POLITICAL ANIMALS. LEVIATHAN AND BEHEMOTH: TWO IMAGES OF POLITICS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "POLITICAL ANIMALS. LEVIATHAN AND BEHEMOTH: TWO IMAGES OF POLITICS"

Transcript

1 ROSS GGLOLA PHLOSOPHY/EGLSH Enclosure 1 CLL PROJECT DESCRPTO FORM POLTCAL AMALS. LEVATHA AD BEHEMOTH: TWO MAGES OF POLTCS 1. School name LCEO GASO STATALE A. CAOVA TREVSO 2. Teacher/s responsible for CLL project GGLOLA ROSS 3. Aims and objectives Describe the aims and objectives referring to the goals of the school. Goals: Alla luce del progetto di scuola condiviso dai docenti del LCEO GASO STATALE A.CAOVA di Treviso che punta a : Permettere di acquisire gli strumenti metodologici e culturali per costruire un percorso formativo e professionale in qualsiasi settore; Sviluppare capacità di studio autonomo in una visione integrata dei saperi e sensibilità critica e consapevole verso le questioni sociali e ambientali; Costruire le competenze per affrontare situazioni complesse in modo razionale, critico, creativo e propositivo Promuovere un processo di crescita personale verso una cittadinanza attiva e responsabile, il progetto CLL ha come finalità: Acquisire padronanza e sicurezza nell affrontare nuovi compiti ed impegni, adottando metodologie innovative e in particolare fortemente interattive; Migliorare le competenze linguistiche, lessicali e comunicative in ambiti vari, in particolare filosofico, politico e storico; Conoscere il dibattito tra giusnaturalismo e positivismo giuridico tanto nella specificità della filosofia politica moderna quanto nel più ampio riferimento concettuale della tradizione del filosofia del diritto; Essere in grado di accedere autonomamente a informazioni, fonti, documenti originali in LS, sviluppando capacità di analisi puntuale e critica dei testi originali; Potenziare ed esprimere al meglio competenze comunicative, rendendo efficaci e coerenti argomentazioni e presentazioni, gestendo le informazioni in modo autonomo. 4. Level of linguistic competence of the class Specify the level of linguistic competence of the class based on the Common European Framework. f necessary, indicate the different levels in the 4 skills (reading, listening, writing, speaking) La classe 2^ A Classico selezionata per la realizzazione dell attività CLL presenta un livello medio di competenza nell uso della lingua inglese B2 and B2 plus, coerentemente con il CEFR. n particolare: Lettura B2 e C1 Ascolto B2 e C1 Scrittura B2

2 Parlato da B2 a C1 U D E R S T A D G Listening Reading A1 A2 B1 B2 C1 C2 can understand familiar words and very basic phrases concerning myself, my family and immediate concrete surroundings when people speak slowly and clearly. can understand familiar names, words and very simple sentences, for example on notices and posters or in catalogues. can understand phrases and the highest frequency vocabulary related to areas of most immediate personal relevance (e.g. very basic personal and family information, shopping, local area, employment). can catch the main point in short, clear, simple messages and announcements. can read very short, simple texts. can find specific, predictable information in simple everyday material such as advertisements, prospectuses, menus and timetables and can understand short simple personal letters. can understand the main points of clear standard speech on familiar matters regularly encountered in work, school, leisure, etc. can understand the main point of many radio or TV programmes on current affairs or topics of personal or professional interest when the delivery is relatively slow and clear. can understand texts that consist mainly of high frequency everyday or job-related language. can understand the description of events, feelings and wishes in personal letters. can understand extended speech and lectures and follow even complex lines of argument provided the topic is reasonably familiar. can understand most TV news and current affairs programmes. can understand the majority of films in standard dialect. can read articles and reports concerned with contemporary problems in which the writers adopt particular attitudes or viewpoints. can understand contemporary literary prose. can understand extended speech even when it is not clearly structured and when relationships are only implied and not signalled explicitly. can understand television programmes and films without too much effort. can understand long and complex factual and literary texts, appreciating distinctions of style. can understand specialised articles and longer technical instructions, even when they do not relate to my field. have no difficulty in understanding any kind of spoken language, whether live or broadcast, even when delivered at fast native speed, provided. have some time to get familiar with the accent. can read with ease virtually all forms of the written language, including abstract, structurally or linguistically complex texts such as manuals, specialised articles and literary works. S P E A K G Spoken nteraction can interact in a simple way provided the other person is prepared to repeat or rephrase things at a slower rate of speech and help me formulate what 'm trying to say. can ask and answer simple questions in areas of immediate need or on very familiar topics. can communicate in simple and routine tasks requiring a simple and direct exchange of information on familiar topics and activities. can handle very short social exchanges, even though can't usually understand enough to keep the conversation going myself. can deal with most situations likely to arise whilst travelling in an area where the language is spoken. can enter unprepared into conversation on topics that are familiar, of personal interest or pertinent to everyday life (e.g. family, hobbies, work, travel and current events). can interact with a degree of fluency and spontaneity that makes regular interaction with native speakers quite possible. can take an active part in discussion in familiar contexts, accounting for and sustaining my views. can express myself fluently and spontaneously without much obvious searching for expressions. can use language flexibly and effectively for social and professional purposes. can formulate ideas and opinions with precision and relate my contribution skilfully to those of other speakers. can take part effortlessly in any conversation or discussion and have a good familiarity with idiomatic expressions and colloquialisms. can express myself fluently and convey finer shades of meaning precisely. f do have a problem can backtrack and restructure around the difficulty so smoothly that other people are hardly aware of it. Spoken Production can use simple phrases and sentences to describe where live and people know. can use a series of phrases and sentences to describe in simple terms my family and other people, living conditions, my educational background and my present or most recent job. can connect phrases in a simple way in order to describe experiences and events, my dreams, hopes and ambitions. can briefly give reasons and explanations for opinions and plans. can narrate a story or relate the plot of a book or film and describe my reactions. can present clear, detailed descriptions on a wide range of subjects related to my field of interest. can explain a viewpoint on a topical issue giving the advantages and disadvantages of various options. can present clear, detailed descriptions of complex subjects integrating subthemes, developing particular points and rounding off with an appropriate conclusion. can present a clear, smoothly-flowing description or argument in a style appropriate to the context and with an effective logical structure which helps the recipient to notice and remember significant points.

3 W R T G Writing can write a short, simple postcard, for example sending holiday greetings. can fill in forms with personal details, for example entering my name, nationality and address on a hotel registration form. can write short, simple notes and messages. can write a very simple personal letter, for example thanking someone for something. can write simple connected text on topics which are familiar or of personal interest. can write personal letters describing experiences and impressions. can write clear, detailed text on a wide range of subjects related to my interests. can write an essay or report, passing on information or giving reasons in support of or against a particular point of view. can write letters highlighting the personal significance of events and experiences. can express myself in clear, wellstructured text, expressing points of view at some length. can write about complex subjects in a letter, an essay or a report, underlining what consider to be the salient issues. can select a style appropriate to the reader in mind. can write clear, smoothly-flowing text in an appropriate style. can write complex letters, reports or articles which present a case with an effective logical structure which helps the recipient to notice and remember significant points. can write summaries and reviews of professional or literary works. 5. Subjectsinvolved Specify the subjects involved FLOSOFA LGUA GLESE 6. Methodology Specify the chosen methodology UTA DDATTCA 1: lezioni frontali, partecipate, cooperative, visione e ascolto di sussidi multimediali UTA DDATTCA 2: lezioni frontali, partecipate, cooperative, visione e ascolto di sussidi multimediali 7. Class(es) involved in the project Specify the class(es) involved in the project 2^ A CLASSCO 8. Relationships with other institutions Specify if there are other institutions involved Ufficio Scolastico Regionale Università Cà Foscari di Venezia 9. The project phases Specify the timeline of action and illustrate the various phases, describing the relevant activities. Period of time Phase description ovembre- Dicembre Programmazione del modulo CLL da svolgere, presentazione 2013 nel consiglio di classe a docenti, studenti e genitori 3-17 Febbraio 2014 Attuazione e svolgimento delle varie fasi del Modulo: 2 ore di Brainstorming comune alle due unità didattiche 2 unità didattiche di 2 ora ciascuna (fase di globalità) 1 ora di analisi comune alle due unità didattiche 1 ora di sintesi comune alle due unità didattiche 2 ore di verifica finale comune alle due unità didattiche, per un totale di 10 ore.

4 10. Assessment Specify the planned language assessment instruments and, if available, enclose the assessment grid(s) Abbinamento di immagini a concetti Evidenziazione di parole chiave con il loro significato Paragrafazione e sottoparagrafazione di testi filosofici Costruzione di mappe concettuali Completamento delle parti mancanti di un testo (gapped test) Selezione di parti di testo da commentare oralmente Esecuzione di istruzioni ( risposte individuali a domande orali, appunti, sintesi, riassunti, diario di bordo dell attività) Esposizione orale dei concetti fondamentali appresi Dibattito in tavole rotonde Risposta a questionari (semistrutturati a risposta a multipla) Le verifiche vengono effettuate all interno di ogni unità didattica. Le schede di valutazione sono allegate al presente Project Description Form 11. Human resources Specify the name of the teachers and their functions (mentor teacher ) and of the consultants and their functions Teacher Function GGLOLA ROSS Docente di Filosofia e Storia nei Licei (coordinatore consiglio di classe) Consultant CARMEL MARY COOA Function Formatore per i docenti sulla metodologia CLL MARCELLA MEEGALE CARLA DAMO CZA ZAESCO Formatore per i docenti sulla metodologia CLL Docente disciplinarista Storia e Filosofia Docente Lingua nglese 12. Resources Specify the locations, laboratories, equipments that will be used Locations/rooms: Aule del Liceo Ginnasio Statale A, Canova di Treviso Laboratories: Laboratorio Linguistico e Multimediale Equipment: computer e videoproiettore; computer con accesso a nternet

5

6

7

8

9 Criteri e parametri per interrogazioni orali Parametri di valutazione gravemente insufficiente insufficiente sufficiente discreto/buono buono/ottimo : livello di conoscenze dei contenuti degli argomenti oggetto di studio vaghe e gravemente lacunose limitate e frammentarie essenziali complete anche se talvolta manualistiche complete ed esaurienti Comprensione: grado di comprensione delle domande Organicità dell argomentazione: capacità di esporre i contenuti appresi e di sostenerli in modo logico consequenziale Approfondimento critico: grado di capacità di interpretazione e di rielaborazione critica Fraintende e/o non comprende Tende a divagare e non riesce a seguire la traccia della discussione proposta on riesce ad operare alcun collegamento Comprende a fatica e obbliga a modificare la struttura della domanda ecessita di guida per affrontare l argomento Effettua collegamenti frammentari e confusi Comprende con qualche esitazione Riesce ad affrontare in modo pertinente il tema ma con qualche aiuto Effettua collegamenti per linee generali Comprende agevolmente il senso delle domande Si attiene alle richieste e risolve i quesiti con sicurezza Opera analisi e fornisce spunti di valutazione critica Comprende interamente e interagisce con disinvoltura Opera collegamenti e riferimenti con padronanza Sa stabilire autonomamente relazioni pertinenti ed approfondite Esposizione: grado di correttezza, di proprietà lessicale e ed espositiva nadeguata terminologia ed esposizione confusa Esposizione disorganica con modesta varietà di lessico Uso di termini essenziali pur con esposizione non sempre fluida Esposizione coerente e proprietà lessicale apprezzabile Padronanza e sicurezza espositiva

Europass Curriculum Vitae

Europass Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome/ome Indirizzo Discesa S. Barbara 2-94015 Piazza Armerina (E) Telefono (0)93585574 Cellulare 3277032329 Fax E-mail(s) lavoropc@fastmail.fm marco.celeste@poste.it

Dettagli

Europass Curriculum Vitae

Europass Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Personal information First name(s) / Surname(s) Address via icolò Lunari 4-26100 Cremona (taly) Telephone(s) 0372/801880 Mobile 3477143112 Fax(es) E-mail(s) ationality taliana

Dettagli

Lezione 1 Analisi dell impianto culturale e didattico della disciplina riferita alla classe di concorso

Lezione 1 Analisi dell impianto culturale e didattico della disciplina riferita alla classe di concorso Ambito 5 Inglese classi di concorso A345 e A346 a cura di Bruna Ciabarri Lezione 1 Analisi dell impianto culturale e didattico della disciplina riferita alla classe di concorso Il curricolo disciplinare

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE Application form

MODULO DI ISCRIZIONE Application form MODULO DI ISCRIZIONE Application form Si prega di scrivere in stampatello - Please write in block letters Cognome Surname. Nome Name. Sesso M F Nazionalità Nationality... Data di nascita (GG/MM/AA) Date

Dettagli

ALLEGATO 2 DOCUMENTO SULLE MODALITA DI REALIZZAZIONE DEI CORSI

ALLEGATO 2 DOCUMENTO SULLE MODALITA DI REALIZZAZIONE DEI CORSI MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE Via Ripamonti, 85 20141 Milano ALLEGATO 2 DOCUMENTO SULLE MODALITA DI REALIZZAZIONE DEI CORSI PARTE A - ORGANIZZAZIONE DEI CORSI A.1 DURATA Competenza Ore tot. Ore lingua

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE / INGLESE SCIENTIFICO (A.A. 2012-2013) 7 CFU

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE / INGLESE SCIENTIFICO (A.A. 2012-2013) 7 CFU UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE / INGLESE SCIENTIFICO (A.A. 2012-2013) 7 CFU OBIETTIVI DEL CORSO

Dettagli

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese ELTeach Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese Porta a risultati quantificabili e genera dati non ricavabili dalle sessioni di formazione faccia a faccia

Dettagli

PROGRAMMA CONSUNTIVO

PROGRAMMA CONSUNTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni A.S._2014-2015 DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: _Conversazione inglese Classe 3 Sezione H FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

BUSINESS TRAINING. L inglese su misura. www.britishcouncil.it

BUSINESS TRAINING. L inglese su misura. www.britishcouncil.it TRAINING BUSINESS L inglese su misura www.britishcouncil.it British Council: dove siamo Fondato nel 1934, il British Council è ora presente in oltre 100 Paesi. Raggiunge, con le sue attività, oltre 100

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

Europass Curriculum Vitae

Europass Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Personal information First name(s) / Surname(s) Sandro Gozi Nationality Italian Date of birth 25/03/1968 Gender Male Work experience Dates Dates 2006 - Today Member of the Italian

Dettagli

ORIENTAMENTO INFORMATICO

ORIENTAMENTO INFORMATICO id. 27748 - Dispositivo Multimisura Azioni di Sistema C1/C2 ORIENTAMENTO INFORMATICO TIPOLOGIA Alfabetizzazione informatica per ECDL e progettazione pagine WEB TARGET DEI DESTINATARI ED EVENTUALI LIVELLI

Dettagli

Contratto Formativo Individuale

Contratto Formativo Individuale Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Anno Scolastico 2010 2011 Contratto Formativo Individuale Classe: 2 Sez : H Materia: LINGUA INGLESE Docente: prof.ssa SANTARELLI RITA Conoscenze Capacità Competenze

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE II INDIRIZZO COMUNE DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: GET STARTED Utilizzo della L2 per scopi comunicativi in contesti situazionali familiari e sociali a

Dettagli

QUADRO DI RIFERIMENTO COMPETENZA LINGUISTICA LINGUA STRANIERA (INGLESE)

QUADRO DI RIFERIMENTO COMPETENZA LINGUISTICA LINGUA STRANIERA (INGLESE) QUADRO DI RIFERIMENTO COMPETENZA LINGUISTICA LINGUA STRANIERA (INGLESE) Esame di Qualifica Professionale Esame di Diploma Professionale Il format delle prove intende avvicinarsi a quello utilizzato negli

Dettagli

Anno Scolastico 2014/2015. Primo biennio. Classe: 1L. Disciplina: INGLESE

Anno Scolastico 2014/2015. Primo biennio. Classe: 1L. Disciplina: INGLESE Anno Scolastico 2014/2015 Primo biennio Classe: 1L Disciplina: INGLESE prof.ssa Andreina Toia Competenze disciplinari: Utilizzare una lingua straniera per scopi comunicativi ed operativi UNITÀ TEMATICA

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "G. MARCONI" Via Milano n. 51-56025 PONTEDERA (PI) DIPARTIMENTO DI INGLESE

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. MARCONI Via Milano n. 51-56025 PONTEDERA (PI) DIPARTIMENTO DI INGLESE PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE Monte ore annuo Libro di Testo DISCIPLINA: LINGUA INGLESE 99 ore SUCCESS Vol 1; di J. Comyns Carr, J. Parsons, D. Riley, R. Fricker; Ed. Longman Modulo 1:Unit 06:

Dettagli

Dipartimento di Architettura L. Vanvitelli Seconda Università degli Studi di Napoli

Dipartimento di Architettura L. Vanvitelli Seconda Università degli Studi di Napoli Conoscenza della lingua inglese (idoneità) Corso di Studio: Architettura U.E. Anno: 5 CFU: 8 Final Test Part 1: Listening comprehension A recording (one person speaking or an interview) and six questions.

Dettagli

ATTIVITÀ DEL DOCENTE. SEZIONE C : RELAZIONE A CONSUNTIVO

ATTIVITÀ DEL DOCENTE. SEZIONE C : RELAZIONE A CONSUNTIVO Ed. del ISTITUTO MAGISTRALE STATALE ERASMO DA ROTTERDAM Pagina 1 di 5 DOCENTE Simonetta Medri MATERIA Inglese DESTINATARI Classe 1bl ANNO SCOLASTICO 01-13 OBIETTIVI CONCORDATI CON CONSIGLIO DI CLASSE RAGGIUNTO

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI INGLESE BIENNIO CLASSICO TRADIZIONALE LICEO CLASSICO GIULIO CESARE

PROGRAMMAZIONE DI INGLESE BIENNIO CLASSICO TRADIZIONALE LICEO CLASSICO GIULIO CESARE PROGRAMMAZIONE DI INGLESE BIENNIO CLASSICO TRADIZIONALE LICEO CLASSICO GIULIO CESARE Competenze asse dei linguaggi Competenze OSA Abilità dello studente Contenuti disciplinari Tipologia delle verifiche

Dettagli

Programmazione modulare

Programmazione modulare Programmazione modulare Disciplina: Lingua inglese Ore settimanali previste: 3 Ore totali: 99/102 Classi 4 di tutti gli indirizzi Prerequisiti per l'accesso al 1: Conoscenza degli elementi strutturali

Dettagli

Portfolio Linguistico Europeo European Language Portfolio (età/age 9-15)

Portfolio Linguistico Europeo European Language Portfolio (età/age 9-15) Consiglio d Europa Council of Europe European Language Portfolio (età/age 9-15) : modello accreditato N 25.2002 European Language Portfolio: accredited model No.25.2002 Accordato a /Awarded to: CONSIGLIO

Dettagli

PROGRAMMA CONSUNTIVO

PROGRAMMA CONSUNTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO A.S._2013 2014 SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: Conversazione inglese Classe 5 Sezione I FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

Italian Extension. Written Examination. Centre Number. Student Number. Total marks 40. Section I Pages 2 7

Italian Extension. Written Examination. Centre Number. Student Number. Total marks 40. Section I Pages 2 7 Centre Number 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Student Number Italian Extension Written Examination Total marks 40 General Instructions Reading time 10 minutes Working time 1 hour and 50 minutes

Dettagli

Virginia Evans - Jenny Dooley

Virginia Evans - Jenny Dooley Virginia Evans - Jenny Dooley CONTENTS A letter for you (Una lettera per te)... p. 3 I. Language Passport (Passaporto linguistico)... p. 5 II. Language Biography (Biografia linguistica) All About Me!...

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014 PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014 Scuola Sec. di 1 grado Classe 1 - sez. B Disciplina/e Inglese Ins. Apetri Norica N di alunni 21, di cui 9 maschi e 12 femmine.

Dettagli

18/01/2013 LEZIONE 1 CONTENUTI DELL INCONTRO

18/01/2013 LEZIONE 1 CONTENUTI DELL INCONTRO CONTENUTI DELL INCONTRO LEZIONE 1 PARTE 1: RIFERIMENTI NORMATIVI BREVE ANALISI DELLE INDICAZIONI NAZIONALI 2012 IN RIFERIMENTO ALLA LINGUA INGLESE NELLA SCUOLA PRIMARIA IL QUADRO DI RIFERIMENTO EUROPEO

Dettagli

FONDAZIONE MALAVASI. Scuola secondaria di 1 grado A. MANZONI

FONDAZIONE MALAVASI. Scuola secondaria di 1 grado A. MANZONI FONDAZIONE MALAVASI Scuola secondaria di 1 grado A. MANZONI PIANO DI LAVORO E PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINA: Lingua Inglese DOCENTE: Maria Cristina Palmieri CLASSE II SEZ. A A.S.2015 /2016 1. OBIETTIVI

Dettagli

Unità 2: Presentazione per "I giorni di scuola" Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy.

Unità 2: Presentazione per I giorni di scuola Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy. Unit 2: All about school Rough Draft: Due January 11 Final Draft: Due January 17 Presentations: January 25 and 28 Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy. That

Dettagli

PROGRAMMA CONSUNTIVO

PROGRAMMA CONSUNTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO A.S. 2013 2014 SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: Conversazione inglese Classe 5 Sezione H FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO PRESENTAZIONE delle INIZIATIVE di FORMAZIONE ORGANIZZATE dai SOGGETTI ACCREDITATI o RICONOSCIUTI COME QUALIFICATI (DM 177/00 - Direttiva 90/03) Allegato B ENTE: Periodo 2010/2011 Numero iniziative proposte:

Dettagli

Circolare n. 61 Perugia, 01 ottobre 2015. Agli alunni delle classi seconde terze quarte Ai genitori Al personale ATA Sede

Circolare n. 61 Perugia, 01 ottobre 2015. Agli alunni delle classi seconde terze quarte Ai genitori Al personale ATA Sede Chimica, Materiali e Biotecnologie Grafica e Comunicazione Trasporti e Logistica Istituto Tecnico Tecnologico Statale Alessandro Volta Scuol@2.0 Via Assisana, 40/E - loc. Piscille - 06135 Perugia Centralino

Dettagli

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing Essere, Divenire, Comprendere, Progredire Being, Becoming, Understanding, Progressing Liceo Classico Liceo linguistico Liceo delle scienze umane Human Sciences Foreign Languages Life Science Our contacts:

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. V. GRAVINA" VIA UGO FOSCOLO CROTONE

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G. V. GRAVINA VIA UGO FOSCOLO CROTONE ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. V. GRAVINA" VIA UGO FOSCOLO CROTONE ANNO SCOLASTICO 2010 2011 MATERIA DI INSEGNAMENTO: Lingua Inglese CLASSE I I SEZ. A INDIRIZZO: X MAXSPERIMENTAZIONE AD INDIRIZZO

Dettagli

PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE

PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE DISCIPLINA: LINGUA INGLESE CLASSE II SCIENZE APPLICATE Monte ore annuo Libro di Testo Ore settimanali 3 99 ore Moving Up 2 Revised Edition, by Kennedy et alii; A

Dettagli

REGOLAMENTO ISCRIZIONI ESAMI UNIVERSITY OF CAMBRIDGE ESOL A.S. 2015-2016

REGOLAMENTO ISCRIZIONI ESAMI UNIVERSITY OF CAMBRIDGE ESOL A.S. 2015-2016 REGOLAMENTO ESAMI UNIVERSITY OF CAMBRIDGE ESOL A.S. 2015-2016 ISCRIZIONE STUDENTI DI SCUOLE STATALI E PARITARIE: le tariffe scontate sono riservate alle scuole statali e paritarie che desiderano iscrivere

Dettagli

PROGRAMMAZIONE LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO 2012-2013. Classe Prima

PROGRAMMAZIONE LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO 2012-2013. Classe Prima Presentazione della classe PROGRAMMAZIONE LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Classe Prima All inizio dell anno scolastico vengono effettuate prove d ingresso e osservazioni sistematiche che permettono

Dettagli

OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE ABILITA COMPETENZE

OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE ABILITA COMPETENZE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca LICEO SCIENTIFICO STATALE Donato Bramante Via Trieste, 70-20013 MAGENTA (MI) - MIUR: MIPS25000Q Tel.: +39 02 97290563/4/5 Fax: 02 97220275 Sito:

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Programmazione delle competenze e conoscenze del biennio

Programmazione delle competenze e conoscenze del biennio I.I.S.-LISSA G.PEANO DIPARTIMENTO DI LINGUA E CIVILTA INGLESE PROGRAMMAZIONE ANNO SCOLASTICO 2014-15 Programmazione delle competenze e conoscenze del biennio Competenze trasversali Competenze linguistiche

Dettagli

Anno Scolastico 2014/2015 Classe 1 D Nuovo Liceo Classico INGLESE PROGRAMMA SVOLTO ed ESERCIZI PER LE VACANZE ESTIVE

Anno Scolastico 2014/2015 Classe 1 D Nuovo Liceo Classico INGLESE PROGRAMMA SVOLTO ed ESERCIZI PER LE VACANZE ESTIVE Classe 1 D Nuovo Liceo Classico M. Vince: Get Inside Language - MacMillan D. Defoe: Robinson Crusoe O.U.P O. Wilde: The Canterville Ghost O.U.P. Verb to be: present simple (all forms) Expressions with

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE INDIVIDUALE a. s. 2013/20134

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE INDIVIDUALE a. s. 2013/20134 DISCIPLINA: INGLESE INDIRIZZO: ITC CLASSE 4 SI DOCENTE : Laura Froldi TESTI: MARTIN RYAN- WORKING IN BUSINESS- ADMINISTRATION, FINANCE AND MARKETING - EUROPASS M. VINCE INSIDE GRAMMAR MACMILLAN Elenco

Dettagli

ISTITUTO TECNICO AMMINISTRATIVO, FINANZA E MARKETING PARTE 1

ISTITUTO TECNICO AMMINISTRATIVO, FINANZA E MARKETING PARTE 1 PIANO DI LAVORO ANNUALE ISTITUTO TECNICO AMMINISTRATIVO, FINANZA E MARKETING INSEGNANTE: CORSO SILVANA MATERIA DI INSEGNAMENTO: INGLESE CLASSE SECONDA A ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PARTE 1 LIVELLO COMPETENZE

Dettagli

Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA. Anno scolastico 2014-2015

Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA. Anno scolastico 2014-2015 Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico

Dettagli

ATTIVITÀ DEL DOCENTE

ATTIVITÀ DEL DOCENTE RELAZIONE A CONSUNTIVO DOCENTE Silvia Paglierini MATERIA INGLESE DESTINATARI CLASSE 2 AL ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Competenze comportamentali CONCORDATE CON CONSIGLIO DI CLASSE Vedi relazione C.d.C Raggiunto

Dettagli

There is also a digital component including a page-faithful Digibook and Skillful practice area with full mark book and interactive activities.

There is also a digital component including a page-faithful Digibook and Skillful practice area with full mark book and interactive activities. COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO A.S. 2013 2014 SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: Conversazione inglese Classe 3 Sezione H FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA *** *** *** PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE Anno Scolastico 2015/16

ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA *** *** *** PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE Anno Scolastico 2015/16 ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA *** *** *** DOCENTE: CRITELLI ANNA CLASSE: 1F MATERIA: INGLESE PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE Anno Scolastico 201/1 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO (CURRICOLO D ISTITUTO) Ascolto

Dettagli

CORSO DI LINGUA INGLESE PRE INTERMEDIO 25 ore SEDE: VARESE

CORSO DI LINGUA INGLESE PRE INTERMEDIO 25 ore SEDE: VARESE della in collaborazione con il BRITISH INSTITUTES CORSO DI LINGUA INGLESE PRE INTERMEDIO 25 ore SEDE: VARESE Docente: Docente madrelingua e/o bilingue altamente qualificato del British Institutes. Obiettivi:

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Materia: LINGUA INGLESE. Programmazione dei moduli didattici

Materia: LINGUA INGLESE. Programmazione dei moduli didattici Modulo SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ Programmazione Moduli Didattici Indirizzo Trasporti e Logistica Ist. Tec. Aeronautico Statale Arturo Ferrarin Via Galermo, 172 95123 Catania (CT) Codice M PMD

Dettagli

Piano di Lavoro. di Inglese. Primo Biennio

Piano di Lavoro. di Inglese. Primo Biennio Liceo Scientifico ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ALDO MORO Istituto Tecnico Via Gallo Pecca n. /6-10086 Rivarolo Canavese Tel 01 5511 - Fax 01 555 - Cod. Fiscale 855010018 E-mail: segreteria@istitutomoro.it

Dettagli

Strategies for young learners

Strategies for young learners EUROPEAN CLIL PROJECTS CLIl Web 2.0--Indicazioni Strategies for young learners ramponesilvana1@gmail.com S.Rampone(IT) DD Pinerolo IV Circolo ramponesilvana1@gmail.com Indicazioni Nazionali O competenza

Dettagli

Dipartimento Lingua e Civiltà Inglese

Dipartimento Lingua e Civiltà Inglese Dipartimento Lingua e Civiltà Inglese 1. OBIETTIVI SPECIFICI (in termini di conoscenze, competenze, abilità) CLASSI PRIME Competenze Le competenze per il primo anno fanno riferimento alle fasce A1/A2 del

Dettagli

Lingua e civiltà inglese a.s. 2012/2013 PROGRAMMAZIONE COMUNE

Lingua e civiltà inglese a.s. 2012/2013 PROGRAMMAZIONE COMUNE ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "P. ALDI" ad indirizzo classico, scientifico GROSSETO P.za E.Benci 58100 Grosseto Tel.0564/414737 - Fax 0564/22249 Lingua e civiltà inglese a.s. 2012/2013 PROGRAMMAZIONE

Dettagli

I.S.I.S. Zenale e Butinone Treviglio (BG) 1

I.S.I.S. Zenale e Butinone Treviglio (BG) 1 Disciplina: INGLESE Anno scolastico: 2014/2015 Classi QUARTE / Indirizzo Grafico Pubblicitario Testi: Clegg- Regazzi, GRAPHIC & DESIGN TODAY, Clitt P Radley - D. Simonetti, New Horizons, Vol.2 - Ed. OXFORD

Dettagli

e dell alloggio? Chi m i può aiutare e consigliare? I SCRI VERSI AD UN UN I VERSI TA O

e dell alloggio? Chi m i può aiutare e consigliare? I SCRI VERSI AD UN UN I VERSI TA O University Placem ent Services Spesso ci si chiede: E possibile seguire un Corso universitario all estero?quanto m i può costare? Quali sono le università più vant aggiose ed i requisiti per accedervi?

Dettagli

Use DI CERTIFICAZIONE UNO STRUMENTO PER GLI ESAMI

Use DI CERTIFICAZIONE UNO STRUMENTO PER GLI ESAMI Ready toready Use UNO STRUMENTO PER GLI ESAMI DI CERTIFICAZIONE L accordo del Ministero della Pubblica istruzione con gli enti di certificazione esterni (febbraio 2000) costituisce un incentivo a valorizzare

Dettagli

Joint staff training mobility

Joint staff training mobility Joint staff training mobility Intermediate report Alessandra Bonini, Ancona/Chiaravalle (IT) Based on https://webgate.ec.europa.eu/fpfis/mwikis/eurydice/index.php/belgium-flemish- Community:Overview and

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE IV INDIRIZZO TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: SPORT Utilizzo della L2 per scopi comunicativi in contesti quotidiani e professionali (livello B2)

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data: 08/09 /15 Pag. di. PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S 2015/ 2016 MANUTENZIONE e ASSISTENZA TECNICA

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data: 08/09 /15 Pag. di. PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S 2015/ 2016 MANUTENZIONE e ASSISTENZA TECNICA INDIRIZZO SCOLASTICO X MECCANICA e MECCATRONICA ELETTRONICA LOGISTICA e TRASPORTI LICEO SCIENTIFICO PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S 2015/ 2016 MANUTENZIONE e ASSISTENZA TECNICA DISCIPLINA DOCENTE / I CLASSE

Dettagli

PROGRAMMA CONSUNTIVO

PROGRAMMA CONSUNTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni A.S._2014-2015 DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: _Conversazione inglese Classe 1 Sezione_ G FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

Corso di Inglese DeA

Corso di Inglese DeA Corso di Inglese DeA Impara la lingua con il corso DeAgostini, partner qualificato e riconosciuto a livello mondiale per l apprendimento a distanza iltuocorso Ermes srl Via E. De Amicis, 57 20123 Milano

Dettagli

REGOLAMENTO ISCRIZIONI ESAMI A.S. 2015-2016

REGOLAMENTO ISCRIZIONI ESAMI A.S. 2015-2016 REGOLAMENTO ESAMI A.S. 2015-2016 : le tariffe scontate sono riservate alle scuole statali e paritarie che desiderano iscrivere Studenti/Docenti agli esami della University of Cambridge. La scuola richiedente

Dettagli

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky:

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky: Focusky Focusky è l innovativo e professionale software progettato per creare resentazioni interattive ad alto impatto visivo e ricco di effetti speciali (zoom, transizioni, flash, ecc..). A differenza

Dettagli

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives Dr Mila Milani Comparatives and Superlatives Comparatives are particular forms of some adjectives and adverbs, used when making a comparison between two elements: Learning Spanish is easier than learning

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014 PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014 Scuola Sec. di 1 grado Classe 3 - sez. A - 30 ore Disciplina Inglese Ins.Coppola Giuseppina N di alunni20, di cui 12 maschi e 8

Dettagli

Italian Extension. Written Examination. Centre Number. Student Number. Total marks 40

Italian Extension. Written Examination. Centre Number. Student Number. Total marks 40 Centre Number Student Number 2009 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Extension Written Examination Total marks 40 General Instructions Reading time 10 minutes Working time 1 hour and 50 minutes

Dettagli

Liceo delle Scienze Umane Sofonisba Anguissola PRIMA PROVA SCRITTA

Liceo delle Scienze Umane Sofonisba Anguissola PRIMA PROVA SCRITTA PRIMA PROVA SCRITTA CANDIDATO CLASSE DATA INDICATORI DESCRITTORI PUNTI Livello espressivo trascurato, con errori e improprietà lessicali Correttezza generale, sia pure con qualche lieve errore 2 CORRETTEZZA

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMO BIENNIO LICEO LINGUISTICO Profilo generale e competenze della disciplina Lo studio della lingua e della cultura straniera dovrà procedere lungo due assi fondamentali:

Dettagli

A. A. 2011/2012. Corso di laurea triennale in Formazione di Operatori Turistici I e II anno

A. A. 2011/2012. Corso di laurea triennale in Formazione di Operatori Turistici I e II anno A. A. 2011/2012 Corso di laurea triennale in Formazione di Operatori Turistici I e II anno Facoltà di Scienze della Formazione, Università degli Studi di Catania DENOMINAZIONE DEL CORSO L-LIN/07 LINGUA

Dettagli

Presentazione ALLEGATO E

Presentazione ALLEGATO E Presentazione ALLEGATO E 1 LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA La Language Academy (Associazione riconosciuta di docenti madre lingua) ha il piacere di offrire i propri corsi di lingua in base al loro livello

Dettagli

ELC LISTENING ASSIGNMENT UNIT 2 HOME TOWN. Write a number 1-6 in the box next to the picture which matches each word you hear.

ELC LISTENING ASSIGNMENT UNIT 2 HOME TOWN. Write a number 1-6 in the box next to the picture which matches each word you hear. Centre : ELC LISTENING ASSIGNMENT UNIT 2 HOME TOWN Entry 1 Understand at least three words spoken in the target language. Write a number 1-6 in the box next to the picture which matches each word you hear.

Dettagli

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMO BIENNIO LICEO DELLE SCIENZE UMANE Profilo generale e competenze della disciplina Lo studio della lingua e della cultura straniera dovrà procedere lungo due

Dettagli

Famiglie di tabelle fatti

Famiglie di tabelle fatti aprile 2012 1 Finora ci siamo concentrati soprattutto sulla costruzione di semplici schemi dimensionali costituiti da una singola tabella fatti circondata da un insieme di tabelle dimensione In realtà,

Dettagli

SECONDE QUARTE. Nodi concettuali essenziali della disciplina (saperi essenziali)

SECONDE QUARTE. Nodi concettuali essenziali della disciplina (saperi essenziali) Mod. DIP/FUNZ 1- A BIENNIO MATERIA: INGLESE CLASSI: PRIME TERZE SECONDE QUARTE QUINTE INDIRIZZI : AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING - biennio comune Nodi concettuali essenziali della disciplina (saperi

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE III INDIRIZZO TUTTE UdA n. 1 Titolo: A FRESH START Using English for communicative purposes in situational contexts of family and friendship. Level B1/ B2 The teenage world:

Dettagli

Programma di lingua Inglese. OBIETTIVI DIDATTICI ED EDUCATIVI. Docente: BILANCIA MONIA Classe: V A TURISTICO SPARANISE- Anno Scolastico:2015-2016

Programma di lingua Inglese. OBIETTIVI DIDATTICI ED EDUCATIVI. Docente: BILANCIA MONIA Classe: V A TURISTICO SPARANISE- Anno Scolastico:2015-2016 OBIETTIVI DIDATTICI ED EDUCATIVI Programma di lingua Inglese. Docente: BILANCIA MONIA Classe: V A TURISTICO SPARANISE- Anno Scolastico:2015-2016 Obiettivo primario per tutti gli allievi al termine del

Dettagli

3. Comprendere frasi ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza dalla lettura di testi;

3. Comprendere frasi ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza dalla lettura di testi; COMPETENZE SPECIFICHE DELLE LINGUE STRANIERE Lingua Inglese 1. Comprendere frasi ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza (ad esempio informazioni di base sulla persona

Dettagli

PROGRAMMA DISCIPLINARE EFFETTIVAMENTE SVOLTO a. s. 2014 / 2015

PROGRAMMA DISCIPLINARE EFFETTIVAMENTE SVOLTO a. s. 2014 / 2015 PROGRAMMA DISCIPLINARE EFFETTIVAMENTE SVOLTO a. s. 2014 / 2015 DOCENTE :DE MITRI SILVIA CLASSE: 1AS DISCIPLINA: LINGUA E CIVILTA INGLESE UDA che sono stati effettivamente trattati nel corso del corrente

Dettagli

Corso di Inglese con British School

Corso di Inglese con British School Corso di Inglese con British School Impara la lingua con il corso British School, partner qualificato e riconosciuto a livello mondiale per l apprendimento della lingua inglese iltuocorso Ermes srl Via

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Tre

U Corso di italiano, Lezione Tre 1 U Corso di italiano, Lezione Tre U Ciao Paola, come va? M Hi Paola, how are you? U Ciao Paola, come va? D Benissimo, grazie, e tu? F Very well, thank you, and you? D Benissimo, grazie, e tu? U Buongiorno

Dettagli

Programmazione individuale Piano didattico annuale LINGUA INGLESE

Programmazione individuale Piano didattico annuale LINGUA INGLESE IISS G. Cigna Liceo Scienze Applicate Programmazione individuale Piano didattico annuale Materia: Rif. programmazione dipartimentale: LINGUA INGLESE LINGUA INGLESE Biennio LICEO SCIENTIFICO opz SCIENZE

Dettagli

FONDAZIONE MALAVASI. Istituto Tecnico dei Trasporti e della Logistica

FONDAZIONE MALAVASI. Istituto Tecnico dei Trasporti e della Logistica FONDAZIONE MALAVASI Istituto Tecnico dei Trasporti e della Logistica PIANO DI LAVORO E PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINA: Lingua Inglese DOCENTE: Maria Cristina Palmieri CLASSE 2 SEZ. A A.S.2015 /2016

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI LINGUE 2015/2016 PRIMO BIENNIO CLASSI PRIME

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI LINGUE 2015/2016 PRIMO BIENNIO CLASSI PRIME PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI LINGUE 2015/2016 PRIMO BIENNIO CLASSI PRIME La classe 1IA è composta da 28 alunni, 19 maschi e 9 femmine. La classe sembra motivata e partecipe, dimostra impegno. La maggior

Dettagli

Aspetti socio-culturali dei Paesi di cui si studia la lingua.

Aspetti socio-culturali dei Paesi di cui si studia la lingua. PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE anno scolastico 2015/2016 Prof Nicotra Vincenza MATERIA INGLESE classe e indirizzo 1C AFM n. ore settimanali: 3 CONOSCENZE 1 monte orario annuale: 99 Aspetti comunicativi, socio-linguistici

Dettagli

Programma d'inglese I.I.S. I. PORRO A.S. 2014/2015

Programma d'inglese I.I.S. I. PORRO A.S. 2014/2015 Speak Your Mind Compact Starter Unit CEF A1 Comprendere i punti principali di messaggi e annunci semplici e chiari su argomenti di interesse personale. Interagire in conversazioni brevi di interesse personale

Dettagli

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results)

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results) GCE Edexcel GCE Italian(9330) Summer 006 Mark Scheme (Results) Unit Reading and Writing Question Answer Testo.. B B C - A 4 Testo. a. passione che passione b. attrae c. sicuramemte d. favorito ha favorito

Dettagli

PIANO DI LAVORO PER L INSEGNAMENTO DELLA LINGUA INGLESE. Anno scolastico 2012/2013 Prof.ssa Pisaniello Maria Rosaria

PIANO DI LAVORO PER L INSEGNAMENTO DELLA LINGUA INGLESE. Anno scolastico 2012/2013 Prof.ssa Pisaniello Maria Rosaria 1 PIANO DI LAVORO PER L INSEGNAMENTO DELLA LINGUA INGLESE Anno scolastico 2012/2013 Prof.ssa Pisaniello Maria Rosaria FINALITA L insegnamento della lingua inglese - in linea con le indicazioni nazionali

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE Prima INDIRIZZO comune DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: STARTER Utilizzo della L2 per scopi comunicativi in contesti situazionali a livello A1 The Basics

Dettagli

I.C. AMEDEO DI SAVOIA AOSTA Martina Franca (Ta) Disciplina: INGLESE a.s. 2012 2013

I.C. AMEDEO DI SAVOIA AOSTA Martina Franca (Ta) Disciplina: INGLESE a.s. 2012 2013 I.C. AMEDEO DI SAVOIA AOSTA Martina Franca (Ta) LINEE DI PROGETTAZIONE ANNUALE DELLA CLASSE Disciplina: INGLESE a.s. 2012 2013 Traguardi PREMESSA per lo sviluppo DISCIPLINARE delle competenze L apprendimento

Dettagli

the creative point of view www.geomaticscube.com

the creative point of view www.geomaticscube.com the creative point of view www.geomaticscube.com side B THE CREATIVE approach 03 Another point of view 04/05 Welcome to the unbelievable world 06/07 Interact easily with complexity 08/09 Create brand-new

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

IC SIGNA-Secondaria-PROGRAMMAZIONE ANNUALE INGLESE (In raccordo con Curricolo verticale e Indicazioni nazionali)

IC SIGNA-Secondaria-PROGRAMMAZIONE ANNUALE INGLESE (In raccordo con Curricolo verticale e Indicazioni nazionali) IC SIGNA-Secondaria-PROGRAMMAZIONE ANNUALE INGLESE (In raccordo con Curricolo verticale e Indicazioni nazionali) L alunno comprende oralmente i punti essenziali di testi in lingua standard su argomenti

Dettagli

PROGETTO parte di Programma Strategico

PROGETTO parte di Programma Strategico ALLEGATO B1 PROGETTO parte di Programma Strategico FORM 1 FORM 1 General information about the project INSTITUTION PRESENTING THE STRATEGIC PROGRAM (DESTINATARIO ISTITUZIONALE PROPONENTE): TITLE OF THE

Dettagli

SCUOLA MEDIA UNIFICATA "PIUMATI-CRAVERI-DALLA CHIESA" BRA ANNO SCOLASTICO 2012-2013

SCUOLA MEDIA UNIFICATA PIUMATI-CRAVERI-DALLA CHIESA BRA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCUOLA MEDIA UNIFICATA "PIUMATI-CRAVERI-DALLA CHIESA" BRA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER LA PRIMA LINGUA STRANIERA - INGLESE E necessario che all apprendimento delle lingue venga

Dettagli