ReportCalcio 2015 Monza 07 luglio 2015

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "www.pwc.com ReportCalcio 2015 Monza 07 luglio 2015"

Transcript

1 ReportCalcio 2015 Monza 07 luglio 2015

2 Caratteristiche del campione analizzato 599 Società partecipanti ai 4 campionati professionistici dal al % Bilanci analizzati per la Serie A 498 su 599 Bilanci analizzati come campione delle analisi (83%) 94% Bilanci analizzati per la Serie B 101 Bilanci non analizzati* (17%) 76% Bilanci analizzati per la Lega Pro * Bilanci non analizzati (17%), riconducibili a società che, per differenti ragioni (non iscrizione e/o non ammissione), non erano tenute a presentare la documentazione contabile per le Stagioni Sportive di riferimento, o a società che non hanno presentato il bilancio in tempo utile per l elaborazione 2

3 Valore della produzione aggregato 2009/ Var. % Variazioni % annuali 2009/ Ricavi da ingresso stadio 221m 0,2% 20% Ricavi da sponsor e attività commerciali 374m (3,0%) 15% Plusvalenze 528m (-1,5)% Ricavi da diritti televisivi e radio 1.016m (2,0%) Variazione percentuale anno su anno 10% 5% 0% Altri ricavi 588m 13,9% -5% Valore della produzione ,2% -10% Ricavi da ingresso stadio Ricavi da sponsor e attività commerciali Ricavi da diritti televisivi e radio Altri ricavi 3

4 Valore della produzione aggregato 2009/ Var. % Variazioni % annuali 2009/ Ricavi da ingresso stadio 221m 0,2% 20% Ricavi da sponsor e attività commerciali 374m (3,0%) 15% Plusvalenze 528m (-1,5)% Ricavi da diritti televisivi e radio 1.016m (2,0%) Variazione percentuale anno su anno 10% 5% 0% Altri ricavi 588m 13,9% -5% Valore della produzione ,2% -10% Ricavi da ingresso stadio Ricavi da ingresso stadio Ricavi da sponsor e attività commerciali Ricavi da diritti televisivi e radio Altri ricavi 4

5 Valore della produzione aggregato 2009/ Var. % Variazioni % annuali 2009/ Ricavi da ingresso stadio 221m 0,2% 20% Ricavi da sponsor e attività commerciali 374m (3,0%) 15% Ricavi da sponsor e attività commerciali Plusvalenze 528m (-1,5)% Ricavi da diritti televisivi e radio 1.016m (2,0%) Variazione percentuale anno su anno 10% 5% 0% Altri ricavi 588m 13,9% -5% Valore della produzione ,2% -10% Ricavi da ingresso stadio Ricavi da sponsor e attività commerciali Ricavi da diritti televisivi e radio Altri ricavi 5

6 Valore della produzione aggregato 2009/ Var. % Variazioni % annuali 2009/ Plusvalenze Ricavi da ingresso stadio 221m 0,2% 20% Ricavi da sponsor e attività commerciali 374m (3,0%) 15% Plusvalenze 528m (-1,5)% Ricavi da diritti televisivi e radio 1.016m (2,0%) Variazione percentuale anno su anno 10% 5% 0% Altri ricavi 588m 13,9% -5% Valore della produzione ,2% -10% Ricavi da ingresso stadio Ricavi da sponsor e attività commerciali Ricavi da diritti televisivi e radio Altri ricavi 6

7 Valore della produzione aggregato 2009/ Var. % Variazioni % annuali 2009/ Ricavi da ingresso stadio 221m 0,2% 20% Ricavi da sponsor e attività commerciali 374m (3,0%) 15% Plusvalenze 528m (-1,5)% Ricavi da diritti televisivi e radio 1.016m (2%) Variazione percentuale anno su anno 10% 5% 0% Ricavi da diritti TV e radio Altri ricavi 588m 13,9% -5% Valore della produzione ,2% -10% Ricavi da ingresso stadio Ricavi da sponsor e attività commerciali Ricavi da diritti televisivi e radio Altri ricavi 7

8 Valore della produzione aggregato 2009/ Var. % Variazioni % annuali 2009/ Ricavi da ingresso stadio 221m 0,2% 20% Ricavi da sponsor e attività commerciali 374m (3,0%) 15% Plusvalenze 528m (-1,5)% Ricavi da diritti televisivi e radio 1.016m (2,0%) Variazione percentuale anno su anno 10% 5% 0% Valore della produzione Altri ricavi 588m 13,9% -5% Valore della produzione ,2% -10% Ricavi da ingresso stadio Ricavi da sponsor e attività commerciali Ricavi da diritti televisivi e radio Altri ricavi 8

9 Costi operativi aggregati e risultato netto 2009/2014 Variazioni % annuali 2009/ Var. % Costi per servizi e godimento beni di terzi ( 545m) (1,5%) 17% Costo del lavoro ( 1.456m) 0,1% 12% Ammortamenti e svalutazioni ( 637m) 4,6% Altri costi ( 356m) 0,5% Costi della produzione ( 2.994m) 0,8 % Proventi (oneri) straordinari e finanziari ( 16m) 14,6% Imposte ( 34m) 62,6% Variazione percentuale anno su anno 7% 2% -3% -8% -13% -18% Risultato netto ( 317m) (1,9%) 9

10 Costi operativi aggregati e risultato netto 2009/2014 Variazioni % annuali 2009/ Var. % Costi per servizi e godimento beni di terzi ( 545m) (1,5%) 17% Costo del lavoro ( 1.456m) 0,1% 12% Ammortamenti e svalutazioni ( 637m) 4,6% Altri costi ( 356m) 0,5% Costi della produzione ( 2.994m) 0,8 % Variazione percentuale anno su anno 7% 2% -3% -8% Costi per servizi e godimento beni di terzi Proventi (oneri) straordinari e finanziari ( 16m) 14,6% -13% Imposte ( 34m) 62,6% -18% Risultato netto ( 317m) (1,9%) 10

11 Costi operativi aggregati e risultato netto 2009/2014 Variazioni % annuali 2009/ Var. % Costi per servizi e godimento beni di terzi ( 545m) (1,5%) 17% Costo del lavoro ( 1.456m) 0,1% 12% Ammortamenti e svalutazioni ( 637m) 4,6% Altri costi ( 356m) 0,5% Costi della produzione ( 2.994m) 0,8 % Variazione percentuale anno su anno 7% 2% -3% -8% Costo del lavoro Proventi (oneri) straordinari e finanziari ( 16m) 14,6% -13% Imposte ( 34m) 62,6% -18% Risultato netto ( 317m) (1,9%) 11

12 Costi operativi aggregati e risultato netto 2009/2014 Variazioni % annuali 2009/ Var. % Costi per servizi e godimento beni di terzi ( 545m) (1,5%) 17% Costo del lavoro ( 1.456m) 0,1% Ammortamenti e svalutazioni ( 637m) 4,6% Altri costi ( 356m) 0,5% Costi della produzione ( 2.994m) 0,8 % Proventi (oneri) straordinari e finanziari ( 16m) 14,6% Imposte ( 34m) 62,6% Variazione percentuale anno su anno 12% 7% 2% -3% -8% -13% -18% Ammortamenti e svalutazioni Risultato netto ( 317m) (1,9%) 12

13 Costi operativi aggregati e risultato netto 2009/2014 Variazioni % annuali 2009/ Var. % Costi per servizi e godimento beni di terzi ( 545m) (1,5%) 17% Costo del lavoro ( 1.456m) 0,1% 12% Ammortamenti e svalutazioni ( 637m) 4,6% Altri costi ( 356m) 0,5% Costi della produzione ( 2.994m) 0,8 % Proventi (oneri) straordinari e finanziari ( 16m) 14,6% Imposte ( 34m) 62,6% Variazione percentuale anno su anno 7% 2% -3% -8% -13% -18% Costi della produzione Risultato netto ( 317m) (1,9%) 13

14 Costi operativi aggregati e risultato netto 2009/2014 Variazioni % annuali 2009/ Var. % Costi per servizi e godimento beni di terzi ( 545m) (1,5%) 17% Costo del lavoro ( 1.456m) 0,1% Ammortamenti e svalutazioni ( 637m) 4,6% Altri costi ( 356m) 0,5% Costi della produzione ( 2.994m) 0,8 % Proventi (oneri) straordinari e finanziari ( 16m) 14,6% Variazione percentuale anno su anno 12% 7% 2% -3% -8% -13% Imposte ( 34m) 62,6% Risultato netto ( 317m) (1,9%) -18% Risultato netto 14

15 2.727 milioni Stabile il valore della produzione aggregato del sistema calcio professionistico ,2%

16 Valore della produzione per tipologia di ricav0 Top division Europee Calcio italiano 09/14: +5,5% 09/14: +2,1% 2.506m 2.486m 2.660m 2.696m 2.727m 8% 14% 22% 19% 37% 16

17 Valore della produzione aggregato: top clubs Ricavi in milioni 400 i n ilio 350 m in i v a 300 ic R /10 10/11 11/12 12/13 13/14 Stagione sportiva Stagione sportiva 17

18 Valore della produzione aggregato: top clubs m Real Madrid CF Ricavi in milioni 400 i n ilio 350 m in i v a 300 ic R m /10 10/11 11/12 12/13 13/14 Stagione sportiva Stagione sportiva 18

19 Valore della produzione aggregato: top clubs 550 Real Madrid CF +5,8% 500 FC Barcelona m Ricavi in milioni 400 i n ilio 350 m in i v a 300 ic R m /10 10/11 11/12 12/13 13/14 Stagione sportiva Stagione sportiva 19

20 Valore della produzione aggregato: top clubs 550 Real Madrid CF +5,8% m 450 Manchester Utd FC Ricavi in milioni 400 i n ilio 350 m in i v a 300 ic R 350m FC Barcelona +5,0% /10 10/11 11/12 12/13 13/14 Stagione sportiva Stagione sportiva 20

21 Valore della produzione aggregato: top clubs Real Madrid CF Manchester Utd FC +5,8% +10,3% m FC Bayern Munchen Ricavi in milioni 400 i n ilio 350 m in i v a 300 ic R 323m FC Barcelona +5,0% /10 10/11 11/12 12/13 13/14 Stagione sportiva Stagione sportiva 21

22 Valore della produzione aggregato: top clubs Arsenal FC Ricavi in milioni i n ilio 350 m in i v a 300 ic R m Real Madrid CF Manchester Utd FC FC Bayern Munchen FC Barcelona +5,8% +10,3% +10,8% +5,0% 359m /10 10/11 11/12 12/13 13/14 Stagione sportiva Stagione sportiva 22

23 Valore della produzione aggregato: top clubs 550 Real Madrid CF +5,8% 500 Manchester Utd FC +10,3% 450 FC Bayern Munchen +10,8% AC Milan Ricavi in milioni 400 i n ilio 350 m in i v a 300 ic R FC Barcelona Arsenal FC +5,0% +7,0% m 250m /10 10/11 11/12 12/13 13/14 Stagione sportiva Stagione sportiva 23

24 Valore della produzione aggregato: top clubs 550 Real Madrid CF +5,8% 500 Manchester Utd FC +10,3% 450 FC Bayern Munchen +10,8% FC Internazionale Milano Ricavi in milioni 400 i n ilio 350 m in i v a 300 ic R 250 FC Barcelona Arsenal FC +5,0% +7,0% m AC Milan +1,4% m /10 10/11 11/12 12/13 13/14 Stagione sportiva Stagione sportiva 24

25 Valore della produzione aggregato: top clubs 550 Real Madrid CF +5,8% 500 Manchester Utd FC +10,3% 450 FC Bayern Munchen +10,8% Juventus FC Ricavi in milioni 400 i n ilio 350 m in i v a 300 ic R FC Barcelona Arsenal FC AC Milan +5,0% +7,0% 279m +1,4% m FC Internazionale Milano -7,6% /10 10/11 11/12 12/13 13/14 Stagione sportiva Stagione sportiva 25

26 Valore della produzione aggregato: top clubs Ricavi in milioni i n ilio 350 m in i v a 300 ic R Real Madrid CF Manchester Utd FC FC Bayern Munchen FC Barcelona Arsenal FC Juventus FC AC Milan FC Internazionale Milano +5,8% +10,3% +10,8% +5,0% +7,0% +8,0% +1,4% -7,6% /10 10/11 11/12 12/13 13/14 Stagione sportiva Stagione sportiva 26

27 Valore della produzione Fonti di ricavo Ripartizione valore della produzione Ricavi da diritti TV e plusvalenze valgono il 56% del valore della produzione aggregato Altri ricavi Contributi in c/esercizio 17% 4% 8% Ricavi da stadio 14% Ricavi commerciali milioni 37% 19% Incidenza ricavi da diritti TV sul valore della produzione aggregato Incidenza ricavi da plusvalenze sul valore della produzione aggregato Plusvalenze 19% 37% Ricavi da diritti TV 27

28 Benchmarking internazionale Fonti di ricavo Nel confronto con le 10 Top League europee emerge una maggiore dipendenza del calcio italiano dai ricavi da diritti TV (in media c. 20% in più) 39% vs. 59% in Italia 33% vs. 21% in Italia Incidenza media ricavi da diritti TV nelle 10 Top League in Europa Incidenza media ricavi da sponsor nelle 10 Top League in Europa 28

29 2.994 milioni Costo della produzione aggregato del sistema calcio professionistico ,8%

30 Costo della produzione aggregato degli ultimi 5 anni Il costo della produzione è cresciuto dello 0,8% rispetto alla stagione ,5% +1,3% L incremento del costo della produzione aggregato dalla s.s alla s.s Cagr (crescita annua media) del costo della produzione aggregato dalla s.s alla s.s /14: +1,3% +0,8% 30

31 Costo della produzione Variazioni Il costo del lavoro aggregato è stabile in Italia (+0,1%), in controtendenza con la media europea (+4,3%). Crescono invece gli ammortamenti (+4,6%) +0,1% +4,6% Costo del lavoro stabile rispetto al Incremento degli ammortamenti rispetto al ,1% +4,0% -21,3% +0,5% +4,6% 31

32 -317 milioni Risultato netto aggregato del sistema calcio professionistico ,9%

33 Evoluzione della perdita netta aggregata s.s La perdita netta aggregata è cresciuta del 1,9% rispetto alla stagione , segnando una inversione di tendenza rispetto al triennio precedente -3,4m 2,3% Risultato netto medio 2009/2014 per società 2009/2014 perdita netta aggregata (riduzione della perdita) -1,9% 09/14: 2,3% 33

34 Evoluzione della perdita netta aggregata s.s Risultato netto Ricavi da ingresso stadio Ricavi da sponsor, attività comm.le e diritti TV Altri ricavi Costi per servizi e godimento beni di terzi Costo del lavoro Altri costi Amm.ti e svalutazioni Proventi, oneri, imposte Risultato netto

35 Perdita netta aggregata dei club europei di I divisione La perdita netta aggregata si è ridotta del 27% rispetto alla stagione , proseguendo il trend positivo del biennio precedente 9,6% 9,7% Riduzione media annuale 2009/2014 della perdita netta aggregata Incidenza media del risultato netto sul fatturato -27% 09/14: 9,6% 35

36 3.686 milioni Debiti totali aggregati del sistema calcio professionistico ,4%

37 Debiti totali aggregati degli ultimi 5 anni I debiti totali sono cresciuti del 8,4% rispetto alla stagione I debiti finanziari sono in media il 28% del totale, in linea con la media europea +31,8% +7,1% L incremento dei debiti totali aggregati dalla s.s alla s.s Cagr (crescita annua media) dei debiti totali aggregati dalla s.s alla s.s Debiti totali aggregati i n ilio m /14: +7,1% ,4%

38 Debiti totali aggregati Benchmarking internazionale I debiti totali delle 54 top division europee sono cresciuti del 2,6% rispetto alla stagione I debiti finanziari sono in media il 30% del totale +3,1% +1,0% L incremento dei debiti totali aggregati dalla s.s alla s.s Cagr (crescita annua media) dei debiti totali aggregati dalla s.s alla s.s Debiti totali aggregati dei club di prima divisione miliardi , , /14: +1,0% 19,2 +2,6% 19,

39 273 milioni Patrimonio netto aggregato del sistema calcio professionistico ,7%

40 Patrimonio netto aggregato degli ultimi 5 anni Il patrimonio netto aggregato è diminuito del 6,7% rispetto alla stagione ,7% -9,4% La riduzione del patrimonio netto aggregato dalla s.s alla s.s Cagr (riduzione annua media) del patrimonio netto aggregato dalla s.s alla s.s Patrimonio netto aggregato i n ilio m /14: -9,4% ,7%

41 Risultati di sintesi (Serie A) Serie A Campione analizzato: 20 su 20 Dati chiave/indici Valore della produzione Costi operativi 2.299m ( 1.902m) Ebitda 397m Ammortamenti e svalutazioni Ebit Proventi (oneri) straordinari e finanziari ( 537m) ( 140m) ( 11m) Serie B Lega Pro 1ª Divisione Lega Pro 2ª Divisione Campione analizzato: 18 su 22 Campione analizzato: 31 su 33 Campione analizzato: 24 su 36 Dati chiave/indici Dati chiave/indici Dati chiave/indici Valore della produzione 289m Valore della produzione 102m Valore della produzione 37m Costi operativi ( 285m) Costi operativi ( 121m) Costi operativi ( 49m) Ebitda 4m Ebitda ( 19m) Ebitda ( 12m) Ebt ( 150m) Ammortamenti e svalutazioni ( 77m) Ammortamenti e svalutazioni ( 20m) Ammortamenti e svalutazioni ( 3m) Imposte Risultato netto Costo del lavoro p.tesserato/ricavi di vendita Patrimonio netto/totale attività Debiti finanziari/totale debiti ( 35m) ( 186m) 58% 5% 37% Ebit ( 73m) Ebit ( 39m) Ebit ( 17m) Proventi (oneri) straordinari e finanziari ( 5m) Proventi (oneri) straordinari e finanziari 1m Proventi (oneri) straordinari e finanziari Ebt ( 77m) Ebt ( 39m) Ebt ( 17m) Imposte 3m Imposte ( 1m) Imposte ( 0m) Risultato netto ( 74m) Risultato netto ( 40m) Risultato netto ( 17m) Costo del lavoro p.tesserato/ricavi di vendita Patrimonio netto/totale attività Debiti finanziari/totale debiti 75% 10% 23% Costo del lavoro p.tesserato/ricavi di vendita Patrimonio netto/totale attività Debiti finanziari/totale debiti 75% 11% n/a Costo del lavoro p.tesserato/ricavi di vendita Patrimonio netto/totale attività Debiti finanziari/totale debiti ( 1m) 79% 9% n/a 41

42 Risultati di sintesi (Serie B) Serie B Campione analizzato: 18 su 22 Dati chiave/indici Valore della produzione Costi operativi 289m ( 285m) Ebitda 4m Ammortamenti e svalutazioni Ebit Proventi (oneri) straordinari e finanziari ( 77m) ( 73m) ( 5m) Serie A Lega Pro 1ª Divisione Lega Pro 2ª Divisione Campione analizzato: 20 su 20 Campione analizzato: 31 su 33 Campione analizzato: 24 su 36 Dati chiave/indici Dati chiave/indici Dati chiave/indici Valore della produzione 2.299m Valore della produzione 102m Valore della produzione 37m Costi operativi ( 1.902m) Costi operativi ( 121m) Costi operativi ( 49m) Ebitda 397m Ebitda ( 19m) Ebitda ( 12m) Ebt ( 77m) Ammortamenti e svalutazioni ( 537m) Ammortamenti e svalutazioni ( 20m) Ammortamenti e svalutazioni ( 3m) Imposte 3m Risultato netto ( 74m) Ebit ( 140m) Ebit ( 39m) Ebit ( 17m) Proventi (oneri) straordinari e finanziari ( 11m) Proventi (oneri) straordinari e finanziari 1m Proventi (oneri) straordinari e finanziari ( 1m) Costo del lavoro p.tesserato/ricavi di vendita Patrimonio netto/totale attività Debiti finanziari/totale debiti 75% 10% 23% Ebt ( 150m) Ebt ( 39m) Ebt ( 17m) Imposte ( 35m) Imposte ( 1m) Imposte ( 0m) Risultato netto ( 186m) Risultato netto ( 40m) Risultato netto ( 17m) Costo del lavoro p.tesserato/ricavi di vendita Patrimonio netto/totale attività Debiti finanziari/totale debiti 58% 5% 37% Costo del lavoro p.tesserato/ricavi di vendita Patrimonio netto/totale attività Debiti finanziari/totale debiti 75% 11% n/a Costo del lavoro p.tesserato/ricavi di vendita Patrimonio netto/totale attività Debiti finanziari/totale debiti 79% 9% n/a 42

43 Risultati di sintesi (Lega Pro) Lega Pro 1ª Divisione Lega Pro 2ª Divisione Campione analizzato: 31 su 33 Campione analizzato: 24 su 36 Dati chiave/indici Dati chiave/indici Valore della produzione 102m Valore della produzione 37m Costi operativi ( 121m) Costi operativi ( 49m) Ebitda ( 19m) Ebitda ( 12m) Ammortamenti e svalutazioni ( 20m) Ammortamenti e svalutazioni ( 3m) Ebit ( 39m) Ebit ( 17m) Serie A Serie B Campione analizzato: 20 su 20 Campione analizzato: 18 su 22 Dati chiave/indici Dati chiave/indici Proventi (oneri) straordinari e finanziari 1m Proventi (oneri) straordinari e finanziari ( 1m) Valore della produzione 2.299m Valore della produzione 289m Costi operativi ( 1.902m) Costi operativi ( 285m) Ebitda 397m Ebitda 4m Ebt ( 39m) Ebt ( 17m) Ammortamenti e svalutazioni ( 537m) Ammortamenti e svalutazioni ( 77m) Imposte ( 1m) Imposte ( 0m) Risultato netto ( 40m) Risultato netto ( 17m) Ebit ( 140m) Ebit ( 73m) Proventi (oneri) straordinari e finanziari ( 11m) Proventi (oneri) straordinari e finanziari ( 5m) Costo del lavoro p.tesserato/ricavi di vendita Patrimonio netto/totale attività Debiti finanziari/totale debiti 75% 11% n/a Costo del lavoro p.tesserato/ricavi di vendita Patrimonio netto/totale attività Debiti finanziari/totale debiti 79% 9% n/a Ebt ( 150m) Ebt ( 77m) Imposte ( 35m) Imposte 3m Risultato netto ( 186m) Risultato netto ( 74m) Costo del lavoro p.tesserato/ricavi di vendita Patrimonio netto/totale attività Debiti finanziari/totale debiti 58% 5% 37% Costo del lavoro p.tesserato/ricavi di vendita Patrimonio netto/totale attività Debiti finanziari/totale debiti 75% 10% 23% 43

44 + 19,6 milioni Impatto minimo della qualificazione alle competizioni europee sul valore della produzione

45 Impatto economico della partecipazione alle competizioni europee Impatto medio partecipazione alla Uefa Champions League Passaggio dall' Europa League.. +50,1 milioni..alla Champions League L incremento del valore della produzione +20,2 milioni Il miglioramento del risultato netto Impatto medio partecipazione alla Uefa Europa League Qualificazione.. Non qualificata +19,6 milioni +3,6 milioni..all' Europa League L incremento del valore della produzione Il miglioramento del risultato netto 45

111 Società partecipanti ai 4 campionati professionistici 2012-2013. 20 su 20. 94 su 111. 20 su 22. 64 su 94. 16 su 94. 26 su 36.

111 Società partecipanti ai 4 campionati professionistici 2012-2013. 20 su 20. 94 su 111. 20 su 22. 64 su 94. 16 su 94. 26 su 36. ReportCalc o2014 CARATTERISTICHE DEL CAMPIONE ANALIZZATO 2012-2013 SERIE A, SERIE B E LEGA PRO 2012-2013 40 0 33 36 28 20 20 22 26 18 18 20 17 18 11 10 6 2 9 11 5 3 Serie A Serie B Lega Pro 1 a Div Lega

Dettagli

focus 71.689 1.387.046 23,9% 7.657

focus 71.689 1.387.046 23,9% 7.657 focus 71.689 squadre Le squadre in attività nel 2010-2011 sono 71.689, delle quali 470 professionistiche, 17.020 dilettantistiche e 54.199 impegnate in attività di settore giovanile. Hanno disputato 704.496

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI Juventus Stadium 24 ottobre 2014 2 3 Aumento ricavi e risultato Importi in milioni di Euro 251 MATCH DAY + TV RIGHTS + COMMERCIAL RISULTATO ANTE IMPOSTE 280 0-32 0 2005/2006

Dettagli

IL CDA APPROVA I DATI RELATIVI AL PRIMO TRIMESTRE 2010/2011

IL CDA APPROVA I DATI RELATIVI AL PRIMO TRIMESTRE 2010/2011 IL CDA APPROVA I DATI RELATIVI AL PRIMO TRIMESTRE 2010/2011 Sommario i Ricavi del primo trimestre sono pari a 48,8 milioni, in diminuzione di 16,1 milioni (pari al 24,8%) rispetto a 64,9 milioni del primo

Dettagli

Sette squadre inglesi nella top 20 Fenerbahce diventa la prima squadra turca ad entrare nella Football Money League

Sette squadre inglesi nella top 20 Fenerbahce diventa la prima squadra turca ad entrare nella Football Money League Comunicato Stampa Deloitte: Il Real Madrid rimane in testa alla Football Money League, compatto il gruppo delle squadre italiane. AS Roma e Juventus fanno un passo avanti verso le prime posizioni. Sette

Dettagli

Annual Review of Football Finance 2015

Annual Review of Football Finance 2015 Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Dario Esposito Barabino & Partners Tel: +39 02 72023535 Mob: +39 380 7360733 Email: d.esposito@barabino.it

Dettagli

INDICE EXECUTIVE SUMMARY 1 IL CENSIMENTO DEL CALCIO ITALIANO 2 IL PROFILO DELLE RAPPRESENTATIVE NAZIONALI 3 IL CALCIO DILETTANTISTICO E GIOVANILE

INDICE EXECUTIVE SUMMARY 1 IL CENSIMENTO DEL CALCIO ITALIANO 2 IL PROFILO DELLE RAPPRESENTATIVE NAZIONALI 3 IL CALCIO DILETTANTISTICO E GIOVANILE ReportCalc o214 ReportCalc o214 INDICE EXECUTIVE SUMMARY 1 IL CENSIMENTO DEL CALCIO ITALIANO 2 IL PROFILO DELLE RAPPRESENTATIVE NAZIONALI 3 IL CALCIO DILETTANTISTICO E GIOVANILE 4 IL CALCIO PROFESSIONISTICO:

Dettagli

PRESENTATO OGGI REPORTCALCIO 2015 : IL CALCIO TRA LE PRIME 10 INDUSTRIE ITALIANE

PRESENTATO OGGI REPORTCALCIO 2015 : IL CALCIO TRA LE PRIME 10 INDUSTRIE ITALIANE PRESENTATO OGGI REPORTCALCIO 2015 : IL CALCIO TRA LE PRIME 10 INDUSTRIE ITALIANE Il volume, edito dalla FIGC con la collaborazione di AREL e PwC, rappresenta la fotografia più aggiornata sullo stato del

Dettagli

L industria del calcio tra crisi e sviluppo Analisi dei bilanci e prospettive strategiche

L industria del calcio tra crisi e sviluppo Analisi dei bilanci e prospettive strategiche L industria del calcio tra crisi e sviluppo Analisi dei bilanci e prospettive strategiche Castellanza 25 marzo 2013 Azienda calcio: entertainment Input Capitali Asset Risorse Umane Organizzazione Azienda

Dettagli

CHAMPIONS LEAGUE: ANALISI DEI RICAVI DEI CLUB DA CONTRIBUTI UEFA 2003-2010. settembre 2010

CHAMPIONS LEAGUE: ANALISI DEI RICAVI DEI CLUB DA CONTRIBUTI UEFA 2003-2010. settembre 2010 CHAMPIONS LEAGUE: ANALISI DEI RICAVI DEI CLUB DA CONTRIBUTI UEFA 2003-2010 settembre 2010 INTRODUZIONE (1/3) Nella stagione 2009/10, l UEFA ha distribuito 746,4 milioni di Euro ai club partecipanti alla

Dettagli

Corso di Laurea in Economia dello Sport Il bilancio delle società sportive di calcio. Dott. Emanuele Grasso

Corso di Laurea in Economia dello Sport Il bilancio delle società sportive di calcio. Dott. Emanuele Grasso www.pwc.com Corso di Laurea in Economia dello Sport Il bilancio delle società sportive di calcio Dott. Emanuele Grasso Agenda 1. Il contesto economico di riferimento 2. Il Bilancio di Esercizio 3. Schemi

Dettagli

IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE DELL ESERCIZIO 2012/2013

IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE DELL ESERCIZIO 2012/2013 IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE DELL ESERCIZIO 2012/2013 Sintesi dei risultati al 30 settembre 2012: I trimestre Importi in milioni di Euro 2012/2013 2011/2012 Assolute % Ricavi 54,6 33,7

Dettagli

IL BUSINESS DEL CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A 2010/2011. agosto 2010

IL BUSINESS DEL CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A 2010/2011. agosto 2010 IL BUSINESS DEL CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A 2010/2011 agosto 2010 Sommario Introduzione.. pag. 3 Analisi del business pag. 5 Analisi dei bacini d utenza pag. 16 2 Introduzione (1/2) La stagione di Serie

Dettagli

Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007

Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007 Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007 Sommario i Ricavi del semestre sono pari a 101,5 milioni, in diminuzione del 6,9% rispetto a 109 milioni consuntivati

Dettagli

realizzata dal Master in Sport Management, Marketing & Sociology

realizzata dal Master in Sport Management, Marketing & Sociology Presentazione Ricerca Il pallone si sgonfia? Ricerca universitaria sul trend economico del calcio professionistico alle soglie del Fair Play finanziario realizzata dal Master in Sport Management, Marketing

Dettagli

INDICE EXECUTIVE SUMMARY 1 IL CENSIMENTO DEL CALCIO ITALIANO 2 IL PROFILO DELLE RAPPRESENTATIVE NAZIONALI 3 IL CALCIO DILETTANTISTICO E GIOVANILE

INDICE EXECUTIVE SUMMARY 1 IL CENSIMENTO DEL CALCIO ITALIANO 2 IL PROFILO DELLE RAPPRESENTATIVE NAZIONALI 3 IL CALCIO DILETTANTISTICO E GIOVANILE 1 INDICE EXECUTIVE SUMMARY 1 IL CENSIMENTO DEL CALCIO ITALIANO 2 IL PROFILO DELLE RAPPRESENTATIVE NAZIONALI 3 IL CALCIO DILETTANTISTICO E GIOVANILE 4 IL PROFILO ECONOMICO E FINANZIARIO DEL CALCIO PROFESSIONISTICO

Dettagli

IL BUSINESS DEL CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A 2009/2010. agosto 2009

IL BUSINESS DEL CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A 2009/2010. agosto 2009 IL BUSINESS DEL CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A 2009/2010 agosto 2009 Sommario 2 Introduzione Analisi dei bacini d utenza L interesse per la Serie A Le sponsorizzazioni Le scommesse Introduzione - LA STAGIONE

Dettagli

L ANDAMENTO DELLA SPESA FARMACEUTICA TERRITORIALE NEL 2013

L ANDAMENTO DELLA SPESA FARMACEUTICA TERRITORIALE NEL 2013 CONVEGNO LABORATORIO FARMACIA LA GESTIONE DELLA CRISI D IMPRESA NEL SETTORE DELLA DISTRIBUZIONE DEL FARMACO: STRATEGIE E STRUMENTI DI RISANAMENTO Pisa, 9 ottobre 2014 L ANDAMENTO DELLA SPESA FARMACEUTICA

Dettagli

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it COMUNICATO STAMPA APPROVAZIONE DEL RESOCONTO INTERMEDIO CONSOLIDATO DI GESTIONE PER IL PERIODO DI 9 MESI AL 31 GENNAIO 2014 Il Consiglio di Amministrazione di Sesa S.p.A. riunitosi in data odierna ha approvato

Dettagli

PUNTO DI SITUAZIONE DEL 5 NOVEMBRE 2007

PUNTO DI SITUAZIONE DEL 5 NOVEMBRE 2007 Campionato di calcio 27/28 - Punto di situazione PUNTO DI SITUAZIONE DEL 5 NOVEMBRE 27 SOMMARIO I numeri Incontri disputati 2 Spettatori 2 L analisi dei dati Andamento quinquennale 5 DASPO 12 1 Campionato

Dettagli

I ricavi record registrati dimostrano l impressionante capacità del settore di resistere anche alle turbolenze economiche internazionali.

I ricavi record registrati dimostrano l impressionante capacità del settore di resistere anche alle turbolenze economiche internazionali. Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Comunicato Stampa Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Via Tortona, 25 20142 Milano +39 0283326141 btagliaferri@deloitte.it I

Dettagli

Sintesi dello stato patrimoniale riclassificato - Serie A TIM 30/06/1998 30/06/1999 30/06/2000 30/06/2001 30/06/2002 30/06/2003 30/06/2004

Sintesi dello stato patrimoniale riclassificato - Serie A TIM 30/06/1998 30/06/1999 30/06/2000 30/06/2001 30/06/2002 30/06/2003 30/06/2004 Centro Studi Nota metodologica L analisi si riferisce ai dati di sintesi relativi alla situazione economico-finanziaria della Serie A TIM e della Serie B TIM e compara i dati a partire dalla stagione 1997-1998

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 247 DEL 4 GIUGNO 2012. Coppa Italia 2012/2013, 2013/2014 e 2014/2015 REGOLAMENTO

COMUNICATO UFFICIALE N. 247 DEL 4 GIUGNO 2012. Coppa Italia 2012/2013, 2013/2014 e 2014/2015 REGOLAMENTO COMUNICATO UFFICIALE N. 247 DEL 4 GIUGNO 2012 Coppa Italia 2012/2013, 2013/2014 e 2014/2015 (di seguito la Competizione ) REGOLAMENTO 1) ORGANIZZAZIONE e DENOMINAZIONE DELLA COMPETIZIONE Organizzatrice

Dettagli

Business model canvas F.C. BARCELONA

Business model canvas F.C. BARCELONA Business model canvas F.C. BARCELONA VALUE PROPOSITION: Il valore offerto dal Barcellona è sicuramente il divertimento e la vittoria, quasi sempre assicurata, tutto ciò grazie al suo stile di gioco straordinario

Dettagli

Dinamica dei flussi finanziari

Dinamica dei flussi finanziari Finanza Aziendale Analisi e valutazioni per le decisioni aziendali Dinamica dei flussi finanziari Capitolo 4 Indice degli argomenti 1. Il modello a quattro aree 2. Flusso di cassa della gestione corrente

Dettagli

Le main sponsorship del calcio in Europa

Le main sponsorship del calcio in Europa Report speciale Le main sponsorship del calcio in Europa contenuto nell Annuario della Sponsorizzazione 2010 Sommario Introduzione pag.3 Investimenti medi per club pag.4 Ricavi per settore pag.5 Bundesliga

Dettagli

Gruppo Salini Costruttori TRIMESTRALE SETTEMBRE 2011

Gruppo Salini Costruttori TRIMESTRALE SETTEMBRE 2011 TRIMESTRALE SETTEMBRE 2011 Situazione Contabile Consolidata INDICE INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE Cariche Sociali pag. 3 INFORMAZIONI SULLA GESTIONE Note di commento all andamento gestionale del trimestre

Dettagli

indice Focus Parte Prima Il censimento del calcio italiano Parte Seconda il profilo delle rappresentative nazionali

indice Focus Parte Prima Il censimento del calcio italiano Parte Seconda il profilo delle rappresentative nazionali ReportCalc o212 ReportCalcio 212 4 indice pagina 13 21 39 57 63 119 131 143 157 Focus Parte Prima Il censimento del calcio italiano Parte Seconda il profilo delle rappresentative nazionali Parte Terza

Dettagli

Corso di Diritto Sportivo Aree critiche e casi di studio. Roma, 9 e 10 novembre 2010 A.S.D. Tennis Roma - Via Ipponio, 11 Roma

Corso di Diritto Sportivo Aree critiche e casi di studio. Roma, 9 e 10 novembre 2010 A.S.D. Tennis Roma - Via Ipponio, 11 Roma Corso di Diritto Sportivo Aree critiche e casi di studio Roma, 9 e 10 novembre 2010 A.S.D. Tennis Roma - Via Ipponio, 11 Roma Dr. Alfredo PARISI L'evoluzione di una logica imprenditoriale nello sport tra

Dettagli

Champions League 2009/2010: Inter Bayern Monaco, aspetti economici della finale di Madrid. maggio 2010

Champions League 2009/2010: Inter Bayern Monaco, aspetti economici della finale di Madrid. maggio 2010 Champions League 2009/2010: Inter Bayern Monaco, aspetti economici della finale di Madrid maggio 2010 Sommario Introduzione pag.3 La Finale in cifre pag.4 Le sfidanti a confronto pag.9 Analisi dei Premi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. 30/09/2011 30/06/2011 Diff.%le in Euro/ml Patrimonio Netto 11,07 10,50 5,38 Posizione (indebitamento) finanziaria

COMUNICATO STAMPA. 30/09/2011 30/06/2011 Diff.%le in Euro/ml Patrimonio Netto 11,07 10,50 5,38 Posizione (indebitamento) finanziaria Sommario COMUNICATO STAMPA Dati Economici Consolidati 01/07/2011 01/07/2010 Diff.%le Trimestrali 30/09/2011 30/09/2010 in Euro/ml Valore della Produzione 17,95 18,01 (0,36) Costi Operativi (20,99) (16,26)

Dettagli

I protagonisti collettivi : le federazioni e le società sportive

I protagonisti collettivi : le federazioni e le società sportive Facoltà di economia e commercio (2012/13) I protagonisti collettivi : le federazioni e le società sportive Regole interne e di organizzazione dello sport La struttura delle società sportive Premessa Dall

Dettagli

Il metodo della partita doppia

Il metodo della partita doppia DISPENSA 4 Economia ed Organizzazione Aziendale Il metodo della partita doppia - Parte II - 1 La tecnica di redazione del bilancio Per la definizione delle varie voci di bilancio è necessario contabilizzare

Dettagli

indice executive summary 11 1 il censimento del calcio italiano 27 2 il profilo delle rappresentative nazionali 43 3 il calcio dilettantistico 61

indice executive summary 11 1 il censimento del calcio italiano 27 2 il profilo delle rappresentative nazionali 43 3 il calcio dilettantistico 61 ReportCalc o213 ReportCalc o213 indice executive summary 11 1 il censimento del calcio italiano 27 2 il profilo delle rappresentative nazionali 43 3 il calcio dilettantistico 61 4 il calcio professionistico:

Dettagli

Primi sui Motori: il CDA approva il bilancio 2013 e il Piano Industriale 2014-2016

Primi sui Motori: il CDA approva il bilancio 2013 e il Piano Industriale 2014-2016 Primi sui Motori: il CDA approva il bilancio 2013 e il Piano Industriale 2014-2016 Valore della produzione di Primi sui Motori SpA 2013 pari a Euro 11,5 milioni, +9,4% rispetto al 2012 (Euro 10,5 milioni)

Dettagli

Fidia SpA approva i risultati del primo trimestre 2005

Fidia SpA approva i risultati del primo trimestre 2005 comunicato stampa Fidia SpA approva i risultati del primo trimestre 2005 Torino, 12 maggio 2005 Il Consiglio di Amministrazione di Fidia SpA, Gruppo leader nella tecnologia del controllo numerico e dei

Dettagli

Le sponsorship del Campionato di Calcio di Serie A. 5 maggio 2011

Le sponsorship del Campionato di Calcio di Serie A. 5 maggio 2011 Le sponsorship del Campionato di Calcio di Serie A 5 maggio 2011 Sommario Le dimensioni del mercato sponsorizzativo in Italia pag. 3 I ricavi da sponsor della Serie A pag. 4 Peso delle sponsorizzazioni

Dettagli

Comunicato stampa Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015

Comunicato stampa Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015 Comunicato stampa Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015 Nel primo semestre 2015 il Gruppo Cairo Communication ha continuato a conseguire risultati positivi nei suoi settori tradizionali (editoria

Dettagli

RISULTATI ECONOMICO-FINANZIARI DEL GRUPPO ESPRESSO AL 30 GIUGNO 2015

RISULTATI ECONOMICO-FINANZIARI DEL GRUPPO ESPRESSO AL 30 GIUGNO 2015 COMUNICATO STAMPA Ai sensi della delibera Consob 11971/99 e successive modificazioni e integrazioni GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO S.P.A. Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati consolidati al

Dettagli

CONSORZIO ENERGIA VENETO - CEV

CONSORZIO ENERGIA VENETO - CEV CONSORZIO ENERGIA VENETO - CEV Sede in CORSO MILANO 55 VERONA VR Codice Fiscale 03274810237 - Rea VR 323620 P.I.: 03274810237 Capitale Sociale Euro i.v. Bilancio al 31/12/2014 Gli importi presenti sono

Dettagli

fac simile di Relazione Illustrativa ad un BUSINESS PLAN Periodo n I dati contenuti nei prospetti sono casuali

fac simile di Relazione Illustrativa ad un BUSINESS PLAN Periodo n I dati contenuti nei prospetti sono casuali fac simile di Relazione Illustrativa ad un BUSINESS PLAN Periodo n I dati contenuti nei prospetti sono casuali INDICE ELABORATO 1) Illustrazione delle ipotesi alla base del Business Plan 2) Analisi sintetica

Dettagli

STUDIO ECONOMICO DEL SETTORE TELEVISIVO PRIVATO ITALIANO

STUDIO ECONOMICO DEL SETTORE TELEVISIVO PRIVATO ITALIANO STUDIO ECONOMICO DEL SETTORE TELEVISIVO PRIVATO ITALIANO Il presente studio fa parte delle pubblicazioni effettuate ogni anno, sin dal 1994, a cura della FRT - Federazione Radio Televisioni e SLC-CGIL,

Dettagli

Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2012

Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2012 Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2012 Pierrel S.p.A. Sede Legale: Via Palestro, 6 20121 Milano Capitale Sociale: Euro 16.405.000 i. v. Registro delle Imprese di Milano Codice Fiscale e

Dettagli

IL CDA APPROVA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2014

IL CDA APPROVA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2014 IL CDA APPROVA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2014 I trimestre I trimestre 2014/2015 2013/2014 Importi in milioni di Euro Assolute % Ricavi 53,3 55,6 (2,3) -4,1% Costi operativi 62,3 55,9 6,4 +11,4% Ammortamenti

Dettagli

GLI SCHEMI DI BILANCIO Il conto economico. La riclassificazione gestionale del C.E. Struttura e forma del C.E. secondo il codice civile

GLI SCHEMI DI BILANCIO Il conto economico. La riclassificazione gestionale del C.E. Struttura e forma del C.E. secondo il codice civile GLI SCHEMI DI BILANCIO Il conto economico La riclassificazione gestionale del C.E. Struttura e forma del C.E. secondo il codice civile 1 L articolazione per aree AREA OPERATIVA differenti categorie di

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

ANALISI ECONOMICO - FINANZIARIA

ANALISI ECONOMICO - FINANZIARIA ANALISI ECONOMICO - FINANZIARIA BILANCIO DI ESERCIZIO 2011 Indice: Analisi economica Analisi patrimoniale finanziaria Conto economico riclassificato a valore aggiunto (tabella 1) Stato Patrimoniale riclassificato

Dettagli

L industria del calcio tra crisi e sviluppo Analisi dei bilanci e prospettive strategiche

L industria del calcio tra crisi e sviluppo Analisi dei bilanci e prospettive strategiche L industria del calcio tra crisi e sviluppo Analisi dei bilanci e prospettive strategiche Castellanza 25 marzo 2013 Azienda calcio: entertainment Input Capitali Asset Risorse Umane Organizzazione Azienda

Dettagli

Poligrafici Printing RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2010

Poligrafici Printing RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2010 Poligrafici Printing RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2010 18 CARICHE SOCIALI Consiglio di Amministrazione: (per l esercizio 2010) Presidente Consiglieri Giovanni TOSO Nicola NATALI Sergio VITELLI * *

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DEL PRIMO TRIMESTRE 2003 Scenario economico La crescita dell economia

Dettagli

UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA

UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA UEFA CHAMPIONS LEAGUE - STAGIONE 2014/15 CARTELLE STAMPA Olympiacos FC Stadio Georgios Karaiskakis - Il Pireo Martedì, 16 settembre 2014 20.45CET (21.45 ora locale) Gruppo A - Giornata 1 Club Atlético

Dettagli

GLI SCHEMI DI BILANCIO Il conto economico

GLI SCHEMI DI BILANCIO Il conto economico GLI SCHEMI DI BILANCIO Il conto economico La riclassificazione gestionale del C.E. Struttura e forma del C.E. secondo il codice civile ed il principio contabile n.12 Università degli Studi Bari " Aldo

Dettagli

Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n.11971 del 14 maggio 1999

Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n.11971 del 14 maggio 1999 Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n.11971 del 14 maggio 1999 Il Cda ha approvato i risultati consolidati del primo trimestre 2005 Il fatturato è cresciuto del 6,5%, da 21,6 a 23 milioni

Dettagli

SANITASERVICE ASL TA S.R.L. UNIPERSONALE

SANITASERVICE ASL TA S.R.L. UNIPERSONALE SANITASERVICE ASL TA S.R.L. UNIPERSONALE VIALE VIRGILIO 31-74121 - TARANTO (TA) Codice fiscale: 02775310739 Capitale sociale sottoscritto Euro 100.000 parte versata Euro 100.000 Registro Imprese n 02775310739

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 PRINCIPALI RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI 2015 (VS PRIMI NOVE MESI 2014)*: RICAVI NETTI: 334,8

Dettagli

QUEIROLO & ASSOCIATI SRL

QUEIROLO & ASSOCIATI SRL QUEIROLO & ASSOCIATI SRL Codice Fiscale 11401930158 - Rea GE11401930158 P.I.: 11401930158 Capitale Sociale Euro 65000 i.v. Bilancio al 31/12/2012 Gli importi presenti sono espressi in Euro Bilancio al

Dettagli

La Stampa in Italia (2010 2012)

La Stampa in Italia (2010 2012) (2010 2012) Roma 5 giugno 2013 La crisi dell editoria quotidiana e periodica: la negativa congiuntura economica, l evoluzione tecnologica e i fattori di criticità strutturali L editoria quotidiana e periodica

Dettagli

GENOVA CAR SHARING SPA

GENOVA CAR SHARING SPA Sede in GENOVA - PIAZZA DANTE 8/1 Codice Fiscale 01405760990 - Rea 1045760990 407161 P.I.: 01405760990 Capitale Sociale Euro 400000 i.v. Forma giuridica: SPA Bilancio al 31/12/2011 Gli importi presenti

Dettagli

Milano, 30 marzo 2004

Milano, 30 marzo 2004 Milano, 30 marzo 2004 Gruppo TOD S: crescita del fatturato (+8.1% a cambi costanti). Continua la politica di forte sviluppo degli investimenti. 24 nuovi punti vendita nel 2003. TOD S Il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Milano 13 Novembre 2015

Milano 13 Novembre 2015 Il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2015 Ricavi a 54,23 milioni di euro L Ebitda migliora del 15,3% (+29% a parità di perimetro e al netto di eventi

Dettagli

PIACENZA INFRASTRUTTURE S.P.A.

PIACENZA INFRASTRUTTURE S.P.A. Sede in PIAZZA MERCANTI, 2-29121 PIACENZA Codice Fiscale 01429460338 - Rea 161575 P.I.: 01429460338 Capitale Sociale Euro 20800000 i.v. Forma giuridica: S.P.A. Bilancio al 31/12/2013 Gli importi presenti

Dettagli

FUNIVIE GRAN PARADISO S.P.A.

FUNIVIE GRAN PARADISO S.P.A. FUNIVIE GRAN PARADISO S.P.A. Sede in COGNE (AO) RUE LAYDETRE' 29 CAP 11012 Codice Fiscale 00048470074 - Rea 00048470074 AO - 0031157 P.I.: 00048470074 Capitale Sociale Euro 1845849 i.v. Forma giuridica:

Dettagli

finanziari e rendiconto finanziario

finanziari e rendiconto finanziario Le analisi di bilancio: i flussi finanziari e rendiconto finanziario Prof. Luca IANNI Docente di Controllo di Gestione Università G.d Annunzio di Chieti Pescara Revisore Legale dei Conti Le analisi per

Dettagli

SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE RAGGIO VERDE ONLUS

SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE RAGGIO VERDE ONLUS SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE RAGGIO VERDE ONLUS Sede in VIA MAZZINI 12-13836 COSSATO BI Codice Fiscale 01980170029 - Rea BI 177484 P.I.: 01980170029 Capitale Sociale Euro 358655 i.v. Forma giuridica: SOCIETA'

Dettagli

SOCIETA SERVIZI SOSTITUZIONE ZOOTECNICA LOMBARDA SOZOO-SOCIETA COOPERATIVA. Bilancio al 31/12/2012

SOCIETA SERVIZI SOSTITUZIONE ZOOTECNICA LOMBARDA SOZOO-SOCIETA COOPERATIVA. Bilancio al 31/12/2012 Reg. Imp. 10637000158 Rea 1403936 SOCIETA SERVIZI SOSTITUZIONE ZOOTECNICA LOMBARDA SOZOO-SOCIETA COOPERATIVA Sede in VIALE ISONZO 27-20135 MILANO (MI) Capitale sociale Euro 4.183= i.v. Bilancio al 31/12/2012

Dettagli

C O M U N I C A T O S T A M P A

C O M U N I C A T O S T A M P A Centro Uffici San Siro - Fabbricato D - ala 3 - Via Caldera, 21-20153 Milano Tel. 02 40901.1 - Fax 02 40901.287 - e-mail: isagro@isagro.it - www.isagro.com COMUNICATO STAMPA ISAGRO DATI PRELIMINARI 2006

Dettagli

P R E S S R E L E A S E

P R E S S R E L E A S E TXT e-solutions: nel primo semestre 2013 Lusso e Nord America tirano i ricavi (+12% Gruppo, +20,1% Lusso e Fashion). Ricavi netti consolidati: 26,3 milioni (+12,0%), per il 52% all estero. EBITDA: 3,1

Dettagli

Svolgimento Tema di Economia d azienda

Svolgimento Tema di Economia d azienda Svolgimento a cura di Lucia Barale Pag. 1 a 10 Esame di Stato 2015 Indirizzi: Tecnico della Gestione Aziendale ad Indirizzo Linguistico Tecnico della Gestione Aziendale ad Indirizzo Informatico Svolgimento

Dettagli

IECINQUE SRL. Bilancio al 31/12/2010 Gli importi presenti sono espressi in Euro. Bilancio al 31/12/2010 Pag. 1 di 6

IECINQUE SRL. Bilancio al 31/12/2010 Gli importi presenti sono espressi in Euro. Bilancio al 31/12/2010 Pag. 1 di 6 Sede in 09100 CAGLIARI (CA) VIA ALGHERO 40 Codice Fiscale 11069660154 - Rea 11069660154 192564 P.I.: 02389200920 Capitale Sociale Euro 10330 i.v. Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA (SR)

Dettagli

Strumenti per l analisi di bilancio e la programmazione finanziaria. Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto

Strumenti per l analisi di bilancio e la programmazione finanziaria. Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto Strumenti per l analisi di bilancio e la programmazione finanziaria Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto Premessa L'Amministrazione Regionale è impegnata a garantire ai cittadini la qualità dei

Dettagli

Cembre SpA. Relazione trimestrale consolidata al 30 settembre 2002. Prospetti contabili

Cembre SpA. Relazione trimestrale consolidata al 30 settembre 2002. Prospetti contabili Cembre SpA Sede in Brescia - via Serenissima, 9 Capitale sociale euro 8.840.000 interamente versato Iscritta al Registro delle Imprese di Brescia al n.00541390175 Relazione trimestrale consolidata al 30

Dettagli

Comunicato Stampa 12 novembre 2013

Comunicato Stampa 12 novembre 2013 Landi Renzo: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 settembre 2013. o Fatturato pari a 164,6 (203,4 milioni di euro al 30 settembre 2012) o EBITDA pari a 8,1 milioni di euro (23,7 milioni

Dettagli

Comunicato Stampa. PP ha chiuso la situazione al 31 marzo 2012 con una perdita, contabilizzata secondo i principi contabili

Comunicato Stampa. PP ha chiuso la situazione al 31 marzo 2012 con una perdita, contabilizzata secondo i principi contabili Comunicato Stampa Si è riunito oggi, 24 maggio 2012 a Bologna il Consiglio di Amministrazione di Poligrafici Printing S.p.A. per l approvazione della situazione trimestrale al 31 marzo 2012: Ricavi consolidati

Dettagli

AGENZIA REGIONALE PER L'ENERGIA DELLA LIGURIA - A.R.E.

AGENZIA REGIONALE PER L'ENERGIA DELLA LIGURIA - A.R.E. AGENZIA REGIONALE PER L'ENERGIA DELLA LIGURIA - A.R.E. Liguria S.p.A. Sede in VIA PESCHIERA 16-16100 GENOVA (GE) Codice Fiscale 03560220109 - Rea 354969 P.I.: 03560220109 Capitale Sociale Euro 100000 i.v.

Dettagli

I GRANDI VIAGGI Approvati i risultati del I semestre 2011 In miglioramento EBITDA ed EBIT nel primo semestre

I GRANDI VIAGGI Approvati i risultati del I semestre 2011 In miglioramento EBITDA ed EBIT nel primo semestre Comunicato Stampa I GRANDI VIAGGI Approvati i risultati del I semestre 2011 In miglioramento EBITDA ed EBIT nel primo semestre Ricavi a 24,5 milioni (26,3 mln nel 2010) EBITDA 1 a -2,3 milioni (-4,0 mln

Dettagli

Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2013

Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2013 Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2013 Approvati dal Consiglio i risultati 2013: Il bilancio consolidato 2013 conferma i risultati già riportati nel resoconto intermedio di gestione

Dettagli

Strumenti per il controllo economico e finanziario dell impresa: gestione delle problematiche e soluzioni

Strumenti per il controllo economico e finanziario dell impresa: gestione delle problematiche e soluzioni Strumenti per il controllo economico e finanziario dell impresa: gestione delle problematiche e soluzioni Dott. Claudio Orsini Arcadia Consulting Srl Bologna Finanza d impresa e Consulenza di direzione

Dettagli

BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31.12.2014. A) Crediti v/soci per versamenti dovuti 0 0

BILANCIO D'ESERCIZIO AL 31.12.2014. A) Crediti v/soci per versamenti dovuti 0 0 CONSORZIO TEATRO PUBBLICO PUGLIESE VIA IMBRIANI 67-70122 BARI (BA) - ISCRIZIONE REGISTRO DELLE IMPRESE DI BARI N. 01071540726 - ISCRITTA AL REA DI BARI AL N.395505 - C.F. E P.IVA 01071540726 BILANCIO D'ESERCIZIO

Dettagli

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE LA DEI CONTI E LA FORMAZIONE DEL BILANCIO DI ESERCIZIO 1 IL PROCESSO DI RILEVAZIONE CONTABILE RILEVAZIONE DELLE OPERAZIONI DI GESTIONE SCRITTURE DI ASSESTAMENTO DEI CONTI

Dettagli

ANALISI ECONOMICO - FINANZIARIA DELLE IMPRESE EDILI BRESCIANE

ANALISI ECONOMICO - FINANZIARIA DELLE IMPRESE EDILI BRESCIANE ANALISI ECONOMICO - FINANZIARIA DELLE IMPRESE EDILI BRESCIANE 2009-2013 Il Rapporto Analisi economico - finanziaria delle imprese edili bresciane 2009-2013 è stato redatto dal prof. Renato Camodeca, Dottore

Dettagli

Incoming Partners. Pacchetti calcio in Italia Stagione 2009/2010 Milano e Torino

Incoming Partners. Pacchetti calcio in Italia Stagione 2009/2010 Milano e Torino Pacchetti calcio in Italia Stagione 2009/2010 Milano e Torino Programma Calendario Prezzi Champions Posti Condizioni Contatti PACCHETTI CALCIO A MILANO CAMPIONATO e CHAMPIONS LEAGUE 2009-2010 CAMPIONATO

Dettagli

67.373,98 78.778,66 78.778,66 immateriali 8) Ammortamento delle immobilizzazioni

67.373,98 78.778,66 78.778,66 immateriali 8) Ammortamento delle immobilizzazioni BILANCIO PREVENTIVO ECONOMICO ANNUALE: CONTO ECONOMICO PER L'ANNO 2013 Assestato Previsione Previsione Previsione 2012 2013 2013 2013 Istituzionale Istituzionale Progetti TOTALI A) Valore della produzione

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Calcio. Best practices internazionali di gestione degli stadi Roma, 6 dicembre 2012

Federazione Italiana Giuoco Calcio. Best practices internazionali di gestione degli stadi Roma, 6 dicembre 2012 Federazione Italiana Giuoco Calcio Best practices internazionali di gestione degli stadi Roma, 6 dicembre 2012 Michele Uva Responsabile Centro Studi, Sviluppo e Iniziative Speciali FIGC UEFA Expert Stadium

Dettagli

GIGLIO GROUP: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015

GIGLIO GROUP: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015 GIGLIO GROUP: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015 Milano, 15 Settembre 2015 Giglio Group ( Gruppo ), Network televisivo e multimediale globale,

Dettagli

Bilancio al 31/12/2012 (Gli importi presenti sono espressi in unità di Euro)

Bilancio al 31/12/2012 (Gli importi presenti sono espressi in unità di Euro) Fondazione LIVORNO EURO MEDITERRANEA LEM Sede in Piazza del Pamiglione, 1/2-57100 LIVORNO (LI) Codice Fiscale: 01387130493 Bilancio al 31/12/2012 (Gli importi presenti sono espressi in unità di Euro) STATO

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014)

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2015 GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) Il risultato beneficia del positivo contributo

Dettagli

Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2014

Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2014 Comunicato stampa Progetto di bilancio al 31 dicembre 2014 Approvati dal Consiglio i risultati 2014: il bilancio consolidato 2014 conferma sostanzialmente i risultati già riportati nel resoconto intermedio

Dettagli

Business plan. (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA:

Business plan. (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA: Business plan (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA: 1 Dati progettuali di sintesi Nome impresa Indirizzo (sede legale) Forma giuridica Data di costituzione Numero soci Capitale sociale Attività

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

IL BUSINESS DELLA SERIE A 2008-2009. Dati aggiornati al 26 Agosto 2008

IL BUSINESS DELLA SERIE A 2008-2009. Dati aggiornati al 26 Agosto 2008 IL BUSINESS DELLA SERIE A 2008-2009 2009 Dati aggiornati al 26 Agosto 2008 INDICE ARGOMENTI Introduzione Il Campionato delle metropoli Il giro d affari della Serie A in benchmark con gli altri campionati

Dettagli

Risultato netto -3,8 Euro/m ( 2,2 Euro/m al 30.9.2004) partecipazioni, anche l applicazione del principio contabile IFRS 2, che comporta

Risultato netto -3,8 Euro/m ( 2,2 Euro/m al 30.9.2004) partecipazioni, anche l applicazione del principio contabile IFRS 2, che comporta APPROVATA LA TERZA TRIMESTRALE 2005 GARANTITO L AUMENTO DI CAPITALE DI RENO DE MEDICI BENEFICIARIA 1. Risultati al 30 settembre 2005 Portafoglio partecipazioni 114,4 Euro/m (119,1 Euro/m al 30.6.2005)

Dettagli

ASSOCIAZIONE BAMBINI SENZA SBARRE ONLUS

ASSOCIAZIONE BAMBINI SENZA SBARRE ONLUS ASSOCIAZIONE BAMBINI SENZA SBARRE ONLUS Sede in Via Baldissera 1 - Milano Codice Fiscale 97317430151 - Numero Rea MILANO P.I.: 04337620969 Capitale Sociale Euro - i.v. Forma giuridica: ONLUS Società in

Dettagli

COMUNICATO STAMPA BEGHELLI: il Consiglio di Amministrazione approva il Progetto di Relazione Finanziaria al 31 dicembre 2014.

COMUNICATO STAMPA BEGHELLI: il Consiglio di Amministrazione approva il Progetto di Relazione Finanziaria al 31 dicembre 2014. COMUNICATO STAMPA BEGHELLI: il Consiglio di Amministrazione approva il Progetto di Relazione Finanziaria al 31 dicembre 2014. Fatturato consolidato a 149,7 milioni di Euro (+6,2% rispetto ai 141 milioni

Dettagli

EQUILIBRIUM SRL. Bilancio al 31/12/2012 Gli importi presenti sono espressi in Euro

EQUILIBRIUM SRL. Bilancio al 31/12/2012 Gli importi presenti sono espressi in Euro EQUILIBRIUM SRL Sede in LECCO Codice Fiscale 03305130134 - Rea LECCO 312831 P.I.: 03305130134 Capitale Sociale Euro 50000 i.v. Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Bilancio al 31/12/2012

Dettagli

Comunicato stampa della Giorgio Fedon & Figli S.p.A.

Comunicato stampa della Giorgio Fedon & Figli S.p.A. Comunicato stampa della Giorgio Fedon & Figli S.p.A. RAGIONE SOCIALE - SEDE LEGALE Giorgio Fedon & Figli S.p.A. Via dell Occhiale, 11 - Vallesella 32040 Domegge di Cadore (BL) Codice fiscale e Partita

Dettagli

PADOVA ATTIVA S.R.L.

PADOVA ATTIVA S.R.L. PADOVA ATTIVA S.R.L. Sede in 35100 PADOVA (PD) PIAZZA ANTENORE N. 3 Codice Fiscale 01670300308 - Rea PD 320928 P.I.: 03585730280 Capitale Sociale Euro 90000 i.v. Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA'

Dettagli

Assemblea azionisti SNAI S.p.A., approvato il bilancio d esercizio 2006

Assemblea azionisti SNAI S.p.A., approvato il bilancio d esercizio 2006 Comunicato stampa (Ai sensi dell art. 114 D.L.g.s. 58/1998) Assemblea azionisti SNAI S.p.A., approvato il bilancio d esercizio 2006 Ebitda a 58,3 milioni di euro (+289%) ed Ebit pari a 27,1 milioni di

Dettagli

ANALISI ANDAMENTO ECONOMICO

ANALISI ANDAMENTO ECONOMICO ANALISI ANDAMENTO ECONOMICO per passare all analisi del fabbisogno e della copertura finanziaria occorre terminare l analisi economica. i ricavi sono stati previsti nel dossier mercato alcuni costi sono

Dettagli

PIAGGIO: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2006

PIAGGIO: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2006 COMUNICATO STAMPA Riunito il Consiglio di Amministrazione PIAGGIO: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2006 RICAVI 1.607,4 MLN (+10,7% SU 2005) EBITDA 204 MLN, PARI AL 12,7% DEL FATTURATO (+10,4% SU 2005)

Dettagli

BIOERA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2007 RICAVI TOTALI CONSOLIDATI +55,6% ED EBIT

BIOERA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2007 RICAVI TOTALI CONSOLIDATI +55,6% ED EBIT COMUNICATO STAMPA BIOERA S.p.A. Cavriago, 28 settembre 2007 BIOERA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2007 RICAVI TOTALI CONSOLIDATI +55,6% ED EBIT +17,2% Ricavi totali consolidati:

Dettagli