Aggiornamento attività di web filtering con soluzione Open Source pfsense

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Aggiornamento attività di web filtering con soluzione Open Source pfsense"

Transcript

1 Campagnola di Zevio, 13 Giugno 2013 Ns. Rif: PZ pag. 9 Dest. Fax: Spett.le ATER Azienda Territoriale per l Edilizia Residenziale della Provincia di Verona Piazza Pozza, 1 c/e VERONA (VR) Alla c.a.: Arch. Elena Ballini OGGETTO: Aggiornamento attività di web filtering con soluzione Open Source pfsense Con riferimento alla Vostra cortese richiesta abbiamo il piacere di sottoporvi la seguente proposta per quanto di Vostro interesse. Cogliamo l occasione per rinnovarvi la nostra disponibilità per qualsiasi informazione fosse di Vostro interesse relativamente alla fornitura di servizi e prodotti per l informatica. Rendendoci disponibili per eventuali chiarimenti, cogliamo l occasione per porgervi cordiali saluti. RTC S.p.A. Paolo Zuzzi Account Manager Sede Legale: Via Edison, Campagnola di Zevio (VR) - Tel. 045/ Fax 045/ P. IVA e C.F REA Cap. Sociale: euro i.v.

2 SOMMARIO 1. LA SOLUZIONE PFSENSE INTRODUZIONE FUNZIONI PRINCIPALI CONCETTI BASE FIREWALL STATE TABLE (TABELLA DI STATO) NAT: NETWORK ADDRESS TRANSLATION RIDONDANZA LIMITAZIONI BILANCIAMENTO DI CARICO INBOUND LOAD BALANCING VPN PPPoE SERVER REPORT E MONITORAGGIO REAL TIME INFORMATION DNS DINAMICO CAPTIVE PORTAL DHCP SERVER AND RELAY SUPPORTO ANNUALE OPZIONALE OFFERTA ECONOMICA SOLUZIONE e SERVIZI DI INSTALLAZIONE/CONFIGURAZIONE SUPPORTO ANNUALE OPZIONALE CONDIZIONI DI FORNITURA... 9 Rif.: PZ Pag. 2

3 1. LA SOLUZIONE PFSENSE 1.1. INTRODUZIONE pfsense è un firewall/router software open source basato su FreeBSD. Ha lo scopo di fornire un firewall potente, sicuro e completamente configurabile utilizzando l'hardware di un comune Server. Al cuore del sistema c'è FreeBSD il firewall PF (Packet Filter) derivato da OpenBSD. Il nome pfsense deriva dall'idea di dare maggiore indipendenza e "senso" al firewall Packet Filter. pfsense offre gratuitamente molte funzionalità che normalmente sono appannaggio di più costosi firewall commerciali. L'intero sistema è gestibile ed aggiornabile attraverso un'interfaccia web rendendo il sistema accessibile anche a chi non ha alcuna conoscenza del sistema FreeBSD. pfsense può essere impiegato come firewall, router, accesspoint, terminatore vpn, dhcp server, dns server, sniffer di rete, IDS/IPS e perfino come centralino VoIP. Il progetto nasce nel 2004 ad opera di Chris Buechler e Scott Ullrich, come un fork (derivato) di m0n0wall, un altro progetto di router/firewall nato per installazioni embedded. La differenza sostanziale da m0n0wall è la possibilità di essere installato anche su hardware x86 ed AMD64 e derivati La versione 1.0 venne rilasciata il 4 ottobre 2006, mentre l'attuale versione è stata rilasciata il 15 Aprile Il progetto è sviluppato dalla BSD Perimeter di cui Chris Buechler e Scott Ullrich sono i fondatori. pfsense è un progetto abbondantemente testato che conta ormai più di (fine primo trimestre 2011) di download ed innumerevoli installazioni in tutto il mondo che variano dall'uso domestico fino alla grande azienda, ente pubblico, ministeri ed università. Il sito del produttore è 2. FUNZIONI PRINCIPALI 2.1. CONCETTI BASE pfsense include quasi tutte le funzionalità dei più costosi firewall commerciali ed in molti casi ne include anche di più. Quella che segue è una lista delle funzioni attualmente disponibili nella versione pfsense 2.0. Tutte le funzioni che seguono sono gestibili tramite interfaccia web, senza utilizzare la riga di comando Questa proposta riporta anche l indicazione delle limitazioni note. Dalla nostra esperienza e dall'esperienza di migliaia di utenti è in ogni caso chiaro cosa pfsense può e non può fare. Qualsiasi software ha delle limitazioni. Il prodotto è comunque adatto ad essere introdotto nel Vostro contesto in quanto garantisce tutte le funzionalità ivi necessarie. Rif.: PZ Pag. 3

4 2.2.FIREWALL Filtraggio da sorgente e destinazione IP, protocollo IP, porta sorgente e destinazione per TCP e UDP traffic Abilitazione dei limiti per connessioni simultanee su regole di base pfsense utilizza p0f, un'avanzata utility di rete per impronte digitali che abilita il filtraggio attraverso il sistema operativo all'inizio della connessione Option to log or not log traffic matching each rule Politiche di routing ad alta flessibilità per la selezione del gateway sulle regole di base per il bilanciamento di manda, failover, WAN multiple, backup su più ADSL, ecc Possibilità di creazione Alias di gruppi di IP e nomi di IP, networks e porte. Queste caratteristiche aiutano a tenere la configurazione pulita e facile da comprendere, specialmente in configurazioni dove ci sono svariati IP pubblici e numerosi Server Filtraggio trasparente Layer 2. Possibilità di bridgiare interfacce e filtrare il traffico tra queste Normalizzazione di pacchetto. Descritto dalla documentazione di pf scrub. (Vedi documentazione). Abilitato di default. È possibile disabilitarlo se necessario Possibilità di disabilitare il filtraggio (firewalling) per utilizzare pfsense come puro router 2.3.STATE TABLE (TABELLA DI STATO) La tabella di stato del firewall mantiene informazioni sulle connessioni aperte. pfsense è un stateful firewall, per default tutte le regole sono stateful. Molti firewall non hanno la capacità di controllare la tabella degli stati. pfsense ha numerose funzioni in grado di eseguire un controllo granulare della tabella dello stato, grazie alle caratteristiche di OpenBSD's pf. Regolazione della dimensione tabella dello stato esistono numerose installazioni di pfsense che usano diverse centinaia di migliaia di stati. Di default la tabella di stato varia in funzione della RAM installata nel sistema, ma può essere aumentata in tempo reale alla dimensione desiderata. Ciascuno stato occupa approssimativamente 1 KB di RAM, quindi questo parametro va tenuto a mente quando si va a dimensionare la memoria. Regole di base: o Limiti di connessioni simultanee dei client o Limiti dello stato per host o Limiti di nuove connessioni al secondo o Definire lo stato del timeout o Definire il tipo di stato Tipi di stato pfsense offre numerose opzioni per la gestione dello stato o Keep state Funziona con tutti i protocolli. Di default su tutte le regole o Modulate state Lavora solo con TCP. pfsense genererà dei ISNs (Initial Sequence Numbers) per conto dell'host o Synproxy state i Proxy iniziano le connessioni TCP per aiutare i server da spoofed TCP SYN floods o None Non viene tenuta nessuna voce sullo stato Rif.: PZ Pag. 4

5 Opzioni di ottimizzazione della tabella di stato pfsense offre quattro stati per l'ottimizzazione della tabella di stato o Normale default o Hight latency usata per links ad alta latenza, come collegamenti satellitari o Aggressive scadenza dello stato di idle più veloce. Più efficiente usando più risorse hardware, ma può eliminare connessioni corrette o Conservative Cerca di evitare la cancellazione di connessioni corrette a scapito di un maggior utilizzo della CPU e RAM 2.4.NAT: NETWORK ADDRESS TRANSLATION Il Port forwards include un ranges e uso di IP pubblici multipli NAT 1:1 per IP individuali o intere subnet Outband NAT Impostato di default, tutto il traffico in uscita verso l'ip della WAN. In configurazioni con WAN multiple, verrà usato il traffico in uscita all'ip dell'interfaccia WAN Advanced Outbound NAT NAT Reflection in qualche configurazione, NAT Reflection è utilizzato per servizi che possono accedere con IP pubblici da reti interne 2.5.RIDONDANZA Il protocollo CARP da OpenBSD gestisce l'hadware failover. Due o più gruppi di firewall hardware possono essere configurati come un gruppo di failover. Se un'interfaccia si guasta sul dispositivo primario o il dispositivo primario va offline, il secondo si attiva. pfsense include anche una capacità di sincronizzazione automatica tra il dispositivo primario ed il secondario. pfsync assicura che la tabella di stato del firewall è replicata su tutti firewall inseriti nel failover. Questo significa che le connessioni esistenti saranno mantenute nel caso di failure. 2.6.LIMITAZIONI Funziona solo con IP pubblici statici, non funziona con stateful fileover usando DHCP, PPPoE o PPTP sulla WAN. 2.7.BILANCIAMENTO DI CARICO Bilanciamento di carico in uscita: (Outbound) Il load balancing in uscita è usato su WAN multiple per fornire il bilanciamento ed il failover. Il traffico è diretto verso un gateway designato o un pool di bilanciamento di carico definito nelle regole di base del firewall. Rif.: PZ Pag. 5

6 2.8.INBOUND LOAD BALANCING Il bilanciamento di carico in ingresso è usato per distribuire il carico tra vari server. È comunemente usato per con server web, server di posta e altri. I server che non rispondono al ping o connessione TCP su porta definita saranno esclusi dal pool. 2.9.VPN pfsense offre tre tipologie per la connettività VPN, IPsec, OpenVPN e PPTP. IPsec consente connettività con tutti i dispositivi che supportano lo standard IPsec. Questo è di uso comune nelle configurazioni site to site con altri dispositivi pfsense. Altri firewall open source come m0n0wall e molti altri firewall commerciali come Cisco, Juniper, ecc... la implementano. È usata spesso anche nelle connessioni client mobile. OpenVPN è una flessibile, potente soluzione SSL VPN che supporta un ampia gamma di sistemi operativi client. Vedere il sito di OpenVPN per maggiori dettagli PPTP è un sistema VPN molto popolare perché installato su quasi tutti i S.O. client inclusi tutti i sistemi operativi Windows a partire da Windows 95 OSR2. Il server pfsense PPTP può usare un database locale o un RADIUS server per l'autenticazione. La compatibilità RADIUS è supportata PPPOE SERVER pfsense offre un server PPPoE. Gli utenti locali del database posso essere usati per l'autenticazione e l'autenticazione RADIUS con opzioni di accounting è anche supportata REPORT E MONITORAGGIO Grafici RRD. I grafici RRD in pfsense forniscono le seguenti informazioni: Utilizzo della CPU Traffico totale Stato del firewall Traffico individuale sulle interfacce Packets per second rates per tutte le interfacce Tempo di risposta al ping del gateway dell'interfaccia WAN Code di traffic shaper sul sistema se il traffic shaper è abilitato REAL TIME INFORMATION Le informazioni della storia del sistema sono importanti, ma qualche volta sono più importanti le informazioni real time. I grafici SVG mostrano il traffico in real time per tutte le interfacce. La pagina iniziale include grafici AJAX che mostrano il tempo reale il carico della CPU, memoria, swap e spazio disco usato e la tabella di stato Rif.: PZ Pag. 6

7 2.13. DNS DINAMICO Il client di DNS dinamico abilita alla registrazione mediante uno di questi servizi: DynDNS DHS DNSexit DyNS EasyDNS FreeDNS HE.net Loopia Namecheap No-IP ODS.org OpenDNS ZoneEdit CAPTIVE PORTAL Il captive portal permette di forzare l'autenticazione o ridirigere il traffico di rete ad una pagina di autenticazione di rete. Questo è comunemente usato nelle connessioni di rete hot spot, ma anche ampiamente usata per livelli di sicurezza aggiuntivi nell'accesso delle reti internet attraverso i sistemi wireless. Quello che segue è una lista di funzioni e caratteristiche del Captive Portal. Connessioni massime concorrenti - Limita il numero delle connessioni concorrenti per ciascun IP client. Questa funzionalità previene gli attacchi DOS Idle timeout Disconnette i client che non effettuano connessioni per più di un certo numero di minuti Hard timeout Forza la disconnessione dei client connessi per più di un numero definito di minuti Pop up di logon Opzione di pop up della finestra con pulsante di disconnessione URL Rediretcion dopo l'autenticazione gli utenti possono essere rediretti verso una pagina di default definita MAC Filtering di default pfsense usa il filtraggio indirizzi MAC Opzioni di autenticazione ci sono tre metodi di autenticazione o Nessuna autenticazione: abilita la navigazione senza l'inserimento di nessun dato o Utenti locali il database degli utenti locali può essere configurato e usato per l'autenticazione o Autenticazione RADIUS Questo è il metodo prediletto da aziende, enti ed ISP. Può essere usato con l'autenticazione di Microsoft Active Directory e numerosi altri server RADIUS Capacità di RADIUS o Forzare la re-autenticazione o Abilitazione all'aggiornamento degli account o Autenticazione MAC RADIUS abilita il Captive Portal all'autenticazione dei client usando il MAC address e username e password o Accetta configurazioni ridondanti di RADIUS Server http e HTTPS La pagina del portale può essere configurata sia in http che in https Rif.: PZ Pag. 7

8 Pass-through MAC and IP addresses Indirizzi MAC e IP possono essere inseriti in una white list bypassando il portale File manager Questo permette di caricare delle immagini che possono essere utilizzate nella pagina iniziale del captive portal DHCP SERVER AND RELAY pfsense include DHCP Server e funzionalità Relay 3. SUPPORTO ANNUALE OPZIONALE L abbonamento al supporto fornisce accesso diretto al team dei ns specialisti pfsense con tempo di risposta garantito NBD per il firewall e le esigenze legate alla sicurezza. Offriamo non solo il supporto ma l assistenza alla configurazione, allo sviluppo, etc. La sottoscrizione è valida per un anno ed include fino a 20 ore di servizi professionali. 4. OFFERTA ECONOMICA 4.1. SOLUZIONE E SERVIZI DI INSTALLAZIONE/CONFIGURAZIONE # Cod. Descrizione Q.tà Unitario Totale pfsense Appliance e servizi 1 pfsense Appliance con 2 HD in Mirror e piattaforma pfsense installata e configurata Garanzia su guasti HW 3 anni con intervento ON-SITE , ,00 Totale Netto Riservato I.V.A. esclusa 2.000, SUPPORTO ANNUALE OPZIONALE # Cod. Descrizione Q.tà Unitario Totale Servizi di installazione 1 Canone Supporto Annuale include fino a 20 ore di servizi professionali , ,00 Totale Netto Riservato I.V.A. esclusa 1.000,00 Rif.: PZ Pag. 8

9 5. CONDIZIONI DI FORNITURA PREZZI: CONDIZIONI PAGAMENTO: TEMPI DI CONSEGNA: comprensivi delle spese di imballaggio, trasporto e consegna c/o Vs. magazzino. Tutti i prezzi si intendono I.V.A. esclusa 60 Giorni D.F.F.M. entro 15 giorni lavorativi Per ogni informazione o chiarimento relativo alla presente offerta potete contattare Paolo Zuzzi Mobile Tel Fax Rendendoci disponibili per eventuali chiarimenti, cogliamo l occasione per porgervi cordiali saluti. RTC S.p.A. Paolo Zuzzi Account Manager Rif.: PZ Pag. 9

m0n0wall monowall Un firewall in 5 minuti Fausto Marcantoni Anno Accademico 2005-2006 fausto.marcantoni@unicam.it

m0n0wall monowall Un firewall in 5 minuti Fausto Marcantoni Anno Accademico 2005-2006 fausto.marcantoni@unicam.it m0n0wall monowall Un firewall in 5 minuti Fausto Marcantoni Anno Accademico 2005-2006 fausto.marcantoni@unicam.it Prevenire è meglio che curare Chi ben comincia Tutto ciò che non è espressamente permesso

Dettagli

Seqrite TERMINATOR (UTM) Soluzione Unificata per la Gestione di Minacce. www.seqrite.it

Seqrite TERMINATOR (UTM) Soluzione Unificata per la Gestione di Minacce. www.seqrite.it Soluzione Unificata per la Gestione di Minacce Introduzione TERMINATOR Seqrite TERMINATOR è una soluzione ad alte prestazioni per la gestione di ogni tipo di minaccia proveniente dall esterno. Facile da

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Realizzazione di hotspot wireless per l Università degli Studi di Milano

Realizzazione di hotspot wireless per l Università degli Studi di Milano Realizzazione di hotspot wireless per l Università degli Studi di Milano Marcello Meroni, Michele de Varda, DIVISIONE TELECOMUNICAZIONI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO Workshop GARR-X, 3 Aprile 2008 Agenda

Dettagli

QUICK START GUIDE SERIE S Rev 1.0

QUICK START GUIDE SERIE S Rev 1.0 QUICK START GUIDE SERIE S Rev 1.0 PARAGRAFO ARGOMENTO PAGINA 1.1 Connessione dell apparato 3 1.2 Primo accesso all apparato 3 1.3 Wizard 4 2 Gestioni credenziali di acceso 6 2.1 Credenziali di accesso

Dettagli

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente Programma Introduzione a Windows XP Professional Esplorazione delle nuove funzionalità e dei miglioramenti Risoluzione dei problemi mediante Guida in linea e supporto tecnico Gruppi di lavoro e domini

Dettagli

Firegate SSL 5 - Release notes

Firegate SSL 5 - Release notes Firmware Versione: 3.19 Versione di rilascio ufficiale Aggiunto menu Diagnostics per Ping e Traceroute Aggiunto modalità NAT in DMZ Supporto per VoIP SIP in QoS Aggiunto Traffic Collector per analisi tipologia

Dettagli

Petra Internet Firewall Corso di Formazione

Petra Internet Firewall Corso di Formazione Petra Internet Framework Simplifying Internet Management Link s.r.l. Petra Internet Firewall Corso di Formazione Argomenti Breve introduzione ai Firewall: Definizioni Nat (masquerade) Routing, Packet filter,

Dettagli

Esercitazione 7 Sommario Firewall introduzione e classificazione Firewall a filtraggio di pacchetti Regole Ordine delle regole iptables 2 Introduzione ai firewall Problema: sicurezza di una rete Necessità

Dettagli

Router VPN Cisco RV180

Router VPN Cisco RV180 Data Sheet Router VPN Cisco RV180 Connettività sicura e ad alte prestazioni a un prezzo conveniente. Figura 1. Router VPN Cisco RV180 (pannello anteriore) Caratteristiche Le convenienti porte Gigabit Ethernet

Dettagli

Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione. Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte.

Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione. Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte. Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte. La guida di installazione hardware spiega passo per passo come installare

Dettagli

security Firewall UTM

security Firewall UTM security Firewall UTM Antispam Firewall UTM Antivirus Communication VPN IDS/IPS Security MultiWAN Hotspot MultiZona Aggiornamenti automatici Proxy Collaboration IP PBX Strumenti & Report Monitraggio Grafici

Dettagli

FIREWALL OUTLINE. Introduzione alla sicurezza delle reti. firewall. zona Demilitarizzata

FIREWALL OUTLINE. Introduzione alla sicurezza delle reti. firewall. zona Demilitarizzata FIREWALL OUTLINE Introduzione alla sicurezza delle reti firewall zona Demilitarizzata SICUREZZA DELLE RETI Ambra Molesini ORGANIZZAZIONE DELLA RETE La principale difesa contro gli attacchi ad una rete

Dettagli

Cosa è Tower. Sistema di autenticazione per il controllo degli accessi a reti wireless. struttura scalabile. permette la nomadicità degli utenti

Cosa è Tower. Sistema di autenticazione per il controllo degli accessi a reti wireless. struttura scalabile. permette la nomadicità degli utenti Cosa è Tower Sistema di autenticazione per il controllo degli accessi a reti wireless struttura scalabile consente la federazione tra reti di enti/operatori t i differenti permette la nomadicità degli

Dettagli

Firewall-Proxy Clanius Appliance Extreme [v1.0]

Firewall-Proxy Clanius Appliance Extreme [v1.0] Firewall-Proxy Clanius Appliance Extreme [v1.0] STOP AI PERICOLI DI NAVIGAZIONE INTERNET! In cosa consiste? Firewall-Proxy Clanius Appliance Extreme è la soluzione completa e centralizzata per monitorare,

Dettagli

sia in grado di abilitare selettivamente delle comunicazioni fra la rete didattica e la rete amministrativa;

sia in grado di abilitare selettivamente delle comunicazioni fra la rete didattica e la rete amministrativa; MajorNet Capitolato Descrizione apparato Il gateway è l apparato che svolge la funzione di nodo centralizzato di gestione per tutta la rete cablata e Wi-Fi e degli AP (access point); ad esso è affidato

Dettagli

Progettazione di reti AirPort

Progettazione di reti AirPort apple Progettazione di reti AirPort Indice 1 Per iniziare con AirPort 5 Utilizzo di questo documento 5 Impostazione Assistita AirPort 6 Caratteristiche di AirPort Admin Utility 6 2 Creazione di reti AirPort

Dettagli

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il ROUTER MANUALE 4 in 1 - ΩMEGA O700 - Wireless N Router 300M. Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il dispositivo soddisfatto le vostre

Dettagli

FIREWALL. Firewall - modello OSI e TCP/IP. Gianluigi Me. me@disp.uniroma2.it Anno Accademico 2005/06. Modello OSI. Modello TCP/IP. Application Gateway

FIREWALL. Firewall - modello OSI e TCP/IP. Gianluigi Me. me@disp.uniroma2.it Anno Accademico 2005/06. Modello OSI. Modello TCP/IP. Application Gateway FIREWALL me@disp.uniroma2.it Anno Accademico 2005/06 Firewall - modello OSI e TCP/IP Modello TCP/IP Applicazione TELNET FTP DNS PING NFS RealAudio RealVideo RTCP Modello OSI Applicazione Presentazione

Dettagli

Firewall e Abilitazioni porte (Port Forwarding)

Firewall e Abilitazioni porte (Port Forwarding) Firewall e Abilitazioni porte (Port Forwarding) 1 Introduzione In questa mini-guida mostreremo come creare le regole sul Firewall integrato del FRITZ!Box per consentire l accesso da Internet a dispositivi

Dettagli

DEPLOY DI ZEROSHELL IN AMBIENTE VIRTUALE. Lorenzo Comi

DEPLOY DI ZEROSHELL IN AMBIENTE VIRTUALE. Lorenzo Comi DEPLOY DI ZEROSHELL IN AMBIENTE VIRTUALE Lorenzo Comi Introduzione: software ed hardware 2 Software per la virtualizzazione: VMware Fusion. 3 macchine virtuali Zeroshell 3.0.0 con profilo attivo. Macchina

Dettagli

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto)

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto) PROGETTO DI UNA SEMPLICE RETE Testo In una scuola media si vuole realizzare un laboratorio informatico con 12 stazioni di lavoro. Per tale scopo si decide di creare un unica rete locale che colleghi fra

Dettagli

Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE

Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE Redatto: Nucleo Gestione Innovazione e fornitori IT Versione: 1.0 Data emissione: 9/11/2006

Dettagli

Reti di calcolatori. Lezione del 25 giugno 2004

Reti di calcolatori. Lezione del 25 giugno 2004 Reti di calcolatori Lezione del 25 giugno 2004 Tecniche di attacco Denial of Service : impedisce ad una organizzazione di usare i servizi della propria rete; sabotaggio elettronico Gli attacchi DoS possono

Dettagli

Sicurezza Reti. netrd. Versione: 2.1.1

Sicurezza Reti. netrd. Versione: 2.1.1 Sicurezza Reti netrd Versione: 2.1.1 netrd è commercializzato da etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.itt.it - www.etstart.it INDICE 1 Finalità documento 1.1 Destinatari

Dettagli

Item Stato Nota a margine. Item Stato Nota a margine. Item Stato WLAN Nota a margine. Modo Wireless Abilita (B/G/N Mixed)

Item Stato Nota a margine. Item Stato Nota a margine. Item Stato WLAN Nota a margine. Modo Wireless Abilita (B/G/N Mixed) sistema [ AIUTO ] Nota a margine Indirizzo IP 2.192.140.182 Subnet Mask 255.255.255.255 Gateway 10.64.64.64 Domain Name Server 10.204.57.104, 10.205.41.16 Tempo connessione 02:20:28 Informazioni Modem

Dettagli

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link Pannello frontale del Vigor2800i Installazione hardware del Vigor2800i Questa sezione illustrerà come installare

Dettagli

Simulazione seconda prova Sistemi e reti Marzo 2016

Simulazione seconda prova Sistemi e reti Marzo 2016 Ipotesi progettuali Studio medico situato in un appartamento senza reti pre-esistenti con possibilità di cablaggio a muro in canalina. Le dimensioni in gioco possono far prevedere cavi non troppo lunghi

Dettagli

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e MC-link Spa Pannello frontale del Vigor2700e Installazione hardware del Vigor2700e Questa sezione illustrerà come installare il router attraverso i vari collegamenti hardware e come configurarlo attraverso

Dettagli

Il firewall Packet filtering statico in architetture avanzate

Il firewall Packet filtering statico in architetture avanzate protezione delle reti Il firewall Packet filtering statico in architetture avanzate FABIO GARZIA DOCENTE ESPERTO DI SECURITY UN FIREWALL PERIMETRALE È IL PUNTO CENTRALE DI DIFESA NEL PERIMETRO DI UNA RETE

Dettagli

Firewall e NAT A.A. 2005/2006. Walter Cerroni. Protezione di host: personal firewall

Firewall e NAT A.A. 2005/2006. Walter Cerroni. Protezione di host: personal firewall Firewall e NAT A.A. 2005/2006 Walter Cerroni Protezione di host: personal firewall Un firewall è un filtro software che serve a proteggersi da accessi indesiderati provenienti dall esterno della rete Può

Dettagli

Architetture e strumenti per la sicurezza informatica

Architetture e strumenti per la sicurezza informatica Università Politecnica delle Marche Architetture e strumenti per la sicurezza informatica Ing. Gianluca Capuzzi Agenda Premessa Firewall IDS/IPS Auditing Strumenti per l analisi e la correlazione Strumenti

Dettagli

SBSAfg.exe nella cartella Tools del DVD Opzioni avanzate: Migration Mode Unattend Mode Attended Mode con dati pre-caricati

SBSAfg.exe nella cartella Tools del DVD Opzioni avanzate: Migration Mode Unattend Mode Attended Mode con dati pre-caricati SBSAfg.exe nella cartella Tools del DVD Opzioni avanzate: Migration Mode Unattend Mode Attended Mode con dati pre-caricati Collegare il router e tutti i devices interni a Internet ISP connection device

Dettagli

Petra Firewall 2.8. Guida Utente

Petra Firewall 2.8. Guida Utente Petra Firewall 2.8 Guida Utente Petra Firewall 2.8: Guida Utente Copyright 1996, 2002 Link SRL (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright.

Dettagli

Prof. Filippo Lanubile

Prof. Filippo Lanubile Firewall e IDS Firewall Sistema che costituisce l unico punto di connessione tra una rete privata e il resto di Internet Solitamente implementato in un router Implementato anche su host (firewall personale)

Dettagli

QUICK START GUIDE F640

QUICK START GUIDE F640 QUICK START GUIDE F640 Rev 1.0 PARAGRAFO ARGOMENTO PAGINA 1.1 Connessione dell apparato 3 1.2 Primo accesso all apparato 3 1.3 Configurazione parametri di rete 4 2 Gestioni condivisioni Windows 5 2.1 Impostazioni

Dettagli

FIREWALL: LA PROTEZIONE PER GLI ACCESSI ESTERNI

FIREWALL: LA PROTEZIONE PER GLI ACCESSI ESTERNI FIREWALL VPN RETI PRIVATE VIRTUALI: ACCESSO REMOTO Fondazione dell'ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano Commissione per l'ingegneria dell'informazione ing. Gianluca Sironi FIREWALL: LA PROTEZIONE

Dettagli

Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione

Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione Installazione e configurazione per un singolo computer Per configurazioni di LAN consultare il Manuale utente 6DSL300G+Q01 Panoramica Il presenta manuale

Dettagli

Powered. Max Firewall. Soluzione intelligente. per un network sicuro

Powered. Max Firewall. Soluzione intelligente. per un network sicuro Powered Max Firewall Soluzione intelligente per un network sicuro Max Firewall Basato sul sistema operativo Hymera, Max Firewall è uno strumento per la difesa e l ottimale rendimento della rete, assicurando

Dettagli

Modulo 8. Architetture per reti sicure Terminologia

Modulo 8. Architetture per reti sicure Terminologia Pagina 1 di 7 Architetture per reti sicure Terminologia Non esiste una terminologia completa e consistente per le architetture e componenti di firewall. Per quanto riguarda i firewall sicuramente si può

Dettagli

Obiettivi. Al termine del webinar sarete in grado di:

Obiettivi. Al termine del webinar sarete in grado di: SSL VPN Modulo 1 1 2012 Fortinet Training Services. This training may not be recorded in any medium, disclosed, copied, reproduced or distributed to anyone without prior written consent of an authorized

Dettagli

FlashStart 2010. Manuale di Utilizzo. Release del 14/01/10. 2009 Collini Consulting www.colliniconsulting.it

FlashStart 2010. Manuale di Utilizzo. Release del 14/01/10. 2009 Collini Consulting www.colliniconsulting.it FlashStart 2010 Manuale di Utilizzo Release del 14/01/10 2009 Collini Consulting www.colliniconsulting.it Indice categorie LE SPECIFICHE DI FLASHSTART 2010 1 NOTE SULLE FUNZIONALITÀ 3 STANDARD DI FLASHSTART

Dettagli

SOLUZIONI PER LA TELEASSISTENZA Server Privato

SOLUZIONI PER LA TELEASSISTENZA Server Privato SOLUZIONI PER LA TELEASSISTENZA Server Privato Le componenti di UBIQUITY Control Center: client sul PC di teleassistenza Ubiquity Runtime: software da installare sul dispositivo remoto Ubiquity Server

Dettagli

Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica. NAT & Firewalls

Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica. NAT & Firewalls Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica NAT & Firewalls 1 NAT(NETWORK ADDRESS TRANSLATION) MOTIVAZIONI NAT(Network Address Translation) = Tecnica di filtraggio di pacchetti IP con sostituzione

Dettagli

Guida pratica all utilizzo di Zeroshell

Guida pratica all utilizzo di Zeroshell Guida pratica all utilizzo di Zeroshell Il sistema operativo multifunzionale creato da Fulvio.Ricciardi@zeroshell.net www.zeroshell.net Proteggere una piccola rete con stile ( Autore: cristiancolombini@libero.it

Dettagli

PANORAMA. Panorama consente la gestione centralizzata di policy e dispositivi attraverso una rete di firewall di nuova generazione Palo Alto Networks.

PANORAMA. Panorama consente la gestione centralizzata di policy e dispositivi attraverso una rete di firewall di nuova generazione Palo Alto Networks. PANORAMA consente la gestione centralizzata di policy e dispositivi attraverso una rete di firewall di nuova generazione Palo Alto Networks. Interfaccia Web HTTPS SSL Grafici di riepilogo delle applicazioni

Dettagli

Indice. Compatibilità della piattaforma. Note di rilascio di SonicOS Enhanced 5.0.0.13-73o+ SonicOS

Indice. Compatibilità della piattaforma. Note di rilascio di SonicOS Enhanced 5.0.0.13-73o+ SonicOS SonicOS Indice Indice... 1 Compatibilità della piattaforma... 1 Modifica della lingua della GUI... 2 Caratteristiche principali... 2 Problemi noti... 4 Problemi noti risolti... 5 Procedure di aggiornamento

Dettagli

Sicurezza applicata in rete

Sicurezza applicata in rete Sicurezza applicata in rete Contenuti del corso La progettazione delle reti Il routing nelle reti IP Il collegamento agli Internet Service Provider e problematiche di sicurezza Analisi di traffico e dei

Dettagli

SIMATIC NET: Ethernet

SIMATIC NET: Ethernet Industry Automation USO ESTERNO Nr. 2012/5.1/16 Data: 27.7.12 SIMATIC NET: Ethernet Rilascio nuovi Scalance S versione 3 Con la presente si comunica che è ufficialmente rilasciato alla vendita il nuovo

Dettagli

Indice. Indice V INTRODUZIONE... XIII PARTE PRIMA... 1

Indice. Indice V INTRODUZIONE... XIII PARTE PRIMA... 1 Indice V Indice INTRODUZIONE................................................ XIII PARTE PRIMA...................................................... 1 1 Il business delle reti di computer.........................................

Dettagli

Capitolato Scuola Wi-Fi

Capitolato Scuola Wi-Fi Capitolato Scuola Wi-Fi Introduzione La realizzazione di un idonea infrastruttura Wi-Fi nella scuola permette il contemporaneo accesso alla rete a tutti i partecipanti alla specifica azione didattica svolta

Dettagli

Realizzazione di una rete dati IT

Realizzazione di una rete dati IT Realizzazione di una rete dati IT Questo documento vuole semplicemente fornire al lettore un infarinatura di base riguardo la realizzazione di una rete dati. Con il tempo le soluzioni si evolvono ma questo

Dettagli

Introduzione...xv. I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix. Ringraziamenti...xxi. Condivisione delle risorse con Samba...

Introduzione...xv. I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix. Ringraziamenti...xxi. Condivisione delle risorse con Samba... Indice generale Introduzione...xv I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix Ringraziamenti...xxi Capitolo 1 Capitolo 2 Condivisione delle risorse con Samba...1 Reti Windows... 2 Struttura base

Dettagli

CUBE firewall. Lic. Computers Center. aprile 2003 Villafranca di Verona, Italia

CUBE firewall. Lic. Computers Center. aprile 2003 Villafranca di Verona, Italia CUBE firewall Lic. Computers Center aprile 2003 Villafranca di Verona, Italia ! " #! $ # % $ & 2000 1500 1000 Costo 500 0 Costo per l implentazione delle misure di sicurezza Livello di sicurezza ottimale

Dettagli

Firewall VPN Cisco RV120W Wireless-N

Firewall VPN Cisco RV120W Wireless-N Firewall VPN Cisco RV120W Wireless-N La connettività di base raggiunge nuovi livelli Il firewall VPN Cisco RV120W Wireless-N offre connettività a elevata sicurezza a Internet, anche da altre postazioni

Dettagli

Multi-layer switch commutazione hardware a vari livelli. Mario Baldi. Politecnico di Torino. http://staff.polito.it/mario.baldi

Multi-layer switch commutazione hardware a vari livelli. Mario Baldi. Politecnico di Torino. http://staff.polito.it/mario.baldi Multi-layer switch commutazione hardware a vari livelli Mario Baldi Politecnico di Torino http://staff.polito.it/mario.baldi Basato sul capitolo 10 di: M. Baldi, P. Nicoletti, Switched LAN, McGraw-Hill,

Dettagli

Firegate SSL 5 - Release notes

Firegate SSL 5 - Release notes Firmware Versione: 3.24u Aggiunto supporto NE per Windows 7 32/64bit Problemi noti: Rimosso NE_WEB. Usare prima NE e poi aprire nuova sessione/pagina/tab http verso il server desiderato Non supportato

Dettagli

PROF. Filippo CAPUANI. Accesso Remoto

PROF. Filippo CAPUANI. Accesso Remoto PROF. Filippo CAPUANI Accesso Remoto Sommario Meccanismi di accesso Un po di terminologia L HW di connessione L accesso in Windows 2000 Tipi di connessione: dial-up, Internet e diretta Protocolli per l

Dettagli

Firewalls. Outline. Ing. Davide Ariu

Firewalls. Outline. Ing. Davide Ariu Pattern Recognition and Applications Lab Firewalls Ing. Davide Ariu Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica Università di Cagliari, Italia Outline Cosa è un Firewall Funzionalità di un Firewall

Dettagli

2 DESCRIZIONE DEI SERVIZI

2 DESCRIZIONE DEI SERVIZI Premessa In generale i servizi di un Full Service Provider sono più o meno paragonabili. Qui di seguito viene descritto il servizio di Firewalling specifico di un fornitore ma di contenuto assolutamente

Dettagli

Il firewall ipfw. Introduzione ai firewall. Problema: sicurezza di una rete. Definizione di firewall. Introduzione ai firewall

Il firewall ipfw. Introduzione ai firewall. Problema: sicurezza di una rete. Definizione di firewall. Introduzione ai firewall Il firewall ipfw Introduzione ai firewall classificazione Firewall a filtraggio dei pacchetti informazioni associate alle regole interpretazione delle regole ipfw configurazione impostazione delle regole

Dettagli

Il Mondo delle Intranet

Il Mondo delle Intranet Politecnico di Milano Advanced Network Technologies Laboratory Il Mondo delle Intranet Network Address Translation (NAT) Virtual Private Networks (VPN) Reti Private e Intranet EG sottorete IG IG rete IG

Dettagli

Tecnologie Informatiche. security. Rete Aziendale Sicura

Tecnologie Informatiche. security. Rete Aziendale Sicura Tecnologie Informatiche security Rete Aziendale Sicura Neth Security è un sistema veloce, affidabile e potente per la gestione della sicurezza aziendale, la protezione della rete, l accesso a siti indesiderati

Dettagli

Progetto Hotspot con Handlink WG 602

Progetto Hotspot con Handlink WG 602 Progetto Hotspot con Handlink WG 602 Connettività internet per Alberghi, Centri congressi, Internet cafe, Reti "ospiti" Aziendali. - Lo scopo di questo progetto è l illustrazione pratica dell installazione

Dettagli

Introduzione. Che cos'è un Firewall? Tipi di Firewall. Perché usarlo? Ci occuperemo di: Application Proxy Firewall (o "Application Gateway )

Introduzione. Che cos'è un Firewall? Tipi di Firewall. Perché usarlo? Ci occuperemo di: Application Proxy Firewall (o Application Gateway ) Sistemi di elaborazione dell'informazione (Sicurezza su Reti) Introduzione Guida all'installazione e configurazione del Software Firewall Builder ver 2.0.2 (detto anche FWBuilder) distribuito dalla NetCitadel

Dettagli

Organizzazione della rete

Organizzazione della rete Network Security Elements of Network Security Protocols Organizzazione della rete Il firewall La zona demilitarizzata (DMZ) System security Organizzazione della rete La principale difesa contro gli attacchi

Dettagli

Tecnologie Gnu Linux per la sicurezza della rete aziendale

Tecnologie Gnu Linux per la sicurezza della rete aziendale Tecnologie Gnu Linux per la sicurezza della rete aziendale Massimiliano Dal Cero, Stefano Fratepietro ERLUG 1 Chi siamo Massimiliano Dal Cero CTO presso Tesla Consulting Sicurezza applicativa e sistemistica

Dettagli

Indice. Prefazione. Presentazione XIII. Autori

Indice. Prefazione. Presentazione XIII. Autori INDICE V Indice Prefazione Presentazione Autori XI XIII XV Capitolo 1 Introduzione alla sicurezza delle informazioni 1 1.1 Concetti base 2 1.2 Gestione del rischio 3 1.2.1 Classificazione di beni, minacce,

Dettagli

U N CASE DI SUCCESSO NEL SETTORE ASSICURATIVO

U N CASE DI SUCCESSO NEL SETTORE ASSICURATIVO U N CASE DI SUCCESSO NEL SETTORE ASSICURATIVO Aditinet Consulting SpA Sede Legale: viale Odone Belluzzi, 57 00128 Roma tel. 06.45439252, fax 06.45439253 Partita IVA e Codice Fiscale: 04137280964 Capitale

Dettagli

Open Source Day 2013. Marco Vanino mvan@spin.it

Open Source Day 2013. Marco Vanino mvan@spin.it Open Source Day 2013 La sicurezza negli ambienti virtualizzati Marco Vanino mvan@spin.it Sicurezza in ambiente virtualizzato 1 computer fisico = 1 computer logico Virtualizzazione 1 computer fisico = N

Dettagli

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE BREVE DESCRIZIONE DEL FRITZ!Box Fon ata...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

InfoCertLog. Allegato Tecnico

InfoCertLog. Allegato Tecnico InfoCertLog Allegato Tecnico Data Maggio 2012 Pagina 2 di 13 Data: Maggio 2012 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Le componenti del servizio InfoCertLog... 4 2.1. Componente Client... 4 2.2. Componente Server...

Dettagli

Architetture dei WIS. Definizione di WIS. Benefici dei WIS. Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012

Architetture dei WIS. Definizione di WIS. Benefici dei WIS. Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012 Architetture dei WIS Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012 Definizione di WIS Un WIS può essere definito come un insieme di applicazioni in grado di reperire, cooperare e fornire informazioni utilizzando

Dettagli

Appliance di protezione gestite via cloud

Appliance di protezione gestite via cloud Scheda Tecnica MX Serie Appliance di protezione gestite via cloud Panoramica Meraki MX è una soluzione completa che racchiude firewall e gateway di filiale di ultima generazione, concepita per fare in

Dettagli

Modem Fibra (ONT) ALU I-240W-Q. Manuale Utente

Modem Fibra (ONT) ALU I-240W-Q. Manuale Utente Modem Fibra (ONT) ALU I-240W-Q Manuale Utente I Sommario 1 Accesso all interfaccia web di gestione... 1 2 Configurazioni... 1 2.1 LAN... 1 2.2 Rete Wireless (WLAN)... 2 2.3 Sicurezza... 4 2.3.1 Filtro

Dettagli

La sicurezza delle reti

La sicurezza delle reti La sicurezza delle reti Inserimento dati falsi Cancellazione di dati Letture non autorizzate A quale livello di rete è meglio realizzare la sicurezza? Applicazione TCP IP Data Link Physical firewall? IPSEC?

Dettagli

Indice. Compatibilità della piattaforma

Indice. Compatibilità della piattaforma SonicOS Note per il rilascio di Sonic OS Enhanced 5.0.2.0-17o+ Indice Indice... 1 Compatibilità della piattaforma... 1 Modifica della lingua della GUI... 2 Caratteristiche principali... 2 Problemi noti...

Dettagli

Remote Service Solution. Descrizione del Servizio

Remote Service Solution. Descrizione del Servizio Remote Service Solution Descrizione del Servizio Redattore: Alberto Redi Luogo e Data Lugano, 25 Novembre 2008 Status: Finale All attenzione di: Protocollo: Security Lab Sagl ViaGreina 2 - CH 6900 Lugano

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

VLSM - Variable Length Subnet Masks E-4: VLSM, Supernetting, NAT/PAT, Firewall

VLSM - Variable Length Subnet Masks E-4: VLSM, Supernetting, NAT/PAT, Firewall VLSM - Variable Length Subnet Masks E-4: VLSM, Supernetting, NAT/PAT, Firewall A. Memo 1987, esce l RFC 1009, che specifica come una sottorete può utilizzare più Subnet Mask ammette lunghezze diverse dell

Dettagli

Indirizzamento privato e NAT

Indirizzamento privato e NAT Indirizzamento privato e NAT Contenuti del corso La progettazione delle reti Il routing nelle reti IP Il collegamento agli Internet Service Provider e problematiche di sicurezza Analisi di traffico e dei

Dettagli

Firewall Cisco RV220W per la sicurezza della rete

Firewall Cisco RV220W per la sicurezza della rete Firewall Cisco RV220W per la sicurezza della rete Connettività ad alte prestazioni ed elevata sicurezza per i piccoli uffici Il firewall Cisco RV220W per la sicurezza della rete consente ai piccoli uffici

Dettagli

Sicurezza architetturale, firewall 11/04/2006

Sicurezza architetturale, firewall 11/04/2006 Sicurezza architetturale, firewall 11/04/2006 Cos è un firewall? Un firewall è un sistema di controllo degli accessi che verifica tutto il traffico che transita attraverso di lui Consente o nega il passaggio

Dettagli

Petra Firewall 3.1. Guida Utente

Petra Firewall 3.1. Guida Utente Petra Firewall 3.1 Guida Utente Petra Firewall 3.1: Guida Utente Copyright 1996, 2004 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright.

Dettagli

Sicurezza nelle applicazioni multimediali: lezione 9, firewall. I firewall

Sicurezza nelle applicazioni multimediali: lezione 9, firewall. I firewall I firewall Perché i firewall sono necessari Le reti odierne hanno topologie complesse LAN (local area networks) WAN (wide area networks) Accesso a Internet Le politiche di accesso cambiano a seconda della

Dettagli

RX3041. Guida all installazione rapida

RX3041. Guida all installazione rapida RX3041 Guida all installazione rapida 1 Introduzione Congratulazioni per l acquisto del Router ASUS RX3041. Questo router è un prodotto di routing Internet d alta qualità ed affidabile, che consente a

Dettagli

Progetto NAC (Network Access Control) MARCO FAGIOLO

Progetto NAC (Network Access Control) MARCO FAGIOLO Progetto NAC (Network Access Control) MARCO FAGIOLO Introduzione Per sicurezza in ambito ICT si intende: Disponibilità dei servizi Prevenire la perdita delle informazioni Evitare il furto delle informazioni

Dettagli

INTRODUZIONE ALLE RETI: UN APPROCCIO PRATICO

INTRODUZIONE ALLE RETI: UN APPROCCIO PRATICO INTRODUZIONE ALLE RETI: UN APPROCCIO PRATICO okfabian@yahoo.com Fabian Chatwin Cedrati Ogni scheda di rete ha un indirizzo MAC univoco L'indirizzo IP invece viene impostato dal Sistema Operativo HUB 00:50:DA:7D:5E:32

Dettagli

PROGETTO SISTEMA DI GESTIONE UNIFICATA DELLE CHIAMATE DI EMERGENZA - NUMERO UNICO DELLE EMERGENZE ( NUE )

PROGETTO SISTEMA DI GESTIONE UNIFICATA DELLE CHIAMATE DI EMERGENZA - NUMERO UNICO DELLE EMERGENZE ( NUE ) ALLEGATO 4 PROGETTO SISTEMA DI GESTIONE UNIFICATA DELLE CHIAMATE DI EMERGENZA - NUMERO UNICO DELLE EMERGENZE ( NUE ) INTERCONNESSIONE TRA IL CED INTERFORZE E GLI OPERATORI DI TELEFONIA PER LA FORNITURA

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

Sicurezza in Laguna Case Study Actv S.p.A.

Sicurezza in Laguna Case Study Actv S.p.A. Sicurezza in Laguna Case Study Actv S.p.A. L azienda: Actv S.p.A. Actv S.p.A. è la public utility che prevede servizi di trasporto sia su gomma che acquei nel territorio Veneziano. Per questo l'azienda

Dettagli

Banda 3.5 Mobile Accesso a internet tramite segnali 3.5G Mobile - Riconosce e configura automaticamente segnali 3G, 2.75G e 2.5G

Banda 3.5 Mobile Accesso a internet tramite segnali 3.5G Mobile - Riconosce e configura automaticamente segnali 3G, 2.75G e 2.5G Router Wireless 54 Mbps 802.11b/g ultra compatto Antenna e trasformatore integrati, con presa rimuovibile, facile da portare, settare e usare ovunque ed in ogni momento Banda 3.5 Mobile Accesso a internet

Dettagli

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset C450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Manuale utente. ver 1.0 del 31/10/2011

Manuale utente. ver 1.0 del 31/10/2011 Manuale utente ver 1.0 del 31/10/2011 Sommario 1. Il Servizio... 2 2. Requisiti minimi... 2 3. L architettura... 2 4. Creazione del profilo... 3 5. Aggiunta di un nuovo dispositivo... 3 5.1. Installazione

Dettagli

Elementi sull uso dei firewall

Elementi sull uso dei firewall Laboratorio di Reti di Calcolatori Elementi sull uso dei firewall Carlo Mastroianni Firewall Un firewall è una combinazione di hardware e software che protegge una sottorete dal resto di Internet Il firewall

Dettagli

Realizzazione di una Infrastruttura di Sicurezza

Realizzazione di una Infrastruttura di Sicurezza Realizzazione di una Infrastruttura di Sicurezza Andrea Lanzi, Lorenzo Martignoni e Lorenzo Cavallaro Dipartimento di Informatica e Comunicazione Facoltà di Scienze MM.FF.NN. Università degli Studi di

Dettagli

Reti standard. Si trattano i modelli di rete su cui è basata Internet

Reti standard. Si trattano i modelli di rete su cui è basata Internet Reti standard Si trattano i modelli di rete su cui è basata Internet Rete globale Internet è una rete globale di calcolatori Le connessioni fisiche (link) sono fatte in vari modi: Connessioni elettriche

Dettagli

Cisco RV215W Wireless-N VPN Router

Cisco RV215W Wireless-N VPN Router Scheda tecnica Cisco RV215W Wireless-N VPN Router Connettività semplice e sicura per piccoli uffici e uffici domestici Figura 1. Cisco RV215W Wireless-N VPN Router Cisco RV215W Wireless-N VPN Router fornisce

Dettagli

Sommario. Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN per piattaforma Mac OSX Data: 25/01/2016 Versione: 1.0

Sommario. Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN per piattaforma Mac OSX Data: 25/01/2016 Versione: 1.0 Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN per piattaforma Mac OSX Data: 25/01/2016 Versione: 1.0 Sommario 1. PREMESSA... 2 2. INSTALLAZIONE SOFTWARE VPN CLIENT... 2 3. PRIMO AVVIO E CONFIGURAZIONE

Dettagli