PROCEDURA DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE LIFERAY 6.2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROCEDURA DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE LIFERAY 6.2"

Transcript

1 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE LIFERAY 6.2 Manuale Utente Mancini Marco F Consulting S.r.l. Pag. 1 di 17

2 Autore Approvato da Mancini Marco Firma 14/08/2014 Firma Versione Data Descrizione Modifiche Revisioni /08/2014 Primo rilascio Secondo rilascio F Consulting S.r.l. Pag. 2 di 17

3 Sommario REQUISITI...4 INSTALLAZIONE DEPENDENCIES...4 CONFIGURAZIONE DEL TOMCAT...4 CONFIGURAZIONE DEL CONTEXT PATH...5 CONFIGURAZIONE HOST...5 CONFIGURAZIONE POLICY...5 CONFIGURAZIONE LIFERAY...6 CONFIGURAZIONE DELLA LINGUA E TIME ZONE...6 CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE AL DATABASE...6 CONVIGURAZIONE DELLE MAIL...6 CONFIGURAZIONE LOG4J...7 CONFIGURAZIONE LUCENE...8 CONFIGURAZIONE JACKRABBIT...8 CONFIGURAZIONE PERSISTENZA DOCUMENT LIBRARY SU DATABASE CONFIGURAZIONE OSGI CONFIGURAZIONE SHARDING CONFIGURAZIONE MULTI ISTANZA ALTRE CONFIGURAZIONI OTTIMIZZAZIONE PRESTAZIONI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DEL DATABASE CONFIGURAZIONE DEI COMPONENTI AGGIUNTIVI CONFIGURAZIONE IMAGE MAGICK E GHOSTSCRIPT CONFIGURAZIONE OPEN OFFICE CONFIGURAZIONE XLUGGER F Consulting S.r.l. Pag. 3 di 17

4 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE LIFERAY 6.2 Requisiti Prima di cominciare l installazione e necessario avere a disposizione: - Tomcat 7.x; scaricare il file war e le dipendenza dal seguente link https://www.liferay.com/it/downloads/liferay-portal/additional-files: - Liferay Portal WAR for 6.2 GA1; - Dependencies for 6.2 GA1; - Driver JDBC per la connessione a tutte le tipologie di database al quale liferay si deve connettere; - Liferay Portal SQL Scripts for 6.2 GA1. Installazione Dependencies Per installare i driver di connessione al database e le librerie Dependencies for 6.2 GA1 : 1) Creare la cartella [TOMCAT_HOME]/lib/ext; 2) Copiare le librerie Dependencies for 6.2 GA1 all interno della cartella creata; 3) Scaricare e copiare in lib/ext anche le seguenti librerie: a. jta.jar, b. mail.jar, c. persistence.jar, d. activation.jar, from e. ccpp.jar, f. jms.jar, //www.oracle.com/technetwork/java/docs html g. jutf7.jar, h. junit.jar, 4) Le librerie di connessione al database devono essere copiate in [TOMCAT_HOME]/lib. N.B per evitare problemi di compatibilità è consigliato prendere le librerie direttamente dai sorgenti di liberay all interno della cartella lib/development Configurazione del Tomcat Per la corretta configurazione dell ambiente aggiungere le seguenti configurazioni al CATALINA_OPTS F Consulting S.r.l. Pag. 4 di 17

5 -Dorg.apache.catalina.loader.WebappClassLoader.ENABLE_CLEAR_REFERENCES=false - Dfile.encoding=UTF8 -Duser.timezone=CET Xmx2048m -XX:MaxPermSize=512m" N.B. per aggiungere queste configurazioni si consiglia la creazione di un file setenv.sh o setenv.bat all interno della cartella [TOMCAT_HOME]/bin con il seguente contenuto CATALINA_OPTS="$CATALINA_OPTS -Dfile.encoding=UTF8 - Dorg.apache.catalina.loader.WebappClassLoader.ENABLE_CLEAR_REFERENCES=false -Duser.timezone=CET Xmx2048m - XX:MaxPermSize=512m" Modificare la proprietà common.loader del file [TOMCAT_HOME]/conf/catalina.properties aggiungendo la directory lib/ext nel seguente modo: common.loader=${catalina.base}/lib,${catalina.base}/lib/*.jar,${catalina.home}/lib,${cata lina.home}/lib/*.jar,${catalina.home}/lib/ext,${catalina.home}/lib/ext/*.jar Per evitare problemi di encoding modificare il file [TOMCAT_HOME]/conf/server.xml aggiungendo l attributo URIEncoding="UTF-8" dove è presente l attributo redirectport=8443 nella definizione del connettore: <Connector port="8080" protocol="http/1.1" connectiontimeout="20000" redirectport="8443" URIEncoding="UTF-8" /> Configurazione del Context Path Creare il seguente file con nome LR01.xml all interno della directory [TOMAT_HOME]/conf/Catalina/localhost <Context path="/lr01" crosscontext="true"> </Context> Configurazione Host Con la configurazione descritta nel manuale è necessario aggiungere nel server.xml del tomcat la seguente comunicazione, così da effettuare in automatico il deploy delle portlet: <Host name="hostname" appbase="/apps/tix/webapps" unpackwars="true" autodeploy="true" deployignore="lr01" /> Configurazione Policy Modificare il contenuto del file catalina.policy con F Consulting S.r.l. Pag. 5 di 17

6 grant { permission java.security.allpermission; }; Configurazione Liferay I file da modificare per la configurazione del protale sono: - /apps/tix/webapps/lr01/web-inf/classes/portal-ext.properties; - /apps/tix/webapps/lr01/web-inf/classes/system-ext.properties. N.B. Creare I file se non sono presenti. Scompattare il contenuto del file Liferay Portal WAR for 6.2 GA1 nella cartella delle webapps di tomcat (/apps/tix/webapps) in una cartella denominata lr01. Configurazione della lingua e Time zone Nel file system-ext.properties aggiungere le seguenti configurazioni user.country=it user.language=it user.timezone=europe/paris Nel file portal-ext.properties aggiungere le seguenti configurazioni company.default.locale=it_it company.default.time.zone=europe/paris locales.enabled= en_us,it_it Configurazione della connessione al database Per utilizzare la connessione al database utilizzando i pool di connessione gestiti dal tomcat aggiungere la seguente proprietà nel portal-ext.properties jdbc.default.jndi.name=jdbc/liferaypool Successivamente creare i relativi datasource all interno del tomcat. Convigurazione delle mail Nel file portal-ext.properties impostare manualmente I parametri per l invio delle mail dal portale: F Consulting S.r.l. Pag. 6 di 17

7 mail.session.mail.pop3.host=localhost mail.session.mail.pop3.password= mail.session.mail.pop3.port=110 mail.session.mail.pop3.user= mail.session.mail.smtp.auth=false mail.session.mail.smtp.host=localhost mail.session.mail.smtp.password= mail.session.mail.smtp.port=25 mail.session.mail.smtp.user= mail.session.mail.store.protocol=pop3 mail.session.mail.transport.protocol=smtp oppure impostare la risorsa JNDI per l invio della mail: mail.session.jndi.name=mail/mailsession Per configurare i dati di default delle mail inviate modificare i seguenti parametri admin. .from.name=joe Bloggs Configurazione Log4J Per modificare le configurazioni di log4j del portale è necessario copiare il file log4j.dtd all interno della directory /apps/tix/webapps/lr01/web-inf/classes/meta-inf/. Il file è reperibile all interno della libreria portal-impl di liferay o nei sorgenti del portale nella cartella /portal-impl/src/meta-in. Successivamente creare un file portal-log4j-ext.xml sempre all interno della cartella /apps/tix/webapps/lr01/web- INF/classes/META-INF/. Di seguito un esempio di configurazione. <?xml version="1.0"?> <!DOCTYPE log4j:configuration SYSTEM "log4j.dtd"> <log4j:configuration xmlns:log4j="http://jakarta.apache.org/log4j/"> <appender name="fileappender" class="org.apache.log4j.dailyrollingfileappender"> F Consulting S.r.l. Pag. 7 di 17

8 <param name="append" value="true"/> <param name="file" value="/apps/log/lr01-liferay.log"/> <param name="datepattern" value="'.'yyyy-mm-dd" /> <layout class="org.apache.log4j.patternlayout"> <param name="conversionpattern" value="%d{iso8601} [%t] %-5p [%c{1}%l] %m%n"/> </layout> </appender> <root> <level value="info"/> <appender-ref ref="fileappender"/> </root> <category name="org.hibernate"> <priority value="error" /> </category> </log4j:configuration> Configurazione lucene Aggiungere la seguente proprietà nel portal-ext.properties per configurare la directory di salvataggio degli indici di lucene lucene.dir=${liferay.home}/lucene Configurazione jackrabbit Per modificare il modo di memoizzare i file da liferay è necessario modificare la seguente configurazione del portal-ext.properties dl.store.impl=com.liferay.portlet.documentlibrary.store.jcrstore per modificare la posizione dei dati memorizzati tramite jackrabbit modificare la seguente proprietà jcr.jackrabbit.repository.root= ${liferay.home}/jackrabbit Di default jackrabbit utilizza Derby per la memorizzazione dei documenti. Creare il file ${liferay.home}/jackrabbit/repository.xml con il seguente contenuto F Consulting S.r.l. Pag. 8 di 17

9 <?xml version="1.0"?> <!DOCTYPE Repository <Repository> PUBLIC "-//The Apache Software Foundation//DTD Jackrabbit 2.0//EN" "http://jackrabbit.apache.org/dtd/repository-2.0.dtd"> <FileSystem class="org.apache.jackrabbit.core.fs.db.dbfilesystem"> <param name="driver" value="javax.naming.initialcontext"/> <param name="url" value="java:comp/env/jdbc/jackrabbitds"/> <param name="schema" value="postgresql"/> <param name="schemaobjectprefix" value="jr_wsb_"/> </FileSystem> <Security appname="jackrabbit"> <AccessManager class="org.apache.jackrabbit.core.security.simpleaccessmanager" /> <LoginModule class="org.apache.jackrabbit.core.security.simpleloginmodule"> </Security> </LoginModule> <param name="anonymousid" value="anonymous" /> <Workspaces rootpath="${rep.home}/workspaces" defaultworkspace="liferay"/> <Workspace name="liferay"> <FileSystem class="org.apache.jackrabbit.core.fs.db.dbfilesystem"> <param name="driver" value="javax.naming.initialcontext"/> <param name="url" value="java:comp/env/jdbc/jackrabbitds"/> <param name="schema" value="postgresql"/> <param name="schemaobjectprefix" value="jr_wslf_"/> </FileSystem> <PersistenceManager class="org.apache.jackrabbit.core.persistence.bundle.postgresqlpersistencemanager"> <param name="driver" value="javax.naming.initialcontext"/> <param name="url" value="java:comp/env/jdbc/jackrabbitds"/> <param name="schema" value="postgresql"/> F Consulting S.r.l. Pag. 9 di 17

10 </Workspace> <param name="schemaobjectprefix" value="jr_wslp_" /> <param name="externalblobs" value="false" /> </PersistenceManager> <Versioning rootpath="${rep.home}/version"> <FileSystem class="org.apache.jackrabbit.core.fs.db.dbfilesystem"> <param name="driver" value="javax.naming.initialcontext"/> <param name="url" value="java:comp/env/jdbc/jackrabbitds"/> <param name="schema" value="postgresql"/> <param name="schemaobjectprefix" value="jr_verf_"/> </FileSystem> <PersistenceManager class="org.apache.jackrabbit.core.persistence.bundle.postgresqlpersistencemanager"> <param name="driver" value="javax.naming.initialcontext"/> <param name="url" value="java:comp/env/jdbc/jackrabbitds"/> <param name="schema" value="postgresql"/> <param name="schemaobjectprefix" value="jr_verp_" /> <param name="externalblobs" value="false" /> </PersistenceManager> </Versioning> </Repository> È comunque possibile configurare il repository di jackrabbit come si desidera. Configurazione persistenza document library su database Per modificare il modo di memoizzare i file da liferay è necessario modificare la seguente configurazione del portal-ext.properties dl.store.impl=com.liferay.portlet.documentlibrary.store.dbstore Configurazione OSGI Per configurare la cartella di destinazione dei file per l osgi framework modificare la seguente proprietà nel file portal-ext.properties module.framework.base.dir=${liferay.home}/osgi F Consulting S.r.l. Pag. 10 di 17

11 Configurazione sharding Per attivare lo sharding in liferay e necessario effettuare le seguenti operazioni: 1. Configurare tanti utenti/schema/database quanti sono gli shard iniziali previsti; 2. Aggiungere le seguenti configurazioni al file portal-ext.properties spring.configs=\ META-INF/base-spring.xml,\ \ META-INF/hibernate-spring.xml,\ META-INF/infrastructure-spring.xml,\ META-INF/management-spring.xml,\ \ META-INF/util-spring.xml,\ \ META-INF/jpa-spring.xml,\ \ META-INF/executor-spring.xml,\ \ META-INF/audit-spring.xml,\ META-INF/cluster-spring.xml,\ META-INF/editor-spring.xml,\ META-INF/jcr-spring.xml,\ META-INF/ldap-spring.xml,\ META-INF/messaging-core-spring.xml,\ META-INF/messaging-misc-spring.xml,\ META-INF/mobile-device-spring.xml,\ META-INF/notifications-spring.xml,\ META-INF/poller-spring.xml,\ META-INF/rules-spring.xml,\ META-INF/scheduler-spring.xml,\ META-INF/scripting-spring.xml,\ META-INF/search-spring.xml,\ META-INF/workflow-spring.xml,\ F Consulting S.r.l. Pag. 11 di 17

12 \ META-INF/counter-spring.xml,\ META-INF/mail-spring.xml,\ META-INF/portal-spring.xml,\ META-INF/portlet-container-spring.xml,\ META-INF/staging-spring.xml,\ META-INF/virtual-layouts-spring.xml,\ \ #META-INF/dynamic-data-source-spring.xml,\ META-INF/shard-data-source-spring.xml,\ #META-INF/memcached-spring.xml,\ #META-INF/monitoring-spring.xml,\ \ classpath*:meta-inf/ext-spring.xml jdbc.one.jndi.name = jdbc/liferaypoolshard1 jdbc.two.jndi.name =jdbc/liferaypoolshard2 shard.selector=com.liferay.portal.dao.shard.manualshardselector 3. Aggiungere i datasource al tomcat per l accesso ai vari database shard N.B. Se vogliamo configurare più shard o rimuovere uno shard è necessario copiare e modificare il file shard-data-source-spring.xml nella directory /apps/tix/webapps/lr01/web-inf/classes/meta-inf. Il file è reperibile nei sorgenti di liferay o all interno della libreria portal-impl.jar. N.B. Se vogliamo modificare i nome one o two e necessario modificarli sia nel file xml che nel file di properties Configurazione multi istanza Accedere al portale come amministratore e entrare nel Pannello di Controllo dal menu Amministrazione. Accedere a Istanze di Portale nella sezione Configurazione e fare click sul pulsante Aggiungi. Compilare il form e salvare al termine: ID Web -> identificatore dell istanza; di solito si utilizza il nome del dominio (es: test.it). Host Virtuale -> dominio che sarà utilizzato per accedere all istanza (es: Dominio Mail -> dominio che sarà utilizzato per assegnare l indirizzi agli utenti dell istanza (es: test.it). Nome Shard -> shard che sarà utilizzato dall istanza (visibile solo se configurata la modalità di sharding). Utenti Max -> numero di utenti massimi per l istanza (0 = non fissato) F Consulting S.r.l. Pag. 12 di 17

13 Attivo -> attivazione o disattivazione dell istanza. Altre Configurazioni Modificare il portal-ext.properties aggiungendo le seguenti configurazioni virtual.hosts.default.site.name= browser.launcher.url= auto.deploy.deploy.dir=${liferay.home}/deploy auto.deploy.tomcat.dest.dir=/apps/tix/webapps resource.repositories.root=/apps/tix/data/lr01 company.default.name=regione Toscana company.default.web.id=regione.toscana.it ##per utilizzare lo screenname come login company.security.auth.type=screenname ##per rimuovere la richiesta di modifica della password company.security.send.password.reset.link=false company.security.send.password=false ##Per utilizzare solo I login corretti del portale company.settings.form.authentication=general,ldap login.form.navigation.pre=anonymous,sign-in ##Rendere il cognomen obbligatorio per gli utenti users.last.name.required=true ##Per rimuovere I termini di utilizzo del portale per il primo login di ogni utente terms.of.use.required=false ##Per rimuovere le pagine pubbliche e private degli utenti layout.user.private.layouts.enabled=false layout.user.private.layouts.auto.create=false layout.user.public.layouts.enabled=false layout.user.public.layouts.auto.create=false ##Dati dell amministratore default.admin.password=toscana default.admin.screen.name= Admin default.admin. .address.prefix=admin F Consulting S.r.l. Pag. 13 di 17

14 default.admin.first.name=test default.admin.last.name=test ##Per non avviare il setap iniziale del portale setup.wizard.enabled=false ##Per poter utilizzare al meglio le varie templetizzazioni del portale freemarker.engine.restricted.classes = freemarker.engine.restricted.packages = freemarker.engine.restricted.variables = velocity.engine.restricted.classes = velocity.engine.restricted.packages = velocity.engine.restricted.variables = ##Per rimuovere la possibilità di cambiare la password al primo login passwords.change.on.first.use = false ##Per rimuovere la frase di sicurezza per richiedere la password users.reminder.queries.enabled=false users.reminder.queries.custom.question.enabled=false Le seguenti configurazioni del portal-ext.properties vanno applicate solo se necessario. Ottimizzazione prestazioni Per ottimizzare le prestazioni del portale è necessario disattivare le funzionalità non utilizzate inserendo queste proprità nel portal-ext.properties: javadoc.manager.enabled=false com.liferay.portal.servlet.filters.audit.auditfilter=false com.liferay.portal.servlet.filters.sso.cas.casfilter=false com.liferay.portal.servlet.filters.sso.ntlm.ntlmpostfilter=false com.liferay.portal.servlet.filters.sso.ntlm.ntlmpostfilter=false com.liferay.portal.sharepoint.sharepointfilter=false com.liferay.portal.servlet.filters.virtualhost.virtualhostfilter=false com.liferay.portal.servlet.filters.sso.opensso.openssofilter=false F Consulting S.r.l. Pag. 14 di 17

15 auto.login.hooks= session.tracker.memory.enabled=false blogs.pingback.enabled= false blogs.trackback.enabled= false message.boards.pingback.enabled=false blogs.ping.google.enabled=false dl.file.rank.enabled=false ldap.import.interval=-1 message.boards.expire.ban.job.interval-1 users.update.last.login=false Installazione e configurazione del Database Per la creazione del database possono essere utilizzate due soluzione: - Lasciare la creazione delle tabelle al portale impostando nel portal-ext.properties questa proprietà schema.run.enabled=true - Creare a mano gli schema del database impostando nel portal-ext.properties questa proprietà schema.run.enabled=false e successivamente eseguire gli script sql presenti nel file Liferay Portal SQL Scripts for 6.2 GA1 con due possibili alternative: o o Senza Sharding: Eseguire il file sql nella cartella create;(modificare lportal con il nome dello schema corretto) Con lo sharding: Eseguire il file nella cartella create-sharded, all interno sono presenti gli script per la creazione di un portale principale(lportal) e 2 shard(lportal1, lportal2); (modificare lportal,lportal1 e lportal2 con il nome dello schema corretto); N.B. è possibilie eliminare uno shard o aggiungere tutti quelli necessari anche in fasi successive all installazione del portale. Configurazione dei componenti aggiuntivi La configurazione dei seguenti componenti aggiungiti è utile per attivare o ottimizzare alcune funzionalità offerte dal portale F Consulting S.r.l. Pag. 15 di 17

16 Configurazione Image Magick e GhostScript Librerie necessarie per creare le anteprime dei pdf caricati nel sistema. Senza tale librerie il sistema realizza ugualmente delle anteprime ma viene utilizzata una libreria java che appesantisce il carico del sistema. E consigliabile installare tali librerie e aggiungere le seguenti configurazioni al portal.properties imagemagick.enabled=true imagemagick.global.search.path[unix]=/usr/local/bin:/usr/local/share/ghostscript/fonts:/u sr/local/share/fonts/urw-fonts N.B. modificare i percorsi corretti in base all istallazione dei componenti Oppure modificare direttamente il percorso da pannello di controllo Configurazione -> Gestione Server -> Servizi Esterni Configurazione Open Office La configurazione del server di open office è utili per attivare la possibilità di convertire i documenti all interno del portale (es. da pdf a excel e viceversa) Esempio di avvio soffice -headless -accept="socket,host= ,port=8100;urp;" nofirststartwizard E possibile installare il server di open office su un server differente da wuello di liferay. Per configurare open office aggiungere le seguenti configurazioni nel portal-ext.propertes openoffice.server.enabled=false openoffice.server.host= openoffice.server.port=8100 openoffice.cache.enabled=true F Consulting S.r.l. Pag. 16 di 17

17 Configurazione Xlugger Xlugger è necessario per abilitare il portale ad effettuare l antreprima dei file video presenti nel portale. Xuggler richiede l'installazione delle librerie native che sono distribuite sotto la licenza GPL. Se il sistema operativo specifico appare nella lista in basso, il server può scaricare e installare le librerie automaticamente. Per maggiori dettagli Per installare le librerie dal portale accedere al pannello di controllo Configurazione -> Gestione Server -> Servizi Esterni F Consulting S.r.l. Pag. 17 di 17

Manuale di installazione dei servizi ACI

Manuale di installazione dei servizi ACI Titolo Manuale di installazione dei servizi ACI Cliente Progetto Redatto da Massimiliano Ferla, Stefano Turrini Data 21/10/2009 Verificato da Approvato da Data Data Stato Versione 1.1.0 Pagine 18 Nome

Dettagli

Messa in esercizio, assistenza e aggiornamento di una Piattaform Open Source Liferay plug-in per ARPA

Messa in esercizio, assistenza e aggiornamento di una Piattaform Open Source Liferay plug-in per ARPA Messa in esercizio, assistenza e aggiornamento di una Piattaform Open Source Liferay plug-in per ARPA Pag. 1 di 16 Redatto da F. Fornasari, C. Simonelli, E. Croci (TAI) Rivisto da E.Mattei (TAI) Approvato

Dettagli

Sistemi IBM Open Power e IBM xseries

Sistemi IBM Open Power e IBM xseries Sistemi IBM Open Power e IBM xseries ACG Express Applicazioni Contabili Gestionali Guida Applicativa Console Amministrativa Questo documento è pubblicato sul seguente indirizzo http://express.acginfo.it/documentazione_express.asp

Dettagli

COG.I.T.O. Manuale tecnico

COG.I.T.O. Manuale tecnico COG.I.T.O. COGNITIVE REHABILITATION Manuale tecnico Installazione e amministrazione 2 COG.I.T.O. : MANUALE TECNICO Indice generale Parte I : installazione...4 1.Requisiti...4 2.Installazione...4 2.1.Decomprimere

Dettagli

Installazione Alfresco Avanzata

Installazione Alfresco Avanzata QBR Novembre 2011 Installazione Alfresco Avanzata www.qbreng.it I Passi da compiere Installare Java SE Development Kit (JDK) 6.0 (http://it.sun.com/) Installare Database - RDBMS Open Source MySQL (http://dev.mysql.com/downloads)

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA DI INGEGNERIA DIPARTIMENTO DI SISTEMI E INFORMATICA. Elaborato di Tecnologie del Software per Internet

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA DI INGEGNERIA DIPARTIMENTO DI SISTEMI E INFORMATICA. Elaborato di Tecnologie del Software per Internet UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA DI INGEGNERIA DIPARTIMENTO DI SISTEMI E INFORMATICA Elaborato di Tecnologie del Software per Internet JMSWEB 2 SISTEMA PER LO SCAMBIO DI MESSAGGI TRA APPLICAZIONI

Dettagli

WP3 Realizzazione estesa. AT33 Erogazione. WRAPPER STANDARD - Manuale di Installazione e configurazione

WP3 Realizzazione estesa. AT33 Erogazione. WRAPPER STANDARD - Manuale di Installazione e configurazione Progetto LUMIR Consiglio Nazionale delle Ricerche ITB - Istituto Tecnologie Biomediche http://www.itb.cnr.it CONVENZIONE CNR REGIONE BASILICATA LUMIR LUCANIA MEDICI IN RETE WP3 Realizzazione estesa AT33

Dettagli

Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise

Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise Con il termine Application Server si fa riferimento ad un contenitore, composto da diversi moduli, che offre alle applicazioni Web un ambiente

Dettagli

Infinity Connect. Guida di riferimento

Infinity Connect. Guida di riferimento Infinity Connect Guida di riferimento La flessibilità, il dinamismo e la continua ricerca di Innovazione tecnologica che, da sempre, caratterizzano Il gruppo Zucchetti, hanno consentito la realizzazione

Dettagli

Configurazione di base. Dott. Doria Mauro doriamauro@gmail.com

Configurazione di base. Dott. Doria Mauro doriamauro@gmail.com Hibernate Configurazione di base Dott. Doria Mauro doriamauro@gmail.com I file di configurazione Hibernate prevede l uso dei file di configurazione formato XML. I principali file sono: Un file di configurazione

Dettagli

Primi passi con Apache Tomcat. L application server dell Apache group

Primi passi con Apache Tomcat. L application server dell Apache group Primi passi con Apache Tomcat L application server dell Apache group 2 J2EE Direttive Sun Microsystem Che cos è un application server EJB Maggiori application server open source 3 Tomcat Open Source e

Dettagli

Manuale d uso della libreria Volta Log

Manuale d uso della libreria Volta Log Manuale d uso della libreria Volta Log www.satellitevolta.com 1 www.satellitevolta.com 2 [Rif.01] Pacchetto di distribuzione di Volta Log (volta-log-x.y.z.* scaricabile da http://sourceforge.net/projects/voltalog/files/?source=navbar)

Dettagli

ImporterONE Export Plugin Magento

ImporterONE Export Plugin Magento ImporterONE Export Plugin Magento Indice generale 1 INTRODUZIONE...2 2 INSTALLAZIONE DEL PLUGIN...2 3 CONFIGURAZIONE...4 4 OPERAZIONI PRELIMINARI...11 1-10 1 INTRODUZIONE Questo plugin di esportazione

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

Referti on-line Manuale di installazione Versione 1.1

Referti on-line Manuale di installazione Versione 1.1 Versione 1.1 Sommario 1 - Introduzione... 3 2 - Scopo del documento... 3 3 - Modalità di deploy... 3 3.1 - Prerequisiti... 4 3.2 - Installazione e configurazione... 5 3.3 - Task invio email... 7 3.4 -

Dettagli

DEL SENDER GUIDA INTEGRATIVA ALL INSTALLAZIONE. Versione N.1.0. Data 11/05/2009. Sender - Guida integrativa alla installazione

DEL SENDER GUIDA INTEGRATIVA ALL INSTALLAZIONE. Versione N.1.0. Data 11/05/2009. Sender - Guida integrativa alla installazione GUIDA INTEGRATIVA ALL INSTALLAZIONE DEL SENDER Versione N.1.0 Data 11/05/2009 Versione 1.0, Data emissione 11/05/2009 Pag. 1 di 15 Revisione Capitolo Modifica Data 1.0 Prima Emissione 11/05/2009 Versione

Dettagli

b phoops Manuale Installazione Software GIS per gestione toponomastica, grafo strade, numeri civici information management & design

b phoops Manuale Installazione Software GIS per gestione toponomastica, grafo strade, numeri civici information management & design information management & design p h o o p s s. r. l. v ia de l la T o r r e t t a 1 4-5 0 1 3 7 F ire n z e T e l + 3 9. 0 5 5. 3 9 8 5 6 7 0 F a x + 3 9. 0 5 5. 5 6 0 9 7 3 0 e - m a il : info @ p h o

Dettagli

Convertitore PDF (WSO2PDF) Manuale Sistemista

Convertitore PDF (WSO2PDF) Manuale Sistemista Convertitore PDF (WSO2PDF) Manuale Sistemista Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1 Introduzione 3 2 Moduli dell applicazione 3 3 Installazione 4 3.1 Installazione da Setup Manager 4 3.2 Installazione da pacchetto

Dettagli

Copyright 2016 Multiversity S.p.a. Tutti i diritti riservati 1

Copyright 2016 Multiversity S.p.a. Tutti i diritti riservati 1 Copyright 2016 Multiversity S.p.a. Tutti i diritti riservati 1 Sommario 1. Introduzione... 4 2. Home Page... 5 3. Per i canditati... 6 3.1. Registrare un Profilo... 6 3.2. Cerca un Lavoro... 16 3.3. Modifica

Dettagli

maildocpro Manuale Installazione

maildocpro Manuale Installazione maildocpro Manuale Installazione versione 3.4 maildocpro Manuale Installazione - Versione 3.4 1 Indice Indice... 2 Creazione database... 3 Database: MAILDOCPRO... 3 Database: SILOGONWEB... 5 Configurazione

Dettagli

Guida all Installazione del ProxyFatturaPA

Guida all Installazione del ProxyFatturaPA i Guida all Installazione del ii Copyright 2005-2014 Link.it srl iii Indice 1 Introduzione 1 2 Fase Preliminare 1 3 Esecuzione dell Installer 1 4 Fase di Dispiegamento 5 4.1 JBoss 5.x e 6.x....................................................

Dettagli

Quick start. Un progetto con SpagoBI 4

Quick start. Un progetto con SpagoBI 4 Quick start Un progetto con SpagoBI 4 Sommario: SpagoBI...2 Software Download...5 Installazione del software e configurazione...6 INSTALLARE SPAGOBI SERVER...6 INSTALLARE SPAGOBI STUDIO E META...7 Utilizzo

Dettagli

CMDBuild. Open Source Configuration and Management Database. Technical Manual

CMDBuild. Open Source Configuration and Management Database. Technical Manual CMDBuild Open Source Configuration and Management Database Technical Manual Versione 0.4.0 Maggio 2006 No part of this document may be reproduced, in whole or in part, without the express written permission

Dettagli

REOL-Services Quick Reference Ver. 1.1 Tecno Press Srl. 1

REOL-Services Quick Reference Ver. 1.1 Tecno Press Srl. 1 In questa semplice guida sono riportate tutte le informazioni relative alla prima registrazione e quelle relative alla configurazione dell ambiente di lavoro per poter utilizzare al meglio la nostra suite

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

Cimini Simonelli - Testa

Cimini Simonelli - Testa WWW.ICTIME.ORG Joomla 1.5 Manuale d uso Cimini Simonelli - Testa Cecilia Cimini Angelo Simonelli Francesco Testa Joomla 1.5 Manuale d uso V.1-31 Gennaio 2008 ICTime.org non si assume nessuna responsabilità

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services)

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Rev. 01-15 ITA Versione Telenet 2015.09.01 Versione DB 2015.09.01 ELECTRICAL BOARDS FOR REFRIGERATING INSTALLATIONS 1 3232 3 INSTALLAZIONE HARDWARE

Dettagli

Costruzione di siti web. Il Content Management System Joomla

Costruzione di siti web. Il Content Management System Joomla Costruzione di siti web Il Content Management System Joomla Definizione di un CMS Un Content Management System (CMS) è letteralmente un sistema di gestione dei contenuti E' uno strumento software utilizzato

Dettagli

SITI-Reports. Progetto SITI. Manuale Utente. SITI-Reports. ABACO S.r.l.

SITI-Reports. Progetto SITI. Manuale Utente. SITI-Reports. ABACO S.r.l. Progetto SITI Manuale Utente SITI-Reports ABACO S.r.l. ABACO S.r.l. C.so Umberto, 43 46100 Mantova (Italy) Tel +39 376 222181 Fax +39 376 222182 www.abacogroup.eu e-mail : info@abacogroup.eu 02/03/2010

Dettagli

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

MySQL Server e Netbeans

MySQL Server e Netbeans Progettazione Applicazioni Web 09 MySQL Server e Netbeans Sommario INSTALLAZIONE DI MYSQL INSTALLAZIONE SU UN PC DI CUI SI HANNO I DIRITTI DI AMMINISTRATORE. INSTALLAZIONE SUI COMPUTER DALL AULA 5T. AVVIO

Dettagli

Installazione di Filenet Content Services 5.3 di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it)

Installazione di Filenet Content Services 5.3 di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Installazione di Filenet Content Services 5.3 di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) INTRODUZIONE Il presente documento ha il compito di illustrare i passi per l installazione di Filenet Cs verione

Dettagli

Web-TV Manuale per l Amministratore

Web-TV Manuale per l Amministratore Web-TV Manuale per l Amministratore Via Trebbo, 88 41053 Maranello (MO) Part. IVA 02707260366 Tel. 0536/944949 Fax. 0536/933156 E-mail: info@leonardomultimedia.com Web: http://www.leonardomultimedia.com

Dettagli

Guida all Installazione della Binary Release di OpenSPCoop2. Guida all Installazione della Binary Release di OpenSPCoop2

Guida all Installazione della Binary Release di OpenSPCoop2. Guida all Installazione della Binary Release di OpenSPCoop2 Guida all Installazione della Binary Release di OpenSPCoop2 i Guida all Installazione della Binary Release di OpenSPCoop2 Guida all Installazione della Binary Release di OpenSPCoop2 ii Copyright 2005-2015

Dettagli

BIMPublisher Manuale Tecnico

BIMPublisher Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1 Cos è BIMPublisher...3 2 BIM Services Console...4 3 Installazione e prima configurazione...5 3.1 Configurazione...5 3.2 File di amministrazione...7 3.3 Database...7 3.4 Altre

Dettagli

Di seguito riportiamo l'elenco dei componenti che devono risultare già installati prima di procedere con il caricamento di AGO Infinity:

Di seguito riportiamo l'elenco dei componenti che devono risultare già installati prima di procedere con il caricamento di AGO Infinity: Note di installazione v.02.08.04 Il le di installazione contiene il prodotto AGO Innity 2010 Edition, i le di congurazione per l'accesso al database (DBCong) e le Tabella Estimi Catastali e Tabella Nomenclature

Dettagli

REGIONE TOSCANA GERTIC. Documentazione di progetto. Viale Montegrappa 278/E 59100 Prato (Italy) Telefono +39.0574.514180 Fax +39.0574.

REGIONE TOSCANA GERTIC. Documentazione di progetto. Viale Montegrappa 278/E 59100 Prato (Italy) Telefono +39.0574.514180 Fax +39.0574. REGIONE TOSCANA GERTIC Documentazione di progetto Viale Montegrappa 278/E 59100 Prato (Italy) Telefono +39.0574.514180 Fax +39.0574.551195 www.netstudio.it INFORMAZIONI DOCUMENTO PROGETTO GeRTIC Gestione

Dettagli

DNNCenter. Installazione standard di DotNetNuke 5. per Windows Vista. Installazione Standard DotNetNuke 5 per Windows Vista

DNNCenter. Installazione standard di DotNetNuke 5. per Windows Vista. Installazione Standard DotNetNuke 5 per Windows Vista DNNCenter Installazione standard di DotNetNuke 5 per Windows Vista Copyright OPSI Srl www.opsi.it Pag. 1 of 28 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. Pre-requisiti... 3 2. DOWNLOAD DOTNETNUKE... 4 2.1. Download

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server FileMaker Pro 12 Guida di FileMaker Server 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker è un marchio di FileMaker,

Dettagli

Kirey Re.Search 2.0. Piattaforma di ricerca Open Source

Kirey Re.Search 2.0. Piattaforma di ricerca Open Source Kirey Re.Search 2.0 Piattaforma di ricerca Open Source Le esigenze Quando si parla di motori di ricerca si tende a pensare istintivamente solo a quelli utilizzati per effettuare ricerche in Internet, come

Dettagli

Caratteristiche generali

Caratteristiche generali Caratteristiche generali Tecnologie utilizzate Requisiti software/hardware Modalità di installazione del database del PSDR INSTALLAZIONE PSDR Installazione on-line Installazione off-line Primo avvio Riservatezza

Dettagli

Installazione e configurazione

Installazione e configurazione Globo srl Soluzioni avanzate per il territorio Viale Europa, 17/B 24048 Treviolo (BG) +39 035 596911 +39 035 596999 globo@pec.it info@globogis.it Reg.Impr. di BG - Cod.Fisc. - P.IVA 02598580161 Capitale

Dettagli

Implementazione. 2.1 Template grafico

Implementazione. 2.1 Template grafico Implementazione 1 Introduzione Questo docunento spiega sinteticamente i punti principali che caratterizzano la realizzazione dell applicazione. Le informazioni che riguardano più da vicino il codice sono

Dettagli

Installazione di Xibo : guida non ufficiale in italiano

Installazione di Xibo : guida non ufficiale in italiano Premessa Xibo è una piattaforma per il digital signage rilasciata sotto licenza libera (Affero GNU Public License v3). Il marchio Xibo è registrato da Daniel Garner e James Packer. Tutte le informazioni

Dettagli

Integrazione tra FileMaker Pro e Microsoft Office

Integrazione tra FileMaker Pro e Microsoft Office Integrazione tra FileMaker Pro e Microsoft Office pagina Indice Sommario...3 Introduzione...3 Perché leggere questa Guida...3 Prima di iniziare...4 Come scaricare il software di prova di FileMaker e il

Dettagli

1 - MANUALE INSTALLAZIONE ED USO DEL SOFTWARE Di Sergio Capretta

1 - MANUALE INSTALLAZIONE ED USO DEL SOFTWARE Di Sergio Capretta 1 - MANUALE INSTALLAZIONE ED USO DEL SOFTWARE Di Sergio Capretta Indice generale INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE...3 Preparazione del server...3 Installazione...3 Intestazione pagine di Stampa...3 Link esterni,

Dettagli

ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER

ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER Via Piemonte n. 6-6103 Marotta di Mondolfo PU tel. 021 960825 fax 021 9609 ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER Istruzioni per configurazione sql server e conversione degli archivi Versione n. 2011.09.29

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia

Dettagli

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Facoltà di Ingegneria Reggio Emilia CORSO DI TECNOLOGIE E APPLICAZIONI WEB.

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Facoltà di Ingegneria Reggio Emilia CORSO DI TECNOLOGIE E APPLICAZIONI WEB. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Facoltà di Ingegneria Reggio Emilia CORSO DI TECNOLOGIE E APPLICAZIONI WEB Web Server TOMCAT Ing. Marco Mamei Anno Accademico 2004-2005 M. Mamei - Tecnologie

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

SVN server, per Florim, è installato su server di test, anche se la sua configurazione può avvenire in qualsiasi ambiente.

SVN server, per Florim, è installato su server di test, anche se la sua configurazione può avvenire in qualsiasi ambiente. Siti FLORIM SVN Subversion Il sistema di versioning viene illustrato nell immagine seguente: Sistema locale dello sviluppatore, si parla di working copy ( copia dei file dal server in produzione) SVN server,

Dettagli

OwnCloud Guida all installazione e all uso

OwnCloud Guida all installazione e all uso INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile OwnCloud Guida all installazione e all uso 1 SOMMARIO 2 Introduzione... 1 2.1 Alcune delle funzioni di OwnCloud... 2 2.2 Chi può usufruirne...

Dettagli

ProxyIGRUE v.2.0.2. Alimentazione dati di attuazione. Manuale Utente

ProxyIGRUE v.2.0.2. Alimentazione dati di attuazione. Manuale Utente ProxyIGRUE v.2.0.2 Alimentazione dati di attuazione Manuale Utente 1/20 Indice 1. Introduzione...3 2. Documentazione...3 3. Setup del ProxyIGRUE v2...3 1.1 Censimento presso il Sistema Informativo IGRUE...3

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi

Dettagli

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger NovaProject s.r.l. Guida alla registrazione on-line di un DataLogger Revisione 3.0 3/08/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 17 Contenuti Il presente documento è una guida all accesso

Dettagli

DATABASE IN RETE E PROGRAMMAZIONE LATO SERVER

DATABASE IN RETE E PROGRAMMAZIONE LATO SERVER DATABASE IN RETE E PROGRAMMAZIONE LATO SERVER L architettura CLIENT SERVER è l architettura standard dei sistemi di rete, dove i computer detti SERVER forniscono servizi, e computer detti CLIENT, richiedono

Dettagli

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI SISTEMA DISTRIBUZIONE SCHEDE OnDemand GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI un servizio Avviso agli utenti Il prodotto è concesso in licenza come singolo prodotto e le parti che lo compongono

Dettagli

Progetto di Ingegneria del Software 2. SWIMv2

Progetto di Ingegneria del Software 2. SWIMv2 Progetto di Ingegneria del Software 2 2012/2013 SWIMv2 Guida di installazione Docente: Prof. Luca Mottola Davide Brambilla Antonio Caputo Paolo Caputo 1 Introduzione La piattaforma è stata sviluppata come

Dettagli

Configurazione manuale di ASM in IIS 7

Configurazione manuale di ASM in IIS 7 Archive Server for MDaemon Configurazione manuale di ASM in IIS 7 Premessa... 2 Installazioni ISAPI e CGI... 2 Prerequisiti... 3 Configurazione CGI... 4 Creare un nuovo pool di applicazioni riservato ad

Dettagli

FAQ RISPOSTE A DOMANDE FREQUENTI

FAQ RISPOSTE A DOMANDE FREQUENTI FAQ RISPOSTE A DOMANDE FREQUENTI FAQ Su sistemi RedHat ho riscontrato problemi in STSCALCxx, nell esecuzione della runtime Java. In RedHat è necessario installare il pacchetto: compat-libstdc++-6.2-2.9.0.16.rpm

Dettagli

GateManager. 1 Indice. tecnico@gate-manager.it

GateManager. 1 Indice. tecnico@gate-manager.it 1 Indice 1 Indice... 1 2 Introduzione... 2 3 Cosa vi serve per cominciare... 2 4 La Console di amministrazione... 2 5 Avviare la Console di amministrazione... 3 6 Come connettersi alla Console... 3 7 Creare

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Pannello di controllo Pannello di controllo Avvia/Arresta/Riavvia/Stato TeamPortal: Gestisce start/stop/restart di tutti i servizi di TeamPortal

Dettagli

WGDESIGNER Manuale Utente

WGDESIGNER Manuale Utente WGDESIGNER Manuale Utente Pagina 1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 1.1 Requisiti hardware e software... 3 2 Configurazione... 3 3 Installazione... 4 3.1 Da Webgate Setup Manager... 4 3.2 Da pacchetto autoestraente...

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Firma Digitale dei documenti

Firma Digitale dei documenti Manuale d uso Fornitore Configurazione software per Firma Digitale e Marca Temporale Obiettivi e struttura del documento Il presente documento mira a fornire un supporto ai fornitori nelle seguenti fasi:

Dettagli

Esempio Cookie Policy

Esempio Cookie Policy Esempio Cookie Policy INFORMATIVA ESTESA SULL USO DEI COOKIE Uso dei cookie cascinaladoria.it o il Sito utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l utenza che visiona le

Dettagli

Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale l.r. 50/86 COME RICHIEDERE IL LETTORE DI CRS

Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale l.r. 50/86 COME RICHIEDERE IL LETTORE DI CRS Contributi per iniziative e manifestazioni di rilievo regionale l.r. 50/86 COME RICHIEDERE IL LETTORE DI CRS La richiesta per poter ritirare gratuitamente il lettore di CRS (Carta Regionale dei Servizi)

Dettagli

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB UTENTE http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET. Quick Start

LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET. Quick Start LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET Quick Start 2 indice Login Pag. 05 Webproject Pag. 06 Sicurezza Pag. 07 Setup e Installazione Pag. 08 Web Manager Pag. 09

Dettagli

Lezione 1. Joomla 2.5

Lezione 1. Joomla 2.5 Lezione 1 Joomla 2.5 Joomla: introduzione Joomla è un cms (content managemente system) opensource. In pratica è un software che permette di realizzare siti web dinamici (l utente interroga il server, il

Dettagli

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0 BACKUP APPLIANCE User guide Rev 1.0 1.1 Connessione dell apparato... 2 1.2 Primo accesso all appliance... 2 1.3 Configurazione parametri di rete... 4 1.4 Configurazione Server di posta in uscita... 5 1.5

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

INSTALLAZIONE E UTILIZZO CONVERTITORE PDF WSO2PDF 1.00

INSTALLAZIONE E UTILIZZO CONVERTITORE PDF WSO2PDF 1.00 Pagina 1 di 16 INSTALLAZIONE E UTILIZZO CONVERTITORE PDF WSO2PDF 1.00 1 SCOPO Lo scopo di questo documento è di fornire supporto tecnico per l installazione e la configurazione del prodotto Convertitore

Dettagli

Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools

Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools Circolare CT-1010-0087, del 28/10/2010. Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition sul server... 2 Introduzione... 2 Installazione

Dettagli

Microsoft Enterprise Desktop Virtualization Creazione di un laboratorio di test. di Nicola Ferrini

Microsoft Enterprise Desktop Virtualization Creazione di un laboratorio di test. di Nicola Ferrini Microsoft Enterprise Desktop Virtualization Creazione di un laboratorio di test di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP Introduzione In questo articolo vedremo come è possibile realizzare un ambiente

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE Progetto di Ingegneria del Software 2 SWIM v2 MANUALE DI INSTALLAZIONE Team: Professori: Christian Miranti (matr. 787042 ajbest@hotmail.it) Raffaella Mirandola Davide Falco (matr. 786899 davide.falco22@gmail.com)

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

GPL4i DMS-WEB. Copyright 2010 2014 JetLab S.r.l. Tutti i diritti riservati

GPL4i DMS-WEB. Copyright 2010 2014 JetLab S.r.l. Tutti i diritti riservati GPL4i DMS-WEB Copyright 2010 2014 JetLab S.r.l. Tutti i diritti riservati Copyright 2014 2015 JetLab S.r.l. Tutti i diritti riservati GPL4i è un marchio di JetLab S.r.l. Microsoft, Windows, Windows NT,

Dettagli

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 38 INDICE 1. PREMESSA 3 2. SCARICO DEL SOFTWARE 4 2.1 AMBIENTE WINDOWS 5 2.2 AMBIENTE MACINTOSH 6 2.3 AMBIENTE

Dettagli

Primi passi - Quick Start Guide

Primi passi - Quick Start Guide Archive Server for MDaemon Primi passi - Quick Start Guide Introduzione... 2 Prima di installare... 3 Primi passi... 5 Primissimi passi... 5 Accesso all applicazione... 5 Abilitazione dell archiviazione

Dettagli

INSTALLAZIONE DI JOOMLA! Guida alla installazione di Joomla!

INSTALLAZIONE DI JOOMLA! Guida alla installazione di Joomla! Guida di Virtuemart INSTALLAZIONE DI JOOMLA! Guida alla installazione di Joomla! INDICE INDICE... 1 INTRODUZIONE... 2 DONWLOAD... 2 INSTALLAZIONE... 2 REQUISITI MINIMI... 3 PASSAGGIO 1... 4 PASSAGGIO 2...

Dettagli

e/fiscali - Rel. 03.03.03 e/fiscali Installazione

e/fiscali - Rel. 03.03.03 e/fiscali Installazione e/fiscali - Rel. 03.03.03 e/fiscali Installazione INDICE 1 REQUISITI... 3 1.1.1 Requisiti applicativi... 3 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE... 4 2.0.1 Versione fix scaricabile dal sito... 4 2.1 INSTALLAZIONE...

Dettagli

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 Procedura per l installazione di AxWin6 AxWin6 è un software basato su database Microsoft SQL Server 2008 R2. Il software è composto da AxCom: motore di comunicazione AxWin6

Dettagli

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server La prima cosa da fare è installare SQL sul pc: se si vuole utilizzare SQL Server 2012 SP1 versione Express (gratuita), il link attuale

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

Indice GAMMA. Guida utente

Indice GAMMA. Guida utente Indice GAMMA Schermata di benvenuto... 3 1.1.1 Connessione a SQL Server... 5 Uscita dalla procedura di installazione... 7 1.1.2 Aggiornamento DATABASE... 9 1.1.3 Aggiornamento CLIENT... 12 II Aggiornamento

Dettagli

Configurazione posta su ios

Configurazione posta su ios Configurazione posta su ios Manuale Configurazione Posta su ios Rev. 00 del 30/06/2015 Sommario Scopo del documento... 3 Modalità ActiveSync... 4 Configurazione di ios in ActiveSync... 4 Modalità IMAP...

Dettagli

PHI-RE. Configurazione infrastrutturale SOA. Version 1.0 Marzo, 2011. Page 1 of 17

PHI-RE. Configurazione infrastrutturale SOA. Version 1.0 Marzo, 2011. Page 1 of 17 PHI-RE Configurazione infrastrutturale SOA Version 1.0 Marzo, 2011 Page 1 of 17 Versione Marzo 2011 Marzo 2011 Descrizione della variazione Versione iniziale Inserimento capitoli descrizione script installativi

Dettagli

Moduli di Fatturazione Elettronica

Moduli di Fatturazione Elettronica Moduli di Fatturazione Elettronica Installazione della macchina virtuale ed utilizzo 1.1 del 14/07/2014 LAIT LAZIO INNOVAZIONE TECNOLOGICA S.P.A. Sede operativa: Via Adelaide Bono Cairoli, 68 00145 Roma

Dettagli

NAL DI STAGING. Versione 1.0

NAL DI STAGING. Versione 1.0 NAL DI STAGING Versione 1.0 14/10/2008 Indice dei Contenuti 1. Introduzione... 3 2. Installazione NAL di staging... 3 VMWare Server... 3 Preistallazione su server linux... 6 Preinstallazione su server

Dettagli

Architettura di sistema

Architettura di sistema Architettura di sistema Sommario 1 Introduzione... 3 2 Scopo del documento... 3 3 Architettura di riferimento... 4 4 Portale/Innovhub... 5 4.1 Sistema... 5 5 Intranet... 6 5.1 Sistema... 6 pag. 2 di 6

Dettagli

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI Documento aggiornato al 21 Novembre 2014 (Valido fino al 30/06/2015) Le versioni di sistemi operativi di seguito indicati rappresentano quelle utilizzate nei nostri

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Manuale dell utente di Subito Web

Manuale dell utente di Subito Web Manuale dell utente di Subito Web Il software descritto in questo manuale è stato fornito con contratto di licenza d uso e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del contratto. Informazioni

Dettagli

Tomcat & Servlet. Contenuti. Programmazione in Ambienti Distribuiti. Tomcat Applicazioni Web. Servlet JSP Uso delle sessioni

Tomcat & Servlet. Contenuti. Programmazione in Ambienti Distribuiti. Tomcat Applicazioni Web. Servlet JSP Uso delle sessioni Tomcat & Servlet Programmazione in Ambienti Distribuiti V 1.2 Marco Torchiano 2005 Contenuti Tomcat Applicazioni Web Struttura Sviluppo Deployment Servlet JSP Uso delle sessioni 1 Tomcat Tomcat è un contenitore

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

ImporterOne Manuale Export Plugin Prestashop

ImporterOne Manuale Export Plugin Prestashop ImporterOne Manuale Export Plugin Prestashop Indice generale 1 INTRODUZIONE...2 2 INSTALLAZIONE DEL PLUGIN...2 3 CONFIGURAZIONE...5 4 OPERAZIONI PRELIMINARI...11 1-10 1 INTRODUZIONE Questo plugin di esportazione

Dettagli