MJT-TERJPROG D.G.Svil. Territorio, Prograinmazioì Progetti Intemaz. TER_PROG_DG3 REGISTRO UFFICIALE Prot: /06/2012-USCIT.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MJT-TERJPROG D.G.Svil. Territorio, Prograinmazioì Progetti Intemaz. TER_PROG_DG3 REGISTRO UFFICIALE Prot: 0004922-07/06/2012-USCIT."

Transcript

1 DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE, GLE AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE Direzione Generale per lo sviluppo del terrìtorìot la programmazione ed i progetti internazionali MJT-TERJPROG D.G.Svil. Territorio, Prograinmazioì Progetti Intemaz. TER_PROG_DG3 REGISTRO UFFICIALE Prot: /06/2012-USCIT. Al Ministero dell'ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Direzione generale per le valutazioni ambientali Via Cristoforo Colombo, ROMA Direzione Generale per la qualità e la tutela del paesaggio, l'architettura e l'arte contemporanee Via di San Michele, 22 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Lazio Via di San Michele, 22 Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio del Lazio Via Cavalietti, ROMA Soprintendenza per i Beni Archeologici per il Lazio Via Pornpeo Magno, ROMA Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per il Comune di Roma Via di San Michele, 17 Soprintendenza speciale per i Beni Archeologici di Roma Piazzale delle Finanze, 1

2 All'Aeronautica Militare Viale di Vallerano ROMA Alla Regione Lazio - Presidente Renata Polverini Via Cristoforo Colombo, ROMA Alla Regione Lazio Dipartimento Istituzionale e Territorio Via Cristoforo Colombo, ROMA - Presidente Nicola Zingaretti Via IV Novembre,! 19/A ROMA Dipartimento VI - Governo del territorio della Mobilità e della Sicurezza Stradale Serv. II - Urbanistica Arch. Angelo Maria Mari Via A. Bargoni, 8 Dipartimento VII - Viabilità e infrastnitture viarie Ing. Giuseppe Esposito Viale di Villa Paniphili, ROMA Dipartimento VI - Governo dei territorio della Mobilità e della Sicurezza Stradale Serv. V - Trasporti, mobilità, sicurezza del territorio e della circolazione stradale Ing. Giampiero Orsini Viale di Villa Pamphili, ROMA Dipartimento XI - Supporto tecnico agli EE.LL. per la progettazione e realizzazione di OO.PP. nel settore della viabilità. Interventi finalizzati alla sicurezza della circolazione stradale Ing. Francesco Franco Valeri Viale di Villa Pamphili, ROMA Al Comune di Roma Sindaco Gianni Alemanno Via del Campidoglio, ROMA

3 Al Comune dì Roma Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Programmazione e Pianificazione Del Territorio Dirìgente della U.O. Programmazione degli Interventi di Trasformazione Urbana Arch. Carla Caprioli Piazza John Kennedy ROMA Al Comune di Roma Dipartimento della Mobilità Ing. Alberto Tofani Via Capitan Bavastro, ROMA Al Comune di Roma Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Programmazione e Pianificazione Del Territorio Dirigente della U.O. Pianificazione Mobilità e Infrastnitture Arch. Luigi Todde Piazza John Kennedy ROMA Al Comune di Ciampino Largo Felice Armati, CIAMPINQ (RM) Al Comune di Monte Compatri Piazza del Mercato, MONTE COMPATRI (RM) Al Comune di Marino Largo Palazzo Colonna, MARINO (RM) Al Comune di Frascati Piazza G. Marconi, FRASCATI (RM) Al Comune di Grottaferrata P.zza E. Conti snc GRQTTAFERRATA (RM) Al Comune di Zagarolo Piazza. G. Marconi, ZAGAROLO (RM)

4 Al Comune di Gallicano nel Lazio Via Tre novembre, GALLICANO NEL LAZIO frm) Al Comando Aeroporto Militare Ciampino Via Appia Nuova, PAMPINO (RM) All'Autorità di bacino del 6ume Tevere Via Bachelet 12 Al Parco Regionale dell*appia Antica via Appia Antica, ROMA A ANAS S.p.A. - Amministratore Unico Pietro Ciucci Via Monzainbano, 10 AANASS.pJV. Condirezione Generale Tecnica c.a. ing. Coratza Via Monzambano, 10 Ad Autostrade per l'italia S.p.A. Via Alberto Bergamini, ROMA A R.F.I - Rete Ferroviaria Italiana Direzione Compartimentale Infrastnitture Roma Piazzale della Croce Rossa,! ROMA AA.d.R.S.p.A. Via dell'aeroporto, 320 FIUMICINO (RM) Ali* Agenzia Roma Servizi per la Mobilità S.r.l. Via di Vigna Murata, ROMA All'ACEA Distribuzione S.p A. P.le Ostiense, e ROMA

5 Alla SNAM S.p.A. - Via del Commercio, ROMA Alla TELECOM ITALIA S.p.A. Via Cristoforo Colombo, ROMA ATERNAS.pA. Viale Regina Margherita, ROMA OGGETTO: Progetto preliminare del Collegamento autostradale Tor de' Cenci - Al Milano Napoli (ANAS). Convocazione della conferenza di servizi preliminare ai sensi dell'ari. 14 bis della L. 241/94 e s.m.i. Con nota CDG-OQ76289-P del 30/05/2012, ANAS SpA ha richiesto a questo Ministero la convocazione della conferenza di servizi di cui au'art. 14 bis della L. 241/94 e s.m.i., chiamata ad esprimersi sul progetto preliminare in oggetto al fine di indicare quali siano le condizioni per ottenere, sul successivo progetto definitivo, le intese, i pareri, le concessioni, le autorizzazioni, le licenze, i nulla osta e gli assensi, comunque denominati, richiesti dalla normativa vigente. Con la medesima nota, il proponente ha trasmesso a questa Direzione Generale la pertinente documentazione progettuale in forma elettronica e cartacea ed ha specificato che: - il progetto preliminare del Collegamento autostradale Tor de' Cenci - Al Milano Napoli è stato redatto nell'ambito del più ampio "Studio di fattibilità e progetto preliminare di un sistema di trasporto rnultimodale integrato per l'accessibilità all'aeroporto Leonardo da Vinci di Roma - Fiumicino", cofinanziato dalla UÈ e sviluppato in partenariato da ANAS, RFI, Aeroporti di Roma (ADR) e Roma Servizi per la Mobilità; - il suddetto collegamento autostradale costituisce il prosieguo, in direzione Est, del collegamento A12 Roma - Civitavecchia - Tor de'cenci; - il medesimo collegamento rappresenta una tratta della cosiddetta Nuova Infrastnittura Anulare, già prevista tra gli interventi autostradali del Piano decennale ANAS

6 Tutto ciò premesso, visti gli elaborati progettuali e la relazione di sintesi prodotti da ANAS, considerata la particolare complessità del progetto in questione e ritenuto che, in vista delia successiva attivazione della procedura di accertamento di conformità urbanistica ai sensi del DPR 383/94 di competenza di questo Ministero, ricorrano le condizioni di cui al citato art. 14 bis della L. 241/90 e s.rn.i., con la presente si convoca per il giorno 12 luglio 2012 la conferenza di servizi sul Progetto preliminare del Collegamento autostradale Tor de? Cenci - Al Milano Napoli. La conferenza si terrà presso la sede di questo Ministero in via Nomentana, 2 piano terra, Sala Grande delia Biblioteca - alle ore 10:30. Con invio successivo alla presente, ANAS S.p.A. provvedere a trasmettere copia della documentazione progettuale a tutti i soggetti in indirizzo. IL DIRETTORE GENERALE Dott.ssa Maria Margherita Migliaccio

Spett.le. Spett.le. (fax 06.57222532) Spett.le. Spett.le

Spett.le. Spett.le. (fax 06.57222532) Spett.le. Spett.le STM/TF/GC. cc Prot. Provveditore Interregionale per le Opere Pubbliche della Lombardia e della Liguria Sede Coordinata di Genova V.le Brigate Partigiane, 2 16129 GENOVA (fax 010.540017) Ministero dell

Dettagli

Spett.le. Spett.le. Spett.le. Spett.le. Spett.le

Spett.le. Spett.le. Spett.le. Spett.le. Spett.le STM/TF/GC. cc Prot. Provveditore Interregionale per le Opere Pubbliche dell Emilia Romagna e delle Marche P.zza VIII Agosto, 26 40126 BOLOGNA (fax 051.248615) Provveditore Interregionale per le Opere Pubbliche

Dettagli

L Spett.le. e, p.c. Spett.! e

L Spett.le. e, p.c. Spett.! e Società con unico socio soggetta all'attivi là di direzione e coordinamento di Ailanti a S.p.A. Capitale Sociale 622.027.000,00 Interamente versato Codice Fiscale e n. di Iscrizione al Registro delle Imprese

Dettagli

de& ef edei cff"" Regione Autonoma della Sardegna Assessorato Enti Locali Finanze e Urbanistica Viale Trieste, 186 09123 CAGLIARI

de& ef edei cff Regione Autonoma della Sardegna Assessorato Enti Locali Finanze e Urbanistica Viale Trieste, 186 09123 CAGLIARI de& ef edei cff"" DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE, I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI Direzione Generale per lo sviluppo del territorio, la programmazione ed i progetti internazionali M INF-TER PROG

Dettagli

Spett.le Regione Campania Struttura di Coordinamento L. 80/84 Via Roma, 317 80132 NAPOLI (fax 081.406996)

Spett.le Regione Campania Struttura di Coordinamento L. 80/84 Via Roma, 317 80132 NAPOLI (fax 081.406996) STM/TF/GC. cc Prot. Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio Direzione per la Salvaguardia Ambientale Via C. Colombo, 44 00147 ROMA (fax 06.57223040) Dipartimento per i Beni Culturali e Paesaggistici

Dettagli

Spett.le Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti USTIF della Campania Via E. Gianturco, 102/A 80142 NAPOLI (fax 081.

Spett.le Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti USTIF della Campania Via E. Gianturco, 102/A 80142 NAPOLI (fax 081. STM/TF/GC. cc Prot. Ministero per i Beni e le Attività Culturali Direzione Generale per i Beni Architettonici ed il Paesaggio Via di San Michele, 22 00153 ROMA (fax 06.58434404 06.58434416) Dipartimento

Dettagli

PROVINCIA DI MANTOVA Settore Pianificazione Territoriale, Programmazione e Assetto del Territorio Servizio Navigazione e Portualità

PROVINCIA DI MANTOVA Settore Pianificazione Territoriale, Programmazione e Assetto del Territorio Servizio Navigazione e Portualità PROVINCIA DI MANTOVA Settore Pianificazione Territoriale, Programmazione e Assetto del Territorio Servizio Navigazione e Portualità Prot: N. 49569/09 R A C C O M A N D A T A - A.R. Mantova 14_09_2009 Spett.le

Dettagli

Regione Basilicata Provincia di Potenza Comune di Melfi PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN PARCO EOLICO NEL COMUNE DI MELFI PROGETTO DEFINITIVO

Regione Basilicata Provincia di Potenza Comune di Melfi PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN PARCO EOLICO NEL COMUNE DI MELFI PROGETTO DEFINITIVO Comune di Melfi PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN PARCO EOLICO NEL COMUNE DI MELFI PROGETTO DEFINITIVO 4 3 2 1 0 Settembre 2011 Em./Rev. Data Red./Dis. Verificato Approvato Descrizione Redazione: ATS

Dettagli

COMUNE DI CASALGRANDE PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA

COMUNE DI CASALGRANDE PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA Casalgrande, Lì 5/03/2012 Prot.gen.n.3014, 3017 e 3019 Cat.n.06/01 Al Presidente della Regione Emilia Romagna Al Presidente della Provincia Reggio Emilia Al Sindaco del Comune di Reggio Emilia Al Sindaco

Dettagli

Firenze, 07/02/2014 Q.tHermo s.r.l. Via Baccio da Montelupo 52-50142 Firenze q.thermo@pec.it

Firenze, 07/02/2014 Q.tHermo s.r.l. Via Baccio da Montelupo 52-50142 Firenze q.thermo@pec.it Prot. N 0065824 Da citare nella risposta Cl. 008 Cat. 06 Cas. Invio tramite PEC Firenze, 07/02/2014 Q.tHermo s.r.l. Via Baccio da Montelupo 52-50142 Firenze q.thermo@pec.it Comune di SESTO FIORENTINO Settore

Dettagli

Ministero dell ambiente e della tutela del territorio e del mare Direzione generale per la qualità della vita Via Cristoforo Colombo, 44 00147 Roma

Ministero dell ambiente e della tutela del territorio e del mare Direzione generale per la qualità della vita Via Cristoforo Colombo, 44 00147 Roma ALLEGATO 4 : Indirizzi Amministrazioni statali e gestori di infrastrutture All ANAS S.p.A. - Unità Ricerca ed Innovazione Via Monzambano, 10 00185 Roma Ministero dell ambiente e della tutela del territorio

Dettagli

Soprintendenza per i beni archeologici di Torino Piazza San Giovanni, 2 10122 TORINO mbac-sba-pie@mailcert.beniculturali.it

Soprintendenza per i beni archeologici di Torino Piazza San Giovanni, 2 10122 TORINO mbac-sba-pie@mailcert.beniculturali.it DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRlJTTURE, I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI Direzione Generale per lo sviluppo del territorio, la programmazione ed i progetti internazionali M INF-TER PROG D.G.Svil. Territono,

Dettagli

Ente Parco Nazionale del Gargano via S. Antonio Abate, 121 71037 Monte Sant'Angelo (Fg)

Ente Parco Nazionale del Gargano via S. Antonio Abate, 121 71037 Monte Sant'Angelo (Fg) C I T TÀ D I A P R I C E N A Provincia di Foggia C.so Generale Torelli n.59-71011 - telef. 0882/646724 - fax 0882/646758 Prot. 5870/2010 Raccomandata AR Regione Puglia Assessorato Assetto del Territorio

Dettagli

Savena-Idice S UAP ASSOCIA TO. Prot. 2015/0002152 Pianoro, 23/03/2015 Pratica SUAP n. 70/2015

Savena-Idice S UAP ASSOCIA TO. Prot. 2015/0002152 Pianoro, 23/03/2015 Pratica SUAP n. 70/2015 U n i o n e d e i C o m u n i Savena-Idice S UAP ASSOCIA TO C o m u n i d i L o i a n o, M o n g h i d o r o, M o n t e r e n z i o, P i a n o r o Prot. 2015/0002152 Pianoro, 23/03/2015 Pratica SUAP n.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA DELLA PROGRAMM. E CONTROLLO TERRITORIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA DELLA PROGRAMM. E CONTROLLO TERRITORIO COPIA COMUNE DI FLERO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA DELLA PROGRAMM. E CONTROLLO TERRITORIO Numero 23 Data 25.02.2010 UFFICIO: TECNICO LL.PP. - EDILIZIA Oggetto: AVVIO DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

CITTÀ DI VERBANIA Provincia del Verbano Cusio - Ossola - Dipartimento Lavori Pubblici

CITTÀ DI VERBANIA Provincia del Verbano Cusio - Ossola - Dipartimento Lavori Pubblici CITTÀ DI VERBANIA Provincia del Verbano Cusio - Ossola - Dipartimento Lavori Pubblici Raccomandata AR Acque Nord s.r.l. Via S. Bernardino, 50 28922 Verbania Anticipata via fax al n. 0323581346 ARPA Piemonte

Dettagli

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MODENA Prot. Gen: 2012 / 150113 - PT DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L anno duemiladodici il giorno diciotto del mese di dicembre ( 18/12/2012 ) alle ore 09:00 nella Residenza Comunale di

Dettagli

PRATICA N 2997/9/6-2014

PRATICA N 2997/9/6-2014 Prot. n. 0003015-30/05/2014-CM_B816-A2-P-9.6/2011/A2_S1/4 PRATICA N 2997/9/6-2014 tramite p.e.c. Spett.le DIOCESI SAM MARINO MONTEFELTRO simone.contadini@archiworldpec.it Piazza Giovanni Paolo II 47864

Dettagli

IL SINDACO DEL COMUNE DI BONDENO

IL SINDACO DEL COMUNE DI BONDENO Provincia di Ferrara Sant Agostino Comune Capofila Istituzionale Prot. Bondeno, 18 giugno 2008 IL SINDACO DEL COMUNE DI BONDENO Agli Enti territoriali e alle Amministrazioni partecipanti alla Conferenza

Dettagli

Oggetto: Variante puntuale al Piano Strutturale adozione ai sensi dell art. 19 della L.R. 65/2015

Oggetto: Variante puntuale al Piano Strutturale adozione ai sensi dell art. 19 della L.R. 65/2015 Oggetto: Variante puntuale al Piano Strutturale adozione ai sensi dell art. 19 della L.R. 65/2015 Premesso che il Comune di Radda in Chianti : è dotato di Piano Strutturale adottato con D.C.C. n. 2 del

Dettagli

Prot. n. 12076. Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Via delle Magnolie, Z.I.

Prot. n. 12076. Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Via delle Magnolie, Z.I. Prot. n. 12076 Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Assetto del Territorio; Regione Puglia, Assessorato Assetto del Territorio - Settore Urbanistica; Via delle Magnolie, Z..I.,

Dettagli

Prot. N. 5461 lì 8/04/2014. Comune di Castellabate. Piazza Lucia 84048 S.Maria di Castellabate (SA) Fax 0974/961188 Pec: comune.castellabate@pec.

Prot. N. 5461 lì 8/04/2014. Comune di Castellabate. Piazza Lucia 84048 S.Maria di Castellabate (SA) Fax 0974/961188 Pec: comune.castellabate@pec. Prot. N. 5461 lì 8/04/2014 Comune di Castellabate Piazza Lucia 84048 S.Maria di Castellabate (SA) Fax 0974/961188 Pec: comune.castellabate@pec.it Comune di Camerota Via Roma 1 Camerota (SA) 09749202322

Dettagli

ENAC Protocollo del 01/12/2011 0155353/CSE

ENAC Protocollo del 01/12/2011 0155353/CSE ENAC Protocollo del 01/12/2011 0155353/CSE Direzione Centrale Sviluppo Economico gs Comitato Utenti Fiumicino Presidente: Benito Negrini Torre Uffici - St. 517 Aeroporto L. da Vinci fax. 06.91593789 ANTICIPATA

Dettagli

Firenze, martedì 03/12/2013 Q.tHermo s.r.l. Via Baccio da Montelupo 52-50142 Firenze q.thermo@pec.it. Prot. N 0512725 Cl. 008 Cat. 06 Cas.

Firenze, martedì 03/12/2013 Q.tHermo s.r.l. Via Baccio da Montelupo 52-50142 Firenze q.thermo@pec.it. Prot. N 0512725 Cl. 008 Cat. 06 Cas. Prot. N 0512725 Cl. 008 Cat. 06 Cas. Invio tramite PEC Firenze, martedì 03/12/2013 Q.tHermo s.r.l. Via Baccio da Montelupo 52-50142 Firenze q.thermo@pec.it Comune di SESTO FIORENTINO Settore V Assetto

Dettagli

aoore@cert.arpa.emr.it

aoore@cert.arpa.emr.it Area Pianificazione Strategica Servizio Pianificazione e Qualità Urbana Via Emilia San Pietro 12 42121 Reggio Emilia tel. 0522 456349 fax 0522 456144 Reggio Emilia, 17/07/2014 Provincia di Reggio Emilia

Dettagli

PARCHEGGIO VIA VAL D ALA DESCRIZIONE PARCHEGGIO INTERRATO CON 150 POSTI

PARCHEGGIO VIA VAL D ALA DESCRIZIONE PARCHEGGIO INTERRATO CON 150 POSTI B1.4-017 PARCHEGGIO VIA VAL D ALA PARCHEGGIO INTERRATO CON 150 POSTI Il progetto prevede la realizzazione di un parcheggio sostitutivo della sosta su strada con una capacità di parcamento pari a 150 posti

Dettagli

ANAS SpA Ispettorato Vigilanza Concessioni Autostradali Via Po, 19 00198 Roma 06/44700852. Ministero delle Infrastrutture e dei

ANAS SpA Ispettorato Vigilanza Concessioni Autostradali Via Po, 19 00198 Roma 06/44700852. Ministero delle Infrastrutture e dei Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti IL CAPO DELLA STRUTTURA TECNICA DI MISSIONE ANAS SpA Ispettorato Vigilanza Concessioni Autostradali Via Po, 19 00198 Roma 06/44700852 Ministero delle Infrastrutture

Dettagli

Comune di Canosa di Puglia (Provincia di Bari) Il Sindaco

Comune di Canosa di Puglia (Provincia di Bari) Il Sindaco Comune di Canosa di Puglia (Provincia di Bari) Il Sindaco Prot. n. 18869 Canosa di Puglia 19 giugno 2008 Assessorato Assetto del Territorio Settore Assetto del Territorio Assessorato Assetto del Territorio

Dettagli

BOZZA DEL 13 SETTEMBRE 2006

BOZZA DEL 13 SETTEMBRE 2006 PROVINCIA DI BOLOGNA Settore Pianificazione Territoriale http://cst.provincia.bologna.it/ptcp/psc.htm BOZZA DEL 13 SETTEMBRE 2006 APPROFONDIMENTI TECNICI MODI E TEMPI DI SVOLGIMENTO DELLA CONFERENZA DI

Dettagli

Il Commissario Straordinario Arch. Maurizio Tofani

Il Commissario Straordinario Arch. Maurizio Tofani MONTI CIMINI RISERVA NATURALE REGIONALE LAGO DI VICO Strada Provinciale Cassia Cimina, Km 12-01032 Caprarola (VT) Tel. 0761-647444 Fax 0761-647864 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE n. 4 DEL 16.02.2012 OGGETTO:

Dettagli

Spett-le Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici Piazza Valdesi, 13 87100 - Cosenza (CS)

Spett-le Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici Piazza Valdesi, 13 87100 - Cosenza (CS) SILA SVILUPPO Società Consortile a r.l. Agenzia Permanente per l occupazione e lo sviluppo della Sila Via G. Rossa, 24. 87050 Spezzano Piccolo Tel 0984.431064 e-mail: silasviluppo@gigapec.it web: www.silasviluppo.com

Dettagli

Determinazione n. 1393 del 07/07/2014

Determinazione n. 1393 del 07/07/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO INFRASTRUTTURE E AMBIENTE Determinazione n. 1393 del 07/07/2014 Oggetto: LAVORI DI ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE E INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Provincia di Varese Settore Tecnico

Provincia di Varese Settore Tecnico Prot. n. 6494 Taino, 18/07/2015 Spettabili VODAFONE OMNITEL B.V. Via Lorenteggio, 240 20147 Milano TELECOM ITALIA S.P.A. Via Gaetano Negri, 1 20123 Milano Alla SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHITETTONICI

Dettagli

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia Delibera del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta n. 22/2016 OGGETTO: Variante al Piano Regolatore Generale Comunale per la realizzazione del Nuovo Polo

Dettagli

VARIANTE 85 AL VIGENTE PRGC

VARIANTE 85 AL VIGENTE PRGC Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia Provincia di Udine Comune di Cervignano del Friuli VARIANTE N. 85 AL VIGENTE PRGC VARIANTE 85 AL VIGENTE PRGC Oggetto : - Relazione Tecnica e Grafici Responsabile

Dettagli

Consorzio tra i Comuni di MAZZANO ROMANO e CALCATA Per la gestione del PARCO REGIONALE VALLE DEL TREJA MAZZANO ROMANO (Roma) ************

Consorzio tra i Comuni di MAZZANO ROMANO e CALCATA Per la gestione del PARCO REGIONALE VALLE DEL TREJA MAZZANO ROMANO (Roma) ************ Consorzio tra i Comuni di MAZZANO ROMANO e CALCATA Per la gestione del PARCO REGIONALE VALLE DEL TREJA MAZZANO ROMANO (Roma) ************ COPIA DI DELIBERAZIONE DEL COMITATO DI GESTIONE Verbale n. 45 del

Dettagli

Comune di Vernio Provincia di Prato REGOLAMENTO URBANISTICO. Relazione del Responsabile del Procedimento

Comune di Vernio Provincia di Prato REGOLAMENTO URBANISTICO. Relazione del Responsabile del Procedimento Comune di Vernio Provincia di Prato REGOLAMENTO URBANISTICO Relazione del Responsabile del Procedimento Ai sensi dell art. 16 della L.R.T. 1/2005 Introduzione e generalità Il procedimento di formazione

Dettagli

Anticipata via Fax n. 0341482211

Anticipata via Fax n. 0341482211 Prot. 0004444/ep Brivio, 10/03/2009 Anticipata via Fax n.0341.266853 Anticipata via Fax n. 0341482211 Anticipata via Fax n. 02.9090096 Anticipata via Fax n. 02.80294232 Anticipata via Fax n. 02.72023269

Dettagli

Delibera di Consiglio Comunale n. 12 del 30/03/2010. Approvazione Variante Urbanistica ai sensi del DPR 447/98 art 5 ditta PIVATO INFISSI.

Delibera di Consiglio Comunale n. 12 del 30/03/2010. Approvazione Variante Urbanistica ai sensi del DPR 447/98 art 5 ditta PIVATO INFISSI. Delibera di Consiglio Comunale n. 12 del 30/03/2010 Oggetto: Approvazione Variante Urbanistica ai sensi del DPR 447/98 art 5 ditta PIVATO INFISSI. Relaziona l'argomento l'assessore Rossetto Alberto dando

Dettagli

PALAZZO DEI CONGRESSI

PALAZZO DEI CONGRESSI PALAZZO DEI CONGRESSI Indirizzo: Piazza John Fitzgerald Kennedy, 00144 Roma GPS: 41.83435, 12.473449 DALL AEROPORTO LEONARDO DA VINCI Tempo di percorrenza in TAXI / AUTO: 20 minuti circa Tempo di percorrenza

Dettagli

Art. 11 Studio di Impatto Ambientale (S.I.A.) Art. 12 Definizione dei contenuti del S.I.A. (scoping)

Art. 11 Studio di Impatto Ambientale (S.I.A.) Art. 12 Definizione dei contenuti del S.I.A. (scoping) LEGGE REGIONALE 18 maggio 1999, n. 9 DISCIPLINA DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE DELL'IMPATTO AMBIENTALE Testo coordinato con le modifiche apportate da: L.R. 16 novembre 2000 n. 35 Titolo III PROCEDURA DI

Dettagli

autorità competente autorità procedente proponente Autorità competente:

autorità competente autorità procedente proponente Autorità competente: INDIRIZZI IN MERITO AI PROGETTI RELATIVI AD IMPIANTI DI SMALTIMENTO E DI RECUPERO DEI RIFIUTI IN VARIANTE ALLO STRUMENTO URBANISTICO E COORDINAMENTO PROCEDURE DI VIA - AIA - VAS QUADRO NORMATIVO Il comma

Dettagli

copia n 022 del 25/01/2012

copia n 022 del 25/01/2012 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 022 del 25/01/2012 OGGETTO : PROGRAMMA STRAORDINARIO STRALCIO DI INTERVENTI URGENTI SUL PATRIMONIO SCOLASTICO. EDIFICIO

Dettagli

SERVIZIO LAVORI PUBBLICI URBANISTICA E AMBIENTE

SERVIZIO LAVORI PUBBLICI URBANISTICA E AMBIENTE Prot. n. 4401 Castell Arquato, lì 20 giugno 2013 AGLI ENTI IN INDIRIZZO: PROVINCIA DI PIACENZA CORSO GARIBALDI, 50 29121 - PIACENZA COMUNE DI FIORENZUOLA D ARDA P. LE SAN GIOVANNI, 2 29017 - FIORENZUOLA

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE (SEDUTA DEL 18 LUGLIO 2007)

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE (SEDUTA DEL 18 LUGLIO 2007) Protocollo RC n. 17184/07 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE (SEDUTA DEL 18 LUGLIO 2007) L anno duemilasette, il giorno di mercoledì diciotto del mese di luglio, alle ore 14,10,

Dettagli

NUCLEO DI VALUTAZIONE V.I.A. V.A.S.

NUCLEO DI VALUTAZIONE V.I.A. V.A.S. NUCLEO DI VALUTAZIONE V.I.A. V.A.S. COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA COMUNE DI GAIOLE IN CHIANTI COMUNE DI RADDA IN CHIANTI parere espresso ai sensi della L.R. 10/2010 in

Dettagli

Domanda di attivazione del procedimento di assoggettabilità a V.I.A.

Domanda di attivazione del procedimento di assoggettabilità a V.I.A. Domanda di attivazione del procedimento di assoggettabilità a V.I.A. Regione Toscana Settore Valutazione di Impatto Ambientale della Direzione Generale Presidenza Area di Coordinamento Programmazione e

Dettagli

AREA SERVIZI TECNICI U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI

AREA SERVIZI TECNICI U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI AREA SERVIZI TECNICI U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI Determinazione nr. 3312 Trieste 04/11/2014 Proposta nr. 1113 Del 30/10/2014 Oggetto: S.P. N. 5 "di San Pelagio". Soppressione del P.L. alla prog. Km

Dettagli

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione del Consiglio Comunale

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione del Consiglio Comunale Protocollo N. del. Deliberazione N. del IL SINDACO Proposta N. 10 del 31/01/2014 SERVIZIO --Pianificazione Urbanistica Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione del Consiglio Comunale

Dettagli

Comune di Castenedolo Provincia di Brescia

Comune di Castenedolo Provincia di Brescia Comune di Castenedolo Provincia di Brescia 030-2134011 Fax 030-2134017 Cod. Fisc. - P. IVA 00464720176 www.comune.castenedolo.bs.it Protocollo 0004219 Castenedolo 27 febbraio 2015 Ufficio: TECNICO/GF/br

Dettagli

ADESSO ROMA Elezioni Comunali 26-27 MAGGIO 2013 SCHEDA AZZURRA MARCO REGGIO - CANDIDATO CONSIGLIO COMUNALE

ADESSO ROMA Elezioni Comunali 26-27 MAGGIO 2013 SCHEDA AZZURRA MARCO REGGIO - CANDIDATO CONSIGLIO COMUNALE 1 ADESSO ROMA SCHEDA AZZURRA MARCO REGGIO - CANDIDATO CONSIGLIO COMUNALE @reggiom Marco Reggio ENRICO MORMILE - MUNICIPIO II (ex II e III) mormileenrico@gmail.com Enrico-Mormile @EnricoMormile Il territorio

Dettagli

COMUNE DI ALZATE BRIANZA Prov. di Como Area Edilizia Privata SUAP Servizi Ambientali e Associati

COMUNE DI ALZATE BRIANZA Prov. di Como Area Edilizia Privata SUAP Servizi Ambientali e Associati COMUNE DI ALZATE BRIANZA Prov. di Como Area Edilizia Privata SUAP Servizi Ambientali e Associati Piazza Municipio n.1 22040 Alzate Brianza (CO) C.Fisc./P.Iva 00613570134 - Telefono 031/6349300 Fax 031/632.785

Dettagli

OGGETTO: Rete Unitaria Amministrazione Regionale. Comunicazione indirizzi e password, modalità di accesso e gestione. Convocazione.

OGGETTO: Rete Unitaria Amministrazione Regionale. Comunicazione indirizzi e password, modalità di accesso e gestione. Convocazione. REPUBBLICA ITALIANA Numero di Codice Fiscale 80012000826 Numero di Partita I.V.A. 02711070827 Regione Siciliana Assessorato dei Beni Culturali ed Ambientali e della Pubblica Istruzione Dipartimento Regionale

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del 01/03/2016 n. 27

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del 01/03/2016 n. 27 VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE del 01/03/2016 n. 27 Oggetto: Sistemazione di Via di Castelpulci. I stralcio. Approvazione Progetto definitivo esecutivo in linea tecnica COPIA L'anno duemilasedici

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA N. 36 del 16.12.2013 OGGETTO: Accordo di programma tra Ministero ambiente e Regione Lazio. intervento n. 48 consolidamento del versante occidentale della rupe.

Dettagli

Firenze, giovedì 14 maggio 2015

Firenze, giovedì 14 maggio 2015 Prot. N 0263602 del 14/05/2015 Da citare nella risposta Cl. 008 Cat. 10 Cas. N Allegati n P.E.C. t Firenze, giovedì 14 maggio 2015 Q.tHermo s.r.l. Via Baccio da Montelupo 52 50142 Firenze q.thermo@pec.i

Dettagli

COMUNE DI VICARI PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI VICARI PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI VICARI PROVINCIA DI PALERMO SETTORE C Tecnico Manutentivo ed Urbanistico i t WtÇàx ctätééé `tzz @ cxvéütüé tel. 0918216061 - Fax 0918216090 e-mail: utc@comune.vicari.pa.it OGGETTO: Convocazione

Dettagli

COMUNE DI MONTORFANO

COMUNE DI MONTORFANO COMUNE DI MONTORFANO Provincia di Como Piazza Roma n. 18 - C.A.P. 22030 - C.F. e P. I.V.A. 00526050133 Tel. 031-553317 - Fax 031-553097 - E-mail: tecnico@comune.montorfano.co.it UFFICIO TECNICO Prot. n.

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: Determinazione 0001115 18/06/2015 13:42 PROCEDURA NEGOZIATA 23/2015 RISANAMENTO CONSERVATIVO, RIPARAZIONE DEL DANNO E MIGLIORAMENTO SISMICO

Dettagli

COMUNE DI GROMO Provincia di Bergamo

COMUNE DI GROMO Provincia di Bergamo COMUNE DI GROMO Provincia di Piazza Dante n. 8 24020 Gromo P.I. 00666340161 Tel. 0346/41128 Fax 0346/42116 Servizio risorse e territorio TRASMISSIONE FAX ****************************** Prot. n. 1169 VI.1

Dettagli

PROVVEDIMENTO AUTORIZZATIVO UNICO

PROVVEDIMENTO AUTORIZZATIVO UNICO Sportello Unico Attività Produttive SUAP Madonie Associato Viale Risorgimento, 13/B 90020 CASTELLANA SICULA (PA) COMUNE DI CASTELLANA SICULA UFFICIO TECNICO - SETTORE URBANISTICA P.zza Avv. P. Miserendino

Dettagli

Spett.le. Spett.le. Spett.le. Spett.le. Spett.le

Spett.le. Spett.le. Spett.le. Spett.le. Spett.le STM/TF/GC. cc Prot. Provveditore Interregionale alle Opere Pubbliche per il Lazio, l Abruzzo e la Sardegna Via Monzambano, 10 (fax 06.44533896 06.57225098) Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio

Dettagli

Società Gamesa Energia Italia S.p.A. Via Pio Emanuelli 1 00142 Roma P.C. Amministrazione Comunale di Rose (CS) Amministrazione Comunale di Rende (CS)

Società Gamesa Energia Italia S.p.A. Via Pio Emanuelli 1 00142 Roma P.C. Amministrazione Comunale di Rose (CS) Amministrazione Comunale di Rende (CS) Protn. /S1AR Catanzaro, Società Gamesa Energia Italia S.p.A. Via Pio Emanuelli 1 00142 Roma P.C. Amministrazione Comunale di Rose (CS) Amministrazione Comunale di Rende (CS) Amministrazione Provinciale

Dettagli

DIREZIONE GENERALE PER IL MERCATO ELETTRICO, LE RINNOVABILI E L EFFICIENZA ENERGETICA, IL NUCLEARE. di concerto con

DIREZIONE GENERALE PER IL MERCATO ELETTRICO, LE RINNOVABILI E L EFFICIENZA ENERGETICA, IL NUCLEARE. di concerto con N. 239/EL-297/209/2014 Il Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER IL MERCATO ELETTRICO, LE RINNOVABILI E L EFFICIENZA ENERGETICA, IL NUCLEARE di concerto con il Ministero dell Ambiente

Dettagli

Prot. 3117 Torrazza Coste, 06 agosto 2011. - PROVINCIA di PAVIA Settore Trasporti e Territorio Fax. 0382 597586

Prot. 3117 Torrazza Coste, 06 agosto 2011. - PROVINCIA di PAVIA Settore Trasporti e Territorio Fax. 0382 597586 COMUNE DI TORRAZZA COSTE Provincia di Pavia Piazza Vittorio Emanuele II, 11 C.A.P. 27050 COD. FISC. E P. IVA - 00485150189 UFFICIO TECNICO Tel. 0383 77001 Fax 0383 77585 e-mail municipio.tecnico@libero.it

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale

Regione Umbria Giunta Regionale Regione Umbria Giunta Regionale DIREZIONE REGIONALE RISORSA UMBRIA. FEDERALISMO, RISORSE FINANZIARIE, UMANE E STRUMENTALI Servizio Valutazioni ambientali: VIA, VAS e sviluppo sostenibile DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNITA' MONTANA DEL LAZIO "Castelli Romani e Prenestini" ROCCA PRIORA. DETERMINAZIONE COPIA Numero 137 del 28-05-2015

COMUNITA' MONTANA DEL LAZIO Castelli Romani e Prenestini ROCCA PRIORA. DETERMINAZIONE COPIA Numero 137 del 28-05-2015 COMUNITA' MONTANA DEL LAZIO "Castelli Romani e Prenestini" ROCCA PRIORA DETERMINAZIONE COPIA Numero 137 del 28-05-2015 OGGETTO: PROGETTO "TUSCOLO IL LUOGO PRIMITIVO DELL'ANIMA". RICHIESTA ASSUNZIONE MUTUO

Dettagli

Siena, lì 03/06/2015 Prot. n. 103365

Siena, lì 03/06/2015 Prot. n. 103365 Settore Servizi Tecnici U.O. Viabilità Piazza Duomo 9 - www.provincia.siena.it Siena, lì 03/06/2015 Prot. n. 103365 Al Segretario Generale dell Amministrazione Privinciale di Siena Dott. Tommaso Stufano

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 68 DEL 13.04.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AUTORIZZAZIONE PER L'ESTENSIONE DELLA RETE DEL GAS-METANO NEL

Dettagli

Determinazione n... 1048 del.22/07/2015

Determinazione n... 1048 del.22/07/2015 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO INFRASTRUTTURE Determinazione n... 1048 del.22/07/2015 OGGETTO: Incarico professionale redazione frazionamento nell ambito dei lavori di riqualificazione Via

Dettagli

COMUNE DI COSTA VOLPINO Piazza Caduti di Nassiriya n. 3 - c.a.p. 24062 (Bergamo) - Cod. Fisc. e P.IVA: 00572300168

COMUNE DI COSTA VOLPINO Piazza Caduti di Nassiriya n. 3 - c.a.p. 24062 (Bergamo) - Cod. Fisc. e P.IVA: 00572300168 Prot. n 2440/2013 Costa Volpino, 13 febbraio 2013 Trasmesso mezzo fax e P.E.C./e-mail A.R.P.A. Lombardia Dipartimento della provincia di Bergamo Via C. Maffei, 4 Fax 035.42.21.881 dipartimentobergamo.arpa@pec.regione.lombardia.it

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE IL CONSIGLIO COMUNALE PREMESSO che: Il Comune di San Gimignano è dotato di Piano Strutturale approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n.78 del 30 novembre 2007. Con Deliberazione n.101 del 22

Dettagli

1. PREMESSA Piano Strutturale Comunale (PSC) Accordo Territoriale

1. PREMESSA Piano Strutturale Comunale (PSC) Accordo Territoriale PSC PIANO STRUTTURALE COMUNALE ELABORATO IN FORMA ASSOCIATA CONFERENZA DI PIANIFICAZIONE (art.14, LR 20/2000) VERBALE CONCLUSIVO (BOZZA) 29 novembre2007 Comune di Castenaso Comune di Ozzano dell Emilia

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE COMUNE DI MONTERIGGIONI PROVINCIA DI SIENA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale DELIBERAZIONE N. 177 DEL 22/12/2015 OGGETTO: REALIZZAZIONE CENTRO CIVICO LOC. SAN MARTINO APPROVAZIONE

Dettagli

REGIONE CALABRIA Dipartimento Attività Produttive Settore 2 - Politiche Energetiche

REGIONE CALABRIA Dipartimento Attività Produttive Settore 2 - Politiche Energetiche Dipartimento Attività Produttive Settore 2 Politiche Energetiche Attività Estrattive Risorse Geotermiche Palazzo Europa Catanzaro Catanzaro li 8.09.2009 REGIONE CALABRIA Dipartimento Attività Produttive

Dettagli

DELIBERA CIPE 121/2001 OPERE INFRASTRUTTURALI DI PERTINENZA REGIONE LOMBARDIA

DELIBERA CIPE 121/2001 OPERE INFRASTRUTTURALI DI PERTINENZA REGIONE LOMBARDIA DELIBERA CIPE 121/2001 OPERE INFRASTRUTTURALI DI PERTINENZA REGIONE LOMBARDIA ELABORAZIONE A CURA DI RENATO BIFERALI PER L'AREA DELLA CONTRATTAZIONE DELLA DELLA CGIL NAZIONALE DATI: LEGGE OBIETTIVO DELIBERE

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Lazio

Bollettino Ufficiale della Regione Lazio Repubblica Italiana Bollettino Ufficiale della Regione Lazio Disponibile in formato elettronico sul sito: www.regione.lazio.it Legge Regionale n.12 del 13 agosto 2011 Data 20/12/2012 Numero 74 Supplemento

Dettagli

Comune di Borgosatollo Provincia di Brescia

Comune di Borgosatollo Provincia di Brescia Comune di Borgosatollo Provincia di Brescia Prot. 35/int Borgosatollo, 6 maggio 2013 L'AUTORITÀ COMPETENTE PER LA VAS, D'INTESA CON L'AUTORITÀ PROCEDENTE Vista la Legge Regionale 11 marzo 2005 n. 12 e

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 158 DEL 30/12/2010

COPIA DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 158 DEL 30/12/2010 COPIA DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 158 DEL 30/12/2010 Allegati N. 3 OGGETTO: VERIFICA DI ASSOGGETTABILITÀ A VAS DELLA VARIANTE AL RU RELATIVA AL RECEPIMENTO DEL TRACCIATO DELLA NUOVA SRT 429

Dettagli

COMUNE DI BOTTANUCO SETTORE TECNICO. Prot. 9770 Bottanuco, giovedì 02 ottobre 2014

COMUNE DI BOTTANUCO SETTORE TECNICO. Prot. 9770 Bottanuco, giovedì 02 ottobre 2014 COMUNE DI BOTTANUCO PROVINCIA DI BERGAMO CAP. 24040 Piazza San Vittore, 1 - Tel. 035/907191 Fax. 035/906192 www.comune.bottanuco.bg.it - E-mail comune.bottanuco@tin.it PEC comune.bottanuco@postecert.it

Dettagli

Alla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio Via Pompeo Magno, 2 00192 Roma

Alla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio Via Pompeo Magno, 2 00192 Roma Al Sindaco del Comune di Ciampino All Assessore all Assetto del Territorio All Assessore al Patrimonio All Assessore all Ambiente All Assessore alle Infrastrutture All Assessore alla Cultura All Assessore

Dettagli

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA)

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) COPIA DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 53 del reg. data 18/05/2011 Oggetto: Approvazione progetto definitivo dell asilo nido di Fregene Soc. Fregene Zerotre.

Dettagli

CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO

CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO Accessibilità Malpensa Collegamento tra la S.S. n. 11 "Padana Superiore" a Magenta e la Tangenziale Ovest di Milano, con variante di Abbiategrasso e adeguamento in sede del

Dettagli

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione Proposta di iniziativa popolare concernente il programma di recupero urbano laurentino e l'inserimento del Fosso della Cecchignola nella componente primaria della rete ecologica e destinazione dell'intera

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 49 OGGETTO: REGIONE PIEMONTE BANDO 2015 EDILIZIA SCOLASTICA MUTUI SCUOLE: RIMOZIONE AMIANTO SCUOLE SCUOLA

Dettagli

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca Oggetto: Piano Attuativo denominato SALOV e Centro Leasing - Adozione- Proposta di deliberazione del Consiglio Comunale Premesso che: con deliberazione del Consiglio Comunale del 27.4.2004 n. 51 è stato

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA ALLEGATI N. ORIGINALE COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 183 Adunanza del giorno 09-07-2008 OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA MAGAZZINO

Dettagli

In qualità di. In qualità di

In qualità di. In qualità di COMUNE DI MEDE S E R V I Z I O U R B A N I S T I C A PROT. N 4218 OGGETTO: VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA DEL DOCUMENTO DI PIANO FACENTE PARTE DEL P.G.T -------- VERBALE DELLA PRIMA CONFERENZA DI VALUTAZIONE

Dettagli

Comune appartenente all Unione Terre di Castelli DETERMINAZIONE

Comune appartenente all Unione Terre di Castelli DETERMINAZIONE Direzione Pianificazione Territoriale Servizio Edilizia privata e gestione del territorio - Urbanistica Tel. 059 777512 e-mail: sportelloedilizia@comune.vignola.mo.it Comune appartenente all Unione Terre

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 63 Del 05-09-2012 Oggetto: Approvazione progetto esecutivo per il recupero di un Palazzo da adibire a centro

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 Provincia di Olbia Tempio

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 Provincia di Olbia Tempio CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 Provincia di Olbia Tempio proposta n. 2118 Settore Servizi alla persona ed alle imprese N GENERALE 887 DEL 12/11/2015 OGGETTO: TELECOM IMPIANTO OT02 TEMPIO SUD. PROGETTO

Dettagli

Città di Olgiate Comasco

Città di Olgiate Comasco Piazza Volta, 1-Tel. 0311994653 -Fax. 0311944792 e~ mail : sportello.edilizia@comune.olgiate-comasco.co.it Prot. n' O 00{, ~/_O Olgiate Comasco, 14/03/2013 _ REGIONE LOMBARDIA Direzione Generale Territorio

Dettagli

CONFERENZA DI PIANIFICAZIONE PIANO STRUTTURALE DEL COMUNE DI CERVIA L.R.24 marzo n. 20 del 2000 e s.m.i. art.14 VERBALE CONCLUSIVO

CONFERENZA DI PIANIFICAZIONE PIANO STRUTTURALE DEL COMUNE DI CERVIA L.R.24 marzo n. 20 del 2000 e s.m.i. art.14 VERBALE CONCLUSIVO SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E URBANISTICA DIRIGENTE RESPONSABILE: Arch. Michele Casadei RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Arch. Michele Casadei - Tel. 0544/979151 - e-mail segreteriapsc@comunecervia.it

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 74 Del 10-10-2012 Oggetto: Approvazione progetto esecutivo lavori di "Recupero di un Palazzo da adibire a centro

Dettagli

Contabilità Analitica per Centri di costo finali Costi

Contabilità Analitica per Centri di costo finali Costi Contabilità Analitica per Centri di costo finali Costi DP0100 Risorse Umane e Qualità dei Servizi Dott. Federico MONNI Beni e servizi costo: 3.226,07 Beni e servizi costo: 184.066,35 Imposte e tasse costo:

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLA COSTRUZIONE ED ALL ESERCIZIO DI LINEE E IMPIANTI ELETTRICI (L.R. 22/2/1993, n. 10 e successive modificazioni)

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLA COSTRUZIONE ED ALL ESERCIZIO DI LINEE E IMPIANTI ELETTRICI (L.R. 22/2/1993, n. 10 e successive modificazioni) Città Metropolitana di Bologna Modello istanza Autorizzazione L.R.10/93 e s.m.i. Rev. 05 del 20/03/ 2015 pag. 1 di 5 Invio tramite: Raccomandata R.R. Posta elettronica certificata Marca da bollo da euro

Dettagli

Procedimenti autorizzativi in materia di impianti di distribuzione di carburanti

Procedimenti autorizzativi in materia di impianti di distribuzione di carburanti Procedimenti autorizzativi in materia di impianti di distribuzione di carburanti Marco Marchini Elenco dei principali procedimenti autorizzativi in essere in materia di rete distributiva dei carburanti,

Dettagli

COMUNE DI CUNEO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale. Seduta del 8 Gennaio 2014

COMUNE DI CUNEO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale. Seduta del 8 Gennaio 2014 N.1 registro deliberazione Settore Lavori Pubblici COMUNE DI CUNEO Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta del 8 Gennaio 2014 OGGETTO: PROGRAMMA INTEGRATO DI SVILUPPO URBANO - REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 52 OGGETTO: REGIONE PIEMONTE BANDO TRIENNALE 2015-16-17 EDILIZIA SCOLASTICA MUTUI. SCUOLE: RIMOZIONE AMIANTO

Dettagli

Determinazione n. 3160 del 04/10/2007

Determinazione n. 3160 del 04/10/2007 COPIA dell ORIGINALE Prot. N. 68375/ 2007 Determinazione n. 3160 del 04/10/2007 OGGETTO: MANIFESTAZIONE DI REGOLARITA' RALLY PER VETTURE STORICHE DENOMINATA "5 RALLYLEGEND" NEI GIORNI 05-06 OTTOBRE 2007.

Dettagli