NEOS BROKER. Pronti a risolvere i problemi dell impresa e del professionista

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEOS BROKER. Pronti a risolvere i problemi dell impresa e del professionista"

Transcript

1

2 Agenda Chi siamo Linee guida Servizi Aree di attività Vantaggi per il consulente Contatti

3 Chi siamo s.r.l. è una struttura che opera nel mondo del brokeraggio assicurativo curando e rappresentando professionalmente i propri Clienti ed i loro interessi presso le Compagnie di Assicurazione più importanti nel panorama Europeo., nasce dalla collaborazione di uno staff di professionisti che ha maturato una lunga esperienza ed acquisito un alta competenza nel settore delle assicurazioni e nella gestione del portafoglio polizze per le aziende, per i privati e nel settore della pubblica amministrazione.

4 Chi siamo è regolarmente iscritta all albo professionale, nella Sezione B del Registro Unico degli Intermediari, tenuto dall ISVAP Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo - con il n. B , rappresenta, assiste e tutela il Cliente nei confronti delle diverse Compagnie di Assicurazioni, selezionando le migliori condizioni per il cliente.

5 Linee guida seleziona sul mercato le compagnie d assicurazioni che meglio rispondono alle esigenze specifiche di copertura di qualsiasi rischio, compresi i settori cauzioni e previdenza. agisce nel rispetto di un formale incarico professionale di consulenza ed assistenza assicurativa, che viene sottoscritto dal cliente in forma esclusiva, libero da vincoli di durata o rinnovo.

6 Servizi Analisi della situazione assicurativa del cliente Assistenza nella stesura del contratto Gestione amministrativa e contabile

7 Servizi - Analisi della situazione assicurativa del cliente Attento check-up dell eventuale portafoglio in essere Analisi delle condizioni in essere, ricerca ed individuazione del migliore assetto economico e normativo. Individuazione eventuali aree di rischio non ancora assicurate e proposte di possibile copertura. Individuazione data di scadenza comune per tutte le polizze, al fine di garantire una maggiore sicurezza e una più efficace gestione amministrativa.

8 Servizi Assistenza nella stesura dei contratti Assistenza nella scelta e nella stesura del contratto. Redazione del capitolato di polizza secondo le condizioni migliori offerte dal mercato assicurativo rispettando le necessità del cliente. Ricerca del contenimento dei costi, mediante: Esplorazione sistematica dei prodotti offerti dal Mercato Riduzione e, ove possibile, eliminazione delle esposizioni (probabilità del rischio) Eventuale inserimento di franchigie e scoperti, concordato con il Cliente

9 Servizi Gestione amministrativa e contabile Gestione dei contratti (dati tecnici, premi, scadenze, eventuali termini di disdetta) Review periodica delle coperture in essere Controllo dei dati necessari all adempimento degli obblighi contrattuali (es. regolazione premio) Inoltro avvisi di scadenza, cura della procedura di incasso Gestione del sinistro, dalla denuncia alla liquidazione

10 Aree di attività DANNI A COSE Incendio e rischi accessori (eventi naturali, socio-politici ) Furto e rapina Rischi elettronici Guasti macchine Merce trasportata Corpi e veicoli

11 Aree di attività DANNI A PERSONE Infortuni Malattie Spese sanitarie

12 Aree di attività DANNI DA RESPONSABILITA Esercizio d impresa Prodotti Inquinamento Amministratori Vettoriale Professionale

13 Aree di attività DANNI PATRIMONIALI Interruzione di attività (danni indiretti propri e da interdipendenza) Perdite pecuniarie e finanziarie Credito commerciale Contaminazione E-commerce Ritiro patente

14 Aree di attività Altri servizi: Trattamento di fine rapporto dei dipendenti (TFR) Trattamento di fine mandato amministratori e collaboratori (TFM) Fondo pensione Tutela legale Cauzioni Assistenza

15 Vantaggi per il consulente assicurativo Sistema provvigionale ai livelli medio-alti di mercato Nessun obbligo di budget Eventuale formazione per prima iscrizione all albo professionale (RUI sezione E) Aggiornamento professionale continuo Assistenza/affiancamento su trattative complesse o di elevato standing

16 Contatti NEOS fifl BROKER fl - Sede Centrale e Direzione Generale Viale Parioli, Roma Tel fax Iscrizione RUI nr. B fifl NEOS BROKER fl

www.formazioneintermediari.com - info@formazioneintermediari.com Tel: 800.69.99.92 Indice Corso 30 ore

www.formazioneintermediari.com - info@formazioneintermediari.com Tel: 800.69.99.92 Indice Corso 30 ore Indice Corso 30 ore Modulo 1 - La disciplina delle imprese di assicurazione Le fonti normative del diritto delle assicurazioni Principi e struttura del Codice delle Assicurazioni Le condizioni di accesso

Dettagli

Tecnobroker s.r.l. Via G. Casaregis, 42-1 - 16129 Genova Telefono 010.593632 Fax 010.9998696 Web: www.tecnobroker.com Email:

Tecnobroker s.r.l. Via G. Casaregis, 42-1 - 16129 Genova Telefono 010.593632 Fax 010.9998696 Web: www.tecnobroker.com Email: Tecnobroker s.r.l. Via G. Casaregis, 42-1 - 16129 Genova Telefono 010.593632 Fax 010.9998696 Web: www.tecnobroker.com Email: tecnobroker@tecnobroker.it Pec emailcertificata@pec.tecnobroker.it Il Broker

Dettagli

ASSICurezza Informatica

ASSICurezza Informatica ASSICurezza Informatica CONVENZIONE ASSICURATIVA AIPSI - ASSIGECO SRL SOLUZIONI ASSICURATIVE PER IL MONDO DELLA SICUREZZA INFORMATICA aziende clienti aziende operanti nel settore CHI SI ASSICURA? operatori

Dettagli

ASSICURAZIONI. da 50 anni garantiamo la vostra serenità

ASSICURAZIONI. da 50 anni garantiamo la vostra serenità ASSICURAZIONI da 50 anni garantiamo la vostra serenità La forza della continuità ROBERTO MARTANO, diplomatosi nel 1956 entra nell organico delle Officine Brugola dove matura una intensa esperienza di carattere

Dettagli

ASSIDELTA BROKER S.R.L.

ASSIDELTA BROKER S.R.L. Puntare sul sicuro. Brokeraggio assicurativo È un attività professionale ad elevato valore aggiunto che, attraverso l attuazione di un metodo organico di analisi, valutazione e gestione dei rischi assicurativi

Dettagli

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO ALLEGATO 7B INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO PREMESSO che ai sensi della vigente normativa, l intermediario assicurativo

Dettagli

COMUNE DI PERTICA ALTA Provincia di Brescia

COMUNE DI PERTICA ALTA Provincia di Brescia COMUNE DI PERTICA ALTA Provincia di Brescia DETERMINAZIONE N. 113 DEL 21.11.2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO INCARICO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ALLA SOCIETA JANUA BROKER SPA. TRIENNIO 01.11.2013 01.11.2016.

Dettagli

commerciale@triass.it Polizze non RCA quotazioni@triass.it PolizzeRCA ASSICURAZIONI

commerciale@triass.it Polizze non RCA quotazioni@triass.it PolizzeRCA ASSICURAZIONI www.triassassicurazioni.it amministrazione@triass.it Tel. 045 958 30 21 commerciale@triass.it Polizze non RCA quotazioni@triass.it PolizzeRCA sinistri@triass.it Tel. 045 958 30 22 Fax 045 958 30 49 Sede

Dettagli

Conferimento mandato di brokeraggio e ricevuta di consegna di documentazione precontrattuale e informative

Conferimento mandato di brokeraggio e ricevuta di consegna di documentazione precontrattuale e informative Conferimento mandato di brokeraggio e ricevuta di consegna di documentazione precontrattuale e informative Il Sottoscritto: Spettabile Limestreet srl Via G. Savonarola, snc - 20149 Milano Fax num. 02 4210

Dettagli

POLIZZA INFORTUNI DEI CONSIGLIERI E DEI DIPENDENTI DELL ORDINE Caratteristiche e Prestazioni

POLIZZA INFORTUNI DEI CONSIGLIERI E DEI DIPENDENTI DELL ORDINE Caratteristiche e Prestazioni POLIZZA INFORTUNI DEI CONSIGLIERI E DEI DIPENDENTI DELL ORDINE Caratteristiche e Prestazioni OGGETTO L assicurazione vale per gli infortuni subiti nell espletamento della carica di Componente del Consiglio

Dettagli

PROSPETTO COPERTURE E PREMI ANNO 2014 GARANZIE

PROSPETTO COPERTURE E PREMI ANNO 2014 GARANZIE CGIL FISAC P O L I Z Z A R C P R O F E S S I O N A L E RELA BROKER ANNO 2014 CGIL FISAC PROSPETTO COPERTURE E PREMI ANNO 2014 POLIZZA R.C. PATRIMONIALE standard GARANZIE B.1 OGGETTO DELL ASSICURAZIONE

Dettagli

Global Assicurazioni Garanzia di successo per i Partner

Global Assicurazioni Garanzia di successo per i Partner Global Assicurazioni Garanzia di successo per i Partner Global Assicurazioni è la Prima Agenzia Assicurativa italiana. La Società agisce su mandato di 17 compagnie leader nazionali ed internazionali e

Dettagli

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! A new Player for your Business

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! A new Player for your Business A new Player for your Business Company Profile Alta Finance è una Società di brokeraggio assicurativo, nata con l ambizione di proporre al proprio Cliente la migliore soluzione assicurativa. Alta Finance

Dettagli

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A ALLEGATO N. 7A e 7B del Regolamento ISVAP n. 5/2006 INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A Comunicazione informativa

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ANNO 2016

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ANNO 2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N. 001 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ANNO 2016 L anno DUEMILASEDICI addì UNDICI del mese di GENNAIO alle ore 10,00

Dettagli

G E N E R A L B R O K E R S S R L G E S T I O N I A S S I C U R A T I V E www.generalbrokers.it info@generalbrokers.it

G E N E R A L B R O K E R S S R L G E S T I O N I A S S I C U R A T I V E www.generalbrokers.it info@generalbrokers.it G E N E R A L B R O K E R S S R L G E S T I O N I A S S I C U R A T I V E www.generalbrokers.it info@generalbrokers.it Regolamento ISVAP n 5/2006 ALLEGATO 7B Ai sensi della vigente normativa, l intermediario

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Premessa... Pag. XIII. INTRODUZIONE di Gastone Cottino L ASSICURAZIONE TRA PASSATO E PRESENTE

INDICE-SOMMARIO. Premessa... Pag. XIII. INTRODUZIONE di Gastone Cottino L ASSICURAZIONE TRA PASSATO E PRESENTE INDICE-SOMMARIO Premessa... Pag. XIII INTRODUZIONE di Gastone Cottino L ASSICURAZIONE TRA PASSATO E PRESENTE 1. Le origini dell assicurazione.......................... Pag. XV 2. Il nuovo volto del contratto

Dettagli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE REGIONE DEL VENETO GIUNTA REGIONALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Regione del Veneto Giunta regionale

Dettagli

g a c INSURANCE BROKERS

g a c INSURANCE BROKERS INSURANCE BROKERS INSURANCE BROKERS gca di Giovanni Campo Antico VIA BERNARDO CASTELLO 8/1 B - 16121 GENOVA TEL. +39.010.8608860 FAX +39.010.8608864 gca@gcabrokers.it Giovanni Campo Antico, genovese, classe

Dettagli

Comune di Villa di Tirano

Comune di Villa di Tirano Comune di Villa di Tirano! "" #$% &' ( CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli

Lettera di incarico per la ricerca e la stipula di coperture assicurative. Ditta/denominazione: Indirizzo: _ Città CAP _

Lettera di incarico per la ricerca e la stipula di coperture assicurative. Ditta/denominazione: Indirizzo: _ Città CAP _ Lettera di incarico per la ricerca e la stipula di coperture assicurative. Incarico conferito da: Ditta/denominazione: Indirizzo: _ Città CAP _ recapiti: telefono fisso cell. Email _ fax _ a favore di:

Dettagli

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A ALLEGATO N. 7A e 7B del Regolamento ISVAP n. 5/2006 INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A Comunicazione informativa

Dettagli

C.C.I.A.A. BIELLA Raccolta Provinciale degli Usi anno 2010 TITOLO VI. Credito, assicurazione, borse valori

C.C.I.A.A. BIELLA Raccolta Provinciale degli Usi anno 2010 TITOLO VI. Credito, assicurazione, borse valori TITOLO VI Credito, assicurazione, borse valori 1 Capitolo - Usi bancari 2 Capitolo - Usi delle assicurazioni 3 Capitolo - Usi delle borse valori 231 1 CAPITOLO USI BANCARI I. - USI DI BANCA RICHIAMATI

Dettagli

Per il superamento di entrambe le Prove è d obbligo aver riportato un punteggio non inferiore a 60/100.

Per il superamento di entrambe le Prove è d obbligo aver riportato un punteggio non inferiore a 60/100. Corso di preparazione alla Prova di Idoneità 2012 ai fini dell iscrizione al Registro Unico degli Intermediari Assicurativi e Riassicurativi RUI alla lettera A (Agenti) e B (Broker) Prova di Idoneità ai

Dettagli

COMUNE DI TELVE PROVINCIA DI TRENTO. Verbale di Deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 163

COMUNE DI TELVE PROVINCIA DI TRENTO. Verbale di Deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 163 COPIA COMUNE DI TELVE PROVINCIA DI TRENTO Verbale di Deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 163 OGGETTO: Adesione alle polizze assicurative stipulate dal Consorzio dei Comuni Trentini con il broker RTI

Dettagli

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALLA PROPOSTA/QUESTIONARIO DI RESPONSABILITA CIVILE. contenente:

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALLA PROPOSTA/QUESTIONARIO DI RESPONSABILITA CIVILE. contenente: DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALLA PROPOSTA/QUESTIONARIO DI RESPONSABILITA CIVILE contenente: - ALLEGATO 7A al regolamento ISVAP n.5 del 16 ottobre 2006 - ALLEGATO 7B al regolamento ISVAP n.5 del 16 ottobre

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIREZIONE GENERALE AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL EVENTUALE AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L UNIVERSITA DEGLI

Dettagli

Denominazione: (in caso di Studio Associato o Società)

Denominazione: (in caso di Studio Associato o Società) MODULO PROPOSTA PER L ASSICURAZIONE DEGLI ESBORSI CONSEGUENTI A RESPONSABILITÀ CIVILE PER L'ATTIVITA' DI ASSISTENZA FISCALE MEDIANTE APPOSIZIONE DEI VISTI DI CONFORMITA' SULLE DICHIARAZIONI AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

PARTE I Informazioni generali relative all intermediario che entra in contatto con il contraente

PARTE I Informazioni generali relative all intermediario che entra in contatto con il contraente Ai sensi della vigente normativa, l intermediario assicurativo ha l obbligo di consegnare al contraente il presente documento che contiene notizie sull intermediario stesso, su potenziali situazioni di

Dettagli

@ssileo Broker S.r.l.

@ssileo Broker S.r.l. PARTE I Informazioni generali relative all intermediario che entra in contatto con il contraente Tabella 1.1 Iscrizione al registro degli intermediari assicurativi Numero Data Sezione Nota per il contraente

Dettagli

PROPOSTA DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

PROPOSTA DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PROPOSTA DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO WWW. E-BROKERS.IT All interno: Il Broker Proposta di Consulenza assicurativa Condizioni per l espletamento dell incarico Struttura specializzata per la

Dettagli

COMUNE DI LOGRATO Provincia di Brescia

COMUNE DI LOGRATO Provincia di Brescia CAPITOLATO D ONERI PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LE COPERTURE ASSICURATIVE DEL COMUNE DI LOGRATO Art. 1) OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto la stipulazione dei contratti assicurativi

Dettagli

CSA SERVIZI DI BROKERAGGIO

CSA SERVIZI DI BROKERAGGIO CSA SERVIZI DI BROKERAGGIO 2015-2017 Brescia 10 giugno 2015 Brescia Infrastrutture CSA Gara Servizio di Brokeraggio 2015-2017 Pagina 1 INDICE 1. OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE MINIME DEL SERVIZIO...

Dettagli

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A Comunicazione informativa sugli obblighi di comportamento cui gli Intermediari

Dettagli

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO Via Simone Barbacovi, 4-38012 Frazione Taio Tel. 0463-468114 Fax 0463-468521 e-mail comune@comune.predaia.tn.it pec: comune@pec.comune.predaia.tn.it Decreto n. 58

Dettagli

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COPIA di DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

Unipol Assicurazioni:

Unipol Assicurazioni: per ogni impresa. Unipol Assicurazioni: un partner Fa 360. Scegliere la consulenza di un professionista UGF significa, non solo tutelare la propria attività per avere la serenità di dedicarsi solo al business,

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

DISCIPLINARE D INCARICO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Allegato A) alla determinazione n. 1778 del 21.12.2011 C I T T A di C O S S A T O (Provincia di Biella) DISCIPLINARE D INCARICO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 OGGETTO DELL'INCARICO

Dettagli

Mini Guida. Le assicurazioni online

Mini Guida. Le assicurazioni online Mini Guida Le assicurazioni online Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LE ASSICURAZIONI ONLINE In questa guida parleremo delle assicurazioni auto online, le più diffuse

Dettagli

Il presente fascicolo è costituito da n. 6 facciate e comprende i seguenti moduli obbligatori:

Il presente fascicolo è costituito da n. 6 facciate e comprende i seguenti moduli obbligatori: Il presente fascicolo è costituito da n. 6 facciate e comprende i seguenti moduli obbligatori: 1. Mod. 7A - Comunicazione informativa sugli obblighi di comportamento cui gli intermediari sono tenuti nei

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.67 del 21/01/2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

Consulenza Assicurativa. migliorare il rapporto qualità/prezzo

Consulenza Assicurativa. migliorare il rapporto qualità/prezzo Consulenza Assicurativa migliorare il rapporto qualità/prezzo Chi Siamo AssurancePoint, Broker di Assicurazione, mette a disposizione la professionalità e l esperienza acquisita in 20 anni di lavoro nel

Dettagli

INFORMATIVA ALL'ASSICURATO ( allegati per l'assicurato )

INFORMATIVA ALL'ASSICURATO ( allegati per l'assicurato ) INFORMATIVA ALL'ASSICURATO ( allegati per l'assicurato ) Il presente fascicolo contiene: Contratto Assicurativo o Tutela Legale NB: Assolve funzione di Contratto Assicurativo e Ricevuta Fiscale (eventualmente

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA DI CATANIA

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA DI CATANIA CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo di cui al D. Lgs n.209/2005. Le

Dettagli

Regione Toscana - Giunta Regionale. Direzione Generale Organizzazione. Settore Patrimonio e Logistica

Regione Toscana - Giunta Regionale. Direzione Generale Organizzazione. Settore Patrimonio e Logistica Regione Toscana - Giunta Regionale Direzione Generale Organizzazione Settore Patrimonio e Logistica SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELLA REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE CAPITOLATO DESCRITTIVO

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

ESSERE O APPARIRE. Le assicurazioni nell immaginario giovanile

ESSERE O APPARIRE. Le assicurazioni nell immaginario giovanile ESSERE O APPARIRE Le assicurazioni nell immaginario giovanile Agenda_ INTRODUZIONE AL SETTORE ASSICURATIVO La Compagnia di Assicurazioni Il ciclo produttivo Chi gestisce tutto questo Le opportunità di

Dettagli

PARTE I INFORMAZIONI GENERALI

PARTE I INFORMAZIONI GENERALI Polizza multirischi dell Agente di assicurazione: Responsabilità Civile e Garanzie complementari Modulo di proposta Avviso importante Il Proponente è tenuto a rispondere alle domande di seguito indicate.

Dettagli

Accordo GAAI e Assiweb. Offerta riservata agli iscritti Del Gruppo Agenti AXA Italia ABBONAMENTO ANNUALE SCONTO 60%

Accordo GAAI e Assiweb. Offerta riservata agli iscritti Del Gruppo Agenti AXA Italia ABBONAMENTO ANNUALE SCONTO 60% Accordo GAAI e Assiweb Offerta riservata agli iscritti Del Gruppo Agenti AXA Italia ABBONAMENTO ANNUALE SCONTO 60% Un accordo dedicato al vostro lavoro Il Gruppo Agenti AXA Italia ha appena siglato un

Dettagli

MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA. Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia

MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA. Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia ALLEGATO n. 7A Regolamento ISVAP N. 5/2006 ISVAP Istituto di Diritto

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi delle disposizioni del d. lgs. n. 209/2005 del reg. ISVAP n. 5/2006 in tema

Dettagli

MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA. Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia

MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA. Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia 1 Proposal Form R.C. del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria,

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

ZAPPULLA Servizi Assicurativi

ZAPPULLA Servizi Assicurativi ZAPPULLA Servizi Assicurativi CONTRATTO D INCARICO RILASCIATO A Il Sig....nato il... a...(...) e residente a... in Via......n... Codice Fiscale... Partita Iva... riconosciuto con Carta Identità N... rilasciata

Dettagli

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese COPIA Deliberazione n 19 in data 18/02/2010 COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: Servizio di brokeraggio assicurativo anno 2010. L anno duemiladieci,

Dettagli

L'AGENTE E IL BROKER DI ASSICURAZIONE

L'AGENTE E IL BROKER DI ASSICURAZIONE TEORIA E PRATICA DEL DIRITTO SEZIONE II. DIRITTO COMMERCIALE 15 LUCIANO CASALI L'AGENTE E IL BROKER DI ASSICURAZIONE GIUFFRÈ Haal EDITORE MILANO 1993 INDICE GENERALE Introduzione. Parte Prima AUSILIARI

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE AFFARI ISTITUZIONALI E AUDIT AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE AFFARI ISTITUZIONALI E AUDIT AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Settore: DG Proponente: 34.A Proposta: 2016/205 del 02/02/2016 Classifica: COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.D. 99 del 17/02/2016 DIREZIONE GENERALE AFFARI ISTITUZIONALI E AUDIT AMMINISTRATIVO Dirigente:

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE L anno duemilaquattordici (2014), il giorno del mese di con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge, TRA Il comune di Campotosto

Dettagli

AZIENDA DELLA MOBILITA AQUILANA AMA S.p.A. località Campo di Pile - L'Aquila

AZIENDA DELLA MOBILITA AQUILANA AMA S.p.A. località Campo di Pile - L'Aquila AZIENDA DELLA MOBILITA AQUILANA AMA S.p.A. località Campo di Pile - L'Aquila AVVISO DI SELEZIONE Questa Azienda ha indetto una selezione per l affidamento di un incarico professionale di consulenza e brokeraggio

Dettagli

R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI

R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI 1. OGGETTO DELL ASSICURAZIONE GARANZIA PERDITE PATRIMONIALI La Società si obbliga a tenere indenni gli Assicurati di quanto questi siano tenuti a pagare

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS/ISVAP 5/2006 SEZIONE A

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS/ISVAP 5/2006 SEZIONE A MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS/ISVAP 5/2006 SEZIONE A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI (Allegato n.

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI (Allegato n. COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI (Allegato n.7a) Ai sensi delle disposizioni del d.lgs. n. 209/2005 (Codice delle

Dettagli

Indice corso Agenti e Broker

Indice corso Agenti e Broker Indice corso Agenti e Broker 1. L evoluzione storica e normativa delle assicurazioni - Premessa - Fonti del diritto di assicurazione: i connotati e i problemi peculiari della disciplina di settore - Il

Dettagli

Sede : Via Europa 22 36011 Arsiero (Vi) Tel. 0445740529 - Fax 0445741797. c.f. 83002610240 p.iva 03013720242

Sede : Via Europa 22 36011 Arsiero (Vi) Tel. 0445740529 - Fax 0445741797. c.f. 83002610240 p.iva 03013720242 UNIONE MONTANA ALTO ASTICO Sede : Via Europa 22 36011 Arsiero (Vi) Tel. 0445740529 - Fax 0445741797 c.f. 83002610240 p.iva 03013720242 e mail: segreteria@asticoposina.it P.E.C. segreteria.cm.asticoposina.vi@pecveneto.it

Dettagli

OFFERTA PER L'ASSEGNAZIONE DEL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE LOTTO N. 1 POLIZZA INCENDIO COMUNE DI ROTTOFRENO (PC)

OFFERTA PER L'ASSEGNAZIONE DEL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE LOTTO N. 1 POLIZZA INCENDIO COMUNE DI ROTTOFRENO (PC) LOTTO N. 1 POLIZZA INCENDIO Il sottoscritto... nella sua qualità di... della Compagnia di Assicurazione..., con sede legale in..cf., in relazione alla gara Premio Annuo Lordo di Euro..... ( ) data... LOTTO

Dettagli

Attuale classe di merito (bonus/malus)

Attuale classe di merito (bonus/malus) CONVENZIONE INTESA SANPAOLO INVIA QUESTO MODULO VIA FAX AL NUMERO 02 80509676 DIPENDENTE INTESA SANPAOLO COGNOME NOME MATRICOLA DATI CONTRAENTE COGNOME NOME CODICE FISCALE INDIRIZZO N. CIVICO CAP CITTA'

Dettagli

Denominazione: (in caso di Studio Associato o Società) Codice Fiscale: Attività Prof. Nome e Cognome Codice Fiscale

Denominazione: (in caso di Studio Associato o Società) Codice Fiscale: Attività Prof. Nome e Cognome Codice Fiscale MODULO PROPOSTA PER L ASSICURAZIONE DEGLI ESBORSI CONSEGUENTI A RESPONSABILITÀ CIVILE DEI COMMERCIALISTI, DEI CONSULENTI DEL LAVORO e DEGLI AVVOCATI (Versione Small Office)5700150 1. CONTRAENTE (ASSICURANDO)

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

Condizioni generali di Assicurazione

Condizioni generali di Assicurazione Schema di Polizza Fidejussoria a garanzia degli obblighi derivanti dalla gestione operativa dell impianto di discarica controllata per rifiuti non pericolosi ubicato in contrada Autigno Comune di Brindisi

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 78 del 04/02/2016 OGGETTO: COPERTURE ASSICURATIVE TUTELA LEGALE, RCA LIBRO MATRICOLA, INFORTUNI CUMULATIVA, I/F/K PER MISSIONI

Dettagli

Presentazione Aziendale Generalfinance spa Generalbroker srl

Presentazione Aziendale Generalfinance spa Generalbroker srl Presentazione Aziendale Generalfinance spa Generalbroker srl Cerchi alla testa? Noi vi aiutiamo a farli quadrare. Gruppo General da anni offre alla propria clientela interventi rapidi e personalizzati

Dettagli

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 78 Del 13/12/2013 OGGETTO: Servizio di assistenza per la predisposizione, la gestione e l'esecuzione di contratti assicurativi

Dettagli

QUATTRO OTTIMI MOTIVI PER UN FUTURO SICURO E PROTETTO. insurance brokers & claim consultants

QUATTRO OTTIMI MOTIVI PER UN FUTURO SICURO E PROTETTO. insurance brokers & claim consultants QUATTRO OTTIMI MOTIVI PER UN FUTURO SICURO E PROTETTO R insurance brokers & claim consultants I NOSTRI CLIENTI SONO PRIVILEGIATI 1 Siamo gli unici brokers assicurativi di origine tutta locale a trattare

Dettagli

Alessandro Pierantoni Broker di assicurazioni

Alessandro Pierantoni Broker di assicurazioni MODELLO 7/A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi delle disposizioni del d.lgs n. 209/2005 (Codice delle assicurazioni

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 247 del 16/07/2013. Proposta n. 247

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 247 del 16/07/2013. Proposta n. 247 Estratto DETERMINAZIONE N. 247 del 16/07/2013 Proposta n. 247 Oggetto: POLIZZE ASSICURATIVE VARIE. LIQUIDAZIONE PREMI Area Servizi Civici e di Supporto Proposta n. 247 Settore Servizi Demografici - Affari

Dettagli

DENUNCIA DELL IMPOSTA SULLE ASSICURAZIONI DOVUTA SUI PREMI ED ACCESSORI INCASSATI

DENUNCIA DELL IMPOSTA SULLE ASSICURAZIONI DOVUTA SUI PREMI ED ACCESSORI INCASSATI genzia ntrate DENUNCIA DELL IMPOSTA SULLE ASSICURAZIONI DOVUTA SUI PREMI ED ACCESSORI INCASSATI (art. 9 legge 29 ottobre 1961 n. 1216) Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art.

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA

COMUNE DI BARDONECCHIA COMUNE DI BARDONECCHIA PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE SERVIZIO AFFARI GENERALI N. 81 DEL 29 DICEMBRE 2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI ALLE ATTIVITA ISTITUZIONALI DELL ENTE

Dettagli

Direzione Generale Ufficio Organizzazione e metodi CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO.

Direzione Generale Ufficio Organizzazione e metodi CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L Amministrazione Comunale di Collegno intende affidare l incarico del servizio

Dettagli

info@gavabroker.it www.gavabroker.it

info@gavabroker.it www.gavabroker.it Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale dei Progettisti Liberi Professionisti o delle Società di Ingegneria derivante dagli incarichi di progettazione ex Legge Merloni AVVISO

Dettagli

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006 ALLEGATO 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi delle disposizioni del D.lgs. n. 209/2005 (Codice delle assicurazioni

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI Polizza RC Professionale Cassa Forense

SCHEDA DI SINTESI Polizza RC Professionale Cassa Forense SCHEDA DI SINTESI Polizza RC Professionale Cassa Forense ASSICURATORE BROKER Garanzie Forma della garanzia AIG Europe Ltd MARSH SPA 1. RC PROFESSIONALE 2. RCT CONDUZIONE UFFICIO 3. RCO Claims Made Sinistro

Dettagli

Small Cap Conference 2015

Small Cap Conference 2015 Small Cap Conference 2015 Luciano Lucca Presidente Assiteca Spa ABBIAMO SOLIDE RADICI. SONO LA NOSTRA E LA VOSTRA SICUREZZA. Milano, 19 novembre 2015 Borsa Italiana La realtà Assiteca è il primo gruppo

Dettagli

AUTORITA D AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N 6 ALESSANDRINO Associazione degli Enti Locali per l organizzazione del Servizio Idrico Integrato

AUTORITA D AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N 6 ALESSANDRINO Associazione degli Enti Locali per l organizzazione del Servizio Idrico Integrato AUTORITA D AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N 6 ALESSANDRINO Associazione degli Enti Locali per l organizzazione del Servizio Idrico Integrato Prot. Gen. n 772 Data 05/07/2011 Prot. Det. n 114/2011 Determinazione

Dettagli

Comune di Capaccio (Provincia di Salerno) info@comune.capaccio.sa.it

Comune di Capaccio (Provincia di Salerno) info@comune.capaccio.sa.it Comune di Capaccio (Provincia di Salerno) info@comune.capaccio.sa.it Corso Vittorio Emanuele, 84047 Capaccio (SA) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 112 DEL 31.03.2011 Oggetto:Incarico a Broker Assicurativo

Dettagli

Assicurazione della Responsabilità Civile dell Agente di Assicurazione e garanzie complementari. Modulo di proposta

Assicurazione della Responsabilità Civile dell Agente di Assicurazione e garanzie complementari. Modulo di proposta Avviso importante Assicurazione della Responsabilità Civile dell Agente di Assicurazione e garanzie complementari Modulo di proposta Il Proponente è tenuto a rispondere alle domande di seguito indicate.

Dettagli

NEWSLETTER WWW.6SICURO.IT: IL PRIMO SERVIZIO ON-LINE IN ITALIA DI COMPARAZIONE DELLE TARIFFE ASSICURATIVE E VENDITA DI POLIZZE

NEWSLETTER WWW.6SICURO.IT: IL PRIMO SERVIZIO ON-LINE IN ITALIA DI COMPARAZIONE DELLE TARIFFE ASSICURATIVE E VENDITA DI POLIZZE ANNO VI - NUMERO 26 - III BIMESTRE 2000 www.gruppoassiteca.com: la newsletter è on-line! NEWSLETTER GRUPPO ASSITECA WWW.6SICURO.IT: IL PRIMO SERVIZIO ON-LINE IN ITALIA DI COMPARAZIONE DELLE TARIFFE ASSICURATIVE

Dettagli

COMUNE di PIAZZOLA sul BRENTA

COMUNE di PIAZZOLA sul BRENTA COMUNE di PIAZZOLA sul BRENTA P r o v i n c i a d i P a d o v a. C.a.p. 35016 Tel. (049) 9697911 T elefax (049) 9697930 Cod. Fisc. 80009670284 Determinazione n 113 Piazzola sul Brenta lì 25.08.2011 Prot.

Dettagli

QUESTIONARIO BASE AZIENDE

QUESTIONARIO BASE AZIENDE QUESTIONARIO BASE AZIENDE NOTA: Per una maggiore facilità nella comprensione dei dati Vi invitiamo a compilare il seguente questionario utilizzando direttamente il PC e successivamente stamparlo e firmarlo.

Dettagli

Determina Bilancio/0000317 del 23/12/2014

Determina Bilancio/0000317 del 23/12/2014 Comune di Novara Determina Bilancio/0000317 del 23/12/2014 Area / Servizio Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento (18.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento

Dettagli

Corso di preparazione

Corso di preparazione ASSINEWS Corso di preparazione esame IVASS 2015 agenti e broker Le soluzioni didattiche per ogni esigenza di studio Corso di formazione online In autoapprendimento, con test e simulazioni Lezioni in videoconferenza

Dettagli

ASSICURAZIONI NOTE INFORMATIVE

ASSICURAZIONI NOTE INFORMATIVE . ASSICURAZIONI NOTE INFORMATIVE Regolamento ISVAP N. 5/2006 - ALLEGATO 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha ad oggetto l affidamento del

Dettagli

REGOLAMENTO N. 29 DEL 16 MARZO 2009. L ISVAP (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo)

REGOLAMENTO N. 29 DEL 16 MARZO 2009. L ISVAP (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo) REGOLAMENTO N. 29 DEL 16 MARZO 2009 REGOLAMENTO CONCERNENTE LE ISTRUZIONI APPLICATIVE SULLA CLASSIFICAZIONE DEI RISCHI ALL INTERNO DEI RAMI DI ASSICURAZIONE AI SENSI DELL ARTICOLO 2 DEL DECRETO LEGISLATIVO

Dettagli

MODULO PROPOSTA PER L ASSICURAZIONE DEGLI ESBORSI CONSEGUENTI A RESPONSABILITÀ CIVILE DEI COMMERCIALISTI, DEI CONSULENTI DEL LAVORO e DEGLI AVVOCATI

MODULO PROPOSTA PER L ASSICURAZIONE DEGLI ESBORSI CONSEGUENTI A RESPONSABILITÀ CIVILE DEI COMMERCIALISTI, DEI CONSULENTI DEL LAVORO e DEGLI AVVOCATI MODULO PROPOSTA PER L ASSICURAZIONE DEGLI ESBORSI CONSEGUENTI A RESPONSABILITÀ CIVILE DEI COMMERCIALISTI, DEI CONSULENTI DEL LAVORO e DEGLI AVVOCATI 1. CONTRAENTE (ASSICURANDO) Nome e Cognome: Codice Fiscale:

Dettagli

ALLEGATO 1 PREZZO QUALITA ARPACAL

ALLEGATO 1 PREZZO QUALITA ARPACAL ALLEGATO 1 PREZZO QUALITA ARPACAL I punteggi saranno assegnati come segue: A) PREZZO Massimo Punteggio = 70 PUNTI B) QUALITÀ Massimo Punteggio = 30 PUNTI A) PREZZO: Premio annuo lordo riportato nell offerta

Dettagli

Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Veicoli e natanti a motore

Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Veicoli e natanti a motore Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Veicoli e natanti a motore Gentile Cliente, il presente questionario ha lo scopo di acquisire, nel Suo interesse, informazioni necessarie

Dettagli

PRODOTTI ON-LINE POLIZZE AUTO: R.C.A.: Responsabilità civile auto A.R.D.: Incendio, furto e garanzie accessorie POLIZZE CAUZIONI/ CREDITO:

PRODOTTI ON-LINE POLIZZE AUTO: R.C.A.: Responsabilità civile auto A.R.D.: Incendio, furto e garanzie accessorie POLIZZE CAUZIONI/ CREDITO: CHI SIAMO La nostra società, operativa da oltre un decennio, svolge l'attività di consulenza ed intermediazione assicurativa riservando alla clientela particolare attenzione. La nostra struttura, composta

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO. Il presente capitolato ha per oggetto la disciplina del servizio di

ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO. Il presente capitolato ha per oggetto la disciplina del servizio di CAPITOLATO AFFIDAMENTO INCARICO SERVZIO BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO Il presente capitolato ha per oggetto la disciplina del servizio di Brokeraggio assicurativo, ai sensi della

Dettagli

SCHEDA ADESIONE POLIZZE AMMANCHI DI CASSA RC PATRIMONIALE

SCHEDA ADESIONE POLIZZE AMMANCHI DI CASSA RC PATRIMONIALE POLIZZE AMMANCHI DI CASSA Pagina 1 CONVENZIONE BANCARI- SARDEGNA SCHEDA ADESIONE POLIZZE AMMANCHI DI CASSA RC PATRIMONIALE riservata agli iscritti FIRST CISL Subito il CERTIFICATO di POLIZZA se aderisci

Dettagli

COMUNE DI BOSENTINO Provincia di Trento

COMUNE DI BOSENTINO Provincia di Trento 116/2014 - Delibera di Giunta COMUNE DI BOSENTINO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 116 OGGETTO: Adesione alle convenzioni sottoscritte dal Consorzio dei Comuni Trentini

Dettagli