MODELLO ATTREZZATURE E PREZZI M.A.P/EXTRALB

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MODELLO ATTREZZATURE E PREZZI M.A.P/EXTRALB"

Transcript

1 Politiche Comunitarie, Attività Produttive Sez. 1 - Comunicazione Attrezzature e Prezzi PRIMO SEMESTRE (da effettuare entro il 1 ottobre) SECONDO SEMESTRE (da effettuare entro il 1 marzo) (scrivere a macchina o in stampatello) 01 Denominazione completa del esercizio 02 Gestore (Cognome e Nome) 03 Indirizzo completo Via Località Frazione Circoscrizione comunale n. Comune Provincia CAP 04 Telefono Fax - Sito internet Prefisso Telefono Fax Sito internet 05 Titolare della licenza Società/ Associazione/ Ente Cognome Nome 06 Estremi della licenza Atto n. rilasciata il 07 Notizie varie Centro Storico Zona Aeroporto Zona stazione FS Sul mare Sul lago Zona Collinare Zona Montana Periferia Zona impianti di risalita Zona Termale Anno di costruzione Anno di ultima ristrutturazione 08 Apertura Annuale Stagionale Se stagionale indicare i periodi di apertura dal al dal al dal al giorno-mese -anno giorno- mese- anno giorno-mese -anno giorno- mese- anno giorno-mese -anno giorno- mese- anno

2 09 Indirizzo nei periodi di chiusura Via Comune Prefisso Telefono Fax 10 Camere, vani soggiorno, posti letto Camere A piu di 2 Posti Letto Singole n. Doppie n. Senza bagno Con bagno Senza bagno Con bagno Senza bagno Con bagno singola doppia singola doppia TOTALE CAMERE N. TOT. POST L. 11 Servizi igienici Altri bagni privati Solo doccia in spazi comuni Bagni comuni completi n. Solo lavabi in spazi comuni 12 Impianti, attrezzature e servizi della struttura ricettiva (indicare con una X solo i servizi esistenti) AH Accessibilità ai disabili (1) AS Ascensore GB Giochi per bambini PP Proprio parco o giardino AA Accettazione animali domestici AC Aria condizionata CC- Cassette di sicurezza RA- Radio o filodiffusione SI- Sala per intrattenimento/spettacoli UC- Cucina/punti cottura Altri impianti, attrezzature e servizi (1) Per poter essere definito come accessibile ai disabili, l esercizio deve possedere i requisiti previsti dall apposita normativa relativa al superamento e all eliminazione delle barriere architettoniche. Lingue parlate: LI Lingua inglese LF Lingua francese LS Lingua spagnola LT Lingua tedesca Altre lingue correttamente parlate

3 13 Prezzo giornaliero delle camere in comprensivi di pulizia quotidiana dei locali, cambio biancheria, fornitura di energia elettrica, acqua calda e fredda, riscaldamento e aria condizionata ove esistenti e Iva. Prezzi giornalieri in CAMERA SINGOLA SOLO PERNOTTAMENTO CAMERA DOPPIA SOLO PERNOTTAMENTO Alta sta ione o unica Prezzi giornalieri in CAMERA PIU LETTI SOLO PERNOTTAMENTO ( PER PERSONA) senza bagno senza bagno completo completo min min min min Prezzi in ½ PENSIONE PER PERSONA E PER GIORNO DI PERMANENZ PENSIONE COMPLETA PER PERSONA E PER GIORNO DI PERMANENZA Prima colazione non compresa nel prezzo del pernottamento (nessun aumento di prezzo) è compresa nel prezzo del pernottamento ed il prezzo è di ; Pranzo Cena Supplementi per : letto aggiunto 14 Carte di credito no si Quali: Data Timbro e firma del titolare o del gestore Vidimazione Provincia

4 Politiche Comunitarie, Attività Produttive Sez. 2 - Tabella Prezzi 201 Denominazione dell esercizio Indirizzo Comune PREZZI MINIMI E MASSIMI IN Comprensivi di: riscaldamento e aria condizionata, fornitura di energia elettrica, pulizia unità abitative, fornitura di biancheria, uso degli accessori esistenti nelle camere e bagni, servizio, IVA e imposte. Prezzi giornalieri in CAMERA SINGOLA SOLO PERNOTTAMENTO CAMERA DOPPIA SOLO PERNOTTAMENTO Prezzi giornalieri in ½ PENSIONE PER PERSONA PENSIONE COMPLETA PER PERSONA Supplemento giornaliero per letto aggiunto a richiesta del cliente, autorizzati nella classificazione Data Timbro e firma del titolare o del gestore Vidimazione Provincia

5 Politiche Comunitarie, Attività Produttive Denominazione esercizio: Sez. 3 Cartellino Prezzi Anno Prezzi massimi giornalieri - comprensivi di riscaldamento e aria condizionata ove esistenti, IVA e imposte, uso dei servizi comuni e dei bagni comuni (Highest rates per day inclusive of heating and air conditioning if available, charge, taxes, use of common services, use of room and bathroom accessories; Höchstpreise einschliesslich: Heizung und Klimaanlage falls vorhanden, Bedienung, Mehrwertsteuer und Gebühren, Benützung der gemeinsamen Sanitären Einrichtungen sowie der in den Zimmer und Bädern vorhandenem Zuferhör; Prix maximum y compris le chauffage et l air conditionné si existants, le service, les impots, l usage des services communs, l usage des accessoires des chambres et des salles de bains). CAMERA/UNITÀ ABITATIVA N. con letti n. (Room, Zimmer, Chambre/House Unit, Wohneinheit, Logement) (Beds, Betten, Lits) BASSA STAGIONE(1) ALTA O UNICA(2) PENSIONE COMPLETA PER PERSONA. (escl. bevande) (Fullboard per person, not including drinks; Vollpension pro Person, keine Getränke inbegriffen; Pension par personne, boissons non comprises) MEZZA PENSIONE PER PERSONA (escl.bevande) (Half board per person, not including drinks; Halbpension pro Person, keine Getränke inbegriffen; Demi-pension par personne, boissons non comprises) SUPPLEMENTO GIORNALIERO PER LETTO AGGIUNTO A RICHIESTA DEL CLIENTE: percentuale del prezzo effettivamente praticato per la camera a 2 letti % (Additional bed on request of guest: % on the effective rate paied for the bedroom; Zusatzbett auf Anfrage des Gastes: % auf den tatsächlich für das Zimmer angerechneten Preis; Lit supplémentaire sur demande du client: % du prix effectivement appliqué pour la chambre) PRIMA COLAZIONE PER PERSONA compresa non compresa (Breakfast per person; Früstück pro person; (included; inbegriffen; compris) (not included; nicht inbegriffen; non compris) SUPPLEMENTO SERVIZIO IN CAMERA (Extra charge for breakfast in the room; Zuschlag für Bedienung ins Zimmer; Supplément pour le petit dejeuner servi dans la chambre) (1) Off season; Nachsaison; Hors saison. (2) High season All year round; Hochsaison Das ganze Jahr hindurch; Haute saison pour toute l année. Periodo di alta stagione (High season; Hochsaison; Haute saison) La camera deve essere liberata entro le ore del giorno di partenza (Bedroom/House must be left before A.M. of the departure day Das zimmer/wohneinheit muss am Tage der Abfahrt innerhalb verlassen werden La chambre/logement doit être quitté avant heures du jour de départ) Informazioni e reclami (Information and complaints Auskünfte und Beschwerden - Renseignements et reclamations) PROVINCIA DI CROTONE, Politiche Comunitarie, Attività Produttive Via M. Nicoletta, 28 - CROTONE I prezzi di questo cartellino sono conformi a quelli della tabella prezzi esposta nella sala di ricevimento (These room-rates have to be the same as those shown at the reception Die hier angegebenen Preise müssen denjenigen die auf der amtlichen Tafel bei der Reception ausgestellt sind, entsprechen Les prix ci indiqués doivent être correspondants à ceux qui sont affichés sur la liste officielle exposée dans la reception) Timbro o firma dell esercente

Comunicazione dell Attrezzatura e dei Prezzi - Anno 2

Comunicazione dell Attrezzatura e dei Prezzi - Anno 2 Comunicazione dell Attrezzatura e dei Prezzi - Anno 2 PROVINCIA DI COSENZA - - VIA GALLIANO, 6 - Tel. 0984.814527 - Fax 0984.814488 CASE E APPARTAMENTI PER VACANZE PRIMO SEMESTRE SECONDO SEMESTRE (da effettuare

Dettagli

MODELLO ATTREZZATURE E PREZZI M.A.P/CAMP

MODELLO ATTREZZATURE E PREZZI M.A.P/CAMP Politiche Comunitarie, Attività Produttive MODELLO ATTREZZATURE E PREZZI M.A.P/CAMP Sez. 1 - Comunicazione Attrezzature e Prezzi - 201.. 01. Denominazione dell esercizio (scrivere a macchina o in stampatello)

Dettagli

Comunicazione dell Attrezzatura e dei Prezzi - Anno 2

Comunicazione dell Attrezzatura e dei Prezzi - Anno 2 Comunicazione dell Attrezzatura e dei Prezzi - Anno 2 PROVINCIA DI COSENZA - - VIA GALLIANO, 6 - Tel. 0984.814527 - Fax 0984.814488 ALBERGHI E RESIDENZE TURISTICHE ALBERGHIERE PRIMO SEMESTRE SECONDO SEMESTRE

Dettagli

NOTE ESPLICATIVE AVVERTENZA

NOTE ESPLICATIVE AVVERTENZA NOTE ESPLICATIVE 1) La comunicazione dei prezzi e delle attrezzature devono essere comunicati dai titolari o dai gestori secondo le disposizioni di cui alla Legge 25 agosto 1991, n. 284, al Decreto del

Dettagli

Comunicazione dell Attrezzatura e dei Prezzi - Anno 2

Comunicazione dell Attrezzatura e dei Prezzi - Anno 2 Comunicazione dell Attrezzatura e dei Prezzi - Anno 2 PROVINCIA DI COSENZA - - VIA GALLIANO, 6 - Tel. 0984.814527 - Fax 0984.814488 CAMPEGGI E VILLAGGI TURISTICI PRIMO SEMESTRE SECONDO SEMESTRE (da effettuare

Dettagli

NOTE ESPLICATIVE AVVERTENZA

NOTE ESPLICATIVE AVVERTENZA NOTE ESPLICATIVE 1) La comunicazione dei prezzi e delle attrezzature devono essere comunicati dai titolari o dai gestori secondo le disposizioni di cui alla Legge 25 agosto 1991, n. 284, al Decreto del

Dettagli

NOTE ESPLICATIVE AVVERTENZA

NOTE ESPLICATIVE AVVERTENZA NOTE ESPLICATIVE 1) La comunicazione dei prezzi e delle attrezzature devono essere comunicati dai titolari o dai gestori secondo le disposizioni di cui alla Legge 25 agosto 1991, n. 284, al Decreto del

Dettagli

Comunicazione dell Attrezzatura e dei Prezzi - Anno 2

Comunicazione dell Attrezzatura e dei Prezzi - Anno 2 Comunicazione dell Attrezzatura e dei Prezzi - Anno 2 PROVINCIA DI COSENZA - - VIA GALLIANO, 6 - Tel. 0984.814527 - Fax 0984.814488 RESIDENZE DI CAMPAGNA PRIMO SEMESTRE SECONDO SEMESTRE (da effettuare

Dettagli

ALBERGO/DIPENDENZA. Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 200

ALBERGO/DIPENDENZA. Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 200 MOD.COM/ALB-DIP DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE di ALBERGO/DIPENDENZA Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 200 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE

Dettagli

TABELLA PREZZI AFFITTACAMERE

TABELLA PREZZI AFFITTACAMERE TABELLA PREZZI AFFITTACAMERE comprensivi di: riscaldamento, acqua, luce, aria condizionata ove esistente, uso servizi comuni, uso degli accessori delle camere e dei bagni, pulizia e riassetto delle camere.

Dettagli

LE TARIFFE ALBERGHIERE

LE TARIFFE ALBERGHIERE LE TARIFFE ALBERGHIERE La domanda che gli addetti al front office o al booking sentono spesso farsi dai potenziali clienti al momento di chiedere informazioni è : Qual è la tariffa/prezzo della camera?.

Dettagli

ALLEGATO B. Comunicazione prezzi e attrezzature, Tabella, Cartellino

ALLEGATO B. Comunicazione prezzi e attrezzature, Tabella, Cartellino ALLEGATO B Comunicazione prezzi e attrezzature, Tabella, Cartellino REGIONE TOSCANA PROVINCIA DI PISTOIA MOD. CAR/AAT 1/1 Denominazione dell'azienda AGRITURISTICA (in conformità a quando indicato

Dettagli

SEZIONE 1^ - GENERALITÀ DELL ESERCIZIO. 1. Denominazione della struttura. 2. Via Località. Comune CAP Provincia (sigla) Telefono Fax

SEZIONE 1^ - GENERALITÀ DELL ESERCIZIO. 1. Denominazione della struttura. 2. Via Località. Comune CAP Provincia (sigla) Telefono Fax REGIONE DEL VENETO Amministrazione Provinciale di DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE DI AFFITTACAMERE ATTIVITA RICETTIVE IN ESERCIZI DI RISTORAZIONE (art. 3 L.R. 33/00) SEZIONE

Dettagli

REGIONE SARDEGNA PROVINCIA OGLIASTRA

REGIONE SARDEGNA PROVINCIA OGLIASTRA MOD. COM/ALB/RES REGIONE SARDEGNA PROVINCIA OGLIASTRA ALBERGO RESIDENZIALE Comunicazione delle attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 (obbligatorio entro il 1 ottobre) 01 DENOMINAZIONE COMPLETA DELL

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/ALB DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sviluppo Sistema Turistico Regionale COMUNE di STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE

Dettagli

CAMPEGGI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

CAMPEGGI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/CAM COMUNE di CAMPEGGI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE 01 Denominazione del Campeggio (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 02 Classificazione

Dettagli

S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività

S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività STRUTTURE TURISTICHE RICETTIVE BED & BREAKFAST (artt. 25 e 27 L.R..33/2002) S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _.l... sottoscritt...: Cognome Nome

Dettagli

AFFITTACAMERE - TABELLA PREZZI -ANNO 20

AFFITTACAMERE - TABELLA PREZZI -ANNO 20 REGIONE TOSCANA MOD. TAB/AFR 1/2 PROVINCIA DI... AFFITTACAMERE - TABELLA PREZZI -ANNO 20 Denominazione completa dell'esercizio (scrivere a macchina o in stampatello) Gestore Indirizzo completo Via Località

Dettagli

C A S E P E R F E R I E

C A S E P E R F E R I E ASSESSORATO ATTIVITA' PRODUTTIVE E TURISMO SETTORE TURISMO COMUNICAZIONE DEI PREZZI E DELLE ATTREZZATURE ANNO 2 0 1 1 1 SEMESTRE _X_ 2 SEMESTRE PRIMA Comunicazione (solo in caso di nuova apertura) C A

Dettagli

ALBERGHI E ALBERGHI RESIDENZIALI

ALBERGHI E ALBERGHI RESIDENZIALI SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE, CULTURA E TURISMO COMUNICAZIONE DELLE ATTREZZATURE E DEI PREZZI ANNO 201 1 SEMESTRE (entro il 1 ottobre) 2 SEMESTRE (entro il 1 marzo) ALBERGHI E ALBERGHI RESIDENZIALI PRIMA

Dettagli

REGIONE ABRUZZO Comune di XXXXXXXX Servizio S.U.A.P. Sportello Unico per le Attività Produttive

REGIONE ABRUZZO Comune di XXXXXXXX Servizio S.U.A.P. Sportello Unico per le Attività Produttive logo Comune REGIONE ABRUZZO Comune di XXXXXXXX Servizio S.U.A.P. Sportello Unico per le Attività Produttive SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA SCIA STRUTTURE TURISTICO - RICETTIVE allegato alla

Dettagli

AGRITURISMO Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 200

AGRITURISMO Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 200 MOD.COM/AGR DIREZIONE CENTRALE DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sviluppo Sistema Turistico Regionale COMUNE di AGRITURISMO Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 200 1 SEMESTRE (scrivere

Dettagli

AL SINDACO DELCOMUNE DI 63030 ACQUAVIVA PICENA

AL SINDACO DELCOMUNE DI 63030 ACQUAVIVA PICENA Applicare qui Marca da bollo da 14,62 OBBLIGATORIA Spazio per timbro Ufficio Protocollo AL SINDACO DELCOMUNE DI 63030 ACQUAVIVA PICENA OGGETTO RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER ESERCITARE L ATTIVITA di AFFITTACAMERE

Dettagli

2 SEMESTRE (entro il 1 marzo) VILLAGGI TURISTICI E CAMPEGGI

2 SEMESTRE (entro il 1 marzo) VILLAGGI TURISTICI E CAMPEGGI SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE CULTURA E TURISMO SETTORE TURISMO COMUNICAZIONE DELLE ATTREZZATURE E DEI PREZZI ANNO 201 1 SEMESTRE (entro il 1 ottobre) 2 SEMESTRE (entro il 1 marzo) VILLAGGI TURISTICI E

Dettagli

MODELLO RESIDENZE TURISTICO ALBERGHIERE

MODELLO RESIDENZE TURISTICO ALBERGHIERE MODELLO RESIDENZE TURISTICO ALBERGHIERE COMUNICAZIONE DELL ATTREZZATURA E DEI PREZZI PER L ANNO 20 (L.R. n. 15 del 16/07/2007 e Adeguamento Regionale n.5 del 7/12/2009) 1 SEMESTRE 2 SEMESTRE ANNUALE 01.

Dettagli

Richiesta di Adesione: ALBERGHI RESIDENZIALI

Richiesta di Adesione: ALBERGHI RESIDENZIALI La richiesta di adesione è completamente gratuita. L adesione è finalizzata all inserimento dei dati nel sistema, nella relativa categoria di appartenenza. Richiesta di Adesione: ALBERGHI RESIDENZIALI

Dettagli

Richiesta di Adesione: ALBERGHI RESIDENZIALI E RESIDENCE

Richiesta di Adesione: ALBERGHI RESIDENZIALI E RESIDENCE . La richiesta di adesione è completamente gratuita. L adesione è finalizzata all inserimento dei dati nel sistema nella categoria di servizi di appartenenza. Richiesta di Adesione: ALBERGHI RESIDENZIALI

Dettagli

Denuncia di classificazione per il quinquennio..

Denuncia di classificazione per il quinquennio.. Denuncia di classificazione per il quinquennio.. Prima classificazione ALBERGHI E ALBERGHI RESIDENZIALI COMUNE DI:.... Denominazione dell esercizio... Casa Principale Dipendenza SEZIONE 1 - GENERALITA

Dettagli

MODELLO ALBERGHI. COMUNICAZIONE DELL ATTREZZATURA E DEI PREZZI PER L ANNO 20 (L.R. n. 15 del 16/07/2007 e Adeguamento Regionale n.

MODELLO ALBERGHI. COMUNICAZIONE DELL ATTREZZATURA E DEI PREZZI PER L ANNO 20 (L.R. n. 15 del 16/07/2007 e Adeguamento Regionale n. MODELLO ALBERGHI COMUNICAZIONE DELL ATTREZZATURA E DEI PREZZI PER L ANNO 20 (L.R. n. 15 del 16/07/2007 e Adeguamento Regionale n.5 del 7/12/2009) 1 SEMESTRE 2 SEMESTRE ANNUALE 01. DATI ANAGRAFICI: Denominazione

Dettagli

SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE

SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE PRESSO LA COMUNITÀ MONTANA VALLE SUSA E VAL SANGONE S.C.I.A - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ ESERCIZIO DI BED & BREAKFAST Al Comune di

Dettagli

ai sensi dell art.19 della Legge 241/90, dell art.34 della L.R. 9/2006 e della D.G.R. n.378 del 19/04/2007

ai sensi dell art.19 della Legge 241/90, dell art.34 della L.R. 9/2006 e della D.G.R. n.378 del 19/04/2007 ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA ECONOMICHE SERVIZIO LICENZE DEL COMUNE DI GABICCE MARE OGGETTO: Segnalazione certificata di inizio attività per Bed & Breakfast. Il/la sottoscritto/a nato/a a il, cittadinanza

Dettagli

STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE REGOLAMENTO COMUNALE L. R. 16 GENNAIO 2002 ART. 64 E SEGUENTI ALBERGO DIFFUSO

STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE REGOLAMENTO COMUNALE L. R. 16 GENNAIO 2002 ART. 64 E SEGUENTI ALBERGO DIFFUSO STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE REGOLAMENTO COMUNALE L. R. 6 GENNAIO 2002 ART. 64 E SEGUENTI ALBERGO DIFFUSO Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 44 del 07.2.2002 REGOLAMENTO COMUNALE PER LA

Dettagli

ALBERGO RESIDENZA TURISTICO-ALBERGHIERA (RTA) DIPENDENZA/E in albergo o RTA 3 (codice 4 )

ALBERGO RESIDENZA TURISTICO-ALBERGHIERA (RTA) DIPENDENZA/E in albergo o RTA 3 (codice 4 ) ALLEGATO A Codice 1 mod. 2 COMALB/RTA ALLA PROVINCIA DI ALBERGO RESIDENZA TURISTICO-ALBERGHIERA (RTA) DIPENDENZA/E in albergo o RTA 3 (codice 4 ) Comunicazione dei prezzi e delle caratteristiche della

Dettagli

MODELLO «D/2» CASE PER FERIE E CENTRI PER SOGGIORNI SOCIALI COMUNE DI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA

MODELLO «D/2» CASE PER FERIE E CENTRI PER SOGGIORNI SOCIALI COMUNE DI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sviluppo Sistema Turistico Regionale COMUNE DI DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE CASE PER FERIE / CENTRI PER SOGGIORNI

Dettagli

50,00 63,00 70,00 55,00 68,00 75,00 65,00 78,00 85,00 40,00 53,00 60,00

50,00 63,00 70,00 55,00 68,00 75,00 65,00 78,00 85,00 40,00 53,00 60,00 I-33054 LIGNANO SABBIADORO (UD) - Lungomare Trieste, 22 Tel. +39 0431 71516 - Fax +39 0431 720114 www.doimohotels.it - columbus@doimohotels.it L Hotel Columbus situato in zona tranquilla a pochi passi

Dettagli

"ALLOGGI AGRITURISTICI" Comunicazione dell'attrezzatura e dei prezzi anno 20

ALLOGGI AGRITURISTICI Comunicazione dell'attrezzatura e dei prezzi anno 20 REGIONE ABRUZZO Comune di MOD. COM/AGR "ALLOGGI AGRITURISTICI" Comunicazione dell'attrezzatura e dei prezzi anno 20 COMZIONE PRINCIPALE (OBBLIGATORIA - da effettuare entro il 1 ottobre) COMZIONE SUPPLEMENTARE

Dettagli

TABELLA B (Art. 38) REQUISITI MINIMI OBBLIGATORI PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE COUNTRY-HOUSE

TABELLA B (Art. 38) REQUISITI MINIMI OBBLIGATORI PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE COUNTRY-HOUSE TABELLA B (Art. 38) PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE COUNTRY-HOUSE 1. Buono stato di conservazione e manutenzione dell immobile 2. Arredamento delle unità abitative funzionale e di buona fattura 3. Un locale

Dettagli

MODELLO «A3» COUNTRY HOUSE RESIDENZE RURALI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA

MODELLO «A3» COUNTRY HOUSE RESIDENZE RURALI. Valida dal al GENERALITÀ DELLA STRUTTURA RICETTIVA DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Sviluppo Sistema Turistico Regionale COMUNE di DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI E REQUISITI MINIMI QUALITATIVI DELLE COUNTRY HOUSE RESIDENZE RURALI

Dettagli

S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività

S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività STRUTTURE TURISTICHE RICETTIVE FORESTERIE (artt. 25 e 27 L.R..33/2002) S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _.l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F.:

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CLASSIFICAZIONE DEGLI ALBERGHI DIFFUSI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CLASSIFICAZIONE DEGLI ALBERGHI DIFFUSI COMUNE DI PAULARO Provincia di Udine * * * Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 09 di data 02/03/2007 REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CLASSIFICAZIONE DEGLI ALBERGHI DIFFUSI Gli alberghi diffusi

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI BED AND BREAKFAST VARIAZIONE DELL ATTIVITA (da comunicare entro 15 giorni dalla variazione)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI BED AND BREAKFAST VARIAZIONE DELL ATTIVITA (da comunicare entro 15 giorni dalla variazione) SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI BED AND BREAKFAST VARIAZIONE DELL ATTIVITA (da comunicare entro 15 giorni dalla variazione) AL COMUNE DI FOSSATO DI VICO UFFICIO ATTIVITA PRODUTTIVE

Dettagli

PROVINCIA DI PAVIA SETTORE TURISMO ALBERGHI. Allegato A

PROVINCIA DI PAVIA SETTORE TURISMO ALBERGHI. Allegato A PROVINCIA DI PAVIA SETTORE TURISMO ALBERGHI Allegato A Standard qualitativi obbligatori minimi per gli alberghi di prima classificazione rispetto alla data in vigore del Regolamento Regionale 7 dicembre

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio. TABELLA B Allegata alla denuncia dei requisiti

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio. TABELLA B Allegata alla denuncia dei requisiti DENOMINAZIONE DEL COMPLESSO. LOCALITA.. TABELLA B Allegata alla denuncia dei requisiti Requisiti (obbligati e fungibili) degli ALBERGHI, con i relativi punteggi 1 PRESTAZIONE DI SERVIZI 1.01 - Servizio

Dettagli

Classificazione per l esercizio di attività extralberghiera di Bed and Breakfast o B&B in categoria Unica

Classificazione per l esercizio di attività extralberghiera di Bed and Breakfast o B&B in categoria Unica Pag. 1 di 5 Oggetto: - Legge Regione Lazio n 13 del 06/08/2007 s.m.i Regolamento Regionale Nuova disciplina delle strutture ricettive extralberghiere n.8 del 7 agosto 2015 Classificazione per l esercizio

Dettagli

Classificazione per l esercizio di attività extralberghiera di Bed and Breakfast o B&B in categoria Unica

Classificazione per l esercizio di attività extralberghiera di Bed and Breakfast o B&B in categoria Unica Pag. 1 di 5 Oggetto: - Legge Regione Lazio n 13 del 06/08/2007 s.m.i Regolamento Regionale Nuova disciplina delle strutture ricettive extralberghiere n.8 del 7 agosto 2015 Classificazione per l esercizio

Dettagli

Delibera n. 29 del Consiglio Comunale del 28.06.2004 REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ALLOGGIO E PRIMA COLAZIONE

Delibera n. 29 del Consiglio Comunale del 28.06.2004 REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ALLOGGIO E PRIMA COLAZIONE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ALLOGGIO E PRIMA COLAZIONE Delibera n. 29 del Consiglio Comunale del 28.06.2004 REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ALLOGGIO E PRIMA COLAZIONE INDICE TITOLO I Pag. 1 Art. 1 Pag.

Dettagli

DENUNCIA DEI REQUISITI DELLA STRUTTURA RICETTIVA

DENUNCIA DEI REQUISITI DELLA STRUTTURA RICETTIVA ALLA PROVINCIA REGIONALE 3 Dipartimento 2 Ufficio dirigenziale Unità operativa alberghi e statistica di settore Corso Cavour 98121 MESSINA DENUNCIA DEI REQUISITI DELLA STRUTTURA RICETTIVA _I_ sottoscritt,

Dettagli

2,50 2,50 3,00 1,00 1,00 1,50 5,00 6,00 8,00 2,00 2,50 3,00 1,00 1,00 1,50 2,00 2,50 3,00 2,00 2,00 2,50 20,00 25,00 35,00

2,50 2,50 3,00 1,00 1,00 1,50 5,00 6,00 8,00 2,00 2,50 3,00 1,00 1,00 1,50 2,00 2,50 3,00 2,00 2,00 2,50 20,00 25,00 35,00 Via La Civetta n 11 Pieve.S.Stefano(ar) Cell: 335\5438403- Tel:0575\797189 Fax:0575\796707 www.lacivetta.it - Info@lacivetta.it Prezzi per giorno-tagespreis-price per day-tarifs par jour 2009 Bassa stagione-

Dettagli

REGIONE MARCHE COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA Servizio Commercio. BED AND BREAKFAST Comunicazione delle Attrezzature e dei Prezzi per l Anno

REGIONE MARCHE COMUNE DI ACQUAVIVA PICENA Servizio Commercio. BED AND BREAKFAST Comunicazione delle Attrezzature e dei Prezzi per l Anno DENUNCIA di INIZIO ATTIVITA di BED & BREAKFAST meglio noto come B & B Al Sig. Sindaco del Comune di Acquaviva Picena...l sottoscritt.. nat a il... residente in. Via.. telefono n. -Cod.Fisc.: come prescrive

Dettagli

(giorno/mese/anno) con sede in Comune Via N

(giorno/mese/anno) con sede in Comune Via N DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO E DI CERTIFICAZIONE RESA DA UN IMPRESA ALBERGHIERA IN RELAZIONE AL POSSESSO DEI REQUISITI PER LA CLASSIFICAZIONE A DUE STELLE NEL PERIODO 1/1/2011 31/12/2015 (L.R.

Dettagli

Città di Agropoli. regolamento di esecuzione in materia di rilascio delle autorizzazioni per l esercizio di strutture ricettive extralberghiere

Città di Agropoli. regolamento di esecuzione in materia di rilascio delle autorizzazioni per l esercizio di strutture ricettive extralberghiere Provincia di Salerno regolamento di esecuzione in materia di rilascio delle autorizzazioni per l esercizio di strutture ricettive extralberghiere approvato con deliberazione consiliare n. 15 del 16/4/2004

Dettagli

Palazzo Tornielli Mombello Monferrato

Palazzo Tornielli Mombello Monferrato Palazzo Tornielli Mombello Monferrato Categoria: Bed & Breakfast Socio: Privato N. Stelle: 4 Indirizzo: via Roma 79-15020 - Mombello Monferrato Altitudine: 273 Telefono: +39 392 751.2347 Fax: +39 (0142)

Dettagli

appartamenti dello stesso stabile Quali sono i requisiti necessari per la classificazione di un affittacamere nelle categorie prima, seconda e terza?

appartamenti dello stesso stabile Quali sono i requisiti necessari per la classificazione di un affittacamere nelle categorie prima, seconda e terza? 1 2 Chi rilascia l'autorizzazione per l'apertura di una struttura ricettiva extra alberghiera classificata? Quali documenti sono necessari per la classifica di un affittacamere? La Provincia provvede a

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI STRUTTURE RICETTIVE ALL'APERTO DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE

REGIONE DEL VENETO AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI STRUTTURE RICETTIVE ALL'APERTO DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE REGIONE DEL VENETO AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI STRUTTURE RICETTIVE ALL'APERTO DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE art. 32 legge regionale n. 33/2002 1 - Denominazione struttura

Dettagli

REQUISITI OBBLIGATORI PER VILLAGGI-ALBERGO E RESIDENZE TURISTICO-ALBERGHIERE

REQUISITI OBBLIGATORI PER VILLAGGI-ALBERGO E RESIDENZE TURISTICO-ALBERGHIERE Allegato C Dgr n. del pag. 1 /5 ALLEGATOC alla Dgr n. 807 del 7 maggio 014 giunta regionale 9^ legislatura REQUISITI OBBLIGATORI PER VILLAGGI-ALBERGO E RESIDENZE TURISTICO-ALBERGHIERE N. REQUISITI DIMENSIONALI

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE Strutture ricettive e di ristorazione

SCHEDA DI ADESIONE Strutture ricettive e di ristorazione SCHEDA DI ADESIONE Strutture ricettive e di ristorazione Dati struttura Nome della struttura: CAP: Prov.: Tel.:.. Cell.: Fax: to: Dati proprietario Nome e Cogme: CAP: Prov.: Tel.: Cell.: Fax: Dati gestore

Dettagli

CLASSIFICAZIONE ALBERGHI DENUNCIA DELLA CLASSIFICA

CLASSIFICAZIONE ALBERGHI DENUNCIA DELLA CLASSIFICA Mod 5/Alb CLASSIFICAZIONE ALBERGHI DENUNCIA DELLA CLASSIFICA SEZIONE 1 GENERALITA DELL ESERCIZIO Denominazione dell esercizio Comune.Frazione/località... Indirizzo.. Telefono.. Telex Telefax. www..e-mail

Dettagli

Caravan parcheggio mensile dal 1/10 al 30/04 50,00

Caravan parcheggio mensile dal 1/10 al 30/04 50,00 TARIFFE GIORNALIERE 2007 IVA INCLUSA BASSA st. ALTA st. Dal 1/9 al 31/6 Dal 1/7 al 31/8 Persona 5,50 6,50 Bambini fino a 3 anni Esenti Esenti Tenda canadese P. 6,00 7,00 Tenda o Caravan 8,00 9,00 Auto

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI BED AND BREAKFAST

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI BED AND BREAKFAST SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) I BE AN BREAKFAST Il presente modello può essere presentato con le seguenti modalità: tramite PEC all indirizzo comune.bastiaumbra@postacert.umbra.it

Dettagli

(giorno/mese/anno) con sede in Comune Via N

(giorno/mese/anno) con sede in Comune Via N DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO E DI CERTIFICAZIONE RESA DA UN IMPRESA ALBERGHIERA IN RELAZIONE AL POSSESSO DEI REQUISITI PER LA CLASSIFICAZIONE A QUATTRO STELLE NEL PERIODO 1/1/2011 31/12/2015

Dettagli

Stella Maris. Camogli. Liguria. Prodotti Speciali LE VACANZE ALTERNATIVE DI ALVOLO CLUB. La Residenza di Lord Byron

Stella Maris. Camogli. Liguria. Prodotti Speciali LE VACANZE ALTERNATIVE DI ALVOLO CLUB. La Residenza di Lord Byron Prodotti Speciali LE VACANZE ALTERNATIVE DI ALVOLO CLUB Stella Maris La Residenza di Lord Byron Camogli Liguria PER PRENOTAZIONI: TEL. 0171/45.14.73 E-MAIL. info@alvoloclub.it Prodotti Speciali LE VACANZE

Dettagli

Indicare ragione sociale dell Ente/Coop/Assoc. tel. fax. e mail. DICHIARA

Indicare ragione sociale dell Ente/Coop/Assoc. tel. fax. e mail. DICHIARA Pag. 1 di 5 Oggetto: - Legge Regione Lazio n 13 del 06/08/2007 s.m.i. Regolamento Regionale Nuova disciplina delle strutture ricettive extralberghiere n.8 del 7 agosto 2015. Classificazione per l esercizio

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE STRUTTURA. Le consigliere. Hanno svolto in data. Della struttura denominata. Sita a. Gestore Sig.ra/Sig.

SCHEDA DI VALUTAZIONE STRUTTURA. Le consigliere. Hanno svolto in data. Della struttura denominata. Sita a. Gestore Sig.ra/Sig. BERGAMO B&B and Co. Associazione APS C.F. 95207710161 Sede legale: Via Silvio Pellico,11 24030 Mozzo (Bg) info@bbbergamo.info SCHEDA DI VALUTAZIONE STRUTTURA Le consigliere Hanno svolto in data La valutazione

Dettagli

REQUISITI OBBLIGATORI PER LA CLASSIFICA DEGLI ALBERGHI

REQUISITI OBBLIGATORI PER LA CLASSIFICA DEGLI ALBERGHI Servizio 3 Politiche del Lavoro, I - 61121 Pesaro - Via Mazzolari, 4 della Formazione, Sociali, Tel. 0721.3592531/2507/2503 Culturali e Turismo Fax 0721.33930 PEC: provincia.pesarourbino@legalmail.it P.O.

Dettagli

BUSINESS HOTEL " La porta del Monferrato"

BUSINESS HOTEL  La porta del Monferrato BUSINESS HOTEL " La porta del Monferrato" Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere N. Stelle: 3 Indirizzo: strada Valenza 4/G - 15033 - Casale Monferrato Descrizione: Albergo moderno e funzionale,

Dettagli

I FUNGHI E LA VEGETAZIONE DEI SUOLI VULCANICI IN AREA MEDITERRANEA. Programma / Program. 06 novembre 2014. 07 novembre 2014.

I FUNGHI E LA VEGETAZIONE DEI SUOLI VULCANICI IN AREA MEDITERRANEA. Programma / Program. 06 novembre 2014. 07 novembre 2014. CONVEGNO DELL ASSOCIAZIONE MICOLOGICA ED ECOLOGICA ROMANA AMER ONLUS CON LA COLLABORAZIONE DEL GRUPPO ECOLOGICO MICOLOGICO ALTO LAZIO - GEMAL DAL 6 AL 9 NOVEMBRE 2014 NEL PARCO REGIONALE DI BRACCIANO-MARTIGNANO

Dettagli

REGOLAMENTO ALBERGO DIFFUSO. Articolo 1 (Ambito di applicazione) Articolo 2 (Definizione tipologica)

REGOLAMENTO ALBERGO DIFFUSO. Articolo 1 (Ambito di applicazione) Articolo 2 (Definizione tipologica) REGOLAMENTO ALBERGO DIFFUSO Articolo 1 (Ambito di applicazione) Il presente regolamento disciplina la forma di ricettività denominata Albergo Diffuso nei centri storici urbani, di cui all articolo 12,

Dettagli

Hotel. Prezzi 2008. Apertura 7.03.08-10.11.08 108.00 88.00

Hotel. Prezzi 2008. Apertura 7.03.08-10.11.08 108.00 88.00 Hotel S Prezzi 2008 Apertura 7.03.08-10.11.08 Bassa stagione Camere Alta stagione 21.03/24.03 01.05/12.05 22.05/25.05 11.07/21.09 02.10/05.10 Camera doppia superior 108.00 118.00 Camera doppia uso singola

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE ALBERGHIERE (L.R. 03.05.1985, n 26)

MODULO DI DENUNCIA PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE ALBERGHIERE (L.R. 03.05.1985, n 26) MODULO DI DENUNCIA PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE ALBERGHIERE (L.R. 03.05.1985, n 26) Comune di SEZIONE 1 - GENERALITA DELL ESERCIZIO 1. Denominazione dell esercizio 2. Indirizzo Frazione o Località

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 20997 del 29/12/2016 Proposta: DPG/2016/21384 del 22/12/2016 Struttura proponente: Oggetto:

Dettagli

L.R. 2/2002, artt. 62 e 90 B.U.R. 5/6/2002, n. 23. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 7 maggio 2002, n. 0128/Pres.

L.R. 2/2002, artt. 62 e 90 B.U.R. 5/6/2002, n. 23. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 7 maggio 2002, n. 0128/Pres. L.R. 2/2002, artt. 62 e 90 B.U.R. 5/6/2002, n. 23 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 7 maggio 2002, n. 0128/Pres. Regolamento concernente le modalità di rilascio e i requisiti del provvedimento di classificazione

Dettagli

DENUNCIA INIZIO ATTIVITÀ DI AFFITTACAMERE 1 L.R. 16 gennaio 2002 n.2

DENUNCIA INIZIO ATTIVITÀ DI AFFITTACAMERE 1 L.R. 16 gennaio 2002 n.2 COMUNE di Ufficio DENUNCIA INIZIO ATTIVITÀ DI AFFITTACAMERE 1 L.R. 16 gennaio 2002 n.2 Il/la sottoscritto/a di cittadinanza nato/a il a Provincia di CF. residente a C.A.P. in via/piazza n. In qualità di:

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA UFFICIO TURISMO Piazza San Leone, 1, 51100 Pistoia - Tel. 0573 3741- Fax. 0573 374401 Sito internet: www.provincia.pistoia.

PROVINCIA DI PISTOIA UFFICIO TURISMO Piazza San Leone, 1, 51100 Pistoia - Tel. 0573 3741- Fax. 0573 374401 Sito internet: www.provincia.pistoia. Pagina 1 di 6 TUSR16 PROVINCIA DI PISTOIA UFFICIO TURISMO Piazza San Leone, 1, 51100 Pistoia - Tel. 0573 3741- Fax. 0573 374401 Sito internet: www.provincia.pistoia.it Sportello Unico Attività Produttive

Dettagli

ROMA IMPERIALE. Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere. N. Stelle: 4. Indirizzo: via Passeggiata dei Colli 1-15011 - Acqui Terme

ROMA IMPERIALE. Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere. N. Stelle: 4. Indirizzo: via Passeggiata dei Colli 1-15011 - Acqui Terme ROMA IMPERIALE Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere N. Stelle: 4 Indirizzo: via Passeggiata dei Colli 1-15011 - Acqui Terme Altitudine: 160 Telefono: +39 (0144) 356.503 E-mail: roma.imperiale@antichedimore.com

Dettagli

Città di Mondragone. Provincia di Caserta. Regolamento per la disciplina delle strutture ricettive extralberghiere

Città di Mondragone. Provincia di Caserta. Regolamento per la disciplina delle strutture ricettive extralberghiere Città di Mondragone Provincia di Caserta Regolamento per la disciplina delle strutture ricettive extralberghiere Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 27 del 29.04.2005 INDICE pag. Art.

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di autorizzazione apertura esercizio di case e appartamenti per vacanze (ai sensi dell art. 31della L.R. 27 Dicembre 2006 n.18).

OGGETTO: Richiesta di autorizzazione apertura esercizio di case e appartamenti per vacanze (ai sensi dell art. 31della L.R. 27 Dicembre 2006 n.18). Protocollo Bollo Euro 14,62 Al Comune di Magione Sportello Unico Per le Attività Produttive Piazza Carpine n. 1 06063 MAGIONE (PG) OGGETTO: Richiesta di autorizzazione apertura esercizio di case e appartamenti

Dettagli

Sez. I Contratti di Albergo

Sez. I Contratti di Albergo CAPO XI USI DEL SETTORE TURISTICO ALBERGHIERO Sez. I Contratti di Albergo Art. 1 - Ordinazione L impegno dell alloggio è assunto nel momento in cui l albergatore accetta di riservare la camera ordinata

Dettagli

AGRITURISMO CASCINA ROMA

AGRITURISMO CASCINA ROMA AGRITURISMO CASCINA ROMA Categoria: Agriturismo Indirizzo: Cascina Roma - 15060 - Francavilla Bisio Altitudine: 200 Telefono: +39 0143 502.28 Telefono 2: +39 348 7007739 E-mail: info@cascinaroma.com Certificazioni

Dettagli

ALLEGATO B-33sexies. Classificazione per l esercizio di attività extralberghiera di Hostel o Ostelli in categoria Unica

ALLEGATO B-33sexies. Classificazione per l esercizio di attività extralberghiera di Hostel o Ostelli in categoria Unica SUAP COMUNE DI CIVITAVECCHIA Ultimo Aggiornamento:23/09/2015 ALLEGATO B-33sexies Modello di autocertificazione di classificazione Hostel o Ostelli Legge Regionale n 13 del 06/08/2007 e s.m.i. Regolamento

Dettagli

Classificazione per l esercizio di attività extralberghiera di Country House o Residenze di campagne in categoria Unica

Classificazione per l esercizio di attività extralberghiera di Country House o Residenze di campagne in categoria Unica Modello di autocertificazione per la classificazione di Country House o Residenze di campagna pag. 1 di 6 Oggetto: - Legge Regione Lazio n 13 del 06/08/2007 s.m.i Regolamento Regionale Nuova disciplina

Dettagli

CONVEGNO DELL ASSOCIAZIONE MICOLOGICA ED ECOLOGICA ROMANA AMER ONLUS NEI GIORNI 6, 7, 8 E 9 NOVEMBRE 2014 NEL PARCO REGIONALE DI BRACCIANO-MARTIGNANO

CONVEGNO DELL ASSOCIAZIONE MICOLOGICA ED ECOLOGICA ROMANA AMER ONLUS NEI GIORNI 6, 7, 8 E 9 NOVEMBRE 2014 NEL PARCO REGIONALE DI BRACCIANO-MARTIGNANO CONVEGNO DELL ASSOCIAZIONE MICOLOGICA ED ECOLOGICA ROMANA AMER ONLUS NEI GIORNI 6, 7, 8 E 9 NOVEMBRE 2014 NEL PARCO REGIONALE DI BRACCIANO-MARTIGNANO I FUNGHI E LA VEGETAZIONE DEI SUOLI VULCANICI IN AREA

Dettagli

TABELLA A (Art. 27) LIVELLO DI CLASSIFICA. DESCRIZIONE DEI REQUISITI 1 stella. 1. PRESTAZIONI DI SERVIZI 1.01 Direttore di albergo X X X X

TABELLA A (Art. 27) LIVELLO DI CLASSIFICA. DESCRIZIONE DEI REQUISITI 1 stella. 1. PRESTAZIONI DI SERVIZI 1.01 Direttore di albergo X X X X TABELLA A (Art. 27) REQUISITI MINIMI OBBLIGATORI PER LA CLASSIFICAZIONE DEGLI ESERCIZI RICETTIVI ALBERGHIERI (alberghi, motels, alberghi residenziali, alberghi diffusi, villaggi-albergo e beauty-farm)

Dettagli

a cura Direzione Turismo Sport Parchi Piemonte emozioni Manuale d uso per l esercizio saltuario di ospitalità denominato Bed & Breakfast

a cura Direzione Turismo Sport Parchi Piemonte emozioni Manuale d uso per l esercizio saltuario di ospitalità denominato Bed & Breakfast a cura Direzione Turismo Sport Parchi Piemonte emozioni Manuale d uso per l esercizio saltuario di ospitalità denominato Bed & Breakfast Cos è il Bed end Breakfast? Con la denominazione Bed & Breakfast

Dettagli

ITALIA VIAGGIO DI ISTRUZIONE DI PIU GIORNI OFFERTA TECNICA

ITALIA VIAGGIO DI ISTRUZIONE DI PIU GIORNI OFFERTA TECNICA ALLEGATO B/1 VIAGGIO DI ISTRUZIONE DI PIU GIORNI Anno Scolastico 2015/16 1 ITALIA Alunni: minimo 45 allievi 1 gratuità ogni 15 partecipanti Durata: 5 giorni/4 notti - 4 giorni/3 notti Periodo: marzo 2016

Dettagli

(barrare la casella di interesse) per il seguente esercizio di attività extralberghiera di Case e appartamenti per vacanze :

(barrare la casella di interesse) per il seguente esercizio di attività extralberghiera di Case e appartamenti per vacanze : in forma non imprenditoriale ed in forma imprenditoriale Pag. 1 di 8 Oggetto: - Legge Regione Lazio n 13 del 06/08/2007 s.m.i. Regolamento Regionale Nuova disciplina delle strutture ricettive extralberghiere

Dettagli

CAMPEGGI e VILLAGGI TURISTICI

CAMPEGGI e VILLAGGI TURISTICI CAMPEGGI e VILLAGGI TURISTICI Modello Classifica-Dichiarazione MARCA DA BOLLO 16,00 Alla Provincia di Brescia Assessorato al Turismo Ufficio Strutture Ricettive Palazzo Martinengo Via Musei, 32 25121 -

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA BED & BREAKFAST Legge Regionale 17/2001 Art. 19 Legge 241/90

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA BED & BREAKFAST Legge Regionale 17/2001 Art. 19 Legge 241/90 Al Responsabile Ufficio SUAP Via Cesare Battisti n.4 (72022) Città di Latiano SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA BED & BREAKFAST Legge Regione 17/2001 Art. 19 Legge 241/90 Il/La sottoscritto/a Data

Dettagli

VERDI. Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere. N. Stelle: 2. Indirizzo: via Monterosa 4/6/8-15067 - Novi Ligure

VERDI. Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere. N. Stelle: 2. Indirizzo: via Monterosa 4/6/8-15067 - Novi Ligure VERDI Categoria: Alberghi, Residenze turistico-alberghiere N. Stelle: 2 Indirizzo: via Monterosa 4/6/8-15067 - Novi Ligure Telefono: +39 (0143) 727.22 E-mail: info@albergoverdi.net Fax: +39 (0143) 744.007

Dettagli

camping village MARE PINETA DUINO AURISINA - TRIESTE HHHH Tel. +39 040 299264 marepineta.com

camping village MARE PINETA DUINO AURISINA - TRIESTE HHHH Tel. +39 040 299264 marepineta.com camping village MARE PINETA DUINO AURISINA - TRIESTE Tel. +39 040 299264 marepineta.com TRIESTE Duino Aurisina/Sistiana Baia!VILLAGE Il prezzo si intende per il numero di persone dichiarate al momento

Dettagli

SEZIONE 1^ - GENERALITA DELL ESERCIZIO

SEZIONE 1^ - GENERALITA DELL ESERCIZIO AL COMUNE DI POGGIO RENATICO Sportello Unico delle Attività Produttive REGIONE EMILIA ROMAGNA ASSESSORATO AL TURISMO DENUNCIA DELLE ATTREZZATURE E DEI SERVIZI PER LA CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE ALBERGHIERE

Dettagli

DENUNCIA INIZIO ATTIVITÀ DI AFFITTACAMERE 1 L.R. 16 gennaio 2002 n.2

DENUNCIA INIZIO ATTIVITÀ DI AFFITTACAMERE 1 L.R. 16 gennaio 2002 n.2 AL COMUNE di POZZUOLO DEL FRIULI UFFICIO COMMERCIO ED ATTIVITA PRODUTTIVE DENUNCIA INIZIO ATTIVITÀ DI AFFITTACAMERE 1 L.R. 16 gennaio 2002 n.2 Il/la sottoscritto/a di cittadinanza nato/a il a Provincia

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato a (prov. ) il / /, residente in (prov. ) via n. int., cittadinanza, C.F. tel. cell. fax e-mail PEC

Il/La sottoscritto/a nato a (prov. ) il / /, residente in (prov. ) via n. int., cittadinanza, C.F. tel. cell. fax e-mail PEC SCIA TURISMO CLASSIFICAZIONE N. /20 Spazio riservato al protocollo Al III DIPARTIMENTO - 2 SERVIZIO POLITICHE CULTURALI DEL TURISMO E DELLO SPORT della PROVINCIA REGIONALE di CATANIA Via Nuovaluce 67/A

Dettagli

CLASSIFICAZIONE HOTELS La normativa sugli alberghi

CLASSIFICAZIONE HOTELS La normativa sugli alberghi CLASSIFICAZIONE HOTELS La normativa sugli alberghi La classificazione degli esercizi alberghieri è regolata dalla legge.tutti gli esercizi alberghieri devono evidenziare all esterno, accanto alla propria

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA DISCIPLINA DELLE ATTIVITA DI ACCOGLIENZA RICETTIVA A CONDUZIONE FAMILIARE DENOMINATA BED & BREAKFAST L.R. 26.02.

REGOLAMENTO SULLA DISCIPLINA DELLE ATTIVITA DI ACCOGLIENZA RICETTIVA A CONDUZIONE FAMILIARE DENOMINATA BED & BREAKFAST L.R. 26.02. COMUNE DI TAURIANOVA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA REGOLAMENTO SULLA DISCIPLINA DELLE ATTIVITA DI ACCOGLIENZA RICETTIVA A CONDUZIONE FAMILIARE DENOMINATA BED & BREAKFAST L.R. 26.02.2003 N 2 Approvato con

Dettagli

OFFERTA TECNICA/QUALITA

OFFERTA TECNICA/QUALITA MODELLO C Offerta tecnica/qualità - Busta B - (In caso di necessità aggiungere altre righe) L offerta va redatta su carta libera intestata ed articolata in modo tale da specificare, nell ordine indicato

Dettagli

REQUISITI OBBLIGATI E FUNGIBILI - ALBERGHI - 1

REQUISITI OBBLIGATI E FUNGIBILI - ALBERGHI - 1 L attività di albergo è regolata dall art. 86 del T.U.L.P.S. approvato con R.D. n 773 del 8/06/93 e dalla L.R. n 5del 5/03/984. Per il rilascio dell autorizzazione amministrativa è indispensabile compilare

Dettagli

El Pilon*** s. hotel PARK HOTEL

El Pilon*** s. hotel PARK HOTEL PARK HOTEL hotel El Pilon*** s Strada de Meida, 25 38036 Pozza di Fassa (TN) Tel. +39 0462 764238 Cell. +39 339 1378871 Fax +39 0462 763651 info@hotelelpilon.it www.hotelelpilon.it L hotel si trova a Pozza

Dettagli

STRUTTURE RICETTIVE EXTRALBERGHIERE CASE E APPARTAMENTI PER VACANZA

STRUTTURE RICETTIVE EXTRALBERGHIERE CASE E APPARTAMENTI PER VACANZA STRUTTURE RICETTIVE EXTRALBERGHIERE CASE E APPARTAMENTI PER VACANZA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (art. 52 L.R. 27 dicembre 2006,n. 18 Legislazione turistica regionale modificata con L.R.

Dettagli

SACILE > STRUTTURE RICETTIVE / ACCOMODATION 2016

SACILE > STRUTTURE RICETTIVE / ACCOMODATION 2016 SACILE > STRUTTURE RICETTIVE / ACCOMODATION 2016 Note: > le disponibilità delle stanze è aggiornata al 22 marzo 2016 è consigliabile la verifica al momento della prenotazione > per beneficiare delle promozioni,

Dettagli