SCHEDA CORSO. Titolo Tipologia Corso Durata Obiettivi. Contenuti (articolazione)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA CORSO. Titolo Tipologia Corso Durata Obiettivi. Contenuti (articolazione)"

Transcript

1 SCHEDA CORSO Titolo Tipologia Corso Durata Obiettivi Contenuti (articolazione) Addetto alla Segretaria con funzioni informatiche multimedia Corso professionalizzante 120 ore Il segretario/a d azienda è una figura professionale estremamente importante, di supporto per qualunque piccola-media impresa o attività commerciale. Il percorso formativo fornisce essenzialmente conoscenze e competenze avanzate sugli applicativi Front Office più utilizzati ad oggi, in ambito commerciale e professionale: Excel, Power Point. Inoltre il percorso formativo fornisce competenze utili per l utilizzo del web, per la ricerca di dati su internet, ed un modulo sarà dedicato alla conoscenza di servizi web utili per una qualunque gestione aziendale. Infine durante il percorso formativo verranno esaminate ed elaborate tramite gli applicativi Front Office studiati, documentazioni tipiche aziendali e di impresa, come lettere di incarico, lettere di accompagnamento prodotti e carte intestate (Word); fatture, planing commerciali, report e grafici di giudizio (Excel); presentazioni aziendali e di schede di prodotto (Power Point). Obiettivo del percorso formativo è quindi di formare figure professionali competenti in materia di organizzazione offrendogli le competenze organizzative necessarie al ruolo di Addetto alla segreteria. Modulo 1: Diritti e Doveri dei Lavoratori (durata: 4 ore) Modulo 2: Sicurezza nei luoghi di lavoro (durata: 4 ore) Modulo 3: Alfabetizzazione concettuale INFORMATICA_ Microsoft Word (durata: 12 ore) Contenuti: Definizione di INFORMATICA: informazione automatica. Classificazione dei computer: Server e Client; Laptop, Notebook e Netbook. Composizione di un computer: Hardware e Software. Introduzione a Microsoft Word Formattazione paragrafi, contenuti e documento Gestione dei contenuti Gestione del layout Elementi grafici Elementi di segreteria e stampa unione Test finale e verifica dinamica ed interattiva con l aula delle competenze di modulo. Modulo 4: Microsoft Excel (durata: 28 ore) Contenuti: Introduzione Aprire e chiudere l applicativo. Studio dell'interfaccia Excel 2007/2010 e della Barra Ribbon. Studio dell organizzazione di cartelle e fogli di lavoro. Inserire dati e muoversi all interno di celle. Esaminare ed utilizzare la scheda formato celle ed i diversi tipi di dati applicabili. Completamento automatico di serie applicato ai dati. Formattare (colore, font e punti carattere..) ed allineare il carattere all interno di celle. Applicare e modificare stili di cella. Eliminare, inserire e ridimensionale righe e colonne e celle.

2 Disegnare i bordi. Utilizzare la mini barra degli strumenti. Definire e personalizzare la barra di accesso rapido. Diversi modi di applicare lo zoom. Definizione ed utilizzo della guida in linea ed off-line. Stampa immediata ed opzioni di stampa di un documento. Salvare le modifiche ad un documento con differenti formati. Differenza tra il formato e quello Strutturare cartelle e fogli di lavoro Eliminare, inserire e ridimensionale righe e colonne e celle. Nascondere e scoprire righe e colonne. Inserire uno sfondo sul foglio di lavoro. Visualizzare e stampare la griglia e le intestazioni di riga e di colonna. Impostare delle righe o delle colonne come titoli. Inserire, copiare, spostare, rinominare ed eliminare un foglio di lavoro. Nascondere e scoprire fogli di lavoro come colonne e righe. Colorare le etichette dei fogli di lavoro. Gestire l area di lavoro: dividere ed aprire nuove finestre all interno dell applicativo. Nascondere e scoprire finestre. Salvare e riprendere una visualizzazione personalizzata. Creazione di collegamenti ipertestuali all interno di Excel. Gestione dei contenuti Diverse modalità di visualizzazione: normale, layout, anteprima interruzioni. Concetto di selezione e messa in opera della stessa: o Selezione di singole celle o Selezione di celle discontinue o Selezione di righe e colonne continue o Selezione di righe e colonne discontinue o Selezione di interi fogli Definizione di intervallo di celle e funzionamento dello indicatore celle. Salvare e richiamare un intervallo celle. Appunti e relative funzioni: taglia, copia, incolla. Appunti e relative funzioni: copia formato ed incolla speciale. Definizione di hot key (tasti di scelta rapida) ed esame delle principali. Utilizzare i comandi trova vai e sostituisci. Assegnare parole chiave ad un documento. Visualizzare proprietà ad un documento. Segnare un documento come finale. Verificare la compatibilità di un documento. Controllare i dati nascosti di un documento. Impostare una password di protezione ad un foglio di lavoro. Bloccare la modifica di determinati intervalli o celle. Modificare le impostazioni di default di Word (opzioni di word). Proteggere un foglio di lavoro in maniera parziale e totale. Proteggere una cartella di lavoro nella propria struttura o visualizzazione finestre. Impostare una password per rimuovere la condivisione del file. Impostare delle limitazioni ad un documento.

3 Gestione del Layout Definizione di layout di stampa. Studio delle interruzioni di pagina: definizione, visualizzazione, inserimento e rimozione. Modificare l orientamento della pagina. Modificare e controllare i margini di stampa. Inserire intestazioni e piè di pagina. Inserire campi predefiniti su intestazioni e piè di pagina come data, orario e numeri di pagina. La scheda progettazione di intest. e piè di pagina e modifica degli stessi. Definire, impostare e cancellare una specifica area di stampa. Anteprima di stampa di una cartella di lavoro. Utilizzare formule e funzioni Lavorare con la barra della formula. Costruire formule semplici con le operazioni d base. Costruire formule utilizzando riferimenti relativi. Definire la differenza tra riferimenti relativi ed assoluti. Modificare i riferimenti relativi in riferimenti assoluti. Costruire formule con i riferimenti assoluti e misti. Usare riferimenti da diversi fogli di lavoro (=nomefoglio!b7). Utilizzare intervalli di celle salvati per usarli nella costruzione di formule. Visualizzare e stampare le formule anziché i risultati. Usare ed inserire funzioni. Analisi della libreria funzioni di Excel 2007/2010. Le funzioni conta.valori e conta.numeri. Le funzioni Media, Minimo e Massimo. Le funzione.se per somma, conta e media. La funzione.più.se per somma, conta e media. Analizzare quindi la differenza tra tra.se e.più.se. Le funzioni logiche SE, E ed O per la restituzione di una valore finale. Elementi grafici Inserire immagini da file. Inserire Clip-art e muoversi nelle librerie di competenza. Inserire forme di diverso tipo. Raggruppare forme tramite dei connettori. Modificare forme ed immagini di diverso tipo tramite le opportune schede formato e progettazione. Creare e trasformare forme in caselle di testo. Costruire diagrammi di flusso tramite raggruppando diversi tipi di elementi grafici. Inserire ed utilizzare smart-art. Modificare i livelli e gli stili smart-art. Inserire grafici e distinguerne i diversi tipi. Sapere selezionare la corretta origine dei dati saperla modificare. Inserire un grafico in una pagina dedicata. Comprendere la differenza tra layout e stile di un grafico. Modificare un grafico tramite il suo stile ed il suo layout. Analizzare i diversi elementi che compongono un grafico. Modificare un grafico manualmente, inserendo o modificandone solo alcuni elementi. Spostare, nominare e modificare la dimensione di grafici.

4 Elementi di segreteria ed amministrazione (ordinamento dati e tabelle pivot) Trasformare intervalli di celle in tabelle. Applicare stili preimpostati a tabelle. Utilizzare e gestire i filtri in una tabella. Analisi e spiegazione di tutti i comandi della scheda progettazione di una tabella. Ordinare dati, anche su più livelli. Convalidare dati e rimuovere righe duplicate. Utilizzare la formattazione condizionale. Ordinamenti in riferimento ad una formattazione condizionale. Trasformare una selezione di dati in una tabella pivot. Strutturare i campi in maniera opportuna per potere ricevere il risultato desiderato. Elaborare un grafico automatizzato collegato alla tabella pivot. Analizzare le schede progettazione e formato di una tabella pivot. Analizzare le schede progettazione e formato di un grafico collegato pivot. Test finale e verifica dinamica ed interattiva con l aula delle competenze di modulo. Modulo 5: Microsoft Power Point (durata: 28 ore) Contenuti: Introduzione Definire Power Point ed un Presentazione multimedia. Aprire e chiudere l applicativo. Studio dell'interfaccia Word 2007/2010 e della Barra Ribbon. Analisi degli elementi di una presentazione: diapositive, elementi video ed audio, transizioni. Definire struttura e layout di una presentazione. Utilizzare Struttura e layout preimpostati. Utilizzare la mini barra degli strumenti. Definire e personalizzare la barra di accesso rapido. Diversi modi di applicare lo zoom. Definizione ed utilizzo della guida in linea ed off-line. Controllo ortografico: definizione, correzione veloce e comando ignora. Salvare le modifiche ad un documento con differenti formati. Differenza tra il formato e quello Strutturare una diapositiva e gestirne i contenuti Analizzare il riquadro di lavoro diapositive. Inserire ed eliminare una nuova diapositiva. Duplicare e spostare una diapositiva. Nascondere e scoprire una o più diapositive. Analizzare il riquadro di lavoro struttura presentazione. Utilizzare il riquadro di lavoro struttura presentazione. Inserire ed eliminare caselle di testo. Scrivere del testo all interno di caselle di testo. Formattare testo all interno di caselle di testo: o Attribuire formati GCS ed attributi speciali (barrato, apice, pedice, ecc.) o Attribuire allineamenti ed il comando giustifica o Attribuire font e dimensione o Attribuire colori Impostare uno sfondo ad una diapositiva. Definire ed impostare un layout ad una diapositiva.

5 Inserire ed eliminare all interno di una diapositiva caselle di testo. Inserire elenchi puntati numerati. Cambiare la forma ad un elenco puntato o numerato. Creare dei sottoelenchi. I pulsanti TAB e BACKSPACE applicati alla gestione elenchi. Formattare caselle di testo (allineamento, bordi, effetti, ombre, ecc) Impostare l orientamento ad una diapositiva. Impostare i margini ad una diapositiva. Definizione ed inserimento di intestazione e piè di pagina. Aggiungi numeri di pagina ed elementi preimpostati come data, orario e numeri di pagina. La scheda progettazione di intest. e piè di pagina e modifica degli stessi. Gestione dei contenuti Diverse modalità di visualizzazione in word: normale, sequenza, presentazione. Inserire note e visualizzarle all occorrenza. Finalità dell inserimento note. Inserire commenti e gestirli. Concetto di selezione e messa in opera della stessa: o Selezione tramite trascinamento con il mouse o Selezione tramite tastiera continua e multipla o Selezione ad oggetto: parola e paragrafo o Selezione di tutto il contenuto tramite barra dei menu Appunti e relative funzioni: taglia, copia, incolla. Appunti e relative funzioni: copia formato ed incolla speciale. Definizione di hot key (tasti di scelta rapida) ed esame delle principali. Utilizzare i comandi trova vai e seleziona. Inserire, creare e modificare tabelle semplici. Inserire tabelle veloci. Disegnare Tabelle personalizzate. Impostare uno stile predefinito ad una tabella e modificarne le proprie opzioni. Ordinare elenchi all interno di tabelle. Eseguire calcoli all interno di tabelle. Inserire e modificare un grafico. Applicare elementi del grafico. Manipolare il layout del grafico. Assegnare, modificare e visualizzare delle proprietà ad un documento. Segnare un documento come finale. Verificare la compatibilità di un documento. Controllare i dati nascosti di un documento. Impostare una password di protezione ad un documento. Modificare le impostazioni di default di Power Point. Stampa in Power Point Anteprima di stampa di una presentazione. Regolari opzioni di stampa dal pannello della stampante. Opzioni di stampa PP: stampare più diapositive per pagina. Stampare anche le note in collegamento con le diapositive. Elementi grafici Inserire e ridimensionare immagini da file e clip art. Formattare immagini, e clip art (effetti, ombre, fusione, ecc) Inserire forme ed animarle in maniera indipendente dalla diapositiva.

6 Inserire e modificare word art. Inserire Smart Art. Gestire Smart Art a più livelli. Inserire animazioni ad immagini e caselle di testo: in entrata, in uscita e di enfasi. Impostare la transizione di una diapositiva. Inserire e formattare pulsanti di azione. Conferire azione e tempistica all oggetto. Finalizzare una presentazione. Erogare una presentazione Applicare gli strumenti di presentazione (evidenziatore, matita, penna, ecc.) Impostare una presentazione. Impostare i tempi di presentazione. Registrare una presentazione. Elementi di segreteria Creare ed aggiornare un album fotografico. Creare un catalogo prodotti o servizi. Creare una presentazione pubblicitaria. Test finale e verifica dinamica ed interattiva con l aula delle competenze di modulo. Modulo 6: Internet e servizi Web (durata: 8 ore) Contenuti: Introduzione Definizione di internet e di WEB. Importanza del web per i suoi servizi: Aggiornamenti professionali in tempo reale Servizi di ricerca e di studio Servizi per le aziende (internet banking, PEC e firma digitale) Acquisti on-line Differenza tra server e client. Definizione di rete e principali tipi: LAN, WAN, INTRANET, INTERNET. Diverse modalità di accesso ad una rete: UMTS, cavo, Wireless, rete ottica \ infrarossi, ecc. Definire i pericoli del Web: consenso dei dati (face book e badoo), compilazione di form vari, scaricare file.exe o eseguibili vari. Navigare ed utilizzare il WEB Definizione ed utilizzo di un browser, quindi definizione di un URL. Definire ed utilizzare i link, aggiornare e terminare un caricamento. Gestire un Browser: definire e cambiare l homepage, la gestione preferiti, e la cronologia. Definire gli operatori logici nei motori di ricerca: le virgolette e l operatore + Definizione ed utilizzo di un motore di ricerca (es. google) Anteprima di stampa e stampa dal web. Salvare immagini, allegati e pagine web. La posta elettronica: primo servizio web Definizione di indirizzo e di casella di posta elettronica. Nomina dei principali server di posta elettronica: Hotmail, Gmail, Libero, Yahoo, ecc. Analisi di un portale web per la gestione di posta elettronica: cartelle posta, area di lettura, ecc.

7 Leggere i messaggi nella propria casella di posta elettronica e gestire la cartella posta in arrivo. Creare, eliminare e rinominare sottocartelle all interno della cartella posta in arrivo per meglio organizzare la propria casella . Le funzioni rispondi ed inoltra. Creare un nuovo messaggio ed inviarlo ad uno o più destinatari. Definizione dei campi oggetto, A:, CCN/BBN in fase di invio. Definire ed attribuire ad un messaggio in invio la priorità e la conferma di avvenuta ricezione. Allegare in fase di invio oggetti ed allegati. Eliminare messaggi di posta elettronica e definire il cestino mail. Definire e gestire gli spam ed i messaggi di phiscing. Servizi utili dal WEB Utilizzare Google maps. Utilizzare Google traduttore. Utilizzare wikypedia. Utilizzare pagine bianche e gialle. Test finale e verifica dinamica ed interattiva con l aula delle competenze di modulo. Modulo 7: Panoramica del sistema azienda (durata: 8 ore) I tipi di società: società di capitali e società di persone L azienda, la sua organizzazione, gli attori interni ed esterni I cicli produttivi: economico, finanziario e tecnico Il sistema tributario italiano Gestione delle relazioni con gli altri evitando i contrasti La gestione del proprio tempo di lavoro e le priorità Modulo 8: Archiviazione documenti amministrativi (durata: 12 ore) Gestione dei documenti originari: riconoscerli per archiviarli Il contratto di compravendita e clausole contrattuali La fattura, le note di credito/debito e documenti d accompagnamento Anagrafiche clienti e fornitori Cenni di Privacy e Trattamento dei Dati Personali D.LGS. 196/03 Esercizi sulla compilazione di fattura di vendita Esercizi sulla registrazione di fattura di vendita e di acquisto Modulo 9: Basi di contabilità aziendale (durata: 16 ore) Il piano dei conti e le regole di registrazione nei conti Cenni di registrazioni contabili: il metodo della partita doppia e la prima nota Contabilità di cassa: gestione incassi e pagamenti Contabilità delle vendite e dei clienti Contabilità degli acquisti e dei fornitori Rapporti con le banche e modalità di pagamento Liquidazione periodica IVA e modello F24 Simulazioni di comunicazioni orali e scritte con clienti e fornitori Tecniche della comunicazione telefonica per aspetti amministrativi Solleciti pagamenti e dati da fornire al cliente insolvente Segnalare incongruenze fra ordini di acquisto e fatture di acquisto Docenti Filippo Nunnari _ moduli 3,4,5,6 Il personale docente coinvolto nel piano è stato fortemente coinvolto sin dalla fase di progettazione preliminare del piano formativo. Si tratta di docenti altamente qualificati che collaborano con l ente da diversi anni. Sono, pertanto, docenti esperti,

8 Anna Canovi_moduli 2,7,8,9 Docenza sindacale_modulo 1 Metodologia Strumenti ed attrezzature ad hoc Modalità e strumenti di valutazione dell'apprendimento Certificazioni rilasciate competenti con esperienza consolidata nell ambito di riferimento, in grado di contribuire al meglio alla formazione di professionalità spendibili nel mercato del lavoro attuale, nonché garantendo alle imprese la possibilità di reperire personale dotato di una formazione adeguata. Il livello del corso è estremamente operativo e rivolto alle esigenze reali delle potenziali aziende di riferimento, per cui sarà caratterizzato da un taglio squisitamente pratico e si tenderà a ricercare tecniche formative basate su esperienze acquisite sul campo, casi reali ed esercitazioni. Strutture utilizzate (aula, laboratorio,...) La sede dell attività formativa è ubicata in Via Piave, 125, Modena, sede operativa di Iscom. Detta struttura possiede tutte le attrezzature idonee alla realizzazione delle attività formative, che in essa vengono assiduamente svolte. Tutte le aule sono dotate di tavolo relatore, computer, lavagna a fogli mobili e videoproiettore. Supporti didattici utilizzati (attrezzature, materiali didattici) I supporti didattici utilizzati sono diversificati: si tratta di supporti cartacei, multimediali o audiovisivi, attraverso i quali i docenti trasmetteranno opportunamente, le competenze di cui il percorso di formazione si pone gli obiettivi. Durante l attività formativa verranno inoltre distribuiti materiali in forma cartacea o cd-rom contenenti esercitazioni, che permetteranno agli allievi di comprendere in maniera reale e pratica quelle che sono le competenze da acquisire durante il percorso di formazione; ed al Docente di verificare periodicamente i risultati di apprendimento di ogni singolo allievo, e di intervenire qualora si evidenziasse qualche lacuna per risolverla prima di procedere con obiettivi successivi. E previsto un sistema di Monitoraggio e Valutazione, che prevede diverse fasi di valutazione in itinere e finali. Il sistema indaga, in maniera integrata, la rilevazione in tempi diversi di informazioni di processo sostanziali: Valutazione del grado di soddisfazione dei partecipanti; Elaborazione di eventuali azioni correttive e di aggiustamento, Valutazione del grado di apprendimento. A tal proposito sono previste diversi momenti di verifica: Valutazione In itinere: Prove Scritte con test a risposta multipla, verifiche con domande aperte e chiuse sugli argomenti principali, Colloqui. Valutazione Finale: prova scritta semistrutturata/simulazione Attestato di Frequenza

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA Kreativa realizza corsi di informatica di base e corsi di office di diversi livelli, per utenti privati, dipendenti e aziende CORSO INFORMATICA DI BASE PER AZIENDE Modulo

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 5 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet, Posta elettronica, Teoria e sistemi operativi) di cui elenchiamo

Dettagli

Indice PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1

Indice PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1 office sommario 4-04-2007 15:09 Pagina V Indice Introduzione XXVII PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1 Capitolo 1 Un primo sguardo 3 1.1 Un interfaccia tutta nuova 3 La barra multifunzione

Dettagli

Microsoft Office 2007 Master

Microsoft Office 2007 Master Microsoft Office 2007 Master Word 2007, Excel 2007, PowerPoint 2007, Access 2007, Outlook 2007 Descrizione del corso Il corso è rivolto a coloro che, in possesso di conoscenze informatiche di base, intendano

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione Sommario Prefazione... 15 Parte 1 - Introduzione 1.1 L interfaccia utente e le operazioni più comuni... 19 La scheda File...24 Ridurre la barra multifunzione...29 Personalizzare la barra multifunzione...29

Dettagli

Corsi base di informatica

Corsi base di informatica Corsi base di informatica Programma dei corsi Il personal computer e Microsoft Windows 7 (15h) NB gli stessi contenuti del corso si possono sviluppare in ambiente Microsoft Windows XP I vari tipi di PC

Dettagli

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT)

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Descrizione Corso Intermedio Il programma del corso Intermedio si sviluppa utilizzando le nozioni di base relative ad alcuni applicativi della suite

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 /MOS http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 Descrizione sintetica IC 3 è un Programma di Formazione e Certificazione Informatica di base e fornisce

Dettagli

Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware

Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware 1.0 Terminologia di base 2.0 Tipi di computer 3.0 Componenti di base di un personal computer 4.0 Hardware

Dettagli

Programma Corso Office ECDL

Programma Corso Office ECDL Programma Corso Office ECDL FASE DI AULA PRIMA LEZIONE MICROSOFT WORD Concetti generali: Primi passi Aprire (e chiudere) Microsoft Word. Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico Piano didattico Word Specialist Creare un documento Iniziare con Word Creare un documento Salvare un file per utilizzarlo in un altro programma Lavorare con un documento esistente Modificare un documento

Dettagli

Microsoft Office Office 2013 Collana Microsoft Office 2013 Talento Talento ECDL Talento Collana Microsoft Office 2013, Learning Coffee,

Microsoft Office Office 2013 Collana Microsoft Office 2013 Talento Talento ECDL Talento Collana Microsoft Office 2013, Learning Coffee, Microsoft Office è la suite di applicazioni desktop di supporto alle attività professionali più famosa al mondo da quando nel lontano 1988 Bill Gates la presentò come la rivoluzione per l Office Automation.

Dettagli

CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento. Competenze attese a livello di UdA

CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento. Competenze attese a livello di UdA MATERIA INFORMATICA CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: IL COMPUTER: CONCETTI DI BASE - Saper far funzionare correttamente il computer - Sapersi muovere

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

Progetto didattico Ano scolastico 2006/2007

Progetto didattico Ano scolastico 2006/2007 Classi Progetto didattico Ano scolastico 2006/2007 Insegnante: Prof. Rosario Berardi L informatica svolge ormai un ruolo decisivo nella società attuale, pertanto il suo inserimento nel processo formativo

Dettagli

Programma del Corso per Segretaria d Azienda:

Programma del Corso per Segretaria d Azienda: Programma del Corso per Segretaria d Azienda: Modulo 1. Uso del computer e gestione file Utilizzare le funzioni principali del sistema operativo, incluse la modifica delle impostazioni principali e l utilizzo

Dettagli

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo.

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Excel 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 Sommario MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 UD 1.1 Algoritmo, 3 L algoritmo, 4 Diagramma di flusso, 4 Progettare algoritmi non numerici, 5 Progettare algoritmi numerici, 5

Dettagli

Elementi fondamentali di Word2010Core

Elementi fondamentali di Word2010Core Liceo Scientifico Statale E. Fermi Cosenza Elementi fondamentali di Word2010Core Profilo pubblico L utente di livello Core di Microsoft Office Word 2010 dovrebbe essere in grado di esplorare il programma

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO. Teoria

PROGRAMMA DEL CORSO. Teoria CORSO DI LAUREA in BIOLOGIA PROGRAMMA DEL CORSO INTRODUZONE ALL INFORMATICA A.A. 2014-15 Docente: Annamaria Bria Esercitatori: Salvatore Ielpa Barbara Nardi PROGRAMMA DEL CORSO Teoria 1. Cosa si intende

Dettagli

Corsi Informatica 2009/10

Corsi Informatica 2009/10 Corsi Informatica 2009/10 Partner: Power Point Excel Ai Illustrator W Word ID Indesign Dw Dreamweaver Office Automation Grafica Computer Web Design.com Corsi di formazione a distanza Segui i corsi comodamente

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSI 1^ D 1^E AFM DISCIPLINA INFORMATICA

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSI 1^ D 1^E AFM DISCIPLINA INFORMATICA PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSI 1^ D 1^E AFM DISCIPLINA INFORMATICA DOCENTE Massaro Alfonsina N. 63 ore svolte sul totale delle ore previste 66 MODULO E/O UNITA DIDATTICA CONTENUTI OBIETTIVI TIPOLOGIE

Dettagli

Modulo 4 Strumenti di presentazione

Modulo 4 Strumenti di presentazione Modulo 4 Strumenti di presentazione Scopo del modulo è mettere l allievo in grado di: o descrivere le funzionalità di un software per generare presentazioni. o utilizzare gli strumenti standard per creare

Dettagli

PIANO di LAVORO A. S. 2014/ 2015 I.P.I.A. G. PLANA

PIANO di LAVORO A. S. 2014/ 2015 I.P.I.A. G. PLANA Nome docente Vessecchia Laura Materia insegnata T.I.C. Classe I A/B Manutenzione Ore complessive di insegnamento 2 ore sett. ( tot. 66) Clippy extra - Corso di informatica per il primo biennio - Vol.1

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 1. Novità di Excel 2003 MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 CAPITOLO 1 Microsoft Office Excel 2003 ha introdotto alcune novità ed ha apportato miglioramenti ad alcune funzioni già esistenti nelle precedenti versioni

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial &RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD Microsoft Word Tutorial Sommario Introduzione Formattazione del documento Formattazione della pagina Layout di pagina particolari Personalizzazione del documento Integrazione

Dettagli

CORSO 01: INFORMATICA DI BASE

CORSO 01: INFORMATICA DI BASE CORSO 01: INFORMATICA DI BASE PARTIRE DA ZERO 1.01 Hardware e Software 1.02 Conoscere l'hardware USARE IL PC con WINDOWS VISTA e 7(Seven) 1.03 Usare il sistema operativo Windows 7 e Vista 1.04 Controllare

Dettagli

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE Elaborazione testi Il computer e i file La Tecnologia dell Informazione PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE 5 a SCUOLA PRIMARIA Competenz e Uso di nuove tecnologie e di linguaggi multimediali

Dettagli

Associazione Nazionale Docenti

Associazione Nazionale Docenti www.associazionedocenti.it and@associazionedocenti.it Didattica digitale Le nuove tecnologie nella didattica Presentazione del Percorso Formativo Il percorso formativo intende garantire ai Docenti il raggiungimento

Dettagli

Modulo 4 Elaborazione dati con il foglio elettronico Microsoft Excel. Modulo 5 La presentazione di un elaborato con Microsoft PowerPoint

Modulo 4 Elaborazione dati con il foglio elettronico Microsoft Excel. Modulo 5 La presentazione di un elaborato con Microsoft PowerPoint Programma del corso di: Laboratorio di Informatica Docente: Dott. Paolo Porto N CFU: 3 Anno Accademico: 2009-2010 Propedeuticità: nessuna Frequenza: consigliata Modalità di svolgimento dell esame: orale

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prof. Orlando De Pietro Programma L' hardware Computer multiutente e personal computer Architettura convenzionale di un calcolatore L unità centrale

Dettagli

Argomenti Microsoft Word

Argomenti Microsoft Word Argomenti Microsoft Word Primi passi con un elaboratore di testi Aprire un programma d elaborazione testi. Aprire un documento esistente, fare delle modifiche e salvare. Creare un nuovo documento e salvarlo.

Dettagli

Buone pratiche nel campo dell informatica

Buone pratiche nel campo dell informatica Organizzatore: J&B S.R.L. Unipersonale. Indirizzo: Via Piemonte, 12 Città: 87036 Rende (CS) Referente: Telefono 0984/837852 Fax 0984/830987 Dott. DANIELE PERRELLI Cellulare: 3486549405 - WEB - www.jbprof.com

Dettagli

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING Modulo propedeutico Le lezioni teoriche sono sviluppate sui seguenti argomenti: Struttura dell elaboratore: CPU,

Dettagli

CORSO INFORMATICA TUTTO OFFICE ONLINE

CORSO INFORMATICA TUTTO OFFICE ONLINE CORSO INFORMATICA TUTTO OFFICE ONLINE Il corso forma all'utilizzo approfondito di tutti i software del pacchetto Microsoft Office 2010, spiegandone funzionalità base e avanzate. Durata: 50 ore: Word 15

Dettagli

UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer

UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer Istituto Tecnico Industriale Statale "Othoca" A.S. 2014/15 CLASSE:1F PROGRAMMA DI: Tecnologie Informatiche DOCENTE: Nicola Sanna UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer Il corpo del computer: l'hardware

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DEL GRUPPO DISCIPLINARE DI INFORMATICA. a.s. 2012-13

PROGRAMMAZIONE DEL GRUPPO DISCIPLINARE DI INFORMATICA. a.s. 2012-13 PAG.1 DI 13 PROGRAMMAZIONE DEL GRUPPO DISCIPLINARE DI INFORMATICA a.s. 2012-13 1. FINALITÀ La disciplina Informatica concorre a far conseguire allo studente (al termine di un percorso quinquennale) risultati

Dettagli

7.4 Estrazione di materiale dal web

7.4 Estrazione di materiale dal web 7.4 Estrazione di materiale dal web Salvataggio di file Salvataggio della pagina Una pagina web può essere salvata in locale per poterla consultare anche senza essere collegati alla Rete. Si può scegliere

Dettagli

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi MODULO N. 2 Elaborazione dei testi I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la competenza del corsista nell uso del personal computer come elaboratore di testi. Egli deve essere in grado di effettuare

Dettagli

Syllabus LIM - Modulo 1.0 Competenza Strumentale

Syllabus LIM - Modulo 1.0 Competenza Strumentale Syllabus LIM - Modulo 1.0 Competenza Strumentale Competenza strumentale Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) L acquisizione degli elementi declinati nel seguente Syllabus Modulo 1.0 consente, agli insegnanti

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

Indice analitico. .docx... 117; 193.pdf... 193.xls 204.xlsx... 204

Indice analitico. .docx... 117; 193.pdf... 193.xls 204.xlsx... 204 Indice analitico..docx... 117; 193.pdf... 193.xls 204.xlsx... 204 A A barre (grafici -)... 265 A bolle (grafici -)... 272 A dispersione (XY) (grafici -)... 272 A linee (grafici -)... 265 A superficie (grafici

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Il corso Elaborazioni di Testi con Microsoft Word e' rivolto a tutti coloro che intendano utilizzare professionalmente il programma Microsoft Word.

Il corso Elaborazioni di Testi con Microsoft Word e' rivolto a tutti coloro che intendano utilizzare professionalmente il programma Microsoft Word. Corso di formazione a distanza Elaborazione di Testi con Microsoft Word (MIUR25) (12 ore) Il corso Elaborazioni di Testi con Microsoft Word e' rivolto a tutti coloro che intendano utilizzare professionalmente

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA del CONSIGLIO DI MATERIA A.S. 2015-16 INDIRIZZO A.F.M. - TURISMO PRIMO BIENNIO

INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA del CONSIGLIO DI MATERIA A.S. 2015-16 INDIRIZZO A.F.M. - TURISMO PRIMO BIENNIO INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA del CONSIGLIO DI MATERIA A.S. 2015-16 INDIRIZZO A.F.M. - TURISMO PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA Competenze Conoscenze Abilità/Compiti Moduli/UdA Periodo Obiettivi Identificare

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6 2012 A COSA SERVE POWER POINT? IL PROGRAMMA NASCE PER LA CREAZIONE DI PRESENTAZIONI BASATE SU DIAPOSITIVE (O LUCIDI) O MEGLIO PER PRESENTARE INFORMAZIONI IN MODO EFFICACE

Dettagli

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE: 1 C Indirizzo: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Anno Scolastico 2014-2015

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE: 1 C Indirizzo: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Anno Scolastico 2014-2015 CLASSE: 1 C Indirizzo: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MODULO HARDWARE 1. Che cos è il PC - Gli elementi del computer- Unità centrale:uc-alu- RAM - La memorizzazione delle informazioni:bit-byte. Sistemi

Dettagli

La formazione quale elemento indispensabile per lo sviluppo. Schede Corsi

La formazione quale elemento indispensabile per lo sviluppo. Schede Corsi La formazione quale elemento indispensabile per lo sviluppo Schede Corsi Sommario Microsoft Office 2013 Nuove Caratteristiche (OF2K13) 4 Microsoft Word 2013 Corso Introduttivo (WO13B) 6 Microsoft Word

Dettagli

Addetto all ufficio informatizzato

Addetto all ufficio informatizzato 0RGXOR Addetto all ufficio informatizzato 3UHUHTXLVLWL Nessuno 2VVHUYD]LRQL LQWURGXWWLYH 5LVXOWDWR DWWHVR $WWLYLWj Il corso è articolato in cinque moduli, ognuno dei quali è strutturato in modo da rendere

Dettagli

CURRICOLO D ISTITUTO PER L INSEGNAMENTO DELL INFORMATICA. Selezione abilità e conoscenze del Syllabus ECDL

CURRICOLO D ISTITUTO PER L INSEGNAMENTO DELL INFORMATICA. Selezione abilità e conoscenze del Syllabus ECDL ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAPPELLA MAGGIORE Commissione Nuove Tecnologie a.s. 2006-2007 CURRICOLO D ISTITUTO PER L INSEGNAMENTO DELL INFORMATICA Selezione abilità e conoscenze del Syllabus ECDL Modulo 1

Dettagli

Sommario. Prefazione... 11. Introduzione... 13

Sommario. Prefazione... 11. Introduzione... 13 Prefazione... 11 Introduzione... 13 1. L interfaccia utente e le operazioni più comuni... 15 La scheda File...20 Ridurre la barra multifunzione...24 Personalizzare la barra multifunzione...25 La barra

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

- 1 - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO DI TRIVENTO E ROCCAVIVARA ANNO SCOLASTICO 2008/2009

- 1 - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO DI TRIVENTO E ROCCAVIVARA ANNO SCOLASTICO 2008/2009 - 1 - PROGETTO INFORMATICA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO DI TRIVENTO E ROCCAVIVARA ANNO SCOLASTICO 2008/2009 I referenti del progetto Prof. Torrrisi Giovanni Prof.ssa Nucciarone Fiorella Istituto

Dettagli

PIANO DI LAVORO (a.s.2010/2011)

PIANO DI LAVORO (a.s.2010/2011) Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Via Firenze, 51 - Tel. 0587/213400 - Fax 0587/52742 http://www.itcgfermi.it E-mail: mail@itcgfermi.it PIANO DI LAVORO (a.s.2010/2011)

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di essi opera.

specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di essi opera. IC3 2005 PLUS - Internet and Computing Core Certification COMPUTING FUNDAMENTALS: INFORMATICA IN GENERALE - CLASSIFICAZIONE DEI COMPUTER specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Manuale. Outlook. Outlook 2000

Manuale. Outlook. Outlook 2000 Manuale di Outlook Outlook 2000 SOMMARIO Premessa... 4 Lettura posta... 5 Invio posta... 5 Composizione posta mediante inserimento testo...6 Stampa posta... 6 Indirizzamento posta mediante inserimento

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

File/Salva con nome/ Casella Tipo file

File/Salva con nome/ Casella Tipo file Modulo 3 Elaborazione testi (Syllabus 5.0 Word XP) Ricordarsi di utilizzare, dove possibile, i diversi tipi di tecniche per svolgere i compiti richiesti: 1. comandi della barra dei menu (con la tastiera

Dettagli

ISTITUTO d IstruzIone Superiore A. righi

ISTITUTO d IstruzIone Superiore A. righi I.T.S. A. Righi M. I. U. R. Unione Europea ISTITUTO d IstruzIone Superiore A. righi Istituto Tecnico Statale Attività Sociali M.Guerrisi PROGRAMMA SVOLTO TECNOLOGIE INFORMATICHE CLASSI: PRIMA SEZ: B PROF:

Dettagli

Corso Base Computer e Internet

Corso Base Computer e Internet Corso Base Computer e Internet Il corso si rivolge a coloro che si avvicinano per la prima volta al computer e intendono utilizzarlo per ragioni di lavoro, di studio o per hobby. Continue esercitazioni

Dettagli

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto.

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto. G. Pettarin ECDL Modulo 6: Strumenti di presentazione 98 6. Gli Smartart Con gli elementi grafici SmartArt si può rappresentare visivamente le informazioni e i concetti che si vuole illustrare. È possibile

Dettagli

Sommario. UNO Computer essentials 1. 1.1 Computer e dispositivi 3. 1.2 Desktop, icone, impostazioni 22

Sommario. UNO Computer essentials 1. 1.1 Computer e dispositivi 3. 1.2 Desktop, icone, impostazioni 22 Sommario Prefazione xiii UNO Computer essentials 1 1.1 Computer e dispositivi 3 Information and Communication Technology... 3 Hardware... 3 Il personal computer... 4 Dispositivi portatili... 5 Componenti

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA Via Mezzopreti 9, 64026 ROSETO DEGLI ABRUZZI

CORSO DI INFORMATICA Via Mezzopreti 9, 64026 ROSETO DEGLI ABRUZZI CORSO Sezione 1 - informazioni generali sul corso ODF PROPONENTE DEL CORSO SEDE DI SVOLGIMENTO DELLE CONOSCENZE E COMPETENZE MINIME IN INGRESSO AL CORSO CONOSCENZE E COMPETENZE IN USCITA DAL CORSO EFOR

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 Stampa unione buste: passaggio 2 di 6 Con il pulsante Sfoglia, come nei casi precedenti, seleziona il file elenco per i destinatari da stampare sulle buste. Nel quarto

Dettagli

L interfaccia di Microsoft Word 2007

L interfaccia di Microsoft Word 2007 L interfaccia di Microsoft Word 2007 Microsoft Word 2007 è un Word Processor, ovvero un programma di trattamento testi. La novità di questa versione riguarda la barra multifunzione, nella quale i comandi

Dettagli

Università degli Studi di Udine CENTRO SERVIZI INFORMATICI E TELEMATICI

Università degli Studi di Udine CENTRO SERVIZI INFORMATICI E TELEMATICI ISTRUZIONI PER IL TEST A Università degli Studi di Udine CENTRO SERVIZI INFORMATICI E TELEMATICI CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Vengono consegnati il presente foglio istruzioni con allegate le domande

Dettagli

L interfaccia di P.P.07

L interfaccia di P.P.07 1 L interfaccia di P.P.07 Barra Multifunzione Anteprima delle slide Corpo della Slide Qui sotto vediamo la barra multifunzione della scheda Home. Ogni barra è divisa in sezioni: la barra Home ha le sezioni

Dettagli

BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA

BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA CORSO DI INFORMATICA DI BASE AVVISO Si informano gli interessati che presso la sala informatica annessa alla biblioteca comunale sarà attivato un corso di informatica di

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 2 Modulo 3 Elaborazione testi Word G. Pettarin ECDL

Dettagli

Massimo Curci, Fabrizio Recchia... Errore. Il segnalibro non è definito. Elisa Donzella... Errore. Il segnalibro non è definito.

Massimo Curci, Fabrizio Recchia... Errore. Il segnalibro non è definito. Elisa Donzella... Errore. Il segnalibro non è definito. Word 2000 Core SOMMARIO Premessa... 4 Utilizzare il comando Annulla, Ripristina e Ripeti... 5 Applicare formato carattere: grassetto, corsivo e sottolineato... 5 Utilizzare il controllo ortografico...

Dettagli

STRUMENTI. Impostare una presentazione I programmi di presentazione

STRUMENTI. Impostare una presentazione I programmi di presentazione STRUMENTI Impostare una presentazione I programmi di presentazione I programmi per la creazione di documenti multimediali basati su diapositive (o lucidi) consentono di presentare, a un pubblico più o

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

FINALITÁ MODULO 6 - STRUMENTI DI PRESENTAZIONE 2

FINALITÁ MODULO 6 - STRUMENTI DI PRESENTAZIONE 2 PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 5.0 MODULO 6 Strumenti di presentazione PowerPoint 2007 A cura di Mimmo Corrado Dicembre 2011 MODULO 6 - STRUMENTI DI PRESENTAZIONE 2 FINALITÁ Il Modulo 6, strumenti di presentazione,

Dettagli

Word 2007. Word 2007. Panoramica. Pagine 2 e 3. Pagina 4. Pagina 5 Pagina 6 B C

Word 2007. Word 2007. Panoramica. Pagine 2 e 3. Pagina 4. Pagina 5 Pagina 6 B C Your Quick Reference Expert Panoramica B C Riferimento rapido D Gruppi delle schede della barra multifunzione e barra di formattazione rapida Scheda Home Scheda Inserisci Scheda Layout di pagina Scheda

Dettagli

Operazioni di base per l inserimento del testo

Operazioni di base per l inserimento del testo Office automation dispensa n.2 su Word Pagina 1 di 13 Operazioni di base per l inserimento del testo Usando un elaboratore di testi è consigliabile seguire alcune regole di scrittura che permettono di

Dettagli

SOMMarIO INIZIARE. iii. Adobe dreamweaver CS5 ClASSroom in A book

SOMMarIO INIZIARE. iii. Adobe dreamweaver CS5 ClASSroom in A book SOMMarIO INIZIARE XI Informazioni su questo libro................................xi Prerequisiti.................................................xi Installare il programma....................................

Dettagli

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals Syllabus IC3 2005 Computing Fundamentals? Identificare i vari tipi di computer, come elaborano le informazioni e come interagiscono con altri sistemi e dispositivi informatici? Individuare la funzione

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

Word. Cos è Le funzioni base Gli strumenti. www.vincenzocalabro.it 1

Word. Cos è Le funzioni base Gli strumenti. www.vincenzocalabro.it 1 Word Cos è Le funzioni base Gli strumenti www.vincenzocalabro.it 1 Cos è e come si avvia Word è un programma per scrivere documenti semplici e multimediali Non è presente automaticamente in Windows, occorre

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

A chi si rivolge: Programma: Office Automation

A chi si rivolge: Programma: Office Automation Programma: Office Automation A chi si rivolge: Il corso si rivolge a quanti, pur partendo da zero, vogliano specializzarsi nell utilizzo dei programmi di ufficio e nei compiti di tipo amministrativo. Con

Dettagli

Informatica di base. Introduzione all'informatica, Win 95/98, Word

Informatica di base. Introduzione all'informatica, Win 95/98, Word Scheda: 1 Informatica di base Introduzione all'informatica, Win 95/98, Word Il corso si rivolge a coloro che si avvicinano per la prima volta al computer e intendono utilizzarlo per ragioni di lavoro,

Dettagli