COLLANA. Educazione Digitale GLOSSARIO PER IL CORSO E.C.D.L. di Giovanni Oliviero

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COLLANA. Educazione Digitale GLOSSARIO PER IL CORSO E.C.D.L. di Giovanni Oliviero"

Transcript

1 COLLANA Educazione Digitale GLOSSARIO PER IL CORSO E.C.D.L. di Giovanni Oliviero Edizione Febbraio 2014

2 Il Glossario è una raccolta di termini tecnici di un ambito specifico, poco comuni e circoscritti al testo di un manuale. Ogni termine, del presente Glossario, è opportunamente illustrato in modo semplice, chiaro e sintetico. È possibile comunque approfondire qualsiasi argomento consultando la più estesa enciclopedia libera on-line che è Wikypedia, raggiungibile all indirizzo Per ulteriori informazioni visita il sito L Educazione Digitale è una materia molto vasta ma che coinvolge diversi aspetti della vita moderna. Sicuramente l Educazione Digitale comprende i seguenti argomenti: 1. Informatica: intesa come informazione automatica; 2. Sicurezza informatica: che non esisterebbe se non ci fosse l informatica; 3. Internet: navigazione, social, comunicazioni, ricerche; 4. Office automation: come i pacchetti MSOffice, OpenOffice, LibreOffice, ecc. 5. Programmazione: Small Basic, Visual Basic, HTML. Ultimo aggiornamento Feb by Oliviero

3 GLOSSARIO Standard dello IEEE che definisce le caratteristiche radio ed il funzionamento di una LAN a radiofrequenza con portata media. Specifica l utilizzo di CSMA come metodo principale per condividere l accesso ad un area comune Standard dello IEEE che definisce le caratteristiche radio ed il funzionamento di una PAN wireless basato sulla specifica Bluetooth Standard dello IEEE che definisce le caratteristiche radiofoniche e le operazioni delle MAN wireless Standard dello IEEE che definisce le caratteristiche dei segnali e le operazioni di una rete cablata locale; definisce altresì l utilizzo di CSMA che è molto simile alla LAN wireless. AAC Access point Access provider Accesso remoto Accesso Account ADAT Address ADSL Adware AES AICA Alias Altavista Advance Audio Coding è un formato audio compresso come l MP3, usato principalmente da Apple per la vendita di brani on-line si itunes. In una rete wireless, si definisce access point un dispositivo in grado di ricevere e smistare le comunicazioni provenienti da più sistemi appartenenti alla rete. Un access point è necessario per creare una rete con più di due nodi. Fornitore di accesso a internet. Vedi Provider. L'accesso remoto è un tipo di connessione che si effettua tra due o più computer collegandoli tra loro normalmente attraverso una rete informatica (LAN, WAN) come ad esempio attraverso Internet (connessione remota), e permette il controllo più o meno limitato di una delle due macchine operando sull'altra. Procedura di identificazione dell utente, attraverso il quale si utilizzano le risorse del sistema informatico. Creare o acquistare un account vuol dire fare una richiesta affinché vengano dati ad una persona un user ID e una password con i quali l'utente può accedere ad un servizio. Gli esempi più comuni sono: 1) l'account che si chiede ad un ISP per accedere ad Internet e alla posta elettronica 2) l'account che un amministratore di rete crea per fare in modo che un dipendente acceda a determinati servizi della rete. Creare un account corrisponde a fornire i propri dati per essere riconosciuto univocamente quando si accede ad un servizio. Alesis Digital audio Tape; connessione digitale basata su cavi ottici (Toslink) che gestisce 8 canali a 24 bit- 48 KHz Indirizzo specifico per l identificazione di una persona o di un luogo. E rappresentato da una stringa di caratteri del tipo oppure l indirizzo di un sito web del tipo Asymmetric Digital Subscriber Line Linea digitale asimmetrica con velocità di upload e download diverse. Connessione a internet a velocità elevate di oltre 250 volte rispetto ad una linea ISDN. Software che riproduce, visualizza o scarica automaticamente pubblicità su un computer. Con il termine "Adware" (abbreviazione di advertising-supported software), o, in italiano "Software sovvenzionato dalla pubblicità", si indica una tipologia di software che presenta al suo interno inserzioni pubblicitarie esposte di proposito all'utente, allo scopo di indurlo ad effettuare ulteriori acquisti o eventuali upgrade del software utilizzato per generare maggiore profitto alla società. Gli annunci pubblicitari possono comparire nell'interfaccia utente del software, durante il processo d'installazione o in entrambi i casi. Adware è una parte dello spayware progettato per inviare annunci pubblicitari tipo banner, spot o finestre di popup. Advanced Encryption Standard Algoritmo di cifratura a 128, 192 o 256 bit, esso può essere utilizzato per proteggere informazioni classificate e per il livello Secret è sufficiente una cifratura a 128 bit, mentre per il Top Secret utilizzare 192 o 256 bit. Associazione Italiana per l'informatica e il Calcolo Automatico. Società che gestisce la patente ECDL. Nome alternativo con cui identificare una persona, un programma o una risorsa. Uno dei più diffusi motori di ricerca Internet. GlossarioECDL.doc Pag

4 Altoparlanti ALU Analisi What if.. Analista Analogica Android Anonymous FTP Antispam Antivirus Applet Applicazione Appunti APU Arianna Arpanet ASCII ASF ASIO ASP Associazione ATA Attributo Autenticazione utente Dispositivi di output per riprodurre suoni inviati dal computer. Arithmetic-Logic Unit, vedi Unità logico-aritmetica. Simulazione realizzata mediante un foglio elettronico. Tecnico che esegue l analisi dei problemi e individua le possibili soluzioni informatiche. Grandezza che non può essere rappresentata con assoluta precisione da un valore numerico e che può variare con continuità nel tempo. Android è un sistema operativo per dispositivi mobili organizzato in un'architettura software che include un sistema operativo di base, i middleware per le comunicazioni e le applicazioni di base. Siti presso cui è possibile prelevare un file senza che sia necessario essere utenti registrati. Programma che serve per contrastare lo spam. Programma atto a prevenire, rilevare ed eventualmente eliminare programmi dannosi, noti come malware, quali: virus informatici, adware, backdoor, BHO, dialer, fraudtool, keylogger, rootkit, spyware, trojan, worm e molti altri ancora. In informatica il termine indica un programma che viene eseguito come "ospite" nel contesto di un altro programma, detto per questo container, su un computer client. In altre parole, un applet è un programma progettato per essere eseguito all'interno di un programma-container; ne consegue che l'applet non può essere eseguito in modo indipendente. Uno o più programmi in grado di svolgere un determinato compito. E uno spazio di memoria RAM usato dal sistema operativo in cui sono memorizzati i dati quando effettuiamo un operazione di taglia, copia e incolla Accelerated Processing Unit è un processore che amalgama al suo interno architetture derivanti da quelle di CPU e GPU classiche, per sfruttare in modo sinergico le potenzialità di entrambe in base al tipo di elaborazione da eseguire. Motore di ricerca Internet italiano. Advanced Research Project Agency Network: rete di comunicazione basata su una architettura totalmente decentrata, con nodi in grado di operare in modo autonomo, creata negli anni 60, negli USA, su iniziativa del Ministero della Difesa, per garantire la trasmissione dei messaggi, anche nel caso di guerra atomica. Viene considerata il prototipo dell attuale rete Internet. American Standard Code for Information Interchange, formato internazionale per lo scambio di file di tipo testo. Advance Systems Format è un formato sviluppato da Microsoft per la diffusione di contenuti audio e video su internet. E una tipologia di driver per schede audio per ottimizzare la latenza introdotta nell elaborazione del suono. Active Service Page - file di testo con estensione asp. Processo in cui una stazione viene a far parte della LAN wireless. Dopo l associazione l utente può utilizzare i servizi di rete. Advanced Technology Attachment é un'interfaccia standard per la connessione di dispositivi di memorizzazione quali hard disk e unità CD-ROM all'interno dei personal computer. Sono molti i termini utilizzati per designare tale standard, comprese abbreviazioni e acronimi quali IDE, EIDE, ATAPI, UDMA ed il più recente PATA per differenziarsi dallo standard SATA. Proprietà di un oggetto o di un campo. Identificazione di un utente che si collega ad una rete informatica attraverso un nome ed una password. Automazione d ufficio Insieme di strumenti hardware e software per gestire i lavori d ufficio ripetitivi e per migliorare le comunicazioni. Autorizzazioni Autostrada informatica B Channel Backbone Permessi che consentono l accesso a documenti, programmi o file specifici. Rete di trasmissione (tipo Internet), globale, ad alta velocità e aperta al pubblico. Uno dei canali digitali delle linee ISDN che trasporta dati a bps. Vedi anche BRI e PRI. Dorsale di una rete, canale di trasmissione ad alta velocità. Pag GlossarioECDL.doc

5 Backdoor Backup Banca dati Letteralmente "porta sul retro". Sono dei programmi che consentono un accesso non autorizzato al sistema su cui sono in esecuzione. Tipicamente si diffondono in abbinamento ad un trojan o ad un worm, oppure costituiscono una forma di accesso lecita di emergenza ad un sistema, inserita per permettere ad esempio il recupero di una password dimenticata. Copia di sicurezza di un disco, di una parte del disco o di uno o più file su supporti di memorizzazione diversi da quello in uso, da utilizzare nel caso ci siano problemi con le copie originali. Raccolta di dati strutturata in modo da rendere possibile il reperimento delle informazioni volute. Bandwidth Larghezza di banda di un mezzo di trasmissione come un cavo, una fibra ottica o un doppino telefonico. E espressa in bit per secondo e più è grande la larghezza di banda, maggiore è la quantità di informazioni che si possono trasmettere e ricevere. La larghezza di banda è determinante quando si tratta di grossi file. Barra degli strumenti Barra che riporta una serie di icone per selezionare le funzioni utilizzate con maggiore frequenza. Barra dei menu Barra del titolo Barra che riporta le funzioni disponibili per l applicazione relativa, suddivise in menu per facilitarne la ricerca. Barra di intestazione di una finestra, che riporta il nome dell applicazione e pulsanti per chiudere l applicazione, per sospenderne temporaneamente le operazioni. Barra delle applicazioni Barra presente sullo schermo sulla quale sono posizionati il pulsante di avvio, i pulsanti relativi alle finestre aperte, anche se ridotte a icona o nascoste da altre finestre in primo piano. Barra delle formule (Excel) Barra nella quale viene visualizzata la cella selezionata e il suo contenuto, testo, valore numerico o formula; nel caso di formule nella cella viene invece visualizzato il risultato del calcolo. Barra di scorrimento Barra verticale o orizzontale che consente di spostarsi all interno di un area di lavoro, quando la finestra non riesce a visualizzarla per intero. Barra di stato Baud BBS BHO Barra che visualizza la fase operativa dell applicazione. Misura della velocità di trasmissione di una rete di comunicazione in bps. Termine che identifica un sistema di collegamento online per prelevare o lasciare programmi e messaggi ad altri utenti. Attualmente internet lo sta sostituendo. BHO (Browser Helper Object), letteralmente "assistente del browser", è un piccolo programma, installato nel sistema da un altro software, che parte in automatico ogni qualvolta si accede al browser. Binario (sistema) Sistema numerico basato sull utilizzo di due sole cifre: 0 e 1. BIOS Bit rate Bit Bitmap Blog Bluetooth Blu-ray BMP Bookmark Boot BPM BPS Basic Input Output System Normalmente il BIOS è memorizzato in un chip sulla scheda madre. All avvio il BIOS controlla tutti i componenti essenziali di un computer e quindi il sistema operativo, oltre a gestire le comunicazioni tra questo e le varie periferiche. E il numero di bit per secondo Binary digit, cifra binaria, unità base di rappresentazione nei sistemi binari. Rappresentazione di un immagine come sequenza di bit con i relativi colori. L immagine viene gestita dal computer come una scacchiera in cui ogni quadrato è costituito da un pixel colorato. Contrazione della parola Web (ragnatela) Log (tenere traccia). Il blog è uno spazio web personale o diario ondine, di solito gestito autonomamente, per tenere traccia dei propri pensieri come un diario personale e per stare virtualmente insieme agli altri che possono esprimere liberamente quello che si pensano, chiamati in gergo Post. (es. Log-book=Giornale di bordo) E uno standard economico e sicuro per scambiare dati e audio tra diversi dispositivi con l uso di onde radio entro un raggio massimo di 10 mt. E una tecnologia proprietaria di Sony che, utilizzando un laser blu, è in grado di scrivere fino a 50 GB di dati audio e video su un solo supporto corrispondente a quasi 11 volte la capacita di un normale DVD. Il Blu-ray era in contrapposizione dell HD-DVD ora abbandonato. Estensione di un file creato con Paint Segnalibro, ossia un riferimento per i browser per ritrovare pagine web consultate precedentemente. Termine che indica l insieme dei processi che vengono eseguiti dal computer durante la fase di avvio. Questa fase inizia all accensione e termina al completo caricamento del sistema operativo. Battiti per minuto Bit per secondo o anche Baud - unità di misura della velocità di trasmissione delle reti di comunicazione. GlossarioECDL.doc pag

6 BRI Bridge Broadband Broadcast (canale) Browser Buffer Bus Byte Cache CAD CAM Campo unione Campo Capolettera Basic Rate Interface Interfaccia di collegamento alla rete ISDN che offre due canali B da bits/s ciascuno e un canale D da bit/s per il controllo. Unità specializzata di rete, per la connessione di reti diverse. Connessione ad internet ad alta velocità, simile all ADSL, dove la navigazione e lo scaricamento dei file sono molto veloci. Canale di trasmissione che può essere condiviso da più utenti. Programma che permette la navigazione in internet. I browser più diffusi sono Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari. Area di memoria usata per conservare temporaneamente i dati da trasferire ad un dispositivo. Canale di trasmissione, che, all interno del Personal Computer, garantisce il collegamento tra i vari componenti. Raggruppamento di otto bit adiacenti. Unità minima di indirizzamento e di rappresentazione dei caratteri. Memoria ultraveloce esclusivamente dedicata alla CPU. Negli ultimi microprocessori è incorporata nella CPU. Computer Aided Design, software per la progettazione e realizzazione di disegni. Computer Aided Manifacturing, software di supporto ai processi di produzione. Campo di un documento principale che comunica a Word dove inserire l infor-mazione corrispondente da un origine dati. Insieme di caratteri che rappresentano un comando. una lettera maiuscola più grande e decorativa inserita all inizio di un paragrafo. Carattere di riempimento Carattere ripetuto come un punto, trattino o qualsiasi altro carattere che separa il testo prima della tabulazione del testo o dal numero che segue la tabulazione stessa. Carattere jolly Carattere Carta a microchip Cartella (Excel) Cartella Case Casella elettronica Carattere che viene utilizzato in sostituzione di un carattere qualsiasi (carattere?) o di una qualsiasi stringa di caratteri (carattere *). Unità elementare per la rappresentazione dei dati: può essere costituito da una lettera dell alfabeto, da un numero, da un simbolo. Carta di identificazione dotata di microchip sul quale vengono registrati i dati. Insieme di fogli di lavoro sovrapposti. Spazio su un supporto di memorizzazione, nel quale memorizzare i file. L involucro esterno di un PC, nel quale è alloggiata gran parte dei dispositivi e delle unità del Personal Computer. Spazio su disco magnetico dedicato alla registrazione della posta elettronica. Cassetta elettronica Vedi casella elettronica. CAT Cavallo di troia CD CDMA CDN CDPD Computer Aided Training, software usato nell autoistruzione. Programma che finge di essere o fare qualche cosa che in effetti non fa. Carrier Detect Quando la spia del modem con questa sigla si accende, significa che il modem ha ricevuto ed identificato il segnale del modem remoto col quale è collegato. Code Division Multiple Access. Processo in cui ogni utente modula i segnali con un codice diverso senza interferenze. Circuiti Diretti Numerici Linea di trasmissione dati permanente. Cellular Digital Packet Data. Tecnologia che permette la trasmissione dei dati su sistemi di telefonia cellulare analogici con velocità di trasmissione dati di 19.2 kbps. Questo sistema sta diventando ormai obsoleto a seguito dei più recenti sistemi 3G. CD-Riscrivibile (CD-RW) Unità di memoria di massa di lettura e scrittura, mobile, di elevata capacità, che utilizza come supporto dischi a registrazione ottica, a lettura e scrittura laser. Il disco può essere registrato per un numero limitato di volte, anche se molto elevato. CD-ROM Driver Meccanica per la lettura dei soli CD-ROM. Pag GlossarioECDL.doc

7 CD-ROM Compact Disk Read Only Memory - Disco ottico di memoria di massa a sola lettura, mobile e di elevata capacità. CD-Scrivibile (CD-R) Unità di memoria di massa di sola lettura, mobile, di elevata capacità, che utilizza come supporto dischi a registrazione ottica, a lettura e scrittura laser. Il disco può essere registrato una sola volta, mediante il masterizzatore. Cella Centro Abilitato CEPIS Certificato digitale CF CGA Chat line Intersezione di una riga o di una colonna di una tabella o di un foglio di lavoro, nella quale vengono introdotti dati, testi o formule. Ente autorizzato al rilascio della patente ECDL dove, con la Skills Card, è possibile sostenere gli esami. Council of European Professional Informatics Societies. l'ente che riunisce le associazioni europee di informatica, presenti in venticinque diversi paesi. In Italia il programma viene gestito dall'aica. Messaggio elettronico che contiene le credenziali di un particolare utente. I certificati digitali sono utilizzati come metodo per autenticare gli utenti o i relativi dispositivi computerizzati. vedi Compact Flash Color Graphics Array, standard per monitor per la visualizzazione delle immagini con una risoluzione massima di 320x240 con 16 colori. Servizio Internet, nel quale gli utenti conversano, scambiandosi messaggi scritti, in tempo reale. Chiave di ricerca primaria Chiave di ricerca che individua in modo univoco un record. Chiave di ricerca Chiocciola Client Clipboard Clipping Clock Codec Codice a barre Colonna Com Commento Commercio elettronico Dato che permette la ricerca di uno o più record. Simbolo diventato famoso con la diffusione della posta elettronica corrispondente In inglese viene detto at. Computer inserito in una rete e che utilizza i servizi di un server. Termine inglese di appunti. Vedi Appunti. Fenomeno di distorsione di un segnale audio che si verifica quando l ampiezza del segnale in ingresso supera la massima gamma dinamica consentita. Dispositivo dell unità centrale di elaborazione che scandisce l esecuzione delle istruzioni. Sistema di codifica e decodifica di file audio e video per utilizzare i contenuti in vari formati. Sistema di identificazione di un prodotto, nel quale i caratteri, registrati a stampa, vengono riconosciuti da appositi lettori grazie alle diverse linee e spessori di linea verticali (barre) che caratterizzano i vari caratteri. Sequenza di celle verticali di una tabella o di un foglio di calcolo. In Word è anche l area tra i margini che può contenere una o più colonne. Porta seriale di comunicazione del computer indicate come Com1, Com2, ecc. Una nota inserita in un documento e visualizzata in un area commenti o nel riquadro delle revisioni. Vendita di beni e servizi tramite reti telematiche (tipo Internet). Commutazione di circuito Sistema di utilizzo delle linee di trasmissione dei dati, nel quale le risorse vengono impegnate durante la comunicazione. Commutazione di pacchetto Sistema di utilizzo delle linee di trasmissione dei dati, nel quale sullo stesso canale fisico viaggiano le comunicazioni di più utenti. Compact Disk Compact Flash Compilatore Vedi CD-ROM. Piccola NIC per PDA, macchine fotografiche e altri piccoli dispositivi computerizzati. Oggi sono disponibili NIC e Bluetooth. Programma per la traduzione di un programma dal linguaggio utente al linguaggio macchina. Componente aggiuntivo Utilità che aggiunge una funzionalità specializzata non prevista dal programma principale. Compressione Computer Metodo per ridurre le dimensioni dei file per occupare meno spazio possibile senza perdere informazioni. Sistema elettronico per l elaborazione automatica dei dati ad alta velocità. Comunicazioni asincrone Comunicazioni che non richiedono la presenza contemporanea degli interlocutori come la posta elettronica ed i newsgroup. Comunicazioni sincrone Comunicazioni che richiedono la presenza contemporanea degli interlocutori come una telefonata, una GlossarioECDL.doc pag

8 Configurazione Connessione in dial-up Cookie Coordinata Copyright chat, una videoconferenza. In informatica per configurazione s'intende l'azione che permette di modificare le caratteristiche funzionali di un prodotto software (ad es. su programmi o sistemi operativi) dopo aver installato, sul sistema di elaborazione, operando delle opportune o desiderate impostazioni (settings). Connessione ad internet realizzata con un modem attraverso una normale chiamata telefonica. Letteralmente biscottini. Piccoli file di testo che i siti web utilizzano per memorizzare informazioni nel computer dell utente. Valore indicante la posizione di una cella di una tabella o di un foglio di lavoro. È espressa dalla lettera della colonna e dal numero della riga, ad esempio B3. Marchio di protezione dei diritti di autore, che si applica anche al software. Correzione d errore Sistema utilizzato da alcuni modem per eliminare gli errori nella trasmissione dei dati secondo particolari standard, fra cui MNP2, MNP4, V42, ecc. ecc. CPU Central Processing Unit, è il classico processore la cui architettura si adatta a qualunque tipo di elaborazione, ma è efficace ed efficiente, in modo particolare, nei calcoli di tipo seriale. Vedi anche UCE. Criteri di estrazione Condizioni che vengono imposte a uno o più campi, per selezionare i soli record che rispettano tali condizioni. Crittografia SSL Crittografia Crowd funding CRT CSA CSMA Cuffie Cyberspazio D Channel Tecnologia che configura un percorso di comunicazione protetto tra computer. Se un sito web supporta la crittografia SSL, i dati inviati a e dal sito dovrebbero essere protetti dai ficcanaso su Internet. Sistema di cifratura dei dati con codici segreti, in modo che siano leggibili solo da chi possiede il codice segreto utilizzato. Si definisce Crowd funding (Crowd=folla, fundign=finanziamento) un processo di raccolta di fondi utilizzato per sostenere progetti dal basso, attraverso un gran numero di contribuenti e non, con grandi finanziamenti dall alto. Cathode Ray Tube Tubo a raggi catodici utilizzato nei monitor classici non LCD. Carrier Sense Access. Processo di condivisione di un supporto comune la cui prima operazione consiste nel determinare se il supporto è inattivo prima di trasmettere i dati. È parte del protocollo CSMA Carrier Sense Multiple Access. Processo che permette a più stazioni di condividere un area comune. Dispositivo di output, per riprodurre suoni inviati dal computer. Spazio virtuale, nel quale le persone possono colloquiare usando gli strumenti informatici e le reti telematiche, senza incontrarsi fisicamente. E il canale digitale delle ISDN utilizzato per convogliare i segnali di servizio tra l apparecchiatura locale e la centrale di commutazione a cui si è collegati. Data Base relazionale Data base strutturato logicamente in un insieme di tabelle correlate mediante relazioni tra campi. Data Base Data-cartridge Dato DAW DCF DD DDC DDE DDL Archivio elettronico di dati strutturati e correlati in modo da rendere possibile il reperimento delle informazioni volute. Cartuccia a nastro magnetico, mobile e di elevata capacità, normalmente usata per fare copie di backup dei dischi fissi. Rappresentazione originale di un oggetto o di un evento. Digital Audio Workstation. Un PC dedicato alla produzione musicale Distributed Coordination Function. Parte dello standard che definisce come le stazioni si dividono l accesso a un area. DCF utilizza CSMA per regolare il traffico sulla rete. Double Density In riferimento ai floppy da 720 Kb. Data Display Channel - Predisposizione per lo standard di riconoscimento, da parte del sistema operativo, delle caratteristiche del monitor e della scheda grafica. In questo modo è possibile abbinare, automaticamente, la risoluzione ed il refresh ottimale. Dynamic Data Exchange - Protocollo per lo scambio di dati in ambiente Windows che realizza collegamenti dinamici tra applicazioni. Il DDE avvia automaticamente l'applicazione che ha generato il file e quindi lo apre attivando lo scambio con l'applicazione "chiamante". Data Definition Language - Linguaggio di definizione dei database utilizzato per definire le strutture logiche Pag GlossarioECDL.doc

9 DDoS DDR Default (scelta di...) Demoware dei dati (campi, tabelle, etc) e la creazione di regole o di Query. Il linguaggio di definizione dei dati più utilizzato è SQL. Distributed Denial of Service (vedi). Double Data Rate - Tipo di RAM presente nei moduli DIMM. Rappresenta un evoluzione delle memorie SDRAM. Le memorie DDR trasmettono due dati per ogni ciclo di clock (uno sul fronte di salita e uno sul fronte di discesa), raddoppiando quindi la banda passante. Inoltre, rispetto alle memorie SDRAM, hanno il vantaggio di avere dei consumi molto ridotti. Scelta preimpostata quando sono disponibili varie alternative. Software rilasciato per dimostrazione, spesso non completamente funzionante. Desktop publishing Programmi specializzati per la produzione di pubblicazioni di piccola tiratura ma di elevata qualità, con testo, immagini, disegni, utilizzo di sfondi, ecc. Desktop DHCP DHT Di sola lettura Dialer Dial-up Didascalia Digit Digitale (sistema) Vedi scrivania elettronica. Dynamic Host Configuration Protocol. Protocollo che assegna automaticamente indirizzi IP univoci ai dispositivi di rete nell ambito di un intervallo assegnato. La maggior parte delle LAN cablate o wireless implementano il DHCP. Distributed Hash Table - E' un metodo di distribuzione dello spazio di immagazzinamento a coppie. Non c'è un server centrale nella rete DHT, ogni client prende un pezzetto del routing in modo da trattare una una piccola parte di dati, in modo che, all'interno della rete DHT, tutti i dati possono essere trovati, letti e scritti. File o documento disponibile per la visualizzazione ma che non può essere modificato. Programma che, utilizzando il modem del computer, crea una connessione ad Internet, a un'altra rete di calcolatori o semplicemente a un altro computer tramite la comune linea telefonica PSTN o un collegamento ISDN. Connessione ad una rete attraverso un modem ed una linea telefonica. Descrizione di un elemento grafico in un documento o di una figura. Cifra. Sistema basato su rappresentazione di valori numerici binari. Digitalizzatore vocale Dispositivo di input, a cui è collegato un microfono, per la trasformazione dei segnali da analogici in digitale. DIMM Directory DirectX Dischetto Disco fisso Disco magnetico Disco Dissipatore DivX DLL DNS DOC Dual In-line Memory Module - Memorie RAM (con 168 pin) con prestazioni migliori delle Simm (72 pin). Hanno un bus di indirizzi a 32 o 64 bit con tempi di accesso di circa 10 nsec. Vedi cartella. Driver distribuiti da Microsoft per la gestione di audio e video in Windows. Vedi floppy disk. Vedi hard disk. Disco sul quale i dati sono registrati in forma magnetica. Unità periferica per la memorizzazione di dati, costituita da uno o più piatti sovrapposti, di forma circolare, tenuti in rotazione per poter registrare dati o leggere i dati registrati in precedenza; grazie alla sua struttura, consente la ricerca di tipo random. Dispositivo che consente di ridurre la temperatura dei componenti che producono calore per evitare il surriscaldamento e quindi un malfunzionamento del componente. Standard video più diffuso per la realizzazione di filmati compressi in formato MPEG4 in modo da ridurre le dimensioni dei file video. Dynamic Link Library - Libreria dinamica contenente un set di routine, funzioni, icone, ecc. che possono essere chiamate, da altri programmi, e vengono caricate e collegate, nell'applicazione in fase di esecuzione. Internet ha così tanti siti web e indirizzi IP che il browser non sa automaticamente dove si trova ognuno di essi. Deve cercarli. Qui entra in gioco il DNS (Domain Name System). Il DNS è sostanzialmente la rubrica telefonica del Web. Anziché convertire "Mario Rossi" in un numero di telefono, il sistema DNS converte un URL, in un indirizzo IP e ti rimanda al sito desiderato. Estensione di un file creato con Word GlossarioECDL.doc pag

10 Documento principale Dominio radice Dominio DOS Down Download Drag and drop Driver DRM FREE DRM DSL DSP DSS DSSS Dual core DV/MiniDV Documento di stampa unione che contiene informazioni che non cambiano. Sistema di organizzazione degli indirizzi dei siti Internet, nei quali i domini radice costituiscono aree estese suddivise in base alla loro finalità o alla nazione di appartenenza (esempio:.com per le organizzazioni commerciali,.edu per le istituzioni formative) Sistema di organizzazione degli indirizzi in Internet che individua il fornitore del servizio. Disk Operating System: il primo sistema operativo usato sui PC IBM compatibili; non è dotato di interfaccia grafica, per cui risulta di non facile utilizzo. Quando un sito con accesso pubblico ha dei problemi tecnici, è spento o non può essere raggiunto perché la rete è interrotta, si dice che è Down. Download (scaricamento) è l'azione di ricevere o prelevare dalla rete (es. da un sito web o da una rete locale) un file, trasferendolo sul disco rigido del computer o su altra supporto dell'utente. Nella maggior parte dei casi lo scaricamento di un file è la conseguenza di una richiesta, più o meno trasparente all'utente del sistema. L'azione inversa è invece detta upload. Tecnica di trascinamento e rilascio di oggetti con il mouse. Programma utilizzato dal sistema operativo per il controllo di un particolare dispositivo hardware. Versione libere e sbloccata dei file audio privi di gestione dei diritti digitali e quindi tranquillamente copiabili da un dispositivo all altro, masterizzati e trasferiti quando si vuole. Digital Right Management Gestione dei diritti digitali sui file audio e video che devono essere riprodotti, copiati o masterizzati. Digital Subscriber Line - Protocollo per il trasferimento dei dati tramite linea telefonica che consente di raggiungere velocità notevolmente superiori rispetto al protocollo dei modem analogici di 56Kbps. Esistono due tipi principali di DSL: quello asimmetrico ADSL, che consente velocità maggiori in ricezione, adatto quindi per i collegamenti Internet e simmetrico SDSL, che consente uguali velocità sia in ricezione che in trasmissione. Tra i principali tipi DSL troviamo: HDSL (High bit rate DSL) di tipo simmetrico con flusso di 2Mbit/s RX/TX, ADSL (Asymmetric DSL) di tipo asimmetrico con flusso di 640 Kbit/s RX e 128 Kbit/s TX, RADSL (Rate Adaptive DSL) che modifica la velocità del flusso in base alla qualità del segnale, VDSL (Very high bit rate DSL) che utilizza, in parte, collegamenti con fibra ottica. Vedi anche IDSL. Digital Signal Processor. Processore per il trattamento digitale del segnale audio in tempo reale. Decision Support System, programmi specializzati per fornire informazioni utili nel prendere decisioni. Direct Sequence Spread Spectrum. Tipo di distribuzione dello spettro dove un codice di distribuzione aumenta la velocità del segnale del flusso dati per diffondere il segnale in una porzione più ampia della banda di frequenza. I processori Dual core contengono due nuclei di CPU completi in un unico case processor. In questo modo le prestazioni del sistema aumentano perché possono essere svolti più compiti contemporaneamente rispetto ai processori a single core. Digital Video Standard usato dai produttori di videocamere digitali per la registrazione dei segnali video. DVD (DVD-R o DVD+R) Digital Versatile Disk, disco mobile, di sola lettura e di elevata capacità, usato principalmente per giochi elettronici, filmati, musica. DVD Drive Meccanica in grado di leggere sia CD che DVD. DVD+RW o DVD-RW Digital Versatile Disk Read and Write, disco mobile, di lettura e scrittura di elevata capacità.. Il disco può essere registrato per un numero limitato di volte, anche se molto elevato. DVI ECDL E-commerce EDI EIDE EIS Digital Visual Interface Interfaccia attraverso la quale il segnale video viene inviato al monitor in forma digitale. A differenza della VGA, offre una migliore qualità. European Computer Driving Licence. Attestato riconosciuto a livello internazionale, valido in tutta la comunità europea. Electronic commerce, vedi commercio elettronico. Electronic Data Interchange, programmi per lo scambio tra aziende di dati in formato elettronico. Standard per la connessione di dispositivi all interno di un PC, normalmente usata per collegare hard disk, CD-ROM driver, masterizzatori, ecc. ecc. Executive Information System, programmi specializzati per fornire informazioni sintetiche alla direzione Pag GlossarioECDL.doc

11 Elaborazione testi Elaborazione Elemento grafico Elenco numerato Elenco puntato EMF Emotion Emulazione ENIAC Ergonomia esata ESC Estensione Ethernet Express card aziendale. Programma per l introduzione, la correzione, l impaginazione, l archiviazione e la stampa di documenti di tipo testo. Insieme di operazioni che consentono di trasformare il dato in informazione. Qualsiasi elemento utilizzato per illustrare o trasmettere informazioni per suscitare interesse visivo ad un argomento. Testo strutturato con una sequenza di numeri posti alla sinistra di ogni voce dell elenco. Testo strutturato con una sequenza di elementi grafici posti alla sinistra di ogni voce dell elenco. Vedi anche punto elenco. Electronic mail. Termine usato per indicare il servizio di posta elettronica attraverso il quale è possibile inviare o ricevere messaggi elettronici. Vedi anche posta elettronica. Enhanced Meta Files. Estensione per file grafici avanzati, come insieme di oggetti. Vedi Metafile. Vengono anche chiamate faccine espressive. Sono particolari caratteri che raffigurano diverse espressioni del volto umano utilizzate per comunicare stati d animo o messaggi divertenti. Capacità di un componente, di un programma o di un sistema operativo di simulare il funzionamento di un altro componente, programma o sistema operativo. Electronical Numerical Integrator and Calculator: la macchina per il calcolo automatico più potente negli anni 40. L insieme dei fattori che permettono di migliorare le condizioni del posto di lavoro informatizzato (vedi legge 626 del 19/09/1994 e successive modifiche). L'External Serial Advanced Technology Attachment è un'interfaccia di comunicazione esterna standard utilizzata per connettere dispositivi esterni (come hard disk esterni) con personal computer. Un hard disk esata può essere collegato al pc tramite questa connessione con l'aggiunta della normale linea d'alimentazione. il tasto "Esc" è stato riutilizzato dai programmatori nel significato letterale del termine di scappare (Escape) e cioè per "uscire" dalle applicazioni. Nei sistemi con interfaccia grafica la pressione del tasto "Esc" chiude generalmente le finestre di dialogo assolvendo alla funzione di pulsanti quali "No", "Esci", "Chiudi", "Annulla", "Interrompi" e simili. Suffisso dei files, formato da tre caratteri separato da un punto, che distingue i vari tipi di file per indicare il tipo o l appartenenza ad uno specifico programma. Nome che indica le LAN cablate Ethernet è un tipo comune di rete utilizzata per collegare computer e server. Nuova versione dello standard PCMCIA, dovrebbe sostituire lo standard CardBus ed essere più veloce e più semplice da installare. Extensible Markup Language Linguaggio di programmazione per la codifica della struttura di documenti di testo e di altre forme di dati, abbreviato anche come XML. Extranet FAQ Fare clic Fare doppio clic FAT Fax FDMA FHSS Utilizzo di Internet per le comunicazioni tra un azienda e i suoi interlocutori abituali. Frequenty Asked Questione, ossia domande fatte frequentemente su un prodotto, un software, su qualche argomento, da chi si avvicina per la prima volta al problema. Premere e rilasciare il tasto di selezione di un dispositivo di puntamento, senza spostare il puntatore dalla scelta. Premere e rilasciare due volte, in rapida successione, il tasto di selezione di un dispositivo di puntamento, senza spostare il puntatore dalla scelta. File Allocation Table Tabella di allocazione dei file. Apparecchio per trasmettere e ricevere documenti in formato pagina. Frequency Division Multiple Access. Processo che divide una banda di frequenza in bande più strette, permettendo ad ogni utente di trasmettere. Frequency Hopping Spead Spectrum. Tipo di trasmissione ad ampio spettro in cui il ricetrasmettitore salta da una frequenza all altra secondo uno schema prestabilito per diffondere il segnale su una porzione più larga della banda di frequenza. GlossarioECDL.doc pag

12 Fibra ottica File Filesystem Filtro Finestra Firewall Firewire Firma digitale Firmware Flame Floppy disk Foglio di lavoro (Excel) Foglio Elettronico Font Formato (File) Formattare Cavo sottile contenente una sottile fibra di vetro rivestita attraverso la quale si trasmettono segnali luminosi. In un qualsiasi sistema, ma specialmente nei personal computer, un file è un agglomerato di dati disponibile per gli utenti del sistema (ma anche per il sistema e per le applicazioni del sistema stesso) che può essere manipolato come un'unica entità. Il nome del file deve essere unico all'interno della directory che lo contiene. Alcuni sistemi operativi e alcune applicazioni usano formati proprio per la creazione dei file e assegnano delle estensioni note per riconoscerli. Un file è anche l insieme di più record omogenei, ossia aventi la stessa struttura. Il file system è un meccanismo con il quale i file sono immagazzinati e organizzati su un dispositivo di archiviazione, come un disco rigido o un CD-ROM. Più genericamnente, un file system è l'insieme dei tipi di dati astratti necessari per la memorizzazione, l'organizzazione gerarchica, la manipolazione, la navigazione, l'accesso e la lettura dei dati. Di fatto, alcuni file system (come NFS) non interagiscono direttamente con i dispositivi di archiviazione Funzione che consente di selezionare record di una tabella o righe di un foglio elettronico secondo criteri definiti. Area di lavoro, dedicata a un applicazione, e che viene visualizzata sullo schermo. Un firewall (muro tagliafuoco, muro ignifugo; o anche parafuoco o parafiamma) è un componente passivo di difesa perimetrale di una rete informatica, che può anche svolgere funzioni di collegamento tra due o più tronconi di rete, garantendo quindi una protezione in termini di sicurezza informatica della rete stessa. Tipo di connessione per periferiche esterne al PC. Supporta velocità di trasmissione fino a 800 Mbps. Impiega due tipi di connettori: il più piccolo ha quattro contatti, il più grande ne ha sei, due in più per alimentare il dispositivo esterno. Un meccanismo di protezione utilizzato sia in internet che con la posta elettronica che si basa su due chiavi, una pubblica ed una privata, per codificare il file prima della trasmissione e decodificare i dati in fase di ricezione. Software, registrato nella ROM, per la gestione delle funzioni di base del sistema. Fiammata In ambito posta elettronica rappresenta un messaggio impulsivo e fortemente emotivo che può anche arrivare a contenere improperi e sconcerie. Unità di memoria di massa, estraibile, di bassa capacità. Matrice di righe e colonne visualizzata sullo schermo in una finestra scorrevole. Programma per effettuare operazioni di calcolo su insiemi di dati di tipo matrice. Termine che identifica un particolare tipo di carattere. Esistono numerose famiglie di font, ognuna delle quali ha un suo preciso stile, ossia forma, ed un nome che lo identifica. Struttura di registrazione dei file, che garantisce la compatibilità tra diversi ambienti applicativi. Operazione che consente di ripulire il contenuto di un disco magnetico o qualsiasi altra memoria di massa per predisporla alla registrazione di dati. Formattazione carattere Insieme di impostazioni che definiscono le caratteristiche di un testo. Formattazione paragrafo Insieme di impostazioni che definiscono l aspetto di un paragrafo. Fornitore di accesso Soggetto che fornisce il collegamento ad internet, normalmente chiamato ISP. Forum FPGA Fraudtool Free Freeware Front Size Bus Luoghi di incontro virtuali tra utenti di internet dove è possibile comunicare, condividere o parlare su argomenti di interesse comuni. Field Programmable Gate Array è un circuito integrato le cui funzionalità sono programmabili attraverso strumenti software. Un FraudTool (letteralmente "strumento di frode") è una particolare categoria di malware che finge di essere un programma noto, o comunque non malevolo (ad esempio un Antivirus), al fine di rubare dati confidenziali o di ricevere denaro. Questi malware hanno anche, al loro interno, funzionalità di adware. Free significa "libero" o "gratis" e può riferirsi a programmi, sistemi operativi, filmati, musica, utility, ecc. ecc. Software distribuiti gratuitamente e liberamente utilizzabili dagli utenti. Canale di comunicazione tra le varie periferiche installate nel computer. Maggiore è la velocità di collegamento, più elevata è la quantità di dati che possono essere trasferiti, a tutto vantaggio delle prestazioni generali del sistema. Pag GlossarioECDL.doc

13 FSK FTP Anonimo FTP Full HD Gain Gateway GB General purpose GIF Giustificato (testo) GM Gopher GPS GPU Grafica Grafico Groupware Gruppo di lavoro GSM GUI Hacker Handshaking Hang-up Hard disk Hardware Hayes HDCP HD-DVD Frequency Shift Keying. Processo di modulazione di un segnale che effettua piccoli cambiamenti della portante. vedi Anonymous FTP. File Transfer Protocol Protocollo di trasmissione in formato standard per il servizio di trasferimento dei file in Internet. Monitor con risoluzione di 1920x1200 pixel con 1 miliardo di colori. Regolatore di guadagno Porta di accesso a una rete di trasmissione; spesso svolge questo ruolo verso Internet un server di una rete locale nei confronti dei client collegati. Gigabyte pari a 1024 KByte o byte. Programmi di interesse generale, che possono essere adattati alla soluzione di vari problemi. Graphics Interchange Format, formato standard per la registrazione di file di tipo grafico. Testo che presenta la scrittura allineata sui bordi, mediante l inserimento automatico di caratteri di spaziatura nelle righe; l allineamento può essere fatto a sinistra, a destra, o su entrambi i bordi. General Midi. Standard di comunicazione nei dispositivi midi Sistema di accesso a siti realizzati con linguaggi diversi, utilizzato prima dell affermarsi dell HTML. Global Positioning System. Sistema che permette di determinare facilmente la posizione geografica. Graphics Processing Unit è il processore, una volta dedicato solamente all elaborazione della grafica, e oggi sempre più utilizzato anche per elaborazioni di tipo generico. Metodo per rappresentare ed elaborare dati di tipo disegno o immagine. Rappresentazione visiva di dati numerici. Software specializzato per il lavoro di gruppo. Indica l appartenenza ad un gruppo di lavoro sulla rete, di default è impostato MSHOME, però può essere cambiarlo ad esempio in WORKGROUP, ecc. Global System for Mobile communication, è lo standard per le comunicazioni dei cellulari digitali adottato in Europa. Graphic User Interface, interfaccia grafica di un sistema operativo, che permette un dialogo più facile tra utente e computer. Un hacker (smanettone) è una persona che si impegna nell'affrontare sfide intellettuali per aggirare o superare creativamente le limitazioni che gli vengono imposte, non limitatato ai suoi ambiti d'interesse, che di solito comprendono l'informatica o l'ingegneria elettronica, ma in tutti gli aspetti della sua vita a volte anche per diffondere virus, intercettare e modificare messaggi, accedere a informazioni riservate. Letteralmente Stretta di mano. E la prima fase della comunicazione tra due modem per mettersi d accordo su come scambiare i dati. Riagganciare, mettere giù la cornetta di comunicazione che, nel linguaggio dei modem significa fine del collegamento. Disco rigido o disco fisso, chiamato anche hard disk drive (HDD) o fixed disk drive è un dispositivo di memoria di massa di tipo magnetico ad elevata capacità che utilizza uno o più dischi magnetizzati per l'archiviazione dei dati, file, programmi e sistemi operativi. In ingegneria elettronica e informatica con il termine hardware si indica la parte fisica di un computer, ovvero tutte quelle parti elettroniche, meccaniche, magnetiche, ottiche che ne consentono il funzionamento, cioè la parte fisica dei dispositivi elettronici e meccanici. E stato il produttore di famosi modem, con l invenzione dei comandi AT, assunti poi come standard industriale. High Definition Copy Protected Sistema di protezione con la copia dei segnali digitali audio-video, oppure Highbandwidth Digital Content Protection, protezione digitale dei contenuti a larga banda, ossia protocollo di controllo anticopia del materiale audiovisivo veicolato tramite le connessioni digitali DVI e HDMI. High Density DVD Standard di registrazione dati, audio e video in contrapposizione al Blu-ray. Questo standard è stato abbandonato. GlossarioECDL.doc pag

14 HDMI HDSL HDSPA HDTV Header Help (funzione) Hertz (hz) Home banking Home page Host Hosting Hotspot HSUPA HTML HTTP HTTPS Hub ICO Icona ICQ ICS ICT IDE IDSL Impostazione Indice High-Definition Multimedia Interface (Interfaccia Multimediale ad Alta Definizione), è uno standard commerciale completamente digitale per l'interfaccia dei segnali audio e video, creato nel 2002 dai principali produttori di elettronica, tra cui Hitachi, Panasonic, Philips, Sony, Thomson, Toshiba e Silicon Image. L'HDMI include la protezione anticopia HDCP. High-speed Digital Subscriber Line Linea DSL ad alta velocità, vedi DSL. High Speed Downlink Racket Access Evoluzione della tecnologia UMTS che permette di ottenere una velocità di scaricamento teorica di oltre 14 Mbps. attualmente si raggiungono velocità di 7.2 Mbps in download e circa 2 Mbps in upload. High Definition Television Standard per la trasmissioni di segnali video ad alta definizione fino a 1080 linee orizzontali, circa quattro volte la normale risoluzione di una TV. Intestazione. In un messaggio di posta elettronica rappresenta la parte che contiene gli estremi del mittente e del destinatario, in un file, invece, sono i dati iniziali che servono a facilitarne l'identificazione. Funzione che permette di consultare una guida disponibile direttamente sul computer. Unità di misura della frequenza del clock. Accesso via internet ai servizi offerti da una banca ed in particolare al proprio conto corrente e che consente di fare pagamenti, bonifici, spostare denaro, ecc. Pagina iniziale di un sito Web, nella quale sono contenuti i collegamenti alle altre pagine del sito. Computer Windows che esegue un programma o servizio server utilizzato da client di rete o remoti. Per il bilanciamento del carico di rete, un cluster è composto da più host connessi in una rete LAN. Disponibilità di un certo spazio su di un Server Internet per la registrazione di file personali o per la realizzazione di un sito. Gli hotspot si trovano all interno di aree come aeroporti, alberghi, centri congressi, caffè internet, ecc. ecc. High Speed Uplink Racket Access Evoluzione della tecnologia UMTS che permette di aumentare la velocità di scaricamento o di caricamento teorica fino a 5.76 Mbps. HyperText Markup Language, linguaggio per la realizzazione di pagine Web, specializzato per facilitare la ricerca delle informazioni all interno di un sito Internet, utile anche per realizzare ipertesti. HyperText Transfert Protocol, protocollo per il trasferimento dei dati in formato ipertestuale; è il prefisso per l indicazione dell indirizzo di un sito Internet che utilizza il protocollo HTTP. Protocollo per il trasferimento criptato di dati attraverso internet Dispositivo specializzato per connettere, in una rete locale, computer o unità periferiche. Estensione per file grafici che rappresentano icone. Rappresentazione grafica di un oggetto, formata da un immagine accompagnata da un etichetta. I Seek You Programma di comunicazione in tempo reale su internet che consente di trasferire informazioni, testi, foto, musica e video. Internet Connection Shared Condivisione della Connessione ad Internet. Information & Communication Technology, tecnologia di convergenza di informatica e telematica. Integrated Drive Electronics - Standard di collegamento (bus) chiamato anche ATA,sviluppato nel 1986 da Compaq, Western Digital e Segate. Successivamente è stato migliorato con lo sviluppo di controller EIDE. Nato per i dischi fissi, ed oggi adottato anche dai CD ROM, ha il vantaggio di essere disponibile in pratica su tutti i computer. Internet DSL - Protocollo ad alta velocità (può raggiungere 1,1 Mbps) per i collegamenti Internet, mediante l'utilizzo di una normale linea telefonica in rame. Vedi anche DSL. Caratteristica univoca di un oggetto, che può essere modificata e che descrive l oggetto stesso; rientra nella categoria delle impostazioni il nome simbolico attribuito all oggetto. Elenco di riferimenti che permettono di effettuare la ricerca random. Indirizzamento (Excel) Riferimento alla cella, caratterizzato dalla coppia di valori lettera della colonna e numero della riga; in Excel possono essere utilizzati indirizzamenti relativi, assoluti e misti. Indirizzo di cella Vedi coordinata. Pag GlossarioECDL.doc

15 Indirizzo Internet Indirizzo IP Indirizzo Informatica Insieme di dati che consentono di identificare in modo univoco un utente e un computer collegati a Internet. Ogni indirizzo web (ad esempio "www.google.com") ha il proprio indirizzo formato da numeri, cioè l'indirizzo IP. Un indirizzo IP è simile al seguente: L'indirizzo IP è una serie di numeri che specificano la posizione di un determinato computer o dispositivo mobile su Internet. Si può considerarlo simile a un numero di telefono: così come il numero di telefono fa capire a un operatore a quale abitazione indirizzare la chiamata, allo stesso modo un indirizzo IP fa capire al computer come mettersi in contatto con un altro computer su Internet. Esso è composto da quattro numeri di tre cifre separati da un punto. Posizione di un file su un disco o nella rete Internet. INFORmazione automatica. Scienza che studia i computer, ovvero la tecnologia utilizzata per la progettazione e la realizzazione degli elaboratori elettronici che in inglese viene detta Information Tecnology (I.T.) Information Technology Tecnologia usata dai computer. Informazione Inkjet Input Installazione Interfaccia grafica Interfaccia utente Internet Society Internet Interprete Insieme di più dati correlati e interpretati in modo da essere utili per un certo utente, in un certo luogo, in un certo momento. Tecnologia di stampa a getto di inchiostro applicata alle stampanti di basso costo. Termine tecnico per indicare l entrata o l introduzione di qualche cosa. Copia su disco fisso di un computer degli archivi e dei programmi relativi a una applicazione e definizione dei parametri di personalizzazione. In informatica, l'installazione è la procedura attraverso la quale si copiano i file di un programma sulla macchina nella configurazione di funzionamento. Vedi GUI. L hardware e il software che permettono a un utente di interagire con il computer. Organizzazione mondiale per il coordinamento delle attività in Internet. Letteralmente interconnessione di reti. È una rete mondiale di computer interconnessi tra loro alla quale si può accedere e trovare informazioni, fare acquisti, parlare con altri utenti e molto altro. Concepita nel lontano 1969 dal governo degli Stati Uniti e nota all'inizio come ARPANet. Lo scopo originale di internet era per scopi militari. Gli Stati Uniti volevano trovare un modo di comunicare in caso di attacchi nucleari. In seguito è stato usato per collegare le Università statunitensi. Programma che traduce le singole istruzioni di un programma applicativo, scritto nel linguaggio utente, e le sottopone all Unità Centrale di Elaborazione per la loro esecuzione. Interruzione di colonna Interruzione inserita nel testo di una colonna per costringere il testo seguente a spostarsi nella colonna successiva. Intestazione Intranet IP number IP Ipertesto IPSec IRC IrDA ISDN ISO 9660 ISO ISP Area nella parte superiore di una pagina nella quale può essere inserito del testo da ripetere su alcune o tutte le pagine del documento. Utilizzo di Internet all interno di un azienda. Vedi anche LAN. Numero IP. Vedi Indirizzo Internet. Internet Protocol. Protocollo di comunicazione per reti di computer. è un documento formattato con un metodo idoneo a creare collegamenti e riferimenti incrociati, le cosiddette iperconnessioni, fra più file. Questi possono essere del tipo solo testo, grafici oppure sonori. IP Security Protocollo che supporta lo scambio protetto di pacchetti a livello di rete. Internet Relay Chat Modalita per discussioni in tempo reale in rete, vedi Chat. Infrared Data Association - Standard che specifica un protocollo di comunicazione seriale di dati interoperativo, a basso costo, per applicazioni a corto raggio. Integrated Services Digital Network, o ISDN, è una rete di telecomunicazioni digitale che consente di trasmettere servizi di voce (fonia) e trasferimento dati su un unico supporto. Standard che stabilisce il file system dei CD ROM. Viene chiamato anche High Sierra. International Organization for Standardization - Emette standard in tutti i campi interessati, con esclusione dei settori elettrico ed elettronico che sono di altre competenze. Internet Service Provider - È una compagnia che fornisce, a privati o ad altre compagnie, un servizio legati a Internet (accesso alla rete, hosting, e altri). Spesso vengono chiamati anche IAP (Internet Access Provider) GlossarioECDL.doc pag

16 Istogramma Istruzione Java Joystick JPG K56 vedi V.90 Kb Grafico in cui i dati vengono tracciati in colonne per illustrare il confronto tra singoli elementi. Singola operazione svolta dal computer; un insieme di istruzioni in una determinata sequenza costituisce un programma. Linguaggio di programmazione ad oggetti che consente di creare applicazioni interattive integrabili nelle pagine web. Dispositivo di input, costituito da un sistema di puntamento che, mediante il movimento di una leva, permette di selezionare opzioni, funzioni o pulsanti sullo schermo video; è spesso usato nei giochi. Sinonimo di JPEG (Joint Professional (Photographic) Expert Group). Definisce il più diffuso standard per creare immagini compresse. Viene usato specialmente in ambito grafico (per archiviare immagini fotografiche) perché permette di creare file di dimensioni molto contenute con una leggera perdita di di dettagli. Kilobyte, 1024 byte. Keylogger Semplice programma che registra i tasti premuti sulla tastiera dall utente raccogliendoli in un file nascosto e, all occorrenza lo trasmette all aggresore mediante posta elettronica. Un keylogger è uno strumento di Sniffing, hardware o software in grado di intercettare tutto ciò che un utente digita sulla tastiera del proprio, o di un altro computer. LAN Laptop Local Area Network. Rete locale a livello aziendale per collegare computer tra loro, vedi rete locale. Personal computer portatile. Larghezza di banda Portata di un canale di trasmissione, misurata come numero di bit trasmessi nell unità di tempo. Latenza Lavoro domestico Layout LCD LDAP Lettore ottico Libro elettronico Licenza d uso LightScribe Limiter Linea a commutazione Linea commutata Linea dedicata Ritardo introdotto nell elaborazione di un suono da parte dei dispositive elettronici. Ad esempio è il ritardo tra la pressione di un tasto, su una tastiera midi, e l effettiva emissione del suono Vedi telelavoro. Struttura, configurazione di una pagina, di un documento, di una diapositiva. Liquid Crystal Display Tecnologia a cristalli liquidi utilizzata per i monitor, TV e display. Lightweight Directory Access Protocol - Protocollo che consente l accesso agli elenchi di informazioni. Vedi scanner. Pubblicazione di libri distribuiti su un qualsiasi supporto digitale come CD-ROM, DVD o via internet. Condizione contrattuale per la fornitura di software a pagamento. Nuova tecnologia che permette di etichettare professionalmente, con lo stesso masterizzatore e con qualità serigrafica, CD e DVD in modo semplice e veloce. Apparato elettronico che impedisce ad un segnale di oltrepassare una soglia prefissata in modo da contenere il clipping. Linea per la trasmissione, sulla quale viaggiano contemporaneamente le comunicazioni di più utenti. Linea per la trasmissione, impegnata per la sola durata della trasmissione dei dati, vedi connessioni dial-up. Linea per la trasmissione, impegnata in modo continuo. Linguaggio di programmazione Linguaggio con sintassi, regole e vocaboli, molto vicini al modo usuale di esprimersi dell utente. È anche detto linguaggio ad alto livello. Linguaggio macchina Linguaggio utilizzato dall unità centrale di elaborazione. È anche detto linguaggio a basso livello. Linguaggio utente Link ipertestuale Linux Login Vedi linguaggio di programmazione. Collegamento ipertestuale, sistema di posizionamento automatico su altre pagine di un documento o di un sito Internet, mediante la selezione di una parola chiave. Famiglia di sistemi operativi derivati da Unix e rilasciati con varie distribuzioni, aventi la caratteristica comune di utilizzare come nucleo il kernel Linux. Il suo sviluppo è sostenuto dalla Linux Foundation, un'associazione senza fini di lucro nata nel 2007 dalla fusione di Free Standards Group e Open Source Development Labs. Il suo nome deriva dall'ideatore, Linus Torvalds, un programmatore finlandese. La prima versione fu rilasciata nel 1994, con la particolarità di rendere gratuito l'uso del codice sorgente, e quindi modificabile da tutti onde migliorarlo, aggiornarlo o adattarlo ad esigenze specifiche. Procedura di accesso ad una rete. E necessario inserire il nome o identificativo ed eventualmente la pas- Pag GlossarioECDL.doc

17 Logo Logoff Logon Logout Loop Lossless LSB MAC OS Macro Mailbox Mailing list Mainframe Maker Malware MAN wireless MAN sword. In gergo grafico si definisce così il simbolo o l immagine che contraddistingue un azienda o una società. Procedura di scollegamento da una rete o chiusura del colloquio con il calcolatore centrale o terminare una sessione (di collegamento), vedi anche sig off. Procedura di connessione ad un calcolatore di una rete o aprire una sessione di collegamento alla banca dati con il codice di riconoscimento. Vedi logoff. Frammento di un campione audio riproducibile continuamente Tecnica di compressione dei dati senza perdita in ambito multimediale per la riduzione delle dimensioni dei file. Si contrappone alla tecnica Lossy, con perdita di dati, molto utilizzata dal formato MP3. Least Significant Bit - Cifra meno significativa di un numero binario. Mac OS è il sistema operativo di Apple dedicato ai computer Macintosh; il nome è l'acronimo di Macintosh Operating System. Il gruppo di sviluppo che realizzò l'hardware e il software del progetto Macintosh comprendeva Bill Atkinson, Chris Espinosa, Joanna Hoffman, George Crow, Burrell Smith, Jerry Manock, Jef Raskin e Andy Hertzfeld. Sequenza di funzioni elementari per riassumere in un solo comando più operazioni di tipo ripetitivo. Casella postale per il traffico di . Servizio di Internet, nel quale gli utenti si scambiano opinioni su temi specifici, mediante messaggi di posta elettronica inviati agli iscritti alle liste di indirizzi di posta elettronica. Computer interaziendali di grandi dimensioni e capacità elaborative. Dall inglese To Make=fare, un Maker è una persona che pensa, progetta e realizza, da solo o in compagnia con altri, determinati prodotti utilizzando stampanti 3D, elettronica avanzata e conoscenze varie. Contrazione di malicious software, ossia programma maligno. Qualsiasi programma creato con lo scopo di causare danni, più o meno gravi, al PC su cui viene eseguito. Con questa denominazione si possono raggruppare i Virus, Adware, Trojan horse, i Worm, Backdoor, Spayware, Keylogger, Rootkit,Tracking Coockies, Spam e Worm, ossia i principali intrusi con cui il PC può essere attaccato. Si trasmettono via internet attraverso la posta elettronica o la semplice navigazione sfruttando le porte aperte del computer. Rete che soddisfa le esigenze di connessione in rete senza fili all interno di un area urbana. Le MAN wireless utilizzano lo standard e proprietari. Metropolitan Area Network, rete di comunicazione che copre un area metropolitana. Mappa del documento Riquadro che visualizza una struttura collegata ai titoli di un documento che consente di passare da un capitolo, una sezione o una pagina mediante un clic del mouse. Margine Maschera Mastering Masterizzare Masterizzatore Mb MB Mbps MBR MBS MByte Megapixel Limite di scrittura del testo in un documento di Word. Interfaccia strutturata per visualizzare o immettere dati. Fase di finalizzazione di un brano in cui si danno gli ultimi ritocchi per raggiungere il risultato definitivo. Processo attraverso il quale si scrivono, in modo permanente, i file su un supporto ottico come CD, DVD o Blue-Ray. Unità meccanica per la lettura e la registrazione dei CD e dei DVD. Megabit Unità di misura dei bit di informazione ed equivale a 1024x1024 bit/s, abbreviato anche come bit/s. Mother Board Scheda madre. Mega bit per secondo - Unità di misura della velocità di trasmissione dei dati digitali. Master Boot Record. Detto anche MBS (Master Boot Sector) è il primo settore (fisico e logico) dell'hard disk e corrisponde al primo settore della traccia 0, faccia1 del disco. E' il settore che viene letto per primo, durante la sequenza di boot, e che permette di far partire il sistema operativo. Master Boot Sector. Vedi MBR. Megabyte, 1024 KB, byte. Numero dei punti che formano una immagine, corrispondenti ad un milione di punti. GlossarioECDL.doc pag

18 Memoria Memorie di massa Menu Metafile Middleware MIDI Millennium bug Minicomputer Minidisco MIPS MMC Modello Modem Monitor Motherboard Motore di ricerca Mouse MP3 MPEG MSB MS-DOS MTBF MTU Multimedialità Multitasking Nameserver Supporto per la registrazione di dati e di istruzioni. Unità periferiche per la registrazione di dati; comprendono dischi e nastri magnetici. Elemento dei sistemi operativi GUI. Ciascun menu raccoglie una categoria di comandi fra quelli a disposizione. I menu appaiono facendo click sul rispettivo nome nella barra del menu. File in cui viene memorizzata un'immagine rappresentata come insieme di oggetti grafici quali linee, cerchi e poligoni, anziché in pixel. Sono disponibili due tipi di metafile: standard e avanzato. I metafile standard hanno estensione wmf mentre quelli avanzati hanno estensione emf. In caso di ridimensionamento i metafile consentono di ottenere immagini più precise rispetto a quelle composte da pixel. Per middleware si intende un insieme di programmi informatici che fungono da intermediari tra diverse applicazioni e componenti software. Sono spesso utilizzati come supporto per sistemi distribuiti complessi. Esso oggi identifica una serie di strumenti come DBMS, Web server, Application server, sistemi di gestione dei contenuti ed altri strumenti basati sul concetto di sviluppo e pubblicazione di applicazioni e contenuti. Gli sviluppi attuali si dirigono verso XML, SOAP, servizi Web e architetture orientate al servizio. Musical Instrument Digital Interface - Protocollo di comunicazione tra strumenti musicali digitali come sequencer, tastiere, campionatori, ecc. ecc. Problema dell anno 2000, vedi Y2K. Computer di piccole o medie dimensioni per piccole aziende o per reparti di grandi aziende. Vedi floppy disk. Milioni di istruzioni per secondo, unità di misura della velocità dell unità centrale di elaborazione. Midi Machine Control. Insieme di comandi che servono per pilotare un registratore o un sequencer midi. Insieme predefinito di caratteri, formattazione, margini e quanto altro è utile per definire un documento, anche personalizzato, raccolti in un file particolare e utilizzabile come base per altri documenti. Acronimo di Modulatore/demodulatore, apparato per trasformare un segnale da digitale ad analogico (modulazione) e da analogico a digitale (demodulazione). Vedi schermo video. Struttura di base del Personal Computer, sulla quale sono inseriti i componenti presenti nel case. Un motore di ricerca (in inglese search engine) è un sistema automatico che analizza un insieme di dati spesso da esso stesso raccolti e restituisce un indice dei contenuti disponibili classificandoli in base a formule statistico-matematiche che ne indichino il grado di rilevanza data una determinata chiave di ricerca. Alcuni dei motori di ricerca più noti sono: Altavista, Yahoo, Google. Dispositivo di input, costituito da un sistema di puntamento che, mediante lo scorrimento su una superficie piana, permette di selezionare opzioni, funzioni o pulsanti sullo schermo video. Sta per MPEG-1/2 Audio Layer 3. Algoritmo di compressione dei segnali audio in grado di ridurre drasticamente la dimensione di un file perdendo poco in qualità. Motion Picture Expert Group. Gruppo di lavoro dell ente ISO che sovrintende allo standard di compressione per file audio e video. Vedi Divx. Most Significant Bit - Cifra (bit) più significativa in un numero binario. MicroSoft - Disk Operating System. Primo sistema operativo (di tipo a linea di comando) per PC IBM e compatibili. Mean Time Between Failure Tempo medio tra due guasti dichiarato dal costruttore, ossia l affidabilità di un componente hardware. Maximum Trasmission Unit. Parametro del protocollo IP che indica la più grande quantità di dati trasferibile in un unico pacchetto. Unità di dati di dimensione superior vengono frammentati in più pacchetti. Metodo per fornire informazioni mediante la combinazione di differenti tipi di dati: testi, grafici, suoni e immagini. Funzione legata al sistema operativo grazie alla quale è possibile eseguire più programmi contemporaneamente, a scapito di un degrado delle prestazioni del singolo programma. Server che effettua la traduzione di un indirizzo di rete in formato testuale nel corrispondente indirizzo numerico, vedi anche DNS. Pag GlossarioECDL.doc

19 NAS Nastro magnetico NAT NET Netbook Netiquette Netizen Network computer Networking New economy Newsgroup Newsreader NFS NIC Nickname Nodo Nome simbolico Network Attached Storage Nuova architettura di archiviazione incentrata sui dati che consenti di ripartire il carico di condivisione dei file dai server delle applicazioni e di riposizionare l archivio sulla relativa piattaforma. Unità periferica di memorizzazione dei dati, che permette esclusivamente l accesso di tipo sequenziale. Network Address Translation - Protocollo che fa corrispondere gli indirizzi IP ufficiali ad indirizzi privati utilizzabili sulla relative reti interne. Rete di collegamento. Sono notebook che dispongono di una configurazione hardware semplificata, normalmente basata su un processore di bassa potenza e consumo, con uno schermo compreso tra 7 e 10 pollici e di peso inferiore a 1 kg. Network Etiquette, insieme di regole comportamentali, per gli utenti che comunicano in Internet. Chiunque usa internet è tenuto a rispettare queste semplici regole di buon senso. Network citizen, i cittadini della rete, gli utenti di Internet. Computer specializzato, con prestazioni e costi contenuti, per il collegamento ad altri computer. Insieme di strumenti informatici, che costituiscono un complesso di reti di comunicazione. Nuova forma di economia, caratterizzata dall utilizzo di Internet come canale di pubblicità e di vendita di prodotti e servizi. Servizio di Internet, nel quale gli utenti si scambiano opinioni su temi specifici, mediante pubblicazione di messaggi su bacheche elettroniche. Programma che permette di leggere gli articoli dei newsgroup e di inviare nuovi contributi. Network File System File system che consente ad un computer di utilizzare la rete per accedere ai dischi remoti come se fossero dischi locali. Network Interface Card Periferica che connette un dispositivo computerizzato a una rete. Nella posta elettronica, è il soprannome con il quale può essere facilmente individuato un destinatario; in una tabella al soprannome viene associato il reale indirizzo . Sinonimo di computer collegato direttamente ad internet che può essere sia un server che un client. Nome di tipo convenzionale attribuito a un oggetto per poterlo individuare. Nota a piè di pagina Nota visualizzata alla fine di una pagina per spiegare, commentare o fornire ulteriori informazioni sul testo sopra riportato. Nota di chiusura NTFS Numero IP OCR Office Automation OGG Oggetto OH Open Office Open source Operatori logici Nota visualizzata alla fine di una sezione o di un documento per aggiungere ulteriori informazioni. New Tecnology File System File system utilizzato dai sistemi operativi Windows NT, 2000, XP e Vista. Ciascuno dei nodi che formano internet sono contrassegnati in modo univoco da un numero che va indicato per collegarsi ad esso. Per evitare agli utenti di utilizzare questi numeri, esiste un database (il DNS) nel quale a ciascun numero è associato il corrispondente nome e viceversa. Optical Character Recognition - Tecnica di riconoscimento, mediante programma, di caratteri scritti. Vedi Automazione d ufficio. Estensione dei file audio compressi con codec Ogg Vorbis; la qualità è simile a quella degli MP3, ma questo formato è Open Source e non richiede licenza d uso Elemento con cui si opera. Tipi di oggetti possono essere cartelle, archivi, programmi, unità fisiche del sistema informatico. Un oggetto può anche essere un grafico, una clipart, una clip video, un file audio, un foglio di lavoro di Excel, ecc. ecc, tutti oggetti che possono essere inseriti in un documento di Word. On Hook Il led con questa sigla, posto su alcuni modem esterni, indica l uso della linea telefonica per effettuare una chiamata. Pacchetto applicativo, concorrente di Microsoft Office, che dispone di diverse applicazioni integrate tra loro completamente gratuito. Software che non richiedono una licenza d uso e sono utilizzabili liberamente. Sono utilizzati nei criteri di selezione o di verifica di vero o falso, per associare più condizioni con relazioni di tipo SE, E, O, NOT. GlossarioECDL.doc pag

20 Opzioni Orfana Origine dati OSD Output Overclock P2P Packet switching Pagina web Palmare PAN wireless PAN PAP Paragrafo Parametro Parità Parola d ordine Parola Password Patch Path Pay Per View Pb PCI PCMCIA PDA PDF Peer to peer Penna ottica Percorso Pag Possibilità di scelte diverse a seconda delle proprie necessità. Prima riga di un paragrafo stampata da sola in fondo ad una pagina. Vedi anche vedova. File che fornisce le informazioni da utilizzare nel processo di stampa unione. On Screen Display - funzione che visualizza sullo schermo, in sovrimpressione, i valori di regolazione da impostare o impostati. Termine tecnico per indicare l esterno o l uscita di qualche cosa. L'overclock consiste nel perseguire il miglioramento delle prestazioni di un componente elettronico (in genere la CPU) mediante l'aumento della frequenza di clock rispetto a quella prevista dal produttore, indicata sul contenitore della CPU. Il P2P o Peer to Peer è una rete tra computer senza client o server per la connessione diretta tra due utenti per la condivisione di file. Esempi pratici di applicazioni P2P sono e Mule, BitTorrent, DC++. Vedi commutazione di pacchetto. Documento realizzato in HTML che è possibile visualizzare in un browser web. Modello di computer tascabile, utilizzato per prendere appunti, gestire rubrica telefonica, agenda, applicazioni semplici. Rete che soddisfa le esigenze di connessione in rete wireless all interno di un piccolo spazio o comunque nell area operativa di una persona. Bluetooth e sono tecnologie comuni per le PAN wireless. Personal Area Network, rete per collegare apparati informatici su brevissime distanze a carattere personale. Controllo che stabilisce la posizione stereo del segnale audio. Password Authentication Protocol - Parte del protocollo del PPP che provvede alla trasmissione dei dati di identificazione dell'utente in chiaro senza cifratura della password. Un blocco di testo, di qualsiasi lunghezza, che inizia con un carattere e termina con un invio o ritorno accapo. Variabile utilizzata con un comando per influenzarne l azione. Elemento di controllo di un numero binario in cui il numero complessivo di cifre "uno" è pari o dispari. Particolare codice di accesso formato da caratteri, numeri e caratteri di controllo. Vedi password. Word, insieme di bit considerati come una singola unità nella memoria di un calcolatore. Codice segreto - Una password è una sequenza alfanumerica priva di spazi che un utente deve inserire, in combinazione con un User-ID, per accedere ad un'area protetta di un computer, un sito o una rete. Per questi motivi, la password è nota solo all'utente e non deve essere divulgata a terzi. Aggiornamento di un programma o di un file per correggere eventuali errori (bug), oppure timbro di uno strumento musicale. Letteralmente percorso e indica la posizione esatta di un file o una cartella (directory) sul disco. Sistema di pagamento di servizi televisivi nel quale l utente, al posto di un abbonamento, paga per singoli programmi ricevuti. Petabyte, multiplo del byte pari a 1024 terabyte. Peripherals Component Interconnect, bus locale a 32 bit che consente il collegamento di schede aggiuntive e video. I dispositivi PCI spesso vengono configurati automaticamente dal sistema Personal Computer Memory Card International Association, acronimo con il quale sono conosciute le schede che hanno il formato di carta di credito e che sono solitamente usate sui computer portatili. Le schede PCMCIA possono svolgere diverse funzioni tra cui hard disk e modem fax. Le PCMCIA vengono chiamate anche PC Card. Personal Digital Assistant Piccolo dispositivo per memorizzare e trattare informazioni ed attività. Portable Document Format Formato creato da Adobe per la distribuzione di documenti non modificabili, ossia di sola lettura. Vedi point to point. Dispositivo di input usato per leggere i codici a barre. Sequenza di elementi (cartelle) che indica dove è memorizzato un programma o un archivio su un disco magnetico. GlossarioECDL.doc

6. Quale è l unità che esegue le singole istruzioni e governa le varie parti del computer? % ALU % CPU % LAN % WAN

6. Quale è l unità che esegue le singole istruzioni e governa le varie parti del computer? % ALU % CPU % LAN % WAN MODULO 1 Testo 1.03 1. In una istruzione, un operando è: % Il dato su cui operare % L indirizzo di memoria di un dato su cui operare % Il tipo di operazione da eseguire % Il risultato di una istruzione

Dettagli

Esercitazione per esame Ecdl - 1 modulo

Esercitazione per esame Ecdl - 1 modulo Esercitazione per esame Ecdl - 1 modulo Nome:... Cognome... Telefono... 1. Il millennium bug è: % Un problema hardware di tutti i computer al cambio del millennio % Un problema del software di tutti i

Dettagli

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo O mentre ci sono più risposte corrette per le domande con il simbolo

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte, mentre ci sono più risposte corrette per le domande con

Dettagli

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione Conoscenze Informatiche 51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione 52) Un provider è: A) un ente che fornisce a terzi l accesso a Internet B) un protocollo di connessione

Dettagli

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte 1. Quale delle seguenti affermazioni è corretta? Nella trasmissione a commutazione di pacchetto: Sulla stessa linea

Dettagli

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042)

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Reti di elaboratori Rete di calcolatori: insieme di dispositivi interconnessi Modello distribuito INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Funzioni delle reti: comunicazione condivisione di

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT

Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT Tipi di Personal Computer Mainframe Network Computer (Server) Personal Desktop/Portatili digital Assistant (PDA) 2/45 Confronto fra PC Classe Mainframe Server

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web CORSO EDA Informatica di base Introduzione alle reti informatiche Internet e Web Rete di computer Una rete informatica è un insieme di computer e dispositivi periferici collegati tra di loro. Il collegamento

Dettagli

Glossario ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL2+ Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL ADSL2+ Browser Un browser Client Un client

Glossario ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL2+ Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL ADSL2+ Browser Un browser Client Un client Glossario ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL2+ Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL è una tecnica di trasmissione dati che permette l accesso a Internet fino a 8 Mbps in downstream ed 1 Mbps

Dettagli

8. Quali delle seguenti affermazioni sono corrette? Il computer è: Preciso Veloce Intelligente Creativo

8. Quali delle seguenti affermazioni sono corrette? Il computer è: Preciso Veloce Intelligente Creativo Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte, mentre ci sono più risposte corrette per le domande con il simbolo 1. Quale tra le seguenti non è una periferica

Dettagli

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Corso ECDL Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Modulo 1 Le reti informatiche 1 Le parole della rete I termini legati all utilizzo delle reti sono molti: diventa sempre più importante comprenderne

Dettagli

Reti informatiche 08/03/2005

Reti informatiche 08/03/2005 Reti informatiche LAN, WAN Le reti per la trasmissione dei dati RETI LOCALI LAN - LOCAL AREA NETWORK RETI GEOGRAFICHE WAN - WIDE AREA NETWORK MAN (Metropolitan Area Network) Le reti per la trasmissione

Dettagli

Università degli studi di Napoli Federico II

Università degli studi di Napoli Federico II Università degli studi di Napoli Federico II Facoltà di Sociologia Corso di Laurea in culture digitali e della comunicazione Corso di Elementi di informatica e web Test ingresso per il bilancio delle competenze

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

Elementi hardware di un personal computer desktop 2012

Elementi hardware di un personal computer desktop 2012 IIS Bonfantini Novara -Laboratorio di informatica 2012 Pagina 1 PERSONAL COMPUTER I personal computer sono quelli usati per lavoro d'ufficio o in ambito domestico da un solo utente per volta. Un ulteriore

Dettagli

MODULO 1. 1.1 Il personal computer. ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale

MODULO 1. 1.1 Il personal computer. ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale MODULO 1 1.1 Il personal computer ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale 1.1 Il personal computer Il PC Hardware e software Classificazioni del software Relazione tra

Dettagli

MODULO 1. Testo 1.01. 1. Quale tra le seguenti non è una periferica di input? % Scanner % Digitalizzatore vocale % Sintetizzatore vocale % Mouse

MODULO 1. Testo 1.01. 1. Quale tra le seguenti non è una periferica di input? % Scanner % Digitalizzatore vocale % Sintetizzatore vocale % Mouse 1 MODULO 1 Testo 1.01 1. Quale tra le seguenti non è una periferica di input? % Scanner % Digitalizzatore vocale % Sintetizzatore vocale % Mouse 2. L unità di input è: % Un dispositivo hardware per immettere

Dettagli

INFORMATION TECNOLOGY. a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it

INFORMATION TECNOLOGY. a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it INFORMATION TECNOLOGY 2 a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it LE MEMORIE - 1 MEMORIA CENTRALE (O PRINCIPALE) Da questa memoria l unità centrale estrae i dati che servono per eseguire i programmi

Dettagli

Concetti di base delle tecnologie ICT

Concetti di base delle tecnologie ICT Concetti di base delle tecnologie ICT Parte 2 Reti Informatiche Servono a collegare in modo remoto, i terminali ai sistemi di elaborazione e alle banche dati Per dialogare fra loro (terminali e sistemi)

Dettagli

Le Reti (gli approfondimenti a lezione)

Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Per migliorare la produttività gli utenti collegano i computer tra di loro formando delle reti al fine di condividere risorse hardware e software. 1 Una rete di

Dettagli

Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L.

Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L. Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L. Queste due sigle indicano LAN Local Area Network Si tratta di un certo numero di Computer (decine centinaia) o periferici connessi fra loro mediante cavi UTP, coassiali

Dettagli

roberto.albiero@cnr.it

roberto.albiero@cnr.it 2.2 Gestione dei file 2.2.1 Concetti fondamentali Un file (termine inglese che significa archivio) è un insieme di informazioni codificate ed organizzate come una sequenza di byte; queste informazioni

Dettagli

COMPUTER ESSENTIAL 1.1. Esperto Emilia Desiderio

COMPUTER ESSENTIAL 1.1. Esperto Emilia Desiderio COMPUTER ESSENTIAL 1.1 Esperto Emilia Desiderio INFORMATICA Definizione: disciplinain continua evoluzione che cerca di riprodurre le capacità del cervello umano. lostudio sistemico di algoritmi che descrivono

Dettagli

Il sistema di elaborazione

Il sistema di elaborazione Il sistema di elaborazione Hardware e software Hardware e software Un sistema di elaborazione è formato da: parti hardware: componenti fisiche parti software: componenti logiche i dati da trattare le correlazioni

Dettagli

Corso di Introduzione all Informatica (corso A) MS-WINDOWS. Esercitatore: Francesco Folino

Corso di Introduzione all Informatica (corso A) MS-WINDOWS. Esercitatore: Francesco Folino Corso di Introduzione all Informatica (corso A) MS-WINDOWS Esercitatore: Francesco Folino IL SISTEMA OPERATIVO Il Sistema Operativo è il software che permette l interazione tra uomo e macchina (hardware).

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Calcolatori e interfacce grafiche

Calcolatori e interfacce grafiche Calcolatori e interfacce grafiche COMPONENTI DI UN COMPUTER Hardware Tutti gli elementi fisici che compongono un calcolatore Software Comandi, istruzioni, programmi che consentono al calcolatore di utilizzare

Dettagli

MONIA MONTANARI. Appunti di Trattamento Testi. Capitolo 1 Il Computer

MONIA MONTANARI. Appunti di Trattamento Testi. Capitolo 1 Il Computer MONIA MONTANARI Appunti di Trattamento Testi Capitolo 1 Il Computer 1. Introduzione La parola informatica indica la scienza che rileva ed elabora l informazione, infatti : Informatica Informazione Automatica

Dettagli

PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 21 dicembre 2001 tema A

PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 21 dicembre 2001 tema A PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 21 dicembre 2001 tema A 1) Le funzioni dell'unità di controllo di un processore sono: A) Verificare che le periferiche funzionino correttamente.

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2012-2013 QUADERNO DI INFORMATICA

ANNO SCOLASTICO 2012-2013 QUADERNO DI INFORMATICA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 QUADERNO DI INFORMATICA L INFORMAZIONE L informazione è un concetto (legato, ma indipendente dal codice usato). Non riguarda solo interazioni umane. L informazione analizza il

Dettagli

Francia dalla contrazione delle parole INFORmazione e automatica. Elaborazione e trattamento automatico delle informazioni INFORMATICA

Francia dalla contrazione delle parole INFORmazione e automatica. Elaborazione e trattamento automatico delle informazioni INFORMATICA INFORMATICA La parola INFORMATICA indica l insieme delle discipline e delle tecniche che permettono la trattazione automatica delle informazioni che sono alla base delle nostre conoscenze e delle loro

Dettagli

Programma Didattico Completo

Programma Didattico Completo Programma Didattico Completo Modulo 1: CONCETTI DI BASE DELL' INFORMATION TECHNOLOGY Il personal computer e i suoi componenti Unità di informazione e misura: bit byte L'architettura di un elaboratore L'unità

Dettagli

Componenti del Sistema di Elaborazione

Componenti del Sistema di Elaborazione Componenti del Sistema di Elaborazione Il Sistema di Elaborazione Monitor Tastiera Processore Memoria Centrale (Programmi + Dati) Memorie di massa Altre periferiche Rete Rete a.a. 2002-03 L. Borrelli 2

Dettagli

unità di misura usata in informatica

unità di misura usata in informatica APPUNTI PER UTILIZZARE WINDOWS SENZA PROBLEMI a cura del direttore amm.vo dott. Nicola Basile glossario minimo : terminologia significato Bit unità di misura usata in informatica byte Otto bit Kilobyte

Dettagli

Il Computer. Per capire che cosa è il computer, occorre partire dal concetto di:

Il Computer. Per capire che cosa è il computer, occorre partire dal concetto di: Il Computer Cos'è il computer? Per capire che cosa è il computer, occorre partire dal concetto di: INFORMATICA = INFORmazione automatica E' la scienza che si occupa del trattamento automatico delle informazioni.

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base del computer

Modulo 1 Concetti di base del computer Modulo 1 Concetti di base del computer Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali per l uso dei dispositivi elettronici, la creazione e la gestione dei file, le reti e la sicurezza

Dettagli

Elementi di Informatica 17 Luglio 2008

Elementi di Informatica 17 Luglio 2008 Elementi di Informatica 7 Luglio 008 Corsi di Laurea in Ingegneria Ambientale e Ingegneria Civile Anno A.A. 007/008 Si verifica un black-out di corrente mentre sto editando un documento con Word ed il

Dettagli

Sistemi Di Elaborazione Dell informazione

Sistemi Di Elaborazione Dell informazione Sistemi Di Elaborazione Dell informazione Dott. Antonio Calanducci Lezione III: Reti di calcolatori Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Anno accademico 2009/2010 Reti di calcolatori Una rete

Dettagli

I browser più comuni sono Explorer, Mozilla Firefox, Chrome, Safari

I browser più comuni sono Explorer, Mozilla Firefox, Chrome, Safari INTERNET Internet, cioè la rete di interconnessione tra calcolatori, è uno dei pochi prodotti positivi della guerra fredda. A metà degli anni sessanta il Dipartimento della difesa USA finanziò lo studio

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE

CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE Internet (La rete delle reti) è l insieme dei canali (linee in rame, fibre ottiche, canali radio, reti satellitari, ecc.) attraverso cui passano le informazioni quando vengono

Dettagli

Corso di Introduzione all Informatica MS-WINDOWS. Esercitatore: Fabio Palopoli

Corso di Introduzione all Informatica MS-WINDOWS. Esercitatore: Fabio Palopoli Corso di Introduzione all Informatica MS-WINDOWS Esercitatore: Fabio Palopoli IL SISTEMA OPERATIVO Il Sistema Operativo è il software che permette l interazione tra uomo e macchina (hardware). Il S.O.

Dettagli

Linguaggio e Architettura

Linguaggio e Architettura Parte 1 Linguaggio e Architettura IL LINGUAGGIO DELL INFORMATICA 1.1 1 Importante imparare il linguaggio dell informatica L uso Lusodella terminologia giusta è basilare per imparare una nuova disciplina

Dettagli

03 L architettura del computer e la CPU (parte 2) Dott.ssa Ramona Congiu

03 L architettura del computer e la CPU (parte 2) Dott.ssa Ramona Congiu 03 L architettura del computer e la CPU (parte 2) Dott.ssa Ramona Congiu 1 Anatomia del computer Dott.ssa Ramona Congiu 2 L Unità centrale 3 Anatomia del computer 4 La scheda madre All interno del computer

Dettagli

Dispensa di Fondamenti di Informatica. Architettura di un calcolatore

Dispensa di Fondamenti di Informatica. Architettura di un calcolatore Dispensa di Fondamenti di Informatica Architettura di un calcolatore Hardware e software La prima decomposizione di un calcolatore è relativa ai seguenti macro-componenti hardware la struttura fisica del

Dettagli

APPUNTI CONCETTI DI BASE

APPUNTI CONCETTI DI BASE www.informarsi.net APPUNTI CONCETTI DI BASE Struttura di un elaboratore Un computer è paragonabile a una grande scatola in cui sono immessi dei dati, i quali, una volta immagazzinati, elaborati e processati,

Dettagli

Hardware, software e periferiche. Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre

Hardware, software e periferiche. Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre Hardware, software e periferiche Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre Riepilogo - Concetti di base dell informatica L'informatica è quel settore scientifico disciplinare

Dettagli

Le Reti Telematiche. Informatica. Tipi di comunicazione. Reti telematiche. Modulazione di frequenza. Analogico - digitale.

Le Reti Telematiche. Informatica. Tipi di comunicazione. Reti telematiche. Modulazione di frequenza. Analogico - digitale. Informatica Lezione 5a e World Wide Web Insieme di cavi, protocolli, apparati di rete che collegano tra loro distinti i cavi trasportano fisicamente le informazioni opportunamente codificate dedicati/condivisi

Dettagli

Architettura dei calcolatori

Architettura dei calcolatori Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica C.I. 3 Modulo Informatica 2 c.f.u. Anno Accademico 2009/2010 Docente: ing. Salvatore Sorce Architettura dei calcolatori II parte

Dettagli

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15 Istituto di Istruzione Superiore V. Bachelet Istituto Tecnico Commerciale - Liceo Linguistico Liceo Scientifico Liceo Scienze Umane Via Stignani, 63/65 20081 Abbiategrasso Mi PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE

Dettagli

La società dell informazione. La tecnologia dell informazione. Informatica

La società dell informazione. La tecnologia dell informazione. Informatica La società dell informazione Sapersi orientare nell eccesso di informazione Avere criteri, strumenti, modelli di interpretazione consapevole dei mass-media audiovisivi Adeguare la propria pratica comunicativa

Dettagli

MEMORIE MAGNETO- OTTICHE

MEMORIE MAGNETO- OTTICHE MEMORIE SECONDARIE I dati e i programmi devono essere conservati su memorie non volatili, di adeguate dimensioni e di costo contenuto. Occorre utilizzare dispositivi di memoria di massa quali ad esempio

Dettagli

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com Born T Develop VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com ARGOMENTI TRATTATI Hardware Comprendere il termine hardware Comprendere cosa è un personal computer

Dettagli

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prof. Orlando De Pietro Programma L' hardware Computer multiutente e personal computer Architettura convenzionale di un calcolatore L unità centrale

Dettagli

Foglio1 CAD. Case. Case. Dentro il case... Computer. Crittografia riguarda. Desktop publishing

Foglio1 CAD. Case. Case. Dentro il case... Computer. Crittografia riguarda. Desktop publishing CAD Case Case. Dentro il case... Computer Crittografia riguarda Desktop publishing Diritti d'autore sono dovuti Dispositivi di input Dispositivi di output DPI Le fasi dell'attività di Firmware Hardware

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

Reti Locali. Lezione tenuta presso l Istituto I.I.S.S. Egidio Lanoce Maglie, 26 Ottobre 2011 Prof Antonio Cazzato

Reti Locali. Lezione tenuta presso l Istituto I.I.S.S. Egidio Lanoce Maglie, 26 Ottobre 2011 Prof Antonio Cazzato Reti Locali Lezione tenuta presso l Istituto I.I.S.S. Egidio Lanoce Maglie, 26 Ottobre 2011 Prof Antonio Cazzato Reti di Calcolatori una rete di calcolatori è costituita da due o più calcolatori autonomi

Dettagli

specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di essi opera.

specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di essi opera. IC3 2005 PLUS - Internet and Computing Core Certification COMPUTING FUNDAMENTALS: INFORMATICA IN GENERALE - CLASSIFICAZIONE DEI COMPUTER specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di

Dettagli

Per definizione l hardware di un computer è l insieme dei pezzi materiali che lo compongono.

Per definizione l hardware di un computer è l insieme dei pezzi materiali che lo compongono. Lezione 3 Hardware Hardware Per definizione l hardware di un computer è l insieme dei pezzi materiali che lo compongono. Esistono vari tipi di computer: Notebook: sono i computer portatili. Mainframe:

Dettagli

Conoscere il computer ed il software di base. Concetti base dell ICT TIPI DI COMPUTER. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it.

Conoscere il computer ed il software di base. Concetti base dell ICT TIPI DI COMPUTER. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it. Concetti base dell ICT Conoscere il computer ed il software di base Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Fase 1 Information technology Computer Tecnologia utilizzata per la realizzazione

Dettagli

La rete ci cambia la vita. Le persone sono interconnesse. Nessun luogo è remoto. Reti di computer ed Internet

La rete ci cambia la vita. Le persone sono interconnesse. Nessun luogo è remoto. Reti di computer ed Internet La rete ci cambia la vita Lo sviluppo delle comunicazioni in rete ha prodotto profondi cambiamenti: Reti di computer ed Internet nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali

Dettagli

Reti di computer ed Internet

Reti di computer ed Internet Reti di computer ed Internet La rete ci cambia la vita Lo sviluppo delle comunicazioni in rete ha prodotto profondi cambiamenti: nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali

Dettagli

Facoltà di Scienze Politiche Corso di Laurea in Scienze dell'amministrazione curriculum di base (Cl. 19)

Facoltà di Scienze Politiche Corso di Laurea in Scienze dell'amministrazione curriculum di base (Cl. 19) Facoltà di Scienze Politiche Corso di Laurea in Scienze dell'amministrazione curriculum di base (Cl. 19) Programma di Informatica Codice 37902 Prof. Camillo Bella camillo@camillobella.it camillobella@gmail.com

Dettagli

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 Sommario MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 UD 1.1 Algoritmo, 3 L algoritmo, 4 Diagramma di flusso, 4 Progettare algoritmi non numerici, 5 Progettare algoritmi numerici, 5

Dettagli

CORSO INTEGRATO DI FISICA, INFORMATICA E STATISTICA MEDICA. Modulo di Informatica. test del 16/01/2012 - Polo A

CORSO INTEGRATO DI FISICA, INFORMATICA E STATISTICA MEDICA. Modulo di Informatica. test del 16/01/2012 - Polo A UNIVERSITA DEGLI STUDI di Catania Facoltà di Medicina anno accademico 2011-2012 Prof. Ing. Arena Paolo Prof. Ing. Caffarelli Giovanni CORSO INTEGRATO DI FISICA, INFORMATICA E STATISTICA MEDICA Modulo di

Dettagli

MODULO 1. Testo 1.02. 1. Quale tra le seguenti è una unità di output? % Touchpad % Track ball % Scanner % Sintetizzatore vocale

MODULO 1. Testo 1.02. 1. Quale tra le seguenti è una unità di output? % Touchpad % Track ball % Scanner % Sintetizzatore vocale MODULO 1 Testo 1.02 1. Quale tra le seguenti è una unità di output? % Touchpad % Track ball % Scanner % Sintetizzatore vocale 2. Come possono essere classificati in modo corretto i componenti fisici e

Dettagli

Corsi base di informatica

Corsi base di informatica Corsi base di informatica Programma dei corsi Il personal computer e Microsoft Windows 7 (15h) NB gli stessi contenuti del corso si possono sviluppare in ambiente Microsoft Windows XP I vari tipi di PC

Dettagli

Termini che è necessario capire:

Termini che è necessario capire: Per iniziare 1........................................ Termini che è necessario capire: Hardware Software Information Technology (IT) Mainframe Laptop computer Unità centrale di elaborazione (CPU) Hard

Dettagli

Quiz ecdl primo modulo. Riflettere prima di decidere la risposta ritenuta esatta

Quiz ecdl primo modulo. Riflettere prima di decidere la risposta ritenuta esatta Quiz ecdl primo modulo Riflettere prima di decidere la risposta ritenuta esatta 1 Che cosa è il Bit? British Information Target Binary Digit La misura dell'informazione DIA 2 DI 67 Che differenza c'è tra

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

I dischi ottici. Fondamenti di Informatica -- Rossano Gaeta 43

I dischi ottici. Fondamenti di Informatica -- Rossano Gaeta 43 I dischi ottici Le tecnologie dei dischi ottici sono completamente differenti e sono basate sull'uso di raggi laser Il raggio laser è un particolare tipo di raggio luminoso estremamente focalizzato che

Dettagli

Componenti di base di un computer

Componenti di base di un computer Componenti di base di un computer Architettura Von Neumann, 1952 Unità di INPUT UNITA CENTRALE DI ELABORAZIONE (CPU) MEMORIA CENTRALE Unità di OUTPUT MEMORIE DI MASSA PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT (I/O)

Dettagli

Architettura di un sistema di elaborazione dei dati

Architettura di un sistema di elaborazione dei dati Architettura di un sistema di elaborazione dei dati Questo modelio è stato proposto nei tardi anni 40 dall Institute for Advanced Study di Princeton e prende il nome di modello Von Neumann. E` costituito

Dettagli

Manuale. di configurazione. Interfaccia di gestione. Configurazioni. Storage. Stampanti SOMMARIO

Manuale. di configurazione. Interfaccia di gestione. Configurazioni. Storage. Stampanti SOMMARIO Manuale di configurazione 2 Configurazioni 8 Storage 30 Stampanti 41 Manuale Interfaccia di gestione di configurazione SOMMARIO Interfaccia di gestione INTRODUZIONE La configurazione del modem può essere

Dettagli

Reti e Internet LAN (local-area network) WAN (wide-area network) NIC (Network Interface Card)

Reti e Internet LAN (local-area network) WAN (wide-area network) NIC (Network Interface Card) Reti e Internet Il termine LAN (local-area network) definisce una tipologia di rete, o di parte di una rete, in cui i vari dispositivi che ne fanno parte sono tutti dislocati nell'ambito dello stesso edificio

Dettagli

Elementi di Informatica 4 Settembre 2008

Elementi di Informatica 4 Settembre 2008 Elementi di Informatica 4 Settembre 2008 Corsi di Laurea in Ingegneria Ambientale e Ingegneria Civile Anno A.A. 2007/2008 In un sistema operativo, qual è la differenza tra processo e programma? a. Il processo

Dettagli

Reti di computer. Tecnologie ed applicazioni

Reti di computer. Tecnologie ed applicazioni Reti di computer Tecnologie ed applicazioni Da I.T a I.C.T Con I.T (Information Tecnology) si intende il trattamento delle informazioni attraverso il computer e le nuove apparecchiature tecnologiche ad

Dettagli

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA Obiettivo Richiamare quello che non si può non sapere Fare alcune precisazioni terminologiche IL COMPUTER La struttura, i componenti

Dettagli

Dispositivi di ingresso/uscita (I/O)

Dispositivi di ingresso/uscita (I/O) Dispositivi di ingresso/uscita (I/O) Possono essere i piu svariati: mouse, tastiera, monitor, altoparlanti, stampanti, ecc. Tra essi rivestono un importanza particolare i dispositivi di memorizzazione

Dettagli

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi 1 Modulo 2 - ECDL Uso del computer e gestione dei file 2 Chiudere la sessione di lavoro 1.Fare Clic sul pulsante START 2.Cliccare sul comando SPEGNI COMPUTER 3.Selezionare una delle opzioni STANDBY: Serve

Dettagli

MODULO 2. Gestione dei File. Concetti base. Muoversi tra il menù dei programmi installati

MODULO 2. Gestione dei File. Concetti base. Muoversi tra il menù dei programmi installati MODULO 2 Gestione dei File MODULO 2 - GESTIONE DEI FILE 1 Concetti base Avviare e spegnere il computer Muoversi tra il menù dei programmi installati Di che risorse disponiamo? Pannello di controllo - Sistema

Dettagli

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.4)

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.4) Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.4) Prof. Valerio Vaglio Gallipoli Rielaborazione e integrazione: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio Rete di computer E un insieme

Dettagli

Il lavoro d ufficio e la rete

Il lavoro d ufficio e la rete Il lavoro d ufficio e la rete Quale parola meglio rappresenta e riassume il secolo XX appena trascorso? La velocità Perché? L evoluzione della tecnologia ha consentito prima la contrazione del tempo poi

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 5. Cos è Internet

G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 5. Cos è Internet G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 5 Cos è Internet Che cosa è Internet ormai è noto a tutti. Internet è la rete a livello mondiale che mette a disposizione degli utenti collegati informazioni, file,

Dettagli

Reti di accesso e mezzi trasmissivi

Reti di accesso e mezzi trasmissivi Reti di accesso e mezzi trasmissivi Domanda: come si connettono gli host agli edge router? Reti di accesso residenziale (da casa) Reti di accesso istituzionali (scuole, università, aziende) Reti di accesso

Dettagli

PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 28 marzo 2003 Testo A

PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 28 marzo 2003 Testo A PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 28 marzo 2003 Testo A 1) La memoria di un calcolatore si divide in: a) Superiore e inferiore. b) Di uscita e di ingresso c) Centrale e secondaria.

Dettagli

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals Syllabus IC3 2005 Computing Fundamentals? Identificare i vari tipi di computer, come elaborano le informazioni e come interagiscono con altri sistemi e dispositivi informatici? Individuare la funzione

Dettagli

IL COMPUTER. INTRODUZIONE - un po di storia CPU

IL COMPUTER. INTRODUZIONE - un po di storia CPU IL COMPUTER INTRODUZIONE - un po di storia Il computer è una macchina, uno strumento diventato ormai indispensabile nella vita di tutti i giorni per la maggior parte delle persone dei Paesi sviluppati.

Dettagli

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di 1) Reti di calcolatori 2) Internet 3) Sicurezza LAN 1) Reti di calcolatori Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di rete (cavi UTP) o con tecnologia

Dettagli

Registro dell'insegnamento

Registro dell'insegnamento Registro dell'insegnamento Anno accademico 2015/2016 Prof. ALESSANDRO MARTINELLI Settore inquadramento null - null Scuola Scienze della Salute Umana Dipartimento NEUROSCIENZE, AREA DEL FARMACO E SALUTE

Dettagli

Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop

Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop Numero di parte del documento: 312968-061 Febbraio 2003 La presente guida fornisce definizioni ed istruzioni per l uso delle funzioni

Dettagli

PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 20 Dicembre 2002 Testo A

PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 20 Dicembre 2002 Testo A PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 20 Dicembre 2002 Testo A 1) Le memorie a semiconduttore: a) Sono usate principalmente per la memoria centrale b) Vengono usate esclusivamente per

Dettagli

Programma Corso Office ECDL

Programma Corso Office ECDL Programma Corso Office ECDL FASE DI AULA PRIMA LEZIONE MICROSOFT WORD Concetti generali: Primi passi Aprire (e chiudere) Microsoft Word. Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA. Docente. Stefania Melillo

CORSO DI INFORMATICA. Docente. Stefania Melillo CORSO DI INFORMATICA Docente Stefania Melillo Cosa significa informatica? Il termine nasce dalla fusione di due parole, INFORMazione e automatica le informazioni vengono immesse, in un calcolatore capace

Dettagli

Corso base per l uso del computer. Corso organizzato da:

Corso base per l uso del computer. Corso organizzato da: Corso base per l uso del computer Corso organizzato da: S Programma del Corso Ing. Roberto Aiello www.robertoaiello.net info@robertoaiello.net +39 334.95.75.404 S S Informatica S Cos è un Computer Il personal

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli