FONDAZIONE CARIPARMA. Espr.it. la comunità genera nuovo welfare. Alcuni dati sulla provincia di Parma EDUCAZIONE E ISTRUZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FONDAZIONE CARIPARMA. Espr.it. la comunità genera nuovo welfare. Alcuni dati sulla provincia di Parma EDUCAZIONE E ISTRUZIONE"

Transcript

1 FONDAZIONE CARIPARMA Espr.it la comunità genera nuovo welfare Alcuni dati sulla provincia di Parma EDUCAZIONE E ISTRUZIONE 1

2 Scuole per l infanzia

3 Servizi educativi per la prima infanzia Indice di copertura posti per Distretto. Media regionale e province di Piacenza, Parma, Reggio, Modena anno Fonte: Regione Emilia-Romagna, Fotografia del Sociale, 2014, p.119

4 Servizi educativi per la prima infanzia Nidi: posti per provincia. Regione Emilia-Romagna. Trend ER / Variazioni percentuali in ER nel n. di Nidi e dei posti Parma è prima in regione per aumento dei posti tra il 2007 e il 2012 Fonte: Regione Emilia-Romagna, Fotografia del Sociale, 2014, p.122

5 I servizi educativi per la prima infanzia Natura giuridica del titolare dei Nidi % nelle province dell ER ( ) Fonte: Regione Emilia-Romagna, Fotografia del Sociale, 2014, p.126

6 Servizi educativi per la prima infanzia Distribuzione tra pubblico e privato nei nidi e % stranieri provincia di Parma, anni / Anni educativi PUBBLICO PRIVATO Totale Var. % annuale Di cui STRANIERI Var. % annuale Iscritti Val. % Iscritti Val. % Iscritti Val. % sul tot , , , , , , ,8 9, , , , ,4 32, , , , ,7 23, , , , ,9 1,7 Fonte: Regione Emilia-Romagna, Fotografia del Sociale, 2014, p.129

7 Tipologie di scuole dell'infanzia Provincia di Parma, anno scolastico Scuole statali Scuole comunali Partarie private 13 Fonte: Regione Emilia-Romagna, Fotografia del Sociale, 2014, p

8 Le scuole dell'infanzia Scuole d'infanzia statali e non statali in ER assoluti e % a.s. 2012/13. Valori Provincia Scuola statale Scuola comunale Scuola privata Altro¹ Totale v.a. % v.a. % v.a. % v.a. % v.a. % Piacenza 66 63,5 0 0, ,5 0 0, Parma 62 44,0 13 9, ,4 9 6, Reggio E 66 32, , ,2 5 2, Modena , , ,2 4 1, Bologna , , ,2 0 0, Ferrara 49 37,4 13 9, ,7 0 0, Ravenna 44 36, , ,5 0 0, Forlì 97 63, , ,5 0 0, Rimini 62 48, , ,2 0 0, E-R , , ,3 18 1, ¹Parma, gestione Società pubblico-privata (Parma Zerosei Spa); Reggio, gestione privata titolarità Scuole e Nidi d Infanzia Istituzione Comunale Reggio Emilia; Modena, gestione e titolare FONDAZIONE Fonte: Regione Emilia-Romagna, Fotografia del Sociale, 2014, p

9 Nidi e scuole d'infanzia Percentuali di copertura su popolazione target anno 2012 Provincia di Parma Scuole d infanzia Bambini iscritti al servizio Popolazione target d età residente ,7% Nidi ,6% % di COPERTURA rispetto alla popolazione target Fonte: elaborazione su dati Regione Emilia-Romagna, Fotografia del Sociale, 2014

10 Scuole medie superiori

11 Le scuole superiori in Regione Provincia Licei Istituti Tecnici Istituti Professionali Totale v.a. % v.a. % v.a. % v.a. % Piacenza 10 30% 14 43% 9 27% % Parma 16 33% 19 40% 13 27% % Reggio Emilia 13 26% 17 34% 20 40% % Modena 22 31% 27 38% 22 31% % Bologna 36 34% 39 36% 32 30% % Ferrara 9 26% 14 42% 11 32% % Ravenna 7 26% 10 37% 10 37% % Forlì-Cesena 16 38% 17 40% 9 22% % Rimini 10 32% 11 36% 10 32% % Totale Regione % % % % Fonte: Regione Emilia Romagna Anagrafe scolastica

12 Scuole Secondarie di II grado Alunni iscritti alle scuole secondarie di II grado statali e non statali a.s. 2012/13 per provincia. Valori assoluti e % non statale Popolazione anni Fonte: Regione Emilia-Romagna, Fotografia del Sociale, 2014, p. 136; Demo Istat

13 Scuole Secondarie di II grado Alunni iscritti totali per genere e iscritti agli istituti professionali a.s. 2012/13, valori assoluti, % e % istituti professionali, nelle province ER Fonte: Regione Emilia-Romagna, Fotografia del Sociale, 2014, p. 137

14 Scuole secondarie di II grado Studenti iscritti al primo anno Provincia di Parma Tipologia istituto 2012/13 N. alunni valore assoluto 2011/2012, percentuale 2012/2013, percentuale LICEI ,7% 43,0% TECNICI ,6% 34,6% PROFESSIONALI ,7% 22,4% totale % 100% Fonte: Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna, Ufficio XIII Ambito Territoriale di Parma

15 Peso degli iscritti alle prime classi dei licei sul totale degli studenti iscritti alle prime classi delle scuole di II grado Classico Linguistico 6,51 6,32 5,18 6,07 5,31 8,41 Scienze umane 4,69 5,81 5,82 Scientifico Scienze applicate 2,81 4,84 4,08 13,06 15,21 18, / / /11 Artistico 4,86 3,88 4,17 Musicale 0,56 0,58 0, Fonte: Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna, Ufficio XIII Ambito Territoriale di Parma

16 Peso degli iscritti alle prime classi dei tecnici sul totale degli studenti iscritti alle prime classi delle scuole di II grado Amm.ne finanza 12,44 13,8 15,44 Turismo 0 0,81 0,81 Meccanica mecc.energia 1,93 1,87 2,64 Trasporti logistica Elettronica 0 1,19 1,87 2,41 2,33 3, / /12 Informatica telecom. 4,96 4,6 4,6 2010/11 Chimica materiali 1,71 1,78 1,75 Agraria Agroalimentare 3,6 4,29 3,76 Costruz. Ambientale territoriale 4,37 5,17 4, Fonte: Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna, Ufficio XIII Ambito Territoriale di Parma

17 Peso degli iscritti alle prime classi dei professionali sul totale degli studenti iscritti alle prime classi delle scuole di II grado Agricoltura 0,99 0,92 1,26 Servizi socio-sanitari 1,91 2,07 2,13 Enogastronomia 6,37 6,45 6, /13 Servizi commerciali 5,15 4,9 5, / /11 Manutenzione ass. tecnica 4,02 5,56 5,73 Prod. Industr. Artig. 1,01 1,37 1, Fonte: Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna, Ufficio XIII Ambito Territoriale di Parma

18 Abbandono scolastico Alunni frequentanti e alunni con interruzione di frequenza nelle scuole secondarie di II grado (A.S. 2013/14) - parma è seconda in ER per interruzione di frequenza Provincia Alunni frequentanti BOLOGNA FERRARA Alunni con interruzione di frequenza % degli alunni con interruzione sul totale alunni 0,7% 0,6% FORLI'-CESENA ,6% MODENA ,9% PARMA ,8% PIACENZA ,3% RAVENNA ,5% REGGIO EMILIA ,4% RIMINI ,3% TOT REGIONE ,7% Fonte: MIUR - Anagrafe Nazionale Alunni

19 STRANIERI

20 Alunni stranieri ALUNNI STRANIERI NELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE (a.s. 2013/14) Alunni con cittadinanza non italiana Totale alunni frequentanti % Alunni con cittadinanza non italiana sul totale Alunni frequentanti Provincia Primaria I grado II grado Totale Primaria I grado II grado Totale Primaria I grado II grado Totale BOLOGNA ,6% 15,6% 12,3% 14,4% FERRARA ,0% 13,1% 9,8% 12,1% FORLI'- CESENA ,2% 14,1% 10,0% 13,0% MODENA ,1% 17,3% 13,0% 16,0% PARMA ,6% 17,3% 14,7% 16,4% PIACENZA ,5% 20,7% 15,8% 19,7% RAVENNA ,3% 13,4% 11,5% 13,5% REGGIO EMILIA ,2% 17,6% 14,0% 16,7% RIMINI ,5% 11,4% 10,4% 11,1% Totale Regionale ,5% 15,8% 12,5% 14,9% Fonte: MIUR - Anagrafe Nazionale Alunni

21 Alunni stranieri ISCRITTI STRANIERI PER ORDINE DI SCUOLA E PROVINCIA - a.s. 2013/14 RER RI RE RA PC PR MO F-C FE BO Scuola primaria 16,5 11,5 18,2 15,3 22,5 17,6 18,1 15, ,6 RER RI RE RA PC PR MO F-C FE BO Scuola secondaria di I grado 16% 11% 18% 13% 21% 17% 17% 14% 13% 16% RER RI RE RA PC PR MO F-C FE BO Scuola secondaria di II grado 12% 10% 14% 11% 16% 15% 13% 10% 10% 12% % 20% 40% 0% 10% 20% 30% Fonte: MIUR - Anagrafe Nazionale AlunnI

22 Alunni stranieri nati in Italia Alunni stranieri nati in Italia per provincia ER e livello scolastico (valori assoluti e % su alunni con cittadinanza non italiana) - scuola statale e paritaria - a.s. 2013/14 Provincia Totale Primaria I grado II grado Totale Primaria I grado II grado Valori assoluti per 100 alunni con cittadinanza non italiana BOLOGNA ,0% 67,3% 43,5% 19,4% FERRARA ,4% 65,4% 32,8% 13,1% FORLI'- CESENA ,6% 70,7% 35,3% 13,8% MODENA ,1% 73,5% 47,0% 24,6% PARMA ,7% 66,6% 41,6% 14,7% PIACENZA ,7% 73,5% 41,6% 16,5% RAVENNA ,2% 69,5% 35,3% 11,8% REGGIO EMILIA ,0% 73,0% 50,9% 21,5% RIMINI ,9% 65,9% 38,4% 12,2% Totale Regionale ,4% 70,1% 42,7% 17,9% Fonte: MIUR - Anagrafe Nazionale Alunni

23 Alunni stranieri nati in Italia % alunni stranieri in Italia, per provincia e livello scolastico, sugli alunni con cittadinanza non italiana - scuola statale e paritaria a.s. 2013/14 Suola primaria Suola secondaria di I grado Suola secondaria di II grado RER RI RE RA PC PR MO 70% 66% 73% 70% 74% 67% 74% RER RI RE RA PC PR MO 43% 38% 35% 51% 42% 42% 47% RER RI RE RA PC PR MO 18% 12% 22% 12% 17% 15% 25% F-C 71% F-C 35% F-C 14% FE 65% FE 33% FE 13% BO 67% BO 44% BO 19% 0% 20% 40% 60% 0% 20% 40% 60% 0% 20% 40% 60% Fonte: MIUR - Anagrafe Nazionale Alunni

24 ADULTI

25 Centri Territoriali Permanenti per l'istruzione e la formazione in età adulta Corsi per il conseguimento della licenza media Corsi di alfabetizzazione stranieri Sede CTP Numero di iscritti 11/12 N Certificazioni rilasciate a.s.11/12 N Iscritti a.s.11/12 IC S.Secondo IC Parmigianino IC Montechiarugolo SM Fornovo Totale N Certificazioni rilasciate a.s.11/12 Fonte: Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna, Ufficio XIII Ambito Territoriale di Parma

26 UNIVERSITÀ

27 Università di Parma Immatricolati per anno accademico Anno accademico Immatricolati % sul totale Nazionale Immatricolati Differenza % rispetto all anno precedente 2008/ ,91% / ,85% -1,9% 2010/ ,79% -6,3% 2011/ ,38% -33,4% 2012/ ,38% -3,9% 2013/ ,28% -8,9% Fonte: MIUR, Anagrafe Nazionale Studenti

28 Università di Parma, laureati nell a.a. 2012/13 Psicologia Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Scienze Politiche Agraria Architettura Economia Medicina e Chirurgia Veterinaria Lettere e Filosofia Ingegneria Farmacia Giurisprudenza Agraria Archite ttura Economia Farmacia Giurispru denza Ingegner. Lettere e Filosofia Veterinari a Medicina e Chirurgia Psicologia Scienze MM.FF.N N. 2% 4,5% 24% 3,6% 5,1% 13,4% 14,8% 2% 12,6% 6,0% 9,4% 2,2% Scienze Politiche Fonte: MIUR, Anagrafe Nazionale Studenti

4 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE NELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Anno 2015

4 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE NELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Anno 2015 Osservatorio economico, coesione sociale, legalità 4 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE NELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Anno 2015 Provincia di Reggio Emilia 1 4. IL SISTEMA FORMATIVO 2 Gli studenti iscritti

Dettagli

PREVIEW A.S. 2015/16. 7) Offerta formativa scuola secondaria di II grado. 7.A Approfondimento scelta degli studenti in relazione agli indirizzi

PREVIEW A.S. 2015/16. 7) Offerta formativa scuola secondaria di II grado. 7.A Approfondimento scelta degli studenti in relazione agli indirizzi PREVIEW A.S. 2015/16 1 1 7) Offerta formativa scuola secondaria di II grado 7.A Approfondimento scelta degli studenti in relazione agli indirizzi Al primo posto nelle scelte degli studenti si confermano

Dettagli

La presenza femminile nelle Fondazioni ed Associazioni in Emilia-Romagna

La presenza femminile nelle Fondazioni ed Associazioni in Emilia-Romagna DIREZIONE GENERALE AFFARI ISTITUZIONALI E LEGISLATIVI Servizio Innovazione e Semplificazione Amministrativa La presenza femminile nelle ed in Emilia-Romagna Quarto Rapporto sugli Enti con personalità giuridica

Dettagli

Osservatorio economico, coesione sociale, legalità 5 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE IN PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ANNO 2016

Osservatorio economico, coesione sociale, legalità 5 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE IN PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ANNO 2016 Osservatorio economico, coesione sociale, legalità 5 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE IN PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ANNO 2016 4. SISTEMA FORMATIVO 2 Gli studenti iscritti nelle scuole reggiane, serie storica

Dettagli

Marche. I numeri dell istruzione. Settimana dell Orientamento Ancona, Quartiere fieristico 25-28 novembre 2008

Marche. I numeri dell istruzione. Settimana dell Orientamento Ancona, Quartiere fieristico 25-28 novembre 2008 I numeri dell istruzione 8 742 53 4 8 2 9 4 3 8 6 0 21 Settimana dell Orientamento Ancona, Quartiere fieristico 25-28 novembre 2008 ISCRITTI AL V ANNO DELLA SCUOLA SUPERIORE ANNO SCOLASTICO 2006/2007 Totale

Dettagli

Le scuole che hanno risposto al questionario Aldopaolo Palareti

Le scuole che hanno risposto al questionario Aldopaolo Palareti Le scuole che hanno risposto al questionario Aldopaolo Palareti Le scuole presenti Il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca riporta sul suo sito, http://www.istruzione.it/, l elenco

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Domande inoltrate dalle Famiglie con intermediazione delle scuole

COMUNICATO STAMPA. Domande inoltrate dalle Famiglie con intermediazione delle scuole Bologna, 18 Febbraio 2015 COMUNICATO STAMPA ISCRIZIONE ALUNNI IN REGIONE: PERVENUTE OLTRE 112 MILA DOMANDE OLTRE l 80% DELLE FAMIGLIE HA USUFRUITO DELLA PROCEDURA DI ISCRIZIONE ON LINE DISPONIBILI DA OGGI

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Secondaria di Secondaria di II grado

COMUNICATO STAMPA. Secondaria di Secondaria di II grado Bologna, 24 Febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA A.S. 2016/17 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO. IN REGIONE SONO PERVENUTE OLTRE 112 MILA DOMANDE. IN

Dettagli

GILDA-UNAMS FERRARA C.so Giovecca 47 tel/fax 0532 206281 e-mail: gilda.ferrara@libero.it www.gildaferrara.it

GILDA-UNAMS FERRARA C.so Giovecca 47 tel/fax 0532 206281 e-mail: gilda.ferrara@libero.it www.gildaferrara.it Ipotesi contingenti per nomine sui posti vacanti e disponibili in O.D. 2015/16 Emilia Romagna GRADO ISTRUZIONE posti comunicati in titolari O.D. 2015/16 esubero provinciale ipotesi 2015/16 al 16 vacanze

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

PERCORSI DOPO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

PERCORSI DOPO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO PERCORSI DOPO LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Lo Stato definisce gli indirizzi di studio uguali per tutto il territorio nazionale a cui corrispondono profili in uscita ed Esami di Stato le materie

Dettagli

Ufficio Statistica. NELLA PROVINCIA DI RIMINI Anno Accademico 2008 / 2009

Ufficio Statistica. NELLA PROVINCIA DI RIMINI Anno Accademico 2008 / 2009 Ufficio Statistica 8 OSSERVATORIO ISTRUZIONE UNIVERSITARIA NELLA PROVINCIA DI RIMINI Anno Accademico 2008 / 2009 Coordinamento: Dott.ssa Rossella Salvi Rilevazione ed elaborazione dati: Nicola Loda Fonte:

Dettagli

SETTIMANA DELL ORIENTAMENTO

SETTIMANA DELL ORIENTAMENTO I numeri dell istruzione SETTIMANA DELL ORIENTAMENTO, Fiera della Pesca 27-30 ottobre 2009 MARCHE DIPLOMATI PER 100 PERSONE DI 19 ANNI ANNO SCOLASTICO 2006/2007 95,0 78,8 69,0 94,2 89,4 94,6 84,0 79,9

Dettagli

Fonte: Ufficio scolastico territoriale di Rimini per le scuole statali e Segreterie scolastiche per le scuole ed enti non statali Elaborazione :

Fonte: Ufficio scolastico territoriale di Rimini per le scuole statali e Segreterie scolastiche per le scuole ed enti non statali Elaborazione : 1 Fonte: Ufficio scolastico territoriale di Rimini per le scuole statali e Segreterie scolastiche per le scuole ed enti non statali Elaborazione : Provincia di Rimini / Ufficio Scuola 2 LA SCUOLA RIMINESE:

Dettagli

Espr.it. la comunità genera nuovo welfare FONDAZIONE CARIPARMA. (Volontariato, Associazionismo, Cooperazione sociale)

Espr.it. la comunità genera nuovo welfare FONDAZIONE CARIPARMA. (Volontariato, Associazionismo, Cooperazione sociale) FONDAZIONE CARIPARMA Espr.it la comunità genera nuovo welfare Alcuni dati sulla provincia di Parma TERZO SETTORE (Volontariato, Associazionismo, Cooperazione sociale) 1 Le organizzazioni di volontariato

Dettagli

allegato 1 al decreto n. 530 del 21 ottobre 2015 Provincia Grado Istruzione Tipo Posto Classe di concorso / Insegnamento

allegato 1 al decreto n. 530 del 21 ottobre 2015 Provincia Grado Istruzione Tipo Posto Classe di concorso / Insegnamento Bologna PRIMARIA Comune EEEE PRIMARIA 349 Bologna PRIMARIA Sostegno ADEE Sostegno Primaria 46 Bologna SEC. I GRADO Comune A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 34 Bologna SEC. I GRADO Comune A030 ED.FISICA NELLA SCUOLA

Dettagli

PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE OFFERTA FORMATIVA E ORGANIZZAZIONE RETE SCOLASTICA A.S. 2013/2014

PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE OFFERTA FORMATIVA E ORGANIZZAZIONE RETE SCOLASTICA A.S. 2013/2014 PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE OFFERTA FORMATIVA E ORGANIZZAZIONE RETE SCOLASTICA A.S. 2013/2014 INDIRIZZI REGIONALI PER LA PROGRAMMAZIONE DELL OFFERTA DI ISTRUZIONE E DI IeFP A.S. 2013/2014 Principi generali:

Dettagli

I dati del sistema scolastico nel Lazio

I dati del sistema scolastico nel Lazio I dati del sistema scolastico nel Lazio anno scolastico 2013-2014 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale Via L. Pianciani,

Dettagli

Laureati 2013 intervistati a 12 mesi dalla laurea per facoltà, gruppo disciplinare e profilo post-laurea

Laureati 2013 intervistati a 12 mesi dalla laurea per facoltà, gruppo disciplinare e profilo post-laurea Facoltà: AGRARIA - % di riga,, Gruppo disciplinare Lavora Cerca Studia NFL Laureati Intervistati LT Agrario 32,9 31,5 32,2 3,4 48 30 Geo-Biologico 10,1 35,4 54,4 0,0 23 17 25,5 32,7 39,4 2,3 71 47 18 12

Dettagli

SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO

SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO SCEGLIERE BENE PER PARTIRE BENE a cura di: Donata Nebuloni I.C. A. Manzoni Parabiago SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO LICEI ISTITUTI TECNICI ISTITUTI PROFESSIONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE I.C.

Dettagli

I dati del sistema scolastico nel Lazio

I dati del sistema scolastico nel Lazio I dati del sistema scolastico nel Lazio anno scolastico 2014-2015 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale Via L. Pianciani,

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015-2016 aggiornata al 20 maggio 2015

OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015-2016 aggiornata al 20 maggio 2015 OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015-2016 aggiornata al 20 maggio 2015 In nero sono indicati i corsi a libero accesso. In rosso sono indicati i corsi per i quali è previsto il numero programmato deciso a livello

Dettagli

I NUMERI DELLE DONNE

I NUMERI DELLE DONNE 1. Scuola secondaria di I grado - Studenti iscritti per genere - Anno scolastico 2008/2009. Provincia di Milano (v.a.) 2. Scuola secondaria di II grado - Studenti iscritti per genere - Anno scolastico

Dettagli

Evidenziato per distribuzione nei Comuni

Evidenziato per distribuzione nei Comuni PROVINCIA DI QUADRO DELL OFFERTA FORMATIVA ED EDUCATIVA DELL ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO PER L ANNO SCOLASTICO 2010-2011 Evidenziato per distribuzione nei Comuni DISTRIBUZIONE NEI COMUNI Liceo Artistico

Dettagli

I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA. giugno 2012 v.1

I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA. giugno 2012 v.1 I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA giugno 2012 v.1 su rete fissa > 2Mb/s Media regionale 89,58% su rete fissa > 2Mb/s, espressa in % della popolazione Situazione stimata a giugno 2012 Fonte: dati

Dettagli

Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale A.S. 2015/2016. (Settembre 2015)

Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale A.S. 2015/2016. (Settembre 2015) Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale A.S. 2015/2016 (Settembre 2015) In occasione dell inizio dell anno scolastico si fornisce una breve sintesi dei principali dati relativi alla

Dettagli

Una scuola per realizzare i nostri sogni

Una scuola per realizzare i nostri sogni Una scuola per realizzare i nostri sogni Alcune informazioni per guidare i propri figli nella scelta della scuola superiore. 1 La riforma dell istruzione superiore ha ricevuto il via libera definitivo

Dettagli

Anno accademico 1997/98 CORSI DI LAUREA:

Anno accademico 1997/98 CORSI DI LAUREA: ARCHITETTURA Anno accademico 1997/98 POSTI RESIDUI NEL CONTINGENTE PREVISTO PER GLI STUDENTI EXTRACOMUNITARI, UTILI ALLE RICHIESTE DI RIASSEGNAZIONE. CORSI DI LAUREA: BARI POLITECNICO 8 CAMERINO 4 CATANIA

Dettagli

GUIDA AI TEST PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA

GUIDA AI TEST PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA GUIDA AI TEST PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IL NUMERO PROGRAMMATO numero massimo di studenti che un Corso di Laurea intende immatricolare Nell anno accademico 2014/2015 tutti i Corsi di Laurea e

Dettagli

IL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO. a.s.2011/2012

IL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO. a.s.2011/2012 IL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO a.s.2011/2012 La Costituzione Italiana Art.10: "L' ordinamento giuridico italiano si conforma alle norme di diritto internazionale generalmente riconosciute. La condizione

Dettagli

Tavola 5.1 Alunni iscritti nelle scuole statali, anno 2007/08 e 2006/07 Infanzia Primaria Sec. I grado Sec. II grado Totale PROVINCIA

Tavola 5.1 Alunni iscritti nelle scuole statali, anno 2007/08 e 2006/07 Infanzia Primaria Sec. I grado Sec. II grado Totale PROVINCIA 5 ISTRUZIONE In questo capitolo sono presentati i dati sull istruzione scolastica ed universitaria, i dati provengono dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca, che ora accorpa il

Dettagli

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle Devo iscrivere mio figlio/a alle La riforma parte per le sole classi prime da settembre 2010 Le iscrizioni si chiudono il 26 marzo 2010 Richiedi al Dirigente Scolastico della scuola media di tuo figlio/a

Dettagli

GRADUATORIE PART- TIME a.a. 2014/2015 - UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA

GRADUATORIE PART- TIME a.a. 2014/2015 - UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA GRADUATORIE PART- TIME a.a. 2014/2015 - UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA Cognome Nome Matricola Codice studente Condizione Posizione Assegnato a Denominazione Struttura Telefono Sede 0000099781 690728

Dettagli

I nuovi orizzonti per l'istruzione degli Adulti. Bologna, 18 febbraio 2014

I nuovi orizzonti per l'istruzione degli Adulti. Bologna, 18 febbraio 2014 I nuovi orizzonti per l'istruzione degli Adulti Bologna, 18 febbraio 2014 DPR 263 del 29 ottobre 2012 Regolamento recante norme generali per la ridefinizione dell'assetto organizzativo didattico dei Centri

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Conferenza stampa per l avvio dell anno scolastico 2012-2013 Documentazione 11 settembre 2012 Redazione ed editing a cura di: Morena Modenini, Bruna Baggio Ufficio IV - USR Lombardia

Dettagli

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE Questa sezione illustra la suddivisione del sistema scolastico attuale, in vigore per le classi prime a partire dall anno scolastico 2010/2011 (sistema scolastico riformato).

Dettagli

Cenni sulla presenza delle tecnologie nelle scuole Maria Teresa Bertani

Cenni sulla presenza delle tecnologie nelle scuole Maria Teresa Bertani Cenni sulla presenza delle tecnologie nelle scuole Maria Teresa Bertani Progetti nazionali e regionali Nel questionario erano anche presenti domande rivolte alle scuole che hanno partecipato a progetti

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERNOLE/CASTRI/CAPRARICA

Con l Europa investiamo nel vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERNOLE/CASTRI/CAPRARICA Con l Europa investiamo nel vostro futuro ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERNOLE/CASTRI/CAPRARICA Cosa si intende per Orientamento? L Orientamento è : Un INTERVENTO finalizzato a porre l alunno nelle condizioni

Dettagli

PUNTO INFORMAGIOVANI. Villa Carcina (BS)

PUNTO INFORMAGIOVANI. Villa Carcina (BS) PUNTO INFORMAGIOVANI Villa Carcina (BS) La normativa italiana Prevede per tutti i ragazzi/e: - l obbligo di istruzione per almeno 10 anni, cioè fino a 16 anni di età, - il diritto-dovere all istruzione

Dettagli

IL SISTEMA D ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROFESSIONALE

IL SISTEMA D ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROFESSIONALE IL SISTEMA D ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROFESSIONALE OPZIONI DI SCELTA DOPO LA TERZA MEDIA Per l'anno scolastico 2015/2016, in Emilia Romagna, gli studenti in uscita dalla scuola media possono quindi scegliere

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Stampa 2ª Prova scritta Latino 1) Latino 3) Filosofia 2ª Prova scritta Matematica 1) Matematica 2) Scienze naturali 3) Disegno e storia dell arte 2ª Prova scritta

Dettagli

Bologna 76% Urbino 14,8% Milano 2,0% Ferrara 1,8% Ancona 1,5% Altri atenei 4,6%

Bologna 76% Urbino 14,8% Milano 2,0% Ferrara 1,8% Ancona 1,5% Altri atenei 4,6% L ISTRUZIONE UNIVERSITARIA NELLA PROVINCIA DI RIMINI 1) GLI STUDENTI UNIVERSITARI RESIDENTI NELLA PROVINCIA DI RIMINI 1 Il monitoraggio degli studenti riminesi iscritti a corsi di laurea, scuole di specializzazione

Dettagli

annuario della scuola reggiana a.s. 2014/2015 a cura del Servizio Programmazione Scolastica, Educativa ed Interventi per la Sicurezza Sociale

annuario della scuola reggiana a.s. 2014/2015 a cura del Servizio Programmazione Scolastica, Educativa ed Interventi per la Sicurezza Sociale annuario della scuola reggiana a.s. 2014/2015 a cura del Servizio Programmazione Scolastica, Educativa ed Interventi per la Sicurezza Sociale popolazione scolastica QUADRO RIASSUNTIVO ALUNNI ISCRITTI A.S.

Dettagli

Laureati 2013 intervistati a 12 mesi dalla laurea per facoltà, gruppo disciplinare e profilo post-laurea

Laureati 2013 intervistati a 12 mesi dalla laurea per facoltà, gruppo disciplinare e profilo post-laurea Facoltà: ECONOMIA - % di riga,, Gruppo disciplinare Lavora Cerca Studia NFL LT Economico-Statistico 3,,3 63,7,8 375 43 % 3,,3 63,7,8 375 43 87 57 46 3 39 54 3 375 43 LS Economico-Statistico 76,9, 8,7 4,

Dettagli

ISTRUZIONE CAMPUS CELSIUS

ISTRUZIONE CAMPUS CELSIUS ISTRUZIONE La Provincia di Lucca ha organizzato un sistema integrato per il diritto all apprendimento e al lavoro coordinando in un unico Dipartimento Servizi ai Cittadini tutte le sue competenze in materia

Dettagli

IMPORTI DI CONTRIBUZIONE A.A. 2015/16 PERCORSO LUNGO

IMPORTI DI CONTRIBUZIONE A.A. 2015/16 PERCORSO LUNGO Scuola di Agraria e Medicina veterinaria L 8523 VERDE ORNAMENTALE E TUTELA DEL Imola 735,75 701,25 504,49 PAESAGGIO L 8527 VITICOLTURA ED ENOLOGIA Cesena 735,75 701,25 504,49 LM 8522 BIOTECNOLOGIE ANIMALI

Dettagli

Modena 21 marzo 2012

Modena 21 marzo 2012 Modena 21 marzo 2012 1. Mercato del lavoro e titoli di studio. Indicazioni generali e dati della rilevazione Excelsior (Nazionali e Emilia-Romagna). 2. Le competenze per il lavoro. Le competenze più rilevanti

Dettagli

L a riforma della Scuola Secondaria di secondo grado

L a riforma della Scuola Secondaria di secondo grado L a riforma della Scuola Secondaria di secondo grado Genova, 9-11 marzo 2010 Mery Serretti Regolamento autonomia Licei, Istituti Tecnici, Istituti Professionali fanno parte dell Istruzione Secondaria

Dettagli

LA RIFORMA. Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011. Carlo Martelli IS Majorana Seriate 12.03.2010

LA RIFORMA. Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011. Carlo Martelli IS Majorana Seriate 12.03.2010 LA RIFORMA Cosa cambia a partire dall anno scolastico 2010-2011 12.03.2010 Carlo Martelli IS Majorana Seriate La nuova scuola secondaria superiore punta allo sviluppo delle competenze di base (italiano,

Dettagli

Sistema IASS INTEGRAZIONE APPLICATIVI SPORTELLO SOCIALE Rilevazione della domanda espressa dai cittadini agli Sportelli Sociali (Circolare N.

Sistema IASS INTEGRAZIONE APPLICATIVI SPORTELLO SOCIALE Rilevazione della domanda espressa dai cittadini agli Sportelli Sociali (Circolare N. Sistema IASS INTEGRAZIONE APPLICATIVI SPORTELLO SOCIALE Rilevazione della domanda espressa dai cittadini agli Sportelli Sociali (Circolare N. 4/2012) ATTIVITÀ DEGLI SPORTELLI SOCIALI (Anno 2012) Il Sistema

Dettagli

Guida alla riforma Tratto dal sito del ministero

Guida alla riforma Tratto dal sito del ministero Guida alla riforma Tratto dal sito del ministero Scuola materna Possono iscriversi alla scuola dell infanzia anche i bambini di 2 anni e mezzo. stradale Cittadinanza e Costituzione È la nuova disciplina,

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca TABELLA A MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA LICEO CLASSICO 1. Latino

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo Orientamento per il successo scolastico e formativo PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo 2 I nuovi Licei 3 I nuovi licei LA STRUTTURA DEL PERCORSO QUINQUENNALE Il percorso

Dettagli

La revisione degli ordinamenti - cosa ci aspetta?

La revisione degli ordinamenti - cosa ci aspetta? La revisione degli ordinamenti - cosa ci aspetta? Riordino degli Istituti Tecnici e degli Istituti Professionali Riferimenti Normativi Legge 53/marzo 2003 D.Lgs 226/2005, sul riordino del II Ciclo di Istruzione

Dettagli

Appendice Statistica

Appendice Statistica REGIONE CALABRIA Dipartimento Istruzione, Università, Alta Formazione, Innovazione e Ricerca Osservatorio Regionale sull Istruzione e il Diritto allo Studio Dieci anni di scuola calabrese Appendice Statistica

Dettagli

I Giovani Imprenditori in cifre

I Giovani Imprenditori in cifre II Semestre 2014 I Giovani Imprenditori in cifre CNA GIOVANI IMPRENDITORI DELL EMILIA ROMAGNA 1 I giovani imprenditori associati alla CNA dell Emilia Romagna considerando titolari, soci e legali rappresentanti

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

L indagine 2015. Consorzio Interuniversitario ALMALAUREA 45

L indagine 2015. Consorzio Interuniversitario ALMALAUREA 45 1. L indagine 2015 Il Profilo dei Laureati 2014 (indagine 2015) prende in considerazione quasi 230.000 laureati di 64 Atenei italiani. Cinque Atenei (Roma La Sapienza, Bologna, Napoli Federico II, Padova

Dettagli

L ISTRUZIONE UNIVERSITARIA NELLA PROVINCIA DI RIMINI

L ISTRUZIONE UNIVERSITARIA NELLA PROVINCIA DI RIMINI L ISTRUZIONE UNIVERSITARIA NELLA PROVINCIA DI RIMINI 1) GLI STUDENTI UNIVERSITARI RESIDENTI NELLA PROVINCIA DI RIMINI 1 Nell anno accademico 2003/2004 i riminesi iscritti a Corsi di Laurea (vecchio e nuovo

Dettagli

PROGETTI DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITA E SESSUALITA SVOLTI DAGLI OPERATORI DEGLI SPAZI GIOVANI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

PROGETTI DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITA E SESSUALITA SVOLTI DAGLI OPERATORI DEGLI SPAZI GIOVANI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Assessorato Politiche per la Salute PROGETTI DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITA E SESSUALITA SVOLTI DAGLI OPERATORI DEGLI SPAZI GIOVANI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 A cura di Bruna

Dettagli

Le scuole del Veneto all avvio dell anno scolastico 2015/16. Anticipazioni su dati provvisori a.s. 2015/16

Le scuole del Veneto all avvio dell anno scolastico 2015/16. Anticipazioni su dati provvisori a.s. 2015/16 Le scuole del Veneto all avvio dell anno scolastico 2015/16 Anticipazioni su dati provvisori a.s. 2015/16 Dirigenze scolastiche statali a.s. 2015/16 Provincia Direzione didattica Istituto comprensivo Scuola

Dettagli

Riforma 2010 Scuola secondaria superiore Vademecum informativo per studenti e famiglie

Riforma 2010 Scuola secondaria superiore Vademecum informativo per studenti e famiglie Riforma 2010 Scuola secondaria superiore Vademecum informativo per studenti e famiglie A cura della Provincia MB Settore Istruzione 1 Il Consiglio dei Ministri ha approvato il 4 febbraio 2010 la nuova

Dettagli

Provincia dell Aquila Assessorato Promozione Sociale e Scuola 2014-2015. Guida all orientamento scolastico

Provincia dell Aquila Assessorato Promozione Sociale e Scuola 2014-2015. Guida all orientamento scolastico Provincia dell Aquila Assessorato Promozione Sociale e Scuola PROFESSIONALI ISTITUTI LICEI TECNICI ISTITUTI 2014-2015 L Albero delle scelte Guida all orientamento scolastico 1 66 Distretto SColastico L

Dettagli

REPORT A.S. 2014/15 POLO BOLOGNA/EMILIA-ROMAGNA I LINCEI PER UNA NUOVA DIDATTICA NELLA SCUOLA: UNA RETE NAZIONALE

REPORT A.S. 2014/15 POLO BOLOGNA/EMILIA-ROMAGNA I LINCEI PER UNA NUOVA DIDATTICA NELLA SCUOLA: UNA RETE NAZIONALE REPORT A.S. 2014/15 POLO BOLOGNA/EMILIA-ROMAGNA I LINCEI PER UNA NUOVA DIDATTICA NELLA SCUOLA: UNA RETE NAZIONALE 1. PREMESSA Dall anno scolastico 2014/2015 la Fondazione Golinelli ha inaugurato l area

Dettagli

INDICATORI SOCIO-ECONOMICI SU FIRENZE

INDICATORI SOCIO-ECONOMICI SU FIRENZE L istruzione a Firenze La diffusione dell istruzione tra le varie classi della popolazione non soltanto misura l efficacia del sistema scolastico di un dato sistema sociale, ma fornisce anche una misura

Dettagli

http://www.istitutoromanazzi.it/alternanzasl/certificazione

http://www.istitutoromanazzi.it/alternanzasl/certificazione Link per l accesso diretto alla piattaforma di certificazione/monitoraggio: http://www.istitutoromanazzi.it/alternanzasl/certificazione credenziali: codice meccanografico della scuola (es. login: BATD01000Q

Dettagli

PIANO DEGLI STUDI LICEO CLASSICO

PIANO DEGLI STUDI LICEO CLASSICO Allegato C PIANO DEGLI STUDI LICEO CLASSICO 5 Lingua e cultura latina 165 165 132 132 132 Lingua e cultura greca 132 132 99 99 99 Storia 99 99 99 Matematica* 99 99 66 66 66 Scienze naturali** 66 66 66

Dettagli

ISCRIZIONI A.S. 2016 2017 ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

ISCRIZIONI A.S. 2016 2017 ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO M. CALDERINI - G. TUCCIMEI Sede operativa: Via Telemaco Signorini 78, 00125 ROMA

Dettagli

GRIS01200Q GRIS01200Q

GRIS01200Q GRIS01200Q DATI IDENTIFICATIVI Tipologia di Istituzione scolastica Denominazione dell'istituzione scolastica ISTITUTO SUPERIORE Codice meccanografico ISIS COMM,ART, GRAFICO L.BIANCIARDI GR Indirizzo PIAZZA DE MARIA

Dettagli

Il sito web www.zanzaratigreonline.it

Il sito web www.zanzaratigreonline.it Il sito web www.zanzaratigreonline.it 1 Zanzara Tigre Cosa fa la Regione Cosa fanno i Cosa fanno le Aziende USL Cosa possono fare i cittadini Linee guida per gli operatori Campagna di comunicazione Esperti

Dettagli

R E T E O R I O N E Attività territoriali in rete per l orientamento e la formazione. LE SCUOLE SECONDARIE di II GRADO DI RETE ORIONE 2014-2015

R E T E O R I O N E Attività territoriali in rete per l orientamento e la formazione. LE SCUOLE SECONDARIE di II GRADO DI RETE ORIONE 2014-2015 LE SCUOLE SECONDARIE di II GRADO DI RETE ORIONE 2014-2015 1 Il sistema della ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROFESSIONALE - è di competenza regionale ma ordinamento statale - ha percorsi triennali con qualifica

Dettagli

CENTRI DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) IN EMILIA-ROMAGNA

CENTRI DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) IN EMILIA-ROMAGNA CENTRI DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) IN EMILIA-ROMAGNA Aggiornamento del 02/07/2014 1) DATI ANAGRAFICI DATI ANAGRAFICI Centro per la Diagnosi e la Terapia della Sterilità Involontaria di

Dettagli

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale Informare gli studenti dell ultimo anno sulla riforma della scuola superiore e sulle opportunità formative del territorio. Facilitare gli allievi

Dettagli

Rapporto Economia Provinciale 2013 ISTRUZIONE

Rapporto Economia Provinciale 2013 ISTRUZIONE Rapporto Economia Provinciale 2013 1 ISTRUZIONE 2 Rapporto Economia Provinciale 2013 Popolazione scolastica nella provincia della Spezia Le analisi nel presente capitolo si focalizzeranno sugli istituti

Dettagli

INFERMIERE ESPERTO TEAM DIABETOLOGICO. L infermiere opera in due dimensioni : collaborativa con gli altri operatori del team

INFERMIERE ESPERTO TEAM DIABETOLOGICO. L infermiere opera in due dimensioni : collaborativa con gli altri operatori del team INFERMIERE ESPERTO E TEAM DIABETOLOGICO Diabetologo L infermiere opera in due dimensioni : collaborativa con gli altri operatori del team autonoma nel processo assistenziale infermieristico di presain

Dettagli

architettoniche, del design e storico artistiche

architettoniche, del design e storico artistiche Codice Denominazione A 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado Scuola secondaria di I grado Arte e immagine Allegato A A 02 Danza classica Liceo Musicale e coreutico sezione coreutica

Dettagli

BG P C 0 2 00 0C BG PC020 00C

BG P C 0 2 00 0C BG PC020 00C BG P C 0 2 00 0C BG PC020 00C DATI IDENTIFICATIVI Tipologia di Istituzione scolastica Denominazione dell'istituzione scolastica LICEO CLASSICO PAOLO SARPI Codice meccanografico Indirizzo PIAZZA ROSATE,

Dettagli

ADOZIONE E SUSSIDIARIETÁ: PER I GIOVANI, DAI GIOVANI

ADOZIONE E SUSSIDIARIETÁ: PER I GIOVANI, DAI GIOVANI Allegato 2.1) SCHEDA-PROGETTO PER PROGETTI A VALENZA REGIONALE PER ATTIVITÀ DI SPESA CORRENTE PROMOSSI DA SOGGETTI PRIVATI SENZA FINI DI LUCRO RIVOLTI AD ADOLESCENTI E GIOVANI PUNTO 3.1, LETTERA A. DELL

Dettagli

Il Percorso di orientamento

Il Percorso di orientamento Il Percorso di orientamento ALMALAUREAAUREA per il 200 Giancarlo Gasperoni Percorso di orientamento 200 Considerazioni emerse dall edizione 200 Comportamenti differenziati a seconda della sezione del Percorso

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado Mons. L. Gaiter Caprino Veronese. La scelta della Scuola Secondaria di II grado

Scuola Secondaria di I grado Mons. L. Gaiter Caprino Veronese. La scelta della Scuola Secondaria di II grado Scuola Secondaria di I grado Mons. L. Gaiter Caprino Veronese La scelta della Scuola Secondaria di II grado ORIENTAMENTO: Come prepararsi alla scelta della Scuola Superiore Il momento della scelta, non

Dettagli

Le persone di minore età in Emilia-Romagna: i numeri in gioco

Le persone di minore età in Emilia-Romagna: i numeri in gioco Le persone di minore età in Emilia-Romagna: i numeri in gioco Gino Passarini Responsabile Servizio Politiche familiari, infanzia e adolescenza Bologna, 20 novembre 2013 traccia della presentazione 1. Bambini

Dettagli

POSTI RESIDUI NEL CONTINGENTE RISERVATO AGLI STUDENTI EXTRACOMUNITARI RESIDENTI ALL'ESTERO, PER L'ANNO ACCADEMICO 1999/2000.

POSTI RESIDUI NEL CONTINGENTE RISERVATO AGLI STUDENTI EXTRACOMUNITARI RESIDENTI ALL'ESTERO, PER L'ANNO ACCADEMICO 1999/2000. POSTI RESIDUI NEL CONTINGENTE RISERVATO AGLI STUDENTI EXTRACOMUNITARI RESIDENTI ALL'ESTERO, PER L'ANNO ACCADEMICO 1999/2000. TABELLA ALLEGATA CORSI DI LAUREA: ARCHITETTURA BARI Politecnico 8 CAMERINO 4

Dettagli

REVISIONE DELL ASSETTO ORDINAMENTALE e RIORDINO DEI LICEI, ISTITUTI TECNICI e PROFESSIONALI. DIOCESI di MILANO Pastorale scolastica Sportello scuola

REVISIONE DELL ASSETTO ORDINAMENTALE e RIORDINO DEI LICEI, ISTITUTI TECNICI e PROFESSIONALI. DIOCESI di MILANO Pastorale scolastica Sportello scuola REVISIONE DELL ASSETTO ORDINAMENTALE e RIORDINO DEI LICEI, ISTITUTI TECNICI e PROFESSIONALI DIOCESI di MILANO Pastorale scolastica Sportello scuola Milano 13 luglio 2009 Prof. Giovanni Marelli Delegificazione

Dettagli

NAPS060006 NAPS060006

NAPS060006 NAPS060006 DATI IDENTIFICATIVI Tipologia di Istituzione scolastica Denominazione dell'istituzione scolastica LICEO SCIENTIFICO Codice meccanografico L.SCIE.CARO DI NAPOLI Indirizzo VIA A. MANZONI 53 Comune NAPOLI

Dettagli

Gli incidenti stradali in Emilia-Romagna: 2011 (dati provvisori progetto MIStER)

Gli incidenti stradali in Emilia-Romagna: 2011 (dati provvisori progetto MIStER) Gli incidenti stradali in Emilia-Romagna: 2011 (dati provvisori progetto MIStER) Nel corso del 2011 sul territorio della regione Emilia-Romagna si sono verificati 20.415 incidenti (268 in più rispetto

Dettagli

QUADRO ORARIO SCUOLE ISTRUZIONE SUPERIORE

QUADRO ORARIO SCUOLE ISTRUZIONE SUPERIORE LICEI ISTITUTI TECNICI ISTITUTI PROFESSIO NALI TABELLA SINTETICA Liceo artistico Liceo classico Liceo linguistico Liceo musicale o coreutico Liceo scienze umane Liceo scienze applicate Liceo scientifico

Dettagli

Area: Servizio statistica. Orientarsi Scegliere. 01. Il riordino degli indirizzi. A cura di: Alberto Falletti

Area: Servizio statistica. Orientarsi Scegliere. 01. Il riordino degli indirizzi. A cura di: Alberto Falletti Area: Servizio statistica Orientarsi Scegliere 01. Il riordino degli indirizzi A cura di: Alberto Falletti Oggi il sistema educativo è di «istruzione» e di «istruzione/formazione». La novità rende il sistema

Dettagli

COMUNICATO STAMPA A.S. 2016/17 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE FOCUS SULLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

COMUNICATO STAMPA A.S. 2016/17 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE FOCUS SULLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Bologna, 7 marzo 2016 COMUNICATO STAMPA A.S. 2016/17 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE FOCUS SULLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Dopo la pubblicazione, nei giorni

Dettagli

Conferenza Stampa. 16 febbraio 2011. Anno scolastico e formativo 2011/2012

Conferenza Stampa. 16 febbraio 2011. Anno scolastico e formativo 2011/2012 Settore, Istruzione, Lavoro Conferenza Stampa 16 febbraio 2011 Anno scolastico e formativo 2011/2012 Iscrizioni alle classi prime degli Istituti Superiori e dei C.F.P. nella provincia di (febbraio 2011)

Dettagli

Offerta formativa Università di Padova Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2011/12

Offerta formativa Università di Padova Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 2011/12 8 Offerta formativa Numero dei corsi attivati nell Anno Accademico 20/2 5 4 3 2 2 6 Lettere e Filosofia 8 9 Medicina e Chirurgia 7 5 4 Medicina Veterinaria 5 7 Scienze della Formazione 4 4 2 3 Scienze

Dettagli

Laureati 2013 intervistati a 12 mesi dalla laurea per facoltà, gruppo disciplinare e profilo post-laurea

Laureati 2013 intervistati a 12 mesi dalla laurea per facoltà, gruppo disciplinare e profilo post-laurea Facoltà: AGRARIA - % di riga,, Gruppo disciplinare Lavora Cerca Studia NFL Laureati Intervistati LT Agrario 45,2 9,5 41,6 3,8 328 259 Geo-Biologico 0,0 16,7 66,7 16,7 8 6 44,1 9,6 42,2 4,1 336 265 148

Dettagli

DOMANDA E OFFERTA FORMATIVA: LE SCELTE DI STUDIO DEI GIOVANI

DOMANDA E OFFERTA FORMATIVA: LE SCELTE DI STUDIO DEI GIOVANI L istruzione universitaria nell ultimo decennio. All esordio dell European Higher Education Area DOMANDA E OFFERTA FORMATIVA: LE SCELTE DI STUDIO DEI GIOVANI Gian Piero Mignoli, Angelo di Francia (AlmaLaurea)

Dettagli

La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado

La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado Presentazione a cura della prof. Paola Gianduia I.C. «Ferrini» Olgiate Olona - a partire dalla Indicazioni Ministeriali I termini della Riforma In

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011

GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011 GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011 LA NUOVA SECONDARIA SUPERIORE I Licei Gli istituti tecnici Gli istituti professionali Offerta formativa più ricca per aumentare

Dettagli

VIVERE IL DONO. ADMO, AVIS e Aziende Sanitarie insieme per nuove ed efficaci strategie nei Centri Donatori Di Midollo Osseo

VIVERE IL DONO. ADMO, AVIS e Aziende Sanitarie insieme per nuove ed efficaci strategie nei Centri Donatori Di Midollo Osseo VIVERE IL DONO ADMO, AVIS e Aziende Sanitarie insieme per nuove ed efficaci strategie nei Centri Donatori Di Midollo Osseo Il Registro Regionale dei Donatori di Midollo Osseo dell Emilia Romagna Aula Magna

Dettagli

Ringraziamenti. La delegazione regionale Caritas dell Emilia-Romagna ringrazia

Ringraziamenti. La delegazione regionale Caritas dell Emilia-Romagna ringrazia Ringraziamenti La delegazione regionale Caritas dell Emilia-Romagna ringrazia Presentazione 5 Capitolo 1 - Verso un nuovo umanesimo 7 7 Capitolo 2 - La situazione in Italia e in Emilia Romagna 16 16 Capitolo

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2014/2015 (aprile 2014) La presente pubblicazione

Dettagli

Andrea Cammelli. Tavolo Conoscenza, Educazione e Cultura Rapporto: Formazione Universitaria

Andrea Cammelli. Tavolo Conoscenza, Educazione e Cultura Rapporto: Formazione Universitaria Andrea Cammelli Tavolo Conoscenza, Educazione e Cultura Rapporto: Formazione Universitaria La formazione universitaria a Bologna Indice del Rapporto finale Questioni rilevanti Offerta formativa universitaria

Dettagli

BAIS033007 BAIS033007

BAIS033007 BAIS033007 DATI IDENTIFICATIVI Tipologia di Istituzione scolastica Denominazione dell'istituzione scolastica ISTITUTO SUPERIORE I.I.S.S. ROSA LUXEMBURG Codice meccanografico Indirizzo VIA PRIMOCIELO C.N. Comune ACQUAVIVA

Dettagli