presenti...7 Protezione...8 Stampa...9 Formule...10 Riferimenti...11 I nomi...11 Funzioni...13 DataBase...16 Grafici...19 PIVOT...20

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda

Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda Utilizzo delle funzioni... 1 Utilizzo di intervalli nelle formule... 2 Riferimenti di cella e di intervallo... 5 Indirizzi assoluti, relativi e misti...

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

MODULO 4 FOGLIO ELETTRONICO

MODULO 4 FOGLIO ELETTRONICO MODULO 4 FOGLIO ELETTRONICO Che cos è un foglio elettronico Quando dobbiamo eseguire dei calcoli, rappresentare tabelle, fare disegni, siamo portati naturalmente a servirci di fogli a quadretti perché

Dettagli

Modulo AM4. Foglio Elettronico. Livello Avanzato. Software di Riferimento: Microsoft Excel 2000/XP OpenOffice.org / StarOffice

Modulo AM4. Foglio Elettronico. Livello Avanzato. Software di Riferimento: Microsoft Excel 2000/XP OpenOffice.org / StarOffice Gabriella Grignolio Marina Cabrini Paolo Fezzi Modulo AM4 Foglio Elettronico Guida Critica del Syllabus 1.0 per Esaminatori Livello Avanzato Edizione Giugno 2006 Software di Riferimento: Microsoft Excel

Dettagli

Corso di introduzione all informatica. Microsoft Excel. Tutorial. Prof. Elena Spera

Corso di introduzione all informatica. Microsoft Excel. Tutorial. Prof. Elena Spera Corso di introduzione all informatica Microsoft Excel Tutorial Prof. Elena Spera Sommario Introduzione Formattazione del foglio di lavoro Formule e funzioni Grafici e cartine Manipolazione dei dati Integrazione

Dettagli

roberto.albiero@cnr.it

roberto.albiero@cnr.it ECDL Modulo 4 Foglio elettronico (SpreadSheet) Microsoft Excel 2007 Syllabus 5.0 Roberto Albiero MODULO 4 FOGLIO ELETTRONICO Questo modulo permetterà al discente di comprendere il concetto di foglio elettronico

Dettagli

Microsoft Excel. Sommario. Cosa è un foglio elettronico. L interfaccia Utente. La cartella di Lavoro. Corso di introduzione all informatica

Microsoft Excel. Sommario. Cosa è un foglio elettronico. L interfaccia Utente. La cartella di Lavoro. Corso di introduzione all informatica Corso di introduzione all informatica Microsoft Excel Gaetano D Aquila Sommario Cosa è un foglio elettronico Caratteristiche di Microsoft Excel Inserimento e manipolazione dei dati Il formato dei dati

Dettagli

FINALITÁ. Il modulo 4, richiede che il candidato comprenda il concetto di. foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma

FINALITÁ. Il modulo 4, richiede che il candidato comprenda il concetto di. foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 4 Excel A cura di Mimmo Corrado MODULO 4 - FOGLIO ELETTRONICO 2 FINALITÁ Il modulo 4, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

Prof.ssa Paola Vicard

Prof.ssa Paola Vicard Questa nota consiste perlopiù nella traduzione da Descriptive statistics di J. Shalliker e C. Ricketts, 2000, University of Plymouth Consideriamo come esempio il data set contenuto nel foglio excel esercizio1_dati.xls.

Dettagli

Potenzialità statistiche Excel

Potenzialità statistiche Excel Potenzialità statistiche Excel INTRODUZIONE A MS EXCEL Prof. Raffaella Folgieri Email folgieri@mtcube.com Fogli di calcolo MS Excel Prof. Folgieri 1 I Fogli Elettronici (Microsoft Excel) Sono strumenti

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1 MICROSOFT ACCESS Premessa ACCESS è un programma di gestione di banche dati, consente la creazione e modifica dei contenitori di informazioni di un database (tabelle), l inserimento di dati anche mediante

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 SISTEMA A SUPPORTO DEI PROCESSI DI PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE NELLE ORGANIZZAZIONI PUBBLICHE REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 Copyright 2010 CSIO Società di Informatica

Dettagli

OpenOffice.org. tutorial per calc

OpenOffice.org. tutorial per calc tutorial per calc Fondamenta dei Fogli elettronici I Fogli elettronici Le colonne Le righe Le celle Come selezionare le celle Selezionare le celle Selezionare una colonna o una riga Copiare e muovere celle

Dettagli

Traccia delle lezioni svolte in laboratorio Excel 2003. Excel 2003 Excel 2010

Traccia delle lezioni svolte in laboratorio Excel 2003. Excel 2003 Excel 2010 Traccia delle lezioni svolte in laboratorio Excel 2003 Excel 2003 Excel 2010 INTRODUZIONE A EXCEL EXCEL è un programma di Microsoft Office che permette di analizzare grandi quantità di dati (database)

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12 $FFHVV;3 A Sommario cura di Ninni Terranova Marco Alessi DETERMINARE L INPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 DETERMINARE L OUTPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 CREARE LA STRUTTURA DI UNA TABELLA 3 STABILIRE

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

Excel Lezione 01. Foglio elettronico. Parte prima

Excel Lezione 01. Foglio elettronico. Parte prima Excel Lezione 01 Foglio elettronico Parte prima (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante) 1.0 Primi passi con il Foglio Elettronico 1.1 Aprire

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

USO DI EXCEL COME DATABASE

USO DI EXCEL COME DATABASE USO DI EXCEL COME DATABASE Le funzionalità di calcolo intrinseche di un foglio di lavoro ne fanno uno strumento eccellente per registrarvi pochi dati essenziali, elaborarli con formule di vario tipo e

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Courseware Excel 2007

Courseware Excel 2007 Adolfo Catelli Courseware Excel 2007 (Livello base) Gennaio 2010 Sommario CHE COSA E UN FOGLIO ELETTRONICO... 4 ELEMENTI DELL INTERFACCIA... 5 LAVORARE CON I FILES... 7 CREARE UNA NUOVA CARTELLA DI LAVORO...

Dettagli

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi MODULO N. 2 Elaborazione dei testi I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la competenza del corsista nell uso del personal computer come elaboratore di testi. Egli deve essere in grado di effettuare

Dettagli

Excel Guida introduttiva

Excel Guida introduttiva Excel Guida introduttiva Informativa Questa guida nasce con l intento di spiegare in modo chiaro e preciso come usare il software Microsoft Excel. Questa è una guida completa creata dal sito http://pcalmeglio.altervista.org

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli

EXCEL. Prima lezione. Per avviare Excel è possibile ricorrere a uno dei metodi seguenti:

EXCEL. Prima lezione. Per avviare Excel è possibile ricorrere a uno dei metodi seguenti: EXCEL Prima lezione Excel è un programma che trasforma il vostro computer in un foglio a quadretti, così come Word lo trasformava in un foglio a righe. In altri termini con Ecel potrete fare calcoli, tabelle,

Dettagli

g. Ferrari m. cerini d. giallongo Piattaforma matematica Informatica Aritmetica 1 trevisini EDITORE

g. Ferrari m. cerini d. giallongo Piattaforma matematica Informatica Aritmetica 1 trevisini EDITORE g. Ferrari m. cerini d. giallongo Piattaforma matematica Aritmetica 1 trevisini EDITORE 2 Excel: la matematica con i fogli di calcolo Excel è il programma di fogli di calcolo, o fogli elettronici, più

Dettagli

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database Microsoft Access Introduzione alle basi di dati Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale limitato Meccanismi di sicurezza, protezione di dati e gestione

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Lez. 5 di 12 Docente: valter.rolando@med.unipmn.it IL FOGLIO ELETTRONICO (I) Concetti generali Formule e Funzioni Formattazione Fogli di lavoro Grafici Novara, 7 giugno 2007 1 w18

Dettagli

2. CARATTERISTICHE DI EXCEL

2. CARATTERISTICHE DI EXCEL FOGLI ELETTRONICI: EXCEL INDICE 1. LINEE GENERALI... 1 1.1 RIGHE E COLONNE...1 1.2 1.3 VALORI NUMERICI E ALFANUMERICI...2 FORMULE E FUNZIONI...2 2. CARATTERISTICHE DI EXCEL... 2 2.1 CARTELLE E FOGLI...2

Dettagli

Office automation dispensa su Excel 1

Office automation dispensa su Excel 1 Office automation dispensa su Excel 1 EXCEL Introduzione Grazie ai fogli elettronici il lavoro di trattamento e di analisi dei dati numerici è diventato molto più semplice. Oltretutto, questi programmi

Dettagli

EXCEL. Marco Bertini Università degli Studi di Firenze

EXCEL. Marco Bertini Università degli Studi di Firenze EXCEL Marco Bertini Università degli Studi di Firenze 1 Cos è un foglio di calcolo Un "foglio di calcolo" (spreadsheet) è un oggetto di un programma costituito da un insieme di celle, organizzate in righe

Dettagli

Microsoft Excel Nozioni di base

Microsoft Excel Nozioni di base Sistemi di elaborazione delle informazioni Microsoft Excel Nozioni di base Luca Bortolussi SOMMARIO Introduzione Interfaccia Excel Celle Immissioni dati Formattazione Gestione fogli di lavoro Formattazione

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Elaborazione testi Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

MODULO 4 PROGRAMMA DI FOGLIO ELETTRONICO

MODULO 4 PROGRAMMA DI FOGLIO ELETTRONICO MODULO 4 PROGRAMMA DI FOGLIO ELETTRONICO MICROSOFT EXCEL Indice 1 Introduzione a Microsoft Excel... 4 Dati e Relazioni... 5 Gli elementi che caratterizzano un foglio elettronico non sono tanto i dati che

Dettagli

Barre di scorrimento

Barre di scorrimento Barre di scorrimento La finestra della cartella è come un apertura dalla quale si può vedere una parte del foglio di lavoro Le frecce di scorrimmento permettono di spostarsi di una cella alla volta Le

Dettagli

Lezione del 31/05/2010 - Foglio elettronico e didattica

Lezione del 31/05/2010 - Foglio elettronico e didattica Lezione del 31/05/2010 - Foglio elettronico e didattica Attività della giornata lezione sul foglio elettronico generalità indirizzi delle celle, indirizzi relativi indirizzi di aree di celle, nomi delle

Dettagli

ECDL - Modulo 4 Foglio elettronico

ECDL - Modulo 4 Foglio elettronico ECDL - Modulo 4 Foglio elettronico Roberto Albiero 1 Concetti generali Il foglio elettronico, chiamato anche foglio di calcolo o spreadsheet, è un software che permette d inserire dati all interno di

Dettagli

Cos è Excel. Uno spreadsheet : un foglio elettronico. è una lavagna di lavoro, suddivisa in celle, cosciente del contenuto delle celle stesse

Cos è Excel. Uno spreadsheet : un foglio elettronico. è una lavagna di lavoro, suddivisa in celle, cosciente del contenuto delle celle stesse Cos è Excel Uno spreadsheet : un foglio elettronico è una lavagna di lavoro, suddivisa in celle, cosciente del contenuto delle celle stesse I dati contenuti nelle celle possono essere elaborati ponendo

Dettagli

Sistemi di Elaborazione delle Informazioni

Sistemi di Elaborazione delle Informazioni Corso di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche Sistemi di Elaborazione delle Informazioni - Metodologia della Ricerca applicata - A.A. 2013/14 Docente: Gianni Pantaleo Dipartimento

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO. Teoria

PROGRAMMA DEL CORSO. Teoria CORSO DI LAUREA in BIOLOGIA PROGRAMMA DEL CORSO INTRODUZONE ALL INFORMATICA A.A. 2014-15 Docente: Annamaria Bria Esercitatori: Salvatore Ielpa Barbara Nardi PROGRAMMA DEL CORSO Teoria 1. Cosa si intende

Dettagli

Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale

Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale Scopo: Scopo di questa esercitazione è la creazione di una base dati relazionale per la gestione

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

Manuale di MICROSOFT EXCEL 2003 corso base - programma ECDL

Manuale di MICROSOFT EXCEL 2003 corso base - programma ECDL Manuale di MICROSOFT EXCEL 2003 corso base - programma ECDL www.alessandrobonini.it licenza creative commons Sommario Introduzione... 4 Note dell autore... 4 ECDL (European Computing Driving License)...

Dettagli

Lezione 5. Fogli di calcolo

Lezione 5. Fogli di calcolo Lezione 5 Fogli di calcolo Cos'e' un foglio di calcolo E' una tabella che permette di fare operazioni complesse sui dati Lo scopo e' la manipolazione dei dati Programmi EXCEL (commerciale) WORKS (commerciale)

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

Appunti di: MICROSOFT EXCEL

Appunti di: MICROSOFT EXCEL Appunti di: MICROSOFT EXCEL INDICE PARTE I: IL FOGLIO ELETTRONICO E I SUOI DATI Paragrafo 1.1: Introduzione. 3 Paragrafo 1.2: Inserimento dei Dati....4 Paragrafo 1.3: Ordinamenti e Filtri... 6 PARTE II:

Dettagli

Esercitazione n. 7: Presentazioni

Esercitazione n. 7: Presentazioni + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 7: Presentazioni Scopo: Creare una presentazione con Microsoft PowerPoint 2010. Scegliere uno sfondo, uno stile per i caratteri, diversi

Dettagli

Spostarsi nella cartella di lavoro

Spostarsi nella cartella di lavoro EXCEL 2003 INDICE Spostarsi nella cartella di lavoro... pag. 02 Come inserire etichette e numeri in un foglio di lavoro... pag. 03 Come modificare i contenuti delle celle... pag. 05 Come selezionare più

Dettagli

per immagini guida avanzata Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Una tabella Pivot usa dati a due dimensioni per creare una tabella a tre dimensioni, cioè una tabella

Dettagli

bla bla Documenti Manuale utente

bla bla Documenti Manuale utente bla bla Documenti Manuale utente Documenti Documenti: Manuale utente Data di pubblicazione mercoledì, 25. febbraio 2015 Version 7.6.2 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

LAVORARE CON I FILES EXCEL

LAVORARE CON I FILES EXCEL LAVORARE CON I FILES EXCEL CREARE UNA NUOVA CARTELLA DI LAVORO Foglio1 di una nuova cartella di lavoro. Oppure, se Excel è già aperto l pulsante Office e quindi fare clic sul pulsante Nuovo SALVARE UNA

Dettagli

Modulo 4 Strumenti di presentazione

Modulo 4 Strumenti di presentazione Modulo 4 Strumenti di presentazione Scopo del modulo è mettere l allievo in grado di: o descrivere le funzionalità di un software per generare presentazioni. o utilizzare gli strumenti standard per creare

Dettagli

roberto.albiero@cnr.it

roberto.albiero@cnr.it (SpreadSheet) Calc di OpenOffice.org Syllabus 5.0 Roberto Albiero MODULO 4 FOGLIO ELETTRONICO Questo modulo permetterà al discente di comprendere il concetto di foglio elettronico e di entrare in possesso

Dettagli

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial &RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD Microsoft Word Tutorial Sommario Introduzione Formattazione del documento Formattazione della pagina Layout di pagina particolari Personalizzazione del documento Integrazione

Dettagli

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/ MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http:///ecdl/powerpoint/ INTERFACCIA UTENTE TIPICA DI UN SOFTWARE DI PRESENTAZIONE APERTURA E SALVATAGGIO DI UNA PRESENTAZIONE

Dettagli

Operazioni di base per l inserimento del testo

Operazioni di base per l inserimento del testo Office automation dispensa n.2 su Word Pagina 1 di 13 Operazioni di base per l inserimento del testo Usando un elaboratore di testi è consigliabile seguire alcune regole di scrittura che permettono di

Dettagli

ECDL Modulo 6 Strumenti di presentazione

ECDL Modulo 6 Strumenti di presentazione ECDL Modulo 6 Strumenti di presentazione Syllabus 5.0 Roberto Albiero Modulo 6 Strumenti di presentazione Questo modulo permetterà al discente di acquisire competenza nell utilizzo del software di presentazione,

Dettagli

Prof.ssa Paola Vicard

Prof.ssa Paola Vicard Questa nota consiste perlopiù nella traduzione da Descriptive statistics di J. Shalliker e C. Ricketts, 2000, University of Plymouth Consideriamo come esempio il data set contenuto nel foglio excel esercizio2_dati.xls.

Dettagli

Introduzione a Microsoft Excel 2002 Pagina 2. Indice

Introduzione a Microsoft Excel 2002 Pagina 2. Indice Introduzione a Microsoft Excel 2002 Pagina 2 Indice Cenni preliminari 3 Elementi sullo schermo 3 Creazione di una cartella di lavoro 4 Utilizzo di celle e intervalli 4 Gestione della cartella di lavoro

Dettagli

Software applicativi. Videoscrittura:

Software applicativi. Videoscrittura: Software applicativi Videoscrittura: dal Blocco Note a Microsoft Word I programmi di videoscrittura I programmi di videoscrittura sono la categoria di software più utilizzata in assoluto. Tutti hanno bisogno

Dettagli

Prof.ssa Paola Vicard

Prof.ssa Paola Vicard DISTRIBUZIONE DI FREQUENZE PER CARATTERI QUALITATIVI Questa nota consiste per la maggior parte nella traduzione (con alcune integrazioni) da Descriptive statistics di J. Shalliker e C. Ricketts, 2000,

Dettagli

MINIGUIDA EXCEL MICROSOFT EXCEL

MINIGUIDA EXCEL MICROSOFT EXCEL 1 MICROSOFT EXCEL Molto spesso ci si trova a dover affrontare problemi che richiedono numerosi calcoli meccanici e ripetitivi. Un foglio elettronico è una tabella particolare che permette di far svolgere

Dettagli