Assenti giustificati: Azzoni Silvia, Bellatalla Emilio, Mantovani Verena, Merli Stefano. Verbalizzante: Fiori Mauro

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Assenti giustificati: Azzoni Silvia, Bellatalla Emilio, Mantovani Verena, Merli Stefano. Verbalizzante: Fiori Mauro"

Transcript

1 Consiglio Federale Milano, 13 novembre 2010 Presenti: Bonazzi Edoardo, D Eredità Giuliano, Leoncini Mario, Pagnoncelli Gianpietro, Quaranta Gaetano, Perrone Marcello, Ranieri Fabrizio, Sbarra Marco, Troso Luigi. Revisori dei Conti: Casalone Luca, Primerano Carlo, Trifoglio Giovanni CAF: Raffaele Lombardi Assenti giustificati: Azzoni Silvia, Bellatalla Emilio, Mantovani Verena, Merli Stefano. Verbalizzante: Fiori Mauro Oggi 13 novembre 2010 alle ore è convocato in Milano, Via Cusani 10, il Consiglio Federale della Federazione Scacchistica Italiana per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno: 1. Approvazione verbale CF 18 settembre Ratifica provvedimenti Presidente a. Nomina Direttore CIS Comunicazioni del Presidente 4. Approvazione Bilancio di previsione Proposta medaglia d oro a squadra maschile e al capitano Olimpiadi Richiesta Negrini 7. Richiesta Bonivento 8. Proposta targa a Italia Scacchistica per il centenario 9. Proposta targa a Società Scacchistica Torinese per il centenario 10. Assegnazioni bando manifestazioni scadenza 31/10/ Eventuale apertura bandi manifestazioni residue Modifica regolamento CIG Under Progetto CONOSCERE GLI SCACCHI - FORMAZIONE AGGIORNAMENTO DOCENTI DI OGNI ORDINE E GRADO Dir. Coni 90/ Lettera Sedina e Zimina 15. Commissione tecnica - varie 16. CIS diritti sportivi 17. Proposte CAF 18. Richiesta promozione Arbitri FIDE/Internazionali 19. Proposta Zoldan 20. Comitati Regionali 21. Delegati Provinciali 22. Riconoscimento scuole di scacchi 23. Istruttori a. Istruttori Onorari b. Corsi istruttori 24. Statuti, Affiliazioni e Riaffiliazioni 25. Varie ed eventuali Il Presidente, constatata la presenza del numero legale, apre la riunione alle ore Per il punto 1 di cui all odg, viene posto all approvazione il verbale del 18/09/2010. Il Consigliere Bonazzi chiede la modifica nei punti che seguono: 1

2 - punto 16 secondo paragrafo (delibera n. 87/2010) precisando quanto segue (le precisazioni in sottolineatura): Il Consigliere Bonazzi espone il regolamento CIS Le retrocessioni relative ai subgironi di 4 squadre sono 2. -punto 16 terzo paragrafo (delibera n. 88/2010) precisando quanto segue (le precisazioni in sottolineatura): Relativamente al CISU16 e Femminile i regolamenti vengono modificati in relazione al colori negli incontri in casa e fuori casa. Il CF approva all unanimità (delibera n. 97/2010) Per il punto 2 di cui all odg, il CF ratifica il provvedimento del Presidente relativo al Direttore CIS Il CF approva a maggioranza. (delibera n. 98/2010) Per il punto 3 di cui all odg, il Presidente comunica quanto segue: - si è riunita in Milano il giorno 11 novembre la commissione etica FSI. Il CF ne prende atto e autorizza la pubblicazione del relativo verbale. - la FSI ha vinto la causa contro l ex revisore dei conti Sig. Adinolfi. Il Tribunale di Bologna ha stabilito che l attività professionale svolta dal Sig. Adinolfi come Revisore dei Conti è stata effettuata a titolo gratuito. - sede FSI: procedono i lavori di ristrutturazione della sede che sono a buon punto. Il Presidente comunica che il trasloco avverrà presumibilmente nella settimana centrale di dicembre. Per il punto 4 di cui all odg, il Presidente illustra il bilancio di previsione 2011 e la sua relazione. Il Collegio dei Revisori dei Conti esprime parere favorevole. Il CF approva all unanimità il bilancio di previsione 2011 e i programmi in esso contenuti, la relazione del Presidente e dei Revisori dei Conti. (delibera n. 99/2010) Per il punto 5 di cui all odg, il Presidente propone di conferire una medaglia d oro agli atleti della squadra maschile e al suo capitano per l ottimo risultato conseguito (21 posto assoluto) durante le Olimpiadi degli scacchi 2010 tenutesi a Khanty-Mansyisk. Il CF approva all unanimità. (delibera n. 100/2010) Per il punto 6 di cui all odg, il CF esamina la richiesta del MF Negrini relativamente al compenso per i Campionati Europei Giovanili di Batumi. Il CF riconosce al MF Negrini un contributo aggiuntivo di 300 in relazione ai meriti e al lavoro svolto. Il CF approva a maggioranza. (delibera n. 101/2010) Per il punto 7 di cui all odg, il CF approva un contributo di 300 al Dott. Bonivento. Il CF approva all unanimità. (delibera n. 102/2010) Per il punto 8 di cui all odg, il Presidente propone di conferire una targa in argento alla rivista Italia Scacchistica per il centenario. Il CF approva all unanimità. (delibera n. 103/2010) Per il punto 9 di cui all odg, il Presidente propone di conferire una targa in argento alla Società Scacchistica Torinese per il centenario. Il CF approva all unanimità. (delibera n. 104/2010) 2

3 Il Presidente propone una targa in argento ad Alan Nixon per l impegno profuso nell organizzazione delle Olimpiadi degli scacchi di Torino Il CF approva all unanimità. (delibera n. 105/2010) Il Presidente propone che venga redatto un numero speciale di Scacchitalia sui centenari di Italia Scacchistica e della Società Scacchistica Torinese. Il CF approva all unanimità. (delibera n. 106/2010) Per il punto 10 di cui all odg, il CF prende in esame le proposte pervenute per la manifestazioni 2011 con scadenza 31/10/2010. Per quanto riguarda le proposte della finale dei CGS 2011, sono pervenute le proposte di Quadrifoglio Arte, una candidatura congiunta ASD Archimede/ASD D Annunzio Scacchi Pescara/ ASD Vestina, Accademia Internazionale degli Scacchi, ASD Barletta Scacchi Club ed Extè srl. Dopo breve discussione si procede alla votazione: ASD Internazionale degli Scacchi (Spoleto) 6 ASD Barletta Scacchi (Barletta) 2 Quadrifoglio Arte (Pescara) 1 Il CF approva a maggioranza la proposta della ASD Internazionale degli Scacchi che organizzerà a Spoleto. (delibera n. 107/2010) Per quanto riguarda i Campionati Italiani 5 15 e 30, sono pervenute le seguenti proposte: ASD Circolo Borgo Scacchi, Netservice, ASD Fano. Dopo breve discussione si procede alla votazione: ASD Borgo Scacchi 1 ASD Fano: 7 Astenuti: 1 Il CF approva a maggioranza la proposta ricevuta dalla ASD Fano. (delibera n. 108/2010) Essendo stati assegnati i CGS 2011, il pacchetto 2 che comprendeva tale manifestazione non viene assegnato. Per il punto riguarda le manifestazioni residue 2011, il CF dispone l apertura dei termini per le seguenti manifestazioni/eventi con le seguenti scadenze: Scadenza 14 gennaio 2011 ore 12.00: - Finale CIS Stage invernale Campionato Seniores 2011 Scadenza 28 febbraio 2011 ore 12.00: - Campionato Italiano Under unitamente al Campionato Italiano Femminile 2011 con i seguenti parametri: minimo contributo richiesto per la FSI: più eventuali gratuità. al vincitore verrà assegnato anche lo stage estivo per la quale la FSI prevede di invitare a proprie spese n. 16 atleti e 3 allenatori per 6 giorni, in date da concordare. Il costo di vitto e 3

4 alloggio non dovrà superare il valore massimo di 60 giornaliere per persona. Le camere per gli allenatori e per gli atleti adulti dovranno essere singole. Il CF approva all unanimità (delibera n. 109/2010) Per il punto 12 di cui all odg, il Consigliere D Eredità espone le modifiche da apportare al regolamento del CIU approvato nella scorsa seduta. Il CF approva le modifiche proposte all unanimità e ne autorizza la pubblicazione. Il CF approva all unanimità (delibera n. 110/2010) Per il punto 13 di cui all odg, il Consigliere D Eredità espone il Progetto CONOSCERE GLI SCACCHI - FORMAZIONE AGGIORNAMENTO DOCENTI DI OGNI ORDINE E GRADO Dir. Coni 90/03 Il CF approva all unanimità e ne dispone l invio al CONI per l approvazione. (delibera n. 111/2010) Per il punto 14 di cui all odg, il CF prende atto della richiesta delle atlete Sedina e Zimina relativamente agli allenatori della squadra femminile. Il CF ringrazia le atlete per aver evidenziato il loro punto di vista e incarica i Consiglieri rappresentanti dei Giocatori di comunicare la valutazione del CF. Il CF approva all unanimità (delibera n. 112/2010) Per il punto 15 di cui all odg il Consigliere Sbarra relaziona in merito ai lavori della commissione tecnica. Relativamente alla richiesta del CM Capuano, la CT ritiene non ci siano i presupposti per accogliere tale richiesta. Per quanto riguarda la richiesta del Sig. De Sio di indicare, ove assenti, delle linee guida relativamente all assegnazione delle medaglie individuali nelle competizioni a squadre, il CF incarica la CT di stendere delle linee guida ispirate al criterio utilizzato dalla FIDE. Il CF approva all unanimità (delibera n. 113/2010) Per quanto riguarda la valutazione del rapporto arbitri/giocatori nei tornei con orologi digitali e dove non ci sia QPF, la CT ritiene si possa utilizzare un rapporto arbitro/giocatore di 1 a 80. Tale modifica dovrà essere inserita nel nuovo regolamento del Settore Arbitrale che è in preparazione e che dovrà essere approvato dal Consiglio Federale e dal CONI. Il CF approva all unanimità (delibera n. 114/2010) Per il punto 16 di cui all odg, relativamente alle richieste pervenute in merito ai diritti sportivi nel Campionato Italiano a Squadre, il CF assegna i seguenti diritti sportivi: - il titolo sportivo e tutti i diritti di partecipazione ottenuti dalle varie squadre appartenuti all Accademia Scacchistica Palermitana ASD vengono assegnati al Centro Scacchi Palermo ASD. - il titolo sportivo e tutti i diritti di partecipazione ottenuti dalle varie squadre appartenuti ai Cavalli Rapaci da Monta ASD vengono assegnati al Circolo Scacchistico A.Zichichi ASD di Grammichele - il titolo sportivo e tutti i diritti di partecipazione ottenuti dalle varie squadre appartenuti all Alfiere di Teramo ASD vengono assegnati al Circolo Scacchi Teramo ASD. Il CF approva all unanimità (delibera n. 115/2010) Per il punto 17 di cui all odg, il CF valuta le proposte dalle CAF in merito a: - revisione delle diarie arbitrali per l anno 2011: Il CF accoglie parzialmente la proposta della CAF relativamente ai tornei Nazionali/Internazionali e Rapid/Lampo e delibera quanto segue: Tornei Nazionali/Internazionali di almeno 4 giorni consecutivi) - Vitto e alloggio: aggiungere la frase in camera singola 4

5 Il CF approva a maggioranza (delibera n. 116/2010) Torneo Rapid/Lampo di una giornata - AN: 40 (attualmente 35 ) - ACN : 35 (attualmente 30 ) Il CF approva a maggioranza (delibera n. 117/2010) - proposta per le designazioni arbitrali: il CF apprezza l iniziativa della CAF di dotarsi di istruzioni operative interne relative alle designazioni e ne prende atto. Rimane evidente che qualora qualche elemento della circolare in questione fosse in contrasto con qualsivoglia regolamento, il regolamento avrà la priorità sulla circolare. Per il punto 18 di cui all odg, la CAF propone per la promozione ad Arbitro Internazionale il Sig. Marco Santandrea. Il CF approva all unanimità (delibera n. 118/2010) La CAF propone la promozione ad Arbitro Fide del Sig.ri Gisolini Michele e Tempestini Alessandro. Il CF approva all unanimità (delibera n. 119/2010) Per il punto 19 di cui all odg, il CF prende in esame la proposta del Sig. Matteo Zoldan. Il CF si complimenta con il Sig. Zoldan per il risultato ottenuto, prende atto della sua disponibilità. Il CF rimane in attesa comunque di una richiesta ufficiale da parte della FIDE. Il CF approva all unanimità (delibera n. 120/2010) Per il punto 20 di cui all odg, Caterina Ciambotti relaziona in merito all attività del CR Marche. Per il punto 21 di cui all odg, il CF approva i seguenti delegati provinciali proposti dai relativi Comitati Regionali: CR Veneto: - Lorusso Giovanni Delegato provinciale di Belluno, - Busà Michele Delegato provinciale di Padova, - Pegoraro Nicola Delegato provinciale di Treviso, - Troise Salvatore Delegato provinciale di Rovigo, - Danese Aldo Delegato provinciale di Vicenza, - Tencheni Maurizio Delegato provinciale di Verona CR Lombardo - Enrico Cordani Delegato provinciale di Pavia Il CF approva all unanimità (delibera n. 121/2010) Per il punto 22 di cui all odg non sono pervenute richieste di scuole di scacchi da valutare. Per il punto 23.a di cui all odg non sono pervenute richieste in merito. Per il punto 23.b di cui all odg, sentito il parere del Responsabile Albo Istruttori, il CF esamina ed approva gli istruttori che hanno frequentato i seguenti corsi: - Vicenza - S.Anastasia - Oristano 5

6 Il CF approva all unanimità (delibera n. 122/2010) Per il punto 24 di cui all odg, il CF approva all unanimità gli Statuti, le affiliazioni e riaffiliazioni sinora pervenuti. (delibera n. 123/2010) Per le varie ed eventuali: - il Consigliere D Eredità presenta una lettera pervenuta dal Presidente del CR Sicilia in cui si chiede l autorizzazione ad applicare il Sistema Nazionale di Qualifiche dei tecnici Sportivi (SNaQ), relativamente alla regione Sicilia. Il CF ritiene che la questione debba essere discussa a livello nazionale con l intervento del CONI. - il Consigliere D Eredità informa il CF che in Sicilia sta per partire un progetto di formazione rivolto ai giovani. Dopo breve discussione, il CF incarica la Commissione composta dai rappresentanti degli atleti a dal Presidente e la Commissione Giovanile e Scuola di valutare come evolvere e rendere maggiormente strutturata la modalità di formazione dei giovani talenti anche a livello nazionale. Il CF approva all unanimità (delibera n. 124/2010) - il Consigliere D Eredità rende nota al CF una lettera ricevuta dal Presidente del CR Piemonte in cui si informa la FSI dell organizzazione di un convegno di aggiornamento degli istruttori da effettuarsi a gennaio Rivello ritiene di poter sfruttare l occasione per riunire la Commissione Giovanile, nonché di poter svolgere la conferenza annuale degli istruttori. Il CF ritiene che la conferenza annuale degli istruttori debba svolgersi in concomitanza con i Campionati Giovanili in concomitanza con uno stage CONI. Per quanto riguarda la riunione della riunione della Commissione Didattica e giovanile, il CF ringrazia già da ora per l ospitalità (vitto, alloggio e possibilmente viaggio) per i Commissari che vi parteciperanno. Il CF approva all unanimità (delibera n. 125/2010) - il Consigliere Bonazzi informa il CF dei parametri resi operativi dalla FIDE in merito all inserimento dei tornei nel calendario FIDE per l omologazione degli stessi. Il CF stabilisce che i responsabili regionali dei rispettivi calendari dovranno obbligatoriamente inserire i tornei nel calendario nazionale almeno 45 giorni prima dello svolgimento del torneo, pena una multa di 50,00 a carico del Comitato Regionale per ogni singolo torneo componente la manifestazione inserito in ritardo. La multa verrà detratta dal contributo che la FSI eroga ai comitati regionali ogni anno. I Comitati Regionali potranno eventualmente rivalersi sull organizzatore qualora la responsabilità del ritardo sia ad esso riconducibile. Le nuove disposizioni saranno operative dal 1 gennaio Si dà altresì mandato alla Commissione Calendario di modificare di conseguenza il regolamento calendario. Il CF approva a maggioranza. (delibera n. 126/2010) - il Consigliere Bonazzi chiede al Consiglio di inviare una richiesta di informazioni al Procuratore Federale sullo stato dell esposto relativo al campionato provinciale giovanile di Genova. Il CF approva a maggioranza. (delibera n. 127/2010) Non essendovi altri argomenti all odg, il Presidente dichiara chiusa la riunione alle ore

Revisori dei Conti: Casalone Luca, Mantovani Verena, Primerano Carlo, Trifoglio Giovanni CAF: Scoleri Cardelli Giuseppe

Revisori dei Conti: Casalone Luca, Mantovani Verena, Primerano Carlo, Trifoglio Giovanni CAF: Scoleri Cardelli Giuseppe Consiglio Federale Milano, 12 marzo 2011 Presenti: Bellatalla Emilio, Bonazzi Edoardo, D Eredità Giuliano, Leoncini Mario, Pagnoncelli Gianpietro, Quaranta Gaetano, Ranieri Fabrizio, Sbarra Marco, Troso

Dettagli

Consiglio Federale. Milano 5 dicembre 2015

Consiglio Federale. Milano 5 dicembre 2015 Consiglio Federale Milano 5 dicembre 2015 Presenti: Antonelli Lorenzo, Castiglia Biagio, D Eredità Giuliano, Paulesu Sebastiano, Pagano Sergio, Proietti Tosca, Ranieri Fabrizio, Sbarra Marco, Troso Luigi

Dettagli

Presenti: Bellatalla Emilio, Bonazzi Edoardo, D Eredità Giuliano, Pagnoncelli Gianpietro, Perrone Marcello, Ranieri Fabrizio, Troso Luigi

Presenti: Bellatalla Emilio, Bonazzi Edoardo, D Eredità Giuliano, Pagnoncelli Gianpietro, Perrone Marcello, Ranieri Fabrizio, Troso Luigi Consiglio Federale Milano 3 dicembre 2011 Presenti: Bellatalla Emilio, Bonazzi Edoardo, D Eredità Giuliano, Pagnoncelli Gianpietro, Perrone Marcello, Ranieri Fabrizio, Troso Luigi Assenti giustificati:

Dettagli

Presenti: Azzoni, Bellatalla, Bonazzi, D Eredità, Leoncini, Mariotti, Pagnoncelli, Perrone, Salami, Troso.

Presenti: Azzoni, Bellatalla, Bonazzi, D Eredità, Leoncini, Mariotti, Pagnoncelli, Perrone, Salami, Troso. Consiglio Federale Milano, 29 novembre 2008 Presenti: Azzoni, Bellatalla, Bonazzi, D Eredità, Leoncini, Mariotti, Pagnoncelli, Perrone, Salami, Troso. Revisori dei Conti: Mantovani, Primerano Invitati:

Dettagli

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Trifoglio Giovanni, Pagano Sergio

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Trifoglio Giovanni, Pagano Sergio Consiglio Federale Milano 27 settembre 2014 Presenti: Antonelli Lorenzo, Casalone Luca, Castiglia Biagio, D Eredità Giuliano, Pagnoncelli Gianpietro, Paulesu Sebastiano, Perrone Marcello, Proietti Tosca,

Dettagli

Presenti: Bellatalla, Bonazzi, D Eredità, Leoncini, Pagnoncelli, Quaranta, Ranieri, Sbarra, Troso.

Presenti: Bellatalla, Bonazzi, D Eredità, Leoncini, Pagnoncelli, Quaranta, Ranieri, Sbarra, Troso. Consiglio Federale Milano, 20 marzo 2010 Presenti: Bellatalla, Bonazzi, D Eredità, Leoncini, Pagnoncelli, Quaranta, Ranieri, Sbarra, Troso. Revisori dei Conti: Casalone, Mantovani, Primerano, Trifoglio

Dettagli

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Casalone Luca, Proietti Tosca, Sbarra Marco, Troso Luigi

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Casalone Luca, Proietti Tosca, Sbarra Marco, Troso Luigi Consiglio Federale Milano 11 luglio 2015 Presenti: Antonelli Lorenzo, Castiglia Biagio, D Eredità Giuliano, Pagano Sergio, Pagnoncelli Gianpietro, Paulesu Sebastiano, Perrone Marcello, Quaranta Gaetano,

Dettagli

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Casalone Luca, D Eredità Giuliano, Paulesu Sebastiano, Ranieri Fabrizio, Troso Luigi

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Casalone Luca, D Eredità Giuliano, Paulesu Sebastiano, Ranieri Fabrizio, Troso Luigi Consiglio Federale Milano 28 marzo 2015 Presenti: Antonelli Lorenzo, Castiglia Biagio, Pagnoncelli Gianpietro, Pagano Sergio, Perrone Marcello, Proietti Tosca, Quaranta Gaetano, Sbarra Marco, Trifoglio

Dettagli

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Proietti Tosca, Quaranta Gaetano, Sbarra Marco, Casalone Luca

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Proietti Tosca, Quaranta Gaetano, Sbarra Marco, Casalone Luca Consiglio Federale Milano 19 luglio 2014 Presenti: Antonelli Lorenzo, Castiglia Biagio, D Eredità Giuliano, Pagano Sergio, Pagnoncelli Gianpietro, Paulesu Sebastiano, Perrone Marcello, Ranieri Fabrizio,

Dettagli

Consiglio Federale. Milano 13 luglio 2013

Consiglio Federale. Milano 13 luglio 2013 Consiglio Federale Milano 13 luglio 2013 Presenti: Antonelli Lorenzo, D Eredità Giuliano, Pagano Sergio, Pagnoncelli Gianpietro, Paulesu Sebastiano, Perrone Marcello, Proietti Tocca Tosca, Quaranta Gaetano,

Dettagli

Consiglio Federale. Cremona, 26 novembre 2005

Consiglio Federale. Cremona, 26 novembre 2005 Consiglio Federale Cremona, 26 novembre 2005 Consiglieri presenti: Azzoni, Bellatalla, Bonazzi, Cocozza, D Eredità, Leoncini, Mariotti, Pagnoncelli, Perrone, Troso Assente giustificato il consigliere Salami

Dettagli

Coni -Scuola dello Sport, Roma 19 21 dic 2014. SNaQ Sistema Nazionale delle Qualifiche INQUADRAMENTO. SNaQ - FSI. Marcello Perrone - Consigliere FSI

Coni -Scuola dello Sport, Roma 19 21 dic 2014. SNaQ Sistema Nazionale delle Qualifiche INQUADRAMENTO. SNaQ - FSI. Marcello Perrone - Consigliere FSI INQUADRAMENTO SNaQ - FSI 1 Livelli Ex Qualifica FSI Qualifica SNaQ Crediti 1 livello divulgativo Insegnante Elementare Istruttore Scolastico Divulgativo 9 1 livello Istruttore di Base Istruttore di Base

Dettagli

Federazione Scacchistica Italiana. Verbale del Consiglio Federale del 27 settembre 2003

Federazione Scacchistica Italiana. Verbale del Consiglio Federale del 27 settembre 2003 Federazione Scacchistica Italiana Verbale del Consiglio Federale del 27 settembre 2003 Alle ore 12,20, nella sede della Federazione Scacchistica Italiana in via Cusani 10 a Milano si è riunito il Consiglio

Dettagli

Il CRU - COMITATO REGIONALE UMBRO della FSI. La SCUOLA DELLO SPORT REGIONALE del CONI UMBRIA

Il CRU - COMITATO REGIONALE UMBRO della FSI. La SCUOLA DELLO SPORT REGIONALE del CONI UMBRIA Il CRU - COMITATO REGIONALE UMBRO della FSI in collaborazione con La SCUOLA DELLO SPORT REGIONALE del UMBRIA e con l autorizzazione della Federazione Scacchistica Italiana - Commissione Formazione/SNAQ

Dettagli

Roma, 4 aprile 2006. Prot.n.1377/mdl

Roma, 4 aprile 2006. Prot.n.1377/mdl Roma, 4 aprile 2006 Prot.n.1377/mdl e, p.c. Ai Soggetti Affiliati Ai Delegati Atleti e Tecnici Assemblee Nazionali Ai Comitati e Delegazioni Regionali FIC Alla Commissione Tecnica Nazionale Ai Coordinatori

Dettagli

5 Bando di Concorso 2014-15

5 Bando di Concorso 2014-15 Certificazione di Qualità Attività Giovanile 5 Bando di Concorso 2014-15 5 Bando di Concorso - Certificazione Qualità Attività Giovanile 2014-15 1 / 3 5 Bando di Concorso Certificazione di Qualità Attività

Dettagli

Estensore Chiara Alfano ************************************************************************

Estensore Chiara Alfano ************************************************************************ Verbale n 02 2014 Torino, 15/03/2014 Ordine del giorno 1. Abbassamento età componenti per gare a squadre 2. Convocazioni Campionati Europei a squadre, Porec (CRO) 15-18 maggio 2014 3. Pagamento iscrizioni

Dettagli

6 Bando di Concorso 2016-17

6 Bando di Concorso 2016-17 Certificazione di Qualità Attività Giovanile 6 Bando di Concorso 2016-17 6 Bando di Concorso - Certificazione Qualità Attività Giovanile 2016-17 1 / 3 6 Bando di Concorso Certificazione di Qualità Attività

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA INTERREGIONALE PER L ESCURSIONISMO

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA INTERREGIONALE PER L ESCURSIONISMO REGOLAMENTO DELLA SCUOLA INTERREGIONALE PER L ESCURSIONISMO OTTO ESCURSIONISMO VFG Versione approvata dalla S.C.E. Articolo 1 - Costituzione e scopo 1. La Scuola Interregionale di Escursionismo (nel seguito

Dettagli

Commissione Arbitrale Federale Fiduciario Regionale Arbitri della Calabria Fiduciario Regionale della Campania

Commissione Arbitrale Federale Fiduciario Regionale Arbitri della Calabria Fiduciario Regionale della Campania Commissione Arbitrale Federale Fiduciario Regionale Arbitri della Calabria Fiduciario Regionale della Campania Corso di Formazione per Arbitri Regionali Arbitri Candidati Nazionali 18-19-20 maggio 2012

Dettagli

Il Comitato Regionale Marche

Il Comitato Regionale Marche Il Comitato Regionale FSI Marche in collaborazione con la Scuola Regionale dello Sport del CONI e con il Circolo Scacchistico Senigalliese organizza un corso di formazione per conseguire la qualifica di:

Dettagli

Verbale del Consiglio di Dipartimento 12 febbraio 2015

Verbale del Consiglio di Dipartimento 12 febbraio 2015 DIPARTIMENTO di GIURISPRUDENZA Verbale del Consiglio di Dipartimento 12 febbraio 2015 Il giorno giovedì 12 febbraio 2015, alle ore 11.00, presso la Sala del Consiglio, sita in via Ostiense 163, I piano,

Dettagli

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 16 luglio 2014. Comitati e Delegazioni Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 16 luglio 2014. Comitati e Delegazioni Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 16 luglio 2014 CIRCOLARE 61/2014 Società affiliate Comitati e Delegazioni Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Normativa per la compilazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE SENATO ACCADEMICO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE SENATO ACCADEMICO Verbale n. 08 21 luglio 2014 Pagina n. 1 Il Senato Accademico dell Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, regolarmente convocato, si è riunito oggi, lunedì 21 luglio 2014, alle ore

Dettagli

Oggetto: affiliazione, tesseramento, campionati a squadre e tornei 2014.

Oggetto: affiliazione, tesseramento, campionati a squadre e tornei 2014. Trento, 24 febbraio 2014 Ai CIRCOLI TENNIS della Provincia di Trento loro indirizzi Oggetto: affiliazione, tesseramento, campionati a squadre e tornei 2014. Come tutti gli anni vi ricordo che è prossima

Dettagli

CORSO NAZIONALE PER ALLENATORI DI TERZO GRADO Nona Edizione

CORSO NAZIONALE PER ALLENATORI DI TERZO GRADO Nona Edizione FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO Settore Tecnico CORSO NAZIONALE PER ALLENATORI DI TERZO GRADO Nona Edizione Stagione Sportiva 2011/2012 BANDO DI AMMISSIONE Il presente Bando contiene le norme di ammissione

Dettagli

COMITATO REGIONALE LIGURIA FIDUCIARIO REGIONALE ARBITRI

COMITATO REGIONALE LIGURIA FIDUCIARIO REGIONALE ARBITRI COMITATO REGIONALE LIGURIA FIDUCIARIO REGIONALE ARBITRI CORSO DI FORMAZIONE E ESAMI PER ARBITRI CANDIDATI NAZIONALI 14-15 Novembre 2015 29 Novembre 2015 - Esami c/o CONI CR Liguria - Palazzo delle Federazioni

Dettagli

SISTEMA ITALIA 2014-2015

SISTEMA ITALIA 2014-2015 SISTEMA ITALIA 2014-2015 Scuole Tennis 2014/2015 Il riconoscimento della Scuola Tennis dovrà essere richiesto on line entro il 31 ottobre; nella richiesta dovrà essere indicato il numero dei nuovi allievi

Dettagli

Fondazione Istituto di Formazione Culturale Sant Anna

Fondazione Istituto di Formazione Culturale Sant Anna Fondazione Istituto di Formazione Culturale Sant Anna Perugia Viale Roma, 15 tel. e fax 075 5724328 cell. 329 2933602 email: presidenza@istitutosantanna.com web: www.istitutosantanna.com Perugia, 23 marzo

Dettagli

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN DIDATTICA DELLE SCIENZE PER INSEGNANTI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO: UNA FORMAZIONE QUALIFICATA PER

Dettagli

Centro Sportivo Italiano Consiglio Provinciale di Palermo

Centro Sportivo Italiano Consiglio Provinciale di Palermo Centro Sportivo Italiano Consiglio Provinciale di Palermo Verbale N 3 del 10/09/2008 In data 10 settembre 2008 alle ore 16:00 nei locali del Palazzo arcivescovile di Palermo si è riunito la Presidenza

Dettagli

CONTRATTO DELL'EVENTO

CONTRATTO DELL'EVENTO CONTRATTO DELL'EVENTO relativo all organizzazione del.. tra FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO (d'ora in avanti "FIC") e.. (d'ora in avanti ".") e LA CITTÀ DI [CITTÀ], (d'ora in avanti "CITTÀ") PREMESSO

Dettagli

Roma, 12 giugno 2007. Loro Indirizzi. Programma Attività Federale 2007

Roma, 12 giugno 2007. Loro Indirizzi. Programma Attività Federale 2007 A JUDO LOTTA KARATE P II MARZIALI Roma, 12 giugno 2007 Alle Società Sportive Alle Commissioni Nazionali Ai Presidenti dei Comitati Regionali Ai Vicepresidenti dei Comitati Regionali Settore Judo Ai Componenti

Dettagli

ASSEMBLEA STRAORDINARIA ANNUALE COLLEGIO dei MAESTRI DI SCI

ASSEMBLEA STRAORDINARIA ANNUALE COLLEGIO dei MAESTRI DI SCI ASSEMBLEA STRAORDINARIA ANNUALE COLLEGIO dei MAESTRI DI SCI DELLA REGIONE LOMBARDIA Lecco- 27 maggio 2006 Oggi 27 maggio 2006 in Lecco, presso la sala del Palazzo del Commercio che si ringrazia per la

Dettagli

Prot. n. 208.15 Roma, 14 ottobre 2015. Loro Sedi. Oggetto: Scadenze, disposizioni e quote federali per l attività 2016.

Prot. n. 208.15 Roma, 14 ottobre 2015. Loro Sedi. Oggetto: Scadenze, disposizioni e quote federali per l attività 2016. Prot. n. 208.15 Roma, 14 ottobre 2015 Alle Società affiliate alla FIPT Agli Organismi periferici della FIPT Loro Sedi Oggetto: Scadenze, disposizioni e quote federali per l attività 2016. Si porta a conoscenza

Dettagli

COMUNE DI TRIGGIANO Provincia di Bari Servizio Pubblica Istruzione, Sport e Tempo Libero

COMUNE DI TRIGGIANO Provincia di Bari Servizio Pubblica Istruzione, Sport e Tempo Libero BANDO PUBBLICO PER LA EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE OPERANTI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI TRIGGIANO - INDIVIDUAZIONE DEI CRITERI - Art. 1 FINALITA Il Comune di Triggiano

Dettagli

STATUTO DELLA FONDAZIONE ISI ISTITUTO PER L INTERSCAMBIO SCIENTIFICO VI ALASSIO, 11/C 10126 TORINO. Titolo I

STATUTO DELLA FONDAZIONE ISI ISTITUTO PER L INTERSCAMBIO SCIENTIFICO VI ALASSIO, 11/C 10126 TORINO. Titolo I STATUTO DELLA FONDAZIONE ISI ISTITUTO PER L INTERSCAMBIO SCIENTIFICO VI ALASSIO, 11/C 10126 TORINO Titolo I DENOMINAZIONE - SEDE - SCOPO DURATA Art. 1 Su iniziativa della Regione Piemonte, della Provincia

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE - COPIA - N. 92 del 15/11/2012 OGGETTO: ART.

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL COLLEGIO DEI MAESTRI DI SCI DELLA REGIONE LOMBARDIA

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL COLLEGIO DEI MAESTRI DI SCI DELLA REGIONE LOMBARDIA VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL COLLEGIO DEI MAESTRI DI SCI DELLA REGIONE LOMBARDIA Oggi 24 Ottobre 2007 in Sulzano (Bs) presso la sede della Associazione Nautica Sebina che si ringrazia

Dettagli

La Junior TIM Cup 2015 Il Calcio negli Oratori è un torneo di calcio a 7 nazionale, riservato a squadre di oratori, o riconducibili ad essi.

La Junior TIM Cup 2015 Il Calcio negli Oratori è un torneo di calcio a 7 nazionale, riservato a squadre di oratori, o riconducibili ad essi. MANUALE OPERATIVO 2014/2015 Progetto La Junior TIM Cup 2015 Il Calcio negli Oratori è un torneo di calcio a 7 nazionale, riservato a squadre di oratori, o riconducibili ad essi. Squadre e categorie di

Dettagli

CONSIGLIO D ISTITUTO VERBALE N.12

CONSIGLIO D ISTITUTO VERBALE N.12 CONSIGLIO D ISTITUTO VERBALE N.12 Il giorno 10 del mese di Aprile dell anno 2015, alle ore 18,30, a seguito della convocazione del Presidente presso i locali della Secondaria di Primo Grado Frate Francesco,

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF 5. PIRAMIDE GIOCATORI 5.1 Brevetto (B) Il Brevetto (B) è riservato solo agli under 16. Ha validità per l anno solare ed è assegnato o rinnovato a giocatori che non abbiano casi pendenti presso il Procuratore

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL.N. 46. OGGETTO: approvazione verbale seduta del 27-11-2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL.N. 46. OGGETTO: approvazione verbale seduta del 27-11-2014 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 1 Via Umberto I n. 5-35028 PIOVE DI SACCO (PD) TEL. 049/9702922 fax 049/9708471 COD. MECC. PDIC8AA004 - COD. FISCALE 92258450284 e-mail: pdic8aa004@istruzione.it pec: PDIC8AA004@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

CITTA DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani

CITTA DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani CITTA DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani Siciliana ia Regionale di Trapani REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI SPORTIVI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 del 02 febbraio

Dettagli

Comitato Regionale Emilia Romagna

Comitato Regionale Emilia Romagna Comitato Regionale Emilia Romagna Progetto Giovani Obiettivo Dressage 2016 Progetto Circoli Ippici Emilia Romagna Progetto miglior Junior Emergente dell anno Qualifica Regionale per Progetto Giovani Nazionale

Dettagli

FINALITÀ DEL PROGETTO REQUISITI DI AMMISSIONE ALLEGATO 1

FINALITÀ DEL PROGETTO REQUISITI DI AMMISSIONE ALLEGATO 1 ALLEGATO 1 FINALITÀ DEL PROGETTO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE SOCIETÀ SPORTIVE DELLE PROVINCE DI PADOVA E ROVIGO A SOSTEGNO DELL ATTIVITÀ GIOVANILE E PROMOZIONALE ANNO 2014-2015 Le

Dettagli

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 A ) Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 TASSA DI AFFILIAZIONE, ASSOCIAZIONE E VARIAZIONE DI ELEMENTI DELLA PERSONALITÀ DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE 1) Affiliazione a) Domanda presentata

Dettagli

Settore Formazione e Lavoro Servizio Attività formative AVVISO

Settore Formazione e Lavoro Servizio Attività formative AVVISO PROVINCIA DI FROSINONE Settore Formazione e Lavoro Servizio Attività formative AVVISO PER LA COSTITUZIONE DELL ALBO DI ASPIRANTI PRESIDENTI DI COMMISSIONE D ESAME PER I CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE

Dettagli

DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE. N. 007 del 27.01.2011

DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE. N. 007 del 27.01.2011 Settore 1 Servizi al Cittadino ed Affari Generali Ufficio Segreteria DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N. 007 del 27.01.2011 Oggetto: Regolamento per l istituzione ed il funzionamento delle consulte dell

Dettagli

ANNO 2011 O STAGIONE SPORTIVA 2010/2011

ANNO 2011 O STAGIONE SPORTIVA 2010/2011 SCADENZA PERENTORIA 31 GENNAIO 2012 DOMANDA ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTO PER L'ATTIVITA ORDINARIA E CONTINUATIVA E LA PROMOZIONE DELLO SPORT AI SENSI DELLA L.R. N 17 DEL 17 MAGGIO 1999 ANNO 2011 O STAGIONE

Dettagli

46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014

46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014 CONI FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA COMITATO ABRUZZO 46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014 DECLARATORIA La serie Promozione del Campionato Italiano a Squadre si svolge

Dettagli

Federazione Scacchistica Italiana Regolamento dei Giochi Sportivi Studenteschi

Federazione Scacchistica Italiana Regolamento dei Giochi Sportivi Studenteschi 1. Premessa REGOLAMENTO dei Giochi Sportivi Studenteschi F.S.I. Questo documento recepisce la normativa annuale emanata dal M.I.U.R. - Dipartimento per l Istruzione, Direzione Generale per lo studente,

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE PER IL COLLOCAMENTO MIRATO DEI DIVERSAMENTE ABILI

REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE PER IL COLLOCAMENTO MIRATO DEI DIVERSAMENTE ABILI ALL. A) PROVINCIA DELL OGLIASTRA ASSESSORATO Lavoro Politiche Giovanili e Femminili e Formazione Professionale REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE PER IL COLLOCAMENTO MIRATO DEI DIVERSAMENTE ABILI

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI CREMONA

GIUNTA PROVINCIALE DI CREMONA N. d'ord.11 reg deliberazioni GIUNTA PROVINCIALE DI CREMONA Estratto dal verbale delle deliberazioni assunte nell'adunanza del 21/01/2014 L'anno duemilaquattordici, questo giorno ventuno del mese di gennaio

Dettagli

Il Consiglio Federale durante la riunione del 17 luglio u.s., ha approvato la normativa per la compilazione del Calendario federali 2016.

Il Consiglio Federale durante la riunione del 17 luglio u.s., ha approvato la normativa per la compilazione del Calendario federali 2016. Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 22 luglio 2015 CIRCOLARE 78/2015 Società affiliate Comitati e Delegazioni Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Normativa per la compilazione

Dettagli

Verbale della riunione del CONSIGLIO D ISTITUTO del giorno 8 ottobre 2015

Verbale della riunione del CONSIGLIO D ISTITUTO del giorno 8 ottobre 2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO - Distretto XIX ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIUSEPPE MONTEZEMOLO Via Andrea di Bonaiuto, 16-00142 Roma

Dettagli

Associazione Italiana dei Centri Linguistici Universitari AICLU Riunione Assemblea Generale del 30/05/ 2013

Associazione Italiana dei Centri Linguistici Universitari AICLU Riunione Assemblea Generale del 30/05/ 2013 Associazione Italiana dei Centri Linguistici Universitari AICLU Riunione Assemblea Generale del 30/05/ 2013 Verbale Il giorno 30 maggio 2013 alle ore 17.45 presso l Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza

Dettagli

Consiglio di Corsi di Studio Interstruttura in Scienze e Tecnologie Informatiche e Ingegneria Informatica e delle Tecnologie dell Informazione

Consiglio di Corsi di Studio Interstruttura in Scienze e Tecnologie Informatiche e Ingegneria Informatica e delle Tecnologie dell Informazione Consiglio di Corsi di Studio Interstruttura in Scienze e Tecnologie Informatiche e Ingegneria Informatica e delle Tecnologie dell Informazione Verbale n. 04/2015 Seduta del 31 Marzo 2015 La seduta del

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI, Collegio didattico interdipartimentale di Management Pubblico

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI, Collegio didattico interdipartimentale di Management Pubblico FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI, Collegio didattico interdipartimentale di Management Pubblico PROTOCOLLO N. 006/MAP/LB/ib Milano, 17.12.2012 VERBALE DELLA SEDUTA DEL COLLEGIO DIDATTICO

Dettagli

COMUNICATO FEDERALE n. 7 Stagione Sportiva 2014/2015

COMUNICATO FEDERALE n. 7 Stagione Sportiva 2014/2015 F E D E R A Z I O N E I T A L I A N A R U G B Y STADIO OLIMPICO CURVA NORD FORO ITALICO 00135 ROMA Prot. n. 907/dp Roma, 14 aprile 2015 COMUNICATO FEDERALE n. 7 Stagione Sportiva 2014/2015 DECISIONI CONSIGLIO

Dettagli

Federazione Italiana Rugby

Federazione Italiana Rugby Federazione Italiana Rugby Stadio Olimpico Curva Nord Foro Italico - 00135 Roma P.Iva 02151961006 C.F. 97015510585 PRESIDENTE Alfredo GAVAZZI La Federazione Italiana Rugby, conosciuta anche con l acronimo

Dettagli

ORDINE DEI GEOLOGI DELLA REGIONE UMBRIA

ORDINE DEI GEOLOGI DELLA REGIONE UMBRIA ORDINE DEI GEOLOGI DELLA REGIONE UMBRIA Verbale della riunione del Consiglio del 22/04/2015 Alle ore 15:45 del giorno 22/04/2015 presso la sede dell Ordine dei Geologi della Regione Umbria, in Via Martiri

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014 2015 VERBALE CONSIGLIIO DI ISTITUTO N 2

ANNO SCOLASTICO 2014 2015 VERBALE CONSIGLIIO DI ISTITUTO N 2 ANNO SCOLASTICO 2014 2015 VERBALE CONSIGLIIO DI ISTITUTO N 2 Il giorno 15/10/14 alle ore 16,30, regolarmente convocato, si è riunito il Consiglio D Istituto; in apertura di seduta sono presenti tutti i

Dettagli

REGOLAMENTO SUPERCOPPA 2015 2016

REGOLAMENTO SUPERCOPPA 2015 2016 REGOLAMENTO SUPERCOPPA 2015 2016 Rappresentanza, Iscrizioni, Doveri e Obblighi. Articolo 1 Rappresentanza 1.01 La Divisione Calcio a Cinque organizza la Supercoppa stagione Sportiva 2015/2016, riservata

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA ANZIANI

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA ANZIANI COMUNE DI CARRARA Decorato di Medaglia d Oro al Merito Civile REGOLAMENTO DELLA CONSULTA ANZIANI Approvato in data con deliberazione consiliare n. 1. E istituita la Consulta Anziani. Art. 1 ISTITUZIONE

Dettagli

STATUTO DEL FONDO FONDITALIA. Articolo 1 Denominazione Soci

STATUTO DEL FONDO FONDITALIA. Articolo 1 Denominazione Soci STATUTO DEL FONDO FONDITALIA Articolo 1 Denominazione Soci A seguito dell accordo interconfederale del 30 giugno 2008 sottoscritto tra le sottoindicate Confederazioni Nazionali: - FEDERTERZIARIO - CLAAI

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA N. 36 del 16.12.2013 OGGETTO: Accordo di programma tra Ministero ambiente e Regione Lazio. intervento n. 48 consolidamento del versante occidentale della rupe.

Dettagli

VERBALE N 18 RIUNIONE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 27/11/2013

VERBALE N 18 RIUNIONE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 27/11/2013 VERBALE N 18 RIUNIONE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 27/11/2013 Il giorno 27 novembre 2013 alle ore 18.00, presso la scuola secondaria di primo grado di Borgoricco G. Ungaretti, viale Europa n. 14, si è

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556

Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556 Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 17 GENNAIO 2013 L anno 2013 il giorno 17 del mese

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA DEL 20 MARZO 2013. Oggi, 20 marzo 2013 alle ore 18.00, presso la sede sociale in Sambuceto di San Giovanni Teatino

VERBALE DI ASSEMBLEA DEL 20 MARZO 2013. Oggi, 20 marzo 2013 alle ore 18.00, presso la sede sociale in Sambuceto di San Giovanni Teatino VERBALE DI ASSEMBLEA DEL 20 MARZO 2013 Oggi, 20 marzo 2013 alle ore 18.00, presso la sede sociale in Sambuceto di San Giovanni Teatino (CH), Largo Wojtyla, 19 si è riunita l assemblea della società FB

Dettagli

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 Allegato n. 2 Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 A ) TASSA DI AFFILIAZIONE, ASSOCIAZIONE E VARIAZIONE DI ELEMENTI DELLA PERSONALITÀ DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE 1) Affiliazione a) Domanda

Dettagli

VERBALE N. 1 DEL CONSIGLIO D ISTITUTO

VERBALE N. 1 DEL CONSIGLIO D ISTITUTO VERBALE N. 1 DEL CONSIGLIO D ISTITUTO In data 3 ottobre 2014, alle ore 17:00, presso i locali dell Istituto Comprensivo n.1 di Argenta, si è riunito il Consiglio d Istituto, convocato con nota, prot. n.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 38 DEL 12/05/2015

Dettagli

IDEE E PROGETTI CNT EMILIA ROMAGNA LA FORMAZIONE E LA COMUNICAZIONE CONSUNTIVO. Ottobre 2014

IDEE E PROGETTI CNT EMILIA ROMAGNA LA FORMAZIONE E LA COMUNICAZIONE CONSUNTIVO. Ottobre 2014 CNT EMILIA ROMAGNA Ottobre 2014 IDEE E PROGETTI Newsletter del mese di Ottobre - 1410 anno 2 - CNT Regionale LA FORMAZIONE E LA COMUNICAZIONE CONSUNTIVO Si sta concludendo la stagione sportiva di questo

Dettagli

Verbale n 10 del Consiglio di Istituto

Verbale n 10 del Consiglio di Istituto Verbale n 10 del Consiglio di Istituto Il giorno 27 novembre 2012 alle ore 21.00 presso la sede di Ronco Briantino si riunisce il Consiglio d Istituto. Assenti giustificati: Toto Franco, Borghi Sabrina,

Dettagli

Verbale di Deliberazione di Consiglio Comunale Adunanza Straordinaria di 1 convocazione-seduta Pubblica

Verbale di Deliberazione di Consiglio Comunale Adunanza Straordinaria di 1 convocazione-seduta Pubblica Deliberazione N. 16 ORIGINALE in data 31/03/2009 COMUNE DI NOVENTA VICENTINA Provincia di Vicenza Verbale di Deliberazione di Consiglio Comunale Adunanza Straordinaria di 1 convocazione-seduta Pubblica

Dettagli

Circuito regionale Aquagol 2014

Circuito regionale Aquagol 2014 Federazione Italiana Nuoto EDIZIONE 2014 SETTORE PROPAGANDA nati 2003-2004-2005 e seguenti (m/f) Circuito regionale Aquagol 2014 Definizione di categoria: il Circuito Aquagol viene svolto dal all interno

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BENEMERENZE FEDERALI TITOLO I AL MERITO DEL CICLISMO ARTICOLO 1

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BENEMERENZE FEDERALI TITOLO I AL MERITO DEL CICLISMO ARTICOLO 1 REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BENEMERENZE FEDERALI TITOLO I AL MERITO DEL CICLISMO ARTICOLO 1 Il Consiglio Federale istituisce la distinzione Al merito del ciclismo federale allo scopo di CONSACRARE

Dettagli

Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano. Oggetto: PEG / Programma di Gestione 2012

Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano. Oggetto: PEG / Programma di Gestione 2012 Pos. CA-CDA-DELC Delibera Consiglio di Amministrazione Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano Delibera n. 011/2012 Data 25/05/2012 Oggetto: PEG / Programma di Gestione 2012 Nell anno

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO Municipio Roma V Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Prot. CF n. 18679/2015 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO (Seduta

Dettagli

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI REGOLAMENTO DEI GIOCATORI Approvato dal Consiglio Federale il 3 settembre 2013 L attività dei giocatori è disciplinata dal Regolamento dei Giocatori, dal Regolamento delle Competizioni e da altre specifiche

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA AGONISTICHE 2015

CALENDARIO ATTIVITA AGONISTICHE 2015 Settore Tecnico Nazionale Dilettanti Prot. n. 141 Trasmesso a mezzo Fax ed E-mail Ai Sigg.ri Presidenti e Delegati degli Organi Territoriali F.P.I. e p.c Ai Sigg.ri Consiglieri Federali Al Collegio dei

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionale GIOVANILE UNDER 21 di Beach Volley 2014 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 Introduzione 1. Il indice, in collaborazione con i Comitati Provinciali della Regione, un Circuito

Dettagli

Seduta 5-7 - 2011 del CR ITC CARLO ROSSELLI Verbale n. 4

Seduta 5-7 - 2011 del CR ITC CARLO ROSSELLI Verbale n. 4 Seduta 5-7 - 2011 del CR ITC CARLO ROSSELLI Verbale n. 4 L anno locali duemilaundici Verbale il giorno martedì del Consiglio 5 del mese di Luglio di Istituto sugli argomenti dell I.T.C. Sono presenti:

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2015-2016 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO

STAGIONE SPORTIVA 2015-2016 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2015-2016 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO Da questa Stagione 2015/2016 tutte le Società di ogni Serie e Categoria e tutti i Tecnici di ogni ruolo e grado, saranno obbligati all utilizzo

Dettagli

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI REGOLAMENTO DEI GIOCATORI Approvato dal Consiglio Federale il 3 luglio 2010 L attività dei giocatori è disciplinata dal Regolamento dei Giocatori, dal Regolamento delle Competizioni e da altre specifiche

Dettagli

FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI B A R I

FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI B A R I FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI di B A R I REGOLAMENTO DEL COMITATO TECNICO SCIENTIFICO per l Attività Formativa Professionale Continua degli Iscritti all Ordine Consigliatura

Dettagli

Approvato con deliberazione di Consiglio comunale n. 35 del 4.8.2011. INDICE REVISIONI al REGOLAMENTO N. REVISIONE N. DELIBERA

Approvato con deliberazione di Consiglio comunale n. 35 del 4.8.2011. INDICE REVISIONI al REGOLAMENTO N. REVISIONE N. DELIBERA Comune di Villasor Provincia di Cagliari Regolamento comunale per lo Sport Approvato con deliberazione di Consiglio comunale n. 35 del 4.8.2011 INDICE REVISIONI al REGOLAMENTO N. REVISIONE N. DELIBERA

Dettagli

COMUNE DI MESE Provincia di Sondrio

COMUNE DI MESE Provincia di Sondrio COPIA COMUNE DI MESE Provincia di Sondrio N 38 registro delibere DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Oggetto: Servizio di segreteria comunale. Approvazione del nuovo schema di Convenzione fra i Comuni

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI CALOLZIOCORTE Provincia di Lecco Codice Ente 10046 N.65 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Registro Deliberazioni OGGETTO: CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA DEI CIMITERI

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMMINISTRATORI ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMMINISTRATORI ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMMINISTRATORI ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 1^ Convocazione: 27 aprile 2011 ore 11:30 in Belluno, Via Medaglie d Oro n.60 2^ Convocazione: 28 aprile 2011 ore 11:30

Dettagli

Prot. n. 301/C24 Paternò, 17 gennaio 2013 BANDO DI RECLUTAMENTO ESPERTI ESTERNI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 301/C24 Paternò, 17 gennaio 2013 BANDO DI RECLUTAMENTO ESPERTI ESTERNI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 301/C24 Paternò, 17 gennaio 2013 All Albo dell Istituto Al Sito web A tutte le Scuole BANDO DI RECLUTAMENTO ESPERTI ESTERNI IL DIRIGENTE SCOLASTICO - Vista la delibera del Collegio dei Docenti

Dettagli

14 CORSO NAZIONALE CONI PER TECNICI DI IV LIVELLO EUROPEO. Anno 2014 BANDO DI AMMISSIONE

14 CORSO NAZIONALE CONI PER TECNICI DI IV LIVELLO EUROPEO. Anno 2014 BANDO DI AMMISSIONE 14 CORSO NAZIONALE CONI PER TECNICI DI IV LIVELLO EUROPEO Anno 2014 BANDO DI AMMISSIONE Il presente Bando espone le caratteristiche fondamentali e le norme di ammissione al 14 Corso Nazionale CONI per

Dettagli

Federazione Scacchistica Italiana Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia

Federazione Scacchistica Italiana Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia REGOLAMENTO E NORME DI ATTUAZIONE 48 CAMPIONATO ITALIANO SQUADRE 2016 SERIE PROMOZIONE Friuli Venezia Giulia 1. Ammissioni e iscrizioni. 1.1 Possono partecipare al Campionato Italiano a Squadre Promozione

Dettagli

Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato. Il giorno, alle ore, nel Comune di

Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato. Il giorno, alle ore, nel Comune di Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato Il giorno, alle ore, nel Comune di Via n. con la presente scrittura privata si sono riuniti i sig.ri (1): per costituire l organizzazione

Dettagli

COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO

COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO N. 36 REGISTRO DELIBERE REGISTRO COPIA DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Realizzazione impianto fotovoltaico loc. Salete della Società Puglia Solar 2

Dettagli

Sezione BOCCETTE 02 Agosto 2012

Sezione BOCCETTE 02 Agosto 2012 Sezione BOCCETTE 02 Agosto 2012 Presidente nazionale Sezione Boccette Pavio Migliozzi tel. 335-8783326 COLLABORATORI Loris De Cesari Responsabile manifestazioni Nazionali cell. 337 621072 Rosalba Cristofori

Dettagli

-SERIE A- 3)COMPOSIZIONE SQUADRE

-SERIE A- 3)COMPOSIZIONE SQUADRE -SERIE A- La Federazione Italiana Biliardo Sportivo, Sezione Stecca, organizza il 8 Campionato Italiano a squadre Serie A che si svolgerà sui biliardi internazionali con biglie da 63.2. 1)Tutte le società

Dettagli

Programma di incentivazione attività degli atleti Junior, Allievi, Ragazzi Incentivazione per l utilizzo di sparring partner

Programma di incentivazione attività degli atleti Junior, Allievi, Ragazzi Incentivazione per l utilizzo di sparring partner Programma di incentivazione attività degli atleti Junior, Allievi, Ragazzi Incentivazione per l utilizzo di sparring partner Bando di selezione domande per l anno agonistico 2013/2014 24/07/2013 Programma

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI F.I.Te.T. - Comitato Regionale Lazio REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI 2013-2014 Sommario PREMESSA...3 Art. 1 QUAL. REGIONALE CAMP. ITALIANI GIOVANILI, 2^ e 3^CAT...3 Art. 2 TORNEI REGIONALI...4

Dettagli