Vincere la sfida delle GDP

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Vincere la sfida delle GDP"

Transcript

1 C LD CHAIN PHARMA FORUM ª edizione Vincere la sfida delle GDP attraverso un nuovo approccio di Quality Management alla Distribuzione Logistica del Farmaco Con l autorevole partecipazione del MINISTERO della SALUTE Le testimonianze di 5 Aziende BAXTER BOEHRINGER INGELHEIM JANSSEN-CILAG TEVA Il punto di vista di 3 Associazioni ASSOGENERICI ASSORAM FEDERFARMA SERVIZI Il contributo di 7 professionisti ERPlan CaenRFID STUDIO LEGALE ZUNARELLI e ASSOCIATI CAR FIBREGLASS RENAULT FLEET DIVISION STM Group DHL Supply Chain Italy Milano, Atahotel Expo Fiera 20 maggio L unico evento che, attraverso 5 step, offre la soluzione per implementare le attuali richieste dell Autorità Capire quali sono i nuovi adempimenti a carico dei diversi Attori Valutare i costi e i benefici dell introduzione di un Sistema di Gestione della Qualità continuo Organizzare gli Audit per garantire il rispetto alle leggi vigenti e agli standard interni Conoscere gli impatti sui Recall Tutelarsi dai rischi di mancata compliance regolatoria Come effettuare qualifiche e convalide secondo le nuove Buone Pratiche Docenza a cura di Maurizio Ligorati Con 2 preziose casi aziendali CHIESI FARMACEUTICI LABORATORIO FARMACEUTICO SIT La sessione pratica per completare il suo aggiornamento professionale grazie a: L analisi dettagliata delle nuove richieste regolatorie nelle attività di validazione Milano, Atahotel Expo Fiera 19 maggio casi concreti: Thermical Validation per una Cella Frigorifera Validazione di un Magazzino per prodotti finiti a temperatura <25 C Convalida di trasporto basata sul Risk Assessment 1 esercitazione: Come definire la criticità dei depositi tramite tecniche di QRM Iscriviti ora! Gold Sponsors Con il Patrocinio di SCONTO 100 * per iscrizioni entro il 22/04/2014 Silver Sponsor Exhibitor Media Partners

2 C LD CHAIN PHARMA FORUM 2014 La sfida imposta dalle nuove GDP è: Ristrutturare il Trasporto del Farmaco passando da un approccio orientato alla temperatura controllata a un sistema basato sulla Gestione della Qualità. Il rischio è: Incorrere in condanne perché le violazioni alla compliance saranno perseguibili anche penalmente. La soluzione è: Prepararsi per tempo, ovvero ORA, grazie all evento che IIR Italy ha appositamente organizzato per le Aziende coinvolte nella filiera del trasporto farmaceutico. A chi è rivolto Qualified Person Quality Assurance Manager Quality Control Manager Compliance Manager di: Aziende Farmaceutiche Depositari Concessionari Grossisti Trasportatori Un ringraziamento speciale agli Esperti che ci hanno supportato nella definizione del programma Maria Francesca Ripa Logistics Compliance & Performance Manager Maurizio Ligorati Consulente Farmaceutico Il 20 maggio 2014, a Milano, avrà la possibilità di acquisire tutti gli strumenti normativi e operativi per adeguare il sistema di Quality Management al nuovo contesto regolatorio, grazie a: L esclusivo intervento del Ministero della Salute 5 best practice aziendali 3 Rappresentanti delle Associazioni 6 Fornitori di Servizi 1 Esperto del Settore 1 area espositiva a ingresso gratuito L opportunità imperdibile di incontrare tutti i principali Player della Distribuzione Farmaceutica Partecipando, potrà rivolgere le sue domande al Dirigente del Ministero Esperto in materia di distribuzione e contraffazione dei medicinali, confrontarsi con i Manager delle 5 Farmaceutiche più innovative nell implementazione delle nuove guide-line, conoscere il punto di vista di Assogenerici, Assoram e Federfarma Servizi per trovare soluzioni win-win al nuovo asset regolatorio. Inoltre, per darle la possibilità di completare la sua preparazione attraverso un momento pratico, il 19 maggio abbiamo pianificato una giornata di approfondimento sugli impatti delle nuove Buone Pratiche nelle attività di qualifica e convalida. In particolare, potrà confrontare la sua esperienza con la testimonianza pratica di Chiesi relativamente alla validazione di una Cella Frigorifera e a un Magazzino farmaceutico dopo la pubblicazione delle GDP di marzo Inoltre, grazie alla Responsabile QA del Laboratorio Farmaceutico SIT potrà esercitarsi a Definire la criticità dei depositi tramite tecniche di QRM. Si iscriva ora stesso, si assicuri la possibilità di aggiornare le sue competenze e restare competitivo nel panorama in evoluzione! Resto a sua disposizione per ogni chiarimento e, augurandomi di conoscerla personalmente all evento, le porgo i miei migliori saluti, Laura Dell Elce Responsabile del Progetto TANTI MODI PER FARSI NOTARE Scegliete tra le diverse sponsorizzazioni e troverete quella più adatta alla Vostra azienda: > Intervento durante il convegno a cura di un Vostro Relatore > Distribuzione di vostro materiale a cura delle nostre hostess > Visibilità del Vostro Logo: nella brochure dell evento sul sito web sulla cartellonistica nelle pubblicità su riviste > Box con profilo aziendale nella brochure dell evento > Sponsorizzazione di coffee break, colazioni di lavoro e cocktail > Creazione di gadget personalizzati con il vostro logo: cordoncini porta badge, blocchi, shopper o altro > Stand nell Area Expo AREA ESPOSITIVA L area Expo: un occasione imperdibile di networking! Per tutta la durata della manifestazione sarà allestita un Area Espositiva ad ingresso gratuito, avrete la possibilità di incontrare i visitatori e fornire loro tutti i dettagli tecnici relativi ai Vostri prodotti e servizi. Non perdete l opportunità di prenotare subito il Vostro stand Per informazioni: Lorenzo Sommacampagna Tel [ 2 ] Iscriviti ora!

3 Convegno Vincere la sfida delle GDP attraverso un nuovo approccio di Quality Management alla Distribuzione Logistica del Farmaco Milano, 20 maggio 2014 Chairman Maria Francesca Ripa Logistics Compliance & Performance Manager Registrazione dei Partecipanti Apertura dei lavori a cura del Chairman Come si presenta la situazione italiana in merito al recepimento delle GDP Quali sono gli scenari previsti Quali criticità possono scaturire dal nuovo contesto regolatorio e come potranno essere risolte Quali sono le evidenze nei Paesi dove le GDP sono già state recepite Quale sarà il tradeoff tra oneri e opportunità per gli operatori della filiera della distribuzione del farmaco Cosa cambia per le Aziende Maria Terracciano Dirigente esperto in materia di distribuzione e contraffazione dei medicinali e dei prodotti ad impatto sulla salute MINISTERO DELLA SALUTE (Intervento in videoconferenza) Come valutare i costi e i benefici dell introduzione di un Sistema di Gestione della Qualità continuo Quali sono le ragioni di un Total Quality Management System Quali sono i processi standard e i Key Process Indicators Individuare le garanzie di compliance attraverso un approccio PDCA Come implementare un approccio di monitoraggio continuo Testing & Monitoring Quali sono i benefici di un SGQ Roberta Cannioto Quality & Compliance Professional JANSSEN-CILAG Come RFID & mobile computer aiutano le Aziende a rendere le attività di Track & Trace e di gestione della Cold Chain conformi agli input regolatori Andrea Grisolano Marketing Manager ERPlan Coffee break Stefano Coluccini Business Development Manager CaenRFID Come organizzare gli Audit Interni e gli Audit ai Fornitori Terzi (Depositi Logistica e Trasportatori) per garantire la compliance alle normative vigenti e agli standard aziendali Come le norme e le normative impattano con gli audit le GDP PROGRAMMA FORMATIVO il Pacchetto Igiene la norma UNI EN ISO Come gestire gli Audit programma di audit conduzione l auditor Come valutare le Risultanze degli Audit definire i criteri elaborare la check list e il verbale di audit follow up dell audit Vantaggi degli Audit miglioramento continuo benchmarking con i Fornitori Terzi prepararsi alle Ispezioni delle Autorità Maria Francesca Ripa Logistics Compliance & Performance Manager I veicoli per trasporto medicinali conformi alle nuove GDP Descrizione dell allestimento per trasporti medicinali Perché non serve l ATP Sempre partendo da -20 E +40 : Descrizione del test che deve superare l allestimento per essere conforme alle GDP Soluzioni ideali per i trasporti 2 ed 8 Barboni Luca Amministratore CAR FIBREGLASS SRL Veicoli commerciali Renault e Dacia: possibilità di ordinare veicoli già allestiti per il trasporto medicinale Presentazione gamma veicoli commerciali Renault e Dacia Vantaggi di ordinare veicoli già allestiti per il trasporto medicinale Gabriele Colombo LCV Account Manager RENAULT FLEET DIVISION Intervento a cura di: Vittorio De Amici VP GM Life Sciences & Healthcare DHL Supply Chain Italy Colazione di lavoro TAVOLA ROTONDA Come i costi per l implementazione delle GDP impattano sui diversi Operatori della Filiera Monica Mutti Consigliere Nazionale, membro del comitato direttivo e coordinatrice della commissione trasporti ASSORAM Gaia Sorrone Coordinatore Area Tecnico Scientifica ASSOGENERICI Giancarlo Esperti Direttore Generale FEDERFARMA SERVIZI Iscriviti ora! [ 3 ]

4 Convegno PREVISIONI DI CONSUMO E PROFILI DI CARICO Come implementare le soluzioni per garantire la Supply Chain Integrity dei prodotti, in ottemperanza alle nuove Buone Pratiche: il caso Baxter Come qualificare, approvare e monitorare i fornitori Prodotti, servizi e attività in outsourcing Criteri di qualifica e monitoraggio Come garantire che i clienti siano autorizzati a ricevere medicinali Come effettuare la pianificazione del trasporto dei medicinali utilizzando un approccio basato sui rischi Claudia Cremonese Quality Assurance Senior Manager BAXTER Intervento a cura di: Luca De Toro Responsabile Qualità Customers Satisfaction STM Group Tea break Come gestire i Recall per essere compliant alle richieste regolatorie, e come risolvere le criticità del processo Quali sono le norme e i riferimenti a cui attenersi Adeguarsi alle novità del paragrafo 6.5 Come sviluppare le modalità operative Come gestire le informazioni e le comunicazioni Quali sono le problematiche e le criticità più frequentemente riscontrate e quali possono essere le soluzioni Leonardo Gabrieli Quality Assurance Director TEVA Conoscere le responsabilità configurabili in caso di mancata compliance alle normative vigenti Come operare nella legalità Prescrizioni delle BDP: overview normativo Ruoli e responsabilità nella filiera farmaceutica legale durante il magazzinaggio e il trasporto Document set: emissione, compilazione e conservazione dei DDT Come gestire il magazzinaggio e il trasporto Rischi e responsabilità nello stoccaggio Rischi e responsabilità nel trasporto Il rapporto contrattuale con i fornitori (vettori/spedizionieri) Come tutelarsi per minimizzare i rischi Check list delle prescrizioni (focus sulle problematiche connesse alle tariffe nel trasporto) Tutela contrattuale Gestione delle problematiche Barbara Michini Senior Partner STUDIO LEGALE ZUNARELLI E ASSOCIATI Come le GDP impattano la Cold Chain in caso di Trasporto Globale Quali sono i cambiamenti più rilevanti del mercato farmaceutico, e come le Aziende dovranno prepararsi a fronteggiarli Comprendere le criticità di un mercato globale e individuare le possibili soluzioni Quali saranno gli effetti della diffusione di una nuova cultura della Qualità nei processi distributivi globali Barbara Ghigini Quality Compliance Manager BOEHRINGER INGELHEIM Chiusura dei lavori Nata negli anni 70, la Car Fibreglass SRL è un impresa artigiana produttrice di manufatti in vetroresina specializzata nel segmento dei veicoli commerciali leggeri, adibiti al trasporto secondo la normativa HACCP. Grazie alla lunga esperienza e all attenzione ai bisogni dei trasportatori l azienda può vantare oggi una posizione di leadership in questo settore, specialmente nell ambito del trasporto medicinali, offrendo una soluzione ottimale per le sue criticità. DHL Supply Chain Italy, con la propria divisione Life Sciences & Healthcare composta da 7 siti logistici tra Milano e Roma, collabora con le principali aziende del settore farmaceutico e medicale. Grazie alla perfetta integrazione tra i servizi di trasporto e logistica è in grado di essere un unico punto di riferimento per la gestione dell intera supply chain garantendo il pieno rispetto delle complesse normative che regolano la materia, inclusi gli standard Ministeriali, GMP, GDP. Costruttore automobilistico dal 1898, Renault è un gruppo internazionale che opera in 128 paesi. Renault sviluppa, fabbrica e commercializza un ampia gamma di veicoli innovativi, sicuri e rispettosi dell ambiente con le sue tre marche: Renault, Dacia e Renault Samsung Motors. Forte della sua lunga esperienza nel campo dei veicoli commerciali e grazie all ampiezza della sua gamma, Renault ha conseguito nel 2013 e per il 15 anno consecutivo, la posizione di Leader nel segmento dei veicoli commerciali in Europa. [ 4 ] Iscriviti ora!

5 Corso Come effettuare qualifiche e convalide secondo le nuove Buone Pratiche Milano, 19 maggio 2014 AGENDA Registrazione 8.45 Inizio lavori 9.00 Coffee break Colazione di lavoro Chiusura dei lavori Mattina Come rinnovare il processo di Distribuzione del Farmaco a seguito dei nuovi input normativi Considerazioni sull attuazione delle GDP: Direttiva Europea vs recepimento da parte dell Autorità Italiana Conoscere le implicazioni per gli Attori del processo di Distribuzione Produttori Depositi Trasportatori Overview degli impatti provocati dalla formalizzazione, nelle Direttive, di attività di convalida in precedenza non codificate Misurare l impatto sul Sistema Qualità Aziendale Processi interni Qualifica dei fornitori Valutare gli effetti sul Sistema di Tracciabilità dei Farmaci Come qualificare la strumentazione di monitoraggio e i trasporti secondo le nuove GDP Quali sono e come si applicano i nuovi metodi di controllo dei trasporti Maurizio Ligorati Consulente Farmaceutico Pomeriggio Come impostare un approccio alla validazione di una Cella Frigorifera e a un Magazzino farmaceutico dopo la pubblicazione delle GDP in Europa a novembre 2013 Case study 1 Effettuare una Thermical Validation per una Cella Frigorifera 5+/-3 C Verifiche di Installazione DTF Disegni/Schemi "as-built Installazioni Elettriche e QE Installazioni Meccaniche varie Verifiche HW Verifiche SW PLC Verifiche Generali di Sicurezza Stesura di un Calibration Protocoll relativamente alla Strumentazione di Monitoraggio e Termoregolazione Attività di Taratura Iniziale per Sonde di Temperatura Verifiche Operative (OQ) Test Allarmi Verifiche Generali di Automazione (Verifica Parametri Operativi, Prova di Black-out, Verifica interferenze elettromagnetiche/radiofrequenze, Verifica OP, Verifica Accessi, Verifica copia di back-up) Verifiche di Performance (PQ) Mappatura Termica a Vuoto (per determinare punti caldo/freddi interni) Mappatura con carico Standard (72h ore rif. GDP) Prova di Shut-down Recovery-time Gruppi di compressione (per valutare il tempo di "permanenza nei limiti" del prodotto) Case study 2 - Validare un Magazzino Farmaceutico in Uso per Prodotti Finiti a temperatura <25 C e un nuovo Impianto HVAC Validazione di IQ/OQ relativamente al nuovo Impianto di Condizionamento Thermical Validation del Magazzino per la determinazione dei punti caldi e freddi (Mappatura Iniziale periodo Estivo) Implementazioni al sistema di Monitoraggio/Allarmi BMS Sauter Mappatura di riverifica "semestrale" durante il periodo invernale Gianluca Frigoli Validation Specialist CHIESI FARMACEUTICI Case study 3 - Come eseguire una convalida di trasporto basata sul Risk Assessment Definire il rischio associato al trasporto e le variabili che lo influenzano: Mezzo di trasporto Ditta di trasporto Trasportatore Definire le cause del rischio e la loro applicabilità attraverso l utilizzo di: Diagramma di Ishikawa Fault Tree Analysis / Check list Analizzare l impatto delle cause del rischio attraverso l utilizzo della tecnica FMEA: Definire Probabilità (P), Gravità (G), Rilevabilità (D) e il Risk Priority Number (RPN) Mitigare il rischio in relazione al valore soglia del RPN Definire il percorso e i prodotti su cui effettuare la convalida attraverso l utilizzo della tecnica FMEA Esercitazione - Definire la criticità dei depositi tramite tecniche di QRM Obiettivo: Definire la criticità dei depositi tramite valutazione di parametri caratteristici e redigere il conseguente calendario di audit agli stessi Marta Carboniero Responsabile Quality Assurance LABORATORIO FARMACEUTICO SIT Iscriviti ora! [ 5 ]

6 Convegno + corso Milano, 19 e 20 maggio 2014 DATI DEL PARTECIPANTE: Scheda di iscrizione 5 Modi per Iscriversi Seguici su Istituto Internazionale di Ricerca Via Forcella, Milano I.V.A. per partecipante Convegno. Vincere la sfida delle GDP Milano, 20 maggio 2014 Corso. Come effettuare qualifiche e convalide Milano, 19 maggio 2014 SCONTO 100 euro per iscrizioni pervenute e pagate entro 22 aprile 2014 IIR possiede tutte le risorse per creare un evento in esclusiva per te, in funzione delle tue esigenze e dei tuoi obiettivi. Stabilisci nuove relazioni commerciali e fidelizza i tuoi clienti! Per informazioni: Tel Non ha potuto partecipare a un evento? Richieda la documentazione a: tel P5623AB I.V.A. per partecipante P5623A I.V.A. per partecipante P5623B 2 iscritto SCONTO 10% SPECIALE ISCRIZIONI MULTIPLE 3 iscritto 4 iscritto SCONTO 15% SCONTO 20% P5623dr10 Per informazioni: È necessario l invio di una scheda per ciascun partecipante. Offerta non cumulabile con altre promozioni in corso. TUTELA DATI PERSONALI - INFORMATIVA Si informa il Partecipante ai sensi del D.Lgs. 196/03: (1) che i propri dati personali riportati sulla scheda di iscrizione ( Dati ) saranno trattati in forma automatizzata dall Istituto Internazionale di Ricerca (I.I.R.) per l adempimento di ogni onere relativo alla Sua partecipazione alla conferenza, per finalità statistiche e per l invio di materiale promozionale di I.I.R. I dati raccolti potranno essere comunicati ai partner di I.I.R., nell'ambito delle loro attività di comunicazione promozionale; (2) il conferimento dei Dati è facoltativo: inmancanza, tuttavia, non sarà possibile dar corso al servizio. In relazione ai Dati, il Partecipante ha diritto di opporsi al trattamento sopra previsto. TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO è l Istituto Internazionale di Ricerca S.r.l. unipersonale, via Forcella 3, Milano nei cui confronti il Partecipante potrà esercitare i diritti di cui al D.Lgs. 196/03 (accesso, correzione, cancellazione, opposizione al trattamento, indicazione delle finalità del trattamento). Potrà trovare ulteriori informazioni su modalità e finalità del trattamento sul sito: La comunicazione potrà pervenire via: - fax tel NOME FUNZIONE RAGIONE SOCIALE INDIRIZZO DI FATTURAZIONE CAP PARTITA I.V.A. TEL CITTÀ CONSENSO ALLA PARTECIPAZIONE DATO DA: TRAINING MANAGER COGNOME CELL. FAX PROV. Il Servizio Clienti Vi contatterà per completare l iscrizione e per definire le modalità di pagamento LUOGO E SEDE: ATAHOTEL EXPO FIERA Via Keplero Pero (Zona Fiera Milano Rho Pero)(MM1 Molino Dorino) Centralino Ai partecipanti saranno riservate particolari tariffe per il pernottamento INFORMAZIONI GENERALI La quota d iscrizione comprende la documentazione didattica, i pranzi e i coffee break ove segnalati nel programma. Per circostanze imprevedibili, l Istituto Internazionale di Ricerca si riserva il diritto di modificare il programma, i relatori, le modalità didattiche e/o la sede del corso. IIR si riserva altresì il diritto di cancellare l evento nel caso di non raggiungimento del numero minimo di partecipanti, comunicando l avvenuta cancellazione alla persona segnalata come contatto per l iscrizione via o via fax entro 5 giorni lavorativi dalla data di inizio dell evento. In questo caso la responsabilità di IIR si intende limitata al solo rimborso delle quote di iscrizione pervenute. MODALITÀ DI DISDETTA L eventuale disdetta di partecipazione (o richiesta di trasferimento) all evento dovrà essere comunicata in forma scritta all Istituto Internazionale di Ricerca entro e non oltre il 6 giorno lavorativo (compreso il sabato) precedente la data d inizio dell evento. Trascorso tale termine, sarà inevitabile l addebito dell intera quota d iscrizione. Saremo comunque lieti di accettare un Suo collega in sostituzione purchè il nominativo venga comunicato almeno un giorno prima della data dell evento. Scarica il Calendario Corsi

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

Case Study Certificazione BS 7799

Case Study Certificazione BS 7799 Corso di formazione Case Study Certificazione BS 7799 PRIMA GIORNATA Analisi degli standard ISO 17799 e BS7799: cosa sono, come e perché affrontare il percorso di certificazione h. 9.00: Registrazione

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS (n di registro 07) Agrigento, Giugno 2011 Pagina 1 di 8 Obiettivi Il

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 66) Agrigento, Novembre 2011 Pagina

Dettagli

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 03) Agrigento, Novembre 2011 Pagina 1 di 8 Presentazione

Dettagli

STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT

STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT AREA Production Planning Modulo Base STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT Il corso mira a fornire gli strumenti operativi per implementare alcune attività

Dettagli

Dispositivi Medici: aspetti regolatori ed indagini cliniche

Dispositivi Medici: aspetti regolatori ed indagini cliniche Dispositivi Medici: aspetti regolatori ed indagini cliniche Focused Courses MILANO - AC Hotel 26 Giugno 2013 www.pec-courses.org Perchè partecipare Il settore dei Dispositivi Medici rappresenta una realtà

Dettagli

Training& Innovazione

Training& Innovazione 30 gennaio 2014 Quality Risk Management secondo ICH Q9: valutazioni di rischio e decision-making Finalità La gestione del rischio secondo la linea guida ICH Q9 Quality Risk Management (QRM) è un argomento

Dettagli

Come gestire la rete di ASSISTENZA TECNICA

Come gestire la rete di ASSISTENZA TECNICA Come gestire la rete di ASSISTENZA TECNICA per razionalizzare i costi e aumentare le vendite Milano, UNA Hotel Mediterraneo 18 e 19 giugno 2013 MODULO 1 - RETE DIRETTA Strutturare e impostare un servizio

Dettagli

Stoccaggio del Gas. Conoscere le modalità operative dello. per una corretta valutazione economico finanziaria di approvvigionamento

Stoccaggio del Gas. Conoscere le modalità operative dello. per una corretta valutazione economico finanziaria di approvvigionamento Corso Programma Aggiornato Conoscere le modalità operative dello Stoccaggio del Gas per una corretta valutazione economico finanziaria di approvvigionamento 2 giorni di approfondimento per: Conoscere la

Dettagli

I CONVEGNI di Quotidiano Immobiliare

I CONVEGNI di Quotidiano Immobiliare Fondi Immobiliari per la Ristrutturazione del Debito Martedì 11 maggio 2010 NCTM - Studio Legale Associato Via Agnello, 12 - MILANO > Le opportunità offerte dai Fondi Immobiliari per la ristrutturazione

Dettagli

INVENTORY MANAGEMENT II

INVENTORY MANAGEMENT II INVENTORY MANAGEMENT II AREA Inventory Management Modulo Avanzato INVENTORY MANAGEMENT - II Il corso ha la finalità di fornire i metodi e gli strumenti necessari per una corretta organizzazione della catena

Dettagli

HR Audit. Come valutare la produttività del personale per ottimizzare i costi e migliorare le performance aziendali NUOVO CORSO

HR Audit. Come valutare la produttività del personale per ottimizzare i costi e migliorare le performance aziendali NUOVO CORSO NUOVO CORSO Come valutare la produttività del personale per ottimizzare i costi e migliorare le performance aziendali 2 giorni di formazione operativa per: I docenti del corso: Individuare le metodologie

Dettagli

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro WAREHOUSE MANAGEMENT WAREHOUSE MANAGEMENT Il corso mira a creare le abilità di base necessarie a progettare e svolgere lo stoccaggio e il prelievo corretto delle merci. Inoltre si vuole delineare un quadro

Dettagli

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT AREA Area Supply Chain Flow & Network Management Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT Il corso mira a fornire le pratiche organizzative necessarie per creare, gestire e coordinare sia i team

Dettagli

GIORNATE GMP Le ultime tendenze e gli aspetti critici

GIORNATE GMP Le ultime tendenze e gli aspetti critici GIORNATE GMP Le ultime tendenze e gli aspetti critici Nuovi approcci al sistema di qualità farmaceutico ICH Q10: CAPA & Failure Investigation Milano, 13 maggio 2008 e Effective Change Management Milano,

Dettagli

Training& Innovazione

Training& Innovazione 31 gennaio 2014 Strumenti del QRM Analisi del rischio: diversi strumenti per risolvere diversi problemi Finalità Le indicazioni presenti nella parte III del Vol. 4 dell Eudralex Good Manufacturing Practices

Dettagli

La pubblicità dei Prodotti Medicinali: corso teorico-pratico con workshop

La pubblicità dei Prodotti Medicinali: corso teorico-pratico con workshop FOCUSED COURSE La pubblicità dei Prodotti Medicinali: corso teorico-pratico con workshop Focus su: - Compliance regolatoria del messaggio pubblicitario - I nuovi mezzi di diffusione - Regionalizzazione

Dettagli

Executive Master SECONDA EDIZIONE

Executive Master SECONDA EDIZIONE Executive Master SECONDA EDIZIONE Sviluppo e gestione dei sistemi e di pagamento dei servizi di mobilità Bologna, settembre - dicembre 2007 con il patrocinio di: con la collaborazione scientifica ed il

Dettagli

DEMAND PLANNING. AREA Production Planning. Modulo Avanzato

DEMAND PLANNING. AREA Production Planning. Modulo Avanzato DEMAND PLANNING AREA Production Planning Modulo Avanzato DEMAND PLANNING Il corso Demand Planning ha l obiettivo di fornire un quadro completo degli elementi che concorrono alla definizione di un corretto

Dettagli

Energy Derivatives ENERGY FUTURES ENERGY SWAPS ENERGY OPTIONS

Energy Derivatives ENERGY FUTURES ENERGY SWAPS ENERGY OPTIONS CORSO Come valutare le diverse tipologie di Derivati e impostare una corretta gestione dei rischi per operare in sicurezza nel mercato energetico Energy Derivatives ENERGY FUTURES ENERGY SWAPS ENERGY OPTIONS

Dettagli

L'IMPLEMENTAZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (ISO 50001:2011) (modulo BASE)

L'IMPLEMENTAZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (ISO 50001:2011) (modulo BASE) Il D. Lgs. 102/2014 pone nuovi obblighi a carico di imprese e Pubblica Amministrazione, in un contesto sempre più competitivo dove il mercato richiede competenza e capacità di analisi i corsi EnergyINlink

Dettagli

Preparazione e gestione di dossier registrativi

Preparazione e gestione di dossier registrativi Struttura e contenuti, gli equivoci più ricorrenti, le modifiche e gli aggiornamenti. 4 giugno 2015 - Milano Sconto Early Bird di 110 euro per iscrizioni entro il 21/05/2015 Hotel Meliã Via Masaccio 19

Dettagli

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel Milano, 3 dicembre 2002 Seminario L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite con il patrocinio di L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle

Dettagli

Il MERCATO. PREZZI, TRADING, TRASPORTO e DISTRIBUZIONE OBIETTIVO RELATORI CASE STUDY

Il MERCATO. PREZZI, TRADING, TRASPORTO e DISTRIBUZIONE OBIETTIVO RELATORI CASE STUDY OBIETTIVO Trovare Soluzioni e Opportunità per Trader, Distributori, Società di Vendita e di Stoccaggi Gestire e Risolvere le criticità operative dopo l avvio del Mercato del Bilanciamento Speciale Workshop

Dettagli

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WORLD CLASS MANUFACTURING NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WORLD CLASS MANUFACTURING NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WORLD CLASS MANUFACTURING NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO Workshop organizzato presso il Plant IVECO di Brescia AREA Production Planning LEAN MANUFACTURING

Dettagli

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO AREA Warehouse Management LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO Il corso mira a fornire le conoscenze necessarie in merito ad una corretta gestione in materia

Dettagli

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO AREA Warehouse Management LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO Il corso mira a fornire le conoscenze necessarie in merito ad una corretta gestione in materia

Dettagli

Allestire il Fascicolo Tecnico in compliance alla direttiva 93/42 CE e alla European Proposal of EU Commission

Allestire il Fascicolo Tecnico in compliance alla direttiva 93/42 CE e alla European Proposal of EU Commission Focused Courses Allestire il Fascicolo Tecnico in compliance alla direttiva 93/42 CE e alla European Proposal of EU Commission Firenze 27 Gennaio 2016 Job Delegate Position Il corso si rivolge agli operatori

Dettagli

Pec. MEDDEV Forum Le nuove sfide per i Dispositivi Medici. Spazi di confronto e discussione Case study. 5-6 Marzo 2015 Firenze Palazzo dei Congressi

Pec. MEDDEV Forum Le nuove sfide per i Dispositivi Medici. Spazi di confronto e discussione Case study. 5-6 Marzo 2015 Firenze Palazzo dei Congressi 5-6 Marzo 2015 Firenze Palazzo dei Congressi MEDDEV Forum Le nuove sfide per i Dispositivi Medici Opportunità di confrontarsi con Docenti istituzionali Spazi di confronto e discussione Case study www.medicaldeviceforum.it

Dettagli

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di Milano, 20 novembre 2002 Seminario Integrare il ciclo Approvvigionamenti Con il patrocinio di In collaborazione con Integrare il ciclo Approvvigionamenti Orario dalle 9.00 alle 13.00 dalle 14.30 alle 18.00

Dettagli

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI Recuperare efficacia ed efficienza nelle vendite e negli acquisti AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico COME

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI BUONE PRASSI IGIENICHE E PROCEDURE BASATE SU HACCP

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI BUONE PRASSI IGIENICHE E PROCEDURE BASATE SU HACCP Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH55 Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR INTERNI DI S.G.Q.

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR INTERNI DI S.G.Q. Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH09 Pag. 1 di 4 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR

Dettagli

PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE

PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE Il modulo Pianificazione e Programmazione della Produzione ha l obiettivo di illustrare gli strumenti più

Dettagli

GOOD CLINICAL PRACTICES ADEMPIMENTI, RUOLI E RESPONSABILITÁ

GOOD CLINICAL PRACTICES ADEMPIMENTI, RUOLI E RESPONSABILITÁ Clinical Education Program www.pharmaeducationcenter.it GOOD CLINICAL PRACTICES ADEMPIMENTI, RUOLI E RESPONSABILITÁ 13 Ottobre 2015 Firenze - Sede Pharma Education Center Le tappe Docente Dr. ssa Serena

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR DI S.G.Q. NEL SETTORE COSTRUZIONI E IMPIANTI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR DI S.G.Q. NEL SETTORE COSTRUZIONI E IMPIANTI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.it sigla: SH84 Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR

Dettagli

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 03) Pagina 1 di 8 Presentazione Sempre più in Italia

Dettagli

INVENTORY MANAGEMENT. Case studies

INVENTORY MANAGEMENT. Case studies INVENTORY MANAGEMENT INVENTORY MANAGEMENT Il corso ha la finalità di fornire i metodi e gli strumenti necessari per una corretta pianificazione delle scorte nel sistema produttivo e distributivo e per

Dettagli

Corso di Alta Formazione DATA PROTECTION OFFICER 2016 VENEZIA MESTRE

Corso di Alta Formazione DATA PROTECTION OFFICER 2016 VENEZIA MESTRE ASSOCIATO Corsodispecializzazione DATAPROTECTIONOFFICERI PRIVACYSPECIALIS Corso di Alta Formazione DATA PROTECTION OFFICER 2016 VENEZIA MESTRE Match di M.Giuriati & C. S.a.s. VialeGaribaldi17Mestre 30173Venezia

Dettagli

PROJECT MANAGER 2020. Leadership & team-building. Milano, 21 e 25 gennaio 2016. Alcuni commenti dei partecipanti all edizione 2014:

PROJECT MANAGER 2020. Leadership & team-building. Milano, 21 e 25 gennaio 2016. Alcuni commenti dei partecipanti all edizione 2014: PROJECT MANAGER 2020 Leadership & team-building Milano, 21 e 25 gennaio 2016 Presentazione e finalità del Corso L industria farmaceutica mondiale continua ad essere coinvolta in una fase di cambiamento

Dettagli

Labelling & Packaging Day

Labelling & Packaging Day Labelling & Packaging Day sesta edizione La sicurezza del Pack nella Supply Chain del farmaco 25 Novembre 2015, Milano - Istituto Pirelli Unire normativa e tecnologia per accrescere la sicurezza del paziente

Dettagli

MODULO 1: Definizione del CONTESTO Interno ed Esterno dell Organizzazione dell Azienda alla luce Data

MODULO 1: Definizione del CONTESTO Interno ed Esterno dell Organizzazione dell Azienda alla luce Data Aicq Tosco Ligure, in collaborazione con AICQ Formazione, AICQ Sicev e Accredia, è lieta di presentare il corso di formazione per l aggiornamento sulla nuova ISO 9001-2015 al quale potranno partecipare

Dettagli

Regulatory Affairs Forum

Regulatory Affairs Forum 14 Dicembre 2015 Firenze AC Hotel Regulatory Affairs Forum RA FORUM L annuale appuntamento per i professionisti del settore regolatorio accende i riflettori sulle principali novità del settore. All evento

Dettagli

IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA

IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA LA MISURA DELLA PERFORMANCE AREA Core Management Skills Modulo Avanzato IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA La misura della performance Il corso si focalizza

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 66) Palermo, Febbraio 2014 Pagina

Dettagli

Corso per la qualifica di Auditor Interno su Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 nel Settore Agroalimentare

Corso per la qualifica di Auditor Interno su Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 nel Settore Agroalimentare T I T O L O D E L C O R S O Corso per la qualifica di Auditor Interno su Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 nel Settore Agroalimentare D U R A T A : 16 ORE D A T A : 02-03 Dicembre 2015 S E D

Dettagli

PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE

PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE AREA Production Planning Modulo Base PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE Il modulo Pianificazione e Programmazione della Produzione ha l obiettivo

Dettagli

Formazione ANIMA. Corso di formazione in preparazione all esame di qualifica EGE (Esperti in Gestione dell Energia)

Formazione ANIMA. Corso di formazione in preparazione all esame di qualifica EGE (Esperti in Gestione dell Energia) Salò (BS), 6 8 maggio 2015 oppure Milano, 13-15 maggio 2015 Corso di formazione in preparazione all esame di qualifica EGE (Esperti in Gestione dell Energia) Introduzione: L Esperto in Gestione dell Energia

Dettagli

mobile solution Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology cyber security

mobile solution Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology cyber security 24 febbraio 2015 - Milano, Atahotel Executive Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology I temi al centro del dibattito byod cyber

Dettagli

REAL ESTATE nel Retail & GDO Strategie per la gestione e lo sviluppo del Patrimonio Immobiliare Milano Hotel Melià, 27 novembre 2013

REAL ESTATE nel Retail & GDO Strategie per la gestione e lo sviluppo del Patrimonio Immobiliare Milano Hotel Melià, 27 novembre 2013 Solo 140 Posti a disposizione. Affrettai a riservare il Tuo! 12 Stand a disposizione! Riserva subito il tuo! REAL ESTATE nel Retail & GDO Strategie per la gestione e lo sviluppo del Patrimonio Immobiliare

Dettagli

LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING

LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING La produzione snella: eliminare gli sprechi aziendali 2010 www.ailog.it LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING La produzione snella: eliminare gli sprechi aziendali 18 gennaio

Dettagli

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE L approfondimento intende presentare

Dettagli

La Pianificazione Strategica e i riflessi sul Budget Annuale

La Pianificazione Strategica e i riflessi sul Budget Annuale Percorso formativo specifico per il Settore Gas & Power La Pianificazione Strategica e i riflessi sul Budget Annuale 14 Settembre ANALISI STRATEGICA Nuove logiche per definire e monitorare efficacemente

Dettagli

QUALI SONO GLI OBIETTIVI DEI CORSI?

QUALI SONO GLI OBIETTIVI DEI CORSI? Gentili Clienti, Mitsubishi Electric Europe B.V. è lieta di presentare il programma corsi tenuti presso la nostra sede situata al Centro Dir. Colleoni Palazzo Sirio Viale Colleoni, 7 20864 Agrate Brianza

Dettagli

Area Espositiva a ingresso gratuito in comune con Forum Banca. Una sola giornata con 2 Sessioni: ENERGY

Area Espositiva a ingresso gratuito in comune con Forum Banca. Una sola giornata con 2 Sessioni: ENERGY Mostra - Convegno Area Espositiva a ingresso gratuito in comune con Forum Banca NOVITÀ 2013 Il grande evento Forum Banca si apre anche all Ufficio Tecnico e ai Responsabili della Sicurezza con lo speciale

Dettagli

D. Lgs. n. 231/2001: Modelli di Organizzazione e Gestione, Auditor ed Esperti 231, Membri degli Organismi di Vigilanza

D. Lgs. n. 231/2001: Modelli di Organizzazione e Gestione, Auditor ed Esperti 231, Membri degli Organismi di Vigilanza D. Lgs. n. 231/2001: Modelli di Organizzazione e Gestione, Auditor ed Esperti 231, Membri degli Organismi di Vigilanza Milano, 25-26-27 novembre (Mod. A) Milano, 3-4 dicembre 2015 (Mod. B) presso AICQ

Dettagli

WEBLAB - SCHEDA DOCUMENTO

WEBLAB - SCHEDA DOCUMENTO WEBLAB - SCHEDA DOCUMENTO N 169 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso extrauniversitario TIPO DI CORSO: Workshop & Corsi di aggiornamento TITOLO: Basic Facility Management

Dettagli

Uffici EasyB. 01 e 04 dicembre 2014, Bergamo. Modulo A - La Computer System Validation Lunedì 01 dicembre 2014 9:00-18:00

Uffici EasyB. 01 e 04 dicembre 2014, Bergamo. Modulo A - La Computer System Validation Lunedì 01 dicembre 2014 9:00-18:00 Un approccio pragmatico per affrontare la fase progettuale e la fase operativa del ciclo di vita di un sistema computerizzato. 01 e 04 dicembre 2014, Bergamo Uffici EasyB via Roma 20, 24022 Alzano Lombardo

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER IL II MODULO DEI CORSI DI FORMAZIONE PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITA

SCHEDA REQUISITI PER IL II MODULO DEI CORSI DI FORMAZIONE PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITA Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373- Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER IL II MODULO DEI CORSI DI FORMAZIONE PER AUDITOR /

Dettagli

www.pharmacovigilanceday.it

www.pharmacovigilanceday.it PhVday 23 Aprile 2015 Firenze Palazzo dei Congressi www.pharmacovigilanceday.it PHARMACOVIGILANCE DAY 2015 con la partecipazione del dr. Nunzio Guido Mangano di AIFA (in attesa di conferma) Una giornata

Dettagli

IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA La misura della performance

IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA La misura della performance IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA La misura della performance IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA La misura della performance Il corso si focalizza sulle tecniche di Management Accounting più

Dettagli

Auditor Interno Sistemi di Autocontrollo

Auditor Interno Sistemi di Autocontrollo T I T O L O D E L C O R S O : Auditor Interno Sistemi di Autocontrollo D U R A T A : 16 ore D A T A : 08 09 ottobre 2015 S E D E : P R E S E N T A Z I O N E D E L C O R S O e C O N T E N U T I : Aule Più

Dettagli

Patent Asset Management, Brevetto Unitario e Patent Box

Patent Asset Management, Brevetto Unitario e Patent Box CORSO NUOVO Speciale Sessione: CONFRONTATI CON L ESPERTO FISCALE SUL NUOVO REGIME OPZIONALE DI AGEVOLAZIONE DEGLI ASSET IMMATERIALI! Patent Asset Management, Brevetto Unitario e Patent Box alla luce del

Dettagli

IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI

IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI I COSTI MINIMI DI ESERCIZIO AREA TRANSPORT MANAGEMENT IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI Il

Dettagli

Quota di Iscrizione per singola giornata. primo partecipante dal secondo partecipante

Quota di Iscrizione per singola giornata. primo partecipante dal secondo partecipante Scheda di Cognome/Nome Qualifica Azienda/Ente Indirizzo CAP Telefono Fax e-mail Partita IVA Codice Fiscale Città Socio [ ] Non Socio [ ] Segnalare a quale corso si effettua l iscrizione: [ ] 1 a giornata

Dettagli

La nuova Linea guida sulla Distribuzione

La nuova Linea guida sulla Distribuzione FOCUSED COURSE Seconda edizione La nuova Linea guida sulla Distribuzione Punti di novità ed impatti 21 Giugno 2012 Roma - Hotel Melià Roma Aurelia Antica PERCHE' PARTECIPARE La distribuzione dei farmaci

Dettagli

C era una volta l ALLERGENE 2 giorni per essere compliant alla Normativa e governare i processi produttivi

C era una volta l ALLERGENE 2 giorni per essere compliant alla Normativa e governare i processi produttivi NUOVO CORSO C era una volta l ALLERGENE 2 giorni per essere compliant alla Normativa e governare i processi produttivi FOCUS: Come indicare gli allergeni in etichetta per essere conformi alle novità del

Dettagli

COMMUNICATION MIX MANAGEMENT:

COMMUNICATION MIX MANAGEMENT: PERCORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER IL PERSONALE CAMERALE COMMUNICATION MIX MANAGEMENT: SCEGLIERE E GESTIRE IN MODO INTEGRATO TUTTI GLI STRUMENTI DI COMUNICAZIONE DELLA CAMERA APRILE GIUGNO 2011

Dettagli

Natural Climate System

Natural Climate System CERTIFICAZIONE DEL FRIGORISTA SECONDO IL Dpr 43/2012 Gentile tecnico installatore, come è noto, in data 11 febbraio 2013 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Comunicato del Ministero dell Ambiente

Dettagli

Come gestire il portafoglio e approfondire le Tecniche di. Milano, Atahotel Executive 21 e 22 aprile 2015

Come gestire il portafoglio e approfondire le Tecniche di. Milano, Atahotel Executive 21 e 22 aprile 2015 CORSO AGGIORNATO Come gestire il portafoglio e approfondire le Tecniche di WHAT S NEW: come cambieranno le attività del Trader con l attuazione del Network Code Balancing 4 Docenti: Angela Martella, AXPO

Dettagli

Corso di Epidemiologia e Biostatistica

Corso di Epidemiologia e Biostatistica per CLINICAL e MEDICAL AFFAIRS Milano, 27-28 marzo 2014 Pomezia, 10-11 aprile 2014 A CHI È RIVOLTO IL CORSO? La funzione tradizionale di supporto dell'area Medical Affairs nell ambito delle aziende farmaceutiche

Dettagli

Pianificare e controllare il business

Pianificare e controllare il business Amministrazione, finanza e controllo In collaborazione con Confindustria Messina Destinatari e Obiettivi del corso Il percorso formativo è rivolto a persone che operano nella funzione amministrativa delle

Dettagli

LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE. Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20

LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE. Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 DESTINATARI Il workshop è rivolto ad imprese di assicurazione

Dettagli

Corso SGS per aggiornamento Nuovo Standard IFS versione 6

Corso SGS per aggiornamento Nuovo Standard IFS versione 6 Corso SGS per aggiornamento Nuovo Standard IFS versione 6 Palermo, Giugno 2012 Pagina 1 di 6 Presentazione Dal secondo semestre del 2012 entrerà in vigore la revisione 6 dello Standard IFS (International

Dettagli

Auditor/responsabili gruppo di audit di sistemi di gestione qualità UNI EN ISO 9001. Organizzato da Progetto Impresa s.

Auditor/responsabili gruppo di audit di sistemi di gestione qualità UNI EN ISO 9001. Organizzato da Progetto Impresa s. Qualità Auditor/responsabili gruppo di audit di sistemi di gestione qualità Qualificato n 81 Messina, 27-28 febbraio e 3-4-5 marzo 2008 Organizzato da Progetto Impresa s.i srl e CSAD Messina, 27-28 febbraio

Dettagli

Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803 - email formazione@istitutoramazzini.com

Dettagli

Corso per la qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo

Corso per la qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo T I T O L O D E L C O R S O Corso per la qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo D U R A T A : 16 ORE D A T A : 26-27 Novembre 2015 S E D E : Aule Più (Aule+), via de Carracci 91, 40131

Dettagli

L unico incontro su Modelli, Soluzioni e Tecnologie per innovare il Punto Vendita e lo Shopping Online

L unico incontro su Modelli, Soluzioni e Tecnologie per innovare il Punto Vendita e lo Shopping Online L unico incontro su Modelli, Soluzioni e Tecnologie per innovare il Punto Venda e lo Shopping Online Milano Atahotel Expo Fiera, DIVENTA ANCHE TU PROTAGONISTA! Seguici su: Via Morigi, 13-20123 Milano Tel.

Dettagli

SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE

SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE www.formazione.ilsole24ore.com A M B I E N T E / D I R I T T O SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE VENEZIA MARGHERA 1, 2 e 7 OTTOBRE 2009 1 OTTOBRE 2009 Il Testo Unico sulla sicurezza del

Dettagli

Aspetti Regolatori del Lifecycle di un farmaco

Aspetti Regolatori del Lifecycle di un farmaco Aspetti Regolatori del Lifecycle di un farmaco Corso per Regulatory Affairs Specialist Focused Courses Focus su: Registrazione, variazioni, prezzo e rimborso ed informazione medico scientifica MILANO -

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR ENERGETICI SECONDO LA UNI CEI EN 16247-5*

CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR ENERGETICI SECONDO LA UNI CEI EN 16247-5* L ordine egli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente, organizza il seguente Corso: CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR ENERGETICI SECONDO

Dettagli

SOCIALVINO Ed. V Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 12 Ore di Formazione

SOCIALVINO Ed. V Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 12 Ore di Formazione Corso di Social Media Marketing SOCIALVINO Ed. V Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 12 Ore di Formazione Socializzare nel VINO Il corso Piccola o grande, qualsiasi azienda del campo del

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

RISORSE UMANE. Soluzioni e best practice per ottimizzare la gestione delle. in compliance alle nuove Regole del Lavoro CONVEGNO

RISORSE UMANE. Soluzioni e best practice per ottimizzare la gestione delle. in compliance alle nuove Regole del Lavoro CONVEGNO CONVEGNO Soluzioni e best practice per ottimizzare la gestione delle RISORSE UMANE in compliance alle nuove Regole del Lavoro Le Testimonianze Aziendali di: Michele Bozzola Direttore Risorse Umane Organizzazione

Dettagli

SOCIALVINO Ed. VI Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 8 Ore di Formazione

SOCIALVINO Ed. VI Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 8 Ore di Formazione Corso di Social Media Marketing SOCIALVINO Ed. VI Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 8 Ore di Formazione Corso Piccola o grande, qualsiasi azienda del campo del vino, del cibo e dell ospitalità

Dettagli

Stakeholders e Relatori di esperienza, discussioni e possibilità di confronto

Stakeholders e Relatori di esperienza, discussioni e possibilità di confronto 21-22 Ottobre 2015 Firenze Ac Hotel PhVdayOttava Edizione www.pharmacovigilanceday.it N.2 giornate di Full immersion sulle importanti evoluzioni in atto al sistema di FARMACOVIGILANZA Stakeholders e Relatori

Dettagli

Regionalizzazione del Servizio Sanitario Nazionale e politiche decentrate del farmaco: le nuove strategie di market access

Regionalizzazione del Servizio Sanitario Nazionale e politiche decentrate del farmaco: le nuove strategie di market access Regionalizzazione del Servizio Sanitario Nazionale e politiche decentrate del farmaco: le nuove strategie di market access Focused Courses MILANO - Ac Hotel 12 Marzo 2014 Per iscrizioni entro il 12 Febbraio

Dettagli

Sales Management Gli strumenti fondamentali per il coordinamento dei venditori in ambito farmaceutico.

Sales Management Gli strumenti fondamentali per il coordinamento dei venditori in ambito farmaceutico. Gli strumenti fondamentali per il coordinamento dei venditori in ambito farmaceutico. 13-14 maggio e 27-28 maggio 2014 Sconto Early Bird di 180 per iscrizioni entro il 29/04/2014 Hotel Meliã Via Masaccio

Dettagli

Food supplements. 29-30 Settembre 2015. Firenze - AC Hotel. Giornata dedicata agli integratori alimentari 29 Settembre 2015

Food supplements. 29-30 Settembre 2015. Firenze - AC Hotel. Giornata dedicata agli integratori alimentari 29 Settembre 2015 29-30 Settembre 2015 Firenze - AC Hotel Food supplements forum www.foodsupplementsforum.it Giornata dedicata agli integratori alimentari 29 Settembre 2015 Giornata dedicata alle ADAP 30 Settembre 2015

Dettagli

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR Principi, regole e presidi 24 marzo 2009 Palazzo Affari ai Giureconsulti, Piazza Mercanti 2 - Milano f o r m a z i o n e Chi è Assogestioni

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT SUPPLY CHAIN MANAGEMENT La Gestione Operativa AREA BASIC SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Modulo Avanzato SUPPLY CHAIN MANAGEMENT La Gestione Operativa Il corso approfondisce i temi fondamentali della logistica,

Dettagli

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa degli enti: D.lgs 231/2001. Adeguamento dei modelli organizzativi, autoriciclaggio 25 NOVEMBRE 2015 StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa

Dettagli

Corso Specialistico. Come comunicare i dati economici/finanziari in compliance a SOLVENCY 2

Corso Specialistico. Come comunicare i dati economici/finanziari in compliance a SOLVENCY 2 B Corso Specialistico Come comunicare i dati economici/finanziari in compliance a SOLVENCY 2 approccio secondo la valutazione prospettiva dei rischi (FLAOR) Milano, 28-29 Ottobre 2014 Obiettivi Le recenti

Dettagli

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803 - email formazione@istitutoramazzini.com

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT i fondamenti

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT i fondamenti SUPPLY CHAIN MANAGEMENT i fondamenti SUPPLY CHAIN MANAGEMENT i fondamenti Il corso fornisce gli elementi base della logistica. Chi partecipa al corso sarà in grado di conoscere le logiche generali della

Dettagli

Recupero Crediti nel Settore Idrico

Recupero Crediti nel Settore Idrico NUOVO CORSO Conoscere gli aspetti legali e operativi per una corretta gestione del Recupero Crediti nel Settore Idrico Il primo giorno con il prezioso contributo di: 5 buoni motivi per partecipare: 1.

Dettagli

16 Corso di Formazione in Finanza d Impresa

16 Corso di Formazione in Finanza d Impresa 16 Corso di Formazione in Finanza d Impresa Rilascio del diploma Aiaf di Consulente in Finanza d Impresa Milano, dal 2 ottobre al 28 novembre 2015 1 Modulo: 2-3 ottobre 2 Modulo: 9-10 ottobre 5 Modulo:

Dettagli