SCHEDA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO MUSICA MAESTRO Scuola secondaria di I grado ANNO SCOLASTICO 2015/2016

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO MUSICA MAESTRO Scuola secondaria di I grado ANNO SCOLASTICO 2015/2016"

Transcript

1 ALLEGATO 1 (scheda prgett aggiuntiv) Ann sclastic 2015/2016 Scula secndaria di I grad G. Mazzini ISTITUTO COMPRENSIVO CAMPAGNA CAPOLUOGO Scula Infanzia - Primaria e Secndaria di 1 grad Via Prvinciale per Acern CAMPAGNA (SA) - sit internet: Tel/Fax: 0828/ Cd. Meccangrafic: SAIC8BJ00C C.F SCHEDA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO MUSICA MAESTRO Scula secndaria di I grad ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Prt.n.4778/A22 DENOMINAZIONE DEL PROGETTO Prgett extracurriculare di CONTINUITA VERTICALE MUSICALE ad indirizz strumentale intitlat MUSICA MAESTRO. RESPONSABILE/I DEL PROGETTO Prf. Valter Mscat referente del prgett dcente intern di chitarra. DESTINATARI (specificare se grupp classe gruppi misti) Gruppi misti: alunni interni delle classi quinte della scula primaria dell istitut cmprensiv di tutti i plessi. ORE PREVISTE: Ttale 10 re destinate agli alunni. Ciascun dcente espleterà n. 10 re. PERIODO: Ann sclastic Inizi nvembre/dicembre fine marz/aprile, in rari pmeridian. PRESENTAZIONE DEL PERCORSO (specificare le mtivazini educative e didattiche: in che misura il percrs è rispndente ai bisgni frmativi degli alunni; i prcessi frmativi da attivare; risultati attesi) Tenut cnt delle indicazini prgrammatiche del Decret Ministeriale 6 agst 1999, n. 201 (in GU 6 ttbre 1998, n. 235) inerente i Crsi ad indirizz musicale nella scula media - Ricnduzine e rdinament - Istituzine classe di cncrs di "strument musicale" nella scula secndaria di prim grad e, cnsiderata la pratica dell strument musicale una realtà frte nell ambit dell istruzine sclastica, diviene necessari garantire agli alunni una cntinuità verticale anche dal punt di vista musicale. 1

2 ALLEGATO 1 (scheda prgett aggiuntiv) Ann sclastic 2015/2016 Scula secndaria di I grad G. Mazzini Il prgett musicale ad indirizz strumentale rivlt agli alunni della scula primaria e agli alunni delle classi uscenti della secndaria di I grad è, ad ggi, una cnsuetudine imprescindibile nella maggir parte degli istituti cmprensivi ad indirizz musicale. Grazie a quest iter prgettuale si cnsente agli alunni della primaria un prim apprcci dirett agli strumenti musicali in md da cnsentire una sperimentazine cncreta e una scelta più cnsapevle per l ann successiv e al temp stess agli ex alunni della secndaria di I grad di mantenere viva l esperienza musicale partecipand al labratri rchestrale. Sviluppare l'insegnament musicale significa frnire agli alunni una maggire capacità di lettura attiva e critica del reale ed una ulterire pssibilità di cnscenza del mezz espressiv intes cme veicl di cmunicazine. Obiettiv del prgett musicale, quindi, una vlta frnita una cmpleta e cnsapevle alfabetizzazine di base e favrita l interazine di grupp, è prre traguardi essenziali, quali: capacità di sunare, cantare e ed esprimersi mediante un strumentari ritmic-meldic vari anche nella pratica dell assieme. Adeguata attenzine viene riservata a quegli aspetti del far musica, cme la pratica strumentale di insieme e la partecipazine al labratri rchestrale, che pngn l alunn in relazine cnsapevle e fattiva cn altri per il perseguiment di una finalità cmune. Sprattutt, il prgett musicale è imprtante perché rende pssibile agli alunni della primaria un prim apprcci dirett cn gli strumenti in md tale da cnsentire lr una sperimentazine cncreta e una scelta più cnsapevle per l ann successiv. FINALITA Il prgett fnda la sua validità sull idea di cntinuità verticale in md da ffrire agli alunni entranti alla secndaria di I grad l pprtunità di una scelta serena e cnsapevle dell strument musicale, altrimenti materia scnsciuta alla primaria. Oltre a: Favrire una naturale e crretta crescita musicale. Acquisire le nzini fndamentali del linguaggi musicale. Imparare a ricnscere le caratteristiche timbriche e snre dei singli strumenti. Sviluppare sens ritmic e capacità sens mtrie di crdinazine. Miglirare la capacità di sunare insieme. Ampliare il repertri rchestrale. OBIETTIVI FORMATIVI L'insegnament strumentale mira a: prmuvere la frmazine glbale dell'individu ffrend, attravers un'esperienza musicale resa più cmpleta dall studi dell strument, ccasini di maturazine lgica, espressiva, cmunicativa; integrare il mdell curriclare cn percrsi disciplinari intesi a sviluppare, nei prcessi evlutivi dell'alunn, unitamente alla dimensine cgnitiva, la dimensine pratic-perativa, estetic-emtiva, imprvvisativ-cmpsitiva; ffrire all'alunn, attravers l'acquisizine di capacità specifiche, ulteriri ccasini di svilupp e rientament delle prprie ptenzialità, una più avvertita cscienza di sé e del md di rapprtarsi al sciale; 2

3 ALLEGATO 1 (scheda prgett aggiuntiv) Ann sclastic 2015/2016 Scula secndaria di I grad G. Mazzini frnire ulteriri ccasini di integrazine e di crescita anche per gli alunni in situazine di svantaggi. CONTENUTI ricerca di un crrett assett psic-fisic: pstura, percezine crprea, rilassament, respirazine, crdinament; autnma decdificazine dei vari aspetti delle ntazini musicali: ritmic, dinamic, timbric e vcale; apprcci crrett, impstazine di base e graduale padrnanza dell strument sia attravers la lettura e l interpretazine sia attravers l'imitazine sempre pprtunamente guidata, sia attravers la lettura a prima vista; acquisizine, da parte degli alunni, di un metd di studi basat sull'individuazine dell'errre e della sua crrezine; prmzine della dimensine ludic-musicale attravers la musica di insieme e la cnseguente interazine di grupp. METODOLOGIA Il perseguiment dei traguardi di cmpetenza stt indicati si articlerà sia in attività individuali sia in attività cllettive cme piccli gruppi che a rtazine frequenterann le differenti classi di strument sia mediante la partecipazine all rchestra: le cmpetenze via via raggiunte andrann cnslidate attravers l'integrazine di cnscenze acquisite nell'ambit della teria musicale e della lettura ritmica e intnata. La successine dei traguardi di cmpetenze seguirà un percrs graduale che tenga cnt delle caratteristiche e delle ptenzialità dei singli alunni. I cntenuti fndamentali dvrann essere selezinati tenend cnt dell'apprcci agli stili e alle frme, e della distinzine dei linguaggi. Esercizi e studi finalizzati all'acquisizine di specifiche abilità tecniche rientran nel percrs metdlgic e didattic. LINGUAGGI UTILIZZATI Linguaggi musicale, specific della grammatica musicale e linguaggi strumentale. Inltre, la pratica della musica d'insieme si pne cme strument metdlgic privilegiat. Infatti, l'event musicale prdtt da un insieme ed pprtunamente prgettat sulla base di differenziate capacità perativ-strumentali, cnsente, da parte degli alunni, la partecipazine all'event stess, anche a prescindere dal livell di cmpetenza strumentale raggiunt. Anche l'asclt guidat va intes cme risrsa metdlgica. In particlare è finalizzat a sviluppare capacità di cntrll ed adeguament ai mdelli terici basati sui parametri fndamentali della musica rivelandsi mezz indispensabile per la riprduzine rale e/ scritta di strutture musicali di 3

4 ALLEGATO 1 (scheda prgett aggiuntiv) Ann sclastic 2015/2016 Scula secndaria di I grad G. Mazzini varia cmplessità. Ess deve inltre tendere a sviluppare capacità discriminative e cmparative delle testimnianze musicali più significative. FASI DI LAVORO (specificare la scansine temprale delle attività cn relativi risultati attesi) Prima fase (inizi attività) Definizine delle fasi del prgett (tempi): Si prevede una scansine raria settimanale in rari pmeridian. Le lezini sarann preventivamente calendarizzate e cmunicate alla scula e alle famiglie. Le cmpetenze sarann perseguite mediante attività individuali, cllettive e d insieme. RIPARTIZIONE DELLE ORE DA DESTINARE AGLI ALUNNI Agli alunni delle classi quinte sn destinati n. 10 incntri della durata di 1 ra, 5 a Campagna Caplug e 5 a Puglietta. Per gli alunni delle classi quinte della scula primaria il percrs è strutturat in lezini cllettive durante le quali i partecipanti imparerann a cnscere le caratteristiche timbriche, fisiche e tecniche dei quattr strumenti presenti nella scula. Durante i primi 2 incntri si svilupperann argmenti specifici musicali e le lezini sarann cllettive: il ricnsciment e la descrizine degli elementi fndamentali della sintassi musicale; il ricnsciment e la descrizine di generi musicali, frme elementari e semplici cndtte cmpsitive. il ricnsciment e la descrizine degli elementi cstitutivi fisici e timbrici degli strumenti musicali. Secnda fase (specificare andament del percrs e risultati attesi) Durante i successivi 2 incntri si prcederà cn la pratica ritmica e vcale e le lezini sarann cllettive in piccli gruppi suddivisi per strument: l asclt e la capacità di cllcare in ambit stric-stilistic gli eventi musicali; la prduzine e/ la riprduzine di meldie attravers il mezz vcale cn il supprt della lettura ritmica e intnata. terza fase (specificare cmpetenze attese) Durante l ultim incntr gli alunni sarann divisi in piccli gruppi che ruterann per cnscere da vicin i 4 strumenti presenti a scula: sperimentazine cncreta ai 4 strumenti: esplrazine, apprcci e scelta 4

5 ALLEGATO 1 (scheda prgett aggiuntiv) Ann sclastic 2015/2016 Scula secndaria di I grad G. Mazzini us e cntrll dell strument nella pratica individuale e cllettiva, cn particlare riferiment ai riflessi - determinati dal cntrll della pstura e dall svilupp sensmtri - sull'acquisizine delle prime nzini tecniche specifiche impstazine crretta all strument. Al termine del prgett gli alunni della primaria dvrann essere in grad di cnscere e discernere le caratteristiche di ciascun strument ed essere capaci di mstrare padrnanza e sicurezza nell impstazine di base dell strument prescelt, saper intnare una meldia accmpagnata e prdurre eventi ritmici autnmamente. VERIFICA E VALUTAZIONE (specificare: i tempi e gli strumenti delle verifiche) La verifica dei risultati del percrs didattic relativ all'insegnament musicale si basa sull'accertament di una cmpetenza intesa cme dmini, ai livelli stabiliti, del sistema perativ dell strument, della vcalità e del sens ritmic in funzine di una crretta prduzine dell'event musicale. I mmenti di valutazine prgressiva e di verifica sia individuale che cllettiva sarann cndtti in itinere durante l inter percrs. ORGANIZZAZIONE (N alunni, dcenti e/ peratri impegnati) Alunni invitati a partecipare al prgett: tutti gli alunni delle classi quinte dell istitut cmprensiv frequentanti in tutti i plessi. Dcenti di strument musicale della scula secndaria di I grad: Prf. ssa Pala Rispli vilin Prf. re Valter Mscat chitarra Prf. re Vincenz Scannapiec flaut travers Prf. ssa Adele Trezza pianfrte E necessaria la presenza di un cllabratre sclastic nell istitut di attuazine del prgett (plessi della scula media di Campagna e di Puglietta). BENI E SERVIZI (cst analitic/ttale del Prgett) Le lezini si svlgn nelle aule dell istitut cmprensiv: pless di Campagna caplug e pless di Puglietta. Dunque, i beni necessari sn n. 4 aule dei due edifici. 5

Prevenzione del disagio scolastico

Prevenzione del disagio scolastico AREA 2 BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E PROCESSI INCLUSIVI DA ATTUARE Prevenzine del disagi sclastic Finalità Intervenire preccemente sulle difficltà, i disturbi dell apprendiment e del cmprtament. Obiettivi

Dettagli

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA A.I.D ASSOCIAZIONE ITALIANA DISLESSIA Piazza dei Martiri 1/2-40121 Blgna tel. 051242919 Fax 0516393194 c.f. 04344650371 sit: www.dislessia.it e-mail: inf@dislessia.it PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI

Dettagli

STUDIO DI CONSULENZA ARCHEOLOGICA

STUDIO DI CONSULENZA ARCHEOLOGICA STUDIO DI CONSULENZA ARCHEOLOGICA PROGETTO LA BIBLIOTECA CHE VORREI Labratri di lettura (40 re) Prpnente: Studi di Cnsulenza Archelgica Via Piave n 24-73059 UGENTO (Lecce) e-mail: inf@archestudi.cm Premessa

Dettagli

Linee programmatiche Pof 2015/2016 Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado

Linee programmatiche Pof 2015/2016 Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado Linee prgrammatiche Pf 2015/2016 Scula Primaria e Secndaria di Prim grad Nella cnsapevlezza della relazine che unisce cultura, scula e persna, la finalità della scula è l svilupp armnic e integrale della

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

VADEMECUM INCLUSIONE

VADEMECUM INCLUSIONE www.ictramnti.gv.it Autnmia Sclastica n. 24 Istitut Cmprensiv Statale G. Pascli Via Orsini - 84010 Plvica - Tramnti (SA) - Tel e Fax. 089876220 - C.M. SAIC81100T - C.F. 80025250657 Email :saic81100t@istruzine.it-

Dettagli

QUESTIONARIO INSEGNANTE

QUESTIONARIO INSEGNANTE QUESTIONARIO INSEGNANTE Gentile insegnante, Le chiediam di esprimere la sua pinine su alcuni aspetti della vita sclastica e sul funzinament della scula nella quale attualmente lavra. Le rispste che darà

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it CORSO ANNUALE PER PSICOLOGO SCOLASTICO AD ORIENTAMENTO SISTEMICO - RELAZIONALE La psiclgia sclastica è un camp in espansine ed il settre sclastic rappresenta un degli ambit disciplinari che nei prssimi

Dettagli

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut Cmprensiv Statale di Merate via Manzni, 43 23807 Merate (LC) CF 94018900137 Tel. 039 9902016 segreteria@cmprensivmerate.it - LCIC81800E@pec.istruzine.it

Dettagli

Prot. N. Ai responsabili di plesso di Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di primo grado A tutti i docenti

Prot. N. Ai responsabili di plesso di Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di primo grado A tutti i docenti ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Giuseppe GARIBALDI Via delle Rimembranze n. 72 81058 VAIRANO PATENORA (CE) 0823 985250 D.S. 0823 643210 /0823 643907 - Fax 0823/985250 C.F. 95003860616 < ceic885003@istruzine.it

Dettagli

PROGETTO EDUCAZIONE STRADALE A.S. 2013\2014. Scuola dell Infanzia Sant Efisio. Scuola Paritaria Madre Teresa Quaranta.

PROGETTO EDUCAZIONE STRADALE A.S. 2013\2014. Scuola dell Infanzia Sant Efisio. Scuola Paritaria Madre Teresa Quaranta. PROGETTO EDUCAZIONE STRADALE A.S. 2013\2014 Scula dell Infanzia Sant Efisi Scula Paritaria Madre Teresa Quaranta La Strada Maestra..vita è cme andare in bicicletta: se vui stare in equilibri devi muverti.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO A. S. 2013-2014 CARATTERISTICHE DEL PROGETTO 1. Titl del prgett PROGETTO SALUTE Belli Dentr e Belli

Dettagli

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo PROGETTO FORMATIVO COMUNICAZIONE EFFICACE E GESTIONE DEL CONFLITTO NEL FRONT-OFFICE PREMESSA L rientament al cliente è una prergativa indispensabile per la crescita e la cmpetitività di un rganizzazine

Dettagli

Oggetto: Attivazione percorsi di didattica laboratoriale. Modalità e procedura d iscrizione

Oggetto: Attivazione percorsi di didattica laboratoriale. Modalità e procedura d iscrizione Prt. N 6670/c29d Telese Terme, 22 ttbre 2015 Ai dcenti Agli studenti Ai genitri p.c al DSGA Web Oggett: Attivazine percrsi di didattica labratriale. Mdalità e prcedura d iscrizine L istitut d Istruzine

Dettagli

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa prgetti 1.1 Denminazine prgett ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE 1.2 Respnsabile prgett Prf.ssa Marr Anna Elisabetta Indicare l ambit disciplinare: Ambit linguistic/stric gegrafic-ambientale

Dettagli

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE GLI STRUMENTI DELL'OPERATORE SANITARIO PER LA TUTELA DELLA SALUTE, DI TUTTI Nel 2008 l OMS ha presentat i lavri cnclusivi della Cmmissine sui Determinanti Sciali di

Dettagli

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA Direzine Generale UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI MILANO 1- SINTESI DELL INCONTRO DEL 19

Dettagli

Prot.n. 6363 / 17-17 Jesolo, 12/10/2012 AVVISO PUBBLICO

Prot.n. 6363 / 17-17 Jesolo, 12/10/2012 AVVISO PUBBLICO Istitut Cmprensiv Statale Ital Calvin Jesl (VE) Piazza Mattetti, 12 - Cd. Mecc. VEIC81500D Cd. Fisc. 93020690272 0421-951186 - 0421-952901 VEIC81500D@istruzine.it - www.istitutcmprensivcalvin.it Prt.n.

Dettagli

Muse in OrchestranDO ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO MCIC83600N ANNO SCOLASTICO 2012/2013. 1.1 Denominazione Progetto

Muse in OrchestranDO ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO MCIC83600N ANNO SCOLASTICO 2012/2013. 1.1 Denominazione Progetto ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO VIA UGO BASSI Via U. Bassi n 30-62012 CIVITANOVA MARCHE Tel. 0733 772163- Fax 0733 778446 mcic83600n@istruzine.it, MCIC83600N@PEC.ISTRUZIONE.IT www.circlugbassi.gv.it -

Dettagli

Piano di Miglioramento (PDM)

Piano di Miglioramento (PDM) SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO ISTITUTO GESU -MARIA VIA FLAMINIA, 63 009 ROMA Tel. 06333722 fax 063322046 Mail: ist.gesu-maria@mclink.it

Dettagli

Sperimentiamo in inglese

Sperimentiamo in inglese Istitut Omnicmprensiv Statale Beat Simne Fidati Scula d Infanzia, Primaria, Secndaria prim grad e Secndaria Superire (IPSIA) Lcalità La Stella - 06043 Cascia (PG) 074376203 0743751017 074376180 E-mail

Dettagli

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe LOGO DELL'ISTITUTO QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggi di infrmazini da Scula a Scula Scula di Prvenienza Classe Scula Accgliente Classe ALUNNO/A _ A.s. / (Da cmpilare a cura delle insegnanti di classe

Dettagli

Dettaglio attività formativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibliografica semplice e complessa.

Dettaglio attività formativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibliografica semplice e complessa. Dettagli attività frmativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibligrafica semplice e cmplessa. Crediti assegnati: in accreditament Durata: 7:00 re Tip attività frmativa: Frmazine Residenziale Tiplgia: Crs

Dettagli

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein Lice Classic - Lice Artistic - Lice Scientific - I.P.S.I.A. E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la giia della creatività e della cnscenza Albert Einstein Ann Sclastic: 2013/2014 1 Lice Classic

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA ann sclastic 2007-2008 PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA Scula Media classi Prime, Secnde e Terze (applicazine del Metd FEUERSTEIN) 1 MOTIVAZIONE E BISOGNI Il Cllegi dei Dcenti,

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato

Piano Didattico Personalizzato ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI SOCIO SANITARI GALVANI IODI Reggi Emilia Via Canalina, 21 tel. 0522 325711- fax 0522 294233 Internet: www.galvaniidi.it mail:reri090008@pec.istruzione.it - Cdice fiscale:

Dettagli

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE AMBITO TERRITORIALE: MILANO CENTRO-SUD ZONE 1-4-5 ACCORDO DI RETE RETE TERRITORIALE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI ANNI SCOLASTICI 2012/2013 2013/2014 2014/2015 AMBITO TERRITORIALE:

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: Via Mranti, 4 Castelnv né mnti INDIRIZZO: Servizi sci sanitari DOCENTE: Liguri Tiziana CLASSE: 2^E MATERIA DI INSEGNAMENTO: Metdlgie perative LIVELLI DI PARTENZA

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale Peter Pan Servizi di Ludteca Il gic cme strument di crescita individuale e sciale CARTA DEL SERVIZIO E MANSIONARIO Quand pensiam ai nstri figli, prima di chiederci cme li vrremm, pensiam bene a quali sn

Dettagli

SCUOLA MADRE CABRINI. Via Artisti, 4 10124 Torino Tel. 011-835858 Fax 011-0133247 e-mail: cabrini.to@tin.it www. istitutocabrinitorino.

SCUOLA MADRE CABRINI. Via Artisti, 4 10124 Torino Tel. 011-835858 Fax 011-0133247 e-mail: cabrini.to@tin.it www. istitutocabrinitorino. SCUOLA MADRE CABRINI Via Artisti, 4 10124 Trin Tel. 011-835858 Fax 011-0133247 e-mail: cabrini.t@tin.it www. istitutcabrinitrin.it ESTRATTO DEL P.O.F. SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO 2015-2016 PROGETTO EDUCATIVO

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari Scienze Umane - Scienze Umane Economico Sociale Musicale

LICEO STATALE Carlo Montanari Scienze Umane - Scienze Umane Economico Sociale Musicale LICEO STATALE Carl Mntanari Scienze Umane - Scienze Umane Ecnmic Sciale Musicale Vicl Stimate n. 4 Tel. 045/8007311 Fax 045/8030091 37122 VERONA E-mail: inf@licemntanari.it C.F. 80011840230 Sit web: www.licemntanari.it

Dettagli

ORGANIZZAZIONE FORMATIVA. III ANNO - recupero -

ORGANIZZAZIONE FORMATIVA. III ANNO - recupero - 1 DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE, DEI BENI CULTURALI E DEL TURISMO CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Ann accademic 2013/14 ORGANIZZAZIONE FORMATIVA III ANNO - recuper - Indirizz

Dettagli

Promoform Ente di Formazione Professionale

Promoform Ente di Formazione Professionale E DELLE POLITICHE Prmfrm Ente di Frmazine Prfessinale CORSO DI QUALIFICA PER TECNICO DELLA PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE DI MANIFESTAZIONI CONGRESSUALI, FIERE, CONVEGNI Denminazine crs N. re N. allievi

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO

PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO attività di aggirnament e frmazine in servizi dei dcenti. attività di frmazine in rete attività di frmazine dcenti in ann di prva attività di tircini Crsi universitari

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

Comprende quindi,suddivisi in aree, attività e progetti che la scuola attua anche in collaborazione con altre agenzie formative e esperti.

Comprende quindi,suddivisi in aree, attività e progetti che la scuola attua anche in collaborazione con altre agenzie formative e esperti. Istitut Cmprensiv San Cascian V.P. LA PROGETTAZIONE EXTRACURRICOLARE Rappresenta un integrazine alla prgettazine curriclare, vlta a ptenziare l fferta frmativa e a valrizzare le risrse del territri. Cmprende

Dettagli

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti PROMOZIONE E PROTEZIONE DEI DIRITTI DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Incntr cn il Garante dell Emilia-Rmagna Reggi Emilia e Mdena Mdena 11 giugn 2015 Gli interventi dell AUSL in integrazine cn i Servizi

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DEFINIZIONE NORMATIVA OBIETTIVO STRUMENTI VALUTAZIONE ITER ORGANIZZATIVO DEFINIZIONE disturbi relativi alle abilità dell apprendiment

Dettagli

SCUOLA CAPOFILA AREA VALDINIEVOLE 2 CIRCOLO DIDATTICO PESCIA

SCUOLA CAPOFILA AREA VALDINIEVOLE 2 CIRCOLO DIDATTICO PESCIA Azienda U.S.L. 3 Zna di Pistia Unità Funzinale Salute Mentale Infanzia e Adlescenza Via Curtatne e Mntanara n 54 SCUOLA CAPOFILA AREA VALDINIEVOLE 2 CIRCOLO DIDATTICO PESCIA PROGETTO SCOleDIpistia Scprire

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI. Apprendere la struttura grammaticale di una lingua "straniera" che permette

INFORMAZIONI GENERALI. Apprendere la struttura grammaticale di una lingua straniera che permette ENTE NAZIONALE SORDI SEZIONE DI PISA INFORMAZIONI GENERALI!" Obiettivi dei crsi di LIS: Apprendere la struttura grammaticale di una lingua "straniera" che permette l interazine e la cmunicazine tra le

Dettagli

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA Istitut Cmprensiv Enric Fermi Scula Secndaria di prim grad G.B. Rubini Rman di Lmbardia Rman di Lmbardia - BG! COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA LE INDICAZIONI DELLA SCUOLA PER

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2009/2010 LINEE ESSENZIALI

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2009/2010 LINEE ESSENZIALI ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO EDMONDO CAVICCHI Via Circnvallazine Levante, 61 - PIEVE DI CENTO(BO) Tel. 051 975001 Fax 051 973203 Cd. Fisc. 91153580377

Dettagli

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 Cmunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 LA RELAZIONE CONCLUSIVA PERCHÉ UNA PIATTAFORMA PER LA DIDATTICA? IL MANDATO DEL COLLEGIO Cn l individuazine della Funzine strumentale per l us dell infrmatica

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

Progetto di Istituto LEGALITA

Progetto di Istituto LEGALITA Prgett di Istitut LEGALITA Il seguente prgett investe tutti e tre gli rdini sclastici (infanzia, primaria e secndaria di I grad),in quant l Istitut, pne al centr del Pian dell Offerta Frmativa l educazine

Dettagli

Corso per massaggiatore Capo bagnino degli istituti idroterapici

Corso per massaggiatore Capo bagnino degli istituti idroterapici Crs per massaggiatre Cap bagnin degli istituti idrterapici Lcandina Diventa anche tu un peratre del benessere cn il crs per massaggiatre e cap bagnin degli istituti idrterapici Una figura prfessinale che

Dettagli

Caselli Marconi Monna Agnese

Caselli Marconi Monna Agnese PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Ann Sclastic 2014-15 Scula secndaria ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CASELLI VIA ROMA 67-53100 SIENA -TEL:0577-40394 www.istitutprfessinalecaselli.it Caselli - GRUPPO ASSISTENZA

Dettagli

Tutti a scuola almeno fino a 16 anni

Tutti a scuola almeno fino a 16 anni Tutti a scula almen fin a 16 anni LE BUONE PRATICHE: BIENNIO UNITARIO SUBITO L Esperienza dell ITIS Cbianchi di Verbania raccntata da Guid Bschini Nell ann 1886 venne fndata a Intra cittadina del Lag Maggire

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Unine Eurpea Repubblica Italiana Regine Sicilia Istitut Cmprensiv «Santi Bivna» REGIONE SICILIANA-DISTRETTO SCOLASTICO N. 65 ISTITUTO COMPRENSIVO «SANTI BIVONA» Cntrada Sccrs s. n. c. - 92013 Menfi - (AG)

Dettagli

R75-9 PROGRAMMA SCUOLA DI COUNSELLING

R75-9 PROGRAMMA SCUOLA DI COUNSELLING R75-9 PROGRAMMA SCUOLA DI COUNSELLING ATTIVITÀ SEMINARIALE PRIMO ANNO I MODULO INTRODUZIONE Il cunselling: cenni strici, sviluppi terici, prspettive: 2 re FONDAMENTI DI PSICOLOGIA PSICOSINTETICA 1. Teria

Dettagli

VISTO l art. 25 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165 commi 1.2.3;

VISTO l art. 25 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165 commi 1.2.3; I.C. VIA PALMIERI TOIC88300Q -TOIC88300Q@istruzine.it Via Palmieri 58 10138 TORINO Tel. n. 011/4476070 - fax n. 011/4476164 Prt. N. 4320 A1b Trin, 10/09/2015 Agli Insegnanti del COLLEGIO DOCENTI p.c. al

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

Protocollo Accoglienza Alunni stranieri

Protocollo Accoglienza Alunni stranieri Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO L. DA VINCI Cdice meccangrafic: VEIC87300D - C.F. 82011580279 Via Virgili n. 1-30173 MESTRE (VE) Tel. 041614863 http://www.iclenarddavincivenezia.gv.it/

Dettagli

Prot.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO. Bando pubblico per il reclutamento di esperti esterni. anno scolastico 2014/2015

Prot.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO. Bando pubblico per il reclutamento di esperti esterni. anno scolastico 2014/2015 Prt.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO Band pubblic per il reclutament di esperti esterni ann sclastic 2014/201 Oggett: Reclutament esperti esterni Prgett Cambridge - insegnament

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIORGIO LA PIRA SAN DONNINO CAMPI BISENZIO (FI)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIORGIO LA PIRA SAN DONNINO CAMPI BISENZIO (FI) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIORGIO LA PIRA SAN DONNINO CAMPI BISENZIO (FI) Create anche vi, in questa città un fclai di civiltà: pnete al servizi dei più alti ideali dell um i talenti di cui vi siete

Dettagli

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese Allegat A Tecnic superire per il marketing, l internazinalizzazine delle imprese 2011 Prgett didattic frmativ Nuve Tecnlgie per il Made in Italy nel settre dei servizi alle imprese ITS SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA PRIMARIA

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA PRIMARIA Scula dell Infanzia Primaria Secndaria 1 Grad Via San Bernard, 10 29017 Firenzula d Arda www.istitutcmprensivfirenzula.gv.it Email: pcic818008@istruzine.it Pec.:pcic818008@pec.istruzine.it PIANO DIDATTICO

Dettagli

Prot. n 1037 B/17 Acquaviva delle Fonti, 23/02/2015

Prot. n 1037 B/17 Acquaviva delle Fonti, 23/02/2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO DE AMICIS P.zza Di Vagn, 18 70021 ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA) Tel. 080-761314 Fax 080 3051357 www.deamicis.gv.it. e-mail BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Progetti di arricchimento dell'offerta formativa - anno scolastico 2010-2011

Progetti di arricchimento dell'offerta formativa - anno scolastico 2010-2011 Prgetti di arricchiment dell'fferta frmativa - ann sclastic 10-11 Attività aggiuntive ricnsciute AREA Descrizine prgett Cmprende sttprgetti Respnsabile funzinali insegnament Espert estern P01 Visite, viaggi

Dettagli

ANDIAMO A SCUOLA... Istituto Comprensivo di Bernareggio Scuola primaria Aicurzio Bernareggio - Villanova

ANDIAMO A SCUOLA... Istituto Comprensivo di Bernareggio Scuola primaria Aicurzio Bernareggio - Villanova ANDIAMO A SCUOLA... Istitut Cmprensiv di Bernareggi Scula primaria Aicurzi Bernareggi - Villanva IL NOSTRO ISTITUTO L istitut Cmprensiv di Bernareggi è cstituit dalle seguenti scule: scula dell infanzia

Dettagli

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale REGIONE TOSCANA Giunta Reginale Direzine Generale Diritt alla Salute e Plitiche di Slidarietà La gestine del rischi clinic PIANO DI FORMAZIONE 50127 Firenze, Via di Nvli 26 Tel. 055/4382111 http:\\www.regine.tscana.it

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE COMUNE DI CISLIANO Prvincia di Milan LEVA CIVICA VOLONTARIA BANDO PER LA SELEZIONE DI 3 VOLONTARI NELL AREA AMBIENTE PREMESSA La crisi che sta investend il mnd del lavr determina l aument della fascia

Dettagli

Idee da Ragazzi per la sicurezza sul lavoro

Idee da Ragazzi per la sicurezza sul lavoro di Perugia Band di Cncrs Idee da Ragazzi per la sicurezza sul lavr PREMESSA Obiettiv del presente cncrs è quell di raffrzare la cultura della prevenzine - intesa cme educazine alla cnscenza dei rischi,

Dettagli

Piano di Miglioramento

Piano di Miglioramento Istitut Cmprensiv A. Manzni Mttla (Ta) Cdice meccangrafic: TAIC852005 Pian di Miglirament (PDM) Istitut Cmprensiv Manzni Mttla (Ta) 1 Indice Smmari 1. Obiettivi di prcess 1.1 Cngruenza tra biettivi di

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "LOCATELLI-QUASIMODO"

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LOCATELLI-QUASIMODO ! ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE! "LOCATELLI-QUASIMODO" Via Veglia, 80 Milan Tel. 02 88447761 - fax 02 69015979 E-MAIL: MIIC8DQ00C@istruzine.it Scula Primaria Lcatelli Scula Primaria Rdari Scula Sec. I gr.

Dettagli

Griglia di valutazione della scuola secondaria

Griglia di valutazione della scuola secondaria Griglia di valutazine della scula secndaria Criteri CONOSCENZE COMPETENZE e indicatri desunti dal frmat SAPERE F. Cmunicare G. Individuare cllegamenti e relazini Cnsce i cntenuti in riferiment alle discipline

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunno con Disturbo Specifico dell Apprendimento (DSA)

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunno con Disturbo Specifico dell Apprendimento (DSA) Minister dell'istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENVO RITA LEVI-MONTALCINI Via Pusterla,1 25049 Ise (Bs) C.F.80052640176 www.icise.gv.it e-mail: BC80300R@ISTRUZIONE.IT e-mail: BC80300R@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Istituto Comprensivo di Quero Via Nazionale 35/b 32030 Quero, Belluno Tel. 0439-787111 Fax 0439-787851 E-mail: mediaquero@libero.

Istituto Comprensivo di Quero Via Nazionale 35/b 32030 Quero, Belluno Tel. 0439-787111 Fax 0439-787851 E-mail: mediaquero@libero. Istitut Cmprensiv di Quer Via Nazinale 35/b 32030 Quer, Bellun Tel. 0439-787111 Fax 0439-787851 E-mail: mediaquer@liber.it Organigramma Intrduzine C.T.P. Istruzine Adulti Identità culturale e rganizzativa

Dettagli

Data e luogo di nascita

Data e luogo di nascita ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE SILVIO DE PRETTO Via XXIX Aprile, 40-36015 SCHIO (VI) PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON DSA Istitut Tecnic Industriale Statale Silvi De Prett Schi ANNO

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight Frmstat Flight Frmstat Flight è una suite di prgrammi prgettati cn l bbiettiv di ttimizzare il prcess frmativ e sfruttare al megli l interattività e la multimedialità fferte dai nuvi strumenti messi a

Dettagli

Tutti pronti a partire. Istituto Comprensivo di Brisighella 1

Tutti pronti a partire. Istituto Comprensivo di Brisighella 1 Tutti prnti a partire Istitut Cmprensiv di Brisighella 1 Premessa: Le insegnanti delle Scule dell Infanzia, appartenenti all Istitut cmprensiv di Brisighella, intendn attuare, in cllabrazine cn la Plizia

Dettagli

PICCOLI CONSUMATORI CRESCONO

PICCOLI CONSUMATORI CRESCONO MAPPATURA DEI PROGETTI SULLA PUBBLICITÀ gestiti dai partecipanti al crs di frmazine Cibinnda usiam bene la pubblicità realizzat nell'a.s. 2009/2010 dalla Prvincia di Trevis in cllabrazine cn l'azienda

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.PUECHER di ERBA

ISTITUTO COMPRENSIVO G.PUECHER di ERBA Sn stati elabrati e deliberati dal Cllegi dei Dcenti: Patt pedaggic di Istitut, di Pless, di Team Prgrammazine di Istitut, di Pless, di Sezine Criteri di sservazine cndivisi Criteri per la predispsizine

Dettagli

N. Alunno: VALUTAZIONE INIZIALE/INTERMEDIA/FINALE- ved. Descrittori

N. Alunno: VALUTAZIONE INIZIALE/INTERMEDIA/FINALE- ved. Descrittori DESCRITTORI/INDICATORI DI VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA GRIGLIA DI RILEVAZIONE iniziale, intermedia e finale. N. Alunn: VALUTAZIONE INIZIALE/INTERMEDIA/FINALE- ved. Descrittri COMPETENZE Cmunicazine verbale

Dettagli

ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI

ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI L Asil Nid La Crte dei Bambini ffre ai genitri e bambini accglienza e asclt cn una particlare attenzine ai bisgni persnali di crescita e di svilupp individuali. Pensa al

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari LICEO STATALE Carl Mntanari Scienze Umane - Scienze Umane Ecnmic Sciale Musicale Vicl Stimate n. 4 37122 VERONA C.F. 80011840230 Tel. 045/8007311 Fax 045/8030091 E-mail: inf@licemntanari.it Sit web: www.licemntanari.it

Dettagli

TEL.: 051/357979 Email: corsilis.bologna@gmail.com Sito: www.ens.it/bologna INFORMAZIONI GENERALI

TEL.: 051/357979 Email: corsilis.bologna@gmail.com Sito: www.ens.it/bologna INFORMAZIONI GENERALI ENTE NAZIONALE SORDI SEZIONE PROVINCIALE DI BOLOGNA VIA DI CORTICELLA 15/A - CASELLA POSTALE 673 TEL.: 051/357979 Email: crsilis.blgna@gmail.cm Sit: www.ens.it/blgna INFORMAZIONI GENERALI " Obiettivi dei

Dettagli

Elaborazione dei contenuti del programma d istituto per l educazione fisica - Linee guida per l'attuazione 2

Elaborazione dei contenuti del programma d istituto per l educazione fisica - Linee guida per l'attuazione 2 Dipartiment federale dell'ecnmia, della frmazine e della ricerca DEFR Segreteria di Stat per la frmazine, la ricerca e l innvazine SEFRI 12 settembre 2014 Elabrazine dei cntenuti del prgramma d istitut

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA MOVIMENTO E GUSTO CON L EQUILIBRIO GIUSTO! Comprendente:

UNITÀ DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA MOVIMENTO E GUSTO CON L EQUILIBRIO GIUSTO! Comprendente: UNITÀ DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA MOVIMENTO E GUSTO CON L EQUILIBRIO GIUSTO! Cmprendente: UDA PIANO DI LAVORO SCHEMA RELAZIONE INDIVIDUALE GRIGLIA DI VALUTAZIONE IC Rvig 3 - Insegnanti: Osti

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO RETE DSA PINEROLESE RETE DSA Ist. superiri di Pinerl I.I.S. Buniva Pinerl L.S. Curie Pinerl L.G. Prprat Pinerl I.I.S. Prr Pinerl I.I.S. Prever - Pinerl I.I.S. Prever sezine agrari Osasc PIANO DIDATTICO

Dettagli

La Formazione di MOVIMENTO CREATIVO IL CORSO BASE

La Formazione di MOVIMENTO CREATIVO IL CORSO BASE La Frmazine di MOVIMENTO CREATIVO IL CORSO BASE Struttura del Crs La Frmazine ffre un metd per insegnare Mviment Creativ a bambini e adulti in diversi cntesti. Offre anche un percrs per chi cerca esclusivamente

Dettagli

Istituto Comprensivo Mandas Progetti, visite didattiche e viaggi di istruzione - A.S.2012/2013 PROGETTI

Istituto Comprensivo Mandas Progetti, visite didattiche e viaggi di istruzione - A.S.2012/2013 PROGETTI Istitut Cmprensiv Mandas Prgetti, visite didattiche e viaggi di istruzine - PROGETTI I cre la stria Alla scperta della Sardegna e dei ppli del Mediterrane cn la ceramica Respnsabili Mdalità L. Melis, A.

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunni con diagnosi DSA

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunni con diagnosi DSA LICEO GINNASIO STATALE G. B. BROCCHI Classic Linguistic - delle Scienze Sciali Scientific - Scientific/Tecnlgic fndat nel 1819 Allegat alla PROGRAMMAZIONE DEL CONSIGLIO DI CLASSE PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Istitut Cmprensiv Statale TIVOLI II TIVOLI CENTRO Via dei Pini 19 00019 TIVOLI (Rma) Tel.0774/312203-fax 0774/336792-e-mail:icbaccelli@tiscali.it www.istitutbaccellitivli.it C.F. 86003970588 Cd.Mecc. RMIC89300V

Dettagli

Patto Educativo di Corresponsabilità

Patto Educativo di Corresponsabilità Patt Educativ di Crrespnsabilità Ann Sclastic 2015/16 Istitut Cmprensiv E IBSEN Casamiccila Terme ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE E. IBSEN CASAMICCIOLA TERME Viale Paradisiell, 10-80074 Casamiccila Terme

Dettagli

INSEGNANTE PROF. ROSARIO BERARDI

INSEGNANTE PROF. ROSARIO BERARDI INSEGNANTE PROF. ROSARIO BERARDI PREMESSA Mettere in att un insegnament della tecnlgia di significative valenze frmative, richiede un impstazine disciplinare in grad di prtare gli alunni, in rapprt alla

Dettagli

ASSISTENTE FAMILIARE

ASSISTENTE FAMILIARE ALLEGATO 1 ASSISTENTE FAMILIARE DESCRIZIONE SINTETICA L Assistente familiare è una figura cn caratteristiche pratic-perative, la cui attività è rivlta a garantire assistenza a persne autsufficienti e nn,

Dettagli

MATEMATICA - CLASSE I. Obiettivi minimi di apprendimento matematica I. Competenze

MATEMATICA - CLASSE I. Obiettivi minimi di apprendimento matematica I. Competenze - CLASSE I Cmpetenze MATEMATICA Nucle tematic: il numer Utilizzare le tecniche e le prcedure del calcl aritmetic in N, rappresentandle anche in frma grafica. Rislvere i prblemi facend us delle perazini

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA (Allegat 1) SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente prpnente il prgett: COMUNE DI CUSANO MUTRI 2) Cdice di accreditament: NZ03880 3) Alb e classe di iscrizine:

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 1. SECONDO BIENNIO DISCIPLINA Lettere TERZA E QUARTA DOCENTI Pimazzni, Cnchett, Dall

Dettagli

Indicare le voci che risultano pertinenti alle attività dell ente e alle concrete modalità di tirocinio proposte

Indicare le voci che risultano pertinenti alle attività dell ente e alle concrete modalità di tirocinio proposte X Scietà sprtiva (campinat categria di appartenenza ) Centr fitness Centr sprtiv natatri/acquatic Centr riabilitativ/rieducativ Centr assistenziale per anziani, malati e disabili Ente sclastic Ente pubblic

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA DELL ISTITUTO COMPRENSIVO Antonio de Curtis in arte Totò

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA DELL ISTITUTO COMPRENSIVO Antonio de Curtis in arte Totò PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA DELL ISTITUTO COMPRENSIVO Antni de Curtis in arte Ttò Scula dell Infanzia, Primaria, Secndaria di I grad Via della Tenuta di Trrenva, 130 00133 Rma Tel. 06.2022705 Fax 06.20419196

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 Minister dell'istruzine, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO ISTITUTO COMPRENSIVO ISTITUTO COMPRENSIVO MOZZECANE VIA DANTE ALIGHIERI 39 37060 MOZZECANE (VR) Cdice

Dettagli

Prot. n 526 B/17 Acquaviva, 02.02.2015

Prot. n 526 B/17 Acquaviva, 02.02.2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO DE AMICIS P.zza Di Vagn, 18 70021 ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA) Tel. 080-761314 Fax 080 3051357 www.deamicis.gv.it. e-mail BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli