NIDO D INFANZIA PICCOLI PASSI INDIRIZZO: VIA FRESCOBALDI, 35 TELEFONO:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NIDO D INFANZIA PICCOLI PASSI INDIRIZZO: VIA FRESCOBALDI, 35 TELEFONO: 040 814335"

Transcript

1 NIDO D INFANZIA PICCOLI PASSI INDIRIZZO: VIA FRESCOBALDI, 35 TELEFONO: A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Nido d infanzia integrato alla scuola dell infanzia 2. QUANDO E COME E NATO IL SERVIZIO Il nido Piccoli Passi è stato aperto nel 1988, come risposta alle esigenze delle famiglie del rione ed in risposta alla crescente domanda di posti di asilo nido 3. SOGGETTO GESTORE DEL SERVIZIO (art. 6 L.R. n. 20/2005) Comune di Trieste 4. TIPOLOGIA DI UTENZA Il nido accoglie bambini dai 3 ai 36 mesi residenti nel Comune di Trieste 5. CIRCOSCRIZIONE DI APPARTENENZA DEL SERVIZIO Circoscrizione 7 Servola, Chiarbola, Valmaura, Borgo San Sergio 6. DISTRETTO SANITARIO TERRITORIALMENTE COMPETENTE Distretto 3 - via Valmaura, UNITA OPERATIVA TERRITORIALE DEL SERVIZIO SOCIALE COMUNALE COMPETENTE U.O.T. 2 Ufficio Territoriale n. 4 via Roncheto, OBIETTIVI (I 4 PRINCIPALI) DEL SERVIZIO Aumentare le occasioni per far sperimentare ai bambini le proprie esperienze di crescita Rinforzare lo sviluppo della loro autonomia, della sicurezza in se stessi e della capacità di stare in un contesto sociale e comunitario Curare i rapporti con le famiglie offrendo un ambiente accogliente e rassicurante

2 B) ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO 1. PERSONE Quanti bambini al massimo possono essere accolti presso il servizio 50 bambini + 5 in overbooking Di quale fascia d età 14 bambini piccoli (3-12 mesi) 18 bambini medi (13-23 mesi) 23 bambini grandi (24-36 mesi) Quanti educatori lavorano nel servizio 12 educatori di cui 8 a tempo pieno e 4 a tempo parziale Il coordinatore è individuato all interno del personale educativo No Quanti operatori sono addetti ai servizi generali 6 operatori, di cui 3 dipendenti del Comune di Trieste e 3 dipendenti della ditta affidataria dell'appalto del servizio mensa Tempi e modalità di svolgimento delle riunioni del personale Le riunioni hanno cadenza mensile e hanno una durata di circa due ore. Si svolgono con tutto il personale comunale operante nel nido 2. GRUPPI SEZIONE Di quanti gruppi - sezione si compone il servizio Il nido si compone di tre sezioni Modalità organizzative scelte per la suddivisione in gruppi sezione Le sezioni sono suddivise per fasce d età omogenee (lattanti, medi e grandi). Il gruppo - sezione costituisce il modulo organizzativo di base per l attuazione del progetto educativo e si pone in dialogo aperto e costante con il contesto più ampio del nido. Aggregando le/i bambine/i per età omogenea, la sezione privilegia per il gruppo di bambine/i la continuità e la stabilità dell esperienza educativa e di crescita

3 E prevista l organizzazione di piccoli gruppi educativi trasversali E prevista l organizzazione di piccoli gruppi educativi al fine di favorire l interazione tra bambine/i di diverse età e abilità. Sono previsti momenti di intersezione tra il gruppo di bambini medi e dei bambini grandi e tra il gruppo dei lattanti che hanno raggiunto i 12 mesi e il gruppo dei medi 3. ORGANIZZAZIONE E UTILIZZO DEGLI SPAZI Spazi interni comuni alle sezioni: o atrio/palestrina o corridoio con armadietti personali dei bambini o stanza del gioco euristico o stanza del laboratorio di pittura Spazi esterni comuni alle sezioni: o giardino/corte polifunzionale suddiviso in più zone, pavimentato, attrezzato con piccoli giochi (quali tricicli, macchinine) e con panchette o piccolo giardino erboso Sezione dei piccoli: o si compone di tre stanze comunicanti fra loro per agevolare lo spostamento del personale e dei bambini o stanza gioco-pasto con angolo morbido, angolo gioco motorio, seggioloni e tavolini per la consumazione dei pasti o stanza sonno-gioco attrezzata con lettini in legno impilabili o stanza bagno-cambio attrezzata con fasciatoi ed armadietti Sezione dei medi: o stanza gioco-pasto con zona riservata al pasto ed alle attività da tavolino, angolo morbido, e angolo del gioco simbolico o Stanza sonno/laboratori attrezzata con lettini in legno impilabili Sezione grandi: o grande salone suddiviso in più zone: zona pasto separata da un separé in legno; angolo gioco simbolico, angolo per le piste e per le costruzioni e spazio con tavolini per le attività da farsi seduti o Stanza sonno/gioco attrezzata con lettini in legno impilabili Bagno in comune per la sezione dei medi e dei grandi o provvisto di fasciatoi, piccoli water delimitati da separè e piccoli lavandini per l igiene personale e per il gioco 4. RELAZIONE ADULTO/BAMBINO Che tipo di rapporto educatore/bambino (educatore di riferimento, più educatori, tutto il personale ) Il bambino si relaziona indistintamente con tutti gli educatori della propria sezione. Tale scelta permette al bambino di porsi serenamente all interno della quotidianità del nido, senza risentire negativamente di cambiamenti, turnazioni o assenze del personale. Tuttavia durante l inserimento se il bambino sceglie una figura di riferimento, l educatrice si pone come figura privilegiata per quel bambino prestando all occorrenza un attenzione mirata, seppur orientando il bambino a inserirsi positivamente in tutto il contesto educativo

4 Che tipo di inserimento (individuale, di gruppo, quanti bambini per volta ) L inserimento è fatto in piccoli gruppi, per agevolare il/la bambino/a all ambientamento in un contesto per lui /lei nuovo, per offrire ai genitori la possibilità di condividere tra loro quest esperienza, di conoscersi, di scambiarsi opinioni e ridurre così notevolmente l ansia del distacco L inserimento ha inizio in date concordate con le famiglie, secondo una scaletta indicativa in cui, gradualmente, si aumenta il tempo di permanenza del bambino al nido. L inserimento ha una durata di circa due settimane 5. ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA TIPO Dalle ore 7.30 alle ore 9.00: entrata accoglimento dei bambini o l accoglimento è strutturato in concomitanza, fra i tre gruppi- sezioni nel salone della sezione dei grandi o il momento dell'entrata viene poi concluso nelle proprie sezioni di riferimento Dalle ore 9.00 alle ore 9.30: colazione o viene svolta nelle sezioni di riferimento Dalle ore 9.30 alle ore 10.00: cambio - igiene personale o bambini medi e grandi, a piccoli gruppi, svolgono tale routine nel bagno comune a disposizione per entrambe le sezioni o i piccoli hanno il proprio bagno adiacente alla stanza di riferimento della sezione Dalle ore alle ore 11.00: attività, gioco programmato e gioco libero o tutti gli educatori hanno la possibilità di usufruire, con un gruppo di bambini, di tutti gli spazi del nido, degli angoli strutturati e dei laboratori dove vengono svolte specifiche attività educative, in base ad una scansione settimanale programmata Dalle ore alle ore 11.30: igiene personale - preparazione al pranzo Dalle ore alle ore 12.00: pranzo o i bambini pranzano nella sezione di riferimento Dalle ore alle ore 12.30: cambio, preparazione al riposo e alla prima fascia d'uscita Dalle ore alle ore circa: sonno Dalle ore alle ore 15.00: cambio Dalle ore alle ore 15.30: merenda o i bambini del gruppo medi e quelli del gruppo grandi fanno la merenda insieme nel salone della sezione grandi; il gruppo dei piccoli svolge la merenda nella propria sezione e successivamente alle si unisce alle sezioni dei medi e dei grandi in preparazione alla seconda uscita Dalle ore alle ore 16.00: preparazione alla seconda uscita con attività di gioco Dalle ore alle ore 17.30: post-accoglimento ed intrattenimento con attività di gioco o per i bambini che usufruiscono del prolungamento di orario, con una delle educatrici part time, a rotazione, prevista per il prolungamento orario

5 C) RAPPORTI CON LE FAMIGLIE E L ESTERNO 1. MODALITA DI CONDIVISIONE DEL PROGETTO EDUCATIVO CON LE FAMIGLIE Il progetto educativo viene illustrato alle famiglie in occasione dell assemblea di inizio d anno convocata nel mese di ottobre e viene esposto all Albo del nido 2. ALTRE MODALITA DI PARTECIPAZIONE DELLE FAMIGLIE Assemblee dei genitori Comitato di gestione Colloqui individuali Laboratori, feste e gite 3. MODALITA DI DOCUMENTAZIONE DELLE ATTIVITA E DI COMUNICAZIONE ALLE FAMIGLIE Le documentazioni vengono esposte al nido attraverso: o l albo del nido o i cartelloni fotografici o i diari di sezione con foto significative e brevi descrizioni dei progetti, delle attività e degli avvenimenti importanti dell anno in corso, che poi rimangono come memoria storica del nido o il diario quotidiano con le attività svolte durante la giornata ed i pasti (uno per sezione) Inoltre una documentazione specifica per ogni bambino viene data alla famiglia e consiste di: o un diario personale del bambino, con foto ed elaborati, che viene consegnato a fine anno alla famiglia o riprese video o foto digitali

NIDO D INFANZIA BOSCO MAGICO INDIRIZZO: VIA VALDONI, 1 TELEFONO: 040 9148024

NIDO D INFANZIA BOSCO MAGICO INDIRIZZO: VIA VALDONI, 1 TELEFONO: 040 9148024 NIDO D INFANZIA BOSCO MAGICO INDIRIZZO: VIA VALDONI, 1 TELEFONO: 040 9148024 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Nido d infanzia 2. QUANDO E COME E NATO

Dettagli

NIDO D INFANZIA FRUTTI DI BOSCO INDIRIZZO: VIA DELLA PINETA, 1 VILLA OPICINA TELEFONO: 040 211065

NIDO D INFANZIA FRUTTI DI BOSCO INDIRIZZO: VIA DELLA PINETA, 1 VILLA OPICINA TELEFONO: 040 211065 NIDO D INFANZIA FRUTTI DI BOSCO INDIRIZZO: VIA DELLA PINETA, 1 VILLA OPICINA TELEFONO: 040 211065 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Nido d infanzia

Dettagli

NIDO D INFANZIA PRIMI AMICI INDIRIZZO: VIA SAN NAZARIO, 73 - PROSECCO TELEFONO: 040 2528135-040 225189

NIDO D INFANZIA PRIMI AMICI INDIRIZZO: VIA SAN NAZARIO, 73 - PROSECCO TELEFONO: 040 2528135-040 225189 NIDO D INFANZIA PRIMI AMICI INDIRIZZO: VIA SAN NAZARIO, 73 - PROSECCO TELEFONO: 040 2528135-040 225189 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Nido d infanzia

Dettagli

SPAZIO GIOCO DI VIA CURIEL INDIRIZZO: VIA CURIEL, 2 TELEFONO: 040 814346

SPAZIO GIOCO DI VIA CURIEL INDIRIZZO: VIA CURIEL, 2 TELEFONO: 040 814346 SPAZIO GIOCO DI VIA CURIEL INDIRIZZO: VIA CURIEL, 2 TELEFONO: 040 814346 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Servizio integrativo spazio gioco Lo spazio

Dettagli

ASILO NIDO LA FILASTROCCA

ASILO NIDO LA FILASTROCCA ASILO NIDO LA FILASTROCCA Programmazione educativa 2012-2013 INDICE Finalità educative generali dell asilo e percorso educativo anno 2012/2013 Pag. 3 Organizzazione dell asilo Pag. 4-5 Organizzazione degli

Dettagli

NIDO D INFANZIA COLIBRI INDIRIZZO: VIA CURIEL, 2 TELEFONO:

NIDO D INFANZIA COLIBRI INDIRIZZO: VIA CURIEL, 2 TELEFONO: NIDO D INFANZIA COLIBRI INDIRIZZO: VIA CURIEL, 2 TELEFONO: 040 814346 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Nido d infanzia integrato alla scuola dell infanzia

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA NIDO DON LUCIANO SARTI Segreteria: Via Palestro 38 40024 Castel San Pietro Terme 051 944590 donlucianosarti@libero.it Sede: Via Palestro 32 40024 Castel San Pietro Terme 051

Dettagli

CENTRI ESTIVI 2016 ASILO NIDO VADEMECUM PER I GENITORI

CENTRI ESTIVI 2016 ASILO NIDO VADEMECUM PER I GENITORI 1. RIUNIONE INFORMATIVA 2. RIUNIONE INIZIALE CENTRO ESTIVO 3. SUDDIVISIONE IN GRUPPI 4. ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA 5. USCITE ANTICIPATE OCCASIONALI 6. ACCOGLIENZA 7. PERSONALE 8. CUCINA: MERENDA-PRANZO

Dettagli

Centro Intercomunale di Servizi per la Prima Infanzia Le Coccinelle

Centro Intercomunale di Servizi per la Prima Infanzia Le Coccinelle Centro Intercomunale di Servizi per la Prima Infanzia Le Coccinelle In cosa consiste il sevizio Il Centro Intercomunale di Servizi per la Prima Infanzia Le Coccinelle è un servizio socioeducativo per la

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MARTIRI DELLA LIBERTA - SESTO SAN GIOVANNI Scuola dell'infanzia "E. Marelli 20099 SESTO SAN GIOVANNI (MI)- VIA CAVALLOTTI, 88

ISTITUTO COMPRENSIVO MARTIRI DELLA LIBERTA - SESTO SAN GIOVANNI Scuola dell'infanzia E. Marelli 20099 SESTO SAN GIOVANNI (MI)- VIA CAVALLOTTI, 88 ISTITUTO COMPRENSIVO MARTIRI DELLA LIBERTA - SESTO SAN GIOVANNI Scuola dell'infanzia "E. Marelli 20099 SESTO SAN GIOVANNI (MI)- VIA CAVALLOTTI, 88 I nostri spazi 5 sezioni 2 bagni con servizi igienici

Dettagli

Asilo Nido di Pramorisio

Asilo Nido di Pramorisio ῲ ASILO NIDO COMUNALE DI TRIVERO In questa sezione : Ingresso del nido Accesso al servizio Frequenze e rette Calendario e orario La giornata al Nido Inserimento e partecipazione delle famiglie Regolamento

Dettagli

Scuola dell Infanzia Leonessa Via Palazzina, 27

Scuola dell Infanzia Leonessa Via Palazzina, 27 Comune di Brescia Settore Pubblica Istruzione Servizio scuole dell infanzia Scuola dell Infanzia Leonessa Via Palazzina, 27 Piano Offerta Formativa anno scolastico 2012/2013 PROGETTO EDUCATIVO Profilo

Dettagli

ASILO NIDO PROGETTO EDUCATIVO ROSA & CELESTE 2. Cooperativa Sociale DIDASKO Viale C. Battisti, 73 05100 TERNI. Pagina 1 di 5

ASILO NIDO PROGETTO EDUCATIVO ROSA & CELESTE 2. Cooperativa Sociale DIDASKO Viale C. Battisti, 73 05100 TERNI. Pagina 1 di 5 ASILO NIDO ROSA & CELESTE 2 Cooperativa Sociale DIDASKO Viale C. Battisti, 73 05100 TERNI PROGETTO EDUCATIVO Pagina 1 di 5 PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA L asilo nido Rosa & Celeste 2 nasce da un indagine

Dettagli

Il nido infanzia si presenta

Il nido infanzia si presenta Il nido infanzia si presenta Il Nido Infanzia Albero d oro è situato nel cuore del popoloso quartiere di San Fruttuoso ma la sua posizione lo rende comodo anche per l utenza degli altrettanto popolosi

Dettagli

Il Nido Infanzia si presenta

Il Nido Infanzia si presenta Il Nido Infanzia si presenta Il Nido Infanzia Albero d oro è situato nel cuore del popoloso quartiere di San Fruttuoso ma la sua posizione lo rende comodo anche per l utenza degli altrettanto popolosi

Dettagli

Proposte Didattiche. Asilo Nido Bolle di Musica Via Somalia 1a/5 Grugliasco

Proposte Didattiche. Asilo Nido Bolle di Musica Via Somalia 1a/5 Grugliasco Proposte Didattiche Asilo Nido Bolle di Musica Via Somalia 1a/5 Grugliasco Il Progetto Un bambino è una persona piccola, con piccole mani, piccoli piedi e piccole orecchie, ma non per questo con idee piccole.

Dettagli

Asilo Nido PROGETTO PEDAGOGICO

Asilo Nido PROGETTO PEDAGOGICO Asilo Nido PROGETTO PEDAGOGICO 1) FINALITA Il nostro Asilo Nido è una scuola di ispirazione cristiana, è gestito dalla Cooperativa Sociale Casa Famiglia Agostino Chieppi ed è parte integrante del Plesso

Dettagli

NIDO D INFANZIA VERDENIDO INDIRIZZO: VIA COMMERCIALE 164 TELEFONO:

NIDO D INFANZIA VERDENIDO INDIRIZZO: VIA COMMERCIALE 164 TELEFONO: NIDO D INFANZIA VERDENIDO INDIRIZZO: VIA COMMERCIALE 164 TELEFONO: 040 418572 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Nido d infanzia 2. QUANDO E COME E NATO

Dettagli

ASILO NIDO FANTANIDO

ASILO NIDO FANTANIDO Ge.A.S.C. Gestione Aziendale Servizi Comunali ASILO NIDO FANTANIDO CARTA DEI SERVIZI INDICE 1. LA CARTA DEI SERVIZI I PRINCIPI FONDAMENTALI 2. L ASILO NIDO FANTANIDO LE FINALITA GLI ORARI 3. LE MODALITA

Dettagli

Indicatori e Standard di qualità per la Carta dei Servizi Prima Infanzia di Ambito

Indicatori e Standard di qualità per la Carta dei Servizi Prima Infanzia di Ambito CENTRO STUDI ALSPES RICERCA SOCIALE VALUTAZIONE E SVILUPPO DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI Via Tagliamento, 2 20097 San Donato Milanese (MI) tel. 02.52.79.190 www.alspes.it Indicatori e Standard di qualità per

Dettagli

ASILO NIDO LANCETTI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA

ASILO NIDO LANCETTI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA ASILO NIDO LANCETTI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA ANNO 2015-2016 INDICE Presentazione del nido Obiettivi del nido Gli spazi Gli atelier Gli spazi esterni Il rapporto con le famiglie La formazione delle insegnanti

Dettagli

Scuola dell Infanzia A. Gallo Via Flero, 29

Scuola dell Infanzia A. Gallo Via Flero, 29 Comune di Brescia Settore Scuole dell Infanzia Scuola dell Infanzia A. Gallo Via Flero, 29 Piano Offerta Formativa anno scolastico 2013/2014 PROGETTO EDUCATIVO Profilo territorio La scuola comunale dell

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI COMUNE DI ARZERGRANDE. Settore IV Demografico Sociale Via Roma 104 - Tel. 049 5800030 COSEP - SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE

CARTA DEI SERVIZI COMUNE DI ARZERGRANDE. Settore IV Demografico Sociale Via Roma 104 - Tel. 049 5800030 COSEP - SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE CARTA DEI SERVIZI COMUNE DI ARZERGRANDE Settore IV Demografico Sociale Via Roma 104 - Tel. 049 5800030 COSEP - SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE Via Guido Reni 17/1 - Padova Tel. 049 611333 - Fax 049 611923

Dettagli

ASILO NIDO SANTA FAUSTINA KOWALSKA

ASILO NIDO SANTA FAUSTINA KOWALSKA Associazione Dives in Misericordia ASILO NIDO SANTA FAUSTINA KOWALSKA CARTA DEI SERVIZI La seguente CARTA DEI SERVIZI è stata redatta facendo riferimento alla delibera della Giunta Regionale della Campania

Dettagli

Nido d infanzia privato Il Mago di Oz CARTA DEL SERVIZIO

Nido d infanzia privato Il Mago di Oz CARTA DEL SERVIZIO Nido d infanzia privato Il Mago di Oz CARTA DEL SERVIZIO Anno educativo 2016/2017 CARTA DEL SERVIZIO NIDO D INFANZIA PRIVATO IL MAGO DI OZ Sede Piazza Garibaldi, n. 8/9-56019 Vecchiano (Pisa) Recapiti

Dettagli

PER CRESCERE UN BAMBINO CI VUOLE UN INTERO VILLAGGIO (proverbio africano)

PER CRESCERE UN BAMBINO CI VUOLE UN INTERO VILLAGGIO (proverbio africano) Cervignano del Friuli PER CRESCERE UN BAMBINO CI VUOLE UN INTERO VILLAGGIO (proverbio africano) 1 PRESENTAZIONE CHI SIAMO Il Nido è un Servizio Comunale, gestito da personale della Cooperativa ITACA, in

Dettagli

ALLEGATO A) al capitolato speciale d appalto. Indirizzi generali per la predisposizione del Progetto di gestione

ALLEGATO A) al capitolato speciale d appalto. Indirizzi generali per la predisposizione del Progetto di gestione ALLEGATO A) al capitolato speciale d appalto Indirizzi generali per la predisposizione del Progetto di gestione 1 PROGETTO ASILO NIDO GESTIONE DEL SERVIZIO ASILO NIDO E DEL POST-NIDO Premessa: La traccia

Dettagli

Programmazione Nido Monti 2014-2015

Programmazione Nido Monti 2014-2015 Programmazione Nido Monti 2014-2015 OBIETTIVI GENERALI L obiettivo generale è ambientare il bambino nel contesto educativo e relazionale dell Asilo Nido rispettando e valorizzando l individualità del bambino

Dettagli

Carta Servizi Asilo Nido comunale di Carini

Carta Servizi Asilo Nido comunale di Carini Carta Servizi Asilo Nido comunale di Carini Contatti Capo Rip.ne III Pietro Migliore Tel. 091/8611341 Fax 091/8661459 email pietro.migliore@pec.comune.carini.pa.it Istruttore direttivo Antonina Ruffino

Dettagli

LA SCUOLA E LE PERSONE

LA SCUOLA E LE PERSONE LA SCUOLA E LE PERSONE SEZIONE ETA MASCHI FEMMINE TOTALE PERSONALE A 5/6 18 14 32 gialla B blu C rossa grandi 4/5 medi 3/4 11 12 23 9 15 24 DOCENTE: 7 Insegnanti su posto comune, 1 Insegnante di religione

Dettagli

Progetto Organizzativo

Progetto Organizzativo Progetto Organizzativo CRITERI DI ACCESSO AL SERVIZIO Il bambino per il quale si richiede il servizio deve avere un età compresa dai 3 mesi e i 13 anni. Date le esigenze delle famiglie, punti di forza

Dettagli

L'OFFERTA FORMATIVA DELLE NOSTRE SCUOLE

L'OFFERTA FORMATIVA DELLE NOSTRE SCUOLE L'OFFERTA FORMATIVA DELLE NOSTRE SCUOLE 4. LA SCUOLA DELL INFANZIA 4.1 L OFFERTA FORMATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA LA SCUOLA DELL INFANZIA rimane aperta dalle ore 8.00 alle ore 15.45 ed offre un servizio

Dettagli

Sez. A COCCINELLE. Giovanna. Cristina

Sez. A COCCINELLE. Giovanna. Cristina Sez. A COCCINELLE Giovanna Cristina SEZ. B BRUCHI Silvana Sabrina SEZ. C FARFALLE Giusy Rosanna Le collaboratrici Gisella & Maria PROGETTAZIONE DIDATTICA ANNUALE Nel percorso di quest anno si affronterà

Dettagli

XXV APRILE,1 - MUGGIA

XXV APRILE,1 - MUGGIA 2015-2016 ASILO NIDO L ARCA Viale XXV APRILE,1 - MUGGIA Indice Presentazione della Carta dei Servizi pag. 3 La Carta dei Servizi 4 Le modalità di accesso all Asilo Nido 5 La qualità che ci impegnamo a

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE. Scuola dell INFANZIA Via Nigoline, n 16 SCUOLA DELL INFANZIA 25030 ADRO. Mail Segreteria : Bsic835008@istruzione.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE. Scuola dell INFANZIA Via Nigoline, n 16 SCUOLA DELL INFANZIA 25030 ADRO. Mail Segreteria : Bsic835008@istruzione. Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Statale di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado Via Nigoline, 16 25030 ADRO (BS) ISTITUTO COMPRENSIVO

Dettagli

ASILO NIDO COMUNALE Villafranca in Lunigiana

ASILO NIDO COMUNALE Villafranca in Lunigiana ASILO NIDO COMUNALE Villafranca in Lunigiana Perchè sceglierci? Perchè il nostro Asilo Nido fornisce un servizio assistenziale ed educativo che, in collaborazione con le famiglie, sa fornire uno spazio

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO. Anno scolastico 2014/2015

PROGETTO EDUCATIVO. Anno scolastico 2014/2015 NIDO D'INFANZIA ILARIA ALPI PROGETTO EDUCATIVO Anno scolastico 2014/2015 FINALITÀ DEL SERVIZIO Il servizio di Nido ha come finalità prioritaria l accoglienza e la cura dei bambini in uno spazio riccamente

Dettagli

LA CARTA DEL SERVIZIO. Dal lunedì al venerdì: 7,30 18,30

LA CARTA DEL SERVIZIO. Dal lunedì al venerdì: 7,30 18,30 IL NIDO DI CASA REBECCA VIA MAIOLO, 5 10044 PIANEZZA (TO) LA CARTA DEL SERVIZIO ORARI Dal lunedì al venerdì: 7,30 18,30 Pre-Nido 7,30-8,30 Tempo Pieno 8,30/9,30-16,15/16,30 Mattino corto 8,30-12,30/13,00

Dettagli

Città di Stradella Provincia di Pavia Assessorato al Welfare

Città di Stradella Provincia di Pavia Assessorato al Welfare Città di Stradella Provincia di Pavia Assessorato al Welfare SERVIZIO: Attività Socio-Assistenziale Culturale Educativa Sportiva - Carta dei Servizi: ASILO NIDO Pag. 1 INDICE della Carta dei Servizi Che

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA DIREZIONE DIDATTICA DI CASTEL MAGGIORE PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA PREMESSA Nelle Indicazioni Nazionali per i Piani di Studio Personalizzati delle Attività Educative nella Scuola dell Infanzia

Dettagli

NIDO AZIENDALE DEL GRUPPO GENERALI DI TRIESTE I CUCCIOLI DEL LEONE INDIRIZZO: VIA ROSSINI, 2 TELEFONO: CELL.

NIDO AZIENDALE DEL GRUPPO GENERALI DI TRIESTE I CUCCIOLI DEL LEONE INDIRIZZO: VIA ROSSINI, 2 TELEFONO: CELL. NIDO AZIENDALE DEL GRUPPO GENERALI DI TRIESTE I CUCCIOLI DEL LEONE INDIRIZZO: VIA ROSSINI, 2 TELEFONO: 040 6799881 CELL. 3483432099 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5

Dettagli

SCUOLA DELL'INFANZIA SAN FRANCESCO

SCUOLA DELL'INFANZIA SAN FRANCESCO SCUOLA DELL'INFANZIA SAN FRANCESCO La scuola dell'infanzia San Francesco nasce a Piombino all'inizio degli anni sessanta nell'area della Chiesa dell'immacolata su richiesta della società ILVA che intendeva

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO ASILO NIDO COMUNALE CENTRO D INFANZIA CASTAGNOLE

CARTA DEL SERVIZIO ASILO NIDO COMUNALE CENTRO D INFANZIA CASTAGNOLE C O M UNE DI PAESE P R O V I N C I A D I T R E V I S O Servizi Sociali CARTA DEL SERVIZIO ASILO NIDO COMUNALE CENTRO D INFANZIA CASTAGNOLE 1 C OM U NE DI P A ESE P R O V I N C I A D I T R E V I S O Servizi

Dettagli

Il mio nido non è un parcheggio

Il mio nido non è un parcheggio SAPER CRESCERE Associazione Asili Nido e Scuole dell Infanzia Privati Sede: Corso Venezia, 47/49-20121 Milano Segreteria: Via Lombroso, 54-20137 Milano tel. 02 5511642 - fax 02 5468983 - assonidi@unione.milano.it

Dettagli

ACCOGLIENZA DI GENITORI BAMBINI RASSICURARE CONOSCENZA DELLE INSEGNANTI CONOSCENZA DEGLI SPAZI CONOSCENZA DEI COMPAGNI

ACCOGLIENZA DI GENITORI BAMBINI RASSICURARE CONOSCENZA DELLE INSEGNANTI CONOSCENZA DEGLI SPAZI CONOSCENZA DEI COMPAGNI ACCOGLIENZA DI BAMBINI GENITORI RASSICURARE CONOSCENZA DEGLI SPAZI CONOSCENZA DEI COMPAGNI CONOSCENZA DELLE INSEGNANTI INTRODUZIONE: L ambientamento e l accoglienza sono un punto privilegiato di incontro

Dettagli

ASILO NIDO DON BOSCO PROGETTO EDUCATIVO

ASILO NIDO DON BOSCO PROGETTO EDUCATIVO ASILO NIDO DON BOSCO PROGETTO EDUCATIVO Nella carta dei servizi sociali sono definiti i criteri per l accesso ai servizi, le modalità del relativo funzionamento, le condizioni per facilitarne le valutazioni

Dettagli

NIDO D INFANZIA ACQUERELLO INDIRIZZO: VIA PUCCINI, 46 TELEFONO:

NIDO D INFANZIA ACQUERELLO INDIRIZZO: VIA PUCCINI, 46 TELEFONO: NIDO D INFANZIA ACQUERELLO INDIRIZZO: VIA PUCCINI, 46 TELEFONO: 040 810396 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Nido d infanzia 2. QUANDO E COME E NATO

Dettagli

Il ciliegio. Nido d infanzia. Nido comunale d infanzia Gualtieri RE. Comune di Gualtieri

Il ciliegio. Nido d infanzia. Nido comunale d infanzia Gualtieri RE. Comune di Gualtieri Nido d infanzia Comune di Gualtieri Il ciliegio Nido comunale d infanzia Il ciliegio Gualtieri RE Via G. di Vittorio tel. 0522 828603 nidociliegio@alice.it www.asbr.it storia 1978 Il nido d infanzia Il

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO ASILO NIDO E SCUOLA DELL INFANZIA COMUNALE

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO ASILO NIDO E SCUOLA DELL INFANZIA COMUNALE COMUNE DI CALDERARA DI RENO Provincia di Bologna REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO ASILO NIDO E SCUOLA DELL INFANZIA COMUNALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE CONSILIARE N 68 DEL 30/07/2009 IN VIGORE

Dettagli

COMUNE DI OFFANENGO Servizi Educativi CARTA DEI SERVIZI. ASILO NIDO COMUNALE Mons. Don Bellino Capetti

COMUNE DI OFFANENGO Servizi Educativi CARTA DEI SERVIZI. ASILO NIDO COMUNALE Mons. Don Bellino Capetti COMUNE DI OFFANENGO Servizi Educativi CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO COMUNALE Mons. Don Bellino Capetti CHE COS E LA CARTA SERVIZI La Carta dei Servizi è lo strumento attraverso il quale si forniscono alle

Dettagli

LUDUS IN FABULA Baby Parking - Spazio Bimbi 13 36 mesi

LUDUS IN FABULA Baby Parking - Spazio Bimbi 13 36 mesi LUDUS IN FABULA Baby Parking - Spazio Bimbi 13 36 mesi Premessa Il Baby Parking/Spazio Bimbi è un servizio socio-educativo che può accogliere bambini dai 13 ai 36 mesi, dal lunedì al venerdì, fino a 6

Dettagli

Comune di Morlupo Provincia di Roma REGOLAMENTO SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA E PER L INFANZIA

Comune di Morlupo Provincia di Roma REGOLAMENTO SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA E PER L INFANZIA Comune di Morlupo Provincia di Roma REGOLAMENTO SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA E PER L INFANZIA Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 25 del 19.06.2008 INDICE Art. 1 - Finalità generali

Dettagli

PROGETTO INSERIMENTO ACCOGLIENZA (2013/14)

PROGETTO INSERIMENTO ACCOGLIENZA (2013/14) ISTITUTO COMPRENSIVO S. LUCIA BERGAMO - SCUOLA DELL INFANZIA STATALE AQUILONE - Via Sylva,10 Tel. 035-402077 PROGETTO INSERIMENTO ACCOGLIENZA (2013/14) Chi ben comincia è a metà dell opera 0 Premessa Iniziare

Dettagli

IQBAL MASIH VIA ITALIA 11 VEDANO AL LAMBRO

IQBAL MASIH VIA ITALIA 11 VEDANO AL LAMBRO CARTA DELL ASILO NIDO IQBAL MASIH VIA ITALIA 11 VEDANO AL LAMBRO Anno educativo 2012/2013 PREMESSA La Carta dell Asilo Nido vuole essere uno strumento ideato per fornire garanzie alle famiglie che utilizzano

Dettagli

SCUOLA STATALE DELL INFANZIA QUADRIFOGLIO MADONNA DI TIRANO

SCUOLA STATALE DELL INFANZIA QUADRIFOGLIO MADONNA DI TIRANO SCUOLA STATALE DELL INFANZIA QUADRIFOGLIO MADONNA DI TIRANO PROGETTO DI SEDE Destinatari : Bambini tra i due e i tre anni Tempi : da settembre 2015 a giugno 2016 RESPONSABILE DEL PROGETTO : Cairoli Renata

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CESALPINO Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 grado Via Porta Buia - Arezzo Tel. 0575/20626 Fax 0575/28056 e mail: media.cesalpino@tin.it sito internet: www.iccesalpino.it

Dettagli

L'approccio iniziale all esperienza nella struttura educativa sarà quindi interpretato nel rispetto dei principi di "gradualità" e "continuità".

L'approccio iniziale all esperienza nella struttura educativa sarà quindi interpretato nel rispetto dei principi di gradualità e continuità. 1 Accogliere un bambino in un servizio educativo per la prima infanzia, significa accogliere tutta la sua famiglia, individuando tutta una serie di strategie di rapporto fra nido/centro gioco e casa, volte

Dettagli

PROGETTO di INSERIMENTO e ACCOGLIENZA

PROGETTO di INSERIMENTO e ACCOGLIENZA PROGETTO di INSERIMENTO e ACCOGLIENZA INSEGNANTI DI RIFERIMENTO: Scainelli Stefania e Pallotti Alessandra PREMESSA - L INGRESSO ALLA SCUOLA DELL INFANZIA. L ingresso alla Scuola dell Infanzia è una tappa

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA FINALITA La scuola dell infanzia promuove l educazione armonica e integrale dei bambini da 3 a 6 anni ( REGOLAMENTO Titolo I art.2- art.4), proponendosi come ambiente

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO

PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO Comune di Sergnano Coop. Filikà PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO Il nido è un servizio di tipo diurno gestito in collaborazione tra pubblico e privato: Comune di Sergnano e Filikà società cooperativa. Accoglie

Dettagli

NIDO D INFANZIA IL NUOVO GUSCIO INDIRIZZO: VIA DELLE MONACHE, 3 TELEFONO:

NIDO D INFANZIA IL NUOVO GUSCIO INDIRIZZO: VIA DELLE MONACHE, 3 TELEFONO: NIDO D INFANZIA IL NUOVO GUSCIO INDIRIZZO: VIA DELLE MONACHE, 3 TELEFONO: 040 364780 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Nido d infanzia 2. QUANDO E COME

Dettagli

COMUNE DI MONTEBELLUNA ASILO NIDO COMUNALE CARTA DEI SERVIZI

COMUNE DI MONTEBELLUNA ASILO NIDO COMUNALE CARTA DEI SERVIZI COMUNE DI MONTEBELLUNA ASILO NIDO COMUNALE CARTA DEI SERVIZI Approvata con DGC n. 180 del 20-09-2010 PREMESSA: PRINCIPI FONDAMENTALI: L Amministrazione Comunale definisce un sistema di regole e garanzie

Dettagli

La Formica la pedagogia dell'accoglienza e del ben-essere

La Formica la pedagogia dell'accoglienza e del ben-essere La Formica la pedagogia dell'accoglienza e del ben-essere i bambini Essere nella mente, nello sguardo e nel cuore dell'educatore è la condizione attraverso la quale il bambino può sentirsi accolto e dalla

Dettagli

CARTA dei SERVIZI CENTRO PRIMA INFANZIA. SERVIZIO INFANZIA e FAMIGLIA

CARTA dei SERVIZI CENTRO PRIMA INFANZIA. SERVIZIO INFANZIA e FAMIGLIA Settore Politiche sociali e di sostegno alla famiglia CARTA dei SERVIZI CENTRO PRIMA INFANZIA SERVIZIO INFANZIA e FAMIGLIA Indice Capo 1 La carta dei servizi Uno strumento per dialogare e collaborare con

Dettagli

CAMPO SOLARE COMUNE SPOTORNO ESTATE 2015

CAMPO SOLARE COMUNE SPOTORNO ESTATE 2015 CAMPO SOLARE COMUNE SPOTORNO ESTATE 2015 I PRINCIPI FONDAMENTALI DELLA CARTA I principi che sostengono la Carta del Servizio Campo Solre sono essenzialmente quelli espressi sia della Costituzione della

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO. A scuola SerenaMente

UNITA DI APPRENDIMENTO. A scuola SerenaMente UNITA DI APPRENDIMENTO Denominazione Situazione diagnostica A scuola SerenaMente Il primo giorno di scuola non è lo stesso per tutti i bambini. Per alcuni, si tratta di ritornare in un posto lasciato solo

Dettagli

REGOLAMENTO. Via Deomini, 10 27029 VIGEVANO (PV) Tel. 0381.84264 Fax 0381.82822 e-mail: segreteria@sangiuseppevigevano.eu

REGOLAMENTO. Via Deomini, 10 27029 VIGEVANO (PV) Tel. 0381.84264 Fax 0381.82822 e-mail: segreteria@sangiuseppevigevano.eu REGOLAMENTO Il presente regolamento, approvato dal collegio docenti, sintetizza e rende note tutte le regole che rendono agevole la collaborazione tra i componenti della scuola; il rispetto di tali regole

Dettagli

Centro d Infanzia Giacinto Bonanome. Scuola dell Infanzia Asilo Nido Integrato

Centro d Infanzia Giacinto Bonanome. Scuola dell Infanzia Asilo Nido Integrato Progetto psicopedagogico DELLA SEZIONE COCCINELLE Anno scolastico 2013/2014 Centro d Infanzia Giacinto Bonanome Scuola dell Infanzia Asilo Nido Integrato A cura dell Educatrice: Moranduzzo Monica 1 PROGETTO

Dettagli

Scuola dell Infanzia Statale ARCOBALENO DAI MILLE COLORI Tressano di Castellarano (RE) LA NOSTRA SCUOLA.

Scuola dell Infanzia Statale ARCOBALENO DAI MILLE COLORI Tressano di Castellarano (RE) LA NOSTRA SCUOLA. Scuola dell Infanzia Statale ARCOBALENO DAI MILLE COLORI Tressano di Castellarano (RE) LA NOSTRA SCUOLA. LA SCUOLA DELL INFANZIA Il nostro sistema scolastico è riuscito attraverso una felice convergenza

Dettagli

ASILO NIDO CASCINA LEVADA

ASILO NIDO CASCINA LEVADA UNA GIORNATA TIPO e Il METODO EDUCATIVO ASILO NIDO CASCINA LEVADA 7.30-9.30: accoglienza personalizzata, riferita ai diversi gruppi di età utilizzando le zone appositamente allestite in modo caldo, confortevole

Dettagli

IL NIDO D INFANZIA PAPPAPPERO

IL NIDO D INFANZIA PAPPAPPERO IL NIDO D INFANZIA PAPPAPPERO L idea di nido ed i suoi valori fondamentali Possiamo considerare il nido d infanzia come un sistema complesso composto da fattori che hanno come finalità principale l educazione

Dettagli

ASILO NIDO MATER PROGETTO EDUCATIVO

ASILO NIDO MATER PROGETTO EDUCATIVO Premessa ASILO NIDO MATER PROGETTO EDUCATIVO L asilo nido MATER è stato adeguato per l accoglienza di n. 24 bambini della fascia di età da 12 a 36 mesi. Uno spazio è poi riservato a un piccolo numero di

Dettagli

LEGGE REGIONALE 28 APRILE 2000, N.76 DIRETTIVE GENERALI DI ATTUAZIONE

LEGGE REGIONALE 28 APRILE 2000, N.76 DIRETTIVE GENERALI DI ATTUAZIONE Direzione Qualità della Vita, Beni ed Attività Culturali, Sicurezza e Promozione Sociale Servizio Servizi Sociali LEGGE REGIONALE 28 APRILE 2000, N.76 Norme in materia di servizi educativi per la prima

Dettagli

Identità e filosofia di un ambiente

Identità e filosofia di un ambiente Comune di Novellara nido comunale d infanzia Birillo Identità e filosofia di un ambiente Storia Il nido d infanzia comunale Birillo viene inaugurato nel 1971. Nasce come nido costituito da due sezioni

Dettagli

SCUOLA PARITARIA SAN GIUSEPPE. Estratto del Piano di Offerta Formativa

SCUOLA PARITARIA SAN GIUSEPPE. Estratto del Piano di Offerta Formativa SUORE CARMELITANE DI S. TERESA DI FIRENZE PRATO SCUOLA PARITARIA SAN GIUSEPPE Estratto del Piano di Offerta Formativa SCUOLA DELL INFANZIA www.istitutosangiuseppe.com La Scuola dell Infanzia San Giuseppe

Dettagli

PROGETTO NIDO FELICE

PROGETTO NIDO FELICE Nido Amici dei bimbi PROGETTO NIDO FELICE Percorso di inserimento al Nido PREMESSA L ingresso al nido rappresenta: - un momento molto delicato per ogni bambino/a, perché è la prima importante esperienza

Dettagli

Programmazione sezione medi

Programmazione sezione medi Comune di Pavia Asilo nido G. Rodari Programmazione sezione medi Anno scolastico 2014-2015 Educatrici: Antonietta, Chiara, Piera e Rosy. Ciao a tutti! Siamo Antonietta, Chiara, Piera e Rosy, educatrici

Dettagli

Asilo nido Centro ricreativo Centro educativo. Progetto Educativo Asilo Piccoli Passi

Asilo nido Centro ricreativo Centro educativo. Progetto Educativo Asilo Piccoli Passi Progetto Educativo Asilo Piccoli Passi Asilo Asilo nido nido Centro Centro ricreativo ricreativo Centro Centro educativo educativo Indroduzione Il desiderio di aprire l Asilo Nido nasce da un istintivo

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELL ASILO NIDO LE CILIEGINE. Anno Educativo 2012/2013

CARTA DEI SERVIZI DELL ASILO NIDO LE CILIEGINE. Anno Educativo 2012/2013 KOINÈ COOPERATIVA SOCIALE ONLUS Progettazione e gestione d iniziative sociali CARTA DEI SERVIZI DELL ASILO NIDO LE CILIEGINE Anno Educativo 2012/2013 PREMESSA La Carta dell Asilo Nido vuole essere uno

Dettagli

COMUNE DI VOLPIANO Servizi Educativi

COMUNE DI VOLPIANO Servizi Educativi COMUNE DI VOLPIANO Servizi Educativi 1 PRESENTAZIONE L Asilo Nido è un servizio educativo che collabora con le famiglie nell affrontare insieme le esigenze di crescita socializzazione ed apprendimento

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO Provincia di Pordenone PROGETTO EDUCATIVO

COMUNE DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO Provincia di Pordenone PROGETTO EDUCATIVO COMUNE DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO Provincia di Pordenone PROGETTO EDUCATIVO INTRODUZIONE La creazione di questo opuscolo, nasce dall esigenza di offrire informazioni a chi desidera sapere un po di più

Dettagli

LA SALA DELLE FARFALLE

LA SALA DELLE FARFALLE GIOCHI D INTIMITA CON LA CREMA Obiettivi: Favorire il rilassamento. Promuovere e consolidare la percezione dello schema corporeo. Incentivare la relazione di fiducia tra adulto e bambino. Stimolare la

Dettagli

CITTA DI PADERNO DUGNANO Provincia di Milano REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEGLI ASILI NIDO COMUNALI

CITTA DI PADERNO DUGNANO Provincia di Milano REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEGLI ASILI NIDO COMUNALI CITTA DI PADERNO DUGNANO Provincia di Milano REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEGLI ASILI NIDO COMUNALI APPROVATO CON DELIBERAZIONE CONSILIARE N 78 del 26 settembre 1997 e N 13 del 12 marzo 1998 TITOLO 1 Finalità

Dettagli

I Colori dell Arcobaleno della dott.sa Francesca Pili. Via V. Bellini, n. 22/A 09128 Cagliari

I Colori dell Arcobaleno della dott.sa Francesca Pili. Via V. Bellini, n. 22/A 09128 Cagliari Come iscriversi: PRE-ISCRIZIONI Occorre compilare la scheda d iscrizione, presso il nostro ufficio. Oppure la si può scaricare dal nostro sito internet www.icoloridellarcobaleno.it e inviarla compilata,

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO MILANO CARTA DEI SERVIZI

AZIENDA OSPEDALIERA FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO MILANO CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO AZIENDALE: LA CASETTA DELL ARCOBALENO Per bambini da 1 a tre anni MICRONIDO AZIENDALE: LA CASETTA DE I PUFFI Per bambini da 6 mesi a tre anni La Carta dei Servizi, recependo

Dettagli

Questionario per le famiglie

Questionario per le famiglie Allegato Questionari di rilevazione Questionario per le famiglie Cari genitori, i Nidi e le Scuola dell infanzia, già da alcuni anni, sono impegnati in progetti di formazione e valutazione per il miglioramento

Dettagli

COS E IL MICRONIDO PICCOLI PASSI E COSA OFFRE

COS E IL MICRONIDO PICCOLI PASSI E COSA OFFRE 1 COS E IL MICRONIDO PICCOLI PASSI E COSA OFFRE La Scuola dell Infanzia Silvio Moretti offre il servizio di Micro-nido ai bambini residenti e non, in età compresa dai 18 ai 36 mesi. Il nido nasce per far

Dettagli

Pagina 1 di 7 CARTA DEL SERVIZIO CAD VIA PIO VII, 61 TORINO

Pagina 1 di 7 CARTA DEL SERVIZIO CAD VIA PIO VII, 61 TORINO Pagina 1 di 7 CARTA DEL SERVIZIO CAD VIA PIO VII, 61 TORINO Pagina 2 di 7 Denominazione del presidio: CAD Laboratori via Pio Ubicazione/Indirizzo: via PIO VII, 61 (zona lingotto) Come si raggiunge: linee

Dettagli

Allegato alla deliberazione G. C. n. 74 del 24/3/2005

Allegato alla deliberazione G. C. n. 74 del 24/3/2005 Allegato alla deliberazione G. C. n. 74 del 24/3/2005 DISCIPLINARE PER L ACCREDITAMENTO E LA CONVENZIONE DI ASILI NIDO E BABY PARKING PRIVATI AUTORIZZATI AI FINI DELLA RISERVA DEI POSTI E LA PARTECIPAZIONE

Dettagli

Centro per l infanzia Piccoli Artisti Via Ragusa, 23 Ancona. www.asilopiccoliartisti.it. tel. 3493012251

Centro per l infanzia Piccoli Artisti Via Ragusa, 23 Ancona. www.asilopiccoliartisti.it. tel. 3493012251 Centro per l infanzia Piccoli Artisti Via Ragusa, 23 Ancona www.asilopiccoliartisti.it tel. 3493012251 Regolamento Centro per l infanzia Piccoli Artisti Il centro per l infanzia Piccoli Artisti sito in

Dettagli

SCUOLA INFANZIA STATALE MUSILE DI PIAVE Il Bosco Parlante. PROGETTO ACCOGLIENZA Anno Scolastico 2015/16

SCUOLA INFANZIA STATALE MUSILE DI PIAVE Il Bosco Parlante. PROGETTO ACCOGLIENZA Anno Scolastico 2015/16 SCUOLA INFANZIA STATALE MUSILE DI PIAVE Il Bosco Parlante PROGETTO ACCOGLIENZA Anno Scolastico 2015/16 Inserimento nel nuovo ambiente scolastico e riadattamento. Presentazione Scuola Infanzia Iniziativa

Dettagli

Istituto Scolastico MICHELANGELO BUONARROTI Ponte A Egola - San Miniato www.istitutocomprensivobuonarroti.it

Istituto Scolastico MICHELANGELO BUONARROTI Ponte A Egola - San Miniato www.istitutocomprensivobuonarroti.it Istituto Scolastico MICHELANGELO BUONARROTI Ponte A Egola - San Miniato www.istitutocomprensivobuonarroti.it SCUOLA dell INFANZIA 2016 2017 L ISTITUTO COMPRENSIVO è un Istituto Scolastico che raggruppa

Dettagli

Scuole dell Infanzia Istituto Comprensivo di Leno

Scuole dell Infanzia Istituto Comprensivo di Leno Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO DI LENO Via F.lli De Giuli 1, 25024 LENO ( Brescia) ; Tel. 030.9038250 Fax 030.9068974 codice ministeriale BSIC89600Q - C.F.

Dettagli

Servizio integrativo CENTRO BAMBINE-BAMBINI / CENTRO BAMBINO-GENITORI

Servizio integrativo CENTRO BAMBINE-BAMBINI / CENTRO BAMBINO-GENITORI Progetto pedagogico educativo - organizzativo Servizio integrativo CENTRO BAMBINE-BAMBINI / CENTRO BAMBINO-GENITORI spazi: La conformazione particolare del centro bambini/e, strutturato come open space,

Dettagli

Il Nido Infanzia si presenta

Il Nido Infanzia si presenta Il Nido Infanzia si presenta Il Nido Infanzia Acquarello si trova in Via Borsieri, 11, facile da raggiungere con i mezzi pubblici, si trova nelle vicinanze della Metropolitana Brin. Gli spazi all interno

Dettagli

CURRICULUM SCUOLA a.s. 2013-2014

CURRICULUM SCUOLA a.s. 2013-2014 Scuola dell Infanzia Paritaria Adelaide Berti Granarolo F.no (RA) Viale Donati, 6 Tel. e Fax 0546/41105 E-MAIL:maternagranarolo@libero.it CURRICULUM SCUOLA a.s. 2013-2014 Ubicazione della scuola La Scuola

Dettagli

Istituto Comprensivo Donadoni via Torquato Tasso Bergamo. Scuole per l'infanzia - Scuola Primaria - Scuola Potenziata - Scuola Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Donadoni via Torquato Tasso Bergamo. Scuole per l'infanzia - Scuola Primaria - Scuola Potenziata - Scuola Secondaria di 1 SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA DELL'INFANZIA La scuola dell infanzia per bambini dai 3 ai 6 anni di età non è obbligatoria, ma è di fondamentale importanza per la promozione di competenze essenziali, quali:

Dettagli

Estratto Progetto Educativo-Didattico 2013-2014

Estratto Progetto Educativo-Didattico 2013-2014 Estratto Progetto Educativo-Didattico 2013-2014 ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA AL NIDO, CON EVIDENZIATI I TRAGUARDI DI SVILUPPO RELATIVI AD OGNI ATTIVITA REALIZZATA ALL INTERNO DEL NIDO TEMPI ATTIVITA SPAZI

Dettagli

REGOLAMENTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE

REGOLAMENTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE Città di Somma Lombardo REGOLAMENTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE Approvato con deliberazione CC n. 38 del 20 giugno 2008 Ultima modifica con deliberazione CC n. 52 del 26 luglio 2014 Ripubblicato all Albo

Dettagli

Carta dei servizi Baby Parking

Carta dei servizi Baby Parking Carta dei servizi Baby Parking Carta dei servizi Baby Parking INDICE Organizzazione A chi si rivolge Come siamo organizzati Somministrazione di farmaci Caratteristiche educative del servizio Giornata tipo

Dettagli