Manuale utente. CONC-M Dispositivo per telelettura e telecontrollo di contatori M-Bus. 1 Emissione rev. a 08/12 DMP086i

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale utente. CONC-M Dispositivo per telelettura e telecontrollo di contatori M-Bus. 1 Emissione rev. a 08/12 DMP086i"

Transcript

1 CONC-M Dispositivo per telelettura e telecontrollo di contatori M-Bus Manuale utente 1 Emissione rev. a 08/12 DMP086i CONTROLLI S.p.A SANT OLCESE Genova - Italy Tel.: Fax: /871 Web:

2 Indice PRESENTAZIONE... 3 Caratteristiche generali... 3 Caratteristiche tecniche... 3 Funzionalità... 3 Conformità normativa... 3 Dispositivi supportati... 3 Pannello frontale, morsettiera e schema collegamenti... 4 Schema collegamento Amplificatori... 5 Descrizione pannello frontale... 6 Pulsante di Reset... 6 Descrizione morsettiere... 7 INSTALLAZIONE... 7 SIM... 7 Configurazione e telecontrollo... 7 Struttura del messaggio... 7 Risposta al messaggio... 7 Codifica dei messaggi... 8 Impostazione Parametri Sistema... 9 Impostazione Parametri Impostazione Schedulatori... 9 Configurazione tramite PC Esempio di configurazione per Test allarmi Emissione rev. a 08/12 2 DMP086i

3 PRESENTAZIONE Il dispositivo CONC-M Lettore di contatori M-Bus ha lo scopo di raccogliere i dati da una rete di contatori M-Bus e inviarli ad un centro di contabilizzazione remota tramite il proprio modem GSM. I dati raccolti possono essere inviati tramite la rete GPRS o tramite SMS ad un Web Services (Teleletture), la scelta può essere automatica o forzata. Si possono inoltre inviare i dati tramite usando la rete GPRS. CONC-M ha inoltre delle funzionalità universali aggiuntive di telecontrollo che vanno dall invio di allarmi e segnalazioni locali tramite 8 ingressi confi gurabili al telecomando di altri dispositivi tramite uscite a relè. Il sistema è: interfacciato al servizio di telelettura e contabilizzazione STWS ed è confi gurabile tramite un semplice cellulare con l invio di SMS adatto per qualsiasi impianto con dispositivi M-Bus Caratteristiche generali Modulo concentratore dati via M-Bus che dispone di un interfaccia modem per la trasmissione dati ad un Server WEB tramite SMS o GPRS Capacità di lettura: 60, 120, 250 dispositivi M-Bus Configurazione del dispositivo tramite l invio di SMS oppure in locale tramite PC ed apposito software nr. 8 ingressi digitali per eventuali allarmi o segnalazioni locali, con possibilità di inviare un SMS di avviso al personale incaricato alla variazione dello stato dell ingresso nr. 3 uscite a relè di utilizzo generale comandabili tramite l invio di un SMS nr. 1 uscita a relè opzionale di segnalazione allarmi Possibilità di inviare uno o più SMS di avviso al personale incaricato nel caso di lettura di un codice di errore dai sistemi di conteggio Possibilità di lettura della confi gurazione del dispositivo tramite invio di un SMS Caratteristiche tecniche Alimentazione: 230 Vac 10W Montaggio su guida DIN Trasmissione e ricezione dati tramite modem GSM/GPRS Dual Band Connettore SMA-F per collegamento antenna diretta o eventuale antenna esterna Interfaccia USB Interfaccia M-Bus nr. 8 ingressi digitali (di cui 2 possono essere confi gurati come contatori) nr. 3 uscite + 1 opzionale a relè (6A 250V con carico resistivo) Impostazione di 4 numeri di telefono cellulare per il personale addetto alla manutenzione Funzionalità Il dispositivo ha lo scopo di raccogliere a intervalli confi gurabili i dati da una rete di contatori M-Bus e di contatori M-Bus e di inviarli al centro di contabilizzazione Il dispositivo può essere impostato e comandato tramite SMS; i comandi sono protetti da una password confi gurabile Possibilità di impostare da remoto data e ora di lettura dei contatori M-Bus e invio dei valori di conteggio al sito di raccolta dati Verifi ca allarmi dispositivi M-Bus (guasti o manomissioni), impostabile tramite schedulazione, con segnalazione di eventuali anomalie tramite SMS Invio automatico di un SMS: il sistema di telecontrollo, in corrispondenza ad un evento d allarme, invia ai numeri di telefono confi gurati (max. 4) un SMS di segnalazione. Invio di un SMS su evento di allarme interno Invio di un SMS su evento di allarme esterno (ingressi 1-8): il dispositivo, su evento di cambio dello stato degli ingressi invia un SMS di allarme o di ripristino dello stesso. La descrizione dell allarme può essere configurata a piacere dall utente. L utente, tramite l invio di un SMS al sistema di telecontrollo può: - ricevere sul proprio cellulare lo stato della centralina (allarmi, dati) - comandare le uscite a relè disponibili - modifi care i numeri telefonici per l invio dei dati e degli allarmi - modifi care la password per la gestione della centralina - modifi care la descrizione degli allarmi Possono essere confi gurate le seguenti segnalazioni in corrispondenza ad una uscita a relè: - segnalazione di presenza allarmi su uscita 1 (opzionale) Dispone di 3 relè di uscita che possono essere comandati a distanza Conformità normativa Direttiva Bassa Tensione Direttiva EMC Norma EN Norma EN Dispositivi supportati Attualmente vengono supportati i seguenti contatori: Fornitore Controlli EngelMann Actaris Modello ZELSIUS MULTIDATA S1 MULTIDATA WR3 IZM 972 MULTIPULSE AQUACON MULTICON SensorStar 2C US Integral-V MaXX 1 Emissione rev. a 08/12 3 DMP086i

4 Pannello frontale, morsettiera e schema collegamenti 1 Emissione rev. a 08/12 4 DMP086i

5 Schema collegamento Amplificatori ALLARMI CONFIGURABILI ALIM. RETE 230Vac OUT 1 6 A 250V Res. OUT 3 6 A 250V Res. OUT 4 6 A 250V Res. OUT 5 6 A 250V Res. ALLARME 8 ALLARME 7 ALLARME 6 ALLARME 5 ALLARME 4 ALLARME 3 ALLARME 2 ALLARME 1 230VAC L N NC1 C1 NO1 NC3 C3 NO3 NC4 C4 NO4 NC5 C5 NO5 IN8 IN7 IN6 IN5 IN4 IN3 IN2 IN1 C USB STCM 1.0 LETTORE CONTATORI M-Bus 80% 60% RESET 40% ALLARME SIM 20% OK MBUS 1 2 ALIM. RETE 230Vac 230VAC PE L N M-Bus In 1 2 M-Bus STAM AMPLIFICATORE M-Bus ON OVL M-Bus Out 1 PE 2 Contatore M-Bus Contatori fino a 250 Contatore M-Bus dis.n Emissione rev. a 08/12 5 DMP086i

6 Descrizione pannello frontale I 2 led a destra del pannello frontale forniscono le seguenti indicazioni: Led OK acceso OK lampeggio veloce ALLARME acceso Indicazione Il dispositivo è correttamente funzionante Il dispositivo si sta inizializzando Presenza di un evento di allarme I 4 led a sinistra forniscono informazioni sull intensità del segnale GSM: Led Indicazione 80% acceso Livello segnale > 80% 80% acceso per un attimo E attiva la connessione GPRS 60% acceso Livello segnale > 60% 40% acceso Livello segnale > 40% 20% acceso Livello segnale > 20% Inoltre se esiste un problema al sistema GSM/GPRS indicano ogni 5 secondi alternativamente il livello di segnale GSM: Leds Indicazione Possibili cause 20% lampeggio veloce Non registrato GSM SIM non inserita problemi pin 40% lampeggio veloce Ricerca operatore poco segnale problemi antenna gsm 60% lampeggio veloce Registrazione negata sim non abilitata 20% lampeggio veloce sim account bloccato IMEI del dispositivo bloccata Spenti per un attimo 80% Registrato in roaming la zona non è coperta dall operatore della SIM 60% 40% 20% Accesi per un attimo 80% Stato non conosciuto inizializzazione del modem problemi al modem 60% 40% 20% Pulsante di Reset Il pulsante presente accanto ai leds comanda le funzionalità di reset del dispositivo Le funzionalità sono di due tipi: a) premendo una volta si esegue il reset del dispostivo b) tenendo premuto per circa 20 secondi fi no al lampeggio veloce del led OK si esegue il reset del dispositivo ai valori di fabbrica: tutti i parametri impostati vengono persi 1 Emissione rev. a 08/12 6 DMP086i

7 Descrizione morsettiere 1) Alimentazione dispositivo L Alimentazione 230 Vac 50 Hz N Alimentazione 230 Vac 50 Hz 2) Relè di uscita (opzionale) NC1 Uscita a relè Presenza allarmi (NC) C1 Comune uscita 1 Presenza allarmi (Comune) NO1 Uscita a relè 1 Presenza allarmi (NO) 3) Relè di uscita NC3 Uscita a relè C3 Comune uscita 3 NO3 Uscita a relè 3 NC4 Uscita a relè 4 C4 Comune uscita 4 NO4 Uscita a relè 4 NC5 Uscita a relè 5 C5 Comune uscita 5 NO5 Uscita a relè 5 Comandabile tramite SMS (NC) Comandabile tramite SMS (Comune) Comandabile tramite SMS (NO) Comandabile tramite SMS (NC) Comandabile tramite SMS M (Comune) Comandabile tramite SMS (NO) Comandabile tramite SMS (NC) Comandabile tramite SMS (Comune) Comandabile tramite SMS (NO) 4) Ingressi di allarme confi gurabili e disattivabili da remoto IN8 predefi nito Allarme 8 IN7 predefi nito Allarme 7 IN6 predefi nito Allarme 6 IN5 predefi nito Allarme 5 IN4 predefi nito Allarme 4 IN3 predefi nito Allarme 3 IN2 predefi nito Allarme 2 IN1 predefi nito Allarme 1 C Comune degli ingressi 0 V 5) Porta di comunicazione con la rete M-Bus 1 (M-Bus) 2 (M-Bus) INSTALLAZIONE Collegare come da Schema collegamenti evitando il passaggio dei cavi di segnale vicino a cavi di potenza o che i cavi di potenza passino vicino al dispositivo. Inserire la SIM e collegare l antenna. Dare tensione al dispositivo e attendere 30 secondi. Premere il pulsante di reset (per circa 20 secondi) fi nchè il led verde OK inizia a lampeggiare velocemente, questo permette l inizializzazione ai valori predefi niti dei parametri (tutti i valori eventualmente impostati vengono persi). Spegnere e riaccendere il dispositivo. Aspettare che il led smetta di lampeggiare e verifi care che il led rosso ALLARME sia spento e che il led verde OK sia acceso stabile (non lampeggiante), eventualmente premere una volta il pulsante di reset e se dopo 50 secondi l anomalia permane consultare la sezione di DIAGNOSTICA. Verificare che il livello del segnale GSM sia almeno del 40% (led 20% e 40% accesi). Tramite un PC collegato alla porta USB dotato di apposito software o con un telefonino programmare il dispositivo (vedi Confi gurazione e telecontrollo ): Impostare data e ora attuale con il (comando 70 ) Impostare i(l) numeri(o) di telefono per l invio degli allarmi (comando 25 ) Per sicurezza si consiglia di cambiare la password predefi - nita 1111 (comando 20 ) Impostare il nome del sito (comando 21 ) Impostare gli altri parametri di confi gurazione (comando 40 ) Creare la lista dei dispositivi (comando 01 ) Provare a leggere i dati dai dispositivi M-Bus tramite e- mail e verifi care che vengano inviati al centro di teleletture (comando 02 ) Verifi care che tutti i dispositivi siano stati letti Provare a leggere i dati dai dispositivi M-Bus tramite e- mail e verifi care che vengano inviati all indirizzo impostato (comando 05 ) Associare ad ogni dispositivo il relativo appartamento (comando 15 ) Provare a simulare un allarme su uno degli ingressi e verifi - care di ricevere l SMS di segnalazione ai numeri di telefono precedentemente impostati SIM La SIM non è fornita assieme all apparecchiatura e deve essere di ultima generazione per tensioni di 2,8-1,8V. Può essere acquistata presso un gestore di telefonia mobile. Per montare la SIM: Premere il pulsante sotto il frontale dell apparecchiatura fino all estrazione del porta SIM Introdurre la SIM nel porta SIM Inserire il porta SIM nello slot con i contatti verso il basso Configurazione e telecontrollo La confi gurazione e telecontrollo del dispositivo avviene tramite l invio di messaggi SMS o in locale tramite un PC collegato alla porta USB con installato un apposito software. Il formato del messaggio da inviare è il medesimo in entrambi i casi. Struttura del messaggio Il messaggio ha il seguente formato: * <Password> * <Comando> * <Dati> * Esempio: *111*60*3*on* La password predefi nita è sempre 1111 Il comando è composto sempre da due cifre ed individua in modo univoco la struttura del campo dati Il campo dati contiene tutti i dati opportunamente suddivisi come defi nito dal comando La lunghezza massima di un messaggioo è di 160 caratteri Niente spazi tra i caratteri a meno che il comando non lo richieda Il simbolo * deve essere sempre inserito all inizio e alla fi ne di ogni comando trasmissione Risposta al messaggio Il dispositivo, ove previsto, invia un SMS di risposta che conferma l esecuzione del comando o la segnalazione di eventuali errori. Il messaggio di risposta ha il seguente formato: <Nome sito> <Data Ora> <Comando ricevuto> <Risposta> Esempio di SMS di risposta: Sito1 03/02/ *60*3*on* Eseguito: On Uscita 3 1 Emissione rev. a 08/12 7 DMP086i

8 Codifica dei messaggi Nel comando sostituire a N il valore richiesto. Cmd Esempio comando Descrizione M-Bus 01 *1111*01* Trova i dispositivi collegati alla rete M-Bus e ne crea la lista (i dati vengono raccolti solo dai dispositivi nella lista) 02 *1111*02* Legge i dati da tutti i dispositivi M-Bus presenti nella lista tramite GPRS o SMS 03 *1111*03*nnnnnnnn* Legge i dati da tutti i dispositivi M-Bus con il numero di serie nnnnnnnn specifi cato 04 *1111*04* Verifi ca tutti i dispositivi M-Bus per allarmi 05 *1111*05* Legge i dati da tutti i dispositivi M-Bus presenti nella lista tramite 08 *1111*08*E* *3*1*18.30 Imposta schedulazione lettura dati M-Bus (es. nei mesi di Marzo e Aprile il terzo lunedì alle 18.30): vedi Impostazione schedulatori 09 *1111*09* Legge schedulazione lettura dati M-Bus 10 *1111*10*D*11.30* Imposta schedulazione lettura verifi ca tutti i dispositivi M-Bus per allarmi (es. giornalmente alle 11.30): vedi Impostazione schedulatori 11 *1111*11* Legge schedulazione verifi ca allarmi dispositivi M-Bus 15 *1111*15*nnnnnnnn*Interno1* Imposta la descrizione associata al dispositivo con il numero di serie nnnnnnnn (max 8 caratteri) 16 *1111*16*nnnnnnnn* Legge la descrizione associata al dispositivo con il numero seriale nnnnnnnn Confi gurazione 20 *1111*20*1234* Impostazione della password utente (max 4 caratteri numerici) 21 *1111*21*P.ViaNeri* Impostazione del nome del sito (max 15 caratteri) 25 *1111*25*N* * Impostazione dei numeri di telefono 1..4 per spedire gli allarmi(max 20 caratteri) N.B.: inserire sempre il prefi sso internazionale 26 *1111*26* Lettura dei numeri di telefono impostati 30 *1111*30*N*Blocco Bruciatore Impostazione del commento allarme N dove N è l ingresso 1..8 (max 24 caratteri) 31 *1111*31*N*on* Abilita on disalbilita off l allarme sull ingresso N dove N è l ingresso *1111*32* Legge gli allarmi abilitati 33 *1111*33* Legge gli allarmi attivi 40 *1111*40*Gruppo*Nome*Valore* Impostazione parametri di confi gurazione. Vedi Impostazione Parametri Sistema 41 *1111*41*Gruppo*Nome* Legge i parametri di confi gurazione. Vedi Impostazione Parametri Sistema Comandi 60 *1111*60*N*on* Attiva on disabilita off l uscita N Sistema 70 *1111*70*03/12/ * Imposta data e ora usando il seguente formato: DD/MM/YYYY hh.mm.ss N.B.: L indirizzo e le descrizioni degli allarmi non possono contenere * o caratteri accentati 1 Emissione rev. a 08/12 8 DMP086i

9 Impostazione Parametri Sistema Tramite gli SMS con il comando 40 si possono confi gurare i seguenti parametri di sistema: Gruppo Nome Predefi nito Descrizione Modem PhoneSmsGateway Numero di telefono del modem che fa da gateway tra gli sms e il web services Modem ModeSendDataMBus 4 1 = trasmetti i dati tramite GPRS e in caso di problemi prova con gli SMS (richiede gateway SMS) 2 = trasmetti i dati solo tramite SMS (richiede gateway SMS) 3 = trasmetti i dati solo tramite GPRS 4 = trasmetti i dati usando le GPRS Gateway Indirizzo del gateway usato nella modalità TCP GPRS GtwPort Porta del gateway usato nella modalità TCP GPRS WebServices Indirizzo del web services GPRS Apn inbox.tim.it APN dell operatore di telefonia mobile relativo alla SIM usata, possibili impostazioni da verifi care con il proprio operatore sono: Vodafone: web.omnitel.it 3: tre.it Wind: internet.wind GPRS ModeGrps 0 Modo di collegamento alla rete GPRS: 0 = SOAP invia al web services 1 = TCP (richiede gateway TPC) Impostazione Parametri Gruppo Nome Predefi nito Descrizione EmServerSmtp box.posta.tim.it Server SMTP, possibili impostazioni da verifi care con il proprio operatore sono: Vodafone: smtp.net.vodafone.it Tre: smtp.tre.it Wind: smtp.libero.it EmUser User per login su server SMTP EmPassword Password per login su server SMTP EmTO destinatario - possono essere inseriti più indirizzi separandoli con la virgola (max 50caratteri) EmCC per conoscenza - possono essere inseriti più indirizzi separandoli con la virgola (max 50caratteri) EmSubject SITEC sender oggetto (max 50 caratteri) EmMode 0 0 = invia letture come allegato 1= invia letture come testo Impostazione Schedulatori Il sistema prevede vari tipi di schedulatori impostabili per eseguire certe operazioni ad intervalli stabiliti: Tipo Descrizione N = Nome N = schedulatore disabilitato D = Daily D = esegui una volta al giorno M = Monthly day M = esegui mensilmente su un giorno prestabilito (1..31) E = Monthly every E = esegui mensilmente all occorrenza di un determinato giorno della settimana (es. secondo lunedì del mese) Gli schedulatori vengono impostati tramite una stringa formata da un numero variabile di parametri separati da un asterisco. Il tipo e il numero di parametri dipende dal tipo di schedulazione che si vuole impostare. I parametri devono avere il seguente formato: 1 Emissione rev. a 08/12 9 DMP086i

10 Configurazione tramite PC Parametro Range Descrizione Months GFMAMGLASOND Impostare 1 in corrispondenza del mese desiderato Es.: per schedulare solo Gen e Feb inviare: Day Month Giorno del mese (se viene impostato 31 e il mese ha solo30 giorni il giorno diventa l 1 del mese dopo) Days Week 1 = Lunedì... 7 = Domenica Giorni della settimana Every 1 = Primo... 4 = Quarto 5= Ultimo Time Es.: Es.: per schedulare l ultima occorrenza di un giorno della settimana del mese inviare: 5 Disabilitato Per disabilitare la schedulazione, la stringa deve avere il seguente formato: *N* Giornalmente Per impostare la schedulazione una volta al giorno ad un determinato orario, la stringa deve avere il seguente formato: *D*Time* Il modo più pratico per confi gurare il dispositivo è quello di collegarlo alla porta USB di un PC tramite un cavetto USB e usare un emulatore di terminale (es. HyperTerminal di Windows o RealTeam reperibile gratuitamente in Internet) per inviare i parametri diconfi gurazione. Driver Quando si collega il dispositivo alla porta USB del PC, viene richiesto di installare i driver FTDI se non sono già presenti. I driver con relative istruzioni sono reperibili all indirizzo: (selezionare il tipo VCP driver). Configurazione terminale Dopo aver installato i driver FTDI, lanciare il terminale prescelto e confi gurarlo selezionando la porta seriale associata all USB collegata e impostando i seguenti parametri: Baud: 57600, Bit: 8, Parità: Nessuno e Controllo di fl usso: Nessuno Configurazione da terminale Quando collegato al PC il CONC-M visualizza all accensione o premendo un tasto sul terminale il menù principale: Es.: esegui ogni giorno alle 15.25: *D*15.25* Mensilmente Per impostare la schedulazione una volta al mese ad un determinato orario e solo per certi mesi, la stringa deve avere il seguente formato: *M*Months*DayMonth*Time* Es.: giorno 5 del mese di Gennaio e Giugno impostare: *M* *5*18.30* Se si omette il parametro Months la schedulazione viene eseguita tutti i mesi Es. ogni 10 del mese impostare: *M*10*18.30* Premere il tasto 7 per selezionare: Modalità invio comandi da USB Il dispositivo si predispone alla ricezione dei comandi come se venissero inviati tramite degli SMS da un telefonino. Digitare il comando corrispondente all SMS di confi gurazione e premere invio. Il dispositivo invia la risposta al comando direttamente al terminale, verifi care eventuali messaggi di errore. Mensilmente ogni Per impostare la schedulazione una volta al mese, solo per certi mesi, all occorrenza di un determinato giorno della settimana, usare il seguente formato: E*Months*Every*DaysWeek*Time* Es.: terzo lunedì del mese di marzo e aprile impostare: E* *3*1*18.30* Se si omette il parametro Months la schedulazione viene eseguita tutti i mesi Es. ogni ultima domenica del mese impostare: *E*5*7*18.30* 1 Emissione rev. a 08/12 10 DMP086i

11 Esempio di configurazione per Comando (solo per esempio) Descrizione *1111*70*29/10/ * Impostare data e ora corretta *1111*21*Cond.Pini* Nome del sito *1111*25* * Numero di telefono 1 per l invio delle segnalazioni di allarme *1111*08*M* *1*04.02* Imposta lettura dati contatori e invio il primo giornodel mese alle ore 4.02, tutti i mesi tranne Luglio e Agosto *1111*10*D*8.31* Controlla i dispositivi per allarmi tutti i giorni alle ore 8.31 *1111*40*GPRS*Apn*web.omnitel.it* Imposta apn usato per il collegamento dati (dipende dal fornitore della SIM montata) *1111*40* *EmServerSmtp*smtp.net.vodafone.it* Imposta il server Smtp per l invio delle (dipende dal fornitore dellasim montata, al momento non sono supportati server che richiedano l autenticazione Indirizzi per invio Indirizzo per invio mail per conoscenza *1111*40* *EmSubject*Lettura Condominio Pini* Oggetto che appare nell AT+CFUN? Esce dalla modalità invio comandi da usb e ritorna al menù principale (Se il programma di emulazione terminale usato lo supporta, questi comandi possono essere inseriti in un fi le di testo, modifi cati al bisogno e inviati in automatico per la confi gurazione) Test allarmi Impostando il test degli allarmi tramite il comando 10 l STC-M legge all orario confi gurato per ogni contatore della lista lo status byte e l error fl ags (se un dispositivo non risponde l errorfl ags corrisponde al valore di 65535). Se sono presenti degli allarmi e i dispositivi in allarme sono meno di 10, viene inviato un SMS con i valori letti ad ogni numero di telefono impostato. Se i contatori in allarme son opiù di 9 viene inviato un solo SMS con un messaggio generico. Le caratteristiche contenute in questa pubblicazione possono essere modifi cate senza preavviso 1 Emissione rev. a 08/12 11 DMP086i Sistemi di regolazione automatica per: condizionamento/riscaldamento/processo termico industriale.

MANUALE UTENTE STCM DL2

MANUALE UTENTE STCM DL2 SITEC Srl Elettronica Industriale www.teleletture.it MANUALE UTENTE STCM DL2 Concentratore per Telelettura di Contatori M-Bus con Datalogger Manuale Utente STCM DL2 Preliminare Rev.0 Pag. 1 /26 SITEC

Dettagli

MANUALE UTENTE STCM 2

MANUALE UTENTE STCM 2 MANUALE UTENTE STCM 2 Concentratore per Telelettura di Contatori M-Bus Manuale Utente STCM 2 Rev.5 Pag. 1 /29 Manuale Utente STCM2 Rev.5 Pag. 2 /29 SOMMARIO SOMMARIO... 3 PRESENTAZIONE... 5 CARATTERISTICHE

Dettagli

MANUALE UTENTE Sistema di Telecontrollo GSM SRCS 2.0

MANUALE UTENTE Sistema di Telecontrollo GSM SRCS 2.0 MANUALE UTENTE Sistema di Telecontrollo GSM SRCS 2.0 Per La Gestione Di Centrali Termiche Con Moduli Controlli W500T(MB) W500H(MB) W501T(MB) Manuale Utente SRCS 2.0 Rev.6 Pag. 1 /13 SOMMARIO PRESENTAZIONE...

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 3.2 Pag. 1/17 Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0 - telecontrollo per centraline «Controlli serie 500».. pag. 3 SRCS-EMU-2T

Dettagli

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI)

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Manuale Utente SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Indice Informazioni preliminari 2 Prima accensione del dispositivo 2 Caratteristiche 2 Specifiche tecniche 3 Led di segnalazione

Dettagli

InterCom GSM. Manuale di Installazione

InterCom GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione Sommario Descrizione delle funzioni del dispositivo... Pagina 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... Pagina 3 Vantaggi... Pagina 4 Installazione e configurazione... Pagina

Dettagli

MANUALE UTENTE STRM MH2

MANUALE UTENTE STRM MH2 MANUALE UTENTE STRM MH2 Master per la Telelettura di Stazioni Radio tipo: Qundis AMR Siemeca AMR Honeywell AMR Manuale Utente STRM MH2 Rev.0 Pag. 1 /31 SOMMARIO SOMMARIO... 3 PRESENTAZIONE... 5 CARATTERISTICHE

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

900E Manuale GPS Tracker veicolare

900E Manuale GPS Tracker veicolare WMG Sat 900E Manuale GPS Tracker veicolare 1 GUIDA VELOCE INSTALLAZIONE 1. Inserire la SIM dati nell unità Gps (3) e richiudere il cassettino 2. Collegare le due antenne GPS (1) e GSM (15) all unità 3.

Dettagli

Modulo di controllo accessi ed apricancello Descrizione e modalità d uso

Modulo di controllo accessi ed apricancello Descrizione e modalità d uso MANUALE D USO CONTROLLO ACCESSI GSM Modulo di controllo accessi ed apricancello Descrizione e modalità d uso Rev.0710 Pag.1 di 8 www.carrideo.it INDICE 1. IL SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI - APRICANCELLO...

Dettagli

BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE. Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850

BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE. Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850 BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850 (versione firmware: BY10850-M1-V2) La presente documentazione è di proprietà esclusiva

Dettagli

Manuale Wmg Sat. WMG Sat AL900. Manuale GPS Tracker. Contenuti

Manuale Wmg Sat. WMG Sat AL900. Manuale GPS Tracker. Contenuti WMG Sat AL900 Manuale GPS Tracker Contenuti 1. indicazioni Generali.....3 2. Installazione GPS Tracker...3 2.1. Elenco parti...3 2.2. Installazione...5 2.4. Descrizione cavi...6 3. Istruzioni Operative...7

Dettagli

MANUALE UTENTE STXM READER

MANUALE UTENTE STXM READER MANUALE UTENTE STXM READER Software di comunicazione con Concentratori per Telelettura di contatori M-Bus. Manuale Utente STxM Rev.0 Pag. 1 /18 SOMMARIO PRESENTAZIONE... 3 REQUISITI MINIMI DEL SISTEMA...

Dettagli

TO-PASS. TO-PASS -FAQ- Telecontrollo. Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? Quali sono le funzioni principali di TO-PASS?

TO-PASS. TO-PASS -FAQ- Telecontrollo. Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? Quali sono le funzioni principali di TO-PASS? TO-PASS -FAQ- Telecontrollo Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? I moduli TO-PASS sono utilizzati per: collegamenti permanenti on-line rilevazione guasti lettura dati a distanza archiviazione dati modulo

Dettagli

SENTINEL STR82 Sistema per la Supervisione Allarmi, Acquisizione Dati e Telecontrollo tramite messaggi SMS.

SENTINEL STR82 Sistema per la Supervisione Allarmi, Acquisizione Dati e Telecontrollo tramite messaggi SMS. SENTINEL STR82 Sistema per la Supervisione Allarmi, Acquisizione Dati e Telecontrollo tramite messaggi SMS. Fig.1 Visualizzatore Generico Sito Alta Montagna 1 Ricevitore Modem - Gsm Monitor Remoto di Milano

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH GENIO ITALIA si riserva il diritto di apportare modifiche o miglioramenti ai propri prodotti in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Dettagli

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Combinatore telefonico su linea GSM 2 SOMMARIO 10 Introduzione 4 20 Procedura di programmazione4 21 GESTIONE USCITE4 22 PROGRAMMA5 221 - NUMERI DI TELEFONO5

Dettagli

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso.

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Italiano Serie GSM MINI Manuale di uso e installazione MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Indice Descrizione delle funzioni del dispositivo 3 Descrizione dei

Dettagli

LYNX-eye Manuale d uso

LYNX-eye Manuale d uso 1 LINX eye ver. 10.2 Manuale d uso Indice: 1 Come funziona. 2 Caratteristiche tecniche.. 3 Contenuto della confezione.. 4 Installazione e attivazione. 5 Pannello di controllo. 6 Comandi tramite invio di

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326)

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Vista D insieme.. Visualizzazione

Dettagli

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM www.protexitalia.it combinatore telefonico GSM + PSTN & combinatore telefonico GSM manuale Skorpion Dual Com (articolo SKRDCM) & manuale Skorpion Gsm (articolo SKRGSM) versione 30 luglio 2008 PROTEX Italia

Dettagli

DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT!

DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! 1 COS E KINGSAT-ITALIA Kingsat-italia è un sistema di localizzazione satellitare di ultima generazione. Consente

Dettagli

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4 Fig. 1 1 Morsetto a 6 Poli Uscite: Relè, On-Off, Aux1 - Aux2 2 J4: Ponticello di Reset Totale e Configurazione D e f a u l t 3 C o n n e t t o re 8 Poli: Alimentazione e I n g ressi 1-2-3 4 Relè Allarme:

Dettagli

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN www.vegalift.it Manuale tecnico e operativo Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN GSM102:convertitore linea GSM-PSTN con porta seriale RS232 per la comunicazione dati. 1 Gentile cliente, La ringraziamo

Dettagli

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM EL35.002 Telecontrollo GSM MANUALE UTENTE Il dispositivo EL35.002 incorpora un engine GSM Dual Band di ultima generazione. Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni

Dettagli

TECNOCELL-PRO PL TRASMETTITORE TELEFONICO GSM PER COMUNICAZIONI DATI, TI, VOCE E SMS

TECNOCELL-PRO PL TRASMETTITORE TELEFONICO GSM PER COMUNICAZIONI DATI, TI, VOCE E SMS 11. COLLEGAMENTO SULLA LINEA SERIALE TECNOCELL-PRO PL TRASMETTITORE TELEFONICO GSM PER COMUNICAZIONI DATI, TI, VOCE E SMS I due connettori per la linea seriale sono intercambiabili. Sono presenti due connettori

Dettagli

Manuale utente imagic e imagic Plus. Manuale Utente. imagic. imagic Plus

Manuale utente imagic e imagic Plus. Manuale Utente. imagic. imagic Plus Manuale Utente imagic imagic Plus 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5

Dettagli

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Installazione pag. 4 3.1

Dettagli

Manuale d istruzioni Master M-Bus CMe2100

Manuale d istruzioni Master M-Bus CMe2100 Manuale d istruzioni Master M-Bus CMe2100 Rev. 0 Le informazioni contenute in questo manuale sono soggette a modifiche senza preavviso. Si declina ogni responsabilità per inesattezze di carattere tecnico,

Dettagli

Telecontrolo GSM - TELXXC

Telecontrolo GSM - TELXXC TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it Telecontrolo GSM - TELXXC Sistema per controllo remoto GSM tramite messaggi SMS Manuale Utente: uso Per i comandi SMS e telefonici Vedere il MANUALE

Dettagli

Manuale d installazione e configurazione

Manuale d installazione e configurazione Manuale d installazione e configurazione Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. INSTALLAZIONE HARDWARE... 4 2.1. PIGGY BANKit... 4 3. COLLEGAMENTO ECR-MRC... 5 4. CONFIGURAZIONE MRC... 7 5. CONFIGURAZIONE DELLA

Dettagli

Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0 - 1 -

Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0 - 1 - Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0-1 - GENERALITÀ RING Plus è un dispositivo che collegato ad un apparecchiatura telefonica omologata

Dettagli

Z-GPRS2 / Z-GPRS2-SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI

Z-GPRS2 / Z-GPRS2-SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI / -SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI DATALOGGER GSM/GPRS CON I/O INTEGRATO E FUNZIONI DI TELECONTROLLO 100% Made & Designed in Italy EASY Z GPRS2 EASY LOG VIEWER

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione marzo 2008 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Schema generale.. Descrizione morsetti. Programmazione

Dettagli

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Installazione pag. 4 3.1

Dettagli

Come si usano i modem GSM

Come si usano i modem GSM Come si usano i modem GSM Le schede in questione sono dei modem GSM dual Band montati su una board aggiuntiva. I moduli GSM sono dei Siemens o dei Wavecom.Il modulo GSM è un completo cellulare in versione

Dettagli

Z-GPRS2 Z-GPRS2-SEAL

Z-GPRS2 Z-GPRS2-SEAL 100% Made & Designed in Italy -SEAL DATALOGGER GSM/GPRS CON I/O INTEGRATO E FUNZIONI DI TELECONTROLLO EASY EASY LOG VIEWER ADVANCED LANGUAGE IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI

Dettagli

TDG134 - Apricancello GSM

TDG134 - Apricancello GSM MANUALE UTENTE TDG134 TDG134 - Apricancello GSM Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: SIM900 quadriband (850/900/1800/1900 MHz) GPRS multi-slot class 10/8 GPRS mobile station class B Potenza di uscita:

Dettagli

SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE

SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE V11052009 1 Introduzione A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo simbolo

Dettagli

Rev. Data Descrizione Redazione Approvazione

Rev. Data Descrizione Redazione Approvazione MANUALE UTENTE G-MOD Manuale di installazione, uso e manutenzione A Gennaio 2015 Prima Versione S. Zambelloni M. Carbone Rev. Data Descrizione Redazione Approvazione Rev.A Pag. 1 di 16 Le informazioni

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340

TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340 TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340 Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Collegamenti elettrici pag. 4

Dettagli

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps SOFTWARE PER LA GESTIONE DEI TELECONTROLLI SMS-GPS MANAGER Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps Rev.0911 Pag.1 di 8 www.carrideo.it INDICE 1. DESCRIZIONE

Dettagli

Settaggio per l invio degli MMS tramite tecnologia GSM

Settaggio per l invio degli MMS tramite tecnologia GSM Settaggio per l invio degli MMS tramite tecnologia GSM OPERAZIONI PRELIMINARI La SIM card telefonica va abilitata all invio degli MMS. Per abilitare la scheda l operatore telefonico vi deve inviare un

Dettagli

TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI

TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI ES-3000 COMBO GUIDA ALL INSTALLAZIONE RAPIDA (MANUALE INSTALLATORE) Versione 2.0 Solarbook è un marchio registrato. Tutti i diritti riservati 2013 Info@Solarbook.it

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO DIGITALE GSM O PSTN SU LINEA BUS RS485 E MODULO PSTN AGGIUNTIVO O MODEM ART. 30034001-30034002 30034003-30010409

COMBINATORE TELEFONICO DIGITALE GSM O PSTN SU LINEA BUS RS485 E MODULO PSTN AGGIUNTIVO O MODEM ART. 30034001-30034002 30034003-30010409 COMBINATORE TELEFONICO DIGITALE GSM O PSTN SU LINEA BUS RS485 E MODULO PSTN AGGIUNTIVO O MODEM ART. 30034001-30034002 30034003-30010409 Il combinatore telefonico digitale GSM o PSTN permette di inviare

Dettagli

TF/16/2 SR 09.16/2 COMBINATORE TELEFONICO GSM

TF/16/2 SR 09.16/2 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE ISTALLAZIONE TF/16/2 SR 09.16/2 COMBINATORE TELEFONICO GSM ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE E CONSERVARLO PER SUCCESSIVE CONSULTAZIONI PREMESSA Il combinatore telefonico TF/16/2

Dettagli

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA 7IS-80376 29/06/2015 SOMMARIO FUNZIONI ALBERGHIERE... 3 Richiamo funzioni tramite menu... 3 Check-in... 3 Costi... 4 Cabine... 4 Stampe... 5 Sveglia... 6 Credito... 6 Stato

Dettagli

ITALIANO ITALIANO. Sommario. Pagina. Manuale istruzioni STGSM16A. Pag. 2

ITALIANO ITALIANO. Sommario. Pagina. Manuale istruzioni STGSM16A. Pag. 2 0.0. Caratteristiche tecniche Sommario Pagina.0. escrizione...3 2.0. Installazione... 3.0. Collegamenti...5.0. ccensione...6 5.0....6 5.. Principali voci del menù...7 5.2. numeri telefonici per messaggi

Dettagli

CTDBS. Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896. www.progetto2000srl.

CTDBS. Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896. www.progetto2000srl. www.progetto2000srl.it CTDBS Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896 INTRODUZIONE Il Combinatore Telefonico Digitale CTDBS può essere

Dettagli

Manuale Utente Satellite Remoto via LAN

Manuale Utente Satellite Remoto via LAN SMS LINE CONTROL Sistema di telecontrollo via web Manuale Utente Satellite Remoto via LAN Versione 5.10 Manuale Utente Satellite Remoto via LAN Pagina 1 Contenuto di questo manuale...3 Descrizione generale

Dettagli

AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l

AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l GUIDA IN LINEA INDICE Introduzione Nella Scatola Requisiti di Sistema Caratteristiche Tecniche Installazione Sistema Configurazione Gestore e Sim Configurazione Attività e Stampa

Dettagli

Manuale utente Magic Home e Magic Home Plus. Magic Home. Magic Home Plus. Edizione 1.0

Manuale utente Magic Home e Magic Home Plus. Magic Home. Magic Home Plus. Edizione 1.0 Manuale Utente Magic Home Magic Home Plus Edizione 1.0 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione

Dettagli

Manuale uso della MultiPresa MPP Serie Intell IP- USB ver. 4.2

Manuale uso della MultiPresa MPP Serie Intell IP- USB ver. 4.2 Manuale uso della MultiPresa MPP Serie Intell IP- USB ver. 4.2 Multipresa con 6 prese - fissaggio orizzontale a rack 19 Multipresa con 8-16 - 24 prese - fissaggio in verticale a rack La MultiPresa Professionale

Dettagli

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP.

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. MANUALE ISTRUZIONI IM471-I v0.2 EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. Transmission Control

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO KTCHASE ME

MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO KTCHASE ME MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO KTCHASE ME INDICE DEGLI ARGOMENTI 1 Descrizione dei sottosistemi 2 Caratteristiche tecniche 3 Posizionamenti meccanici del sistema 4 Assemblaggio periferica 5 Note generali

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM GUIDA RAPIDA Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM Indice Gentile Cliente, Guida Rapida 1 CONFIGURAZIONE DEL COMPUTER PER NAVIGARE IN INTERNET CON PC CARD/USB

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI HD CAM HD CAM GSM

MANUALE DI ISTRUZIONI HD CAM HD CAM GSM MANUALE DI ISTRUZIONI HD CAM HD CAM GSM LEGGERE CON ATTENZIONE PRIMA DI UTILIZZARE Contenuto della confezione Cinghia tracolla 1 Trail Camera 1 Antenna(solo camera wireless) Manuale utente 1 1 Cavo USB

Dettagli

CT10-M CT11-M. Comunicatore telefonico GSM. Comunicatore telefonico GSM/PSTN. Manuale utente

CT10-M CT11-M. Comunicatore telefonico GSM. Comunicatore telefonico GSM/PSTN. Manuale utente CT10-M Comunicatore telefonico GSM CT11-M Comunicatore telefonico GSM/PSTN DS80CT46-002A LBT80042 Manuale utente Sommario degli argomenti 1.0 Descrizione Leds e tasti... 3 1.1 Descrizione leds... 3 1.2

Dettagli

controllo GSM TDG139 -Termostato con Caratteristiche tecniche

controllo GSM TDG139 -Termostato con Caratteristiche tecniche MANUALE UTENTE TDG139 TDG139 -Termostato con controllo GSM Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: SIM900 quadriband (850/900/1800/1900 MHz) GPRS multi-slot class 10/8 GPRS mobile station class B Potenza

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

Combinatore Telefonico EVOGSM Manuale d uso

Combinatore Telefonico EVOGSM Manuale d uso Combinatore Telefonico EVOGSM_r2 EVOGSM Manuale d uso EVOGSM 2 Indice Capitolo 1 - Introduzione 5 1.1 Caratteristiche Tecniche 5 1.2 Caratteristiche Funzionali 6 Capitolo 2 - Installazione 7 2.1 Installazione

Dettagli

Telecontrolo GSM - TEL11S

Telecontrolo GSM - TEL11S Telecontrolo GSM - TEL11S Sistema per controllo remoto GSM tramite messaggi SMS e squilli Per i comandi SMS e telefonici Vedere il MANUALE COMANDI Pag. 1 INDICE Manuale Telecontrollo TEL11S Generali...

Dettagli

EasyCon GSM. Manuale di Installazione

EasyCon GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione SOMMARIO Descrizione delle funzioni del dispositivo... pag. 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... pag. 3 Istruzioni per l installazione... pag. 3 Segnalazioni LED...

Dettagli

Combinatore telefonico GSM

Combinatore telefonico GSM Combinatore telefonico GSM Manuale certificazioni CE, CEI 79-2 SINTESI elettronica - Via Celli 1 60126 Ancona www.sintesinet.it 2 3 Indice I collegamenti... Introduzione e caratteristiche... Avviare il

Dettagli

con comandi DTMF TDG140 -Telecontrollo GSM Caratteristiche tecniche

con comandi DTMF TDG140 -Telecontrollo GSM Caratteristiche tecniche MANUALE UTENTE TDG140 TDG140 -Telecontrollo GSM con comandi DTMF Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: SIM900 quadriband (850/900/1800/1900 MHz) GPRS multi-slot class 10/8 GPRS mobile station class

Dettagli

CENTRALE DI ALLARME TECHNOWEB

CENTRALE DI ALLARME TECHNOWEB CENTRALE DI ALLARME TECHNOWEB La centrale Technoweb è una centrale a con 8 ingressi di allarme. Le 8 zone/ingressi sono suddivise su 2 aree. Funzione tempo di ingresso e tempo di uscita, possibilità di

Dettagli

www.nubitek.com Nubitek Email Primi passi Manuale rapido di riferimento

www.nubitek.com Nubitek Email Primi passi Manuale rapido di riferimento www.nubitek.com Nubitek Email Primi passi Manuale rapido di riferimento Primi passi. Manuale rapido di riferimento 2/14 Nubitek Email v1.5 Primi passi. Manuale rapido di riferimento. Ultimo aggiornamento:

Dettagli

bidirezionale 2 IN / 2 OUT

bidirezionale 2 IN / 2 OUT MANUALE UTENTE TDG133 TDG133 - Telecontrollo GSM bidirezionale 2 IN / 2 OUT Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: SIM900 quadriband (850/900/1800/1900 MHz) GPRS multi-slot class 10/8 GPRS mobile station

Dettagli

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway Guida MODEM-ADSL Rapida Trasmettitore Radio Gateway Ethernet Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico Trasformatore per Gateway -MODEM ADSL SCHEMA DI MONTAGGIO MODEM-ADSL CABLAGGIO DISPOSITIVI

Dettagli

TERMOSTATO AMBIENTE GSM GSM-CX36A

TERMOSTATO AMBIENTE GSM GSM-CX36A TERMOSTATO AMBIENTE GSM GSM-CX36A Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Informazioni pag. 2 1.1 Avviso pag. 2 1.2 Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 2. Introduzione pag. 3 3. Preparazione della

Dettagli

GSM Action MANUALE D USO. Cod. 23717 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality. 2 canali vocali 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni

GSM Action MANUALE D USO. Cod. 23717 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality. 2 canali vocali 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni GSM Action Cod. 23717 Combinatore Telefonico GSM 2 canali vocali 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Italian Quality MANUALE D USO SCHEMA GENERALE Morsettiere Serigrafia Descrizione Polarità

Dettagli

La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO

La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO NEW Gestione illuminazione pubblica da remoto e La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO per controllare i consumi

Dettagli

Versione BUS Completa Istruzioni di Installazione e Programmazione

Versione BUS Completa Istruzioni di Installazione e Programmazione Versione BUS Completa Istruzioni di Installazione e Programmazione II Livello 2 Modulo BUS GSM/GPRS Istruzioni di Installazione e Programmazione Indice dei Contenuti 1. Introduzione... 5 2. Caratteristiche

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

Combinatore Telefonico EVOGSM Manuale d uso

Combinatore Telefonico EVOGSM Manuale d uso Combinatore Telefonico EVOGSM_r1 EVOGSM Manuale d uso EVOGSM 2 Indice Capitolo 1 - Introduzione 5 1.1 Caratteristiche Tecniche 5 1.2 Caratteristiche Funzionali 6 Capitolo 2 - Installazione 7 2.1 Installazione

Dettagli

GSM COMMANDER DUO + 2

GSM COMMANDER DUO + 2 GSM COMMANDER DUO + 2 Quanti problemi da risolvere, accendere la caldaia, inviare messaggi SMS di emergenza, aprire un cancello elettrico, spegnere le luci di casa, ma anche quelle del garage o accendere

Dettagli

Manuale di Installazione ed uso

Manuale di Installazione ed uso MICROCOMBIVOX GSM Combinatore PSTN+GSM con modulo cod. 11.720 RoHS COMPLIANT 2002/95/CE Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. 080 4686111 -

Dettagli

Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0

Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0 Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0 Avvertenza Tutti i prodotti Keyless sono certificati e garantiti solo se installati da personale qualificato. Prima di iniziare l installazione,

Dettagli

A - 01. Chiave universale di programmazione per la strumentazione Tecnologic. ISTRUZIONI PER L USO Vr. 03.1 (ITA) - cod.: A01-ITA

A - 01. Chiave universale di programmazione per la strumentazione Tecnologic. ISTRUZIONI PER L USO Vr. 03.1 (ITA) - cod.: A01-ITA A - 01 Chiave universale di programmazione per la strumentazione Tecnologic ISTRUZII PER L USO Vr. 03.1 (ITA) - cod.: A01-ITA 1. Premesse La chiave è in grado di operare con 4 diversi oggetti: - Uno strumento

Dettagli

EFA Automazione S.r.l. Serial Bridge 3 - Modbus RTU slave to Technolife (01 ITA).doc pag. 1 / 9

EFA Automazione S.r.l. Serial Bridge 3 - Modbus RTU slave to Technolife (01 ITA).doc pag. 1 / 9 EFA Automazione S.r.l. Serial Bridge 3 - Modbus RTU slave to Technolife (01 ITA).doc pag. 1 / 9 Applicazione Integrazione di tutta la gamma di Centrali Techno (Technodin, Techno32, Techno88 e Techno200)

Dettagli

TDG40 -Telecontrollo GSM con comandi DTMF

TDG40 -Telecontrollo GSM con comandi DTMF MANUALE UTENTE TDG40 TDG40 -Telecontrollo GSM con comandi DTMF Introduzione e caratteristiche Il TDG40 è un apparecchio GSM finalizzato al monitoraggio e al controllo da remoto di sistemi e apparecchi

Dettagli

AN006 Applicazioni di telecontrollo per acquedotti e reti idriche

AN006 Applicazioni di telecontrollo per acquedotti e reti idriche AN006 Applicazioni di telecontrollo per acquedotti e reti idriche I prodotti NETHIX di telecontrollo wireless basati sull uso della tecnologia GSM ed SMS offrono svariate opportunità di applicazione nella

Dettagli

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90 Guida Rapida 1. Pulsanti e Segnalazioni 1 LED GPS (blu) acceso batteria in carica 1 lampeggio ogni 5 sec dispositivo in sleep 1 sec on - 1 sec

Dettagli

Manuale d'uso del Connection Manager

Manuale d'uso del Connection Manager Manuale d'uso del Connection Manager Edizione 1.0 2 Indice Informazioni sull'applicazione Gestione connessioni 3 Operazioni preliminari 3 Aprire l'applicazione Gestione connessioni 3 Visualizzare lo stato

Dettagli

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

BY11250 CONTABILIZZATORE DI ENERGIA GSM. Sistema GSM di lettura remota contatori UTF con interrogazione via SMS. (versione firmware: BY11250-M1-V1)

BY11250 CONTABILIZZATORE DI ENERGIA GSM. Sistema GSM di lettura remota contatori UTF con interrogazione via SMS. (versione firmware: BY11250-M1-V1) BY11250 CONTABILIZZATORE DI ENERGIA GSM Sistema GSM di lettura remota contatori UTF con interrogazione via SMS (versione firmware: BY11250-M1-V1) La presente documentazione è di proprietà esclusiva di:

Dettagli

LOCALIZZATORE GPS/GSM-GPRS

LOCALIZZATORE GPS/GSM-GPRS MANUALE UTENTE CT24 LOCALIZZATORE GPS/GSM-GPRS CON BATTERIA RICARICABILE (cod. CT24) 1. INTRODUZIONE La ringraziamo per aver acquistato il localizzatore satellitare CT24. Prima di utilizzare l apparecchio,

Dettagli

Guida utente di PC Manager

Guida utente di PC Manager Guida utente di PC Manager INDICE Finestra principale... 3 Connessione dati... 3 Stabilire una connessione dati...4 Interrompere una connessione dati...4 Profili (configurazione dial-up)... 4 Aggiungere

Dettagli

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 MANUALE TECNICO PANDA 4 Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 La Sima dichiara che questo prodotto è conforme ai requisiti essenziali delle direttive 1999/5/CE 89/336/CEE

Dettagli

Mod. 1033. Sch./Ref. 1033/462 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE

Mod. 1033. Sch./Ref. 1033/462 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE DS1033-134B Mod. 1033 LBT8797 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI Sch./Ref. 1033/462 MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE INDICE 1 CARATTERISTICHE E FUNZIONI... 3 2 VIDEATE INFORMATIVE TEST FUNZIONALI... 7

Dettagli

Combinatore telefonico VOXCOM GSM

Combinatore telefonico VOXCOM GSM Combinatore telefonico VOXCOM GSM Manuale di installazione e programmazione 0.01.02 1 Indice Combinatore Telefonico VOXCOMGSM 3 Caratteristiche 4 Connessioni 6 Installazione 8 Programmazione 9 Programmazione

Dettagli

Manuale D Uso Dell Orologio GPS

Manuale D Uso Dell Orologio GPS Manuale D Uso Dell Orologio GPS Tradotto da Raf 31/01/2012 1 Indice del contenuto Capitolo I Prefazione....4 I.Informazioni Generali......4 II.Avvisi.....4 Capitolo II Informazioni sul Dispositivo.5 1.

Dettagli

Track Me. Manuale d Uso. Localizzatore Magnetico Ricaricabile

Track Me. Manuale d Uso. Localizzatore Magnetico Ricaricabile Manuale d Uso MECHANICAL LINE SOLUTIONS S.r.l. Via Villapizzone, 26-20156 Milano (MI) - ITALY Tel. +39.02.45076781 - Fax. +39.02.45072314 www.mechanicalsolutions.it Track Me Manuale d Uso Track Me by MLS

Dettagli

Tracker One - Manuale del dispositivo di bordo

Tracker One - Manuale del dispositivo di bordo Tracker One - Manuale del dispositivo di bordo DESCRIZIONE GENERALE DEL PRODOTTO: Il prodotto Tracker ONE è composto da un compatto dispositivo con struttura metallica caratterizzato dalle seguenti connessioni

Dettagli

ATL20 ATL30 Commutatore automatico di rete

ATL20 ATL30 Commutatore automatico di rete ATL20 ATL30 Commutatore automatico di rete I 194 I 07 07 MANUALE DEL SOFTWARE DI CONTROLLO REMOTO Sommario Introduzione... 2 Risorse minime del PC... 2 Installazione... 2 Attivazione della connessione

Dettagli

CE 1003BUS MANUALE SOFTWARE (VERSIONE 2.2) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso

CE 1003BUS MANUALE SOFTWARE (VERSIONE 2.2) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso CE 1003BUS MANUALE SOFTWARE (VERSIONE 2.2) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso Versione firmware di centrale: 1.21 (o superiore) Sommario 1. PROGRAMMAZIONE CON SOFTWARE

Dettagli