Introduzione Note sul manuale Standard adottati Disposizione Menù Icone Messaggi Griglia Select Maschere Grafica Test Web Application Colori Notifica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Introduzione Note sul manuale Standard adottati Disposizione Menù Icone Messaggi Griglia Select Maschere Grafica Test Web Application Colori Notifica"

Transcript

1 ApoNet Introduzione Note sul manuale Standard adottati Disposizione Menù Icone Messaggi Griglia Select Maschere Grafica Test Web Application Colori Notifica automatica Dashboard Anagrafiche Anagrafica Studio Operatori Nominativi Azioni Multiple La riga Ricerca Nuovo Cancellazione Gruppi Documenti Ciclo di vita del documento Documenti Nuovo Ricerca La riga 1

2 Registro Download La riga Documenti PDF-Light La riga Registro Download SMS Invio SMS Dettaglio Invii Riepilogo Movimenti Ricarica il credito Attività Web La riga Inserimento Statistiche Impostazioni Sito (*) Amministrazione (**) Note per i Rivenditori In questa sezione vengono spiegate le possibilità che hanno i Rivenditori. Invio dei dati di registrazione SMS - Riepilogo Movimenti SMS - Ricarica il credito Barra Admin 2

3 Introduzione ApoNet è una piattaforma di scambio dati tra lo Studio del commercialista e l esterno. I software Apogeo, Magix e MagixBook sono collegati con ApoNet per lo scambio di documenti, SMS per il cliente dello Studio e Inserimento Attività Web per il collaboratore dello Studio. E un CMS (Content Management System) per la gestione di siti internet personalizzabili nella grafica - con template standard - e nei contenuti. Lo scambio di documenti con i software Apogeo può avvenire in due modalità: BASE e LIGHT (Pdf-Light). Nella modalità base, i documenti vengono memorizzati sulla piattaforma e vengono resi accessibili ai clienti dello Studio tramite il sito del commercialista. Nella modalità Pdf-Light, ApoNet, viene utilizzato come un generatore di con allegato il documento per il cliente. E stata introdotta a completamento di MagixBook, la sezione Attività Web; gestione che consente ai collaboratori dello Studio di inserire in ApoNet le attività svolte per l'importazione e la gestione in Magixbook. 3

4 4

5 5

6 Manuale Operativo Note sul manuale Di seguito illustreremo gli standard adottati per velocizzare le normali attività in ApoNet. I campi in cui è presente l help di campo non saranno approfonditi, in quanto, attraverso lo scorrimento del mouse o mediante touch, viene spiegata in maniera dettagliata la funzione. 6

7 Standard adottati Disposizione Menù Il menù principale di ApoNet si trova nella parte sinistra dello schermo. Cliccando sull immagine si entra nella macro sezione selezionata. All interno, se presente, troviamo sulla parte destra alcuni sotto menù (TAB) che portano alle specifiche sezioni. Entrambi i menù cambiano a seconda della risoluzione dello schermo. Il menù di sinistra, per gli schermi sotto i 786 px, si nasconde e vi si accede tramite un bottone in alto a sinistra. La parte dei sotto menù a destra, per gli schermi sotto i 786 px, scompare e diventa compatta. Il menù principale di ApoNet si trova nella parte sinistra dello schermo. Cliccando sull immagine si entra nella macro sezione selezionata, all interno di essa; troviamo a destra dei sotto menù (TAB) che portano alle specifiche sezioni. Entrambi i menù cambiano a seconda della risoluzione dello schermo. Il menù principale per gli schermi sotto i 786 px è rappresentato da un bottone in alto a sinistra. I sotto menù a destra, per gli schermi sotto i 786 px, scompaiono e diventano compatti. Icone Le icone coincidono tra loro nelle varie gestioni per facilitare la comprensione. Le icone hanno, nelle varie gestioni, la medesima funzionalità. Il più + indica un nuovo inserimento; può essere combinato con altre figure. Nella sezione documenti è stata utilizzata l icona della nuvoletta con la freccia in un su per indicare un inserimento. La matita indica la modifica. Il cestino indica la cancellazione. Messaggi Ad ogni azione è associato un messaggio con l esito dell operazione. Tale messaggio appare in basso a destra in una finestrella semi trasparente con uno smile che raffigura l esito. 7

8 Griglia Per la visualizzazione di alcune sezioni di ApoNet è stato scelto il componente datatable, ovvero una griglia utilizzata con diverse opzioni a seconda delle necessità. Di seguito le caratteristiche principali: Il numero di colonne è variabile a seconda della risoluzione dello schermo; Cliccando sul titolo della colonna si ordina la stessa in maniera alfabetica crescente/decrescente; In alto a sinistra troviamo sempre una select per decidere il numero di record da visualizzare contemporaneamente; In basso a destra troviamo il paginatore: indica la pagina in cui ci troviamo e si modifica in base al numero di record per pagina che desideriamo visualizzare; In basso a sinistra, il numero di record coinvolti; E stata utilizzata nelle seguenti gestioni: Anagrafiche - Nominativi Anagrafiche - Operatori Documenti - Pdf-Light Documenti - Registro Documenti - Archivio Documenti In queste gestioni è previsto il click sulla riga per la visualizzazione di informazioni aggiuntive: Anagrafiche - Nominativi Documenti - Pdf-Light In queste sezioni, è stata aggiunto un check box per le operazioni multiple: Anagrafiche - Nominativi Documenti - Pdf-Light Documenti - Archivio Documenti Select Per la visualizzazione dei Nominativi, dei gruppi o della lista degli Studi per i Rivenditori, nelle varie sezioni è stato utilizzato un componente di tipo Select con una ricerca contestuale in modo da facilitare l operatore nella ricerca dei nominativi nei casi di numerose anagrafiche. 8

9 Le Select con la ricerca, si trovano in: Anagrafiche - Gruppi (Nuovo / Modifica) SMS - Nuovo SMS Barra Admin - Studi Documento - Ricerca Documenti - Nuovo documento Impostazioni - Relazioni La ricerca si attiva quando il numero di componenti supera i 20 elementi. Maschere Le maschere di inserimento e modifica, per semplificare e velocizzare l inserimento dei dati, sono state suddivise in gruppi omogenei. Ciascuna sezione è delimitata da una riga sottile e in alcune, in alto a titolo con un icona associata. Gli standard adottati sono i seguenti: In alto i tasti di salvataggio, di cancellazione o di modifica; Sezione Obbligatoria: imprescindibile per il salvataggio della Form; Sezione Apogeo: la parte che si integra con Apogeo; Sezione senza titolo: campi non obbligatori; sinistra, compare un 9

10 In tutti i campi della Form sono presenti controlli di integrità e di validità dei dati inseriti, anche per i non obbligatori. 10

11 Il messaggio rosso visualizzato al momento del salvataggio avvisa dell eventuale mancanza o incongruenza. Grafica Il crescente utilizzo di tablet e smartphone per la navigazione in internet ha portato ad un concetto rivisitato degli standard grafici del web dove ora viene prima il mobile e dopo il desktop. Abbiamo portato quindi ApoNet sui tablet e sui telefoni con gestioni personalizzate senza dimenticare gli utilizzatori desktop, che, a seconda della risoluzione dello schermo, possono visualizzare più o meno campi. E stato utilizzato il concetto di Responsive Design ovvero la grafica del sito si adatta a seconda della dimensione e risoluzione dello schermo e della tipologia del dispositivo. Di seguito vengono elencati i principali adattamenti: Nelle griglie, al restringimento della visualizzazione, le colonne si adattano ed eventualmente scompaiono fino ad arrivare ad un minimo di due; 1024 px: Le Form di inserimento/modifica sono su due colonne dalla risoluzione 1024 e superiori mentre per risoluzioni inferiori a 1024 sono su una colonna; Dai 786 px in giù: Le TAB dentro ad ogni categoria diventano compatte; La barra del menù sparisce e compare in alto a sinistra, un bottone con le medesime funzioni; La barra Admin sparisce e compare in alto a destra un bottone con le medesime funzioni; 320 px: Il titolo viene accorciato; 11

12 Test La nuova gestione del Back-End di ApoNet è stata testata su molti browser desktop con risoluzioni e versioni di sistema operativi differenti. Lo stesso approccio di test è stato seguito per i dispositivi touch screen con sistemi operativi differenti e diverse risoluzioni. Per quanto riguarda la visualizzazione desktop, in seguito alla creazione di una versatilità grafica così ampia, è stato necessario un taglio con il passato laddove la tecnologia non ci sosteneva e dove non veniva più supportata nemmeno dai loro creatori. Nel dettaglio Internet Explorer è certificato dalla versione 10 in poi. Quando il Back-End viene aperto con una versione non idonea appare in fase di login un messaggio che propone soluzioni alternative. E stato testato con successo su FireFox, Chrome e Safari, IE10+. Per i dispositivi tattili Android la nostra piattaforma è stata testata su versioni, marche e browser differenti. Per la release 4.0 di ApoNet supportiamo ufficialmente versioni di Android superiori alla 4.0. Per i dispositivi touch Apple, abbiamo testato ApoNet su iphone dal 3GS in poi e ipad di seconda e terza generazione sia in modalità browser che in modalità webapp. Supportiamo il display retina con immagini di risoluzione superiore. Alla versione ApoNet 4.0 i test per i dispositivi touch con sistema operativo Windows mobile sono stati effettuati sommariamente e quindi non viene certificata la piena funzionalità. Web Application ApoNet 4.0 è disponibile in modalità WebApp. Accedendo la prima volta tramite il browser del dispositivo IOS comparirà una finestrella per aiutarci nel salvataggio dell icona tra le nostre applicazioni. Da questo momento per accedere al Back-End di ApoNet basterà effettuare un click sull icona e, una volta autenticati, per gli accessi successivi non sarà necessario un ulteriore inserimento di questi dati che verranno memorizzati sul dispositivo Apple. 12

13 13

14 Colori All interno della piattaforma sono stati definiti dei colori per le situazioni più utilizzate: Blu: MagixBook Verde: per Magix Rosso: errori Arancio: PDF-Light Colori per lo stato dei documenti (spiegati nel dettaglio nell apposita sezione dei Documenti): Giallo: Non scaricato Verde: Scaricato Nero: Scaduto Rosso: cancellato Notifica automatica ApoNet è supportato da sistema di notifica automatico. Le notifiche sono associate ai moduli: Scadenza documenti; Cancellazione documenti; Attività Web; non recapitate; Documenti La notifica dei documenti è associata al ciclo di vita del documento. Il sistema di notifica automatica è disponibile per la versione BASE di ApoNet. In fase di pubblicazione di un documento è possibile indicare una data di scadenza opzionale e una data di cancellazione obbligatoria. Alla data di scadenza si possono associare intervalli di notifica, antecedenti e successivi alla data di scadenza. Nel caso in cui l utente (o gli utenti nel caso di un gruppo) non abbia ancora visionato il file verrà notificato nei giorni indicati e nel giorno di scadenza la presenza del documento da scaricare. La notifica è automatica e il tipo di notifica ( , SMS) dipende dalla scelta effettuata all atto della pubblicazione del documento nella voce notifica. Il giorno prima della cancellazione fisica del documento, se il file non è stato visionato, verrà notificato allo Studio. Il giorno di cancellazione, il file viene rimosso e il record spostato nella sezione Archivio Documenti. 14

15 Attività Web Se presenti Attività non normalizzate dallo Studio tramite MagixBook, lo Studio verrà avvisato quotidianamente tramite . non recapitate Per diversi motivi quali: indirizzo del destinatario errato; il messaggio viene identificato come spam sul server del destinatario; il messaggio contiene allegati non accettati, file eseguibili, file troppo grandi; problemi tecnici sul server del destinatario;... la spedita al nostro destinatario non viene recapitata e viene spedita una mail di risposta al mittente, nel nostro caso Dalla release 4.2 questa cartella viene interrogata giornalmente da un software che si occuperà di inoltrare al vero mittente, lo Studio, la mail con il riepilogo dell errore proveniente dal Server del destinatario. 15

16 Dashboard Su una scrivania ordinata transitano solamente le ultime carte in arrivo; questo è il concetto della nostra Dashboard, un luogo dove poter osservare gli ultimi movimenti in ordine temporale dello Studio: utenti, documenti, statistiche, studi creati per i Rivenditori. 16

17 Anagrafiche Questa sezione raggruppa tutte le gestioni di informazioni Anagrafiche ed è organizzata in quattro sotto sezioni: Anagrafica Studio I dati anagrafici dello Studio. Operatori Questa sotto sezione serve per gestire gli Amministratori del sito. Gli Operatori dello Studio sono coloro che possono accedere all Area di Amministrazione (Back-End). Un Operatore può essere abilitato anche (o solo) all inserimento Attività Web compilando il campo di operatore MagixBook. Nominativi Questa sotto sezione contiene i clienti dello Studio. Le anagrafiche presenti in quest area possono essere inserite in questa sezione o provenire dai software Apogeo (Magix, MagixBook). Azioni Multiple Nella barra visualizzata sulla parte superiore troviamo, oltre all inserimento di un nuovo nominativo, le azioni multiple subordinate alla selezione di almeno un nominativo. Nuovo: Form di inserimento nuovo utente Cancella: Cancellazione degli utenti selezionati Mail: Consente di inviare una mail cumulativa per i nominativi selezionati CSV: Download di un file csv per i nominativi selezionati 17

18 La riga In alto a sinistra troviamo il check box per la selezione di tutti i nominativi visualizzati (anche quelli paginati). Sulla stessa riga troviamo i titoli di ogni colonna. Cliccando sul titolo della colonna si ordina la stessa in maniera alfabetica crescente/decrescente. La colonna Info contiene dei TAG che permettono di visualizzare velocemente i parametri salienti del nominativo. I possibili TAG presenti sono: ATTIVO NON OPERATIVO PDF LIGHT MAGIXBOOK MAGIX Nella colonna Azioni, cliccando sul tasto Modifica si entra in modifica dell anagrafica. Accanto è posizionato un tasto che permette la visualizzazione e l esecuzione veloce di possibili modifiche dell anagrafica. 18

19 Cliccando nella riga, quest ultima diventa di colore antracite e visualizza ulteriori e significative informazioni relative all anagrafica. Ricerca La ricerca viene effettuata sull IDMagix e su tutti i contenuti delle colonne, anche su quelli non visualizzati causa una dimensione ridotta dello schermo. Nuovo La creazione di un nuovo utente può essere di tipo Base o Pdf-Light. Nel primo caso viene creata la cartella dei documenti associata al nominativo. Nel secondo caso, i documenti inviati dai software Apogeo vengono recapitati allegandoli via mail al Nominativo. Cancellazione La cancellazione del Nominativo comporta la cancellazione dell account, di tutti i documenti ad esso associati e la rimozione dai gruppi. Gruppi In questa sezione si possono creare semplici gruppi di anagrafiche fino ad arrivare a combinazioni complesse di gruppi comprendenti anagrafiche e gruppi. Accanto a ciascun gruppo, è indicato tra parentesi l ID, valore necessario in Magix per la 19

20 pubblicazione di stampe generiche E possibile anche inviare una mail a tutti i contatti presenti nel gruppo. Mail Multipla Questa gestione si può raggiungere da: barra di azioni multiple Nominativi; tasto mail gruppi; Nella maschera di mail multipla si può: inserire l'oggetto; modificare gli indirizzi provenienti dalla selezione precedente; inserire testo html libero; inserire allegato; scegliere la copia conoscenza allo Studio. 20

21 Documenti In questa sezione sono presenti tre TAB: Documenti, Documenti PDF-Light e Registro. Le prime due sono relative alle due modalità di pubblicazione dei documenti il Registro invece è lo storico dei download dei documenti. Per comprendere meglio questa sezione è importante capire il ciclo di vita del documento. Ciclo di vita del documento Gli stati del ciclo di vita del documento sono: Pubblicazione; Scadenza Logica (non obbligatoria); Cancellazione; Ogni stato è rappresentato da un colore univoco: Pubblicazione: in questo momento il documento assume lo stato di NON SCARICATO Download: se il gruppo / nominativo ha scaricato il documento, questo assume lo stato di SCARICATO Scadenza: ad ogni documento può essere associata una data di validità logica, al superamento di essa il documento passa allo stato di SCADUTO CANCELLATO: ogni documento ha una data di cancellazione associata, al superamento di questa il documento viene cancellato fisicamente. Documenti In questa sezione è possibile pubblicare documenti\file\link visibili ai clienti dello studio dal sito esterno. Queste pubblicazioni possono essere eseguite a favore un di un nominativo, di un gruppo, ma possono essere visibili all esterno anche senza doversi autenticare. In tale sezione si possono effettuare le seguenti operazioni: - Nuovo - Modifica 21

22 Nuovo I documenti possono essere creati posizionandosi sull icona mostrata a fianco oppure attraverso i software Apogeo. Cliccando sull icona della nuvoletta si entra nella form di inserimento dove, oltre ai già citati documenti, si possono pubblicare link e creare cartelle. Il percorso del documento è determinato dal livello di posizionamento al momento della pubblicazione. Maschera di Inserimento I primi tre campi che appaiono in inserimento sono File, Link o Cartella. Compilando uno dei tre campi si modificano i successivi parametri da compilare nella maschera. Inserimento File e Link Una volta selezionato un file per l upload, o inserito l indirizzo web per il link, si deve assegnare un titolo e un destinatario da associare al file. Il destinatario può essere un nominativo o un gruppo di nominativi selezionato dalla select. Mediante apposito flag si può rendere visibile o non la pubblicazione effettuata nei confronti del destinatario selezionato. Nella sezione di campi non obbligatori troviamo la descrizione che si può associare al file. A questa pubblicazione si può fornire una scadenza logica (non dovrebbe essere maggiore della data di cancellazione). Nel campo notifica si sceglie la modalità ( , SMS) con cui si notifica la pubblicazione del documento e il destinatario. Selezionando , la pubblicazione viene notificata prendendo l indirizzo dell anagrafica associata o delle anagrafiche associate nel caso di pubblicazione per un gruppo. Se attivato il flag SMS, se presente credito SMS, alla pubblicazione del documento conseguirà una notifica SMS al cellulare del nominativo o dei nominativi in caso di pubblicazione per gruppo. Copia allo Studio se attivata permette di inviare al mittente una copia della notifica inviata mediante SMS o . E un campo che non viene memorizzato nel database quindi non utilizzato per le notifiche automatiche di seguito descritte. Nei campi intervalli di notifica è possibile fissare per i giorni antecedenti e conseguenti alla 22

23 data di scadenza l ulteriore notifica della presenza di questo documento sul sito nel caso in cui l utente non abbia ancora visionato il file. La notifica è automatica e il tipo di notifica ( , SMS) dipende da quello che ho selezionato. Il giorno di cancellazione fisica del documento è selezionabile dall apposita select. Inserimento Cartella Inserito il nome della cartella rimangono pochi campi da compilare. Il destinatario che può essere un nominativo o un gruppo di nominativi. L attivazione o meno della cartella tramite il flag Abilitato e la descrizione da associare alla cartella. Modifica La funzione Modifica permette di variare i parametri delle pubblicazioni precedentemente inserite. Cambiando la scadenza e gli intervalli vengono modificate le date delle notifiche per la loro gestione automatica. In fase di salvataggio se nella pubblicazione soggetta a modifica è indicata l o SMS notifica, queste vengono rinviate. Il campo COPIA ALLO STUDIO, in modifica, funziona e si comporta in base alla configurazione delle opzioni Notifiche e Notifica Nascosta in Impostazioni -> Amministrazione. di Ricerca Accanto al tasto per l upload documento, troviamo i filtri per la ricerca: Nella casella di testo Ricerca è possibile inserire parole chiave per trovare documenti. La ricerca avviene su titolo file, descrizione file, nome file, nominativo, nome del gruppo. E possibile cercare per parti di parole. Accanto troviamo due select. La prima serve per filtrare sullo stato del ciclo di vita del documento. 23

24 La seconda select serve per filtrare sui gruppi o sui nominativi: Il bottone con la lente avvia la ricerca. La ricerca parte anche tramite il tasto invio quando ci si trova nella casella di testo Ricerca. La riga Ogni riga di questa gestione visualizza cartelle, file o link. A sinistra trovo le possibili azioni che ho a disposizione: La matita per la modifica, il cestino per la cancellazione, la V o la X per abilitare o 24

25 disabilitare le sezioni di upload. A fianco delle azioni si trova un simbolo che può assumere differenti forme. In caso di cartella: Cartella non vuota Cartella vuota Cartella di upload (Area Condivisa) Cartella dove vengono pubblicati i documenti inviati tramite i software Apogeo Questa immagine nel caso di documenti indica l estensione del file, ad esempio nel caso di un file pdf. Se la riga contiene un un link si troverà il simbolo. A destra del simbolo troviamo il titolo della sezione (file o link). Il titolo è cliccabile e nel caso della cartella, cliccando si scende di un livello nell albero. Nel caso di file, viene visualizzato il file; nel caso di link ci aprirà una finestra con il link. Per i dispositivi touch l apertura dei documenti avverrà tramite una finestra ausiliaria sfruttando il motore di google drive. Fermandosi sul titolo con il mouse per un secondo, attiveremo una finestra con le informazioni relative al documento. 25

26 In fondo a destra della riga possiamo trovare: nel caso delle sezioni, un numero tra parentesi; tale numero indica il numero di elementi all interno della stessa; nel caso di file/link: un pallino con il colore che rappresenta lo stato del ciclo di vita del documento; Registro Download In questa sezione si trova l elenco dei download dei file dei nominativi e l elenco dei Pdf-Light spediti. Se Pubblico Documento: il Registro Download viene aggiornato dopo la visualizzazione da parte del nominativo. La cella info viene incrementata al ripetersi del download del documento. Se Pubblico Documento PDF-Light: il Registro Download viene aggiornato al momento dell invio della mail corredata dal documento. La cella info viene incrementata al ripetersi dell invio della mail del documento. 26

27 La riga E possibile visualizzare il file pubblicato cliccando sul titolo. Nella colonna info sono presenti due informazioni: la prima, in nero, indica il numero delle volte che il documento è stato visualizzato, spedito nel caso di pdf light; la seconda in verde indica l id del documento. Dalla release 4.2 è stata inserita la colonna nome file. Documenti PDF-Light In questa sezione sono rappresentati tutti i file spediti nella modalità PDF-Light. In tale modalità i documenti spediti dai software Apogeo vengono inviati via mail al cliente. La riga In alto a sinistra troviamo il check box per la selezione di tutti i nominativi visualizzati (anche quelli paginati). Sulla stessa riga troviamo i titoli di ogni colonna, il numero di colonne sono variabili a seconda della risoluzione dello schermo. Cliccando sul titolo della colonna si ordina la stessa in maniera alfabetica crescente/decrescente. 27

28 Cliccando sulla riga in un qualsiasi punto, la riga diventa color antracite esplodendo sotto alla stessa un area contenente tutte le informazioni riguardanti questa spedizione. Questa utilità è stata studiata in modo da proporre tutte le informazioni utili con un semplice click. Nella colonna Azioni possiamo trovare a seconda dello stato del documento 3 bottoni: Cliccando sul simbolo dell areoplanino di carta si invia nuovamente il file. Il numero nel cerchiolino indica il numero di volte che è stato inviato il file. Un click sul simbolo dell occhio ci permette di visualizzare il file di questo record. Il simbolo del cestino cancellerà il record e il file. Registro Download In questa sezione si trova lo storico dei record di cui sono stati cancellati i file. 28

29 SMS Questa sezione ti permette di inviare SMS, controllare e gestire il credito, più una scheda dedicata al registro degli SMS. Invio SMS Si può scegliere un destinatario o un gruppo di destinatari, mettere un mittente e scrivere un testo semplice. Nella sezione info vengono conteggiati in anteprima il numero di SMS che occorrono per la quantità di testo inserita. Dettaglio Invii E un registro in ordine cronologico degli invii effettuati. In caso di invio riuscito, la scritta verrà visualizzata in verde. In caso di invio non riuscito il messaggio verrà evidenziato in rosso. Fermandosi con il mouse sopra allo stato dell invio viene fornito l id della spedizione e se non è stato possibile recapitare l SMS viene fornita la motivazione. Riepilogo Movimenti Riepiloga in ordine cronologico l acquisto di credito SMS. Ricarica il credito 29

30 In questa sezione troverete il link al modulo cartaceo da compilare per la richiesta di credito SMS. 30

31 Attività Web Consente di inserire le attività di un Operatore di MagixBook mentre è fuori sede, le attività vengono poi importate e normalizzate in MagixBook. La riga Attraverso la cella stato è possibile monitorare lo stato di sincronia con MagixBook. Inserimento Il campo Nominativo è collegato alla tabella dei Nominativi dello Studio. Il campo Attività è un campo che può ricevere un testo libero e che si istruisce in automatico con le risposte dall applicativo MagixBook in fase di normalizzazione dell Attività. 31

32 Statistiche In questa parte sono presenti i grafici delle sezioni ApoNet utili per monitorare le attività svolte nell arco degli anni. 32

33 Impostazioni In questa sezione in funzione del livello dell operatore si possono settare i parametri livello di accesso per configurare il funzionamento della piattaforma. e il Sito (*) In questa sezione si dà la possibilità di personalizzare la pagina web del sito La pagina è divisa in due form: In questa sezione è possibile personalizzare il contenuto delle pagine del sito web. Cliccando sul nome della pagina verrà esplosa la gestione della stessa da dove si potranno inserire i contenuti prescelti. ApoNet prevede per i propri template l inserimento in zone predefinite di immagini per personalizzare facilmente gli stessi secondo le proprie esigenze. La personalizzazione avviene selezionando dai singoli campi i file immagine prescelti. Una volta selezionate le immagini, apparirà nella pagina, l anteprima immagini zoom. e la funzione di Amministrazione (**) Accoglie i parametri gestibili all interno di ApoNet. In funzione dei permessi accordati all Operatore si possono visualizzare un numero variabile di parametri. Mittente SMS: Mittente di default nella gestione SMS. Massimo 11 caratteri. Notifiche: indirizzo che ApoNet utilizza per inviare notifiche allo Studio. Se non è valorizzato viene utilizzato il campo presente in Anagrafica Studio -> come indirizzo per le Notifiche. 33

34 Notifica Nascosta: se acceso, le notifiche verrano spedite in BCC altrimenti in CC. Le notifiche nei Documenti Base Attivando la selezione il flag COPIA STUDIO l invio della notifica di pubblicazione documento oltre che al destinatario effettivo viene spedita, per copia conoscenza, all indirizzo scritto in Notifiche. Attivando il flag Notifica Nascosta, la notifica verra spedita in BCC altrimenti in CC. Inviando un documento da Magix o MagixBook il campo COPIA ALLO STUDIO viene gestito direttamente dall applicativo con cui spedisco i documenti a prescindere dal modulo ApoNet adottato (Base o PDF-Light). Le notifiche nei Documenti PDF-Light Un documento PDF-Light può essere inviato solo da Magix o MagixBook, al momento dell invio se selezionato campo COPIA ALLO STUDIO, viene inviata una mail all indirizzo presente in la copia allo Studio vale solo per il primo invio in caso di Pdf-Light, in caso di rinvio Pdf-Light non funziona in quanto non è un campo memorizzato nel database. Un file in modalità PDF-Light può essere inviato solo dalle procedure Magix e MagixBook, tramite ApoNet è possibile solamente effettuarne il rinvio. Se attivo il flag dell invio automatico, il primo invio viene effettuato contestualmente alla pubblicazione. Notifica Ricezione: quando si invia un documento in modalità PDF-Light (sia per il primo invio che per i successivi invii), se attivata questa opzione alla ricezione dell viene richiesta la notifica di lettura. 34

35 Una conferma della lettura è una notifica che viene consegnata al mittente quando il destinatario apre (e presumibilmente legge) l' inviatagli dalla procedura. La notifica conferma che il destinatario ha visto il messaggio e ne registra l'ora. Non si faccia affidamento sulle conferme di lettura per la certificazione del recapito della posta. Anche se le conferme di lettura in genere funzionano su diversi sistemi , però si potrebbe ricevere una conferma per un messaggio da leggere o non riceverla se il destinatario ha letto il messaggio. Notifica SMS: Opzione attivabile che permette di spedire notifica via SMS al destinatario dell invio del documento PDF-Light Se è attivo il campo Notifica Ricezione la notifica SMS viene inviata anche allo Studio. Con invia copia allo Studio invia l SMS anche allo Studio che ha pubblicato da Magix (primo invio). Attiva l'accesso da parte del Rivenditore all'area di Amministrazione per fornire assistenza. 35

36 Note per i Rivenditori In questa sezione vengono spiegate le possibilità che hanno i Rivenditori. Invio dei dati di registrazione Per inviare i dati registrazione per uno Studio esistente accedere dal menù Anagrafiche alla sezione Operatori. Selezionare dalla cella Altre Azioni, la voce Invia i dati. In questo momento, se appare il messaggio di operazione avvenuta con successo, sono stati inviati i dati di autenticazione alla mail associata a quell Operatore. SMS - Riepilogo Movimenti Riepiloga in ordine cronologico l elenco dei movimenti di credito indicando gli Studi destinatari dell accredito. SMS - Ricarica il credito In questa sezione, selezionando lo Studio dalla barra Admin, è possibile ricaricare il credito per lo Studio stesso, inserendo il numero di SMS da accreditare. Barra Admin La Admin bar viene visualizzata per il Rivenditore. Se uno Studio, abilita in Impostazioni - Amministrazione l apposito flag viene visualizzato in questa select. Il Rivenditore o Apogeo selezionando dalla lista lo Studio utilizza ApoNet come se fosse lo Studio stesso. In questo modo il super utente potrà aiutare lo Studio nelle varie gestioni, potrà ricaricare il credito SMS o modificare le pagine del sito. Apogeo attraverso questa barra può creare nuovi siti, cancellarli o gestire le relazioni. 36

filrbox Guida all uso dell interfaccia WEB Pag. 1 di 44

filrbox Guida all uso dell interfaccia WEB Pag. 1 di 44 filrbox Guida all uso dell interfaccia WEB Pag. 1 di 44 Sommario Introduzione... 4 Caratteristiche del filrbox... 5 La barra principale del filrbox... 7 Elenco degli utenti... 8 Il profilo... 9 Le novità...

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

REGISTRO DELLE MODIFICHE

REGISTRO DELLE MODIFICHE TITOLO DOCUMENTO: - TIPO DOCUMENTO: Documento di supporto ai servizi Manuale WebMail EMESSO DA: I.T. Telecom S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 03/11/2010 0 REDATTO: M. Amato VERIFICATO: F. Galetta

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009)

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) I N D I C E VISUALIZZAZIONE PDF COLORE E RIDUZIONE.4 INVIO MAIL MULTIPLA IN PDF O SOMMARIO.5 GESTIONE 9 GESTIONE TESTATE..9

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1 Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO Versione 1 Marzo 2014 1 INDICE GENERALE 1.0 Panoramica della sequenza dei lavori... 3 2.0 Spiegazione dei pulsanti operativi della pagina iniziale (cruscotto)... 8 3.0

Dettagli

SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB

SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB SMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA WEB INDICE 1. Accesso al sistema 1.1 Barra di controllo 1.2 Configurazione Account 1.3 Prezzi & Copertura 2. Utility & Strumenti 3. Messaggistica 3.1 Quick SMS 3.2 Professional

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Indice e Sommario 1 PRODUZIONE LETTERE INTERNE ED IN USCITA 3 1.1 Descrizione del flusso 3 1.2 Lettere Interne 3 1.2.1 Redazione 3 1.2.2 Firmatario

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi:

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi: CONDOMINI SUL WEB Cosa si intende per condomini sul Web? Dalla versione 1.45 del programma Metodo Condomini l amministratore ha la possibilità di rendere fruibili via WEB ai condòmini (proprietari e conduttori)

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

Manuale per l utilizzo di FISGONLINE SOCIETÀ. Versione 1.4

Manuale per l utilizzo di FISGONLINE SOCIETÀ. Versione 1.4 SOCIETÀ Versione 1.4 30 Giugno 2015 Sommario Introduzione... 2 Principi del nuovo sistema... 2 Accesso alla piattaforma... 3 La scheda società... 4 La procedura di riaffiliazione... 5 Iscrizione al Registro

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB o RICERCA p3 Ricerca rapida Ricerca avanzata o ARTICOLI p5 Visualizza Modifica Elimina/Recupera Ordina o RUBRICHE p11 Visualizzazione Gestione rubriche

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes Guida per gli utenti ASL AT Posta Elettronica IBM Lotus inotes Indice generale Accesso alla posta elettronica aziendale.. 3 Posta Elettronica... 4 Invio mail 4 Ricevuta di ritorno.. 5 Inserire un allegato..

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 32 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Breve visione d insieme

Breve visione d insieme Breve visione d insieme Per accedere occorre semplicemente collegarsi alla pagina http://wm.infocom.it/ ed inserire il proprio indirizzo e-mail e password. Inserimento delle Vostre credenziali Multilingua

Dettagli

Come acquistare sul negozio on line del Breviario Digitale

Come acquistare sul negozio on line del Breviario Digitale Come acquistare sul negozio on line del Breviario Digitale Dopo aver aggiunto i libri nel CARRELLO, si aprirà una piccola finestra con 2 bottoni: uno per proseguire con gli acquisti, uno per concludere

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200 MANUALE UTENTE INTRODUZIONE... 3 PERMESSI (ACLA / ACLE)... 4 FUNZIONI DISPONIBILI... 5 Menu del modulo Consolle... 5 Documenti dipendente... 7 Cronologia / Novità...7 Consultazione documenti...8 Ricerca...

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante Manuale istruttivo per l uso del programma di servizi comunali inerenti la gestione del pagamento online di servizi comunali quali tessere scolastiche per mensa e trasporto, i profili utente, la ricerca

Dettagli

MANUALE UTENTE. Portale Web Stoccatori Virtuali GSE STOCCAGGIO GAS

MANUALE UTENTE. Portale Web Stoccatori Virtuali GSE STOCCAGGIO GAS MANUALE UTENTE Portale Web Stoccatori Virtuali GSE STOCCAGGIO GAS Ultimo aggiornamento 20/09/2012 Creato 02/02/2012 INDICE 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.1 Ambito di riferimento... 3 1.2 Organizzazione

Dettagli

Sistema Gestionale Biophotonics Guida al sistema

Sistema Gestionale Biophotonics Guida al sistema Sistema Gestionale Biophotonics Guida al sistema Servizi Informatici 5 marzo 2013 Sommario della presentazione Il sistema informatico per la gestione delle domande Gli utenti: definizione dei ruoli Gli

Dettagli

Portale Suap SPORVIC2

Portale Suap SPORVIC2 Portale Suap SPORVIC2 Manuale Utente Richiedente Versione 2.0 > I N D I C E < Sommario 1. PREREQUISITI TECNICI PER NAVIGARE SUL SISTEMA SPORVIC2... 4 2. RICERCA DELLE SCHEDE DEI PROCEDIMENTI PUBBLICATE

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

Manuale d uso. 1. Introduzione

Manuale d uso. 1. Introduzione Manuale d uso 1. Introduzione Questo manuale descrive il prodotto Spazio 24.7 e le sue funzionalità ed è stato elaborato al fine di garantire un più agevole utilizzo da parte del Cliente. Il manuale d

Dettagli

WebMail: Manuale per l'utente

WebMail: Manuale per l'utente WebMail: Manuale per l'utente Indice generale Introduzione...4 Login alla webmail...5 Leggere e gestire i messaggi di posta...6 Scrivere un messaggio di posta...16 Altre funzioni...22 Rubrica...22 Impostazioni...32

Dettagli

Sistema di autopubblicazione di siti Web

Sistema di autopubblicazione di siti Web Sistema di autopubblicazione di siti Web Manuale d'uso Versione: SW 2.0 Manuale 2.0 Gennaio 2007 CEDCAMERA tutti i diritti sono riservati CEDCAMERA - Manuale d'uso 1 1 Introduzione Benvenuti nel sistema

Dettagli

Questionario scuola - I e II Ciclo di istruzione Manuale di compilazione

Questionario scuola - I e II Ciclo di istruzione Manuale di compilazione - I e II Ciclo di istruzione Sommario Introduzione... 3 Comunicazione di invito alla compilazione del Questionario scuola on-line... 3 Prerequisiti per l accesso al Questionario scuola on-line.... 3 Come

Dettagli

Gestione dei contenuti web Ultimi eventi

Gestione dei contenuti web Ultimi eventi Gestione dei contenuti web Ultimi eventi Questo manuale illustra le operazioni più comuni per la manutenzione e aggiornamento del sito web http://terremoti.ingv.it/ultimi eventi/ tramite l interfaccia

Dettagli

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente 1. Introduzione Il Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli (SGSS) rappresenta l evoluzione dell ambiente

Dettagli

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax 1 INDICE Capitolo 0: Per iniziare Configurazione. 3 Struttura del software.. 4 Utilizzo del software 5 Capitolo 1: Tabelle di base Clienti 6 Consulenti

Dettagli

Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori

Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori Guida Utente RCP2 Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori

Dettagli

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext CREAZIONE UTENZE DOCENTI Per creare le utenze dei docenti per l'utilizzo su Scuolanext è necessario eseguire delle operazioni preliminari

Dettagli

Manuale Utente 1 Ultimo aggiornamento: 2015/12/22 ifatt

Manuale Utente 1 Ultimo aggiornamento: 2015/12/22 ifatt Manuale Utente 1 Ultimo aggiornamento: 2015/12/22 ifatt Indice Introduzione... 1 Interfaccia... 2 Introduzione La fatturazione cambia volto. Semplice, certa, elettronica ifatt cambia il modo di gestire

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

SERVIZIO CONTRATTI PUBBLICI PROGRAMMAZIONE

SERVIZIO CONTRATTI PUBBLICI PROGRAMMAZIONE In collaborazione con: Regioni e Province autonome, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, ITACA SERVIZIO CONTRATTI PUBBLICI PROGRAMMAZIONE AliProg4 Programmazione Servizio web per la creazione

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

Manuale utente OTTOBRE 2015

Manuale utente OTTOBRE 2015 Manuale utente OTTOBRE 2015 1 1. PROTOCOLLO INFORMATICO DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE... 4 2. COME ACCEDERE AL PROTOCOLLO INFORMATICO... 4 3. COME DARE I COMANDI... 4 3.1 ATTRAVERSO IL NAVIGATORE...

Dettagli

PROGETTO ALI Alleanze Locali per l Innovazione ALBO FORNITORI Manuale Utente. Rel. 1.1(Comune) 1.0 29-12-2009 CSAmed Prima emissione ... ... ... ...

PROGETTO ALI Alleanze Locali per l Innovazione ALBO FORNITORI Manuale Utente. Rel. 1.1(Comune) 1.0 29-12-2009 CSAmed Prima emissione ... ... ... ... MANUALE UTENTE Rel. 1.1(Comune) REVISIONI Rev. Data Redattore Descrizione 1.0 29-12-2009 CSAmed Prima emissione Commenti al documento Indice Pagina 1 di 15 1. INTRODUZIONE... 3 2. LA PROCEDURA DI ACCESSO...

Dettagli

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16 Lyra CRM WebAccess L applicativo Lyra CRM, Offer & Service Management opera normalmente in architettura client/server: il database di Lyra risiede su un Server aziendale a cui il PC client si connette

Dettagli

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI Il sito http://docenti.unicam.it consente agli utenti di accedere alle informazioni sui docenti dell' Università di Camerino: curriculum, carichi didattici, pubblicazioni,

Dettagli

Faber System è certificata Manuale Operativo

Faber System è certificata Manuale Operativo Manuale Operativo Sommario 1. INTRODUZIONE... - 3-2. ACCESSO E LOGIN... - 3-3. HOME PAGE CLIENS FATTURAPA... - 4-4. DATAENTRY FATTURA ELETTRONICA PA... - 5-5. GESTIONE DOCUMENTI\NOTIFICHE... - 9-6. ABILITA

Dettagli

Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer

Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer Per utilizzare le funzioni principali di PEC Mailer aprite il Software da Start Tutti i Programmi (o Programmi) PECMailer PECMailer Si aprirà il programma:

Dettagli

E-Post Office Manuale utente

E-Post Office Manuale utente E-Post Office Manuale utente Versione V01.07 Edizione luglio 2014 1 Indice 1 Descrizione del servizio 3 2 Il portale di E-Post Office 4 2.1 Menu di navigazione 4 2.2 Swiss Post Box 4 2.3 Archiviazione

Dettagli

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1.

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1. MANUALE UTENTE SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.0 Creato 14/07/06 REVISIONI VERSIONE DATA AUTORE MODIFICHE 1.0 14/07/2006 Prima

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Gestione Anagrafiche e Donazioni RETE FIDAS MEZZOGIORNO

Gestione Anagrafiche e Donazioni RETE FIDAS MEZZOGIORNO Gestione Anagrafiche e Donazioni RETE FIDAS MEZZOGIORNO Manuale Utente SOMMARIO 1 PRESENTAZIONE DELL APPLICATIVO... 3 1.1 OBIETTIVI... 3 1.2 CARATTERISTICHE... 3 1.3 BREVE DESCRIZIONE DEL PRODOTTO...

Dettagli

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato MANUALE UTENTE Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.7 Creato 21/12/2009 INDICE 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.1 Ambito di

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Centro Iniziative Sociali Municipio III

Centro Iniziative Sociali Municipio III Centro Iniziative Sociali Municipio III C.I.S Municipio III Corso di informatca Roberto Borgheresi C ORSO BASE DI I NFORMATICA Centro Iniziative Sociali Municipio III Coordinatore: Roberto Borgheresi Insegnanti:

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 CortileGAS Linee guida amministratore Gas Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 Linee guida per l amministrazione di un Gas attraverso il software CortileGAS (gas.cortile.org) Sommario 1 Gestione listini

Dettagli

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere Manuale d utilizzo 1 di 31 Indice dei Contenuti 1 Introduzione... 4 1 Accesso al portale Garanzie di Origine GO estere... 4 2 Primo accesso al portale GO estere (Scelta del profilo)... 4 2.1 Profilo Impresa

Dettagli

filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27

filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27 filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27 Sommario Introduzione... 3 Download dell applicazione Desktop... 4 Scelta della versione da installare... 5 Installazione... 6 Installazione

Dettagli

E-Learning Platform - Manuale Utente v1.3 MANUALE UTENTE

E-Learning Platform - Manuale Utente v1.3 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Ultimo aggiornamento: Luglio 2015 1 Sommario Introduzione... 3 Modalità di accesso alla piattaforma Docebo... 4 1 Accesso alla piattaforma... 4 1.1 Recupero password... 5 2 Panoramica della

Dettagli

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit Istruzioni per installare EpiData a cura di Pasquale Falasca e Franco Del Zotti Brevi note sull utilizzo del software EpiData per una raccolta omogenea dei dati. Si tratta di istruzioni passo-passo utili

Dettagli

Manuale servizio Webmail. Introduzione alle Webmail...2 Webmail classica (SquirrelMail)...3 Webmail nuova (RoundCube)...8

Manuale servizio Webmail. Introduzione alle Webmail...2 Webmail classica (SquirrelMail)...3 Webmail nuova (RoundCube)...8 Manuale servizio Webmail Introduzione alle Webmail...2 Webmail classica (SquirrelMail)...3 Webmail nuova (RoundCube)...8 Introduzione alle Webmail Una Webmail è un sistema molto comodo per consultare la

Dettagli

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 1. Menù generale Inseriti i dati di configurazione in maniera completa, il sistema presenta una schermata d approccio all applicazione

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario.

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario. Manuale dell utente Da oggi con TuaMail puoi avere la tua casella mail sempre con te, sul tuo videofonino 3. Potrai leggere la tua posta, scrivere mail ai tuoi contatti della rubrica e visualizzare gli

Dettagli

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo

Software di collegamento Dot Com Manuale operativo Software di collegamento Dot Com Manuale operativo CAF Do.C. Spa Sede amministrativa: Corso Francia 121 d 12100 Cuneo Tel. 0171 700700 Fax 800 136 818 www.cafdoc.it info@cafdoc.it 1/36 INDICE 1. AVVIO

Dettagli

Guida alla presentazione dell offerta e alla gestione dei servizi per il lavoro mediante lo strumento della dote

Guida alla presentazione dell offerta e alla gestione dei servizi per il lavoro mediante lo strumento della dote Sistema informativo SINTESI Guida alla presentazione dell offerta e alla gestione dei servizi per il lavoro mediante lo strumento della dote Provincia Settore Cultura, Formazione e Lavoro Servizio Politiche

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Self care Area Riservata Sistema Completo La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Sistema Completo: l area riservata disponibile per tutti i clienti per il recapito dei pacchetti

Dettagli

MyVoice Home Manuale Utente ios

MyVoice Home Manuale Utente ios Manuale Utente ios Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 8 3. Rubrica... 8 4. Contatti... 9 4.1.

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia M.U.T. Modulo Unico Telematico Gestione Certificati Malattia Data Redazione Documento 15/03/2013 Data Pubblicazione Documento Responsabile Nuova Informatica Enrico Biscuola Versione 1.2.0 Indice dei contenuti

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Guida alla compilazione del questionario elettronico

Guida alla compilazione del questionario elettronico Sommario 1. Il questionario elettronico... 1 1.1 Prerequisiti... 1 1.2 Accesso al questionario elettronico... 2 1.2.1 Procedura di primo accesso per i rispondenti... 3 1.2.2 Procedura di cambio/recupero

Dettagli

Progetto di Formazione in rete. La qualità della professione docente.

Progetto di Formazione in rete. La qualità della professione docente. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. GALILEI Progetto di Formazione in rete. La qualità della professione docente. ESERCITAZIONE PER L UTILIZZO DELLA WEB-INTRANET DI COLLABORAZIONE ASINCRONA SU RETE INTERNET Ing.

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

MANUALE UTENTE VERSIONE A.1.1

MANUALE UTENTE VERSIONE A.1.1 MANUALE UTENTE VERSIONE A.1.1 (11/ 2014) 1 Sommario PREMESSA... 3 1 SPECIFICHE E CARATTERISTICHE... 4 1.1 Accesso al programma... 5 1.2 Area riservata... 6 2 INSERIMENTO NUOVO PROGRAMMA DI VIAGGIO... 6

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida per le Famiglie Copyright 2013, Axios Italia 1 SOMMARIO SOMMARIO... 2 Novità di questa versione... 3 Novità versione precedente... 4 Piattaforma Web di Axios...

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2014 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

DUPLIKO! Manuale Utente

DUPLIKO! Manuale Utente DUPLIKO Manuale Utente Indice 1. Introduzione 1.1 Scopo 1.2 Generalità 2. Menu Principale 2.1 Interfaccia 2.2 Il Menu Principale 3. Archivi 3.1 Tabelle Generiche 4. Gestione 4.1 Caricare un anagrafica

Dettagli

PORTALE CLIENTI Manuale utente

PORTALE CLIENTI Manuale utente PORTALE CLIENTI Manuale utente Sommario 1. Accesso al portale 2. Home Page e login 3. Area riservata 4. Pagina dettaglio procedura 5. Pagina dettaglio programma 6. Installazione dei programmi Sistema operativo

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di IT Telecom Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 32 Indice degli argomenti Indice degli argomenti... 1 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

ADR. Guida alla registrazione e alla compilazione del questionario

ADR. Guida alla registrazione e alla compilazione del questionario ADR Guida alla registrazione e alla compilazione del questionario Sommario 1 REGISTRAZIONE UTENTI E AZIENDE FORNITRICI... 4 1.1 Registrazione nuova utenza procedura standard... 4 1.2 Autenticazione...

Dettagli

Posta Elettronica Certificata. Manuale di utilizzo del servizio Webmail Light di Telecom Italia Trust Technologies

Posta Elettronica Certificata. Manuale di utilizzo del servizio Webmail Light di Telecom Italia Trust Technologies Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail Light di Telecom Italia Trust Technologies Documento Interno Pag. 1 di 28 Indice degli argomenti Indice degli argomenti... 2 1 Introduzione...

Dettagli

Introduzione... 4 Funzionalità... 5 Requisiti tecnologici... 17 Orari di disponibilità del servizio... 18

Introduzione... 4 Funzionalità... 5 Requisiti tecnologici... 17 Orari di disponibilità del servizio... 18 MIFID PTTS Post-Trade Transparency Service Manuale utente V 1.4 Luglio 2012 Indice 1 Introduzione... 4 2 Funzionalità... 5 2.1 Login e cambio della lingua... 6 2.2 Inserimento dei report OTC... 6 2.2.1

Dettagli