I requisiti principali da esaminare per la scelta tra le diverse offerte in outsourcing

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I requisiti principali da esaminare per la scelta tra le diverse offerte in outsourcing"

Transcript

1 Milano, 6 novembre 2008 I requisiti prcipali da esamare per la scelta tra le verse offerte outsourcg Fausto Bologni Ammistratore Delegato e Direttore Generale

2 Agenda Scenario Europeo e Nazionale Survey Quercia Modello Quercia Case History

3 Scenario europeo implementazione dei sistemi fatturazione elettronica Ad Ad oggi oggi circa circa il il 72% 72% delle delle imprese imprese europee europee commercializza commercializza con con più più 6 6 paesi paesi nel nel mondo. mondo. Questo Questo significa significa un un enorme enorme potenziale potenziale scambio, scambio, ambito ambito ternazionale, ternazionale, fatture fatture elettroniche elettroniche 72% Tuttavia Tuttaviaun un terzo terzo loro, pari parial al 28% 28% è bloccato bloccatodalle dallefferenti fferentisoluzioni soluzioni fatturazione fatturazioneelettronica elettronicanei neiversi versipaesi 48% 28% DOMANDA RISPOSTA Cosa blocca l evoluzione del mercato? La sparità degli aspetti giurici rapporto agli aspetti tecnici. Il Il sorientamento sorientamento normativo normativo non non è risolto risolto Nelle normative europee ed italiane alcuni punti ed argomenti contuano a destare perplessità e sorientamento, sia nel panorama delle imprese destatarie servizi fattura elettronica che negli stessi fornitori servizi e-voicg slocati sul territorio europeo (Vanson Bourne).

4 Iniziative per rispondere ai dubbi delle imprese Quali Quali sono sono i i punti punti sospeso sospeso che che necessitano necessitano un un chiarimento? chiarimento? La fatturazione elettronica come l tero ambito della dematerializzazione è conzionata da aspetti tecnico/giurici che richiedono un approfonta sama da parte tutti gli attori implicati nello scambio documentale: fornitori servizi, utilizzatori ed utenti (mittenti e/o destatari). I temi su cui gli aspetti giurici fferiscono da quelli tecnici sono prcipalmente: panoramica sulle attività standarzzazione e revisione della legislazione europea utilizzo della firma elettronica trasmissione fatture meante EDI Electronic Data Interchange modalità con cui le fatture elettroniche possono essere scambiate

5 Iniziative per rispondere ai dubbi delle imprese Quali Quali sono sono le le iziative iziative volte volte a rispondere rispondere al al sorientamento sorientamento delle delle imprese? imprese? Allo scopo chiarificare le idee e qu agevolare l adozione della fatturazione elettronica nasce: E Invoicg Expert ExpertGroup Iniziativa promossa dalla Commissione Europea al fe viduare gli ostacoli alla libera circolazione delle fatture elettroniche.

6 Posizionamento nazionale all terno dello scenario europeo Come Come si siposizionano le le imprese italiane nello nelloscenario europeo? Secondo i dati riportati dalla survey Vanson Bourne condotta per Sterlg Commerce il livello nazionale sensibilità mostrato verso sistemi fatturazione elettronica ricopre una percentuale teressante. Circa il 46% della aziende italiane, rispetto al 40% quelle europee, sta seriamente prendendo considerazione l'implementazione una soluzione fatturazione elettronica automatizzata. Europa 40% Italia 46% Il Il livello livello preparazione preparazioneed ed teresse teressedelle delleaziende italiane italianerivolto rivoltoalla allafatturazione fatturazioneelettronica elettronicarappresenta rappresenta un un forte forte catalizzatore catalizzatore ambito ambitoeuropeo

7 Preconcetti delle imprese italiane Le Le aziende aziendeitaliane italianehanno hannocompreso compresoilil beneficio beneficioottenibile ottenibiledall implementazione della della fatturazione fatturazioneelettronica, elettronica, tuttavia tuttaviaesistono esistonoancora ancoradei deifattori fattoriibitori ibitoriche checonzionano conzionano l evoluzione l evoluzionedelle dellestatistiche. Cosa blocca la ffusione della fatturazione elettronica? Il 1 passo per scoprire i motivi è comprendere il punto vista delle aziende italiane ed eventuali preconcetti. Per questo motivo Quercia Software ha realizzato un dage mercato tipo quantitativo su un campione 442 aziende utilizzatrici prodotti e servizi CBI. Le terviste sono state espressamente rivolte alle figure che teragiscono, anche saltuariamente, con i servizi CBI: Titolare Direttore Generale Dir. Fanziario e Ammistrativo Responsabile Ammistrativo Capo Tesoriere

8 Fattori scelta nei servizi CBI Il sondaggio ha covolto esclusivamente aziende utenti prodotti CBI. Questo per selezionare un target già orientato all utilizzo sistemi volti ad automatizzare i processi ammistrativi, contabili e fanziari. Secondo il sondaggio condotto sono i seguenti aspetti i fattori prcipali nella scelta un prodotto corporate bankg 44,4 30,9 Valori %; Base: utilizzatori home bankg ,2 1: Costi del servizio 2: Facilità d uso e qualità del servizio 3: Affidabilità e contuità servizio Il fattore economico rappresenta per il 44,4% degli tervistati l elemento scelta.

9 Livello priorità e quantificazione dei servizi novativi ambito CBI Qual è il livello priorità attribuito dalle imprese italiane alle funzionalità novative dei servizi CBI? 3,86 3,62 4,13 4,29 4,29 Professionalità degli operatori c. center 4,13 Servizi teleassistenza 3,86 Funzionalità operative 3,62 Strumenti supporto proattivi Valori me su scala 1=per niente.-5=molto.; Base: utilizzatori home bankg Quale percezione costo hanno le imprese su funzionalità fatturazione elettronica? 2,74 2,98 2,98 Professionalità degli operatori c. center 2,92 Servizi teleassistenza 2,83 2,83Funzionalità operative 2,83 2,92 2,74 Strumenti supporto proattivi Valori me su scala 1=per niente.-5=molto.; Base: utilizzatori home bankg

10 Rilevanza percepita dalle imprese verso la fatturazione elettronica Mentre Mentre SERVIZI SERVIZI ONLINE, ONLINE, SERVIZI SERVIZI INFORMATIVI INFORMATIVI E DI DI PAGAMENTO PAGAMENTOsono sono funzionalità funzionalitàconosciute e consolidate consolidate nell utilizzo, nell utilizzo, la la FATTURAZIONE FATTURAZIONE ELETTRONICA ELETTRONICA è ancora ancora un un argomento argomento novativo novativoe qu qu relativamente relativamente poco poco conosciuto. conosciuto. Di conseguenza, questo contesto possiamo considerare positiva una simile percentuale quanto mostra un alto potenziale crescita. 84,4 78,3 77,6 Valori %; Base: totale campione ,5 41,9 20,4 Servizi onle Servizi formativi Servizi spositivi pagamento Fatturazione elettr./ scambio documentale Servizi spositivi casso Firma gitale

11 La visione sulla fatturazione elettronica del campione tervistato Il grafico sottostante conferma la percezione delle imprese sull importanza prioritaria attribuita all vio immagi statiche, PDF tramite posta elettronica: 59,6%. 59,5 Lo scambio fatture elettroniche corrisponde ad una percentuale feriore ma comunque significativa: 30,6% Valori % 35,3 30,6 30,6 28,0 20,7 21,1 6,9 Utilizzo pdf tramite posta elettronica Scambio altri documenti Scambio fatture elettroniche Gestione del ciclo attivo Gestione del ciclo passivo Conservazione a norma Integrazione con la gestione degli cassi Veicolazione fatture con EDI

12 Il punto vista delle imprese merito alla valutazione dei vantaggi derivati dal processo dematerializzazione Le Le motivazioni motivazioni che che conducono conducono alla alla scelta scelta dematerializzazione: I I vantaggi vantaggi derivati derivati dall utilizzo dall utilizzo un un processo processo dematerializzazione: 65,0 54,8 45,8 40,1 27,1 23,1 1: Elimazione documenti cartacei 2: Conservazione a norma 3: Integrazione con la gestione cassi 1 posto: Riduzione costi 2 posto: Efficienza oganizzativa 3 posto: Rispetto della normativa Valori %; Base: utilizzatori fatturazione elettronica / scambio documentale 177

13 Alcune considerazioni sull vio cartaceo documenti Percentuali Percentuali relative relative a modalità modalità vio: vio: cartaceo, cartaceo, 79,1% 79,1% --elettronico, elettronico, 68,9% 68,9% Cartaceo Elettronico Prcipali Prcipali fattori fattori ibitori ibitori collegati collegati al al mancato mancato utilizzo utilizzo della dellafattura elettronica elettronica 34,3 * Valori %; Base: utilizzatori fatturazione elettronica / scambio documentale ,6 14,3 11,3 8,3 7,6 4,9 Non conosco Bassi volumi Non ci sono clienti/fornitori che scambiano fatture Lo svolge professionista Implica cambiamenti organizzativi Mai proposto Richiede vestimenti eccessivi

14 Priorità attribuita alla fatturazione elettronica nei progetti delle imprese Utilizzo Utilizzo futuro futuro dei dei servizi servizi scambio scambio documentale documentale Sì 42,3 Su Su quale quale fornitore fornitore ricadrebbe ricadrebbe la la scelta scelta delle delle imprese imprese caso caso implementazione implementazione servizi servizi fattura fattura elettronica: elettronica: Una banca o struttura tecnica delegata banca 3,96 Un altro fornitore specializzato gestione documentale 3,58 Stu commercialisti 3,50 Outsourcer formatici 3,35 Un fornitore postalizzazione massiva 3,14 * Valori me su scala 1=per niente 5 =molto ; Base: utilizzeranno fatturazione elettronica / scambio documentale futuro 112

15 La scelta dell outsourcg come soluzione ottimale alla realizzazione del processo dematerializzazione Altri dati importanti mostrano quanto segue: L 86% delle imprese italiane,ritiene non sporre ancora delle necessarie risorse terne per realizzare questo processo. 14% Per questo motivo la scelta delle imprese italiane è orientata a soluzioni fatturazione elettronica e conservazione a norma outsourcg. La motivazione: 86% Un sistema outsourcg non richiede consistenti vestimenti iziali ed è garante verso il cliente della responsabilità legale e fiscale dell tero processo operativo, firma gitale qualificata e marca temporale (Vanson Bourne).

16 Check List, attività procedurali, altri vantaggi derivati dall Outsourcg Altre motivazioni che conzionano le imprese verso alternative soluzioni OUTSOURCING: SCARSI INVESTIMENTI MATERIALI Nessun Nessun vestimento vestimento ad ad eccezione eccezione eventuali eventuali personalizzazione personalizzazione per per l tegrazione l tegrazione dei dei sistemi sistemi già già essere. essere. RISPARMIO IN RISORSE UMANE Risparmio Risparmio risorse risorse tecniche tecniche e e ammistrative ammistrative decate decate all implementazione all implementazione del del servizio servizio fase fase iziale iziale o o start start up. up. CONTROLLI da EFFETTUARE Nel Nel caso caso cui cui un azienda un azienda opti opti per per una una soluzione soluzione outsourcg, outsourcg, il il responsabile responsabile della della conservazione conservazione nomato nomato all terno all terno dell azienda dell azienda committente committente potrà potrà delegare delegare tutto tutto o o parte parte l attività l attività ad ad un un soggetto soggetto esterno esterno che che tuttavia tuttavia non non prende prende carico carico la la responsabilità responsabilità dell ammistrazione dell ammistrazione fanziaria fanziaria del del cliente cliente stesso. stesso. Nel Nel caso caso cui cui sia sia affidata affidata ad ad un un provider provider esterno esterno l attività l attività emissione emissione delle delle fatture, fatture, il il rapporto rapporto è è generalmente generalmente regolato regolato dallo dallo specifico specifico contratto contratto outsourcg. outsourcg.

17 I versi Outsourcer, panorama sui versi provider Le imprese destatarie soluzioni fatturazione elettronica hanno necessità orientarsi tra le verse proposte servizi. Per questo è importante comprendere: Quali sono i provider servizi dematerializzazione? Qual è la loro specializzazione? Outsourcer Banche Area focalizzazione e sviluppo Integrazione sist. Inc./pag. Fidelizzazione cliente Canali CBI2 Carta Service Provider Creazione una community scambio documentale e supply cha CBI2 EDI Poste Integrare la proposta attuale postalizzazione cartacea con la veicolazione elettronica Altro Carta

18 Le Imprese scelgono le Banche Come si rapportano le imprese nella scelta del fornitore servizi fatturazione elettronica e dematerializzazione? Il 71% delle imprese sceglie servizi fatturazione elettronica erogati da Banche 39,2 Quali sono le motivazioni che conzionano la scelta? 24,1 21,5 12,7 2,5 Standard nazionale x tutte le aziende Uso già un prodotto Corporate Bankg Community aziende affidabili e ragg. Integrazione con gestione cassi Altro

19 Dematerializzazione vs Digitalizzazione, la fattura elettronica non è un PDF A verse tipologie Outsourcer corrispondono verse soluzioni servizio. Quali sono gli elementi sttivi? Nell ambito dell automatizzazione della gestione documentale,possiamo stguere due categorie servizi. DEMATERIALIZZAZIONE La Dematerializzazione consiste un processo automatizzazione ed formatizzazione dell tero ciclo fatturazione, se applicato correttamente ed efficacemente, garantisce un riscontro preciso sui costi gestione documentale e un ottimizzazione dell tero processo creazione, trasmissione, archiviazione e reperibilità nel tempo dei documenti. Formazione DIGITALIZZAZIONE La Digitalizzazione corrisponde ad un processo elaborazione e trasformazione dell archivio analogico gitale, attraverso scansione ( origali cartacei) e conseguente consultazione delle immagi ottenute, tramite software gestione documentale e portali presposti alla veicolazione immagi statiche non certificate: PDF, TIF, JPEG E un processo volto a semplificare le attività ammistrative automatizzando la ricerca documentale. Non consente tuttavia smaterializzare il ciclo dell orde o emettere fattura elettronica. Emissione Memorizzazione Esibizione Conservazione Di Di documenti documenti formatici formatici rilevanti rilevanti ai ai fi fi tributari tributari Emissione PDF Memorizzazione Archiviazione Di immagi Di immagi statiche ottenute statiche ottenute da elaborazione da elaborazione origali cartacei origali cartacei

20 DesQ: la proposta e l impegno Quercia Software Azienda Mittente SERVIZI INTEGRATI SERVIZI INTEGRABILI Azienda Destataria DesQ Posta ibrida Import/export multiformato vio multicanale Firma gitale Disputa Gestione stati fattura Layout mail C.B.I. 2 Invio Ricezione e Conservazione Fatture Conservazione Sostitutiva (partnership) Archiviazione Conservazione a Norma Responsabile conservazione Gest. Passivo cartaceo (ritiro, normalizzazione, scansione, cizzazione) pubblicazione on-le Area Incassi e Pagamenti (su CBI) Portale decato Archivio On Le Altri Circuiti Invio richieste Incasso e Pagamento import/export cassi e pagamenti Bonifico, RID/MAV/Riba Anticipo fatture Riconciliazione tra fatture e cassi/pagamenti BANCA Invio cassi/pagamenti con fo per la riconciliazione Ricezione esiti Rencontazione e Riconciliazione Matchg fo riconciliazione con fatture Aggiornamento stati lavorazione fatture Invio esiti cassi pagamenti con fo riconciliazione Rencontazione con fo riconciliazione

21 Un esempio concreto e successo quarto gruppo agro-alimentare italiano per fatturato (1.744 milioni euro nel 2006 cui il 13% all estero) lavoratori pendenti. Esigenza del cliente e aree sviluppo: Ricezione fatture formato dati XML ed tegrazione nel ciclo passivo Invio fatture attive formato XML Pubblicazione delle fatture attive formato PDF per le aziende che non hanno ancora tegrato la fattura elettronica Integrazione con il circuito EDI per l vio delle fatture attive alla GDO: 20% fatture emesse (oltre 5 milioni documenti); 50% sul totale fatture emesse alla GDO Archiviazione ottica sostitutiva bolle e fatture attive e passive Integrazione con il circuito EDI per la ricezione delle fatture passive

22 Progetti area fatturazione elettronica Progetto Progetto dematerializzazione dematerializzazione AREE AREE DI DI SVILUPPO PRIMARIE Ricevere dai clienti files strutturati per la contabilizzazione e l tegrazione con i sistemi pagamento Ricevere le fatture formato elettronico con il relativo file strutturato della fattura passiva modo da elimare l immissione manuale della registrazione Inviare fatture attive elettroniche ai clienti, anticipando la revisione legislativa verso la P.A. Archiviazione ottica sostitutiva del documento Messa a sposizione del documento elettronico ai vari responsabili per le autorizzazioni al pagamento

23 Progetto Zero Paper 1 STEP Ciclo passivo Traduce e converte i tracciati dei fornitori al tracciato personalizzato del Gruppo Veronesi e si tegra con l ERP aziendale importando rettamente i dati Portale decato Data Entry Upload delle fatture sul Portale DESQ Upload delle fatture tramite web service Tracciati standard CBI o personalizzati Fornitori CONTACT CENTER Il Gruppo Veronesi mette oltre a sposizione un servizio assistenza gestito rettamente da Quercia Software

24 Progetto Zero Paper 2 STEP Ciclo attivo CONTACT CENTER Il Gruppo Veronesi mette oltre a sposizione un servizio assistenza gestito rettamente da Quercia Software Portale decato Esportazione tracciato standard CBI o personalizzato sulle esigenze del cliente Pubblicazione del PDF

25 Milano, 6 novembre 2008 I requisiti prcipali da esamare per la scelta tra le verse offerte outsourcg fe presentazione Fausto Bologni Ammistratore Delegato e Direttore Generale

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A.

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A. Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA di Namirial S.p.A. Entrata in vigore degli obblighi di legge 2 Dal 6 giugno 2014 le

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

Introduzione Perché ti può aiutare la Smart Data Capture?

Introduzione Perché ti può aiutare la Smart Data Capture? 01 Introduzione Perché ti può aiutare la Smart Data Capture? Gestisci ogni giorno un elevato numero di fatture e documenti? Se hai un elevato numero di fatture da registrare, note di credito e documenti

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

LE NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE DAL 01 GENNAIO 2013 (Art. 1, commi da 324 a 335 ** Legge di Stabilità 2013 n. 228 del 24.12.2012)

LE NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE DAL 01 GENNAIO 2013 (Art. 1, commi da 324 a 335 ** Legge di Stabilità 2013 n. 228 del 24.12.2012) LE NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE DAL 01 GENNAIO 2013 (Art. 1, commi da 324 a 335 ** Legge di Stabilità 2013 n. 228 del 24.12.2012) Condividere la conoscenza è un modo per raggiungere l immortalità (Tensin

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

La Pubblica Amministrazione Digitale in Sardegna

La Pubblica Amministrazione Digitale in Sardegna Direzione generale degli affari generali e riforma La Pubblica Amministrazione Digitale in Sardegna Dematerializzazione dei document i dell Amministrazione Regionale Conferenza stampa dell Assessore Massimo

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Ordinativo informatico locale - Revisione e normalizzazione del protocollo sulle regole tecniche ed obbligatorietà dell utilizzo nei servizi di tesoreria PREMESSA L

Dettagli

Servizio Fatt-PA PASSIVA

Servizio Fatt-PA PASSIVA Sei una Pubblica Amministrazione e sei obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Attivate il servizio di ricezione al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA PASSIVA di Namirial S.p.A.

Dettagli

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM ECM Solution v.5.0 Il software per la gestione degli eventi ECM I provider accreditati ECM (sia Nazionali che Regionali) possono trovare in ECM Solution un valido strumento operativo per la gestione delle

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing I servizi di Business Process Outsourcing rappresentano uno strumento sempre più diffuso per dotarsi di competenze specialistiche a supporto della

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Attività relative al primo anno

Attività relative al primo anno PIANO OPERATIVO L obiettivo delle attività oggetto di convenzione è il perfezionamento dei sistemi software, l allineamento dei dati pregressi e il costante aggiornamento dei report delle partecipazioni

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

GesAge 2.0 Gestione Agenti Informazioni di prodotto

GesAge 2.0 Gestione Agenti Informazioni di prodotto GesAge 2.0 Gestione Agenti Informazioni di prodotto EBC Consulting Gestione agenti di commercio e venditori Sistema GesAge 2.0 integrato con H1 hrms EBC Consulting Agenda 1. La soluzione 2. Il target 3.

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Comoda, sicura, conveniente. Legale.

Comoda, sicura, conveniente. Legale. Comoda, sicura, conveniente. Legale. 80.000 caselle attivate. E voi, cosa aspettate? InfoCert è il più importante gestore di Posta Elettronica Certificata. Legalmail è il servizio pensato per professionisti,

Dettagli

SPLIT PAYMENT: IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2015 di Antonio Gigliotti

SPLIT PAYMENT: IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2015 di Antonio Gigliotti SPLIT PAYMENT: IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2015 di Antonio Gigliotti Premessa - Dallo scorso 1 Gennaio è entrato in vigore il particolare meccanismo c.d. split payment, il quale prevede per le cessione di

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODGPFB.REGISTRO UFFICIALE(U).0004509.09-06-2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la programmazione Direzione Generale per la Politica Finanziaria e per

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

s c a r i c a l a d e m o - w w w. f a b e r s y s t e m. i t WAM Service & Solution L archivio che crea spazio

s c a r i c a l a d e m o - w w w. f a b e r s y s t e m. i t WAM Service & Solution L archivio che crea spazio s c a r i c a l a d e m o - w w w. f a b e r s y s t e m. i t WAM Service & Solution L archivio che crea spazio WAM: Web Archive Management WAM, creato in linea con le tecnologie più avanzate, consente

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

Fattura elettronica Vs Pa

Fattura elettronica Vs Pa Fattura elettronica Vs Pa Manuale Utente A cura di : VERS. 528 DEL 30/05/2014 11:10:00 (T. MICELI) Assist. Clienti Ft. El. Vs Pa SOMMARIO pag. I Sommario NORMATIVA... 1 Il formato della FatturaPA... 1

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Il gestionale per il collettame ed i corrieri espresso

Il gestionale per il collettame ed i corrieri espresso Il gestionale per il collettame ed i corrieri espresso Le caratteristiche principali del gestionale per il collettame ed i corrieri sono: gestione dei dati centralizzata, che minimizza il costo di manutenzione

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

La fattura elettronica e sua conservazione

La fattura elettronica e sua conservazione La fattura elettronica e sua conservazione Che cos è la FatturaPA? La FatturaPA è una fattura elettronica ai sensi dell'articolo 21, comma 1, del DPR 633/72 ed è la sola tipologia di fattura accettata

Dettagli

Guida alla trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota di contributo

Guida alla trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota di contributo Guida alla trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota di contributo 1. Credenziali di accesso alla piattaforma Ai fini della trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

Gestione Servizi Doganali

Gestione Servizi Doganali Gestione Servizi Doganali GESTIONE SERVIZI DOGANALI Background La gestione delle attività dogali di import/export o transito richiede da sempre figure specializzate all interno delle aziende in grado di

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Manuale d uso del Sistema di. e-procurement per le imprese

Manuale d uso del Sistema di. e-procurement per le imprese Manuale d uso del Sistema di e-procurement per le imprese Guida all utilizzo del servizio di Fatturazione Elettronica Data ultimo aggiornamento:16/07/2014 Pagina 1 di 39 Indice 1. INTRODUZIONE E PRINCIPI

Dettagli

Evoluzione della fattura elettronica a livello internazionale e sua utilità

Evoluzione della fattura elettronica a livello internazionale e sua utilità Evoluzione della fattura elettronica a livello internazionale e sua utilità 6 settembre 2012 Bruno Koch Situazione iniziale tipica in una città campione Numero di abitanti: 100 000 Volume di fatture: ricevute

Dettagli

QUICK-PRESS Quick-DOC Suite

QUICK-PRESS Quick-DOC Suite QUICK-PRESS Quick-DOC Suite QSL Group Quick Software Line Suite Sicurezza 1. Quick-EDD/HA - Disaster Recovery & Data Replicator ETL 2. Quick-EDD/OPEN Disaster Recovery e Business Continuity 3. Quick-EDD

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

2- Identificazione del processo. (o dei processi) da analizzare. Approcci: Esaustivo. In relazione al problema. Sulla base della rilevanza

2- Identificazione del processo. (o dei processi) da analizzare. Approcci: Esaustivo. In relazione al problema. Sulla base della rilevanza PROCESS MAPPING (2) Approcci: 2- Identificazione del processo Esaustivo (o dei processi) da analizzare Mappatura a largo spettro (es.: vasta implementazione di un ERP) In relazione al problema ad es. i

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 17 giugno 2014 Modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici ed alla loro riproduzione su diversi tipi di supporto -

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33

PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33 Settore Segreteria e Direzione generale Ufficio Trasparenza e Comunicazione PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013 N. 33 Relazione anno 2014 a cura del Segretario Generale e della

Dettagli

MANUALE DOMANDA WEB DI CONTRIBUTO A PENSIONATI NON AUTOSUFFICIENTI GESTIONE MAGISTRALE

MANUALE DOMANDA WEB DI CONTRIBUTO A PENSIONATI NON AUTOSUFFICIENTI GESTIONE MAGISTRALE Pag. 1 di 14 MANUALE DOMANDA WEB DI CONTRIBUTO A PENSIONATI NON AUTOSUFFICIENTI GESTIONE MAGISTRALE INTRODUZIONE Pag. 2 di 14 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 PREMESSA... 3 2.... 4 2.1 - HOME PAGE...

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti Suite Contabile Fiscale 08 novembre 2013 Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti 1) Domanda: Come posso verificare i codici fiscali errati delle anagrafiche

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

IL TUO CLIENTE È SEMPRE PIÙ VICINO. internet & trading. 70125 BARI V.le Borsellino e Falcone, 17 Tel. 080 5015538 Fax 080 5019726 info@initweb.

IL TUO CLIENTE È SEMPRE PIÙ VICINO. internet & trading. 70125 BARI V.le Borsellino e Falcone, 17 Tel. 080 5015538 Fax 080 5019726 info@initweb. IL TUO CLIENTE È SEMPRE PIÙ VICINO W W W. W E B C L I E N T. I T 0 2. P R I M A N O T A : I N F O & O P E R A T I V I T À 0 4. P R I M A N O T A : L E S T A M P E 0 5. F A T T U R A Z I O N E : I N F O

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio

Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento del lavoro occasionale accessorio, cioè di quelle prestazioni di lavoro svolte

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI dalla G.U. n. 59 del 12 marzo 2014 (s.o. n. 20) DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 3 dicembre 2013 Regole tecniche in materia di sistema di conservazione ai sensi degli articoli 20, commi

Dettagli

Sommersi dalle informazioni?

Sommersi dalle informazioni? Sommersi dalle informazioni? Centro Dir. Colleoni Viale Colleoni, 1 Pal. Taurus 1 20041 Agrate Brianza (MI) T: +39 039 5966 039 F: +39 039 5966 040 www.tecnosphera.it DOCUMENT MANAGEMENT GESTIONE DOCUMENTALE

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

La CR come strumento per la previsione dell insolvenza e la diagnosi delle manipolazioni contabili

La CR come strumento per la previsione dell insolvenza e la diagnosi delle manipolazioni contabili S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE La centrale rischi interbancaria e le centrali rischi private: istruzioni per l uso La CR come strumento per la previsione dell insolvenza e la diagnosi delle manipolazioni

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider Eventi definitivi MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider Eventi definitivi MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua Eventi definitivi MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 18 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3.

Dettagli

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI Con decreto direttoriale del 7 ottobre 2013, il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha adottato il Programma Nazionale di

Dettagli

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE 1 INDICE Introduzione pag. 5 Domanda (1) Cos è il sistema regionale di accreditamento? pag. 5 Domanda (2) Cosa deve fare un Ente di formazione per

Dettagli

StarRock S.r.l. Bilancio 2014

StarRock S.r.l. Bilancio 2014 StarRock S.r.l. Bilancio 2014 Pagina 1 StarRock S.r.l. Sede legale in Milano 20135, Viale Sabotino 22 Capitale sociale sottoscritto Euro 35.910,84 i.v. Registro Imprese di Milano, Codice Fiscale, P.IVA

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli