Measuring Equitable and Sustainable Well-Being

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Measuring Equitable and Sustainable Well-Being"

Transcript

1 Measuring Equitable and Sustainable Well-Being Enric Givannini President f the Italian Statistical Institute Rma, 17 nvembre 29 1

2 Beynd GDP (1) We have used GDP t determine wrngfully what is in fact the state f well-being f a cuntry GDP is necessary but inadequate, and we need t develp additinal indices that wuld tell a mre cmprehensive, a mre hlistic stry abut hw human sciety is prgressing The human being has tw needs, the needs f the bdy and the needs f the mind, and what we have fcused n s far is mstly the bdy, perhaps nly the bdy S, it s a paradigm shift that we need t make. Rma, 17 nvembre 29 2

3 Beynd GDP (2) We have a very different measure f what cnstitutes prgress in this cuntry. We measure prgress by hw many peple can find a jb that pays the mrtgage; whether yu can put a little extra mney away at the end f each mnth s yu can smeday watch yur child receive her cllege diplma nt by the number f billinaires we have r the prfits f the Frtune 5, but by whether smene with a gd idea can take a risk and start a new business, r whether the waitress wh lives n tips can take a day ff t lk after a sick kid withut lsing her jb an ecnmy that hnurs the dignity f wrk. Rma, 17 nvembre 29 3

4 Beynd GDP (3) Many peple lked at US GDP grwth in the 2s and said: Hw fast yu are grwing we must imitate yu. But it was nt sustainable r equitable grwth. Even befre the crash, mst peple were wrse ff than they were in 2. It was a decade f decline fr mst Americans. Rma, 17 nvembre

5 OECD Framewrk t measure prgress Rma, 17 nvembre 29 5

6 OECD Framewrk t measure prgress FINAL GOALS Ecsystem Cnditin: utcmes fr the envirnment land (gesphere) freshwater, ceans and seas (hydrsphere) bidiversity (bisphere) air (atmsphere) Human well-being: utcmes fr peple physical and mental health knwledge and understanding wrk and leisure material well-being freedm and self-determinatin interpersnal relatinships Human well-being: crss-cutting gals Rma, 17 nvembre 29 6 intra-generatinal aspects: equity/inequality

7 OECD Framewrk t measure prgress INTERMEDIATE GOALS Ecnmy - natinal incme - natinal wealth Gvernance - human rights - civic and plitical engagement - security - trust - access t services Culture - cultural heritage - arts and leisure Resurce management, use, develpment and prtectin - resurce extractin and cnsumptin - pllutin - prtectin and cnservatin f ecnmic and envirnmental assets Rma, 17 nvembre 29 7

8 A pssible definitin The prgress f a sciety is an increase in equitable and sustainable well-being Rma, 17 nvembre 29 8

9 The Stiglitz Cmmissin (1) When evaluating material well-being, lk at incme and cnsumptin rather that prductin Net natinal incme OK Real husehld incme OK Emphasize the husehld perspective Net adjusted husehld incme OK Cnsider incme and cnsumptin jintly with wealth Balance sheets OK Market valuatins and alternative methds Give mre prminence t the distributin f incme, cnsumptin and wealth Median incme and wealth (jint distributin) Braden incme measures t nn-market activities Satellite accunts f husehlds activities WIP Evaluatin f leisure Rma, 17 nvembre 29 9

10 The Stiglitz Cmmissin (2) Fcus n well-being Material living standards OK Health OK Educatin OK Persnal activities including wrk OK Plitical vice and gvernance Scial cnnectins and relatinships OK Envirnment OK Intra-generatinal dimensin (equity) Inter-generatinal dimensin (sustainability) Rma, 17 nvembre 29 1

11 The Stiglitz Cmmissin (3) Bth bjective and subjective data OK Cmprehensive measures f inequality Assess the links between varius quality-f-life dmains fr each persn Prvide infrmatin t allw the cnstructin f different indexes f aggregated quality-f-life WIP Include questins n subjective evaluatins OK Develp dashbard f indicatrs fr sustainability OK Lk at stcks Prduced OK Human WIP Scial WIP Natural WIP Physical indicatrs n envirnmental cnditins OK Rma, 17 nvembre 29 11

12 Existing framewrks t measure prgress MDG GP CMEPSP Incme/Pverty Material well-being Ecnmic well-being Emplyment and wrk Wrk Persnal activities Health Educatin Health Health gvern. Envirnm. Sust. Partnership fr dev. --- Crss cutting Gender equality Knwl. and underst. Educatin Freedm /self-deter. Pl. vice and Interp. relatinships Ecsystem cnditin Envirnment Scial cnnectins Vulnerability Insecurity Inequality/pverty Inequality/pverty Special ppulatins Rma, 17 nvembre 29 12

13 Cnclusins Clear cnvergence between GP and CMEPSP (and UNDP): nt a single metric/index, but a set f indicatrs based n an integrated and multidimensinal framewrk: Fcus n current well-being and utputs/utcmes: Health, Educatin, Wrk, Material well-being, Interpersnal relatins, Freedm and selfdeterminatin, Envirnment, Plus: Intra-generatinal dimensin: multidimensinal pverty/inequality Inter-generatinal dimensin: sustainability/vulnerability/security Special ppulatins: children, wmen, etc. Bth bjective and subjective measures are necessary Legitimacy cmes frm bttm-up dialgue: new institutins are necessary Rma, 17 nvembre 29 13

14 Distribuzine del reddit La distribuzine del reddit è peggirata nell ultim decenni in quasi tutti i paesi eurpei, cn pche eccezini In Italia l indice è più elevat della media eurpea ed è aumentat di 2,5 punti (da 29 a 31,5) più che in Francia (1,8) e nell UE15 (1,3), ma men che in Germania (4,1) Indice di Gini Anni 2 e Fnte: Eurstat Rma, 17 nvembre 29 14

15 Distribuzine del reddit Reddit dispnibile pr capite Il reddit dispnibile è cresciut durante il decenni, cadend nel 29 (-6,6%) in tutt il paese Nel Mezzgirn è pari al 75% del livell nazinale 5. - Nrd-vest Nrd-est Centr Mezzgirn Italia La crisi ha determinat un aument dell'incidenza della pvertà assluta dell,5% L'aument è stat, inizialmente, più frte nel Mezzgirn, dve tra 27 e 28 l'incidenza è salita dal 5,8 al 7,9% Nel 21 si ha un miglirament nel Mezzgirn e un aument al Centr (+1%) Incidenza di pvertà assluta per ripartizine gegrafica. Anni (valri percentuali) Nrd Centr Mezzgirn Italia Fnte: Istat Rma, 17 nvembre

16 Distribuzine del reddit Il Mezzgirn è più pver e più diseguale Indice di Gini nelle regini italiane Quinti di 4reddit equivalenti e reddit median nelle ripartizini gegrafiche Fnte: Istat Rma, 17 nvembre 29 16

17 Altre diseguaglianze ecnmiche SSF Oltre al reddit, nella valutazine della perfrmance ecnmica bisgna guardare anche ai cnsumi, alla ricchezza e al risparmi Per misurare il benessere ecnmic, il reddit presenta alcuni limiti: 1. Nn include servizi pubblici, risparmi e autcnsum Impatt dei servizi pubblici sulla distribuzine del reddit - 28,5 Gini Gini dp trasferiment di servizi,4,3,2,1, 2. Le sue scillazini annuali si riflettn sl parzialmente sulle cndizini di vita Fnte: OCSE Rma, 17 nvembre 29 17

18 I cnsumi Le famiglie di prfessinisti spendn 1 eur mensili più di quelle di perai e 15 eur più di quelle di nn ccupati. Le dimensini familiari si avvalgn di ecnmie di scala, tuttavia le cppie cn tre figli spendn sl il 2% in più di una senza figli. Al Mezzgirn si spende in media l 8% del valre nazinale Spesa mediana mensile delle famiglie per cndizine prfessinale della persna di riferiment eur, 21. Spesa mediana mensile delle famiglie per ripartizine gegrafica eur, Spesa mediana mensile delle famiglie per tiplgia familiare eur, Nrd Centr Mezzgirn Italia Fnte: Istat Rma, 17 nvembre 29 18

19 La ricchezza Nel cnfrnt internazinale l Italia mstra la secnda ricchezza mediana per adult (115mila dllari) e una distribuzine relativamente più equa rispett a Francia, Germania e Regn Unit Fnte: Shrrcks et al. (21) Indice di Gini Distribuzine della ricchezza netta tra le famiglie italiane Famiglie cn ricchezza netta negativa (%),7,6 1% 1% 45% 4% 4,5 75% 3,4,3 5% 5% 46% 2,2 25% 1,1 Ricchezza netta Reddit familiare % Pplazine 1% Ricchezza Fnte: Banca d Italia (21), La ricchezza delle famiglie italiane 28 Rma, 17 nvembre 29 19

20 Chi risparmia e chi n Nel 27 e nel 28, pc più di un terz delle famiglie ha risparmiat e una quta analga nn pteva frnteggiare una spesa imprevista Diffusine della capacità di risparmi e della vulnerabilità ecnmica, 28, per 1 famiglie Nrdvest <35ani TOTALE Nrdest Centr Sud Isle ITALIA Ripartizine gegr. MINORI in famiglia Età princ. percettre Nn riesce a far frnte a spese impreviste di circa 7 eur La famiglia è riuscita a risparmiare Fnte: Istat, indagine EU SILC Rma, 17 nvembre 29 2

21 Le diseguaglianze nella salute Adulti che dichiaran di essere in buna salute: rapprt tra 1 e 5 quintile di reddit ,5 2, sn legate alla distribuzine del reddit 1,5 1, NZL TUR AUS FRA LUX CHE NOR IRL USA DNK GBR HUN NLD ITA GRC SWE KOR ESP SVK POL AUT JPN FIN BEL DEU CZE SVN PRT EST ISL Speranza di vita alla nascita per livell di istruzine Fin alla 3a media Secndaria superire Universitaria Ttal (ISCED 1997) e al titl di studi 7 6 Fnte: OCSE 5 Bulgaria Rep Ceca Danimarca Estnia Italia* Ungheria Malta Plnia Rmania Slvenia Finlandia Svezia Nrvegia Rma, 17 nvembre 29 21

22 Le diseguaglianze nella salute Permangn le differenze territriali anche nella sddisfazine per la prpria salute Percentuale di persne di 14 anni e più per livell di sddisfazine per la salute Mlt sddisfatt Per niente sddisfatt Nrd Centr Mezzgirn Italia Fnte: Istat Rma, 17 nvembre 29 22

23 Diseguaglianze nell istruzine Il retrterra culturale incide sui risultati sclastici dei ragazzi. L Italia presenta un sistema relativamente inclusiv L impatt del retrterra sci-ecnmic sulle capacità di lettura degli studenti PISA, Diplmati per 1 diciannvenni, Maschi Femmine Ttale Fnte: OCSE Il numer di diplmati maschi al nrd è 11 p.p. inferire alla media ttale nazinale. La quta di diplmate femmine è 1 p.p. superire ai cetanei maschi 6 Fnte: Istat 5 ITALIA Nrd Centr Mezzgirn Rma, 17 nvembre 29 23

24 Diseguaglianze nel lavr I givani rappresentan il 4% dei disccupati. Il tass è cresciut sensibilmente attravers la crisi, superand il 3% al Sud Disccupazine givanile (18-29 anni) Nrd Centr Sud L. mediadiplma Laurea Maschi Femmine Ttale givani Tass d'ccupazine delle dnne cn figli in età sclare (6-11) per livell di istruzine Fin alla 3a media Secndaria superire Università Ttale nazinale I fattri di disuguaglianza si smman tra lr. È il cas delle madri eurpee cn diversi titli di studi Rma, 17 nvembre 29 24

25 Diseguaglianze nel lavr: i NEET In Italia nel 21 c eran 2,1 milini di NEET, il 22,1% dei givani tra i 15 e i 22 anni, L incidenza più alta dp la Bulgaria NEET anni per i paesi dell UE, incidenze percentuali, 21 3 Umini Dnne Ttale Bulgaria Italia Irlanda Letnia Spagna Slvachia Grecia Estnia Rmania Ungheria Lituania Ue-27 Plnia Francia RegnUnit Prtgal Belgi Cipr Republica Malta Germania Finlandia Slvenia Austria Svezia Danimarca Lusemburg Paesi Basi L incidenza arriva ltre il 3% nel Mezzgirn, al 25% per le givani dnne NEET, incidenze percentuali, Fnte: Istat Rma, 17 nvembre 29 25

26 Diseguaglianze nel lavr: le retribuzini Retribuzine media annua dei lavratri dipendenti (*) cntribuenti INPS per sess, ripartizine gegrafica di lavr, qualifica, classe di età 29 (valri in eur) Le retribuzini dei dipendenti mstran differenze cnsistenti, sprattutt per quant riguarda i dirigenti (5 vlte la retribuzine media), i quadri e chi lavra all ester (2,3 vlte). Inltre le retribuzini nel Mezzgirn sn il 2% più basse di quelle del Nrd e quelle delle dnne il 29% più basse di quelle degli umini Un perai guadagna in media l 84% in men di un dirigente e il 66% in men di un quadr Rma, 17 nvembre 29 26

27 Us del temp e cnciliazine casalavr Temp di trasferiment casa-lavr, lavratri a temp pien in minuti, Gli italiani passan ltre 45 minuti al girn per gli spstamenti Fnte: OCSE Le dnne italiane si fann caric del 77% del lavr dmestic se lavran, del 9% se nn lavran. Lavare e stirare restan attività quasi cmpletamente femminili Indice di asimmetria delle attività di lavr dmestic e acquisti di beni e servizi nelle cppie cn dnna di anni Fnte: Istat Rma, 17 nvembre 29 27

28 Diseguaglianze nelle relazini sciali La cstruzine del capitale sciale dipende dai livelli di istruzine e dal reddit, nn dalle differenze di genere % persne che hann qualcun su cui cntare in cas di necessità - 28 Umini Dnne Media Dipl. Laurea Genere Età Istruzine Reddit I givani, i men istruiti e i più pveri hann men fiducia negli altri % persne che sstengn che ci si pssa fidare della maggir parte delle persne - 28 Umini Dnne Media Dipl. Laurea Genere Età Istruzine Reddit Fnte: Gallup Wrld Pll Rma, 17 nvembre 29 28

29 Impegn civic Al nrd si partecipa di più alle attività sciali, sprattutt umini e adulti Persne di 14 anni e più che ha svlt attività gratuite per assciazini sindacati - 21 Italia Nrd 75+ Centr Mez. Maschi Femine L interesse per la plitica aumenta se si risiede al Centr-nrd, se si in età attiva e se si è umini Persne di 14 anni e più che si nn si infrman mai sulla plitica Fnte: Istat Italia Nrd Rma, 17 nvembre Femine Centr Mez. Maschi

30 Ambiente Emergn differenze tra piccli e grandi centri per quant riguarda l inquinament. E tra Nrd e Sud tra Centr e Periferia per la qualità dei servizi idrici Famiglie che cnsideran mlt abbastanza presente l inquinament dell aria - 21 Famiglie che nn si fidan a bere acqua del rubinett Nel giudizi dei cittadini, l Italia presenta inltre una frte carenza di spazi verdi Pplazine che lamenta mancanza di access a spazi verdi Fnte: OCSE Rma, 17 nvembre 29 3

31 And what abut the crisis? In such a spirit n my part and n yurs we face ur cmmn difficulties. They cncern, thank Gd, nly material things. Values have shrunken t fantastic levels; ur ability t pay has fallen; the means f exchange are frzen in the currents f trade; the savings f many years in thusands f families are gne. Mre imprtant, a hst f unemplyed citizens face the grim prblem f existence The peple f this cuntry have been errneusly encuraged t believe that they culd keep n increasing the utput indefinitely and that sme magician wuld find ways and means fr that increased utput t be cnsumed with reasnable prfit t the prducer Rma, 17 nvembre

32 And what abut the crisis? Happiness lies nt in the mere pssessin f mney; it lies in the jy f achievement, in the thrill f creative effrt. The jy and mral stimulatin f wrk n lnger must be frgtten in the mad chase f evanescent prfits Withut regard t party, the verwhelming majrity f ur peple seek a greater pprtunity fr humanity t prsper and find happiness. They recgnize that human welfare has nt increased and des nt increase thrugh mere materialism and luxury, but that it des prgress thrugh integrity, unselfishness, respnsibility and justice Rma, 17 nvembre 29 32

33 And what abut the crisis? Happiness lies nt in the mere pssessin f mney; it lies in the jy f achievement, in the thrill f creative effrt. The jy and mral stimulatin f wrk n lnger must be frgtten in the mad chase f evanescent prfits Withut regard t party, the verwhelming majrity f ur peple seek a greater pprtunity fr humanity t prsper and find happiness. They recgnize that human welfare has nt increased and des nt increase thrugh mere materialism and luxury, but that it des prgress thrugh integrity, unselfishness, respnsibility and justice Rma, 17 nvembre 29 33

Secondo Rapporto annuale al Parlamento. Conferenza stampa

Secondo Rapporto annuale al Parlamento. Conferenza stampa Secnd Rapprt annuale al Parlament Cnferenza stampa 15 lugli 2015 IL NUOVO QUADRO DELLA REGOLAZIONE Efficienza ecnmica delle gestini, cnteniment dei csti per gli utenti/cntribuenti e nuve cndizini di access

Dettagli

5020 : cinquantavent i

5020 : cinquantavent i 020 : cinquantavent i Presentazine a IT@WORK Marz 201 16/03/201 020-cinquantaventi Nasce dall idea di un grupp di manager cn l biettiv di utilizzare le migliri cmpetenze rganizzative e ICT dispnibili sul

Dettagli

TORINO. Servizi all infanzia: asili-nido. Cruscotto di indicatori

TORINO. Servizi all infanzia: asili-nido. Cruscotto di indicatori A cura di: Givanni Azzne, Plitecnic di Milan Tmmas Palerm, Plitecnic di Milan TORINO Servizi all infanzia: asili-nid Crusctt di indicatri Indice Crusctt di sintesi pag. 3 Indicatri di efficienza pag. 4

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Economia principi e pratiche

Economia principi e pratiche Ecnmia principi e pratiche Lezine 4 Macrecnmia: Plitiche Marc Savili m.savili@unib.it Test di riferiment: Gary E. Claytn, 2008, Ecnmics: Principles & Practices, Glence McGraw Hill Perfrmance ecnmica Misurazine

Dettagli

Economia e impresa digitale Lelio Iapadre (Università dell Aquila e UNU-CRIS, Bruges) Intervento al convegno dell Intergruppo sull innovazione «L

Economia e impresa digitale Lelio Iapadre (Università dell Aquila e UNU-CRIS, Bruges) Intervento al convegno dell Intergruppo sull innovazione «L Economia e impresa digitale Lelio Iapadre (Università dell Aquila e UNU-CRIS, Bruges) Intervento al convegno dell Intergruppo sull innovazione «L Italia digitale: dall Abruzzo tre progetti innovativi tra

Dettagli

Argomenti n. 28 2004. L organizzazione dei tempi di lavoro: la diffusione degli orari atipici

Argomenti n. 28 2004. L organizzazione dei tempi di lavoro: la diffusione degli orari atipici Argmenti n. 28 2004 L rganizzazine dei tempi di lavr: la diffusine degli rari atipici SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA L rganizzazine dei tempi di lavr: Amministrazini la

Dettagli

OLTRE LA SCUOLA. Proposta a. Italian Fundraising Organisation (IFO) Onlus. Presentata da. Dott. Andrea Giampiccoli

OLTRE LA SCUOLA. Proposta a. Italian Fundraising Organisation (IFO) Onlus. Presentata da. Dott. Andrea Giampiccoli PROGETTO NE L SETTORE ISTRUZIO NE OLTRE LA SCUOLA Prpsta a Italian Fundraising Organisatin (IFO) Onlus. Presentata da Dtt. Andrea Giampiccli Educatin is the great engine f persnal develpment. It is thrugh

Dettagli

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA STRUTTURA GENERALE DEI CORSI DI LAUREA E SISTEMA DEI "CREDITI" In base alla rifrma universitaria (D.M. 3.11.99 n. 509) l impegn dell studente (frequenza dei crsi e studi individuale)

Dettagli

Inaugurazione Anno Accademico 2011-2012 IMT Alti Studi Lucca. Lectio Magistralis. La ricchezza delle nazioni nel XXI secolo. Prof.

Inaugurazione Anno Accademico 2011-2012 IMT Alti Studi Lucca. Lectio Magistralis. La ricchezza delle nazioni nel XXI secolo. Prof. Inaugurazine Ann Accademic 2011-2012 IMT Alti Studi Lucca Lecti Magistralis La ricchezza delle nazini nel XXI secl Prf. Enric Givannini Presidente Istitut Nazinale di Statistica 23 Marz 2012 Il cntest

Dettagli

IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sostegno al reddito di lavoratori dipendenti e pensionati

IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sostegno al reddito di lavoratori dipendenti e pensionati IL DECRETO ANTI CRISI Le misure di sstegn al reddit di lavratri dipendenti e pensinati Le misure a sstegn del reddit dei lavratri e dei pensinati intrdtte dal gvern cn il Decret Legge 185/2008 rappresentan

Dettagli

XIV Forum Piccola Industria Confindustria Innovare è l impresa Innovazione motore di crescita anche durante la crisi

XIV Forum Piccola Industria Confindustria Innovare è l impresa Innovazione motore di crescita anche durante la crisi XIV Forum Piccola Industria Confindustria Innovare è l impresa Innovazione motore di crescita anche durante la crisi Gregorio De Felice Chief Economist Napoli, 3 ottobre 2014 Agenda 1 L Italia nel confronto

Dettagli

OSSERVATORIO Piattaforma logistica delle Marche (OPLM): Rapporto 2012 TERMINAL HANDLING CHARGES (THC) E COMPETITIVITA DEL PORTO DI ANCONA

OSSERVATORIO Piattaforma logistica delle Marche (OPLM): Rapporto 2012 TERMINAL HANDLING CHARGES (THC) E COMPETITIVITA DEL PORTO DI ANCONA OSSERVATORIO Piattafrma lgistica delle Marche (OPLM): Rapprt 2012 TERMINAL HANDLING CHARGES (THC) E COMPETITIVITA DEL PORTO DI ANCONA Ancna, ttbre 2012 TERMINAL HANDLING CHARGES E COMPETITIVITA DEL PORTO

Dettagli

La protezione e l'inclusione sociale in Europa: fatti e cifre chiave

La protezione e l'inclusione sociale in Europa: fatti e cifre chiave MEMO/08/XXX Bruxelles, 16 ottobre 2008 La protezione e l'inclusione sociale in Europa: fatti e cifre chiave La Commissione europea pubblica oggi il resoconto annuale delle tendenze sociali negli Stati

Dettagli

Lezione Le Strategie e le Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Strategie e le Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Rma Tr Vergata Facltà di Lettere e Filsfia Lezine Le Strategie e le Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prf.ssa Claudia M. Glinelli Imprese alberghiere Mn-Unit/Multi-Unit Lcalizzazine

Dettagli

MAROCCO. Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015. Marocco 1

MAROCCO. Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015. Marocco 1 MAROCCO Rapprt Cngiunt Ambasciate/Cnslati/ENIT 2015 Marcc 1 INDICE : 1. Analisi del quadr sci-ecnmic 1.a Principali indicatri ecnmici 1.b Principali indicatri sciali e demgrafici 2. Analisi del mercat

Dettagli

AEC Underwriting Agenzia di Assicurazione e Riassicurazione SpA

AEC Underwriting Agenzia di Assicurazione e Riassicurazione SpA Parlerem di: AEC Whlesale Grup AEC Underwriting Agenzia di Assicurazine e Riassicurazine SpA AEC Master Brker Srl Adjusting & Claims Service Srl AEC in Italia Milan e Rma AEC I numeri Mdell di business

Dettagli

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini eurpei REQUISITI GENERALI Per pter sstenere un'iniziativa dei cittadini eurpei ccrre essere cittadini dell'ue (cittadini di un Stat membr) e aver raggiunt

Dettagli

LE DISTINCTIONS DELLA RPS (versione 25 ottobre 2014)

LE DISTINCTIONS DELLA RPS (versione 25 ottobre 2014) LE DISTINCTIONS DELLA RPS (versine 25 ttbre 2014) La RPS cnferisce tre ricnscimenti - chiamati «Distinctins» - che attestan il livell di preparazine raggiunt da chi li ttiene e sn apprezzati in tutt il

Dettagli

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization Mnitring Valutazine rischi Wrk rganizatin Premessa In base ai dcumenti dell WHO(OMS), alle linee guida eurpee, all Accrd Eurpe del 2004 sull stress lavr crrelat e in base al dcument ICF dell OMS 2001 che

Dettagli

Ingenium Emilia Romagna II. Il fondo di venture capital per le imprese innovative

Ingenium Emilia Romagna II. Il fondo di venture capital per le imprese innovative Ingenium Emilia Rmagna II Il fnd di venture capital per le imprese innvative Fnd Ingenium Emilia-Rmagna Zernike META Ventures Zernike META Ventures (ZMV) S.p.A. è una scietà finanziaria specializzata nella

Dettagli

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA BANDO-SCHEDA INFORMATIVA DEL CORSO: TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA Attestat di TECNICO SISTEMISTA HARDWARE

Dettagli

Offerta riservata Associati FIMMG

Offerta riservata Associati FIMMG Offerta Servizi di Nleggi a Lung Termine BBVA Renting riservata agli Assciati Indice L Azienda BBVA Renting BBVA Renting è una scietà givane e ambizisa e fa parte del Grupp Bancari Internazinale BBVA.

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra:

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra: Accrd di Cllabrazine per l Internazinalizzazine tra: Organizzazine Exprt Alt Adige - EOS, cn sede a Blzan, Via Alt Adige, -, rappresentata dal Direttre Generale Hansjerg Prast (di seguit "EOS"); Banca

Dettagli

La domanda di formazione

La domanda di formazione 1 La dmanda di frmazine (Risultati del questinari distribuit nel mese di aprile 2014 agli enti che hann spitat i tircinanti IUAV) Servizi quality assurance e gestine banche dati ministeriali Servizi Master

Dettagli

La performance nelle prove digitali PISA degli studenti italiani. Pasqualino Montanaro e Paolo Sestito

La performance nelle prove digitali PISA degli studenti italiani. Pasqualino Montanaro e Paolo Sestito La performance nelle prove digitali PISA degli studenti italiani Pasqualino Montanaro e Paolo Sestito Roma, 27 febbraio 2015 Schema della presentazione Le motivazioni del lavoro Le modalità di partecipazione

Dettagli

ATTO DI CANDIDATURA. Posizione professionale attuale

ATTO DI CANDIDATURA. Posizione professionale attuale LOGO MLPS/MIUR ALLEGATO B N di Protocollo ATTO DI CANDIDATURA ESPERTI INDIPENDENTI NEL QUADRO DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME: NOME(I): DATA DI NASCITA (GG/MM/AAAA): / /

Dettagli

SETTORE PRIVATI. Analisi & Mercati fee only dispone di sistemi informatici e tecnologici che consentono di monitorare e analizzare l intera offerta.

SETTORE PRIVATI. Analisi & Mercati fee only dispone di sistemi informatici e tecnologici che consentono di monitorare e analizzare l intera offerta. SETTORE PRIVATI Analisi & Mercati fee nly è leader a Rma nella cnsulenza finanziaria senza cnflitti di interesse ed pera cn ricnsciuta prfessinalità. Analisi & Mercati fee nly aderisce all unic cdice etic

Dettagli

LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE

LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE: ASpI e Mini ASpI I lavratri smministrati, in quant lavratri dipendenti, rientran nella disciplina rdinaria per l indennità di disccupazine ASpI

Dettagli

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE 1. Premessa L ARCA, fra le sue attività istituzinali, persegue l biettiv di favrire la prmzine sciale e culturale dei Sci, anche attravers la destinazine

Dettagli

EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO

EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO Cs è l equipllenza dei titli di studi esteri? L'equipllenza dei titli di studi esteri, sclastici accademici, è l'esit della prcedura mediante la quale l'autrità cmpetente

Dettagli

Strategia di Comunicazione Programma Operativo Regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020 Regione Lombardia. Ex. Art. 116 Reg.

Strategia di Comunicazione Programma Operativo Regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020 Regione Lombardia. Ex. Art. 116 Reg. Strategia di Cmunicazine Prgramma Operativ Reginale Fnd Eurpe di Svilupp Reginale 2014-2020 Regine Lmbardia. Ex. Art. 116 Reg. (UE) n.1303/2013 Allegat 2 Casi di studi delle attività di infrmazine e cmunicazine

Dettagli

Allegato al cv di Gianmarco Falzi

Allegato al cv di Gianmarco Falzi 10 gennai 2010 Vi aiutiam ad ttenere il massim dai vstri cllabratri Allegat al cv di Gianmarc Falzi Gianmarc Falzi PERSONE E ORGANIZZAZIONI s.a.s. Via F.lli Cairli 55/1 41125 Mdena c.f. p.i. 02878490362

Dettagli

Sede legale: Dipartimento di Economia Università degli Studi di Parma- Via J.F. Kennedy 6 43125 Parma C.F. 93053280504 - P.I.

Sede legale: Dipartimento di Economia Università degli Studi di Parma- Via J.F. Kennedy 6 43125 Parma C.F. 93053280504 - P.I. SCUOLA SIM COME SI SCRIVE UNA MONOGRAFIA NETWORK ANALYSIS Università degli Studi di Napli Federic II, Dipartiment di Ecnmia, Management, Istituzini. Aula ex Presidenza, Centri Cmuni - Campus Universitari

Dettagli

OPERAZIONE A PREMI: Con Banca Sella navighi due volte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014

OPERAZIONE A PREMI: Con Banca Sella navighi due volte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014 OPERAZIONE A PREMI: Cn Banca Sella navighi due vlte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014 SOGGETTO PROMOTORE Banca Sella S.p.A., cn sede legale in Biella, P.zza Gaudenzi Sella 1, p.iva 02224410023 indice

Dettagli

La tavola che segue illustra il trend del tasso di natalità nei principali paesi, a partire dal 1970 appunto:

La tavola che segue illustra il trend del tasso di natalità nei principali paesi, a partire dal 1970 appunto: La famiglia del futuro Position Paper in progress Approfondimento sull analisi del tasso di natalità I. LE RAGIONI DELLA CRISI Dal 970 in poi i tassi di fertilità hanno cominciato a diminuire. Inizialmente

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

La Formazione di MOVIMENTO CREATIVO IL CORSO BASE

La Formazione di MOVIMENTO CREATIVO IL CORSO BASE La Frmazine di MOVIMENTO CREATIVO IL CORSO BASE Struttura del Crs La Frmazine ffre un metd per insegnare Mviment Creativ a bambini e adulti in diversi cntesti. Offre anche un percrs per chi cerca esclusivamente

Dettagli

L azione della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale

L azione della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale L azione della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale Presentazione del rapporto annuale L'ASSICURAZIONE ITALIANA 2011-2012 Umberto Guidoni Segretario Generale Fondazione ANIA per la sicurezza stradale

Dettagli

Gestione della conoscenza (Knowledge Management, KM) nelle aziende sanitarie

Gestione della conoscenza (Knowledge Management, KM) nelle aziende sanitarie Gestine della cnscenza (Knwledge Management, KM) nelle aziende sanitarie Schema dell intervent del dtt. Michele Tringali Azienda Ospedaliera di Udine - www.spedaleudine.it/kc 1. Intrduzine Grandi successi

Dettagli

Studio Europeo Zurich Come state affrontando la crisi economica?

Studio Europeo Zurich Come state affrontando la crisi economica? Studio Europeo Zurich Come state affrontando la crisi economica? Media Relations Lo studio Obiettivo del presente studio è ottenere informazioni sulla gestione dell attuale crisi economica da parte dei

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

1.1 Negli ultimi 60 anni la percentuale di ragazze fino a 14 anni si è quasi dimezzata e quella delle donne anziane è aumentata più del doppio

1.1 Negli ultimi 60 anni la percentuale di ragazze fino a 14 anni si è quasi dimezzata e quella delle donne anziane è aumentata più del doppio La popolazione 1.1 Negli ultimi 60 anni la percentuale di ragazze fino a 14 anni si è quasi dimezzata e quella delle donne anziane è aumentata più del doppio In poco meno di 60 anni, la componente della

Dettagli

3. L industria alimentare italiana a confronto con l Ue

3. L industria alimentare italiana a confronto con l Ue Rapporto annuale 2012 3. L industria alimentare italiana a confronto con l Ue IN SINTESI Nel 2011, la contrazione della domanda interna nonostante la tenuta di quella estera ha determinato un calo dell

Dettagli

Ruolo dei Medici di Medicina Generale nella prevenzione

Ruolo dei Medici di Medicina Generale nella prevenzione Criteri di apprpriatezza strutturale, tecnlgica e clinica nella prevenzine, diagnsi e cura delle patlgie andrlgiche Rma, 19 marz 2012, Auditrium Biagi d Alba Rul dei Medici di Medicina Generale nella prevenzine

Dettagli

Manager selection: gli indicatori Morningstar per la costruzione di portafogli attivi. Sara Silano Managing Editor Morningstar Italy

Manager selection: gli indicatori Morningstar per la costruzione di portafogli attivi. Sara Silano Managing Editor Morningstar Italy Manager selectin: gli indicatri Mrningstar per la cstruzine di prtafgli attivi Sara Silan Managing Editr Mrningstar Italy Smmari g Perché la Manager selectin è imprtante g Gli indicatri per valutare il

Dettagli

Sommario. Corso di Statistica Facoltà di Economia francesco mola a.a. 2010-2011. Fasi di un indagine statistica. L indagine statistica.

Sommario. Corso di Statistica Facoltà di Economia francesco mola a.a. 2010-2011. Fasi di un indagine statistica. L indagine statistica. Smmari Crs di Statistica Facltà di Ecnmia francesc mla a.a. 2010-2011 Lezine n 1 Che csa è la statistica? L scprirem a fine crs! altrimenti che gust c è? L indagine I cncetti di base Unità statistica.

Dettagli

Dal 2013 sono Presidente di ADACI, Emilia Romagna e Marche. Associazione nazionale di Manager Uffici Acquisti e Supply Chain. PROGRAMMA DI PRESIDENZA

Dal 2013 sono Presidente di ADACI, Emilia Romagna e Marche. Associazione nazionale di Manager Uffici Acquisti e Supply Chain. PROGRAMMA DI PRESIDENZA Carpi, nvembre 2014 Cari Amici, Sn Marc Arletti, nat il 18 nvembre 1977, spsat cn Teresa e abbiam 2 figli Francesc di 8 anni e Maria Vittria di 4. Sn Amministratre Delegat di CHIMAR SPA, azienda che pera

Dettagli

Erasmus per giovani imprenditori

Erasmus per giovani imprenditori Erasmus per giovani imprenditori Il nuovo Programma di scambio Europeo É un programma di scambio che offre agli aspiranti imprenditori la possibilità di lavorare a fianco di un imprenditore esperto nel

Dettagli

OGGETTO: L Europa dell istruzione: presentazione del nuovo programma Erasmus Plus.

OGGETTO: L Europa dell istruzione: presentazione del nuovo programma Erasmus Plus. Assessrat de l éducatin et de la culture Assessrat istruzine e cultura TRASMISSIONE VIA PEC Ai Dirigenti delle istituzini sclastiche della Regine (cmprese le paritarie) LORO SEDI Réf. n - Prt. n. 3589/ss

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

SCHEDA DATI STATISTICO-ECONOMICI NOVEMBRE 2013. La crisi economica colpisce soprattutto i lavoratori.

SCHEDA DATI STATISTICO-ECONOMICI NOVEMBRE 2013. La crisi economica colpisce soprattutto i lavoratori. SCHEDA DATI STATISTICO-ECONOMICI NOVEMBRE 2013 1 La crisi economica colpisce soprattutto i lavoratori. A luglio 2013 gli occupati sono il 55,9% ossia 22 milioni 509 mila, mentre i disoccupati sono 3 milioni

Dettagli

COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE?

COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE? COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE? 2/09/2008-22/10/2008 329 risposte PARTECIPAZIONE Paese DE - Germania 55 (16.7%) PL - Polonia 41 (12.5%) DK - Danimarca 20 (6.1%) NL - Paesi Bassi

Dettagli

SenTaClAus - Sentiment Tagging & Clustering Analysis on web & social contents

SenTaClAus - Sentiment Tagging & Clustering Analysis on web & social contents Via Marche 10 56123 Pisa Phne +39.050.552574 Fax +39.1782239361 inf@netseven.it - www.netseven.it P.IVA 01577590506 REGIONE TOSCANA POR CReO FESR 2007 2013 LINEA D INTERVENTO 1.5.a - 1.6 BANDO UNICO R&S

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

TLC. Advisory Tax Legal & Financial services

TLC. Advisory Tax Legal & Financial services Presentazine 2011 TLC Advisry Tax Legal & Financial services Stria L Studi nasce nel 2011 dalle esperienze cngiunte dell Studi assciat Rucc e del dtt. Antni Rull. L Studi assciat Rucc vanta una trentennale

Dettagli

Cultura e Tempo Libero

Cultura e Tempo Libero Cultura e Tempo Libero Corso in Statistica Sociale Anno Accademico 2012-13 Anna Freni Sterrantino Sommario Definizione e introduzione Le indagini multiscopo Spesa in attività culturali Confronti con i

Dettagli

Benvenuto in ProFamily

Benvenuto in ProFamily Benvenut in PrFamily La nstra fferta per la ULSS n.20 di Verna Per infrmazini ptete cntattare PrFamily a Verna: Via Dn Pietr Lenardi, 1 37126 Verna Tel. 0458103420 PrFamily S.p.A. PrFamily: Presentazine

Dettagli

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO RM G 6

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO RM G 6 REGIONE LAZIO DISTRETTO RMG6 DISTRETTO SOCIO-SANITARIO RM G 6 ACCORDO DI PROGRAMMA TRA I COMUNI DI ARTENA, CARPINETO ROMANO, COLLEFERRO, GAVIGNANO, GORGA, LABICO, MONTELANICO, SEGNI, VALMONTONE- XVIII

Dettagli

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Regione Lombardia

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Regione Lombardia Scheda infrmativa sul prgramma di svilupp rurale 2014-2020 per la Regine Lmbardia Il prgramma di svilupp rurale (PSR) per la Regine Lmbardia, che è stat frmalmente adttat dalla Cmmissine eurpea il 15 lugli

Dettagli

Il sistema pensionistico e la previdenza complementare

Il sistema pensionistico e la previdenza complementare LaReS Labratri Relazini Sindacali Il sistema pensinistic e la previdenza cmplementare a cura di Matte Zendrn, Pensplan Centrum spa A partire dagli anni 90, gverni e maggiranze di divers rientament plitic

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI ALLEGATO B Compilare l atto di candidatura, stamparlo, firmarlo ed inviarlo all Agenzia Nazionale LLP Italia per posta, o a mezzo fax nelle modalità specificate nell Invito a presentare candidature ESPERTI

Dettagli

Sondaggio d'opinione paneuropeo sulla salute e la sicurezza sul lavoro

Sondaggio d'opinione paneuropeo sulla salute e la sicurezza sul lavoro Sondaggio d'opinione paneuropeo sulla salute e la sicurezza sul lavoro Risultati in Europa e Italia - Maggio 2013 Risultati rappresentativi in 31 Paesi europei partecipanti per l'agenzia europea per la

Dettagli

Indice; p. 1. Introduzione; p. 2. Evoluzione del mercato libero dell energia elettrica e del gas dalla liberalizzazione: p. 2

Indice; p. 1. Introduzione; p. 2. Evoluzione del mercato libero dell energia elettrica e del gas dalla liberalizzazione: p. 2 Mercato libero dell energia elettrica e del gas: evoluzione dalla liberalizzazione, passaggi dal servizio di Maggior Tutela e confronto con altri Paesi europei. Indice: Indice; p. 1 Introduzione; p. 2

Dettagli

66 anni 66 anni e 6 mesi

66 anni 66 anni e 6 mesi Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali Medici della medicina dei servizi Specialisti esterni PRESTAZIONI

Dettagli

SISTEMI SANITARI EUROPEI. Il sistema sanitario italiano

SISTEMI SANITARI EUROPEI. Il sistema sanitario italiano SISTEMI SANITARI EUROPEI MODELLI A CONFRONTO Il sistema sanitario italiano Domenico Iscaro Presidente Nazionale Anaao-Assomed Firenze, 13 febbraio 2015 IN ITALIA PRIMA DEL 1978 Sistema mutualistico (modello

Dettagli

Economia principi e pratiche

Economia principi e pratiche Ecnmia principi e pratiche Lezine 3 Macrecnmia: Istituzini Marc Savili m.savili@unib.it Test di riferiment: Gary E. Claytn, 2008, Ecnmics: Principles & Practices, Glence McGraw Hill Occupazine, lavr e

Dettagli

GLOBAL COMPACT COMMUNICATION ON PROGRESS

GLOBAL COMPACT COMMUNICATION ON PROGRESS GLOBAL COMPACT COMMUNICATION ON PROGRESS 1 Intrduzine Il Glbal Cmpact delle Nazini Unite Nasce dalla vlntà di prmuvere un ecnmia glbale sstenibile: rispettsa dei diritti umani e del lavr, della salvaguardia

Dettagli

Crisi del debito e recessione: gli scenari per il sistema bancario italiano

Crisi del debito e recessione: gli scenari per il sistema bancario italiano Banking Summit 2012 Tra declino e rilancio: la sfida delle banche italiane Crisi del debito e recessione: gli scenari per il sistema bancario italiano Gregorio De Felice Servizio Studi e Ricerche Milano,

Dettagli

Richiesta Paese Profilo professionale Lingue Livello scol. Contratto posti

Richiesta Paese Profilo professionale Lingue Livello scol. Contratto posti PROGRAMMATORE INFORMATICO. Prgrammatre cn nell'ambit della prgettazine grafica di almen due anni. Attitudini persnali:capacità di lavr in grupp, carattere estrvers e dinamic, predispsizine al prblem slving

Dettagli

Piero Pelizzaro Responsabile Cooperazione Internazionale Kyoto Club Unità Politiche di Adattamento ai Cambiamenti Climatici

Piero Pelizzaro Responsabile Cooperazione Internazionale Kyoto Club Unità Politiche di Adattamento ai Cambiamenti Climatici Rma, 22 Nvembre 2012 Vers la Strategia Nazinale di Adattament. Respnsabilità di Gvern e cmpetenze dei territri. Vers la Strategia Nazinale di Adattament Respnsabilità di Gvern e cmpetenze dei territri.

Dettagli

Ecco le rendite che puo scegliere:

Ecco le rendite che puo scegliere: QUALE PENSIONE E MEGLIO PER TE? COSA SUCCEDE QUANDO VADO IN PENSIONE? All att del pensinament nel regime bbligatri (INPS), l iscritt matura anche il diritt alle prestazini pensinistiche di (purché abbia

Dettagli

STATI UNITI IL SISTEMA SANITARIO PIU GRANDE DEL MONDO - LE DIMENSIONI -

STATI UNITI IL SISTEMA SANITARIO PIU GRANDE DEL MONDO - LE DIMENSIONI - STATI UNITI IL SISTEMA SANITARIO PIU GRANDE DEL MONDO - LE DIMENSIONI - 1 Eleonora Corsalini Milano, 23 Novembre 2009 CONTENUTI Comparazione Paesi OCSE Comparazione Paesi G7 Focus sul Sistema Sanitario

Dettagli

ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI

ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI L Asil Nid La Crte dei Bambini ffre ai genitri e bambini accglienza e asclt cn una particlare attenzine ai bisgni persnali di crescita e di svilupp individuali. Pensa al

Dettagli

Indice. Via Campo d Arrigo 40-42/r - 50131 Firenze Tel. 055 4089304 fax. 055 4089942 www.multiverso.biz info@multiverso.biz

Indice. Via Campo d Arrigo 40-42/r - 50131 Firenze Tel. 055 4089304 fax. 055 4089942 www.multiverso.biz info@multiverso.biz Indice 1. intrduzine 2. analisi del cntest territriale e del mercat 3. scuting 4. netwrking 5. learning 6. Avvi e accmpagnament 7. iniziative cmplementari Via Camp d Arrig 40-42/r - 50131 Firenze www.multivers.biz

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA OGGETTO: AVVISO PER ACQUISIZIONE DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PER LE ATTIVITA RELATIVE A LAVORI DI GESTIONE TEMPORANEA DEL CENTRO DI PRESTITO LIBRI ANNESSO AL SERVIZIO

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO IT IT IT COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxelles, 27.1.2009 COM(2009) 9 definitivo COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO Monitoraggio delle emissioni di CO2 delle automobili

Dettagli

Agevolazioni previste

Agevolazioni previste Le agevlazini per l autimpieg di cui al Dgls 185/2000. Svilupp Italia Abruzz spa gestisce in Abruzz per cnt di Invitalia spa e del Minister del Lavr le Misure inerenti gli incentivi all Autimpieg di cui

Dettagli

Esito questionario sul personale delle biblioteche della provincia di Vicenza. Anno 2005

Esito questionario sul personale delle biblioteche della provincia di Vicenza. Anno 2005 Esit questinari sul persnale delle bibliteche della prvincia di Vicenza Ann 2005: Percentuali di rispsta al questinari sul persnale: Sul ttale delle bibliteche aderenti a SBPV la percentuale di rispsta

Dettagli

Intervento del ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Letizia Moratti

Intervento del ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Letizia Moratti Intervent del ministr dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Letizia Mratti all inaugurazine dell ann accademic all Università del Mlise Campbass, 15 gennai 2002 UN UNIVERSITA DI ECCELLENZA E

Dettagli

E FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO PER CIASCUN PROFILO. (ai sensi del D.P.R. 445/2000) REQUISITI DI ACCESSO

E FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO PER CIASCUN PROFILO. (ai sensi del D.P.R. 445/2000) REQUISITI DI ACCESSO DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO di N. 2 POSTI A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO NEL PROFILO DI EDUCATORE-EDUCATRICE NIDO D INFANZIA e N. 2 POSTI A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO

Dettagli

Licei Costanza Varano Camerino

Licei Costanza Varano Camerino Licei Cstanza Varan Camerin SCHEDA PER L'ANALISI DELLA DOMANDA Prima Parte (a cura dell studente-diplmat, in mdalità assistita) 1. DATI PERSONALI (per studenti/diplmati) Nme e Cgnme studente Lug e data

Dettagli

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Toscana

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Toscana Scheda infrmativa sul prgramma di svilupp rurale 2014-2020 per la Tscana Il prgramma di svilupp rurale (PSR) per la Tscana che è stat frmalmente adttat dalla Cmmissine eurpea il 26 maggi 2015, delinea

Dettagli

Corso per massaggiatore Capo bagnino degli istituti idroterapici

Corso per massaggiatore Capo bagnino degli istituti idroterapici Crs per massaggiatre Cap bagnin degli istituti idrterapici Lcandina Diventa anche tu un peratre del benessere cn il crs per massaggiatre e cap bagnin degli istituti idrterapici Una figura prfessinale che

Dettagli

Il supporto di INPDAP al welfare.

Il supporto di INPDAP al welfare. Il supprt di INPDAP al welfare. Nuve Opprtunità per Givani e Anziani. Al Frum la firma del Prtcll di Intesa cn AICA COMUNICATO STAMPA Istitut Nazinale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazine

Dettagli

Contributo per l assistenza all infanzia

Contributo per l assistenza all infanzia ITALIAN Contributo per l assistenza all infanzia Il governo australiano mette a disposizione una serie di indennità e servizi per contribuire ai costi che le famiglie sostengono per l assistenza dei figli

Dettagli

Sistemi di welfare 3. LE DISUGUAGLIANZE DI GENERE. mlpruna@unica.it. A.A. 2013-2014 Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell Amministrazione

Sistemi di welfare 3. LE DISUGUAGLIANZE DI GENERE. mlpruna@unica.it. A.A. 2013-2014 Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell Amministrazione A.A. 2013-2014 Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell Amministrazione Sistemi di welfare 3. LE DISUGUAGLIANZE DI GENERE Maria Letizia Pruna SPS/09 Sociologia dei processi economici e del lavoro mlpruna@unica.it

Dettagli

Scientific methodological paper on the questionnaire preparation including willingness to pay estimates

Scientific methodological paper on the questionnaire preparation including willingness to pay estimates Scientific methdlgical paper n the questinnaire preparatin including willingness t pay estimates Leni Avatane, Valeri Gatta, Yuri Kazepv, Michela Maine, Pal Plidri Vittri Sergi, Eva Valeri. Wrk package

Dettagli

PL 125 Valorizzazione del know-how. a. Nome completo, logo e link al sito web ufficiale dell azienda/ente di ricerca

PL 125 Valorizzazione del know-how. a. Nome completo, logo e link al sito web ufficiale dell azienda/ente di ricerca PL 125 Valrizzazine del knw-hw 1. Scheda per tutti i partner a. Nme cmplet, lg e link al sit web ufficiale dell azienda/ente di ricerca STMicrelectrnics http://www.st.cm b. Breve descrizine dell azienda/ente

Dettagli

Opportunità per apprendere una lingua straniera entrando in contatto con realtà quotidiane diverse dalla nostra.

Opportunità per apprendere una lingua straniera entrando in contatto con realtà quotidiane diverse dalla nostra. 8.1.4.1 Aggirnament: lugli 2010 Ultima mdifica: ttbre 2010 Redattre: 16 cnsulta le altre schede dell InfrmaGivani http://www.cmune.trin.it/infgi/schede/index.htm Lavr all ester Lavr alla pari all ester

Dettagli

Analisi della situazione delle donne scienziato nella Europa dell Est. Dr. Dóra Groó Hungarian Science and Technology Foundation

Analisi della situazione delle donne scienziato nella Europa dell Est. Dr. Dóra Groó Hungarian Science and Technology Foundation Analisi della situazione delle donne scienziato nella Europa dell Est Dr. Dóra Groó Hungarian Science and Technology Foundation 1 WS DEBATE Stimolare un dibattito politico sul tema delle donne e la scienza

Dettagli

REVEAL Corso PM2 Livello 2 Intermediate Argomento: Project Management. La struttura di un Project Plan. L approccio di Work Breakdown Structure

REVEAL Corso PM2 Livello 2 Intermediate Argomento: Project Management. La struttura di un Project Plan. L approccio di Work Breakdown Structure REVEAL Crs PM2 Livell 2 Intermediate Argment: Prject Management Mdul 1: Il prject plan DU 1.1 Il prject plan: La struttura di un Prject Plan DU 1.2 L apprcci di Wrk Breakdwn Structure L apprcci di Wrk

Dettagli

6. STRUTTURA DELLA POPOLAZIONE E COMPOSIZIONE DELLE FAMIGLIE. Maria Letizia Pruna SPS/09 Sociologia dei processi economici e del lavoro

6. STRUTTURA DELLA POPOLAZIONE E COMPOSIZIONE DELLE FAMIGLIE. Maria Letizia Pruna SPS/09 Sociologia dei processi economici e del lavoro A.A. 2013-2014 Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell Amministrazione Sistemi di welfare 6. STRUTTURA DELLA POPOLAZIONE E COMPOSIZIONE DELLE FAMIGLIE Maria Letizia Pruna SPS/09 Sociologia dei processi

Dettagli

Banca Popolare FriulAdria Spa

Banca Popolare FriulAdria Spa INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Pplare FriulAdria S.p.A. Sede legale: Piazza XX settembre 2, 33170 Prdenne Iscritta all Alb delle Banche al n. 5391 - Scietà sggetta all attività di direzine e crdinament

Dettagli

Questionario genitori

Questionario genitori ...... "'.,....... *... ~' ISTITUT STATALE I ISTRUZINE SUPERIRE "ANTNI RSMINJ" {NAPLI) Questinari genitri Gent.mi Genitri, il presente questinari cstituisce parte integrante del prgett di autvalutazine

Dettagli

TASSO DI MORTALITÀ INFANTILE SOTTO I 5 ANNI

TASSO DI MORTALITÀ INFANTILE SOTTO I 5 ANNI TASSO DI MORTALITÀ INFANTILE SOTTO I 5 ANNI Il tass di mrtalità infantile stt i 5 anni (TMIS5) si ttiene mediante il rapprt tra il numer annuale dei bambini che muin prima di aver cmpiut il quint ann di

Dettagli

SIP. Bibliografia. o IETF, SIP: Session Initiation Protocol, rfc 3261 http://www.ietf.org/rfc/rfc3261.txt

SIP. Bibliografia. o IETF, SIP: Session Initiation Protocol, rfc 3261 http://www.ietf.org/rfc/rfc3261.txt SIP Sessin initiatin prtcl Standard IEEE Una visine sul lung perid Tutte le telefnate avverrann tramite Internet Gli utenti sarann identificati tramite nme e-mail e nn numeri di telefn Pssiam raggiungere

Dettagli

Combattere le disuguaglianze per uscire dalla crisi

Combattere le disuguaglianze per uscire dalla crisi Combattere le disuguaglianze per uscire dalla crisi di Riccardo Sanna e Riccardo Zelinotti Ogni qualvolta si sia verificata una crisi economica, dal Dopoguerra ad oggi, al termine della stessa, quando

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA SELETTIV A INTERNA, APERTA AI DIPENDENTI DI RUOLO DELL'ASI

AVVISO DI PROCEDURA SELETTIV A INTERNA, APERTA AI DIPENDENTI DI RUOLO DELL'ASI ~I).. I ag~tl' spazioe I IOIlO APERTA AI DIPENDENTI DI....... _.............. _............ 1...... ASI -Agenzia Spaziale Italiana ADO-ASI 1- AGENZIA_SP AZIACE_IT ALIANA REGISTRO UFFICIALE Prt. n. 0000416.

Dettagli