Supplemento straordinario n. 16 alla GAZZETTA UFFICIALE Serie generale - n. 301

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "30-12-2014. Supplemento straordinario n. 16 alla GAZZETTA UFFICIALE Serie generale - n. 301"

Transcript

1 964

2 965

3 966

4 967

5 968

6 969

7 { [ ]} = { [ ]} = 970

8 . 971

9 972

10 . 973

11 [2 x soglia massima x ( Costo del venduto e per la produzione di servizi (2 x soglia massima + 365) Rimanenzefinali) - ( Esistenzeiniziali x 365)] + 974

12 975

13 976

14 977

15 ŷ 978

16 ŷ yˆ ' - 3, 92 * s x C x C s x C 979

17 980

18 981

19 982

20 983

21 984

22 985

23 986

24 987

25 988

26 989

27 990

28 991

29 992

30 993

31 994

32 995

33 996

34 997

35 998

36

37

38 1001

39 1002

40 1003

41 1004

42 1005

43 1006

44 1007

45 1008

46 1009

47 1010

48 1011

49 1012

50 1013

51 1014

52 1015

53 1016

54 1017

55 1018

56 1019

57 1020

58 1021

59 1022

60 1023

61 1024

62 1025

63 1026

64 1027

65 1028

66 1029

67 1030

68 1031

69 1032

70 1033

71 1034

72 1035

73 1036

74 1037

75 1038

76 1039

77 1040

78 1041

79 1042

80 1043

81 1044

Associazione per l Arte e la Cultura ALBERTO GASPARRI SOGLIE DELL ANIMA - SOUL S THRESHOLDES ROMA MMXI

Associazione per l Arte e la Cultura ALBERTO GASPARRI SOGLIE DELL ANIMA - SOUL S THRESHOLDES ROMA MMXI Associazione per l Arte e la Cultura ALBERTO GASPARRI SOGLIE DELL ANIMA - SOUL S THRESHOLDES ROMA MMXI ALBERTO GASPARRI Soglie dell Anima Soul s Thresholdes ALBERTO GASPARRI Soglie dell Anima Soul s Thresholdes

Dettagli

Tariffe di fornitura energia elettrica - Mercato Maggior Tutela 01 ottobre - 31 dicembre 2015. Clienti NON DOMESTICI

Tariffe di fornitura energia elettrica - Mercato Maggior Tutela 01 ottobre - 31 dicembre 2015. Clienti NON DOMESTICI Tariffe di fornitura energia elettrica - Mercato Maggior Tutela 01 ottobre - 31 Clienti NON DOMESTICI A) Utenze con potenza disponibile fino a 16,5 kw - per potenze impegnate inferiori o uguali a 1.5 kw

Dettagli

Finalità della certificazione energetica degli edifici

Finalità della certificazione energetica degli edifici Finalità della certificazione energetica degli edifici Ing. Vittorio Ronco 25 settembre 2013 Workshop B E.R.R.E. Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico COS E? E una procedura volta a calcolare la prestazione

Dettagli

Iniziativa commerciale Posta Previdenza Valore, PostaPersona e PostaCasa 2 febbraio 31 maggio

Iniziativa commerciale Posta Previdenza Valore, PostaPersona e PostaCasa 2 febbraio 31 maggio 1 Iniziativa commerciale Posta Previdenza Valore, PostaPersona e PostaCasa 2 febbraio 31 maggio MODALITA E CONDIZIONI OPERATIVE Caratteristiche dell iniziativa : 2 Prodotti interessati : Posta Previdenza

Dettagli

Comune svolgimento COMPETENZE PER LA COMUNICAZIONE EFFICACE COMPETENZE PER LA COMUNICAZIONE EFFICACE COMPETENZE PER LA COMUNICAZIONE EFFICACE

Comune svolgimento COMPETENZE PER LA COMUNICAZIONE EFFICACE COMPETENZE PER LA COMUNICAZIONE EFFICACE COMPETENZE PER LA COMUNICAZIONE EFFICACE Id Scheda Progettuale Tipo linea Denominazione Agenzia Titolo Percorso Comune svolgimento Nuove edizioni 01.01.2011-31.12.2013 2656 2 R & M SERVIZI MARKETING E VENDITA 2656 2 R & M SERVIZI MARKETING E

Dettagli

Scheda Tecnica Servizi al Pubblico

Scheda Tecnica Servizi al Pubblico Accoglienza illuminazione con fondi PO FERS 2007/2013 sistemi di emergenza con fondi PO FERS 2007/2013 riscaldamento con fondi PO FERS 2007/2013 interventi previsti con fondi PO FERS 2007/2013 note con

Dettagli

Modalità e Condizioni Operative

Modalità e Condizioni Operative Grandi Imprese e Pubbliche Amministrazioni Vendita Grandi Clienti Task Force Direct Marketing Poste Commerce Posta Internazionale Modalità e Condizioni Operative 1 luglio - 31 ottobre 2010 2 In relazione

Dettagli

Le novità fiscali sul Leasing Legge di stabilità

Le novità fiscali sul Leasing Legge di stabilità sul Leasing Legge di stabilità 1 Fonte: Sole 24 ore - 31 dicembre 2013 2 Riduzione della durata fiscale per imprese e professionisti/lavoratori autonomi Reintrodotta la possibilità, per il professionista,

Dettagli

Benefici su Piani Tariffari "BUSINESS" - per nuovi attivati 3

Benefici su Piani Tariffari BUSINESS - per nuovi attivati 3 Benefici su Piani Tariffari "BUSINESS" - per nuovi attivati 3 Benefici Tariffari DATI (2) 5 di sconto/mese per i primi 8 mesi (3) Benefici Tariffari VOCE (2) 5 di sconto/mese per: 8 mesi su Vers. Unlimited

Dettagli

CALENDARIO AULA PUBBLICA

CALENDARIO AULA PUBBLICA CALENDARIO AULA PUBBLICA MESE DATA 1 SESSIONE (dalle 09.00 alle 11.00) 2 SESSIONE (dalle 11.15 alle 13.15) 3 SESSIONE (dalle 14.15 alle 16.15) GENNAIO martedì, 13/01/15 OVERVIEW - Magento (l'ambiente di

Dettagli

DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE relativo al periodo dal primo maggio 2008 al 14 maggio 2009

DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE relativo al periodo dal primo maggio 2008 al 14 maggio 2009 Cembre S.p.A. Sede in Brescia Via Serenissima 9 Capitale sociale euro 8.840.000 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Brescia n. 00541390175 DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE relativo al periodo dal

Dettagli

Download Geobarg! Ora ce l'abbiamo!

Download Geobarg! Ora ce l'abbiamo! Download Geobarg! Volevamo un app dove poter velocemente fotografare, geolocalizzare e vendere prodotti. Un sistema che ci mostrasse cosa c è in vendita intorno a noi. Avevamo bisogno di comunicare in

Dettagli

La valutazione degli investimenti immobiliari: l analisi costi-ricavi

La valutazione degli investimenti immobiliari: l analisi costi-ricavi La valutazione degli investimenti immobiliari: l analisi costi-ricavi Le fasi 1. Valutazione dei costi e dei ricavi dell investimento 2. Costruzione del Cash Flow 3. Assunzione del tasso di sconto 4. Elaborazione

Dettagli

REVISIONE CONGIUNTURALE SPECIALE DEGLI STUDI DI SETTORE PER IL PERIODO DI IMPOSTA 2013 ROMA, 3 APRILE 2014

REVISIONE CONGIUNTURALE SPECIALE DEGLI STUDI DI SETTORE PER IL PERIODO DI IMPOSTA 2013 ROMA, 3 APRILE 2014 REVISIONE CONGIUNTURALE SPECIALE DEGLI STUDI DI SETTORE PER IL PERIODO DI IMPOSTA 2013 TITOLO CONVEGNODELLA UTIFARPRESENTAZIONE Inserisci RICCIONE 2 il APRILE sottotitolo 2011 ROMA, 3 APRILE 2014 Crisi

Dettagli

Comune di Crespellano. Lotto 3. (Loc. Pragatto) Borgo Verdi Colline. Tel. 051-6722277

Comune di Crespellano. Lotto 3. (Loc. Pragatto) Borgo Verdi Colline. Tel. 051-6722277 Lotto 3 PLANIMETRIA GENERALE Quote, dati metrici, elementi strutturali e disposizioni interne potranno subire lievi variazioni durante la definizione dei particolari costruttivi 1 2 3 4 VENDUTO 2 3 PROSPETTIVA

Dettagli

STUDIO DI SETTORE VK23U

STUDIO DI SETTORE VK23U A L L E G AT O 36 NOTA INTEGRATIVA (NUOVI INDICATORI DI COERENZA ECONOMICA) STUDIO DI SETTORE VK23U ANALISI DELLA COERENZA Per lo studio di settore VK23U sono previsti ulteriori specifici indicatori di

Dettagli

IL CICLO DI VITA DEL PRODOTTO

IL CICLO DI VITA DEL PRODOTTO PROGRAMMAZIONE + COMPETENZE TEORICHE IL CICLO DI VITA DEL PRODOTTO StudiAssociati 2013 PARLEREMO DI: Il ciclo di vita del prodotto I modelli esplicativi Strategie di marketing legate al ciclo di vita del

Dettagli

mandiamo i tuoi clienti a quel paese!!!

mandiamo i tuoi clienti a quel paese!!! Esperti nel promozionare Viaggi e Vacanze Scontate buonotravel. com opera nel settore turistico da ben 15 anni, collaborando con i maggiori Tour Operator al mondo. Grazie all'esperienza maturata, buonotravel.

Dettagli

STUDIO DI SETTORE VM48U

STUDIO DI SETTORE VM48U A L L E G AT O 21 NOTA INTEGRATIVA (NUOVI INDICATORI DI COERENZA ECONOMICA) STUDIO DI SETTORE VM48U ANALISI DELLA COERENZA Per lo studio di settore VM48U sono previsti ulteriori specifici indicatori di

Dettagli

Dipartimento di Scienze della Comunicazione MASTER IN DIVULGAZIONE E COMUNICAZIONE SCIENTIFICA

Dipartimento di Scienze della Comunicazione MASTER IN DIVULGAZIONE E COMUNICAZIONE SCIENTIFICA LA COMUNICAZIONE : CRONACA, GIUSTIZIA E MAFIA Salvatore Burrafato E come un coltello con cui si può tagliare il pane con cui si può sfamare la gente, ma si possono anche ammazzare i propri simili Witold

Dettagli

Regolamento Promozione

Regolamento Promozione Regolamento Promozione Fidelity Farmacie Comunali Travagliato 2015-2016 28/09/2015 Fidelity Farmacie Comunali Travagliato 2015-2016 28/09/2015 Pag. 1 / 5 REGOLAMENTO PROMOZIONE Fidelity Farmacie Comunali

Dettagli

Formazione ETS Guida ai corsi di formazione offerti dai consulenti di Export Trade Solutions Srl

Formazione ETS Guida ai corsi di formazione offerti dai consulenti di Export Trade Solutions Srl Formazione ETS Guida ai corsi di formazione offerti dai consulenti di INDICE INTRODUZIONE 2 1. CORSI DA OTTO ORE 3 1.1. Export Chiavi in Mano 3 1.2 Finanziamenti alle esportazioni e all internazionalizzazione

Dettagli

Regolamento Promozione

Regolamento Promozione Regolamento Promozione Fidelity Europa 2016-2017 26/02/2016 Fidelity Europa 2016-2017 26/02/2016 Pag. 1 / 5 REGOLAMENTO PROMOZIONE Fidelity Europa 2016-2017 PROMOTORE Farmacia Europa Via Palermo, 11/D

Dettagli

Soluzioni Informatiche per la Gestione del MAgazzino. www.sigma-pos.com. Progettazione e Sviluppo Software S. Anastasia 80048 (NA)

Soluzioni Informatiche per la Gestione del MAgazzino. www.sigma-pos.com. Progettazione e Sviluppo Software S. Anastasia 80048 (NA) Soluzioni Informatiche per la Gestione del MAgazzino Vendita al Banco Pc-POS Per vendita Generica, Alimentari, Detersivi, Profumerie, Casalinghi, Giocattoli, Abbigliamento. Caratteristiche Principali Pc-Pos:

Dettagli

Regolamento Promozione

Regolamento Promozione Regolamento Promozione Fidelity San Marco 2015-2016 28/09/2015 Fidelity San Marco 2015-2016 28/09/2015 Pag. 1 / 5 REGOLAMENTO PROMOZIONE Fidelity San Marco 2015-2016 PROMOTORE Farmacia San Marco del Dr.

Dettagli

STUDIO DI SETTORE VG53U

STUDIO DI SETTORE VG53U A L L E G AT O 45 NOTA INTEGRATIVA (NUOVI INDICATORI DI COERENZA ECONOMICA) STUDIO DI SETTORE VG53U ANALISI DELLA COERENZA Per lo studio di settore VG53U sono previsti ulteriori specifici indicatori di

Dettagli

NOVITÀ OFFERTA MY BUSINESS RICARICABILE. INFINITI Minuti INFINITI Sms 2 GB +100MB GPRS. 400 Minuti 400 Sms 1 GB +100MB GPRS

NOVITÀ OFFERTA MY BUSINESS RICARICABILE. INFINITI Minuti INFINITI Sms 2 GB +100MB GPRS. 400 Minuti 400 Sms 1 GB +100MB GPRS NOVITÀ OFFERTA MY BUSINESS RICARICABILE La prima Sim Sciolta Business Ricaricabile Minuti Sms 1 GB Minuti Sms 2 GB 15 20 PROMO Vincolo 24 mesi FINO AL 31/5/2014 Soglie e costi mensili (IVA esclusa) NUOVA

Dettagli

PROCEDURE DI ASTA COMPETITIVA PER LA CESSIONE AL MERCATO DI SERVIZI DI STOCCAGGIO AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO DEL 13 AGOSTO 2010 N.

PROCEDURE DI ASTA COMPETITIVA PER LA CESSIONE AL MERCATO DI SERVIZI DI STOCCAGGIO AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO DEL 13 AGOSTO 2010 N. PROCEDURE DI ASTA COMPETITIVA PER LA CESSIONE AL MERCATO DI SERVIZI DI STOCCAGGIO AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO DEL 13 AGOSTO 2010 N.130 Allegato A REGOLAMENTO PER LE PROCEDURE A MERCATO DI CUI ALLA

Dettagli

Iniziativa commerciale PosteMobile

Iniziativa commerciale PosteMobile 1 Iniziativa commerciale PosteMobile 2 febbraio 30 aprile MODALITA E CONDIZIONI OPERATIVE Caratteristiche dell iniziativa : 2 Prodotti interessati : attivazioni di SIM PosteMobile, richieste di Mobile

Dettagli

Ente Assistenza Polizia Penitenziaria

Ente Assistenza Polizia Penitenziaria AGGIORNAMENTO Convenzione Ente Assistenza Polizia Penitenziaria - Aggiornamento dal 12 Aprile 2016-1 Aggiornamento La Convenzione in oggetto è AGGIORNATA a partire dal 12 Aprile 2016 Per comodità, in rosso

Dettagli

Regolamento Promozione

Regolamento Promozione Regolamento Promozione Fidelity Az. Municipalizzata 2015-2017 17/09/2015 Fidelity Az. Municipalizzata 2015-2017 17/09/2015 Pag. 1 / 5 REGOLAMENTO PROMOZIONE Fidelity Az. Municipalizzata 2015-2017 PROMOTORE

Dettagli

CAMPAGNA PRESTITI e MUTUI 2 maggio 31 luglio 2008. chief network & sales office

CAMPAGNA PRESTITI e MUTUI 2 maggio 31 luglio 2008. chief network & sales office CAMPAGNA PRESTITI e MUTUI 2 maggio 31 luglio 2008 Campagna di prodotto Prestiti e Mutui : caratteristiche 2 Prodotti in campagna: Prestiti e Mutui BancoPosta Periodo di campagna: 2 maggio 31 luglio 2008

Dettagli

investire in pubblicità in tempo di crisi è come costruirsi le ali mentre gli altri precipitano.

investire in pubblicità in tempo di crisi è come costruirsi le ali mentre gli altri precipitano. investire in pubblicità in tempo di crisi è come costruirsi le ali mentre gli altri precipitano. Steve Jobs CATALOGO DEI PRODOTTI IN VENDITA SU PRESENTAZIONE AZIENDA Denominazione Azienda: Indirizzo Negozio:

Dettagli

fidelitix Presentazione del sistema

fidelitix Presentazione del sistema fidelitix Presentazione del sistema fidelitix FIDELITIX è un programma di fidelizzazione del cliente che presenta alcune caratteristiche innovative: si tratta infatti di un programma misto punto vendita+web,

Dettagli

Convenzione. ConfCommercio 2014. Versione Canali Business. AGGIORNAMENTO Febbraio 2015

Convenzione. ConfCommercio 2014. Versione Canali Business. AGGIORNAMENTO Febbraio 2015 Convenzione ConfCommercio 2014 Versione Canali Business AGGIORNAMENTO Febbraio 2015 1 PREMESSA La Convenzione con "ConfCommercio 2014" è articolata in 2 parti, ognuna destinata ad un Target : Business

Dettagli

SUAP COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE. Comune di Sogliano al Rubicone

SUAP COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE. Comune di Sogliano al Rubicone Pratica N. PROCEDIMENTO AUTOMATIZZATO EX D.P.R. 07.09.2010 N. 160 RICHIESTA DI PROVVEDIMENTO AUTORIZZATIVO UNICO EX D.P.R. 20.10.1998 N. 447 e s.m.e.i SUAP COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE Comune di Sogliano

Dettagli

STUDIO DI SETTORE VG81U

STUDIO DI SETTORE VG81U A L L E G AT O 54 NOTA INTEGRATIVA (NUOVI INDICATORI DI COERENZA ECONOMICA) STUDIO DI SETTORE VG81U ANALISI DELLA COERENZA Per lo studio di settore VG81U sono previsti ulteriori specifici indicatori di

Dettagli

E SI SCOPRÌ CHE LO SPREAD ERA L INDICATORE SBAGLIATO

E SI SCOPRÌ CHE LO SPREAD ERA L INDICATORE SBAGLIATO E SI SCOPRÌ CHE LO SPREAD ERA L INDICATORE SBAGLIATO Siamo corsi dietro un elemento che induce valutazioni sbagliate per gli investimenti di lungo termine. Parola di Fitch 25 marzo 2013 a cura del Gruppo

Dettagli

eurona Offerta commerciale 11.14 wave-tech Profili Pro-sumer Profili Business Profili VoIP Compensi rete vendita Promo Smart Ver. 11.

eurona Offerta commerciale 11.14 wave-tech Profili Pro-sumer Profili Business Profili VoIP Compensi rete vendita Promo Smart Ver. 11. Offerta commerciale 11.14 Ver. 11.14 03-11-14 Profili Pro-sumer Promo Smart Profili Business Profili VoIP Compensi rete vendita Profili Pro-sumer per privati e piccole aziende con IP pubblico dinamico

Dettagli

Progetto Micro-Work: fare rete per il microcredito e l occupazione. Incentivi fiscali all autoimpiego

Progetto Micro-Work: fare rete per il microcredito e l occupazione. Incentivi fiscali all autoimpiego Progetto Micro-Work: fare rete per il microcredito e l occupazione Incentivi fiscali all autoimpiego Regimi fiscali incentivanti: Regime fiscale di vantaggio per l imprenditoria giovanile ed i lavoratori

Dettagli

STRATEGIA DI TRADING. Turning Points

STRATEGIA DI TRADING. Turning Points STRATEGIA DI TRADING Turning Points ANALISI E OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE Studiare l andamento dei prezzi dei mercati finanziari con una certa previsione su tendenze future Analisi Tecnica: studio dell andamento

Dettagli

COPERTINA DOCUMENTI. In caso la documentazione inviata non risultasse leggibile, indica cortesemente i seguenti dati: Chiamatemi al numero

COPERTINA DOCUMENTI. In caso la documentazione inviata non risultasse leggibile, indica cortesemente i seguenti dati: Chiamatemi al numero SERVIZIO PREVENTIVI www.directline.it Preventivo QTE COPERTINA DOCUMENTI Utilizza questa pagina come copertina per inviare i tuoi documenti. Indica nell apposito riquadro in alto il numero del tuo preventivo

Dettagli

Veneto Banca scpa SINTESI/ESTRATTO POLICY DI NEGOZIAZIONE DELLE AZIONI EMESSE DA VENETO BANCA

Veneto Banca scpa SINTESI/ESTRATTO POLICY DI NEGOZIAZIONE DELLE AZIONI EMESSE DA VENETO BANCA Veneto Banca scpa SINTESI/ESTRATTO POLICY DI NEGOZIAZIONE DELLE AZIONI EMESSE DA VENETO BANCA SINTESI/ESTRATTO POLICY DI NEGOZIAZIONE DELLE AZIONI EMESSE DA VENETO BANCA Pagina 1 di 5 Le azioni ordinarie

Dettagli

Oggetto: CONDIZIONI SERVIZIO P.O.S. A VOI RISERVATE

Oggetto: CONDIZIONI SERVIZIO P.O.S. A VOI RISERVATE Verona, 21/05/2014 Spettabile ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI Via Tezone 5 37122 VERONA Oggetto: CONDIZIONI SERVIZIO P.O.S. A VOI RISERVATE Con la presente, la Banca Popolare

Dettagli

TOBIN TAX. dr. prof. Franco Vernassa

TOBIN TAX. dr. prof. Franco Vernassa dr. prof. Franco Vernassa Normativa di riferimento Art. 1, co. 491 500 della Legge 24/12/2012, n. 228 ( Legge di Stabilità 2013 ). Cos è la Tobin Tax Imposta sulle: 1) transazioni finanziarie; 2) operazioni

Dettagli

Regime dei minimi e «nuovo» forfait

Regime dei minimi e «nuovo» forfait Regime dei minimi e «nuovo» forfait Elementi di criticità e profili Iva Nicola Forte Latina, 4 maggio 2015 1 I due regimi Il confronto Dal confronto effettuato tra il regime dei minimi ed il nuovo forfait

Dettagli

TEMA 6. Aspetti civilistici e fiscali della svalutazione dei crediti

TEMA 6. Aspetti civilistici e fiscali della svalutazione dei crediti TEMA 6 75 Aspetti civilistici e fiscali della svalutazione dei crediti di Gian Carlo Bondi Per ragioni di semplicità, negli esempi si ipotizza che il Fondo rischi su crediti preesistente coincida con le

Dettagli

EVENTI INDIVIDUALI E FENOMENI COLLETTIVI NELLA GRANDE DISTRIBUZIONE: ANALISI SPAZIO TEMPORALE DEI DATI DI VENDITA

EVENTI INDIVIDUALI E FENOMENI COLLETTIVI NELLA GRANDE DISTRIBUZIONE: ANALISI SPAZIO TEMPORALE DEI DATI DI VENDITA EVENTI INDIVIDUALI E FENOMENI COLLETTIVI NELLA GRANDE DISTRIBUZIONE: ANALISI SPAZIO TEMPORALE DEI DATI DI VENDITA Mirco Nanni KDD Lab,ISTI-CNR, Pisa mirco.nanni@isti.cnr.it DM 2012, 28 marzo SOMMARIO Trend

Dettagli

STUDIO DI SETTORE VM40B

STUDIO DI SETTORE VM40B A L L E G AT O 15 NOTA INTEGRATIVA (NUOVI INDICATORI DI COERENZA ECONOMICA) STUDIO DI SETTORE VM40B ANALISI DELLA COERENZA Per lo studio di settore VM40B sono previsti ulteriori specifici indicatori di

Dettagli

News letter Novembre 2011

News letter Novembre 2011 In questo numero Switch eco-switch in risposta alle nuove normative EU per lo spegnimento automatico nuovo switch a pedale in protezione IP65/IP67 micro switch serie 1045 ad azione positiva, IP67 nuova

Dettagli

SCGMR Ver. 1.0 Software di Controllo e Gestione Monitor Remoti (per Monitor T4L Serie PIM)

SCGMR Ver. 1.0 Software di Controllo e Gestione Monitor Remoti (per Monitor T4L Serie PIM) SCGMR Ver. 1.0 Software di Controllo e Gestione Monitor Remoti (per Monitor T4L Serie PIM) Premessa Le tecnologie multimediali rappresentano uno degli strumenti di maggior efficacia per la comunicazione

Dettagli

GUIDA AL CHART TRADING

GUIDA AL CHART TRADING GUIDA AL CHART TRADING 1. Il Chart Trading Webank offre ai propri clienti la possibilità di immettere, modificare e cancellare sia ordini normali che ordini condizionati con un semplice click dal grafico,

Dettagli

AGENZIA NAZIONALE PER LE NUOVE TECNOLOGIE, L ENERGIA E LO SVILUPPO ECONOMICO SOSTENIBILE

AGENZIA NAZIONALE PER LE NUOVE TECNOLOGIE, L ENERGIA E LO SVILUPPO ECONOMICO SOSTENIBILE AGENZIA NAZIONALE PER LE NUOVE TECNOLOGIE, L ENERGIA E LO SVILUPPO ECONOMICO SOSTENIBILE Definizioni. 1) Si definisce Grande Impresa ogni impresa con 250 o più effettivi oppure ogni impresa, anche con

Dettagli

OFFERTA FISSA PARTITA IVA (IVA esclusa)

OFFERTA FISSA PARTITA IVA (IVA esclusa) OFFERTA FISSA PARTITA IVA (IVA esclusa) Canone mensile ULL e FO 40 Canone mensile WHS 43 Promo : 29 al mese per 12 mesi Promo : 32 al mese per 12 mesi 50 53 Promo: 29 al mese per 12 mesi Promo: 32 al mese

Dettagli

Outlook sul mercato dell usato

Outlook sul mercato dell usato Outlook sul mercato dell usato Cristiana Petrucci Responsabile Centro Studi Convegno MERCATO USATO. Gestione economico-finanziaria delle auto usate Roma, 27 marzo 2012, Palazzo Rospigliosi IL MERCATO COMPLESSIVO

Dettagli

Studi professionali: gli adempimenti antiriciclaggio I profili di incompatibilità nella professione. 26 novembre 2015. Antiriciclaggio.

Studi professionali: gli adempimenti antiriciclaggio I profili di incompatibilità nella professione. 26 novembre 2015. Antiriciclaggio. Casi e quesiti 1 Caso 1 La normativa antiriciclaggio è volta a prevenire e contrastare l utilizzo del sistema finanziario, di alcuni settori dell economia e dei professionisti a scopo di riciclaggio e

Dettagli

AeMmag Software. (Gestione vendite e magazzino) Guida per l utente. Versione 1.0.0. www.aeminformatica.it Manuale di utilizzo Stato: Definitivo

AeMmag Software. (Gestione vendite e magazzino) Guida per l utente. Versione 1.0.0. www.aeminformatica.it Manuale di utilizzo Stato: Definitivo AeMmag Software (Gestione vendite e magazzino) Guida per l utente Versione 1.0.0 Pag. 1 / 12 INDICE 1 INTRODUZIONE...3 1.1 INSTALLAZIONE/AVVIO DEL PROGRAMMA... 3 1.2 LICENZA D USO E RESTRIZIONI... 3 1.3

Dettagli

Ma che prezzo ha il libro

Ma che prezzo ha il libro Ma che prezzo ha il libro Più Libri Più Liberi Roma, 7 dicembre 2009 Alcuni dati di scenario: Gli acquirenti online in Europa: Italia 11%, Francia 40%, Germania 53% media europea 32% (sul totale della

Dettagli

Il regolamento avrà validità dal 1Gennaio 2010 al 31 dicembre 2010. Regolamento

Il regolamento avrà validità dal 1Gennaio 2010 al 31 dicembre 2010. Regolamento REGOLAMENTO green card Durata Il regolamento avrà validità dal 1Gennaio 2010 al 31 dicembre 2010. Regolamento green card possono essere Le condizioni contenute nel presente Regolamento modificate a discrezione

Dettagli

Campionato PosteMobile

Campionato PosteMobile Campionato PosteMobile REGOLAMENTO 2 Il processo di vendita è un processo delicato soprattutto quando vendiamo prodotti finanziari Etica di vendita Proporre sempre i prodotti più adatti alle esigenze specifiche

Dettagli

A.I.T.I. Via Maestri del Lavoro, 19 33080 Porcia (PN), Tel. 0434 590729 fax 0434 923833 In collaborazione con

A.I.T.I. Via Maestri del Lavoro, 19 33080 Porcia (PN), Tel. 0434 590729 fax 0434 923833 In collaborazione con Verso il Near Zero Energy Building Diagnosi con termografia Supporto termografico ai collaudi Dott. Ing. Luca Papili STUDIO BOTTA & ASSOCIATI Direttiva 2010/31/UE Ing. Luca Papili STUDIO BOTTA & ASSOCIATI

Dettagli

TECH NEWS 024-IT 24-04-06

TECH NEWS 024-IT 24-04-06 Caro cliente, a fronte di alcune richieste che ci sono pervenute, riteniamo utile riassumere brevemente il funzionamento del controllo della pressione dei pneumatici sulle vetture Renault che ne sono equipaggiate.

Dettagli

Analisi della redditività netta

Analisi della redditività netta Analisi della redditività netta LA RELAZIONE TRA ROE E ROI ROI ROE Tf Q a La redditività netta dell azienda dipende in prima analisi dalla redditività operativa ed extra operativa. Nell ipotesi che la

Dettagli

Informazioni europee di base relative al credito ai consumatori

Informazioni europee di base relative al credito ai consumatori Informazioni europee di base relative al credito ai consumatori PRESTITO PERSONALE A TASSO FISSO 1. Identità e contatti del creditore / intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono 0761/248207

Dettagli

Il risparmio energetico negli edifici e la nuova Direttiva EPBD

Il risparmio energetico negli edifici e la nuova Direttiva EPBD Il risparmio energetico negli edifici e la nuova Direttiva EPBD Di Edo Ronchi Roma, 26 maggio 2010 IL PESO DETERMINANTE (57%) DEL RISPARMIO ENERGETICO NELLO SCENARIO DI RIDUZIONE DELLE EMISSIONI DI CO2

Dettagli

(Artt.2.6.3, 2.6.4 e 2.6.4 bis del Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti dalla Borsa Italiana )

(Artt.2.6.3, 2.6.4 e 2.6.4 bis del Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti dalla Borsa Italiana ) &$/7$*,521(6S$ &2',&(',&203257$0(172 (Artt.2.6.3, 2.6.4 e 2.6.4 bis del Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti dalla Borsa Italiana ) 2 )LQDOLWD Il presente codice di comportamento viene emanato

Dettagli

Obblighi informativi relativi alle vendite ed agli acquisti di contratti a termine sull energia elettrica negoziata nel mercato elettrico

Obblighi informativi relativi alle vendite ed agli acquisti di contratti a termine sull energia elettrica negoziata nel mercato elettrico Obblighi informativi relativi alle vendite ed agli acquisti di contratti a termine sull energia elettrica negoziata nel mercato elettrico Massimo Parati Unità mercato all ingrosso e concorrenza Direzione

Dettagli

Case history Nordiconad Digitalizzare la redemption del coupon: vendere con redditività in un mercato profondamente trasformato

Case history Nordiconad Digitalizzare la redemption del coupon: vendere con redditività in un mercato profondamente trasformato Case history Nordiconad Digitalizzare la redemption del coupon: vendere con redditività in un mercato profondamente trasformato Federica Resta Bologna, 23 Giugno 2015 1 DIREZIONE COMMERCIALE MARKETING

Dettagli

GARA UNICA. Impostiamo il punteggio minimo (Target Low) e il punteggio massimo (Target High). Il Valore è espresso in PUNTI.

GARA UNICA. Impostiamo il punteggio minimo (Target Low) e il punteggio massimo (Target High). Il Valore è espresso in PUNTI. GARA UNICA 1 INTRODUZIONE In CRM è possibile creare e personalizzare la Gara Unica e seguirne l andamento in tempo reale grazie ad un accurato sistema di report statistici. 2 GESTIONE GARA UNICA In CRM

Dettagli

ATTO DI NOTORIETA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (ART.47 D.P.R.28/12/2000 N.445)

ATTO DI NOTORIETA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (ART.47 D.P.R.28/12/2000 N.445) ATTO DI NOTORIETA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (ART.47 D.P.R.28/12/2000 N.445) La sottoscritta DANIELA FANTAUZZO nata a MILANO il 19.01.1963 (codice fiscale FNTDNL63A59F205M) in qualità

Dettagli

Performance Money. Report Affiliazione redatto dallo staff di Performance Money

Performance Money. Report Affiliazione redatto dallo staff di Performance Money Performance Money Report Affiliazione redatto dallo staff di Performance Money P e r f o r m a n c e M o n e y P. I V A 0 3 3 0 9 2 2 0 1 3 9 s t a f f @ p e r f o r m a n c e m o n e y. c o m w w w. p

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA FRANCESCA BELLUCCI ESTENSORE: PATRIZIA BACCI DETERMINAZIONE N. 67 DEL 04/02/2015 COPIA Oggetto :

Dettagli

Metodi e Modelli Matematici di Probabilità per la Gestione

Metodi e Modelli Matematici di Probabilità per la Gestione Metodi e Modelli Matematici di Probabilità per la Gestione Prova scritta del 1/6/06 Esercizio 1 Un sarto impiega un tempo aleatorio esponenziale a completare i suoi lavori. Mediamente gli servono 10 ore

Dettagli

Obiettivi della lezione

Obiettivi della lezione Prezzo Obiettivi della lezione Analisi del prezzo come variabile marketing Il prezzo e la redditività aziendale Euro/kilo Oro 15000! Kg "! F22 Raptor 6500! Kg!! Branded Notebook 1000! Kg "! Fashion dress

Dettagli

Rapporto sulla qualità dell aria 2010 Bilancio misure d urgenza inverno 2010-11 Stato dell aria su smartphone Azioni stagionali estive 2011

Rapporto sulla qualità dell aria 2010 Bilancio misure d urgenza inverno 2010-11 Stato dell aria su smartphone Azioni stagionali estive 2011 Rapporto sulla qualità dell aria 2010 Bilancio misure d urgenza inverno 2010-11 Stato dell aria su smartphone Azioni stagionali estive 2011 Bellinzona, Sala Stampa, Palazzo delle Orsoline 15 giugno 2011,

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

Negli ultimi anni le strutture commerciali sono diventate sempre più degli obiettivi di interesse per la criminalità comune e organizzata

Negli ultimi anni le strutture commerciali sono diventate sempre più degli obiettivi di interesse per la criminalità comune e organizzata 1 Negli ultimi anni le strutture commerciali sono diventate sempre più degli obiettivi di interesse per la criminalità comune e organizzata I fattori di rischio variano a seconda del format distributivo,

Dettagli

Fatturato Obiettivo= 26.000 * 12 = 312.000

Fatturato Obiettivo= 26.000 * 12 = 312.000 Esercizion n.1 (BEP) Il controller della Antica Cartiera s.r.l. deve valutare la convenienza ad avviare una nuova linea di calendari da tavolo che presenta le seguenti caratteristiche: COSTI FISSI DI PRODUZIONE

Dettagli

RICERCA MULTICLIENT SECONDA EDIZIONE Luglio 2014

RICERCA MULTICLIENT SECONDA EDIZIONE Luglio 2014 Segmento fleet Le auto ʺEcoʺ e le imprese "green oriented" acquirenti di auto nuove nei prossimi 12 mesi RICERCA MULTICLIENT SECONDA EDIZIONE Luglio 2014 2 Perché questa ricerca Drive Eco fleet arriva

Dettagli

Proposta di autorizzazione all acquisto ed all alienazione di azioni proprie; deliberazioni inerenti e conseguenti.

Proposta di autorizzazione all acquisto ed all alienazione di azioni proprie; deliberazioni inerenti e conseguenti. Proposta di autorizzazione all acquisto ed all alienazione di azioni proprie; deliberazioni inerenti e conseguenti. Signori Azionisti, l ultima autorizzazione all acquisto di azioni proprie, deliberata

Dettagli

INTRASTAT TELEMATICO

INTRASTAT TELEMATICO INTRASTAT TELEMATICO RADIX Software ERP by ACS Data Systems Stato: 14.04.2010 ACS Data Systems spa pag. 1 di 40 INDICE Indice... 2 Adesione... 3 Primo Accesso e firma elettronica... 12 Intraweb: Installazione...

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA REDAZIONE DEL PIANO DI INVESTIMENTO, CRITERI E MODALITÀ DI VALUTAZIONE

ISTRUZIONI PER LA REDAZIONE DEL PIANO DI INVESTIMENTO, CRITERI E MODALITÀ DI VALUTAZIONE PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DEL GIOCO DEL LOTTO AUTOMATIZZATO E DEGLI ALTRI GIOCHI NUMERICI A QUOTA FISSA Allegato B ISTRUZIONI PER LA REDAZIONE

Dettagli

Autori: prof. ing. Maurizio Fauri ing. Matteo Manica ing. Manuel Gubert

Autori: prof. ing. Maurizio Fauri ing. Matteo Manica ing. Manuel Gubert Cliente: Comune di Colorno via Cavour n. 9 43052 Colorno (Parma) Oggetto: Benefici economici derivanti dall acquisto dell energia elettrica sul libero mercato Relazione illustrativa Autori: prof. ing.

Dettagli

RAEE Uno contro Uno schedario di carico e scarico documento semplificato di trasporto dichiarazione sostitutiva RAEE

RAEE Uno contro Uno schedario di carico e scarico documento semplificato di trasporto dichiarazione sostitutiva RAEE PrometeoRAEE Il DM 8 Marzo 2010, n. 65, introduce a partire dal 18 Giugno 2010 una gestione semplificata per i RAEE ritirati dai centri di assistenza, dai distributori e dagli installatori. PrometeoRaee

Dettagli

PROCEDURA PER LA VALUTAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA in vigore dal 01/08/2012

PROCEDURA PER LA VALUTAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA in vigore dal 01/08/2012 Direzione Acquisti - 30 luglio 2012 PROCEDURA PER LA VALUTAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA in vigore dal 01/08/2012 1. PREMESSA Scopo della presente procedura è definire i criteri che Trenitalia S.p.A. utilizza

Dettagli

Calib r UNO STRUMENTO INNOVATIVO PER LA DETERMINAZIONE DEL PREZZO OTTIMALE DI VENDITA. Marketing Research News: Calib r

Calib r UNO STRUMENTO INNOVATIVO PER LA DETERMINAZIONE DEL PREZZO OTTIMALE DI VENDITA. Marketing Research News: Calib r Calib r UNO STRUMENTO INNOVATIVO PER LA DETERMINAZIONE DEL PREZZO OTTIMALE DI VENDITA Price Strategy La determinazione del prezzo ottimale di vendita rappresenta un problema cruciale per tutti coloro che

Dettagli

PELIZZON LUIGI SRL CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E COMMERCE (SHOP.PELIZZON.IT)

PELIZZON LUIGI SRL CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E COMMERCE (SHOP.PELIZZON.IT) PELIZZONLUIGISRL CONDIZIONIGENERALIDIVENDITAE COMMERCE(SHOP.PELIZZON.IT) Tuttiirapporticommercialisianoessevenditedibenioservizisulsitoshop.pelizzon.itsonoregolatidallepresenticondizioni divendita. 1.Soggetti.

Dettagli

Dalla stima dei valori di ricavo al tasso di rendimento interno

Dalla stima dei valori di ricavo al tasso di rendimento interno Dalla stima dei valori di ricavo al tasso di rendimento interno 10.XII.2009 Lo scopo e i temi della lezione Lo scopo della lezione consiste nella presentazione della metodologia operativa per passare dalla

Dettagli

STATO CODICE ISO N.RO CARATTERE DEL CODICE IVA. Bulgaria BG 9 ovvero 10

STATO CODICE ISO N.RO CARATTERE DEL CODICE IVA. Bulgaria BG 9 ovvero 10 N. 2 del 2007 NOVITA IN MATERIA DI ELENCHI INTRASTAT ADESIONE ALL UNIONE EUROPEA DI DUE NUOVI STATI A decorrere dal 1 gennaio 2007, sono entrati a far parte dell Unione Europea due nuovi Stati: la Bulgaria

Dettagli

Metodi e Modelli Matematici di Probabilità per la Gestione

Metodi e Modelli Matematici di Probabilità per la Gestione Metodi e Modelli Matematici di Probabilità per la Gestione Prova scritta del 13/1/06 Esercizio 1 Si osserva sperimentalmente, entro certi limiti di approssimazione, che il valore V n di certe azioni, misurato

Dettagli

IL MERCATO ELETTRONICO DELLA P.A. Semplificazione per Amministrazioni e Imprese

IL MERCATO ELETTRONICO DELLA P.A. Semplificazione per Amministrazioni e Imprese IL MERCATO ELETTRONICO DELLA P.A. Semplificazione per Amministrazioni e Imprese NORMATIVA Il Mercato Elettronico della P.A. nasce con il D.P.R. 101/2002 che disciplina lo svolgimento di procedure telematiche

Dettagli

1) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO EUROPEO... 2 2) IL DECRETO LEGISLATIVO N 164/00... 2

1) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO EUROPEO... 2 2) IL DECRETO LEGISLATIVO N 164/00... 2 CONTESTO NORMATIVO 1) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO EUROPEO... 2 2) IL DECRETO LEGISLATIVO N 164/00... 2 3) DELIBERE DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS RILEVANTI AI FINI DELLA

Dettagli

Cos è Elios4you. Un modo innovativo per monitorare gli impianti fotovoltaici residenziali tramite App

Cos è Elios4you. Un modo innovativo per monitorare gli impianti fotovoltaici residenziali tramite App Cos è Elios4you Un modo innovativo per monitorare gli impianti fotovoltaici residenziali tramite App Cos è Elios4you Dati visualizzati in tempo reale su Tablet o Smartphone Cos è Elios4you La visualizzazione

Dettagli

LA RETE DISTRIBUTIVA NEGLI ANNI 8O

LA RETE DISTRIBUTIVA NEGLI ANNI 8O CAPITOLO 4 LA RETE DISTRIBUTIVA NEGLI ANNI 8O 1. MONZA: PIANO DI SVILUPPO E DI ADEGUAMENTO COMMERCIALE 1983 1987. STRUTTURA DELLA RETE DISTRIBUTIVA SINTESI Appare di una qualche utilità riportare qui una

Dettagli

Y.N.X. CONSULTING SA

Y.N.X. CONSULTING SA Lugano, 10.03.2015 Report settimanale PRECISION TIMING Analisi grafiche - Spunti operativi Questo report, inviato settimanalmente, mira ad offrire a traders ed investitori un aggiornamento continuo sulla

Dettagli

OFFERTA COMMERCIALE PER I CUSTODI GIUDIZIARI OPERANTI PRESSO IL TRIBUNALE DI ROMA Conto Corrente

OFFERTA COMMERCIALE PER I CUSTODI GIUDIZIARI OPERANTI PRESSO IL TRIBUNALE DI ROMA Conto Corrente Posizione 090211670 OFFERTA COMMERCIALE PER I CUSTODI GIUDIZIARI Conto Corrente Tasso creditore del c/c: Tasso debitore del c/c: Euribor 1 mese/365 media mese corrente -1,50% con un minimo di 0,20% 8,75%

Dettagli

Operatività intraday e in realtime sui futures con uno strumento a rischio limitato: i Turbo Giorno. Milano - 8 Febbraio 2008

Operatività intraday e in realtime sui futures con uno strumento a rischio limitato: i Turbo Giorno. Milano - 8 Febbraio 2008 Operatività intraday e in realtime sui futures con uno strumento a rischio limitato: i Turbo Giorno Milano - 8 Febbraio 2008 Disclaimer/Note Legali Le opinioni espresse in questa presentazione e seminario

Dettagli

COMUNE DI CAPOVALLE PROVINCIA DI BRESCIA. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

COMUNE DI CAPOVALLE PROVINCIA DI BRESCIA. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COMUNE DI CAPOVALLE PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Marconi 1 25070 CAPOVALLE (BS) Tel.(0365) 750021 P.iva 00576630982 C.F. 00744090176 Sito Ufficiale Web www.comune.capovall e.bs.it Cod 10286 ANNO 2013 DELIBERAZIONE

Dettagli

Vademecum Esercenti. Circuiti Vendita. ClubCartaBcc

Vademecum Esercenti. Circuiti Vendita. ClubCartaBcc Vademecum Esercenti Circuiti Vendita ClubCartaBcc Scopri ClubCartaBcc il circuito dei vantaggi e degli sconti su cartabcc.it Grazie per aver scelto CartaBCC POS! Il servizio che Le permette di accettare

Dettagli

Casi Aziendali di Politiche Premianti a cura di Mario Pantano

Casi Aziendali di Politiche Premianti a cura di Mario Pantano Seminario Unindustria Bologna 13 settembre 2011 Casi Aziendali di Politiche Premianti a cura di Mario Pantano Dati emersi su MBO Aziende esaminate gestiscono sistemi premianti basati su obiettivi da raggiungere

Dettagli