CARTE PREPAGATE Lottomaticard MANUALE OPERATIVO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CARTE PREPAGATE Lottomaticard MANUALE OPERATIVO"

Transcript

1 CARTE PREPAGATE Lottomaticard MANUALE OPERATIVO Maggio 2011

2

3 INDICE 1. PREMESSA...pag LA MONETA ELETTRONICA...pag I PRODOTTI CARTALIS...pag. 7 a. LOTTOMATICARD...pag. 8 b. PAYPAL...pag. 10 c. STARS CARD...pag. 12 d. LOTTOMATICARD PER IL TIFOSO...pag. 14 e. LOTTOMATICARD EASY...pag DIFFERENZE TRA CARTE NOMINATIVE E AL PORTATORE...pag LOTTOMATICARD E CONTO GIOCO...pag NORMATIVA SULLA TRASPARENZA...pag ALLESTIMENTO PUNTO VENDITA...pag TERMINALI ABILITATI...pag APERTURA E CHIUSURA NEGOZIO...pag RIAVVIO DEL TERMINALE IN CASO DI DISALLINEAMENTO...pag SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DI MONETA ELETTRONICA...pag GESTIONE COLLI CARTE...pag CONTRATTUALIZZAZIONE CARTE PREPAGATE NOMINATIVE...pag ACQUISIZIONE DEL CONTRATTO...pag INVIO DEL CONTRATTO A CARTALIS...pag ATTIVAZIONE LOTTOMATICARD EASY...pag ATTIVAZIONE DELLA CARTA DA POS...pag ARCHIVIAZIONE DEGLI SCONTRINI...pag GESTIONE DEI CONTRATTI...pag ADEMPIMENTI...pag RICARICA DELLA CARTA...pag PRELIEVO...pag TRASFERIMENTO DA CARTA A CARTA...pag INFO CONTO...pag. 85 3

4 INDICE 22. ESTINZIONE DELLA CARTA...pag MESSAGGI DI ERRORE...pag IL SERVIZIO DI SPENDING......pag OPERAZIONI DI STORNO...pag RIEPILOGO OPERAZIONI DI SPENDING...pag RENDICONTO DELLE OPERAZIONI EMESSE DA POS...pag RIEPILOGO MENSILE...pag MODALITA DI REGOLAMENTO DEGLI INCASSI E DEI PAGAMENTI...pag ASSISTENZA CLIENTI...pag APPENDICE NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO...pag ALLEGATO 1 MODULO SEGNALAZIONI OPERAZIONI SOSPETTE...pag I PASSI PER ATTIVARE UNA LOTTOMATICARD...pag CARATTERISTICHE CARTE...pag COMMISSIONI E LIMITI...pag GUIDA ALLA VENDITA...pag F.A.Q....pag

5 PREMESSA Dall accordo tra il gruppo LOTTOMATICA e il gruppo BANCA SELLA, nasce CARTALIS IMEL S.p.A., il primo Istituto autorizzato dalla Banca d Italia allo svolgimento delle attività di emissione di moneta elettronica e di gestione dei servizi di pagamento. L IMEL (Istituto di Moneta Elettronica) è un intermediario finanziario disciplinato dal testo unico bancario che ha come attività principale l emissione di moneta elettronica. Gli IMEL possono svolgere esclusivamente l attività di emissione di moneta elettronica, mediante trasformazione immediata dei fondi ricevuti, nonché delle attività connesse e strumentali a promuovere e sviluppare l attività principale esercitata. Le attività degli IMEL, così come quelle di tutti gli intermediari finanziari, sono soggette a vigilanza da parte degli organismi di vigilanza, e in particolare: Banca d Italia UIF (Unità di Informazione Finanziaria) Agenzia delle Entrate Gli IMEL sono tenuti all attuazione delle normative di riferimento emanate dagli organismi di vigilanza, nello svolgimento dell attività di emissione di moneta elettronica. Gli obblighi per il Punto Vendita derivanti dalla normativa sono illustrati successivamente. 5

6 LA MONETA ELETTRONICA Per Moneta Elettronica si intende un valore monetario rappresentato da un credito del titolare nei confronti dell emittente. Tale valore è memorizzato su un dispositivo elettronico, che tipicamente è una Carta di pagamento prepagata, e viene accettato come mezzo di pagamento da imprese diverse dall emittente. Le Carte di pagamento si suddividono in tre categorie principali: Carte di debito (c.d. pay now le spese sono addebitate in tempo reale sul conto corrente del titolare. Es: PagoBANCOMAT) Carte di credito (c.d. pay after le spese sono addebitate sul conto corrente del titolare in un momento successivo all acquisto) Carte prepagate (c.d. pay before - prima di poter spendere il titolare deve caricare delle somme di denaro sulla propria Carta). 6

7 I PRODOTTI CARTALIS CartaLis IMEL S.p.A. in collaborazione con Banca Sella realizza e gestisce Carte di pagamento prepagate ricaricabili. Attualmente l offerta è composta da: CARTE PREPAGATE RICARICABILI NOMINATIVE Lottomaticard Lottomaticard PayPal Lottomaticard Stars Card Lottomaticard per il Tifoso CARTE PREPAGATE RICARICABILI AL PORTATORE Lottomaticard Easy 7

8 I PRODOTTI CARTALIS LOTTOMATICARD Carta prepagata ricaricabile nominativa a Chip spendibile sul circuito VISA Electron e sui Punti Vendita convenzionati Lottomaticard LOTTOMATICARD è una Carta: PREPAGATA L utilizzo della Carta è subordinato e vincolato alle somme caricate RICARICABILE La Carta può essere caricata più volte dal titolare ed è utilizzabile fino alla scadenza NOMINATIVA Richiede la sottoscrizione di un contratto IBAN PERSONALIZZATO Facilita le operazioni di bonifico sulla Carta. LEGATA AL GIOCO Può essere associata a un Conto Gioco Better CONVENIENTE Nessun costo di accettazione sui Punti Vendita Lottomaticard SPENDIBILE SU CIRCUITO APERTO Lottomaticard può essere utilizzata per prelievi e pagamenti su tutto il circuito internazionale VISA Electron 8

9 I PRODOTTI CARTALIS LOTTOMATICARD: COME SI PRESENTA CHIP: contiene tutte le informazioni della Carta necessarie per il pagamento. PAN (Personal Account Number): numero della Carta di pagamento formato da 16 cifre. CIRCUITO DI PAGAMENTO: identifica il circuito di pagamento internazionale VISA; la Carta è accettata, per prelievi e pagamenti, ovunque in Italia e all estero sia esposto tale logo. DATA SCADENZA: periodo di validità della Carta di pagamento. SPAZIO PER LA FIRMA: spazio in cui il cliente è tenuto ad apporre la firma. CVV2: codice di controllo di 3 cifre richiesto spesso per gli acquisti su Internet. 123 CODICE CONTO GIOCO BETTER: da utilizzare insieme al relativo PIN (rilasciato in fase di adesione al Conto Gioco) per accedere al proprio Conto Gioco sul Sito CODICE A BARRE: identifica in maniera univoca la carta (codice di attivazione) ed è utile per raccolta punti/promozioni. CODICE IBAN PERSONALIZZATO: sono riportate le coordinate bancarie per la ricarica della Carta con bonifico. Il Codice Iban Personalizzato riportato facilita per il cliente le operazioni di bonifico sulla Carta. NOTA: Per le carte che non riportano direttamente l IBAN stampato sul retro, lo stesso viene riportato sullo scontrino di tutte le transazioni effettuate dal cliente. 9

10 I PRODOTTI CARTALIS PAYPAL Carta prepagata ricaricabile nominativa a Chip e banda magnetica, co-branded PayPal e Lottomaticard, operante sul circuito Mastercard e nei Punti Vendita convenzionati Lottomaticard PAYPAL è una Carta: PREPAGATA L utilizzo della Carta è subordinato e vincolato alle somme caricate RICARICABILE La Carta può essere caricata più volte dal titolare ed è utilizzabile fino alla scadenza NOMINATIVA Richiede la sottoscrizione di un contratto IBAN PERSONALIZZATO Facilita le operazioni di bonifico sulla Carta. LEGATA AL MONDO E-COMMERCE Può essere associata al Conto PayPal CONVENIENTE Nessun costo di accettazione sui Punti Vendita Lottomaticard SPENDIBILE SU CIRCUITO APERTO Lottomaticard PayPal può essere utilizzata per prelievi e pagamenti su tutto il circuito internazionale MASTERCARD 10

11 I PRODOTTI CARTALIS PAYPAL: COME SI PRESENTA CHIP: contiene tutte le informazioni della Carta necessarie per il pagamento. PAN (Personal Account Number): numero della Carta di pagamento formato da 16 cifre. CIRCUITO DI PAGAMENTO: identifica il circuito di pagamento internazionale MasterCard; la Carta è accettata per prelievi e pagamenti, ovunque in Italia e all estero sia esposto tale logo. DATA SCADENZA: periodo di validità della Carta di pagamento. SPAZIO PER LA FIRMA: spazio in cui il cliente è tenuto ad apporre la firma. 123 CVC2: codice di controllo di 3 cifre richiesto spesso per gli acquisti su Internet. CODICE A BARRE: identifica in maniera univoca la carta (codice di attivazione) ed è utile per raccolta punti/promozioni. CODICE IBAN PERSONALIZZATO: sono riportate le coordinate bancarie per la ricarica della Carta con bonifico. Il Codice Iban Personalizzato riportato facilita per il cliente le operazioni di bonifico sulla Carta. NOTA: Per le carte che non riportano direttamente l IBAN stampato sul retro, lo stesso viene riportato sullo scontrino di tutte le transazioni effettuate dal cliente. 11

12 I PRODOTTI CARTALIS LOTTOMATICARD STARS CARD Carta prepagata ricaricabile nominativa a chip co-branded PokerStars e Lottomaticard, spendibile sul circuito VISA Electron e sui Punti Vendita convenzionati Lottomaticard LOTTOMATICARD STARS CARD è una Carta: PREPAGATA L utilizzo della Carta è subordinato e vincolato alle somme caricate RICARICABILE La Carta può essere caricata più volte dal titolare ed è utilizzabile fino alla scadenza NOMINATIVA Richiede la sottoscrizione di un contratto IBAN PERSONALIZZATO Facilita le operazioni di bonifico sulla Carta. LEGATA AL GIOCO POKER STARS Può essere associata a un Conto gioco Poker Stars CONVENIENTE Nessun costo di accettazione sui Punti Vendita Lottomaticard SPENDIBILE SU CIRCUITO APERTO Lottomaticard può essere utilizzata per prelievi e pagamenti su tutto il circuito internazionale VISA Electron 12

13 I PRODOTTI CARTALIS STARS CARD: COME SI PRESENTA CHIP: contiene tutte le informazioni della Carta necessarie per il pagamento. PAN (Personal Account Number): numero della Carta di pagamento formato da 16 cifre. CIRCUITO DI PAGAMENTO: identifica il circuito di pagamento internazionale VISA; la Carta è accettata, per prelievi e pagamenti, ovunque in Italia e all estero sia esposto tale logo. DATA SCADENZA: periodo di validità della Carta di pagamento. 123 CODICE IBAN PERSONALIZZATO: sono riportate le coordinate bancarie per la ricarica della Carta con bonifico. Il Codice Iban Personalizzato riportato facilita per il cliente le operazioni di bonifico sulla Carta. NOTA: Per le carte che non riportano direttamente l IBAN stampato sul retro, lo stesso viene riportato sullo scontrino di tutte le transazioni effettuate dal cliente. CVV2: codice di controllo di 3 cifre richiesto spesso per gli acquisti su Internet. SPAZIO PER LA FIRMA: spazio in cui il cliente è tenuto ad apporre la firma. 13

14 I PRODOTTI CARTALIS LOTTOMATICARD PER IL TIFOSO Carta prepagata ricaricabile nominativa a Chip realizzata in collaborazione con alcune società calcistiche, spendibile sul circuito VISA Electron e sui Punti Vendita convenzionati Lottomaticard e che aggiunge la funzione di Tessera del Tifoso LOTTOMATICARD PER IL TIFOSO è una Carta Lottomaticard: PREPAGATA L utilizzo della Carta è subordinato e vincolato alle somme caricate RICARICABILE La Carta può essere caricata più volte dal titolare ed è utilizzabile fino alla scadenza NOMINATIVA Richiede la sottoscrizione di un contratto IBAN PERSONALIZZATO Facilita le operazioni di bonifico sulla Carta. TESSERA DEL TIFOSO come documento di identificazione per l acquisto dei biglietti nei punti vendita Listicket e per l accesso agli stadi CONVENIENTE Nessun costo di accettazione sui Punti Vendita Lottomaticard SPENDIBILE SU CIRCUITO APERTO Lottomaticard può essere utilizzata per prelievi e pagamenti su tutto il circuito internazionale VISA Electron 14

15 I PRODOTTI CARTALIS LOTTOMATICARD EASY Carta prepagata ricaricabile al portatore a banda magnetica spendibile sul circuito Mastercard e nei Punti Vendita convenzionati Lottomaticard LOTTOMATICARD EASY è una Carta: PREPAGATA L utilizzo della Carta è subordinato e vincolato alle somme caricate RICARICABILE La Carta può essere caricata più volte dall utilizzatore ed è utilizzabile fino alla scadenza AL PORTATORE Non è necessaria la stipula di un contratto CEDIBILE Il compratore può essere diverso dall utilizzatore. SPENDIBILE SU CIRCUITO APERTO Lottomaticard Easy può essere utilizzata per prelievi e pagamenti su tutto il circuito internazionale MASTERCARD 15

16 I PRODOTTI CARTALIS LOTTOMATICARD EASY: COME SI PRESENTA PAN (Personal Account Number): numero della carta di pagamento formato da 16 cifre. CIRCUITO DI PAGAMENTO: identifica il circuito di pagamento internazionale MasterCard; la Carta è accettata, per prelievi e pagamenti,ovunque in Italia e all estero sia esposto tale logo. DATA SCADENZA: periodo di validità della Carta di pagamento. SPAZIO PER LA FIRMA: spazio in cui il cliente è tenuto ad apporre la firma. CVC2: codice di controllo di 3 cifre richiesto spesso per gli acquisti su Internet. CODICE A BARRE: identifica in maniera univoca la carta (codice di attivazione) ed è utile per raccolta punti/promozioni. 16

17 I PRODOTTI CARTALIS LOTTOMATICARD EASY: IL PACKAGING Confezione chiusa: fronte Confezione chiusa: retro Confezione aperta 17

18 DIFFERENZE TRA CARTE NOMINATIVE E AL PORTATORE Le principali differenze tra le Carte nominative e al portatore riguardano: la necessità o meno di sottoscrizione di un contratto, la possibilità di regalare la Carta, il credito caricabile sulla Carta. Carta nominativa Carta al portatore Contratto Utilizzatore Plafond e limiti di ricarica Numero carte per cliente Trasferimento fondi da Carta a Carta Ricarica con bonifico Il cliente deve sottoscrivere un contratto La Carta può essere utilizzata solo dalla persona che ha sottoscritto il contratto Euro plafond Euro caricabili al max in un anno 2 Carte Lottomaticard e PayPal per singolo titolare 1 Carta Stars Card per singolo titolare Consentito Prevista Il cliente non deve sottoscrivere alcun contratto ma fornire solo codice fiscale, nome, cognome e data di nascita La Carta può essere regalata e quindi utilizzata da persone diverse dall acquirente Euro plafond Euro caricabili al max in un anno Max 5 Carte all anno per compratore / utilizzatore Non consentito Non prevista Prelievo presso i punti vendita Lottomaticard Consentito fino a 250 euro al giorno Consentito fino a 250 euro al giorno 18

19 LOTTOMATICARD E CONTO GIOCO La Lottomaticard è l unica Carta che può essere associata ad un Conto Gioco Better. ll cliente può decidere di abbinare la propria Lottomaticard ad un Conto Gioco Lottomatica sottoscrivendo l apposito contratto. In questo caso può utilizzare il codice di Conto Gioco riportato sul retro della carta, in abbinamento al PIN fornito in fase di attivazione, per effettuare giocate in sicurezza sui canali telematici ed Internet nonché controllare i movimenti da e verso il proprio Conto Gioco. È possibile aprire un Conto Gioco: presso un Punto Vendita della rete autorizzata; accedendo al Portale di Gioco all indirizzo Il cliente può: attivare contestualmente Lottomaticard e Conto Gioco presso i Punti Vendita convenzionati; attivare Lottomaticard dopo aver attivato un Conto Gioco; attivare un Conto Gioco dopo aver attivato una Lottomaticard. 19

20 NORMATIVA SULLA TRASPARENZA Prima di procedere con la descrizione delle operazioni è utile una breve premessa sulle principali norme di trasparenza cui il Punto Vendita e CartaLis devono attenersi. Le carte ricaricabili Lottomaticard, Lottomaticard PayPal, Lottomaticard Stars Card e Lottomaticard Easy sono soggette alla normativa sulla trasparenza che obbliga CartaLis a fornire al cliente adeguata informativa precontrattuale (quindi prima che il cliente acquisti la Carta) sui principali rischi connessi al prodotto e sulle condizioni economiche applicate. Al fine di fornire tali informazioni al cliente, il Punto Vendita riceverà da CartaLis la seguente documentazione che deve essere o esposta presso il locale e/o consegnata al cliente. Principali diritti del Cliente CartaLIS fornisce al Punto Vendita la locandina Principali diritti del cliente che, in conformità alle disposizioni emanate dalla Banca d Italia, deve essere esposta nel locale aperto al pubblico e messo a disposizione della clientela. La locandina contiene l indicazione dei diritti e degli strumenti di tutela per la clientela previsti dalla normativa bancaria. Per le Carte nominative Lottomaticard, Lottomaticard PayPal e Lottomaticard Stars Card i Principali diritti del Cliente sono anche allegati al Foglio Informativo. Modulo di richiesta della Carta nominativa (Contratto) e Condizioni generali di utilizzo per la Lottomaticard Easy Per l acquisto della Lottomaticard, della Lottomaticard PayPal e della Lottomaticard Stars Card (carte nominative) è necessaria la sottoscrizione di un contratto da parte del Cliente. Prima della conclusione del contratto, quindi prima che il cliente firmi il contratto e venga attivata la Carta, il Punto Vendita deve consegnare una copia del Modulo di richiesta della Carta prepagata ricaricabile che riporta sul retro tutte le clausole contrattuali. ATTENZIONE: il Modulo di richiesta della Carta prepagata ricaricabile Lottomaticard è lo stesso sia per la Lottomaticard che per la Lottomaticard PayPal che per la Lottomaticard Stras Card (sono diversi i Fogli Informativi delle tre Carte perché sono diverse le condizioni economiche e i riferimenti dell assistenza cliente). La vendita di Lottomaticard Easy non richiede la firma di un contratto da parte del cliente; il Punto Vendita è tenuto comunque a consegnare allo stesso prima dell attivazione della Carta il Foglio Informativo. 20

21 NORMATIVA SULLA TRASPARENZA Foglio Informativo Il Foglio Informativo è un documento predisposto al fine di informare la clientela sulle condizioni economiche e di utilizzo relative alla Carta prepagata e sui principali rischi che possono verificarsi nell esecuzione del servizio. Per la Carta Easy una copia del Foglio Informativo è inserita anche all interno della confezione contenente la Carta. Il Punto Vendita è tenuto a consegnare al cliente prima dell attivazione della Carta una copia del Foglio Informativo. Il Foglio Informativo è diverso per prodotto perché sono diverse le condizioni economiche e i riferimenti per l assistenza cliente: quindi il Punto Vendita riceverà Fogli Informativi diversi per la Lottomaticard, per la Lottomaticard PayPal, per la Lottomaticard Stars Card e per la Lottomaticard Easy. Informativa sulla privacy L informativa sulla privacy contiene tutte le informazioni circa l utilizzo dei dati richiesti al cliente per l attivazione della Carta. Il documento deve essere consegnato al cliente insieme alla Carta. Per le Carte nominative Lottomaticard, Lottomaticard PayPal e Lottomaticard Stars Card, l Informativa sulla privacy è allegata al Foglio Informativo. Per la Lottomaticard Easy l Informativa sulla privacy è invece allegata alle Condizioni generali di utilizzo. Informativa precontrattuale Prima della conclusione del contratto, quindi prima che vengano inseriti tutti i dati del Cliente sul terminale e prima che la Carta venga attivata, il Punto Vendita deve consegnare al Cliente una copia del Modulo di richiesta della Carta ricaricabile (che è lo stesso sia per la Lottomaticard, che per la PayPal che per la Stars Card sul retro del Modulo di richiesta sono riportate le clausole contrattuali) e del Foglio Informativo. ATTENZIONE: Il Foglio Informativo è diverso per prodotto perché sono diverse le condizioni economiche e i riferimenti per l assistenza cliente. Guida Pratica ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO (ABF) La Guida Pratica sull Arbitro Bancario Finanziario descrive le modalità con cui i Clienti Titolari di Lottomaticard possono presentare un Reclamo a CartaLIS. Il Punto Vendita riceve delle copie della Guida all ABF che devono essere messe a disposizione della clientela. 21

22 ALLESTIMENTO PUNTO VENDITA: MATERIALE PER LA CLIENTELA Il Punto Vendita riceve tutto il materiale e la documentazione a supporto dell attività di vendita di moneta elettronica in particolare: il presente manuale operativo; I Principali Diritti del Cliente in formato A3, plastificato e dotato di catenella per l affissione e in formato A4 per la consegna al cliente; La Guida Pratica sull Arbitro Bancario Finanziario; il materiale promozionale; i contratti e i relativi allegati (Informativa sulla privacy, Foglio Informativo); le confezioni contenenti le Carte ( colli Carte ). Ogni collo è formato da 5 buste singole chiuse contenenti ciascuna di esse: per la Carte Nominative (Lottomaticard, PayPal, Stars Card): 1 Carta Lottomaticard, PayPal, Stars Card 1 Card Carrier (lettera formato A4 sulla quale è incollata la carta) 1 busta sigillata contenente i codici di sicurezza (P.I.N., P.U.K.) per la Carta al Portatore (Lottomaticard EASY) 1 carta Lottomaticard Easy confezionata in un apposito pack; 1 foglio informativo; i codici di sicurezza (P.I.N., P.U.K.). 22

23 TERMINALI ABILITATI Il servizio di distribuzione e spending di moneta elettronica viene erogato tramite le seguenti tipologie di terminali: MAEL 370E e/o ALTURA per la fase di contrattualizzazione della Carta; POS per tutte le operazioni (attivazione, prelievo, ricarica, info conto, estinzione e pagamento). Al fine di abilitare il terminale POS all esecuzione dei servizi di distribuzione di moneta elettronica e all accettazione dei pagamenti, il Punto Vendita deve effettuare giornalmente le operazioni di apertura e chiusura cassa. 23

24 APERTURA E CHIUSURA NEGOZIO TERMINALE DARWIN L operazione descritta di seguito consente di accettare le Carte Lottomaticard a costo zero presso il Punto Vendita convenzionato Lottomaticard. Apertura negozio Le operazioni da seguire per effettuare l apertura negozio (apertura cassa) dal terminale POS sono le seguenti: 1. uscire dal menu SERVIZI premendo il tasto ; 2. sul menu PRINCIPALE scorrere con la freccia verso il basso fino alla voce CREDITO/DEBITO ; 3. selezionare la funzione CREDITO/DEBITO, con il tasto ; 4. premere il pulsante MENU; 5. selezionare la voce APERTURA NEGOZIO e confermare; 6. sarà richiesto l inserimento del Codice di Accesso, che è dato dalle ultime due cifre del Codice SIA. Esempio di apertura negozio CODICE SIA CODICE DI ACCESSO 24

25 APERTURA E CHIUSURA NEGOZIO Chiusura negozio Le operazioni da seguire per effettuare la chiusura negozio (chiusura cassa) dal terminale POS sono le seguenti: uscire dal menu SERVIZI premendo il tasto ; sul menu PRINCIPALE scorrere con la freccia verso il basso fino alla voce CREDITO/DEBITO ; selezionare la funzione CREDITO/DEBITO con il tasto ; premere il pulsante MENU; selezionare la voce CHIUSURA NEGOZIO e confermare; il POS emette uno scontrino di chiusura riportante il totale degli incassi effettuati tramite le Carte Lottomaticard utilizzando il terminale POS. Esempio di chiusura negozio Scontrino di chiusura 25

26 APERTURA E CHIUSURA NEGOZIO TERMINALE INGENICO 5100 Apertura negozio Per questa tipologia di terminale non è prevista alcuna operazione di apertura cassa, poiché questa operazione avviene in automatico a seguito dell abilitazione del terminale alla funzione di spending. Chiusura negozio 1. Uscire dal menu SERVIZI premendo il tasto fino al quando appare il messaggio STRISCIARE CARTA (STATO IDLE); 2. premere il pulsante Menu; 3. scorrere con la freccia rivolta verso il basso fino alla voce INGE- EMV32 e confermare; 4. selezionare la voce MENU CASSIERE e confermare; 5. selezionare la voce CHIUSURA CONTABILE e confermare. Il terminale stamperà uno scontrino che riporterà il TOTALE delle transazioni di vendite effettuate; 6. per accedere nuovamente al menu SERVIZI sarà necessario reinserire la carta servizi del POS. Esempio di chiusura negozio 26

27 APERTURA E CHIUSURA NEGOZIO TERMINALE INGENICO ICT 220 Apertura negozio Per questa tipologia di terminale non è prevista alcuna operazione di apertura cassa, poiché questa operazione avviene in automatico a seguito dell abilitazione del terminale alla funzione di spending. Chiusura negozio 1. Uscire dal menu SERVIZI premendo il tasto fino al quando appare il messaggio STRISCIARE CARTA (STATO IDLE); 2. premere il pulsante F1 ; 3. Selezionare la voce MENÙ PRINCIPALE e confermare con il testo verde; 4. selezionare la voce MENU CASSIERE e confermare ; 5. selezionare la voce CHIUSURA CONTABILE e confermare. Il terminale stamperà uno scontrino che riporterà il TOTALE delle transazioni di vendite effettuate; 6. per accedere nuovamente al menu SERVIZI sarà necessario reinserire la carta servizi del POS. Esempio di chiusura negozio MENU PRINCIPALE 27

28 RIAVVIO DEL TERMINALE IN CASO DI DISALLINEAMENTO E possibile che per cause tecniche il terminale POS non consenta la normale operatività sulle funzioni relative alla Lottomaticard, Lottomaticard Easy, PayPal e Stars Card. In tal caso è necessario contattare l assistenza tecnica attraverso il numero verde

29 SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DI MONETA ELETTRONICA Relativamente all attività di emissione di moneta elettronica il Punto Vendita è tenuto allo svolgimento delle seguenti operazioni di servizio: Gestione colli Carte Attivazione della Carta Ricarica della Carta Prelievo Trasferimento fondi da Carta a Carta Info conto Estinzione Carta 29

30 GESTIONE COLLI CARTE Per poter effettuare la vendita delle Carte prepagate Lottomaticard è necessario effettuare l operazione di Gestione dei Colli Carte, unica per tutti i prodotti. Il Punto Vendita riceve periodicamente un quantitativo predefinito di Carte prepagate ricaricabili. Le Carte sono contenute in singole buste numerate e sigillate contenenti, oltre la Carta, il codice P.I.N. ed il codice P.U.K. Il numero visibile attraverso la finestra trasparente presente sulla busta (come mostrato in figura), anche in forma di codice a barre, identifica in maniera univoca la Carta. FAC-SIMILE BUSTA LOTTOMATICARD CODICE DI ATTIVAZIONE CHE IDENTIFICA IN MANIERA UNIVOCA LA CARTA Il Punto Vendita, appena ricevuto il collo Carte, deve effettuare tramite il terminale POS, l operazione di ricezione collo. Non è possibile emettere una Carta appartenente ad un collo per il quale non sia stata precedentemente effettuata tale operazione. È importante che il Punto Vendita effettui una operazione di ricezione collo alla volta. La gestione delle scorte di Carte viene curata centralmente da CartaLis che provvederà a rifornire puntualmente il Punto Vendita. Il titolare del Punto Vendita può comunque, nel caso di esigenze specifiche, richiedere colli aggiuntivi di Carte contattando il Call Center al numero Il Punto Vendita è tenuto a conservare accuratamente le Carte non ancora attivate e a conservare e restituire a CartaLis i supporti invenduti. In caso di danneggiamento, smarrimento o sottrazione dei colli e/o dei plichi e/o dei supporti consegnati al Punto Vendita. Lo stesso è tenuto a darne tempestiva comunicazione a CartaLis S.p.A. richiedendo il blocco immediato dei supporti stessi telefonando al Call Center al numero Il Punto Vendita è inoltre obbligato a denunciare alle autorità competenti eventuali furti di supporti plastici e a presentare copia della denuncia a CartaLis S.p.A. 30

31 GESTIONE COLLI CARTE RICEZIONE COLLO DA POS La funzione Ricezione Collo permette di confermare l avvenuta presa in carico da parte del Punto Vendita del collo consegnato dalla logistica. Da questo momento in poi le Carte contenute nel collo possono essere attivate. Per confermare l avvenuta ricezione di un collo è necessario eseguire le seguenti operazioni su POS: 1. selezionare, dal menu SERVIZI del POS, la voce LOTTOMATICARD ; 2. selezionare la voce RICEZIONE COLLO ; 3. inserire nel POS il codice collo, il codice di dodici cifre riportato sull apposita etichetta all esterno della busta (inserire tutte le cifre riportate compresi gli zero); 4. confermare il codice inserito premendo il tasto CONFERMA o annullare l operazione premendo il tasto ; 5. attendere dal Centro Servizi il buon esito dell operazione tramite apposito messaggio sul POS. Al termine del processo il POS emette uno scontrino con le informazioni relative all operazione conclusa. Esempio di ricezione collo 31

32 CONTRATTUALIZZAZIONE CARTE PREPAGATE NOMINATIVE La procedura di attivazione di una nuova Carta prepagata si compone di due distinte fasi: PRIMA FASE: Contrattualizzazione della Carta dal terminale MAEL 370/E e/o ALTURA tramite il Portale Servizi SECONDA FASE: Attivazione della Carta e Prima Ricarica da POS (Avvaloramento della Carta) PRIMA FASE La prima fase prevede di entrare nel PORTALE SERVIZI e selezionare dal menù di sinistra la voce CARTE PREPAGATE. Selezionare dal menù CARTE PREPAGARE la voce ATTIVAZIONE. 32

33 CONTRATTUALIZZAZIONE CARTE PREPAGATE NOMINATIVE Selezionare la tipologia di Carta La procedura di contrattualizzazione si compone delle seguenti macrofasi (*): 1. IDENTIFICAZIONE IL CLIENTE; 2. INSERIMENTO DEI DATI DEL CLIENTE NEL TERMINALE MAEL 370/E e/o ALTURA; 3. STAMPA DEL CONTRATTO 4. SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO DA PARTE DEL CLIENTE; 5. DIGITALIZZAZIONE DEL CONTRATTO, INVIO A CARTALIS E ARCHIVIAZIONE. Attenzione: In fase di contrattualizzazione di una nuova Carta richiedere sempre al Cliente se è già titolare di un Conto Gioco Better, o se ha effettuato l operazione di pre-contrattualizzazione on line (sui siti o o se è già titolare di un altra carta del circuito Lottomaticard. Utilizzando infatti il codice di Conto Gioco, quello di Precontrattualizzazione o il PAN di un altra carta l operazione di contrattualizzazione è più veloce perché il sistema recupera automaticamente tutti i dati del cliente. (*) Si ricorda che prima di procedere alla contrattualizzazione occorre consegnare al Cliente copia del Foglio Informativo della Carta (i Fogli Informativi sono differenti per ogni tipologia di carta) in modo che il Cliente stesso possa prendere visione delle condizioni economiche e contrattuali della Carta. 33

34 CONTRATTUALIZZAZIONE CARTE PREPAGATE NOMINATIVE 1.IDENTIFICAZIONE DEL CLIENTE Il Punto Vendita deve verificare l identità del cliente attraverso l originale di un Documento in corso di validità tra quelli previsti (carta di identità, patente di guida, passaporto, permesso di soggiorno per stranieri) del quale sarà tenuto ad acquisire una fotocopia fronte/retro per l archiviazione (l invio a CartaLis avverrà tramite digitalizzazione) ed il codice fiscale. Se la richiesta di attivazione viene fatta da un minorenne, il Punto Vendita è tenuto ad identificare sia il minore sia il genitore o tutore legale del minore attraverso l originale di un Documento in corso di validità tra quelli previsti (carta di identità, patente di guida, passaporto, permesso di soggiorno per stranieri) ad una fotocopia fronte/retro per l archiviazione (l invio a CartaLis avverrà tramite digitalizzazione) di entrambi i documenti di riconoscimento. Il Punto Vendita deve inoltre fornire al Cliente prima della contrattualizzaione una copia del Foglio Informativo e del contratto di adesione al servizio (è il Modulo di richiesta della Carta prepagata ricaricabille del circuito Lottomaticard ). Attenzione: Si ricorda che il Modulo di richiesta della Carta prepagata è identico per la Lottomaticard, la PayPal e la Stars Card, mentre il Foglio Informativo è diverso per tipologia di Prodotto, perché sono diverse le condizioni economiche e i riferimenti per l assistenza cliente. Tale adempimento è previsto dalla normativa Banca d Italia sulle principali norme di trasparenza. I Fogli Informativi possono variare al variare delle condizioni economiche della Carta. CartaLis provvederà ad inviare di volta in volta al Punto Vendita la documentazione aggiornata (tale documentazione è numerata e riporta il periodo di validità); il Punto Vendita è pertanto tenuto a fornire sempre al cliente la documentazione aggiornata. Se la verifica del cliente viene effettuata attraverso l esibizione della carta d identità con scadenza successiva al 25/06/08 è necessario richiedere l esibizione e la verifica: - della proroga per la carta d identità elettronica; - del timbro di rinnovo per la carta d identità cartacea 34

35 CONTRATTUALIZZAZIONE CARTE PREPAGATE NOMINATIVE 2. INSERIMENTO DEI DATI DEL CLIENTE NEL TERMINALE MAEL 370E/ALTURA In questa fase possono presentarsi diverse situazioni d uso: A. Contrattualizzazione Lottomaticard per cliente maggiorenne B. Contrattualizzazione Lottomaticard per cliente minorenne C. Contrattualizzazione Lottomaticard per cliente con precontrattualizzazione e/o gia possessore di altra Lottomaticard o PayPal A. CONTRATTUALIZZAZIONE CARTA PER CLIENTE MAGGIORENNE Inserimento del Codice di attivazione della Carta, Codice del contratto (solo per Terminale Mael 370E) e del Codice Fiscale. Una volta accertata l identità del cliente il Punto Vendita deve: - procedere con l inserimento del Codice di attivazione della carta manualmente o attraverso il lettore di codice a barre digitando il pulsante. - inserire il Codice del contratto acquisendolo solo tramite il lettore di codice a barre (questa parte della procedura è valida solo per il Terminale Mael 370E). - inserire il del Codice Fiscale del cliente digitandolo manualmente oppure strisciando la tessera del Codice Fiscale nel lettore PIN PAD del terminale MAEL dopo aver premuto il pulsante oppure attraverso il lettore di codice a barre selezionando il pulsante Codice di attivazione Codice Contratto Codice Fiscale 35

36 CONTRATTUALIZZAZIONE CARTE PREPAGATE NOMINATIVE Inserimento l anagrafica del cliente, gli estremi del Documento di Identità e i Dati aggiuntivi richiesti Inserire i dati anagrafici del cliente e selezionare il pulsante CONFERMA IMPORTANTE: Ricordare al cliente che i contatti sono utili per le comunicazioni urgenti da parte di CartaLIS, oltre che per le informazioni commerciali. 36

37 CONTRATTUALIZZAZIONE CARTE PREPAGATE NOMINATIVE 3. STAMPA DEL CONTRATTO Verifica dati e stampa del contratto Verificare attentamente i dati inseriti, impostare le clausole per il consenso al trattamento dei dati personali, ricontrollare i dati con il cliente prima di stampare il contratto, inserire un contratto nella stampante e premere il pulsante CONFERMA E STAMPA NOTA: Il contratto è unico per tutti i prodotti nominativi, è tuttavia necessario consegnare al cliente il Foglio Informativo della specifica carta essendo diverse le condizioni economiche e i riferimenti dell assistenza cliente. Inserire le autorizzazioni al trattamento dati. È possibile anche avere in entrambi i campi la voce No. ATTENZIONE: inserire nella stampante solo il modulo del contratto associato alla carta all inizio della procedura. 37

38 CONTRATTUALIZZAZIONE CARTE PREPAGATE NOMINATIVE Prima i di procedere alla stampa il Terminale Mael 370 E ti ricorderà di inserire nella stampante solo il modulo del contratto associato alla carta all inizio della procedura. 38

39 CONTRATTUALIZZAZIONE CARTE PREPAGATE NOMINATIVE 4. SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO DA PARTE DEL CLIENTE Il Punto Vendita sottopone il contratto al cliente per la firma negli appositi spazi avendo cura che la firma compaia leggibile in tutte le 2 copie del contratto. Anche il Punto Vendita, nella persona del titolare, deve firmare il contratto nell apposito spazio. FIRMA DEL RICHIEDENTE FIRMA DEL RICHIEDENTE FIRMA DEL RICHIEDENTE FIRMA DEL RICHIEDENTE FIRMA DEL TITOLARE DEL PUNTO LOTTOMATICARD FIRMA DEL RICHIEDENTE Il cliente deve apporre 5 firme sul contratto e il titolare del Punto Vendita una sola. ATTENZIONE: La mancanza di una o più firme compromette la validità del contratto e comporta il blocco della Carta da parte di CartaLis. 39

40 CONTRATTUALIZZAZIONE CARTE PREPAGATE NOMINATIVE Consegnare al cliente la copia del contratto che riporta la scritta Copia per il cliente L invio della documentazione: L invio dei contratti è possibile effettuarlo immediatamente, selezionando il tasto Attiva Invio della Documentazione o in un secondo momento entrando nel menù Carte Prepagate e selezionando la voce Digitalizzazione (per la procedura vedi la parte Acquisizione dei contratti a pag 43). Per attivare la carta bisogna effettuare: Primo avvaloramento della Carta sul terminale POS Il Punto Vendita dovrà procedere al primo avvaloramento della Carta dal terminale POS secondo la modalità descritta nel capitolo Attivazione della carta da POS 40

41 CONTRATTUALIZZAZIONE CARTE PREPAGATE NOMINATIVE B. CONTRATTUALIZZAZIONE CARTA PER CLIENTE MINORENNE Nel caso di attivazione della Carta da parte di un minorenne, il Punto Vendita deve procedere con l inserimento, dopo averne accertato l identità, dei dati del genitore o tutore legale. Pertanto sarà necessario: 1. inserire il codice di attivazione della Carta e il Codice Fiscale del genitore o del tutore legale; 2. inserire i dati anagrafici e gli estremi del documento di riconoscimento del tutore legale premendo il pulsante CONFERMA; 3. procedere con l acquisizione dei dati del minorenne selezionando il pulsante REGISTRARE I DATI DEL MINORENNE; Procedere con l acquisizione dei dati del minorenne 4. inserire i dati del minorenne; 5. nella schermata di riepilogo verificare la correttezza del codice di attivazione e dei dati anagrafici del cliente confrontandoli con quelli riportati sul documento di riconoscimento e impostare le clausole di consenso al trattamento dei dati personali; ricontrollare i dati con il cliente prima di stampare il contratto; 6. inserire un contratto nella stampante e selezionare il pulsante CONFERMA E STAMPA; 7. sottoporre il contratto alla firma del Cliente. Procedere con il primo avvaloramento su POS tramite la funzione di ATTIVAZIONE 41

42 CONTRATTUALIZZAZIONE CARTE PREPAGATE NOMINATIVE C. CONTRATTUALIZZAZIONE CARTA PER CLIENTE CON PRE- CONTRATTUALIZZAZIONE, TITOLARE DI UN CONTO GIOCO, GIA POSSESSORE DI ALTRA CARTA DEL CIRCUITO LOTTOMATICARD Con questa modalità il sistema recupera automaticamente tutti i dati del cliente. Quindi, una volta accertata l identità del cliente, sarà necessario: - procedere con l inserimento del Codice di attivazione della carta manualmente o attraverso il lettore di codice a barre digitando il pulsante. - inserire il Codice del contratto acquisendolo solo tramite il lettore di codice a barre. - inserire: il codice di pre-contrattualizzazione fornito dal cliente, o il codice del Conto Gioco o il PAN dell altra Carta. (Successivamente seguire i punti 3, 4 e 5 della contrattualizzazione ) Codice Contratto Codice di attivazione Codice Conto Gioco Codice PAN di altra Lottomaticard o di altra PayPal Codice di pre-contrattualizzazione 42

43 ACQUISIZIONE DEI CONTRATTI Una volta stampato e firmato, il contratto va acquisito sul terminale di gioco e inviato tramite digitalizzazione a CartaLis. La funzione di Acquisizione Contratti consente di acquisire un contratto sottoscritto inserendo direttamente nello scanner del terminale la prima pagina in cui è inserito il codice a barre. Per procedere all acquisizione di un contratto le operazioni da effettuare sono le seguenti: 1. Selezionare dal menù delle carte prepagate la voce Digitalizzazione Contratti 2. Cercare nella lista il contratto che si vuole acquisire e selezionare il corrispondente pulsante Acquisisci ora 43

44 ACQUISIZIONE DEI CONTRATTI 3. inserire nello scanner la prima pagina del contratto selezionato nel quale viene riportato il codice a barre (ti ricordiamo che sul Terminale Mael 370E il contratto andrà inserito nello scanner con il fronte rivolto verso il Terminale stesso, sul Terminale Altura invece il contratto sottoscritto andrà inserito con il fronte verso colui che inserisce ) 44

45 AQUISIZIONE DEL CONTRATTO Fac-simile del fronte contratto Lottomaticard stampato da MAEL Codice a barre 45

46 AQUISIZIONE DEL CONTRATTO Fac-simile del fronte contratto Lottomaticard stampato da ALTURA Codice a barre 46

47 AQUISIZIONE DEL CONTRATTO 4. Dopo aver scansionato il fronte del contratto, bisogna procedere alla scansione della fotocopia fronte retro del documento d identità 47

48 AQUISIZIONE DEL CONTRATTO Per ogni scansione effettuata sul lato destro sotto la voce Clicca sull immagine per ingrandirla viene visualizzata l ultima pagina inserita nel terminale e sarà possibile verificare la qualità dell immagine acquisita, premendo direttamente sull immagine stessa Nel caso in cui la scansione sia illeggibile, è consigliabile eliminare l immagine premendo il pulsante Cancella Immagine e provvedere ad una nuova scansione del documento 48

49 INVIO DEL CONTRATTO A CARTALIS la copia recante la scritta Copia per il Punto Vendita/ CartaLis insieme alla copia fronte/retro del documento di riconoscimento del cliente deve essere inviata a CartaLis tramite digitalizzazione sul terminale. E quindi procedere come segue: Se la scansione di tutti i documenti (contratto firmato e documenti) è avvenuta correttamente, premere il pulsante Invia Documenti attraverso il quale i contratti vengono inviati tramite digitalizzazione a CartaLis che effettuerà gli opportuni controlli. 49

50 INVIO DEL CONTRATTO A CARTALIS Quando invii i documenti, automaticamente il terminale si posizionerà sulla maschera principale di Gestione Contratti Carta LIS e Conto Gioco e nella sezione destra, il contratto appena inviato risulterà nello stato In Spedizione Per visualizzare lo stato della spedizione premere il pulsante In Spedizione 50

51 ATTIVAZIONE CARTA: LOTTOMATICARD EASY Una volta entrati nel Portale Servizi e aver scelto la voce LOTTOMATICARD EASY, la procedura di attivazione si compone delle seguenti macrofasi (*): 1. ACQUISIZIONE DATI ANAGRAFICI DEL CLIENTE; 2. INSERIMENTO DEI DATI DEL CLIENTE NEL TERMINALE MAEL 370/E e/o ALTURA; 3. ATTIVAZIONE DELLA CARTA E PRIMA RICARICA DAL POS; 4. ARCHIVIAZIONE DELLO SCONTRINO CON LA FIRMA APPOSTA DAL CLIENTE 51

52 ATTIVAZIONE CARTA: LOTTOMATICARD EASY ACQUISIZIONE DATI ANAGRAFICI DEL CLIENTE Il Punto Vendita deve acquisire nome e cognome del compratore, verificandone l identità attraverso un Documento in corso di validità (carta di identità, patente di guida, passaporto, permesso di soggiorno per stranieri), e il Codice Fiscale. Non è necessario acquisire la fotocopia del Documento di identità del cliente. Il Punto Vendita deve inoltre fornire al cliente il Foglio Informativo e le condizioni generali di utilizzo prima dell acquisto della Carta. Tale adempimento è previsto dalla normativa in materia di Trasparenza Bancaria di Banca d Italia. Il Foglio Informativo può variare al variare delle condizioni economiche della Carta. CartaLis provvederà ad inviare al Punto Vendita di volta in volta la documentazione aggiornata (tale documentazione è numerata e riporta il periodo di validità); il Punto Vendita è pertanto tenuto a fornire sempre al cliente la documentazione aggiornata. ATTENZIONE: Ciascun compratore, che deve essere obbligatoriamente maggiorenne, non potrà acquistare più di 5 Carte per anno civile (ovvero anno solare). L utilizzatore della Carta (che può essere diverso dal compratore) dovrà apporre la propria firma sulla Carta e dovrà registrarsi sul sito dove potrà anche visualizzare i movimenti della Carta, poiché non è previsto alcun invio di estratti conti cartacei. Ciascun utilizzatore non potrà avere intestate più di 5 carte per anno civile (ovvero anno solare) 52

53 ATTIVAZIONE CARTA: LOTTOMATICARD EASY INSERIMENTO DEI DATI DEL CLIENTE NEL TERMINALE MAEL 370/E e/o ALTURA 1. Inserimento del codice di attivazione della Carta e Codice Fiscale del cliente Una volta accertata l identità del cliente, chiedendo allo stesso l esibizione di un documento di identità, il Punto Vendita deve procedere con l inserimento del codice di attivazione (acquisibile anche con lettore di codice a barre digitando il pulsante della Lottomaticard Easy e visibile sulla confezione contenente la Carta) e del Codice Fiscale del cliente negli appositi spazi oppure strisciare il Codice Fiscale nel lettore PIN PAD del terminale MAEL dopo aver premuto il pulsante. Codice di attivazione Codice Fiscale 2. Inserimento anagrafica del cliente All atto dell inserimento del Codice Fiscale del cliente (sia in modalità manuale che attraverso la strisciata del tesserino sul lettore PIN PAD del terminale MAEL e/o ALTURA), vengono desunti in automatico i dati relativi al sesso, data e luogo di nascita del cliente. Il Punto Vendita dovrà verificare i dati inseriti e integrare quelli mancanti: cognome e nome del compratore. 53

54 ATTIVAZIONE CARTA: LOTTOMATICARD EASY ATTENZIONE: qualora il compratore abbia già effettuato l acquisto di una Carta Lottomaticard Easy, i campi relativi al nome e cognome del richiedente saranno già valorizzati. 3. Conferma dei dati inseriti 4. Conferma attivazione Carta 54

55 ATTIVAZIONE CARTA DA POS ATTIVAZIONE DELLA CARTA E PRIMA RICARICA DA POS Per completare la procedura di attivazione della carta (Lottomaticard, PayPal, Stars Card, Lottomaticard Easy), il Punto Vendita deve procedere con l attivazione tramite POS (avvaloramento) come indicato di seguito: 1. selezionare, dal menu SERVIZI del POS, la voce LOTTOMATICARD ; 2. selezionare la voce ATTIVAZIONE ; 3. selezionare il tipo di Carta da attivare (Easy, Lottomaticard, PayPal, Stars Card); 4. inserire il codice di attivazione della Carta; 5. digitare l importo di prima ricarica indicato dal cliente e confermare premendo il tasto CONFERMA; 6. selezionare la tipologia di pagamento, in contanti o con PagoBANCOMAT. Se il pagamento avviene con PagoBANCOMAT, strisciare la Carta PagoBANCOMAT e chiedere al cliente di digitare il relativo PIN; 7. il POS emette un pre-scontrino riportante la tipologia di operazione, il codice di attivazione, l importo di avvaloramento, la commissione dovuta e la modalità di pagamento, che il Punto Vendita è tenuto a mostrare e far firmare al cliente; 8. se il pre-scontrino viene firmato dal cliente, incassare l importo (ricarica + costo di attivazione), nel caso di pagamento in contanti, e confermare l operazione. NB: è molto importante verificare sul pre-scontrino che il codice di attivazione inserito corrisponda a quello visibile sulla finestra contenente la Carta da attivare. 55

56 ATTIVAZIONE CARTA DA POS Esempio di attivazione in contanti Stars Card 56

57 ARCHIVIAZIONE DEGLI SCONTRINI Al termine della procedura, il POS emetterà uno scontrino di esito in duplice copia: la prima copia deve essere fatta firmare al cliente e trattenuta dal Punto Vendita; la seconda deve essere consegnata come ricevuta al cliente. In caso di errore lo scontrino informa che l operazione non si è conclusa con successo, riportando nella parte finale dello scontrino il codice di errore e la spiegazione dello stesso. Il Punto Vendita è tenuto ad archiviare e conservare il prescontrino firmato dal cliente e la copia dello scontrino finale per un periodo di almeno 13 mesi per tutte le operazioni legate alla carta. 57

58 GESTIONE DEI CONTRATTI Sul terminale di gioco MAEL/ALTURA è stata introdotta la funzionalità di Digitalizzazione nel menù delle carte prepagate che porta alla schermata Gestione Contratti Carta LIS e Conto Gioco *, che consente di rendere più veloce le operazioni di invio dei contratti sottoscritti per le carte. Attraverso lo scanner del terminale sarà infatti possibile acquisire le copie dei contratti sottoscritti e di inviarli in modalità telematica a CartaLIS. L invio dei contratti in modalità telematica potrà avvenire sia al termine del processo di contrattualizzazione sia in un momento successivo. * Nonostante il nome dell applicazione faccia riferimento anche al Conto Gioco, da Mael sarà possibile gestire SOLO i contratti CartaLis 58

59 GESTIONE DEI CONTRATTI Sezione Contratti da lavorare Stato dei contratti emessi dal punto vendita Report riassuntivo dei contratti lavorati Tasto Ricerca: consente di effettuare una ricerca sulla base di filtri impostati dal Punto Vendita sui contratti in lavorazione e lavorati Tasto Acquisizione Contratti: consente di ricercare velocemente un contratto inserendo la prima pagina del contratto contenente lo specifico codice Tasto Stato Spedizione: consente di monitorare l invio di contratto in Spedizione 59

60 GESTIONE DEI CONTRATTI GESTIONE CONTRATTI CARTALIS DAL MENU ATTIVAZIONE Al termine del processo di sottoscrizione di un contratto Lottomaticard, PayPal o Stars Card sarà possibile accedere immediatamente alla nuova funzionalità Gestione Contratti Carta LIS e Conto Gioco. Per poter inviare immediatamente un contratto sottoscritto, procedere come indicato di seguito: 1. Effettuare l attivazione di un Contratto Lottomaticard, PayPal o Stars Card come di consueto 2. Al termine dell avvenuta attivazione, se la stampa del contratto è avvenuta correttamente premere il pulsante Attivazione Invio Documentazione 3. Premere il pulsante Procedura di Invio Documentazione 4. Sarà visualizzato il menu principale relativo alla Gestione Contratti Carta LIS e Conto Gioco 5. Procedere con la gestione dell invio del contratto 60

61 GESTIONE DEI CONTRATTI Esempio di Gestione Contratti Carta LIS dal Menu Attivazione 61

62 GESTIONE DEI CONTRATTI Esempio di Gestione Contratti Carta LIS dal Menu Attivazione 62

63 GESTIONE DEI CONTRATTI Al fine di poter gestire l invio elettronico dei contratti sottoscritti per Lottomaticard, PayPal o Stars Card, è necessario procedere come indicato: 1. Accedere al menu Portale Servizi 2. Selezionare la voce Gestione Contratti Carta LIS e Conto Gioco 63

64 GESTIONE DEI CONTRATTI Nel menu principale sono presenti due sezioni: 1. SEZIONE CONTRATTI DA ACQUISIRE, CORREGGERE che riporterà le seguenti informazioni: la tipologia di contratto (Contratto Lottomaticard, Contratto PayPal, Contratto Stars Card) Il numero di registrazione del contratto il titolare del contratto la data di sottoscrizione del contratto ordinata per anzianità del contratto lo stato di lavorazione del singolo contratto che potrà essere: Acquisisci Ora: per i contratti ancora da inviare a Carta LIS Correggi Ora : per i contratti anomali che necessitano di una rilavorazione e un nuovo invio della documentazione In Spedizione : per i contratti già acquisiti e in corso di spedizione verso Carta LIS 64

65 GESTIONE DEI CONTRATTI 2. SEZIONE STATISTICA DOCUMENTI che riporterà un riepilogo dello stato di lavorazione delle singole tipologie di contratto 65

66 GESTIONE DEI CONTRATTI RICERCA DI UN CONTRATTO La funzione di Ricerca consente di effettuare la ricerca di un contratto tra tutti quelli sottoscritti inserendo uno o più criteri di ricerca tra quelli visualizzati: Tipo Documento - sarà possibile scegliere tra una delle seguenti tipologie: Lottomaticard, PayPal, Stars Card; Stato Documento - sarà possibile scegliere tra una delle seguenti tipologie: Da Acquisire, Inviato/Da Validare, Parzialmente Validato/ Da Risolvere, Validato; Nome e Cognome - sarà possibile inserire il nome e/o cognome del titolare del contratto. E' possibile ricercare anche solo parte del nome e/o del cognome inserendo solo una parte del campo da ricercare seguito dal carattere _. Data di Contrattualizzazione Dal Al : sarà possibile inserire un intervallo temporale in cui il contratto risulta sottoscritto. premendo sul campo vuoto verrà visualizzato il calendario per la scelta della data; Periodo di riferimento sarà possibile scegliere la settimana contabile in cui è stato sottoscritto il contratto dall elenco ; Codice Fiscale sarà possibile inserire il codice fiscale del titolare del contratto, premendo sul campo vuoto verrà visualizzata una tastiera per l inserimento dei dati; Numero Contratto Lottomaticard - inserire in questo campo il numero del contratto relativo a Lottomaticard e riportato in alto a destra sul contratto, premendo sul campo vuoto verrà visualizzata una tastiera per l inserimento dei dati; Numero Contratto PayPal - inserire in questo campo il numero del contratto relativo a PayPal e riportato in alto a destra sul contratto, premendo sul campo vuoto verrà visualizzata una tastiera per l inserimento dei dati; 66

67 GESTIONE DEI CONTRATTI Numero Contratto Stars Card - inserire in questo campo il numero del contratto relativo a Stars Card e riportato in alto a destra sul contratto, premendo sul campo vuoto verrà visualizzata una tastiera per l inserimento dei dati; Per procedere alla ricerca di un contratto le operazioni da effettuare sono le seguenti: 1. Premere il pulsante Ricerca 2. Impostare uno o più criteri di ricerca tra quelli indicati nella pagina precedente 3. Premere nuovamente il pulsante Ricerca 4. Il terminale mostrerà tutti i contratti che corrispondono ai criteri di ricerca impostati, indicando per ciascuno: la tipologia di contratto, il numero del contratto, il titolare, la data di contrattualizzazione, il codice fiscale titolare del contratto, il luogo di Nascita, lo Stato del Contratto. Nel caso in cui il contratto sia da correggere, il tasto "Correggi Ora comparirà a video in corrispondenza del contratto da correggere. Premendo il tasto "Correggi Ora" sarà possibile visualizzare l'anomalia del contratto e correggerla. 5. Selezionando il contratto di interesse si accede alla maschera di lavorazione del contratto stesso 67

68 GESTIONE DEI CONTRATTI Esempio di Ricerca Contratto 68

69 GESTIONE DEI CONTRATTI Esempio di Ricerca Contratto 69

70 GESTIONE DEI CONTRATTI Esempio di Ricerca Contratto 70

71 GESTIONE DEI CONTRATTI Esempio di Ricerca Contratto 71

72 GESTIONE DEI CONTRATTI CONTRATTI IN STATO CORREGGI ORA All interno del menu principale della funzionalità Gestione Contratti Carta LIS e Conto Gioco è possibile visualizzare dei contratti che presentano lo stato Correggi Ora. Sono considerati in questo stato tutti i contratti Lottomaticard e PayPal che possono presentare qualche anomalia e richiedono una nuova lavorazione attraverso un nuovo invio della documentazione in modalità telematica. Per procedere alla nuova lavorazione di un contratto con stato Correggi Ora è necessario effettuare le seguenti operazioni: 1.Scegliere il contratto da correggere e premere il pulsante Correggi Ora 2.Sarà visualizzato il dettaglio del contratto e la documentazione già acquisita 3.Premendo il pulsante Dettaglio Anomalia sarà visualizzato un messaggio contenente l anomalia del contratto 4.Procedere con la normale lavorazione del contratto acquisendo la documentazione mancante e/o illeggibile effettuando una nuova scansione e procedere nuovamente all invio del contratto 72

73 GESTIONE DEI CONTRATTI Esempio di Gestione Contratto in stato Correggi Ora 73

74 GESTIONE DEI CONTRATTI Esempio di Gestione Contratto in stato Correggi Ora 74

75 GESTIONE DEI CONTRATTI MESSAGGI DI ERRORE Messaggio La documentazione inserita non corrisponde alla pratica selezionata Inserire prima le pagine del/dei contratti DESCRIZIONE E SUGGERIMENTI E stato inserito un documento non corrispondente al contratto che si sta inviando o l ordine di acquisizione dei documenti è errato. Verificare con attenzione la documentazione da inserire e il relativo ordine Non è stata inserita la prima pagina del contratto/i. La prima pagina acquisita deve essere la prima pagina del contratto/i. Inserire la prima pagina del contratto/i. 75

76 GESTIONE DEI CONTRATTI ADEMPIMENTI Per tutti i contratti Lottomaticard, PayPal o Stars Card sottoscritti il Punto Vendita dovrà: Inviare la la prima copia del contratto recante la scritta Copia per il Punto Vendita/ CARTALIS insieme alla copia fronte/retro del documento di riconoscimento del cliente: tramite digitalizzazione sul terminale OPPURE tramite fax al numero 0187/ Conservare ed archiviare la prima copia del contratto recante la scritta Copia per il Punto Vendita/ CARTALIS poi, insieme alla copia fronte/retro del documento di riconoscimento del cliente, per un periodo di almeno 180 giorni; il Punto Vendita, in qualità di titolare autonomo del trattamento dei dati del cliente, deve conservare le copie dei contratti avendo cura che nessuna persona non autorizzata possa averne accesso (ad esempio conservando i contratti in armadi e/o cassetti chiusi a chiave); Consegnare al cliente la seconda copia del contratto recante la scritta Copia per il cliente unitamente alla Informativa sul trattamento dei dati personali e al Foglio Informativo specifico per ogni carta. Sarà cura di CartaLIS comunicare al cliente eventuali cambi di gestione relative alla modalità di conservazione dei contratti. 76

77 RICARICA DELLA CARTA La Carta può essere ricaricata più volte nel rispetto delle condizioni economiche relative a ciascuna carta indicate nelle tabelle sottostanti CARTA LOTTOMATICARD, PAYPAL E STARS CARD Importo minimo ricaricabile per singola operazione 10 Importo massimo ricaricabile per singola operazione Importo massimo trasferibile da carta a carta nell arco di una giornata Importo massimo ricaricabile nell arco di un mese Importo massimo accreditabile derivante da vincite di gioco on-line Importo massimo ricaricabile nell arco di un anno Importo massimo disponibile sulla singola Carta Numero di ricariche effettuabili in giornata 2 CARTA LOTTOMATICARD EASY Importo minimo ricaricabile per singola operazione 10 Importo massimo ricaricabile per singola operazione Importo massimo ricaricabile nell arco di un anno Importo massimo disponibile sulla singola Carta Numero di ricariche effettuabili in giornata 2 77

78 RICARICA DELLA CARTA La Carta può essere ricaricata mediante: 1. Versamento in Contanti 2. PagoBANCOMAT (senza commissioni per il Punto Vendita) 3. Altra Carta (solo per Lottomaticard,PayPal e Stars Card) 4. Dai conti gioco (solo per Lottomaticard e StarsCard) e del Conto PayPal (solo per PayPal) La ricarica della Carta può essere effettuata solo dal titolare della Carta per le carte nominative (Lottomaticard, PayPal, Stars Card e le altre carte del circuito Lottomaticard) e dall utilizzatore per la carta al portatore (Lottomaticard Easy). Il cliente deve essere presente fisicamente al momento della ricarica, altrimenti non effettuare la ricarica. Il Punto Vendita è tenuto a: inserire il Codice Fiscale del titolare (Lottomaticard, PayPal, Srars Card e le altre carte del circuito Lottomaticard) o dell utilizzatore (Lottomaticard Easy) della carta verificare che la firma apposta sul prescontrino e sullo scontrino sia uguale a quella posta sul retro della carta e su un documento di identità in corso di validità del titolare (utilizzatore per la Lottomaticard Easy) della carta. archiviare e conservare il pre-scontrino e la copia dello scontrino finale firmati dal cliente per un periodo di almeno 13 mesi. 78

79 RICARICA DELLA CARTA MODALITÀ DI RICARICA Successivamente all identificazione dell utilizzatore, procedere come segue: 1. selezionare, dal menu SERVIZI del POS, la voce LOTTOMATICARD ; 2. selezionare la voce RICARICA ; 3. strisciare la carta da ricaricare: il sistema riconoscerà la tipologia di carta da ricaricare; 4. Acquisire il CODICE FISCALE del titolare/utilizzatore della carta 3 opzioni: a) strisciare la tessera sanitaria (sul display del POS comparirà il codice codificato) oppure b) leggere il bar-code della tessera sanitaria tramite BCR (sul display del POS comparirà il codice in chiaro) oppure c) digitare a mano sulla tastiera del POS 5. digitare l importo di ricarica indicato dal cliente (importo minimo 10,00) e confermare premendo il tasto CONFERMA; 6. selezionare la tipologia di pagamento: nel caso di pagamento tramite PagoBANCOMAT strisciare la carta PagoBANCOMAT e chiedere al cliente di digitare il relativo PIN; 7. il POS emette un pre-scontrino (riportante la tipologia di carta, la tipologia di operazione, il codice di attivazione, l importo di ricarica, la commissione dovuta se prevista e la modalità di pagamento) che il Punto Vendita è tenuto a mostrare e far firmare al cliente; 8. se il pre-scontrino viene firmato dal cliente, incassare l importo dovuto (ricarica e costo di attivazione, se previsto), nel caso di pagamento in contanti, e confermare l operazione. 9. Dopo la conferma, il POS emette uno scontrino in duplice copia: la prima copia deve essere fatta firmare al cliente e trattenuta dal Punto Vendita; la seconda copia deve essere consegnata come ricevuta al cliente. In caso di errore lo scontrino informa che l operazione non si è conclusa con successo, riportando nella parte finale dello scontrino il codice di errore e la spiegazione dello stesso. 79

80 RICARICA DELLA CARTA Esempio di ricarica in contanti Codice Carta Data Scadenza: Codice Carta Data Scadenza: 0712 Codice Fiscale --- Codice Fiscale ABCFGH70D13B123H Importo Euro 0.00 Importo Euro Cliente presente? Conferma 80

81 RICARICA DELLA CARTA Esempio di ricarica con PagoBancomat Codice Fiscale --- Codice Fiscale ABCFGH70D13B123H Importo Euro 0.00 Cliente presente? Conferma 81

82 PRELIEVO Il titolare della carta può in qualsiasi momento prelevare denaro contante da ATM (sportelli BANCOMAT) appartenenti al circuito VISA Electron o Mastercard oppure presso i Punti Vendita abilitati. In questo ultimo caso il limite di prelievo è 250 al giorno. MODALITÀ DI PRELIEVO 1. selezionare, dal menu SERVIZI del POS, la voce LOTTOMATICARD ; 2. selezionare la voce PRELIEVO ; 3. strisciare la carta; 4. chiedere al cliente di inserire il PIN della carta; 5. inserire l importo da prelevare indicato dal Cliente e confermare premendo il tasto CONFERMA; 6. il POS emette un pre-scontrino riportante la tipologia di carta, la tipologia di operazione, l importo da prelevare, commissione dovuta e PAN della carta, che il Punto Vendita è tenuto a mostrare e far firmare al cliente; 7. se il pre-scontrino viene firmato dal cliente, confermare l operazione premendo il tasto CONFERMA e consegnare al cliente i contanti richiesti Esempio di prelievo di moneta elettronica 82

83 TRASFERIMENTO DA CARTA A CARTA Tale operazione è consentita solo per le Carte Nominative (Lottomaticard, PayPal e StarsCard) ed è consentito trasferire fino ad un massimo di Euro, come per le operazioni di ricarica. MODALITÀ DI TRASFERIMENTO CREDITO DA CARTA A CARTA 1. selezionare, dal menu SERVIZI del POS, la voce LOTTOMATICARD ; 2. selezionare la voce TRASFER CREDITO ; 3. strisciare la carta dalla quale i fondi devono essere prelevati; 4. chiedere al cliente di digitare il PIN; 5. strisciare la carta sulla quale devono essere accreditati i fondi o inserire manualmente il PAN; 6. digitare l importo di trasferimento indicato dal cliente e confermare premendo il tasto CONFERMA; il POS emette un pre-scontrino riportante la tipologa di carta, il numero della carta addebitata, il PAN della carta accreditata, l importo e la commissione dovuta, che il Punto Vendita è tenuto a mostrare e far firmare al cliente; 7. se il pre-scontrino viene firmato dal cliente, confermare l operazione con il tasto CONFERMA. L importo dovuto a titolo di commissione viene automaticamente addebitato sulla carta dalla quale i fondi vengono trasferiti. 8. Dopo la conferma, il POS emette uno scontrino in duplice copia: la prima copia deve essere fatta firmare al cliente e trattenuta dal Punto Vendita; la seconda deve essere consegnata come ricevuta al cliente. In caso di errore lo scontrino informa che l operazione non si è conclusa con successo, riportando nella parte finale dello scontrino il codice di errore e la spiegazione dello stesso. 83

84 TRASFERIMENTO DA CARTA A CARTA Esempio di trasferimento da carta a carta 84

85 INFO CONTO Il cliente titolare può, in qualsiasi momento, richiedere il credito residuo della propria carta mediante la funzione InfoConto. MODALITÀ DI RICHIESTA SALDO CARTA 1. selezionare, dal menu SERVIZI del POS, la voce LOTTOMATICARD ; 2. selezionare la voce INFO CONTO ; 3. strisciare la carta e confermare premendo il tasto CONFERMA; 4. il POS emette un pre-scontrino riportante la tipologia e il PAN della carta; 5. confermare l operazione premendo il tasto CONFERMA e consegnare lo scontrino al cliente. Esempio di Info Conto 85

86 ESTINZIONE DELLA CARTA Il cliente può decidere di estinguere la carta. Al termine della procedura di estinzione carta il Punto Vendita è tenuto al rimborso del credito residuo fino ad un massimo di 250 Euro. Se il credito residuo è superiore a 250 Euro il cliente potrà scegliere tra due soluzioni alternative: 1. richiedere direttamente al Call Center ( per le Carte Lottomaticard e Lottomaticard Easy; per la PayPal; per la Stars Card) l estinzione della carta ed il rimborso del credito residuo mediante bonifico bancario; 2. prelevare il credito residuo presso uno degli sportelli BANCOMAT del circuito VISA Electron per le carte Lottomaticard e Stars Card o del circuito MASTERCARD per le Carte PayPal e Lottomaticard Easy e successivamente richiedere al Punto Vendita di eseguire la procedura di estinzione carta. MODALITÀ DI ESTINZIONE DELLA CARTA 1. selezionare, dal menu SERVIZI del POS, la voce LOTTOMATICARD ; 2. selezionare la voce ESTINZIONE CARTA ; 3. strisciare la carta; 4. chiedere al cliente di inserire il PIN della carta; 5. il POS emette un pre-scontrino riportante la tipologia di carta, la tipologia di operazione, il PAN della carta, l importo da rimborsare e la commissione dovuta che il Punto Vendita è tenuto a mostrare e far firmare al cliente; 6. se i dati riportati sul pre-scontrino vengono confermati dal cliente, confermare l operazione con il pulsante CONFERMA; 7. il POS emette uno scontrino in duplice copia: la prima copia deve essere fatta firmare dal cliente e trattenuta dal Punto Vendita, la seconda deve essere consegnata come ricevuta al cliente. In caso di errore lo scontrino informa che l operazione non si è conclusa con successo, riportando nella parte finale dello scontrino il codice di errore e la spiegazione dello stesso. 86

87 ESTINZIONE DELLA CARTA ATTENZIONE Il Punto Vendita è tenuto a tagliare in due parti la carta estinta dal cliente. Il Punto Vendita è tenuto ad archiviare e conservare il prescontrino e la copia dello scontrino finale firmati dal cliente per un periodo di almeno 13 mesi. Esempio di estinzione carta 87

88 MESSAGGI DI ERRORE (1/2) MESSAGGIO Importo non valido Numero carta non valido Credito non sufficiente PIN non corretto Superato limite massimo di ritiro Carta non valida Errore nel recupero del saldo DESCRIZIONE E SUGGERIMENTI Le operazioni di attivazione, ricarica, prelievo e trasferimento da carta a carta possono essere effettuate solo nel rispetto dei limiti e dei massimali di utilizzo descritti nei paragrafi precedenti. E stato digitato un numero di PAN non corretto. Il credito presente sulla carta non è sufficiente per l operazione richiesta. Verificare il saldo carta attraverso la funzione di INFO CONTO e ripetere l operazione. È importante ricordare che per le operazioni di prelievo e di trasferimento del credito la commissione dovuta dal cliente viene scalata automaticamente dal saldo della carta. Per cui, ad esempio, se sulla carta sono caricati 100 euro il cliente può prelevare al massimo 98,50 perché la commissione di prelievo è 1,50. Il titolare della carta ha digitato un PIN errato. Ripetere l operazione avvertendo il cliente che dopo 3 tentativi errati consecutivi la carta viene bloccata. Ricordare al cliente che la carta viene bloccata anche dopo 5 tentativi errati non consecutivi nell arco di un mese. Il limite massimo di prelievo giornaliero da punto vendita è di 250 euro. Il cliente può prelevare denaro contante anche presso gli ATM (sportelli BANCOMAT) convenzionati con il circuito VISA electron o con il circuito mastercard. È stata strisciata una carta che non può essere accettata dal POS. La richiesta di info conto non è andata a buon fine, si consiglia di riprovare in un secondo momento. Ricordare al cliente che può conoscere il saldo della propria carta anche chiamando il call center o consultando il sito internet 88

89 MESSAGGI DI ERRORE (2/2) MESSAGGIO DESCRIZIONE E SUGGERIMENTI Carta bloccata La carta è stata bloccata. Invitare il cliente a contattare il call center per verificare le cause del blocco. Carta già attiva Carta non attiva Raggiunto numero max carte sottoscritte Operazione non Effettuabile sulla carta di accredito Transazione non andata a buon fine (Codice Fiscale non corrispondente al titolare della carta) Transazione non andata a buon fine (Codice Fiscale non corretto) Errore nella procedura di attivazione della carta: è stata strisciata una carta già attivata. Verificare e ripetere l operazione. È stata strisciata una carta non ancora attivata. Effettuare la procedura di attivazione e poi eventualmente procedere con altri servizi. Il compratore ha raggiunto il limite massimo di carte consentito (max 5 per anno solare). Non è possibile acquistare ulteriori carte. Non è possibile effettuare trasferimenti da carta a carta nè da nè verso una Lottomaticard easy Codice Fiscale inserito non corrisponde a Codice Fiscale del Titolare/Utilizzatore della carta del circuito Lottomaticard Oppure non è stato digitato correttamente Il Codice Fiscale inserito è incompleto 89

90 IL SERVIZIO DI SPENDING Il servizio di spending consente al Punto Vendita di accettare la Lottomaticard, la Lottomaticard Easy, la carta PayPal e la StarsCard come strumento di pagamento a costo zero per i beni e servizi offerti alla clientela, ivi incluso il pagamento delle scommesse, giochi, servizi (bollo auto, bollette), e in generale di tutti i prodotti in vendita presso il Punto Vendita. Attenzione: Per verificare se il terminale POS è correttamente configurato per le operazioni di spending è necessario effettuare un operazione di CHIUSURA CASSA (cfr. Paragrafo Terminali Abilitati). TERMINALE DARWIN 1. Uscire dal menu SERVIZI premendo il tasto ; 2. Sul menu PRINCIPALE scorrere con la freccia verso il basso fino alla voce CREDITO/DEBITO ; 3. Selezionare la funzione CREDITO/DEBITO, con il tasto ; 4. Strisciare la carta nel lettore e digitare l importo del pagamento e confermare la richiesta; 5. Il terminale stamperà due copie dello scontrino: la prima deve essere fatta firmare dal cliente e dovrà essere conservata dal Punto Vendita, mentre la seconda copia dovrà essere rilasciata al cliente; 6. Una volta completata l operazione, per tornare al menu SERVIZI sarà sufficiente selezionare la relativa voce all interno del Menu Principale. ARCHIVIAZIONE DEGLI SCONTRINI Il Punto Vendita è tenuto ad archiviare e conservare gli scontrini delle operazioni di pagamento firmati dal cliente per un periodo di almeno 13 mesi. 90

91 IL SERVIZIO DI SPENDING TERMINALE INGENICO uscire dal menu SERVIZI premendo il tasto ; 2. fino al quando appare il messaggio INSERIRE carta (STATO IDLE); 3. strisciare la carta nel lettore; 4. digitare l importo del pagamento e confermare la richiesta; 5. il terminale stamperà un solo scontrino da rilasciare al cliente; 6. per effettuare la ristampa dello scontrino è necessario premere il pulsante Menu, scorrere con la freccia in basso fino alla funzione ING-EMV32 e confermare; 7. selezionare la voce 1 MENU CASSIERE scorrere con la freccia in basso fino alla voce RISTAMPA TICKET e confermare; 8. il terminale emetterà un duplicato dello scontrino dell ultima operazione d spending consegnato al cliente che il Punto Vendita può conservare; 9. per accedere nuovamente al menu SERVIZI sarà necessario reinserire la carta servizi del POS. Esempio di spending ARCHIVIAZIONE DEGLI SCONTRINI Il Punto Vendita è tenuto ad archiviare e conservare gli scontrini delle operazioni di pagamento firmati dal cliente per un periodo di almeno 13 mesi. 91

92 IL SERVIZIO DI SPENDING TERMINALE INGENICO ICT uscire dal menu SERVIZI premendo il tasto ; 2. fino al quando appare il messaggio INSERIRE CARTA (STATO IDLE); 3. strisciare la carta nel lettore; 4. digitare l importo del pagamento e confermare la richiesta; 5. il terminale stamperà un solo scontrino da rilasciare al cliente; 6. per effettuare la ristampa dello scontrino è necessario entrare nel MENU PRINCIPALE tramite il pulsante F! e confermare; 7. selezionare la voce MENU CASSIERE e scorrere con la freccia in basso fino alla voce RISTAMPA e confermare; 8. il terminale emetterà un duplicato dello scontrino dell ultima operazione d spending consegnato al cliente che il Punto Vendita può conservare; 9. per accedere nuovamente al menu SERVIZI sarà necessario reinserire la carta servizi del POS. Esempio di spending ARCHIVIAZIONE DEGLI SCONTRINI Il Punto Vendita è tenuto ad archiviare e conservare gli scontrini delle operazioni di pagamento firmati dal cliente per un periodo di almeno 13 mesi. 92

93 OPERAZIONI DI STORNO Qualora si renda necessario, il terminale POS consente di effettuare dal terminale POS lo storno dell ultima operazione di pagamento effettuata. ATTENZIONE: è possibile fare questa operazione solo se non è stata fatta una Chiusura negozio (cfr. Terminali Abilitati). TERMINALE DARWIN 1. uscire dal menu SERVIZI premendo il tasto ; 2. sul menu PRINCIPALE scorrere con la freccia verso il basso fino alla voce CREDITO/DEBITO 3. selezionare la funzione CREDITO/DEBITO, con il tasto ; 4. premere il pulsante Menu e scorrere il menu con la freccia rivolta verso il basso fino alla voce STORNO e confermare; 5. premere il tasto 1, verrà richiesto l inserimento del codice di accesso, digitare le ultime due cifre del codice SIA che è riportato sullo scontrino di apertura cassa (vedi figura scontrino) e confermare l operazione; 6. Il terminale stamperà due copie dello scontrino: la prima che riporterà in modo chiaro lo storno del credito della carta e dovrà essere firmato dal cliente e conservato dal Punto Vendita, mentre la seconda copia dovrà essere rilasciata al cliente; 7. Una volta completata l operazione, per tornare al menu SERVIZI sarà sufficiente selezionare la relativa voce all interno del Menu Principale. Esempio di storno CODICE SIA CODICE DI ACCESSO 93

94 OPERAZIONI DI STORNO TERMINALE INGENICO uscire dal menu SERVIZI premendo il tasto fino a quando appare il messaggio Inserire carta (STATO IDLE); 2. premere il pulsante Menu; 3. scorrere con la freccia rivolta verso il basso fino alla voce INGE- MV32 e confermare; 4. selezionare la voce 2 MENU ESERCENTE e confermare; 5. selezionare la voce STORNO e confermare; 6. strisciare la carta per la quale si desidera effettuare l operazione di storno; 7. verrà visualizzato l importo da stornare e sarà necessario confermare l operazione; 8. il terminale stamperà due copie dello scontrino: la prima riporterà in modo chiaro lo storno del credito e dovrà essere firmato dal cliente e conservato dal Punto Vendita; la seconda copia dovrà essere rilasciata al cliente; 9. per accedere nuovamente al menu SERVIZI sarà necessario reinserire la carta servizi del POS; Esempio di storno 94

95 OPERAZIONI DI STORNO TERMINALE INGENICO ICT uscire dal menu SERVIZI premendo il tasto fino a quando appare il messaggio Inserire carta (STATO IDLE); 2. premere il pulsante F1 per accedere al MENU PRINCIPALE ; 3. selezionare la voce MENU GESTORE e confermare; 4. selezionare la voce RIALLINEAMENTO e confermare; 5. Inserire l importo da stornare e confermare con il pulsante F1 (per tornare indietro premere F4 ) 6. strisciare la carta per la quale si desidera effettuare l operazione di storno; 7. verrà visualizzato l importo da stornare e sarà necessario confermare l operazione; 8. il terminale stamperà due copie dello scontrino: la prima riporterà in modo chiaro lo storno del credito e dovrà essere firmato dal cliente e conservato dal Punto Vendita; la seconda copia dovrà essere rilasciata al cliente; 9. per accedere nuovamente al menu SERVIZI sarà necessario reinserire la carta servizi del POS; Esempio di storno MENU PRINCIPALE MENU PRINCIPALE Menu Gestore MENU GESTORE Inserire importo Riallineamento

96 RIEPILOGO OPERAZIONI DI SPENDING Il Punto Vendita potrà richiedere in qualsiasi momento il riepilogo delle operazioni di pagamento effettuate attraverso la funzione di stampa della Chiusura Negozio. TERMINALE DARWIN 1.uscire dal menu SERVIZI premendo il tasto ; 2.sul menu PRINCIPALE scorrere con la freccia verso il basso fino alla voce CREDITO/DEBITO ; 3.selezionare la funzione CREDITO/DEBITO, con il tasto ; 4. premere il pulsante MENU; 5.premere il tasto 1 CHIUSURA NEGOZIO, il terminale stamperà uno scontrino che riporterà il TOTALE delle transazioni di spending effettuate ATTENZIONE: per fare nuove transazioni di spending, il Punto Vendita dovrà fare APERTURA NEGOZIO. Esempio di riepilogo delle operazioni di spending 96

97 RIEPILOGO OPERAZIONI DI SPENDING TERMINALE INGENICO uscire dal menu SERVIZI premendo il tasto fino al quando appare il messaggio Inserire carta (STATO IDLE); 2. premere il pulsante MENU; 3. scorrere con la freccia rivolta verso il basso fino alla voce INGE- EMV32 e confermare; 4. selezionare la voce 1 MENU CASSIERE e confermare; 5. selezionare la voce 1 CHIUSURA CONTABILE e confermare; 6. il terminale stamperà uno scontrino che riporterà il TOTALE delle transazioni di spending effettuate; 7. per accedere nuovamente al menu SERVIZI sarà necessario reinserire la carta servizi del POS. Esempio di riepilogo delle operazioni di spending 97

98 RIEPILOGO OPERAZIONI DI SPENDING TERMINALE INGENICO ICT 220 Chiusura negozio 1. Uscire dal menu SERVIZI premendo il tasto fino al quando appare il messaggio STRISCIARE CARTA (STATO IDLE); 2. premere il pulsante F1 ; 3. Selezionare la voce MENÙ PRINCIPALE e confermare con il testo verde; 4. selezionare la voce MENU CASSIERE e confermare ; 5. selezionare la voce CHIUSURA CONTABILE e confermare. Il terminale stamperà uno scontrino che riporterà il TOTALE delle transazioni di vendite effettuate; 6. per accedere nuovamente al menu SERVIZI sarà necessario reinserire la carta servizi del POS. Esempio di chiusura negozio MENU PRINCIPALE 98

99 RENDICONTO DELLE OPERAZIONI EMESSE DA POS Il POS consente di stampare durante l orario di apertura del servizio un riepilogo delle operazioni relative all attività di distribuzione di moneta elettronica (attivazioni, ricariche, trasferimenti da carta a carta, prelievi,rimborsi). MODALITÀ DI RICHIESTA RIEPILOGO selezionare, dal menu SERVIZI del POS, la voce LOTTOMATICARD ; selezionare la voce RIEPILOGO ; inserire il periodo per il quale si richiede il riepilogo e confermare l operazione con il pulsante CONFERMA; il POS emette uno scontrino di riepilogo in cui sono riportate tutte le operazioni di Attivazione e Ricarica effettuate distinte per tipologia di carta e le altre operazioni distinte solo per tipologia di operazione effettuata. ATTENZIONE: Il periodo di riepilogo non è superiore ai 7 giorni. 99

100 RENDICONTO MENSILE Il Punto Vendita riceverà con cadenza mensile un Rendiconto Contabile da CartaLis nel quale verranno riepilogate tutte le operazioni effettuate dal Punto Vendita relativamente ai servizi di distribuzione di moneta elettronica e di spending (Lottomaticard, PayPal, Stars Card, Lottomaticard Easy). In particolare il rendiconto mensile contiene il dettaglio relativo a: il periodo di riferimento, il numero e l importo complessivo, il tipo di prodotto (Lottomaticard, PayPal, Stars Card, Lottomaticard Easy) di tutte le operazioni/transazioni accettate dal Punto Vendita con evidenza delle transazioni relative al servizio di distribuzione di moneta elettronica effettuate in contanti; importi dovuti dal Punto Vendita (operazioni di ricarica e attivazione della carta effettuate in contanti al netto dei rimborsi, commissioni dovute all IMEL per il servizio di spending); gli importi dovuti al Punto Vendita (compensi per le operazioni connesse al servizio di distribuzione di moneta elettronica; importi relativi alle transazioni di spending). 100

101 MODALITA DI REGOLAMENTO DEGLI INCASSI E DEI PAGAMENTI Il Punto Vendita regolerà gli incassi e i pagamenti verso CartaLis mediante affidamento tramite LIS Finanziaria. LIS Finanziaria autorizza e garantisce le operazioni in base ad un plafond assegnato al Punto Vendita e garantito da fideiussione già sottoscritta a favore di LIS Finanziaria. Settimanalmente CartaLis provvede ad effettuare la compensazione degli importi dovuti dal/al Punto Vendita e a regolare le posizioni di credito/debito con il Punto Vendita tramite bonifico o RID. Ad esempio, se dai conteggi emerge un debito del Punto Vendita nei confronti di CartaLis, il conto corrente del Punto Vendita viene addebitato tramite RID (Rimessa Interbancaria Diretta) della LIS Finanziaria. Nel caso in cui il Punto Vendita vanti un credito verso CartaLis, quest ultima provvederà a liquidare il Punto Vendita secondo una delle seguenti modalità: mediante compensazione con gli importi dovuti dall esercente nelle settimane successive nel caso in cui il saldo non sia superiore a 100 Euro; mediante bonifico accreditato sul conto corrente del Punto Vendita nel caso in cui il saldo sia superiore a 100 Euro. 101

102 ASSISTENZA CLIENTI Il Servizio Clienti è disponibile al numero verde*: Opzione 1 per: richiedere assistenza tecnica e telematica (tutti i giorni dalle 6 alle 24 escluso il 25 Dicembre) Opzione 5 per: richiedere informazioni relative all offerta commerciale dei servizi carte (Lottomaticard, PayPal, StarsCard, Easy, Tifoso); richiedere informazioni amministrative e procedurali; verificare l elenco delle transazioni registrate; effettuare richieste di materiale di servizio come ad esempio contratti, Fogli Informativi, etc. (dal Lunedì al Sabato dalle 7 alle 20) * Raggiungibile anche da cellulare tramite il numero

103 APPENDICE - Normativa Antiriciclaggio -1 Obiettivo di questa appendice è quello di fornire una breve panoramica informativa relativa alla normativa antiriciclaggio (Decreto legislativo n.231 del 21/11/2007 Attuazione della direttiva 2005/60/CE concernente la prevenzione dell'utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo nonché della direttiva 2006/70/CE che ne reca misure di esecuzione"). LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO Il riciclaggio di denaro è un reato facilmente perpetrabile ed allo stesso tempo difficilmente individuabile poiché, chiunque impieghi del denaro contante o utilizzi mezzi di pagamento ufficiali per acquistare, ad esempio, un immobile, un auto, od un altro bene, potrebbe servirsi di denaro di provenienza illecita, senza per questo destare alcun sospetto. La normativa nazionale ed internazionale contro il riciclaggio ha lo scopo di limitare le possibilità che alla base di semplici operazioni di acquisto di beni si nascondano operazioni di lavaggio di denaro ottenuto in modo illecito. La normativa di riferimento prevede una serie di obblighi e di adempimenti che tutti gli intermediari finanziari devono porre in essere relativamente ai rapporti continuativi [1] aperti con la clientela per cercare di individuare eventuali operazioni sospette che abbiano come obiettivo quello di riciclare denaro. L organo di vigilanza preposto alla verifica della corretta attuazione della normativa antiriciclaggio da parte degli intermediari finanziari è l UIF (Unità di Informazione Finanziaria) costituita all interno di Banca d Italia. La normativa in particolare impone tre tipologie di interventi che gli intermediari finanziari devono attuare al fine di contrastare il fenomeno di riciclaggio di denaro: 1. obbligo di adeguata verifica della clientela, attraverso la corretta identificazione dei titolari dei rapporti continuativi; [1] I rapporti continuativi sono dei rapporti contrattuali di durata che producono nel tempo più movimentazioni di denaro ( ad esempio un conto corrente bancario o una carta prepagata). 103

104 APPENDICE - Normativa Antiriciclaggio obbligo di conservazione e registrazione dei documenti e delle informazioni che sono state acquisite per assolvere gli obblighi di adeguata verifica della clientela affinché possano essere utilizzate per qualsiasi indagine. In particolare per assolvere agli obblighi di registrazione gli intermediari devono: a) conservare copia dei documenti richiesti ai clienti ai fini dell identificazione per quanto riguarda gli obblighi di adeguata verifica del cliente; b) conservare le scritture e le registrazioni delle operazioni in un apposito archivio tenuto con mezzi informatici (definito Archivio Unico Informatico) per quanto riguarda le operazioni e i rapporti continuativi ; 3. obbligo di segnalazione, da parte degli intermediari autorizzati, all organo di vigilanza (UIF) di tutte le operazioni considerate sospette. LOTTOMATICARD, PAYPAL E STARSCARD: GLI ADEMPIMENTI A CARICO DEL PUNTO VENDITA Le Carte nominative ricaricabili Lottomaticard, PayPal e StarsCard rientrano nella categoria dei rapporti continuativi e sono pertanto sottoposte alla citata normativa antiriciclaggio. L Imel deve quindi adempiere agli obblighi imposti dalla normativa e, per procedere alla corretta identificazione della clientela titolare di Carte prepagate ricaricabili, si avvale della collaborazione dei Punti Vendita contrattualizzati. Il Punto Vendita può identificare il cliente titolare della carta ricaricabile in quanto la legge prevede espressamente la possibilità per gli Imel di avvalersi di un Collaboratore esterno per adempiere a tale obbligo. L attività di adeguata verifica della clientela deve essere effettuata solo dal Titolare del Punto Vendita convenzionato, il quale può essere l unico soggetto ad apporre la firma sul contratto sottoscritto dal cliente titolare della carta prepagata ricaricabile. Così come definito nel contratto di convenzionamento per l erogazione dei servizi di CartaLis, nel caso di sostituzione del gestore del Punto Vendita per cessione dell attività derivante da vendita o donazione, il nuovo gestore del Punto Vendita non potrà firmare i contratti sottoscritti dal cliente senza convenzionarsi nuovamente a suo nome con la società CartaLis IMEL S.p.A. 104

105 APPENDICE - Normativa Antiriciclaggio - 3 Obbligo di identificazione e registrazione Per adempiere all obbligo di adeguata verifica della clientela e di registrazione dei titolari di carte nominative ricaricabili il Punto Vendita deve svolgere le seguenti attività: 1. per l obbligo di adeguata verifica della clientela, richiedere al cliente che chiede l attivazione della carta ricaricabile l esibizione in originale di un documento di riconoscimento valido nonché di apporre la firma sul modulo di sottoscrizione della carta; 2. per l obbligo di registrazione, inserire i dati anagrafici del cliente e tutti gli ulteriori dati necessari per l attivazione della carta prepagata attraverso l apposito terminale. In particolare, i dati da acquisire, ai fini dell identificazione, sono: dati identificativi del soggetto che compie l operazione; Codice Fiscale; estremi identificativi del minorenne nel caso di acquisto della carta ricaricabile da parte di un genitore/ tutore del minorenne e gli estremi del genitore. Per acquisire i dati identificativi dei soggetti, persone fisiche, di cui sopra, vengono ritenuti validi i seguenti documenti: carta d identità, patente di guida, passaporto; permesso di soggiorno per stranieri. Non vengono, al contrario, considerati validi, ai fini dell identificazione, altri documenti ad esempio i tesserini di appartenenza alle Forze dell Ordine, i tesserini di iscrizione a Ordini e Albi Professionali. ATTENZIONE: Ti ricordiamo di rispettare la procedura di contrattualizzazione identificando correttamente il richiedente della carta (che deve presentarsi personalmente) tramite l originale di un documento d identità in corso di validità (di cui è necessario acquisire 2 fotocopie Fronte-Retro) tra quelli previsti sul terminale, così come previsto nel contratto con noi sottoscritto, nei corsi di formazione, nel manuale operativo e nelle nostre comunicazioni precedenti. L utilizzo di fotocopie dei documenti, di documenti scaduti o 105

106 APPENDICE - Normativa Antiriciclaggio - 3 contraffatti, o l attivazione in assenza del richiedente implica oltre ad una serie di disagi per il cliente (blocco carta), per CartaLIS e per te (reclami, proteste, etc), anche RISCHI LEGALI SIA CIVILISTICI CHE PENALI. Ricordiamo ancora che il contratto con noi stipulato prevede la risoluzione espressa in caso di inadempimento da parte dell esercente, con particolare riferimento agli obblighi relativi alla identificazione della clientela ai fini antiriciclaggio. Ti ricordiamo inoltre di che tutte le operazioni relative alle nostre carte, incluse le ricariche, devono essere effettuate solo in presenza del titolare carta, verificando la corrispondenza della firma apposta sul retro della carta con quella presente su un documento d identità valido e con quella apposta dal cliente su pre-scontrino e/o scontrino (così come prescritto dal contratto da te sottoscritto con CartaLIS, nonché dal presente Manuale Operativo). 106

107 APPENDICE - Normativa Antiriciclaggio - 4 LOTTOMATICARD EASY: GLI ADEMPIMENTI A CARICO DEL PUNTO VENDITA La Lottomaticard Easy è una carta anonima ricaricabile e per i limiti e il plafond che la caratterizzano per la normativa antiriciclaggio l Intermediario che la emette non è tenuto a procedere all identificazione antiriciclaggio del cliente infatti per tale prodotto non vengono superati determinati limiti di rimborso (1.000 Euro cumulati nell anno solare) e di spesa (non sono ammesse operazioni di spesa superiori a Euro). Per la normativa dell Agenzia delle Entrate è invece necessario procedere alla raccolta dei dati identificativi del cliente (nome, cognome, sesso, luogo e data di nascita, Codice Fiscale) sia al momento dell acquisto della carta che in fase di successiva ricarica della stessa. Proprio perché la carta è anonima, può essere acquistata e ceduta ad un altro; per poter essere utilizzata però, deve essere apposta sul retro la firma dell Utilizzatore, quindi il cliente che procede all acquisto (compratore) può essere diverso dall Utilizzatore. Attivazione della carta Al momento dell acquisto della carta il Punto Vendita deve richiedere i dati identificativi (Nome, Cognome, sesso, Luogo e data di nascita e Codice Fiscale) del Compratore e l esibizione di un documento di identità valido per verificarne la correttezza. Ricarica della carta La Lottomaticard Easy può essere ricaricata solo dall Utilizzatore, quindi, prima di procedere alla ricarica, il Punto Vendita deve verificare che chi richiede la ricarica sia effettivamente l Utilizzatore della carta controllando che la firma apposta sul retro della carta sia uguale a quella presente su un documento di identità valido che il Cliente deve esibire nonché alla firma apposta sul pre-scontrino della ricarica. Ti ricordiamo che per effettuare la ricarica della Lottomaticard Easy è necessario acquisire il Codice Fiscale dell utilizzatore. 107

108 APPENDICE - Normativa Antiriciclaggio - 5 Rimborsi sopra i limiti antiriciclaggio Nei casi in cui il titolare della carta richieda un rimborso del credito presente sulla carta tale per cui venga superato il limite di Euro complessivamente prelevabile nell arco dell anno civile, CartaLis sarà obbligata a identificare il cliente ai fini antiriciclaggio. Pertanto il cliente dovrà contattare il Call Center richiedendo informazioni in merito alle modalità di rimborso del credito. CartaLis fornirà al cliente le informazioni relative alle modalità operative necessarie per l identificazione antiriciclaggio e per poter eseguire la relativa richiesta di rimborso del credito. Tale necessità operativa si rende necessaria per il solo prodotto Lottomaticard Easy. 108

109 APPENDICE - Normativa Antiriciclaggio - 6 SEGNALAZIONE DELLE OPERAZIONI CONSIDERATE SOSPETTE Un attività di fondamentale importanza per i Punti Vendita convenzionati è quello di segnalare a CartaLIS tutte le operazioni considerate sospette ai fini della normativa antiriciclaggio. La segnalazione è obbligatoria, deve essere fatta senza ritardo e deve permettere, se possibile, il blocco dell operazione ritenuta sospetta. Il sospetto può essere desunto dalle caratteristiche, entità, natura dell operazione o da qualsivoglia altra circostanza conosciuta in ragione delle funzioni esercitate. Si ricorda che, a norma di legge, è garantita la massima riservatezza dell identità delle persone che effettuano la segnalazione pertanto il soggetto segnalante non figurerà in nessun caso nella segnalazione finale all UIF, al quale sarà resa nota solamente la struttura di appartenenza (in questo caso CartaLIS). In presenza di un operazione anomala il Punto Vendita è tenuto quindi a: 1. vagliare attentamente le operazioni compiute dal Cliente; 2. segnalare tempestivamente l operazione sospetta al Responsabile Aziendale Antiriciclaggio, mediante la predisposizione dell apposito modulo (cfr. Allegato 1) e l inoltro di copia dello stesso tramite fax al numero La società CartaLIS ha comunque previsto e posto in essere dei controlli compensativi a monte per evitare e prevenire eventuali operazioni di riciclaggio di denaro. INDIVIDUAZIONE DELLE OPERAZIONI SOSPETTE La Banca d Italia ha emanato una serie di indicatori di anomalia al fine di agevolare la valutazione da parte degli operatori sugli eventuali profili di sospetto di riciclaggio. Obiettivo degli indicatori è quello di ridurre i margini di incertezza connessi con le valutazioni soggettive. Per quanto riguarda le Carte prepagate Lottomaticard, Lottomaticard PayPal e Lottomaticard Easy, un indice di anomalia è rappresentato dal versamento di importi elevati di contante per l avvaloramento delle Carte di moneta elettronica oppure l utilizzo di moneta elettronica, per importi e frequenza, non coerenti con l attività lavorativa o professionale svolta dal cliente. La Banca d Italia fornisce, inoltre, altri indici che pur non riguardando la natura o le caratteristiche delle operazioni, possono denotare alcune operazioni sospette; tali indici fanno riferimento al comportamento adottato dalla clientela. 109

110 APPENDICE - Normativa Antiriciclaggio - 7 Di seguito si fornisce un elenco, non esaustivo, di alcuni comportamenti che possono essere considerati anomali : clienti che non vogliono, o si dimostrano riluttanti a fornire le informazioni richieste ovvero fornisco informazioni false o contraffatte per l esecuzione dell operazione, come ad esempio le proprie generalità per l identificazione; clienti che chiedono di cambiare l operazione perché l operazione inizialmente richiesta prevede l identificazione del soggetto (ad esempio un cliente che richiede una carta Lottomaticard ma rinuncia all acquisto quando gli vengono richiesti i documenti per l identificazione); clienti in difficoltà economica che effettuano versamenti di elevato ammontare senza dare giustificazioni plausibili in merito alla provenienza dei fondi. Clienti che effettuano operazioni con configurazione illogica o economicamente svantaggiose (ad esempio: improvvisa estinzione anticipata di un rapporto contrattuale, specie se effettuata dopo poco tempo dalla stipula oppure la presenza di numerosi rapporti presso il medesimo intermediario). Operazioni che risultano non coerenti - anche per gli strumenti utilizzati con l attività svolta ovvero con il profilo economico, patrimoniale o finanziario del cliente (ad esempio operazioni di notevole importo effettuate da clienti che non risultano svolgere un attività economicamente rilevante ovvero che risultano in situazione di difficoltà economica o finanziaria). Utilizzo ripetuto, ingiustificato e/o per importi rilevanti di denaro contante, specie qualora implichi il ricorso a banconote di elevato taglio (ad esempio versamento significativo di denaro contante non riconducibile all attività svolta dal cliente oppure prelevamento di contante per importi particolarmente significativi). Ricorso a tecniche di frazionamento dell operazione con presumibili finalità elusive degli obblighi di adeguata verifica della clientela o di registrazione ( ad esempio frequenti operazioni per importi di poco inferiori ai limiti di legge, soprattutto se effettuate in contanti). 110

111 ALLEGATO 1 Modulo Segnalazioni Operazioni Sospette Dati del Punto Vendita ( inserire il codice presente sulla carta servizi ): Data. RILEVAZIONE AI SENSI DELL ART. 41 DEL D. LGS 231/2007. (A) SOGGETTO AL QUALE SI RIFERISCE L OPERAZIONE Cognome e Nome/ Denominazione Luogo e data di nascita.... Residenza.. Attività economica.. Codice fiscale... Eventuale documento di identificazione..... Titolare/Possessore della Lottomaticard n. (B) DESCRIZIONE DELL OPERAZIONE Tipo... Importo.. Data (C) MOTIVO DEL SOSPETTO... (D) SOGGETTI COLLEGATI Firma del Titolare del Punto Vendita A CURA DEL RESPONSABILE AZIENDALE ANTIRICICLAGGIO Esito della verifica della rilevazione.. segnalazione inviata all UIF il.. La rilevazione non è stata inoltrata poiché

112 I PASSI PER ATTIVARE UNA LOTTOMATICARD LOTTOMATICARD PAYPAL CARD STARS CARD 1. Consegnare il Foglio Informativo del relativo prodotto; 2. Identificare il cliente; 3. Inserire i codici richiesti dal terminale (es. codice attivazione carta) 4. Inserire i dati del cliente al terminale; 5. Stampare e far firmare il contratto al cliente; 6. Attivare la carta tramite la prima operazione di ricarica; 7. Incassare l importo dovuto, consegnare al cliente la carta e il contratto; 8. Inviare una copia del contratto e del Documento d identità del cliente a CartaLis; 9. Archiviare una copia del contratto, la copia del documento, il prescontrino e lo scontrino di attivazione. LOTTOMATICARD EASY 1. Consegnare il Foglio Informativo relativo alla Lottomaticard Easy; 2. Identificare il cliente; 3. Inserire i dati del cliente al terminale; 4. Attivare la carta tramite la prima operazione di ricarica; 5. Incassare l importo dovuto, consegnare la carta al cliente; 6. Archiviare lo scontrino di attivazione. 112

113 NOTE 113

114 CARATTERISTICHE CARTE LOTTOMATICARD PAYPAL STARS CARD EASY Sottoscrizione del contratto Precontrattualizzazi one on line SI SI SI NO Prevista Prevista? Non prevista Utilizzatore Solo chi ha sottoscritto il contratto Solo chi ha sottoscritto il contratto Solo chi ha sottoscritto il contratto Diversa dall acquirente Può essere quindi regalata a terze persone Plafond e limiti di ricarica plafond, ricaricabili al massimo in un anno plafond, ricaricabili al massimo in un anno plafond, ricaricabili al massimo in un anno plafond, ricaricabili al massimo in un anno Numero carte per cliente Trasferimento fondi da carta a carta Ricarica con bonifico con IBAN dedicato Previsto Previsto Previsto Non previsto Previsto Previsto Previsto Non previsto Prelievo presso i Punti Vendita Lottomaticard Consentito fino a un massimo di 250 al giorno Consentito fino a un massimo di 250 al giorno Consentito fino a un massimo di 250 al giorno Consentito fino a un massimo di 250 al giorno Associazione Conto Gioco Lottomatica Associazione Conto Gioco Pokerstars.it Prevista Non prevista Non Prevista Non prevista Non prevista Non prevista Prevista Non prevista 114

CARTE PREPAGATE LOTTOMATICARD

CARTE PREPAGATE LOTTOMATICARD CARTE PREPAGATE LOTTOMATICARD MANUALE OPERATIVO Febbraio 2013 WWW.LOTTOMATICARD.IT INDICE 1. PREMESSA...pag.5 2. LAMONETAELETTRONICA...pag.6 3. IPRODOTTICARTALIS...pag.7 a. LOTTOMATICARD...pag.8 b. PAYPAL...pag.10

Dettagli

FAQ ITALO PIU Cos è la Prepagata Italo Più? Cosa puoi fare con la Prepagata Italo Più?

FAQ ITALO PIU Cos è la Prepagata Italo Più? Cosa puoi fare con la Prepagata Italo Più? FAQ ITALO PIU Cos è la Prepagata Italo Più? E una carta prepagata ricaricabile associata al programma fedeltà Italo Più: Comoda: non ha bisogno di un conto corrente di appoggio e puoi ricaricarla come

Dettagli

FAQ PAYPAL. Come posso acquistare la prepagata di PayPal? Per avere la prepagata di PayPal puoi:

FAQ PAYPAL. Come posso acquistare la prepagata di PayPal? Per avere la prepagata di PayPal puoi: FAQ PAYPAL Cos è la prepagata di PayPal? È una carta prepagata ricaricabile che può essere usata per fare acquisti online e nei negozi che accettano MasterCard in tutto il mondo. Inoltre la carta consente

Dettagli

La carta resterà bloccata e non avvalorabile in caso di esito negativo delle verifiche operate da CartaLIS.

La carta resterà bloccata e non avvalorabile in caso di esito negativo delle verifiche operate da CartaLIS. FAQ LOTTOMATICARD Cos è la carta prepagata Lottomaticard? E una prepagata ricaricabile: Associabile: ad un conto gioco Lottomatica per trasferire denaro dal conto gioco alla carta e viceversa; Comoda:

Dettagli

FAQ My WU. Come posso acquistare la prepagata My WU? Per avere la prepagata My WU puoi:

FAQ My WU. Come posso acquistare la prepagata My WU? Per avere la prepagata My WU puoi: FAQ My WU Cos è la prepagata MY WU? La prepagata My WU è una carta prepagata ricaricabile: Sicura, per gli acquisti online e per fare shopping nei negozi che espongono il marchio MasterCard in Italia e

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Con un bonifico da qualsiasi banca o Banco Posta utilizzando le seguenti coordinate:

Con un bonifico da qualsiasi banca o Banco Posta utilizzando le seguenti coordinate: FAQ LOTTOMATICARD 1- Cos è la Carta Lottomaticard? 2- Dove e come posso acquistarla? 3- Quanto costa? 4- Come posso ricaricare la carta? 5- Dove posso controllare il saldo ed i movimenti della mia carta?

Dettagli

Foglio informativo: LottomatiCard prepagata ricaricabile nominativa. condizioni economiche

Foglio informativo: LottomatiCard prepagata ricaricabile nominativa. condizioni economiche Foglio informativo: LottomatiCard prepagata ricaricabile nominativa - CONTRATTUALIZZAZIONE A DISTANZA - Data ultimo aggiornamento: 1 Luglio 2009 Informazioni sull intermediario: CARTALIS IMEL S.p.A. Sede

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile.

db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile. db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile. db contocarta: le caratteristiche. db contocarta è il nuovo prodotto di Deutsche Bank che ti permette di accedere

Dettagli

Vademecum Esercenti. Circuiti Vendita. ClubCartaBcc

Vademecum Esercenti. Circuiti Vendita. ClubCartaBcc Vademecum Esercenti Circuiti Vendita ClubCartaBcc Scopri ClubCartaBcc il circuito dei vantaggi e degli sconti su cartabcc.it Grazie per aver scelto CartaBCC POS! Il servizio che Le permette di accettare

Dettagli

db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile.

db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile. db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile. db contocarta: le caratteristiche. db contocarta è il nuovo prodotto di Deutsche Bank che ti permette di accedere

Dettagli

Caratteristiche e rischi tipici dell operazione o del servizio

Caratteristiche e rischi tipici dell operazione o del servizio Foglio N. 4.12.0.MC informativo Redatto in ottemperanza alla deliberazione CICR del 4 marzo 2003, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n 72 del 27 marzo del 2003 e delle Istruzioni di Vigilanza emanate

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy db contocarta. Guida all uso. db contocarta. Le caratteristiche. db contocarta è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità

Dettagli

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498. 1000005802-12/13 MobilePOS di CartaSi www.cartasi.it Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.0519 Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. MobilePOS, un nuovo modo di accettare i

Dettagli

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi Attività: Indovina come ti pago Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi 1 La carta di debito - il bancomat Il bancomat è uno strumento di pagamento, collegato

Dettagli

Assistenza Amministratore di sistema

Assistenza Amministratore di sistema Istruzioni per il cliente Assistenza Amministratore di sistema _1 4_ Accedere a BPIOL 30_ Richiedere la BPIOL key indice 6_ 7_ 8_ 9_ 10_ Cambiare la password di accesso Blocco della password Il menù di

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT

LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT Nella home page del portale www.fismicform.it inserire il proprio codice convenzione e la relativa password nell apposito form e

Dettagli

ALLEGATO Proposta di modifica unilaterale ai sensi dell art. 126 sexies del Testo Unico Bancario

ALLEGATO Proposta di modifica unilaterale ai sensi dell art. 126 sexies del Testo Unico Bancario ALLEGATO Proposta di modifica unilaterale ai sensi dell art. 126 sexies del Testo Unico Bancario La Sezione CARTA DI DEBITO delle Condizioni Economiche che disciplinano il servizio di Conto Corrente Arancio

Dettagli

10. Se in un negozio mi chiedono carta o bancomat cosa devo rispondere?

10. Se in un negozio mi chiedono carta o bancomat cosa devo rispondere? INDICE 1. Qual è la differenza tra una normale carta prepagata e Genius Card? 2. Cosa significa che Genius Card è nominativa? 3. Che cos è il codice IBAN? 4. Il codice IBAN di Genius Card è diverso da

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

Condizioni di vendita - Agotherapy - Aghi e prodotti per agopuntura e apparecchiature elettromedicali

Condizioni di vendita - Agotherapy - Aghi e prodotti per agopuntura e apparecchiature elettromedicali - Oggetto del contratto Le presenti Condizioni Generali hanno per oggetto l acquisto di prodotti, effettuato a distanza tramite rete telematica, da Agotherapy, con sede legale in Torino (TO) - 10155 -

Dettagli

Istituto di Pagamento. POS Mobile PAYMOVE. Per il tuo business in mobilità Guida d utilizzo. Assistenza Clienti Paymove: 02 83416178

Istituto di Pagamento. POS Mobile PAYMOVE. Per il tuo business in mobilità Guida d utilizzo. Assistenza Clienti Paymove: 02 83416178 Istituto di Pagamento Assistenza Clienti Paymove: 02 83416178 POS Mobile PAYMOVE Per il tuo business in mobilità Guida d utilizzo POS Mobile, un nuovo modo di accettare i pagamenti POS Mobile di Paymove

Dettagli

GLI STRUMENTI DI PAGAMENTO. Anno scolastico 2014-15

GLI STRUMENTI DI PAGAMENTO. Anno scolastico 2014-15 GLI STRUMENTI DI PAGAMENTO Anno scolastico 2014-15 1 SOMMARIO LA MONETA BANCARIA LE CARTE DI PAGAMENTO LA CARTA DI CREDITO LA CARTA DI DEBITO LE CARTE PREPAGATE I PAGAMENTI SEPA L ASSEGNO 2 STRUMENTI ALTERNATIVI

Dettagli

Assistenza Utente firmatario

Assistenza Utente firmatario Istruzioni per il cliente Assistenza Utente firmatario indice 4_ 6_ 7_ 8_ 9_ 10_ 11_ 14_ 16_ 17_ 18_ 20_ 22_ 23_ 24_ 26_ Accedere a BPIOL Cambiare la password di accesso Il menù di BPIOL Richiedere la

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO 5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO In questo capitolo tratteremo: a) dello scarico della pratica, b) della predisposizione della distinta di accompagnamento e c) di tutte

Dettagli

Deutsche Bank. db POSMobile. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. db.com/italia

Deutsche Bank. db POSMobile. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. db.com/italia Deutsche Bank db POSMobile Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. db.com/italia db POSMobile, un nuovo modo di accettare i pagamenti db POSMobile di Deutsche Bank è il nuovissimo

Dettagli

CARTA POSTEPAY NEWGIFT

CARTA POSTEPAY NEWGIFT FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (Istruzioni di vigilanza della Banca d Italia) CARTA POSTEPAY NEWGIFT PARTE I: INFORMATIVA SU

Dettagli

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all imprenditoria femminile Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo Pag. 1 di 41 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo INDICE Pag. 2 di 41 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3. FUNZIONE BACHECA... 8 4. GESTIONE TIROCINANTI...

Dettagli

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498. 1000005802-02/14 MobilePOS di CartaSi www.cartasi.it Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.0519 Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. MobilePOS, un nuovo modo di accettare i

Dettagli

CARICAONE FOGLIO INFORMATIVO

CARICAONE FOGLIO INFORMATIVO CARICAONE FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi del D.Lgs. 1 settembre 1993 n.385, della delibera del CICR del 4 marzo 2003 e del Titolo X delle Istruzioni di Vigilanza emanate dalla Banca d Italia. Il presente

Dettagli

REGOLAMENTO per l utilizzo delle carte di credito della Camera di Commercio di Livorno

REGOLAMENTO per l utilizzo delle carte di credito della Camera di Commercio di Livorno REGOLAMENTO per l utilizzo delle carte di credito della Camera di Commercio di Livorno Allegato alla delibera camerale n. 145 del 1 ottobre 2013 Regolamento per l utilizzo delle carte di credito Articolo

Dettagli

FidelJob gestione Card di fidelizzazione

FidelJob gestione Card di fidelizzazione FidelJob gestione Card di fidelizzazione Software di gestione card con credito in Punti o in Euro ad incremento o a decremento, con funzioni di ricarica Card o scala credito da Card. Versione archivio

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Login All apertura il programma controlla che sia stata effettuata la registrazione e in caso negativo viene visualizzato un messaggio.

Dettagli

CARTA PREPAGATA RICARICA 1

CARTA PREPAGATA RICARICA 1 FOGLIO INFORMATIVO CARTA PREPAGATA RICARICA - Foglio informativo cod. S.P.08 - Aggiornamento n. 7 - Data aggiornamento: 31.12.2009 - Data decorrenza: 01.01.2010 INFORMAZIONI SULL EMITTENTE Cassa Centrale

Dettagli

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE 1/20 MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE INDICE 1 SCOPO E CONTENUTO DEL DOCUMENTO... 3 2 RIFERIMENTI... 3 3 ACCESSO ALL APPLICATIVO... 3 3.1 Primo accesso... 4 3.2 Accessi successivi... 7 3.2.1 Password

Dettagli

La Carta consente al Titolare di: 1

La Carta consente al Titolare di: 1 FOGLIO INFORMATIVO TRASPARENZA: CART@GILE Redatto in ottemperanza alla deliberazione CIRC del 4 Marzo 2003, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n 72 del 27 Marzo 2003 e delle Istruzioni di Vigilanza emanate

Dettagli

CARTA PREPAGATA RICARICA 1

CARTA PREPAGATA RICARICA 1 FOGLIO INFORMATIVO CARTA PREPAGATA RICARICA - Data aggiornamento: 06/06/2011{D INFORMAZIONI SULL EMITTENTE Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Sede legale: via Segantini 5, 38122

Dettagli

CARTA JE@NS MASTERCARD

CARTA JE@NS MASTERCARD Foglio N. 4.15.0 informativo Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 Testo Unico delle leggi in materia bancarie creditizia (e successive modifiche ed integrazioni) e delle Disposizioni

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

GRUPPO FUNZIONI AMMINISTRAZIONE

GRUPPO FUNZIONI AMMINISTRAZIONE GRUPPO FUNZIONI AMMINISTRAZIONE FUNZIONE RMC Pagamenti richiesti Cliccando sul gruppo Amministrazione e poi sulla funzione RMC - Pagamenti richiesti all utente compare il riepilogo per voci dei debiti

Dettagli

YouCard Business La carta aziendale come non l avete mai vista

YouCard Business La carta aziendale come non l avete mai vista YouCard Business La carta aziendale come non l avete mai vista YouCard Business è l innovativa carta aziendale emessa da Banco Popolare con e, ideale per rendere più efficiente la gestione delle spese

Dettagli

Procedura di Identificazione dei richiedenti i certificati per stipula delle Polizze Assicurative Versione 3.0

Procedura di Identificazione dei richiedenti i certificati per stipula delle Polizze Assicurative Versione 3.0 Procedura di Identificazione dei richiedenti i certificati per stipula delle Polizze Assicurative Versione 3.0 Presentata da: Actalis S.p.A. Pagina 1 Indice 1 Versione... 1-3 2 Premessa... 2-3 3 Procedura

Dettagli

0 - Avvio del programma e registrazione licenza

0 - Avvio del programma e registrazione licenza Tricos Software di gestione Parrucchieri Manuale Utente Software professionali per il settore benessere Prodotto da : Progest di Bozza Giuseppe Via Della Vignaccia 16-21046 - Malnate VA -3356078124 Indice:

Dettagli

Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM e dei Servizi PosteMobile S.p.A. (PosteMobile)

Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM e dei Servizi PosteMobile S.p.A. (PosteMobile) Copia per PosteMobile Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM e dei Servizi PosteMobile S.p.A. (PosteMobile) Dati del Richiedente Nome Cognome Sesso Nato il Comune di nascita Prov.

Dettagli

GRUPPO DI FUNZIONI AMMINISTRAZIONE

GRUPPO DI FUNZIONI AMMINISTRAZIONE GRUPPO DI FUNZIONI AMMINISTRAZIONE FUNZIONE RMC Pagamenti richiesti Cliccando sul gruppo Amministrazione e poi sulla funzione RMC - Pagamenti richiesti all utente compare il riepilogo per voci dei debiti

Dettagli

Manuale Utente Iphone

Manuale Utente Iphone INTERNET BANKING MOBILE Manuale Utente Iphone Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio L. 22 aprile 1941, n. 633 - L. 18 agosto 2000, n. 248 La traduzione, l adattamento

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - ASpI Descrizione del servizio Premessa Questo servizio rende possibile l invio e l istruzione automatica

Dettagli

CARTA JE@NS MASTERCARD

CARTA JE@NS MASTERCARD Allegato PDF: Foglio N. 4.04.04 informativo Categoria Carte di debito e Credito Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 Testo Unico delle leggi in materia bancarie creditizia (e successive

Dettagli

LA PREVENZIONE DELLE FRODI NEI SISTEMI DI PAGAMENTO ELETTRONICI. Novembre 2008

LA PREVENZIONE DELLE FRODI NEI SISTEMI DI PAGAMENTO ELETTRONICI. Novembre 2008 LA PREVENZIONE DELLE FRODI NEI SISTEMI DI PAGAMENTO ELETTRONICI Novembre 2008 ARGOMENTI PREMESSA COME AVVIENE UNA TRANSAZIONE COME RICONOSCERE UNA CARTA SOSPETTA REGOLE DI COMPORTAMENTO OPERAZIONI SOGGETTE

Dettagli

Regolamento per l'utilizzo della CARTA STAROIL CARBURANTI

Regolamento per l'utilizzo della CARTA STAROIL CARBURANTI Regolamento per l'utilizzo della CARTA STAROIL CARBURANTI 1. Introduzione Il presente documento ( Regolamento ) regola l'utilizzo della carta fedeltà denominata STAROIL CARBURANTI che dà accesso ad attività

Dettagli

CARTA PREPAGATA CartaSì Eura

CARTA PREPAGATA CartaSì Eura CARTA PREPAGATA CartaSì Eura Prodotto adatto a tutti i tipi di clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA TESORIERA Denominazione e forma giuridica Cassa di Risparmio di Asti S.p.A. Sede legale e sede amministrativa

Dettagli

Manuale di utilizzo. Come attivare SIMply BancoPosta ed usufruire dei servizi. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico

Manuale di utilizzo. Come attivare SIMply BancoPosta ed usufruire dei servizi. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Manuale Simply BP Ed. Ottobre 2011 Manuale di utilizzo Come attivare SIMply BancoPosta ed usufruire dei servizi Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico 1 IL SERVIZIO SIMply BANCOPOSTA SIMply BancoPosta

Dettagli

Guida Carta Conto FAMILI

Guida Carta Conto FAMILI Guida Carta Conto FAMILI Internet Banking Banca del Fucino V8_11102015 1 Introduzione 2 Attivazione della carta MasterCard 3 Attivazione MasterCard SecureCode 7 Massimali giornalier i e mensili 9 Prelievi

Dettagli

Guida Operativa per Singolo Atleta Si raccomanda di utilizzare Explorer versione 9 o superiore, Firefox o Chrome aggiornati alle ultime versioni.

Guida Operativa per Singolo Atleta Si raccomanda di utilizzare Explorer versione 9 o superiore, Firefox o Chrome aggiornati alle ultime versioni. Iscrizione Atleti alle Liste Punti FIS On-Line Guida Operativa per Singolo Atleta Si raccomanda di utilizzare Explorer versione 9 o superiore, Firefox o Chrome aggiornati alle ultime versioni. Importante!!!

Dettagli

Hello! Free. CARTA PREPAGATA FOGLIO INFORMATIVO Prodotto offerto da Banca Nazionale del lavoro S.p.a. tramite tecniche di comunicazione a distanza

Hello! Free. CARTA PREPAGATA FOGLIO INFORMATIVO Prodotto offerto da Banca Nazionale del lavoro S.p.a. tramite tecniche di comunicazione a distanza Hello! Free CARTA PREPAGATA FOGLIO INFORMATIVO Prodotto offerto da Banca Nazionale del lavoro S.p.a. tramite tecniche di comunicazione a distanza INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società

Dettagli

Guida operativa. Area Riservata. Sede legale: p.zza San Carlo 156-10126 Torino

Guida operativa. Area Riservata. Sede legale: p.zza San Carlo 156-10126 Torino 2011 Guida operativa Area Riservata Sede legale: p.zza San Carlo 156-10126 Torino ACCEDERE AL SITO INTERNET DEL FONDO www.fondopensionisanpaoloimi.it Inserire nei campi appositi, posti a destra del sito,

Dettagli

MANUALE PER PAGAMENTO E PRENOTAZIONE PATENTE

MANUALE PER PAGAMENTO E PRENOTAZIONE PATENTE MANUALE PER PAGAMENTO E PRENOTAZIONE PATENTE Preparazione Carrello Prepagato In Pratiko cliccare col tasto destro sul telefono e selezionare il portale dell automobilista e cliccare sul tasto Login per

Dettagli

Nel caso di offerta fuori sede dati (nome, indirizzo, telefono, e-mail) e qualifica del soggetto che entra in rapporto con il cliente

Nel caso di offerta fuori sede dati (nome, indirizzo, telefono, e-mail) e qualifica del soggetto che entra in rapporto con il cliente ALLALLEalal Sede legale e Direzione Generale: via Lucrezia Romana 41-47 00178 Roma FOGLIO INFORMATIVO CARTA PREPAGATA - CARTABCC TASCA Ai sensi del Provvedimento della Banca d Italia del 15 febbraio 2010

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

On Card. Camerino, 15 Novembre 2011 Presentazione On Card 1

On Card. Camerino, 15 Novembre 2011 Presentazione On Card 1 Camerino, 15 Novembre 2011 Presentazione On Card 1 Cosa è On Card 1/2 Nasce dalla collaborazione tra l ERSU di Camerino e Banca delle Marche. È una carta conto : prepagata, ricaricabile, immediatamente

Dettagli

1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE DI SERVIZIO... 1. 1.1. Pagina di autenticazione... 2

1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE DI SERVIZIO... 1. 1.1. Pagina di autenticazione... 2 Versione 25.03.2015 MG Indice generale 1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE DI SERVIZIO... 1 1.1. Pagina di autenticazione... 2 1.2. Telefonia Mobile di Servizio... 3 1.2.1. Procedura di Registrazione... 3

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA BUONO SCUOLA ON-LINE COMPILAZIONE DELLA DOMANDA AIUTO ALL UTENTE

REGIONE LOMBARDIA BUONO SCUOLA ON-LINE COMPILAZIONE DELLA DOMANDA AIUTO ALL UTENTE REGIONE LOMBARDIA BUONO SCUOLA ON-LINE COMPILAZIONE DELLA DOMANDA AIUTO ALL UTENTE Anno 2006/2007 1 ACCESSO ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA Dal portale REGIONE LOMBARDIA: http://www.regione.lombardia.it

Dettagli

CARTA PREPAGATA CartaSì Eura

CARTA PREPAGATA CartaSì Eura CARTA PREPAGATA CartaSì Eura Prodotto adatto a tutti i tipi di clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA TESORIERA Denominazione e forma giuridica BIVERBANCA S.p.A Sede legale e sede amministrativa Via Carso,

Dettagli

Foglio Informativo del Servizio/Prodotto. CARTE PREPAGATE (BPLazio Card) Serie FI 832

Foglio Informativo del Servizio/Prodotto. CARTE PREPAGATE (BPLazio Card) Serie FI 832 Foglio Informativo del Servizio/Prodotto INFORMAZIONI SULLA BANCA CARTE PREPAGATE () Serie FI 832 Condizioni praticate dal 12/03/2015 Banca Popolare del Lazio Via Martiri delle Fosse Ardeatine, 9 - cap

Dettagli

PROGETTO Easy Book PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI. Easy Book

PROGETTO Easy Book PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI. Easy Book PROGETTO Easy Book PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI Easy Book sta ad indicare un sistema di servizi che vengono autenticati e riferiti ad una card che racchiude in se la gestione di

Dettagli

CARTA KDue White - SCHEDA PRODOTTO

CARTA KDue White - SCHEDA PRODOTTO Carta KDue White è la carta prepagata con IBAN emessa e gestita dalle Banche del Gruppo Banco Popolare che si contraddistingue per la completa integrazione con i Servizi by di banca multicanale, per le

Dettagli

TESSERA DEL TIFOSO. Allegato PDF: Foglio. N. 4.04.08 informativo Categoria

TESSERA DEL TIFOSO. Allegato PDF: Foglio. N. 4.04.08 informativo Categoria Allegato PDF: Stato del documento: In lavorazione Foglio N. 4.04.08 informativo Categoria Carte di debito e Credito Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 Testo Unico delle leggi in

Dettagli

Manuale informativo per l utilizzo del Servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) e Servizio Dematerializzazione Documenti

Manuale informativo per l utilizzo del Servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) e Servizio Dematerializzazione Documenti Manuale informativo per l utilizzo del Servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) e Servizio Dematerializzazione Documenti Documento predisposto ai sensi dell art. 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013 Regole

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CARTA PREPAGATA TASCA INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' LA CARTA DI CREDITO PREPAGATA CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CARTA PREPAGATA TASCA INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' LA CARTA DI CREDITO PREPAGATA CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Centro Emilia Credito Cooperativo Via Statale, 39 44042 Corporeno (Ferrara) Tel.: 051972711 Fax 051972246 E-mail: Email@bancacentroemilia.it - Sito internet: www.bancacentroemilia.it

Dettagli

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale

SIRTEL. Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali. Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale SIRTEL Sistema Informativo per la Rendicontazione Telematica degli Enti Locali Schema di funzionamento del processo per l Ente Locale Sommario del documento Acronimi...3 FASE 1: REGISTRAZIONE ED ABILITAZIONE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO ED UTILIZZO RECARD BUSINESS

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO ED UTILIZZO RECARD BUSINESS CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO ED UTILIZZO RECARD BUSINESS Art. 1 - PREMESSE 1.1. Le presenti condizioni generali regolano esclusivamente l acquisto e l utilizzo di uno strumento a spendibilità limitata,

Dettagli

Manuale operativo per i dipendenti

Manuale operativo per i dipendenti Manuale operativo per i dipendenti Assistenza sanitaria dipendenti Versione 01.00 Data: 06.07.2011 Indice Generale Indice Generale...2 Descrizione del processo...3 Modalità di accesso...4 1.1 Accesso dalla

Dettagli

Guida Carta Conto FAMILI

Guida Carta Conto FAMILI Guida Carta Conto FAMILI Internet Banking Banca del Fucino V5_22092015 Introduzione 2 1 Attivazione della carta MasterCard 3 Attivazione MasterCard SecureCode 7 Massimali giornalier i e mensili 9 Prelievi

Dettagli

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea-

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- Area Docente Sommario Premessa... 2 1 Gli esami di profitto... 3 1.1 La gestione degli esami di profitto in UniTn... 3 1.1.1 Definizione

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione della Profilazione e della Domanda di Adesione al bando: Dote scuola 2015-2016 - Domanda Componente Disabilità Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1

Dettagli

E collegata ai circuiti: Visa Electron o MasterCard Unembossed, che ne garantiscono l accettazione in tutto il mondo. Necessità di un conto d appoggio

E collegata ai circuiti: Visa Electron o MasterCard Unembossed, che ne garantiscono l accettazione in tutto il mondo. Necessità di un conto d appoggio CARTASI EURA EURA ä I VANTAGGI ä MODALITÀ DI RICARICA ä COME RICHIEDERLA ä I SERVIZI GRATUITI ä I SERVIZI A PAGAMENTO ä SICUREZZA GARANTITA CartaSi Eura è la Carta prepagata ricaricabile facile da usare

Dettagli

Progetto Reinserimento Ex Dirigenti Over 50 Disoccupati. Programma di sviluppo del territorio per la crescita dell occupazione

Progetto Reinserimento Ex Dirigenti Over 50 Disoccupati. Programma di sviluppo del territorio per la crescita dell occupazione Progetto Reinserimento Ex Dirigenti Over 50 Disoccupati Programma di sviluppo del territorio per la crescita dell occupazione GUIDA PER LA PROCEDURA ON LINE RICHIESTA DI INCENTIVI FINALIZZATI ALL INSERIMENTO

Dettagli

Enjoy. la carta contro corrente. Lancio nuova versione con tecnologia a chip

Enjoy. la carta contro corrente. Lancio nuova versione con tecnologia a chip Enjoy. la carta contro corrente Lancio nuova versione con tecnologia a chip Carta Enjoy a chip: principali caratteristiche e funzionalità (1/2) La carta Enjoy a chip è la nuova versione di carta prepagata

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione Guida all Identificazione 2 Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione al Portale...

Dettagli

CARTA JE@NS MASTERCARD

CARTA JE@NS MASTERCARD Foglio N. 4.15.0 informativo Codice Prodotto Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 "Testo Unico delle leggi in materia bancarie creditizia" (e successive modifiche ed integrazioni)

Dettagli

Verificare se si è proceduto alla inizializzazione del POS con la seguente procedura:

Verificare se si è proceduto alla inizializzazione del POS con la seguente procedura: Page 1 of 16 Istruzioni per il corretto funzionamento del POS Sodexo Appalto Ferservizi 2015 Le presenti istruzioni sono riferite all utilizzo del POS dedicato al servizio che Sodexo Motivation Solutions

Dettagli

DATI DEL RICHIEDENTE IL. Cognome: Nome: Sesso: Data di nascita: Luogo di nascita: Provincia: Località: C.A.P.: Provincia: Telefono Fisso*: Cellulare:

DATI DEL RICHIEDENTE IL. Cognome: Nome: Sesso: Data di nascita: Luogo di nascita: Provincia: Località: C.A.P.: Provincia: Telefono Fisso*: Cellulare: Regolamento CassaXpress Paga Smart DATI DEL RICHIEDENTE IL Cognome: Nome: Sesso: Data di nascita: Luogo di nascita: Provincia: Codice fiscale: Documento: Rilasciato da: Numero: il: Indirizzo: Località:

Dettagli

DATI TITOLARE. Cognome Nome Sesso. Codice Fiscale Documento identità (a) Num. Rilasciato da In data

DATI TITOLARE. Cognome Nome Sesso. Codice Fiscale Documento identità (a) Num. Rilasciato da In data CARTA PREPAGATA Spett.le BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DELL ALTA PADOVANA S.C. Via Caltana 7 35011 Campodarsego (Padova) Iniziativa N : Io Sottoscritto, chiedo la concessione della Carta Prepagata Primo

Dettagli

Guida utente alle principali funzionalità release gennaio 2007

Guida utente alle principali funzionalità release gennaio 2007 Guida utente alle principali funzionalità release gennaio 2007 Sommario Movimenti e Saldo: Consolidato e Tempo reale....pagina 3 Come disporre: Disposizioni e Distinte...........Pagina 4 Disposizioni:

Dettagli

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE... Manuale Operatore Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...6 4.1. Saldi...6 4.1.1. Riepilogo saldi...6

Dettagli

AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO ON-LINE

AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO ON-LINE Stagione Sportiva 2014/2015 AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO ON-LINE Per l accesso al sistema è necessario essere in possesso del nome utente (username) e della password, che garantiscono la sicurezza e la

Dettagli

3. RICHIESTA RIMBORSO SPESE SANITARIE

3. RICHIESTA RIMBORSO SPESE SANITARIE 3. RICHIESTA RIMBORSO SPESE SANITARIE Si ricorda che le richieste di rimborso delle prestazioni sanitarie devono essere conformi al Regolamento Programmi Sanitari CADGI. In caso contrario la richiesta

Dettagli

Nel caso di offerta fuori sede dati (nome, indirizzo, telefono, e-mail) e qualifica del soggetto che entra in rapporto con il cliente

Nel caso di offerta fuori sede dati (nome, indirizzo, telefono, e-mail) e qualifica del soggetto che entra in rapporto con il cliente Iccrea Banca SpA Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma FOGLIO INFORMATIVO CARTA PREPAGATA TASCA LOW Ai sensi del Provvedimento della Banca d Italia del 15 febbraio 2010 di recepimento della Direttiva sui

Dettagli

Gestione Informatizzata degli Esami di teoria per il Conseguimento e la Revisione della patente di guida A e B

Gestione Informatizzata degli Esami di teoria per il Conseguimento e la Revisione della patente di guida A e B Gestione Informatizzata degli Esami di teoria per il Svolgimento Esami Guida Operativa Esaminatore Aggiornamenti Gennaio 2011 INDICE Gestione degli Esami di Teoria per il 1. INTRODUZIONE ALL USO DELLA

Dettagli

A.Ra.N. Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni

A.Ra.N. Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni Guida alla registrazione per l accesso all Area Riservata alle Pubbliche Amministrazioni VERSIONE 2.1 DEL 25 NOVEMBRE 2014 Sommario

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CARTE PREPAGATE: ONE - ONE MORE - ONE MORE ORANGE

FOGLIO INFORMATIVO CARTE PREPAGATE: ONE - ONE MORE - ONE MORE ORANGE FOGLIO INFORMATIVO CARTE PREPAGATE: ONE - ONE MORE - ONE MORE ORANGE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via Siemens, 18 39100 Bolzano Tel.: 0471 996111

Dettagli

Manuale per la gestione dei programmi 2013

Manuale per la gestione dei programmi 2013 Manuale per la gestione dei programmi 2013 1 Indice 1. Gestione logistica 2. Fondamenti per la corretta gestione del Programma Risparmio 2013 3. Meccanica della promozione Programma Risparmio 2013 4. Co-Marketing

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. CartaChiara

FOGLIO INFORMATIVO. CartaChiara FOGLIO INFORMATIVO CartaChiara INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-41038 San Felice sul Panaro (MO) Tel.: 0535/89811 Fax: 0535/83112 [sito internet:

Dettagli