BOZZA PROGRAMMA CONFERENZE VERSIONE RISERVATA Aggiornamento 17/09/2012

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BOZZA PROGRAMMA CONFERENZE VERSIONE RISERVATA Aggiornamento 17/09/2012"

Transcript

1 GIOVEDI 27 SETTEMBRE VENERDI 28 SETTEMBRE MATTINO SMART OPEN DATA & OPEN GOVERNMENT SMART CLOUD PER REALIZZARE CON EFFICACIA I SERVIZI AI CITTADINI POMERIGGIO AGENDA DIGITALE E SMART CITY: DUE LEVE PER RILANCIARE LO SVILUPPO Sessione Plenaria ITN SMART COMMUNITIES E AGENDA DIGITALE: LE OPPORTUNITA PER LE PMI HITECH POMERIGGIO DIGITAL SIGNAGE 2.0: IL CANALE DI COMUNICAZIONE DELLA SMART CITY CON IL CITTADINO FUORI CASA

2 I RELATORI Roberto Andreoli, Direttore dei sistemi informativi telecomunicazioni e sistemi di bigliettazione, ATM Beppe Andrianò, Presidente, AssoDS - Associazione Operatori Digital Signage Adriana Agrimi, Dirigente Servizio Ricerca Industriale e Innovazione, Regione Puglia Michele Barbera, Associazione Linked Open Data Italia Alessandro Barberis, Presidente, Camera di commercio di Torino Wladimiro Bedin, Amministratore, BEDIN Shop Systems akite Ernesto Belisario, Avvocato, Presidente Associazione Italiana per l'open Government e founder e-lex Lorenzo Benussi, Internet policy researcher and consultant MIUR, TOP-IX, NEXA Roberto Bernardis, Program Manager, Area Cooperazione Internazionale e Innovazione, BIC Incubatori FVG Giovanni Biallo, Presidente, Associazione OpenGeoData Italia Gjergj Buxhuku, Presidente, Confindustria Albania Alessandro Caranci, B2B Commercial Director, Skylogic Leonardo Comelli, Direttore Commerciale, M-Cube Luigi Corsaro, Presidente, BCI Italia Erica Corti, Membro di giunta, Asseprim Filippo D Angelo, Responsabile Open data, Inps Stefano De Luca, Chief Executive Officer, Evodevo Enrico Durango, Presidente, GreenVulcano Sergio Duretti, Direttore Generale, CSP- Innovazione nelle ICT Claudio Ferrara, Independent Publishing Professional Gianluigi Ferri, CEO, Innovability Cristina Franchi, Avvocato, Studio Legale Franchi Antonella Galdi, Responsabile Area Ambiente, Cultura e Innovazione, Anci Paolo Galvani, Direttore editoriale, Computerworld Italia Andrea Gandiglio, Direttore editoriale, Greenews.info Corrado Ghirardelli, Coordinatore Nazionale degli Assessori Provinciale all'innovazione Tecnologica, UPI Enzo Lavolta, Assessore all Innovazione, allo Sviluppo e alla Sostenibilità ambientale, Città di Torino e Presidente della Fondazione, Torino Smart City Alberto Manfredi, Presidente, Cloud Security Alliance Italy Flavia Marzano, Presidente, Stati Generali Innovazione Marco Mena, Director Area Public Policies, Between Francesco Molinari, Associato ENoLL, Rete europea dei Living Labs Roberto Moriondo, Direttore Innovazione, Ricerca, Università e Sviluppo Energetico Sostenibile, Regione Piemonte Stefano Paggetti, Direttore, SIR Umbria Giorgio Prister, Presidente, Major Cities of Europe Alfonso Quaglione, Direttore editoriale, GEOmedia Marco Regnicoli, CEO, TopneT Telecomunicazioni Stefano Riela, Consigliere del Commissario avv. Antonio Preto, AgCom Nicola Rivezzi, It Manager, Metropolitana Milanese Tommaso Sodano, Vice Sindaco e Assessore all'ambiente, Comune di Napoli Matteo Stocco, S.C. Accoglienza Utenti & Marketing, Ospedale Niguarda Paolo Testa, Direttore Ricerche, Cittalia- Anci Ricerche Michele Vianello, Direttore Generale, VEGA Parco Scientifico Tecnologico di Venezia

3 GIOVEDI 27 SETTEMBRE 2012 SMART OPEN DATA & OPEN GOVERNMENT Sala Atene ore 10:00-13:30 Chairman: Alfonso Quaglione, Direttore editoriale, GEOmedia 9:45 Registrazione 10:00 Introduzione ai lavori Alfonso Quaglione, Direttore editoriale, GEOmedia 10:10 Open Piemonte: strategie e strumenti Roberto Moriondo, Direttore Innovazione, Ricerca, Università e Sviluppo Energetico Sostenibile, Regione Piemonte 10:30 Open Government: servono davvero le leggi? Ernesto Belisario, Avvocato, Presidente Associazione Italiana per l'open Government e founder e-lex 10:50 Apriti dato! Soluzioni per la libera conoscenza Stefano De Luca, Chief Executive Officer, Evodevo 11:15 Coffee break 11: 30 Open Data INPS: modelli di sviluppo per l Open Government nella PA Filippo D Angelo, Responsabile Open data, Inps 11:50 "Software Open Source come fattore abilitante dei Progetti per le Smart Cities - le esperienze nell'electronic Ticketing, nel Wireless Sensor Networks, nei Telematic Services & Location Based Systems" Enrico Durango, Presidente, GreenVulcano 12:15 Tavola rotonda Michele Barbera, Associazione Linked Open Data Italia Lorenzo Benussi, Internet policy researcher and consultant MIUR, TOP-IX, NEXA Giovanni Biallo, Presidente, Associazione OpenGeoData Italia 13:30 Chiusura dei lavori

4 14:30 Introduzione ai lavori Gianluigi Ferri, CEO, Innovability AGENDA DIGITALE E SMART CITY: DUE LEVE PER RILANCIARE LO SVILUPPO Sessione Plenaria ITN Sala Londra ore 14:30 18:00 Chairman: Gianluigi Ferri, CEO, Innovability SALUTO DI BENVENUTO 14:40 Alessandro Barberis, Presidente, Camera di commercio di Torino 14:50 Mobilità, energia, salute e benessere, inclusione sociale: il piano strategico Torino Smart City per la città intelligente Enzo Lavolta, Assessore all Innovazione, allo Sviluppo e alla Sostenibilità ambientale, Città di Torino e Presidente della Fondazione, Torino Smart City 15:05 "Comunità Intelligenti: un'opportunità di sviluppo economico e sociale" Lorenzo Benussi, Internet policy researcher and consultant, MIUR 15:20 L ecosistema digitale per le smart cities: dalla banda larga alle competenze digitali Marco Mena, Director Area Public Policies, Between 15:35 Per un modello di prosperità delle città Giorgio Prister, Presidente, Major Cities of Europe 15:50 SCOMODO: Smart CIty: Open Mind, Open Data, Openness Flavia Marzano, Presidente, Stati Generali Innovazione 16:05 Tavola rotonda Gjergj Buxhuku, Presidente, Confindustria Albania Antonella Galdi, Responsabile Area Ambiente, Cultura e Innovazione, Anci Corrado Ghirardelli, Coordinatore Nazionale degli Assessori Provinciale all'innovazione Tecnologica, UPI Stefano Riela, Consigliere del Commissario avv. Antonio Preto, AgCom Tommaso Sodano, Vice Sindaco e Assessore all'ambiente, Comune di Napoli 18:00 Chiusura dei lavori

5 DIGITAL SIGNAGE 2.0: IL CANALE DI COMUNICAZIONE DELLA SMART CITY CON IL CITTADINO FUORI CASA Sala Copenaghen ore 14:30 16:30 Chairman: Beppe Andrianò,Presidente, AssoDS 14:30 Introduzione ai lavori Beppe Andrianò, Presidente, AssoDS - Associazione Operatori Digital Signage 14:40 Il digital signage come strumento di informazione della green economy Andrea Gandiglio, Direttore editoriale, Greenews.info 14:55 La Città di Milano: La rete intelligente di strumenti a sostegno del trasporto pubblico Roberto Andreoli, Direttore dei sistemi informativi telecomunicazioni e sistemi di bigliettazione, ATM 15:10 Il digital signage a sostegno del progetto Smart City: I totem interattivi e il sistema di comunicazione digitale per i trasporti: infomobilità e sicurezza Leonardo Comelli, Direttore Commerciale, M-Cube 15:30 Opportunità di business per i settori del commercio e dei servizi mediali Erica Corti, Membro di giunta, Asseprim 15:45 L evoluzione del Digital Signage nella gestione dei pazienti e nel monitoraggio delle performance dei servizi amministrativi di Front Office Matteo Stocco, S.C. Accoglienza Utenti & Marketing, Ospedale Niguarda 16:30 Chiusura dei lavori

6 VENERDI 28 SETTEMBRE 2012 SMART CLOUD PER REALIZZARE CON EFFICACIA I SERVIZI AI CITTADINI Sala Atene ore 10:00 12:40 Chairman: Paolo Galvani, Direttore editoriale, Computerworld Italia 9:45 Registrazione 10:00 Introduzione ai lavori Paolo Galvani, Direttore editoriale, Computerworld Italia 10:10 Le condizioni contrattuali degli accordi cloud: cosa chiedere, come scegliere Cristina Franchi, Avvocato, Studio Legale Franchi 10:25 Il cammino verso il cloud di Metropolitana Milanese Nicola Rivezzi, It Manager, Metropolitana Milanese 10:40 Tavola rotonda Wladimiro Bedin, Amministratore, BEDIN Shop Systems akite Cristina Franchi, Avvocato, Studio Legale Franchi Alberto Manfredi, Presidente, Cloud Security Alliance Italy Nicola Rivezzi, It Manager, Metropolitana Milanese 12:40 Chiusura dei lavori

7 SMART COMMUNITIES E AGENDA DIGITALE: LE OPPORTUNITA PER LE PMI HITECH Sala Londra ore 14:30 18:00 Chairman: Claudio Ferrara, Independent Publishing Professional 14:30 Introduzione ai lavori Claudio Ferrara, Independent Publishing Professional 14:40 Il percorso verso la città intelligente Paolo Testa, Direttore Ricerche, Cittalia- Anci Ricerche 14:55 Living Labs in Piemonte: esperienze e risultati per comunità, cittadini e imprese Sergio Duretti, Direttore Generale, CSP- Innovazione nelle ICT 15:10 I nuovi servizi satellitari in banda KA a supporto delle PMI Alessandro Caranci, B2B Commercial Director, Skylogic 15:30 Dati aperti, Free Apps, Servizi e Politiche 'Smart' - Un senso a questa storia Francesco Molinari, Associato ENoLL, Rete europea dei Living Labs 15:45 Smart Communities network Marco Regnicoli, CEO, TopneT Telecomunicazioni 16:05 Smart cities and communities: strumenti di promozione e sostegno delle ICT in Puglia Adriana Agrimi, Dirigente Servizio Ricerca Industriale e Innovazione, Regione Puglia 16:20 Tavola rotonda Roberto Bernardis, Program Manager, Area Cooperazione Internazionale e Innovazione, BIC Incubatori FVG Gjergj Buxhuku, Presidente, Confindustria Albania Luigi Corsaro, Presidente, BCI Italia Stefano Paggetti, Direttore, SIR Umbria Michele Vianello, Direttore Generale, VEGA Parco Scientifico Tecnologico di Venezia 18:00 Chiusura dei lavori Programma Conferenze: Ultimo aggiornamento il 17 settembre 2012

CLOUD COMPUTING SUMMIT PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2012

CLOUD COMPUTING SUMMIT PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2012 CLOUD COMPUTING SUMMIT PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2012 Roma, 29 Novembre 2012 Mentre sta finalmente prendendo forma il disegno dell Agenda Digitale per il nostro Paese, si evidenzia l esigenza di

Dettagli

CLOUD COMPUTING SUMMIT PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2012

CLOUD COMPUTING SUMMIT PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2012 CLOUD COMPUTING SUMMIT PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2012 Roma, 29 Novembre 2012 Roma Eventi - Fontana di Trevi, Piazza della Pilotta, 4 Mentre sta finalmente prendendo forma il disegno dell Agenda Digitale

Dettagli

SMART MEETINGS. Incontri per capire come sarà la città del futuro

SMART MEETINGS. Incontri per capire come sarà la città del futuro SMART MEETINGS Incontri per capire come sarà la città del futuro Progetto promosso da Assessorato alla Cultura, Creatività, Innovazione e Smart City In collaborazione con Assessorato all Urbanistica, Urban

Dettagli

Conference Plan - Floor Plan

Conference Plan - Floor Plan infrastrutture e tecnologie per la Smart City infrastructures and technologies for the Smart City n 27-28 settembre 2012 www.expo.com Conference Plan - Floor Plan organizers organizational partner in collaboration

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE. Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica Villa Umbra, Perugia 13-14 Marzo 21-22 Aprile 2015

CORSO DI FORMAZIONE. Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica Villa Umbra, Perugia 13-14 Marzo 21-22 Aprile 2015 CORSO DI FORMAZIONE Gli Enti Locali e l Agenda Digitale: servizi on line, open data e smart communities Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica Villa Umbra, Perugia 13-14 Marzo 21-22 Aprile 2015 L iniziativa

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

La fotogallery di Greenfactor

La fotogallery di Greenfactor Udine - 18 giugno 2010 1^ edizione Auditorium della Regione Friuli Venezia Giulia La fotogallery di Greenfactor ore 9.15 Saluti istituzionali - Regione Friuli Venezia Giulia Elio De Anna - Assessore regionale

Dettagli

Associazione Coordinamento Ag 21 locali Italiane. Percorso di sperimentazione Open data ambientali. Laboratorio introduttivo. Ambiente Open Data

Associazione Coordinamento Ag 21 locali Italiane. Percorso di sperimentazione Open data ambientali. Laboratorio introduttivo. Ambiente Open Data Gruppo di lavoro Facciamo i conti con l ambiente Associazione Coordinamento Ag 21 locali Italiane Percorso di sperimentazione Open data ambientali Laboratorio introduttivo Ambiente Open Data Bologna, Piazza

Dettagli

ICT e Smart Cities. ICT for Smart Societies Degree Politecnico di Torino 10 giugno 2016. Donatella Mosso Torino Smart City e Torino Wireless

ICT e Smart Cities. ICT for Smart Societies Degree Politecnico di Torino 10 giugno 2016. Donatella Mosso Torino Smart City e Torino Wireless ICT e Smart Cities ICT for Smart Societies Degree Politecnico di Torino 10 giugno 2016 Donatella Mosso Torino Smart City e Torino Wireless Di cosa vi parlo Le smart city, definizioni, opportunità, Nuovi

Dettagli

per le Smart City e le Smart Communities

per le Smart City e le Smart Communities Innovazione e ricerca per le Smart City e le Smart Communities Audizione Commissione Consiliare speciale del Comune di Torino Progetto Smart City Sergio Duretti Direttore generale Torino 27 ottobre 2014

Dettagli

Seguici e commenta su #forumgreenabi. *invitato

Seguici e commenta su #forumgreenabi. *invitato 1 FORUM GREEN ECONOMY 2014 SCHEMA DELLE SESSIONI MERCOLEDÌ 4 GIUGNO MATTINA SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.00 11.15) LA GREEN ECONOMY IN ITALIA: GLI OSTACOLI E GLI ELEMENTI ABILITANTI I SESSIONE (11.30

Dettagli

Smart Services. Infrastrutture intelligenti per vivere la città in sicurezza

Smart Services. Infrastrutture intelligenti per vivere la città in sicurezza Smart Services. Infrastrutture intelligenti per vivere la città in sicurezza 24 novembre 2010 Andrea Costa, Vertical Marketing & Smart Services Telecom Italia sta giocando una partita chiave per l innovazione

Dettagli

Protagonisti di INNOVAZIONE

Protagonisti di INNOVAZIONE Alessandra Raffone Responsabile Progetti di Innovazione e Finanza per l Innovazione Smart cities SHERIT Firenze, 4 Aprile 2013 1 Almaviva Chi siamo Protagonisti di INNOVAZIONE Il Gruppo Almaviva è il più

Dettagli

Invito. 5 Italian Wireless Business Forum. www.formazione.ilsole24ore.com/wirelessforum. Innovazione e convergenza: nuove alleanze strategiche

Invito. 5 Italian Wireless Business Forum. www.formazione.ilsole24ore.com/wirelessforum. Innovazione e convergenza: nuove alleanze strategiche www.formazione.ilsole24ore.com/wirelessforum Invito 5 Italian Wireless Business Forum Innovazione e convergenza: nuove alleanze strategiche Milano, 11 e 12 aprile 2006 Sede del Sole 24 ORE Via Monte Rosa,

Dettagli

Smart City. Bari Smart City. Avv. Marco Lacarra Assessore ai LL.PP. Delegato a Smart City

Smart City. Bari Smart City. Avv. Marco Lacarra Assessore ai LL.PP. Delegato a Smart City Smart Bari: a Mediterranean,sustainable, dynamic inclusive and creative city for our sons PROGRAM MANAGEMENT OFFICE S.E.A.P. Bari Smart City Avv. Marco Lacarra Assessore ai LL.PP. Delegato a Smart City

Dettagli

FORUM GREEN ECONOMY 2014 Sostenibilità ambientale, risparmio energetico, finanza green

FORUM GREEN ECONOMY 2014 Sostenibilità ambientale, risparmio energetico, finanza green GREEN ECONOMY SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE RISPARMIO ENERGETICO ENERGIE RINNOVABILI FINANZA GREEN FORUM GREEN ECONOMY 2014 Sostenibilità ambientale, risparmio energetico, finanza green Roma - Scuderie di Palazzo

Dettagli

Participants. 1st International Workshop on Regional Critical Infrastrucure Protection Programmes. Name Surname Role Institute or Company

Participants. 1st International Workshop on Regional Critical Infrastrucure Protection Programmes. Name Surname Role Institute or Company Fabio Bianchi Research fellow Éupolis Lombardia Enrico Cagno Professor Politecnico di Milano Andrea Caregari Responsabile Distribuzione Territoriale Rete Lombardia Enel Distribuzione Marco Carpani.. Gruppo

Dettagli

ASSEMBLEA ITALIACAMP

ASSEMBLEA ITALIACAMP È NEL NOSTRO INTERESSE ASSEMBLEA ITALIACAMP 11 LUGLIO 2015 EXPO MILANO TRADURRE L IMPACT INVESTING PER LO SVILUPPO E LA COMPETITIVITÀ LOCALE #ènelnostrointeresse nelnostrointeresse.italiacamp.com PROGRAMMA

Dettagli

L ecosistema digitale per le smart cities: dalla banda larga alle competenze digitali. 26 settembre 2012

L ecosistema digitale per le smart cities: dalla banda larga alle competenze digitali. 26 settembre 2012 L ecosistema digitale per le smart cities: dalla banda larga alle competenze digitali 26 settembre 2012 La Smart City secondo Between GOVERNANCE Sviluppo sostenibile: Efficienza nell uso delle risorse,

Dettagli

l evento prima edizione ITN Expo- Infrastructure, Telematics & Navigation pubblico internazionale 187 relatori in 24 sessioni

l evento prima edizione ITN Expo- Infrastructure, Telematics & Navigation pubblico internazionale 187 relatori in 24 sessioni REPORT ANNUALE 2009 l evento l evento Si è chiusa il 16 ottobre con un bilancio di oltre 3000 partecipanti la prima edizione di ITN Expo- Infrastructure, Telematics & Navigation, il primo e unico evento

Dettagli

ORE 10.00 Presentazione dei papers sullo sprawl urbano in collaborazione con Fondazione Italiani europei

ORE 10.00 Presentazione dei papers sullo sprawl urbano in collaborazione con Fondazione Italiani europei XXIX ASSEMBLEA ANNUALE ANCI Bologna 17/20 ottobre INIZIATIVE A LATERE GIOVEDI 18 OTTOBRE Presentazione dei papers sullo sprawl urbano in collaborazione con Fondazione Italiani europei Spending Review Processi

Dettagli

Internet of Things ed efficienza energetica:

Internet of Things ed efficienza energetica: Centro Studi Qualità Ambiente Dipartimento di Ingegneria Industriale Università di Padova +39 049 8275539 www.cesqa.it cesqa@unipd.it Comitato Ambiente e Energia Prof. Antonio Scipioni scipioni@unipd.it

Dettagli

SPACE APPLICATION AREA. 16 a Edizione 19-20-21 Marzo 2009 Fiera Roma

SPACE APPLICATION AREA. 16 a Edizione 19-20-21 Marzo 2009 Fiera Roma SPACE APPLICATION AREA 16 a Edizione 19-20-21 Marzo 2009 Fiera Roma Il contesto L Italia è il terzo contribuente di ESA (European Space Agency) con 370 milioni di Euro investiti nel 2007 su un budget di

Dettagli

Smart & Green Technologies. Antonio Iossa R&D, Scouting

Smart & Green Technologies. Antonio Iossa R&D, Scouting Smart & Green Technologies Antonio Iossa R&D, Scouting SMART? GREEN? Le dimensioni della Smart City Fonte: http://www.smart-cities.eu Le dimensioni della Smart City Fonte: ForumPA C. Forghieri SCCI Smart

Dettagli

DIGITAL LEARNING SCUOLA, APPRENDIMENTO E TECNOLOGIE DIDATTICHE

DIGITAL LEARNING SCUOLA, APPRENDIMENTO E TECNOLOGIE DIDATTICHE CONVEGNO INTERNAZIONALE DIGITAL LEARNING SCUOLA, APPRENDIMENTO E TECNOLOGIE DIDATTICHE 18/19 Novembre 2010 Sala Consiliare del Comune di Cinisello Balsamo, Via XXV Aprile, 4 Cinisello Balsamo Centro QUA_SI/Universiscuola,

Dettagli

Forum Efficienza Energetica 2015

Forum Efficienza Energetica 2015 Forum Efficienza Energetica 2015 Martedì 05 Maggio 2015 08:30 Registrazione dei partecipanti e welcome coffee 09:00 Intervento di apertura dei lavori a cura del Chairman Dario Di Santo, Direttore - FIRE

Dettagli

Bergamo Smart City. Sustainable Community

Bergamo Smart City. Sustainable Community Bergamo Smart City & Sustainable Community 1 Evoluzione delle Smart Cities nei secoli SVILUPPO SOSTENIBILE Lo sviluppo sostenibile è un processo di cambiamento tale per cui lo sfruttamento delle risorse,

Dettagli

GOING LOCAL ITALIA. 3-4 giugno ROMA-MILANO BROADBAND DIGITAL DIVIDE ONLINE PUBLIC SERVICES DIGITAL JOBS DIGITAL SKILLS SMART CITIES & COMMUNITIES

GOING LOCAL ITALIA. 3-4 giugno ROMA-MILANO BROADBAND DIGITAL DIVIDE ONLINE PUBLIC SERVICES DIGITAL JOBS DIGITAL SKILLS SMART CITIES & COMMUNITIES BROADBAND DIGITAL DIVIDE ONLINE PUBLIC SERVICES DIGITAL JOBS DIGITAL SKILLS SMART CITIES & COMMUNITIES Terza edizione del Going Local Italia, evento che promuove la diffusione della Digital Agenda for

Dettagli

Programma. IGF Italia 2012 si svilupperà nel corso di due giornate, precedute da una giornata aperta a incontri e discussioni della società civile.

Programma. IGF Italia 2012 si svilupperà nel corso di due giornate, precedute da una giornata aperta a incontri e discussioni della società civile. Programma IGF Italia 2012 si svilupperà nel corso di due giornate, precedute da una giornata aperta a incontri e discussioni della società civile. Giovedì 18 ottobre: Venerdì 19 ottobre: [09:00-18:00]

Dettagli

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 TELECOM ITALIA@ICT TRADE Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 Il Gruppo Telecom Italia oggi Ricavi 23.407 M.ni di Dipendenti 65.623 Unità Investimenti Industriali 4.400

Dettagli

Dall agenda digitale locale alle Smart Communities: il percorso in atto in regione Emilia Romagna. Dimitri Tartari, Regione Emilia-Romagna

Dall agenda digitale locale alle Smart Communities: il percorso in atto in regione Emilia Romagna. Dimitri Tartari, Regione Emilia-Romagna L Agenda Digitale Locale: il piano strategico condiviso per le politiche di innovazione e di progettazione di comunità locali intelligenti e sostenibili: il caso dell Emilia-Romagna Dall agenda digitale

Dettagli

STRUTTURA DEL PROGRAMMA 17 Settembre

STRUTTURA DEL PROGRAMMA 17 Settembre STRUTTURA DEL PROGRAMMA 17 Settembre Prima Sessione Apertura OpenSpace Accreditamento dei partecipanti ore 10.30 Convegno "QUALE E IL FUTURO DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA?" Saluti istituzionali: Nichi Vendola,

Dettagli

Workshop "Nuovi scenari di trasporto sostenibile per la Smart City"

Workshop Nuovi scenari di trasporto sostenibile per la Smart City Workshop "Nuovi scenari di trasporto sostenibile per la Smart City" Politecnico di Bari - Sala Videoconferenze 11 dicembre 2015 Via Amendola 126/b - Bari L evoluzione dei trasporti, pubblici e privati,

Dettagli

CERCARE NUOVI PARADIGMI PER RILANCIARE LO SVILUPPO ECONOMICO & SOCIALE

CERCARE NUOVI PARADIGMI PER RILANCIARE LO SVILUPPO ECONOMICO & SOCIALE CERCARE NUOVI PARADIGMI PER RILANCIARE LO SVILUPPO ECONOMICO & SOCIALE OBIETTIVI Obiettivo della Città di Torino è attivare una misura di accompagnamento e sostegno alla realizzazione di progetti imprenditoriali

Dettagli

In collaborazione con: Unione dei Comuni di Moncalieri, Trofarello e La Loggia

In collaborazione con: Unione dei Comuni di Moncalieri, Trofarello e La Loggia PROGRAMMA In collaborazione con: Unione dei Comuni di Moncalieri, Trofarello e La Loggia 1 VENERDÌ, 6 MARZO 2015 AVVIO DELLA CELEBRAZIONE DEL 25 ANNIVERSARIO DEL GEMELLAGGIO ACCOGLIENZA UFFICIALE DELLA

Dettagli

ITN EXPO Infrastrutture e Tecnologie per la Smart City

ITN EXPO Infrastrutture e Tecnologie per la Smart City ITN EXPO Infrastrutture e Tecnologie per la Smart City Andrea Gandiglio Direttore Editoriale Greenews.info Il digital signage come strumento di informazione della green economy Lingotto Fiere, Torino,

Dettagli

CONVEGNO GRATUITO LA TERMOIDRAULICA E CLIMA COME IMPIANTISTICA SOSTENIBILE E LE ENERGIE RINNOVABILI PER LA CLIMATIZZAZIONE E L ENERGIA DEGLI EDIFICI

CONVEGNO GRATUITO LA TERMOIDRAULICA E CLIMA COME IMPIANTISTICA SOSTENIBILE E LE ENERGIE RINNOVABILI PER LA CLIMATIZZAZIONE E L ENERGIA DEGLI EDIFICI LA TERMOIDRAULICA E CLIMA COME IMPIANTISTICA SOSTENIBILE E LE ENERGIE RINNOVABILI PER LA CLIMATIZZAZIONE E L ENERGIA DEGLI EDIFICI che si terrà il 17 aprile 2015 presso la Fiera Expotorre a Torre San Giorgio

Dettagli

UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI

UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI DA LUMIÈRE ALLA SMART CITY: UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI Roma, 5 marzo 202 Claudia Meloni Progetto Smart Cities Unità Tecnologie Avanzate per l Energia e l Industria SMART CITIES: SOSTENIBILITA

Dettagli

64^ Conferenza del Traffico e della Circolazione Riva del Garda, 2 4 ottobre 2008

64^ Conferenza del Traffico e della Circolazione Riva del Garda, 2 4 ottobre 2008 64^ Conferenza del Traffico e della Circolazione Riva del Garda, 2 4 ottobre 2008 in collaborazione con 1 64^ Conferenza del Traffico e della Circolazione ESIGENZA DI MOBILITA E SALVAGUARDIA AMBIENTALE:

Dettagli

GRUPPI DI LAVORO ANITEC

GRUPPI DI LAVORO ANITEC Gruppi di Lavoro GRUPPI DI LAVORO ANITEC I gruppi di lavoro di ANITEC sono organizzati in comitati permanenti e/o gruppi di lavoro a tema che hanno una durata limitata nel tempo in stretta dipendenza dall

Dettagli

Digitalizzazione delle PMI

Digitalizzazione delle PMI Michele Gennaro Torino, 26 Novembre 2013 Digitalizzazione delle PMI Esigenze e opportunità del territorio piemontese Agenda Digitalizzazione in Piemonte: lo scenario Adozione di ICT nelle imprese piemontesi

Dettagli

PROGRAMMA DEL 5 FORUM INTERNAZIONALE DELLE POLIZIE LOCALI RIVA DEL GARDA, 8-10 OTTOBRE 2012

PROGRAMMA DEL 5 FORUM INTERNAZIONALE DELLE POLIZIE LOCALI RIVA DEL GARDA, 8-10 OTTOBRE 2012 PROGRAMMA DEL 5 FORUM INTERNAZIONALE DELLE POLIZIE LOCALI RIVA DEL GARDA, 8-10 OTTOBRE 2012 Aggiornamento al 5 ottobre 2012 Lunedì 8 Ottobre 2012 ore 15,00 CERIMONIA INAUGURALE Indirizzi di saluto: Adalberto

Dettagli

POR CALABRIA FESR 2007/2013

POR CALABRIA FESR 2007/2013 UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA POR CALABRIA FESR 2007/2013 COMITATO DI SORVEGLIANZA Agenda dei Lavori (23 giugno 2009) 1 AGENDA DEI LAVORI Ore 9.00 Apertura dei lavori Introduzione

Dettagli

AGENDA DIGITALE DELLA REGIONE LAZIO. Linee guida per lo sviluppo del Lazio Digitale www.laziodigitale.it. Roma 29 settembre 2015

AGENDA DIGITALE DELLA REGIONE LAZIO. Linee guida per lo sviluppo del Lazio Digitale www.laziodigitale.it. Roma 29 settembre 2015 AGENDA DIGITALE DELLA REGIONE LAZIO Linee guida per lo sviluppo del Lazio Digitale www.laziodigitale.it Roma 29 settembre 2015 Strategia per il Lazio Digitale 2020 Connettività, tecnologie, servizi, competenze

Dettagli

COMMISSIONE TRAIETTORIE DI SVILUPPO PER LE FILIERE TECNOLOGICHE E PIATTAFORME TECNOLOGICHE DI SERVIZIO

COMMISSIONE TRAIETTORIE DI SVILUPPO PER LE FILIERE TECNOLOGICHE E PIATTAFORME TECNOLOGICHE DI SERVIZIO COMMISSIONE TRAIETTORIE DI SVILUPPO PER LE FILIERE TECNOLOGICHE E PIATTAFORME TECNOLOGICHE DI SERVIZIO A CURA DEL COORDINATORE DR. MICHELE VIANELLO DIRETTORE GENERALE VEGA- PST DI VENEZIA CONSIGLIERE APSTI

Dettagli

Antonella Vitale. Associazione Progetto Civis Onlus Presidente

Antonella Vitale. Associazione Progetto Civis Onlus Presidente Antonella Vitale Associazione Progetto Civis Onlus Presidente 14.30-14.45 Apertura dei lavori Agenda Claudio De Albertis Triennale Presidente Antonella Vitale Ass. Progetto Civis - Presidente 14.45-15.15

Dettagli

CONVEGNO. Presso Polo dello Shipping Napoli, Via A. Depretis n. 51 1 febbraio 2014

CONVEGNO. Presso Polo dello Shipping Napoli, Via A. Depretis n. 51 1 febbraio 2014 CONVEGNO L attività notarile nelle procedure di ristrutturazione del debito e nei finanziamenti navali. Esperienze professionali a confronto anche alla luce della informatizzazione. Presso Polo dello Shipping

Dettagli

PROGRAMMA CONGRESSUALE

PROGRAMMA CONGRESSUALE DIREZIONE SCIENTIFICA 4 A CONFERENZA NAZIONALE Le SULLA dimensioni FORMAZIONE della Qualità nel CONTINUA Sistema IN ECM MEDICINA Ministero della Salute Commissione Nazionale Formazione Continua in collaborazione

Dettagli

Rotary Youth Leadership Award. COME DIVENTARE E RESTARE LEADER Milano, 13-15 e 27-29 marzo 2014 PROGRAMMA

Rotary Youth Leadership Award. COME DIVENTARE E RESTARE LEADER Milano, 13-15 e 27-29 marzo 2014 PROGRAMMA 2014 Rotary Youth Leadership Award COME DIVENTARE E RESTARE LEADER Milano, 13-15 e 27-29 marzo 2014 Milano 13-14 15 marzo 2014 27-28 29 marzo 2014 PROGRAMMA GIOVEDÌ 13 marzo UNIVERSITA BOCCONI Piazza Sraffa,

Dettagli

PRESS ROOM - COMUNICATI STAMPA

PRESS ROOM - COMUNICATI STAMPA PRESS ROOM - COMUNICATI STAMPA IL PIEMONTE PUNTA SULL INNOVAZIONE INTELLIGENTE PER RILANCIARE IL SISTEMA PRODUTTIVO DEL TERRITORIO: OGGI 5 ECCELLENZE RICEVONO IL PREMIO SMART COMMUNITIES E PASSANO IL TESTIMONE

Dettagli

PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO PER GLI AMMINISTRATORI E DIRIGENTI DEL LAZIO

PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO PER GLI AMMINISTRATORI E DIRIGENTI DEL LAZIO BENEFICIARIO CAPOFILA REGIONE LAZIO DIREZIONE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIA, SICUREZZA E SPORT PROGRAMMA ANNUALE FEI 2013 AZIONE 9 PROG. N. 105682 - C.U.P. F83E13000070007 PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO

Dettagli

PROGRAMMA 6 Giugno 2013. Expo 2015: un occasione da non perdere

PROGRAMMA 6 Giugno 2013. Expo 2015: un occasione da non perdere PROGRAMMA 6 Giugno 2013 ore 9.30-18.00 Settori in evidenza: AGROALIMENTARE & VITIVINICOLO, ICT ore 09.30 10.00 Registrazione partecipanti ore 10.00-11.15 Sala Congressi Convegno d apertura Internazionalizzazione:

Dettagli

Welfare e ICT: strumenti e opportunità

Welfare e ICT: strumenti e opportunità 15 Novembre 2013 Welfare e ICT: strumenti e opportunità Barbara Pralio Welfare: le esigenze Riduzione spese per il welfare Aumento esigenze di protezione sociale Necessità di ragionare su opportunità di

Dettagli

AREE METROPOLITANE E SMART CITY: QUALE MODELLO DI GOVERNANCE

AREE METROPOLITANE E SMART CITY: QUALE MODELLO DI GOVERNANCE OSSERVATORIO IT GOVERNANCE AREE METROPOLITANE E SMART CITY: QUALE MODELLO DI GOVERNANCE Intervista a Emilio Frezza, Direttore del Dipartimento Risorse Tecnologiche e Servizi Delegati di Roma Capitale fino

Dettagli

FORUM HR 2014 PROGRAMMA BANCHE E RISORSE UMANE. Roma - Palazzo Altieri 19/20 maggio RISORSE UMANE FUTURO

FORUM HR 2014 PROGRAMMA BANCHE E RISORSE UMANE. Roma - Palazzo Altieri 19/20 maggio RISORSE UMANE FUTURO RISORSE UMANE FUTURO OCCUPAZIONE CRESCITA FORUM HR 2014 BANCHE E RISORSE UMANE Roma - Palazzo Altieri 19/20 maggio PROGRAMMA Con il patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali LUNEDÌ

Dettagli

IL PROGETTO LUMIERE. Lumezzane 16 Dicembre 2014 Dott.sa Nicoletta Gozo

IL PROGETTO LUMIERE. Lumezzane 16 Dicembre 2014 Dott.sa Nicoletta Gozo IL PROGETTO LUMIERE Lumezzane 16 Dicembre 2014 Dott.sa Nicoletta Gozo IL PROGETTO LUMIERE Lumière è un Progetto di Ricerca e Trasferimento strutturato da ENEA con l obiettivo di promuovere l efficienza

Dettagli

Introduzione al tema. Il Soggetto Promotore: A.I.C.CO.N.

Introduzione al tema. Il Soggetto Promotore: A.I.C.CO.N. Introduzione al tema Con la terza edizione delle Giornate di Bertinoro per l Economia Civile si completa il trittico avviato con i primi due appuntamenti. Se infatti le edizioni del 2001 e del 2002 hanno

Dettagli

La Misura delle Smart Communities e il Piano Nazionale. Irene Bengo Dipartimento di Ingegneria Gestionale Politecnico di Milano

La Misura delle Smart Communities e il Piano Nazionale. Irene Bengo Dipartimento di Ingegneria Gestionale Politecnico di Milano La Misura delle Smart Communities e il Piano Nazionale Irene Bengo Politecnico di Milano Strategia: Smart Community 2 SMART CITY Convergenza tecnologia innovazione sociale (benessere) Articolazione sul

Dettagli

Programma delle giornate. Aggiornato 20 settembre 2010

Programma delle giornate. Aggiornato 20 settembre 2010 Programma delle giornate Aggiornato 20 settembre 2010 Giovedì 7 ottobre (mattina) 8.00 Registrazione dei partecipanti 8.30 Benvenuto e apertura dei lavori, Gerolamo Saibene, Consigliere Delegato, Between

Dettagli

New Curricula for e-leadership

New Curricula for e-leadership Regional Cluster Event (RCE) New Curricula for e-leadership Delivering Skills for an Innovative and Competitive Europe 25 giugno 2014 Politecnico di Milano, Aula Magna Piazza Leonardo da Vinci, 32 Milano,

Dettagli

Convegno su RICICLAGGIO E CORRUZIONE: PREVENZIONE E CONTROLLO TRA FONTI INTERNE E INTERNAZIONALI

Convegno su RICICLAGGIO E CORRUZIONE: PREVENZIONE E CONTROLLO TRA FONTI INTERNE E INTERNAZIONALI Convegno su RICICLAGGIO E CORRUZIONE: PREVENZIONE E CONTROLLO TRA FONTI INTERNE E INTERNAZIONALI Courmayeur, 28-29 settembre 2012 Consiglio di amministrazione Giuseppe DE RITA, presidente Camilla BERIA

Dettagli

ECO-INNOVAZIONE E MADE GREEN IN ITALY

ECO-INNOVAZIONE E MADE GREEN IN ITALY Convegno ECO-INNOVAZIONE E MADE GREEN IN ITALY LE PROSPETTIVE DELL INNOVAZIONE AMBIENTALE NELLE POLITICHE PER LO SVILUPPO COMPETITIVO E SOSTENIBILE DEI DISTRETTI E DEI SISTEMI PRODUTTIVI LOCALI ITALIANI

Dettagli

STRATEGIE, RISORSE E STRUMENTI FINANZIARI PER LA REALIZZAZIONE DEI PROGETTI A LIVELLO LOCALE NAPOLI 27 MARZO 2014

STRATEGIE, RISORSE E STRUMENTI FINANZIARI PER LA REALIZZAZIONE DEI PROGETTI A LIVELLO LOCALE NAPOLI 27 MARZO 2014 STRATEGIE, RISORSE E STRUMENTI FINANZIARI PER LA REALIZZAZIONE DEI PROGETTI A LIVELLO LOCALE NAPOLI 27 MARZO 2014 Un prodotto digitale (una cassetta degli attrezzi interattiva) in grado di migliorare la

Dettagli

Roma 27 aprile 2014 RESIA Via Appia Pignatelli, 123 The Armed Forces Communications & Electronics Association «UNA RETE TRA LE NUVOLE»

Roma 27 aprile 2014 RESIA Via Appia Pignatelli, 123 The Armed Forces Communications & Electronics Association «UNA RETE TRA LE NUVOLE» Roma 27 aprile 2014 RESIA Via Appia Pignatelli, 123 The Armed Forces Communications & Electronics Association «UNA RETE TRA LE NUVOLE» AGENDA Chi siamo Descrizione del progetto Bando Regione Lazio Insieme

Dettagli

Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici

Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 51 Associazioni di Categoria (fra soci effettivi e soci aggregati) 62 Sezioni Territoriali (presso le Unioni Provinciali di Confindustria) Oltre 1 milione

Dettagli

La sicurezza nella società digitale. per la Pubblica Amministrazione

La sicurezza nella società digitale. per la Pubblica Amministrazione La sicurezza nella società digitale e nuovi modelli d uso ICT per la Pubblica Amministrazione Forum PA 2013 Palazzo dei Congressi - Roma, 30 Maggio 2013 Partecipanti Mario Terranova (moderatore) AgID Responsabile

Dettagli

be smart, be updated!

be smart, be updated! be smart, be updated! La nuova testata digitale che approfondisce tutti i temi legati alla città intelligente Disponibile su PC e Tablet. Scaricabile GRATIS su: www.mobilitylab.it smart energy urban life

Dettagli

BOZZA PROGRAMMA INCONTRI PIAZZA REGIONE PUGLIA PAD. GREENWAY. Bari 12-20 Settembre 2015. Ideato e organizzato da : partner e collaborazione :

BOZZA PROGRAMMA INCONTRI PIAZZA REGIONE PUGLIA PAD. GREENWAY. Bari 12-20 Settembre 2015. Ideato e organizzato da : partner e collaborazione : BOZZA PROGRAMMA INCONTRI PIAZZA REGIONE PUGLIA PAD. GREENWAY Bari 12-20 Settembre 2015 Ideato e organizzato da : partner e collaborazione : 12 settembre 2015 Fiera del Levante INAUGURAZIONE 79^ Fiera del

Dettagli

FIRENZE 31 MAGGIO - 1 GIUGNO 2013 SALA CONVEGNI dell ISTITUTO di SCIENZE MILITARI AERONAUTICHE. Viale dell AERONAUTICA n.

FIRENZE 31 MAGGIO - 1 GIUGNO 2013 SALA CONVEGNI dell ISTITUTO di SCIENZE MILITARI AERONAUTICHE. Viale dell AERONAUTICA n. CONVEGNO INTERREGIONALE - SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN MATERIA PROCESSUALE PER I MAGISTRATI DELLE COMMISSIONI TRIBUTARIE DELLA TOSCANA, UMBRIA, LIGURIA. IL SISTEMA FISCALE e LA NORMATIVA

Dettagli

12.1) Metodi e tecniche di valutazione delle politiche pubbliche nella dimensione locale (rif. Paragrafo n.12 del Piano formativo Argomento n.

12.1) Metodi e tecniche di valutazione delle politiche pubbliche nella dimensione locale (rif. Paragrafo n.12 del Piano formativo Argomento n. 12.1) Metodi e tecniche di valutazione delle politiche pubbliche nella dimensione locale (rif. Paragrafo n.12 del Piano formativo Argomento n.1) La valutazione delle politiche pubbliche locali in una prospettiva

Dettagli

Centro Espositivo Museale San Michele degli Scalzi Viale delle Piagge, Pisa

Centro Espositivo Museale San Michele degli Scalzi Viale delle Piagge, Pisa SEMINARIO NAZIONALE Tecnologie e standard RFID Nuove applicazioni RFID a servizio delle politiche di regolazione del traffico privato e distribuzione delle merci nelle città: dai permessi elettronici al

Dettagli

Mercoledì, 18 novembre prima giornata

Mercoledì, 18 novembre prima giornata Mercoledì, 18 novembre prima giornata 9.00 Arrivo e registrazione dei partecipanti 9.30 Saluto delle Autorità Saluto del Sindaco di Napoli Rosa Iervolino Russo Saluto del Presidente della Provincia di

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Milano

Iniziativa : Sessione di Studio a Milano Iniziativa : "Sessione di Studio" a Milano Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Le attività sviluppate nell ambito dell attuazione del programma WI-PIE sono:

Le attività sviluppate nell ambito dell attuazione del programma WI-PIE sono: REGIONE PIEMONTE BU36 05/09/2013 Deliberazione della Giunta Regionale 2 agosto 2013, n. 41-6244 Indirizzi per la realizzazione di attivita' ad elevato contenuto innovativo in materia di sviluppo sperimentale

Dettagli

Fondo Crescita Sostenibile

Fondo Crescita Sostenibile Fondo Crescita Sostenibile AGENDA DIGITALE (G.U. n.282 del 04/12/2014) e INDUSTRIA SOSTENIBILE (G.U. n.283 del 05/12/2014) Il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso operativi due interventi del Fondo

Dettagli

Verona 14-16 Ottobre 2015

Verona 14-16 Ottobre 2015 co-located with LA PRIMA FIERA INTERNAZIONALE SULL EFFICIENZA ENERGETICA Verona 14-16 Ottobre 2015 www.smartenergyexpo.net IL PROGETTO Smart Energy Expo è la prima fiera internazionale dedicata a soluzioni,

Dettagli

Forum Efficienza Energetica 2015

Forum Efficienza Energetica 2015 Fiera Milano Media S.p.A. Sede Operativa Sede Amministrativa Dati societari Piazza della Repubblica, 59 S.S. del Sempione, 28 Capitale sociale Euro 2.803.300,00 i.v. Sede Legale 00185 Roma, Italy 20017

Dettagli

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Smart City» Smart People GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Il concetto di Smart City sta assumendo rilevanza sempre crescente e diverse città, anche in Italia,

Dettagli

Il progetto MADLER sulle Unioni di comuni e sui comuni capoluogo in Emilia-Romagna. Antonio Gioiellieri e Gian Paolo Artioli, ANCI Emilia Romagna;

Il progetto MADLER sulle Unioni di comuni e sui comuni capoluogo in Emilia-Romagna. Antonio Gioiellieri e Gian Paolo Artioli, ANCI Emilia Romagna; L Agenda Digitale Locale: il piano strategico condiviso per le politiche di innovazione e di progettazione di comunità locali intelligenti e sostenibili: il caso dell Emilia-Romagna Il progetto MADLER

Dettagli

PROGRAMMA PROVVISORIO

PROGRAMMA PROVVISORIO PRIMA GIORNATA GIOVEDÌ 20 GENNAIO Mattina - I parte: (9.00 11.00) 8.00 Registrazione dei partecipanti SESSIONE PLENARIA INTRODUTTIVA Sostenibilità ambientale, sociale ed economica per l Europa: la prospettiva

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 2628 Seduta del 07/11/2014

DELIBERAZIONE N X / 2628 Seduta del 07/11/2014 DELIBERAZIONE N X / 2628 Seduta del 07/11/2014 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

Energy storage per la mobilità sostenibile

Energy storage per la mobilità sostenibile Simposio Tecnico Energy storage per la mobilità sostenibile Energy Storage for the Alpine Space Aula Magna, Fondazione Università di Mantova, via Scarsellini 2, Mantova 14/10/2013 Energie rinnovabili e

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 1053 Seduta del 05/12/2013

DELIBERAZIONE N X / 1053 Seduta del 05/12/2013 DELIBERAZIONE N X / 1053 Seduta del 05/12/2013 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

Il Piano Telematico dell Emilia-Romagna: linee di azione e progetti

Il Piano Telematico dell Emilia-Romagna: linee di azione e progetti Il Piano Telematico dell Emilia-Romagna: linee di azione e progetti Massimo Fustini Regione Emilia-Romagna Coordinamento Piano Telematico Bologna 18 Novembre 2013 Il contesto strategico:il Piano Telematico

Dettagli

IL PERIMETRO DELLA COLPA IN SANITÀ

IL PERIMETRO DELLA COLPA IN SANITÀ con CONVEGNO IL PERIMETRO DELLA COLPA IN SANITÀ ANCHE ALLA LUCE DELLA LEGGE BALDUZZI E DELLE RECENTI SENTENZE DELLA CASSAZIONE Aula Magna Università degli Studi di Milano Via Festa del Perdono 7 Venerdì

Dettagli

AGENDA DIGITALE: COSA I COMUNI SI ATTENDONO DALLA SUA ATTUAZIONE E COME I COMUNI POSSONO CONTRIBUIRE ALLA SUA ATTUAZIONE

AGENDA DIGITALE: COSA I COMUNI SI ATTENDONO DALLA SUA ATTUAZIONE E COME I COMUNI POSSONO CONTRIBUIRE ALLA SUA ATTUAZIONE AGENDA DIGITALE: COSA I COMUNI SI ATTENDONO DALLA SUA ATTUAZIONE E COME I COMUNI POSSONO CONTRIBUIRE ALLA SUA ATTUAZIONE Milano, 19 dicembre 2012 1 Premessa L agenda digitale italiana, con le prime misure

Dettagli

Smart cities and communities: strumenti di promozione e sostegno delle ICT in Puglia

Smart cities and communities: strumenti di promozione e sostegno delle ICT in Puglia Area Politiche per lo sviluppo economico, il lavoro e l innovazione Regione Puglia Smart cities and communities: strumenti di promozione e sostegno delle ICT in Puglia ITN, 28 settembre 2012, Torino Adriana

Dettagli

A relazione dell'assessore Giordano: Premesso che:

A relazione dell'assessore Giordano: Premesso che: REGIONE PIEMONTE BU26 28/06/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 11 giugno 2012, n. 18-3996 Approvazione dello schema di Protocollo d'intesa tra la Citta' di Torino, la Fondazione Torino Smart City,

Dettagli

GOING LOCAL ITALIA 3-4.06.2013

GOING LOCAL ITALIA 3-4.06.2013 GOING LOCAL ITALIA 3-4.06.2013 3 GIUGNO - ROMA Rappresentanza della Commissione Europea in Italia Spazio Europa, gestito dall'ufficio d'informazione in Italia del Parlamento europeo e dalla Rappresentanza

Dettagli

LA COMUNICAZIONE DIGITALE NELLA PA

LA COMUNICAZIONE DIGITALE NELLA PA Percorso laboratoriale LA COMUNICAZIONE DIGITALE NELLA PA Internet, i social network e l'esplosione dei new media hanno rivoluzionato il linguaggio della comunicazione e gli strumenti del marketing, e

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Torino

Iniziativa : Sessione di Studio a Torino Iniziativa : "Sessione di Studio" a Torino Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

PROGRAMMA PROVVISORIO

PROGRAMMA PROVVISORIO 12 Meeting italiano In occasione della giornata mondiale della salute Molfetta 11/12 Aprile 2014 Museo Diocesano LA RESILIENZA DELLE COMUNITÀ PER PROMUOVERE LA SALUTE Aprirsi a nuovi stili di vita PROGRAMMA

Dettagli

Giornata Informativa Nazionale Bando 2012 CIP ICT PSP. Coordinamento Progetti Europei Genova

Giornata Informativa Nazionale Bando 2012 CIP ICT PSP. Coordinamento Progetti Europei Genova Giornata Informativa Nazionale Bando 2012 CIP ICT PSP Roma, 13 Gennaio 2012 Alessandra Risso Coordinamento Progetti Europei Genova INDICE I PROGETTI CIP DEL COMUNE DI GENOVA L'ESPERIENZA DEL PROGETTO PERIPHERIA

Dettagli

La sostenibilità delle Smart Cities

La sostenibilità delle Smart Cities SMART EPO 2015: SMART PLANNING, SMART BUILDING, SMART CONNECTING Fiera Milano 8 maggio 2014 Smartainability: il contributo delle tecnologie smart alla sostenibilità del sito Expo Antonio Negri - Pierpaolo

Dettagli

ICT FOR SMART SOCIETIES

ICT FOR SMART SOCIETIES ICT FOR SMART SOCIETIES Obiettivi presentazione inquadrare le caratteristiche di questa Laurea in ICTFSS informarvi sulle prospettive occupazionali ascoltare l importanza delle tecnologie ICT in domini

Dettagli

>> Prima Sessione. ORE 09.00 Apertura OpenSpace: accreditamento dei partecipanti

>> Prima Sessione. ORE 09.00 Apertura OpenSpace: accreditamento dei partecipanti >> Prima Sessione ORE 09.00 Apertura OpenSpace:accreditamento dei partecipanti ORE 10.30 Convegno: Qual e il futuro della comunicazione pubblica? SALUTI ISTITUZIONALI: Nichi Vendola, Presidente Regione

Dettagli

SANITÀ E TECNOLOGIA SICURA: ASPETTI TECNICI E SANITARI

SANITÀ E TECNOLOGIA SICURA: ASPETTI TECNICI E SANITARI SANITÀ E TECNOLOGIA SICURA: ASPETTI TECNICI E SANITARI Organizzato da Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Torino con il patrocino

Dettagli

Rassegna Stampa Venerdì 16 ottobre 2015

Rassegna Stampa Venerdì 16 ottobre 2015 Rassegna Stampa Venerdì 16 ottobre 2015 Rassegna Stampa 16-10-2015 SOLE 24 ORE 16/10/2015 18 CORRIERE DI BOLOGNA 16/10/2015 5 CORRIERE FIORENTINO 16/10/2015 9 ECO DI BERGAMO 16/10/2015 21 GAZZETTA DI PARMA

Dettagli

Invito. 1 E-Health Forum L innovazione tecnologica come driver di cambiamento della Sanità. www.formazione.ilsole24ore.com

Invito. 1 E-Health Forum L innovazione tecnologica come driver di cambiamento della Sanità. www.formazione.ilsole24ore.com www.formazione.ilsole24ore.com Invito 1 E-Health Forum L innovazione tecnologica come driver di cambiamento della Sanità Milano, 28 novembre 2006 Palazzo delle Stelline Corso Magenta, 61 Associate Sponsor:

Dettagli