COMUNE DI ADRANO (PROVTNCIA Dl CATANIA)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI ADRANO (PROVTNCIA Dl CATANIA)"

Transcript

1 -* fl:s;i,.à COMUNE DI ADRANO (PROVTNCIA Dl CATANIA) V I II SETTORE (OO.PP - Espropriazioni -Servìzi Informatici -Pubblica Illuminazione Energia -lyanutenzione Ord. e Straord.) Tel Fax DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Determina n Jo d.t..4?..{p.!i..13.p.j3 Res.Gen n Jq a"r Flglll,? 2r,, Oggetto: Attuazione soluzione di sicurezza informatica su piattaforma CNIPA SPC. IL RESPONSABILE DEL VIII SETTORE Premesso:. che con propria determinazione n. 12 del , reg. gen. n.214 del sì e provveduto all'acquisizione dei servizì di connettività e sicurezza nell'ambito del sistema pubblico di connettività;. che in data 22 febbraio 2012, I'Amministrazione ha sottoscritto relatìvo contratto con p.a.th.net S.p.A. - Gruppo Telecom Italia, per la fornitura dei servizi di connettivìta'e sicurezza nell'ambito del Sistema Pubblico di Conneftività (SPC) (contratto esecutivo opa n. 6/2006);. che con propria determinazione n. 31 del 03/04/2012, reg. gen. n. 519 del ' in sede di attuazione del piano dei fabbisogni, sono derivati mutate esìgenze che hanno comportato un diverso dimensionamento del servizio con il relativo incremento di valore della fornitura;. che in data 07 maggio 2612, l'ammln istrazione ha sottoscritto, con la società P.A.th.NET, relativo contratto di adeguamento del servizio alle nuove esigenze;. che durante l'attuazione del servizio si e' pensato di provvedere al miglioramento del servizio di sicurezza informatica da e per l'esterno nei canoni della c.d. Piattaforma CNIPA SPC;. che a tal proposito, e' stato richiesto alla suddetta società un preventivo relativo a una soluzione di sicurezza informatica consona al sistema di servizi in fase di attuazione;. che in data 31/01/2013, acquisita al protocollo generale al n.3345, e'pervenuta una proposta commerciale, con relativo piano attuativo del servizio di sicurezza su piattaforma CNIPA SPC. Vista la proposta relativa al nuovo piano di sicurezza informatica, dalla quale si evince che per il servizìo de quo il canone annuo e' di ,40, oltre IVA al 21 ', e quindi di ,14 compresa lva, oltre ad una spesa una tantum di 3.835,8'1, oltre IVA al 21 '/", e quindi di 4.641,33 compresa lva, per un totale di ,47, IVA compresa. DETERMINA 1) di approvare il piano di sicurezza informatica su piattaforma CNIPA SPC, come da proposta allegata, che ne costituìsce parte integrante; 2) di impegnare la somma di ,47, comprensiva di IVA al 21%, dal redigendo bilancio 20'l 3; 3) di disporre la trasmissione della presente determinazione al Responsabile del Vl Settore, per il visto di cui all'art. 183 del decreto legislatìvo n eart.30 del vigente regolamento di contabiìità. Trasmettere copla della presente al Sindaco e al Segretario/Direttore Generale. Capitolo Impegllo Importo Adraio li, ll lz Responsabile del VtOSettore (dott. lng. Gorqone Ros6rto) (//

2 *rcrceor* Ér:a: r r,r r-rr Top Clients and Public Sector - Sales Sud L-atge Private & Ptblic Area {rendito Large Sicilia Est lia Monsignor Domenico Orlando, l0/t CÀTANII /a8 4-o/ Zo/tr Yl'L-" t'- \ tt catailra, tl 23l0tl 2Ot3 COMUNE DI ADRANO PRCTOCOLLO CENFRAi.E I Prot. N '-*;,.h,i com via SPAMPINATO 2A ADRANO CATANIA c.f. ooooo a71 Si prega di citare nella risposh it prcl N,l.i 312,J, p Oggetto: Soluzione di Sicurezza tnformatica su piattaforma Cl{IpA riferlmento alla precedente offerta prot. 721 del e ai colloqui verbali di rimodulazione della stessa, Vi riformuliamo di seguito la nostra proposta commerciale Dexrìzione della soluzione Analizzate le esigenze e mappatele sulla tipologia d?ccesso dati in attivazione (HDSL BM con IMA con BMG Totale pari 4M da dedicare alla navigazione Internet di tutte le postazioni interconnesse alla VpN), eliminato il servizio VPN-3 ed inserito il servizio E&LM-1 ne è scaturito il seguente piano dei Fabbisogni SPC per la Sicurezza: ',:Indiri?zo : SeMzio Livello di afrdabilità Per una descrizione di maggior servizi oggetto della presente proposta dettaglio su caratteristiche delle forniture e sulle funzionalita dei di Telecom ltalia, Vi rimandiamo all,allegato tecnico che Vi sarà Telecom D. s.p.a ece sec.ncaoa e uircnon uenereie: coiso d,iiaiia, 4i Roma 39:,i:yJ,l.Lyl-.]T-11jr-11 9!1grlg di Mrrano: r o _ rs.riz ar Res A E E rraso2oooooootse - cap. sc;. 10.6e3.628 o1s.?5 Ca ella PEC: tgtecomitatia.il

3 *rclrromltal_ta Top Clients and Public Sector Sales Sud Large Privae & Public Arei Ve dira larye Sicilia Est l/ia Monsignor Domenico Orlando, 10/ CATANIA fornito unitamente alla presente (Cod. Doc. LZSUl2ll VIo1 - Rev.o - 7/LZIZOLZ), che è parte integrante e sostanziale della presente proposta. IqodallÈ e tempi di fomitun L'esecuzione delle forniture e dei servizi ogeetto della presente proposta di Tele{om ltalia avé luogo secondo modalibà da pianificare congiunemente, comunque a seguito della vostra accettazione della presente proposta. modalib di htarnzione, Ennini e fomra dl Ngamenlo La valorizzazione economica fa riferimento al contratto quadro definito tra Telecorn ltalia e CI{IPA (OPA n. 6/2005) relativo all'affidamento muftifornitore dei servizi di connettività e sicurezza SPC, Costi Soluzaone di Sicurezza Informatica su Piattaforma CNIPA SpC Una Tantum e 3.835,81 Canone Annuo e fl.246,4o Le aondizioni economiche di segulto esposte (espresse in Euro IVA esclusa) si riferiscono alltsecuzione delle forniture e dei servizi oggetto della presente proposta, nei profili e secondo le modalita fin qui descritte. Si precisa che Telecom Iblia S.p.A. ha amdato la gestione operativa dei servlzi del contratto quadro opa Src n. 6/2006 alla società PathNet S.p.A,, posseduta interamente da Telecom ltalia S.p.A. (100yo del capitale). Per quanto sopra PathNet assumerà - come previsto nella suddetta nota - anche il mandato alla stipula dei contratti e si occuperà delle operazioni di fatturazione ed incasso. Vi pre isiamo, inoltre, che le condizioni economiche su indicate subordinate alla validazione da paée della ns. funzione aziemale di Credit Management. IVA esclusa. Tutti gli impoéi riportati nella presente proposta di Telecom Italia sono da intendersi espressi in Euro L'awio della fatturazione decorrerà contabilmente dopo l'esito positivo del collaudo finale di quanto realizzato e rilasciatovi da Telecom ltalia, secondo le modalità previste dal conkatto stipulato. Tetecom Jtalia s.p.a. Di Salyatore Centorrino 1.s cod FiscJP lvae lsc.i2 al Reg. dellè lmp d, Mitano: oo48e41oo1o - tscnz atreg A.E.E [o8o2oooo0o0799 cap s;c ,25 Casella PEC;

4 *rctrr:oryr ^ Top Clients ond Prblic Sector - Sales Sad Large Private & Public Arca,'ehdilq Large Sicilia kt Via Monsignor Domenico Orlahdo, 10/ CATANIA Condizioni geneali di fomitué Per qualsiasi controversia che dovesse sorgere tra il Cliente e Telecom Italia in merito all'interpretazione e/o all'esecuzlone del contratto sarà competente in via esclusiva il foro di Milano. Dalla presente proposta di Telecom Italia resta escluso tutto quanto non espressamente previsto. L'offerta di cui alla presente proposta di Telecom ltalia ha validita di 60 (sessanta) giorni a far data dalla sua presentazione. Trascorso il suddetto periodo senza aver avuto di adesione alla stessa da parte Vostra, essa si intenderà a tutti gli effetti decaduta ed eventuali nuove proposte di Telecom Italia potmnno non avere più alcuna relazione con i contenuti economici della presente proposta. Allttto dell'eventuale ording che scaturirà dalltccettazione della presente proposta, sarà necessario, da Parte della Vs, a Telecom ltalia il codice CIG C'codice identificativo di gara1, al fine di ottemperare a quanto disposto dalla legge 13 agosto 2o1o no 136 e s. m. e i. in materia di traccia bilità dei flussi finanziari. Sicurezza sul lavoro (aé. 26 D, Los. n" 81/2008 e D, Los. no 106/2009 e s, m. e i.) Teleom Italia, a garanzia dell'applicazione delle normative sulla Sicurezza sul layoro (art. 26 D. tgs. no 81/2008 e D. Lgs. no 106/2009 e s. m. e i.), allega alla presente un modello per la comunicazione sui rischi speq'fici e/o da inteéerenza nei siti interessati dalle attività tecniche, owe(o quello per la dichiarazione diassenza di rischi per tutti i slti in cui dovrà essere espletata attività operativa. Dichlarazione del rispetto dei principi etico-compodamenbli La società Telecom ltalia dichiara che. in tutte le attivita svolte ai fìni della presentazione della presente Ofrerta, sono state rispettate le condizioni contenute nel..codice Etico,,e nei..principi di Comportamento con la Pubblica Amministrazione", adottati dal Gruppo Tdecom ltalia. La socieg Telecom Italia si impegna inoltre allbsservanza di dette disposizioni in tutte le fasidi negoziazione che dovessero intervenire successivamente alla presentazione dell,offerta. Se desaderate richiedere ulteriori informazioni, Vi preghiamo di contattare il nostro funzionario commerciale a Voi dedicato, Sig, MAURIZIO UCANDRO al numero 335/5644A46 In attesa di un Vs. cortese riscontro porgiamo distinti saluti. Tetecom Italia S.p.A. Dott. Salvatore Centorrino, /',/-^,/./, ''t. t'-/ :Cod- Fisc /f IVA É lscrlz alreg. delle lmp di llrtilanor '10 - ls.riz al Reg. A E.E. ITo8o2ooooooo799, cap. s; ,25 cesèlla PECi

5 ru9,,^yl Soluzione di Sicurezza lnlormatica su Pialtalorma CNIpA SpC Alesato recnico d'orierra EMESSO DA: TC.PS/PMS Codce Prcgetto 12SlJ12/1 VlOt.Rev.O. /112/2012 Soluzione di Sicurezza lnformatica su Piattaforma CNIPA SPC ',rèrirrn; Dèl,,l,rr Atchiviazione F e pagina Allegati Note TC PS/PMS 12SU1271 Vl01 -ATO Adrano i dr I 1

6 *rcucon futrnlta AlleOato Tecnico d'ofrerta Soluzione di Sicurezza lnformatica su Piattaforma CNIPA SPC IN DIC E 0 REGTSTRAZTONE MODTFICHE DOCUMENTO... 1 INTBODUZIONE SOLUZIONE DI SICUREZZA INFORMATICA CNIPA SPC... FW - Servizio di Network Firewall Management... NIDS - Opzione IPS - Servizio di lntrusion Prevention AVG HTTP FTP - Servizio di Antivirus & Content Fillering Managemènt... E&LM - Servizio di Event & Loq Management NAT - Servizio di NAT Management. Livello di Afiidabilità 2.7 SMA - Servizio di Consulenza...,... 3 STCUREZZA SUL LAVORO (ART.26 D.LGS 81/2008 E D.LGS 106/2009) TC,PS/PIVS 12SU1271 Vlol ATO Adrano Pagìna 2di I Allegati 1

7 =*TELECOM --- t t^lt À Soluzione di Sicurezza lnformatica su Piattatorma CNIPA SPC A esato recnico d,ofrerta O REGISTBAZIONEMODIFICHEDOCUMENTO La tabella seguente riporta la registrazione delle modiliche apportate al documenlo. DESCRIZIONE MODIFICA REVISIONE DATA Prima emissione 0 Dicembre 20'12 Ve.rune Deiin ùvo Archiviazione Ftle Pagtna Allegati Note lc PS/PMS 12SU1271 Vl01 ATO Adrano 3 dr I 1

8 *reucon Allegalo Tecnico d O11èrla FMESSO DA: TC.PS/PMS Soluzione di Sicurezza lnformatica su Piattalorma CNIPA SPC Codice Progeflo 125U1271 Vl01 - Rev.o-7/12/ INTRODUZIONE ll presente documento descrive la soluzione sistemistica per la Realizzazione di una Soluzione di Sicurezza lnformatica su Piattaforma CNIPA SPC per il Cliente. ll Clienle ha già aderito alla convenzione CNIPA SPC come da Progetto "12PAo290 Vlo1 - ATO_Adrano" del 20103/2012 nel quale si proponeva la soluzione SPC per la Rete Dati VPN per il trasporto dì Dati e Fonia e per I'accesso lnternet Centralizzato da attivare nella sede Master di Via Spampinato. Alla luce delle difficoltà verilicatesi in fase di delivery del progetto di rete, legate anche all'impossibilità di riconfigurare la sicurezza informatica attualmente in uso, si è previsto, come da presente progetto, di sos'tituire il Sìstema di Sicurezza con una nuova soluzione in convenzione. Si è riscontrato che risulta indispensabile un'attività di consulenza specilica atta al recupero di inlormazioni tecniche di dettaglio che consentiranno una migrazione "indolore" dalla vecchia piattaforma alla nuova in proposizione. Nel proseguio del presente documento si descrive la soluzione prevista in convenzione CNIPA- 2 SOLUZIONE DI SICUREZZA INFORMATICA CNIPA SPC Analizzate le esigenze e mappatele sulla tipologia d'accesso dali in attivazione (HDSL 8M con IMA con BMG Totale pari 4M da dedicare alla navigazione lnternet di tutte le postazioni interconnesse a a VPlg, ne è scaturito il seguente Piano dei Fabbisogni SPC per la Sicurezza. Municipio Via Soamoinato 28 Adrano L,I NIDS-3 Opzione IPS AVG-4 HT]P.3 FTP-3 E&1M.1 I'IAT-Nx1 SMA-Consulenza La tecnologia Hardware proposta per l'implementazione dei servizi previsti è "Unified Threat lvlanagement (UTM) di Fortinet" con il Modello Fortigale 110C che consente la gestione di:. 500 utenti lp;. rhroghput 2oMbi s (BMA). I motivi principali che hanno orientato la scelta verso la soluzione UTI\il Fortigate 110C sono:. La presenza in un'unica piattaforma di Iunzìoni Firewall, VPN, Antivirus, lds, Filtro Web, Antispam, Antisp) vare e Traffic Shaping. Attivabili anche separatamente garantendo continuità di business (nella presente proposta si prevede l'altivazione delle Iunzioni di Firewall, VPN, IDS e Antivirus & Content Filter Management);. Elevate prestazioni ed affidabilità attraverso la tecnologia ASIC. Viis,one Deituìivo Archiviazione File Pagina Allegati Note TC.PS/PI\IS 12SU1271 Vl01 ATO Adrano 4di9 1

9 *rrutcon futireua Allegato Tecnico d'oiierta Soluzione di Sicurezza lnformatica su Piattaforma CNIPA SPC EMESSO.PS/PMS Cadice Pragetto 125U1271 Vt /12/ FW - Servizio di Network Firewall Management ll servizio Ne'twork Firewall Management ha come obbiettivo la fornitura, l'installazione, la gestione, il monitoraggio e la manutenzione di dispositivi di protezione perimetrale, collocati nelle sedi deìle pa iichiedenti. Caratteristiche del servizio di Network Firewall:. Filtraggio di tralfico tp;. Stateful inspection;. Auditing e Logging;. Gestione da remoto_ 2.2 NIDS - Opzione IPS - Servizio di lntrusion prevention Fornisce lunzionalità per l'implementazione di azioni in grado di bloccare selettivamente il traffico in caso di identificazione positiva di tutte le sequenze di eventi, condotte da una o più entità non autorizzate, aventi come obiettivo la compromissione di un sistema, di un apparato o di una rete. BLOCCO DEL IC,PS/PMS 12SU1271 Vlo1 - ATO Adrano Pagina 5di 9 A egali I

10 *reucon Allegato Tecrìrco d Ollerla Soluzione di Sicurezza lnformatica su piattaforma CNIpA SpC -tlta Caratteristiche del servizio di IPS relative al Tipo di Monitoraggio implementato: ' Protocol analysis: analisi dei protocolli di rete al fine di idenlificare componenti anomale quali exploits noli e documentati; ' Content based: verifica dei pacchetti al fine di identificare le sequenze uniche (firme), al fine di prevenire attacchi di tipo worm; ' Rale based: analsi della "quantità di traffico" che interessa la rete perimetrale del cliente, al fine di prevenire attacchi DoS e DDoS al netto della disponibilità della connettività dalla rete geografica. 2.3 AVG HTTP FTP - Servizio di Antivirus & Content Filtering Management Il servizio Antivirus & Content Filtering, ha come scopo la protezione da codice malevolo e da attacchi veicolali tramite i protocolli SMTP, POP, IMAP, HTTP e FTp. Caratteristiche principali del servizio:. Flessibilità nella delinizione delle potitiche difiltraggio;. Performance elevate;. Scalabilità e alta affidabilità;. Gestione degli aggiornamenti; ' Gestione dei servizi virus detection, File ed Blocking e euarantena dei file inlètti;. Supporto dei protocolli SMTP, IMAP, pop3, HTTp, FTp: ' scansione basata sul riconoscimento delle "firme", fillro sui tipi di lile ed analisi euristica. -TC, PS/P [,4 S 12SU1271 VlO1 - ATO Adrano 6di I Allegati 1

11 *7s1tso, turttrtt Alleoalo Tecnico d Ollerla Soluzione di Sicurezza lnformatica su Piattaforma CNIpA SpC 2.4 E&LM - Servizio di Event & Log Management ll servizio assicura la raccolta, verilica, correlazione, analisi e storicizzazione degli allarmi e delle informazioni raccolte nei file di log relativi al sistema di sicurezza della PA.. Caratteristiche di base del servizio:. Raccolta centralizzala delle inlormazioni;. Normalizzazione, correlazione ed analisi delle informazioni raccolte;. Generazione di report;. Configurazione della notifica di eventi/allarmi;. Assegnazione di differenti priorità agli eventi/allarmi;. Gestione dell'inventario e storicizzazione dei dati; lnlegrabilità con: o Sistemi di trouble ticketing; o Frodotti di supporlo alle attività di help desk; o Funzionalità di gestione degli eventi di rete. 2.5 NAT - Servizio di NAT Management ll servizio Network Address Translation (NAT) Ivlanagement consistente netla progettazione, implementazione e gestione di regole di traduzione di indirìzzi lp conligurati all'interno dell'inlrastruìtura di rete dell'amministrazione. -TC. PS/PMS 125U1271 VlOl - ATO Adrano 7di9 Allegatt 1

12 *rerccon Allegalo lecnico d'otierta Soluzione di Sicurezza lnformatica su piattaforma CNIpA SpC -ttutt' ll servizio consenle di: ' convertire un pool di indirizzi lp utilizzati per la rele lntranet dell'amministraz ione in un pool di indirizzi lp pubblici: o NAT-NxN-S: NAT statico del lipo n<->n: ciascun indìrizzo lp viene tradotto in un indirizzo lp distinto. Tale corrispondenza è permanente; o NAT-NxN-D: NAT dinamico del tipo n<->n:ciascun indirizzo lp viene tradotto in un indirizzo Ip variabile, prelevato dal pool degli indirizzi lp configurati per il NAT; ' Nascondere i dettagli dell'indirizzamento uillizzato all'interno di una rete quando ci si connette da quella rete verso altre reti ritenute non fidate: o NAT-NX1: NAT HIDE, traduzione del tipo n<->1: ciascun indirizzo lp appartenente al range a cui s'intende applicare il NAT viene lradotto in un medesimo indirizzo lp predeterminato. 2.6 Livello di Affidabilità Relativamente al livello di affidabilità proposto per i servizi di sicurezza da implementare sulla piattaforma, nella seguente tabella si forniscono le caratteristiche in termini di SLA. LMELTI OI AFFIDAEILITA' PARAM ETRO LI L2 u, t_4 t5 Disponlbilità [!nitaria Tempo di rip.lstino (valori minimi) Finesta di emgaziohe Base 99J!r Base 8locc. llbd Standard LU-VE 8-20 sa 8-1{ Base 99,5lÀ Standard Blocc. I o,e Standard LU.VE 8,20 sa 8,t 4 Standard 998!À Slandard 8locc.8 ore Estesa tl21 / 365 sq Standard 911,8 96 Veloce Blocc.4 ore Estesa H24 / 365 sq $ission Critical 99,99 % Veloce 8locc.,l ore Estesa H21 / 365 qq TC.PS/P]\IS 12SU1271 Vl01 - ATO Adrano Pagtna 8di c A egaiì l

13 *reucon Allegalo Tecnico d Olferla Soluzione di Sicurezza ln{ormatica su piattaforma CNIpA SpC Come evidenziato nel Piano dei Fabbisogni riportato all'inizio del capilolo 2, il livello di affidabilità proposto al Comune di Adrano e "". 2.7 SMA - Servizio di Consulenza ll servizio di Consulenza, ha lo scopo di analizzare lo stato dell'arte della sicurezza informatica attualmente attiva così da consentire la migrazione "indolore" sulla nuova piattaforma in convenzione cnlpa spc. 3 STCUREZZA SUL LAVORO (ART.26 D.LGS 81/2008 E D.LGS 106/2009) Telecom ltalia a garanzia dell'applicazione delle normative sulla Sicurezza sul lavoro (art. 26 D.Lgs B1/200g e D.Lgs 106/2009), resta in attesa di ricevere dal Committente, la dichiarazione contenenté dettagliate informazioni sui rischi specifici e/o da ìnterferenza nei siti interessati dalle attività tecniche, owero la dichiarazione di assenza di rischi per tutti i siti in cui dovrà essere espletata attività operativa. L'assenza ditale dichiarazione non consentirà l'inizio di alcuna attività tecnica on site. Verso.e Oei n vo Atchiviazione File pagina Allegati Nate IC.PS/PN,4S 12SU1271 Vl01 - A-rO Adrano 9 di 9 l

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico OGGETTO: 763 / 2015 Area A1 - Area Risorse, Sviluppo ADESIONE ALLA PROPOSTA DI PROLUNGAMENTO DEI CONTRATTI DI CONNETTIVITÀ PER GLI

Dettagli

Prot. n. 35 Reg. n. 35 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE

Prot. n. 35 Reg. n. 35 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE Prot. n. 35 Reg. n. 35 Strembo, 16 marzo 2015 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE Oggetto: Affidamento alla Società PC-Copy S.r.l. di Tione di Trento relativo all incarico di erogazione del servizio di Gestione

Dettagli

COMUNE DI BELPASSO PROVINCIA DI CATANIA

COMUNE DI BELPASSO PROVINCIA DI CATANIA COMUNE DI BELPASSO PROVINCIA DI CATANIA VERBALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Delibera N. 134 del 10/12/2015 Proposta N. 205 del 10/12/2015 ORIGINALE OGGETTO: Attivazione accesso Internet in Fibra

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Reg. Gen. n. 351 del 22/07/2015 DETERMINAZIONE N 123 DEL 22.7.2015 CODICE IDENTIFICATIVO GARA (C.I.G.): Z5D1560660 OGGETTO: SERVIZIO DI CONNETTIVITA E SICUREZZA

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano

COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano DETERMINAZIONE SERVIZIO Demografici, Elettorale, Contratti e Sistemi Informativi Numero 95 del 14-12-2015 Registro generale n. 1828 del 14-12-2015 OGGETTO:

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 721 Data: 23-10-2013

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 721 Data: 23-10-2013 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 721-2013 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 721 Data: 23-10-2013 SETTORE : AFFARI GENERALI E

Dettagli

Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014)

Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) Proposta n.63 del 13/05/2014 Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) SETTORE 5 INFORMATICA STATISTICA E PROVVEDITORATO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Dettagli

ATTO DI PROROGA Tra PREMESSO CHE

ATTO DI PROROGA Tra PREMESSO CHE ATTO DI PROROGA Tra Consip S.p.A., con sede legale in Roma, via Isonzo, 19/E (00198), C.F. e P.IVA 05359681003, in persona dell Amministratore Delegato, Dott. Domenico Casalino (di seguito Consip ) e Telecom

Dettagli

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura ********* DETERMINAZIONE

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura ********* DETERMINAZIONE Servizio Marketing, turismo, sport e cultura ********* DETERMINAZIONE Proposta n. SRTURISM 3075/2012 Determ. n. 2552 del 05/12/2012 Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TRADUZIONE IN LINGUA INGLESE DEI DATI

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 1005 del 11/12/2014

Delibera del Direttore Generale n. 1005 del 11/12/2014 Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

Profilo Commerciale @ll Security

Profilo Commerciale @ll Security Profilo Commerciale @ll Security All Security è un offerta per la sicurezza e comprende la fornitura a noleggio di un Apparato per la sicurezza tra quelli indicati nella Tabella 1 e la gestione delle Policy

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 369 DEL 21/05/2014 PARTECIPAZIONE DEL COMUNE DI CATTOLICA A LEPIDA S.P.A. SOCIETÀ REGIONALE CHE GESTISCE LA RETE TELEMATICA IN FIBRA

Dettagli

Centro Nazionale per l informatica nella Pubblica Amministrazione. Allegato A CAPITOLATO TECNICO. 1 di 23

Centro Nazionale per l informatica nella Pubblica Amministrazione. Allegato A CAPITOLATO TECNICO. 1 di 23 Centro Nazionale per l informatica nella Pubblica Amministrazione Allegato A CAPITOLATO TECNICO 1 di 23 INDICE PREMESSA... 4 RIFERIMENTI... 4 1. Servizi di Trasporto Always On Flat Accessi Asimmetrici

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Risorse umane, Formative, Informative e Culturali\\Informatica DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 967 Del 24/05/2013 Oggetto: Prosecuzione fornitura di linea

Dettagli

COMUNE DI VELO D'ASTICO Provincia di Vicenza

COMUNE DI VELO D'ASTICO Provincia di Vicenza COMUNE DI VELO D'ASTICO Provincia di Vicenza DETERMINAZIONE N. 102 Data di registrazione 20/05/2014 OGGETTO: ACQUISTO MATERIALE INFORMATICO UTILE ALL'ATTIVAZIONE DEL COLLEGAMENTEO "VPN" TRA I COMUNI DI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Michele Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 497 DEL 06/08/2012 OGGETTO: Sistema Pubblico di Connettività

Dettagli

Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino. Deliberazione n. 360 dell 11/06/2014

Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino. Deliberazione n. 360 dell 11/06/2014 Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino Deliberazione n. 360 dell 11/06/2014 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE AMMINISTRATIVO CONTABILE AI SENSI DELLA NORMATIVA VIGENTE PER LA CONTABILIZZAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo. Servizio Risorse Informatiche e SIT

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo. Servizio Risorse Informatiche e SIT Registro generale n. 1606 del 2011 Determina con Impegno DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo Servizio Risorse Informatiche e SIT Oggetto Servizio

Dettagli

Data 09/04/2013 Data 05/03/2013. Registro Generale N. 70 Registro d Area N. 24

Data 09/04/2013 Data 05/03/2013. Registro Generale N. 70 Registro d Area N. 24 COPIA Comune di Novedrate Provincia di Como Registro Generale N. 70 Registro d Area N. 24 Data 09/04/2013 Data 05/03/2013 DETERMINAZIONE OGGETTO: UTENZE TELEFONICHE A LINEA FISSA DEL COMUNE DI NOVEDRATE:

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1156 DEL 23/12/2010

DETERMINAZIONE N. 1156 DEL 23/12/2010 COMUNE DI PIOLTELLO Provincia di Milano COPIA DETERMINAZIONE N. 1156 DEL 23/12/2010 SETTORE: SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO: COMUNICAZIONE OGGETTO: MANUTENZIONE E AGGIORNAMENTO PORTALE COMUNALE. IMPEGNO

Dettagli

- LEONARDO MANGIAVACCHI Nato a Roma, il 19/01/1961 - CF: MNGLRD61A19H50lX

- LEONARDO MANGIAVACCHI Nato a Roma, il 19/01/1961 - CF: MNGLRD61A19H50lX GRUPPO TELECOM ITALM Roma Si prega di citare nella risposta il N. prot.... ~..~.&31.13 Rif. Vs. del... Spett.le Presidenza del Consiglio Dei Ministri - Dipartimento per le Pari Opportunità Largo Chigi

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 202 del 20/03/2015 Registro del Settore N. 35 del 16/03/2015 Oggetto: Acquisto di prodotto software per la

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E {rima} D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E A. AMMINISTRATIVA\\Centro Elaborazione Dati N. 247 del Reg. Generale in data 23/02/2015 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA PER CONFIGURAZIONE LINEA

Dettagli

COMUNE DI ARGELATO PROVINCIA DI BOLOGNA SETTORE GESTIONE RISORSE FINANZIARIE SERVIZIO FINANZIARIO. DETERMINAZIONE FIN / 64 Del 08/05/2015

COMUNE DI ARGELATO PROVINCIA DI BOLOGNA SETTORE GESTIONE RISORSE FINANZIARIE SERVIZIO FINANZIARIO. DETERMINAZIONE FIN / 64 Del 08/05/2015 COMUNE DI ARGELATO PROVINCIA DI BOLOGNA SETTORE GESTIONE RISORSE FINANZIARIE SERVIZIO FINANZIARIO DETERMINAZIONE FIN / 64 Del 08/05/2015 OGGETTO: ACCERTAMENTO ENTRATA INCASSO PENALI PER RITARDATE LAVORAZIONI

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. GESTIONE ECONOMICA

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. GESTIONE ECONOMICA AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. GESTIONE ECONOMICA Determinazione nr. 282 Trieste 30/01/2014 Proposta nr. 105 Del 30/01/2014 Oggetto: Diritto di accesso alla piattaforma multi-utenti INSITO di

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 371 del 04/04/2013 Codice identificativo 886498

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 371 del 04/04/2013 Codice identificativo 886498 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 371 del 04/04/2013 Codice identificativo 886498 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino OGGETTO UFFICIO GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 760 / 2014 OGGETTO: IMPEGNO DELLA SPESA DI EURO 1.462,78 PER IL RINNOVO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione IL DIRIGENTE

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione IL DIRIGENTE REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 5 del 28/02/2013 - Determinazione nr. 614 del 06/03/2013 OGGETTO: Servizio di assistenza,

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Servizio Risorse Informatiche e SIT

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Servizio Risorse Informatiche e SIT Registro generale n. 1824 del 16/06/2015 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Tutela e Valorizzazione dell'ambiente, Pianificazione Territoriale, Trasporto e Infrastrutture

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 763 / 2014 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL CONTRATTO PER LA MANUTENZIONE E

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 726 DEL 19/10/2015 CANONE ANNUALE HOSTING MACCHINA VIRTUALE DEL SITO WWW.CATTOLICA.NET E DOMINI COLLEGATI ANNO RIFERIMENTO 2015 CENTRO

Dettagli

Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica. NAT & Firewalls

Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica. NAT & Firewalls Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica NAT & Firewalls 1 NAT(NETWORK ADDRESS TRANSLATION) MOTIVAZIONI NAT(Network Address Translation) = Tecnica di filtraggio di pacchetti IP con sostituzione

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO PER LA CONDUZIONE

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE

DETERMINA DIRIGENZIALE DETERMINA DIRIGENZIALE Reg. Sett. Nr. 210 del 29/12/2011 Reg. Gen. Nr. 671 del 30/12/2011 OGGETTO : Contratto linee telefoniche, servizio ADSL e centralino virtuale della durata di 24 mesi alla Società

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 600 DEL 04/11/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Cimiteriali OGGETTO: Sostituzione lastra pertinente loculo n. 10 fila 3 del

Dettagli

DETERMINAZIONE. Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione 630 23/04/2013

DETERMINAZIONE. Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione 630 23/04/2013 DETERMINAZIONE Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione DIRETTORE NUMERO CARLETTI arch. RUGGERO 38 NUMERO DI Prot. preced. Registro Protocollo Data dell'atto 630 23/04/2013 Oggetto : Aggiudicazione

Dettagli

Data 27/05/2013 Data 16/04/2013. Registro Generale N. 115 Registro d Area N. 38 DETERMINAZIONE

Data 27/05/2013 Data 16/04/2013. Registro Generale N. 115 Registro d Area N. 38 DETERMINAZIONE COPIA Comune di Novedrate Provincia di Como Registro Generale N. 115 Registro d Area N. 38 Data 27/05/2013 Data 16/04/2013 DETERMINAZIONE OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER UTENZE TELEFONICHE A LINEA MOBILE

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo. Servizio Risorse Informatiche e SIT

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo. Servizio Risorse Informatiche e SIT Registro generale n. 1151 del 2011 Determina di liquidazione DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo Servizio Risorse Informatiche e SIT Oggetto Servizio

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Servizio Risorse Informatiche e SIT

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Servizio Risorse Informatiche e SIT Registro generale n. 673 del 06/03/2015 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Tutela e Valorizzazione dell'ambiente, Pianificazione Territoriale, Trasporto e Infrastrutture

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 812 / 2014 OGGETTO: IMPEGNO DELLA SPESA DI EURO 6316,55 PER LA FORNITURA

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Reg. Gen. n. 390 del 10.08.2015 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N. 192 DEL 10.08.2015 OGGETTO: SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICO SISTEMISTICA HARDWARE E SOFTWARE

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 312 ASSUNTA IN DATA 03/09/2015 OGGETTO : Servizio di gestione rete e centralino virtuale. Affidamento incarico a Trentino Network s.r.l. con

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 304 09/03/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta INF.OR Srl con

Dettagli

****** DIREZIONE POLIZIA LOCALE SEGRETERIA DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 878 / 2014

****** DIREZIONE POLIZIA LOCALE SEGRETERIA DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 878 / 2014 ****** DIREZIONE POLIZIA LOCALE SEGRETERIA DIREZIONE POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 878 / 2014 Proposta n.: 1812 OGGETTO: Acquisto fornitura di applicativi informatici per implementazione

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : AREA ECONOMICO/FINANZIARIA E CONTROLLO SERVIZIO BILANCIO PROGRAMMAZIONE CONTROLLO E ECONOMATO 232 IMPEGNO DI SPESA PER IL NOLEGGIO E L'ASSISTENZA

Dettagli

MySecurity Area. Presentazione per la vendita. MySecurity AREA, l Offerta di Sicurezza perimetrale per le PMI. Riservato Maggio 2014

MySecurity Area. Presentazione per la vendita. MySecurity AREA, l Offerta di Sicurezza perimetrale per le PMI. Riservato Maggio 2014 Riservato Maggio 2014 Presentazione per la vendita MySecurity Area MySecurity AREA, l Offerta di Sicurezza perimetrale per le PMI Business Marketing Infrastructure Solutions L offerta Novità Maggio 2014:

Dettagli

Prot. n. 249/15 Venezia, 12/03/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 28 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 249/15 Venezia, 12/03/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 28 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 249/15 Venezia, 12/03/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 28 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 2 OGGETTO: Fornitura software Halley per la protocollazione.

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 03-06-2009 AL 18-06-2009 COPIA NUM. REG. DTDIR / 896 / 2009 REG. GEN. N. 896 Data 03-06-2009 PRATICA N. DBDIR - 927-2009 PROVINCIA DI CROTONE DIREZIONE GENERALE OGGETTO: GARA PER SERVIZI INFORMATICI

Dettagli

SISTEMA DI LOG MANAGEMENT

SISTEMA DI LOG MANAGEMENT SIA SISTEMA DI LOG MANAGEMENT Controllo degli accessi, monitoring delle situazioni anomale, alerting e reporting Milano Hacking Team S.r.l. http://www.hackingteam.it Via della Moscova, 13 info@hackingteam.it

Dettagli

AREA SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO SISTEMA INFORMATIVO E-GOVERNMENT

AREA SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO SISTEMA INFORMATIVO E-GOVERNMENT AREA SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO SISTEMA INFORMATIVO E-GOVERNMENT DETERMINAZIONE N. 005047 del 27/06/2012 prot. n. 2012/005047 C.U.P.: J69E12000650003 Oggetto: SERVIZI DI TELEFONIA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova SISTEMI INFORMATIVI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 3203/2014 Determina n. 2863 del 22/10/2014 Oggetto: ACQUISIZIONE SOFTWARE PER FATTURAZIONE ELETTRONICA (CIG Z9710F6098).

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 1 del 16/01/2014 - Determinazione nr. 113 del 16/01/2014 OGGETTO: Servizio di assistenza,

Dettagli

IL RESPONSABILE AREA TECNICA

IL RESPONSABILE AREA TECNICA AREA lli^ - AREA TECNICA Partita IVA: 00648560282 Cod. Fisc.: 80009710288 Centralino: 049.9369450 / TeleFAX: 049.9366727 35017 PIOMBINO DESE PIAZZA A.PALLADIO N.1 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE n 129

Dettagli

CITTA DI PINEROLO MANUTENZIONE DELLA CENTRALE TELEFONICA COMUNALE E DEL PONTE RADIO CON GLI UFFICI SUAP DI VIALE GIOLITTI

CITTA DI PINEROLO MANUTENZIONE DELLA CENTRALE TELEFONICA COMUNALE E DEL PONTE RADIO CON GLI UFFICI SUAP DI VIALE GIOLITTI CITTA DI PINEROLO N 238/13 MANUTENZIONE DELLA CENTRALE TELEFONICA COMUNALE E DEL PONTE RADIO CON GLI UFFICI SUAP DI VIALE GIOLITTI N 7 PERIODO 1/4/2013-31/3/2015. CODICE CIG ZD40931D0F. * * * * * * L anno

Dettagli

Soluzioni tecnologiche

Soluzioni tecnologiche S.p.A. Soluzioni tecnologiche a misura d azienda per la sicurezza delle informazioni sicurezza informatica gestita S.p.A. Soluzioni innovative nel settore delle telecomunicazioni NEST2 è una società di

Dettagli

La Responsabile del Servizio Sistemi Informativi

La Responsabile del Servizio Sistemi Informativi La Responsabile del Servizio Sistemi Informativi Vista la convenzione per il trasferimento all'unione dei Comuni "Terre di Castelli" dei Servizi Informatici, Telematici e di E-Government, in seguito alla

Dettagli

Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone

Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Fatto presente che con l art. 9, comma 4, del decreto legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito in legge 23 giugno 2014, n. 89, il legislatore ha stabilito di sostituire il comma

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. Allegato 1-bis al Disciplinare di Gara

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. Allegato 1-bis al Disciplinare di Gara ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Allegato 1-bis al Disciplinare di Gara Allegato al Capitolato Tecnico Specifiche tecniche relative allo svolgimento

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI COLLINE DEL FIORA COMPRENDENTE I COMUNI DI PITIGLIANO MANCIANO SORANO. DETERMINAZIONE n 20 del 11/02/2012

UNIONE DEI COMUNI MONTANI COLLINE DEL FIORA COMPRENDENTE I COMUNI DI PITIGLIANO MANCIANO SORANO. DETERMINAZIONE n 20 del 11/02/2012 UNIONE DEI COMUNI MONTANI COLLINE DEL FIORA COMPRENDENTE I COMUNI DI PITIGLIANO MANCIANO SORANO VIA UGOLINI, 83 58017 PITIGLIANO (GR) SERVIZIO SEGRETERIA COPIA DETERMINAZIONE n 20 del 11/02/2012 OGGETTO:

Dettagli

Profilo Commerciale Proteggi Perimetro

Profilo Commerciale Proteggi Perimetro MySecurity AREA La nuova Offerta Impresa Semplice Proteggi comprende la soluzione di sicurezza perimetrale di Telecom Italia MySecurity AREA. MySecurity AREA è composta da 7 profili di servizio ciascuno

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015 OGGETTO: FORNITURA DI N.50 ORE DI FORMAZIONE ON

Dettagli

COMUNE DI SANT ANGELO del PESCO

COMUNE DI SANT ANGELO del PESCO COMUNE DI SANT ANGELO del PESCO (Provincia di Isernia) P.zza dei Caduti, n. 1 86080 SANT ANGELO del PESCO tel. 0865/948131 fax 0865/948267 sito: www.comune.santangelodelpesco.is.it email: info@comune.santangelodelpesco.is.it

Dettagli

Data 17/09/2013 Data 11/07/2013. Registro Generale N. 177 Registro d Area N. 48

Data 17/09/2013 Data 11/07/2013. Registro Generale N. 177 Registro d Area N. 48 COPIA Comune di Novedrate Provincia di Como Registro Generale N. 177 Registro d Area N. 48 Data 17/09/2013 Data 11/07/2013 DETERMINAZIONE OGGETTO: SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI DI

Dettagli

O P E R A R O M A N I

O P E R A R O M A N I O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 4

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 832 / 2014 SERVIZI DEMOGRAFICI. ADEGUAMENTO DELLA PROCEDURA ATTUALMENTE IN USO. IL DIRIGENTE Visto l atto C.C. n. 126 del 29/04/2014

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI

CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REG. GEN. N. 226 / 2010 RIFERIMENTI 07/04/2010 PROPONENTE SET04/DD/2010/24 OGGETTO Derivati Comune di Modugno Monte dei Paschi di Siena. Estinzione

Dettagli

Allegato 3 Sistema per l interscambio dei dati (SID)

Allegato 3 Sistema per l interscambio dei dati (SID) Sistema per l interscambio dei dati (SID) Specifiche dell infrastruttura per la trasmissione delle Comunicazioni previste dall art. 11 comma 2 del decreto legge 6 dicembre 2011 n.201 Sommario Introduzione...

Dettagli

Comune di Sant'Agata Li Battiati V) ir- f JL P Provincia di Catania

Comune di Sant'Agata Li Battiati V) ir- f JL P Provincia di Catania Comune di Sant'Agata Li Battiati V) ir- f JL P Provincia di Catania Ufficio Tecnico - Settore IV Lavori Pubblici e Servizi Manutentivi \ RAGIONERIA rprot. N *J \ ^ PROVVEDIMENTO R.G. N S&S' DEL Provvedimento

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 1023 DEL 31-12-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Progetto Educazione Stradale: acquisto notebook completo

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE C.I.S.A.P. CONSORZIO INTERCOMUNALE DEI SERVIZI ALLA PERSONA Comuni di Collegno e Grugliasco DETERMINAZIONE N 166/2014 DEL 30/12/2014 ORIGINALE Oggetto: affidamento servizio di assistenza e manutenzione

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo. Servizio Risorse Informatiche e SIT

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo. Servizio Risorse Informatiche e SIT Registro generale n. 4066 del 2011 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo Servizio Risorse Informatiche e SIT Oggetto

Dettagli

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE ARTICOLO 1 OGGETTO DEL CONTRATTO

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE ARTICOLO 1 OGGETTO DEL CONTRATTO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio I.P.S.S.S. Edmondo De Amicis Sede Centrale: Via Galvani, 6 00153 Roma 065750889/559-065759838 www.edeamicis.com

Dettagli

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo SETTORE III "Ragioneria - Programmazione Economica - Finanze - Patrimonio e Farmacia" DETERMINAZIONE N. 587 del 12-10-2012 Registro generale n. 1785 Oggetto:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 466 DEL 22/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 466 DEL 22/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 466 DEL 22/04/2015 SETTORE PERSONALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO PERSONALE OGGETTO: IMPORTO 7.185,00 CORSI DI ABILITAZIONE E FORMAZIONE USO ATTREZZATURE DI LAVORO ACCORDO STATO

Dettagli

Firewall applicativo per la protezione di portali intranet/extranet

Firewall applicativo per la protezione di portali intranet/extranet Firewall applicativo per la protezione di portali intranet/extranet Descrizione Soluzione Milano Hacking Team S.r.l. http://www.hackingteam.it Via della Moscova, 13 info@hackingteam.it 20121 MILANO (MI)

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Rep. Gen. n 423 del 15/09/2015 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N 214 DEL 15/09/2015 OGGETTO: CANONE DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA PROGRAMMA DI GESTIONE SISTEMI

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico 1247 / 2014 Area Staff OGGETTO: ACQUISIZIONE SERVIZIO AGGIORNAMENTO TECNOLOGICO DEL SOFTWARE APPLICATIVO PER LA GESTIONE ECONOMICA

Dettagli

Regione Lombardia. Monza e Brianza ASL. Seduta del

Regione Lombardia. Monza e Brianza ASL. Seduta del 004733 Deliberazione n. 408 Seduta del 11 NOV 20U Estensione dell'applicativo contabile aziendale con la gestione della fatturazione elettronica e la comunicazione dei crediti alla piattaforma nazionale

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2600 DEL 26/09/2013 V Settore - Patrimonio, Concessioni, Partecipazioni Societarie e Provveditorato (Provincia BAT) N. 281 Reg. Settore

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1047 Data: 16-12-2014

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1047 Data: 16-12-2014 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1047-2014 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1047 Data: 16-12-2014 SETTORE : EDUCAZIONE, CULTURA

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Risorse umane, Formative, Informative e Culturali\\Informatica DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 287 Del 08/02/2013 Oggetto: Attivazione servizio ADSL Scuola

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 280 Data: 22-04-2015

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 280 Data: 22-04-2015 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 280-2015 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 280 Data: 22-04-2015 SETTORE : LAVORI PUBBLICI SERVIZIO

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico 1502 / 2013 Area A1 - Area Risorse, Sviluppo OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRARRE AI SENSI DELL'ARTICOLO 192 DECRETO LEGISLATIVO 18

Dettagli

COMUNE DI CROCEFIESCHI Provincia di Genova P i a z za I V N o v e mb r e 2

COMUNE DI CROCEFIESCHI Provincia di Genova P i a z za I V N o v e mb r e 2 COMUNE DI CROCEFIESCHI Provincia di Genova P i a z za I V N o v e mb r e 2 Telefono 010 931215 Fax 010 931628 copia Deliberazione n. 3 Adunanza del 17 marzo 2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 932005. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp.

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 932005. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-2 / 963 del 9/09/203 Codice identificativo 93200 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino ACQUISTO PERSONAL COMPUTER

Dettagli

considerato che il Direttore dell Esecuzione del Contratto ha attestato la congruità del prezzo indicato nell offerta di cui sopra;

considerato che il Direttore dell Esecuzione del Contratto ha attestato la congruità del prezzo indicato nell offerta di cui sopra; REGIONE PIEMONTE BU44 30/10/2014 Codice DB2101 D.D. 11 giugno 2014, n. 162 Contratto Rep. n. 16208 del 01.06.2011 tra Regione Piemonte e Telecom Italia S.p.A. per il Servizio di fonia in modalità VoIP

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 999 DEL 13/08/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 999 DEL 13/08/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 999 DEL 13/08/2015 OGGETTO: Acquisizione in Convenzione Consip di Tablet per il Progetto

Dettagli

AREA: Settore Amministrativo - Area 2 Servizio Segreteria DETERMINAZIONE n.239/2015 del 22.10.2015. In data 22 ottobre 2015 nella Residenza Municipale

AREA: Settore Amministrativo - Area 2 Servizio Segreteria DETERMINAZIONE n.239/2015 del 22.10.2015. In data 22 ottobre 2015 nella Residenza Municipale PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 26/10/2015 e vi rimarrà fino al 05/11/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 26/10/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015

DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015 DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio di assistenza e manutenzione della procedura applicativa Cityware e del protocollo informatico CityProtinf 2.0 e del

Dettagli

COMUNE DI CELLINO SAN MARCO Provincia di Brindisi -----ooooooo----- VI SETTORE - TRIBUTI - AA.PP- SUAP - INNOVAZIONE TECNOLOGICA

COMUNE DI CELLINO SAN MARCO Provincia di Brindisi -----ooooooo----- VI SETTORE - TRIBUTI - AA.PP- SUAP - INNOVAZIONE TECNOLOGICA REGISTRO GENERALE N. 471 REGISTRO RESP.SERV. N. 62 COMUNE DI CELLINO SAN MARCO Provincia di Brindisi -----ooooooo----- VI SETTORE - TRIBUTI - AA.PP- SUAP - INNOVAZIONE TECNOLOGICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 193 DEL 26/03/2015 SERVIZIO DI MANUTENZIONE SOFTWARE DELLA SOLUZIONE CMS E DELLA TECNOLOGIA DI DATABASE CONTESTUALMENTE AL CATALOGO

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 981 Data: 09-12-2014. N. 981-2014 Reg. SETTORE : AFFARI GENERALI E ATTIVITA' PRODUTTIVE

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 981 Data: 09-12-2014. N. 981-2014 Reg. SETTORE : AFFARI GENERALI E ATTIVITA' PRODUTTIVE Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 981-2014 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 981 Data: 09-12-2014 SETTORE : AFFARI GENERALI E

Dettagli

Come da accordi intercorsi, ed alla Vs. gentile richiesta, ci pregiamo sottoporvi la ns. migliore offerta per la fornitura di cui all'oggetto.

Come da accordi intercorsi, ed alla Vs. gentile richiesta, ci pregiamo sottoporvi la ns. migliore offerta per la fornitura di cui all'oggetto. www.cbt.it Pag. 1 di 1 Spett.le CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO e AGRICOLTURA DI GROSSETO - U.R.P. e Comunicazione Integrata - Via Fratelli Cairoli 10 58100 Grosseto GR Italy Alla cortese attenzione

Dettagli

STUDIO SESANA ASSOCIATI

STUDIO SESANA ASSOCIATI Ai Sigg. CLIENTI TITOLARI P.IVA Loro Sedi FATTURA ELETTRONICA VERSO LA P.A. Carissimi Clienti, a partire dal 6 giugno 2014 (la P.A. centrale) i Ministeri, le Agenzie fiscali (es.: Agenzia delle Entrate,

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 578 DEL 12/12/2013

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 578 DEL 12/12/2013 C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 578 DEL 12/12/2013 SANDONI FIORELLA Ufficio Servizio Istruzione OGGETTO: ACQUISTO MATERIALE BIBLIOTECONOMICO DITTA PEDACTA

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1773 / 2014 OGGETTO: PROGETTAZIONE MATERIALE

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2015-730 esecutiva dal 29/07/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-44719 del 05/05/2015

Dettagli

DETERMINAZIONE - settore Affari Generali. Responsabile procedimento: Marino Santambrogio AT20130049.DOC

DETERMINAZIONE - settore Affari Generali. Responsabile procedimento: Marino Santambrogio AT20130049.DOC Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 9001:2008 norma 7.5 Certificato CSQ N. 9159.CMPD del 27/05/2010 T P44 MD01 Rev. 5* www.comune.paderno-dugnano.mi.it Processo trasversale a tutti i settori DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi)

COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) DETERMINAZIONE N. 424 Data di registrazione 03/09/2012 OGGETTO: AFFIDAMENTO FORNITURA REALIZZAZIONE NUOVO PORTALE WEB DEL COMUNE DI SAN DONACI. IMPEGNO DI SPESA.

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 647 DEL 26-09-2013 - SETTORE EDILIZIA PRIVATA, PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO, OPERE E STRUTTURE PUBBLICHE,

Dettagli