GIACOMO LENOCI & CO. SRL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GIACOMO LENOCI & CO. SRL"

Transcript

1 Contratto di Affiliazione in Franchising Smartcomm.it GIACOMO LENOCI & CO. SRL Con il presente contratto tra: la società con sede in Acquaviva delle Fonti (Ba), Via Sebastiano Arturo Luciani, 7, Cap P.IVA/COD.FISC.: e capitale sociale pari ad I.V. iscritta regolarmente alla C.C.I.A.A. di BARI, R.E.A , qui legalmente rappresentata dalla Sig.ra Lenoci Elisabetta, in qualità di rappresentate legale (in seguito denominata Franchisor) da una parte E Indicare la Ragione Sociale, anagrafica ed dati fiscali del Franchisee (in seguito denominata Franchisee) dall'altra, P r e m e s s o - che il Franchisor ha acquisito approfondite conoscenze nell ambito del Mobile Marketing e più in particolare del Mobile Advertising, della Mobile Promotion e del Mobile Service; - che il Franchisor detiene a pieno diritto la licenza a tempo indeterminato della piattaforma Tecnologica SmartComm e del relativo Marchio oltre che di successive ed ulteriori integrazioni e/o modificazioni il cui utilizzo rende disponibile al franchisee con la sottoscrizione del presente contratto; - che il franchisee dispone su tale piattaforma di un account privilegiato per l attivazione di account clienti per l invio di SMS Multimediali, gestione di Rubriche personalizzate e tutte le opzioni di piattaforma alle condizioni commerciali specificate nei listini acquisto Affiliato e vendita Pubblico allegati e parte integrante del presente contratto; - che il Franchisor ha acquisito approfondite conoscenze nell ambito della comunicazione Visuale e più in particolare del Visual Advertising su Network costituiti da Tablet 7 ed installati in varie tipologie di esercizi commerciali; - che il Franchisor detiene a pieno diritto ed in esclusiva la concessione a tempo indeterminato per lo sfruttamento commerciale del brevetto StyLì depositato presso l ufficio della Camera di Commercio di Bari BA2013A cod.72 e denominato Porta accessori Elettronico per parrucchieri e centri estetici la cui proprietà intellettuale appartiene alla sig.ra Ferrucci Michela Lara; - che l oggetto di cui al brevetto è dotato nella parte anteriore di un display di circa 7 per la diffusione di spot pubblicitari senza sonoro; il predetto sistema è riservato a parrucchieri, centri estetici ed eventuali altri esercizi commerciali selezionati e sarà di seguito denominato StyLì;

2 - che il Franchisor affida al franchisee, che sottoscrivendo accetta e si obbliga, la concessione in vendita degli spazi pubblicitari sui monitor di cui innanzi; - che sui monitor oltre ai video promozionali venduti dall affiliato saranno presenti video promozionali relativi all offerta commerciale interna dell esercizio e video news di carattere informativo e di interesse generale (cronaca, politica, sport, spettacolo, scienza, cultura ed anche estrazioni del lotto, oroscopo della settimana, etc). - che ai fini dello svolgimento dell attività di vendita degli spot pubblicitari, l agenzia assume l obbligo di eseguire le seguenti attività accessorie: - reperire i parrucchieri / centri estetici su cui posizionare gli StyLì nei circuiti locali e nelle zone secondo le direttive del franchisor; - ritirare gli StyLì dal Franchisor alle condizioni commerciali specificate nel listino di acquisto StyLì allegato e parte integrante del presente contratto con modalità di acquisto di volta in volta da concordare col Franchisor; - procedere alla successiva installazione e manutenzione in esercizio degli StyLì presso i parrucchieri / centri estetici selezionati e contrattualizzati che dovranno essere necessariamente dotati di idoneo collegamento internet in modalità wifi; - provvedere all inserimento delle anagrafiche esercizi, dei contratti pubblicitari ed al successivo controllo ed upload delle immagini o dei video forniti dagli sponsor sulla piattaforma Multimediale di gestione del Network Pubblicitario StyLì e/o alla eventuale realizzazione delle clip di cui effettuare successivamente l upload nel circuito interessato; - che il Franchisor ha acquisito approfondite conoscenze nell ambito della comunicazione Sociale, Web & App e più in particolare del Social Advertising sui Social Network e nello sviluppo di Siti Internet ed applicazioni per Smartphone e Tablet; - che il franchisor mette a disposizione alle condizioni commerciali specificate nel listino Social Couponing Web & App Affiliato e Pubblico allegato e parte integrante del presente contratto ulteriori due tecnologie denominate Social Couponig e Web & App a completamento dell offerta dei servizi ai clienti del franchisee per la vendita di un applicativo di divulgazione virale dell offerta commerciale del cliente e la realizzazione di Siti Responsivi per Pc, Tablet, Smartphone con relativa produzione ed inserimento delle App associate negli App Store; - che il franchisee ha la facoltà di segnalare al Franchisor altri franchisee che saranno di volta in volta inseriti nel network SmartComm, come agenzie affiliate ad insindacabile giudizio del Franchisor, secondo quanto previsto nell allegato Rete Agenzie SmartComm parte integrante del presente contratto; il franchisee percepirà una royalty semestrale pari al 10% degli acquisti mensili ricorrenti dei franchisee segnalati al Franchisor ed inseriti da quest ultimo nel Network SmartComm con l obbligo per il franchisee di organizzare, coordinare e controllare l attività dei franchisee segnalati;

3 - che nessun limite alla agenzie segnalate è posto dal Franchisor al franchisee; - che il Franchisor, in funzione dell'esperienza acquisita, intende organizzare ed ampliare la propria rete di distribuzione, secondo criteri di uniformità e riconoscibilità della propria immagine commerciale; - che il Franchisee intende entrare a far parte della rete di distribuzione del Franchisor; - che il Franchisee si impegna a dimostrare l'effettiva disponibilità per l esercizio dell attività di cui al presente contratto; - che il Franchisee è in possesso dell adeguato codice attività per l esercizio dell attività di cui al presente contratto secondo quanto previsto dalle normative Ministeriali vigenti in materia; - che il Franchisee è interessato ad acquisire il diritto di sfruttare il nome, le tecnologie, il Know-How e le competenze commerciali che il Franchisor è disposto a concedere secondo le condizioni esposte nel presente contratto; ciò premesso come parte essenziale ed integrante del presente contratto: SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE Art.1 - Oggetto del contratto Il Franchisor concede al Franchisee, che accetta, il diritto di fare uso del marchio SmartComm e di commercializzare, in nome e per conto proprio, tutti i servizi di Direct Mobile Marketing erogati dalla medesima piattaforma, i servizi di Visual Advertising del Network StyLì, i sevizi di Social Couponing Web & App includendo successive integrazioni che il Franchisor si impegna a comunicare al franchisee. Il Franchisor, oltre alla fornitura di servizi, assicurerà al Franchisee prestazioni di consulenza e di assistenza sia nella fase di start-up che nella successiva gestione, mettendo, in particolare, a disposizione la propria esperienza. Art.2 - Esclusiva Il Franchisor si impegna a non concedere quanto previsto all'art.1 ad altri soggetti nella zona riservata esclusivamente al Franchisee (indicare la zona in esclusiva la cui estensione non deve superare i ab.). Art.3 - Indipendenza e Responsabilità Il Franchisor e il Franchisee sono imprenditori completamente autonomi ed indipendenti l'uno dall'altro, ciascuno con proprie separate responsabilità. A seguito di tale condizione d'indipendenza, il Franchisee non potrà attribuirsi la qualifica di agente, rappresentante o socio del Franchisor. I nomi SmartComm e StyLì non potranno apparire nella ragione sociale del Franchisee, né essere indicati nell'iscrizione di questi presso la

4 Camera di Commercio. Sono a carico del Franchisee gli oneri di qualsiasi genere, finanziario, fiscale, commerciale o altro, connessi all eventuale avviamento ed alla gestione dell attività. Art.4 - Obbligo di segretezza Il Franchisee si obbliga a non divulgare e a non sfruttare per altrui profitto l'esperienza comunicatagli dal Franchisor. Il Franchisee si impegna inoltre a mantenere rigorosamente riservata, anche dopo la cessazione o risoluzione anticipata del presente contratto, ogni documentazione amministrativa, contabile, statistica ed ogni altra notizia ed informazione confidenziale che provengano dal Franchisor, dai suoi incaricati o da altri Franchisee per un periodo di mesi sei. Art.5 Fee d ingresso Franchisee Per quanto oggetto del presente contratto, il Franchisee è tenuto al pagamento di una Fee d Ingresso, per un importo di ,00 ( cinquemilanovencento/00 ) + Iva di cui ,00 + iva alla sottoscrizione e ,00 + iva dopo i 2 giorni di formazione presso la sede del Franchisor e comunque entro e non oltre 30 gg. dalla sottoscrizione del presente contratto. La Fee d ingesso comprende: - Account Affiliato su Piattaforma Tecnologica di Direct Mobile Marketing SmartComm; sms Top; - Account Affiliato su Piattaforma tecnologica per la gestione e pubblicazione dei Video Pubblicitari sul Network StyLì; - 10 Stylì (*) Multimediali per immediata creazione del Network Locale; - Servizi di Social Couponing - Servizi di Web & App - Materiale digitale Brandizzato (brochure, copie commissioni, listini, bigliettini da visita, cartelline, etc.) - 2 giorni di formazione presso la sede del Franchisor; - 4 Giornate di Affiancamento sul campo nei 12 mesi successivi alla firma in due sessioni la prima delle quali dopo 90 giorni dalla firma da concordare col Franchisor; - Possibilità di Sviluppo della rete di Agenzie dell Affiliato; - Nr. 2 SmartComm Franchisee Day l anno per la Vendita diretta ai Clienti del Franchisee la prima delle quali dopo 6 mesi dalla firma e non prima del raggiungimento di 50 clienti attivi sulle piattaforme del Franchisee; - Partecipazione ai Meeting Nazionali annuali al netto dei costo di vitto ed alloggio a carico dell affiliato;

5 Qualora, prima dell'avvio del rapporto di rivendita che verrà opportunamente concordato tra le parti, il Franchisor recedesse dal presente contratto, la somma versata dal Franchisee come acconto gli verrà restituita. Qualora il recesso avvenisse da parte del Franchisee prima dell'avvio del rapporto di rivendita, la somma versata come acconto verrà trattenuta dal Franchisor a titolo di risarcimento delle spese sino a quel momento sostenute. Art.6 Costo Attivazioni piattaforma SmartComm ed Acqusti ricorrenti Il Franchisee corrisponde al Franchisor un importo di 35,00 euro + iva per ogni attivazione cliente finale sulla piattaforma di Direct Mobile Marketing SmartComm unatantum ed omnicomprensiva a copertura delle spese di gestione tecnica dell account cliente. Il franchisee ha l obbligo di effettuare mensilmente un acquisto di 350,00 euro + iva di pubblicità sul Network StyLì e 350,00 euro + iva per SMS Top su piattaforma SmartComm di Direct Mobile Marketing, dopo 3 mesi dalla firma del presente contratto. Art.7 Ricavi da Attivazioni piattaforma SmartComm e da Acqusti ricorrenti Il franchisee incassa dal cliente finale un importo di 150,00 euro + iva per ogni attivazione cliente finale sulla piattaforma di Direct Mobile Marketing SmartComm unatantum ed omnicomprensivo per l attivazione delle opzioni del servizio SMS. Il franchisee incassa dai clienti, senza che nulla sia dovuto al Franchisor, fino a Euro mese per la pubblicità venduta sul Network StyLi, al netto del 15%, royalty sul valore della pubblicità venduta da corrispondere allo stesso Network, tramite il Franchisor che mensilmente provvederà a fatturarle al franchisee oltre al corrispettivo della vendita dei Sms Top. I plafon pubblicitari e di SMS Top non consumati nel mese si cumulano agli acquisti ricorrenti del mese successivo. Per vendite eccedenti gli acquisti ricorrenti mensili si fa riferimento ai listini pubblico ed affiliato allegati e parte integrante del presente contratto. Art.8 Proprietà delle Banche dati dei Clienti del Franchisee. Le banche dati (Rubriche clienti della piattaforma SmartComm) appartenenti ai clienti del Franchisee, sono di esclusiva proprietà del cliente finale e vengono ospitate ai soli fini dell elaborazione dei dati finalizzata all erogazione dei servizi di Direct Mobile Marketing sulla piattaforma SmartComm. Il Franchisor si impegna a non svolgere qualsivoglia tipologia di attività verso i clienti del Franchisee anche dopo l eventuale rescissione del contratto di affiliazione. Lo stesso Franchisee si riserva in caso di mancato rispetto di tale clausola il diritto del risarcimento del danno subito. Art.9 - Patto di non concorrenza Al fine di garantire all'intero Gruppo di Affiliati uniformità d'immagine, di approvvigionamento nei confronti del cliente, il Franchisee, con la sottoscrizione del

6 presente contratto, accetta e si impegna a seguire le direttive commerciali del Franchisor secondo quanto stabilito dal successivo Art.10, obbligandosi a non svolgere né direttamente né indirettamente qualsivoglia attività analoga o affine in concorrenza con quella del Franchisor per l intera durata del presente contratto. Art.10 - Prezzi al pubblico Il Franchisor fornirà al Franchisee listini al pubblico su supporto cartaceo ed informatico per i servizi oggetto del presente contratto. Eventuali aggiornamenti e/o variazioni, a seguito di esigenze di mercato, campagne promozionali o altro, saranno tempestivamente comunicati allo stesso modo dal Franchisor. Art.11 Attività extra contrattuali Il Franchisor, su espressa richiesta del Franchisee, si impegna ad intervenire in suo aiuto quando dovessero insorgere altre particolari situazioni, organizzare corsi di istruzione ad ogni livello per la rete commerciale del Franchisee e/o per altre eventuali esigenze. Per le prestazioni d opera suddette, si stabilirà di volta in volta, d accordo con il Franchisee, il compenso opportuno. Art.12 - Pagamenti I seguenti riferimenti costituiscono gli estremi bancari di Giacomo Lenoci & Co S.r.l., proprietaria del Brand SmartComm: GIACOMO LENOCI & CO. S.R.L. ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA) VIA S. A. LUCIANI PI./CF.: IBAN: IT35K Il Franchisee, prima dell'inizio dell'attività, è tenuto a comunicare al Franchisor i suoi riferimenti (Ragione Sociale, dati anagrafici, ed IBAN) dell'istituto bancario utilizzato. Eventuali variazioni successive, dovranno essere tempestivamente comunicate al Franchisor. Per i canoni di attivazione, e gli acuisti ricorrenti mensili per ogni altro acquisto ed eventuali altri servizi straordinari, il Franchisor emetterà la relativa fattura che dovrà essere saldata entro i termini stabiliti, salvo diverso accordo tra le parti. In caso di ritardato pagamento, anche parziale, da parte del Franchisee, il Franchisor avrà facoltà di addebitare, quale interesse di mora, una somma maggiorata del 3 per cento, per ogni mese di ritardo o frazione di esso nel pagamento degli importi insoluti. Art.13 - Controlli Per procedere alla verifica del rispetto delle clausole contrattuali, il Franchisee si impegna a consentire e ad agevolare i controlli che il Franchisor, a mezzo di propri incaricati, riterrà opportuno effettuare.

7 Art.14 - Pubblicità e promozione Le spese per eventuali campagne pubblicitarie, promozionali e per ogni intervento finalizzato alla diffusione ed alla conoscenza dell'immagine strategico/commerciale del Gruppo a livello nazionale, saranno decise e condotte dal Franchisor, il quale potrà richiedere eventuali contributi, in percentuale, al Franchisee, solo dopo l accettazione da parte del Franchisee stesso. Tutti gli oneri per la conduzione delle campagne pubblicitarie e promozionali di interesse locale, saranno a carico del Franchisee. Per ogni campagna, dovrà essere richiesta ed ottenuta l'approvazione scritta del Franchisor, la quale non sarà irragionevolmente negata. Il Franchisee dovrà quindi sottoporre preventivamente al Franchisor una bozza del materiale che intende utilizzare a scopo pubblicitario. Il Franchisor, valutata la proposta, è tenuto a dare tempestivo riscontro. Art.15 - Divieto di cessione Il Franchisee non potrà cedere il presente contratto, a terzi, senza aver prima richiesto per iscritto, ed ottenuto per iscritto, dal Franchisor, l'espresso consenso, il quale non verrà irragionevolmente negato. Art.16 - Durata del contratto - Recesso Il presente contratto avrà durata di anni 3 (tre) a fare data dal giorno di sottoscrizione. Alla scadenza, il contratto si intenderà tacitamente rinnovato tra le parti per 1 (un) altro anno e così di seguito ad ogni scadenza, salvo disdetta che dovrà giungere almeno 4 (quattro) mesi prima della scadenza originaria, a mezzo lettera raccomandata A.R.. l Affiliato inoltre si riserva la facoltà di recedere dal contratto di affiliazione dopo i primi 12 mesi dalla sua sottoscrizione a mezzo lettera raccomandata A.R. che dovrà giungere con almeno 3 (tre) mesi di preavviso. Tale recesso potrà avvenire solo dopo avere corrisposto al Franchisor gli importi dovuti riferiti agli acquisti ricorrenti mensili oltre ad eventuali altri importi dovuti per l intero periodo. Resta inteso che in caso di mancato rinnovo del contratto per volontà di una delle due parti o per altri motivi, l'altra parte non avrà diritto ad alcuna indennità di avviamento o a qualsiasi diverso indennizzo. Resta inteso che in caso di mancato rinnovo del contratto per volontà di una delle due parti o per altri motivi, l'altra parte non avrà diritto ad alcuna indennità di avviamento o a qualsiasi diverso indennizzo. Alla cessazione del contratto, il Franchisee non avrà alcun diritto ne facoltà di uso del nome SmartComm, StyLì, del Marchio, né di alcun segno o elemento distintivo del Franchisor. Le violazioni a tale impegno comporteranno una penale a carico del Franchisee nella misura di ,00 (mille/00) per ogni giorno di violazione accertata, oltre al risarcimento di ulteriori danni. Il Franchisee dovrà provvedere a riconsegnare al Franchisor tutto il materiale pubblicitario, operativo e d'istruzione, consegnatogli in adempimento al

8 presente contratto, in quanto la proprietà di tale materiale resta del Franchisor e viene concesso al Franchisee solamente in comodato d'uso. Il recesso anticipato, sarà possibile qualora da parte del Franchisee, insorgano gravi motivi documentati (a puro titolo di esempio, citiamo: insorgenza di gravi malattie, gravi eventi o calamità naturali), oppure in caso di morte dello stesso. Anche in caso di recesso anticipato, al Franchisee è fatto divieto di svolgere analoga attività in concorrenza con il Franchisor. Tale divieto ha effetto sino a quella che doveva essere la data naturale di risoluzione del contratto in essere. La scadenza del contratto, anche in caso di recesso, avrà effetto al momento in cui saranno state regolate le reciproche pendenze in dare ed avere. In caso di recesso anticipato, le parti si impegnano a non danneggiarsi a vicenda e a non ledere la reciproca immagine a mezzo di dichiarazioni, scritte o verbali, fatte a terzi o con pubblicazioni su Blog, Facebook altri Social Network e/o altri mezzi e strumenti di comunicazione. Art.17 - Clausola risolutiva Il Franchisor avrà diritto di invocare la risoluzione del presente contratto, con effetto immediato, ai sensi dell'art C.C., dandone comunicazione al Franchisee, a mezzo raccomandata A.R., senza alcun diritto di risarcimento a favore del Franchisee, in caso si verifichi anche una sola delle seguenti condizioni: a) inadempimento da parte del Franchisee anche di uno solo degli impegni e degli obblighi che il Franchisee stesso dichiara di accettare con la sottoscrizione del presente contratto, fatta salva la violazione di obblighi contrattuali di minore importanza, per i quali è prevista la procedura di messa in mora (per un periodo da valutarsi e concordarsi tra le parti al momento dell'accertata violazione contrattuale compiuta); b) ripetuti comportamenti e situazioni gravemente lesive dell'immagine e del nome del Franchisor o di altri Affiliati; c) ritardo di oltre 60 giorni nel pagamento delle fatture, fatte salve eventuali proroghe da concordarsi per singoli casi e situazioni particolari; d) sottoposizione del Franchisee a condanne penali, ovvero a procedure esecutive sia mobiliari che immobiliari; e) elevazione, a carico del Franchisee, di protesti di titoli cambiari e/o assegni; f) sostituzione, senza consenso scritto del Franchisor, della cessione dell azienda, qualora il Franchisee eserciti l'attività sotto forma di società. Art.18 - Convenzioni complementari Il presente contratto sostituisce ed annulla ogni precedente pattuizione, anche verbale, intercorsa eventualmente fra le parti sull'argomento. La semplice, anche se ripetuta astensione di una delle parti a far valere l'esatto adempimento di un particolare obbligo contrattuale dell'altra parte, non comporta rinuncia alcuna del diritto di recesso.

9 Art.19 Diritti del Franchisee Inoltre il Franchisee dichiara di avere ricevuto, previa richiesta, 30 gg. prima della sottoscrizione del presente contratto copia dello stesso, e di avere preso visione dei dati del Franchisor e nello specifico, ragione sociale, capitale sociale, sintetica illustrazione degli elementi caratterizzanti l attività del Franchisor tramite apposita cartellina consegnata a tale scopo o o anche tramite incontro diretto o per Web Conference e lista degli affiliati attivi. Art.20 - Comunicazioni Tutte le comunicazioni tra le parti, che comportino modifiche del presente contratto o degli allegati, dovranno avvenire per iscritto a mezzo lettera raccomandata A.R. agli indirizzi indicati in testa al presente contratto o a quelli che verranno eventualmente ed in seguito indicati dalle parti sempre a mezzo raccomandata A.R. o a mezzo posta elettronica certificata. Art.21 - Foro competente Qualsiasi controversia che dovesse insorgere tra le parti, circa l'interpretazione e/o l'esecuzione del presente contratto, nessuna esclusa, sarà di competenza esclusiva del Foro di BARI. Art.22 - Spese ed oneri Spese ed oneri fiscali per la registrazione del presente contratto, sono a carico del Franchisee., lì IL FRANCHISEE IL FRANCHISOR Art Clausola finale Ai sensi e per gli effetti degli artt e 1342 del Codice Civile, dichiaro di approvare specificamente le seguenti clausole: ART.1 (Oggetto del contratto) - ART.2 (Esclusiva) - ART.4 (Obbligo della segretezza) - ART.5 (Fee d ingresso Franchisee) ART.6 (Costo Attivazioni piattaforma SmartComm ed Acqusti ricorrenti) - ART.7 (Ricavi da Attivazioni piattaforma SmartComm e da Acqusti ricorrenti) ART.9 (Patto di non concorrenza) - ART.11 (Attività extra contrattuali) - ART.16 (Durata del contratto - Recesso) - ART.17 (Clausola risolutiva) - ART.18 (Convenzioni complementari) - ART.21 (Foro Competente) e di approvare esplicitamente i contenuti degli allegati al presente contratto di essi parte integrante. IL FRANCHISEE

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN Le presenti condizioni generali hanno lo scopo di disciplinare l utilizzo dei Marchi di proprietà della società: Gefran S.p.A. con sede in

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in, alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito da in persona di ), e, nato a, il, residente in, alla

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2)

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) Il/La sig./soc. (1) di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2) in persona

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l.

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l. Certification International (UK) Limited [CI UK] è un Organismo di Certificazione accreditato UKAS che fornisce i propri servizi di certificazione attraverso una rete di uffici di rappresentanza in tutto

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS)

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) Art. 1 - Oggetto dell affidamento L oggetto dell affidamento

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE 1 DATI ESPOSITORE Si prega di compilare in carattere stampatello. Rimini Fiera SpA non potrà essere ritenuta responsabile per errori dovuti a caratteri illeggibili. SETTORE MERCEOLOGICO (INDICARE MASSIMO

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

I contratti di gestione delle strutture alberghiere

I contratti di gestione delle strutture alberghiere 12/06/2013 il Contratti tipici: Contratti atipici: contratto di locazione di bene immobile contratto di affitto di azienda (alberghiera) contratto di gestione di azienda. alberghiera (c.d. contratto di

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego DECRETO 28 maggio 2001, n.295 Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego Capo I Art. 1 Definizioni 1. Nel presente regolamento l'espressione: a)

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO BANCA DEGLI ERNICI di Credito Cooperativo SCpA VIA ROMANA SELVA, SNC - 03039 - SORA (FR) Tel. : 07768520 - Fax: 0776852030 Email:info@bancadegliernici.it

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE.

ASPETTI CIVILISTICI DEL RECESSO DEL SOCIO NELLE SOCIETA DI PERSONE. Trattamento delle somme corrisposte da una società di persone al socio nel caso di recesso, esclusione, riduzione del capitale, e liquidazione, ed aspetti fiscali per la società. Questo convegno ci offre

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

ALLEGATO 4. Allegato 5 Schema di Contratto Pag. 1 di 24

ALLEGATO 4. Allegato 5 Schema di Contratto Pag. 1 di 24 ALLEGATO 4 SCHEMA DI CONTRATTO PER I SERVIZI DI DISINFESTAZIONE, DISINFEZIONE, DERATTIZZAZIONE, SANIFICAZIONE E CURA DEL VERDE DA EFFETTUARSI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI ROMA. Lotto Allegato 5 Schema

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE. Linee guida per la predisposizione e l utilizzo

LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE. Linee guida per la predisposizione e l utilizzo LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE Linee guida per la predisposizione e l utilizzo LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE Linee guida per la predisposizione e l utilizzo La modulistica nella

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

LA NUOVA TUTELA DEI CONSUMATORI COSA CAMBIA DAL 14 GIUGNO 2014

LA NUOVA TUTELA DEI CONSUMATORI COSA CAMBIA DAL 14 GIUGNO 2014 LA NUOVA TUTELA DEI CONSUMATORI COSA CAMBIA DAL 14 GIUGNO 2014 Più tutele per i consumatori italiani ed europei: è l effetto della direttiva europea recepita dal decreto legislativo n.21 del 21 febbraio

Dettagli

Procedimento di controllo Commissione Contratti

Procedimento di controllo Commissione Contratti Procedimento di controllo Commissione Contratti PARERE IN MATERIA DI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Con la presente si comunica che, nell ambito del procedimento in oggetto, la Commissione Contratti di

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI La Repubblica Italiana ed il Regno dell Arabia Saudita desiderando intensificare

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA:

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA: CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DALL'ABITAZIONE TRA: il Sig. nato a il residente a, codice fiscale, di seguito denominato parte locatrice E: il Sig. nato a il residente a, codice

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Conforme alle disposizioni di vigilanza sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e degli artt. 115 e segg. T.U.B aggiornamento 21-apr-2015 CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI,

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete CG di BKW I per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con

Dettagli

L'associarsi di due o più professionisti in un' "Associazione Professionale" è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939.

L'associarsi di due o più professionisti in un' Associazione Professionale è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939. ASSOCIAZIONE TRA PROFESSIONISTI L'associarsi di due o più professionisti in un' "Associazione Professionale" è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939. Con tale associazione,non

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI Il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo del Regno del Marocco (qui

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI LISTI INO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI APRILE 2012 APICE Listino Prezzi 04/2012 Indice dei contenuti ARMADI GESTIONE CHIAVI... 3 1. KMS... 4 1.1. ARMADI KMS COMPLETI DI CENTRALINA ELETTRONICA E TOUCH

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A.

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. Indice INTRODUZIONE 1- PRINCIPI FONDAMENTALI... 1 2- IMPEGNI... 3 3- I SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS... 3 4- STANDARD DI QUALITÀ... 5 5- RAPPORTO CONTRATTUALE

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Contratto d appalto per servizi di facchinaggio, trasporto e trasloco per le. sedi di alcune Direzioni Regionali dell Agenzia delle Entrate (Lotto.

Contratto d appalto per servizi di facchinaggio, trasporto e trasloco per le. sedi di alcune Direzioni Regionali dell Agenzia delle Entrate (Lotto. Rep. n. Prot. n. 2009/ Contratto d appalto per servizi di facchinaggio, trasporto e trasloco per le sedi di alcune Direzioni Regionali dell Agenzia delle Entrate (Lotto.) REPUBBLICA ITALIANA Il giorno..

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP.

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Seminario IF COMMISSIONE INGEGNERIA FORENSE LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Milano, 9 giugno 2011 1 Riserve: generalità Riserva come preannuncio di disaccordo (=firma con riserva) Riserva come domanda

Dettagli

Distinti saluti Il responsabile

Distinti saluti Il responsabile ENTI PUBBLICI Roma, 15/05/2013 Spett.le COMUNE DI MONTAGNAREALE Posizione 000000000000001686 Rif. 2166 del 30/04/2013 Oggetto: Anticipazione di liquidità, ai sensi dell'art. 1, comma 13 del D. L. 8 aprile

Dettagli

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Dati dell'azienda intestataria della SIM Card PosteMobile Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Ragione Sociale P.IVA Codice Fiscale Sede Legale: Indirizzo N civico Provincia Cap

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

RISOLUZIONE N. 25/E QUESITO

RISOLUZIONE N. 25/E QUESITO RISOLUZIONE N. 25/E Direzione Centrale Normativa Roma, 6 marzo 2015 OGGETTO: Consulenza giuridica - Centro di assistenza fiscale per gli artigiani e le piccole imprese Fornitura di beni significativi nell

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize

Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE I TERMINI DEL PRESENTE BANDO. PARTECIPANDO, LEI PRESTA IL CONSENSO A ESSERE VINCOLATO AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI DESCRITTE

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato

Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Direzione Affari Legali e Societari LEGALEONLINE Documento Normativa di Gruppo Documenti correlati: Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

PROCEDURA APERTA SUDDIVISA IN 5 LOTTI PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DIDATTICA PRESSO IL SISTEMA DEI MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE

PROCEDURA APERTA SUDDIVISA IN 5 LOTTI PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DIDATTICA PRESSO IL SISTEMA DEI MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE CAPITOLATO D ONERI PROCEDURA APERTA SUDDIVISA IN 5 LOTTI PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DIDATTICA PRESSO IL SISTEMA DEI MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE 2 PREMESSA Zètema, in virtù del Contratto di Servizio

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express.

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale delle Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit,

Dettagli

Capitolo 10. LE SOSPENSIONI DEI LAVORI

Capitolo 10. LE SOSPENSIONI DEI LAVORI LE SOSPENSIONI DEI LAVORI 10.1- Profili generali della sospensione dei lavori. 10.2- Le sospensioni legittime dipendenti da forza maggiore. Casi in cui si tramutano in illegittime. 10.3- Le sospensioni

Dettagli

DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO

DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO NELLA riunione del Comitato Regionale per le Comunicazioni del Lazio (di seguito, per brevità, Corecom Lazio

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna. Direzione Generale dei Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport

Regione Autonoma della Sardegna. Direzione Generale dei Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport Servizio Spettacolo, Sport, Editoria e Inform azione GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI ATTIV ITA E SERV IZ I PER LA SARDEGNA FILM COMMISSION CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Regione Autonoma della

Dettagli

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI COMITATO REGIONALE E PROVINCIALE DI MILANO CONIACUT GUIDA PRATICA ALLA COMPRAVENDITA DELLA CASA Progetto cofinanziato dal Ministero delle Attività Produttive RegioneLombardia

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

Ufficio Tecnico REGOLAMENTO

Ufficio Tecnico REGOLAMENTO Comune di Cabras Provincia di Oristano Comuni de Crabas Provìncia de Aristanis Ufficio Tecnico S e r v i z i o l l. p p. - U r b a n i s t i c a - P a t r i m o n i o REGOLAMENTO PER LA VENDITA DA PARTE

Dettagli