Videocomunicazione: Strumento Competitivo. Autore : Mauro Spagnoli

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Videocomunicazione: Strumento Competitivo. Autore : Mauro Spagnoli"

Transcript

1 Videocomunicazione: Strumento Competitivo Autore : Mauro Spagnoli

2 Agenda Un cenno alla storia La videoconferenza tradizionale Analisi di utilizzo, dei benefici e dei costi La videoconferenza ad oggi L evoluzione della rete e dei terminali di videoconferenza Le nuove tecnologie e l alta definizione Analisi di utilizzo, benefici e costi La videoconferenza del futuro? Differenze fra videoconferenza e videocomunicazione

3 Un cenno alla storia Ma quanto effettivamente era facile comunicare Le soluzioni di videoconferenza sono sempre state difficili da attuare e di scarsa qualità Il loro costo e il traffico generato (ISDN) li ha sempre resi prodotti di nicchia per riunioni importanti. Gli apparati di rete ( MCU e GW) hanno sempre avuto costi proibitivi La loro implementazione era estremamente complessa, il risultato non sempre era soddisfacente L utilizzatore ha sempre percepito la conferenza come una cosa poco utile e troppo costosa

4 Un cenno alla storia.. Tipo Costo Note EPs 30 Sistemi di Videoconferenza Terminale per VDC IP e/o ISDN in standard definition 10K Totale 300k MCU 30 porte a 128 kb/s Sistema di Multiconferenza per 30 terminali 200k Poco performante, complesso e limitato. upport Supporto e gestione delle conferenze Costi fissi di supporto e di gestione Totale / 40 Costi annui mandatori

5 Un cenno alla storia Dopo aver investito oltre Euro, cosa si poteva fare? Conferenze multipunto a bassa qualità video Audio pessimo (qualità telefonica..) Cattiva gestione della conferenza e scarso controllo del sistema Ecc.,

6 Le unità di multiconferenza MCU Le prestazioni delle MCU scendevano drasticamente con l aumento di banda richiesta Vecchi Apparati Kb/s 384 Kb/s 1 Mb/s 2 Mb/s

7 Le unità di multiconferenza MCU Il costo per porta cresceva all aumentare della banda richiesta Vecchi Sistemi Kb/s 84 Kb/s 1 Mb/s 2 Mb/s

8 I terminali di Videoconferenza Sistema Hi-End Sistema Medio

9 L effetto Codian e LifeSize I costruttori però non sono stati attenti alle esigenze reali del mercato Una nuova generazione di costruttori ha cambiato la visione e la percezione di cosa oggi è possibile fare.

10 Le prestazioni diventano FLAT 30 MCU di ieri e di oggi a confronto Vecchi Apparati Codian Kb/s 384 Kb/s 1 Mb/s 2 Mb/s 4 Mb/s

11 Il costo per porta diventa FLAT MCU di ieri e di oggi a confronto Vecchi Sistemi Codian Kb/s 84 Kb/s 1 Mb/s 2 Mb/s

12 I terminali di Videoconferenza in HD costano come quelli Standard (SD) EP SD Hi-End EP SD Medio EP SD Entry EP HD Hi-End EP HD Medio EP HD Entry

13 Gli esperti 2006 Entrepreneurial Company of the Year What sets Codian apart as the video conferencing entrepreneurial company of the year is their capacity to identify future trends in the market and their ability to surpass traditional vendors. It s this type of innovation and creativity that is sure to drive widespread adoption in the video conferencing space. Frost & Sullivan 2005 Product Differentiation and Innovation Codian is focusing on providing a portfolio of solutions that is aimed at addressing the end user pain points of videoconferencing deployment and differentiating itself from the rest of the vendors. Frost & Sullivan

14 Universal Port Tecnology Universal Port Technology Independent Port for Each User Clearest images and sounds for all Users Best Codec Best Resolution Best Speed Optimal layout of multiple images Smoothest motion Least delay

15 Streaming del video e dei dati

16 LifeSize rivoluziona Prima di LifeSize Grazie a LifeSize Cattiva qualità VHS Qualità High Definition Difficile da usare Semplicità assoluta Gestione e manutenzione complicata Controllo completo

17 Che cos è l alta definizione? L alta definizione permette di avere un numero di pixel elevato per generare l immagine (1280x720). Più pixels: più profondità di campo Più pixels: più informazioni all interno dello schermo Più pixels: permettono di avere un immagine in formato WIDE (16:9 aspect ratio) L alta definizione permette un alta qualità dell immagine Bassa Risoluzione 4:3 Alta definizione 16:9

18 Perchè l alta definizione video? L interazione è fondamentale nelle esperienze umane La videocomunicazione ha lo scopo di trasmettere l immagine il più possibile reale La qualità audio/video deve essere in grado di essere percepita al meglio per agevolare intellegibilità della conferenza.

19 LifeSize = migliore qualità Alta Definizione 1280x720 Qualità LifeSize 2X Qualità TV 1024x576 Migliore di un DVD 848x480 Qualità TV 4CIF 704X576 Simile alla TV 672x384 CIF < Qualità VHS) 352x288 Classica Videoconferenza (nei passati 15 anni) 128 Kbps Mbps Larghezza di banda

20 Che cos è l alta definizione? L alta definizione permette di avere disponibile un elevato numero di pixel per generare l immagine (1280x720). Più pixels: più profondità di campo Più pixels: più informazioni all interno dello schermo Più pixels: permettono di avere un immagine in formato WIDE (formato 16:9 ) Due immagini visibilmente diverse: CIF 4:3-352 x Pixel HD 16: x 720 0,9 Milioni di Pixel L alta definizione permette un alta qualità dell immagine..osserva le prossime due slide.

21 Immagine in bassa risoluzione (FCIF: 352x288)

22 Immagine in alta definizione (HD: 1280x720)

23 Miglior qualità a qualsiasi velocità POLYCOM* TANDBERG* LIFE SIZE Velocità Utilizzata Risoluzione (Oriz x Vert e Nr pixels) Risoluzione (Oriz x Vert e Nr pixels) Risoluzione (Oriz x Vert e Nr pixels) Quanto migliora la qualità con LifeSize? 128 kbps 512 x 288, 131K 30% migliore di quella di un VHS 30% migliore rispetto a CIF 384 kbps 352 x 288, 101K 672 x 384, 258K Qualità TV 2.5x migliore rispetto a CIF 512 kbps 352 x 288, 101K 848 x 480, 407K Migliore di un DVD 17% > DVD, 57% > TV 768 kbps 1024 x 576, 590 K 2X Qualità TV 70% migliore rispetto al DVD 1 Mbps 352 x 480, 169K (Pro-moton) 1280 x 720, 922K Risoluzione HDTV 9x CIF 2 Mbps 1280 x 720, 922K Risoluzione HDTV 9x CIF

24 Ritardo tipico di una comunicazione cellulare Le persone sono abituate a dialogare via cellulare non accorgendosi nemmeno di un ritardo pari a 250ms La videconferenza tradizionale rientra in questi parametri di ritardo. Trattare l alta definizione richiede capacità di calcolo 10x superiore Un vero sistema HD dunque deve essere almeno 10x volte più potente rispetto allo standard latenza > 250ms

25 Cosa si aspetta il cliente?

26 Collegarsi con chiunque Azienda A Azienda B

27 E facile fare questo. Azienda A Azienda B IP IP

28 Non è cosi facile fare questo Azienda A Azienda B IP Internet IP IP IP

29 E veramente difficile fare questo Azienda A Azienda B IP Internet IP SIP IP IP ISDN POTS

30 Il cliente vuole collegarsi con tutti componendo un numero telefonico Azienda A Azienda B IP Internet IP SIP IP IP POTS

31 Il cliente vuole collegarsi con tutti componendo un numero telefonico Questo significa che all utilizzatore non interessa assolutamente sapere : Se la comunicazione avviene all interno dell azienda Se la comunicazione avviene tra interno ed esterno Come è strutturata la rete (NAT, Firewall) Se si utilizza internet (condizioni sconosciute) Quali standard vengono utilizzati SIP H.323 H.320 isdn Telefonia fissa, cellulare o videofonino PER IL CLIENTE DEVE SOLO FUNZIONARE

32 La comunicazione integrata Sapere se ci sono le persone Æ Presenza Web/video conferenze Comunicazione contestuale Servizi accessibili in modo semplice WWW PC e Telefono integrati

Gruppo Multimedia CCR Rapporto di attività

Gruppo Multimedia CCR Rapporto di attività CCR Rapporto di attività Stefano Zani (INFN CNAF) Commissione Calcolo e Reti Roma, 2-3 Ottobre 2006 Attività Svolte nell ultimo anno Attività di Gestione Servizi: Gestione delle Multivideoconferenze in

Dettagli

Soluzione di Videoconferenza Multirete e Multiprotocolli GLOBAL

Soluzione di Videoconferenza Multirete e Multiprotocolli GLOBAL Soluzione di Videoconferenza Multirete e Multiprotocolli GLOBAL A cura di Angelo Vaga Audiovisual and Communications consultants Luglio 2015 La necessità di un a soluzione Globale I metodi per comunicare

Dettagli

VoIP - Voice over Internet Protocol. 1 Introduzione alla Telefonia su Internet Network.

VoIP - Voice over Internet Protocol. 1 Introduzione alla Telefonia su Internet Network. VoIP - Voice over Internet Protocol. 1 Introduzione alla Telefonia su Internet Network. La trasmissione di voce in tempo reale su di una rete IP (Internet Protocol), conosciuta anche come Voice over IP

Dettagli

Servizi di videoconferenza

Servizi di videoconferenza Servizi di videoconferenza Documento redatto per: Contesto operativo Il servizio consiste nella erogazione di sessioni di multi videoconferenza HD a diversi tipi di utenza: sale conferenza equipaggiate

Dettagli

Listino ClearOne / VCON - Aprile 2014 SOMMARIO

Listino ClearOne / VCON - Aprile 2014 SOMMARIO SOMMARIO Software di videoconferenza... pag. 2 Sistemi di videoconferenza da sala... pag. 3 MCU e Upgrade Software per sistemi da sala... pag. 5 Server di Multiconferenza e Firewall Traversal... pag. 9

Dettagli

Manuale videoconferenza

Manuale videoconferenza Manuale videoconferenza Autore: Lucio Pileggi Data di creazione: 18 maggio 2011 Ultima modifica: 3 marzo 2014 Indice Guida Rapida Descrizione degli apparati Collegamento alla rete Come ricevere una chiamata

Dettagli

Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2

Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2 Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2 1.Descrizione della Soluzione La soluzione per la audio/videoconferenza EW2 proposta da Gruppo SIGLA consente di comunicare e collaborare a distanza, senza muoversi

Dettagli

SKYPE SERVER PER HDX7000/8000

SKYPE SERVER PER HDX7000/8000 SKYPE SERVER PER HDX7000/8000 CODIFICATORE SKOD200 MULTIPIATTAFORMA PER CHIAMATE DA SMARTPHONE DA CONNETTERE AL CODEC PER VIDEOCONFERENZA HDX7000/8000 DI POLYCOM IL SERVER MULTIPIATTAFORMA SKOD 200 Si

Dettagli

Classificazione delle applicazioni multimediali su rete

Classificazione delle applicazioni multimediali su rete Universita' di Verona Dipartimento di Informatica Classificazione delle applicazioni multimediali su rete Davide Quaglia a.a. 2006/2007 1 Sommario Architettura di riferimento Classificazione per funzionalità

Dettagli

La collaborazione avanzata via web browser

La collaborazione avanzata via web browser OSSERVATORIO UNIFIED COMMUNICATION & COLLABORATION (UC&C) 23 ottobre 2014 La collaborazione avanzata via web browser Maurizio Tondi, Market Development EMEA Evoluzione delle Reti Pubbliche 1 Explosion

Dettagli

Un ampio concetto di convergenza: voce, dati, applicazioni e multimedialità. Massimo Martoglio

Un ampio concetto di convergenza: voce, dati, applicazioni e multimedialità. Massimo Martoglio Un ampio concetto di convergenza: voce, dati, applicazioni e multimedialità Massimo Martoglio Responsabile Data and Business Protection Solutions NextiraOne Italia Agenda Il bisogno di convergenza Interrogativi

Dettagli

Documento di definizione dei criteri per la scelta dello strumento di VC

Documento di definizione dei criteri per la scelta dello strumento di VC Dimostratore area vasta di Novara Documento di definizione dei criteri per la scelta dello strumento di VC 1 RESPONSABILITÀ Funzione Nome Data Redatto da Stefania Sella, Alessandro Buetto, Elisa Marchioro

Dettagli

GARR Vconf. Servizio avanzato di multivideoconferenza. http://vconf.garr.it. Claudio Allocchio Health Science Community - Milano 01.02.

GARR Vconf. Servizio avanzato di multivideoconferenza. http://vconf.garr.it. Claudio Allocchio Health Science Community - Milano 01.02. GARR Vconf Servizio avanzato di multivideoconferenza http://vconf.garr.it Che cosa è GARR Vconf? È un Centro Congressi virtuale, con tante sale riunione configurabili a piacere, a disposizione della comunità

Dettagli

Proposta Videoconferenza Collaborativa

Proposta Videoconferenza Collaborativa Proposta Videoconferenza Collaborativa La Videoconferenza Collaborativa offerta da Ae.Net Nei confronti delle imprese che desiderano beneficiare dei servizi di Videoconferenza Collaborativa, Ae.Net svolge

Dettagli

Enterprise UCC con SAMubycom Comunicare semplicemente, non semplicemente comunicare Luca Andreani

Enterprise UCC con SAMubycom Comunicare semplicemente, non semplicemente comunicare Luca Andreani Enterprise UCC con SAMubycom Comunicare semplicemente, non semplicemente comunicare Luca Andreani 0 UC&C per il mondo Enterprise: perché? Per competere sul mercato l adozione di sistemi adeguati di Comunicazione

Dettagli

t h e d i a m o n d o f t e l e c o n f e r e n c i n g www.aethra.net

t h e d i a m o n d o f t e l e c o n f e r e n c i n g www.aethra.net t h e d i a m o n d o f t e l e c o n f e r e n c i n g www.aethra.net LA FORZA DI UN GRANDE GRUPPO Ae.Net è parte del gruppo Chorus Call/ Compunetix, azienda leader mondiale per la fornitura di servizi

Dettagli

t h e d i a m o n d o f t e l e c o n f e r e n c i n g www.aethra.net

t h e d i a m o n d o f t e l e c o n f e r e n c i n g www.aethra.net t h e d i a m o n d o f t e l e c o n f e r e n c i n g www.aethra.net I SERVIZI PROPOSTI DA AE.NET Ae.Net è l azienda italiana che offre servizi, prodotti e soluzioni professionali per la comunicazione

Dettagli

Finalmente la Videoconferenza su Internet per le grandi imprese ed istituzioni pubbliche! Nextel Italia

Finalmente la Videoconferenza su Internet per le grandi imprese ed istituzioni pubbliche! Nextel Italia Finalmente la Videoconferenza su Internet per le grandi imprese ed istituzioni pubbliche! Punti di forza di MeetingPlaza Enterprise Nessun investimento costoso,nessun costo di aggiornamento,nessuna licenza,un

Dettagli

Listino ClearOne Videoconferenza - Giugno 2015

Listino ClearOne Videoconferenza - Giugno 2015 Videoconferenza - Software di videoconferenza... pag. 2 Videoconferenza - Sistemi di videoconferenza da sala... pag. 3 Videoconferenza - MCU e Upgrade Software per sistemi da sala... pag. 5 Videoconferenza

Dettagli

Contenuti. Corso di Laboratorio di Multimedialità. Programma del corso. Programma del corso

Contenuti. Corso di Laboratorio di Multimedialità. Programma del corso. Programma del corso Corso di Laboratorio di Multimedialità Anno Accademico 2002-2003 Docente: Claudio Sacchi PARTE 1: INTRODUZIONE AL CORSO E RIEPILOGO DEI CONCETTI DI BASE Contenuti Programma del corso ed articolazione delle

Dettagli

Versione: 18/11/2013

Versione: 18/11/2013 Offerta Versione: 18/11/2013 1 Indice La piattaforma Sèmki-RV 3 Gli strumenti di comunicazione 4 Funzionalità in breve degli utenti del nuovo sistema Sèmki 6 Report e statistiche 9 Prerequisiti 10 Quotazione

Dettagli

Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni

Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni La tua azienda è perfettamente connessa? È questa la sfida cruciale dell attuale panorama aziendale virtuale e mobile, mentre le

Dettagli

Desktop & Application Sharing Quick Start Guide

Desktop & Application Sharing Quick Start Guide Desktop & Application Sharing Quick Start Guide 1 Introduzione La funzionalità Application sharing integrata nella piattaforma di videoconferenza skymeeting TM consente al conduttore di condividere il

Dettagli

Soluzioni video conferenza StarLeaf

Soluzioni video conferenza StarLeaf Soluzioni video conferenza StarLeaf Sommario 1. Profilo StarLeaf... 3 2. Perché StarLeaf... 3 3. Portafoglio StarLeaf... 4 a. Software client mobile: Breeze... 4 b. Postazioni personali basate su endpoint

Dettagli

Le comunicazioni integrate:

Le comunicazioni integrate: Le comunicazioni integrate: come la convergenza cambia il modo di comunicare Danilo Ciscato Direttore Business Development e Marketing Cisco Systems Italy 1 Come cambiano I bisogni di Comunicazione Globalizzazione,

Dettagli

Progetto. Allegato tecnico

Progetto. Allegato tecnico Progetto Allegato tecnico PREMESSA La videoconferenza e' una comunicazione audio-video tra 2 o più postazioni. Il Centro Servizi Videoconferenza Lepida è in grado di erogare 3 tipologie di videoconferenze

Dettagli

Guida all utilizzo: test autodiagnosi (data pubblicazione 22/06/2012)

Guida all utilizzo: test autodiagnosi (data pubblicazione 22/06/2012) Guida all utilizzo: test autodiagnosi (data pubblicazione 22/06/2012) www.skymeeting.net Requisiti minimi richiesti per partecipare ad un meeting Computer Intel Pentium IV 3.0 GHz - 512 MB RAM Windows

Dettagli

Soluzioni Mobili Seamless: l approccio TIM alle esigenze delle Aziende. Fabrizio Gorietti Responsabile Marketing TIM

Soluzioni Mobili Seamless: l approccio TIM alle esigenze delle Aziende. Fabrizio Gorietti Responsabile Marketing TIM Soluzioni Mobili Seamless: l approccio TIM alle esigenze delle Aziende Fabrizio Gorietti Responsabile Marketing TIM IV Forum TLC, Roma 28 Aprile 2005 AGENDA IL MERCATO TLC BUSINESS tra saturazione e bisogni

Dettagli

Programmi Applicativi

Programmi Applicativi Programmi Applicativi Giovanni Malnati Politecnico di Torino 1999 Applicativi H.323/T.120 Vari livelli di implementazione dello standard In generale, esiste compatibilità tra i diversi prodotti, ma non

Dettagli

MOBILE APPLICATION PROGETTAZIONE E SVILUPPO DI APPLICAZIONI PER APPLE STORE

MOBILE APPLICATION PROGETTAZIONE E SVILUPPO DI APPLICAZIONI PER APPLE STORE MOBILE APPLICATION PROGETTAZIONE E SVILUPPO DI APPLICAZIONI PER APPLE STORE iphone e Apple Store Nel giugno 2008 è nato il dispositivo mobile che in poco tempo ha rivoluzionato il mondo della telefonia:

Dettagli

CONFINDUSTRIA PIACENZA 08/07/2009 GUIDA ALLE CONVENZIONI TELEFONICHE. Guida alle convenzioni telefoniche pag. 1

CONFINDUSTRIA PIACENZA 08/07/2009 GUIDA ALLE CONVENZIONI TELEFONICHE. Guida alle convenzioni telefoniche pag. 1 GUIDA ALLE CONVENZIONI TELEFONICHE Guida alle convenzioni telefoniche pag. 1 Guida alle convenzioni telefoniche pag. 2 Guida alle convenzioni telefoniche pag. 3 Guida alle convenzioni telefoniche pag.

Dettagli

Applicazioni online e la richiesta di banda larga. Prof. Dr. Katarina Stanoevska-Slabeva Thomas Plotkowiak

Applicazioni online e la richiesta di banda larga. Prof. Dr. Katarina Stanoevska-Slabeva Thomas Plotkowiak Applicazioni online e la richiesta di banda larga Prof. Dr. Katarina Stanoevska-Slabeva Thomas Plotkowiak Contenuto Introduzione Negli ultimi anni......il traffico globale IP è aumentato di otto volte

Dettagli

Matrix NAVAN CNX200 Soluzione Convergente Voce & Dati Per SOHO e Filiali

Matrix NAVAN CNX200 Soluzione Convergente Voce & Dati Per SOHO e Filiali Matrix NAVAN CNX200 Soluzione Convergente Voce & Dati Per SOHO e Filiali NAVAN CNX200 Soluzione Convergente Voce & Dati Best Wireless & Mobile Solution Prefazione - Sfide per Piccole Aziende Sfide Soluzione

Dettagli

Sistema integrato OCCHIO DI HORUS Collegamento Audio Video tra sala operatoria e sala conferenze

Sistema integrato OCCHIO DI HORUS Collegamento Audio Video tra sala operatoria e sala conferenze Sistema integrato OCCHIO DI HORUS Collegamento Audio Video tra sala operatoria e sala conferenze In cosa consiste Occhio di Horus è un sistema integrato composto da hardware, software e interventi tecnici

Dettagli

Servizi nelle Reti di Telecomunicazione

Servizi nelle Reti di Telecomunicazione Servizi nelle Reti di Telecomunicazione Servizi di telecomunicazione (Raccomandazioni CCITT I.112 e I.211) Servizi di Telecomunicazione servizi portanti teleservizi Servizio portante: un tipo di servizio

Dettagli

Offerta Televisiva. Generalità

Offerta Televisiva. Generalità Offerta Televisiva Generalità Quadro Generale Cambiamenti a livello delle filiera televisiva Accanto alla tradizionale modalità di diffusione terrestre (satellitare, TV via cavo,...) l offerta di contenuti

Dettagli

CARATTERISTICHE VIDEO

CARATTERISTICHE VIDEO CARATTERISTICHE VIDEO Quando si parla di definizione video ci sono diversi parametri che contribuiscono alla formazione del quadro dell immagine e di conseguenza alla relativa qualità. Il rapporto d'aspetto,

Dettagli

MOBILE AND CLOUD OPPORTUNITY

MOBILE AND CLOUD OPPORTUNITY UCC ANY HERE ANYTIME MOBILE AND CLOUD OPPORTUNITY ROMA, 6 Gennaio 01 Business Unit Corporate WIND ITALIA E IL GRUPPO VIMPELCOM RISULTATI VIMPELCOM 3Q011 HIGHLIGTHS 1 CLIENTI Clienti Mobili Globali : 00

Dettagli

wave a 44,1 khz, 16 bit, PCM, stereo (standard cd audio) L utilizzo di una risoluzione dipende anche dal supporto che la dovrà ospitare.

wave a 44,1 khz, 16 bit, PCM, stereo (standard cd audio) L utilizzo di una risoluzione dipende anche dal supporto che la dovrà ospitare. Il Suono Digitale Capitolo 3 - Formati e standard digitali dei file audio Il formato Wave, Wave 64, AIFF pag 1 Il Transfert Rate pag 4 Il formato mp3 pag 5 Il trasferimento di file tramite Internet pag

Dettagli

Servizi di comunicazione avanzata di Ateneo

Servizi di comunicazione avanzata di Ateneo Servizi di comunicazione avanzata di Ateneo Dott. Luca Mondini Centro Sistemi Informativi e Comunicazione Settore Comunicazione e Didattica Università degli Studi dell Insubria Struttura della presentazione!

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Periodo di riferimento:

Dettagli

Next Generation Network

Next Generation Network Next Generation Network dall Architettura alla Neutralità della Rete Giuseppe Augiero Whois Network & It Security Specialist presso il centro di eccellenza Fondazione Gabriele Monasterio (CNR / Regione

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Periodo di riferimento:

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Periodo di riferimento:

Dettagli

Agenzia:.. Agente: Venditore:.

Agenzia:.. Agente: Venditore:. 1. CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO: Business Sat è la soluzione che offre accesso ad internet con trasmissione completamente satellitare, consentendo di estendere al 100% la copertura del servizio a larga

Dettagli

Applicazioni Verticali Video Broadcasting Solutions

Applicazioni Verticali Video Broadcasting Solutions Applicazioni Verticali Video Broadcasting 1 Soluzioni veloci e di facile utilizzo Oggigiorno tutte le emittenti televisive, piccole o grandi che siano, così come molte istituzioni, hanno la necessità di

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Periodo di riferimento:

Dettagli

La vostra azienda guarda al futuro? Cos è la Comunicazione Unificata? TELEFONATA VIDEOCHIAMATA RICHIAMAMI CHAT. CONFERENZA Testo, Audio, Video

La vostra azienda guarda al futuro? Cos è la Comunicazione Unificata? TELEFONATA VIDEOCHIAMATA RICHIAMAMI CHAT. CONFERENZA Testo, Audio, Video Quando abbiamo inaugurato la nostra nuova sede abbiamo inaugurato un nuovo modo di lavorare, sfruttando il potenziale tecnologico della soluzione Wildix Andrea Massarotto - Responsabile Immobiliare Aste.com

Dettagli

La telematica. Informatica per le discipline umanistiche Note sulla telematica. Segnale analogico / digitale

La telematica. Informatica per le discipline umanistiche Note sulla telematica. Segnale analogico / digitale Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Lettere e Filosofia La telematica Informatica per le discipline umanistiche Note sulla telematica Marco Lazzari A.A. 2005-2006 Telematica: telecomunicazioni

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Periodo di riferimento:

Dettagli

Sommario. Evoluzione delle tecnologie di rete. Requisiti di banda. Banda e non solo. I benefici della banda larga in azienda

Sommario. Evoluzione delle tecnologie di rete. Requisiti di banda. Banda e non solo. I benefici della banda larga in azienda 2012 Servizi ICT a banda larga e ultra larga. Le novità e le opportunità per le imprese Progetto finanziato da Forlì-Cesena 20-03-2012 20-03-2012 1 Sommario Evoluzione delle tecnologie di rete Requisiti

Dettagli

comunicazioni digitali nell era dei servizi cloud

comunicazioni digitali nell era dei servizi cloud Teatro Uno sguardo Open Arena sul futuro delle comunicazioni digitali nell era dei servizi cloud Benvenuti! 29 maggio 2013 Nicoletti Marco Project Manager Proge-Software S.r.l. mnicoletti@progesoftware.it

Dettagli

Servizi Internet multimediali

Servizi Internet multimediali Servizi Internet multimediali Appunti di Sistemi A cura del prof. ing. Mario Catalano F.Castiglione 1 F. Castiglione Applicazioni Elastiche Un utente umano attende informazioni da un server; Preferibile

Dettagli

Trasferibilità delle tecnologie per la net economy nel distretto di Lecco. 19 Novembre 2001

Trasferibilità delle tecnologie per la net economy nel distretto di Lecco. 19 Novembre 2001 Trasferibilità delle tecnologie per la net economy nel distretto di Lecco 19 Novembre 2001 Valutare la trasferibilità delle tecnologie per la net economy nel distretto, misurando lo stato attuale di maturità

Dettagli

Vantaggi della sottoscrizione di più servizi associati alle tariffe ADSL e. telefono: stima del risparmio

Vantaggi della sottoscrizione di più servizi associati alle tariffe ADSL e. telefono: stima del risparmio Vantaggi della sottoscrizione di più servizi associati alle tariffe ADSL e telefono: stima del risparmio Indice: Introduzione 1 Il panorama delle Telecomunicazioni in Italia 1 L'evoluzione delle tariffe

Dettagli

SMDS: Switched Multi-Megabit Data Service. Silvano GAI

SMDS: Switched Multi-Megabit Data Service. Silvano GAI : Switched Multi-Megabit Data Service Silvano GAI Silvano.Gai@polito.it http://www.polito.it/~silvano - 1 Copyright: si veda nota a pag. 2 Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze (detto nel seguito

Dettagli

Pound & Star S.r.l. Partita I.V.A. - C.F. 02450980400 C.C.I.A.A. 262683 REGISTRO IMPRESE 91632/96 Capitale Sociale 100.000.000 i.v.

Pound & Star S.r.l. Partita I.V.A. - C.F. 02450980400 C.C.I.A.A. 262683 REGISTRO IMPRESE 91632/96 Capitale Sociale 100.000.000 i.v. GRUPPO QUEEN.IT OFFERTA Molti di Voi già ci conoscono per essere o essere stati nostri clienti ed è con vivo piacere che Vi presentiamo la nostra offerta che sotto meglio specifichiamo. Sapete già da quanto

Dettagli

Alcune delle caratteristiche dell architettura VoIP che permettono il raggiungimento di tali benefici possono essere riconducibili a:

Alcune delle caratteristiche dell architettura VoIP che permettono il raggiungimento di tali benefici possono essere riconducibili a: SOLUZIONE ICT: TELEFONIA VIA INTERNET (VOICE OVER IP) INTRODUZIONE Una soluzione di telefonia via internet [Voice Over IP (VoIP)] permette di sfruttare le potenzialità del protocollo internet (IP) per

Dettagli

Guida rapida alla Webconferencing

Guida rapida alla Webconferencing Guida rapida alla Webconferencing Questa Guida rapida illustra le operazioni più frequenti nell utilizzo di MeetIn Web. In particolare: Eseguire il settaggio iniziale di dispositivi audio e video Connettersi

Dettagli

Dati generali della procedura. APPARECCHIATURA PER VIDEOCONFERENZA Criterio di aggiudicazione:

Dati generali della procedura. APPARECCHIATURA PER VIDEOCONFERENZA Criterio di aggiudicazione: 1/5 Dati generali della procedura Numero RDO: 1011710 Descrizione RDO: APPARECCHIATURA PER Criterio di aggiudicazione: Prezzo piu' basso Numero di Lotti: 1 Unita' di misura dell'offerta Valori al ribasso

Dettagli

Reti di Telecomunicazione Lezione 6

Reti di Telecomunicazione Lezione 6 Reti di Telecomunicazione Lezione 6 Marco Benini Corso di Laurea in Informatica marco.benini@uninsubria.it Lo strato di applicazione protocolli Programma della lezione Applicazioni di rete client - server

Dettagli

Vodafone Case Study UnoPiù. Utilizziamo Vodafone da quando in azienda ci sono i cellulari. E da allora abbiamo sempre avuto un unico operatore.

Vodafone Case Study UnoPiù. Utilizziamo Vodafone da quando in azienda ci sono i cellulari. E da allora abbiamo sempre avuto un unico operatore. Utilizziamo Vodafone da quando in azienda ci sono i cellulari. E da allora abbiamo sempre avuto un unico operatore. L esperienza di Vodafone ci è utile anche per comprendere meglio quali tra le tante tecnologie

Dettagli

LA NAVIGAZIONE SU RETE MOBILE LA NAVIGAZIONE SU RETE MOBILE LA NAVIGAZIONE SU RETE MOBILE LA NAVIGAZIONE SU

LA NAVIGAZIONE SU RETE MOBILE LA NAVIGAZIONE SU RETE MOBILE LA NAVIGAZIONE SU RETE MOBILE LA NAVIGAZIONE SU Ministero dello Sviluppo Economico Regione Marche LA NAVIGAZIONE SU RETE MOBILE Marche Realizzato nell ambito del Programma Generale di intervento 2009 della Regione Marche con l utilizzo dei fondi del

Dettagli

Cenni sulle principali tecnologie di rete. IZ3MEZ Francesco Canova www.iz3mez.it francesco@iz3mez.it

Cenni sulle principali tecnologie di rete. IZ3MEZ Francesco Canova www.iz3mez.it francesco@iz3mez.it Cenni sulle principali tecnologie di rete IZ3MEZ Francesco Canova www.iz3mez.it francesco@iz3mez.it Oltre la LAN Perché uscire? connessione di più edifici geograficamente lontani della stessa società connessione

Dettagli

Unified Communications

Unified Communications Semplificare la complessità delle telecomunicazioni www.dexgate.com info@dexgate.com diffondere tecnologie semplici Il grande potenziale delle Sempre guidati dall innovazione CORPORATE L innovazione ha

Dettagli

Livello di Applicazione in Internet

Livello di Applicazione in Internet Università di Genova Facoltà di Ingegneria Livello di in Internet 1. Introduzione Prof. Raffaele Bolla Ing. Matteo Repetto dist Caratteristiche del corso: Docenti o Docente titolare Prof. Raffaele Bolla

Dettagli

Il nuovo processo comunicativo per migliorare la relazione Banca-Cliente

Il nuovo processo comunicativo per migliorare la relazione Banca-Cliente Il nuovo processo comunicativo per migliorare la relazione Banca-Cliente DIMENSIONE CLIENTE Gianni Fuolega Roma, 26 Marzo 2010 Lo scenario Ingresso sul mercato di una nuova generazione di Clienti da catturare

Dettagli

Prestazioni superiori da tutti i punti di vista. Telefoni SIP KX-HDV130 e KX-HDV230

Prestazioni superiori da tutti i punti di vista. Telefoni SIP KX-HDV130 e KX-HDV230 Prestazioni superiori da tutti i punti di vista Telefoni SIP KX-HDV130 e KX-HDV230 Risparmio senza compromessi Gli innovativi telefoni da scrivania KX-HDV offrono una versatilità e una facilità d uso eccezionali,

Dettagli

GUIDA AI PRODOTTI SLINGBOX SOLO SLINGBOX PRO-HD SLINGLINK TURBO ... ...

GUIDA AI PRODOTTI SLINGBOX SOLO SLINGBOX PRO-HD SLINGLINK TURBO ... ... GUIDA AI PRODOTTI Non perdere mai più i tuoi programmi televisivi preferiti quando sei fuori casa. Guarda e controlla la tua TV di casa praticamente sempre e ovunque su PC Windows, su Mac o sul tuo dispositivo

Dettagli

HDTV LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE

HDTV LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE HDTV LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE S HDTV: LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE In questo articolo cercheremo di spiegare il concetto di HDTV. Prima di tutto, daremo un occhiata alla tecnologia della

Dettagli

Video Comunicazione su Rete Internet

Video Comunicazione su Rete Internet Video Comunicazione su Rete Internet 1 Introduzione alla comunicazione video su rete Internet. La rapida evoluzione dell Information Technology negli ultimi anni ha contribuito in maniera preponderante

Dettagli

UNIFIED COMMUNICATION. / pag.07 DATA CENTER E INFRASTRUTTURE. / pag.09 MULTIMEDIA. / pag.11 DIGITAL SIGNAGE. / pag.13 NETWORKING. / pag.

UNIFIED COMMUNICATION. / pag.07 DATA CENTER E INFRASTRUTTURE. / pag.09 MULTIMEDIA. / pag.11 DIGITAL SIGNAGE. / pag.13 NETWORKING. / pag. Forniamo servizi e soluzioni in ambito ICT, mettendo a disposizione dei clienti competenza tecnologica per tradurre l innovazione in una vera opportunità di business. Ogni giorno ci confrontiamo nei settori

Dettagli

L offerta integrata GAZ Solutions per le Agenzie Zurich

L offerta integrata GAZ Solutions per le Agenzie Zurich L offerta integrata GAZ Solutions per le Agenzie Zurich Tipologie di servizi offerte Un servizio di Single Point of Contact (SPoC) fornito dall Help Desk Zurich Un servizio di Help Desk GAZ Solutions specializzato

Dettagli

Indagine sulla Banda larga nel segmento business in Italia. Indagine promossa da Federcomin e Assinform e realizzata con:

Indagine sulla Banda larga nel segmento business in Italia. Indagine promossa da Federcomin e Assinform e realizzata con: Indagine sulla Banda larga nel segmento business in Italia Indagine promossa da Federcomin e Assinform e realizzata con: IL MERCATO DELL OFFERTA 23 gennaio 2003 Slide 1 L estensione della fibra ottica

Dettagli

SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM.

SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM. SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM. LO SMART WORKING CON TELECOM ITALIA E TIM Grazie anche alle soluzioni ICT e gli avanzati servizi abilitanti rappresentati da connettività,

Dettagli

Social & Collaboration nei processi di una Smart Enterprise

Social & Collaboration nei processi di una Smart Enterprise Social & Collaboration nei processi di una Smart Enterprise Eugenio Barozzi Who you gonna call? AGENDA Cosa si intende per collaborazione Le sfide Casi di studio La collaborazione oggi Documenti, informazioni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Attesa una crescita organica dei ricavi di Gruppo tra 3% ed il 4%

COMUNICATO STAMPA. Attesa una crescita organica dei ricavi di Gruppo tra 3% ed il 4% COMUNICATO STAMPA ILLUSTRATE ALLA COMUNITA FINANZIARIA LE STRATEGIE E GLI OBIETTIVI PER IL TRIENNIO 2006-2008 DEL GRUPPO TELECOM ITALIA E DELLA BUSINESS UNIT OPERATIONS Attesa una crescita organica dei

Dettagli

Sistema integrato di comunicazione broadband

Sistema integrato di comunicazione broadband Sistema integrato di comunicazione broadband INNOVAZIONE E TECNOLOGIA AL SERVIZIO DEL MERCATO 1 CHE COSA E SMART 4 PERFORMANCE? Il sistema di comunicazione broadband SMART 4 PERFORMANCE offre soluzioni

Dettagli

ENCODER IN STREAMING PER HDX7000/8000

ENCODER IN STREAMING PER HDX7000/8000 ENCODER IN STREAMING PER HDX7000/8000 CODIFICATORE SKOD6000 PER STREAMING MULTIPROTOCOLLO DA CONNETTERE AL CODEC PER VIDEOCONFERENZA HDX7000/8000 DI POLYCOM ATTRAVERSO LE PORTE DI COMUNICAZIONE ESISTENTI

Dettagli

Collaborative Video Conference PRESENTAZIONE DELLE SOLUZIONI DI VIDEOCONFERENZA. CoViCo

Collaborative Video Conference PRESENTAZIONE DELLE SOLUZIONI DI VIDEOCONFERENZA. CoViCo Collaborative Video Conference PRESENTAZIONE DELLE SOLUZIONI DI VIDEOCONFERENZA CoViCo Premessa Vantaggi Della Videoconferenza Conveniente, flessibile e sicuro, la videoconferenza è uno strumento di comunicazione

Dettagli

Reti: cenni storici. Who s who

Reti: cenni storici. Who s who 1967: DoD ARPAnet 1970: ALOHAnet Reti: cenni storici 1975: TCP/IP model per internetwork 1976: Ethernet 198: TCP/UDP/IP standard per ARPAnet 1987: la rete cresce DNS 1989-1991: web guiding principles:

Dettagli

NUOVE MODALITÀ DI INTERNAZIONALIZZAZIONE il fattore strategico della conoscenza dei mercati

NUOVE MODALITÀ DI INTERNAZIONALIZZAZIONE il fattore strategico della conoscenza dei mercati NUOVE MODALITÀ DI INTERNAZIONALIZZAZIONE il fattore strategico della conoscenza dei mercati FABIO PICCOLI Esperto Internazionalizzazione Wine Monitor Bologna, 3 aprile 2013 L internazionalizzazione non

Dettagli

Flussi Multimediali. Introduzione

Flussi Multimediali. Introduzione Flussi Multimediali 1 Introduzione Film digitali, video clip e musica stanno diventando un modo sempre più comune di presentare l informazione e l intrattenimento per mezzo del computer I file audio e

Dettagli

Guida rapida per l utente - Italiano

Guida rapida per l utente - Italiano Guida rapida per l utente - Italiano Versione softwaree1/b5 e successive D12802-03 La riproduzione intera o parziale di questo documento non è consentita senza l autorizzazione scritta di: ITALIANO Uso

Dettagli

Parte Introduttiva Video Digitali

Parte Introduttiva Video Digitali Parte Introduttiva 01 01 Video Digitali Giuseppe Pignatello Eadweard Muybridge L'uomo che fermò il tempo (1830-1904) Pioniere della fotografia in movimento Risolse il dubbio fattogli da Leland Stanford:

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Ci sono circa 700.000 centralini in Italia

Ci sono circa 700.000 centralini in Italia Ci sono circa 700.000 centralini in Italia Il 90% è un centralino tradizionale Un centralino si cambia ogni 10-12 anni Se ho 200 clienti, posso vendere 20-30 centralini l anno con un fatturato di +150.000

Dettagli

BROCHURE NCP500X/V EXPRESS EDITION EVERY CALL MATTERS. Network Communication Platform

BROCHURE NCP500X/V EXPRESS EDITION EVERY CALL MATTERS. Network Communication Platform BROCHURE NCP500X/V EXPRESS EDITION EVERY CALL MATTERS Network Communication Platform NCP500X/V EXPRESS EDITION Le nuove piattaforme Panasonic KX-NCP500X/V express Edition, sono state progettate per andare

Dettagli

Settembre 2006. FASTWEB VIDEOCOMUNICAZIONE DI TERZA GENERAZIONE Network Completion and VDC services. Igor Bagnobianchi Marketing Large accounts

Settembre 2006. FASTWEB VIDEOCOMUNICAZIONE DI TERZA GENERAZIONE Network Completion and VDC services. Igor Bagnobianchi Marketing Large accounts Settembre 2006 FASTWEB VIDEOCOMUNICAZIONE DI TERZA GENERAZIONE Network Completion and VDC services Igor Bagnobianchi Marketing Large accounts Agenda g Fastweb: la Rete, alcuni numeri g Convergenza e Convenienza

Dettagli

Il futuro della visibilità InStore. ANDREA TEMPESTA Eurodisplay Design in Progress ANDREA ZIELLA Mattel Italy

Il futuro della visibilità InStore. ANDREA TEMPESTA Eurodisplay Design in Progress ANDREA ZIELLA Mattel Italy Il futuro della visibilità InStore ANDREA TEMPESTA Eurodisplay Design in Progress ANDREA ZIELLA Mattel Italy Il futuro della visibilità InStore 1) Eurodisplay Design in Progress in 10 progetti 2) Evoluzione

Dettagli

1.5 Reti informatiche

1.5 Reti informatiche 1.5 Reti informatiche Una rete informatica è un insieme di computer collegati fra loro da una rete di comunicazione in modo che ogni computer possa comunicare e scambiare dati con ogni altro computer della

Dettagli

User. Belluno. Group. Soluzioni Linux per il VoIP. Soluzioni Linux per il Voip. Linux. Davide Dalla Rosa e Massimo De Nadal. Belluno, 27 novembre 2004

User. Belluno. Group. Soluzioni Linux per il VoIP. Soluzioni Linux per il Voip. Linux. Davide Dalla Rosa e Massimo De Nadal. Belluno, 27 novembre 2004 Soluzioni per il Voip ak_71@libero.it - maxx@digital-system.it, 27 novembre 2004, 27 novembre 2004 , 27 novembre 2004 Soluzioni per il Voip VoIP: Voice Over IP Tecnologia che permette la comunicazione

Dettagli

Sistema di diffusione Audio/Video su streaming.

Sistema di diffusione Audio/Video su streaming. 1 Sistema di diffusione Audio/Video su streaming. IL Progetto. Il progetto illustrato nel seguito prevede mediante la tecnologia di streaming la diffusione di audio/video su misura del cliente al 100%,

Dettagli

Una soluzione completamente IP per il vostro ingresso

Una soluzione completamente IP per il vostro ingresso 2N Helios IP Una soluzione completamente IP per il vostro ingresso Il citotelefono 2N Helios IP fornisce una modo semplice ed economico per comunicare con l ingresso, da qualsiasi distanza. E ideale per

Dettagli

quando la comunicazione libera valore

quando la comunicazione libera valore Unified Communication & Collaboration: quando la comunicazione libera valore Alessandro Piva School of Management Politecnico di Milano Mail: alessandro.piva@polimi.it it 0 Il contesto Una definizione

Dettagli

Exchange Server 2007: si parte dalla messaggistica, ma non è il punto di arrivo Office Communications Server: la voce corre sul filo ma della rete

Exchange Server 2007: si parte dalla messaggistica, ma non è il punto di arrivo Office Communications Server: la voce corre sul filo ma della rete Exchange Server 2007: si parte dalla messaggistica, ma non è il punto di arrivo Office Communications Server: la voce corre sul filo ma della rete Unified Communications Da reti e strumenti proprietari

Dettagli

Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti

Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Oggetto: PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Periodo

Dettagli

Sperimentazione di tecniche VoIP di videoconferenza multiutente su piattaforme open-source

Sperimentazione di tecniche VoIP di videoconferenza multiutente su piattaforme open-source Università degli Studi di Firenze Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni Sperimentazione di tecniche VoIP di videoconferenza multiutente su piattaforme open-source

Dettagli

BETALAND TV CHANNEL. Manuale di Utilizzo

BETALAND TV CHANNEL. Manuale di Utilizzo BETALAND TV CHANNEL Manuale di Utilizzo 1 INDICE 1. REQUISITI TECNICI... 1 1.1 - Accesso Internet... 1 1.2 - Requisiti del PC... 1 1.3 - Requisiti Software... 1 1.4 - Requisiti del Monitor... 2 2. IL CLIENT...

Dettagli