CARTA DEI SERVIZI DEL CENTRO ANZIANI DI LISSONE COLORI DELLA VITA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CARTA DEI SERVIZI DEL CENTRO ANZIANI DI LISSONE COLORI DELLA VITA"

Transcript

1 COOPERATIVA SOCIALE LA RIABILITAZIONE O.N.L.U.S. VIA ANTONIO GRAMSCI, SEREGNO (MB) CARTA DEI SERVIZI DEL CENTRO ANZIANI DI LISSONE COLORI DELLA VITA 1

2 Carta dei Servizi Centro Diurno Anziani Lissone Indice 1. Presentazione del Centro diurno per anziani 2. Com è organizzato il Centro 3. Come si accede al Centro 4. Cosa si fa: le attività previste 5. Qualità del Centro 6. Strumenti per l ascolto del cliente e per la valutazione del servizio 1.Presentazione del Centro diurno per anziani Il Centro diurno per anziani del Comune di Lissone (autorizzazione al funzionamento n 22/2000 del 26/01/2000 rilasciata dalla provincia di Milano) è un servizio che offre ai cittadini anziani un punto di incontro per relazionarsi con altre persone e poter partecipare ad attività ricreative, creative, culturali al fine di passare in modo costruttivo il tempo libero, stimolare nuovi interessi e prevenire situazioni di malessere legate a solitudine e isolamento. Presso il Centro è dunque possibile incontrarsi per chiacchierare, giocare, frequentare corsi e laboratori, partecipare ad uscite nel territorio e ad eventi. Il Centro diurno per anziani si trova in Via della Lega Lombarda - Lissone Per qualsiasi informazione si può contattare Dott.ssa Fiona Pestrichella al Nr Com è organizzato il Centro Il Centro diurno per anziani è un servizio appartenente all area Servizi Sociali del comune di Lissone ed è gestito dal 01/03/2013 dalla cooperativa sociale ONLUS La Riabilitazione di Seregno. All interno del Centro operano 2 educatori e un impiegata amministrativa che si relazionano con la Coordinatrice comunale. - Il referente del Centro ha il compito di promuovere e coordinare le iniziative e le attività, di monitorare il buon andamento del Centro e di essere il punto di riferimento per tutti coloro che lo richiedano. - Gli animatori progettano e attuano le attività e gli eventi previsti nel calendario annuale. Inoltre facilitano le attività spontanee e la libera aggregazione tra gli anziani frequentanti. Gli orari di apertura del Centro sono: da Lunedì a Venerdì dalle 10.0 alle e dalle alle Sabato dalle alle e dalle alle per 52 settimane l anno, giorni festivi esclusi salvo eccezioni concordate e comunicate. 2

3 3. Come si accede al Centro La frequenza al Centro è libera e gratuita. Ci si può presentare direttamente al Centro e compilare una scheda conoscitiva con i recapiti di riferimento da usare per eventuali comunicazioni. Per alcune attività a carattere continuativo è opportuno comunicare la propria adesione agli educatori o al coordinatore. 4. Cosa si fa: le attività previste E sempre possibile trovarsi al Centro liberamente per chiacchierare, giocare a carte o seguire attività di gruppo autogestite. Ogni anno il Centro organizza anche un programma di attività specifiche e di iniziative che viene esposto al Centro e diffuso in altri servizi territoriali ( Uffici comunali, Biblioteca,..) e comunicato alla cittadinanza tramite FILI BIANCHI, il giornalino trimestrale del Centro, (sito internet del Comune), volantini e altre vie di informazione per i cittadini. Tra le attività previste troviamo sia attività ricreative e di socializzazione che attività più specificamente creative ed espressive o culturali. Ecco una serie di attività svolte ad oggi e suddivise in Attività svolte presso il Centro, Attività nel territorio, Eventi. Attività svolte presso il Centro Poesia Danza del Ventre Balli di gruppo Cenacolo degli artisti Danze dal mondo Decoupage Coro Laboratorio creativo Proiezione di opere e operette, fotografie e filmati eventi Tombola Karaoke Ballo libero con CD e musica dal vivo Redazione giornale Fili Bianchi Tornei di Scala 40 e Burraco Giochi (da tavolo, gioco dell oca, caccia al tesoro ) 3

4 Riportiamo qui un esempio di programmazione settimanale al Centro GIORNO Lunedì Sabato ATTIVITÀ MATTINA Lunedì 10:00 12:00 Martedì 10:00 12:00 Mercoledì 10:00 12:00 Giovedì 10:00 12:00 Venerdì 10:00 12:00 Sabato 10:00 12:00 Lunedì Sabato POMERIGGIO 10:00 Apertura Centro 14:30 15:00 15:00 18:00 15:00 18:00 15:00 18:00 12:00 Chiusura Centro 15:00 18:00 15:00 18:00 15:00 17:00 18:00 18:30 (Sabato ) Apertura Centro Accoglienza utenti Predisposizione attività Poesia/Karaoke (2 volte al mese) Tombolino Proiezione Redazione giornale Fili Bianchi Laboratorio creativo Tombola Cenacolo degli artisti Balli di gruppo Danza del ventre Karaoke Redazione giornale Fili Bianchi Danze dal Mondo Decoupage Coro Tombolino Ballo liscio Tombolino Karaoke Sistemazione materiali attività Congedo utenti Chiusura Centro Attività nel territorio Gruppi di cammino: Progetto promosso da Regione Lombardia e ASL Monza e Brianza, realizzato dal Centro Colori della Vita in collaborazione con il Distretto Socio Sanitario di Carate Brianza Tombola con ospiti della RSA Agostoni di Lissone, presso il Centro Colori della Vita Lissone città presepe: Partecipazione alla manifestazione/concorso organizzata dal Circolo culturale e sociale Don Ennio Bernasconi Festa di NATALE presso la scuola dell infanzia PENATI di Lissone: Partecipazione con spettacoli teatrali, esibizioni canore, letture animate Progetto PIGOTTE: Collaborazione al progetto promosso dall Asilo nido comunale di Via del Tiglio con preparazione e consegna pigotte, laboratorio di cucina e letture animate. Progetto PIGOTTE UNICEF: Collaborazione al progetto Unicef con preparazione pigotte e mercatino benefico al Centro e in Piazza Libertà a Lissone Esibizione coro: Esibizione canora presso i Centri Anziani di Biassono, Desio, Seregno, Sovico; Centro Diurno Integrato San Pietro di Monza, alle RSA Agostoni di Lissone, Anni Azzurri di Monza, Don Gnocchi di Seregno, Il Parco di Carate Brianza, Rovella di Agliate-Carate Brianza, San Pietro di Monza Progetto POETI IN ERBA : Partecipazione come giurati al concorso di poesia degli alunni delle Scuole primarie Buonarroti, Dante e Tasso di Lissone Concorsi di poesia: Partecipazione come giurati a vari concorsi di poesia presso la Scuola primaria San Giorgio di Desio Torneo triangolare di bocce: Torneo di bocce tra il Centro Colori della Vita e i Centri Anziani di Seregno e Seveso 4

5 Orto e scuola: Progetto di cura dell orto svolto in collaborazione con la Scuola primaria Dante di Lissone Tornei di bocce con associazioni: Tornei organizzati e disputati presso il Centro Colori della Vita con la Cooperativa di inserimenti lavorativi Bottega dell Associazione Stefania di Lissone, la Fondazione Stefania di Lissone, il CDD di Lissone, la Polisportiva Sole di Lissone, il CDD per post-comatosi Il Ritorno di Seregno, RSD di Muggiò Pomeriggi di giochi al laghetto con le associazioni: Pranzo sociale e pomeriggi di giochi tra gli utenti del Centro Colori della Vita e la Fondazione Stefania di Lissone Progetto LA BIBLIOTECA E UNA BELLA STORIA : Collaborazione al progetto promosso dalla Biblioteca civica di Lissone attraverso la frequenza a un corso di scrittura biografica, di drammatizzazione in vista di piccole esibizioni per i bambini delle Scuole primarie di Lissone Progetto OVER 60 : collaborazione al progetto promosso dall Ufficio Anagrafe e Stato Civile, insieme al Settore Famiglia e Politiche Sociali, che ha previsto l organizzazione di un corso, presso il Centro Colori della Vita, per accedere ai servizi di certificazione on line del Comune di Lissone rivolto ai cittadini con più di sessanta anni Visite guidate: presso luoghi di interesse artistico e culturale (mostre, teatri, città d arte ) Eventi Accanto alla quotidianità, vi sono eventi e iniziative straordinarie che caratterizzano il ritmo dell anno con moment speciali Settimana dell arte - Mostra di quadri, sculture, fotografie realizzate da cittadini di Lissone che frequentano il Centro con la partecipazione di alcuni artisti della Associazione Famiglia Artistica. Festa di fine corsi a Palazzo Terragni o presso il Centro Colori della vita Festa dei Centri - Organizzata presso il Centro di Lissone in collaborazione con l Associazione sportiva GAL (Ginnastica Artistica Lissonese) di Lissone. Vede la partecipazione dei Centri Anziani della zona. Festa dei Nonni a Palazzo Terragni Organizzata in collaborazione con l Accademia di Danza Dancers & Fun di Lissone e con la Scuola dell infanzia Penati di Lissone. Pranzi sociali - Rivolti a tutti gli utenti che frequentano il Centro Conferenze: Truffe agli anziani; Prevenzione tumore al colon e al seno; i benefici dell esercizio fisico; prevenzione dell osteoporosi e benefici del movimento. Feste: Festa della Giubiana; Carnevale; Festa della donna; Festa del papà; Pasqua; Festa della mamma; Festa d Estate; Festa di Ferragosto; Festa dell uva; Festa di anniversario del Centro; Natale. 5. Qualità del Centro La qualità del servizio offerto al Centro diurno viene misurata secondo alcuni indicatori e alcuni standard promessi: N. di attività, laboratori, corsi attivati rispetto a quelli presenti nel programma attuale almenol 80%. Numero di ore settimanali di apertura al pubblico rispetto a quanto dichiarato nella presente Carta dei Servizi almeno il 95%. Tempo massimo per la comunicazione di variazioni di orario o apertura del servizio o delle attività almeno 1 giorno prima. Percentuale di utenti che si dichiarano soddisfatti dal servizio Centro diurno almeno il 75% di utenti molto soddisfatti o soddisfatti. 6. Strumenti per l ascolto del cliente e per la valutazione del servizio L ascolto degli anziani frequentanti è un impegno del Centro diurno e viene realizzato tramite Colloqui richiesti dagli utenti Rilevazioni del livello di soddisfazione dell utenza attraverso questionari o incontri collettivi Verifica di eventuale non rispetto degli standard Analisi degli eventuali reclami o segnalazioni 5

6 I risultati delle rilevazioni effettuate per determinare il livello di soddisfazione dell utenza vengono diffusi attraverso materiale cartaceo disponibile e distribuito al Centro e mediante pubblicazione sul sito internet della Cooperativa. La possibilità di presentare Reclami e/o Suggerimenti completa gli strumenti di tutela a disposizione degli utenti. Il Reclamo è un elemento utile per porre in essere azioni correttive e modificare le modalità di operare che hanno portato a un disservizio. Nel caso in cui un utente voglia presentare un reclamo è necessario che utilizzi il modulo appositamente predisposto - che può essere chiesto al Referente del Centro - e che lo compili in ogni sua parte. Dal ricevimento del reclamo la cooperativa sociale La Riabilitazione ONLUS, in accordo con l Amministrazione Comunale, attua le azioni correttive ritenute adeguate a rimuovere il disservizio, impegnandosi a rispondere entro 30 giorni, in forma scritta, nel merito delle azioni individuate e/o attuate. 6

PIANO ANNUALE DI ANIMAZIONE

PIANO ANNUALE DI ANIMAZIONE Anno 2016 a. PREMESSA Nel programma di animazione della RSA Karol Wojtyla sono favorite attività di svago e relazione che permettono agli anziani di rompere la quotidianità della struttura, per questo

Dettagli

ESSERE VICINI A CHI HA BISOGNO SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA FAMIGLIA

ESSERE VICINI A CHI HA BISOGNO SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA FAMIGLIA ESSERE VICINI A CHI HA BISOGNO SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA FAMIGLIA Incentivare la realizzazione di corsi per la formazione continua del personale impegnato sul territorio a vario titolo. Incrementare

Dettagli

CENTRO RICREATIVO DIURNO 2015 ESTATE IN CITTA. Emozioni d Estate. Città di DESIO

CENTRO RICREATIVO DIURNO 2015 ESTATE IN CITTA. Emozioni d Estate. Città di DESIO CENTRO RICREATIVO DIURNO 2015 ESTATE IN CITTA Emozioni d Estate Città di DESIO La Cooperativa sociale Koiné ONLUS Cooperativa sociale di tipo A Nasce nel luglio 1989 Opera nella progettazione e gestione

Dettagli

LINEE D INDIRIZZO REGIONALE PROGETTO ETA LIBERA INVECCHIAMENTO ATTIVO - EDIZIONE 2011 -

LINEE D INDIRIZZO REGIONALE PROGETTO ETA LIBERA INVECCHIAMENTO ATTIVO - EDIZIONE 2011 - LINEE D INDIRIZZO REGIONALE PROGETTO ETA LIBERA INVECCHIAMENTO ATTIVO - EDIZIONE 2011 - 1. AZIONI DI PROTEZIONE delle persone anziane con fragilità fisiche e sociali: Azione 1.1 Consolidamento del Call

Dettagli

Sez. 3: SERVIZI DI INTEGRAZIONE CON IL TERRITORIO

Sez. 3: SERVIZI DI INTEGRAZIONE CON IL TERRITORIO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale di Calolziocorte Via F. Nullo,6 23801 CALOLZIOCORTE (LC) e.mail: lcic823002@istruzione.it - Tel: 0341/642405/630636

Dettagli

STAR BENE A CASA CON SÉ E CON GLI ALTRI

STAR BENE A CASA CON SÉ E CON GLI ALTRI Titolo del progetto proposto dalla APSP Giovanni Endrizzi di LAVIS (ex Casa di Riposo RSA di Lavis) STAR BENE A CASA CON SÉ E CON GLI ALTRI In queste pagine sono descritte le informazioni principali relative

Dettagli

Questionario per le famiglie

Questionario per le famiglie Allegato Questionari di rilevazione Questionario per le famiglie Cari genitori, i Nidi e le Scuola dell infanzia, già da alcuni anni, sono impegnati in progetti di formazione e valutazione per il miglioramento

Dettagli

COMUNE DI ZEDDIANI PROVINCIA DI ORISTANO

COMUNE DI ZEDDIANI PROVINCIA DI ORISTANO Data dell intervista / / Cognome me Indirizzo Comune di residenza Età Sesso : 1- M 2- F Tel Cell. Mail @ Informazioni personali 1 Quale è il suo attuale stato civile? Coniugato/convivente Celibe/nubile

Dettagli

ALLEGATO A) al capitolato speciale d appalto. Indirizzi generali per la predisposizione del Progetto di gestione

ALLEGATO A) al capitolato speciale d appalto. Indirizzi generali per la predisposizione del Progetto di gestione ALLEGATO A) al capitolato speciale d appalto Indirizzi generali per la predisposizione del Progetto di gestione 1 PROGETTO ASILO NIDO GESTIONE DEL SERVIZIO ASILO NIDO E DEL POST-NIDO Premessa: La traccia

Dettagli

ASILO NIDO FANTANIDO

ASILO NIDO FANTANIDO Ge.A.S.C. Gestione Aziendale Servizi Comunali ASILO NIDO FANTANIDO CARTA DEI SERVIZI INDICE 1. LA CARTA DEI SERVIZI I PRINCIPI FONDAMENTALI 2. L ASILO NIDO FANTANIDO LE FINALITA GLI ORARI 3. LE MODALITA

Dettagli

LA CARTA DEI SERVIZI

LA CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO LA CULLA D ORO gestito da consorzio arcobaleno LA CARTA DEI SERVIZI 1 INDICE 1. LA CARTA DEI SERVIZI 1.1 Che cos è la Carta dei Servizi 1.2 Quali sono i principi a cui si ispira 2. IL SERVIZIO

Dettagli

In collaborazione con: STAGE PER RAGAZZI/E DAI 15 AI 17 ANNI RESIDENTI A PARMA

In collaborazione con: STAGE PER RAGAZZI/E DAI 15 AI 17 ANNI RESIDENTI A PARMA In collaborazione con: STAGE PER RAGAZZI/E DAI 15 AI 17 ANNI RESIDENTI A PARMA COMUNE DI PARMA Cari ragazzi e ragazze, ancora una volta ci rivolgiamo a voi per proporvi le attività che faranno piacevole

Dettagli

Grafico 1 Suddivisione percentuale per fasce di età della popolazione di Barlassina (2008) Fonte: Istat

Grafico 1 Suddivisione percentuale per fasce di età della popolazione di Barlassina (2008) Fonte: Istat Capitolo 4 Politiche sociali Servizi alla persona e alla famiglia Il contesto di Barlassina Composizione della popolazione per fasce di età Grafico 1 Suddivisione percentuale per fasce di età della popolazione

Dettagli

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie Associazione Agenzia Arcipelago Onlus Comune di Campodimele Festival internazionale della fiaba UN PAESE INCANTATO VIII edizione 2016 (diretto da Giuseppe ERRICO) Racconti fiabeschi, mostre, laboratori

Dettagli

Enti e Territorio. Classe III AN anno scolastico 2012/2013 Referente: Prof.ssa Angela Mancini

Enti e Territorio. Classe III AN anno scolastico 2012/2013 Referente: Prof.ssa Angela Mancini Enti e Territorio Classe III AN anno scolastico 2012/2013 Referente: Prof.ssa Angela Mancini Progetto di alternanza scuola lavoro realizzato dagli alunni di una classe terza del Liceo economico sociale

Dettagli

LA CITTA AMICA DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI

LA CITTA AMICA DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI LA CITTA AMICA DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI Azioni positive per lo sviluppo dei diritti di cittadinanza delle bambine e dei bambini e loro partecipazione attiva alla vita della comunità. OBIETTIVI DEL PROGETTO

Dettagli

AgriAsilo Meravigliamoci

AgriAsilo Meravigliamoci CENTRO ESTIVO E.STATE IN CAMPAGNA 2014 La proposta del centro estivo per l estate 2014 si basa su alcuni concetti fondamentali: - Socialità: intesa come sviluppo di legami di appartenenza, cura della relazioni

Dettagli

COMUNE DI OFFANENGO Servizi Educativi CARTA DEI SERVIZI. ASILO NIDO COMUNALE Mons. Don Bellino Capetti

COMUNE DI OFFANENGO Servizi Educativi CARTA DEI SERVIZI. ASILO NIDO COMUNALE Mons. Don Bellino Capetti COMUNE DI OFFANENGO Servizi Educativi CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO COMUNALE Mons. Don Bellino Capetti CHE COS E LA CARTA SERVIZI La Carta dei Servizi è lo strumento attraverso il quale si forniscono alle

Dettagli

Carta del servizio della Comunità Alloggio Crisalide - Coop. Il Raggio COMUNITÀ CRISALIDE CARTA DEL SERVIZIO. Sommario

Carta del servizio della Comunità Alloggio Crisalide - Coop. Il Raggio COMUNITÀ CRISALIDE CARTA DEL SERVIZIO. Sommario COMUNITÀ CRISALIDE CARTA DEL SERVIZIO Questa carta del servizio è uno strumento di comunicazione tra il servizio e il pubblico. Contiene le informazioni essenziali per conoscere il servizio, le prestazioni

Dettagli

SI CONVIENE QUANTO SEGUE:

SI CONVIENE QUANTO SEGUE: CONVENZIONE TRA ASP AZIENDA DEI SERVIZI ALLA PERSONA DELLE TERRE D'ARGINE E ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOCIAZIONE AMICA DI CARPI PER LA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO DI VOLONTARIATO PRESSO LE CASE

Dettagli

GIOCABIMBO PROGETTO EDUCATIVO - RICREATIVO

GIOCABIMBO PROGETTO EDUCATIVO - RICREATIVO GIOCABIMBO L Amministrazione Comunale di Ascoli Piceno e la Soc. Coop. Sociale Il Mandorlo, sono lieti di annunciare l inaugurazione di GIOCABIMBO, che si terrà il giorno 26/11 /2007 alle ore 15:30 presso

Dettagli

Progetti e iniziative di ampliamento dell Offerta Formativa a.s. 2015/2016 Scuola Primaria Carlo Ederle Caldiero

Progetti e iniziative di ampliamento dell Offerta Formativa a.s. 2015/2016 Scuola Primaria Carlo Ederle Caldiero Progetti e iniziative di ampliamento dell Offerta Formativa a.s. 2015/2016 Carlo Ederle Denominazione Piccoli nasi rossi incontrano gli anziani A di basket Docente Responsabile Classi Collaborazioni Esterne

Dettagli

SERVIZIO DI FORMAZIONE ALL AUTONOMIA (PERCORSI PARALLELI E PROGETTI MIRATI DI TERRITORIO

SERVIZIO DI FORMAZIONE ALL AUTONOMIA (PERCORSI PARALLELI E PROGETTI MIRATI DI TERRITORIO SERVIZIO DI FORMAZIONE ALL AUTONOMIA (PERCORSI PARALLELI E PROGETTI MIRATI DI TERRITORIO Cenni storici Il Servizio S.F.A. nasce nel giugno del 2001 in conformità con quanto stabilito nel Capitolato speciale

Dettagli

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus Carta dei Servizi Famiglie Anziani Infanzia Indice di revisione n. 1 del 1/3/2014 3 INDICE CHI SIAMO IDENTITA E VALORI 4 5 COSA FACCIAMO

Dettagli

SERVIZIO DI CONSULENZA E ORIENTAMENTO ALLO STAGE

SERVIZIO DI CONSULENZA E ORIENTAMENTO ALLO STAGE SERVIZIO DI CONSULENZA E ORIENTAMENTO ALLO STAGE Lo stage in cooperativa. Un esperienza di lavoro per crescere assieme. IL GRANELLO COOPERATIVA SOCIALE ONLUS Via Amalteo, 74-33078 San Vito al Tagliamento

Dettagli

L istituto comprensivo include : quattro scuole dell infanzia due plessi di scuola primaria la scuola secondaria di primo grado.

L istituto comprensivo include : quattro scuole dell infanzia due plessi di scuola primaria la scuola secondaria di primo grado. Offerta formativa L istituto comprensivo include : quattro scuole dell infanzia due plessi di scuola primaria la scuola secondaria di primo grado Vi operano Il dirigente scolastico La collaboratrice del

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

CENTRO DI AGGREGAZIONE ANZIANI DI RADICONDOLI E BELFORTE

CENTRO DI AGGREGAZIONE ANZIANI DI RADICONDOLI E BELFORTE Comune di Radicondoli RELAZIONE FINALE PROGETTO CENTRO DI AGGREGAZIONE ANZIANI DI RADICONDOLI E BELFORTE Responsabile del Progetto: Dr.ssa Francesca Nencioni Coordinatrice Referente del Progetto Dr.ssa

Dettagli

LA CARTA DEI SERVIZI DEL CENTRO DIURNO PER PERSONE ANZIANI/E DEL COMUNE DI MERANO

LA CARTA DEI SERVIZI DEL CENTRO DIURNO PER PERSONE ANZIANI/E DEL COMUNE DI MERANO CENTRO DIURNO PER ANZIANI/E STADTGEMEINDE MERAN COMUNE DI MERANO LA CARTA DEI SERVIZI DEL CENTRO DIURNO PER PERSONE ANZIANI/E DEL COMUNE DI MERANO CENTRO DIURNO PER ANZIANI/E CENTRO DIURNO PER ANZIANI/E

Dettagli

A Piccoli Passi - Carta dei Servizi - 2

A Piccoli Passi - Carta dei Servizi - 2 Carta dei Servizi L Associazione è iscritta al registro del volontariato al n 2777 con atto del 3/05/2000 e al registro delle associazioni familiari con provvedimento n 28606 del 14/11/2000. A Piccoli

Dettagli

Giovedì pomeriggio 01-08-15 22-29 tombola al piano terra(fatta dai volontari)/operatori

Giovedì pomeriggio 01-08-15 22-29 tombola al piano terra(fatta dai volontari)/operatori ATTIVITA DI ANIMAZIONEVILLA MARGHERITA MESE DI OTTOBRE 2015 Casa protetta Villa Margherita Attività comuni a tutta la struttura: Tutte le mattine attività di giardinaggio/orto, atelier e manuali con animatrice

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI SOCIALI

CARTA DEI SERVIZI SOCIALI CARTA DEI SERVIZI SOCIALI (ai sensi della L. n. 328/2000 e della L. R. n. 4/2007) Centro Diurno e Sostegno Educativo Domiciliare Aggiornata al Gennaio 2015 Consorzio C.S. Potenza CONFCOOPERATIVE FEDERSOLIDARIETA

Dettagli

Scuola dell InfanzIa paritaria angelo pedretti Via Capersegno 17 Presezzo. P.O.F. Piano Offerta Formativa. Anno Scolastico 2015/16

Scuola dell InfanzIa paritaria angelo pedretti Via Capersegno 17 Presezzo. P.O.F. Piano Offerta Formativa. Anno Scolastico 2015/16 Scuola dell InfanzIa paritaria angelo pedretti Via Capersegno 17 Presezzo P.O.F. Piano Offerta Formativa Anno Scolastico 2015/16 Saluto di benvenuto Carissimi genitori e bambini, benvenuti nella nostra

Dettagli

SINTESI SCHEDA PROGETTUALE BANDO SCN 2015

SINTESI SCHEDA PROGETTUALE BANDO SCN 2015 UFFICIO SERVIZIO CIVILE SINTESI SCHEDA PROGETTUALE BANDO SCN 2015 Titolo progetto Imperia Giocare per crescere 2014 Ambito/settore di intervento Tipologia destinatari Minori Giorni /ore di servizio N.

Dettagli

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia COPIA COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Verbale N. 62 / 07.04.2016 ****************** OGGETTO: Maggio Sizianese 2016 - Approvazione programma e disposizioni.

Dettagli

REGOLAMENTO LUDOTECA COMUNALE. - Approvato con del. C.C. n. 71-446 del 3.10.2005;

REGOLAMENTO LUDOTECA COMUNALE. - Approvato con del. C.C. n. 71-446 del 3.10.2005; CITTA DI CONEGLIANO PROVINCIA DI TREVISO REGOLAMENTO LUDOTECA COMUNALE - Approvato con del. C.C. n. 71-446 del 3.10.2005; - Data entrata in vigore: 14.10.2005 1 REGOLAMENTO LUDOTECA COMUNALE ARTICOLO 1

Dettagli

ATTIVITA DI ANIMAZIONE MESE DI DICEMBRE

ATTIVITA DI ANIMAZIONE MESE DI DICEMBRE ATTIVITA DI ANIMAZIONE MESE DI DICEMBRE Casa residenza I Girasoli Lunedì 07 14 28, mattino: laboratori manuali. Lunedì 21: CENA DI NATALE CON PARENTI E AMICI. Martedì 01 15 22 29, mattino: musica con Illo.

Dettagli

REGOLAMENTO LUDOTECA DELLA FILANDA CITTA DELLA FAMIGLIA

REGOLAMENTO LUDOTECA DELLA FILANDA CITTA DELLA FAMIGLIA REGOLAMENTO LUDOTECA DEL CITTA DELLA FAMIGLIA Premessa Il presente regolamento disciplina il servizio Ludoteca della Filanda quale servizio socio-educativo per il benessere delle famiglie. La ludoteca

Dettagli

LABORATORI 2015 PER BAMBINI 3-6 ANNI E FAMIGLIE

LABORATORI 2015 PER BAMBINI 3-6 ANNI E FAMIGLIE Officina 3-6 ANNI LABORATORI 2015 PER BAMBINI 3-6 ANNI E FAMIGLIE MADRE NATURA Attività, letture e giochi su natura e ambiente Lunedì ore 16-19 (da lunedì 14 settembre a lunedì 19 ottobre) 14/09 Attività

Dettagli

AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA

AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA PROGETTAZIONE EXTRACURRICOLARE Accanto alle attività curricolari, si offre a tutti gli alunni la possibilità di partecipare ad attività a carattere opzionale, finalizzate

Dettagli

Stellapolare Centro diurno psichiatrico. Via Montecassino, 8-20900 Monza stellapolare@novomillennio.it www.novomillennio.it

Stellapolare Centro diurno psichiatrico. Via Montecassino, 8-20900 Monza stellapolare@novomillennio.it www.novomillennio.it Stellapolare Centro diurno psichiatrico Via Montecassino, 8-20900 Monza stellapolare@novomillennio.it www.novomillennio.it Chi siamo Il centro diurno Stellapolare si configura come una struttura semiresidenziale,

Dettagli

MACROAREA CENTRO SERVIZI ANZIANI CASA SERENA- VILLA SAN GIACOMO

MACROAREA CENTRO SERVIZI ANZIANI CASA SERENA- VILLA SAN GIACOMO MACROAREA CENTRO SERVIZI ANZIANI CASA SERENA- VILLA SAN GIACOMO L essere dell uomo è una comunicazione profonda. Essere significa comunicare. Essere significa essere per l altro e, attraverso l altro,

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA M.Immacolata di ORGIANO ANNO SCOLASTICO 2014/15

SCUOLA DELL INFANZIA M.Immacolata di ORGIANO ANNO SCOLASTICO 2014/15 Istituto Comprensivo Statale A. Palladio Pojana Maggiore Vicenza SCUOLA DELL INFANZIA M.Immacolata di ORGIANO ANNO SCOLASTICO 2014/15 INSEGNANTI : ANDREOLLI CRISTINA BURATTI EMANUELA CENZATO FERNANDA DAL

Dettagli

l ABBRACCIO Onlus Cooperativa Sociale a.r.l.

l ABBRACCIO Onlus Cooperativa Sociale a.r.l. MICRONIDO l ABBRACCIO VIA SAN CARLO 11 CASCINA POGLIANASCA ARLUNO (MILANO) CARTA DEI SERVIZI 2013/14 La Carta dei Servizi è un documento che evidenzia in tutta trasparenza le modalità di erogazione del

Dettagli

Assessore alle Politiche Sociali Stefano Bucari

Assessore alle Politiche Sociali Stefano Bucari Terni, una città storicamente accogliente e solidale che negli anni si è costantemente impegnata a migliorare, insieme con tutte le forze vive del territorio, la qualità della vita della nostra comunità.

Dettagli

POF 2000-2001. L Istituto Comprensivo di Uggiano la Chiesa nasce dal dimensionamento scolastico, approvato con

POF 2000-2001. L Istituto Comprensivo di Uggiano la Chiesa nasce dal dimensionamento scolastico, approvato con POF 2000-2001 Pubblicità, Pubblicità! La scuola media di Uggiano ha un programma molto strano. Se frequenti con passione sarai certo un gran campione! Teatro, sport, archeologia, i computer, mamma mia!!!

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA COMUNE DI CISTERNA DI LATINA MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR CIVILE REGOLAMENTO CENTRO DIURNO PER MINORI LA TARTARUGA INDICE CAP 1 - Principi generali Art. 1 Definizione del servizio Art. 2 Finalità e obiettivi

Dettagli

INVECCHIAMENTO ATTIVO

INVECCHIAMENTO ATTIVO INVECCHIAMENTO ATTIVO Buon Vicinato e anziani socialmente utili È un gruppo di volontari che offrono la propria disponibilità per dare supporto e compagnia a persone che vivono condizioni di fragilità

Dettagli

- PROGRAMMA. Da Martedì 29 settembre a Domenica 4 ottobre

- PROGRAMMA. Da Martedì 29 settembre a Domenica 4 ottobre Domenica 27 settembre - PROGRAMMA SPORT PER TUTTI, SI PUÓ Palazzetto dello sport (V.le Europa) dalle ore 08.00 alle ore 21.00 Organizzato da ASD Judo Club Bussero, con la partecipazione di Associazione

Dettagli

Uno spazio per tutti

Uno spazio per tutti Comune di Calangianus Assessorato ai servizi sociali Uno spazio per tutti -INTRODUZIONE -IL PROGETTO -ATTUAZIONE -RISORSE UMANE E PARTNER COINVOLTI INTRODUZIONE Il Centro di Aggregazione Sociale (in seguito

Dettagli

CENTRI DI PROMOZIONE GIOVANILE AUTOGESTITI

CENTRI DI PROMOZIONE GIOVANILE AUTOGESTITI All. B10 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO SICUREZZA E SOLIDARIETA SOCIALE R.Gio/CPA AMBITO ZONALE ALTO AGRI CENTRI DI PROMOZIONE GIOVANILE AUTOGESTITI Art.1 Definizione Il centro di aggregazione giovanile

Dettagli

Allegato C Scheda progetto ENTE. Denominazione ANCI Lombardia. Città MILANO. Via PIAZZA DUOMO N. 21 CAP 20121. Codice di accreditamento NZ00504

Allegato C Scheda progetto ENTE. Denominazione ANCI Lombardia. Città MILANO. Via PIAZZA DUOMO N. 21 CAP 20121. Codice di accreditamento NZ00504 Allegato C Scheda progetto ENTE Denominazione ANCI Lombardia Città MILANO Via PIAZZA DUOMO N. 21 CAP 20121 Codice di accreditamento NZ00504 Iscrizione all albo regionale ALBO REGIONALE REGIONE LOMBARDIA

Dettagli

si presenta STAMPATO IN PROPRIO

si presenta STAMPATO IN PROPRIO Tutti i bambini sono semi di luce che cercano ispirazione, guida, la promessa di un mondo d armonia e generosità. Agli adulti spetta la grande responsabilità di offrire loro un terreno in cui fa germogliare

Dettagli

Area 2 - Servizi alla Persona Assessorato alla scuola e istruzione CARTA DEI SERVIZI CENTRI RICREATIVI ESTIVI

Area 2 - Servizi alla Persona Assessorato alla scuola e istruzione CARTA DEI SERVIZI CENTRI RICREATIVI ESTIVI Area 2 - Servizi alla Persona Assessorato alla scuola e istruzione CARTA DEI SERVIZI CENTRI RICREATIVI ESTIVI CARTA DEI SERVIZI CENTRI RICREATIVI ESTIVI PAG. 1 di 6 Che cos è la Carta dei Servizi La Carta

Dettagli

ATTIVITA DI ANIMAZIONE MESE DI OTTOBRE 2015

ATTIVITA DI ANIMAZIONE MESE DI OTTOBRE 2015 ATTIVITA DI ANIMAZIONE MESE DI OTTOBRE 2015 CENTRO DIURNO MELOGRANO Attività proposte ogni settimana: LUNEDI mattino:lettura quotidiani e ginnastica individuale e di gruppo pomeriggio: Atelier /alle 16

Dettagli

SCUOLE DELL INFANZIA MIRO GIOTTO IC DON MILANI MONZA

SCUOLE DELL INFANZIA MIRO GIOTTO IC DON MILANI MONZA SCUOLE DELL INFANZIA MIRO GIOTTO IC DON MILANI MONZA 1 LE SCUOLE DELL IC SCUOLE DELL INFANZIA: Mirò Via Monte Bianco Giotto Via XX Settembre SCUOLE PRIMARIE: Don Milani Via Monte Bisbino Dante Alighieri

Dettagli

La Ludoteca Il Piccolo Popolo. Programmazione 2013-2015. Presentazione del nuovo servizio

La Ludoteca Il Piccolo Popolo. Programmazione 2013-2015. Presentazione del nuovo servizio La Ludoteca Il Piccolo Popolo Programmazione 2013-2015 2015 Presentazione del nuovo servizio Laboratori non strutturati giornalieri (pittura, manipolazione, costruzione, giocoleria, ecc.) LABORATORI E

Dettagli

Newsletter n. 4 - Iniziative dall'1 al 15 giugno 2011

Newsletter n. 4 - Iniziative dall'1 al 15 giugno 2011 NEWSLETTER INFANZIA Appuntamenti realizzati sul territorio provinciale rivolti a mamme, papà, bimbi e bimbe, famiglie, operatori della prima infanzia e della famiglia. Newsletter n. 4 - Iniziative dall'1

Dettagli

ATTIVITA ESTIVE PER BAMBINI E RAGAZZI

ATTIVITA ESTIVE PER BAMBINI E RAGAZZI CONFERENZA DEI SINDACI ATTIVITA ESTIVE PER BAMBINI E RAGAZZI Valle del Boite Centro Cadore Comelico Anno 2012 A cura degli operatori della Porta di Accesso ai Servizi Sociali ULSS 1 Belluno - Distretto

Dettagli

Sostegno alla Genitorialità: Scuole dell Infanzia

Sostegno alla Genitorialità: Scuole dell Infanzia comunità Sostegno alla Genitorialità: Scuole dell Infanzia 01 Il Servizio prevede incontri di formazione rivolti ad insegnanti e genitori delle Scuole dell Infanzia di Caselle, Sommacampagna e Custoza.

Dettagli

Brevi indicazioni operative per le famiglie

Brevi indicazioni operative per le famiglie Brevi indicazioni operative per le famiglie È consigliato un abbigliamento comodo, con scarpe da ginnastica, per permettere ai bambini di giocare senza difficoltà. I bambini che entrano al Centro dopo

Dettagli

Scheda progetto: BIBLIOTECA. Descrizione del progetto

Scheda progetto: BIBLIOTECA. Descrizione del progetto Scheda progetto: BIBLIOTECA SCUOLA Incisa Scapaccino Leggere è bello Toselli - Familiarizzare con i libri per promuovere il piacere della lettura - Acquisire fiducia nelle proprie capacità comunicative

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI TURISTICI Processo Servizi di viaggio e accompagnamento Sequenza di processo Definizione,

Dettagli

Assessorato alla Scuola e al Tempo Libero

Assessorato alla Scuola e al Tempo Libero Assessorato alla Scuola e al Tempo Libero 2015 Anziani e nonni in festa Lunedì 28 settembre 2015 Proiezione film presso il Filmclub di Bolzano a cura dell Associazione delle Residenze per Anziani dell

Dettagli

CENTRI EDUCATIVI EXTRASCOLASTICI 6/15 anni

CENTRI EDUCATIVI EXTRASCOLASTICI 6/15 anni Comune di Forlì Area Servizi al cittadino Servizio Politiche educative e della genitorialità Coordinamento pedagogico 6/18 PROGETTO SCUOLA/EXTRASCUOLA CENTRI EDUCATIVI EXTRASCOLASTICI 6/15 anni convenzionati

Dettagli

FONDAZIONE. Bartolomea Spada Schilpario Valle di Scalve O.N.L.U.S. RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE CARTA DEI SERVIZI

FONDAZIONE. Bartolomea Spada Schilpario Valle di Scalve O.N.L.U.S. RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE CARTA DEI SERVIZI RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE CARTA DEI SERVIZI per servizio di ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA REVISIONI N. Descrizione Data 0 Redazione documento 20 giugno 2012 1 Pagina 6, modifica prima riga 15

Dettagli

Casa Jobel Casa alloggio per donne in difficoltà. via S. Caterina da Siena, 49-20861 Brugherio casajobel@novomillennio.it www.novomillennio.

Casa Jobel Casa alloggio per donne in difficoltà. via S. Caterina da Siena, 49-20861 Brugherio casajobel@novomillennio.it www.novomillennio. Casa Jobel Casa alloggio per donne in difficoltà via S. Caterina da Siena, 49-20861 Brugherio casajobel@novomillennio.it www.novomillennio.it Chi siamo Casa Jobel è una comunità nata in risposta ad un

Dettagli

SERVIZIO DI CONSULENZA E ORIENTAMENTO ALLO STAGE

SERVIZIO DI CONSULENZA E ORIENTAMENTO ALLO STAGE SERVIZIO DI CONSULENZA E ORIENTAMENTO ALLO STAGE Lo stage in cooperativa. Un esperienza di lavoro per crescere assieme. FUTURA SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE ONLUS Sede Legale e operativa: Via Pescopagano,

Dettagli

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 A cura di Associazione A.L.Y. e Associazione Teatro Riflesso Referenti Progetto : Ylenia Mazzoni

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI SERVIZI AI BAMBINI DI 0-6 ANNI COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2015-2016

CARTA DEI SERVIZI SERVIZI AI BAMBINI DI 0-6 ANNI COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 CARTA DEI SERVIZI SERVIZI AI BAMBINI DI 0-6 ANNI COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 Direzione Scuola e Politiche Giovanili Settore Gestione Servizi per l Infanzia e le Scuole dell Obbligo Via di Francia

Dettagli

Educando tra Milano e Monza

Educando tra Milano e Monza Scheda progetto Educando tra Milano e Monza Il progetto si sviluppa in quattordici comuni delle provincie di Milano e Monza e in un Associazione di Milano. OBIETTIVI GENERALI La realizzazione del progetto

Dettagli

di cucina, estetica, maglia e cucito, ginnastica dolce, musicoterapia);

di cucina, estetica, maglia e cucito, ginnastica dolce, musicoterapia); ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: PERUGIA - DADI: disabili anziani diritti inclusione SETTORE e Area di Intervento: Settore: Assistenza Area d intervento: Disabilità (prevalente)

Dettagli

AMICI NELLA NATURA Relazione attività esercizio 2012

AMICI NELLA NATURA Relazione attività esercizio 2012 AMICI NELLA NATURA Relazione attività esercizio 2012 (settembre 2013) INDICE 1.Presentazione dellassociazione Chi siamo I nostri scopi Ambiti di attività Storia Risorse umane e organizzazione 2. Relazione

Dettagli

Centro Diurno Disabili

Centro Diurno Disabili Centro Diurno Disabili Carta dei Servizi Revisione 1 del 27.02.2013 INTRODUZIONE: La Carta dei Servizi vuole essere il documento che formalizza il contratto stipulato tra il nostro Centro e gli utenti.

Dettagli

Campus Scuola Estivo. Gallipoli (Le) Località Rivabella - Litoranea S anta Maria al Bagno - Tel. 0833.273400

Campus Scuola Estivo. Gallipoli (Le) Località Rivabella - Litoranea S anta Maria al Bagno - Tel. 0833.273400 L esperienza del campo scuola estivo fonde due aspetti fondamentali per la crescita di bambini e ragazzi: il divertimento e l apprendimento. Fuori dai canoni della scuola tradizionale, il campo è semplicemente

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO DI CECINA MARE

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO DI CECINA MARE Progetto di Plesso Scuola Statale dell Infanzia Sorelle Agazzi La California a.s. 2015-16 1 SCUOLA STATALE DELL INFANZIA SORELLE AGAZZI LA CALIFORNIA BIBBONA 2 CIRCOLO DIDATTICO di CECINA MARE PROGETTO

Dettagli

Anno scolastico 2008/09

Anno scolastico 2008/09 ISTITUTO COMPRENSIVO AZZANO SAN PAOLO Il presente opuscolo, che racchiude le linee programmatiche essenziali utili ad identificare la nostra scuola, costituisce una sintesi del Piano dell Offerta Formativa;

Dettagli

CARTELLONE CAPURSO CULTURA 2014 LA PRIMAVERA #HAPPYfromCAPURSO 25 aprile _ 21 giugno

CARTELLONE CAPURSO CULTURA 2014 LA PRIMAVERA #HAPPYfromCAPURSO 25 aprile _ 21 giugno CARTELLONE CAPURSO CULTURA 2014 LA PRIMAVERA #HAPPYfromCAPURSO 25 aprile _ 21 giugno 25 aprile, Venerdi Festa della Liberazione. Villa Comunale, ore 11,30. 26 aprile, Sabato Festa #HAPPYfromCAPURSO. HAPPY

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI COMUNE DI ARZERGRANDE. Settore IV Demografico Sociale Via Roma 104 - Tel. 049 5800030 COSEP - SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE

CARTA DEI SERVIZI COMUNE DI ARZERGRANDE. Settore IV Demografico Sociale Via Roma 104 - Tel. 049 5800030 COSEP - SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE CARTA DEI SERVIZI COMUNE DI ARZERGRANDE Settore IV Demografico Sociale Via Roma 104 - Tel. 049 5800030 COSEP - SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE Via Guido Reni 17/1 - Padova Tel. 049 611333 - Fax 049 611923

Dettagli

Carta Del Servizio. Centro Diurno GIROTONDO MONCALIERI

Carta Del Servizio. Centro Diurno GIROTONDO MONCALIERI Carta Del Servizio Centro Diurno GIROTONDO MONCALIERI Comuni serviti Tipo di intervento La struttura Per chi Chi ci lavora Qualità Moncalieri, Trofarello, La Loggia Il Centro diurno è rivolto a minori

Dettagli

Istituto Comprensivo Via Aldo Moro Buccinasco

Istituto Comprensivo Via Aldo Moro Buccinasco Istituto Comprensivo Via Aldo Moro Buccinasco La Scuola Classi : scuola formata da 7 corsi completi 21 classi 14 tempo normale e 7 tempo prolungato Organico docenti: circa 55 docenti quasi tutti di ruolo

Dettagli

Progetto Continuità:

Progetto Continuità: DIREZIONE DIDATTICA 3 CIRCOLO SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Prospetto analitico del progetto 2006/2007 Denominazione del progetto/attività: Progetto Continuità: 1. SCUOLA INFANZIA/NIDO-EXTRASCUOLA (Indicazioni

Dettagli

ASVAP Associazione Volontari aiuto Ammalati Psichici

ASVAP Associazione Volontari aiuto Ammalati Psichici ASVAP Associazione Volontari aiuto Ammalati Psichici Informazioni Accoglienza Condivisione Sostegno e...molto altro ancora! Via Giusti 12, Monza 039/2301658 volontari.asvap@gmail.com www.asvapbrianza.it

Dettagli

Piano Offerta formativa 2009-2010 AREA 1: RIDUZIONE DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA

Piano Offerta formativa 2009-2010 AREA 1: RIDUZIONE DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA Piano Offerta formativa 2009-2010 AREA 1: RIDUZIONE DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA 1.1 Attività di recupero e sostegno In ottemperanza con le i disposizioni ministeriali e proseguendo sulla linea da anni

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI del CENTRO RICREATIVO ESTIVO

CARTA DEI SERVIZI del CENTRO RICREATIVO ESTIVO CARTA DEI SERVIZI del CENTRO RICREATIVO ESTIVO PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO Servizio estivo diurno ricreativo e socializzante in collaborazione con l Associazione ANFFS onlus Crema che si realizza nei mesi

Dettagli

RELAZIONE ATTIVITÀ 2014

RELAZIONE ATTIVITÀ 2014 RELAZIONE ATTIVITÀ 2014 Dall analisi dei dati relativi all attività dell anno, emerge una continuità con quella dei precedenti anni: sempre maggiori richieste di sostegno da parte della popolazione anziana

Dettagli

P.T.O.F. 2 0 1 6 / 2 0 1 9 PROGETTI SCUOLA INFANZIA. plesso Polo

P.T.O.F. 2 0 1 6 / 2 0 1 9 PROGETTI SCUOLA INFANZIA. plesso Polo P.T.O.F. 2 0 1 6 / 2 0 1 9 PROGETTI SCUOLA INFANZIA plesso Polo 1 ACCOGLIENZA Docente referente: Colomba Maristella Docenti coinvolti: Le docenti di sezione della scuola dell'infanzia. Alunni coinvolti:

Dettagli

UN ANNO PER CRESCERE INSIEME

UN ANNO PER CRESCERE INSIEME TITOLO DEL PROGETTO: UN ANNO PER CRESCERE INSIEME SETTORE E AREA D INTERVENTO Assistenza - Minori LUOGO DI REALIZZAZIONE DEL PROGETTO ENTE TITOLARE DEL PROGETTO COMUNE INDIRIZZO CODICE SEDE ATTUAZIONE

Dettagli

Partecipazione al concorso RACCONTA LA TUA ASSOCIAZIONE

Partecipazione al concorso RACCONTA LA TUA ASSOCIAZIONE Partecipazione al concorso RACCONTA LA TUA ASSOCIAZIONE Il CSV Sardegna Solidale, nell ambito delle iniziative promosse in occasione dell'anno Europeo dei Cittadini 2013, bandisce il concorso denominato

Dettagli

RELAZIONE FINALE AUTOVALUTAZIONE

RELAZIONE FINALE AUTOVALUTAZIONE RELAZIONE FINALE AUTOVALUTAZIONE Nella presente relazione vengono riportati i risultati dei questionari somministrati alla fine dell A.S. 2014-2015 alle FAMIGLIE della scuola PRIMARIA. Il numero di questionari

Dettagli

MISERICORDIA DI MASSA MACINAIA E S.GIUSTO. CENTRO POLIFUNZIONALE Carlo Marianetti DELLA MISERICORDIA DI MASSA MACINAIA E SAN GIUSTO DI COMPITO

MISERICORDIA DI MASSA MACINAIA E S.GIUSTO. CENTRO POLIFUNZIONALE Carlo Marianetti DELLA MISERICORDIA DI MASSA MACINAIA E SAN GIUSTO DI COMPITO CENTRO POLIFUNZIONALE Carlo Marianetti DELLA MISERICORDIA DI MASSA MACINAIA E SAN GIUSTO DI COMPITO Art. 1 DEFINIZIONE REGOLAMENTO CENTRO DIURNO PER ANZIANI Il Centro Diurno (C.D.) è una struttura semiresidenziale

Dettagli

Centro residenziale Monsignor Ciccarelli. Via C. Alberto, 18. 37057 San Giovanni Lupatoto (VR) Tel. 045 8296111. Fax 045 8751111

Centro residenziale Monsignor Ciccarelli. Via C. Alberto, 18. 37057 San Giovanni Lupatoto (VR) Tel. 045 8296111. Fax 045 8751111 Le diverse attività culturali, ludiche, spirituali e sociali che vengono prop o s t e p u n t a n o a c r e a r e un occasione di scambio di relazioni, di esperienze e di affetti significativi all interno

Dettagli

Micronido BIM BUM BAM!!

Micronido BIM BUM BAM!! Micronido BIM BUM BAM!! Per i bimbi fino ai 3 anni aperto tutto l'anno dalle 07.30 alle 18.30 (orari e frequenze liberi!!) per info.: 049 9387559 via Dante, 5\B a Trebaseleghe CARTA DEI SERVIZI settembre

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: SENZ H SETTORE e Area di Intervento: ASSISTENZA DISABILI OBIETTIVI DEL PROGETTO ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO a) garantire un elevata qualità nell assistenza e animazione

Dettagli

Cooperativa CO.S.S.A.G.I.

Cooperativa CO.S.S.A.G.I. CARTA DEI SERVIZI Cooperativa CO.S.S.A.G.I. Aggiornata con CdA del 31/10/2014 Cooperativa Sociale CO.S.S.A.G.I. Onlus sede legale e amministrativa Corso Italia n. 22 09092 Arborea (Or) e-mail coop.soc.cossagi@tiscali.it

Dettagli

CALENDARIO MANIFESTAZIONI-EVENTI 2015 Aggiornato a settembre 2015

CALENDARIO MANIFESTAZIONI-EVENTI 2015 Aggiornato a settembre 2015 Comune di Monticelli d Ongina Provincia di Piacenza CALENDARIO MANIFESTAZIONI-EVENTI 2015 Aggiornato a settembre 2015 FEBBRAIO Domenica 1 ore 15,00 POMERIGGIO IN MUSICA CON IL CORO DI CAORSO A cura della

Dettagli

Insieme per crescere, pensare, formarsi al domani

Insieme per crescere, pensare, formarsi al domani Insieme per crescere, pensare, formarsi al domani Tutto questo si traduce in : È lo sfondo in cui la scuola accompagna l alunno alla scoperta di se stesso, degli altri, nello spazio e nel tempo attività

Dettagli

Attività settembre-ottobre 2015

Attività settembre-ottobre 2015 Un punto d incontro per voi Centro Talete di Pro Senectute Ticino e Moesano Lamone Stabile Talete Via Girella 4-6814 Lamone Attività settembre-ottobre 2015 Per informazioni e iscrizioni Tina Bonaventura

Dettagli