LA DOMOTICA POSSIBILE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA DOMOTICA POSSIBILE"

Transcript

1 POLITECNICO DI MILANO Facoltà di Architettura e Società LA DOMOTICA POSSIBILE Caratteristiche, esperienze e stato dell arte dell ultima fase evolutiva dell abitare RELATORE: Prof. OLIVIERO TRONCONI Tesi di Laurea di : DANIELA MEROLLA Matricola : ANNO ACCADEMICO

2

3 «Quello che infonde coraggio ai nostri sogni è la convinzione di poterli realizzare [ ] Non si rivoluziona facendo rivoluzioni, si rivoluziona portando soluzioni» Le Corbusier, Urbanisme (1967)

4

5 Ringraziamenti Desidero ringraziare tutti coloro che mi sono stati vicini nel percorso finale di studi e che mi hanno dato la forza e lo stimolo per raggiungere questo importante traguardo. In modo particolare desidero dedicare questo lavoro a Cinzia, per la sua costante e amorevole presenza, lo spirito, le idee e l incoraggiamento, ingredienti che sono stati decisivi per non perdere mai di vista il mio obiettivo. Un ringraziamento sentito va al Prof. Oliviero Tronconi che, accompagnandomi nell intero lavoro, è stato una guida paziente, disponibile e fonte di continue sagge riflessioni. Ringrazio, quindi, mia sorella Milena per il gran cuore e la disponibilità totale, i miei genitori e tutti gli amici che mi hanno sempre sostenuta moralmente nell ultimo anno. Molti approfondimenti sono stati possibili grazie al confronto con referenti di diverse aziende, consulenti - system integrator e installatori specializzati; in particolare desidero citare la collaborazioni con Daniele Leonardi dello staff di Vividomotica (Easydom) e con Diego Marchente della AVD Consulting (Home innovation). Grazie anche al mio amico Fabrizio, che ha collaborato più volte, con acume e senso critico, a conversazioni amene, ma fondamentalmente preziose nella comprensione dei temi tecnici per me più gravosi; infine un grazie speciale a Roberta, amica e paziente lettrice del mio lavoro. 5

6

7 INDICE GENERALE Ringraziamenti pag. 5 Indici» 7 Abstract» 23 Introduzione» PRIMA PARTE INNOVAZIONE TECNOLOGICA E FORME DELL ABITARE CAPITOLO 1 - EVOLUZIONE DEL SISTEMA URBANO pag La città fortificata» La città pre-industriale e la casa-bottega» La città industriale» L industrialismo e i nuovi valori» Razionalizzazione e monetizzazione» La casa industriale: consumo e riproduzione» La metropoli industriale culla del Modernismo» La crisi della metropoli» La città post-industriale» I trend del mutamento: globalizzazione e conflitto» La condizione postmoderna» La città informatizzata» Paradigmi dell abitare contemporaneo: ubiquità e mobilità» La produzione attuale: economia leggera e indifferenza spaziale» La percezione della città: sostenibilità e spettacolarizzazione» Internet e la rivoluzione informatica» La città cablata: rete di servizi per la flessibilità abitativa» Il futuro dopo il PC: domotica, nanotecnologie e cibernetica» 54 Conclusioni» 57 7

8 Indice Generale CAPITOLO 2 - EVOLUZIONE DEL SISTEMA DOMESTICO pag Esordi della meccanizzazione domestica» La fabbrica entra in casa: la cucina di Francoforte» La casa elettrica» Applicazioni sperimentali per la casa del domani» Il cinema e il design nella visione del futuro» L intelligenza artificiale» L intelligenza artificiale nell automazione domestica» Da una tecnica intelligente a un architettura intelligente» Familiarizzare con la domotica: gli elettrodomestici intelligenti» Prodromi domotici» Stati Uniti: Casa Ahwatukee, Xanadu, Smart House e la villa di Bill Gates» Francia: Habiter Demain 2000» Italia: la Casa Telematica» Giappone: Tron House» Olanda: House of the Future» 94 Conclusioni» 96 CAPITOLO 3 - EVOLUZIONE DELLE FORME ABITATIVE pag La famiglia nella società italiana» Diffusione delle tecnologie ICT in Italia» Cyberspace, e-family, digital living» La percezione del pubblico e del privato negli spazi domestici» Aspetti concettuali dell abitare» L abitazione come complessità» Il bagno intelligente» Le smart kitchens» L intrattenimento in soggiorno» La domotica per l assistenza ad anziani e disabili» Requisiti dei sistemi integrati per l utenza ampliata» Trento e Aosta: edilizia pubblica domotizzata per fasce deboli» 127 8

9 Indice Generale 3.5 Il telelavoro» Forme di telelavoro» Pro e contro del telelavoro» Stime» L edificio, il progetto e i nuovi vincoli energetici» L Italia, il quadro energetico e i consumi civili» Le energie rinnovabili: da opportunità a necessità» 144 Conclusioni» 149 CAPITOLO 4 - EVOLUZIONE DEL MERCATO pag Le tecnologie d integrazione dei sistemi: dalla CIB alla Domotica» Building Automation e Home Automation a confronto» Sviluppo del mercato domotico: da impianto a sistema integrato» Integrazione impiantistica e progettazione evoluta» L automazione domestica, l automobile e il pubblico» I cambiamenti nel mercato» La filiera della domotica» Una nuova figura professionale: il system integrator» Caratteristiche ed evoluzione del mercato italiano della domotica» Il ruolo della ricerca e delle Associazioni» L esperienza di Homevolution» Percezione della domotica e sviluppi futuri della domanda» La domotica per un nuovo mercato immobiliare a valore aggiunto» Potenzialità evolutive della domotica» 181 Conclusioni» 182 SECONDA PARTE LA DOMOTICA: DEFINIZIONI, TECNOLOGIE, PROGETTI, NORME CAPITOLO 5 - L AUTOMAZIONE DOMESTICA» La domotica: definizione» Caratteristiche di un sistema domotico» Le aree applicative della Domotica» 189 9

10 Indice Generale Personalizzare un sistema domotico: gli scenari» La realizzazione di un impianto domotico» La scelta di un impianto domotico: soggetti e criteri» Architettura base di un sistema domotico» Schema di un progetto domotico» L analisi comportamentale e l offerta domotica» L importanza del precablaggio» Prime realizzazioni domotiche in Italia. Alcuni esempi dal web» Casa predimissioni di Sondalo» La casa Automatica» Internet Home» Quartiere EuroMilano-Certosa» Il Progetto Abrì» Norme di riferimento» Principali norme di riferimento per la domotica» Principali norme per impianti elettrici» La dichiarazione di conformità» Domotica e certificazione energetica degli edifici» 227 Conclusioni» 231 CAPITOLO 6 - RETI, CABLAGGI E MEZZI TRASMISSIVI pag Reti locali di comunicazione (LAN)» Concetti base nelle reti LAN» Modalità di comunicazione e topologia delle reti LAN» Classificazione delle topologie di rete» L automazione domestica: sistemi proprietari e sistemi aperti» Architettura delle reti domestiche» Caratteristiche e componenti dei sistemi BUS» Logica di un sistema BUS» Dimensionamenti e limiti topologici» Il limite della coabitazione dei cavi» Reti locali wireless (WLAN)»

11 Indice Generale 6.5 Cablaggio delle reti domotiche» Il cablaggio a onde convogliate» Il cablaggio strutturato» Mezzi trasmissivi» Cavi in rame non schermati» Doppini (twisted pair)» Cavi coassiali» Fibre ottiche» Onde radio» 268 Conclusioni» 269 CAPITOLO 7 - GLI STANDARD DI COMUNICAZIONE pag Standard americani» X-10» Lontalk (Lonworks)» Standard europei» Batibus» EIB (European Installation Bus)» EHS (European Home System)» KNX» SCS» EDS» Standard giapponesi» HBS» Standard internazionali» HES» Bluetooth» Wi-Fi e ZigBee» HAVi» OSGi» UPnP» No New Wires» 290 Conclusioni»

12 Indice Generale TERZA PARTE LE AREE APPLICATIVE DELLA PROGETTAZIONE INTEGRATA CAPITOLO 8 - SICUREZZA pag Security: la sicurezza antintrusione» Gli apparati di un sistema antintrusione» Rivelazione interna ed esterna» Sistemi di videosorveglianza (TVCC)» Sistemi di controllo accessi» Safety: la sicurezza delle persone e dei beni materiali» Sistemi antincendio» Protezione da gas nocivi» Protezione antiallagamento» 317 Conclusioni» 317 CAPITOLO 9 - CLIMATIZZAZIONE pag Sistemi di termoregolazione e climatizzazione domestica» Sistemi domotici di termoregolazione» Il controllo remoto dei sistemi di termoregolazione» Sistemi di ventilazione per la qualità dell'aria» Impianto solare termico» La telelettura dei consumi domestici» Consumi termici» I vantaggi della telelettura» Il controllo automatico di dispositivi antighiaccio-antineve per esterni» 334 Conclusioni» 336 CAPITOLO 10 - GESTIONE DEI CONSUMI E RISPARMIO ENERGETICO pag Controllo illuminazione artificiale» Controllo dimmerizzato» Regolazione automatica in funzione di movimento e presenza» Comando crepuscolare»

13 Indice Generale 10.2 Controllo illuminazione naturale» Controllo tapparelle» Controllo in funzione della luminosità» Elettrodomestici intelligenti e gestione carichi» Prese elettriche intelligenti per il risparmio casalingo» Eliminazione dello standby» Funzioni a completamento di un sistema domotico» Controllo Irrigazione» Aspirazione polvere centralizzata» Rilevazione parametri meteo» Impianto fotovoltaico» 355 Conclusioni» 358 CAPITOLO 11 - COMUNICAZIONE pag L interfaccia utente nei sistemi domotici» Tipologie d interfaccia utente» Comandi per l utenza ampliata» La comunicazione con la casa domotica» Citofonia e videocitofonia» Telefonia (traffico voce e connettività)» Connessioni a banda larga» Connessioni mobili: verso l ubiquitous computing» 378 Conclusioni» 380 CAPITOLO 12 - INTRATTENIMENTO E TEMPO LIBERO pag La gestione centralizzata dell intrattenimento domestico» Distribuzione audio e audio video multiroom» L home theater» Il controllo di un sistema A/V» La rivoluzione multimediale» 388 Conclusioni»

14 Indice Generale QUARTA PARTE STATO DELL ARTE E SVILUPPI FUTURI CAPITOLO 13 - L OFFERTA ITALIANA DI SISTEMI DOMOTICI pag Parametri per un analisi comparativa» I sistemi domotici» My Home - BTicino» Chorus - Gewiss» Cresnet - Crestron» Easydom Invista» Sistema casa 2000» By Me - Vimar» Domino - Duemmegi» Hi System - Home Innovation» Simple Home - Comelit» Home Sapiens - BPT» DomusTech - ABB Sace» Semplice - Urmet Domus» Bluedome - Logos01» Aurel - ZigBee» Analisi comparativa» Confronto applicazioni» Confronto prestazioni» 432 CONCLUSIONI» 438 Ipotesi per sviluppi futuri» 443 APPENDICI pag. 445 Appendice A: Pagine web» 446 Appendice B: Glossario» 449 Appendice C: Associazioni e standard» 464 BIBLIOGRAFIA pag. 473 Monografie» 474 Pubblicazioni online» 478 Pubblicazioni»

15 Indice Generale INDICE FIGURE CAPITOLO 1 Fig.1.1 Esempi di città fortificata: Brescello e Palmanova pag. 30 Fig.1.2 Marcel Breuer, poltrona Wassily e Walter Gropius, scuola Bauhaus a Dessau» 33 Fig.1.3 Città manifatturiera inglese dell Charlie Chaplin in Tempi Moderni (1936)» 36 Fig.1.4 Morfologia sociale della metropoli (Martinotti)» 45 Fig.1.5 Jean Nouvel, Istituto del Mondo Arabo, Parigi e 3Deluxe, Leonardo Glass Leonard Glass Cube, Bad Driburg» 49 Fig.1.6 F. O. Gehry, Museo Guggenheim a Bilbao, R. Piano e R. Rogers, Centre Pompidou a Parigi» 50 Fig.1.7 Robert Tinney, L Utopia Digitale dipinta sulle copertine della rivista Byte» 52 Fig.1.8 Future Cities: hopes and living into the 21th century (1979); Tomorrow s servants (1978)» 55 CAPITOLO 2 Fig.2.1 Una cromolitografia della serie En l An2000 di Villemard, BNFParigi pag. 60 Fig.2.2 Margarete Schütte-Lihotzky, Cucina di Francoforte ( )» 62 Fig.2.3 Figini e Pollini, disegno per l interno della Casa Elettrica e foto d epoca della vista esterna (1930)» 63 Fig.2.4 Piero Bottoni, cucina della Casa Elettrica (1930)» 64 Fig.2.5 Buckminster Fuller, pianta, sezione e plastico della Dymaxion House» 66 Fig.2.6 Esterno e interno della Wichita House (1945)» 67 Fig.2.7 La casa americana ieri e oggi (1934)» 68 Fig.2.8 Alison e Peter Smithson, cucina della House of the Future (1956) e Casa in Plastica francese» 69 Fig.2.9 Esterno e interno della Casa del Futuro, Monsanto Corporation (1956)» 70 Fig.2.10 Alex Pike, Casa Autonoma Sperimentale (1972) Archigram, Walking City e David Greene, Living Pod (1965)» 71 Fig.2.11 Futuro di Matti Suuronen, esterno, interno e blocco cucina (1968)» 72 Fig.2.12 Luigi Colani, monoblocco cucina Poggenpohl (1968) e Joe Colombo Blocco arredamento (1971)» 73 Fig.2.13 Charles Deaton, esterno e soggiorno della Sculptured House, Colorado ( )» 74 Fig.2.14 Kitchen Computer della Honeywell (1965) e un videotelefono della Bell-Western Electric (1968)» 75 Fig.2.15 Casa Ahwatukee e Smart House» 84 Fig.2.16 Xanadu house, esterno e soggiorno (1983)» 85 Fig.2.17 Casa di Bill Gates, vista dal lago Washington e interno» 87 15

16 Indice Generale Fig.2.18 Habiter Demain 2000, vista esterna (1990)» 89 Fig.2.19 Ciceronelettronico, strumento di accumulo di informazioni all interno dell ambiente urbano, con scambio all interno dello spazio privato (1972)» 91 Fig.2.20 Videocomunicatore, strumento telematico autogestito con possibilità di rapporto spazio pubblico - spazio privato (1972)» 92 Fig.2.21 La casa telematica, pranzo TV, letto matrimoniale e bagno con monitor(1982)» 92 Fig.2.22 Tron House, esterno e retro (1989)» 93 Fig.2.23 Tron House, atrio e sezione (1989)» 94 Fig.2.24 House of the Future, bagno ed esterno (1989)» 95 CAPITOLO 3 Fig.3.1 Scene di vita in Secondlife pag. 109 Fig.3.2 L occhio del moderno Big Brother informatico» 114 Fig.3.3 Box doccia 155 di Teuco e vasca Biosphere di Grandform» 120 Fig.3.4 Esempio di una Smart Kitchen e di Ariston Digital Merloni» 122 Fig.3.5 a) Esempio di soggiorno attrezzato con impianto Home Theatre e b) Beovision9 della B&O» 123 Fig.3.6 Apple Tv e il controller Mio Modero R4 di AMX» 124 Fig.3.7 Easy food, cucina tecnologica per disabili dal design funzionale e accessibile» 126 Fig.3.8 Foto dell esterno e camera da letto della Cellula abitativa domotizzata» 129 Fig.3.9 Maison Equipée: esterno e cucina» 130 Fig.3.10 Maison Equipée: camera da letto e bagno» 131 Fig.3.11 Evoluzione dell automazione nelle reti e nei sistemi d utenza» 140 CAPITOLO 4 Fig.4.1 Definizione di Computer Integrated Building pag. 152 Fig.4.2 Confronto tra progettazione tradizionale e progettazione integrata» 158 Fig.4.3 I vantaggi dell integrazione» 159 Fig.4.4 Evoluzione dal mercato tradizionale a quello odierno» 163 Fig.4.5 Schema riepilogativo della filiera della domotica» 166 Fig.4.6 La prima area d intervento dell integratore di sistema: la configurazione e messa in servizio dell impianto» 167 Fig.4.7 All integratore di sistema è richiesta la capacità di dialogo con tutti i soggetti coinvolti nella filiera» 168 Fig.4.8 La piramide dell integrazione domestica» 181 Fig.4.9 Filiera dei servizi tra utente e integratore residenziale»

17 Indice Generale CAPITOLO 5 Fig.5.1 Requisiti di un sistema integrato d automazione domestica pag. 188 Fig.5.2 Funzioni possibili nella casa domotica» 190 Fig.5.3 Uno scenario è attivabile con un singolo comando» 194 Fig.5.4 Il professionista deve saper proporre, preventivare e progettare la domotica» 196 Fig.5.5 Cucina e camera della Casa Pre-dimissioni di Sondalo (SO)» 206 Fig.5.6 Zona Home Theatre e pianta della Casa Automatica» 207 Fig.5.7 Salotto e cucina di Internet Home» 210 Fig.5.8 Area relax e Camera ragazzi di Internet Home» 211 Fig.5.9 Ingresso e cucina dell appartamento dimostrativo (EuroMilano Certosa)» 213 Fig.5.10 Piante degli appartamenti casatec e casasof» 216 Fig.5.11 Alcuni dettagli della casasof» 216 Fig.5.12 Alcuni dettagli della casatec» 217 Fig.5.13 Funzioni radiocomandate della casatec» 218 Fig.5.14 Marchi dei tre comitati elettrotecnici: IEC, CENELEC, CEI» 220 Fig.5.15 Attestato e targa di certificazione energetica in Lombardia e primo edificio realizzato in classe A Gold a Colognola (BG)» 231 CAPITOLO 6 Fig.6.1 Schema gerarchico e di collegamento tra reti LAN, MAN, WAN pag. 233 Fig.6.2 Esempi di collegamento punto-punto in ambito geografico e locale» 239 Fig.6.3 Collegamento punto-punto (maglia completa o parziale), e multipunto» 240 Fig.6.4 Differenti topologie di rete: anello, stella, BUS» 240 Fig.6.5 a) Architettura di rete centralizzata b) architettura di rete distribuita» 244 Fig.6.6 Comando tipo collegato solo al bus (My Home Bticino)» 248 Fig.6.7 L attuatore è collegato anche alla linea di potenza (My Home Bticino)» 248 Fig.6.8 Unità di controllo BCU» 249 Fig.6.9 Struttura di una unità di controllo BCU e schema indirizzamento telegramma» 250 Fig.6.10 Estensione massima di una linea a 4 segmenti con 64 dispositivi cad.» 251 Fig.6.11 Un notebook con diversi esempi di pc card, un cartello che pubblicizza un hotspot, e un esempio hardware di access point» 254 Fig.6.12 Un access point funge da ponte tra una rete LAN (es. Ethernet) e dei terminali wireless» 255 Fig.6.13 Cablaggio di un edificio» 256 Fig.6.14 Esempio di cablaggio strutturato» 259 Fig.6.15 Diversi tipi di armadi (rack), e componenti di una presa a muro (tipo RJ45)» 260 Fig.6.16 Topologia di un cablaggio strutturato di un comprensorio»

18 Indice Generale Fig.6.17 Sezioni di cavo UTP e STP» 264 Fig.6.18 Esempio di cavo UTP (Unshielded Twisted Pair), e connettore RJ45» 264 Fig.6.19 Connettori di cavo coassiale ad utilizzo televisivo, e cavo RG59» 265 Fig.6.20 Composizione di una fibra ottica» 266 CAPITOLO 7 Fig.7.1 Panoramica dei sistemi Bus pag. 270 Fig.7.2 Funzioni di controllo gestibili da un impianto a onde convogliate» 272 Fig.7.3 Logo dell Associazione Konnex, e marchio registrato KNX» 280 Fig.7.4 Schema di impianto SCS della BTicino» 282 Fig.7.5 Logo del protocollo Bluetooth» 285 Fig.7.6 Logo Wi-Fi (802.11)» 286 Fig.7.7 Rete domestica che sfrutta il protocollo ZigBee» 287 Fig.7.8 Rete OSGi e logo» 289 Fig.7.9 Rete UpnP e logo» 290 Fig.7.10 No New Wires (Intellon)» 291 CAPITOLO 8 Fig.8.1 Kit antintrusione per uso domestico Kyo 320 (Bentel) pag. 297 Fig.8.2 Antifurto attivato a zone tramite un inseritore nelle ore notturne; antifurto inserito dalla centrale multizona su tutta l abitazione (BTicino)» 298 Fig.8.3 Schema esempio di sistema antintrusione Simple Home (Comelit)» 299 Fig.8.4 Centralina d allarme con tastiera (Gewiss) o con touch-screen a icone semplificate (Brahms)» 300 Fig.8.5 Inseritore, disinseritore a chiave e parzializzatore a 4 zone (BTicino)» 301 Fig.8.6 Sirena filare da esterno con lampeggiatore (Risco)» 302 Fig.8.7 Barriere perimetrali a infrarosso attivo per esterni e interni» 303 Fig.8.8 Sistema di sorveglianza perimetrale esterna a microonde» 304 Fig.8.9 Diversi tipi di contatti magnetici e un sensore IR da parete (BTicino)» 306 Fig.8.10 TVCC da soffitto Dome (Panasonic) e una micro videocamera MPEG-4 wireless, la 207W (Axis)» 309 Fig.8.11 Sistema completo di videocontrollo domestico (BTicino)» 310 Fig.8.12 Lettore d impronte digitali E-key (TOCAhome), lettori con tastierino o a strisciamento per badge e lettore chiave transponder» 311 Fig.8.13 Centrale di rivelazione antincendio (Urmet Domus) e rivelatore ottico di fumo (BTicino)» 315 Fig.8.14 Rilevatore gas metano - GPL (BTicino); esempi di elettrovalvole (gas e idraulica)»

19 Indice Generale CAPITOLO 9 Fig.9.1 Schema impianto di termoregolazione a bus pag. 321 Fig.9.2 a) Termostato ambiente bus da parete Chorus (Gewiss) b) Con un sistema domotico è possibile parzializzare la temperatura in ogni zona» 322 Fig.9.3 Attuatore per comando della valvola radiatore o della valvola scaldasalviette» 323 Fig.9.4 a) Collettore solare per la produzione di acqua calda sanitaria (Solahart) b) Schema di controllo di un impianto solare termico integrato con KNX» 327 Fig.9.5 Contatore intelligente Enel» 330 Fig.9.6 a) Modulo di utenza con contatore di calore M-Bus (Vaillant) b) Gateway tra M-Bus e KNX» 331 Fig.9.7 Ripartitore di calore in radiofrequenza su un impianto a colonne montanti» 332 Fig.9.8 Percorsi e rampe protette da un sistema di riscaldamento in rete scaldante» 334 Fig.9.9 Rampa di accesso autorimessa con tubi scaldanti, dettaglio del tubo e del sensore di temperatura» 335 CAPITOLO 10 Fig.10.1 Schema impianto per un appartamento di ca.60 mq Simple home (Comelit) pag. 339 Fig.10.2 Attuatore dimmer universale KNX (Jung)» 340 Fig.10.3 a) Sensore di movimento per montaggio in scatola da incasso (Gewiss) b) Sensore di presenza per montaggio a soffitto (ABB)» 341 Fig.10.4 Kit automazione 5 tapparelle motorizzate Simple Home (Comelit)» 343 Fig.10.5 a) Attuatore comando motore EIB KNX per le tapparelle (Gewiss) b) Interfaccia touch-screen sistema By-Me, 4,3 serie civile Eikon (Vimar)» 344 Fig.10.6 Controllo delle tapparelle-luci da radiotrasmettitore modulare Stone (Nice)» 345 Fig.10.7 a) Sensore solare esterno wireless Sunis per l automazione di tende da sole b) Stazione meteo (con sensori luce-sole-vento) funzionante via radio (Nice)» 346 Fig.10.8 Forno Inspiro, frigorifero Screenfridge e lavatrice Sunny (Rex-Electrolux)» 347 Fig.10.9 Schema impianto gestione energia (BTicino)» 349 Fig Schema controllo carichi su rete a onde convogliate (BTicino)» 350 Fig Centralina d irrigazione automatica a 8 stazioni e sensore pioggia (Hunter)» 352 Fig Set di prese complete di presa aspirazione centralizzata (Fonti: Vividomotica/Sistemair)» 353 Fig Stazione meteo monoblocco (Theben)» 354 Fig Schema d impianto fotovoltaico a uso residenziale» 357 CAPITOLO 11 Fig.11.1 L integrazione multimediale nella comunicazione di una casa domotica pag. 360 Fig.11.2 a) Placca di comando con supporto e modulo di controllo abbinati (BTicino) b) Tastiera locale multifunzione serie Tebis (Hager)» 363 Fig.11.3 Telecomandi domotici multifunzione di Easydom e My Home (BTicino)»

20 Indice Generale Fig.11.4 Controllo via cellulare dello stato d illuminazione su imyhome (iphone per BTicino) o della temperatura col sistema Home Control Center» 365 Fig.11.5 Gestione di un impianto d automazione mediante PDA» 367 Fig.11.6 Tablet PC Hi-Vision (Home innovation) e portale del servizio MyHome Web» 369 Fig.11.7 Interfaccia touch-screen Master Chorus e touch-panel Instabus» 370 Fig.11.8 Dal progetto per lo standard al progetto per l utenza Ampliata (HBgroup)» 372 Fig.11.9 a) Comando a raggi infrarossi dotato di menù di sintesi vocale Sicare Pilot (Siemens) b) Esempi di switch (commutatori speciali a sensore)» 375 Fig Videocitofono da tavolo e impianto bus con TVCC e videocitofonia integrati» 376 CAPITOLO 12 Fig.12.1 Schema d impianto di diffusione sonora multicanale MyHome (BTicino) pag. 384 Fig.12.2 Esempi d impianto Home-Theater per una tipica mansarda o una sala» 385 Fig.12.3 Schema di un impianto Home-Theater a 5.1 canali» 386 Fig.12.4 Touch panel A/V integrato con sistema domotico e telecomando Multifunzione (Crestron)» 387 Fig.12.5 a) La televisione come interfaccia di un sistema domotico (Easydom); b) Ultra Mobile PC Q1 (Samsung)» 389 CAPITOLO 13 Fig.13.1 Automazione filare bus (SCS) e automazione wireless (RF) pag. 403 Fig.13.2 Interfacce supportate da My Home e salvavita Stop&Go (BTicino)» 404 Fig.13.3 I livelli d offerta di Gewiss: dall impianto tradizionale alla domotica avanzata» 406 Fig.13.4 Touch screen da parete, interfacciabile da remoto con iphone (Crestron)» 408 Fig.13.5 L integrazione centralizzata ed evoluta del sistema a processore Crestron» 409 Fig.13.6 a) Telecomando con pulsante comando vocale integrato Speaky b) Touch panel da 15 Easydom Invista (Fonte: Vividomotica)» 410 Fig.13.7 Cellulare, planimetria su Easydom Gestione Casa e modulo Easyblock» 411 Fig.13.8 Pannello touch screen e termostato ambiente Sistema Casa 2000» 412 Fig.13.9 Sistema bus By-Me interfacciato per comunicazione remota col cellulare» 414 Fig Dislocazione dei moduli di ingresso-uscita del sistema Domino (Duemmegi)» 416 Fig Diagramma periferiche sistema antintrusione Corsair (Duemmegi)» 417 Fig Schema architettura ibrida della piattaforma Hi-system (Home Innovation)» 419 Fig Touch-panel e tablet pc della serie SimpleHome (Comelit)» 420 Fig Prodotti della gamma Home Sapiens (Bpt)» 421 Fig Sistema DomusTech di ABB Sace» 423 Fig Modulo d automazione a basso consumo ZigBee (Aurel)»

21 Indice Generale INDICE TABELLE CAPITOLO 3 Tabella 3.1 Popolazione straniera residente in Italia e bilancio demografico Anni (Fonte Istat) pag. 98 Tabella 3.2 Famiglie per tipologia. Medie Anni e Anni (Fonte: Istat)» 99 Tabella 3.3 Famiglie per beni tecnologici posseduti e tipologia familiare Anni 2006 e 2007 (per 100 famiglie con le stesse caratteristiche Fonte: Istat)» 103 Tabella 3.4 Famiglie per beni tecnologici posseduti e ripartizione geografica Anni 2006 e 2007 (per 100 famiglie della stessa zona - Fonte Istat)» 104 Tabella 3.5 Persone che hanno usato Internet negli ultimi 3 mesi per attività svolta e classe d età - Anno 2007 (per 100 persone sulla tipologia dai 6 anni in su Fonte: Istat)» 107 Tabella 3.6 Persone che hanno usato Internet negli ultimi 12 mesi con alcuni strumenti - Anno 2007 (per 100 persone sulla tipologia dai 6 anni in su Fonte: Istat)» 108 Tabella 3.7 L evoluzione concettuale dell abitare (fonte Cresme/SI)» 117 Tabella 3.8 Motivi per scegliere il telelavoro (Fonte Teknova)» 134 Tabella 3.9 Motivi per non scegliere il telelavoro (Fonte Teknova)» 135 CAPITOLO 4 Tabella 4.1 Confronto tra Building Automation e Home Automation pag. 154 Tabella 4.2 Ostacoli alla diffusione della domotica (Fonte: Associazione Impresa Politecnico)» 171 Tabella 4.3 Dati consuntivi relativi al mercato italiano della domotica nel triennio (Fonte: Assodomotica/Cresme)» 173 CAPITOLO 5 Tabella 5.1 Tabella 5.2 Principali riferimenti legislativi e normativi concernenti il settore della domotica pag. 221 Norme concernenti l installazione degli impianti, l efficienza energetica e gli incentivi statali» 223 CAPITOLO 6 Tabella 6.1 Confronto tra reti di comunicazione pag. 234 Tabella 6.2 Comparazione delle caratteristiche dei principali mezzi trasmissivi»

22 Indice Generale CAPITOLO 7 Tabella 7.1 Distanze massime dall alimentatore Batibus di due punti in comunicazione, con l alimentatore posto al centro pag. 275 Tabella 7.2 Confronto tra lo ZigBee e i protocolli wireless più diffusi» 288 CAPITOLO 13 Tabella 13.1 Analisi comparativa: applicazioni pag. 429 Tabella 13.2 Analisi comparativa: prestazioni» 433 INDICE GRAFICI CAPITOLO 3 Grafico 3.1 Matrimoni celebrati in Italia e tasso di nuzialità Anni (per 1000 ab. - fonte Istat) pag. 100 Grafico 3.2 Famiglie per beni tecnologici posseduti - Anni 2006 e 2007» 102 Tabella 3.3 Famiglie con almeno un componente tra i anni che possiedono un accesso a internet da casa - Anno 2007 (per 100 famiglie sulla tipologia Fonte: Eurostat)» 105 Grafico 3.4 Persone di 6 anni e più che hanno usato Internet negli ultimi 12 mesi per sesso e classe d età - Anno 2007 (per 100 persone sulla tipologia)» 106 Grafico 3.5 Previsioni di sviluppo del telelavoro (applicata in AMM)» 136 Grafico 3.6 Prezzi del petrolio. Anni /elaborazione su dati DOE e BP Statistical Review of World Energy - Giugno 2008 (US $/barile)» 138 Grafico 3.7 a) Consumi di energia primaria per fonte; b) Consumi di energia per settore di uso finale (a. 2005, fonte:elaborazione ENEA su dati MSE)» 141 Grafico 3.8 Ripartizione dei consumi finali di energia nel settore residenziale (2006)» 142 Grafico 3.9 Consumi di energia per fonte, anno 2005 (Fonte: elaborazione ENEA su dati MSE)» 143 Grafico 3.10 Domanda di energia primaria per fonte, anno 2008» 144 CAPITOLO 4 Grafico 4.1 Previsioni di sviluppo del mercato italiano della domotica dal 2000 al 2010 in migliaia (Fonte:Firenze Tecnologia/Sistema Casa) pag. 169 Grafico 4.2 Inibitori all esecuzione di un impianto integrato (Fonte: Sistema Casa)» 170 Grafico 4.3 Previsioni Assodomotica per il mercato italiano domotico, n. di installazioni e volume d affari (Fonte: Assodomotica/Cnr Pisa)»

23 ABSTRACT Obiettivo della tesi è dimostrare se, come, dove e quando i sistemi domotici siano in grado di migliorare la qualità abitativa e le applicazioni realizzabili negli scenari domestici odierni. Certamente uno sguardo all indietro può illuminare il ruolo non trascurabile che da sempre hanno giocato le tecnologie sull architettura del proprio tempo (si pensi all introduzione di luce, gas e acqua nelle case o delle telecomunicazioni in seguito), senza tralasciare l influenza specifica degli eventi sociali, economici e culturali, che ha interessato l immaginario collettivo e lo stesso abitare; l innovazione, comunque, non è stata funzionale solo alla definizione del comfort, ma anche alla realizzazione di un economia dei consumi, che si è poi ulteriormente accresciuta nelle logiche delle reti infrastrutturali, atte a servire le molteplici utenze domestiche. Guardando al presente, però, non deve essere fatto l errore di scambiare la domotica per un area definitiva della progettazione residenziale, l ultimo atto di una storia della casa che non può mai ritenersi conclusa; semmai, essa è semplicemente emersa con forza nella fase evolutiva dell abitare a noi più vicina, e si è legata ai progressi della tecnologia dell informazione, che ha modificato il quotidiano delle consuetudini sociali, come pure lo stile di vita del singolo individuo. La familiarità nell uso dei prodotti informatici e delle moderne telecomunicazioni, acquisita dagli italiani negli ultimi anni, rispecchia un mercato consumer sempre più fecondo - giacché assecondato dal crollo del costo delle tecnologie stesse - che ha accresciuto l ottimismo degli operatori del settore della domotica, per quanto essa stenti ancora a decollare, a causa di una informazione inadeguata; ciò nonostante s intravedono le premesse di una crescita, incentivata dalle strategie della sostenibilità (funzionali al taglio dei consumi e all adozione di fonti energetiche alternative), nonché da una domanda gradualmente più consapevole ed esigente. Il vero valore aggiunto della domotica non sta, però, solo nella possibilità di ottimizzare i consumi domestici, ma nel creare - attraverso la sofisticazione delle applicazioni abitative tradizionali - nuove interazioni uomo-ambiente, che aprono le porte a una serie di significativi servizi, per la singola abitazione o per il condominio, per l utenza consueta come per quella ampliata, che, in una società che tende a invecchiare, è quanto di più attuale ci possa essere; un sistema domotico, infatti, non garantisce solo benessere e sicurezza, ma migliora la qualità della vita (compresa l autonomia), nel realizzare servizi di utilità sociale per anziani e persone affette da temporanea o permanente disabilità (teleassistenza, telesoccorso). Ecco perché oggi, in questo contesto, la domotica è una scelta decisamente possibile, se non addirittura opportuna. 23

LA DOMOTICA POSSIBILE

LA DOMOTICA POSSIBILE POLITECNICO DI MILANO Facoltà di Architettura e Società LA DOMOTICA POSSIBILE Caratteristiche, esperienze e stato dell arte dell ultima fase evolutiva dell abitare RELATORE: Prof. OLIVIERO TRONCONI Tesi

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso Pagina 1 di 17 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

Caratteristiche della Home Automation Le tecnologie per la domotica permettono inoltre di ottenere alcuni vantaggi quali ad esempio:

Caratteristiche della Home Automation Le tecnologie per la domotica permettono inoltre di ottenere alcuni vantaggi quali ad esempio: La domotica è la disciplina che si occupa dell integrazione delle tecnologie che consentono di automatizzare una serie di operazioni all interno della casa. Si occupa dell integrazione dei dispositivi

Dettagli

Corso di aggiornamento Sulla domotica

Corso di aggiornamento Sulla domotica Corso di aggiornamento Sulla domotica 3) Attuatori e panoramica sui sistemi commerciali marcello.ferri@tiscalinet.it GLI ARGOMENTI DI OGGI Commenti sulla lezione precedente Panoramica sugli Attuatori e

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base Pagina 1 di 11 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

Ing. Alessandro Pisano. Università degli Studi di Cagliari Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica pisano@diee.unica.

Ing. Alessandro Pisano. Università degli Studi di Cagliari Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica pisano@diee.unica. Ing. Alessandro Pisano Università degli Studi di Cagliari Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica pisano@diee.unica.it Cagliari, 25 settembre 2009 Impianti domotici Una opportuna interconnessione

Dettagli

Schneider Electric, soluzioni per il mondo residenziale

Schneider Electric, soluzioni per il mondo residenziale Schneider Electric, soluzioni per il mondo residenziale Il Mercato residenziale: investimenti 2 Il Mercato residenziale: nuovi permessi 3 Una società globale Nord America 27% 28,000 Europa 44% 48,000 Resto

Dettagli

1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX

1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX 1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX Pag. 2 1 NUOVI REQUISITI PER GLI EDIFICI Oggi nella realizzare di

Dettagli

Un linguaggio comune per la domotica

Un linguaggio comune per la domotica Un linguaggio comune per la domotica La trasmissione e la corretta comprensione dʼinformazioni e comandi è indispensabile per il funzionamento ottimale degli impianti domotici Sono ormai di larga diffusione

Dettagli

La Domotica al servizio degli anziani e dei disabili: l esempio delle applicazioni per non vedenti Ing. Paolo Mongiovì

La Domotica al servizio degli anziani e dei disabili: l esempio delle applicazioni per non vedenti Ing. Paolo Mongiovì La Domotica al servizio degli anziani e dei disabili: l esempio delle applicazioni per non vedenti Ing. Paolo Mongiovì 1 Assodomotica Associazione per la promozione della domotica Divulgazione della cultura

Dettagli

domotica a proposito DI... di antonella finucci

domotica a proposito DI... di antonella finucci a proposito DI... di antonella finucci domotica Comfort, risparmio energetico, controllo a distanza e design: una casa più intelligente e una quotidianità più confortevole Capaci di soddisfare al meglio

Dettagli

Domotica, Building Automation e Risparmio energetico

Domotica, Building Automation e Risparmio energetico Domotica, Building Automation e Risparmio energetico Prof. Ing. Fabrizio Pilo Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica Università di Cagliari Domotica e Building Automation Di cosa si tratta

Dettagli

Introduzione alla supervisione di un sistema domotico con KonneXion

Introduzione alla supervisione di un sistema domotico con KonneXion Introduzione alla supervisione di un sistema domotico con KonneXion Un sistema di automazione d impianto (domotica) consente oggi di gestire in modo flessibile ed evoluto tutte le funzioni del Sistema

Dettagli

Bellavista 2010 srl Ca C r a a r t a e t Br B i r a i n a z n a z a Vi V a i a T a T z a z z o z l o il

Bellavista 2010 srl Ca C r a a r t a e t Br B i r a i n a z n a z a Vi V a i a T a T z a z z o z l o il Bellavista 2010 srl Carate Brianza Via Tazzoli Cos è MY HOME? MY HOME è il sistema domotico di BTicino e rappresenta l attuale modo di progettare l impianto elettrico. My Home amplia le possibilità della

Dettagli

Sistemi Domotici Caratteristiche e criteri di scelta

Sistemi Domotici Caratteristiche e criteri di scelta per. Ind. Marco Dal Prà Sistemi Domotici Caratteristiche e criteri di scelta SEMINARIO TECNICO Collegio dei Periti Industriali di Venezia Sala Convegni Novembre 2005 1 Sistemi Domotici - Caratteristiche

Dettagli

Nuovo sistema tebis, l impianto elettrico diventa benessere.

Nuovo sistema tebis, l impianto elettrico diventa benessere. Nuovo sistema tebis, l impianto elettrico diventa benessere. Nuovo sistema l impianto elettrico t e bi s ecnologia evoluta aperta a tutti i sistemi di spandibilità in tempi successivi e senza limitazioni

Dettagli

La domotica con EnOcean.

La domotica con EnOcean. La domotica con EnOcean. Vimar S.p.A. Ing. Marco Cappellin Responsabile Business Development Agenda Chi è Vimar? Offerta Vimar L automazione per Vimar Radiofrequenza By-me La domotica con EnOcean Ing.

Dettagli

domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia

domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia FACCIAMO SOLO CIO IN CUI SIAMO BRAVI: LA DOMOTICA MISSION Fin dal suo esordio, il marchio Easydom ha fatto della domotica il suo

Dettagli

DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI

DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI SCOPRI UN FUTURO INTELLIGENTE DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI Nati dalla passione per la tecnologia progettata per migliorare la qualità di vita, l efficienza e il risparmio energetico,

Dettagli

LE TECNOLOGIE DOMOTICHE E L IMPIANTISTICA INTEGRATA:! DA OPPORTUNITÀ AVVENIRISTICA A SOLUZIONE RAZIONALE!

LE TECNOLOGIE DOMOTICHE E L IMPIANTISTICA INTEGRATA:! DA OPPORTUNITÀ AVVENIRISTICA A SOLUZIONE RAZIONALE! LE TECNOLOGIE DOMOTICHE E L IMPIANTISTICA INTEGRATA:! DA OPPORTUNITÀ AVVENIRISTICA A SOLUZIONE RAZIONALE! Qualità della vita! La qualità di vita e la ricchezza di un paese dipendono sempre di più dal grado

Dettagli

ABB i-bus EIB Tutto sotto controllo. Sicuramente.

ABB i-bus EIB Tutto sotto controllo. Sicuramente. ABB i-bus EIB Tutto sotto controllo. Sicuramente. Il sistema ABB i-bus EIB rappresenta una nuova filosofia impiantistica ed è la scelta più semplice e intelligente per le soluzioni di building automation

Dettagli

Antifurto CATALOGO. La sicurezza da professionisti AF04C. edizione 02/2004

Antifurto CATALOGO. La sicurezza da professionisti AF04C. edizione 02/2004 Antifurto La sicurezza da professionisti edizione 02/2004 CATALOGO AF04C MY HOME la sicurezza da professionisti Il nuovo antifurto BTicino è completo e professionale in tutte le sue funzioni: controllo,

Dettagli

La gestione energetica integrata di ESA per gli edifici

La gestione energetica integrata di ESA per gli edifici La gestione energetica integrata di ESA per gli edifici Ing. Paolo Speroni ESA elettronica Fondata nel 1975 in Italia, ESA elettronica vanta 36 anni di esperienza nel settore dell Automazione Industriale

Dettagli

CONVEGNO ANCE PROGETTARE GLI EDIFICI MIGLIORANDO LE PERFORMANCE IN TERMINI DI COMFORT, SICUREZZA ED EFFICIENZA ENERGETICA MILANO NOVEMBRE 2011

CONVEGNO ANCE PROGETTARE GLI EDIFICI MIGLIORANDO LE PERFORMANCE IN TERMINI DI COMFORT, SICUREZZA ED EFFICIENZA ENERGETICA MILANO NOVEMBRE 2011 CONVEGNO ANCE PROGETTARE GLI EDIFICI MIGLIORANDO LE PERFORMANCE IN TERMINI DI COMFORT, SICUREZZA ED EFFICIENZA ENERGETICA MILANO NOVEMBRE 2011 UK F R A N C E I T A L Y S P A I N U A E Introduzione Indice

Dettagli

SPINETECH SA COME CREARE UN LEGAME SPECIALE

SPINETECH SA COME CREARE UN LEGAME SPECIALE SPINETECH SA COME CREARE UN LEGAME SPECIALE www.spinetech.eu CON LA DOMOTICA TRADIZIONALE PUOI CON SPINETECH Utilizzare un solo tasto per spegnere tutte le luci di un piano. Sei tu a decidere ogni giorno

Dettagli

Residenza Airone. PELLA (NO) fraz. Alzo. Le soluzioni di automazioni domestica My Home di BTicino proposte da EDILCUSIO s.r.l.

Residenza Airone. PELLA (NO) fraz. Alzo. Le soluzioni di automazioni domestica My Home di BTicino proposte da EDILCUSIO s.r.l. Residenza Airone PELLA (NO) fraz. Alzo Le soluzioni di automazioni domestica My Home di BTicino proposte da EDILCUSIO s.r.l. Le soluzioni domotiche My Home è il sistema di automazione domestica di BTicino

Dettagli

Sistemi Domotici Parte 5 Cosa integrare & Sistemi a confronto

Sistemi Domotici Parte 5 Cosa integrare & Sistemi a confronto Perito Ind. Marco Dal Prà stemi Domotici Parte 5 Cosa integrare & stemi a confronto SEMINARIO TECNICO Collegio dei Periti Industriali di Venezia vembre 2005 1 Un piccolo sondaggio relativo ai vostri Clienti

Dettagli

U N A V I L L A U N I F A M I L I A R E I N T E L L I G E N T E E A M I S U R A D 'U O M O

U N A V I L L A U N I F A M I L I A R E I N T E L L I G E N T E E A M I S U R A D 'U O M O L intento è quello di mostrare come anche all interno di un progetto architettonico semplice e totalmente a misura d uomo possa essere proposta una soluzione impiantistica all avanguardia che si svincola

Dettagli

LA DOMOTICA. Paolo Lucchini. 20 Marzo 2012 Associazione Industriali di Udine 1

LA DOMOTICA. Paolo Lucchini. 20 Marzo 2012 Associazione Industriali di Udine 1 LA DOMOTICA Paolo Lucchini 20 Marzo 2012 Associazione Industriali di Udine 1 Significato di Domotica Definizione La domotica è la scienza interdisciplinare che si occupa dello studio delle tecnologie atte

Dettagli

Parte 1. Ing. Guido Matrella Università di Parma

Parte 1. Ing. Guido Matrella Università di Parma HOME E BUILDING AUTOMATION, DALLA PROGETTAZIONE AL COLLAUDO. TECNOLOGIE E A CONFRONTO AESS MODENA 19 APRILE 2011 Parte 1 Ing. Guido Matrella Università di Parma Cosa si intende per Domotica A cosa ci fa

Dettagli

Progetto Integrabile Studio di fattibilità e progetto esecutivo. Il sistema domotico

Progetto Integrabile Studio di fattibilità e progetto esecutivo. Il sistema domotico Progetto Integrabile Studio di fattibilità e progetto esecutivo Il sistema domotico Bolzano, 28-10-2010 Team di progetto: Valerio Gower Massimiliano Malavasi Sergio Moscorelli 1 ICF (Classificazione Internazionale

Dettagli

Cos è la domotica. www.sitzia.it

Cos è la domotica. www.sitzia.it Cos è la domotica La Domotica, anche conosciuta con il termine home automation, è la scienza dedita allo creazione e allo sviluppo delle tecnologie mirate a migliorare la qualità della vita nelle case

Dettagli

PREDISPOSIZIONI STRUTTURALI PER LA DOMOTICA. Angelo Baggini - Franco Bua*

PREDISPOSIZIONI STRUTTURALI PER LA DOMOTICA. Angelo Baggini - Franco Bua* ver. 0000A PREDISPOSIZIONI STRUTTURALI PER LA DOMOTICA Angelo Baggini - Franco Bua* * angelo.baggini@unibg.it, franco.bua@unibg.it, Dipartimento di Ingegneria Industriale, Università degli Studi di Bergamo

Dettagli

DOMOTICA ED EDIFICI INTELLIGENTI UNIVERSITA DI URBINO

DOMOTICA ED EDIFICI INTELLIGENTI UNIVERSITA DI URBINO Corso DOMOTICA ED EDIFICI INTELLIGENTI UNIVERSITA DI URBINO Docente: Ing. Luca Romanelli Mail: romanelli@baxsrl.com Protocolli EIBA - KNX Domotica ed edifici intelligenti Università di Urbino 1 - Generalità

Dettagli

è giusto che si parta dall uomo per arrivare all uomo

è giusto che si parta dall uomo per arrivare all uomo DOMOTICA è giusto che si parta dall uomo per arrivare all uomo Acmei Sud S.p.A. innovazione nella distribuzione e commercializzazione di prodotti elettrici ed illuminotecnici. Presente da quaranta anni,

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO IPIA C.A. DALLA CHIESA OMEGNA PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO classi 4 e 5 TIEL TIM a.s. 2011/2012 PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO prof. Massimo M. Bonini BUILDING AUTOMATION

Dettagli

IL VALORE DELLE PREDISPOSIZIONI NEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI

IL VALORE DELLE PREDISPOSIZIONI NEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI IL VALORE DELLE PREDISPOSIZIONI NEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI Relatore: dott. ing. Oscar Trevisan (membro CEI Confartigianato Imprese) NUOVE TECNOLOGIE IMPIANTISTICHE Home e Building automation Spesso, tale

Dettagli

l evoluzione della casa Lo Standard KNX Introduzione allo standard Mondiale Home & Building Konnex. Aspetti normativi. Elementi base del sistema KNX

l evoluzione della casa Lo Standard KNX Introduzione allo standard Mondiale Home & Building Konnex. Aspetti normativi. Elementi base del sistema KNX MART Lo Standard KNX Introduzione allo standard Mondiale Home & Building Konnex. Aspetti normativi. Elementi base del sistema KNX 1 Obiettivo: la Semplificazione... Per controllare tutte le apparecchiature

Dettagli

DOMOTICA TECNOLOGIA DELL ABITARE

DOMOTICA TECNOLOGIA DELL ABITARE CUnEdI Centro Universitario Edifici Intelligenti Università degli Studi di Trento DOMOTICA TECNOLOGIA DELL ABITARE COMO-17 novembre 2006 1 PREMESSA INTRODUZIONE Il maggior limite alla diffusione della

Dettagli

By-me risponde a tutte le vostre esigenze. Semplicemente.

By-me risponde a tutte le vostre esigenze. Semplicemente. By-me risponde a tutte le vostre esigenze. Semplicemente. Siamo partiti dalle vostre domande, dalle richieste di chi come voi progetta, realizza e vive gli spazi abitativi perché meglio di chiunque altro

Dettagli

DOMOTICA: da opportunità avveniristica a SOLUZIONE RAZIONALE

DOMOTICA: da opportunità avveniristica a SOLUZIONE RAZIONALE DOMOTICA: da opportunità avveniristica a SOLUZIONE RAZIONALE Premessa Negli ultimi anni le modalità di costruzione degli edifici hanno subito una notevole evoluzione grazie all utilizzo di nuove tecnologie

Dettagli

La casa domotica: i vantaggi e i costi di realizzazione dell impianto

La casa domotica: i vantaggi e i costi di realizzazione dell impianto La casa domotica: i vantaggi e i costi di realizzazione dell impianto Oggi si sente parlare sempre più spesso di case domotiche. Ma cos è esattamente la casa domotica? Come funziona? Quali sono i suoi

Dettagli

LE NUOVE REGOLE DI CONFORMITÀ

LE NUOVE REGOLE DI CONFORMITÀ NORMATIVA LE NUOVE REGOLE DI CONFORMITÀ all Allegato A CEI 64-8/3 LIVELLO 3 IL SISTEMA DOMOTICO MY HOME My Home è la soluzione domotica di BTicino. È un sistema rivoluzionario che utilizza la più moderna

Dettagli

By-me risponde a tutte le vostre esigenze. Semplicemente.

By-me risponde a tutte le vostre esigenze. Semplicemente. By-me risponde a tutte le vostre esigenze. Semplicemente. Siamo partiti dalle vostre domande, dalle richieste di chi come voi progetta, realizza e vive gli spazi abitativi perché meglio di chiunque altro

Dettagli

DOMO.S - HOME AUTOMATION

DOMO.S - HOME AUTOMATION DOMO.S - HOME AUTOMATION IMPIANTO DOMOTICO LOW COST La ditta Sitzia, che arriva dall esperienza nel campo impiantistico industriale, mette le nuove tecnologie dell automazione al servizio delle abitazioni,

Dettagli

My Home. Introduzione MY HOME. My Home

My Home. Introduzione MY HOME. My Home Introduzione MY HOME Introduzione a Caratteristiche generali MY HOME R La casa come tu la vuoi Web Servizi per il controllo e la gestione della casa a distanza Cellulare Telefono fisso CONTROLLO Web server

Dettagli

Gestione della termoregolazione in un impianto domotico KNX. Save 2012 - Veronafiere 24-25 ottobre

Gestione della termoregolazione in un impianto domotico KNX. Save 2012 - Veronafiere 24-25 ottobre Gestione della termoregolazione in un impianto domotico KNX Save 2012 - Veronafiere 24-25 ottobre PROGRAMMA Il sistema KNX Descrizione dei dispositivi utilizzati Impianti di termoregolazione gestiti Modalità

Dettagli

02 IL SISTEMA BUS KNX. Fondamenti e modalità di configurazione

02 IL SISTEMA BUS KNX. Fondamenti e modalità di configurazione 02 IL SISTEMA BUS KNX Fondamenti e modalità di configurazione OBIETTIVI DEL MODULO Al termine del corso conoscerete: le caratteristiche della tecnologia a bus la storia dell associazione Konnex (KNX) che

Dettagli

BUILDING-AUTOMATION: NUOVE FRONTIERE DELL IMPIANTISTICA INTEGRATA.

BUILDING-AUTOMATION: NUOVE FRONTIERE DELL IMPIANTISTICA INTEGRATA. BUILDING-AUTOMATION: NUOVE FRONTIERE DELL IMPIANTISTICA INTEGRATA. La tradizionale progettazione degli impianti tecnologici, fino a poco tempo fa, prevedeva più cablaggi, ognuno riferito ad ogni singola

Dettagli

LE PREDISPOSIZIONI IMPIANTISTICHE DELLE NUOVE COSTUZIONI PER L INSTALLAZIONE DEI NUOVI SISTEMI TECNOLOGICI

LE PREDISPOSIZIONI IMPIANTISTICHE DELLE NUOVE COSTUZIONI PER L INSTALLAZIONE DEI NUOVI SISTEMI TECNOLOGICI Torino, 18 Giugno 2012 LE PREDISPOSIZIONI IMPIANTISTICHE DELLE NUOVE COSTUZIONI PER L INSTALLAZIONE DEI NUOVI SISTEMI TECNOLOGICI Ing. Cosimo Valente 1 Criteri generali La predisposizione delle nuove costruzioni

Dettagli

Dalla Domotica agli Ambienti di Vita Assistiti Integrati

Dalla Domotica agli Ambienti di Vita Assistiti Integrati Dalla Domotica agli Ambienti di Vita Assistiti Integrati Cos è la Domotica La Domotica è la disciplina che si occupa dello studio di tecnologie atte a migliorare la qualità della vita degli esseri viventi

Dettagli

HOME AUTOMATION. Dosson (TV), 20 novembre 2014

HOME AUTOMATION. Dosson (TV), 20 novembre 2014 HOME AUTOMATION Dosson (TV), 20 novembre 2014 UN SISTEMA DOMOTICO UNICO PER IL GRUPPO CAME UN SISTEMA DOMOTICO UNICO PER IL GRUPPO CAME Dal prossimo anno il gruppo Came avrà un sistema domotico unico,

Dettagli

Chi siamo Domotica fruizione semplice e intelligente di varie tecnologie spirito innovativo

Chi siamo Domotica fruizione semplice e intelligente di varie tecnologie spirito innovativo Chi siamo LivingTECH è uno Studio Associato di Professionisti che opera nel campo della Domotica, progettando sistemi e promuovendo la fruizione semplice e intelligente di varie tecnologie negli spazi

Dettagli

La progettazione integrata degli impianti per la domotica Ing. Paolo Mongiovì

La progettazione integrata degli impianti per la domotica Ing. Paolo Mongiovì La progettazione integrata degli impianti per la domotica Ing. Paolo Mongiovì Verona - 12 Ottobre 2010 1 Multidisciplinarietà L evoluzione impiantistica comprende interconnessioni tra differenti funzioni

Dettagli

Nome progetto Realizzazione automazione avanzata e integrazione con impianto fotovoltaico

Nome progetto Realizzazione automazione avanzata e integrazione con impianto fotovoltaico INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE Nome progetto Realizzazione automazione avanzata e integrazione con impianto fotovoltaico Localizzazione Via Aldo Moro esterna, 58 - Carpi (MO) - 41012 Tipologia intervento

Dettagli

DOMOTICA HI SYSTEM IL "RIUSO" PER IL MASSIMO LIVELLO CON LA MINIMA SPESA

DOMOTICA HI SYSTEM IL RIUSO PER IL MASSIMO LIVELLO CON LA MINIMA SPESA DOMOTICA HI SYSTEM IL "RIUSO" PER IL MASSIMO LIVELLO CON LA MINIMA SPESA 1. INTRODUZIONE L'entrata in vigore della variante 3 della normativa 64-8 prevede la classificazione delle dotazioni impiantistiche

Dettagli

12 - INTRODUZIONE ALLA BUILDING AUTOMATION

12 - INTRODUZIONE ALLA BUILDING AUTOMATION 12 - INTRODUZIONE LA BUILDING AUTOMATION Sommario Dalla Home alla Building Automation La configurazione in S-Mode L architettura e la topologia La gamma Master Chorus: supervisione ed integrazione 2 Obiettivi

Dettagli

Building and home evolution

Building and home evolution Building and home evolution Perché il nostro quotidiano esige economia energetica e controllo dei costi, perché vogliamo vivere in un mondo accogliente e rispettoso dell ambiente, perché siamo sensibili

Dettagli

DOMOTICS Division. L internet della Casa

DOMOTICS Division. L internet della Casa DOMOTICS Division L internet della Casa Innovation Day 2014 Milano 25/09/2014 Fabio Nappo Direttore Divisione Domotics Agenda Ambiti applicativi: Smart Home & Smart Building Smart Home: oggi Smart Home:

Dettagli

(Touch screen con controllo Tv integrato, gestione e supervisione domotica Hi System)

(Touch screen con controllo Tv integrato, gestione e supervisione domotica Hi System) Hi-V-TOUCH-12-P-TV (Touch screen con controllo Tv integrato, gestione e supervisione domotica Hi System) Supervisione e controllo domotico Descrizione generale Sistema di controllo con grafica di supervisione

Dettagli

Vantaggi del sistema My Home Automazione luci e tapparelle

Vantaggi del sistema My Home Automazione luci e tapparelle Vantaggi del sistema My Home Automazione luci e tapparelle My Home consente di gestire l illuminazione in modo efficiente e ottenendo il massimo comfort. L accensione dei punti luce può avvenire a livello

Dettagli

HOME & BUILDING AUTOMATION LO STANDARD KONNEX

HOME & BUILDING AUTOMATION LO STANDARD KONNEX HOME & BUILDING AUTOMATION LO STANDARD KONNEX Roma 01/07/2010 Ing. Salvatore Gargano Cell 3277383610 s.gargano@spaziodomotica.it Agenda L impianto tradizionale e l impianto a bus Prodotti proprietari e

Dettagli

Gestione allarmi Trends

Gestione allarmi Trends Il sistema di visualizzazione rappresenta una soluzione semplice e compatta per accedere alle principali funzionalità di controllo di un abitazione. Composto di uno schermo LCD touch screen retroilluminato

Dettagli

Caratteristiche generali e tecnologia

Caratteristiche generali e tecnologia Caratteristiche generali e tecnologia Indice Descrizione Campi di applicazione... / Struttura del sistema e posa dei cavi... / Tipologia dei dispositivi... / Modalità di trasferimento delle informazioni

Dettagli

Efficienza energetica plug & play

Efficienza energetica plug & play Efficienza energetica plug & play Value proposition La nostra società si è data la missione di fornire dispositivi per aumentare l efficienza energetica ed il risparmio economico ad utenti residenziali

Dettagli

Impianti a livelli: la tecnologia al servizio della casa e di chi la vive

Impianti a livelli: la tecnologia al servizio della casa e di chi la vive SMART BUILDING 3.0 L INTELLIGENZA E L EFFICIENZA DELL EDIFICIO TUTTO ELETTRICO Fiera Milano 8 maggio 2014 Impianti a livelli: la tecnologia al servizio della casa e di chi la vive Stefano Dionigi ANIE

Dettagli

all origine dei nostri progetti ci sono le vostre Emozioni...

all origine dei nostri progetti ci sono le vostre Emozioni... a n c E all origine dei nostri progetti ci sono le vostre Emozioni... soluzioni Casa Quando la tecnologia si traduce in comfort, sicurezza e lusso stiamo parlando della domotica per la casa creata da OBS.

Dettagli

Nearly-Zero Energy Buildings (nzeb) s Design in South Europe - Mediterranean Climate

Nearly-Zero Energy Buildings (nzeb) s Design in South Europe - Mediterranean Climate EU SUSTAINABLE ENERGY WEEK 23-27 JUNE 2014 Nearly-Zero Energy Buildings (nzeb) s Design in South Europe - Mediterranean Climate (Progettazione degli Edifici a Energia quasi Zero nel Sud Europa Clima Mediterraneo

Dettagli

Shineforce. La tecnologia che semplifica la vita DOMOTICA

Shineforce. La tecnologia che semplifica la vita DOMOTICA DOMOTICA La tecnologia che semplifica la vita Shineforce Centrodomotica Srl SEDE CENTRALE Via Cellina, 1 33080 Porcia (PN) - Italy Tel. e Fax +39 0434.593090 info@centrodomotica.it www.centrodomotica.it

Dettagli

un nuovo modo di vivere la casa

un nuovo modo di vivere la casa Domino & Contatto rappresentano il frutto della più avanzata tecnologia e dell esperienza maturata da Duemmegi come costruttore di sistemi BUS. un nuovo modo di vivere la casa Grazie a Domino il tradizionale

Dettagli

Dare voce alla sicurezza Clinos 3000, il sistema di comunicazione per strutture ospedaliere

Dare voce alla sicurezza Clinos 3000, il sistema di comunicazione per strutture ospedaliere Dare voce alla sicurezza Clinos 3000, il sistema di comunicazione per strutture ospedaliere Far parlare l efficienza ABB i-bus KNX, le soluzioni di Building Automation per ambienti ospedalieri ABB i-bus

Dettagli

Soluzione per la gestione integrata degli impianti domotici

Soluzione per la gestione integrata degli impianti domotici Soluzione per la gestione integrata degli impianti domotici SOLUTION esigenze dettate dall ambiente in cui viviamo (sicurezza, risparmi, Come nasce la soluzione Le confort etc.) ci sollecitano ad ampliare

Dettagli

CHI SIAMO ATENA è una Società che sviluppa, produce e commercializza prodotti e sistemi per: Home & Building Automation

CHI SIAMO ATENA è una Società che sviluppa, produce e commercializza prodotti e sistemi per: Home & Building Automation CHI SIAMO ATENA è una Società che sviluppa, produce e commercializza prodotti e sistemi per: Home & Building Automation Atena appartiene al gruppo Effegi Elettronica, azienda all avanguardia nella progettazione

Dettagli

409 00netto THE PROMO MAGGIO GIUGNO

409 00netto THE PROMO MAGGIO GIUGNO THE MAGGIO GIUGNO 2014 PROMO APP GRATUITA PORTA TCP-IP INTEGRATA LETTORE RFID INTEGRATO 30001903C KIT VEDO FULL RADIO n 1 art. 30001900C - CENTRALE VEDO FULL RADIO CON TASTIERA, 32 ZONE, RFID, LAN, SIRENA

Dettagli

DATASHEET DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE DISTINTIVE

DATASHEET DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE DISTINTIVE DATASHEET by DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE DISTINTIVE Juicy iax è l innovativa soluzione per home&building automation progettata da Omniabit. Dal design compatto ed essenziale e progettato per supportare

Dettagli

Building Automation. Building Automation

Building Automation. Building Automation Building Automation Il concetto di Building Automation prevede la gestione integrata e computerizzata degli impianti dell edificio, sia esso residenziale, terziario o industriale. Gli impianti, prima indipendenti

Dettagli

CASI ESAMINATI RISPARMI SULLA POTENZA IMPEGNATA: 1,4 MW SUI PICCHI

CASI ESAMINATI RISPARMI SULLA POTENZA IMPEGNATA: 1,4 MW SUI PICCHI Contea Contra Costa CASI ESAMINATI GLI EDIFICI INTELLIGENTI Il concetto edificio intelligente identifica le costruzioni progettate e realizzate in modo da consentire la gestione integrata degli impianti

Dettagli

ANTINTRUSIONE FILARE 1067+ IL SISTEMA ANTINTRUSIONE CONTROLLABILE VIA WEB CHE INTEGRA DOMOTICA E TVCC URMET IS IN YOUR LIFE

ANTINTRUSIONE FILARE 1067+ IL SISTEMA ANTINTRUSIONE CONTROLLABILE VIA WEB CHE INTEGRA DOMOTICA E TVCC URMET IS IN YOUR LIFE ANTINTRUSIONE FILARE IL SISTEMA ANTINTRUSIONE CONTROLLABILE VIA WEB CHE INTEGRA DOMOTICA E TVCC URMET IS IN YOUR LIFE Il meglio della tecnologia antintrusione Urmet Prodotto certificato EN50131 (gr. 3)

Dettagli

SOLUZIONI PER LA DOMOTICA

SOLUZIONI PER LA DOMOTICA O.E. OmniBus Engineering SA SOLUZIONI PER LA DOMOTICA O.E.OmniBus Enginnering SA Via Carvina, 4 CH-6807 Taverne Switzerland +41 91 9309520 - info@oeomnibus.ch www.oeomnibus.ch O.E. OmniBus Engineering

Dettagli

IMPIANTO DI DOMOTICA PER TUTTI

IMPIANTO DI DOMOTICA PER TUTTI IMPIANTO DI DOMOTICA PER TUTTI DOMOTICA (AUTOMAZIONE DOMESTICA) LA VOSTRA CASA DEL FUTURO ADESSO Figura 1 - PC SUPERVISORE Figura 2 PANNELLO TOUCH SCREEN IL VOSTRO NUOVO ELETTRICISTA DI FIDUCIA SOFTWARE,

Dettagli

Domotica ed edifici intelligenti

Domotica ed edifici intelligenti ASPHI Fondazione Onlus Domotica ed edifici intelligenti Obiettivi Domotica, Tecnologie elettroniche, Internet Quali prospettive di servizi ed applicazioni per il cittadino? Quali scenari di utilizzo in

Dettagli

LA VALENZA SOCIALE DELLA DOMOTICA: soluzioni per la fruibilità e il risparmio energetico STEFANO DIONIGI RESPONSABILE COMUNICAZIONE GEWISS

LA VALENZA SOCIALE DELLA DOMOTICA: soluzioni per la fruibilità e il risparmio energetico STEFANO DIONIGI RESPONSABILE COMUNICAZIONE GEWISS LA VALENZA SOCIALE DELLA DOMOTICA: soluzioni per la fruibilità e il risparmio energetico STEFANO DIONIGI RESPONSABILE COMUNICAZIONE GEWISS Il Gruppo GEWISS Dal 1970 Azienda leader del mercato elettrico

Dettagli

LE RETI DI COMUNICAZIONE

LE RETI DI COMUNICAZIONE LE RETI DI COMUNICAZIONE (Prima parte) Settembre 2002 I diritti di riproduzione, di memorizzazione elettronica e di adattamento totale o parziale con qualsiasi mezzo, compresi i microfilm e le copie fotostatiche

Dettagli

CENTRO PER L ADATTAMENTO DELL AMBIENTE DOMESTICO DI PARMA

CENTRO PER L ADATTAMENTO DELL AMBIENTE DOMESTICO DI PARMA CENTRO PER L ADATTAMENTO DELL AMBIENTE DOMESTICO DI PARMA Parte 2 Ing. Guido Matrella Università di Parma Numeri sulla disabilità in Italia Si stima che in Italia vi siano circa 2.824.000 disabili Il numero

Dettagli

DAL 1987 APRIAMO LE PORTE AI NOSTRI CLIENTI, HOTEL, PARCHEGGI, EDIFICI.

DAL 1987 APRIAMO LE PORTE AI NOSTRI CLIENTI, HOTEL, PARCHEGGI, EDIFICI. DAL 1987 APRIAMO LE PORTE AI NOSTRI CLIENTI, HOTEL, PARCHEGGI, EDIFICI. Comfort: comodità, agio, e in particolare, con significato concreto, le comodità materiali, il complesso di impianti, installazioni

Dettagli

Oleg Lebed - Fotolia.com. d o m O S. un sistema unico e diverso

Oleg Lebed - Fotolia.com. d o m O S. un sistema unico e diverso Oleg Lebed - Fotolia.com d o m O S un sistema unico e diverso Rasotto engineering Rasotto engineering opera da oltre trent anni nel settore dell impiantistica elettrica e dell automazione. Nel tempo l

Dettagli

LA DOMOTICA IN LINEA CON LA SEMPLICITÀ.

LA DOMOTICA IN LINEA CON LA SEMPLICITÀ. LA DOMOTICA IN LINEA CON LA SEMPLICITÀ. Puoi aspettare di tornare a casa. O avere una casa che ti aspetta. KBLUE. LA DOMOTICA CHE FA LA DIFFERENZA. KBLUE è il brand specializzato in componenti domotiche

Dettagli

Esame di INFORMATICA

Esame di INFORMATICA Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Lezione 6 COS E UNA RETE Una rete informatica è un insieme di PC e di altri dispositivi che sono collegati tra loro tramite cavi oppure

Dettagli

Dai vita alla tua casa

Dai vita alla tua casa Dai vita alla tua casa Mssoft nasce con l obiettivo di creare soluzioni hardware e software personalizzate per le esigenze degli utilizzatori. Uno dei prodotti più richiesti, nato nel 2008 è proprio questo,

Dettagli

Energy-efficient Building Control close to you

Energy-efficient Building Control close to you Energy-efficient Building Control close to you Integrazione EvoHome AX Aprile 2013 EvoHome EvoHome e un sistema facile da installare e da utilizzare per edifici residenziali. Gestisce tutti i sistemi di

Dettagli

Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Ripartitori generazione G5, versioni walk-by e con centrali di raccolta dati

Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Ripartitori generazione G5, versioni walk-by e con centrali di raccolta dati L essenziale per il comfort e il risparmio Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Ripartitori generazione G5, versioni walk-by e con centrali di raccolta dati 1. Comfort 2. Risparmio

Dettagli

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica Apparecchi per la domotica 179 IL SISTEMA BUS KNX/ E LA SUA ARCHITETTURA I sistemi BUS costituiscono una moderna tecnologia per la realizzazione degli impianti negli edifici residenziali, in quelli dedicati

Dettagli

Soluzioni integrate per comfort, efficienza energetica, sicurezza, videocitofonia e controllo

Soluzioni integrate per comfort, efficienza energetica, sicurezza, videocitofonia e controllo Soluzioni integrate per comfort, efficienza energetica, sicurezza, videocitofonia e controllo DOMOTICA MyHOME attraverso una vasta gamma di dispositivi offre soluzioni semplici ed efficienti per soddisfare

Dettagli

L impianto elettrico integrato, dal preventivo alla consegna, come garanzia di qualità e sicurezza

L impianto elettrico integrato, dal preventivo alla consegna, come garanzia di qualità e sicurezza L impianto elettrico integrato, dal preventivo alla consegna, come garanzia di qualità e sicurezza GUIDO TOMASONI NICOLA PERICO Formazione Tecnica GEWISS SpA La visione di Gewiss LA CRESCITA: un dato oggettivo

Dettagli

home Living huf haus art 3

home Living huf haus art 3 42 Home comfort & design avanti nel tempo Design, tecnologia, stile, sono le caratteristiche che contraddistinguono ogni abitazione firmata Huf Haus, leader nel settore delle case prefabbricate di lusso.

Dettagli

LA DOMOTICA PER IL RISPARMIO ENERGETICO

LA DOMOTICA PER IL RISPARMIO ENERGETICO Novembre 2013 LA DOMOTICA PER IL RISPARMIO ENERGETICO Con i dispositivi domotici del sistema Chorus di GEWISS è possibile ridurre il consumo di elettricità, gas e acqua del 30% e aumentare il livello di

Dettagli

INNOVATION CASE. Soluzione mista per sicurezza e domotica, all insegna della semplicità

INNOVATION CASE. Soluzione mista per sicurezza e domotica, all insegna della semplicità Soluzione mista per sicurezza e domotica, all insegna della semplicità INNOVARE: COSA? L IDEA Analizzando le evoluzioni di un mercato sempre più interessato a funzionalità che superino la logica dell antifurto

Dettagli

ESCAT technology by MODO 2000 snc di Severi Paolo & Rosati Dante P.IVA: 01067840411

ESCAT technology by MODO 2000 snc di Severi Paolo & Rosati Dante P.IVA: 01067840411 ESCAT technology by MODO 2000 snc di Severi Paolo & Rosati Dante P.IVA: 01067840411 Via della Repubblica n.24-61030 Lucrezia (PU) T. 0721 1835458 - F. 0721 1835686 info@escat.it - www.escat.it MISSION

Dettagli

È ARRIVATA L ORA DI CAMBIARE

È ARRIVATA L ORA DI CAMBIARE È ARRIVATA L ORA DI CAMBIARE PERCHÈ LA DOMOTICA La domotica è nata nel corso della terza rivoluzione industriale allo scopo di studiare, trovare strumenti e strategie per: - migliorare la qualità della

Dettagli