International jewellery show

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "International jewellery show"

Transcript

1 International jewellery show Maggio, 2014

2 INDICE Allestimento - disallestimento Allestitori Accreditati Fiera di Vicenza Assicurazione Cartelli pubblicitari - video sonori Cartelli ragione sociale Casseforti Chiavi stand pre-allestiti Consegna catalogo espositori Dogana Giurì del Design Orafo Impianti pubblicitari e vetrine Norme di sicurezza Nursery Orari della mostra Pagamenti Parcheggi per disabili Pianta della fiera Prenotazione alberghi Pre-registrazione operatori Privacy Registrazione operatori Regolamento tecnico e sicurezza sul lavoro Richiesta biglietti invito per non operatori Servizio fotocopie e fax Servizi navetta Servizi vari Tessere espositori Uffici - telefoni Ufficio stampa FDVhotspot Vigilanza interna pag. 10 pag. 3 pag. 8 pag. 8 pag. 9 pag. 4 pag. 9 pag. 9 pag. 9 2

3 PIANTA DELLA FIERA SERVIZI Agenzia Viaggi Faircab-Servizio Taxi Servizio fotocopie Banca Guardia Medica Nursery Stazione di Polizia Guardaroba Sala stampa Ristorante Kosher Sala di preghiera PADIGLIONE Ristorante Self Service Edicola e tabacchi Office Space Vip Restaurant PADIGLIONE 4 Guardaroba Hong Kong Hall Ristorante cinese Guardaroba Servizio fotocopie e fax Ricevimento operatori Internet point Service Centre 2nd FLOOR 1st FLOOR Hong Kong Hall Hong Kong Hall Assistenza tecnica, Snack Bar e copertura WI-FI in tutti i padiglioni. Uffici informazioni agli ingressi e presso il Pad. 2 e 6. Servizio Taxi - Faircab Tel Tariffe speciali: Aeroporto Marco Polo (VE) - Fiera di Vicenza e ritorno Per informazioni su hotel, orari ferroviari e aerei, noleggio automobili si prega di contattare l agenzia di viaggio che gestisce l incoming per Fiera di Vicenza: Cisalpina Tours spa Tel Fax GROUND FLOOR Per informazioni in merito a notizie di carattere storico/artistico, spettacoli, manifestazioni, mostre e musei si prega di contattare: Tel Fax P

4 UFFICI Jewellery Comunicazione & Media Eventi Sala Stampa Media Village Marketing Exhibition Design International Marketing TRENDVISION Jewellery+Forecasting Amministrazione e Controllo di gestione Contabilità clienti Sistemi Informativi Ufficio Operations Servizio assistenza tecnica espositori (SATE) Servizio Emergenze Manutenzione Logistica e servizi Security Travel Management Fiera Vicenza S.p.A. (Italy) Via dell Oreficeria, 16 Tel Fax

5 ORARI DELLA MOSTRA Espositori Maggio 2014: Maggio 2014: Operatori Maggio 2014: Maggio : N.B.: È vietato l ingresso agli animali ALLESTIMENTO-DISALLESTIMENTO Al fine di prevenire problemi concernenti la sicurezza, si comunica che i tempi di allestimento e disallestimento dovranno essere rigorosamente rispettati. Si riportano di seguito le principali modalità per le quali non saranno ammesse deroghe: Le strutture di allestimento degli stand dovranno essere completate entro le ore dell antivigilia (giovedì 8 Maggio). Si ricorda che i suddetti lavori potranno avere inizio lunedì 5 Maggio con il seguente orario: Dalle ore 8.30 alle ore della giornata precedente l apertura, potranno essere introdotte solo ed esclusivamente le merci da esporre, salvo diverse indicazioni di Fiera di Vicenza S.p.A. Si comunica fin d ora che il disallestimento degli stand dovrà avvenire entro 3 giorni successivi alla chiusura della manifestazione dal 14 al 16 maggio con orario Si fa presente che i preziosi dovranno essere asportati dal quartiere fieristico dalle alle della giornata di chiusura (13 maggio). Eventuali prolungamenti degli orari di allestimento e disallestimento sopraindicati, dovranno essere concordati con l Ufficio Security di Fiera di Vicenza S.p.A. previa richiesta presentata almeno 24 ore prima. L Ufficio comunicherà concessioni ed eventuali costi - Tel Per l eventuale servizio di carico scarico merci potrà essere contattata direttamente la ditta Gruppo Servizi d Impresa - Tel Si ricorda che gli espositori potranno utilizzare fornitori propri. ASSICURAZIONE È fatto obbligo all espositore di assicurare lo stand ed i prodotti in esso esposti contro tutti i rischi. Fiera di Vicenza S.p.A. non si assume alcuna responsabilità per danni a persone o cose, da chiunque o in ogni modo provocati. Si raccomanda inoltre di adottare tutti i provvedimenti necessari al fine di evitare furti o inconvenienti di qualsiasi natura, come evidenziato nelle norme riportate successivamente. CARTELLI PUBBLICITARI- VIDEO SONORI Ad ogni ditta sarà concessa, nella propria area, l esposizione di materiale pubblicitario fino ad un massimo di mq.1 (uno). Eventuali richieste di spazi superiori dovranno essere comunicate preventivamente a Fiera di Vicenza S.p.A. per l autorizzazione. Le ditte in possesso di video sonori sono tenute a corrispondere i diritti d autore per le esecuzioni negli stand, alla S.I.A.E. (Vicenza - Viale Astichello, 10 - Tel Fax ) facendone preventiva richiesta a Fiera di Vicenza S.p.A. ed alla S.I.A.E. stessa. CARTELLI RAGIONE SOCIALE Fiera di Vicenza S.p.A. non fornisce alcun cartello indicante la ragione sociale dell espositore nè il numero dello stand (ad eccezione delle ditte che usufruiranno degli stand preallestiti di Fiera di Vicenza S.p.A.). Si fa obbligo agli espositori che adotteranno strutture personalizzate di provvedere ad un indicazione con il proprio numero di stand (per ulteriori informazioni si prega di contattare il SATE: Tel ). CASSEFORTI È possibile noleggiare, per il periodo della manifestazione, casseforti o armadi blindati contattando la ditta: ROMOLO URBANI & FIGLI - concessionario DUTO (Tel Fax ) Durante la manifestazione: Pad. 4 stand n. 3G. CHIAVI STAND PRE-ALLESTITI Contattare gli uffici del SATE al numero

6 CONSEGNA CATALOGO ESPOSITORI Il Catalogo Espositori e la rivista VO+ Magazine verranno consegnati allo stand a cura di Fiera di Vicenza S.p.A. GIURÌ DEL DESIGN ORAFO ll Giurì del Design Orafo costituito da ASSICOR (Associazione Intercamerale di coordinamento per lo sviluppo produttivo dell oreficeria, argenteria ed affini) è presente alla reception area tornelli Ovest. Tel ). IMPIANTI PUBBLICITARI E VETRINE Gli impianti pubblicitari all interno del quartiere fieristico, incluse le vetrine, sono gestite direttamente da Fiera di Vicenza S.p.A. Contattare per informazioni i nostri uffici commerciali allo Per l assistenza tecnica ed il ritiro delle chiavi delle vetrine si prega di contattare l Ufficio Clear Channel Italy Tel presso il Pad. 3.1 situato presso il collegamento / Gli impianti pubblicitari all esterno del quartiere Fieristico sono gestiti da: Idee Italiane Group Srl - Telefono NORME DI SICUREZZA (SECURITY) Gli espositori dovranno attenersi scrupolosamente alle norme concernenti la sicurezza, in particolare: gestire con attenzione le trattative all interno del proprio spazio espositivo segnalando tempestivamente allo ogni eventuale sospetto; chiudere la porta dello stand alla fine della giornata espositiva, disinserire l impianto elettrico e trasferire i preziosi in idonei mezzi di custodia; é obbligatorio indossare in maniera visibile le tessere di accesso personali. In caso di grave inadempienza delle suddette disposizioni, Fiera di Vicenza S.p.A. si riserva la facoltà di non invitare l espositore alle successive manifestazioni. NURSERY Non sono ammessi i bambini di età inferiore a 12 anni all interno dei padiglioni. Presso il Centro Servizi, situato all Ingresso Ovest - I piano, è disponibile un servizio gratuito di nursery per i bambini di età superiore ai 3 anni (Tel ). Fino a tre anni il bambino può usufruire del servizio nursery solo se accompagnato da un genitore/adulto. PAGAMENTI Il saldo può essere pagato: presso lo sportello della BANCA POPOLARE DI VICENZA (atrio Ingresso Ovest) con il seguente orario: / , dal ricevimento del conteggio provvisorio nello stand. In caso di pagamenti in contanti, in base alla nuova normativa bancaria non possiamo accettare pagamenti superiori a 1.000,00. mediante bonifico su: BANCA POPOLARE DI VICENZA IBAN: IT38R SWIFT: BPVIIT21018 trasmettendo fotocopia (fax ) all Ufficio Amministrazione che emetterà i buoni d uscita consegnandoli direttamente agli espositori negli stand. I buoni d uscita dovranno essere esibiti alla vigilanza ai cancelli d uscita. PARCHEGGI PER DISABILI Nel caso di portatori di handicap, siano essi espositori o visitatori, Fiera di Vicenza S.p.A. rilascia permessi provvisori di parcheggio - fino ad esaurimento dei posti auto - presentando, all Ufficio Operations - Tel , una richiesta accompagnata da un certificato medico. Si ricorda inoltre che il quartiere fieristico è dotato di attrezzature e percorsi idonei per portatori di handicap. Per informazioni dettagliate telefonare all Ufficio Operations - Tel

7 PRENOTAZIONI ALBERGHIERE Per informazioni e prenotazioni alberghi, orari ferroviari ed aerei: Cisalpina Tours S.p.A. Ingresso Ovest - Collegamento Pad. 1/8 Tel Tel Fax Associazione Commercio, Turismo e Servizi della Provincia di Vicenza Associazione Albergatori C/O Confcommercio Tel Ingresso Ovest - Collegamento Pad. 1/8 Tel PRE-REGISTRAZIONE OPERATORI Si ricorda ai Signori Espositori, che è a disposizione dei loro clienti il servizio di PRE-REGISTRAZIONE. Si richiede una fattiva collaborazione ai Signori Espositori per una maggiore diffusione di questo servizio informando i propri clienti. Per richiedere la tessera di pre-registrazione sarà sufficiente collegarsi al sito e stampare l apposito voucher da presentare alla reception per ottenere la tessera d ingresso alla manifestazione. PRIVACY Il sito web di Fiera di Vicenza riporta nell apposita area Privacy il testo della Politica per la tutela dei dati personali (D.Lgs. 196/03), oltre al link ai seguenti documenti: Diritti dell interessato Codice deontologico in materia di trattamento di immagini REGISTRAZIONE OPERATORI Le tessere d ingresso per gli operatori del settore sono gratuite e possono essere ritirate presso gli appositi sportelli situati agli ingressi Ovest, Est, Hong Kong Hall, previa esibizione di un documento comprovante l attività (biglietto da visita o timbro aziendale o licenza commerciale etc.) unitamente ad un documento personale d identità. Chiunque entri alla manifestazione, con qualsiasi tipo di tessera o biglietto, deve esibire un documento di identità (esclusivamente passaporto, carta d identità o patente). Questo vale per: Tutti gli operatori Tutti gli ospiti degli operatori Tutti gli ospiti con biglietto Presidente o Inaugurazione Tutti i congressisti e gli allievi delle scuole di settore ammesse. Chi non è in grado di fornire il documento non potrà entrare in Fiera per nessun motivo. REGOLAMENTO TECNICO E SICUREZZA SUL LAVORO L Espositore deve rispettare le norme riportate sul Regolamento Tecnico e sul Regolamento per la sicurezza sul lavoro vigenti presso Fiera di Vicenza S.p.A. e sottoscritti al momento della domanda di partecipazione. L Espositore ha inoltre l obbligo di trasmettere tali Regolamenti e di far rispettare quanto contenuto anche da parte delle Ditte che incaricherà per l allestimento della propria postazione. I Regolamenti sono disponibili sul sito di Fiera di Vicenza. L Espositore e gli Allestitori da Lui incaricati hanno inoltre l obbligo di rispettare il D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Testo Unico sulla Sicurezza e Salute sul Lavoro. RICHIESTA BIGLIETTI INVITO (TESSERE OSPITE) PER NON OPERATORI Si ricorda ai Sig. Espositori, che il servizio di preregistrazione per le tessere ospite nominative valide per l ingresso giornaliero di ospiti non operatori, fino ad un massimo di 15, è a loro disposizione sul sito SERVIZIO FOTOCOPIE E FAX Servizio disponibile a pagamento presso l Office Space, al Pad. 2.5, colori e b/n. Ricordiamo che è, inoltre, disponibile la stampa di file da chiave usb. 7

8 SERVIZI NAVETTA Collegamento dai PARCHEGGI lungo i viali limitrofi (Via del Commercio - Viale della Scienza - Via dell Oreficeria) alla FIERA (di fronte all Ingresso Ovest). Il servizio è attivo dal 10 al 13 Maggio 2014 dalle ore 7.30 alle ore Il 13 Maggio 2014 il servizio è attivo dalle ore 7.30 alle ore È inoltre attivo il servizio navetta dalla Fiera per il parcheggio P11 con orario Collegamento STAZIONE FS - FIERA (di fronte all Ingresso Ovest) Dalla Fiera: Fiera - SS11 (fermata fronte Hotel Europa) - Viale San Lazzaro (fermata Hotel Tiepolo) - Viale Verona (fermata Hotel De La Ville) - Viale Milano (fermata vicinanze Hotel Cristina) - Stazione Ferroviaria con orario: dalle 8.00 alle ogni 20 minuti. Dalla Stazione: Stazione Ferroviaria - P.le De Gasperi (per Hotel del centro storico) - C.so San Felice (fermata Hotel Cristina) - Viale Verona (fermata Hotel De La Ville) - Viale San Lazzaro (fermata Hotel Tiepolo) - SS11 (fermata fronte Hotel Europa) - Fiera con orario: dalle 7.30 alle ogni 20 minuti. Collegamento AEROPORTO MARCO POLO (Tessera - VE) - FIERA Il servizio è attivo dal 9 al 13 Maggio con l orario sottoindicato: Da Venezia per la Fiera: Dalla Fiera per Venezia: Collegamento AEROPORTO VALERIO CATULLO (Villafranca - Verona) - FIERA Il servizio è attivo dal 10 al 13 Maggio con l orario sottoindicato: Da Verona per la Fiera: Dalla Fiera per Verona: Per gli orari delle partenze: Fall.vicenzaoro.com/it/Visitatori/Come-Raggiungerci Orari soggetti a variazione: si prega di verificare con Fiera di Vicenza. SERVIZI VARI Sono di seguito indicati alcuni indirizzi di aziende che hanno in appalto la gestione di servizi vari per conto di Fiera di Vicenza S.p.A. La presente lista è puramente indicativa e non impegna in alcun modo gli espositori ad usufruire dei servizi delle aziende sottoelencate: SERVIZIO DI VIGILANZA ARMATA BA.SE. SRL Tel SERVIZIO PULIZIE E DI FACCHINAGGIO COOPLAT SCARL Tel./Fax Cell In Fiera: Tel Fax SERVIZIO NOLEGGIO E GESTIONE APPARECCHIATURE AUDIOVISIVE DIGITAL NETWORK S.R.L. Tel SERVIZI AUSILIARI - HOSTESS BEST UNION COMPANY S.P.A. Tel SERVIZIO DI TRASFERIMENTO CON MINIBUS E AUTOBUS ZANCONATO VIAGGI SRL Tel GOLDCAB - TAXI SERVICE Tel AUTONOLEGGI DI SCHIEVANO UBALDO Tel SERVIZIO DI DEPOSITO BAULI, IMMAGAZZINAGGIO STAND, GESTIONE PARCHEGGI ESTERNI, MOVIMENTAZIONE E TRASPORTO MATERIALE Gruppo Servizi d Impresa Tel VIP RESTAURANT Presso il Padiglione 2.5 è attivo il VIP RESTAURANT, gestito dai ristoratori dell associazione Le Buone Tavole dei Berici. È consigliata la prenotazione al numero: Prezzi a buffet completo 37,00 (possibilità di servizio al tavolo - orario: ) OFFICE SPACE Presso il Padiglione 2.5 è disponibile un servizio di fotocopie e fax a pagamento con possibilità di affittare salette per riunioni private. è inoltre possibile la stampa di file da chiave USB. Per ulteriori informazioni: Events Manager

9 TESSERE ESPOSITORI Consegna tessere all ingresso Ovest dalla mattina di giovedì 8 Maggio con orario Le tessere sono strettamente personali, inoltre: - le tessere eccedenti il numero spettante ad ogni ditta o le tessere riemesse per smarrimento o ritirate saranno addebitate ad Euro 11,00 cadauna. UFFICIO STAMPA Gli Espositori possono consegnare alla Sala Stampa (Pad. 8) le proprie cartelle stampa con allegata liberatoria per l utilizzo redazionale delle immagini che saranno esposte e messe a disposizione dei giornalisti accreditati a partire dalla vigilia della mostra. Per informazioni contattare l Ufficio Comunicazione & Media Tel WI-FI La quota di partecipazione comprende n. 1 utenza wireless per azienda espositrice. Nel caso di richieste aggiuntive l accesso alla rete wireless è a pagamento. Il costo per ogni singola login e password assegnate è di Euro 50,00+IVA. La connessione può essere richiesta direttamente in Fiera con successivo addebito in fattura. Per l acquisto e la consegna delle credenziali di accesso (username & password) si prega di rivolgersi presso la cassa wi-fi situata nell atrio sinistro, Ingresso Ovest. Per la risoluzione di eventuali problemi tecnici contattare Help Desk Tel / VIGILANZA INTERNA Fiera di Vicenza S.p.A. predisporrà un servizio privato di vigilanza armata continuato dalle ore della vigilia alle ore del giorno successivo la chiusura della manifestazione. Le vetrine degli stand dovranno rimanere allestite sino all orario ufficiale di chiusura. SI RICORDA LA NECESSITÀ DI RIMUOVERE GLI OGGETTI PREZIOSI ESPOSTI NELLE VETRINE AL TERMINE DI OGNI GIORNATA ESPOSITIVA E DI RIPORLI NEI MEZZI DI CUSTODIA ADEGUATI. Per ogni necessità o informazione chiamare: Ufficio Sicurezza Tel Ufficio Polizia Tel ATTENZIONE Si ricorda che all interno del quartiere fieristico non è consentita la vendita al pubblico. Si prega inoltre, per non creare ostacolo all afflusso dei visitatori, di limitare l uso del trolley. 9

10 ALLESTITORI ACCREDITATI FIERA DI VICENZA ALES ALLESTIMENTI Sig. Minuzzo Giuliano Via dell Artigianato, 37 T F ARQUITECT STUDIO Contrà San silvestro, 40 T CENTRO ALLESTIMENTI Via dell Economia, 81 T F CLIPS ALLESTIMENTI Sig.ra Zulian Ombretta Viale dell Industria, 71 T F Fiera, Padiglione D vano scale nord COLORCOM ALLESTIMENTI Sig.ra Massignani Antonella Via delle Prese, Santorso, VI T F FOGAROLO ARREDAMENTI Sig. Fogarolo Placido Via dell Artigianato, Padova T F FOSTER ALLESTIMENTI Sig. Rompato Lorenzo Via dei Laghi, Altavilla Vicentina, VI T F Fiera, Padiglione B fronte stand n 731 JOLLI ALLESTIMENTI Sig. Gobbo Flavio Via Brenta, 22/ Altavilla Vicentina, VI T F MANALY STANDEVENTI Via Cordellina, Sovizzo (VI) T e F MYSTAND Sig.ra Rubini Maddalena Strada del Pasubio, 421 T F VISIVAMENTE ALLESTIMENTI Sig. Fontanari Danilo Strada Cattane, 14 T F WM GROUP ALLESTIMENTI Sig. Leopoldo Agostini Strada Statale Adriatica, Maserà di Padova, PD T F

DOMANDA DI ISCRIZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE 1 DATI ESPOSITORE Si prega di compilare in carattere stampatello. Rimini Fiera SpA non potrà essere ritenuta responsabile per errori dovuti a caratteri illeggibili. SETTORE MERCEOLOGICO (INDICARE MASSIMO

Dettagli

Informazioni per gli spettatori

Informazioni per gli spettatori Informazioni per gli spettatori Fondazione Arena di Verona si riserva il diritto di apportare alla programmazione annunciata variazioni di data, orario e/o programma che si rendano necessarie. L acquisto

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI (Emanato con D.R. n. 57 del 21 gennaio 2015) INDICE Pag. Art. 1 - Oggetto 2 Art. 2 - Procedura

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

REGOLAMENTO PER LA SICUREZZA SUL LAVORO Pagina 1 di 14 PER LA SICUREZZA SUL LAVORO Via dell oreficeria, 16-36100 VICENZA SERVIZIO EMERGENZE tel. 0444 969 555 S.A.T.E. (Servizio Assistenza Tecnica Espositori) tel. 0444 969 333 Centralino Uffici

Dettagli

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO I BIGLIETTI SCUOLA I biglietti scuola, nella modalità biglietto singolo, hanno un costo di 10 per ogni studente e sono riservati ai gruppi scolastici

Dettagli

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy ATTENZIONE: QUESTO FORM NON É PER L ISCRIZIONE ALLE GARE MA SOLO PER LE PRENOTAZIONE ALBERGHIERE E DEI TRASFERIMENTI MODULO DI PRENOTAZIONE Sezione dati partecipanti Da inviare entro il 24 Aprile 2015

Dettagli

Chi può presentare la domanda

Chi può presentare la domanda BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER FAVORIRE LA CRESCITA DELLE IMPRESE SUI MERCATI INTERNAZIONALI II QUADRIMESTRE 2014 AFRQ2/14 La Camera di Commercio di Frosinone, attraverso ASPIN, Azienda Speciale

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA (ART.125 D. LGS. 163/2006) Ai sensi dell art.125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i, la Fondazione

Dettagli

ALLEGATO OGGETT. la comprensiv. Auditorium. trabattello,

ALLEGATO OGGETT. la comprensiv. Auditorium. trabattello, ALLEGATO 1 OGGETT O La procedura di affidamento per il i quale si richiede la manifestazio one di interesse avrà ad oggettoo la gestione, conduzione e manutenzione, di Auditorium, Centro Congressi e Media

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Settori. Personale qualificato. Chi siamo

Settori. Personale qualificato. Chi siamo Settori Pubblico Pulizia di edifici di Pubbliche amministrazioni seguendo le richieste indicate nei capitolati d oneri, controllate inoltre delle specifiche norme UNI EN ISO 9001 e SA8000. Privato personalizzati

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

REGOLAMENTO MODALITA PER L UTILIZZO E LA CONCESSIONE IN USO DI SPAZI DEL COMPLESSO MONUMENTALE DI PALAZZO MARCHESALE

REGOLAMENTO MODALITA PER L UTILIZZO E LA CONCESSIONE IN USO DI SPAZI DEL COMPLESSO MONUMENTALE DI PALAZZO MARCHESALE REGOLAMENTO MODALITA PER L UTILIZZO E LA CONCESSIONE IN USO DI SPAZI DEL COMPLESSO MONUMENTALE DI PALAZZO MARCHESALE REGOLAMENTO MODALITA PER L UTILIZZO E LA CONCESSIONE IN USO DI SPAZI DEL COMPLESSO MONUMENTALE

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI)

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) COMPITI DELLE IMPRESE E DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL D.L.GS 8108 e s.m.i. TIPOLOGIA APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione.

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione. 1. Per l entrata ed il soggiorno in campeggio è obbligatoria la registrazione di ogni singola persona. All arrivo ogni ospite è tenuto a depositare un documento d identità e controllare l esattezza delle

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE 64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica MILANO (16) 17-19 Settembre 2015 PROSPETTO SPONSOR INFORMAZIONI GENERALI: Presidente: Prof. Riccardo Mazzola,

Dettagli

La Fiera di successo Una Guida per gli espositori.

La Fiera di successo Una Guida per gli espositori. La Fiera di successo Una Guida per gli espositori. Pagina 5 Introduzione Indice Indice LA PREPARAZIONE DELLA FIERA Pagina GLI OBIETTIVI DI PARTECIPAZIONE Definite gli obiettivi prima di agire! 4 LA PIANIFICAZIONE

Dettagli

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA ASSE IV LEADER Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: l Europa investe nelle zone rurali Programma di Sviluppo

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari.

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. servizio acquisti e contratti L Aquila 14 luglio 2014 Prot. 924 acq./dnc Spett.le Lotto CIG: Z111026FC0 OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. Questa azienda intende locare gli spazi, utilizzabili a fini

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO C O M U N E D I R O V E R B E L L A Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918220 Fax 0376/694515 PEC PROTOCOLLO : roverbella.mn@legalmail.it RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI

Dettagli

Il Sottoscritto. chiede. dichiara:

Il Sottoscritto. chiede. dichiara: P.G. n. del Comune di Vicenza Settore Interventi Sociali Ufficio Prestazioni al Cittadino timbro e firma per ricevuta RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER IL RIENTRO DEI VENETI NEL MONDO (ART. 8, L.R. 2/2003) Il

Dettagli

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI EDIZIONE MARZO 015 ABBONARSI AI MEZZI ATM 1 ATM, per rispondere alle diverse esigenze di mobilità, offre ai giovani e agli studenti una serie di agevolazioni sull acquisto

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR Indice degli articoli Art. 1 Definizioni...2 Art. 2 Oggetto ed ambito di applicazione...2 Art. 3 Deroghe al divieto di circolazione

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA PREMESSA Le attività dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Ravenna sono regolate dal DLCPS 233/1946, dal DPR 221/1950 e dalla legge 409/1985

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA 1.1. ) ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA Largo Arrigo VII, 5-00153 Roma (Italia) ; centralino 06/5717621;

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE 1. Soggetto promotore Società promotrice è il Consorzio Centro Nova con sede in

Dettagli

Voucher: il sistema dei buoni lavoro

Voucher: il sistema dei buoni lavoro Voucher: il sistema dei buoni lavoro Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento che i datori di lavoro (committenti) possono utilizzare per remunerare prestazioni di lavoro

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Prot. R.U. 20990 IL DIRETTORE DELL AGENZIA Visto il Regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con Decreto del Presidente della Repubblica 20 novembre 1948, n.1677 e successive modificazioni;

Dettagli

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori)

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) Ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) 822.112 del 10 maggio 2000 (Stato 1 aprile 2015) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: Banca Centro Emilia-Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Via Statale.

Dettagli

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS)

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) Art. 1 - Oggetto dell affidamento L oggetto dell affidamento

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

Al SUAP. Denominazione società/ditta

Al SUAP. Denominazione società/ditta COMUNICAZIONE SUBINGRESSO DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO L.R. 28/2005 e s.m.i. Codice del Commercio art.74 e D.P. G.R. n. 15/R del 1 aprile 2009 Regolamento di attuazione della legge n. 28/2005

Dettagli

IL TRATTAMENTO FISCALE DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA

IL TRATTAMENTO FISCALE DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA IL TRATTAMENTO FISCALE DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA Una circolare dell Agenzia delle entrate chiarisce il trattamento fiscale delle spese di rappresentanza Con la circolare in oggetto, l Agenzia delle

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL SERVIZIO POS

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL SERVIZIO POS Data decorrenza 15/06/2009 FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL SERVIZIO POS Sezione 1 Informazioni sulla Banca Popolare Sant Angelo S.c.p.a. La Banca Popolare Sant Angelo è un istituto di credito con forma

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI ISTITUTO di ISRUZIONE SUPERIORE - Luigi Einaudi Sede Legale ed Amministrativa Porto Sant Elpidio (FM) - Via Legnano C. F. 81012440442 E-mail: apis00200g@istruzione.it Pec: apis00200g@pec.istruzione.it

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

VUOI VENIRE AL MARE DA NOI?

VUOI VENIRE AL MARE DA NOI? VUOI VENIRE AL MARE DA NOI? copia omaggio www.vacanzemizar.it 2 PRENOTA OGGI STESSO LE TUE MERAVIGLIOSE VACANZE A VALVERDE! IL REGNO DEL BUON PESCE ALLA SCOPERTA DELLA QUALITA 4 MIZAR VACANZE TI OFFRE

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE Modello da compilarsi a cura del dichiarante, direttore lavori e impresa esecutrice opere Sportello per l Edilizia COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SPORTELLO UNICO EDILIZIA Sede di Venezia - San Marco 4023

Dettagli

PICCOLI TRATTENIMENTI MUSICALI O DIFFUSIONE SONORA NEI DEHORS E NELLE AREE DI PERTINENZA PRIVATE ANNESSE AI LOCALI DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO

PICCOLI TRATTENIMENTI MUSICALI O DIFFUSIONE SONORA NEI DEHORS E NELLE AREE DI PERTINENZA PRIVATE ANNESSE AI LOCALI DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO Dipartimento Economia e Promozione della Città Settore Attività Produttive e Commercio U.O. Somministrazione, manifestazioni, artigianato e ricettive 40129 Bologna Piazza Liber Paradisus, 10, Torre A -

Dettagli

PROFILO AZIENDALE. Dal 1995 Lips Vago conferisce l incarico in esclusiva anche per la regione Marche.

PROFILO AZIENDALE. Dal 1995 Lips Vago conferisce l incarico in esclusiva anche per la regione Marche. ARCAE s.a.s. di Galli Patrizio & C. - Viale A. Silvani, 10/G - 40122 BOLOGNA Tel. 051 55 44 50 - Fax 051 52 02 54 E - mail: info@arcae.it - Internet: www.arcae.it Partita IVA: 04169300375 - C.C.I.A.A.

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO DI QUARTIERE

REGOLAMENTO TECNICO DI QUARTIERE REGOLAMENTO TECNICO DI QUARTIERE INTRODUZIONE Il presente Regolamento Tecnico stabilisce - ad integrazione del Regolamento Generale dell Evento allegato alla domanda di partecipazione - quanto segue: le

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

Guida alle prestazioni ambulatoriali

Guida alle prestazioni ambulatoriali Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a P r e s i d i o O s p e d a l i e r o P AP AR D O Guida alle prestazioni ambulatoriali Gentile Signore/a, l Azienda,

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part.

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part. REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI PROMOTORE: GRUPPO COIN S.p.A. con Socio Unico, Via Terraglio 17-30174 VENEZIA - Codice Fiscale e Part. IVA 04850790967 PROMOTORE: PRAgmaTICA con sede in Vigolo Vattaro (TN),

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

Il Numero e la Tessera Social Security

Il Numero e la Tessera Social Security Il Numero e la Tessera Social Security Il Numero e la Tessera Social Security Avere un numero di Social Security è importante perché è richiesto al momento di ottenere un lavoro, percepire sussidi dalla

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

CONSORZIO REAL CLEAN GROUP

CONSORZIO REAL CLEAN GROUP (Pag. 1) CONSORZIO REAL CLEAN GROUP (Pag. 2) AGENDA Il Consorzio Le Aziende Consorziate I Servizi I Nostri Clienti Mission Dove Siamo Dove Operiamo (Pag. 3) IL CONSORZIO.: Il nasce da un team di imprese

Dettagli

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche Comune di Parma Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche A vent anni dall entrata in vigore della più importante legge sull abbattimento delle barriere

Dettagli

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE MODULO DOMANDA / NUOVO CAS-SISMA MAGGIO 2012 DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE (Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI Art. 1 Oggetto del capitolato Il presente appalto prevede: la

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

F.A.Q. SUL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO PER I SERVIZI AL LAVORO REGIONE PIEMONTE

F.A.Q. SUL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO PER I SERVIZI AL LAVORO REGIONE PIEMONTE F.A.Q. SUL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO PER I SERVIZI AL LAVORO REGIONE PIEMONTE PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA 1. Quale è l indirizzo web per la presentazione della domanda di accreditamento? L indirizzo della

Dettagli

COMUNICAZIONE EFFETTUAZIONE

COMUNICAZIONE EFFETTUAZIONE Esente da bollo N.B.: presentare almeno 10 giorni prima dell inizio SPAZIO PER ETICHETTA PROTOCOLLO COMUNALE Si consiglia di presentare in triplice copia di cui n.1 timbrata dall Ufficio PROTOCOLLO da

Dettagli

BANDI 2015 2. 1) Come presentare un progetto sui bandi della Fondazione. 2) La procedura di selezione e valutazione dei progetti

BANDI 2015 2. 1) Come presentare un progetto sui bandi della Fondazione. 2) La procedura di selezione e valutazione dei progetti BANDI 2015 2 Guida alla presentazione La Fondazione Cariplo è una persona giuridica privata, dotata di piena autonomia gestionale, che, nel quadro delle disposizioni della Legge 23 dicembre 1998, n. 461,

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli