Report #2: Design Osservatorio Brands & Social Media- Report #2: Design - centridiricerca.unicatt.it/osscom - - Copyright 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Report #2: Design Osservatorio Brands & Social Media- Report #2: Design - centridiricerca.unicatt.it/osscom - www.digital-pr.it - Copyright 2013"

Transcript

1 Report #2: Design

2 2 INDICE 3 Presentazione 4 Introduzione 6 Classifica generale Punteggi Leader di classifica 10 Piattaforme e performance Presenza per piattaforma Performance per piattaforma: dati analitici Sintesi dei parametri principali Social media footprint 27 Focus: Brand 33 Strategie e stili comunicativi 38 Nota metodologica 39 Chi siamo

3 3 PRESENTAZIONE L Osservatorio Brands & Social Media è un progetto di ricerca ideato da Digital PR e OssCom (Centro di ricerca sui media e la comunicazione dell Università Cattolica) a partire dalla consapevolezza che la diffusione delle nuove piattaforme digitali e social ha profondamente ridefinito i territori comunicativi entro cui si sviluppa la relazione tra azienda e consumatore. Obiettivo della ricerca è quello di indagare il comportamento sui social media, sia in termini performativi che strategici, dei principali brand che operano nel mercato italiano al fine di ottenere una mappatura della loro presenza su questi canali e comprenderne l effettivo utilizzo. La prima annualità è stata dedicata a Consumer Electronics, Automobili, Banche&Assicurazioni, Retail, Energia&Telco, e ha mostrato profonde diversità fra i diversi settori merceologici nella gestione e nella declinazione dei social media. La seconda edizione affronta sette nuovi settori merceologici che saranno indagati con una metodologia arricchita da un duplice punto di vista: da una parte l integrazione di indicatori in grado di comprendere e misurare il valore delle nuove pratiche che emergono dalle costanti trasformazioni delle piattaforme, dall altra l inclusione e l approfondimento di dimensioni e variabili qualitative in grado di far emergere questioni di ordine strategico, relazionale e comunicativo. Il full report si presenta come uno strumento utile a chi vuole comprendere le tendenze del settore analizzato e come guida orientativa nelle scelte possibili che possono essere compiute nell appropriazione delle piattaforme social. OssCom svolge da più di 15 anni ricerca teorica e applicata nel campo del sistema dei media e dell'industria culturale italiana, fornendo un supporto scientifico alle imprese e alle istituzioni. Digital PR da undici anni offre alle aziende italiane gli strumenti e le competenze all'avanguardia per comprendere e affrontare i cambiamenti che la rete sta producendo sul mondo della comunicazione aziendale. L'Osservatorio Brands & Social Media nasce all intersezione tra la volontà di sviluppare un sistema di monitoraggio e valutazione delle nuove piattaforme digitali fondato su una tradizione di ricerca sociologica consolidata, e il desiderio di offrire ai comunicatori d impresa elementi di riflessione riguardo ai trend di evoluzione dello scenario competitivo utili a migliorare la propria presenza nel mondo dei social media. I settori merceologici analizzati per questa seconda edizione saranno: Fashion, Design, Editoria, Broadcaster, Trasporti, Food, Beauty. Presentiamo qui il primo report completo relativo al settore Fashion - luxury e haute couture.

4 4 INTRODUZIONE La scelta di analizzare un settore come quello dell interior e lighting design deriva da una duplice considerazione: da una parte circoscrivere un ambito, come quello del design, che non è solo prodotto ma soprattutto processo, un modus operandi della cultura del progetto italiana che investe settori merceologici sempre più ampi (basti pensare all industrial design, al design applicato all immaterialità dei media e della comunicazione, fino alle più recenti espressioni del food o fashion design). Dall altra parte, si è trattato di osservare questo specifico ambito del design come un settore caratterizzato da una forte propensione all innnovazione, in questo caso di prodotto, e della traduzione di questa cifra nella costruzione di un immagine di marca, di una comunicazione di prodotto e più in generale nello sviluppo di una relazione con il consumatore attraverso le più recenti piattaforme social. Per questo motivo il seguente report si focalizza su imprese italiane di interior e lighting design. 1 A livello generale, questo segmento può essere descritto a partire da una struttura produttiva fatta di piccole e medie imprese ad elevata flessibilità ed un alta propensione all innovazione che si rivolgono a mercati sia nazionali che internazionali. E interessante notare come questa propensione all innovazione e la creatività, tratti distintivi di questa industria, non si rispecchino dal punto di vista comunicativo, sia per quanto riguarda la presenza online in generale né dell attività sui social media in particolare. Va sottolineato che questa osservazione riguarda le imprese storiche del design italiano, mentre quelle più giovani, non considerate nel presente report, potrebbero presentare strategie e stili di comunicazione diversi. Per quanto riguarda gli universi online, la quasi totalità dei siti web sono siti multi-lingua dai quali accedere alle versioni nazionali (o in lingua) dei siti, che hanno in alcuni casi sia online stores che store locator per i punti vendita sul territorio, sottolineando la centralità del prodotto e la possibilità di acquisto diretto. La comunicazione 1 I brand campionati in questo report sono stati: Calligaris, Luceplan, Cassina, Minotti, Arflex, Artemide, Alias, Segis, De Padova, Cappellini, Zanotta, Driade, Martinelli Luce, Molteni & Co., Driade, Kartell, Poltrona Frau, Magis. I brand oggetto della ricerca sono stati campionati attraverso il criterio di saturazione multi-variabile. Da una parte sono state utilizzate variabili relative alle aziende: anno di nascita, selezionando le aziende a partire dalle più longeve; vincita del Compasso d Oro, selezionando le aziende premiate più recentemente; presenza sui social media; omogeneità delle tipologie di arredo prodotte. Dall altra verificando la saturazione dei brand attraverso il coinvolgimento di alcuni esperti di settore (membri di istituzioni culturali, dei media, ecc.) e la produzione di un elenco cosiddetto di top of mind awareness dei brand di interior e lighting design.

5 5 visuale è il linguaggio prediletto, attraverso fotografie, ma anche con la presenza decisamente minoritaria, di video legati agli eventi di design o a interviste ai designer e altri soggetti (esperti, critici, ecc.) di questo mondo. All interno di questo quadro, i brand campionati, ad eccezione di Kartell, non sembrano avere una presenza sui social media costruita in modo strategico. Quasi tutti i brand presidiano, e rendono visibile questo presidio, un numero limitato di piattaforme (essenzialmente le tre più diffuse: Facebook, YouTube e Twitter) e sperimentano su numerose altre piattaforma. Tuttavia, pur essendo visibili sui siti web aziendali, attraverso le icone ai profili social, l integrazione tra questi due universi appare ancora in fase di sviluppo. 2 Rispetto ai profili social aziendali, si rileva a livello generale una scarsa consapevolezza delle potenzialità di questi strumenti, sia a livello strategico (in termini di costruzione di piani editoriali di lungo periodo, eventuali forme di storytelling, ecc.), sia a livello linguistico e di contenuto (cioè la traduzione in contenuti spendibili sui social media degli universi di brand e di prodotto di queste imprese). 2 Per la presenza dei brand su ogni piattaforma vedere la sezione dedicata.

6 6 CLASSIFICA GENERALE La distribuzione dei brand in classifica è disomogenea e si concentra su alcune aree in particolare. Leader di classifica è Kartell che spicca staccando notevolmente gli altri brand notevolmente. Segue poi Calligaris che si distingue per essere uno dei pochi brand oltre a Kartell a utilizzare una strategia di presenza sui social media. Gli altri brand si concentrano poi due grandi gruppi: coloro che hanno un punteggio compreso fra 25 e 15 e fra 15 e 5 punti. Il primo gruppo comprende marchi che presidiano, anche se in modo non continuativo, i principali social network, mentre il secondo gruppo si caratterizza per una presenza frammentata e discontinua nel tempo sulle piattaforme sociale. Kartell 61,57 Calligaris 32,43 Luceplan 24,7 Cassina 22,73 Molteni & Co. 22,34 Poltrona Frau 20,36 Magis 20,28 Martinelli Luce 20,19 Driade 19,75 Cappellini 16,89 Zanotta 12,77 De Padova 9,74 Segis 9,48 Alias 9,18 Artemide 6,85 Arflex 6,10 Minotti 5,32

7 7 La classifica è stata redatta ponderando i parametri quantitativi estrapolati nel mese di analisi (gennaio 2013): in particolare sono state considerate variabili generali (presenza sui social media, visibilità in home page, ecc.) e variabili specifiche per i profili Facebook, Google+, Twitter e YouTube dei brand selezionati. Le variabili tengono conto sia dell investimento in termini di comunicazione da parte delle aziende (ad esempio la frequenza di aggiornamento dei profili e la loro personalizzazione), sia l interazione degli utenti con i profili e con i contenuti (ad esempio like, condivisioni, commenti, etc.). In questo modo la classifica consente di valorizzare sia le strategie aziendali che si sviluppano su più piattaforme, sia quelle che utilizzano un numero limitato di piattaforme sfruttandole in modo intensivo. LEADER DI CLASSIFICA Kartell ottiene il punteggio più alto grazie ad una articolata strategia sui social media ed un costante utilizzo di tutte le piattaforme Kartell è l unico fra i brand selezionati, con la parziale eccezione di Calligaris, che è presente sui social network in modo coerente, costante e continuativo nel tempo e su un numero ampio di piattaforme. Questo permette al marchio di costruire una presenza riconoscibile e riconosciuta dagli utenti che interagiscono attivamente sulle pagine e sui profili ufficiali dell azienda. Le diverse piattaforme vengono utilizzate in modo sinergico e complementare ed emerge una strategia di fondo coerente che punta a raccontare il brand attraverso la sua filosofia e le collaborazioni con i designer, senza puntare direttamente sui prodotti. Ampio spazio è inoltre riservato su Facebook e Twitter alla comunicazione visuale, attraverso la pubblicazione di scatti che vengono poi archiviati su Instagram o Pinterest in modo che costituiscano un repository costante nel tempo. Kartell ottiene, quindi, ottimi riscontri sia in termini di fan e follower (al momento della rilevazione più di fan su Facebook, più di 8600 follower su Twitter) sia in termini di engagement degli utenti rispetto ai contenuti.

8 8 FOCUS: PIATTAFORME E PERFORMANCE La seguente tabella riporta la presenza dei singoli brand per ogni social media analizzato, distinguendo tra quei profili ufficiali dei brand che hanno un icona o link nella home page dei siti e quelli non collegati. 3 Facebook YouTube Twitter Google+ Pinterest Instagram App Tumblr Altri SNS Kartell Calligaris Luceplan Cassina Molteni&Co Poltrona Frau Magis Martinelli Luce Driade Cappellini Zanotta De Padova Segis Alias Artemide Arflex Minotti LEGENDA - Presente su piattaforma + link da home page - Presente sulla piattaforma 3 La presenza su Altri SNS (Social Network Sites) non è dettagliata poichè si tratta di SNS legati ad altri mercati (Weibo per quello cinese ad esempio) ed esula dagli obiettivi della ricerca. Inoltre, va segnalato che Linkedin non è stato conteggiato nella classifica poichè social network dedicato al mondo del lavoro, in cui il rapporto tra il brand e l utente assume più i caratteri della relazione impresa-professionista/dipendente, e non brand-consumatore come per gli altri social media. I dati per questa tabella sono stati aggiornati a maggio 2013.

9 9 TRENDS Dal punto di vista delle piattaforme la tendenza generale da parte dei brand è quella di adottare strategie internazionali attraverso l apertura di numerosi profili in lingua inglese diretti a tutti i mercati in cui opera il marchio. Utilizzo piattaforme Concentrazione su piattaforme diffuse Piattaforme di nicchia Dal punto di vista delle strategie adottate i dati di ricerca mostrano, piuttosto, l assenza di vere e proprie strategie, con l eccezione di Kartell, Calligaris, Luceplan e Molteni & Co. Emerge piuttosto il quadro di un settore le cui strategie di posizionamento sui social media sono ancora in corso di definizione e non ci sono veri e propri trend omogenei anche se è possibile individuare alcune costanti trasversali ai diversi marchi. L utilizzo delle piattaforme si concentra prevalentemente sulle piattaforme più diffuse nel contesto italiano, ovvero Facebook, su cui sono presenti tutti i brand considerati, Twitter (15 aziende su 17), YouTube (12 aziende su 17). Pinterest si consolida come social network ormai integrato nelle pratiche di comunicazione con 11 brand presenti su 17. Molto limitato è invece l uso di Google+, per cui si registra la presenza di un solo brand (Luceplan) così come quello dell app e del blog (rispettivamente utilizzati da 1 e da 2 brand su 17). Il settore si caratterizza però per l utilizzo di social network di nicchia, come Vimeo e Flickr, utilizzati rispettivamente da 4 e 3 brand, come luoghi di raccolta di contenuti visuali di elevata qualità e rivolti a target spesso competenti.

10 21 SOCIAL MEDIA FOOTPRINT La social media footprint fornisce un confronto comparativo tra i brand in termini di performance sulle singole piattaforme analizzate e l estensione complessiva della presenza sui social media di ogni brand.

11 27 STRATEGIE E STILI COMUNICATIVI Sebbene non emergano strategie forti come quelle individuate per altri settori, dall analisi spiccano comunque due modalità con cui i brand scelgono di raccontarsi: il brand attraverso il designer e il brand come elemento ambientale. Nel primo caso si fa leva sull originalità delle progettazioni dei designer e sulla loro figura, mentre nel secondo caso si punta a suggerire l inserimento dei prodotti in un contesto o a suggerire delle idee interessanti dal punto di vista delle composizioni di interior design in funzione ispirazionale. Dal momento che il settore ha una notevole riconoscibilità anche grazie alla qualità con cui i suoi prodotti si sono imposti nel tempo, i margini di crescita sui social network sono notevoli. In particolare non appaiono sfruttate due aree contenutisticamente forti del design: il processo produttivo degli oggetti e lo sfruttamento della dimensione storico/artistica degli oggetti ormai entrati nell immaginario collettivo del design. Nel primo caso si tratterebbe di far entrare ancora di più gli utenti, i clienti o i potenziali clienti nel mondo del brand attraverso la presentazione dei processi produttivi, dei making of o dei backstage degli eventi, contenuti che attirano l attenzione e che si prestano alle interazioni degli utenti. Nel secondo caso, invece, si potrebbe fare leva sull aspirazionalità degli oggetti, sul loro ruolo nell immaginario collettivo o sulla loro circuitazione nei profili degli utenti come espressione di performance i gusto.

12 28

13 29 NOTA METODOLOGICA La presente ricerca si è avvalsa di una metodologia quantitativa integrata con un approccio qualitativo. L obiettivo della ricerca è stato quello di ricostruire ex post il comportamento comunicativo dei brand sui social media. Il campione è stato definito attraverso un criterio di saturazione utilizzando da una parte variabili relative alle aziende (come anno di nascita, vincita del Compasso d'oro, presenza sui social media, omogeneità delle tipologie di arredo) dall'altra la variabile di 'top of mind awareness' dei brand con alcuni esperti di settore (membri di istituzioni culturali, dei media, ecc.). Per ciascun brand sono stati individuati i profili sui social network corrispondenti al brand principale, ove vi fossero presenti profili riferiti a diverse linee, e omogenei fra di loro. I profili sono stati reperiti attraverso i seguenti metodi: -dalla home page dei siti dei brand del campione -ricerca generale su google Nome brand + nome social media -ricerca nome brand sulle piattaforme social media. I parametri presi in considerazione rispondono a tre macroaree: grado di interazione, di esposizione e di coerenza. L analisi quantitativa in profondità è stata condotta su quattro social network, Facebook, Twitter, YouTube e Google+, a cui si sono aggiunti solo per la rilevazione di presenza Pinterest, Instagram, Tumblr e l app per il mobile. Fra gli altri sono stati presi in considerazione la frequenza di aggiornamento dei profili; per Facebook il numero di like alla pagina, il numero di like, condivisioni e commenti ai singoli post; per Twitter il numero di follower, following e listed; per YouTube il numero di iscritti al canale, il numero di visualizzazioni dei caricamenti, il numero di commenti per i 10 video più visti; per Google+ il numero di +1, share e commenti ai singoli post e il numero di utenti che avevano inserito la pagina nelle proprie cerchie. L analisi qualitativa ha invece avuto l obiettivo di indagare nel dettaglio le strategie di gestione dei profili e si è concentrata su Facebook e su Twitter analizzando, fra gli altri, la tipologia di post pubblicati, le modalità di interazione degli utenti, la costruzione dei profili. Ideazione e realizzazione ricerca: Elisabetta Locatelli e Andrea Cuman Supervisione scientifica: Prof. Nicoletta Vittadini

14 30 CHI SIAMO Fondata nel 2000, Digital PR è l'agenzia di comunicazione digitale del network Hill + Knowlton Strategies (WPP Group) specializzata nella creazione, nello sviluppo e nella promozione di progetti di comunicazione online. Digital PR offre al cliente consulenza, tecnologia, creatività, esperienza ed entusiasmo, con le competenze e gli strumenti di un gruppo internazionale. Approccio strategico, creatività, competenze tecnologiche, uniti a oltre 11 anni di esperienza e capacità relazionali e gestionali del team di Digital PR sono gli elementi chiave del successo dei progetti, dall'analisi della presenza e del posizionamento di un brand online alla definizione della più efficace strategia di comunicazione in rete, fino allo sviluppo tecnologico e alla misurazione dei risultati. Il network Digital PR è "powered by Hill + Knowlton Strategies", un grande network internazionale e una solida realtà italiana. L'appartenenza al network garantisce alla nostra agenzia le competenze e gli strumenti di Hill + Knowlton Strategies, cioè la condivisione di informazioni e di esperienze che solo un gruppo internazionale può avere. OssCom, Centro di ricerca sui media e la comunicazione, è stato fondato nel 1994 allo scopo di condurre ricerca teorica e applicata nel campo del sistema dei media e dell'industria culturale italiana. L'obiettivo primario del Centro è costituire un'interfaccia tra la ricerca accademica e il mondo professionale fornendo un supporto alle imprese e alle istituzioni impegnate nel contesto mutevole del mercato dei media, al fine di accompagnarne le strategie comunicative, la costruzione dell offerta, l analisi del consumo e la definizione delle policies in modo consapevole ed efficace. Le attività di ricerca di OssCom coprono numerose aree e temi, e integrano differenti metodologie, che permettono al cliente di modulare i propri obiettivi secondo diversi livelli di analisi: di prodotto e dell'offerta, delle audience/users e delle pratiche fruitive, di scenario e di contesto. centridiricerca.unicatt.it/osscom Il report e gli elementi che lo compongono sono proprietà intellettuale di Digital PR e OssCom. Ogni riproduzione, totale o parziale del report, è vietata.

Report #3: Editoria. Osservatorio Brands & Social Media- Report #3:Editoria - centridiricerca.unicatt.it/osscom - www.digital-pr.it - Copyright 2013

Report #3: Editoria. Osservatorio Brands & Social Media- Report #3:Editoria - centridiricerca.unicatt.it/osscom - www.digital-pr.it - Copyright 2013 !! Report #3: Editoria Osservatorio Brands & Social Media Report #3:Editoria centridiricerca.unicatt.it/osscom www.digitalpr.it Copyright 2013 2 INDICE 3 Presentazione 4 Introduzione 6 Classifica generale

Dettagli

BRANDS & SOCIAL MEDIA

BRANDS & SOCIAL MEDIA BRANDS & SOCIAL MEDIA Osservatorio su 100 aziende e la comunicazione sui social media in Italia a cura di OssCom Centro di Ricerca sui Media e la Comunicazione dell Università Cattolica per Digital PR

Dettagli

BRANDS & SOCIAL MEDIA

BRANDS & SOCIAL MEDIA BRANDS & SOCIAL MEDIA Osservatorio su 100 aziende e la comunicazione sui social media in Italia a cura di OssCom Centro di Ricerca sui Media e la Comunicazione dell Università Cattolica per Digital PR

Dettagli

Osservatorio Brands & Social Media- Report #1: Fashion - centridiricerca.unicatt.it/osscom - www.digital-pr.it - Copyright 2013

Osservatorio Brands & Social Media- Report #1: Fashion - centridiricerca.unicatt.it/osscom - www.digital-pr.it - Copyright 2013 !! Osservatorio Brands & Social Media Report #1: Fashion centridiricerca.unicatt.it/osscom www.digitalpr.it Copyright 2013 2 INDICE 3 Presentazione 4 Introduzione 6 Classifica generale Punteggi Leader

Dettagli

BRANDS & SOCIAL MEDIA

BRANDS & SOCIAL MEDIA ione BRANDS & SOCIAL MEDIA Osservatorio su 100 aziende e la comunicazione sui social media in Italia a cura di OssCom Centro di Ricerca sui Media e la Comunicazione dell Università Cattolica per Digital

Dettagli

OSSERVATORIO BRANDS & SOCIAL MEDIA II EDIZIONE REPORT BEAUTY (MAKE UP/COSMETICI) Preview full report 1

OSSERVATORIO BRANDS & SOCIAL MEDIA II EDIZIONE REPORT BEAUTY (MAKE UP/COSMETICI) Preview full report 1 OSSERVATORIO BRANDS & SOCIAL MEDIA II EDIZIONE REPORT BEAUTY (MAKE UP/COSMETICI) Preview full report 1 La classifica generale La classifica si presenta con una distribuzione omogenea dei punteggi compresi

Dettagli

Presentazione della ricerca AZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013. Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013

Presentazione della ricerca AZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013. Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013 Presentazione della ricerca AZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013 Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013 INDAGINE Introduzione: obiettivi

Dettagli

!""#$% !"#$%&'()'%)*"%*+',-)'."()+'"'/+'*&.-#)*+0)&#"'

!#$% !#$%&'()'%)*%*+',-)'.()+''/+'*&.-#)*+0)&#' www.digital-pr.it!""#$%!"#$%&'()'%)*"%*+',-)'."()+'"'/+'*&.-#)*+0)&#"' centridiricerca.unicatt.it/osscom Indice pag. 2-3 - Overview Dati per settore pag. 4 - Consumer Electronics pag. 5 - Automobili pag.

Dettagli

LABORATORIO PER LA CREAZIONE DI UN SITO WEB CON WORDPRESS CORSO BASE

LABORATORIO PER LA CREAZIONE DI UN SITO WEB CON WORDPRESS CORSO BASE LABORATORIO PER LA CREAZIONE DI UN SITO WEB CON WORDPRESS CORSO BASE Il corso è organizzato da Sara Tortelli Fuoridaglischemi Strategie in collaborazione con IAL FVG e L2C Informatica Srl Wp Space. Wordpress

Dettagli

I nuovi sportelli bancari sono su Facebook e Twitter: servizi anche nel weekend per 710.000 fan e follower

I nuovi sportelli bancari sono su Facebook e Twitter: servizi anche nel weekend per 710.000 fan e follower I nuovi sportelli bancari sono su Facebook e Twitter: servizi anche nel weekend per 710.000 fan e follower Dati provenienti da account Facebook e Twitter di 18 banche: su Twitter le banche rispondono agli

Dettagli

Luca Conti Cagliari 2012 SOCIAL MEDIA MARKETING

Luca Conti Cagliari 2012 SOCIAL MEDIA MARKETING Luca Conti Cagliari 2012 SOCIAL MEDIA MARKETING 1 Prima parte Scenario sull evoluzione dei media Il Web 2.0: dai blog ai social network Il nuovo consumatore L ascolto delle conversazioni Un nuovo servizio

Dettagli

Sei pronto ad affrontare la rete?

Sei pronto ad affrontare la rete? Sei pronto ad affrontare la rete? In uno scenario in continua evoluzione, per le organizzazioni è indispensabile presidiare nel modo più corretto ed efficace il web, interagire con i differenti stakeholders

Dettagli

Expo 2015 Report attività social Aprile 2015

Expo 2015 Report attività social Aprile 2015 Expo 2015 Report attività social Aprile 2015 Quali sono state le attività di aprile del social media team di Expo 2015? Ogni mese pubblichiamo un report sulle nostre attività. Il mese di aprile 2015 si

Dettagli

Social Media Marketing per hotel

Social Media Marketing per hotel Social Media Marketing per hotel Agenda Il Social Media Marketing per hotel Pianificare una strategia social Facebook per strutture ricettive: consigli e suggerimenti Come promuovere un hotel su Google

Dettagli

Marketing Advanced Prof. Fabrizio Mosca

Marketing Advanced Prof. Fabrizio Mosca Marketing Advanced Prof. Fabrizio Mosca NUOVI MODELLI DI COMUNICAZIONE NEI SETTORI DEI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO CAMPUS DI MANAGEMENT E DI ECONOMIA Anno Accademico 2014-2015 Tutto il materiale consegnato

Dettagli

#Misurare L Engagement Marketing

#Misurare L Engagement Marketing #Misurare L Engagement Marketing C O N S I G L I P E R L U S O P E N S AT I P E R P I C C O L E E M E D I E I M P R E S E D O N AT E L L A A R D E M A G N I 3 9 M A R K E T I N G E C O N T E N T H U B

Dettagli

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT Introdurre nuove competenze e applicarle rapidamente al ruolo per ottenere risultati rapidi e tangibili sul business:

Dettagli

Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing

Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing Nethics siti internet e SMM C.so Stati Uniti 72 - Susa (TO) manutenzione@nethics.it - Tel.: 0122/881266 Programma del corso

Dettagli

Gara per l affidamento triennale della gestione dei social media della Reggia di Venaria 2015-2018

Gara per l affidamento triennale della gestione dei social media della Reggia di Venaria 2015-2018 Gara per l affidamento triennale della gestione dei social media della Reggia di Venaria 2015-2018 Introduzione. Le prime attività sui social network riconducibili a La Venaria Reale sono state avviate

Dettagli

La rete di tecnologie La circolazione dei contenuti attraverso diversi mezzi di comunicazione anche a partire dalle attività degli utenti

La rete di tecnologie La circolazione dei contenuti attraverso diversi mezzi di comunicazione anche a partire dalle attività degli utenti Nicoletta Vittadini La rete di contenuti Il sito web tradizionale La rete di tecnologie La circolazione dei contenuti attraverso diversi mezzi di comunicazione anche a partire dalle attività degli utenti

Dettagli

TECNICO DI MARKETING DIGITALE PER EXPO 2015 (prima e seconda edizione)

TECNICO DI MARKETING DIGITALE PER EXPO 2015 (prima e seconda edizione) CORSO GRATUITO FSE TECNICO DI MARKETING DIGITALE PER EXPO 2015 (prima e seconda edizione) GIOVANI A SUPPORTO DELLE IMPRESE CHE VOGLIONO FARE BUSINESS CON EXPO 2015 Formaper Camera di Commercio di Milano,

Dettagli

IL CONTENT MARKETING B2B

IL CONTENT MARKETING B2B 8 Fonte Elaborazioni ANES Monitor su indagine B2B Content Marketing Benchmarks 2013 North America di Content Marketing Institute/MarketingProfs Executive Summary 2 8 Il Content Marketing è una strategia

Dettagli

Stefanel Progetto website, ecommerce & social. Stefanel Progetto Website, ecommerce & social. Kettydo Digital, Meaningful

Stefanel Progetto website, ecommerce & social. Stefanel Progetto Website, ecommerce & social. Kettydo Digital, Meaningful Stefanel Progetto website, ecommerce & social Documento di presentazione del progetto Milano, 6 febbraio 2012 Articolazione dei contenuti 1. Cenni sull azienda 2. Cenni sull agenzia 3. Strategia: Seduction

Dettagli

Roma. 10 11 Luglio. Docenti RUDY BANDIERA. Web Marketing Manager e Giornalista RICCARDO SCANDELLARI. Esperto in Strategie di Marketing nei nuovi media

Roma. 10 11 Luglio. Docenti RUDY BANDIERA. Web Marketing Manager e Giornalista RICCARDO SCANDELLARI. Esperto in Strategie di Marketing nei nuovi media Roma 10 11 Luglio 16h di Corso Intensivo Docenti RUDY BANDIERA Web Marketing Manager e Giornalista RICCARDO SCANDELLARI Esperto in Strategie di Marketing nei nuovi media Powered by Il web è conversazione.

Dettagli

OnScreen Communication è creatività e innovazione per il marketing e la comunicazione.

OnScreen Communication è creatività e innovazione per il marketing e la comunicazione. NOI OnScreen Communication è creatività e innovazione per il marketing e la comunicazione. Primi a puntare sulla realtà aumentata, siamo leader in Italia per la tecnologia. Realizziamo performance coinvolgenti

Dettagli

Book 8. Conoscere cosa sono i social media e social network. Conoscere cosa sono gli strumenti, i social media e social network

Book 8. Conoscere cosa sono i social media e social network. Conoscere cosa sono gli strumenti, i social media e social network Book 8 Conoscere cosa sono i social media e social network Conoscere cosa sono gli strumenti, i social media e social network Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani,

Dettagli

Asernet Consulting http://www.asernet.it-pag. 1

Asernet Consulting http://www.asernet.it-pag. 1 Formarsi per Competere La parola crisi, scritta in cinese, è composta di due caratteri. Uno rappresenta il pericolo, l'altro rappresenta l'opportunità. John Fitzgerald Kennedy nel 1959 Asernet Consulting

Dettagli

Italia. Cento Vigne. Una storia di successo:

Italia. Cento Vigne. Una storia di successo: Una storia di successo: Cento Vigne Italia Adattare le nuove strategie di social media marketing a livello globale per avere successo nel settore enologico Cento Vigne Italia ha scoperto il segreto per

Dettagli

social media strategy itaca know how

social media strategy itaca know how social media strategy itaca know how 2.0 media Conoscere meccanismi, potenzialità e linguaggi specifici dei Social Media è diventata una competenza necessaria per le aziende che vogliono comunicare non

Dettagli

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico.

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Per raggiungere i vostri obiettivi affidatevi a dei professionisti. UFFICI STAMPA PR WEB UFFICI STAMPA

Dettagli

GESTIRE I SOCIAL MEDIA

GESTIRE I SOCIAL MEDIA - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION GESTIRE

Dettagli

Andrea Santagata per Super Summit 22 novembre 2013

Andrea Santagata per Super Summit 22 novembre 2013 Andrea Santagata per Super Summit 22 novembre 2013 Il nostro posizionamento: 100% verticali, serviamo target specifici 2 15 milioni di italiani ogni mese trovano qualcosa di utile sui nostri siti (gratis)

Dettagli

il punto di vista dei Recruiters in Italia.

il punto di vista dei Recruiters in Italia. 1 il punto di vista dei Recruiters in Italia. Il recruiting è sempre più social e l Osservatorio Adecco vuole capire come sta evolvendo: nell ambito di una più ampia ricerca internazionale che ha coinvolto

Dettagli

LE AZIENDE E I SOCIAL MEDIA IL PIANO DI COMUNICAZIONE

LE AZIENDE E I SOCIAL MEDIA IL PIANO DI COMUNICAZIONE PRESENTAZIONE N #6 LE AZIENDE E I SOCIAL MEDIA IL PIANO DI COMUNICAZIONE 12 Dicembre 2014 CONSIDERAZIONI PRELIMINARI SU AZIENDE E SOCIAL MEDIA Alcuni dati significativi Perché un azienda deve essere sui

Dettagli

Il ruolo del web per le Associazioni

Il ruolo del web per le Associazioni Il ruolo del web per le Associazioni Nuove opportunità di comunicazione e raccolta fondi Francesca De Spirito Responsabile Comunicazione & Ufficio Stampa AISM Parliamo di > La rete AISM on line > Il web

Dettagli

Social Banking 2.0 La presenza social delle banche e l evoluzione del rapporto banca-cliente

Social Banking 2.0 La presenza social delle banche e l evoluzione del rapporto banca-cliente Social Banking 2.0 La presenza social delle banche e l evoluzione del rapporto banca-cliente Dimensione Social & 2.0 Milano, 1 ottobre 2014 La popolazione di Facebook è più numerosa di quella dell'india,

Dettagli

Internet per esserci. 02 - Social Network

Internet per esserci. 02 - Social Network Internet per esserci 02 - Social Network Social generalisti Facebook Twitter Google Plus 2013 2014 Facebook Facebook: con le sue attività leggere, private e dominate da informazioni

Dettagli

Focus. Prima dell avvento del web: marketing dell interruzione

Focus. Prima dell avvento del web: marketing dell interruzione Da dove si comincia? Come orientarsi nella grande quantità di risorse, distinguere le informazioni rilevanti da quelle non rilevanti, quelle aggiornate da quelle scadute, verificarne l attendibilità. Avere

Dettagli

Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet

Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet Il Social Media Marketing è strettamente correlato al SEO (Search Engine Optimization).

Dettagli

EXPO2015 SOCIAL MEDIA REPORT EXPO 2015. Report attività social Luglio 2015 30-6-2015

EXPO2015 SOCIAL MEDIA REPORT EXPO 2015. Report attività social Luglio 2015 30-6-2015 EXPO 2015 Report attività social 30-6-2015 EXPO 2015 / A cosa servono i social Gli obiettivi strategici dei social media di Expo 2015 (si vedano i documenti di strategia) sono i seguenti: Generare brand

Dettagli

WORLD WIDE WEB MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT SOCIAL MEDIA MARKETING

WORLD WIDE WEB MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT SOCIAL MEDIA MARKETING MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT WORLD WIDE WEB SOCIAL MEDIA MARKETING AGENZIA SOCIAL MEDIA TEAM Siamo un agenzia di comunicazione e marketing digitale. Amiamo il nostro lavoro e ci entusiasmano

Dettagli

GRUPPO TELECOM ITALIA. Ottobre 2014. Sincronizzando. di Telecom Italia

GRUPPO TELECOM ITALIA. Ottobre 2014. Sincronizzando. di Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA Ottobre 2014 Sincronizzando di Telecom Italia 2009: le assumption di progetto Tradizione Telecom Italia e le sue aziende originarie (Stipel, Olivetti, Sip, Italcable.) vantano sin

Dettagli

PROGETTO EDITORI DIGITALI

PROGETTO EDITORI DIGITALI PROGETTO EDITORI DIGITALI SPUNTI DI RIFLESSIONE PER L EDITORIA SPECIALIZZATA CHE LAVORA SUL WEB MagNews, soluzioni per l email marketing MagNews è la business unit di Diennea specializzata in email marketing

Dettagli

Corso Social Media Marketing

Corso Social Media Marketing Corso Social Media Marketing Imparare a fare Business con i Social Network PRESENTAZIONE DEL CORSO IL CORSO IN SOCIAL MEDIA MARKETING DI ALTA FORMAZIONE PRATICA BY SWEB TI DA L OPPORTUNITA DI IMPARARE

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

Le performance delle testate giornalistiche italiane sui social media. Vincenzo Cosenza @vincos

Le performance delle testate giornalistiche italiane sui social media. Vincenzo Cosenza @vincos Le performance delle testate giornalistiche italiane sui social media Vincenzo Cosenza @vincos Perugia, 25 aprile 2013 Metodologia Oggetto dell analisi: 56 pagine facebook e 38 profili twitter dei quotidiani

Dettagli

Guida ai Concorsi a Premio Digital. www.aladino-net.com. pag.

Guida ai Concorsi a Premio Digital. www.aladino-net.com. pag. 1 L obiettivo di questo e-book è quello di creare uno strumento semplice ma molto utile per comprendere quali sono le opportunità per raggiungere e premiare i propri consumatori attraverso i concorsi a

Dettagli

Pillole di Social Media

Pillole di Social Media Area di formazione Pillole di Social Media Le chiavi del successo sui Social Media? Trasparenza, onestà e competenza. 01 02 03 04 05 06 LinkedIn for Business Facebook for Business Twitter for Business

Dettagli

Social ADV. Introduzione

Social ADV. Introduzione Introduzione Social ADV Fare advertising sui social network significa raggiungere un audience che nel 2014 ha superato i 2 miliardi di utenti nel mondo di cui il 68% su Facebook. Le strategie di social

Dettagli

Giocare responsabilmente si può - L impegno di Lottomatica per un gioco responsabile e sicuro

Giocare responsabilmente si può - L impegno di Lottomatica per un gioco responsabile e sicuro Giocare responsabilmente si può - L impegno di Lottomatica per un gioco responsabile e sicuro Lottomatica: il progetto Lottomatica da 7 anni realizza un Programma di Gioco Responsabile attraverso il quale

Dettagli

#ridieassapori è in linea con i nuovi bisogni e tendenze delle persone mosse dalla necessità di avere le informazioni sempre a portata di mano.

#ridieassapori è in linea con i nuovi bisogni e tendenze delle persone mosse dalla necessità di avere le informazioni sempre a portata di mano. In futuro non andremo più in ricerca di notizie, saranno le notizie a trovare noi, oppure saremo noi stesse a crearle. E quel futuro è già iniziato (Socialnomics) #ridieassapori racchiude l obiettivo principale

Dettagli

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Impresa 2.0 Bologna, 8 giugno 2011 Chi sono Mi occupo di marketing online dal 2000 Digital Marketing Manager freelance da aprile 2011 Blogger dal

Dettagli

Food 2.0: a tavola con il web alcuni casi di successo by Boraso.com

Food 2.0: a tavola con il web alcuni casi di successo by Boraso.com Food 2.0: a tavola con il web alcuni casi di successo by Boraso.com Claudio GAGLIARDINI Studio Boraso.com S.r.l. claudio.gagliardini@boraso.com - @cla_gagliardini Chi siamo - Studio Boraso.com nasce a

Dettagli

Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale. Pubblicità e strategie di comunicazione integrata. Project Work

Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale. Pubblicità e strategie di comunicazione integrata. Project Work Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale Pubblicità e strategie di comunicazione integrata Project Work Ogni gruppo lavorerà come se fosse un agenzia di consulenza incaricata di valutare le attività

Dettagli

I fashion blogger più influenti sui social

I fashion blogger più influenti sui social I fashion blogger più influenti sui social Mercato: Italia 1 luglio 14 settembre 2014 @blogmeter Di cosa parla la nostra ricerca Blogmeter 2014 www.blogmeter.it 2 Di cosa parleremo FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

Dettagli

Cosa sono i Social Media

Cosa sono i Social Media Cosa sono i Social Media Cosa sono i Social Media Zero Moment Of Truth prendere decisioni ottimali nel minor tempo possibile. I tools utilizzati 63,8% sì, 36,2% no Strategie nell uso dei Social Media Monopiattaforma

Dettagli

Expo2015 Strategia social media. Expo2015 Strategia Social Media

Expo2015 Strategia social media. Expo2015 Strategia Social Media Expo2015 Strategia Social Media I social media sono lo strumento più importante per la comunicazione di un evento internazionale come Expo 2015 Ottobre 2014 Milano 2 Obiettivi: cosa vogliamo ottenere?

Dettagli

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS in collaborazione con FACEBOOK PER IL BUSINESS MODULO BASE A giugno 2014 Facebook festeggia 30 milioni di piccole imprese attive con una pagina aziendale sui propri canali.

Dettagli

deal mente comunicazione & visual io sono, comunico

deal mente comunicazione & visual io sono, comunico deal mente comunicazione & visual io sono, comunico INDICE 01 chi siamo 02 mission 03 comunicazione 04 servizi 05 brand identity 06 logo type 07 web design 08 responsive 09 social media 1 0 statistiche

Dettagli

INTRODUZIONE SOCIAL MEDIA MARKETING

INTRODUZIONE SOCIAL MEDIA MARKETING INTRODUZIONE SOCIAL MEDIA MARKETING FIRENZE, 13 APRILE 2013 Nicola Carmignani @nicocarmigna www.nicolacarmignani.it PRESENTAZIONI Nicola Carmignani @nicocarmigna Blog: Uno Spreco di Bit! www.nicolacarmignani.it

Dettagli

L INTEGRAZIONE TRA SEARCH, SOCIAL E DIGITAL PR

L INTEGRAZIONE TRA SEARCH, SOCIAL E DIGITAL PR L INTEGRAZIONE TRA SEARCH, SOCIAL E DIGITAL PR 24 Ottobre 2013 Agenda Search, Social e Digital PR: la sfida L approccio integrato ed i suoi benefici La valutazione delle performance What s Next: priorità

Dettagli

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI CHI SIAMO Il Gruppo Bravofly è leader in Europa nel settore dei viaggi, del turismo e del tempo libero. Il primo sito, Volagratis.it, nasce nel maggio del 2004 dall

Dettagli

BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione -

BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione - BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione - Laboratorio operativo sugli strumenti di Business, Marketing & Reputation,per aumentare la visibilità e il potere attrattivo delle aziende on-line SCENARIO Ogni giorno

Dettagli

SOCIAL MEDIA MARKETING:

SOCIAL MEDIA MARKETING: SOCIAL MEDIA MARKETING: Il valore della relazione Giovanna Montera Comunic/Azione. Comunicare oggi fra Narrazioni e Nuove Tecnologie 24 Gennaio 2013 é una social media company specializzata nell analizzare

Dettagli

Destinazioni e comunicazione dell'esperienza turistica

Destinazioni e comunicazione dell'esperienza turistica Destinazioni e comunicazione dell'esperienza turistica 1 INDICE Rilevanza del tema Domande di ricerca Metodologia di ricerca Risultati: l indagine sui portali turistici regionali europei (2011) Conclusioni

Dettagli

Multichannel Marketing Consultancy

Multichannel Marketing Consultancy Multichannel Marketing Consultancy Circle: un interlocutore qualificato Consulenza Innovazione Integrazione e sinergia Marketing multicanale Circle: un partner per il tuo business Supporto alla crescita

Dettagli

Corso di Comunicazione e Nuove forme di Giornalismo per la Pallavolo. Bando di indizione e programma preliminare 2. PERIODO E SEDIDI SVOLGIMENTO

Corso di Comunicazione e Nuove forme di Giornalismo per la Pallavolo. Bando di indizione e programma preliminare 2. PERIODO E SEDIDI SVOLGIMENTO Corso di Comunicazione e Nuove forme di Giornalismo per la Pallavolo Bando di indizione e programma preliminare 2. PERIODO E SEDIDI SVOLGIMENTO Il Corso, a titolo gratuito per un solo partecipante per

Dettagli

Un idea per Eden Viaggi

Un idea per Eden Viaggi Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Sociologia Corso di Laurea in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni (CPO) Un idea per Eden Viaggi Anno Accademico 2009/2010 INDICE Premessa

Dettagli

SOCIAL NETWORK MANUALE OPERATIVO

SOCIAL NETWORK MANUALE OPERATIVO SOCIAL NETWORK MANUALE OPERATIVO 1 INTRODUZIONE I social media sono diventati uno strumento essenziale di comunicazione e marketing e vengono utilizzati da utenti di ogni fascia di età: dai teenager agli

Dettagli

SOCIAL NETWORK UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA. Presentazione, Linee guida e Policy d'uso

SOCIAL NETWORK UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA. Presentazione, Linee guida e Policy d'uso SOCIAL NETWORK UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Presentazione, Linee guida e Policy d'uso Sommario - Introduzione - Social network e università in Italia (1) - Social network e università in italia (2)

Dettagli

Il marketing territoriale dal basso: il cittadino protagonista della promozione del territorio

Il marketing territoriale dal basso: il cittadino protagonista della promozione del territorio Il marketing territoriale dal basso: il cittadino protagonista della promozione del territorio Paolo Grigolli Chiara Bille Caprino Veronese 16 ottobre 2014 PROGETTO DI PROMOZIONE DEL TURISMO RURALE: I

Dettagli

Re-impararea comunicare grazie alle nuove opportunità offerte dal Web 2.0. Nicola Mandich - Excogita s.r.l. www.excogita.net

Re-impararea comunicare grazie alle nuove opportunità offerte dal Web 2.0. Nicola Mandich - Excogita s.r.l. www.excogita.net Re-impararea comunicare grazie alle nuove opportunità offerte dal Web 2.0 Nicola Mandich - Excogita s.r.l. www.excogita.net Il Computer più nuovo al mondo non può che peggiorare, grazie alla sua velocità,

Dettagli

1 MEETING DI EXPO MILANO 2015 PARTICIPANTS COMMUNICATION NETWORK

1 MEETING DI EXPO MILANO 2015 PARTICIPANTS COMMUNICATION NETWORK 1 MEETING DI EXPO MILANO 2015 PARTICIPANTS COMMUNICATION NETWORK 3 Dicembre 2014 - Parma www.expo2015.org Digital tools: social media www.expo2015.org I social media sono lo strumento più importante per

Dettagli

comunic@re a 360 xsign / COMUNICAZIONE 2

comunic@re a 360 xsign / COMUNICAZIONE 2 COMUNICAZIONE 2 comunic@re a 360 La comunicazione moderna nasce dall incontro tra linguaggi eterogenei, in grado di fondere diversi elementi, diverse sensibilità ed esperienze, in un messaggio capace di

Dettagli

Portfolio Lavori. Cristina Simone. Consulente di Social Media Marketing. Aurimas

Portfolio Lavori. Cristina Simone. Consulente di Social Media Marketing. Aurimas Portfolio Lavori Cristina Simone Consulente di Social Media Marketing Aurimas Chi sono: Cristina Simone LAVORO ATTUALE: Consulente di Social Media Marketing e Digital PR LAVORO PASSATO: Corporate Communications,

Dettagli

Indice. Parte I L e-voluzione del marketing: il nuovo approccio al mondo digitale... 1

Indice. Parte I L e-voluzione del marketing: il nuovo approccio al mondo digitale... 1 Premessa Prefazioni... xi... xiii Parte I L e-voluzione del marketing: il nuovo approccio al mondo digitale... 1 Capitolo 1 La trasformazione digitale e la sfida per le organizzazioni... 3 1.1 Premessa...

Dettagli

LA NUOVA ERA DEL MARKETING POLITICO

LA NUOVA ERA DEL MARKETING POLITICO diapositiva #1/9 LA NUOVA ERA DEL MARKETING POLITICO Internet come strumento di costruzione e gestione del consenso - Marco Artusi Prof. a contratto in Università di Modena e Reggio Emilia CEO LEN STRATEGY

Dettagli

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015 Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato Firenze, 4 maggio 2015 Un sito statico è un sito web che non permette l interazione con l utente,

Dettagli

SENTIMENT ANALYSIS SUL WEB CORSO DI PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA

SENTIMENT ANALYSIS SUL WEB CORSO DI PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA SENTIMENT ANALYSIS SUL WEB CORSO DI PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA 2 INDICE 1. BRAND E SOCIAL NETWORK 2. L AVVENTO DEI BIG DATA 3. LA SENTIMENT ANALYSIS 4. METODOLOGIE 1 BRAND E SOCIAL

Dettagli

SOCIAL MEDIA MANAGEMENT & WEB MARKETING

SOCIAL MEDIA MANAGEMENT & WEB MARKETING Corso di Alta Specializzazione in SOCIAL MEDIA MANAGEMENT & WEB MARKETING Le tecniche operative per promuovere l impresa e il professionista sul web 2 a edizione 16 ore di formazione operativa per la tua

Dettagli

Modalità e criteri di segmentazione nel Corporate & Investment Banking

Modalità e criteri di segmentazione nel Corporate & Investment Banking UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE 20123 MILANO LARGO A. GEMELLI, 1 Modalità e criteri di segmentazione nel Corporate & Investment Banking a cura di: Renato Fiocca Glauco T. Savorgnani Daniela Corsaro

Dettagli

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità Mario Massone fondatore Club CMMC 1) Il Marketing, nuova centralità: meno invasivo, più efficace 2) La customer experience, come

Dettagli

Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing

Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing Nethics siti internet e SMM C.so Stati Uniti 72 - Susa (TO) manutenzione@nethics.it - Tel.: 0122/881266 Programma del corso

Dettagli

REPORT STAGIONE 2014/2015 BASKET BRESCIA LEONESSA Un anno di Sport Marketing a cura di TOFU & PEPERONCINO

REPORT STAGIONE 2014/2015 BASKET BRESCIA LEONESSA Un anno di Sport Marketing a cura di TOFU & PEPERONCINO REPORT STAGIONE 2014/2015 BASKET BRESCIA LEONESSA Un anno di Sport Marketing a cura di TOFU & PEPERONCINO STAGIONE 2014/2015 La stagione 2014/2015 ci ha visto protagonisti non solo in campo ma anche nell'intricata

Dettagli

2.571. Presenze in radio, programmi televisivi e telegiornali. Comunicati stampa. Articoli su quotidiani e periodici

2.571. Presenze in radio, programmi televisivi e telegiornali. Comunicati stampa. Articoli su quotidiani e periodici 190 Presenze in radio, programmi televisivi e telegiornali 168 Comunicati stampa 2.571 Articoli su quotidiani e periodici 37mila visualizzazioni della pagina online della Carta dei diritti 500 post su

Dettagli

Lo scenario italiano della Social TV: tra comportamenti degli utenti e broadcaster

Lo scenario italiano della Social TV: tra comportamenti degli utenti e broadcaster Lo scenario italiano della Social TV: tra comportamenti degli utenti e broadcaster Vincenzo Cosenza social media strategist @blogmeter @vincos Metodologia e perimetro OBIETTIVO Rilevare le performance

Dettagli

Social tools Renzo Tondo 2013. @kornfeind

Social tools Renzo Tondo 2013. @kornfeind Social tools Renzo Tondo 2013 @kornfeind Premessa: 1. I Social Network si confermano strumento di marketing non convenzionale e di mediazione tra contenuti e utenti online. Il ruolo fino ad oggi ricoperto

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITA' DI BOLOGNA SCUOLA DI LETTERE E BENI CULTURALI

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITA' DI BOLOGNA SCUOLA DI LETTERE E BENI CULTURALI ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITA' DI BOLOGNA SCUOLA DI LETTERE E BENI CULTURALI Corso di laurea in Scienze della Comunicazione Pubblica e Sociale Social Media Marketing: migliorare brand image e brand

Dettagli

COINVOLGE LE ECCELLENZE QUALIFICATE: AZIENDE, PROFESSIONISTI, RICERCATORI, architetti, designer, studenti, progettisti, ingegneri!

COINVOLGE LE ECCELLENZE QUALIFICATE: AZIENDE, PROFESSIONISTI, RICERCATORI, architetti, designer, studenti, progettisti, ingegneri! ALCHIMAG è un BLOG SPECIALIZZATO SU MATERIALI, TECNOLOGIE, TENDENZE DEL PROGETTARE E DEL VIVERE MATERIALI ARCHITETTURA EXTERIOR SOSTENIBILITÀ TECNOLOGIA DESIGN LIGHTING INTERVISTE VIDEO FOTOGALLERY COINVOLGE

Dettagli

EPPELA CREDE NELLE PARTNERSHIP

EPPELA CREDE NELLE PARTNERSHIP EPPELA CREDE NELLE PARTNERSHIP Per Eppela è importante promuovere la cultura del crowdfunding in Italia, inteso come nuovo strumento di raccolta fondi, alternativo al sistema bancario, oggi in forte crisi.

Dettagli

La ricerca estensiva Perché?

La ricerca estensiva Perché? RICERCA ESTENSIVA La ricerca estensiva Perché? Per misurare e validare in termini estensivi la percezione e decodifica da parte dei soggetti destinatari; ma anche per segmentarli in modo appropriato Per

Dettagli

Bravofly Rumbo Group: informazioni generali

Bravofly Rumbo Group: informazioni generali Bravofly Rumbo Group: informazioni generali CHI SIAMO Il Gruppo Bravofly Rumbo è uno dei principali operatori online nel settore del turismo e del tempo libero in Europa. In costante crescita dal 2004,

Dettagli

PRESENTAZIONE Firenze 2014

PRESENTAZIONE Firenze 2014 PRESENTAZIONE Firenze 2014 INDICE Presentazione generale del progetto... pg 3 Obiettivi... pg 3 Le caratteristiche del nuovo sito e-commerce... pg 3 Strumenti di promozione del progetto web.... pg 4 I

Dettagli

GOOGLE SOCIAL MARKETING

GOOGLE SOCIAL MARKETING 15 Global Summit Marketing & Digital GOOGLE SOCIAL MARKETING Chi sono Claudio Gagliardini Mi occupo di Web Marketing e comunicazione Online per aziende, organizzazioni e professionisti. Sono un esperto

Dettagli

Programma dei corsi. Il web 2.0 per le PMI

Programma dei corsi. Il web 2.0 per le PMI Programma dei corsi Il web 2.0 per le PMI Il web 2.0 per le PMI Gli scenari dell insnovazione tecnologica evolvono in modo rapido, configurando inedite opportunità di mercato. L avvento del web 2.0 impone

Dettagli

www.keepintouchsrl.it Keep in Touch consolidiamo le tue relazioni, ampliamo i tuoi mercati

www.keepintouchsrl.it Keep in Touch consolidiamo le tue relazioni, ampliamo i tuoi mercati Keep in Touch consolidiamo le tue relazioni, ampliamo i tuoi mercati Informazioni e contatti E-commerce a risultato: una proposta Per le PMI Keep In Touch è agenzia di marketing e comunicazione con particolare

Dettagli

CORSO DI COMUNICAZIONE E NUOVE FORME DI GIORNALISMO PER LA PALLAVOLO

CORSO DI COMUNICAZIONE E NUOVE FORME DI GIORNALISMO PER LA PALLAVOLO CORSO DI COMUNICAZIONE E NUOVE FORME DI GIORNALISMO PER LA PALLAVOLO BANDO DI INDIZIONE E PROGRAMMA PRELIMINARE È un Progetto di Formazione in partnership con Pag. 1 di 7 1. DESTINATARI Il corso è rivolto

Dettagli

#AlTrasimeno. Social Media Tour 20/21/22 giugno 2014 Report (Ver. 2, 14/7/2014)

#AlTrasimeno. Social Media Tour 20/21/22 giugno 2014 Report (Ver. 2, 14/7/2014) Social Media Tour 20/21/22 giugno 2014 Report (Ver. 2, 14/7/2014) 1. Progetto Il social media tour si è svolto dal 20 al 22 Giugno 2014 e ha visto 40 partecipanti tra cui giornalisti, blogger, twittstar

Dettagli

OBIETTIVI DESTINATARI. Figure professionali identificate all interno del mondo delle agenzie creative. In particolare:

OBIETTIVI DESTINATARI. Figure professionali identificate all interno del mondo delle agenzie creative. In particolare: OBIETTIVI Focalizzare gli aspetti più innovativi - creativi e media - con un impatto più evidente e immediato sul lavoro e le relazioni con clienti e mondo dei media digitali DESTINATARI Figure professionali

Dettagli

Corso Youtube. Il video marketing con Youtube per aumentare la visibilità del brand

Corso Youtube. Il video marketing con Youtube per aumentare la visibilità del brand Corso Youtube Il video marketing con Youtube per aumentare la visibilità del brand Argomenti del corso di Youtube Fare video marketing con Youtube Tipi di video contenuti per Youtube Creazione di un account

Dettagli