Installing and Administering MOSS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Installing and Administering MOSS"

Transcript

1 Installing and Administering MOSS Gabriele Del Giovine Microsoft MVP for Office Sharepoint Server

2 Agenda Architettura di base e topologie di farm Installazione Modalità di gestione della sicurezza Backup e Restore Domande e risposte Pranzo!

3 SharePoint E un mix di applicazioni.net A really big, slightly scary, extremely complicated mix of.net and ASP.NET applications Le conoscenze dello sviluppo tradizionale.net/asp.net sono ancora valide, ma occorre complementarle con quelle proprie di Sharepoint, Windows Workflow Foundation e con una conoscenza di base dell infrastruttura legata ad IIS ed alle applicazioni Web.

4 Web Servers Windows Server 2003 Windows Server 2008 (MOSS SP1) IIS 6.0 IIS 7 Shared Service Provider Windows Server 2003 Windows Server 2008 (MOSS SP1) IIS 6.0 IIS 7 Shared DB infrastructure Cluster SQL 2005 SQL 2008 (MOSS SP1) Installing and Administering MOSS

5 L insieme di macchine Sharepoint costituisce una farm E possibile creare farm di qualunque dimensione e combinazione di server Nella farm i server hanno ruoli di Web Front End (WFE) Application Server (Query, Calculation, Index) Database Server (SQL) Le Farm possono avere relazioni Authoring / Publishing Dev, Test, Production SSP (Shared Services Provider - Servizi condivisi)

6 Web Front End Role Comunemente chiamato WFE Fornisce l accesso Web agli utenti 1-8 servers con questo ruolo per farm Scarsa occupazione di disco Scalabilità quasi lineare fino a 5 server

7 Index Role Crawls ed indicizzazione dei contenuti 1 Index per Server 1 Index per SSP Index Files = 5% - 12% della dimensione dei contenuti 1% - 5% tipicamente per solo contenuti SharePoint Database Storage = 4 x Index Files 50 Million item limit per Index

8 Query Role Server che forniscono risultati alle ricerche Physical storage = 2.5 x Index Non c è limite al numero di server con ruolo query Scalabile fino a 7

9 Farm Servers Web Front End, APP, SQL Web Applications Central Admin, SSP Admin, Content Databases Content, Config, SSP, Search Site Collections Internet, Intranet Portal, Wikis, Blogs, Team, Doc, Mtg Sites Wikis, Blogs, Team, Doc, Mtg Lists Doc Lib, Pages, Events, Discussions, Surveys, etc Items Files, calendar items, contacts, customers, images, custom

10 Excel Calculation Role In una farm MOSS Enterprise questo server gestisce i fogli Excel Chiamato anche Application Server I componenti di Rendering sono eseguiti sui WFEs Sul server c è l engine di calcolo Nessun limite al numero di servers. Supporta il cluster di calcolo Windows HPC

11 Esempi di Topologie delle Farms

12 Physical Logical One Server which contains: Web front end Application Database Server 1: Content Sites SSP SSP admin site Shared services Shared web services Central admin All databases

13 Physical Logical Load balanced servers: Web front end Applications Dedicated SQL server Server 1 & 2: Content Sites SSP SSP admin site Shared services Shared web services Central admin (only svr 1) Server 3 All databases

14 Physical Logical Load balanced servers: Web front end Applications (-) Application server (Index) Applications (-) Clustered SQL server Servers 1 & 2: Content Sites SSP SSP admin site Shared services (-) Shared web services Server 3 SSP Shared service (Index) Shared web services Central Admin Server 4 & 5 All databases

15 Physical Logical Web front end Web front end Application servers Index Search Excel calculation Clustered SQL server WFEs: servers 1-4: Content Sites SSP SSP admin site App servers: 5-10 SSP Svr 5-6: Shared service (Index) Svr 7-8: Shared service (Search) Shared web services (Search) Svr 9 10: Shared service (Excel) Shared web services (Excel) Central Admin (server # 5) Server 11 & 12 All databases

16 Assess Recommend Installing and Administering MOSS Simulate Report SharePoint Capacity Planning Tool Solution Concept Determine organizationspecific data, enter into tool Inputs analyzed, bestfit topology Recommended Run Simulations- What If analysis Report is Generated in Excel/Visio format (summary or detail)

17 Potete usare x86 o x64 o Mixed (meglio non mischiare x86/x64 nei ruoli. La prox versione sarà SOLO x64) Prerequisiti Windows 2003 IIS 6 Windows 2008 IIS 7 (WSS/MOSS Sp1) CPU 3 Ghz, 2 Gb Ram, disco almeno 80 Gb..NET Framework 3.0 ASP.NET 2.0 Windows Workflow Foundation SQLServer 2000 SP3, SQLServer 2005, SQLServer 2008 Installazione Basic / Complete- Integrated Database Engine (SQL Express 2005) Advanced - Consente di specificare la connessione SQL Language Packs (Downloads on the Web)

18 Don t choose Basic! Be Advanced! A meno che non vogliate usare SQL Express e Local System Account

19 Server Type Complete Usata nel 99.9% dei casi. Installa tutti i componenti ed assicura la massima flessibilità. Web Front End Installa solo I componenti web (WFE) di MOSS. Non potete cambiare il setup successivamente. Un WFE nasce vive e muore WFE. Per cambiare dovete reinstallare. Scarsa flessibilità = male. Stand-alone E il basic della slide precedente. Ha senso solo se il vostro Sharepoint vivrà in quel box o è un ambiente di test.

20 Install Accounts Scegliere 1 account per tutto o account isolation (la scelta dipende dal grado di paranoia vostro o dei vostri sysadmins ) Account isolation ha un costo di gestione non indifferente ma assicura la massima sicurezza (sicuramente vi permette di scaricare il barile l account violato lo gestiva Rossi, mica io Scegliere - NTLM o Kerberos (tutti dovrebbero scegliere Kerberos ma tutti usano NTLM che si fa prima )

21 Accounts necessari per account isolation (MOSS) Setup User Account * Usato per l installazione e l amministrazione dei servers Server Farm Account * Central Admin App Pool Account (IIS), Timer Service Account (OWSTimer) SSP App Pool Account (Web App per Shared service provider) SSP Service Account Per i servizi SSP ed i jobs MOSS Search Account Usato dal search service. Usanto anche per l accesso ai contenuti da indicizzare. Puo essere cambiato per ogni SSP * Account necessari per WSS (che è la base di MOSS.)

22 More accounts (MOSS) WSS Search Service Account * Usato dall help system crawler WSS Search Content Account * Usato per accedere ai dati dell help system crawler Application Pool Identities * L account usato per accedere al DB dei contenuti da parte della Web Application IIS. E l account usato da w3wp.exe (che è IIS ) * Account necessari per WSS

23 Providers di autenticazione Windows Auth (NTLM) è il default (Kerberos è raccomandato) Flexible.NET Pluggable Providers for Authentication Forms based Authentication LDAP provider incluso in MOSS AD provider incluso in WSS/MOSS SQL provider incluso in WSS/MOSS

24 Create gli Account prima di Installare Single account install L account deve essere local admin in tutte le macchine della farm Secure multi account Install Setup Account Domain User, Local admin su tutti i servers WSS/MOSS, SQL Server login con ruoli SecurityAdmin e dbcreator. Tutti gli altri accounts Domain User. Setup/config darà automaticamente i diritti necessari.

25 DEMO installazione di una Farm

26 Brevi cenni su come AMMINISTRARE una farm Sharepoint

27 Assegnazione dei diritti agli utenti Avviene in diversi livelli Site Collection Web Application Farm

28 Site Collection-level Security Site Collection Owner People and Groups Permissions and Permissions Levels Securable objects

29 Permission Levels Diritti gestiti per mezzo dei permission levels Ogni permission level consiste in un insieme di diritti Il Permission level definisce I diritti richiesti per svolgere un ruolo Definiti in base al singolo sito Permissions assegnate a persone (account) e gruppi

30 Permissions Managed Using Rights

31 Securable Objects site collection -- top-level site -- list1 -- item1 -- item2 -- documentlibrary1 -- document1 -- document2 -- childsite1 -- list1 -- item1 -- item2

32 Web Application Security Policy Permette agli amministratori della farm di consentire o negare l accesso alla web application che ospita i siti Web application policy overrides site collection

33 Brevi cenni su come NON perdere tutto il lavoro fatto: Backup e Restore

34 I livelli di data recovery in MOSS 2007 Content Recovery È riferito ai documenti ed alle liste per mezzo del Cestino e del Versioning. Può essere effettuato da utenti finali o dagli amministratori. Site Recovery E riferito all uso di strumenti per il recupero da cancellazioni accidentali o da guasti di interi siti. Viene effettuato dagli amministratori di sito. Disaster Recovery Si riferisce al recupero di siti, databases o farm con inclusa la loro migrazione su hardware diverso. Viene effettuato dagli amministratori di farm usando tools nativi o di terze parti.

35 Soluzioni per il data recovery (solo tools forniti di serie o disponibili su CodePlex) Farm Configuration and Central Administration content databases SQL Server backup and recovery Backed up, but restoring not supported Sharepoint backup and recovery Yes Backed up, but not restored. Recycle Bin Versioning Web Delete Event Web applications Yes Search SSPs Yes Content databases Yes Yes Third-party databases Yes Yes Site collections Yes Web sites List/document libraries Document library folders Yes Yes Yes Document library files Yes Yes List items Yes Yes Versions Yes Yes Customization files IIS configuration settings

36 Content Recovery - Versioning Settings -> Document Library Settings -> Versioning Setting nella sezione General Setting

37 Content Recovery Recycle Bin Central Administration Web Site -> Application Management -> Sharepoint Web Application ;amagement -> Wev Application General Settings

38 Content Recovery Recycle Bin Attenzione! - Non può essere usato per recuperare versioni precedenti di documenti o documenti sovrascritti accidentalmente: dovete usare il Versioning -La cancellazione di siti e site collections non è gestita dal cestino. Funzionamento a due stadi Primo stadio accessibile NEL SITO dagli utenti con diritti Contributors, Design o Full Control Secondo stadio accessibile solo agli amministratori della site collection. Può essere disattivato.

39 Site Recovery Di serie vengono forniti i seguenti tools per il site recovery Tool User Interface Operates on Notes Microsoft Office SharePoint Designer 2007 Stsadm export and import operations Note: The Stsadm command-line tool also provides backup and restore operations that can be used at the farm and server levels. See "Disaster recovery," below. Microsoft IT Site Delete Capture feature 1.0 (Web Delete event) Microsoft SQL Server database snapshots Graphical Command line Graphical setup, command line use Graphical Site collections, Sites Site collections, Sites Sites Databases Limited to site collections or individual sites Can be used by site or farm administrators Not a full backup; includes content only. Does not include customizations and settings such as workflow, alerts, and properties. Based on Stsadm export and import operations. Does not require a direct connection to the server. Limited to sites less than 25 MB. Limited to site collections or individual sites. The account that you use to run the Stsadm command-line tool must be a member of the Administrators group on the local computer. The account must also be a member of the dbowner fixed database role in SQL Server. Does not produce a full-fidelity backup; includes content only. Does not include customizations and settings such as workflow, alerts, and properties. Can back up security settings. Intercepts site and Web delete requests, and archives the site Not part of the Office SharePoint Server product Can be used by site or farm administrators SQL Server 2005/2008 only Provides a way to store versions of a content database. Not a backup method the primary content database must be running.

40 Site Recovery Microsoft IT Site Delete Capture 1.0 Estensibile Soluzione custom sviluppata da MSIT disponibile su CodePlex: Microsoft IT Site Delete Capture 1.0 Da ricordare che: Non è unasoluzioenout-of-the box Richiede la scrittura di codice custom o il deploy di soluzioni di terze parti

41 Tools per backup/recovery Tool User Interface Objects Notes Office SharePoint Server: Graphical No scheduling or recurrence Central Administration Office SharePoint Server: Stsadm.exe backup and recovery operations Command line Farm Web application Shared Services Providers, including Search database and Search index Content databases Farm Web application Content database Backs up the configuration database and Central Administration content database during a farm backup, but will not restore them. Can use with Windows Task Scheduler to schedule backup jobs. Use the -directory parameter to back up or restore a farm. Backs up the configuration database and Central Administration content database during a farm backup, but will not restore them. SQL Server Graphical Databases Full-fidelity data backup. Use with Office SharePoint Server backups to provide full coverage. If using Search, you must recrawl content because indexes are not stored in SQL Server. Systems Center Data Protection Manager Windows Server 2003 Backup tool (Ntbackup.exe) Windows Server 2008 Backup As of Office SharePoint Server 2007, Service Pack 1, you can now install on Windows Server Graphical SharePoint farms, databases, search, and items, SQLServer and Windows Can back up the configuration database and Central Administration content database but restoring is not supported. Item-level protection Can be used to schedule backups. Can back up Search. Can back up files and folders containing customizations. Can back up directly to tape, or from file to tape. Can back up the configuration database and Central Administration content database, but restoring is only supported as part of a farm recovery. Graphical Specified folder and file Can specify specific files and folders containing customizations. Can schedule backups. Graphical Specified folder and file You must configure specific registry keys for Windows Server Backup to work. For more information, see (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=108244&clcid=0x409) in the Microsoft Knowledge Base. Can specify specific files and folders containing customizations. Can schedule backups.

42 STSADM o Export Sample Code Questo esempio mostra come esportare un sub-site della nostra site collection. stsadm o export url subsite_backup.bak Switches usabili: -filename -overwrite, -quiet, -versions <1-4>, - includeusersecurity, -cabsize <integer value>

43 Backup Sample Code Questo esempio mostra come fare il backup di una site collection INTERA stsadm o backup url -filename sitecollection_backup.bak [-overwrite] Lo switch overwrite è opzionale

44 Sample Stsadm Import stsadm o import url -filename <file name> Optional switches -includeusersecurity -haltonwarning -haltonfatalerror -nologfile -updateversions <1-3> -nofilecompression -quiet

45 Sample Stsadm Restore Stsadm o restore url -filename <file name> Optional switches -hostheaderwebapplicationurl -overwrite

46 Disaster Recovery Regola unica per il Disaster Recovery COPIARE TUTTO ALMENO TRE VOLTE COPIARE TUTTO ALMENO TRE VOLTE COPIARE TUTTO ALMENO TRE VOLTE (possibilmente non sullo stesso disco...)

47 Il problema in Sharepoint è: COSA COPIARE? Content Customizations Configurations (Office SharePoint Server) Binary Files (Office SharePoint Server) Configurations (IIS) Binary Files (Operating System)

48 Disaster Recovery Binary Files Per ogni macchina facente parte della Farm e per almeno ogni Domain Controller presente in ogni Site Active Directory fate periodicamente un backup di tutta macchina (incluso il system state). Tenete sempre disponibili i supporti di installazione di Windows 2003/2008, Sharepoint, SQLServer e dei relativi Service Pack. Se usate tools di terze parti includete pure questi.

49 Disaster Recovery Configurations IIS and File System Sharepoint è un applicazione WEB ospitata da IIS 6 o 7: la configurazione del Web Site e la sua home directory sono ESSENZIALI, dato che contengono tutto quello che permette a Sharepoint di funzionare. La perdita della configurazione del Web Site o di qualche file nella cartella che ospita il sito significa la morte di una installazione Sharepoint, almeno sul WFE. BACKUP delle Virtual Directory (default in c:\inetpub\wss ) SALVATAGGIO della configurazione dei Web Site IIS (IIS Manager)

50 Disaster Recovery Configuration Databases Le configurazioni della farm (anche se avete una sola macchina) sono contenute in due DB SQLServer: Config DB della Farm: Sharepoint_Config_xxxxxx Central Admin Content DB: WSS_Content_a343-e... Attenzione: il backup del DB di configurazione di una Farm o della Central Admin debbono essere fatti a farm ferma. In caso contrario il restore potrebbe dare esiti disastrosi con i database non sincronizzati. Seguire queste note tecniche: PsConfig con ricreazione della farm come ultima ratio...

51 Disaster Recovery Configurations Documentate queste configurazioni: Application pool settings, includendo i service accounts usati dai vari servizi di Sharepoint e dalle Web applications. Nomi dei Database e relative locazioni. Web applications e relativi database dei contenuti. Alternate access mapping. Regole di impatto del Crawler di ricerca. Farm-level search settings. External service connection settings (es: sync. AD ) Workflow management settings. Activated features (e backup dei relativi setup se di terze parti ) Administrator-deployed form templates. Tutto quello che avete customizzato...

52 Disaster Recovery Customizations Le customizzazioni: Master Pages, Pages Layouts e CSS sono nel Content DB della Web Application. Web Parts, site e list definitions, custom columns, content type, custom fields, custom action, workflow non Sharepoint Designer e custom action. Sono memorizzate nel file system in Program Files\Common Files\Microsoft Shared\web server extensions\12 Soluzioni di terze parti come ifilters etc. (\InetPub, Registry, GAC)

53 Disaster Recovery Content, SSP and Search Databases Configuration: Do not back up Content SSP Search Fate sempre in backup dei DB di Contenuto, dei DB usati dagli Shared Service Providers (SSP). Opzionalmente fate il backup del DB di Configurazione (il restore non è supportato) Il Backup del Search DB è sprecato: il restore infatti non potrà mai essere sincronizzato con i file indice: dopo un eventuale restore effettuate sempre un full-crawl dei contentuti (per WSS si fa con Stsadm -o spsearch -action fullcrawlstart)

54 Data protection and recovery for Microsoft Office SharePoint Server 2007 Author: Bruno Lanceleaux and the Office SharePoint Server 2007 Product Team

55 Q & A

56 Grazie a tutti per la pazienza! Se siete sopravvissuti significa che avete buone potenzialità per diventare degli Sharepoint Admins!

57 Q & A

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Manuale installazione KNOS

Manuale installazione KNOS Manuale installazione KNOS 1. PREREQUISITI... 3 1.1 PIATTAFORME CLIENT... 3 1.2 PIATTAFORME SERVER... 3 1.3 PIATTAFORME DATABASE... 3 1.4 ALTRE APPLICAZIONI LATO SERVER... 3 1.5 ALTRE APPLICAZIONI LATO

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Introduzione I destinatari di questa guida sono gli amministratori di sistema che configurano IBM SPSS Modeler Entity Analytics (EA) in modo

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

BPEL: Business Process Execution Language

BPEL: Business Process Execution Language Ingegneria dei processi aziendali BPEL: Business Process Execution Language Ghilardi Dario 753708 Manenti Andrea 755454 Docente: Prof. Ernesto Damiani BPEL - definizione Business Process Execution Language

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Progetto VirtualCED Clustered

Progetto VirtualCED Clustered Progetto VirtualCED Clustered Un passo indietro Il progetto VirtualCED, descritto in un precedente articolo 1, è ormai stato implementato con successo. Riassumendo brevemente, si tratta di un progetto

Dettagli

MailStore Server PANORAMICA

MailStore Server PANORAMICA MailStore Server PANORAMICA Lo standard per archiviare e gestire le Email Le aziende possono beneficiare legalmente, tecnicamente, finanziariamente ed in modo moderno e sicuro dell'archiviazione email

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi ENDNOTE WEB EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi EndNote Web consente di: importare informazioni

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS Page 1 of 6 GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS 1) Impossibile inviare il messaggio. Uno dei destinatari non è stato accettato dal server. L'indirizzo di posta elettronica non accettato è "user@dominio altro

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

[HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00

[HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00 [HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00 [CF] Domain & Space - Dominio di 2 Liv. (.IT,.COM) 1 1 1 - Dominio di 3 Liv. (mapping IIS/Apache) 1 10 100 - Disk

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

SAP Solution Manager 7.1 sp4

SAP Solution Manager 7.1 sp4 SAP Solution Manager 7.1 sp4 Basic steps wizard configuration guide Table of Contents Post installation checks... 2 SPAM Level... 2 Missing objects... 2 Remote logon for SAP Support... 3 Documentazione...

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

DEFT Zero Guida Rapida

DEFT Zero Guida Rapida DEFT Zero Guida Rapida Indice Indice... 1 Premessa... 1 Modalità di avvio... 1 1) GUI mode, RAM preload... 2 2) GUI mode... 2 3) Text mode... 2 Modalità di mount dei dispositivi... 3 Mount di dispositivi

Dettagli

22 Ottobre 2014. #CloudConferenceItalia

22 Ottobre 2014. #CloudConferenceItalia 22 Ottobre 2014 #CloudConferenceItalia Gli Sponsor O36501 Office365 Ambienti ibridi e strategie di migrazione Giampiero Cosainz walk2talk giampiero.cosainz@walk2talk.it @GpC72 Ruberti Michele walk2talk

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti,

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, Data Center ELMEC Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, alimentazione e condizionamento. Con il nuovo

Dettagli

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace:

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Overview tecnica Introduzione E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Introduce un architettura ESB nella realtà del cliente Si basa su standard aperti Utilizza un qualsiasi Application

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

Gestione di un server web

Gestione di un server web Gestione di un server web A cura del prof. Gennaro Cavazza Come funziona un server web Un server web è un servizio (e quindi un applicazione) in esecuzione su un computer host (server) in attesa di connessioni

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

DBMS (Data Base Management System)

DBMS (Data Base Management System) Cos'è un Database I database o banche dati o base dati sono collezioni di dati, tra loro correlati, utilizzati per rappresentare una porzione del mondo reale. Sono strutturati in modo tale da consentire

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nazionalità Italiana Data di nascita Giugno 1973 Qualifica CONSULENTE DI BUSINESS INTELLIGENCE ESPERIENZE LAVORATIVE

Dettagli

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 04/2013

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 04/2013 SIMATIC WinCC Runtime Professional V12 ARCHITETTURE Ronald Lange (Inventor 2011) TIA Portal: Automation Software that Fits Together As Perfectly As Lego Blocks Versione 1.0 04/2013 - Architetture Novità

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli