copia conforme ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N 13136

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "copia conforme ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N 13136"

Transcript

1 ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N Il Consiglio Direttivo dell'istituto Nazionale di Fisica Nucleare, riunito in Roma in data 27 marzo 2014, alla presenza di n. 32 suoi componenti su un totale di 34 - visto l art. 36, comma 2, del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni e integrazioni, concernente l'utilizzo di lavoro flessibile da parte delle pubbliche amministrazioni; - visto l art. 1, comma 187 e successive modificazioni e integrazioni, della legge 23 dicembre 2005, n. 266, concernente i limiti di spesa entro in quali le pubbliche amministrazioni possono procedere ad assunzioni di personale a tempo determinato; - visto l art. 1, comma 188, della predetta legge n. 266/2005, il quale fa salva la possibilità per gli enti di ricerca di avvalersi di contratti di lavoro flessibile i cui oneri non risultino a carico del fondo di finanziamento degli enti; - visto il comma 1 dell art. 20 del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL) per il personale delle istituzioni ed enti di ricerca e sperimentazione per il quadriennio normativo , che conferma, relativamente alle assunzioni di personale a tempo determinato, le disposizioni vigenti in materia; - visti gli articoli 23 del DPR 171/91 e 15 del CCNL per il personale delle istituzioni e degli enti di ricerca e sperimentazione relativo al quadriennio normativo , concernenti l assunzione con di lavoro subordinato a tempo determinato, rispettivamente, di personale di ricerca e tecnico di elevato livello ed esperienza o in possesso di specifici requisiti (profili professionali dei livelli dal I al III) e di personale tecnico e amministrativo (profili professionali dei livelli dal IV al VIII); - visti i contratti, gli accordi e le convenzioni, a tutt oggi in essere, stipulati con Enti, Associazioni o Istituzioni, anche straniere, per la realizzazione di programmi di ricerca e di progetti scientifici, la gestione di servizi tecnici o per altre attività di ricerca, in relazione ai quali è prevista l erogazione in favore dell INFN di finanziamenti per quanto forma oggetto dei contratti, accordi e convenzioni stessi e di contributi economici (overhead) per la gestione tecnica e amministrativa di detti programmi, progetti, servizi e attività; - viste le richieste pervenute dai direttori delle Strutture dell'istituto in ordine alla necessità di avvalersi di personale da assumere con di lavoro subordinato a tempo determinato ai sensi della normativa sopra richiamata o di prorogare i termini di scadenza di contratti di lavoro subordinato a tempo determinato; 18-3/51

2 pag. 2 - visti i curricula vitae e professionali relativi alle persone proposte per le assunzioni da effettuare mediante procedure diverse dalle pubbliche selezioni di cui dell art. 35 del D. Lgs. 165/2001 e successive modificazioni e integrazioni, e valutati gli stessi in relazione al possesso dei requisiti previsti e alla determinazione del trattamento economico da attribuire agli interessati; - preso atto della disponibilità residua, alla data odierna, dei predetti finanziamenti e contributi economici; - preso atto della disponibilità residua alla data odierna della somma utilizzabile per l'anno 2014, a valere sul fondo di finanziamento degli enti, per assunzioni di personale a tempo determinato nei limiti di spesa stabiliti dall art. 1, comma 187 della legge 23 dicembre 2005, n. 266, e successive modificazioni e integrazioni; - dato atto che le assunzioni oggetto della presente deliberazione rientrano nei limiti dei contingenti numerici fissati per le assunzioni stesse; - visto il Decreto Legislativo 6 settembre 2001, n. 368, concernente l attuazione della direttiva comunitaria 1999/70/CE relativa all accordo quadro sul lavoro a tempo determinato concluso dall'unice, dal CEEP e dal CES; - su proposta della Giunta Esecutiva; - con n. 32 voti a favore visto il risultato della votazione; D E L I B E R A 1) Di assumere, con di lavoro a tempo determinato, ai sensi degli articoli 23 del DPR 12 febbraio 1991, n. 171 e 15 del CCNL per il personale delle istituzioni e degli enti di ricerca e sperimentazione relativo al quadriennio normativo , il personale di cui all allegato n. 1 alla presente deliberazione della quale costituisce parte integrante e sostanziale. 2) Di prorogare il termine di scadenza dei contratti di lavoro subordinato a tempo determinato per il personale di cui all allegato n. 2 alla presente deliberazione della quale costituisce parte integrante e sostanziale. 3) Gli oneri derivanti dalle assunzioni e proroghe di cui ai precedenti punti 1) e 2), valutati complessivamente in euro ,91, troveranno copertura quanto a euro ,53 sul capitolo (competenze fisse al personale a tempo determinato), quanto a euro ,39 sul capitolo (contributi obbligatori personale a tempo determinato) e quanto a euro ,99 sul capitolo (IRAP) del bilancio dell Istituto, mediante l utilizzazione dei finanziamenti e dei contributi economici richiamati in narrativa e secondo le specifiche indicazioni contenute al riguardo nei predetti allegati nn. 1 e 2 alla presente deliberazione. 4) Il personale di cui al precedente punto 1) dovrà prendere servizio entro il termine massimo di sei mesi successivi alla data della presente deliberazione, trascorsi i quali le assunzioni di che trattasi non saranno più effettuabili.

3 TABELLA 1 ELENCO NOMINATIVO DEL PERSONALE DA ASSUMERE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO EX ART. 23, I E II C., D.P.R. 171/91 n del PON PRISMA Collab. tecnica nell'ambito del progetto Dr.ssa Marica Italiana 13/8/77 Laurea 3 mesi Bari III Tecnologo 1^ fascia stipendiale ,15 PRISMA, con particolare riguardo alla ANTONACCI 2001 gestione e operazione di un testbed di tipo IaaS, supporto, integrazione, release e certificazione componenti piattaforma di cloud computing e supporto al calcolo scientifico tramite l'uso di tecnologie di calcolo basate sul paradigma del cloud computing su una farm di calcolo di grandi dimensioni Progetto Collab. tecnica nell'ambito del progetto Dr. Diego Orazio Italiana 11/9/75 Laurea 5 8 mesi Catania III Tecnologo 3^ fascia stipendiale ,53 EGI-InSPIRE EGI-InSPIRE, con particolare riguardo al SCARDACI 2000 coordinamento dell'attività JRA2 "Continuation of software development for a subset of tools that require further development to support pay per use PoCs and the operation of the Federated Cloud " del progetto stesso e al coordinamento dell' "Operational Tools Coordination Board" e partecipazione alla User Community Support Team (UCST) del progetto EGI.eu PON PRISMA Collab. tecnica nell'ambito del progetto Dr. Emidio Maria Italiana 14/5/78 Laurea 1 1 anno Catania III Tecnologo 4^ fascia stipendiale ,48 PRISMA, con particolare riguardo alla GIORGIO 2003 non oltre il virtualizzazione della rete in ambienti cloud in OR 1 - AR 1.4 "Open Cloud IaaS Network" e ad attività di referente per la comunicazione del progetto stesso PON PRISMA Collab. tecnica nell'ambito del progetto Dr. Maurizio PAONE Italiana 20/3/73 Laurea 1 anno Catania III Tecnologo 1^ fascia stipendiale ,58 PRISMA, con particolare riguardo ad at non oltre il tività di cloud federation e cloud or chestration in OR 1 - AR 1.6 "Open Cloud IaaS in Federazione" 2006 Fondo Collaborazione tecnica nell'ambito Dr. Federico Italiana 13/8/66 Laurea 1 8 mesi LNF III Tecnologo 3^ fascia stipendiale ,53 finanziamento dell'esperimento ALICE, con funzioni RONCHETTI 1997 ER di responsabile del consolidamento e del recommissioning dello spettrome- tro e di Run Coordinator dell'esperimen- to stesso per il periodo Progetto Collab. tecnica nell'ambito del progetto Ing. Juan ESPOSITO Italiana 5/1/68 Laurea 1 2 anni LNL III Tecnologo 3^ fascia stipendiale ,62 IFMIF IFMIF, con particolare riguardo al coor dinamento degli studi di attivazione dei materiali strutturali, radioprotezione e sicurezza relativi al Design dell'rfq se- condo quanto previsto dal Procurement 2002 Arrangement AFO3-EU Abilitaz. Livello Profilo Parametro retributivo

4 TABELLA 1 ELENCO NOMINATIVO DEL PERSONALE DA ASSUMERE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO EX ART. 23, I E II C., D.P.R. 171/91 n del Progetto Collab. tecnica nell'ambito del progetto Ing. Rosanna Italiana 13/2/75 Laurea 1 10 mesi LNS III Tecnologo 1^ fascia stipendiale ,17 EMSO-MEDIT EMSO-MEDIT, con particolare riguardo COCIMANO 2002 alla progettazione del sistema elettrico di un nuovo sistema di terminazione del cavo elettro-ottico sul cavo principale del laboratorio sottomarino per la rivelazione di neutrini Fondo Collab. tecnica nell'ambito delle attività Dr.ssa Francesca Italiana 9/6/74 Laurea 3 anni Ufficio III Tecnologo 1^ fascia stipendiale ,74 finanziamento dell'ufficio Comunicazione dell'infn CUICCHIO 1999 Comunic. ER c/o Uffici di Presidenza Abilitazioni 1 - vincitore di selezione per assunzione con a tempo determinato 2 - conseguito giudizio idoneità per assunzione a tempo determinato di personale ricercatore e tecnologo 3 - idoneità in concorso per assunzione a tempo indeterminato di personale ricercatore e tecnologo 4 - idoneità in selezione nazionale per assunzione a tempo determinato di personale ricercatore e tecnologo 5 - già contrattista INFN 6 - già contrattista universitario TABELLA 2 lettera A (personale idoneo in selezioni pubbliche ai sensi dell'art. 36, D. Lgs. 165/2001) Overhead Attività per l'ufficio di Segreteria di Di- Dr.ssa Alessandra Italiana 20/7/70 Diploma 1 anno CNAF VII Collab. Stipendio previsto ,46 rezione MARCHESI 1989 di Amm.ne dal C.C.N.L. vigente TABELLA 3 lettera B (personale tecnico di elevato livello di competenza, esperienza, ovvero altamente specializzato) Progetto Collab. tecnica nell'ambito delle attività Dr. Diego Italiana 15/4/86 Diploma 3 anni CNAF VI C.T.E.R. Stipendio previsto ,65 MARCHE CLOUD del Servizio Ricerca e Sviluppo, con par- MICHELOTTO 2005 dal C.C.N.L. vigente ticolare riguardo alla scrittura di portali e di strumenti per la fruizione e l'integrazione di risorse scientifiche distribuite di calcolo e storage attraverso tecnologie Grid e Cloud Abilitaz. Livello Profilo Parametro retributivo

5 TABELLA 3 lettera B (personale tecnico di elevato livello di competenza, esperienza, ovvero altamente specializzato) n del Overhead Collab. tecnica nell'ambito delle attività Sig. Stefano BOVINA Italiana 23/5/89 Diploma 1 anno CNAF VI C.T.E.R. Stipendio previsto ,55 del Servizio Sistema Informativo, con 2008 dal C.C.N.L. vigente particolare riguardo al supporto, modifica ed evoluzione del codice amministrativo gestionale nell'ambito del sistema Oracle EBS INFN, per la risoluzione dei problemi riscontrati e per l'evoluzione strutturale del sistema TABELLA 4 ELENCO NOMINATIVO DEL PERSONALE ASSUNTO CON CONTRATTO A TEMPO DET. EX ART I E II C. D.P.R. 171/91 AL QUALE PROROGARE IL TERMINE CONTRATTUALE Allegato n. 2 alla deliberazione n del Progetto Collaborazione tecnica nell'ambito del Dr. Luca Gennaro Italiana 4/6/76 Laurea 4 mesi LNF III Tecnologo 1^ fascia stipendiale ,87 AIDA progetto AIDA (Task 8.2.2) - Improve- FOGGETTA 2004 ment of the Frascati Test Beam, con particolare riguardo allo sviluppo di rivelatori avanzati per il monitor della qualità delle particelle estratte, nonché alla integrazione dei dispositivi nella facility BTF e alla gestione del test beam Consorzio Collaborazione tecnica nell'ambito delle Dr. Daniele GREGORI Italiana 13/5/75 Laurea 1 anno CNAF III Tecnologo 1^ fascia stipendiale ,58 EGO attività di sviluppo e gestione del Cen tro Regionale TIER1, con particolare riguardo al sistema TSM 2008 proroga

CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N. 13578. Il Consiglio Direttivo dell'istituto Nazionale di Fisica Nucleare, riunito in Roma il 26 febbraio 2015

CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N. 13578. Il Consiglio Direttivo dell'istituto Nazionale di Fisica Nucleare, riunito in Roma il 26 febbraio 2015 ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N. 13578 Il Consiglio Direttivo dell'istituto Nazionale di Fisica Nucleare, riunito in Roma il 26 febbraio 2015 alla presenza di

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE

ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N. 13178 Il Consiglio Direttivo dell'istituto Nazionale di Fisica Nucleare, riunito in Roma il 17 aprile 2014 alla presenza di n.

Dettagli

2. Le procedure di reclutamento, di cui al presente articolo, dovranno garantire oltre all adeguata pubblicità della selezione, l imparzialità nello

2. Le procedure di reclutamento, di cui al presente articolo, dovranno garantire oltre all adeguata pubblicità della selezione, l imparzialità nello REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE DI PERSONALE TECNICO-AMMINISTRATIVO A TEMPO DETERMINATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ CONNESSE A PROGRAMMI DI RICERCA E PER L ATTIVAZIONE DI INFRASTRUTTURE TECNICHE COMPLESSE

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LE MODALITA DI RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ART. 24 DELLA LEGGE 30.12.2010, n.

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LE MODALITA DI RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ART. 24 DELLA LEGGE 30.12.2010, n. REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LE MODALITA DI RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ART. 24 DELLA LEGGE 30.12.2010, n. 240 ART. 1 Finalità 1. L Università degli Studi di Teramo, nell

Dettagli

Titolo progetto: ConsoliData. Ambito di intervento: ICT e dispositivi sensoriali. Struttura di riferimento : Coordinatore di progetto: INFN

Titolo progetto: ConsoliData. Ambito di intervento: ICT e dispositivi sensoriali. Struttura di riferimento : Coordinatore di progetto: INFN Titolo progetto: ConsoliData Ambito di intervento: ICT e dispositivi sensoriali Struttura di riferimento : Coordinatore di progetto: INFN Altri EPR coinvolti: - Altri organismi e soggetti coinvolti: Descrizione

Dettagli

Prot. N. 1523 /A15 Pavia, 14 giugno 2016

Prot. N. 1523 /A15 Pavia, 14 giugno 2016 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca CENTRO PROVINCIALE ISTRUZIONE ADULTI C.F. 96071620189 - CODICE MECCANOGRAFICO: PVMM113005 Via Ponte Vecchio n. 59 27100 Pavia tel 0382/529855 e

Dettagli

Regolamento per l assunzione di ricercatori universitari a tempo determinato

Regolamento per l assunzione di ricercatori universitari a tempo determinato Emanato con D.R. n. 621/2012 del 05.04.2012 Modificato con D.R. n. 860/2013 del 05.06.2013 Modificato con D.R. n. 1490/2015 del 29/10/2015 Regolamento per l assunzione di ricercatori universitari a tempo

Dettagli

DECRETO MINISTERIALE 17 aprile 2003

DECRETO MINISTERIALE 17 aprile 2003 DECRETO MINISTERIALE 17 aprile 2003 Criteri e procedure di accreditamento dei corsi di studio a distanza delle università statali e non statali e delle istituzioni universitarie abilitate a rilasciare

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Protocollo Generale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA IL DIRETTORE GENERALE Vista la nota del 26.6.2014, prot. n. 76879-VII-1, con la quale il Presidente ed il Direttore

Dettagli

CONTRATTO INTEGRATIVO REGIONALE QUADRIENNALE CONCERNENTE LA DEFINIZIONE DEI CRITERI PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO

CONTRATTO INTEGRATIVO REGIONALE QUADRIENNALE CONCERNENTE LA DEFINIZIONE DEI CRITERI PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO CONTRATTO INTEGRATIVO REGIONALE QUADRIENNALE CONCERNENTE LA DEFINIZIONE DEI CRITERI PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO Il giorno 8 ottobre 2003 presso la sede dell'ufficio Scolastico

Dettagli

BANDO MOBILITÀ ESTERNA FUNZIONARI SPECIALISTI PROGRAMMI COMUNITARI

BANDO MOBILITÀ ESTERNA FUNZIONARI SPECIALISTI PROGRAMMI COMUNITARI FEDERAZIONE CONFSAL-UNSA COORDINAMENTO NAZIONALE BENI CULTURALI c/o Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Via del Collegio Romano, 27-00186 Roma Tel. 06.67232889 - Tel./Fax 0667232348

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara N. 642 Prot. 11258 Tit. VII, Cl. 1 Ufficio Selezione Personale VISTO il D.P.R. 10.1.1957, n. 3; VISTO il D.P.R. 3.5.1957, n. 686; VISTA

Dettagli

Decreto 17 aprile 2003

Decreto 17 aprile 2003 Decreto 17 aprile 2003 Criteri e procedure di accreditamento dei corsi di studio a distanza delle università statali e non statali e delle istituzioni universitarie abilitate a rilasciare titoli accademici

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. DSA N. 29 Rif. Bando: A.R. AMIAV/OPEN-SOURCE DIPARTIMENTO DI SCIENZE APPLICATE BANDO DI SELEZIONE PER L'ATTRIBUZIONE DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTO l art. 7, comma

Dettagli

tecnologie di cloud computing per il calcolo scientifico Presentazione stage per studenti triennali Università di Torino Mar 6, 2013

tecnologie di cloud computing per il calcolo scientifico Presentazione stage per studenti triennali Università di Torino Mar 6, 2013 tecnologie di cloud computing per il calcolo scientifico Università di Torino Mar 6, 2013 il centro di calcolo INFN Università di Torino Mar 6, 2013-2/417 Cosa facciamo a torino Ricerca tecnologica Core

Dettagli

Art. 4 Procedura concorsuale pubblica per assunzioni di personale dall esterno Posizione economica B1 Posizione economica B3,

Art. 4 Procedura concorsuale pubblica per assunzioni di personale dall esterno Posizione economica B1 Posizione economica B3, 1 Regolamento di Ateneo disciplinante i procedimenti di selezione ed assunzione del personale tecnico ed amministrativo dell'università degli Studi di Catanzaro Art. 1 Ambito di applicazione e definizione

Dettagli

Premessa. 4) contratti per prestazioni professionali ex art. 2222 e seg. del Codice Civile;

Premessa. 4) contratti per prestazioni professionali ex art. 2222 e seg. del Codice Civile; Regolamento per l'assunzione di personale a tempo determinato e per l attivazione di collaborazioni coordinate e continuative e di prestazioni professionali nell ambito del Progetto coordinato Catania

Dettagli

Programma Operativo Nazionale CCI 2007IT051PO007. Prot. 1640/A22d Molfetta, 20 febbraio 2015

Programma Operativo Nazionale CCI 2007IT051PO007. Prot. 1640/A22d Molfetta, 20 febbraio 2015 Prot. 1640/A22d Molfetta, 20 febbraio 2015 Oggetto: Avviso pubblico per la selezione di Esperti Madrelingua Azione C1 Interventi formativi per lo sviluppo delle competenze chiave comunicazione nelle lingue

Dettagli

Liceo Scientifico e Linguistico Statale Orazio Tedone

Liceo Scientifico e Linguistico Statale Orazio Tedone Liceo Scientifico e Linguistico Statale Orazio Tedone Via Alessandro Volta, 13 70037 RUVO DI PUGLIA (BA) C.F. 80017660723 Codice M.I.U.R. BAPS09000R Tel./Fax: 080/3601414-080/3601415 e.mail: baps09000r@istruzione.it

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara Prot. 20935 Cat. VII, Cl. 1 N. 1702 VISTO il D.P.R. 10.1.1957, n. 3; VISTO il D.P.R. 3.5.1957, n. 686; VISTA la Legge 9.5.1989, n. 168;

Dettagli

Via Giulio Cesare Cortese, 29, 80133 Napoli (Italia) +39 0812534051 fax +39 0812534037 narretti@unina.it; ufficiocontabilitaarea2@unina.

Via Giulio Cesare Cortese, 29, 80133 Napoli (Italia) +39 0812534051 fax +39 0812534037 narretti@unina.it; ufficiocontabilitaarea2@unina. Curriculum vitae INFORMAZIONI PERSONALI Narretti Maria Via Giulio Cesare Cortese, 29, 80133 Napoli (Italia) +39 0812534051 fax +39 0812534037 narretti@unina.it; ufficiocontabilitaarea2@unina.it Sesso Femminile

Dettagli

TVIC81300T - REGISTRO PROTOCOLLO - 0001041-12/02/2016 - C14c - Finanziamenti - U

TVIC81300T - REGISTRO PROTOCOLLO - 0001041-12/02/2016 - C14c - Finanziamenti - U ISTITUTO COMPRENSIVO DI PREGANZIOL Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Via A. Manzoni 1, 310 Preganziol (Treviso) Tel 04 330645-04 938584 - CF 8001150063 www.icpreganziol.gov.it segreteria@icpreganziol.gov.it

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Ufficio Selezione ed Assunzione del Personale Via Università 4, Modena Tel.: 059/2056503 2056548-6075- Fax: 059/2056507 e-mail : ufficio.selezioneassunzione@unimore.it

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Quattrociocche Silvia Data di nascita 22/01/1961

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Quattrociocche Silvia Data di nascita 22/01/1961 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Quattrociocche Silvia Data di nascita 22/01/1961 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia Dirigente - Vice Direttore Generale per

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara Prot. 495 Cat. VII, Cl. 1 N. 16 VISTO il D.P.R. 10.1.1957, n. 3; VISTO il D.P.R. 3.5.1957, n. 686; VISTA la Legge 9.5.1989, n. 168; VISTA

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Direzione del Personale e degli Affari Generali Dirigente: Dott. Ascenzo Farenti Unità Forme flessibili di e lavoro e mobilità Responsabile: Dott.ssa Chiara Viviani Prot. n. 10532 del 18/03/2015 Pubblicato

Dettagli

COMUNE DI ROGLIANO (PROVINCIA DI COSENZA)

COMUNE DI ROGLIANO (PROVINCIA DI COSENZA) COMUNE DI ROGLIANO (PROVINCIA DI COSENZA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE 1^-AMMINISTRATIVO-TRIBUTI-PATRIMONIO N.77 /Reg.SETTORE N.206 /Reg.GENERALE del 10 giugno 2013 del 10 giugno 2013 --- *

Dettagli

Copia deliberazione della Giunta Comunale

Copia deliberazione della Giunta Comunale C o m u n e d i M a r t i g n a n o P r o v i n c i a d i L e c c e ------------------------------------------ Copia deliberazione della Giunta Comunale n. 36 del 16/07/2014 Oggetto: Costituzione di un

Dettagli

Per l accesso al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

Per l accesso al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO PER LA COPERTUTA DI 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO - CATEGORIA CONTRATTUALE D, SERVIZI SOCIALI DELEGATI/ASSOCIATI.

Dettagli

U.S.R. IL RETTORE DECRETA

U.S.R. IL RETTORE DECRETA DR/2015/3557 del 19/10/2015 Firmatari: MANFREDI Gaetano U.S.R. IL RETTORE VISTA la Legge 30/12/2010, n. 240 recante norme in materia di organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento,

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO @ ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE "ANGELO FRACCACRETA" Indirizzi: Amministrll;)ollejinanza e marketing - Turismo Articolazioni: Relazioni internazionali per il mtlrketing - Sistemi illformativi aziendali

Dettagli

Lt A. OGGETTO:Tirocinante Fabio ESPOSITO: Autorizzazione ad effettuare uno stage presso l'ufficio "PIU' Europa" del Comune di Castellammare di Stabia.

Lt A. OGGETTO:Tirocinante Fabio ESPOSITO: Autorizzazione ad effettuare uno stage presso l'ufficio PIU' Europa del Comune di Castellammare di Stabia. ... L1 wa Campania cresce In Europa O:lJ[F(F!l@ll@) CPQQD14 1:3QD~ Via de Turris n.l6 "Palazzo S.Anna" T el. 0813900565 fax 0813900592 e-mail: piueuropa comune.castellammare-di-stabia.napoli.it DETERMINAZIONE

Dettagli

RICERCA ESPERTO MADRELINGUA INGLESE. La Dirigente Scolastica

RICERCA ESPERTO MADRELINGUA INGLESE. La Dirigente Scolastica Prot. 087 Pomigliano d Arco, 07 gennaio 2016 RICERCA ESPERTO MADRELINGUA INGLESE Anno Scolastico 2015/2016 La Dirigente Scolastica Visto il Decreto Interministeriale 44/2001 Regolamento concernente le

Dettagli

RESPONSABILE DELLA LOGISTICA DEI BENI SANITARI ED ECONOMALI DELL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI BOLOGNA

RESPONSABILE DELLA LOGISTICA DEI BENI SANITARI ED ECONOMALI DELL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI BOLOGNA AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA LOGISTICA DEI BENI SANITARI ED ECONOMALI DELL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI BOLOGNA In attuazione della deliberazione n. 36

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

Determinazione DETE RM I N A

Determinazione DETE RM I N A Determinazione IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE numero: 131 - DRUO data: 28 aprile 2015 oggetto: procedura comparativa per il conferimento di n.ro 1 incarico di collaborazione

Dettagli

WNoD: Virtualizzazione, Grid e Cloud nel Calcolo Scientifico per l INFN

WNoD: Virtualizzazione, Grid e Cloud nel Calcolo Scientifico per l INFN WNoD: Virtualizzazione, Grid e Cloud nel Calcolo Scientifico per l INFN D. Salomoni Davide.Salomoni@cnaf.infn.it INFN-CNAF CdC CNAF, 16/11/2009 D. Salomoni (INFN-CNAF) WNoD: Virtualizzazione, Grid e Cloud

Dettagli

Il Direttore del Centro di Spesa Divisione Alta Formazione

Il Direttore del Centro di Spesa Divisione Alta Formazione AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER CURRICULA / E COLLOQUIO PROT. N. 9241. DEL 09/10/2008 Il Direttore del Centro di Spesa Divisione Alta Formazione Ritenuto Vista Tenuto conto di dover provvedere a reclutare

Dettagli

PUBBLICATO SULLA G.U. IV SERIE SPECIALE CONCORSI ED ESAMI N. 50 DEL 25 GIUGNO 2004 DETERMINAZIONE N. 1229 DEL 15 GIUGNO 2004 IL SEGRETARIO GENERALE

PUBBLICATO SULLA G.U. IV SERIE SPECIALE CONCORSI ED ESAMI N. 50 DEL 25 GIUGNO 2004 DETERMINAZIONE N. 1229 DEL 15 GIUGNO 2004 IL SEGRETARIO GENERALE PUBBLICATO SULLA G.U. IV SERIE SPECIALE CONCORSI ED ESAMI N. 50 DEL 25 GIUGNO 2004 DETERMINAZIONE N. 1229 DEL 15 GIUGNO 2004 IL SEGRETARIO GENERALE VISTA la deliberazione del Comitato Esecutivo nella seduta

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE (Delibera DIECII del 26.06.2013) IL DIRETTORE

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE (Delibera DIECII del 26.06.2013) IL DIRETTORE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA ELETTRONICA, CHIMICA E INGEGNERIA INDUSTRIALE (DIECII) AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE (Delibera DIECII del 26.06.2013) IL DIRETTORE Visto

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Servizio Acquisizione e Sviluppo Determinazione del Direttore n. 554 2012 di data 03/04/2012 Classificazione: 15.23.4-2012 OGGETTO:

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 47/2015 del 16 luglio 2015. Proroga e novazione del contratto del Segretario e Direttore Generale dell Ente. IL CONSIGLIO DIRETTIVO

DELIBERAZIONE N. 47/2015 del 16 luglio 2015. Proroga e novazione del contratto del Segretario e Direttore Generale dell Ente. IL CONSIGLIO DIRETTIVO PIA OPERA CROCE VERDE PADOVA Associazione - Ente Morale - IPAB CONSIGLIO DIRETTIVO P A Presidente Carlo Bermone X Antonella Falconi X Alberto Filippino X Andrea Franco X Alessandra Gazzani X Claudio Nicetto

Dettagli

29 febbraio 2016 Pagina 1

29 febbraio 2016 Pagina 1 AVVISO DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE DI PERSONALE NEOLAUREATO (ESPJIIT2016/01) È avviato un processo di selezione finalizzato all assunzione di neolaureati, fino ad un massimo di 30, con contratto di apprendistato

Dettagli

IL PRESIDENTE RENDE NOTO

IL PRESIDENTE RENDE NOTO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVA ORALE, PER L ASSUNZIONEA TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N. 1 impiegato amministrativo (Inquadramento II Livello del C.C.N.L. dei Lavoratori dei Porti Autorità

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali Num. determina: 126 Proposta n. 910 del 03/10/2013 Determina generale num. 879

Dettagli

DECRETA. Articolo 1 Indizione e descrizione dei profili

DECRETA. Articolo 1 Indizione e descrizione dei profili Il Dirigente Decreto n. 892 Anno 2015 Prot. n. 68445 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA SEGUENTE UNITÀ DI PROCESSO PER L AREA RISORSE

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N. 14 DEL OGGETTO: Approvazione piano fabbisogno del personale triennio 2015-2017 e approvazione piano

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale

Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale RIF.: BORS 01 DICEA/2016 PUBBLICA SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 BORSE DI STUDIO PER LAUREATI AVENTI AD OGGETTO ATTIVITÀ DI RICERCA, DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, EDILE

Dettagli

DECRETO N.961-2008 DOGRU PTA / Prot. n. 31488 VII/1 DEL 05/12/2008

DECRETO N.961-2008 DOGRU PTA / Prot. n. 31488 VII/1 DEL 05/12/2008 DECRETO N.961-2008 DOGRU PTA / Prot. n. 31488 VII/1 DEL 05/12/2008 BANDO PER LA COPERTURA DI N. 3 POSTI A TEMPO INDETERMINATO DI CAT. C AREA AMMINISTRATIVA, RUOLO DI ADDETTO AI PROGETTI DI FINANZIAMENTO

Dettagli

in vigore dal 14 Luglio 2011 Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione

in vigore dal 14 Luglio 2011 Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione REGOLAMENTO PER RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ART 24 DELLA LEGGE 240/2010 (Emanato con D.R. n. 1284 del 13 luglio 2011; pubblicato nel B.U. n. 94) in vigore dal 14 Luglio 2011 Art. 1 Oggetto

Dettagli

I L R E T T O R E. gli articoli 2 e 19 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n 2332 del

I L R E T T O R E. gli articoli 2 e 19 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n 2332 del Ufficio Segreteria Studenti Area Didattica Giurisprudenza I L R E T T O R E VISTO VISTI 02/07/2014; l'articolo 37 dello Statuto; gli articoli 2 e 19 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R.

Dettagli

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo)

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) Concorso Pubblico per titoli ed esami al Ragioniere Generale Cat. D3. posto di Funzionario Contabile Vice Il Dirigente del Settore Affari Generali e Personale

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE

CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE ACCORDO DECENTRATO DI ENTE SU: Deroga ai vincoli di durata dei contratti a tempo determinato stipulati dal CNR Sottoscritto il 1 CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE ACCORDO

Dettagli

OGGETTO: BANDO DI SELEZIONE AD EVIDENZA PUBBLICA ESPERTO DI MADRE LINGUA INGLESE IL DIRIGENTE SCOLASTICO

OGGETTO: BANDO DI SELEZIONE AD EVIDENZA PUBBLICA ESPERTO DI MADRE LINGUA INGLESE IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO STATALE " Raffaele Lombardi Satriani " Sede centrale -Liceo Scientifico Petilia Policastro con sedi staccate: Liceo linguistico Liceo delle Scienze Umane di Mesoraca Liceo Scientifico Statale

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope POS. UPTA Decreto n.158

Università degli Studi di Napoli Parthenope POS. UPTA Decreto n.158 Università degli Studi di Napoli Parthenope POS. UPTA Decreto n.158 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER SOLI TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI LAVORO AUTONOMO DI NATURA

Dettagli

REGIONE PIEMONTE CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE VALLE DI SUSA

REGIONE PIEMONTE CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE VALLE DI SUSA REGIONE PIEMONTE CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE VALLE DI SUSA ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL CON.I.S.A. VALLE DI SUSA N. 9/2010 OGGETTO: SERVIZIO

Dettagli

Ai Docenti All Albo Agli Atti Sito Web

Ai Docenti All Albo Agli Atti Sito Web Prot. 5208 del 23/09/2013 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE " LUIGI DE' MEDICI " Via Zabatta 19, 80044 OTTAVIANO TEL. (081) 5293222 - Fax (081) 5295420 COD.MECC.: NAIS05800R COD.FISC. 84007150638 E-MAIL: de_medici@libero.it

Dettagli

SCADENZA IL 26.03.2010

SCADENZA IL 26.03.2010 SCADENZA IL 26.03.2010 REG. LXXIX N. 373 IL RETTORE VISTO il Regolamento dell'università di Parma per l'istituzione di Borse di Studio finanziate da Enti italiani, stranieri o da privati approvato dal

Dettagli

COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane

COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA, A TEMPO INDETERMINATO E PIENO, MEDIANTE MOBILITA

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA C CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

IL DIRETTORE. Visto l art. 17 comma 30 del D.L. 78/2009, convertito con modificazioni nella Legge 102/2009;

IL DIRETTORE. Visto l art. 17 comma 30 del D.L. 78/2009, convertito con modificazioni nella Legge 102/2009; Prot. n. 1550 del 15/06/2015 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOLOGICHE, GEOLOGICHE

Dettagli

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 200 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 200 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 200 in data 27/07/2009 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: INDIZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER L'ASSUNZIONE

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAME PER L ASSUNZIONE DI N. 3 IMPIEGATI CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO. Art. 1

SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAME PER L ASSUNZIONE DI N. 3 IMPIEGATI CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO. Art. 1 SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAME PER L ASSUNZIONE DI N. 3 IMPIEGATI CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO Art. 1 Ripartizione e caratteristiche delle posizioni 1. La Commissione di Vigilanza

Dettagli

Il Direttore Generale

Il Direttore Generale AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA MEDIANTE PROCEDURA COMPARATIVA PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI 3 INCARICHI DI COLLABORAZIONE NELL AMBITO DELLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO PIANO DI LAVORO TERRITORIALE

Dettagli

Allegato alla delibera CC/35/2014 Del 20/10/2014 IL SEGRETARIO COMUNALE F.to BACCHETTA Dott. Carmelo Mario CONVENZIONE

Allegato alla delibera CC/35/2014 Del 20/10/2014 IL SEGRETARIO COMUNALE F.to BACCHETTA Dott. Carmelo Mario CONVENZIONE Allegato alla delibera CC/35/2014 Del 20/10/2014 IL SEGRETARIO COMUNALE F.to BACCHETTA Dott. Carmelo Mario CONVENZIONE TRA I COMUNI DI CARDE, TORRE SAN GIORGIO, CAVALLERLEONE, RUFFIA E MONASTEROLO DI SAVIGLIANO

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE SECONDO I CANONI DI TRASPARENZA, PUBBLICITA ED IMPARZIALITA

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE SECONDO I CANONI DI TRASPARENZA, PUBBLICITA ED IMPARZIALITA REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE SECONDO I CANONI DI TRASPARENZA, PUBBLICITA ED IMPARZIALITA (Approvato con disposizione dell A.U. del 4 febbraio 2015) 1. PREMESSA Il presente Regolamento disciplina

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo DELATO LUISA CORSO NOVARA, 63 80142 NAPOLI Telefono 081 2535888 Fax 0812535800 E-mail l.delato@unina.it Nazionalità italiana

Dettagli

Dipartimento di Psicologia / Facoltà di Scienze della Formazione A V V I S O

Dipartimento di Psicologia / Facoltà di Scienze della Formazione A V V I S O Dipartimento di Psicologia / Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo / n. 1240 Del 24/10/2012 UOR CC RPA Carmelo Rusignuolo A V V I S O PER IL

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE *** COPIA *** numero 149 del 19-11-2014 OGGETTO: VERBALE COMMISSIONE MEDICA DI VERIFICA N. 19473/2014.DISPENSA DAL SERVIZIO PER

Dettagli

SELEZIONE PRIVATA PER L ASSUNZIONE DI UN COLLABORATORE DEL SETTORE DISTRETTO MONTANO CON CONTRATTO DI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE

SELEZIONE PRIVATA PER L ASSUNZIONE DI UN COLLABORATORE DEL SETTORE DISTRETTO MONTANO CON CONTRATTO DI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE SELEZIONE PRIVATA PER L ASSUNZIONE DI UN COLLABORATORE DEL SETTORE DISTRETTO MONTANO CON CONTRATTO DI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE AVVISO 2 In esecuzione della deliberazione del Comitato Amministrativo

Dettagli

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n. 1 - ICT Commoditization

Dettagli

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA)

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) COPIA DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 23 del reg. data 23/03/2011 Oggetto: Progetto per un sistema integrato di sicurezza nell ambito del Comune di Fiumicino.

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COPIA ALBO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 14 ==================================================================== OGGETTO : APPROVAZIONE DEL

Dettagli

NET Training Network Electronics & Telecommunications Training

NET Training Network Electronics & Telecommunications Training ALTRAN ITALIA S.p.A. a socio unico Via Goito, 52 00185 Roma Tel : +39 06 91 659 500 Fax : +39 06 91 659 502 www.altran.it NET Training Network Electronics & Telecommunications Training REGOLAMENTO Altran

Dettagli

PROVINCIA DI ASCOLI PICENO Medaglia d oro al Valor Militare per Attività Partigiana

PROVINCIA DI ASCOLI PICENO Medaglia d oro al Valor Militare per Attività Partigiana PROVINCIA DI ASCOLI PICENO Medaglia d oro al Valor Militare per Attività Partigiana Selezione pubblica per titoli e colloquio, per la stipula di n. 1 contratto a tempo determinato pieno (36 ore settimanali),

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Allegato al D.R. n. 172 del 23.12.2011 REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO (approvato dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione nelle rispettive sedute del

Dettagli

OGGETTO: Appalto servizi assicurativi. Presa d atto esiti procedure di gara. Provvedimenti.

OGGETTO: Appalto servizi assicurativi. Presa d atto esiti procedure di gara. Provvedimenti. PAG. 1 OGGETTO: Appalto servizi assicurativi. Presa d atto esiti procedure di gara. Provvedimenti. L anno duemilanove, addì sette del mese di ottobre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00

Dettagli

La presentazione della candidatura da parte degli aspiranti ha valenza di piena accettazione di tutte le condizioni riportate nel presente avviso.

La presentazione della candidatura da parte degli aspiranti ha valenza di piena accettazione di tutte le condizioni riportate nel presente avviso. AVVISO PUBBLICO PER L ACQUISIZIONE DI CANDIDATURE DA VALUTARSI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE PROFESSIONALE ESTERNA A TEMPO DETERMINATO, O A PROGETTO, PER L ATTUAZIONE DI PROGRAMMI

Dettagli

COMUNE DI SENNORI PROVINCIA DI SASSARI

COMUNE DI SENNORI PROVINCIA DI SASSARI COMUNE DI SENNORI PROVINCIA DI SASSARI AVVISO PUBBLICO PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO, PART-TIME 50%, PER 36 MESI, DI N.1 ISTRUTTORE DIRETTIVO INQUADRATO NELLA

Dettagli

parlamentari ART. 1 (Oggetto del regolamento) ART. 1 (Oggetto del regolamento)

parlamentari ART. 1 (Oggetto del regolamento) ART. 1 (Oggetto del regolamento) Schema di decreto del Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca, recante regolamento concernente Definizione della disciplina dei requisiti e delle modalità della formazione iniziale degli

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA DELL UNIONE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA DELL UNIONE CASTEL D AIANO CASTEL DI CASIO CASTIGLIONE DEI EOLI GAGGIO MONTANO GRIZZANA MORANDI MARZABOTTO MONZUNO SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO VERGATO OGGETTO: ORIGINALE DELIBERAZIONE Nr. 64 Data 21/12/2015 VERBALE

Dettagli

Università degli Studi di Torino Dipartimento di Studi Umanistici

Università degli Studi di Torino Dipartimento di Studi Umanistici Decreto Direttoriale n. 22 del 16.07.2015 OGGETTO: Bando di concorso per conferimento di n. 1 borsa di studio di ricerca ai sensi del Regolamento per l istituzione di borse di studio di ricerca dell Università

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 5 del 27/01/2012 Il Responsabile del Servizio: Geom. Luigi

Dettagli

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005.

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale num. 40 del 26-Maggio-2006 Scadenza 26-Giugno-2006 SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI IDONEI IN FIGURA PROFESSIONALE DI COORDINATORE

Dettagli

CIPI Centro Interuniversitario di Ricerca sull Ingegneria delle Piattaforme Informatiche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA

CIPI Centro Interuniversitario di Ricerca sull Ingegneria delle Piattaforme Informatiche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA CIPI Centro Interuniversitario di Ricerca sull Ingegneria delle Piattaforme Informatiche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA Genova, 29 Novembre 2010 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI N.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DICATANIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DICATANIA versry.k DEGLI S Y 11 t fit CATANIA nitoccillo Gener Università degli studi di Catania INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO 1?cP. 1),'cre'S UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DICATANIA IL DIRETTORE GENERALE - Visto il D.P.R.

Dettagli

Per l ammissione alla selezione sono richiesti i seguenti requisiti a pena di esclusione dalla partecipazione:

Per l ammissione alla selezione sono richiesti i seguenti requisiti a pena di esclusione dalla partecipazione: S.p.A. Bando di Selezione Pubblica per l assunzione di n. 1 Responsabile Unità Complessa Amministrativa par. 250 quadro, Area Gestionale Amministrazione, Finanza, Controllo di Gestione Paghe e Personale

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio N.65 del 30 Aprile 2015 Ai gentili clienti Loro sedi Contratto di apprendistato: con l approvazione del Jobs Act si applica anche ai disoccupati Gentile cliente, con la

Dettagli

Curriculum vitae dell' ing. Salvatore Piccione

Curriculum vitae dell' ing. Salvatore Piccione Curriculum vitae dell' ing. Salvatore Piccione Dati Anagrafici Nome: Piccione Salvatore Data e luogo di nascita: 10/11/1980, Caltagirone Residenza: 4,via Marsala, 40126,Bologna (Bo) Stato Civile: Coniugato

Dettagli

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08;

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08; Segreteria Studenti Facoltà di Ingegneria IL RETTORE Prot. N. 3103 VISTO VISTI gli artt. 38 e 39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II ; gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico

Dettagli

n. 1 collaboratore professionale sanitario di categoria D INFERMIERE

n. 1 collaboratore professionale sanitario di categoria D INFERMIERE REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" BANDO DI CONCORSO PUBBLICO N. 125 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 65 in data 22.08.2008 SCADENZA DEL BANDO: 22.09.2008 In esecuzione

Dettagli

Prot. n. 4364/D5 Bari, 16/10/2010. Avviso pubblico per selezione esperti

Prot. n. 4364/D5 Bari, 16/10/2010. Avviso pubblico per selezione esperti Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali, Turistici e della Pubblicità Raffaele Gorjux Via Raffaele Bovio, n. 1-70125 BARI Telefono/Fax: 080.546.14.6-080.546.15.06 - Codice Fiscale 90620720

Dettagli

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw.

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw. Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ 2 3 Il Cloud Computing si definisce consuetamente secondo due distinte accezioni: 1. un di carattere tecnologico 2. l altra

Dettagli

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PEDIATRICO (categoria D )

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PEDIATRICO (categoria D ) SCADENZA 18/06/2012 BANDO N. 163/2012 di CONCORSO PUBBLICO - per titoli ed esami - per la copertura di n. 1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PEDIATRICO (categoria D ) In esecuzione

Dettagli

Cod. 43/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI MEDICINA VETERINARIA E PRODUZIONI ANIMALI

Cod. 43/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI MEDICINA VETERINARIA E PRODUZIONI ANIMALI BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N.1 BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO: ATTIVITÀ DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI MEDICINA VETERINARIA E PRODUZIONI ANIMALI ED IL CENTRO DI RIFERIMENTO

Dettagli

FAQ Assegni di Ricerca

FAQ Assegni di Ricerca FAQ Assegni di Ricerca 1. Che cos'è un assegno di ricerca? L'assegno di ricerca è uno strumento volto a finanziare un contratto di collaborazione per attività di ricerca stipulato tra un Università o ente

Dettagli

Prot. 96/C14A Poppi, 14 gennaio 2015

Prot. 96/C14A Poppi, 14 gennaio 2015 Istituto Comprensivo Statale di Poppi via Colle Ascensione 3-52014 POPPI (AR) - tel 0575 529028 - fax 529068 CF: 94004060516 - cod. MIUR: ARIC83000R EMAIL: ARIC83000R@istruzione.it info@poppiscuola.it

Dettagli

Con sede a San Cono e San Michele di Ganzaria P.zza Aldo Moro, 7 95040 MIRABELLA IMBACCARI (CT)

Con sede a San Cono e San Michele di Ganzaria P.zza Aldo Moro, 7 95040 MIRABELLA IMBACCARI (CT) Prot. 2619/C.14 Mirabella Imbaccari, 25 settembre 2013 AL PERSONALE DOCENTE SEDE AI DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO DI CATANIA E PROVINCIA ALL ALBO DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA

Dettagli