PROVINCIA DI MACERATA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI MACERATA"

Transcript

1 PROVINCIA DI MACERATA BANDO PER L ABILITAZIONE ALLE PROFESSIONI TURISTICHE Vista la L.R. n. 9 del ; Vista la deliberazione di Giunta Regionale n.725 del ; In esecuzione alla deliberazione del Sub Commissario Prefettizio n. 207 del 15/12/ 2010 esecutiva ai sensi di legge SI RENDE NOTO Art.1 PROFESSIONI TURISTICHE PER LE QUALI VIENE RILASCIATA L ABILITAZIONE E indetto bando di esame per l abilitazione all esercizio delle seguenti professioni turistiche: a) guida turistica; b) accompagnatore turistico; c) guida naturalistica o ambientale escursionistica; d) tecnico di comunicazione e marketing turistico. Art.2 MODALITA DI CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE L abilitazione si consegue mediante superamento del relativo esame di idoneità. Art.3 REQUISITI PER L AMMISSIONE ALL ESAME Ai fini dell ammissione all esame, gli aspiranti all esercizio delle professioni turistiche devono essere in possesso dei seguenti requisiti: a) età non inferiore ad anni diciotto; b) possesso del diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale rilasciato da istituto statale o paritario o di equivalente diploma conseguito in stato estero. L equivalenza del diploma conseguito in Paesi stranieri al corrispondente diploma di istituti di istruzione secondaria di secondo grado italiano deve risultare da apposita certificazione rilasciata dall autorità competente, apposta in calce o acclusa alla traduzione in lingua italiana, debitamente legalizzata del titolo di studio prodotto. Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel bando di esame per la presentazione delle domande di partecipazione. Art.4 PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE D ESAME A Termine e modalità di presentazione Le domande di ammissione all esame, redatte in bollo secondo lo schema allegato al presente bando e indirizzate alla Provincia di Macerata C.so Repubblica, MACERATA, dovranno pervenire entro il 14 febbraio 2011 ed essere trasmesse per posta, a mezzo raccomandata A/R, ovvero presentate direttamente all Ufficio Archivio durante l orario d ufficio e precisamente, da lunedì a venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e martedì e giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17,00. Non saranno prese in considerazione le domande che, per qualsiasi motivo, non saranno pervenute a questo Ente entro il suddetto termine, che sarà attestato dall ufficio archivio dell Ente. Per le domande trasmesse per posta, farà fede la data del timbro postale accettante. Le domande di partecipazione e la relativa documentazione devono pervenire in plico chiuso, completo del nome e indirizzo del mittente, del destinatario e con l indicazione sulla busta della dicitura domanda di partecipazione all esame per le professioni turistiche. È necessario presentare, per ogni professione scelta, domanda separata in busta chiusa.

2 Il candidato ha l obbligo di comunicare, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento le eventuali variazioni di residenza o domicilio. L Amministrazione provinciale non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali e telegrafici o comunque imputabili a terzi, a caso fortuito o forza maggiore, né per mancata restituzione dell avviso di ricevimento della raccomandata contenente la domanda di partecipazione. Gli aspiranti diversamente abili, devono specificare l ausilio necessario, in relazione alla propria disabilità, nonché l eventuale necessità di tempi aggiuntivi, ai sensi dell art. 20 della L , n. 104, da comprovarsi mediante certificazione rilasciata da competente struttura sanitaria. B Forme e contenuto Nella domanda l interessato, oltre la dichiarazione di certificazioni da rilasciare sotto la propria responsabilità, attestante il possesso dei requisiti soggettivi previsti dall art. 3 deve indicare: a) la professione per la quale intende abilitarsi; b) le lingue estere per le quali intende sostenere l esame ove previsto nel programma d esame. C - Documenti da allegare, ovvero presentazione di dichiarazioni sostitutive Qualora il concorrente si avvalga delle dichiarazioni sostitutive previste dalla vigente normativa in materia di semplificazione amministrativa (D.P.R , n. 445), la dichiarazione dovrà contenere tutti gli elementi necessari per la valutazione. In carenza degli stessi, i titoli non saranno valutati. Gli stati, qualità personali e fatti previsti dall art. 46 del D.P.R. 445/2000, dichiarati nella domanda di partecipazione all esame, sono da considerarsi, a tutti gli effetti, come dichiarazioni sostitutive di certificazioni. Art.5 COMMISSIONE ESAMINATRICE La Commissione esaminatrice, per l accertamento della capacità all esercizio delle professioni turistiche, sarà composta da sei membri di cui almeno due docenti universitari ed in particolare: a) un dirigente del Servizio Provinciale con funzioni di Presidente; b) un esperto di legislazione turistica; c) due esperti nelle materie d esame attinenti la professione di cui uno in rappresentanza della categoria professionale interessata, ove costituita; d) un docente per ciascuna delle lingue estere oggetto d esame; e) un segretario dipendente dell Amministrazione Provinciale. La valutazione finale, così come la valutazione di ciascuna prova, consisterà nella manifestazione di un giudizio di idoneità o non idoneità. Art.6 PROGRAMMA E DIARIO DELLE PROVE L esame consta, per ogni singola professione turistica, delle seguenti prove: - prova scritta: consisterà in una serie di quesiti a risposta sintetica e prova di traduzione nella lingua prescelta ove prevista nel programma - prova orale: colloquio sulle materie previste. A) GUIDA TURISTICA

3 Prove scritte: a) prova atta a dimostrare la conoscenza approfondita delle opere d arte, dei monumenti, dei musei, delle gallerie, dei beni archeologici, delle bellezze paesaggistiche e naturali della Provincia di Macerata della storia e delle caratteristiche dei siti oggetto di visita turistica nel territorio provinciale, ivi compresi i siti individuati dalla Giunta regionale d intesa con le competenti soprintendenze; b) prova atta a dimostrare la conoscenza della lingua estera prescelta dal candidato tra quelle maggiormente diffuse in Europa (inglese, francese, tedesco e spagnolo). Prova orale: a) materie della prova scritta; a) conversazione in una delle lingue prescelte dal candidato tra quelle maggiormente diffuse in Europa (inglese, francese, tedesco e spagnolo) e in altre eventualmente prescelte dal candidato; b) legislazione turistica ed argomenti attinenti l attività professionale della guida turistica con riferimento anche ai compiti della guida naturalistica e dell accompagnatore turistico. B) ACCOMPAGNATORE TURISTICO Prove scritte: a) prova atta a dimostrare la conoscenza della lingua italiana e adeguate conoscenze in materia di geografia turistica, politica ed economica italiana, europea ed extra europea, di norme relative alle comunicazioni e ai trasporti in Italia e negli altri Paesi europei ed extra europei di tecnica ed organizzazione turistica, legislazione turistica e doganale italiana; Prova orale: a) materie della prova scritta con particolare riferimento alle discipline delle comunicazioni e dei trasporti italiani e dei principali paesi Europei ed extra europei; b) nozioni generali sul patrimonio culturale, storico, artistico e socio-economico dell Italia e degli altri paesi Europei; c) legislazione turistica, geografia turistica ed argomenti attinenti l attività professionale dell accompagnatore turistico, con riferimento anche ai compiti della guida turistica, della guida naturalistica e conoscenza delle nozioni elementari di medicina preventiva ed educazione sanitaria con particolare riguardo alle malattie infettive ed epidemiche riferite ai Paesi a rischio. d) Conversazione in lingua inglese. C) TECNICO DI COMUNICAZIONE E MARKETING TURISTICO Prova scritta: a) Tecniche di marketing e di comunicazione, conoscenza della organizzazione delle imprese turistiche, elementi di legislazione, tecnica e geografia del turismo; progetto di pianificazione di una campagna pubblicitaria in materia turistica. Prova orale: a) Materie della prova scritta; b) Legislazione turistica, geografia turistica ed argomenti attinenti l attività professionale del tecnico di comunicazione con riferimento anche ai compiti della guida e dell accompagnatore turistico; c) Conversazione in una delle lingue estere prescelte dal candidato tra quelle maggiormente diffuse in Europa (inglese, francese, tedesco e spagnolo) D) GUIDA NATURALISTICA O AMBIENTALE ESCURSIONISTICA Prova scritta: a) prova atta a dimostrare la conoscenza delle lingua italiana soprattutto ai fini divulgativi, la conoscenza approfondita delle risorse ambientali, naturalistiche e paesaggistiche della Regione nella quale si chiede di esercitare la professione, con particolare riferimento alle aree protette ed ai relativi fenomeni naturali ed

4 emergenze naturalistiche più significative, agli itinerari di visita ed alle norme di comportamento da rispettare, nonché nozioni generali sul patrimonio culturale, storico, scientifico e socio-economico della Regione Marche; Prova orale: a) materie della prova scritta; b) legislazione turistica, geografia turistica ed argomenti attinenti la professione di guida naturalistica, con riferimento ai compiti della guida turistica e dell accompagnatore turistico; metodologia, orientamento, uso e lettura della cartografia, nozioni di pronto soccorso. c) Conversazione in una delle lingue estere prescelte dal candidato tra quelle maggiormente diffuse in Europa (inglese, francese, tedesco e spagnolo) Nota: La prova in lingua straniera per la professione di guida naturalistica o ambientale escursionistica è obbligatoria unicamente per l accompagnamento di persone o gruppi stranieri. Art 7 SITUAZIONI PARTICOLARI ED ESENZIONI Coloro che posseggono i titoli di laurea in lettere con indirizzo in storia dell arte o in archeologia o titolo equipollente conseguono l abilitazione per l esercizio di guida turistica di cui all art. 46, comma 1, della L.R. 9/2006, previa verifica delle conoscenze delle opere d arte, dei monumenti, dei beni archeologici, dei musei, delle gallerie, delle bellezze paesaggistiche e naturali, della storia e delle caratteristiche dei siti oggetto di visita turistica della Provincia di Macerata, tramite colloquio. Le conoscenze linguistiche si accertano mediante una prova scritta e orale tramite la quale si accerta la conoscenza della lingua estera prescelta dal candidato tra quelle maggiormente diffuse in Europa (inglese, francese, tedesco e spagnolo), salvo che venga dimostrato il superamento, nell ambito del corso universitario, dell esame di idoneità ad una delle lingue estere sopra citate, nel qual caso la verifica avverrà tramite colloquio. Coloro che posseggono i titoli di laurea o diploma universitario in materia turistica o titolo equipollente, conseguono l abilitazione per l esercizio di accompagnatore turistico previa verifica del superamento, nell ambito del corso universitario, degli esami attinenti le seguente materie: geografia del turismo, diritto pubblico dell economia, diritto dei trasporti, organizzazione turistica, legislazione del turismo, idoneità alla lingua inglese. Pertanto ai fini dell esercizio della suddetta professione costoro possono presentare direttamente domanda di inserimento nell elenco provinciale degli accompagnatori turistici allegando dichiarazione del possesso di tali requisiti. (*) Coloro i quali siano già abilitati all esercizio di una delle professioni turistiche ovvero alla professione di direttore tecnico di agenzia di viaggio e turismo, possono conseguire l abilitazione nelle altre professioni di cui al presente bando senza sostenere l esame nelle materie per le quali lo abbiamo già sostenuto ai fini dell abilitazione. Coloro che siano già abilitati all esercizio di una delle professioni, i quali intendano conseguire l idoneità per le lingue straniere per le quali non siano già abilitati, sono sottoposti ad esame limitatamente alle stesse. Coloro che siano già abilitati all esercizio della professione di guida turistica in una provincia del territorio regionale, in altre regioni o all estero, conseguono l abilitazione nella provincia prescelta previo superamento della sola prova che accerti la conoscenza delle opere d arte, dei monumenti, dei beni archeologici, dei musei, delle gallerie, delle bellezze paesaggistiche e naturali, della storia e delle caratteristiche dei siti oggetto di visita turistica nel territorio provinciale.

5 La data delle prove sarà pubblicata all Albo Pretorio della Provincia di Macerata per i 15 giorni consecutivi antecedenti la data della loro effettuazione e comunicata ai candidati stessi almeno 15 gg. prima dell inizio delle stesse. L avviso della prova orale verrà dato ai singoli candidati almeno 20 gg. prima del giorno prefissato per sostenerla. La mancata presentazione dei candidati all espletamento delle prove d esame comporterà l automatica esclusione degli stessi. Per aver accesso all aula degli esami, i candidati ammessi a sostenere le prove scritte dovranno esibire un idoneo documento di riconoscimento. Per ogni eventuale informazione e per ritirare, eventualmente, copia del bando e dello schema di domanda, gli aspiranti potranno rivolgersi all Ufficio Turismo della Provincia di Macerata C.so Repubblica n.16 tel.0733/

6 MARCA DA BOLLO 14,62 PARTECIPAZIONE ALL ESAME DI IDONEITA ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE TURISTICA DI GUIDA TURISTICA ALLA PROVINCIA DI MACERATA C.so Repubblica n MACERATA Il/La sottoscritto/a... (cognome e nome) Nato a..... Provincia di, il....., residente nel Comune di... Provincia di..., in via... n...., C.A.P... telefono n....., eventuale telefono cellulare n....., indirizzo e.mail codice fiscale C H I E D E - di essere ammesso/a a partecipare all esame di abilitazione all esercizio della professione turistica di GUIDA TURISTICA; - di voler sostenere le prove d esame nella seguente lingua straniera, scelta tra quelle maggiormente diffuse in Europa:... (da scegliersi esclusivamente tra: Inglese, Francese, Spagnolo e Tedesco) ed eventualmente la conversazione nella seguente lingua straniera. (per la conversazione, il candidato se interessato, in aggiunta alla lingua maggiormente diffusa in Europa come sopra prescelta, può eventualmente indicare un altra lingua estera, in caso contrario lo spazio va lasciato in bianco). A tal fine, sotto la propria personale responsabilità, consapevole di quanto prescritto dall art. 76 del D.P.R. 445 del 28/12/2000 sulla responsabilità penale in caso di dichiarazioni mendaci, di formazione o uso di atti falsi e dall art. 75 sulla decadenza dai benefici, eventualmente conseguenti al provvedimento emanato a seguito delle dichiarazioni non veritiere,

7 D I C H I A R A a) di essere nato a... Provincia di.. il...; b) di possedere il seguente titolo di studio: - Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale... (specificare il diploma) rilasciato dall Istituto statale... (specificare la denominazione dell Istituto statale) o dall Istituto paritario...; (specificare la denominazione dell Istituto paritario) con sede in... (specificare la sede dell Istituto ) nell anno scolastico... ; (specificare l anno scolastico di conseguimento del diploma) - Diploma (indicare il diploma) conseguito nello Stato estero.... (indicare lo Stato estero) equivalente al corrispondente diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado italiano..., (indicare il diploma italiano corrispondente) come risulta dall apposita certificazione rilasciata dall autorità competente, apposta in calce o acclusa alla traduzione in lingua italiana debitamente legalizzata del titolo di studio posseduto;

8 - di possedere il seguente titolo di laurea:...; (indicare solo se trattasi di laurea in lettere con indirizzo in storia dell arte o in archeologia, perché titoli abilitanti ai sensi della D.G. R. Marche del 29/06/2007, n. 725) conseguito in data, presso l Università degli Studi di ; - di possedere il seguente titolo di laurea equipollente alla laurea in lettere con indirizzo in storia dell arte o in archeologia...;(indicare il titolo equipollente alla laurea in lettere con indirizzo in storia dell arte o in archeologia, perché titolo abilitante ai sensi della D.G. R. Marche del 29/06/2007, n. 725 ) conseguito in data, presso l Università degli Studi di ; - di aver superato, nell ambito del corso universitario attinente al titolo di laurea sopra dichiarato, l esame di idoneità nella seguente lingua straniera, prescelta fra quelle maggiormente diffuse in Europa inglese, francese, tedesco e spagnolo-....; (specificare, tra le seguenti, la lingua: Inglese, Francese, Spagnolo e Tedesco) - di ESSERE ABILITATO / NON ESSERE ABILITATO all esercizio della professione turistica di GUIDA TURISTICA (barrare una delle due voci a seconda della condizione) con idoneità conseguita nella/e seguente/i LINGUA/E ESTERA/E.., in data, nella Provincia di del territorio della REGIONE MARCHE,o nella REGIONE,o nello STATO ESTERO. ; - di ESSERE ABILITATO / NON ESSERE ABILITATO (barrare una delle due voci a seconda della condizione) all esercizio della PROFESSIONE TURISTICA di..., (indicare la professione turistica ) prevista dall attuale normativa o da quella previgente, con idoneità conseguita.

9 ...(specificare: la data e l Ente relativi al conseguimento dell abilitazione) e nella/e seguente/i LINGUA/E ESTERA/E. - di ESSERE ABILITATO / NON ESSERE ABILITATO all esercizio della professione di DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (barrare una delle due voci a seconda della condizione) la cui abilitazione è stata conseguita, (specificare: la data e l Ente relativi al conseguimento dell abilitazione) con idoneità nella/e seguente/i LINGUA /E ESTERA/E.. ==================================== Il/La sottoscritto/a chiede infine che ogni comunicazione inerente il presente esame gli/le venga recapitata al seguente indirizzo, impegnandosi a comunicare ogni variazione dello stesso e riconoscendo che l Amministrazione non assume alcuna responsabilità, in caso di irreperibilità del destinatario: Via... n..... C.A.P..... Comune di Provincia di Il/La sottoscritto/a autorizza l utilizzo dei dati forniti nella presente domanda per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell Ente, ai sensi della Dlgs n. 196 /03, a conoscenza che nel trattamento dei dati possono esercitarsi i diritti previsti dall art. 7 del citato decreto, secondo le modalità fissate nei successivi artt. 8 e 9...., (luogo e data) (firma per esteso e leggibile) 1*) La domanda va compilata limitatamente alle parti che interessano.

10 MARCA DA BOLLO 14,62 PARTECIPAZIONE ALL ESAME DI IDONEITA ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONETURISTICA DI ACCOMPAGNATORE TURISTICO ALLA PROVINCIA DI MACERATA C.so Repubblica MACERATA Il/La sottoscritto/a... (cognome e nome) nato a..... Provincia di, il....., residente nel Comune di... Provincia di..., in via... n...., C.A.P... telefono n....., eventuale telefono cellulare n....., indirizzo e.mail codice fiscale C H I E D E - di essere ammesso/a a partecipare all esame di abilitazione all esercizio della professione turistica di ACCOMPAGNATORE TURISTICO; A tal fine, sotto la propria personale responsabilità, consapevole di quanto prescritto dall art. 76 del D.P.R. 445 del 28/12/2000 sulla responsabilità penale in caso di dichiarazioni mendaci, di formazione o uso di atti falsi e dall art. 75 sulla decadenza dai benefici, eventualmente conseguenti al provvedimento emanato a seguito delle dichiarazioni non veritiere, D I C H I A R A c) di essere nato a... Provincia di.. il...; d) di possedere il seguente titolo di studio: - Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale... (specificare il diploma) rilasciato dall Istituto statale... (specificare la denominazione dell Istituto statale)

11 o dall Istituto paritario... (specificare la denominazione dell Istituto paritario) con sede in... (specificare la sede dell Istituto ) nell anno scolastico... ; (specificare l anno scolastico di conseguimento del diploma) - Diploma (indicare il diploma) conseguito nello Stato estero.... (indicare lo Stato estero) equivalente al corrispondente diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado italiano..., (indicare il diploma italiano corrispondente) come risulta dall apposita certificazione rilasciata dall autorità competente, apposta in calce o acclusa alla traduzione in lingua italiana debitamente legalizzata del titolo di studio posseduto; - di ESSERE ABILITATO / NON ESSERE ABILITATO (barrare una delle due voci a seconda della condizione) all esercizio della PROFESSIONE TURISTICA di..., (indicare la professione turistica ) prevista dall attuale normativa o da quella previdente, con idoneità conseguita... (specificare la data e l Ente relativi al conseguimento dell abilitazione) e nella/e seguente/i LINGUA/E ESTERA/E.; - di ESSERE ABILITATO / NON ESSERE ABILITATO all esercizio della professione di DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (barrare una delle due voci a seconda della condizione) la cui abilitazione è stata conseguita

12 , (specificare: la data e l Ente relativi al conseguimento dell abilitazione) con idoneità nella/e seguente/i LINGUA /E ESTERA/E.. ==================================== Il/La sottoscritto/a chiede infine che ogni comunicazione inerente il presente esame gli/le venga recapitata al seguente indirizzo, impegnandosi a comunicare ogni variazione dello stesso e riconoscendo che l Amministrazione non assume alcuna responsabilità, in caso di irreperibilità del destinatario: Via... n..... C.A.P..... Comune di Provincia di Il/La sottoscritto/a autorizza l utilizzo dei dati forniti nella presente domanda per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell Ente, ai sensi della Dlgs n. 196 /03, a conoscenza che nel trattamento dei dati possono esercitarsi i diritti previsti dall art. 7 del citato decreto, secondo le modalità fissate nei successivi artt. 8 e 9...., (luogo e data) (firma per esteso e leggibile) 1*) La domanda va compilata limitatamente alle parti che interessano.

13 MARCA DA BOLLO 14,62 PARTECIPAZIONE ALL ESAME DI IDONEITA ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONETURISTICA DI TECNICO di COMUNICAZIONE E MARKETING TURISTICO ALLA PROVINCIA DI MACERATA C.so Repubblica MACERATA Il/La sottoscritto/a... (cognome e nome) nato a..... Provincia di, il....., residente nel Comune di... Provincia di..., in via... n...., C.A.P... telefono n....., eventuale telefono cellulare n....., indirizzo e.mail codice fiscale C H I E D E - di essere ammesso/a a partecipare all esame di abilitazione all esercizio della professione turistica di TECNICO di COMUNICAZIONE e MARKETING TURISTICO; A tal fine, sotto la propria personale responsabilità, consapevole di quanto prescritto dall art. 76 del D.P.R. 445 del 28/12/2000 sulla responsabilità penale in caso di dichiarazioni mendaci, di formazione o uso di atti falsi e dall art. 75 sulla decadenza dai benefici, eventualmente conseguenti al provvedimento emanato a seguito delle dichiarazioni non veritiere, D I C H I A R A e) di essere nato a... Provincia di.. il...; f) di possedere il seguente titolo di studio: - Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale... (specificare il diploma) rilasciato dall Istituto statale...

14 (specificare la denominazione dell Istituto statale) o dall Istituto paritario... (specificare la denominazione dell Istituto paritario) con sede in..., (specificare la sede dell Istituto ) nell anno scolastico... ; (specificare l anno scolastico di conseguimento del diploma) - Diploma (indicare il diploma) conseguito nello Stato estero.... (indicare lo Stato estero) equivalente al corrispondente diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado italiano..., (indicare il diploma italiano corrispondente) come risulta dall apposita certificazione rilasciata dall autorità competente, apposta in calce o acclusa alla traduzione in lingua italiana debitamente legalizzata del titolo di studio posseduto; Di voler sostenere la conversazione nella lingua Da scegliere tre quelle maggiormente diffuse in Europa (inglese, francese, tedesco, spagnolo) - di ESSERE ABILITATO / NON ESSERE ABILITATO (barrare una delle due voci a seconda della condizione) all esercizio della PROFESSIONE TURISTICA di..., (indicare la professione turistica ) prevista dall attuale normativa o da quella previdente, con idoneità conseguita....(specificare: la data e l Ente relativi al conseguimento dell abilitazione) e nella/e seguente/i LINGUA/E ESTERA/E.;

15 - di ESSERE ABILITATO / NON ESSERE ABILITATO all esercizio della professione di DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (barrare una delle due voci a seconda della condizione) la cui abilitazione è stata conseguita, (specificare: la data e l Ente relativi al conseguimento dell abilitazione) con idoneità nella/e seguente/i LINGUA /E ESTERA/E.. ==================================== Il/La sottoscritto/a chiede infine che ogni comunicazione inerente il presente esame gli/le venga recapitata al seguente indirizzo, impegnandosi a comunicare ogni variazione dello stesso e riconoscendo che l Amministrazione non assume alcuna responsabilità, in caso di irreperibilità del destinatario: Via... n..... C.A.P..... Comune di Provincia di Il/La sottoscritto/a autorizza l utilizzo dei dati forniti nella presente domanda per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell Ente, ai sensi della Dlgs n. 196 /03, a conoscenza che nel trattamento dei dati possono esercitarsi i diritti previsti dall art. 7 del citato decreto, secondo le modalità fissate nei successivi artt. 8 e 9...., (luogo e data) (firma per esteso e leggibile) 1*) La domanda va compilata limitatamente alle parti che interessano.

16 MARCA DA BOLLO 14,62 PARTECIPAZIONE ALL ESAME DI IDONEITA ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONETURISTICA DI GUIDA NATURALISTICA O AMBIENTALE ESCURSIONISTICA ALLA PROVINCIA DI MACERATA Corso Repubblica n MACERATA Il/La sottoscritto/a... (cognome e nome) nato a..... Provincia di, il....., residente nel Comune di... Provincia di..., in via... n...., C.A.P... telefono n....., eventuale telefono cellulare n....., indirizzo e.mail codice fiscale C H I E D E - di essere ammesso/a a partecipare all esame di abilitazione all esercizio della professione turistica di GUIDA NATURALISTICA O AMBIENTALE ESCURSIONISTICA; - di voler sostenere la conversazione nella lingua straniera / di NON volere sostenere la conversazione nella lingua straniera (*Attenzione: la prova in lingua straniera è obbligatoria unicamente per l accompagnamento di persone o gruppi stranieri); - di voler sostenere la conversazione nelle seguente lingua straniera scelta tra quelle maggiormente diffuse in Europa:...; (da scegliersi esclusivamente tra: Inglese, Francese, Spagnolo e Tedesco) A tal fine, sotto la propria personale responsabilità, consapevole di quanto prescritto dall art. 76 del D.P.R. 445 del 28/12/2000 sulla responsabilità penale in caso di dichiarazioni mendaci, di formazione o uso di atti falsi e dall art. 75 sulla decadenza dai benefici, eventualmente conseguenti al provvedimento emanato a seguito delle dichiarazioni non veritiere, D I C H I A R A g) di essere nato a... Provincia di.. il...;

17 h) di possedere il seguente titolo di studio: - Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale...; (specificare il diploma) rilasciato dall Istituto statale... (specificare la denominazione dell Istituto statale) o dall Istituto paritario... (specificare la denominazione dell Istituto paritario) con sede in..., (specificare la sede dell Istituto ) nell anno scolastico... ; (specificare l anno scolastico di conseguimento del diploma) - Diploma (indicare il diploma) conseguito nello Stato estero.... (indicare lo Stato estero) equivalente al corrispondente diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado italiano..., (indicare il diploma italiano corrispondente) come risulta dall apposita certificazione rilasciata dall autorità competente, apposta in calce o acclusa alla traduzione in lingua italiana debitamente legalizzata del titolo di studio posseduto; - di ESSERE ABILITATO / NON ESSERE ABILITATO (barrare una delle due voci a seconda della condizione) all esercizio della PROFESSIONE TURISTICA di..., (indicare la professione turistica ) prevista dall attuale normativa o da quella previgente, con idoneità conseguita.

18 .. (specificare: la data e l Ente relativi al conseguimento dell abilitazione) e nella/e seguente/i LINGUA/E ESTERA/E.; - di ESSERE ABILITATO / NON ESSERE ABILITATO all esercizio della professione di DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (barrare una delle due voci a seconda della condizione) la cui abilitazione è stata conseguita, (specificare: la data e l Ente relativi al conseguimento dell abilitazione) con idoneità nella/e seguente/i LINGUA /E ESTERA/E.. ==================================== Il/La sottoscritto/a chiede infine che ogni comunicazione inerente il presente esame gli/le venga recapitata al seguente indirizzo, impegnandosi a comunicare ogni variazione dello stesso e riconoscendo che l Amministrazione non assume alcuna responsabilità, in caso di irreperibilità del destinatario: Via... n..... C.A.P..... Comune di Provincia di Il/La sottoscritto/a autorizza l utilizzo dei dati forniti nella presente domanda per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell Ente, ai sensi della Dlgs n. 196 /03, a conoscenza che nel trattamento dei dati possono esercitarsi i diritti previsti dall art. 7 del citato decreto, secondo le modalità fissate nei successivi artt. 8 e 9...., (luogo e data) (firma per esteso e leggibile) 1*) La domanda va compilata limitatamente alle parti che interessano.

Allegato alla Determinazione dirigenziale del 29/02/2012 n. 15 PROVINCIA DI ANCONA

Allegato alla Determinazione dirigenziale del 29/02/2012 n. 15 PROVINCIA DI ANCONA Allegato alla Determinazione dirigenziale del 29/02/2012 n. 15 PROVINCIA DI ANCONA BANDO DI ESAME DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLE PROFESSIONE DI GUIDATURISTICA IL DIRIGENTE VISTA la Legge Regionale

Dettagli

PROVINCIA DI MATERA AREA 1^ AMMINISTARTIVA

PROVINCIA DI MATERA AREA 1^ AMMINISTARTIVA UFFICIO TURISMO VIA RIDOLA, 60-75100 MATERA PROVINCIA DI MATERA AREA 1^ AMMINISTARTIVA BANDO DI ESAME Pubblicato sul BUR di Basilicata n. 37 del 16.10.2012 per il conseguimento dell abilitazione all esercizio

Dettagli

Allegato alla Determinazione dirigenziale del 06/06/2013 n. 35 PROVINCIA DI ANCONA

Allegato alla Determinazione dirigenziale del 06/06/2013 n. 35 PROVINCIA DI ANCONA Allegato alla Determinazione dirigenziale del 06/06/2013 n. 35 PROVINCIA DI ANCONA BANDO DI ESAME DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA NATURALISTICA O AMBIENTALE ESCURSIONISTICA LA

Dettagli

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1 Ufficio Attività Produttive AVVISO PUBBLICO per il conseguimento delle abilitazioni all esercizio delle professioni di Guida turistica e Accompagnatore turistico da parte dei soggetti in possesso dei requisiti

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L ESERCIZIO DELLE PROFESSIONI TURISTICHE E DI DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO

REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L ESERCIZIO DELLE PROFESSIONI TURISTICHE E DI DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO Allegato n. 1 alla delibera di consiglio n. 68 del 28.06.2010 Prop. consiglio n. 225 REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L ESERCIZIO DELLE PROFESSIONI TURISTICHE E DI DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA DI VIAGGIO E

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE D ESAME

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE D ESAME P.G. 92409/2011 PROVINCIA DI PESARO E URBINO BANDO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI GUIDA NATURALISTICA O AMBIENTALE ESCURSIONISTICA ED ACCOMPAGNATORE TURISTICO IL PRESIDENTE Vista la L.R. n. 9 del

Dettagli

BANDO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA

BANDO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA Allegato n. 1 alla det. n. 2291 del 13/09/2010 PROVINCIA DI PESARO E URBINO BANDO PER L ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA IL PRESIDENTE Vista la L. 40/2007 Vista la L.R. n. 9 del 11.07.2006;

Dettagli

COMMISSIONI ESAMINATRICI Art. 10 - Commissioni esaminatrici - composizione funzionamento compensi

COMMISSIONI ESAMINATRICI Art. 10 - Commissioni esaminatrici - composizione funzionamento compensi REGOLAMENTO PROVINCIALE PER L ACCESSO E L ESERCIZIO DELLE PROFESSIONI TURISTICHE E DELLA PROFESSIONE DI DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO Art. 1 - Finalità del Regolamento Art. 2 - Domanda

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE PATRIMONIO EDILIZIO E IMMOBILIARE DEMANIO ATTIVITA' ECONOMICHE TURISMO RENDE NOTO CHE:

IL DIRIGENTE DEL SETTORE PATRIMONIO EDILIZIO E IMMOBILIARE DEMANIO ATTIVITA' ECONOMICHE TURISMO RENDE NOTO CHE: Settore Patrimonio edilizio e immobiliare Demanio Attività Economiche Turismo Servizio Turismo C.so Matteotti, 3 23900 Lecco, Italia Telefono 0341.295508 Fax 0341.295501 PEC : provincia.lecco@lc.legalmail.camcom.it

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione all esame d idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio dell attività professionale di Accompagnatore turistico - anno 2011. Art. 1 prova d esame d idoneità

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione alla prova d esame di idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio dell attività professionale di Direttore tecnico di agenzia di viaggio e turismo - anno 2012.

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione all esame d idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio della attività professionale di Guida turistica - anno 2012. Art. 1 prova d esame d idoneità Art. 2

Dettagli

DECRETO N. 30 del 27.12.2012

DECRETO N. 30 del 27.12.2012 DECRETO N. 30 del 27.12.2012 Oggetto: Concorso per esami per l accertamento dei requisiti di qualificazione professionale ai fini dell esercizio dell attività di Guida Ambientale - escursionistica L.R.

Dettagli

DECRETO N. 28 del 27.12.2012

DECRETO N. 28 del 27.12.2012 DECRETO N. 28 del 27.12.2012 Oggetto: Concorso per esami per l accertamento dei requisiti di qualificazione professionale ai fini dell esercizio dell attività di Direttore tecnico di agenzia di viaggio

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 21 del 22 aprile 2002 AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 2 - Pozzuoli - (Provincia di Napoli) - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.

Dettagli

BANDO DI ESAME PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA. ART. 1 (Tipo di esame)

BANDO DI ESAME PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA. ART. 1 (Tipo di esame) BANDO DI ESAME PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA ART. 1 (Tipo di esame) E' indetta la XI sessione di esame per l'abilitazione all'esercizio della professione di Guida

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità, estensione territoriale ed estensione linguistica

art. 1 prova d esame d idoneità, estensione territoriale ed estensione linguistica Bando per la partecipazione all esame di abilitazione, di estensione territoriale e di estensione linguistica all esercizio della professione di Guida naturalistica o ambientale escursionistica - anno

Dettagli

BANDO DI ESAME PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI ACCOMPAGNATORE TURISTICO. ART. 1 (Tipo di esame)

BANDO DI ESAME PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI ACCOMPAGNATORE TURISTICO. ART. 1 (Tipo di esame) BANDO DI ESAME PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI ACCOMPAGNATORE TURISTICO ART. 1 (Tipo di esame) E' indetta la XI sessione di esame per l'abilitazione all'esercizio della professione

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO SUL BUR CALABRIA, PARTE III, N. 48 DEL 02/12/2011. SCADENZA ORE 12,00 DEL 17/12/2011. AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI CONCORSI AZIENDA SANITARIA LOCALE AV/1 - ARIANO IRPINO - Avviso pubblico, per titoli e prova colloquio, riservato agli aventi diritto al collocamento obbligatorio al lavoro ai sensi della legge 12/03/1999,

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale. Accademia di Belle Arti di Carrara

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale. Accademia di Belle Arti di Carrara Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Accademia di Belle Arti di Carrara Selezione pubblica per titoli per l aggiornamento della graduatoria d

Dettagli

BANDO D ESAME PER L ANNO 2011 PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA.

BANDO D ESAME PER L ANNO 2011 PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA. BANDO D ESAME PER L ANNO 2011 PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA. Il Direttore del Settore Turismo in esecuzione della Legge Regionale n 15 del 16

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

BANDO D ESAME PER L ANNO 2009 PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA.

BANDO D ESAME PER L ANNO 2009 PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA. BANDO D ESAME PER L ANNO 2009 PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA. Il Direttore del Settore Turismo in esecuzione della Legge n 40 del 2 aprile 2007

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA SETTORE PROMOZIONE TURISTICA SERVIZI TURISTICI CULTURA SPORT BANDO D ESAME PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA Sessione 2011 Il Dirigente

Dettagli

Prot. n. 10914/A19 Udine, 23/12/2015

Prot. n. 10914/A19 Udine, 23/12/2015 Prot. n. 10914/A19 Udine, 23/12/2015 Sul Sito web del Conservatorio www.conservatorio.udine.it Albo pretorio: Bandi di selezione pubblici, Bandi per altre attività. Oggetto: Pubblicazione Decreto Direttoriale

Dettagli

PROVINCIA DI COMO IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SERVIZIO TURISMO RENDE NOTO CHE :

PROVINCIA DI COMO IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SERVIZIO TURISMO RENDE NOTO CHE : MODELLO A PROVINCIA DI COMO INDIZIONE SESSIONE D ESAME ANNO 2014 PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA Legge Regionale n. 15 del 16 luglio 2007 e successive

Dettagli

Provincia di Pesaro e Urbino

Provincia di Pesaro e Urbino Provincia di Pesaro e Urbino BANDO D ESAME PER L ACCERTAMENTO DELL IDONEITA ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO POLITICHE DEL LAVORO, DELLA FORMAZIONE, SOCIALI,

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 14 del 4 marzo 2002 AZIENDA OSPEDALIERA - OSPEDALE CIVILE - Via Tescione 81100 Caserta - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI N 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CAT. C - AREA DI ATTIVITA : SETTORE TECNICO UFFICIO AMBIENTE RISERVATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE PERSONALE PRECARIO In esecuzione della delibera n. 1020 del

Dettagli

BANDO D ESAMI I N F O R M A

BANDO D ESAMI I N F O R M A BANDO D ESAMI per il conseguimento dell idoneità professionale di autotrasportatore di merci per conto terzi e viaggiatori- ANNO 2016- Il Dirigente del Servizio: TRASPORTI della Provincia di Ascoli Piceno,

Dettagli

PROVINCIA DI COSENZA Settore Sport, Turismo e Spettacolo

PROVINCIA DI COSENZA Settore Sport, Turismo e Spettacolo PROVINCIA DI COSENZA Settore Sport, Turismo e Spettacolo BANDO D ESAME PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI DIRETTORE TECNICO DI AGENZIA DI VIAGGI E TURISMO AI FINI

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO SCADENZA del bando: 10/12/2009 REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 1118 del 09/11/2009 è

Dettagli

SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N.

SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 DIRIGENTE MEDICO DI ANANTOMIA PATOLOGICA In esecuzione della deliberazione

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE RIAPERTURA TERMINI AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER INCARICHI E/O SUPPLENZE DI PERSONALE CON PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE FUNZIONALE DI DIRIGENTE MEDICO

Dettagli

REQUISITI PER L AMMISSIONE

REQUISITI PER L AMMISSIONE FARMACIE: AVVISO PUBBLICO LEGGE 68/99 (giovedì, 29 ottobre 2009 10:27) - Inviato da Ufficio Stampa - Ultimo aggiornamento (venerdì, 30 ottobre 2009 09:33) AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L

Dettagli

PREMESSE NORMATIVE ART. 2 - REQUISITI DI AMMISSIONE

PREMESSE NORMATIVE ART. 2 - REQUISITI DI AMMISSIONE Allegato B alla determina n. 10 del 9/12/2008 BANDO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER L INTEGRAZIONE TERRITORIALE E/O LINGUASTICA ALLA PROFESSIONE DI GUIDA, ACCOMPAGNATORE TURISTICO E GUIDA

Dettagli

Prot. N. 11482/B15 Grosseto, 28/10/2015. Oggetto. Bando per il reclutamento di lettore in lingua inglese scuola primaria -CIG ZF316BF3CA

Prot. N. 11482/B15 Grosseto, 28/10/2015. Oggetto. Bando per il reclutamento di lettore in lingua inglese scuola primaria -CIG ZF316BF3CA ISTITUTO COMPRENSIVO GROSSETO 3 Via Sicilia, 16 58100 Grosseto DISTRETTO SCOLASTICO N. 36 Tel. 0564/427764 Fax 0564/425957 E-mail: gric831001@istruzione.it - gric831001@pec.istruzione.it Sito web: www.icgrosseto3.gov.it

Dettagli

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A SCADENZA: 16/07/2009 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A BANDO DI AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 534 del 19/05/2009 è

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA Comune di Pisa AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI4 POSTI DI CATEGORIA C, PROFILO PROFESSIONALE AGENTE POLIZIA MUNICIPALE - CCNL REGIONI AUTONOMIE LOCALI IL DIRIGENTE

Dettagli

PROVINCIA DI VITERBO Assessorato Ambiente Ufficio Parchi

PROVINCIA DI VITERBO Assessorato Ambiente Ufficio Parchi PROVINCIA DI VITERBO Assessorato Ambiente Ufficio Parchi BANDO PER UN CORSO SULLE TECNICHE DI CONDUZIONE DI VISITE E ATTIVITA EDUCATIVE IN AMBITO ESCURSIONISTICO La Provincia di Viterbo, Ente Gestore delle

Dettagli

(delibera del Senato Accademico n. 491/17370 del 27 agosto 2012)

(delibera del Senato Accademico n. 491/17370 del 27 agosto 2012) Avviso pubblico per l acquisizione di candidature del personale tecnicoamministrativo per la nomina nel Consiglio di Amministrazione dell Università degli Studi di Parma (delibera del Senato Accademico

Dettagli

BANDO AVVISO PUBBLICO

BANDO AVVISO PUBBLICO Prot. n. 241/2016/DG Venezia, 18 aprile 2016 BANDO AVVISO PUBBLICO Pubblicato su B.U.R. Veneto n. 35 del 15 aprile 2016 Scade il 16 maggio 2016 In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale

Dettagli

AGENZIA PER IL TURISMO DI PISA

AGENZIA PER IL TURISMO DI PISA AGENZIA PER IL TURISMO DI PISA Avviso pubblico per la formazione di un elenco di candidati idonei per il conferimento di un incarico professionale di Esperto di Comunicazione e Marketing di durata annuale.

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO SUL BUR CALABRIA N. 21 DEL 27/05/2011. SCADENZA ORE 12,00 DEL 11/06/2011. AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER INCARICHI

Dettagli

Il Direttore del Settore Cultura e Turismo della Provincia di Brescia RENDE NOTO CHE:

Il Direttore del Settore Cultura e Turismo della Provincia di Brescia RENDE NOTO CHE: SESSIONE D ESAME ANNO 2013 PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA TURISTICA. (Legge Regionale n 15 del 16 luglio 2007) Il Direttore del Settore Cultura e Turismo

Dettagli

BANDO D'ESAME PER L'ANNO 2013 PER IL CONSEGUIMENTO DELL'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI ACCOMPAGNATORE TURISTICO.

BANDO D'ESAME PER L'ANNO 2013 PER IL CONSEGUIMENTO DELL'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI ACCOMPAGNATORE TURISTICO. BANDO D'ESAME PER L'ANNO 2013 PER IL CONSEGUIMENTO DELL'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI ACCOMPAGNATORE TURISTICO. Il Direttore del Settore Cultura Turismo Moda Eccellenze in esecuzione

Dettagli

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO MOTIVAZIONALE, PER L ASSEGNAZIONE DI N. 10 BORSE DI STUDIO

Dettagli

DIRETTORE della U.O.C. di CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE E ODONTOSTOMATOLOGIA

DIRETTORE della U.O.C. di CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE E ODONTOSTOMATOLOGIA REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" AVVISO PUBBLICO N. 201 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 44 in data 08.06.2012 SCADENZA DEL BANDO: 09.07.2012 In esecuzione del

Dettagli

27/10/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 86. Regione Lazio

27/10/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 86. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE SALUTE E INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 26 ottobre 2015, n. G12827 Avviso per l'ammissione in soprannumero al corso triennale di formazione

Dettagli

OGGETTO: MOBILITA INTERNA PER ASSEGNAZIONE INCARICO DI EDUCATORE SCUOLA DELL INFANZIA.

OGGETTO: MOBILITA INTERNA PER ASSEGNAZIONE INCARICO DI EDUCATORE SCUOLA DELL INFANZIA. CITTA DI BATTIPAGLIA - Provincia di Salerno - SETTORE AFFARI GENERALI E DEMOGRAFICI Servizio Politiche Scolastiche - tel. 0828/677323-320-309 Fax 0828/677323 Via Plava OGGETTO: MOBILITA INTERNA PER ASSEGNAZIONE

Dettagli

(APPROVATO CON DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 26 del 12/03/2012)

(APPROVATO CON DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 26 del 12/03/2012) AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 30.03.2001 N. 165 (e successive modificazioni ed integrazioni) PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI CATEGORIA D (ingresso D1) profilo

Dettagli

FEDERICO II DIPARTIMENTO DI AGRARIA Via Università, 100 PORTICI(NA) Italia

FEDERICO II DIPARTIMENTO DI AGRARIA Via Università, 100 PORTICI(NA) Italia BANDO DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA' DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI AGRARIA. Rif. Bando MDO_CI_1 Articolo 1 Con riferimento al Progetto

Dettagli

Provincia di Pesaro e Urbino

Provincia di Pesaro e Urbino Provincia di Pesaro e Urbino BANDO D ESAME PER L ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA NATURALISTICA O AMBIENTALE ESCURSIONISTA ED ACCOMPAGNATORE TURISTICO IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO 3 POLITICHE

Dettagli

Provincia di Bologna Servizio Amministrativo Pianificazione Territoriale e Trasporti Via Zamboni n.13 40126 Bologna

Provincia di Bologna Servizio Amministrativo Pianificazione Territoriale e Trasporti Via Zamboni n.13 40126 Bologna Provincia di Bologna Servizio Amministrativo Pianificazione Territoriale e Trasporti Via Zamboni n.13 40126 Bologna BANDO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE ALL ESAME PER IL CONSEGUIMENTO

Dettagli

AVVISO GRADUATORIE D ISTITUTO ANNO ACCADEMICO 2010/2011

AVVISO GRADUATORIE D ISTITUTO ANNO ACCADEMICO 2010/2011 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA Via Aschenez, 1 prol. - tel. 0965/812223 Fax 0965/24809 89123

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE DOCENTI E MADRELINGUA PER LA COSTITUZIONE DELLE COMMISSIONI D ESAME PROFESSIONI TURISTICHE AI SENSI DELLA L.R.15/2007.

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE DOCENTI E MADRELINGUA PER LA COSTITUZIONE DELLE COMMISSIONI D ESAME PROFESSIONI TURISTICHE AI SENSI DELLA L.R.15/2007. Settore Patrimonio e immobiliare edilizio Demanio Attività Economiche Turismo Servizio Turismo C.so Matteotti, 3 23900 Lecco, Italia Telefono 0341.295508 Pec: provincia.lecco@lc.legalmail.camcom.it AVVISO

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO)

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA AI FINI DELL ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE DI CAT. C INSEGNANTE SCUOLA

Dettagli

C O M U N E D I C U G G I O N O PROVINCIA DI MILANO Partita I.V.A. 00861770154 - Codice Fiscale 00861770154 Telefono (02) 97263.1 - Fax (02) 97240569

C O M U N E D I C U G G I O N O PROVINCIA DI MILANO Partita I.V.A. 00861770154 - Codice Fiscale 00861770154 Telefono (02) 97263.1 - Fax (02) 97240569 C O M U N E D I C U G G I O N O PROVINCIA DI MILANO Partita I.V.A. 00861770154 - Codice Fiscale 00861770154 Telefono (02) 97263.1 - Fax (02) 97240569 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA, (EX

Dettagli

COMUNE DI CETARA Provincia di Salerno

COMUNE DI CETARA Provincia di Salerno Prot. 2554 del 02.05.2016 COMUNE DI CETARA Provincia di Salerno BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 3 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE DI AUTOVETTURE

Dettagli

Art. 2 - Soggetti ammissibili e svolgimento prove Possono presentare domanda:

Art. 2 - Soggetti ammissibili e svolgimento prove Possono presentare domanda: AVVISO PUBBLICO PER LO SVOLGIMENTO DELL ESAME DI ABILITAZIONE PER GUIDA TURISTICA DELLA PROVINCIA DI LIVORNO E PER L ESTENSIONE TERRITORIALE E/O LINGUISTICA PER GUIDE GIA ABILITATE Premessa La Provincia

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. Sede Legale ed Amministrativa: località Campo di Pile - 67100 L AQUILA

BANDO DI CONCORSO. Sede Legale ed Amministrativa: località Campo di Pile - 67100 L AQUILA BANDO DI CONCORSO In esecuzione della deliberazione n. 4 del 12.3.2010 del Consiglio di Amministrazione dell AMA S.p.A. è indetto un concorso per l assunzione di n. 1 laureato in ingegneria meccanica o

Dettagli

REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A

REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A SCADENZA del BANDO: 21/04/2016 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AVVISO DI MOBILITA ESTERNA Riservato ai lavoratori disabili di cui all art. 1 della Legge 68 del 12/03/1999

Dettagli

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C.

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C. Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente Ligure AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C. a supporto delle attività di gestione

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO

PROVINCIA DI LIVORNO PROVINCIA DI LIVORNO Avviso di selezione per mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs 165/2001 per la copertura, con contratto a tempo pieno, di n. 2 posti di categoria B, profilo professionale Amministrativo,

Dettagli

COMUNE DI ARADEO. Provincia di Lecce Area 1^ - Amministrativa IL RESPONSABILE DELL AREA 1^ RENDE NOTO

COMUNE DI ARADEO. Provincia di Lecce Area 1^ - Amministrativa IL RESPONSABILE DELL AREA 1^ RENDE NOTO COMUNE DI ARADEO Provincia di Lecce Area 1^ - Amministrativa AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI INSEGNANTI PER LA SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA COMUNALE

Dettagli

AZIENDA FARMACEUTICA MUNICIPALIZZATA SPA

AZIENDA FARMACEUTICA MUNICIPALIZZATA SPA AZIENDA FARMACEUTICA MUNICIPALIZZATA SPA BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO ESCLUSIVAMENTE RISERVATO AL PERSONALE INTERNO A TEMPO INDETERMINATO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER

Dettagli

CONSORZIO PER LA GESTIONE INTEGRATA DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI - BACINO SA/1 - LEGGE REGIONALE N.

CONSORZIO PER LA GESTIONE INTEGRATA DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI - BACINO SA/1 - LEGGE REGIONALE N. CONSORZIO PER LA GESTIONE INTEGRATA DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI - BACINO SA/1 - LEGGE REGIONALE N. 10 DEL 10/02/1993 Prot. N. 3134/A del 09.10.2009 Selezione interna a progressione

Dettagli

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA (art. 30 d.lgs. n. 165/2001), PER LA COPERTURA DI UN POSTO, A TEMPO PIENO, DI "COLLABORATORE AMMINISTRATIVO" - CATEGORIA B DEL NUOVO ORDINAMENTO PROFESSIONALE, ACCESSO

Dettagli

L'AMMINISTRATORE UNICO

L'AMMINISTRATORE UNICO FARMACIA COMUNALE E SERVIZI DI MONTANO LUCINO S.R.L. SOCIETA UNIPERSONALE Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento del Comune di Montano Lucino Sede legale: VIA VARESINA 38/A 22070 - MONTANO

Dettagli

BANDO PER LA FORMAZIONE DI UN ALBO PER IL SERVIZIO DI INTERPRETARIATO 000988 RIP. IV SETT. I

BANDO PER LA FORMAZIONE DI UN ALBO PER IL SERVIZIO DI INTERPRETARIATO 000988 RIP. IV SETT. I BANDO PER LA FORMAZIONE DI UN ALBO PER IL SERVIZIO DI INTERPRETARIATO 000988 RIP. IV SETT. I L Università degli Studi di Roma La Sapienza rinnova l Albo per il servizio di interpretariato in favore dei

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME Viale Verdi n.46 (PT) CAP 51016 Tel.05729181 Fax 0572918264 C.F. 00181660473

COMUNE DI MONTECATINI TERME Viale Verdi n.46 (PT) CAP 51016 Tel.05729181 Fax 0572918264 C.F. 00181660473 COMUNE DI MONTECATINI TERME Viale Verdi n.46 (PT) CAP 51016 Tel.05729181 Fax 0572918264 C.F. 00181660473 Avviso di selezione, tramite formazione di graduatoria, di personale interno inquadrato nella categoria

Dettagli

Requisiti generali e specifici di ammissione

Requisiti generali e specifici di ammissione Scadenza ore 12 del giorno 10 aprile 2015 In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 112 del 24/03/2015, è indetto avviso pubblico per titoli ed eventuale colloquio per la copertura a

Dettagli

AREA VII - SVILUPPO LOCALE

AREA VII - SVILUPPO LOCALE AREA VII - SVILUPPO LOCALE AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA LONG LIST DI ESPERTI IN PROGETTAZIONE E GESTIONE DI PROGETTI COMUNITARI, A VALERE SUL PROGRAMMA DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE INTERREG

Dettagli

Città di Francavilla Fontana (Provincia di Brindisi) Ufficio Personale Via Barbaro Forleo 1/d Tel. 0831/820212-820211

Città di Francavilla Fontana (Provincia di Brindisi) Ufficio Personale Via Barbaro Forleo 1/d Tel. 0831/820212-820211 Città di Francavilla Fontana (Provincia di Brindisi) Ufficio Personale Via Barbaro Forleo 1/d Tel. 0831/820212-820211 BANDO DI MOBILITA PER LA COPERTURA DI DUE POSTI VACANTI DI AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO Protocollo 27 marzo 2015, n 14502 (pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto

Dettagli

Comune di Castelvetrano Provincia Regionale di Trapani

Comune di Castelvetrano Provincia Regionale di Trapani Comune di Castelvetrano Provincia Regionale di Trapani Settore Polizia Municipale e Protezione civile (Piazza Matteotti - 91022 Castelvetrano tel. 0924-909.500) Dirigente: Dr Vincenzo Bucca e-mail:poliziamunicipale@comune.castelvetrano.tp.it

Dettagli

Bando 3. Responsabile della mediazione e dei servizi educativi

Bando 3. Responsabile della mediazione e dei servizi educativi Bando 3. Responsabile della mediazione e dei servizi educativi La Fondazione Nivola vista l esigenza di assicurare lo svolgimento dei servizi didattici al pubblico generale e scolastico vista la delibera

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE "FILIPPO LUSSANA" Prot. n.2568 /C14d Bergamo, 20.07.2015

LICEO SCIENTIFICO STATALE FILIPPO LUSSANA Prot. n.2568 /C14d Bergamo, 20.07.2015 LICEO SCIENTIFICO STATALE "FILIPPO LUSSANA" V i a A n g e l o M a j, 1 2 4 1 2 1 B E R G A M O 035 237502 Fax: 035 236331 Sito e contatti: www.liceolussana.com Codice fiscale: 80026450165 Prot. n.2568

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. partecipazione della Regione Basilicata alla Conferenza dei Presidenti delle Regioni, Stato-Regioni e Conferenza Unificata

AVVISO PUBBLICO. partecipazione della Regione Basilicata alla Conferenza dei Presidenti delle Regioni, Stato-Regioni e Conferenza Unificata AVVISO PUBBLICO Avviso di selezione comparativa per il conferimento a 1 esperto di un incarico di consulenza specialistica per il supporto all attività - amministrativa- istituzionale connessa alla partecipazione

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA SETTORE PROMOZIONE TURISTICA SERVIZI TURISTICI CULTURA SPORT BANDO D ESAME PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI GUIDA AMBIENTALE E ESCURSIONISTICA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE

AVVISO PUBBLICO COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PROT. N. 0016929 del 30.04.2015 Pubblicato sul B.U.R. n. 43 del 30.04.2015 SCADE IL 20.05.2015 AVVISO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 386 del 15.04.2015 è indetto,

Dettagli

COMUNE DI BELLARIA IGEA MARINA Provincia di Rimini

COMUNE DI BELLARIA IGEA MARINA Provincia di Rimini COMUNE DI BELLARIA IGEA MARINA Provincia di Rimini AVVISO PUBBICO PER L INDIVIDUAZIONE DI PROFESSIONALITA AI FINI DELL EVENTUALE AFFIDAMENTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE PRESSO IL SETTORE GESTIONE DEL

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. 4676/B1 Camponogara, 16 ottobre 2014 Ai Dirigenti Scolastici Istituti Comprensivi della Provincia di Venezia e relativi Albi All Albo on line dell Istituto Oggetto: bando di gara per il reclutamento

Dettagli

REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A

REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A SCADENZA del BANDO: 03 GIUGNO 2015 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AVVISO DI MOBILITA E indetto avviso di mobilità per l assunzione a tempo indeterminato di n. 1 posto di:

Dettagli

C.A.P. 33050 TEL. 0432 993011 993038 992021 FAX 0432 992051 P.zza Municipio n. 1 C.F. 81000970301 P.IVA 00475700308

C.A.P. 33050 TEL. 0432 993011 993038 992021 FAX 0432 992051 P.zza Municipio n. 1 C.F. 81000970301 P.IVA 00475700308 C.A.P. 33050 TEL. 0432 993011 993038 992021 FAX 0432 992051 P.zza Municipio n. 1 C.F. 81000970301 P.IVA 00475700308 Prot. n. 7469 AVVISO DI SELEZIONE PER MOBILITA ESTERNA NELL AMBITO DEL COMPARTO UNICO

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO POLIZIA AMMINISTRATIVA

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO POLIZIA AMMINISTRATIVA Comune di Povegliano Veronese Piazza IV Novembre, 3 - CAP 37064 - Codice Fiscale e Partita IVA 00658760236 tel. 045/6334111 fax 045/6334119 Settore Servizi alla Popolazione- Servizio di Polizia Amministrativa

Dettagli

2 SUES Roma Città Metropolitana 1 Latina 1 Frosinone 1 Viterbo - Rieti. 2 SUES Roma Città Metropolitana 1 Latina 1 Frosinone 1 Viterbo - Rieti

2 SUES Roma Città Metropolitana 1 Latina 1 Frosinone 1 Viterbo - Rieti. 2 SUES Roma Città Metropolitana 1 Latina 1 Frosinone 1 Viterbo - Rieti In esecuzione della deliberazione del 06.08.2015, n. 324, del Direttore Generale dell ARES 118 viene indetto il seguente Avviso di MOBILITA REGIONALE per titoli e colloquio, ai sensi e per gli effetti

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001

AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001 AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001 PUBBLICATO IN DATA: 10/08/2015 Ente incaricato delle

Dettagli

Prot. 2814/D05a Brivio, 22.11.2013 AVVISO PUBBLICO. Bando di selezione per il reclutamento di un esperto esterno anno scolastico 2013/2014

Prot. 2814/D05a Brivio, 22.11.2013 AVVISO PUBBLICO. Bando di selezione per il reclutamento di un esperto esterno anno scolastico 2013/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo di Brivio Scuole statali dell infanzia-primaria-secondaria di I grado - Comuni di Airuno e Brivio Via Como n.83 Loc. Selvette

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. 5614/D1 Camponogara, 28 ottobre 2013 Ai Dirigenti Scolastici Istituti Comprensivi della Provincia di Venezia e relativi Albi All Albo dell Istituto Sito dell Istituto Oggetto: bando di gara per il

Dettagli

Pubblicato su GURS n. 3 del 27/02/2015 - scadenza 19/03/2015

Pubblicato su GURS n. 3 del 27/02/2015 - scadenza 19/03/2015 AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE AVVISO PUBBLICO Pubblicato su GURS n. 3 del 27/02/2015 - scadenza 19/03/2015 D.A. 2536 del 02.12.2011. Riordino e riorganizzazione della rete nei punti nascita. Si rende noto

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 296 C/7c del 24/01/2014 BANDO PER L INDIVIDAZIONE DI N. 1 DOCENTE DI CONVERSAZIONE DI LINGUA SPAGNOLO CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO DA ASSEGNARE SU POSTO DISPONIBILE NELL A.S. 2013/14 PRESSO

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI ED ECONOMICHE - SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA (N. 29/2015)

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA COMUNE DI PISA DIREZIONEPERSONALE E SERVIZI INFORMATIVI Ufficio Politiche Del Personale Palazzo Gambacorti 1 Piano Piazza XX Settembre - 56100 Pisa AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI FINALIZZATA ALLA

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO DI MORUBIO

COMUNE DI SAN PIETRO DI MORUBIO COMUNE DI SAN PIETRO DI MORUBIO C.A.P. 37050 PROVINCIA DI VERONA Tel. (045) 6969000 C.F. 82002650230 Tel. (045) 6969005 P. IVA 01346370230 Fax (045) 6969016 Prot. 1073 Del 10.03.2014 BANDO DI CONCORSO

Dettagli

DECRETO n. 27 del 13.12.2012

DECRETO n. 27 del 13.12.2012 DECRETO n. 27 del 13.12.2012 Oggetto: L. R. n. 20 del 18 dicembre 2006. Modalità attuative degli esami per l abilitazione all esercizio delle professioni di guida turistica, guida ambientale-escursionistica

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE PROVINCIA DI CROTONE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEGLI ESAMI DI IDONEITA PER DIRETTORE TECNICO DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (approvato con delibera consiliare N nella seduta del, ) La Provincia di

Dettagli