Guida all'installazione e all'aggiornamento

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida all'installazione e all'aggiornamento"

Transcript

1 TREND MICRO Smart Protection Server Guida all'installazione e all'aggiornamento Sicurezza intelligente Endpoint Security Messaging Security Protected Cloud Web Security

2 Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione e al prodotto o servizio in essa descritto senza alcun obbligo di notifica. Prima dell'installazione e dell'utilizzo del prodotto o servizio, leggere con attenzione i file Readme, le note sulla versione corrente e l'ultima edizione della relativa documentazione dell'utente, che sono disponibili presso il sito Web di Trend Micro all'indirizzo: Trend Micro, il logo Trend Micro della sfera con il disegno di una T, TrendLabs, OfficeScan e Smart Protection Network sono marchi o marchi registrati di Trend Micro Incorporated. Tutti gli altri nomi di prodotti o società potrebbero essere marchi o marchi registrati dei rispettivi proprietari. Copyright Trend Micro Incorporated. Tutti i diritti riservati. Codice documento: APEM36293/ Data di pubblicazione: Marzo 2014 Protetto da brevetto U.S.: Brevetti in attesa di approvazione.

3 Questa documentazione presenta le funzioni principali del prodotto o servizio e/o fornisce le istruzioni per l'installazione in un ambiente di produzione. Prima di procedere all'installazione o all'utilizzo del prodotto o servizio, leggere attentamente questa documentazione. Altre informazioni dettagliate sull'uso di funzioni specifiche del prodotto o servizio possono essere disponibili nell'area dedicata alle guide in linea e/o nella Knowledge Base di Trend Micro. Trend Micro si impegna continuamente a migliorare la propria documentazione. Per domande, commenti o suggerimenti riguardanti questo o qualsiasi documento Trend Micro, scrivere all'indirizzo È possibile esprimere un giudizio sulla documentazione al seguente indirizzo:

4

5 Sommario Prefazione Prefazione... iii Informazioni su Trend Micro... iv Documentazione del prodotto... iv Destinatari... iv Convenzioni utilizzate nella documentazione... v Capitolo 1: Pianificazione dell'installazione e dell'aggiornamento della versione di Smart Protection Server Requisiti di sistema Pianificazione del deployment Migliori pratiche Linee guida per l'implementazione Preparazione all'installazione Capitolo 2: Installazione e aggiornamento di Smart Protection Server Esecuzione di una nuova installazione Installazione di Smart Protection Server Aggiornamento della versione Aggiornamento di Smart Protection Server Capitolo 3: Operazioni post-installazione Operazioni successive all'installazione Configurazione iniziale i

6 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server 3.0 Capitolo 4: Visualizzazione della guida Domande frequenti Come si accede all'interfaccia della riga di comando (CLI)? Perché l'indirizzo IP di Smart Protection Server scompare quando si utilizza l'interfaccia CLI per attivare i componenti di integrazione Hyper-V su una macchina non Hyper-V? È possibile installare altro software Linux su Smart Protection Server? Come si modifica l'indirizzo IP di Smart Protection Server? Come si modifica il nome host di Smart Protection Server? Come si esegue un aggiornamento se è in corso l'aggiornamento di un pattern? Configurazione del server NTP Utilizzo del portale per l'assistenza Problemi noti Hot fix, patch e service pack Enciclopedia delle minacce Come contattare Trend Micro Semplificazione della chiamata all'assistenza tecnica TrendLabs Indice Indice... IN-1 ii

7 Prefazione Prefazione Smart Protection Server Guida all'installazione e all'aggiornamento: Questo documento contiene le informazioni relative alle impostazioni del prodotto. Di seguito sono riportati gli argomenti trattati: Informazioni su Trend Micro a pagina iv Documentazione del prodotto a pagina iv Destinatari a pagina iv Convenzioni utilizzate nella documentazione a pagina v iii

8 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server 3.0 Informazioni su Trend Micro Trend Micro Incorporated offre prodotti e servizi di sicurezza per protezione antivirus, anti-spam e di filtro dei contenuti. Trend Micro aiuta i clienti in tutto il mondo a proteggere i propri computer da codici dannosi. Documentazione del prodotto La documentazione di Smart Protection Server comprende quanto segue: DOCUMENTAZIONE Guida all'installazione e all'aggiornamento Guida dell'amministratore Guida in linea File Readme DESCRIZIONE fornisce supporto per la pianificazione dell'installazione, degli aggiornamenti e dell'implementazione. fornisce supporto per la configurazione di tutte le impostazioni del prodotto. fornisce istruzioni dettagliate sui campi e sulla configurazione di tutte le funzioni dell'interfaccia utente. contiene le informazioni sul prodotto più recenti e non disponibili negli altri componenti della documentazione. Gli argomenti includono una descrizione delle funzioni, suggerimenti sull'installazione, problemi noti e una cronologia delle versioni del prodotto. La documentazione è disponibile alla pagina Web: Destinatari La documentazione di Smart Protection Server, scritta per amministratori e responsabili IT, presuppone che il lettore abbia una conoscenza approfondita di reti di computer, iv

9 Prefazione ma non presuppone che il lettore abbia conoscenze relative alla prevenzione di virus e minacce informatiche o alla tecnologia di prevenzione dello spam. Convenzioni utilizzate nella documentazione La Guida utente di Smart Protection Server utilizza le seguenti convenzioni. TABELLA 1. Convenzioni utilizzate nella documentazione CONVENZIONE TUTTO MAIUSCOLO Grassetto Percorso > navigazione Nota DESCRIZIONE Acronimi, abbreviazioni e nomi di alcuni comandi e tasti della tastiera Menu e comandi dei menu, pulsanti dei comandi, schede e opzioni Percorso di navigazione per raggiungere una determinata schermata. Ad esempio, l'istruzione File > Salva significa che, all'interno dell'interfaccia, bisogna fare clic su File e quindi su Salva. Note alla configurazione Suggerimento Raccomandazioni o consigli AVVERTENZA! Azioni fondamentali e opzioni di configurazione v

10

11 Capitolo 1 Pianificazione dell'installazione e dell'aggiornamento della versione di Smart Protection Server In questo capitolo vengono fornite informazioni sulla pianificazione dell'installazione da zero o dell'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server. Di seguito sono elencati gli argomenti trattati: Requisiti di sistema a pagina 1-2 Pianificazione del deployment a pagina 1-5 Preparazione all'installazione a pagina

12 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server 3.0 Requisiti di sistema La seguente tabella riporta i requisiti di sistema: TABELLA 1-1. Requisiti di sistema HARDWARE / SOFTWARE REQUISITI Hardware Processore Intel Core2 Duo da 2.0 GHz a 64 bit in grado di supportare Intel Virtualization Technology o equivalente 2 GB di RAM 30 GB o 35 GB (consigliati) di spazio su disco per l'installazione su una macchina virtuale Nota Smart Protection Server crea automaticamente le partizioni dello spazio su disco rilevato come richiesto. Nota Il registro di accesso Web bloccato interrompe la raccolta dei dati se Smart Protection Server rileva che lo spazio su disco disponibile è inferiore a 1 GB. Smart Protection Server inizia a raccogliere nuovamente i dati quando l'amministratore ha liberato almeno 1,5 GB di spazio su disco. Monitor con risoluzione 1024 x 768 o superiore a 256 colori o superiore 1-2

13 Pianificazione dell'installazione e dell'aggiornamento della versione di Smart Protection Server HARDWARE / SOFTWARE Virtualizzazion e REQUISITI Microsoft Windows Server 2008 R2 Hyper-V Nota Per rilevare il dispositivo di rete per installazioni Hyper-V, installare Legacy Network Adapter. Dopo aver installato Smart Protection Server, utilizzare l'interfaccia della riga di comando (CLI) per attivare l'integrazione dei componenti Hyper-V per l'aumento della capacità. Microsoft Windows Server 2012 Hyper-V Nota Per rilevare il dispositivo di rete per installazioni Hyper-V, installare Legacy Network Adapter. VMware ESXi Server 5.5, 5.1, 5.0 aggiornamento 2, 4.1 aggiornamento 1, 4.0 aggiornamento 3 o 3.5 aggiornamento 4 VMware ESX Server 4.1 aggiornamento 1, 4.0 aggiornamento 3 o 3.5 aggiornamento 4 Citrix XenServer 6.2, 6.0 e 5.6 Nota Se si utilizza Citrix XenServer, creare una nuova macchina virtuale utilizzando il modello Altri supporti di installazione. Nota Smart Protection Server include già un sistema operativo Linux rafforzato, a 64 bit, appositamente progettato per raggiungere prestazioni di alto livello. 1-3

14 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server 3.0 HARDWARE / SOFTWARE Macchina virtuale REQUISITI CentOS 5 a 64 bit (sistema operativo ospite) Se la versione di VMWare in uso (come la 3.5 o la 4.0) non supporta CentOS, utilizzare Red Hat Enterprise Linux 5 a 64 bit. Nota 2 GB di RAM Sono supportati esclusivamente Virtual NIC E1000 e VMware VMXNET3 NICs. Processore da 2,0GHz 30 GB o 35 GB (consigliati) di spazio su disco per l'installazione su una macchina virtuale 1 dispositivo di rete Almeno due processori virtuali (4 processori virtuali consigliati) Dispositivo di rete Nota Il modulo kernel di Smart Protection Server installa il modulo degli strumenti VMWare vmxnet3. Questo significa che, dopo aver installato Smart Protection Server, l'installazione degli strumenti VMWare non è necessaria. Se durante l'installazione si sceglie vmxnet3 NIC, potrebbe essere visualizzato il messaggio I requisiti minimi di hardware non sono soddisfatti. poiché il driver vmxnet3 non è stato installato in quella posizione. È possibile ignorare tale messaggio e procedere normalmente con l'installazione. 1-4

15 Pianificazione dell'installazione e dell'aggiornamento della versione di Smart Protection Server HARDWARE / SOFTWARE REQUISITI Console Web Microsoft Internet Explorer 7.0 o versioni successive con gli aggiornamenti più recenti Mozilla Firefox o versioni successive Adobe Flash Player 8.0 o versioni successive (richiesto per la visualizzazione dei grafici nei widget) Monitor con risoluzione 1024 x 768 o superiore a 256 colori o superiore Pianificazione del deployment La sezione seguente fornisce le informazioni su come determinare il tipo di ambiente da configurare quando si installa Smart Protection Server in locale. Migliori pratiche Evitare l'esecuzione contemporanea di Scansione manuale e Scansione pianificata. Suddividere le scansioni in gruppi. Evitare di configurare tutti gli endpoint in modo che eseguano l'operazione Esegui scansione simultaneamente Ad esempio, l'opzione Esegui scansione dopo l'aggiornamento. Installare diversi Smart Protection Server per garantire la continuità della protezione nel caso in cui la connessione a un Smart Protection Server non sia disponibile. Personalizzare Smart Protection Server per connessioni di rete più lente, circa 512 Kbps, modificando il file ptngrowth.ini. 1-5

16 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server 3.0 Configurazione del file ptngrowth.ini Procedura 1. Aprire il file ptngrowth.ini in /var/tmcss/conf/. 2. Modificare il file ptngrowth.ini utilizzando i seguenti valori consigliati: [COOLDOWN] ENABLE=1 MAX_UPDATE_CONNECTION=1 UPDATE_WAIT_SECOND= Salvare il file ptngrowth.ini. 4. Riavviare il servizio lighttpd digitando i seguenti comandi dall'interfaccia della riga di comando (CLI): service lighttpd restart Linee guida per l'implementazione Durante l'installazione di Smart Protection Server in locale, considerare quanto segue: Smart Protection Server è un'applicazione legata alla CPU. Questo significa che l'aumento delle risorse della CPU fa aumentare il numero di richieste simultanee gestite. L'ampiezza di banda della rete può causare un rallentamento a seconda della infrastruttura di rete e del numero di richieste di aggiornamento o di connessioni simultanee. Potrebbe essere necessaria memoria aggiuntiva in caso di un numero elevato di connessioni simultanee tra Smart Protection Server ed endpoint. Preparazione all'installazione Il processo di installazione di Smart Protection Server implica la formattazione del precedente sistema per l'installazione del programma. Prima dell'installazione di VMware 1-6

17 Pianificazione dell'installazione e dell'aggiornamento della versione di Smart Protection Server o Hyper-V, è richiesta la creazione di una macchina virtuale. Una volta stabilito il numero di Smart Protection Server da usare per la rete, è possibile iniziare il processo di installazione. Suggerimento Installare diversi Smart Protection Server per garantire la continuità della protezione nel caso in cui la connessione a un Smart Protection Server non sia disponibile. Per l'installazione sono necessarie le seguenti informazioni: Informazioni sul server proxy Un server macchina virtuale che soddisfi i requisiti di rete 1-7

18

19 Capitolo 2 Installazione e aggiornamento di Smart Protection Server In questo capitolo vengono fornite informazioni sull'aggiornamento e l'installazione di Trend Micro Smart Protection Server. Di seguito sono elencati gli argomenti trattati: Esecuzione di una nuova installazione a pagina 2-2 Aggiornamento della versione a pagina

20 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server 3.0 Esecuzione di una nuova installazione Dopo aver preparato i requisiti richiesti, eseguire il programma di installazione per avviare il processo di installazione. Installazione di Smart Protection Server Procedura 1. Creare una macchina virtuale sul server VMware o Hyper-V e specificare che deve essere avviata dall'immagine ISO dello Smart Protection Server. Per ulteriori informazioni sul tipo di macchina virtuale richiesta per l'installazione, fare riferimento alla sezione della macchina virtuale in Requisiti di sistema a pagina 1-2. Nota Per rilevare il supporto di rete per installazioni Hyper-V, è richiesto Legacy Network Adapter. 2. Accendere la macchina virtuale. Il menu di installazione visualizza le seguenti opzioni: Installa Smart Protection Server: selezionare questa opzione per installare Smart Protection Server sulla nuova macchina virtuale. Test della memoria di sistema: selezionare questa opzione per effettuare test diagnostici della memoria al fine di escludere qualsiasi problema legato alla memoria. Esci dall'installazione: selezionare questa opzione per uscire dal processo di installazione e avviare il processo da altri supporti. 2-2

21 Installazione e aggiornamento di Smart Protection Server 3. Selezionare Installa Smart Protection Server. Viene visualizzata la schermata Selezione lingua. 2-3

22 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server 3.0 Nota Da questa schermata in poi, è possibile accedere al file Readme facendo clic su un pulsante nell'angolo inferiore sinistro della schermata di installazione. 4. Selezionare la lingua di installazione per Smart Protection Server e fare clic su Avanti. Viene visualizzata la schermata del Contratto di licenza. 2-4

23 Installazione e aggiornamento di Smart Protection Server 5. Fare clic sul pulsante Accetto per continuare. Viene visualizzata la schermata di selezione della tastiera. 2-5

24 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server Selezionare la lingua della tastiera e fare clic su Avanti per continuare. Viene visualizzata la schermata riepilogativa dei componenti hardware. 2-6

25 Installazione e aggiornamento di Smart Protection Server Il programma di installazione esegue una scansione per determinare se le specifiche di sistema sono state rispettate e visualizza i risultati. Il programma di installazione mette in evidenza quei componenti hardware (se presenti) che non soddisfano i requisiti di sistema, L'installazione può continuare ammesso che esista un disco rigido e un dispositivo di rete. Nel caso in cui il disco rigido o il dispositivo di rete non siano presenti, l'installazione viene interrotta. 7. Fare clic su Avanti per continuare. Viene visualizzata la schermata Impostazioni di rete. 2-7

26 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server 3.0 Nota Per modificare il dispositivo attivo all'avvio dopo la procedura di installazione, accedere all'interfaccia della riga di comando (CLI). Se sono presenti più dispositivi di rete, configurare le impostazioni per tutti i dispositivi (all'avvio può essere attivo un solo dispositivo). 8. Specificare il dispositivo di rete attivo all'avvio, il nome host e altre impostazioni. Il pulsante Modifica permette di configurare le impostazioni di IPv4 e IPv6. L'impostazione predefinita per IPv4 è la configurazione IP dinamico (DHCP). L'impostazione predefinita per IPv6 è DHCPv6. 9. Fare clic sul pulsante Modifica per selezionare la configurazione manuale e configurare altre impostazioni. 10. Fare clic su Avanti per continuare. 2-8

27 Installazione e aggiornamento di Smart Protection Server Viene visualizzata la schermata Fuso orario. 11. Specificare il fuso orario. 12. Fare clic su Avanti per continuare. Viene visualizzata la schermata di autenticazione. 2-9

28 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server Specificare le password. Smart Protection Server utilizza due diversi livelli di amministratore per proteggere il server, la password root e quella admin. Account root: si tratta dell'account utilizzato per accedere alla shell del sistema operativo e dispone di tutti i diritti per accedere al server. È l'account che include i maggiori privilegi. Account admin: si tratta dell'account di amministrazione predefinito, utilizzato per accedere alla rete dello Smart Protection Server e alle console dei prodotti CLI. Include tutti i diritti di accesso all'applicazione Smart Protection Server, ma non i diritti di accesso alla shell del sistema operativo. 2-10

29 Installazione e aggiornamento di Smart Protection Server Nota La password deve essere di lunhgezza compresa tra 6 e 32 caratteri. Per impostare una password sicura si consiglia di tenere presenti i seguenti suggerimenti: Includere sia lettere che numeri. Evitare parole che possano essere incluse in qualsiasi dizionario (di qualsiasi lingua). Digitare intenzionalmente parole con errori ortografici. Utilizzare frasi o combinare più parole. Utilizzare una combinazione di lettere maiuscole e minuscole. Utilizzare dei simboli. 14. Fare clic su Avanti per continuare. Viene visualizzata la schermata Riepilogo installazione. 2-11

30 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server Verificare il riepilogo delle informazioni. Nota Proseguendo con l'installazione viene eseguita la formattazione e vengono create le partizioni dello spazio su disco necessarie, quindi viene installato il sistema operativo e l'applicazione. Se sul disco rigido sono presenti dei dati che non possono essere cancellati, annullare l'installazione ed effettuare il backup delle informazioni prima di procedere. Se una qualsiasi delle informazioni presenti nella schermata richiede una configurazione diversa, fare clic sul pulsante Indietro. 16. Fare clic sul pulsante Avanti per continuare, quindi su Continua al messaggio di conferma. Viene visualizzata la schermata Avanzamento installazione. 17. Al completamento dell'installazione viene visualizzato un messaggio. 2-12

31 Installazione e aggiornamento di Smart Protection Server Il registro di installazione viene salvato nel file /root/install.log per future consultazioni. 18. Fare clic sul pulsante Reboot per riavviare la macchina virtuale. Viene visualizzata la schermata di accesso dell'interfaccia della riga di comando (CLI) e gli indirizzi di connessione del client, oltre all'url della console Web. Nota Trend Micro consiglia di scollegare il dispositivo CD ROM dalla macchina virtuale dopo l'installazione di Smart Protection Server. 19. Per gestire lo Smart Protection Server, accedere all'interfaccia della riga di comando (CLI) del prodotto o alla console Web utilizzando l'account di amministrazione. Accedere alla console Web per eseguire operazioni post-installazione, ad esempio configurare le impostazioni del proxy. Accedere alla shell CLI per l'esecuzione di 2-13

32 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server 3.0 ulteriori eventuali operazioni di configurazione, risoluzione dei problemi o attività di manutenzione. Nota Utilizzare l'account principale per accedere alla shell del sistema operativo con i privilegi di accesso completi. 20. Eseguire le attività successive all'installazione. Consultare Operazioni post-installazione a pagina 3-1 Aggiornamento della versione Aggiornare la versione di Smart Protection Server da Smart Protection Server 2.6, 2.5, 2.1 o 2.0. TABELLA 2-1. Dettagli sull'aggiornamento delle versioni VERSIONE Aggiornamento a Smart Protection Server 3.0 REQUISITI Prima dell'installazione, verificare che i requisiti di sistema siano soddisfatti. Consultare Requisiti di sistema a pagina 1-2. Smart Protection Server 2.0, 2.1, 2.5 o 2.6 Cancellare l'elenco dei file temporanei di Internet del browser prima di accedere alla console Web. Durante il processo di aggiornamento, il servizio Web viene disattivato per circa 5 minuti. Duriante questo intervallo di tempo, gli endpoint non potranno inviare query allo Smart Protection Server. Trend Micro consiglia di reindirizzare gli endpoint a un altro Smart Protection Server per tutta la durata dell'aggiornamento. Nel caso in cui nella rete sia installato anche un solo Smart Protection Server, Trend Micro consiglia di pianificare l'aggiornamento evitando le ore di punta. Una volta ristabilita la connessione allo Smart Protection Server, i file sospetti verrano immediatamente registrati ed esaminati. 2-14

33 Installazione e aggiornamento di Smart Protection Server Nota La configurazione del proxy SOCKS4 è stata rimossa da Smart Protection Server. Dopo aver aggiornato la versione, se nella versione precedente SOCKS4 era stato configurato per le impostazioni proxy, è necessario riconfigurare le impostazioni proxy. Aggiornamento di Smart Protection Server Procedura 1. Accedere alla console Web. 2. Nel menu principale, fare clic su Aggiornamenti. Viene visualizzato un menu a discesa. 3. Fare clic su Programma. Viene visualizzata la schermata Programma. 4. Sotto la voce Aggiorna componente, fare clic su Sfoglia. Viene visualizzata la schermata Scegliere file da caricare. 5. Selezionare il file di aggiornamento dalla schermata Scegliere file da caricare. 6. Fare clic sul pulsante Apri. La schermata Scegli file da caricare viene chiusa e il nome del file viene visualizzato nella casella di testo Carica pacchetto programma. 7. Fare clic su Aggiorna. 8. Eseguire le attività successive all'installazione. Consultare Operazioni post-installazione a pagina

34

35 Capitolo 3 Operazioni post-installazione Questo capitolo contiene informazioni sulle operazioni post-installazione di Trend Micro Smart Protection Server. Di seguito sono elencati gli argomenti trattati: Operazioni successive all'installazione a pagina 3-2 Configurazione iniziale a pagina

36 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server 3.0 Operazioni successive all'installazione Al termine dell'installazione, Trend Micro consiglia di effettuare le seguenti operazioni: Dopo aver installato Smart Protection Server con Hyper-V, attivare in componenti Hyper-V Integration per l'aumento della capacità. Prima di attivare i componenti Hyper-V Integration assicurarsi che sia disponibile un adattatore di rete. Attivare i componenti Hyper-V Integration dall'interfaccia della riga di comando (CLI) con l'account di amministratore digitando: enable enable hyperv-ic Se viene effettuata l'installazione con i requisiti minimi di sistema, disattivare il registro di accesso Web bloccato dall'interfaccia della riga di comando (CLI) con l'account di amministratore digitando: enable disable adhoc-query Eseguire la configurazione iniziale. Consultare Configurazione iniziale a pagina 3-2. Configurare le impostazioni di Smart Protection Server su altri prodotti Trend Micro che utilizzano le soluzioni Smart Scan. Nota Il widget dello stato in tempo reale e la console CLI dello Smart Protection Server visualizzano gli indirizzi dello Smart Protection Server. Dopo aver installato Smart Protection Server l'installazione degli strumenti VMWare non è necessaria. Il modulo kernel del server contiene il modulo degli strumenti VMWare (vmxnet3) richiesti da Smart Protection Server. Configurazione iniziale Dopo l'installazione, eseguire le operazioni riportate di seguito: 3-2

37 Operazioni post-installazione Procedura 1. Accedere alla console Web. La prima volta viene visualizzata l'installazione guidata. 2. Selezionare la casella di controllo Attiva servizio di Reputazione file per utilizzare il servizio Reputazione file. 3. Fare clic su Avanti. Viene visualizzato il servizio di reputazione Web. 4. Selezionare la casella di controllo Attiva servizio reputazione Web per attivare il servizio di reputazione Web. 3-3

38 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server (Facoltativo) Le impostazioni di priorità del filtro consentono di specificare l'ordine del filtro per le query relative all'url. 6. Fare clic su Avanti. Viene visualizzata la schermata Smart Feedback. 3-4

39 Operazioni post-installazione 7. Selezionare la casella di controllo per l'utilizzo di Smart Feedback affinché Trend Micro sia in grado di fornire soluzioni più veloci verso nuove minacce. 8. Fare clic su Avanti. Viene visualizzata la schermata Impostazioni proxy. 9. Specificare le impostazioni proxy se la rete utilizza un server proxy. 10. Fare clic su Fine per completare la configurazione iniziale di Smart Protection Server. Viene visualizzata la schermata riassuntiva della console Web. Nota Smart Protection Server aggiornerà automaticamente i file dei pattern dopo la configurazione iniziale. 3-5

40

41 Capitolo 4 Visualizzazione della guida Questo capitolo descrive come ottenere ulteriore assistenza per l'utilizzo di Trend Micro Smart Protection Server. Di seguito sono riportati gli argomenti trattati: Utilizzo del portale per l'assistenza a pagina 4-7 Enciclopedia delle minacce a pagina 4-8 Come contattare Trend Micro a pagina 4-9 TrendLabs a pagina

42 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server 3.0 Domande frequenti Come si accede all'interfaccia della riga di comando (CLI)? I comandi CLI consentono all'amministratore di eseguire le attività di configurazione e di utilizzare le funzioni di debug e risoluzione dei problemi. Gli amministratori possono accedere all'interfaccia della riga di comando (CLI) attraverso la console CLI o SSH utilizzando l'account di amministratore tramite la connessione SSH. Perché l'indirizzo IP di Smart Protection Server scompare quando si utilizza l'interfaccia CLI per attivare i componenti di integrazione Hyper-V su una macchina non Hyper-V? I componenti di integrazione Microsoft Hyper-V devono essere attivati solo su macchine Microsoft Hyper-V. L'indirizzo IP di Smart Protection Server non viene più visualizzato se i componenti di integrazione Hyper-V vengono attivati su una macchina non-hyper-v, come illustrato qui. Se i componenti di integrazione Hyper-V vengono 4-2

43 Visualizzazione della guida attivati su una macchina non Hyper-V, non sarà più possibile connettersi a Smart Protection Server attraverso la rete. FIGURA 4-1. L'indirizzo IP non viene più visualizzato Nota Nelle macchine Microsoft Hyper-V, l'indirizzo IP potrebbe non essere visualizzato se non è connesso un adattatore di rete. Ripristino delle impostazioni di rete Procedura 1. Accedere alla console CLI con l'account admin. 2. Digitare i seguenti comandi: 4-3

44 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server 3.0 enable configure service interface eth0 È possibile installare altro software Linux su Smart Protection Server? Trend Micro sconsiglia di installare altro software Linux nell'ambiente virtuale di Smart Protection Server. L'installazione di altro software Linux può alterare negativamente le prestazioni del server e altre applicazioni potrebbero non funzionare correttamente a causa delle impostazioni di sicurezza di Smart Protection Server. Come si modifica l'indirizzo IP di Smart Protection Server? Modifica di un indirizzo IPv4 Procedura 1. Accedere alla console CLI con l'account admin. 2. Digitare i seguenti comandi: enable configure ipv4 static <new ipv4 add> <subnet> <v4gateway> 3. Verificare le modifiche, digitando il comando seguente: show ipv4 address 4. Riavviare la macchina. 4-4

45 Visualizzazione della guida Modifica di un indirizzo IPv6 Procedura 1. Accedere alla console CLI con l'account admin. 2. Digitare i seguenti comandi: enable configure ipv6 static <new ipv6 add> <prefix> <v6gateway> 3. Verificare le modifiche, digitando il comando seguente: show ipv6 address 4. Riavviare la macchina. Come si modifica il nome host di Smart Protection Server? Procedura 1. Accedere alla console CLI con l'account admin. 2. Digitare i seguenti comandi: enable configure hostname <hostname> 3. Verificare le modifiche, digitando il comando seguente: show hostname 4-5

46 Guida all'installazione e all'aggiornamento di Trend Micro Smart Protection Server 3.0 Come si esegue un aggiornamento se è in corso l'aggiornamento di un pattern? Trend Micro consiglia di attendere che il pattern termini l'aggiornamento prima di eseguire l'upgrade. Disattivare gli aggiornamenti pianificati per evitare che si verifichi l'aggiornamento durante l'upgrade. Procedura 1. Accedere alla console di gestione Web di Smart Protection Server utilizzando l'account di amministratore. 2. Fare clic su Aggiornamenti > Pattern. 3. Disattiva aggiornamenti pianificati. 4. Fare clic su Salva. Nota Dopo aver eseguito l'aggiornamento, ricordarsi di attivare nuovamente gli aggiornamenti pianificati. Configurazione del server NTP Procedura 1. Accedere alla console CLI con l'account admin. 2. Digitare i seguenti comandi: enable configure ntp <ip or FQDN> 4-6

Protected Cloud Web Security

Protected Cloud Web Security Worry-Free Business Security Standard e Advanced Edition Requisiti di sistema Securing Your Journey to the Cloud p c Protected Cloud ws Web Security Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare

Dettagli

Worry-Free Business Security Standard e Advanced Edition Service Pack 1 Requisiti di sistema

Worry-Free Business Security Standard e Advanced Edition Service Pack 1 Requisiti di sistema Worry-Free Business Security Standard e Advanced Edition Service Pack 1 Requisiti di sistema Securing Your Journey to the Cloud p c Protected Cloud ws Web Security Trend Micro Incorporated si riserva il

Dettagli

Worry-FreeTM. Business Security Standard e Advanced Edition. Requisiti di sistema. Administrator s Guide. Securing Your Journey to the Cloud

Worry-FreeTM. Business Security Standard e Advanced Edition. Requisiti di sistema. Administrator s Guide. Securing Your Journey to the Cloud Worry-FreeTM Business Security Standard e Advanced Edition Securing Your Journey to the Cloud Administrator s Guide Requisiti di sistema Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche

Dettagli

Guida per l'amministratore

Guida per l'amministratore TREND MICRO Smart Protection Server Guida per l'amministratore Sicurezza intelligente Endpoint Security Messaging Security Protected Cloud Web Security Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di

Dettagli

Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende

Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione e ai prodotti in essa descritti senza alcun obbligo di notifica.

Dettagli

Service Pack 1 - Patch critica Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende

Service Pack 1 - Patch critica Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende Service Pack 1 - Patch critica Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione e ai prodotti in essa descritti

Dettagli

Per medie e grandi aziende. Guida all'installazione e all'aggiornamento

Per medie e grandi aziende. Guida all'installazione e all'aggiornamento Per medie e grandi aziende Guida all'installazione e all'aggiornamento Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione e ai prodotti in essa descritti senza

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

Requisiti di sistema. Per medie e grandi aziende

Requisiti di sistema. Per medie e grandi aziende Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione e ai prodotti in essa descritti senza alcun obbligo di notifica.

Dettagli

Windows SteadyState?

Windows SteadyState? Domande tecniche frequenti relative a Windows SteadyState Domande di carattere generale È possibile installare Windows SteadyState su un computer a 64 bit? Windows SteadyState è stato progettato per funzionare

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

per Mac Guida all'avvio rapido

per Mac Guida all'avvio rapido per Mac Guida all'avvio rapido ESET Cybersecurity fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense introdotto per la prima volta

Dettagli

Trend Micro Incorporated si riserva la facoltà di apportare modifiche al presente documento e ai prodotti/servizi ivi descritti senza preavviso.

Trend Micro Incorporated si riserva la facoltà di apportare modifiche al presente documento e ai prodotti/servizi ivi descritti senza preavviso. Trend Micro Incorporated si riserva la facoltà di apportare modifiche al presente documento e ai prodotti/servizi ivi descritti senza preavviso. Prima di utilizzare il servizio, esaminare l'ultima versione

Dettagli

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense

Dettagli

Guida introduttiva di Symantec Protection Center 2.1

Guida introduttiva di Symantec Protection Center 2.1 Guida introduttiva di Symantec Protection Center 2.1 Guida introduttiva di Symantec Protection Center 2.1 Il software descritto in questo manuale è fornito nell'ambito di un contratto di licenza e può

Dettagli

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers Guida rapida all'installazione 13897290 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Control Center Server. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Control Center Server. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Control Center Server Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa

Dettagli

Worry-Free TM Remote Manager TM

Worry-Free TM Remote Manager TM Worry-Free TM Remote Manager TM for Small and Medium Business Guida rapida Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione e ai prodotti/servizi in essa descritti

Dettagli

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione Backup Exec 2012 Guida rapida all'installazione Installazione Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Elenco di controllo pre-installazione di Backup Exec Esecuzione di un'installazione

Dettagli

Online Help StruxureWare Data Center Expert

Online Help StruxureWare Data Center Expert Online Help StruxureWare Data Center Expert Version 7.2.7 StruxureWare Data Center ExpertDispositivo virtuale Il server StruxureWare Data Center Expert 7.2 è disponibile come dispositivo virtuale, supportato

Dettagli

Introduzione a VMware Fusion

Introduzione a VMware Fusion Introduzione a VMware Fusion VMware Fusion per Mac OS X 2008 2012 IT-000933-01 2 Introduzione a VMware Fusion È possibile consultare la documentazione tecnica più aggiornata sul sito Web di VMware all'indirizzo:

Dettagli

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 it Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 4 1.1 Informazioni sul manuale 4 1.2 Convenzioni utilizzate nel manuale 4 1.3 Requisiti

Dettagli

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida.

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Manuale dell'utente Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Proteggiamo più persone da più minacce on-line di chiunque altro al mondo. Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da

Dettagli

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 2010 Guida rapida all'installazione 20047221 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione Informazioni sull'account

Dettagli

Worry-Free TM Remote Manager TM 1

Worry-Free TM Remote Manager TM 1 Worry-Free TM Remote Manager TM 1 for Small and Medium Business Guida all'installazione dell'agent Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione e ai prodotti

Dettagli

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida Copyright Axis Communications AB Aprile 2005 Rev. 1.0 Numero parte 23794 1 Indice Informazioni sulle normative............................. 3 AXIS Camera

Dettagli

Per medie e grandi aziende. SP1 - Guida all'installazione e all'aggiornamento

Per medie e grandi aziende. SP1 - Guida all'installazione e all'aggiornamento Per medie e grandi aziende SP1 - Guida all'installazione e all'aggiornamento Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione e ai prodotti in essa descritti

Dettagli

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd.

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd. GFI LANguard 9 Guida introduttiva A cura di GFI Software Ltd. http://www.gfi.com E-mail: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se

Dettagli

Introduzione all uso di Windows 10

Introduzione all uso di Windows 10 Introduzione all uso di Windows 10 Prima edizione (Luglio 2015) Copyright Lenovo 2015. LIMITED AND RESTRICTED RIGHTS NOTICE: If data or software is delivered pursuant a General Services Administration

Dettagli

Manuale dell'utente di Norton AntiVirus per Mac

Manuale dell'utente di Norton AntiVirus per Mac Manuale dell'utente Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da fare. Per ridurre l'impatto sull'ambiente dei nostri prodotti, Symantec ha rimosso la copertina di questo manuale. Questo manuale è

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida alla distribuzione

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida alla distribuzione Dell SupportAssist per PC e tablet Guida alla distribuzione Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo

Dettagli

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Sommario Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità... 1 Performance Toolkit... 3 Guida introduttiva al Kit prestazioni... 3 Installazione... 3 Guida introduttiva...

Dettagli

ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 ADVANCED SERVER VIRTUAL EDITION

ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 ADVANCED SERVER VIRTUAL EDITION Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di ACRONIS BACKUP AND RECOVERY 10 ADVANCED SERVER. Troverà le risposte a tutte sue domande

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition

INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition Templ. 019.02 maggio 2006 1 PREFAZIONE... 2 2 INSTALLAZIONE DI MICROSOFT.NET FRAMEWORK 2.0... 2 3 INSTALLAZIONE DI SQL SERVER 2005 EXPRESS... 3 4

Dettagli

Symantec Network Access Control Guida introduttiva

Symantec Network Access Control Guida introduttiva Symantec Network Access Control Guida introduttiva Symantec Network Access Control Guida introduttiva Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità a un contratto di licenza e

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer.

Dettagli

Guida all'installazione e all'aggiornamento

Guida all'installazione e all'aggiornamento Per medie e grandi aziende Guida all'installazione e all'aggiornamento Endpoint Security Protected Cloud Web Security Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione

Dettagli

Guida all'installazione

Guida all'installazione Istruzioni per l'uso Guida all'installazione 1 Prima dell'installazione 2 Installazione 3 Avvio/Chiusura Si raccomanda di leggere con attenzione il presente manuale prima di utilizzare il prodotto e di

Dettagli

Guida all'aggiornamento di XenClient Enterprise

Guida all'aggiornamento di XenClient Enterprise Guida all'aggiornamento di XenClient Enterprise Versione 5.0 19 agosto 2013 Sommario Informazioni sul presente documento...4 Importanti considerazioni relative all'aggiornamento della versione 5.0...4

Dettagli

NVIDIA GeForce Experience

NVIDIA GeForce Experience NVIDIA GeForce Experience DU-05620-001_v02 ottobre 9, 2012 Guida dell'utente SOMMARIO 1 NVIDIA GeForce Experience Guida dell'utente... 1 Informazioni su GeForce Experience... 1 Installazione e impostazione

Dettagli

Guida introduttiva. Symantec AntiVirus. Informazioni su Symantec AntiVirus. Per iniziare

Guida introduttiva. Symantec AntiVirus. Informazioni su Symantec AntiVirus. Per iniziare Guida introduttiva AntiVirus Informazioni su AntiVirus AntiVirus fornisce una protezione scalabile in ambienti con più piattaforme per le workstation e i server di rete. Questo software consente di stabilire

Dettagli

FileMaker Server 11. Guida alla configurazione dell'installazione in rete

FileMaker Server 11. Guida alla configurazione dell'installazione in rete FileMaker Server 11 Guida alla configurazione dell'installazione in rete 2007-2010 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Nota: E' necessario che il sistema possa fare il boot da CD per effettuare l'installazione.

Nota: E' necessario che il sistema possa fare il boot da CD per effettuare l'installazione. Questa guida mostra come convertire un normale PC in un server Untangle utilizzando un CD di installazione Untangle. Che cosa sa fare il Server Untangle? Il server Untangle offre un modo semplice per proteggere,

Dettagli

http://docs.trendmicro.com/it-it/home.aspx

http://docs.trendmicro.com/it-it/home.aspx Guida introduttiva Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione e al prodotto in essa descritto senza alcun obbligo di notifica. Prima dell'installazione

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. KAPERSKY ADMINISTRATION KIT 6.0 http://it.yourpdfguides.com/dref/3704854

Il tuo manuale d'uso. KAPERSKY ADMINISTRATION KIT 6.0 http://it.yourpdfguides.com/dref/3704854 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di KAPERSKY ADMINISTRATION KIT 6.0. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

Guida di Active System Console

Guida di Active System Console Guida di Active System Console Panoramica... 1 Installazione... 2 Visualizzazione delle informazioni di sistema... 4 Soglie di monitoraggio del sistema... 5 Impostazioni di notifica tramite e-mail... 5

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control guida all'upgrade. Per gli utenti di Sophos Enterprise Console

Sophos Endpoint Security and Control guida all'upgrade. Per gli utenti di Sophos Enterprise Console Sophos Endpoint Security and Control guida all'upgrade Per gli utenti di Sophos Enterprise Console Versione prodotto: 10.3 Data documento: gennaio 2015 Sommario 1 Informazioni sulla guida...3 2 Quali upgrade

Dettagli

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows Guida per l'utente r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Appliance software Sophos UTM

Appliance software Sophos UTM Appliance software Sophos UTM Guida introduttiva Versione del prodotto: 9.300 Data documento: martedì 2 dicembre 2014 Soluzioni Sophos UTM Requisiti Minimi Hardware : CPU Intel compatibile 1.5 GHz + 1

Dettagli

Guida di installazione Windows Vista /Windows 7

Guida di installazione Windows Vista /Windows 7 Serie stampanti laser Guida di installazione Windows Vista / 7 Prima di utilizzare la stampante, è necessario impostare l hardware e installare il driver. Per le istruzioni corrette sull installazione

Dettagli

Manuale dell'utente di Norton Internet Security per Mac

Manuale dell'utente di Norton Internet Security per Mac Manuale dell'utente Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da fare. Per ridurre l'impatto sull'ambiente dei nostri prodotti, Symantec ha rimosso la copertina di questo manuale. Questo manuale è

Dettagli

Istruzioni per l'uso - Guida alla configurazione

Istruzioni per l'uso - Guida alla configurazione RICOH TotalFlow Prep Istruzioni per l'uso - Guida alla configurazione Prima della configurazione Installazione Version 3.0 Avvio/Chiusura Per le informazioni non presenti in questo manuale, fare riferimento

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

Junos Pulse per BlackBerry

Junos Pulse per BlackBerry Junos Pulse per BlackBerry Guida utente Versione 4.0 Giugno 2012 R1 Copyright 2012, Juniper Networks, Inc. Juniper Networks, Junos, Steel-Belted Radius, NetScreen e ScreenOS sono marchi registrati di Juniper

Dettagli

Aggiornamento a edizioni avanzate di Acronis Backup & Recovery 11

Aggiornamento a edizioni avanzate di Acronis Backup & Recovery 11 Aggiornamento a edizioni avanzate di Acronis Backup & Recovery 11 Si applica alle seguenti edizioni: Advanced Server Virtual Edition Advanced Server SBS Edition Advanced Workstation Server for Linux Server

Dettagli

Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server

Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server Versione 4.10 PDF-SERVER-D-Rev1_IT Copyright 2011 Avigilon. Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui presenti sono soggette a modifiche senza

Dettagli

Manuale utente di Avigilon Control Center Gateway. Versione 5.6

Manuale utente di Avigilon Control Center Gateway. Versione 5.6 Manuale utente di Avigilon Control Center Gateway Versione 5.6 2006-2015 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene concessa

Dettagli

Norton AntiVirus Manuale dell'utente

Norton AntiVirus Manuale dell'utente Manuale dell'utente Norton AntiVirus Manuale dell'utente Il software descritto nel presente manuale viene fornito ai sensi dei termini del contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

KASPERSKY LAB. Kaspersky Administration Kit 6.0. Guida di distribuzione

KASPERSKY LAB. Kaspersky Administration Kit 6.0. Guida di distribuzione KASPERSKY LAB Kaspersky Administration Kit 6.0 Guida di distribuzione KASPERSKY ADMINISTRATION KIT 6.0 Guida di distribuzione Kaspersky Lab Ltd. Visitate il nostro sito Web: http://www.kaspersky.com/ Data

Dettagli

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 SP1

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 SP1 Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 SP1 Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 SP1 NOVELL SCHEDA INTRODUTTIVA Seguire le procedure riportate

Dettagli

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 NOVELL SCHEDA INTRODUTTIVA Seguire le procedure riportate di seguito per installare una nuova versione di SUSE Linux Enterprise 11.

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina.

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Guida di rete Introduzione Questo manuale contiene istruzioni dettagliate

Dettagli

Introduzione a VMware Fusion

Introduzione a VMware Fusion VMware Fusion per Mac OS X Questo documento supporta la versione di ogni prodotto elencato e di tutte le versioni successive finché non è sostituito da una nuova edizione. Per controllare se esistono versioni

Dettagli

ESET CYBER SECURITY per Mac Guida all avvio rapido. Fare clic qui per scaricare la versione più recente di questo documento

ESET CYBER SECURITY per Mac Guida all avvio rapido. Fare clic qui per scaricare la versione più recente di questo documento ESET CYBER SECURITY per Mac Guida all avvio rapido Fare clic qui per scaricare la versione più recente di questo documento ESET Cyber Security fornisce una protezione del computer all'avanguardia contro

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB http://it.yourpdfguides.com/dref/2859693

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB http://it.yourpdfguides.com/dref/2859693 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di F-SECURE PSB. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 2010 R3 Guida rapida all'installazione 20047221 Il software descritto in questo manuale viene fornito in base a un contratto di licenza e può essere utilizzato in conformità con i

Dettagli

Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA AL DEPLOYMENT

Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA AL DEPLOYMENT Kaspersky Administration Kit 8.0 GUIDA AL DEPLOYMENT V E R S I O N E D E L L ' A P P L I C A Z I O N E : 8. 0 C F 1 Gentile utente, Grazie per aver scelto il nostro prodotto. Ci auguriamo che questa documentazione

Dettagli

SUSE Linux Enterprise Desktop 10

SUSE Linux Enterprise Desktop 10 SUSE Linux Enterprise Desktop 10 Riferimento ramarpido di installazione SP1 Novell SUSE Linux Enterprise Desktop 10 GUIDA RAPIDA Marzo 2007 www.novell.com SUSE Linux Enterprise Desktop Utilizzare i seguenti

Dettagli

Worry-Free. Business Security Standard e Advanced Edition. Administrator s Guide. Guida all'installazione e all'aggiornamento

Worry-Free. Business Security Standard e Advanced Edition. Administrator s Guide. Guida all'installazione e all'aggiornamento TM TREND MICRO TM Worry-Free Business Security Standard Edition 7 Worry-Free TM Business Security Standard e Advanced Edition Securing Your Journey to the Cloud Installation Guide Administrator s Guide

Dettagli

AVG File Server 2013. Manuale per l'utente. Revisione documento 2013.01 (20.11.2012)

AVG File Server 2013. Manuale per l'utente. Revisione documento 2013.01 (20.11.2012) AVG File Server 2013 Manuale per l'utente Revisione documento 2013.01 (20.11.2012) Copyright AVG Technologies CZ, s.r.o. Tutti i diritti riservati. Tutti gli altri marchi appartengono ai rispettivi proprietari.

Dettagli

ESET SMART SECURITY 8

ESET SMART SECURITY 8 ESET SMART SECURITY 8 Microsoft Windows 8.1 / 8 / 7 / Vista / XP / Home Server 2003 / Home Server 2011 Guida di avvio rapido Fare clic qui per scaricare la versione più recente di questo documento ESET

Dettagli

Guida introduttiva Internet Security 2009 Importante Leggere attentamente la sezione Attivazione del prodotto della presente guida. Le informazioni contenute in questa sezione sono fondamentali per garantire

Dettagli

ESET SMART SECURITY 9

ESET SMART SECURITY 9 ESET SMART SECURITY 9 Microsoft Windows 10 / 8.1 / 8 / 7 / Vista / XP Guida di avvio rapido Fare clic qui per scaricare la versione più recente di questo documento ESET Smart Security è un software di

Dettagli

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente 2 Appendice alla Guida per l'utente di Retrospect 10 www.retrospect.com 2012 Retrospect Inc. Tutti i diritti riservati. Guida per l'utente di Retrospect

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

NetBak Replicator. 1 Avvertenza. Per la versione 4.5.0

NetBak Replicator. 1 Avvertenza. Per la versione 4.5.0 NetBak Replicator Per la versione 4.5.0 Indice 1 Avvertenza... 1 2 Installazione di NetBak Replicator... 2 2.1 Requisiti di sistema... 2 2.2 Installazione del software... 3 2.3 Installazione silenziosa

Dettagli

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida N109548 Dichiarazione di non responsabilità Le informazioni contenute nella presente pubblicazione sono soggette a modifica senza

Dettagli

Introduzione a QuarkXPress 10.0.1

Introduzione a QuarkXPress 10.0.1 Introduzione a QuarkXPress 10.0.1 TABLE DES MATIÈRES Table des matières Documenti correlati...3 Requisiti di sistema...4 Requisiti di sistema: Mac OS X...4 Requisiti di sistema: Windows...4 Installazione:

Dettagli

Internet Security 2012

Internet Security 2012 Internet Security 2012 Guida introduttiva Importante Sulla custodia del CD sarà possibile trovare il codice di attivazione con il quale attivare il prodotto. Si consiglia di conservarlo in un luogo sicuro.

Dettagli

Guida introduttiva. Symantec Client Security. Informazioni su Symantec Client Security. Per iniziare

Guida introduttiva. Symantec Client Security. Informazioni su Symantec Client Security. Per iniziare Guida introduttiva Symantec Client Security Copyright 2006 Symantec Corporation. Tutti i diritti riservati. Stampato nella Repubblica d'irlanda. Symantec, il logo Symantec logo, LiveUpdate, Norton AntiVirus,

Dettagli

Note sulla versione per Symantec Endpoint Protection Small Business Edition, versione 12, aggiornamento release 1

Note sulla versione per Symantec Endpoint Protection Small Business Edition, versione 12, aggiornamento release 1 Note sulla versione per Symantec Endpoint Protection Small Business Edition, versione 12, aggiornamento release 1 Note sulla versione per Symantec Endpoint Protection Small Business Edition, versione

Dettagli

FileMaker Server 10. Guida introduttiva

FileMaker Server 10. Guida introduttiva FileMaker Server 10 Guida introduttiva 2007-2009 FileMaker, Inc., tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker, il logo della cartella dei

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Informazioni generali Tramite questa guida, gli utenti possono aggiornare il firmware degli SSD client Crucial installati in un ambiente

Dettagli

Guida Google Cloud Print

Guida Google Cloud Print Guida Google Cloud Print Versione A ITA Definizioni delle note Nella presente Guida dell utente viene utilizzato lo stile che segue per contrassegnare le note: Le note forniscono istruzioni da seguire

Dettagli

AVG File Server 2012. Manuale per l'utente. Revisione documento 2012.04 (1/4/2012)

AVG File Server 2012. Manuale per l'utente. Revisione documento 2012.04 (1/4/2012) AVG File Server 2012 Manuale per l'utente Revisione documento 2012.04 (1/4/2012) Copyright AVG Technologies CZ, s.r.o. Tutti i diritti riservati. Tutti gli altri marchi appartengono ai rispettivi proprietari.

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software MODELLO: MX-C380P STAMPANTE A COLORI DIGITALE Guida all'installazione del software OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE INSTALLAZIONE IN UN AMBIENTE WINDOWS INSTALLAZIONE IN UN AMBIENTE

Dettagli

Note legali. Marchi di fabbrica. 2013 KYOCERA Document Solutions Inc.

Note legali. Marchi di fabbrica. 2013 KYOCERA Document Solutions Inc. Note legali È proibita la riproduzione, parziale o totale, non autorizzata di questa Guida. Le informazioni contenute in questa guida sono soggette a modifiche senza preavviso. Si declina ogni responsabilità

Dettagli

GFI Product Manual. ReportPack

GFI Product Manual. ReportPack GFI Product Manual ReportPack http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se indicato diversamente, le società, i nomi

Dettagli

ESET SMART SECURITY 7

ESET SMART SECURITY 7 ESET SMART SECURITY 7 Microsoft Windows 8.1 / 8 / 7 / Vista / XP / Home Server 2003 / Home Server 2011 Guida di avvio rapido Fare clic qui per scaricare la versione più recente di questo documento ESET

Dettagli

Guida di installazione Windows Vista /Windows 7

Guida di installazione Windows Vista /Windows 7 MFC-8220 Guida di installazione Windows Vista / 7 Prima di poter usare l apparecchio è necessario predisporne i componenti e installare il driver di stampa. Per le istruzioni sull installazione e l impostazione,

Dettagli