CITTÀ METROPOLITANA DI NAPOLI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTÀ METROPOLITANA DI NAPOLI"

Transcript

1 AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEI COMPONENTI DELL ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE VISTI: il D.Lgs. 27 ottobre 2009, n. 150 Attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15 ed in particolare l art. 16 del medesimo provvedimento legislativo; la deliberazione n. 12/2013 della Commissione indipendente per la valutazione, la trasparenza e l integrità delle amministrazioni pubbliche ( Civit ) oggi Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac); il D.Lgs. n. 286/1999; il D.Lgs. n. 267/2000; il D.Lgs. n. 165/2001; il D.L. n. 174/2012 convertito con modificazioni nella legge n.213/2012; la L. n. 56/2014; l art. 54 dello Statuto della Città metropolitana di Napoli; SI RENDE NOTO che questa Amministrazione intende procedere alla individuazione dei componenti l Organismo Indipendente di Valutazione (O.I.V.) per il prossimo triennio. L O.I.V. dovrà svolgere all interno dell Amministrazione un ruolo rilevante nel processo di misurazione e valutazione della attività delle strutture e del personale (performance), e dovrà assolvere i compiti per i quali è chiamato ai sensi del D.Lgs. 267/2000, del D.Lgs. 33/2013, nonché da tutta la normativa di settore. In particolare, i compiti dell O.I.V. sono, comunque, quelli individuati dall art. 14 del D.Lgs. 29 ottobre 2009, n. 150, dalle successive deliberazioni della Civit, nonché dall art. 54 dello Statuto dell Ente. L Organismo Indipendente di Valutazione di questa Amministrazione sarà costituito in forma collegiale e composto da 3 membri, in possesso di conoscenze tecniche, esperienza e capacità utili a favorire processi di innovazione all interno della stessa. 1

2 Per l ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: 1. REQUISITI GENERALI Cittadinanza: essere cittadino italiano o cittadino dell Unione Europea; Equilibrio di genere: la scelta dei componenti sarà tale da favorire il rispetto dell equilibrio di genere. Eventuali deroghe a detto principio sono ammesse purché motivate; Divieto di Nomina: i componenti dell O.I.V. non possono essere nominati tra soggetti che rivestano incarichi pubblici elettivi o cariche in partiti politici o in organizzazioni sindacali ovvero che abbiano rapporti continuativi di collaborazione o di consulenza con le predette organizzazioni, ovvero che abbiano rivestito simili incarichi o cariche o che abbiano avuto simili rapporti nei tre anni precedenti la designazione. I componenti dell O.I.V. non possono, inoltre, essere nominati tra soggetti che: a) siano stati condannati, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti dal capo I del titolo II del libro secondo del Codice Penale; b) abbiano svolto incarichi di indirizzo politico o ricoperto cariche pubbliche elettive presso questa Amministrazione nel triennio precedente la nomina; c) siano responsabili della prevenzione della corruzione presso questa Amministrazione; d) si trovino, nei confronti della Città metropolitana di Napoli, in una situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi propri, del coniuge, di conviventi, di parenti, di affini entro il secondo grado; e) abbiano riportato una sanzione disciplinare superiore alla censura; f) siano Magistrati o Avvocati dello Stato che svolgono le funzioni nello stesso ambito territoriale regionale o distrettuale in cui opera la Città metropolitana di Napoli; g) abbiano svolto non episodicamente attività professionale in favore o contro questa Amministrazione; h) abbiano un rapporto di coniugio, di convivenza, di parentela o di affinità entro il secondo grado con dirigenti in servizio presso questa Amministrazione, o con il vertice politico - amministrativo o, comunque, con l organo di indirizzo politico - amministrativo; i) siano stati motivatamente rimossi dall incarico di componenti un Organismo di valutazione prima della scadenza del mandato; l) siano Revisori dei Conti presso la Città metropolitana di Napoli; m) incorrano nelle ipotesi di incompatibilità ed ineleggibilità previste per i Revisori dei Conti dall art.236 del D.Lgs. n. 267/2000. L assenza delle situazioni ostative alla nomina indicate del presente articolo deve essere oggetto di formale dichiarazione del candidato, resa nella forma dell autodichiarazione ai sensi del DPR 28 dicembre 2000, n I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal presente avviso per la presentazione della domanda. 2

3 2. REQUISITI RICHIESTI ATTINENTI ALL AREA DELLE CONOSCENZE ED ESPERIENZE PROFESSIONALI: Il candidato dovrà essere in possesso di Diploma di Laurea specialistica o di Laurea quadriennale conseguita nel previgente ordinamento degli studi. E valutabile il possesso di titoli riconosciuti equivalenti rilasciati in altri paesi dell Unione Europea. Per essere ammessi alla selezione è richiesto il possesso di una delle seguenti Lauree: Scienze economiche e statistiche, Giurisprudenza, Scienze politiche, Ingegneria gestionale o lauree equipollenti previste da disposizioni normative o dalla decretazione ministeriale competente. I candidati inoltre dovranno essere in possesso di una esperienza di almeno 3 anni in posizione di responsabilità, anche presso aziende private, nel campo del management, della pianificazione e controllo di gestione, dell'organizzazione e della gestione del personale, della misurazione e valutazione delle performance e dei risultati, ovvero in possesso di un'esperienza degli assetti organizzativi e delle funzioni proprie degli Enti Locali, tenendo anche conto dei compiti che derivano dall applicazione delle specifiche disposizioni di legge. Assume rilievo l esperienza già maturata nella stessa qualità di componente di organismi di valutazione, anche presso altra Amministrazione. Il candidato deve avere una buona e comprovata conoscenza della lingua inglese. Se di cittadinanza non italiana, deve altresì possedere una buona e comprovata conoscenza della lingua italiana. Il candidato deve anche possedere buone e comprovate conoscenze informatiche. 3. REQUISITI ATTINENTI ALL'AREA DELLE CAPACITÀ Il componente l O.I.V. dovrà possedere, anche in relazione alla natura ed ai compiti di questa Amministrazione, adeguate competenze e capacità manageriali e relazionali dovendo promuovere i valori del miglioramento continuo della performance e della qualità del servizio, nonché della trasparenza ed integrità. Le predette capacità e competenze specifiche saranno accertate dagli elementi desumibili dal curriculum e dalla relazione sintetica di accompagnamento. Qualora il candidato abbia già rivestito il ruolo di componente di O.I.V., anche presso altra Amministrazione, dovrà darne indicazione nel curriculum e nella relazione di accompagnamento e illustrare l attività precedentemente svolta. Ai fini dell accertamento di tutti i requisiti richiesti, alla domanda vanno allegati il curriculum vitae e una sintetica relazione accompagnatoria e motivazionale, indicante quali azioni concrete il candidato ritiene di poter porre in essere per adempiere al proprio ruolo e per migliorare i livelli di performance dell Ente. 3

4 4. ESCLUSIVITÀ DEL RAPPORTO Nessun componente può appartenere contemporaneamente a più Organismi o Nuclei di Valutazione. Tale condizione deve essere oggetto di formale dichiarazione del candidato, resa nella forma dell autodichiarazione ai sensi del DPR 28 dicembre 2000, n Non può essere nominato il candidato che appartenga ad altra Amministrazione la quale abbia, a sua volta, fra i componenti il proprio organismo di valutazione, soggetti dipendenti della Città metropolitana di Napoli. 5. NOMINA, DURATA DEL MANDATO ED EVENTUALE REVOCA Il Presidente ed i componenti dell O.I.V. sono nominati dal Sindaco metropolitano, nel rispetto dell equilibrio di genere. Eventuali deroghe a detto principio sono ammesse purchè motivate. L O.I.V. dura in carica tre anni, a decorrere dalla data di pubblicazione del provvedimento di nomina, e comunque fino alla nomina del nuovo Organismo, ai sensi dell art. 14, comma 3, del D.Lgs. 27 ottobre 2009, n. 150, ed è rinnovabile una sola volta. Il provvedimento di nomina, i curricula dei componenti l O.I.V. ed i compensi attribuiti saranno pubblicati sul sito istituzionale. L eventuale revoca dell incarico prima della scadenza è ammessa, previa adeguata motivazione. Ove si proceda a sostituzione di un singolo componente, la durata dell incarico del neo componente è limitata al tempo residuo sino alla scadenza del termine triennale, calcolato a decorrere dalla nomina dell intero Organismo. Con i componenti l O.I.V. non si determina l instaurarsi di alcun rapporto di lavoro subordinato o di pubblico impiego. 6. COMPENSO Ai componenti dell O.I.V è riconosciuto il compenso lordo complessivo, come di seguito specificato: a) euro annui lordi omnicomprensivi, oltre oneri fiscali e contributivi a carico dell Ente, in favore del Presidente; b) euro annui lordi omnicomprensivi, oltre oneri fiscali e contributivi a carico dell Ente, in favore degli altri componenti. 4

5 7. PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE CITTÀ METROPOLITANA DI NAPOLI Gli interessati dovranno far pervenire la domanda in busta chiusa recante la dicitura Procedura per la nomina dell Organismo Indipendente di Valutazione (O.I.V.) mediante invio dei documenti: con posta elettronica certificata indirizzata alla seguente casella P.E.C. della Città metropolitana di Napoli: a mano presso l ufficio del Protocollo Generale della Città metropolitana di Napoli, Piazza Matteotti, 1 Napoli; a mezzo Raccomandata A/R (non fa fede la data di spedizione). La domanda dovrà pervenire alla Città metropolitana di Napoli, in uno dei modi indicati, improrogabilmente entro le ore 12:00 del quindicesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente Avviso all Albo pretorio on-line e contestualmente sul sito istituzionale dell Ente. Domande pervenute oltre il suddetto termine non saranno prese in considerazione. La domanda di ammissione, indirizzata al Sindaco metropolitano e debitamente sottoscritta, recherà l attestazione, da rendere in forma di dichiarazione di cui al D.P.R. n. 445/2000, delle proprie generalità complete, dei propri recapiti, del possesso di tutti i requisiti previsti dal presente Avviso, inclusa l assenza di situazioni ostative alla nomina nonché l espresso consenso al trattamento dei dati forniti per le finalità della procedura, ai sensi del D. Lgs. 196/2003. La domanda deve essere corredata da copia scannerizzata di un documento di identità in corso di validità, dal curriculum debitamente sottoscritto, dalla relazione sintetica di accompagnamento nella quale il candidato espone le esperienze ritenute più significative in relazione al ruolo da svolgere, unitamente alle principali attività che caratterizzeranno il suo incarico una volta nominato. Il presente Avviso non vincola in alcun modo la Città metropolitana di Napoli che, a proprio insindacabile giudizio, può anche decidere di non procedere all affidamento dell incarico nel caso in cui nessuno dei candidati sia stato valutato idoneo allo svolgimento dello stesso, nonché comunque di acquisire ulteriori candidature qualora quelle pervenute nei termini di cui al presente avviso risultino insufficienti o inadeguate. La Città metropolitana di Napoli si riserva la facoltà di prorogare, sospendere, revocare o modificare, in tutto o in parte, il presente Avviso per giustificati motivi. L inoltro della domanda si intende quale accettazione delle condizioni previste nel presente Avviso. Ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003 e s.m.i., i dati forniti dagli interessati sono raccolti presso l Amministrazione per le sole finalità connesse all espletamento della presente procedura di selezione e, successivamente all incarico conferito, sono trattati per le finalità inerenti la gestione del rapporto instaurato con l Ente mediante supporto sia cartaceo che informatico. Il presente avviso è pubblicato sul sito istituzionale della Città metropolitana di Napoli, nonché all Albo online, ai seguenti link: Per quanto non espressamente previsto dal presente Avviso, si rimanda alla normativa nazionale di settore. 5

6 8. INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE Eventuali informazioni afferenti il presente Avviso, potranno essere richieste direttamente all Ufficio del Segretario Generale, Piazza Matteotti, 1 Napoli, al recapito telefonico 081/ e all indirizzo di posta elettronica 9. ADEMPIMENTI PROCEDIMENTALI L Ente, ai sensi e per gli effetti della legge 11 agosto 2014, n. 114 di conversione del decreto legge 23 giugno 2014, n.90, chiederà alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dipartimento della Funzione Pubblica, il preventivo parere di cui all art. 14 del decreto legislativo n. 150/2009 per la nomina dei componenti dell Organismo Indipendente di Valutazione che verranno individuati a seguito della procedura di cui al seguente avviso. 10. PUBBLICITÀ Il Presente Avviso è pubblicato all Albo Pretorio on-line della Città metropolitana di Napoli per la durata di 15 giorni a far data dal 09/11/2015, nonché consultabile sul sito Istituzionale dell Ente. Napoli, 9 novembre 2015 Il Segretario Generale f.to Antonio Meola Il Sindaco f.to Luigi de Magistris 6

MUNICIPIO DELLA CITTA DEL VASTO Provincia di Chieti

MUNICIPIO DELLA CITTA DEL VASTO Provincia di Chieti MUNICIPIO DELLA CITTA DEL VASTO Provincia di Chieti Piazza Barbacani, 1 66054 Vasto N. 34734 Prot. Del 30/07/2015 AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEI COMPONENTI DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE IL SINDACO PREMESSO

Dettagli

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Delibera n.12/2013: Requisiti e procedimento per la nomina dei

Dettagli

- INRCA - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA ANZIANI ISTITUTO DI RICERCA A CARATTERE SCIENTIFICO

- INRCA - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA ANZIANI ISTITUTO DI RICERCA A CARATTERE SCIENTIFICO - INRCA - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA ANZIANI ISTITUTO DI RICERCA A CARATTERE SCIENTIFICO AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI N. 3 COMPONENTI ESTERNI DELL ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE (OIV)

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA LIGURIA

CONSIGLIO REGIONALE ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA LIGURIA CONSIGLIO REGIONALE ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA LIGURIA Avviso di manifestazione di interesse per l affidamento dell incarico di componente unico dell Organismo Indipendente di Valutazione dell Assemblea

Dettagli

- INRCA - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA ANZIANI ISTITUTO DI RICERCA A CARATTERE SCIENTIFICO AVVISO PUBBLICO

- INRCA - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA ANZIANI ISTITUTO DI RICERCA A CARATTERE SCIENTIFICO AVVISO PUBBLICO - INRCA - ISTITUTO DI RICOVERO E CURA ANZIANI ISTITUTO DI RICERCA A CARATTERE SCIENTIFICO AVVISO PUBBLICO PER L ACQUISIZIONE DI CANDIDATURE RELATIVE ALLA NOMINA DEI TRE COMPONENTI ESTERNI DEL NUCLEO DI

Dettagli

Il/La sottoscritto/a (Cognome) (nome) nato/a a (prov. ) il e residente a (prov. ) in via/piazza n. c.a.p. telefono e/o indirizzo Pec (se posseduto).

Il/La sottoscritto/a (Cognome) (nome) nato/a a (prov. ) il e residente a (prov. ) in via/piazza n. c.a.p. telefono e/o indirizzo Pec (se posseduto). PROPOSTA DI CANDIDATURA A COMPONENTE DELL ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE (O.I.V.) DEL COMUNE DI CASTELNUOVO DI VAL DI CECINA Al Sig. Sindaco Comune di Castelnuovo di Val di Cecina Dr. Alberto FERRINI

Dettagli

DENOMINAZIONE DELL'AMMINISTRAZIONE Nome amministrazione

DENOMINAZIONE DELL'AMMINISTRAZIONE Nome amministrazione SCHEDA DA COMPILARE IN OCCASIONE DELLA RICHIESTA DI PARERE EX ART. 14, COMMA 3, D.LGS. N. 150/2009 PER LA NOMINA DEI COMPONENTI OIV DENOMINAZIONE DELL'AMMINISTRAZIONE me amministrazione CONI TIPOLOGIA

Dettagli

c) valida la Relazione sulla Performance e ne assicura la visibilità attraverso la pubblicazione sul sito istituzionale dell'amministrazione;

c) valida la Relazione sulla Performance e ne assicura la visibilità attraverso la pubblicazione sul sito istituzionale dell'amministrazione; AVVISO PUBBLICO PER ACQUISIZIONE DI CANDIDATURE FINALIZZATE AL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI COMPONENTE UNICO DELL ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE (O.I.V.) DELLA CAMERA DI COMMERCIO

Dettagli

ORGANO CHE RICHIEDE IL PARERE STRUTTURA DELL'OIV

ORGANO CHE RICHIEDE IL PARERE STRUTTURA DELL'OIV SCHEDA DA COMPILARE IN OCCASIONE DELLA RICHIESTA DI PARERE EX ART. 14, COMMA 3, D.LGS. N. 150/2009 PER LA NOMINA DEI COMPONENTI OIV La presente scheda non sostituisce la richiesta di parere, che deve comunque

Dettagli

COMUNE DI GARBAGNATE MILANESE Provincia di Milano

COMUNE DI GARBAGNATE MILANESE Provincia di Milano COMUNE DI GARBAGNATE MILANESE Provincia di Milano BANDO DI SELEZIONE, PER TITOLI, DI DUE ESPERTI PER LA COSTITUZIONE DELL ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE DI CUI ALL ART. 14 DEL

Dettagli

COMUNE DI CASTELGUGLIELMO (RO) TIPOLOGIA AMMINISTRAZIONE Amministrazione Centrale Amministrazione Locale/Regionale

COMUNE DI CASTELGUGLIELMO (RO) TIPOLOGIA AMMINISTRAZIONE Amministrazione Centrale Amministrazione Locale/Regionale SCHEDA DA COMPILARE IN OCCASIONE DELLA RICHIESTA DI PARERE EX ART. 14, COMMA 3, D.LGS. N. 150/2009 PER LA NOMINA DEI COMPONENTI OIV La presente scheda non sostituisce la richiesta di parere, che deve comunque

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA ISTITUZIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE E OTTIMIZZAZIONE DELLA PRODUTTIVITÀ DELL AERO CLUB D ITALIA

REGOLAMENTO SULLA ISTITUZIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE E OTTIMIZZAZIONE DELLA PRODUTTIVITÀ DELL AERO CLUB D ITALIA REGOLAMENTO SULLA ISTITUZIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE E OTTIMIZZAZIONE DELLA PRODUTTIVITÀ DELL AERO CLUB D ITALIA Approvato con delibera C. F. n. 109/2014 REGOLAMENTO SULLA ISTITUZIONE DEL NUCLEO DI

Dettagli

Avviso pubblico per la ricerca di professionalità per l individuazione dei componenti dell organismo indipendente di valutazione.

Avviso pubblico per la ricerca di professionalità per l individuazione dei componenti dell organismo indipendente di valutazione. PROVINCIA DI BARI DIREZIONE AFFARI GENERALI E PERSONALE Oggetto: Avviso pubblico per la ricerca di professionalità per l individuazione dei componenti dell organismo indipendente di valutazione. IL DIRIGENTE

Dettagli

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALLA RICHIESTA DI PARERE NOMINATIVO E QUALIFICA DI CHI REDIGE LA PRESENTE SCHEDA

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALLA RICHIESTA DI PARERE NOMINATIVO E QUALIFICA DI CHI REDIGE LA PRESENTE SCHEDA SCHEDA DA COMPILARE IN OCCASIONE DELLA RICHIESTA DI PARERE EX ART. 14, COMMA 3, D.LGS. N. 150/2009 PER LA NOMINA DEI COMPONENTI OIV La presente scheda non sostituisce la richiesta di parere, che deve comunque

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 168 del 31 12 2015

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 168 del 31 12 2015 53124 Allegato B Alla Regione Puglia Segreteria Generale della Presidenza Lungomare N.Sauro, 31,33 70121 BARI Il/La sottoscritto/a cognome nome propone la propria candidatura a componente dellorganismo

Dettagli

3.1. Non può essere nominato/a componente monocratico dell' OIV colui/ei che:

3.1. Non può essere nominato/a componente monocratico dell' OIV colui/ei che: AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DELL'INCARICO DI COMPONENTE DELL'ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE DELL'AZIENDA SANITARIA DI NUORO. Art. 1 - Oggetto 1.1. L Azienda Sanitaria di

Dettagli

Allegato A) Al Comune di MONTIGNOSO Servizio STAFF1: Gestione delle risorse umane Via fondaccio,11 54038 MOntignoso

Allegato A) Al Comune di MONTIGNOSO Servizio STAFF1: Gestione delle risorse umane Via fondaccio,11 54038 MOntignoso Allegato A) Al Comune di MONTIGNOSO Servizio STAFF1: Gestione delle risorse umane Via fondaccio,11 54038 MOntignoso Manifestazione di interesse alla nomina a componente dell Organismo Indipendente di Valutazione

Dettagli

SI RENDE NOTO. L individuazione dei componenti è disciplinata secondo i criteri e i requisiti di seguito indicati.

SI RENDE NOTO. L individuazione dei componenti è disciplinata secondo i criteri e i requisiti di seguito indicati. AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L INDIVIDUAZIONE DEI COMPONENTI DELL ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE AI SENSI DELL ART. 14 DEL D.LGS. 150/2009 In esecuzione del decreto n. 16 del

Dettagli

CONSORZIO PER L AREA DI RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA DI TRIESTE

CONSORZIO PER L AREA DI RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA DI TRIESTE CONSORZIO PER L AREA DI RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA DI TRIESTE Avviso pubblico di procedura di valutazione comparativa per il conferimento dell incarico di componente O.I.V. monocratico presso il

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE Allegato a) Prot. N 841 Pos. N 21 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE Modena, il 6 dicembre 2011 (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA

Dettagli

IL DIRIGENTE (Area Anagrafico certificativa e Regolazione del mercato)

IL DIRIGENTE (Area Anagrafico certificativa e Regolazione del mercato) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ATTRIBUZIONE DI N 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA AD ELEVATA PROFESSIONALITA, DELLA DURATA DI 11 MESI, PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI AGRARIA Via Università, 100 PORTICI (NA) Italia Via Università, 100 PORTICI (NA) Italia

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI AGRARIA Via Università, 100 PORTICI (NA) Italia Via Università, 100 PORTICI (NA) Italia DIPARTIMENTO DI AGRARIA AVVISO PUBBLICO Rif.: AGRARIA/PROFESSIONALE/FUOCOPRESCRITTO VISTO il vigente Statuto dell Ateneo; VISTO l art. 7, commi 6 e 6bis, del D.Lgs. n. 165/01 e s.m.i.; VISTO l art. 3,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Scienze Sociali

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Scienze Sociali UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Scienze Sociali AVVISO PUBBLICO Rif. P.O. 1/2016 VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II; VISTO l art. 7, commi 6

Dettagli

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze SELEZIONE PUBBLICA PER CURRICULA E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO A TEMPO DETERMINATO - EX ART. 110, COMMA 1, DEL T.U.E.L. - DI RESPONSABILE DEL SETTORE 2 RISORSE FINANZIARIE, TRIBUTI E PERSONALE

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AMP ISOLE EGADI PREMESSO CHE

IL DIRETTORE DELL AMP ISOLE EGADI PREMESSO CHE ENTE GESTORE COMUNE DI FAVIGNANA ISOLE EGADI SELEZIONE DI CURRICULUM PER LA FIGURA DI OPERATORI PER ATTIVITA DI ANIMAZIONE PER GLI EVENTI TARTAWORLD, PREVISTI NELL AMBITO DELL AZIONE E3 DEL PROGETTO LIFE+

Dettagli

Procedura MASTER 5/2014

Procedura MASTER 5/2014 Prot.: 161/2014 AFFISSIONE: 4 aprile 2014 Pos.: III.15 SCADENZA: 18 aprile 2014 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI DOCENZA A TITOLO ONEROSO Procedura MASTER 5/2014 Vista:

Dettagli

FEDERICO II DIPARTIMENTO DI AGRARI

FEDERICO II DIPARTIMENTO DI AGRARI DIPARTIMENTO DI AGRARI GRARIA AVVISO PUBBLICO Rif.: AGRARIA/PROFESSIONALE/MDO VISTO il vigente Statuto dell Ateneo; VISTO l art. 7, commi 6 e 6bis, del D.Lgs. n. 165/01 e s.m.i.; VISTO l art. 3, comma

Dettagli

REGOLAMENTO FUNZIONAMENTO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE.

REGOLAMENTO FUNZIONAMENTO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE. RE.AL. IMERA UNIONE DEI COMUNI DI ALIMENA E RESUTTANO Via Catania n. 35 90020 ALIMENA (PA) (Tel. n. 0921/646947 Fax n. 0921/646470) ******** REGOLAMENTO FUNZIONAMENTO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE. Approvato

Dettagli

(delibera del Senato Accademico n. 491/17370 del 27 agosto 2012)

(delibera del Senato Accademico n. 491/17370 del 27 agosto 2012) Avviso pubblico per l acquisizione di candidature del personale tecnicoamministrativo per la nomina nel Consiglio di Amministrazione dell Università degli Studi di Parma (delibera del Senato Accademico

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA CAPITALE LAVORO S.P.A. LA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE

AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA CAPITALE LAVORO S.P.A. LA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA CAPITALE LAVORO S.P.A. LA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE VISTI - l art. 50, comma 8, del D.Lgs. 267/2000 Testo Unico delle

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità)

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) E' indetta, ai sensi dell'articolo 30 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i., una procedura di mobilità

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA FORMAZIONE DI UNA SHORT LIST DI ESPERTI E DI PROFILI PROFESSIONALI

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA FORMAZIONE DI UNA SHORT LIST DI ESPERTI E DI PROFILI PROFESSIONALI - Avviso pubblico - Manifestazione di interesse per la formazione di una Short List di Esperti e di Profili Professionali da selezione ai fini della realizzazione delle attività della Fondazione Mario

Dettagli

COMUNE di LAURIA Provincia di Potenza

COMUNE di LAURIA Provincia di Potenza SETTORE AFFARI GENERALI, ISTITUZIONALI E LEGALI AVVISO PUBBLICO Per l assunzione a tempo determinato di n. 1 Dirigente del III Settore: GOVERNO DEL TERRITORIO. IL DIRIGENTE Visto l art. 110 e l art. 50

Dettagli

Prot. n. 27950 Pieve di Soligo, 24 agosto 2015

Prot. n. 27950 Pieve di Soligo, 24 agosto 2015 REGIONE DEL VENETO Az. U.L.S.S. n. 7 di PIEVE DI SOLIGO (TV) Prot. n. 27950 Pieve di Soligo, 24 agosto 2015 OGGETTO: Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per conferimento n. 2 incarichi libero professionali

Dettagli

SEDE CENTRALE. Roma. Gent.ma Dr.ssa Antonella BIANCONI Segretario Generale CIVIT Piazza Augusto Imperatore, 32 00186 ROMA

SEDE CENTRALE. Roma. Gent.ma Dr.ssa Antonella BIANCONI Segretario Generale CIVIT Piazza Augusto Imperatore, 32 00186 ROMA ~LILT LEGA ITALIANA PER LA LonA CONTRO I TUMORI prevenire è vivere SEDE CENTRALE Roma LlLT Sede Centrale - Roma 2013U0001662 1/2 16/06/13 1111111111111111111111111111111111 Gent.ma Dr.ssa Antonella BIANCONI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI E QUANTITATIVI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI E QUANTITATIVI Rif Bando: Disaq-25/15 AVVISO PUBBLICO PER PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER AFFIDAMENTO A TERZI ESTRANEI ALL UNIVERSITÀ DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE Progetto W.IDE. (Rif. Decreto di ammissione

Dettagli

approvato all adunanza del 18 marzo 2013

approvato all adunanza del 18 marzo 2013 REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI INDIVIDUALI DI COLLABORAZIONE AUTONOMA A SOGGETTI ESTRANEI ALL AMMINISTRAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI BOLOGNA approvato all adunanza del 18 marzo 2013 ARTICOLO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.

Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana. SERVIZIO SOCIALE E SANITA Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.it SELEZIONE PUBBLICA PER FORMAZIONE GRADUATORIA

Dettagli

Prot. n. 626 Modena, il 31 maggio 2016. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA MARCO BIAGI

Prot. n. 626 Modena, il 31 maggio 2016. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA MARCO BIAGI Prot. n. 626 Modena, il 31 maggio 2016 Pos. n. 13/co.co.co. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA MARCO BIAGI VISTO il DPR 22 dicembre 1986 n. 917; VISTA la legge 9 maggio 1989,

Dettagli

Comune di Codogno. Provincia di Lodi

Comune di Codogno. Provincia di Lodi Comune di Codogno Provincia di Lodi SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER LA NOMINA DI COMPONENTE DELLA COMMISSIONE PER IL PAESAGGIO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ECOLOGIA

Dettagli

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE E METODI DELL INGEGNERIA

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE E METODI DELL INGEGNERIA Prot. N 968 Reggio Emilia, il 19.11.2015 (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE E METODI DELL INGEGNERIA VISTO il DPR 22 dicembre 1986 n. 917; VISTA la legge 9 maggio 1989, n. 168;

Dettagli

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE A.C.A.V.N. Azienda Consortile Acquedotti Vena e Niceto AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI REVISORE DEI CONTI TRIENNIO 2015/2017 Il Presidente dell Assemblea Consortile Premesso che con

Dettagli

PROT. N. 370 Ozieri 11/06/2014 AVVISO PUBBLICO

PROT. N. 370 Ozieri 11/06/2014 AVVISO PUBBLICO PROT. N. 370 Ozieri 11/06/2014 AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI CANDIDATURE PER LA NOMINA DI REVISORE UNICO DEI CONTI DELL UNIONE DI COMUNI DEL LOGUDORO PER IL TRIENNIO 2014-2017 VISTA la propria

Dettagli

IL PRESIDENTE DISPONE

IL PRESIDENTE DISPONE Prot. n. 5068 del 14/05/2014 All Albo il 14/05/2014 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE PER ATTIVAZIONE E GESTIONE DI PARTIVA IVA E FORMAZIONE DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO

Dettagli

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA ENZO FERRARI

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA ENZO FERRARI Modena, il 14/03/2014 Prot. N 402 (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA ENZO FERRARI VISTO il DPR 22 dicembre 1986 n. 917; VISTA la legge 9 maggio 1989, n. 168; VISTO il Decreto

Dettagli

GESTIONALE ANTONIO RUBERTI

GESTIONALE ANTONIO RUBERTI SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO RUBERTI Prot. n. 126/2015 Pos. VII/16 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO ALL ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORMATORI E TUTORS INTERNI ED ESTERNI PER L EVENTUALE AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI DOCENZA E TUTORAGGIO NELL AMBITO DELLA FORMAZIONE GENERALE DESTINATA

Dettagli

IL DIRETTORE del DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL UOMO (DIPSUM)

IL DIRETTORE del DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL UOMO (DIPSUM) DISPOSIZIONE DEL DIRETTORE N. 53/2014 del 13/04/2015 - DIPSUM IL DIRETTORE del DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL UOMO (DIPSUM) vista la legge 9 maggio 1989, n. 168 recante norme sull autonomia universitaria;

Dettagli

Rep.405/2015 Prot. 29680-VII/16 del 16/6/2015 L UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA - DIPARTIMENTO DI ECONOMIA

Rep.405/2015 Prot. 29680-VII/16 del 16/6/2015 L UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA - DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L INDIVIDUAZIONE DI UNA RISORSA PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITÀ DI SCRITTURA DI TESTI E RACCOLTA DI MATERIALE PER LO SVILUPPO DI CONTENUTI DI UN APP PER SMARTPHONE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI INDIVIDUALI LIBERO-PROFESSIONALI

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI INDIVIDUALI LIBERO-PROFESSIONALI Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA UNITA` LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 13 Dipartimento Risorse Amministrative Tecniche Professionali Direzione Risorse Umane AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE DETERMINAZIONE Centro di responsabilità: RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE Determinazione n. 7 del 13 marzo 2012 OGGETTO: NOMINA ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE DELL UNIONE TERRE

Dettagli

IL SEGRETARIO COMUNALE, RESPONSABILE DEL SETTORE I RENDE NOTO

IL SEGRETARIO COMUNALE, RESPONSABILE DEL SETTORE I RENDE NOTO BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA PER FORMAZIONE GRADUATORA CANDIDATI IDONEI A RICOPRIRE N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO, CATEGORIA C, TEMPO PIENO ED INDETERMINATO. RISERVATO AGLI APPARTENENTI ALLE

Dettagli

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI POSTI DI ESECUTORE SCOLASTICO SPECIALIZZATO CON FUNZIONI DI CUOCO - CATEGORIA B1 A PART-TIME E A TEMPO INDETERMINATO AI SENSI DELL ART. 30 DEL

Dettagli

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA Prot. n. 8041 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO PRESSO L AREA SERVIZI TECNICI URBANISTICA,

Dettagli

Art. 1 Descrizione dell incarico. Art. 2 Corrispettivo e durata

Art. 1 Descrizione dell incarico. Art. 2 Corrispettivo e durata Azienda Ospedaliera regionale San Carlo di Potenza Regione Basilicata AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Ai sensi dell art. 7, comma 6 del D.lgs 30 marzo 2001,n.165 L Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo

Dettagli

Area Economico Finanziaria e Risorse Umane Ufficio Personale

Area Economico Finanziaria e Risorse Umane Ufficio Personale Prot. n. 16720/2015 Eraclea 21.08.2015 AVVISO PUBBLICO PER PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE EX ART.30, D.LGS. N.165/2001 (MOBILITA ESTERNA) RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE

Dettagli

AVVISO MANISTESTAZIONE D INTERESSE

AVVISO MANISTESTAZIONE D INTERESSE AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA Spa Via S. Euplio n. 168, 95125 - CATANIA Tel 095/7519111 Fax 095/509570 P. IVA e C. Fis. 04912390871 Email www.amt.ct.it AVVISO MANISTESTAZIONE D INTERESSE Per

Dettagli

Il SEGRETARIO GENERALE

Il SEGRETARIO GENERALE Bologna, 1 Marzo 2013 Prot. n. 35/13 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO AVENTE AD OGGETTO LA DEFINIZIONE DI UNA PROPOSTA DI LINEE GUIDA PER L ADEGUAMENTO ALLE REGOLE DI CONTABILITA

Dettagli

Regione Lazio. Atti del Consiglio Regionale 20/01/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 6

Regione Lazio. Atti del Consiglio Regionale 20/01/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 6 Regione Lazio Atti del Consiglio Regionale Determinazione Dirigenziale 12 dicembre 2014, n. 1041 Approvazione dell'avviso pubblico per l'aggiornamento dell'albo regionale per il conferimento di incarichi

Dettagli

PROVINCIA DI COSENZA

PROVINCIA DI COSENZA PROVINCIA DI COSENZA AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DIRIGENZIALE A TEMPO DETERMINATO DIRIGENTE SETTORE RELAZIONI INTERISTITUZIONALI ASSISTENZA TECNICO AMMINISTRATIVA AGLI ENTI LOCALI -

Dettagli

Comune di Mentana Provincia di Roma SETTORE 4 SERVIZI GENERALI SERVIZIO RISORSE UMANE. ALLEGATO alla determinazione N.87/SSGG/2015 Mentana, 02/10/2015

Comune di Mentana Provincia di Roma SETTORE 4 SERVIZI GENERALI SERVIZIO RISORSE UMANE. ALLEGATO alla determinazione N.87/SSGG/2015 Mentana, 02/10/2015 SETTORE 4 SERVIZI GENERALI SERVIZIO RISORSE UMANE ALLEGATO alla determinazione N.87/SSGG/2015 Mentana, 02/10/2015 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE (MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA),AI

Dettagli

COMUNE DI PROVAGLIO D ISEO UFFICIO TECNICO

COMUNE DI PROVAGLIO D ISEO UFFICIO TECNICO Allegato A) alla Determinazione n. 166 del 07/07/2015 Prot. 20150005696 UTC/MC/mc li 09 luglio 2015 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE PER IL PAESAGGIO AI SENSI DELL ART.81

Dettagli

Il Responsabile del Procedimento

Il Responsabile del Procedimento AVVISO PUBBLICO di procedura comparativa per conferimento incarico di domiciliazione avanti il Tribunale di Roma nel procedimento di ingiunzione nei confronti del Ministero della Giustizia e successive

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI E QUANTITATIVI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI E QUANTITATIVI AVVISO PUBBLICO PER PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER AFFIDAMENTO A TERZI ESTRANEI ALL UNIVERSITÀ DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE CUP B68C14000100005 Visto l articolo 7 comma 6 del Decreto Legislativo

Dettagli

AVVISO PUBBLICO (rif. Dipemi/Occ/04/2015/Master)

AVVISO PUBBLICO (rif. Dipemi/Occ/04/2015/Master) Bando di selezione pubblica, per titoli, presso il Dipartimento di Economia Management, Istituzioni per il conferimento di n. 1 incarico di lavoro autonomo, per prestazione occasionale, da svolgere nell

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO

ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D. LGS. N. 165/2001 e S. M. PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO

Dettagli

protocollo@pec.anticorruzione.it

protocollo@pec.anticorruzione.it DIREZIONE GENERALE ORGANIZZAZIONE, PERSONALE, SISTEMI INFORMATIVI E TELEMATICA REG. DEL TIPO ANNO NUMERO CFR. FILE SEGNATURA.XML CFR. FILE SEGNATURA.XML A.N.AC. Autorità Nazionale Anticorruzione e per

Dettagli

AVVISO PUBBLICO APERTO PER L ISCRIZIONE AGLI ELENCHI DI PROFESSIONISTI PER L AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI DI COLLABORAZIONE ESTERNA

AVVISO PUBBLICO APERTO PER L ISCRIZIONE AGLI ELENCHI DI PROFESSIONISTI PER L AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI DI COLLABORAZIONE ESTERNA AVVISO PUBBLICO APERTO PER L ISCRIZIONE AGLI ELENCHI DI PER L AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI DI COLLABORAZIONE ESTERNA [ai sensi del regolamento interno dell Agenzia di Sviluppo dell Area Metropolitana di

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA Comune di Pisa AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI4 POSTI DI CATEGORIA C, PROFILO PROFESSIONALE AGENTE POLIZIA MUNICIPALE - CCNL REGIONI AUTONOMIE LOCALI IL DIRIGENTE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (ex art. 30 del D.Lgs.165/2001)

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (ex art. 30 del D.Lgs.165/2001) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (ex art. 30 del D.Lgs.165/2001) Per la copertura di due posti di Dirigente, a tempo pieno e indeterminato, profilo professionale Vice Segretario Generale

Dettagli

Comune di Scafati Provincia di Salerno

Comune di Scafati Provincia di Salerno Comune di Scafati Provincia di Salerno Croce al Valore Militare e Medaglia d Oro alla Resistenza Avviso di mobilità volontaria esterna ai sensi dell art. 30 del D.lgs 165/2001, per la copertura di n. 2

Dettagli

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA, TRAMITE PASSAGGIO DIRETTO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI MEDICINA VETERINARIA E PRODUZIONI ANIMALI

UNIVERSITA DEGLI STUDI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI MEDICINA VETERINARIA E PRODUZIONI ANIMALI UNIVERSITA DEGLI STUDI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI MEDICINA VETERINARIA E PRODUZIONI ANIMALI AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA, PER TITOLI, PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO

Dettagli

1 di 5 20/07/2011 8.38

1 di 5 20/07/2011 8.38 1 di 5 20/07/2011 8.38 Oggetto: POSTA CERTIFICATA: Trasmissione bando mobilità volontaria agente Polizia Locale Mittente: "Per conto di: comune.morimondo@pec.regione.lombardia.it"

Dettagli

COMUNE DI VAGLIA Provincia di Firenze

COMUNE DI VAGLIA Provincia di Firenze COMUNE DI VAGLIA Provincia di Firenze SELEZIONE PUBBLICA PER CURRICULA E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO A TEMPO DETERMINATO - EX ART. 110, COMMA 1, DEL T.U.E.L. - DI RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

Città di Fabriano Provincia di Ancona

Città di Fabriano Provincia di Ancona Città di Fabriano Provincia di Ancona AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER SOLI TITOLI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA AL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI RILEVATORE PER IL 15 CENSIMENTO GENERALE

Dettagli

Enti Pubblici AGENZIE REGIONALI ARPALAZIO

Enti Pubblici AGENZIE REGIONALI ARPALAZIO Enti Pubblici AGENZIE REGIONALI ARPALAZIO Avviso Bando di avviso pubblico - codice avviso : 02. In esecuzione della deliberazione n. 159 del 13/11/2015, che qui intende integralmente riprodotta è indetto

Dettagli

Decreto del Direttore Repertorio n. 455/2015 Prot n. 53754 - VII/16 del 11/11/2015

Decreto del Direttore Repertorio n. 455/2015 Prot n. 53754 - VII/16 del 11/11/2015 Prot n. 53754 - VII/16 del 11/11/2015 Oggetto: Avviso di procedura comparativa per l individuazione di risorse per l attività di Tutoraggio didattico consistente nella somministrazione dei test per l espletamento

Dettagli

Procedura SSP 1/2014

Procedura SSP 1/2014 Prot : 115/2014 AFFISSIONE: 24 marzo 2014 Pos.: III.15 SCADENZA: 7 aprile 2014 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI DOCENZA INTEGRATIVA A TITOLO ONEROSO Procedura SSP 1/2014

Dettagli

Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011

Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011 Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011 AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE E IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ESTERNA IN TEMA DI DIRITTO SOCIETARIO IL DIRETTORE GENERALE Richiamata la deliberazione

Dettagli

DECRETA. Art. 1 Oggetto e durata della collaborazione

DECRETA. Art. 1 Oggetto e durata della collaborazione Bando n. 39/2012 della procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione presso il Dipartimento di Architettura e Pianificazione per attività di segreteria organizzativa

Dettagli

IL PRESIDENTE. RENDE NOTO Art. 1 Oggetto

IL PRESIDENTE. RENDE NOTO Art. 1 Oggetto Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per un incarico di prestazione d opera in qualità di Tutor nell ambito del Master di I livello in Gestione dello sviluppo locale nei parchi e nelle aree naturali

Dettagli

AZIENDA ULSS n. 16 DI PADOVA

AZIENDA ULSS n. 16 DI PADOVA SCADENZA: 9 DICEMBRE 2015 REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS n. 16 DI PADOVA AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA per l individuazione di professionisti per il conferimento di un incarico professionale ai sensi

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI N

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI N AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO PROFESSIONALE PER LO SVOLGIMENTO DI UN PROGETTO INERENTE ATTIVITA DI SUPPORTO PSICOLOGICO AL PERSONALE OPERANTE NELLE STRUTTURE DI ASSISTENZA Si rende

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA AVVISO PUBBLICO PER PROCEDURA DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DI CUI ALL ART. 1 COMMA 2 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1

Dettagli

COMUNE DI RIVELLO. Provincia di Potenza

COMUNE DI RIVELLO. Provincia di Potenza AVVISO DI SELEZIONE PER SOLI TITOLI PER L'AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO PROFESSIONALE DI ASSISTENTE SOCIALE E N. 1 INCARICO PROFESSIONALE DI PSICOLOGO. SCHEMA DI DOMANDA Che il presente avviso pubblico

Dettagli

DECRETO n.8 del 29/01/2016 Rif. 004/2016

DECRETO n.8 del 29/01/2016 Rif. 004/2016 DECRETO n.8 del 29/01/2016 Rif. 004/2016 Bando di selezione pubblica, per titoli, presso il Dipartimento di Studi Umanistici per il conferimento di un incarico di lavoro autonomo, per prestazione occasionale,

Dettagli

PROVINCIA DI VERONA AVVISO

PROVINCIA DI VERONA AVVISO PROVINCIA DI VERONA AVVISO per la presentazione delle candidature per la nomina, di competenza del Presidente, del Consiglio di amministrazione della Fondazione Barbieri Onlus. Il Presidente rende noto

Dettagli

LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORIENTAMENTO E PROGRAMMI INTERNAZIONALI COMUNICA CHE

LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORIENTAMENTO E PROGRAMMI INTERNAZIONALI COMUNICA CHE AVVISO DI SELEZIONE CANDIDATURA PER IL CONFERIMENTO DI DUE INCARICHI DI COLLABORAZIONE INERENTI LA REALIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI ORIENTAMENTO IN USCITA E ACCOMPAGNAMENTO NEL MERCATO DEL LAVORO RIVOLTO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Pubblicato sul BUR n.40 dell 1.9.2009 scadenza 11.9.2009 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Visto il D.lgs 30 marzo 2001, n.165, art. 7, comma 6 ove si prevede che per esigenze cui non possono far fronte con

Dettagli

(Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL CENTRO INTERDIPARTIMENTALE INTERMECH MO.RE

(Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL CENTRO INTERDIPARTIMENTALE INTERMECH MO.RE CENTRO INTERDIPARTIMENTALE PER LA RICERCA APPLICATA E I SERVIZI NEL SETTORE DELLA MECCANICA AVANZATA E DELLA MOTORISTICA Strada Vignolese, 905 41125 Modena Tel. Direzione 059/2056150 Fax 059/2056126 Tel.

Dettagli

COMUNE DI LAVENA PONTE TRESA Provincia di Varese - BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30, commi 1 e 2 bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.

COMUNE DI LAVENA PONTE TRESA Provincia di Varese - BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30, commi 1 e 2 bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. COMUNE DI LAVENA PONTE TRESA Provincia di Varese - BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30, commi 1 e 2 bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. PER LA COPERTURA DI N. 1. POSTO, A TEMPO PIENO ED

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO

IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA EX ART. 30 COMMA 2 BIS DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001, PER LA COPERTURA DEL POSTO DI PROFESSIONISTA TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA D3, A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE

Dettagli

COMUNE DI BARDOLINO PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI BARDOLINO PROVINCIA DI VERONA Impossibile visualizzare l'immagine. La memoria del computer potrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine oppure l'immagine potrebbe essere danneggiata. Riavviare il computer e aprire di nuovo il

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA IL RETTORE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA IL RETTORE Pubblicato in Albo web in data 2.11.2015 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA IL RETTORE Decreto n. 8963 del 2.11.2015 in conformità a quanto previsto dalla legge n. 240/2010 ed, in particolare, dall articolo

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DI UNA TERNA DI CANDIDATI PER LA NOMINA DEL PRESIDENTE DELL AUTORITA PORTUALE DI CIVITAVECCHIA

AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DI UNA TERNA DI CANDIDATI PER LA NOMINA DEL PRESIDENTE DELL AUTORITA PORTUALE DI CIVITAVECCHIA AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DI UNA TERNA DI CANDIDATI PER LA NOMINA DEL PRESIDENTE DELL AUTORITA PORTUALE DI CIVITAVECCHIA RIAPERTURA DEI TERMINI LA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE VISTI -

Dettagli

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 22 Bussolengo AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE A N. 2 MEDICI ODONTOIATRI

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 22 Bussolengo AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE A N. 2 MEDICI ODONTOIATRI Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 22 Bussolengo U.O.C. Servizio Risorse Umane e Relazioni Sindacali N. 69894 di prot. Bussolengo, 16/12/2015 AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE

Dettagli

17/09/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 76 - Supplemento n. 1. Regione Lazio

17/09/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 76 - Supplemento n. 1. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE RISORSE UMANE E SISTEMI INFORMATIVI Atti dirigenziali di Gestione Disposizione 17 settembre 2013, n. A07315 Ricerca di professionalità per l'affidamento dell'incarico di dirigente

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N.1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER IL PROFILO ESPERTO IN FONTI RINNOVABILI NELL AMBITO DEL PROGETTO

Dettagli