Amico 4P. - Manuale Utente -

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Amico 4P. - Manuale Utente -"

Transcript

1 Amico 4P - Manuale Utente -

2 Presentazione pag. 2 1 Descrizione del Prodotto pag Batteria Interna pag Installazione Sim card pag Accensione e Spegnimento dispositivo pag Led di stato dispositivo pag Impostazione Password dispositivo pag.5 2 Localizzazione dispositivo pag Richiesta Posizione Fix Tramite SMS pag Richiesta Posizione Fix Tramite Ring pag Richiesta posizione tramite ring per Web Monitoring pag.7 3 Tracking Periodico pag.8 4 Gestione Allarmi pag Gestione Allarmi via SMS e/o Call-Center pag Gestione Allarme tramite chiamata Fonia pag Tipologia allarmi pag Allarme E-call pag Allarme Man Down pag Allarme Parking pag Allarme Batteria scarica pag.13 5 Ricezione e Invio Chiamate Fonia pag.13 6 Ascolto Silente (spy) pag.13 7 Funzione Data Log pag.14 8 Gestione Amico 4P da PC pag Installazione applicazione Amico Configurator pag Installazione driver dispositivo pag Configurazione dispositivo Tramite Amico Configurator pag Scarico Registrazioni di Bordo Data Log pag.24 9 Web Monitoring pag Garanzia pag.28

3 Gentile Cliente, Complimenti per aver acquistato il dispositivo Amico 4P con funzioni di Telefono, localizzatore, data log e funzione E-call. Un vero Amico che si fa in 4 per te. Per poter sfruttare a pieno le funzionalità del dispositivo la invitiamo a scaricare gratuitamente l applicazione Amico Configurator dal sito Per scarica l applicazione si deve procedere con la registrazione del dispositivo, che le permetterà di creare un account personale necessario per usufruire a pieno delle funzioni previste dal sistema. Per installare e utilizzare l applicazione Amico Configurator seguire le istruzioni riportate all interno del presente manuale. Caratteristiche principali dell unità: Dispositivo compatto e facile da utilizzare; Sempre localizzabile in presenza di segnale GPS e GSM via SMS con possibilità di web monitoring; Dotato di memoria interna per la registrazione di posizioni ; Invio Allarme in caso di movimento tramite funzione parking Invio Allarme in caso di caduta accidentale tramite la funzione Man Down (uomo a terra); Possibilità di Tracking continuo via SMS ; Invio allarme emergenza tramite pulsante E-Call ; Possibilità di programmare un numero per invio chiamata telefonica; Presente la funzione ascolto silente ; Possibilità di collegamento a centrale operativa per servizi di sicurezza e Logistica; Possibilità di invio allarmi tramite chiamata voce o SMS; Completamente programmabile da PC tramite cavo mini USB applicazione dedicata. Completo di Led di stato per Batteria, segnale GPS e segnale GSM; Batteria interna di lunga durata per oltre 70 ore di autonomia in stand-by; Dimensioni (mm): 45 (L) x 90 (A) x 18 (P). 2

4 1 Descrizione Prodotto Figura Batteria interna Il dispositivo è dotato di una batteria interna ricaricabile Li-Ion 1050mAh 3,7V. La carica completa della batteria permette un autonomia del dispositivo di oltre 70 ore, in modalità stand-by. Per una ricarica ottimale, attraverso l utilizzo dell alimentatore da casa o da auto, sono necessarie almeno 4 ore con dispositivo spento (power off). 1.2 Installazione della SIM Card Il dispositivo per comunicare ha bisogno di una SIM card GSM attiva (ricaricabile o in abbonamento) che deve essere inserita nel suo alloggiamento come indicato nella figura 2. IMPORTANTE Disattivare la richiesta di PIN sulla SIM. 3

5 Figura Accensione e Spegnimento dispositivo Per accendere il dispositivo premere il pulsante On/Off, lasciarlo premuto fino allo spegnimento del led di stato della batteria. Quando il led è spento il dispositivo è acceso. Il dispositivo, una volta acceso, inizia la ricerca del segnale GSM e GPS. Una volta ottenuti entrambi i segnali GSM e GPS, il dispositivo è pronto per l utilizzo. Per spengere il dispositivo premere brevemente (1/2 secondo) il pulsante On/Off, il dispositivo emette un suono breve e dopo un secondo il led di stato della batteria effettua un lampeggio rosso. 1.4 Led di stato Dispositivo Led di stato batteria: Luce verde accesa: Indica che la batteria è carica; Luce verde lampeggiante : Indica che la batteria è in fase di carica; Luce rossa Lampeggiante:indica che il livello di carica della batteria è al 30%. Led di stato GSM: Luce rossa accesa o lampeggiante: Indica un errore sulla SIM, non vede rete GSM; Luce verde lampeggiante : GSM in ricerca rete o in trasmissione (chiamata fonia o SMS); Luce spenta: sistema in stand by e GSM ok. 4

6 Led di Stato GPS: Luce verde lampeggiante ogni secondo: ricerca segnale GPS (satelliti); Luce verde lampeggiante veloce con pausa: segnale GPS acquisito (posizione aggiornata); Luce verde spenta: sistema in stand by; Luce rossa alternata a Luce verde :sistema in allarme. Figura 3 Led di stato 1.5 Impostazione Password dispositivo Il dispositivo è protetto da password per motivi di sicurezza e privacy. Pertanto, qualsiasi comando si andrà ad inviare al sistema dovrà essere corredato di password. Il sistema di fabbrica ha come password 0000 (quattro zeri), si consiglia di cambiarla non appena il dispositivo entra in funzione (acceso, sim inserita). La password deve essere composta da 4 numeri. Per programmare la nuova password basta inviare il seguente SMS al dispositivo (numero sim inserita all interno). Esempio, se vogliamo impostare 5678 come nuova password dobbiamo inviare il seguente SMS: psw:0000;ch 5678 Il dispositivo risponderà con il seguente SMS: Administrator password changed Da questo momento per tutte le funzioni di seguito riportate va usata la nuova Password. 2 Localizzazione dispositivo Il dispositivo è sempre localizzabile in presenza di segnale GSM/GPS. Per localizzare il dispositivo vi sono diverse possibilità come di seguito illustrato. Modalità richiesta posizione: Invio richiesta tramite SMS, con ricezione coordinate in SMS; Invio richiesta tramite ring da numero autorizzato programmato con ricezione coordinate in SMS; Invio richiesta tramite ring da numero autorizzato programmato con localizzazione tramite sito web (sky-tel.it) con possibilità di ricezione indirizzo via mail o SMS. 5

7 Una volta ricevuta la richiesta di localizzazione, il dispositivo verifica la posizione tramite il GPS. In assenza di segnale GPS o nel caso non riesca ad aggiornare i dati entro 180 secondi, il sistema invierà l ultima posizione registrata a bordo. La posizione non aggiornata può dipendere dalla mancanza del segnale GPS, se ad esempio il dispositivo si trova in locali chiusi o comunque non all aperto. Se il dispositivo non ha mai registrato alcuna posizione, invierà un sms con dati nulli (N/A). 2.1 Richiesta Posizione Fix Tramite SMS Per richiedere via SMS la posizione del dispositivo (coordinate) inviare il seguente SMS: Psw:0000;fix? Esempio con password utente Il terminale invierà al numero dal quale ha ricevuto il comando, il seguente SMS di risposta: Fix! Id:Amico Time: :00:30 Lat: 45,6345, Lon: Sat: 4 Bat_Lvl:50 vel: 30 Pwr_Ext: 0 Nel messaggio di risposta Fix, vengono riportate una serie di informazioni quali: Id: indica il nome dato al dispositivo programmabile tramite Amico Configurator; Time: viene riportata la data e l ora dell ultima posizione valida registrata; Lat: viene riportata la latitudine rilevata; Lon: viene riportata la longitudine rilevata; Sat: viene indicato il numero dei satellitti in vista al momento della registrazione della posizione; se tale numero è uguale a 0 (zero) la posizione non è aggiornata; Bat_Lvl: viene indicato il livello di carica della batteria del dispositivo (min.0 max100); Vel: viene indicata la velocità rilevata al momento della registrazione della posizione; Pwr_Ext: indica se il dispositivo è in carica(alimentazione esterna) al momento della registrazione e invio del messaggio (0=non in carica ; 1= dispositivo in carica,collegato ad alimentazione esterna). 6

8 La funzione sopra descritta è subordinata al corretto funzionamento della SIM fonia inserita all interno del dispositivo (attiva, credito ok) ed alla presenza di segnale GSM/GPS. Per visualizzare su mappa le coordinate ricevute tramite web basta connettersi direttamente al sito inserendo le coordinate GPS (Latitudine e Longitudine) ricevute nella finestra cerca nella Mappa, separate da uno spazio. Vedi esempi di seguito riportato. Figura Richiesta Posizione Fix Tramite Ring Per poter richiedere tramite ring l invio della posizione basta abilitare la funzione tramite l applicazione Amico Configurator e chiamare il dispositivo dal numero autorizzato programmato. Il dispositivo, una volta riconosciuto il numero, chiude la comunicazione (senza rispondere) e invia al numero chiamante un SMS di Fix come riportato nel precedente paragrafo. 2.3 Richiesta posizione tramite ring per Web Monitoring Per poter richiedere tramite ring e visualizzare su Web Monitoring la posizione del dispositivo basta abilitare la funzione tramite l applicazione Amico Configurator e chiamare il dispositivo dal numero autorizzato programmato. Il dispositivo, una volta riconosciuto il numero, chiude la comunicazione (senza rispondere) e invia un SMS di Fix al server GCS che provvede ad elaborare il dato e renderlo visibile in tempo reale su sito web, dove viene riportato l indirizzo rilevato con possibilità di visualizzare la posizione direttamente su cartografia. Per poter attivare la funzione di Web Monitoring da ring, va inserito in fase di programmazione da applicazione Amico Configurator un codice di attivazione, fornito in fase di registrazione del dispositivo, o successivamente accedendo al proprio account dal sito 7

9 3 Tracking Periodico Il dispositivo prevede la possibilità di programmare tramite l applicazione Amico Configurator un tracking periodico continuo in SMS verso un numero a scelta programmabile, o verso Web Monitoring. A programmazione eseguita, il dispositivo invierà continuamente un SMS di localizzazione Fix in base all intervallo temporale impostato precedentemente. Se per esempio viene impostato un invio ogni 60 secondi, il dispositivo ogni minuto invierà un SMS di localizzazione Fix. Per interrompere l invio degli SMS di tracking vi sono due modalità: tramite applicazione Amico Configurator disabilitando la funzione, o da remoto tramite l invio del seguente SMS: psw:0000;smstrack off Esempio con password utente Per riattivare la funzione si potrà utilizzare l applicazione Amico Configurator, o inviare da remoto il seguente SMS: psw:0000;smstrack on Esempio con password utente Il dispositivo in entrambi i casi invierà un SMS di conferma cosi composto: TRACK ON in caso di abilitazione, TRACK OFF in caso di disabilitazione. 4 Gestione Allarmi Il dispositivo prevede la possibilità di inviare le segnalazioni di allarme in SMS o tramite chiamata fonia verso i numeri programmati tramite l applicazione Amico Configurator. Inoltre, è possibile inviare allarmi in SMS verso Call-Center (in caso di abbonamento) e verso numeri programmati. Amico 4P prevede la gestione e l invio di una serie di allarmi e di segnalazioni attivabili manualmente e/o automaticamente quali: Allarme E-Call ; Allarme Man Down; Allarme Parking; Segnalazione batteria scarica. 8

10 4.1 Gestione Allarmi via SMS e/o Call-Center Il dispositivo se configurato per inviare gli allarmi in SMS, una volta generato l evento, prevede un tempo di pre-allarme di 10 secondi entro il quale è possibile annullare lo stesso spegnendo il dispositivo (vedi paragrafo 1.3). Terminato il tempo di pre-allarme il dispositivo passa nello stato di allarme, segnalato dal lampeggio del led di stato GPS /Allarm con luce rossa, si predispone all invio degli SMS ai numeri programmati e, se previsto, verso Call-center. Il sistema prevede un tempo di allarme di 40 secondi (compreso il pre-allarme) entro il quale non è possibile generare altri eventi. Il dispositivo, in presenza di segnale GSM /GPS terminata la fase di pre-allarme, invia un SMS di allarme a tutti i numeri previsti come di seguito riportato: ALARM! Nome: Amico Time: :13:06 Lat: ,Lon: Sat:0 Bat_Lvl:66 Causa:1 Vel:1 Pwr_Ext:1 Nel messaggio di ALARM!, vengono riportate una serie di informazioni quali: Nome: indica il nome dato al dispositivo programmabile tramite Amico Configurator; Time: viene riportata la data e l ora registrata al momento dell evento ; Lat: viene riportata la latitudine rilevata; Lon: viene riportata la latitudine rilevata; Sat: viene indicato il numero dei satellitti in vista al momento della registrazione della posizione; se tale numero è uguale a 0 (zero) la posizione non è aggiornata; Bat_Lvl: viene indicato il livello di carica della batteria del dispositivo (min.0 max100); Causa: indica il tipo di allarme generato 1= allarme da tasto E-Call; 5= allarme Man Down; 6= allarme Parking. Vel: viene indicata la velocità rilevata al momento della registrazione della posizione; Pwr_Ext: indica se il dispositivo è in carica(alimentazione esterna) al momento della registrazione e invio del messaggio (0=non in carica ; 1= dispositivo in carica,collegato ad alimentazione esterna). Per localizzare il dispositivo su cartografia seguire le istruzioni riportate al precedente paragrafo

11 I numeri programmabili tramite applicazione Amico Configurator ai quali inviare gli SMS di allarme sono 5, o 4 in caso di abbonamento a servizi di assistenza tramite Call-Center. IMPORTANTE!! In assenza di segnale GPS il sistema invia gli SMS di allarme al temine del tempo di Allarme (dopo 40 secondi) segnalando l ultima posizione valida rilevata, presente nella memoria di bordo. In assenza di campo GSM, il dispositivo registra nella memoria di bordo l ultimo evento generato che provvederà ad inviare non appena avrà rilevato il nuovo segnale GSM. 4.2 Gestione Allarme tramite chiamata Fonia Il dispositivo, se configurato per inviare gli allarmi tramite chiamate fonia, una volta generato l evento prevede un tempo di pre-allarme di 10 secondi entro il quale è possibile annullare lo stesso spegnendo il dispositivo(vedi paragrafo 1.3). Terminato il tempo di pre-allarme il dispositivo passa nello stato di allarme segnalato dal lampeggio del led si stato GPS /Allarm con luce rossa, ed inizia il ciclo di chiamate verso i numeri programmati; in questa modalità non è possibile usufruire dei servizi in abbonamento verso Call-center. Il sistema in questa modalità prevede un tempo di allarme di 5 minuti (compreso il pre-allarme) entro il quale non è possibile generare altri eventi. Il dispositivo in presenza di segnale GSM e GPS inizia, al termine del pre-allarme, il ciclo di chiamate verso tutti i numeri programmati. Il ciclo chiamate inizia dal primo numero della lista e a seguire tutti gli altri in successione. Il sistema una volta effettuata la chiamata, in assenza di risposta entro il terzo squillo, passa al numero successivo e cosi via. In caso risposta il dispositivo permette una conversazione di una durata massima di 40 secondi, superati i quali chiude la conversazione e riprende il ciclo delle chiamate verso i numeri programmati. Il sistema per tutta la durata del tempo di allarme (5 minuti) chiama ciclicamente tutti i numeri programmati anche in caso di risposta. Per interrompere il ciclo delle chiamate e sufficiente spegnere il dispositivo (vedi paragrafo 1.3) o inviare un SMS di fine allarme al dispositivo, come di seguito riportato: psw:0000;alarm off Esempio con password utente Il dispositivo invia un SMS di conferma cosi composto: ALARM Turned OFF! Name: Amico; Time: :57:01; ATTENZIONE!! Il dispositivo una volta spento cancella tutti gli allarmi in memoria. 10

12 4.3 Tipologia allarmi Allarme E-call Tramite il pulsante E-call presente sul dispositivo (vedi cap.1) è possibile inviare manualmente una segnalazione di allarme nella modalità programmata. Il pulsante E-Call è sempre attivo e non viene disattivato dal blocco tasti presente sul dispositivo Allarme Man Down La funzione Man Down permette di inviare automaticamente un allarme (nella modalità programmata) se viene rilevato un cambio di posizione del dispositivo. La posizione base di default è orizzontale (posizione A figura 5), se il dispositivo cambia posizione ( posizione B figura 5) viene generato un allarme Man down. Se durante il tempo di pre allarme (10 secondi ) il dispositivo torna nella posizione base impostata non viene generato alcun allarme. Tramite l applicazione Amico Configurator è possibile attivare la funzione sopra descritta e stabilire la posizione di base. E possibile attivare e disattivare la funzione anche a distanza, tramite l invio dei seguenti comandi in SMS. SMS di attivazione funzione Man Down: psw:0000;mandown on Esempio con password utente Il dispositivo invia un SMS di conferma cosi composto: ManDown turned on SMS di disattivazione funzione Parking: psw:0000;mandown off Esempio con password utente Il dispositivo invia un SMS di conferma cosi composto: ManDown turned off 11

13 Figura Allarme Parking La funzione Parking permette di attivare un controllo per verificare lo spostamento del dispositivo. La zona di sicurezza è impostata a 200 metri, quindi se il dispositivo rileva uno spostamento oltre tale limite andrà in allarme. Per attivare la funzione Parking basta premere il tasto + presente sul dispositivo ( vedi cap.1), il quale emetterà un bip di conferma attivazione. Per disattivare la funzione basta premere il tasto - presente sul dispositivo ( vedi cap.1) il quale emetterà un bip di conferma disattivazione. E possibile attivare e disattivare tale funzione a distanza, tramite l invio dei seguenti comandi in SMS. SMS di attivazione funzione Parking: psw:0000;park on Esempio con password utente Il dispositivo invia un SMS di conferma cosi composto: Parking on SMS di disattivazione funzione Parking: psw:0000;park off Esempio con password utente Il dispositivo invia un SMS di conferma cosi composto: Parking off IMPORTANTE!! In assenza di segnale GPS il dispositivo rileva un eventuale spostamento tramite il sensore di movimento di cui è dotato. 12

14 4.3.4 Allarme Batteria scarica L amico 4P prevede la possibilità di inviare un SMS di avviso per batteria scarica. La segnalazione viene inviata se la percentuale di carica della batteria è vicina al 30% della sua capacità. Il numero al quale inviare l SMS di avviso può essere programmato tramite l applicazione Amico Configurator. Una volta programmato per la funzione sopra descritta, il dispositivo invierà il seguente SMS al numero impostato: Charge BATTERY! Name:Amico; Time: :04:58; BatLvl:30 5 Ricezione e Invio Chiamate Fonia Il dispositivo Amico 4P nella configurazione base è impostato per ricevere chiamate fonia come un normale telefono GSM. Inoltre tramite l Applicazione Amico Configurator è possibile programmare un numero a cui inviare una chiamata fonia tramite la pressione del pulsante chiamata (vedi cap. 1) 6 Ascolto Silente (spy) Il dispositivo Amico 4P è dotato di funzione Ascolto silente attivabile tramite SMS. Il dispositivo una volta ricevuto il comando effettua una chiamata Fonia verso il numero che ha effettuato la richiesta. Questa funzione permette di ascoltare quello che accade negli ambienti in cui si trova il dispositivo, grazie all attivazione automatica del microfono integrato. Per attivare l ascolto inviare il seguente SMS: Psw:0000;spy Esempio con password utente La funzione è subordinata al corretto funzionamento della SIM fonia inserita all interno del dispositivo (attiva, credito ok)e alla presenza di segnale GSM. Tramite l applicazione Amico Configurator è possibile disabilitare tutte le notifiche (bip e vibrazione) locali sul dispositivo,al fine di evitare la rilevazione dello stesso in caso di utilizzi in ambito sicurezza. 13

15 7 Funzione Data Log Il dispositivo Amico 4P è dotato di una memoria interna in grado di registrare ben posizioni. La registrazione avviene in modo continuo in base all intervallo temporale impostato sul dispositivo tramite l applicazione Amico Configurator. Le posizioni registrate possono essere visualizzate ed estrapolate sempre tramite l applicazione Amico Configurator nella sezione Scarico Registrazioni di Bordo. Per poter registrare, e quindi rilevare le posizioni eventualmente valide, il dispositivo accende il GPS in base all intervallo temporale impostato; più il tempo impostato è basso più il GPS lavora. Se viene impostato un tempo di registrazione inferiore a 5 minuti (300 secondi) il GPS rimane sempre acceso con conseguente aumento dei consumi e quindi una minore durata della batteria. 8 Gestione Amico 4P da PC Il dispositivo Amico 4P è completamento configurabile e gestibile da PC tramite l applicazione Amico Configurator scaricabile gratuitamente dal sito sky-tel.it una volta effettuata la registrazione del dispositivo. Attenzione! non collegare il dispositivo al pc prima di aver installato l applicazione Amico Configurator. L Applicazione Amico Configurator è compatibile con i seguenti sistemi operativi: WIN 2000, XP,Vista, Installazione applicazione Amico Configurator Una volta effettuato il Download dell applicazione si può procedere con l installazione lanciando l installer dell Amico Configurator. Figura 6 Una volta lanciato l installer si apriranno le varie finestre con la procedura guidata di installazione (che può cambiare nell aspetto in base al sistema operativo utilizzato) verranno richieste alcune info come riportate nelle immagini a seguire. Nella figura 7 viene riportato il primo step della procedura di installazione. Si può proseguire cliccando sul tasto avanti. 14

16 Figura 7 Il sistema una volta verificata la compatibilità dell applicazione chiede conferma per installare, come riportato nella figura 8. Cliccare di nuovo sul tasto avanti. Figura 8 Una volta confermata l installazione il sistema chiede dove installare l applicazione, come riportato nella figura 9, e propone un percorso di default.se non ci sono problemi particolari non va cambiato, e va di nuovo premuto il tasto avanti per dare inizio alla procedura di installazione, come riportato in figura

17 Figura 9 Figura 10 16

18 Figura 11 Una volta terminata la procedura di installazione come da figura 1, cliccare sul tasto chiudi per uscire dalla procedura. A installazione ultimata viene creato automatico un collegamento sul desktop (vedi figura 12) da cui sarà possibile lanciare l applicazione Amico Configurator. 8.2 Installazione driver dispositivo Figura 12 A installazione ultimata è possibile collegare il dispositivo al PC tramite il cavo USB in dotazione. Il sistema a questo punto richiederà l installazione dei driver necessari per gestire il dispositivo che viene rilevato con il nome GH Per installare i driver, il PC avvia una procedura guidata che può variare graficamente in base al sistema operativo utilizzato. In fase di installazione dell applicazione Amico Configurator vengono create alcune cartelle di sistema dove troviamo i driver richiesti. Per installare correttamente il dispositivo seguire la procedura guidata, scegliendo come opzione quelle di Specificare il percorso in cui cercare i driver (vedi figura 13) e tramite il tasto sfoglia puntare la cartella driver presente nella cartella dell applicazione Amico Configurator. Se non si è cambiato il percorso di default, il tutto si troverà nel seguente percorso: c:\programmi\amico Configurator\Drivers (vedi figura 14). Una volta selezionata la cartella drivers proseguire con il tasto avanti. Alla conferma di avvenuta installazione uscire dalla procedura guidata tramite il tasto chiudi (vedi figura 15). 17

19 Figura 13 Figura 14 18

20 Figura Configurazione dispositivo Tramite Amico Configurator Una volta terminate le operazioni di installazione applicazione e driver, possiamo collegare il dispositivo al PC (tramite cavo USB) e lanciare l applicazione Amico Configurator tramite il collegamento presente sul desktop ( vedi figura 12) sarà possibile configurare tutte le funzioni presenti sul dispositivo Amico 4P. Seguire attentamente le istruzioni riportate nel presente manuale. Collegato il Dispositivo e lanciata l applicazione si aprirà la prima finestra nella quale vi sono i comandi per connettere e disconnettere il dispositivo ( vedi figura 16). L applicazione in automatico seleziona la porta COM da utilizzare per la connessione, in alternativa è possibile indicarla tramite il menù Seleziona COM presente sempre nelle finestra iniziale dell applicazione. Figura 16 19

21 Figura 17 A questo punto possiamo connettere l Amico 4P tramite il tasto Connetti Dispositivo. Alla richiesta di connessione verrà richiesta la Password di sicurezza impostata, di default 0000, se cambiata inserire la nuova. ATTENZIONE!!! se viene inserita per 5 volte una password sbagliata il terminale si blocca.per riattivarlo sarà necessario inserire il codice di sblocco RPC presente sulla confezione del prodotto composto da 32 cifre. Figura 18 Una volta inserita la password, a connessione avvenuta, possiamo iniziare a configurare il nostro dispositivo Amico 4P cliccando sul tasto Configurazione Dispositivo (vedi figura 18). La prima sezione a cui si accede è la Gestione Alarmi (vedi figura 19) nella quale è possibile abilitare gli allarmi Man Down (vedi p Allarme Man Down), abilitare la segnalazione di Batteria scarica, programmare il numero a cui inviare l SMS di allarme (vedi p Allarme Batteria Scarica) infine programmare la modalità di invio allarme ed i numeri ai quali inviare le segnalazioni (vedi cap. 4. Gestione Allarmi). 20

22 Figura 19 Una volta terminata la configurazione degli allarmi, si prosegue con la sezione successiva Configurazione Tastiera tramite il tasto avanti. Figura 20 Nella sezione Configurazione Tastiera (vedi figura 20) è possibile verificare le funzioni dei vari tasti presenti sul dispositivo e programmare il numero al quale inviare una chiamata fonia in caso di pressione del tasto Call (vedi cap.5 Ricezione e Invio Chiamate Fonia). Una volta terminata la configurazione della si prosegue con la sezione successiva Configurazione Registrazione e invio Tracking tramite il tasto avanti. Figura 21 21

23 Nella sezione Configurazione Registrazione e invio Tracking (vedi figura 21) è possibile abilitare e impostare la frequenza di registrazione a bordo delle posizioni GPS funzione Data Log (vedi cap.7). Inoltre è possibile attivare ed impostare la frequenza ed il numero al quale inviare gli SMS di tracking in, o attivare la funzione tracking verso Web Monitoring (vedi cap. 3). In caso di richiesta attivazione Tracking verso sito web (Web Monitoring), viene richiesto un codice di attivazione fornito dal Service provider, una volta attivato il servizio in abbonamento previsto. Terminata la Configurazione Registrazione e invio Tracking si passa alla sezione successiva Configurazione Comandi su primo squillo tramite il tasto avanti. Figura 22 Nella sezione Configurazione Comandi su primo squillo (vedi figura 22) è possibile abilitare e impostare la funzione di localizzazione tramite ring. È possibile indicare due numeri e la modalità di localizzazione desiderata (vedi cap.2 p.2.2 e 2.3). Una volta terminata la Configurazione Comandi su primo squillo si prosegue con la sezione successiva Configurazione Notifiche varie tramite il tasto avanti.. Figura 23 Nella sezione Configurazione Notifiche varie (vedi figura 23) è possibile effettuare le seguenti impostazioni: CAMBIO PASSORD, permette di cambiare la password di sicurezza del dispositivo; 22

24 NOME DISPOSITIVO, permette di impostare il nome del dispositivo che verrà inviato negli SMS di allarme o Localizzazione ; ATTIVA RISPOSTA AUTOMATICA, permette l attivazione della risposta automatica da parte del dispositivo dopo il numero di squilli indicato in caso di chiamata fonia entrante; SCEGLI TONO; permette di impostare la suoneria preferita tra le varie disponibili /default (Pink Panter); VOLUME TONO, permette di impostare il volume della suoneria; VOLUME SPEAKER, permette di impostare il volume dello speaker durante le chiamate in fonia; ATTIVA NOTIFICA, abilita e disabilita avviso acustico in caso di ricezione SMS; ATTIVA NOTIFICA IN CASO DI SMS IN USCITA, abilita e disabilita avviso acustico in caso di invio SMS da parte del dispositivo come in caso di allarme o localizzazione; ATTIVA VIBRAZIONE IN SMS IN INGRESSO O IN USCITA, abilita e disabilita vibrazione dispositivo in caso di ricezione e/o invio SMS; ATTIVA VIBRAZIONE IN CHIAMATA, abilita e disabilita vibrazione dispositivo in caso di chiamata fonia entrante; ATTIVA VIBRAZIONE IN CASO DI ALLARME, abilita e disabilita vibrazione dispositivo in caso di allarme; Una volta terminata la Configurazione delle notifiche passiamo alla sezione successiva Salva Parametri Configurazione tramite il tasto avanti. Figura 24 Nella sezione Salva Parametri Configurazione (vedi figura 24) all interno della finestra ELENECO MODIFICHE ALLA CONFIGURAZIONE vengono riportate tutte le modifiche configurate pronte per essere spedite al dispositivo. Per inviare la configurazione al dispositivo cliccare su Aggiorna Dispositivo, se si desidera modificare altri parametri tornare alla sezione principale iniziale (vedi figura 16)cliccare sul tasto indietro. 23

25 8.4 Scarico Registrazioni di Bordo Data Log Per scaricare le posizioni registrate a bordo in base alla configurazione impostata (vedi cap.7 e par. 8.2) utilizzare l applicazione Amico Configurator. Tramite il collegamento presente sul desktop lanciare l applicazione e seguire attentamente le istruzioni riportate nel presente manuale. Una volta collegato il Dispositivo e lanciata l applicazione, si aprirà la prima finestra nella quale troviamo i comandi per connettere e disconnettere il dispositivo ( vedi figura 16). L applicazione in automatico seleziona la porta COM da utilizzare per la connessione del dispositivo; in alternativa è possibile indicarla tramite il menù Seleziona Com presente sempre nella finestra iniziale dell applicazione. A questo punto possiamo connettere il dispositivo tramite il tasto Connetti Dispositivo. Alla richiesta di connessione il sistema richiede la Password di sicurezza impostata, (di default 0000 se cambiata inserire la nuova). ATTENZIONE!!! se viene inserita per 5 volte una password sbagliata il terminale si blocca, per riattivarlo sarà necessario inserire il codice di sblocco RPC presente sulla confezione del prodotto composto da 32 cifre. Se il dispositivo non si connette si consiglia di scollegare il cavo USB dal PC e chiudere l applicazione Amico Configurator. Successivamente ricollegare il cavo USB e lanciare di Nuovo l applicazione Amico Configurator. Una volta inserita la password, a connessione avvenuta, possiamo entrare nella procedura di scarico cliccando sul tasto Scarico Registrazioni di Bordo (vedi figura 18) si accede alla sezione Monitor dati (vedi figura 25) nella quale sono presenti i seguenti comandi : Scarico dati da Amico, permette di scaricare le posizioni registrate sul dispositivo (vedi figura 26). Il tempo di scarico delle posizioni varia in base al numero di dati presenti; Cancella Dati da Amico, con questo comando vengono cancellate tutte le posizioni registrate sul dispositivo, e non sarà più possibile recuperarle; Salva dati in File,con questo comando possiamo salvare i punti scaricati sul PC; Carica dati da File, con questo comandi possiamo richiamare e quindi visualizzare i punti in precedenza salvati sul PC; Esporta Dati, permette l esportazione dei dati scaricati su di un file testo (txt); Tramite il tasto Rosso Analisi Percorso si accede alla sezione di analisi grafica dei dati scaricati (vedi figura 26), con possibilità di selezionare i dati di interesse e il periodo di riferimento disponibile; Ora Locale, selezionando questa opzione l ora delle posizioni viene aggiornata al fuso orario impostato sul PC, i dati vengono salvati a bordo con data e ora GPS (fuso orario di Greenwich). 24

Notizie sul Copyright

Notizie sul Copyright Notizie sul Copyright Questo documento e nessuna parte di esso possono essere riprodotti, copiati, trasmessi, trascritti o registrati in alcun linguaggio, in nessuna forma ed in nessun modo sia esso elettronico

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90 Guida Rapida 1. Pulsanti e Segnalazioni 1 LED GPS (blu) acceso batteria in carica 1 lampeggio ogni 5 sec dispositivo in sleep 1 sec on - 1 sec

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

MANUALE UTENTE HS 3.3

MANUALE UTENTE HS 3.3 MANUALE UTENTE HS 3.3 INDICE Par. Pag. 1. PREMESSA 2. AVVERTENZE GENERALI 3. FUNZIONI SISTEMA 3.1 ATTIVAZIONE/DISATTIVAZIONE 3.1.1 Attivazione Automatica /Disattivazione Automatica O Manuale 3.1.2 Attivazione/Disattivazione

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

AMICO RADIO. Manuale istruzioni - Italiano

AMICO RADIO. Manuale istruzioni - Italiano AMICO RADIO Manuale istruzioni - Italiano 1 DESCRIZIONE AMICO RADIO 2 1 4 Foro per laccetto Tasto di chiamata 7 Torcia LED 8 10 13 16 Tasto di accensione, FINE chiamata Blocca tastiera Tasti del volume

Dettagli

DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT!

DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! 1 COS E KINGSAT-ITALIA Kingsat-italia è un sistema di localizzazione satellitare di ultima generazione. Consente

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

GUIDA RAPIDA MyALARM2 Datalogger GSM/GPRS avanzato Con I/O integrato e funzioni di telecontrollo

GUIDA RAPIDA MyALARM2 Datalogger GSM/GPRS avanzato Con I/O integrato e funzioni di telecontrollo GUIDA RAPIDA MyALARM2 Datalogger GSM/GPRS avanzato Con I/O integrato e funzioni di telecontrollo 1. CONTENUTO DELLA CONFEZIONE Nella confezione è incluso: Nr. 1 MyALARM2 Nr. 1 Alimentatore AC/DC con uscita

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

TRBOPLUS CRI Radio digitali Mototrbo TM con funzioni avanzate per la Croce Rossa Italiana. Manuale d uso

TRBOPLUS CRI Radio digitali Mototrbo TM con funzioni avanzate per la Croce Rossa Italiana. Manuale d uso TRBOPLUS CRI Radio digitali Mototrbo TM con funzioni avanzate per la Croce Rossa Italiana Manuale d uso INDICE IMPORTANTE...5 INFORMAZIONI GENERALI...6 FUNZIONALITA SUPPORTATE...6 SCHEDA OPZIONI...6 COMANDI

Dettagli

MANUALE UTENTE CELLULARE ANZIANI W60 DUAL SIM

MANUALE UTENTE CELLULARE ANZIANI W60 DUAL SIM MANUALE UTENTE CELLULARE ANZIANI W60 DUAL SIM Grazie per aver acquistato il W60. Con questo dispositivo Dual SIM potrete facilmente effettuare telefonate, mandare e ricevere SMS, con una copertura di rete

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano MANUALE UTENTE Indice MANUALE N. 700-175-01 REV D ISS. Versione 1 221199 1. INTRODUZIONE...3 2. FUNZIONAMENTO DELLA TASTIERA...5 3. COME INSERIRE LA

Dettagli

GUIDA DI AVVIO VELOCE

GUIDA DI AVVIO VELOCE GUIDA DI AVVIO VELOCE Grazie! per aver scelto: MOBISAT ROCK Questa breve guida consentirà di utilizzare ROCK SUBITO! per scaricare il manuale del prodotto, il software, ulteriore documentazione, visita

Dettagli

FidelJob gestione Card di fidelizzazione

FidelJob gestione Card di fidelizzazione FidelJob gestione Card di fidelizzazione Software di gestione card con credito in Punti o in Euro ad incremento o a decremento, con funzioni di ricarica Card o scala credito da Card. Versione archivio

Dettagli

Guida I-Help App. IOS

Guida I-Help App. IOS Guida I-Help App. IOS Manuale d uso dell applicazione I-Help per dispositivi con sistema operativo IOS Ufficio Tecnico ADiTech S.R.L. 03/11/2015 ADITECH S.R.L INDIRIZZO: VIA GHINO VALENTI, 2, 60131, ANCONA

Dettagli

Guida I-Help App. Android

Guida I-Help App. Android Guida I-Help App. Android Manuale d uso dell applicazione I-Help per dispositivi con sistema operativo Android Ufficio Tecnico ADiTech S.R.L. 04/11/2015 ADITECH S.R.L INDIRIZZO: VIA GHINO VALENTI, 2, 60131,

Dettagli

Guida Rapida Utente. 8. Per completare la registrazione aprire il messaggio e-mail ricevuto subito. 4. Cliccare su INVIO.

Guida Rapida Utente. 8. Per completare la registrazione aprire il messaggio e-mail ricevuto subito. 4. Cliccare su INVIO. Guida Rapida Utente Congratulazioni per aver scelto il Sistema di Sicurezza LightSYS di RISCO. Questa Guida Rapida descrive le funzioni utente principali del prodotto. Per consultare il manuale utente

Dettagli

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528 MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CAF528 è una centrale di semplice utilizzo da parte dell utente il quale può attivare l impianto in modo totale o parziale per mezzo dei PROGRAMMI

Dettagli

SURFING TAB 1 WIFI. Manuale Istruzioni - Italiano

SURFING TAB 1 WIFI. Manuale Istruzioni - Italiano SURFING TAB 1 WIFI Manuale Istruzioni - Italiano Capitolo 1:Panoramica 1.1 Aspetto 1.2 Pulsanti Pulsante di alimentazione Premere a lungo il pulsante di accensione per 2-3 secondi per accendere lo schermo

Dettagli

CORSO RADIO EVOLUTE IL SISTEMA RADIO MICOM MOBILE VER. 1.0

CORSO RADIO EVOLUTE IL SISTEMA RADIO MICOM MOBILE VER. 1.0 CORSO RADIO EVOLUTE IL SISTEMA RADIO MICOM MOBILE VER. 1.0 ARTICOLAZIONE AZIENDALE TERRITORIALE VARESE ASPETTI GENERALI DEL SISTEMA COPERTURA RETE RADIO / GPRS RIDUZIONE DEGLI ERRORI INDICAZIONI DIRETTE

Dettagli

Manuale MOBILE APP EVOLUZIONE UFFICIO

Manuale MOBILE APP EVOLUZIONE UFFICIO Manuale MOBILE APP EVOLUZIONE UFFICIO Guida per terminali ANDROID Release 1.1 1 Sommario 1 INTRODUZIONE... 3 2 INSTALLAZIONE DELL APP... 4 3 AVVIO DELL APP... 6 4 EFFETTUARE UNA CHIAMATA... 7 4.1 SERVIZIO

Dettagli

SkyWay Network S.p.A. Via della Meccanica, 14-04011 APRILIA (LT) www.skyway.it WHSC MANUALE D USO V 2.31

SkyWay Network S.p.A. Via della Meccanica, 14-04011 APRILIA (LT) www.skyway.it WHSC MANUALE D USO V 2.31 WWW.SKYWAY.IT V 2.31 SkyWay Network S.p.A. Via della Meccanica, 14-04011 APRILIA (LT) www.skyway.it WHSC MANUALE D USO HS INDICE Par. Pag. 1. PREMESSA 2 2. AVVERTENZE GENERALI 3 3. FUNZIONI DI SICUREZZA

Dettagli

vero MANUALE UTENTE v1.1 Updated on 2010/06/28

vero MANUALE UTENTE v1.1 Updated on 2010/06/28 vero MANUALE UTENTE v1.1 Updated on 2010/06/28 Sommario 1. Panoramica del prodotto... 2 2. Informazioni d uso riguardo la sicurezza... 2 3. Specifiche tecniche di vero... 3 4. Inizio... 4 4.1 Hardware

Dettagli

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Management Utilities Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Management Utilities Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Combinatore telefonico su linea GSM 2 SOMMARIO 10 Introduzione 4 20 Procedura di programmazione4 21 GESTIONE USCITE4 22 PROGRAMMA5 221 - NUMERI DI TELEFONO5

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base TechnologicalSupport S.N.C. di Francesco Pepe & C. Via Alto Adige, 23 04100 LATINA (ITALY) Tel +39.0773621392 www.tsupport1.com Fax +39.07731762095 info@tsupport1.com P. I.V.A. 02302440595 COMBINATORE

Dettagli

VISION 3 COMPACT COMBINATORE TELEFONICO GSM

VISION 3 COMPACT COMBINATORE TELEFONICO GSM VISION 3 COMPACT COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO ITALIANO DESCRIZIONE Vision 3 compact è un combinatore telefonico su linea GSM in grado di inviare chiamate VOCALI e SMS. Il sistema è completamente

Dettagli

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH F42-LAB-pag 11-13-ok 27-04-2006 16:15 Pagina 11 LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH COMPONENTI 1. Il componente allegato a questo fascicolo è il più sofisticato di tutta la fase di assemblaggio: con esso il

Dettagli

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO MANUALE UTENTE INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO 2.1 Tastiera...2 2.2 Display...3 2.3 Led di segnalazione...4 3. FUNZIONI UTENTE 3.1 Memoria allarmi...5 3.2 Archivio eventi...5

Dettagli

MANUALE D USO MOBILE APP

MANUALE D USO MOBILE APP MANUALE D USO MOBILE APP disponibile per ios/android/windows Phone 5040327600 Gentile Cliente, grazie per aver scelto un prodotto Meta Trak. Meta Trak consente a chi lo utilizza di effettuare in auto gestione

Dettagli

Live Trap Alarm. Manuale Utente

Live Trap Alarm. Manuale Utente Live Trap Alarm Manuale Utente Sommario 1. Introduzione... 2 1.1 Descrizione Generale... 2 1.2 Caratteristiche... 2 2. Componenti... 3 3. Installare la SIM Card e le Batterie... 4 3.1 Installare la SIM

Dettagli

Manuale d uso Mobile App Meta Trak

Manuale d uso Mobile App Meta Trak Manuale d uso Mobile App Meta Trak disponibile per ios/android/windows Phone 5040331200 Gentile Cliente, grazie per aver scelto un prodotto Meta Trak. SUPERALARM è un dispositivo che consente all utilizzatore

Dettagli

F-Series Desktop Manuale Dell utente

F-Series Desktop Manuale Dell utente F-Series Desktop Manuale Dell utente F20 it Italiano Indice dei contenuti Legenda di icone e testo...3 Cos'è F-Series Desktop?...4 Come si installa F-Series Desktop sul computer?...4 Come ci si abbona

Dettagli

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA 7IS-80376 29/06/2015 SOMMARIO FUNZIONI ALBERGHIERE... 3 Richiamo funzioni tramite menu... 3 Check-in... 3 Costi... 4 Cabine... 4 Stampe... 5 Sveglia... 6 Credito... 6 Stato

Dettagli

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE INDICE PREMESSA. pag.1 1. Caratteristiche Tecniche..... pag.2 2. Funzioni Sistema... pag.2 2.1 Modalità di Attivazione e Disattivazione 2.2 Funzione antifurto 2.3

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 504G

Guida rapida Cisco SPA 504G Guida rapida Cisco SPA 504G Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Effettuare una chiamata 6 Rispondere a una chiamata 6 Concludere una chiamata 7 Mettere una

Dettagli

GSM Dialer. Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 COMBINATORE GSM - DIALER

GSM Dialer. Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 COMBINATORE GSM - DIALER COMBINATORE GSM - DIALER Combinatore telefonico GSM con funzione combinatore telefonico a linea fissa.dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature. Invia chiamate vocali

Dettagli

AVVIO VELOCE. GPS Tracker M102PRO Antifurto e Localizzazione Satellitare TUTTO SOTTO CONTROLLO COME INIZIARE AD USARE IL TUO M102PRO

AVVIO VELOCE. GPS Tracker M102PRO Antifurto e Localizzazione Satellitare TUTTO SOTTO CONTROLLO COME INIZIARE AD USARE IL TUO M102PRO GPS Tracker M102PRO Antifurto e Localizzazione Satellitare TUTTO SOTTO CONTROLLO PROTEGGI RISPARMIA CONTROLLA AVVIO VELOCE COME INIZIARE AD USARE IL TUO M102PRO 1. GRAZIE PER AVER ACQUISTATO UN PRODOTTO

Dettagli

Quick Start Guide. Motorizr Z3

Quick Start Guide. Motorizr Z3 Quick Start Guide Motorizr Z3 Contenuto 1. Preparazione 33 2. Come utilizzare il proprio cellulare 35 3. La fotocamera 37 4. Come inviare MMS 39 5. Vodafone live! 42 6. Download 43 7. Altre funzioni e

Dettagli

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

Manuale imagic. Manuale Utente imagic

Manuale imagic. Manuale Utente imagic Manuale Utente imagic 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5 3.2 Wizard...

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 303

Guida rapida Cisco SPA 303 Giugno 2011 Guida rapida Cisco SPA 303 www.vodafone.it numero breve 42323, gratuito da cellulare Vodafone numero verde 800-227755, dalle 8.00 alle 24.00 Questo materiale è stato realizzato con carta riciclata

Dettagli

CONTENUTO Struttura grafica del prodotto Primo utilizzo Operazioni basilari dell X4000 Accesso dal computer per visualizzare file X4000

CONTENUTO Struttura grafica del prodotto Primo utilizzo Operazioni basilari dell X4000 Accesso dal computer per visualizzare file X4000 CONTENUTO Struttura grafica del prodotto... 3 Primo utilizzo... 4 Caricabatterie... 4 Preparazione della scheda memoria (TF)... 4 Regolazione posizione dell obiettivo... 4 Accensione e spegnimento... 4

Dettagli

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario.

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario. Manuale dell utente Da oggi con TuaMail puoi avere la tua casella mail sempre con te, sul tuo videofonino 3. Potrai leggere la tua posta, scrivere mail ai tuoi contatti della rubrica e visualizzare gli

Dettagli

InterCom GSM. Manuale di Installazione

InterCom GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione Sommario Descrizione delle funzioni del dispositivo... Pagina 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... Pagina 3 Vantaggi... Pagina 4 Installazione e configurazione... Pagina

Dettagli

Microtech Srl. GPS TRACKER v3.0

Microtech Srl. GPS TRACKER v3.0 Microtech Srl GPS TRACKER v3.0 Manuale d Uso Rev1-1 - Indice: Descrizione pag. 3 Caratteristiche. pag. 3 Accensione/Spegnimento.. pag. 4 Funzionamento pag. 4 Segnalazione di errore pag. 4 Segnalazione

Dettagli

Per localizzare chi vuoi Per tutelare i tuoi lavoratori

Per localizzare chi vuoi Per tutelare i tuoi lavoratori Per localizzare chi vuoi Per tutelare i tuoi lavoratori mydasoli gps/gsm è un localizzatore portatile per sapere sempre la posizione di persone o cose con funzione Uomo a Terra Il dispositivo mydasoli

Dettagli

SHADDAI SICUREZZA MANUALE D'USO TRACKER VEICOLO GSM / GPRS / GPS LOCALIZZAZIONE SATELLITARE VOSTRO SERVIZIO WWW.SHADDAISEGURIDAD.NETAI.

SHADDAI SICUREZZA MANUALE D'USO TRACKER VEICOLO GSM / GPRS / GPS LOCALIZZAZIONE SATELLITARE VOSTRO SERVIZIO WWW.SHADDAISEGURIDAD.NETAI. SHADDAI SICUREZZA LOCALIZZAZIONE SATELLITARE VOSTRO SERVIZIO MANUALE D'USO TRACKER VEICOLO GSM / GPRS / GPS POSIZIONE INDIVIDUALE: È possibile chiamare da qualsiasi telefono Mobile Tracker, che risponderà

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Manuale. Inizia ad accettare pagamenti con payleven

Manuale. Inizia ad accettare pagamenti con payleven Manuale Inizia ad accettare pagamenti con payleven Il lettore di carte Chip & PIN Parte superiore Lettore di banda magnetica Parte frontale Simbolo Bluetooth Stato batteria Tasto Zero (per l abbinamento)

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH GENIO ITALIA si riserva il diritto di apportare modifiche o miglioramenti ai propri prodotti in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Caratteristiche principali Telefono piccolo e leggero con interfaccia USB per la telefonia VoIP via internet. Compatibile con il programma Skype. Alta qualità audio a 16-bit. Design compatto con tastiera

Dettagli

Manuale d uso Mobile App

Manuale d uso Mobile App Manuale d uso Mobile App disponibile per ios/android/windows Phone 5040332500 Gentile Cliente, grazie per aver scelto Honda TRAK. Honda TRAK è un sistema telematico che consente di accedere a Servizi per

Dettagli

Telecontrollo Luci Aeroporto Villanova d Albenga

Telecontrollo Luci Aeroporto Villanova d Albenga Telecontrollo Luci Aeroporto Villanova d Albenga Software Sistema Aerolux Master (ver 1.1b) Visualizzatore (ver 1.3c ) Sono oggetto del suddetto documento, i seguenti siti telecontrollati - Monterosso

Dettagli

GUIDA Utente-Installatore da conservare con i documenti del veicolo

GUIDA Utente-Installatore da conservare con i documenti del veicolo GUIDA Utente-Installatore da conservare con i documenti del veicolo SISTEMA DI SICUREZZA SATELLITARE GPS-GSM Rev. 10/07 20 1 2 19 17. Smaltimento di apparecchiature elettriche ed elettro- La direttiva

Dettagli

MY AVS ALARM Versione DEMO

MY AVS ALARM Versione DEMO MY AVS ALARM Versione DEMO Sommario Descrizione... 3 Compatibilità... 3 Impostazioni... 3 Creare un nuovo impianto... 4 Entrare / Modificare un impianto... 5 Credenziali... 6 Funzioni... 6 Zone... 7 Settori...

Dettagli

MANUALE D USO BB. Sezione1 Primo contatto con TAAC. Versione per BlackBerry. Copyright 2011 - All rights reserved.

MANUALE D USO BB. Sezione1 Primo contatto con TAAC. Versione per BlackBerry. Copyright 2011 - All rights reserved. MANUALE D USO BB Sezione1 Primo contatto con TAAC Copyright 2011 - All rights reserved. Versione per BlackBerry Manuale d uso versione 2.10-beta - Copyright 2011 - All rights reserved Introduzione Questo

Dettagli

A. Descrizione del prodotto. B. Presentazione del prodotto

A. Descrizione del prodotto. B. Presentazione del prodotto 52 A. Descrizione del prodotto SUPERTOOTH VOICE è un kit vivavoce Bluetooth che supporta telefoni con profilo headset o handsfree. Tra le caratteristiche figurano la soppressione dell effetto eco e la

Dettagli

M-Budget Mobile Internet. M-Budget Mobile Connection Manager per Mac OS

M-Budget Mobile Internet. M-Budget Mobile Connection Manager per Mac OS M-Budget Mobile Connection Manager per Mac OS 1.Avviare... 3 1.1.Area "Menu e Connessioni"... 4 1.2.Area "Statistiche"... 5 2. Connessione... 5 3. Impostazioni... 7 3.1. Profilo... 8 3.2. Rete... 10 3.2.1.

Dettagli

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore.

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore. CTVClient Il CTVClient è un programma per sistemi operativi Windows che permette la consultazione e la prenotazione delle ore dal tabellone elettronico del Circolo Tennis Valbisenzio. Per utilizzarlo è

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione Ver. 1.1 Manuale d uso e configurazione Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, Imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

Push-to-talk. Edizione 1

Push-to-talk. Edizione 1 Push-to-talk Edizione 1 2008 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People e Nseries sono marchi o marchi registrati di Nokia Corporation. Nokia tune è una tonalità registrata di

Dettagli

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE SOMMARIO 1.0 Introduzione 4 2.0 Procedura di programmazione 4 2.1 GESTIONE USCITE 4 2.2 PROGRAMMA 5 2.2.1 - NUMERI DITELEFONO 5 2.2.2 - CICLI DI CHIAMATA 6 2.2.3 - RIPETIZIONE MESSAGGIO 6 2.2.4 - ASCOLTO

Dettagli

Parrot MINIKIT+ Guida per l utente

Parrot MINIKIT+ Guida per l utente Parrot MINIKIT+ Guida per l utente Sommario Sommario... 2 Primo utilizzo... 4 Prima di iniziare... 4 Contenuto della confezione... 4 Modifica della lingua... 4 Installazione del MINIKIT+... 5 Batteria...

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 02.00 del 21.01.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

CENTRALE serie R. Utente. Manuale. - Versione 4.1 -

CENTRALE serie R. Utente. Manuale. - Versione 4.1 - CENTRALE serie R Manuale Utente - Versione 4.1-00 1 Menù Utente CODICE PERSONALE (DEFAULT utente 1= 111111) Frecciagi ù INSERIMENTO Invio ( ) Utilizzare i Tasti Numerici per configurare i Programmi da

Dettagli

MovEmail. Windows Mobile

MovEmail. Windows Mobile MovEmail Windows Mobile INDICE Introduzione...3 GUIDA ALL INSTALLAZIONE DEL MovEmail Client......4 Requisiti minimi di compatibilità...4 Installa il FASTWEB MovEmail Client...5 Configura il FASTWEB MovEmail

Dettagli

Manuale Utente MyFastPage

Manuale Utente MyFastPage Manuale MyFastPage Utente Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 7 2.3. Configurazione base Profilo

Dettagli

Parrot MINIKIT Neo 2 HD. Guida per l utente

Parrot MINIKIT Neo 2 HD. Guida per l utente Parrot MINIKIT Neo 2 HD Guida per l utente 1 Sommario Sommario... 2 Primo utilizzo... 4 Prima di iniziare... 4 Contenuto della confezione... 4 Modifica della lingua... 4 Installazione del MINIKIT Neo 2

Dettagli

TELECAMERA DA CRUSCOTTO HD

TELECAMERA DA CRUSCOTTO HD TELECAMERA DA CRUSCOTTO HD Manuale 87231 Leggere attentamente il presente manuale prima dell'utilizzo del DVR auto al fine di garantirne un uso ottimale. Cautela 1. Inserire la scheda di memoria nel DVR

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

CTIconnect PRO. Guida Rapida

CTIconnect PRO. Guida Rapida CTIconnect PRO Guida Rapida Versione aggiornata: 01.09.2012 CTIconnect PRO è uno strumento efficace in grado di fornire agli utenti la possibilità di vedere lo stato di presence dei propri colleghi e contattarli

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB MANUALE D ISTRUZIONI Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale d istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio e di conservare

Dettagli

GSM Dialer. Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature

GSM Dialer. Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature COMPOSITORE GSM - DIALER Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature Invia chiamate vocali a seguito di input telefonici (PSTN) oppure di semplici impulsi da altri

Dettagli

QUICK GUIDE: istruzioni rapide per l utilizzo di

QUICK GUIDE: istruzioni rapide per l utilizzo di QUICK GUIDE: istruzioni rapide per l utilizzo di www.speeka.com Telular SX5D Telular SX5E NOTE IMPORTANTI PER L ATTIVAZIONE DELLA SIM CARD Per poter utilizzare tutti I servizi che offre il dispositivo

Dettagli

Polycom KIRK Butterfly. (telefono sottoscritto ad una base DECT KIRK)

Polycom KIRK Butterfly. (telefono sottoscritto ad una base DECT KIRK) Polycom KIRK Butterfly (telefono sottoscritto ad una base DECT KIRK) Guida Rapida Per maggiori informazioni sul telefono consultare il manuale utente disponibile su www.voispeed.com 1 Nota: per avere le

Dettagli

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

i-gsm02 Modulo GSM Manuale di Installazione e di Programmazione

i-gsm02 Modulo GSM Manuale di Installazione e di Programmazione i-gsm02 Modulo GSM Manuale di Installazione e di Programmazione Indice Introduzione... 2 Installazione... 2 Preparazione... 2 Scelta di un Account di rete... 2 Posizionamento dell antenna... 3 Verifica

Dettagli

Interfaccia software per pc

Interfaccia software per pc Interfaccia software per pc Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane.

Dettagli

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0 Centrale Radio S64R Manuale utente Edizione 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl - Milano Centralino: +39 02 48926456 Fax: +39 02 48919252 Internet: e-mail: Edizione

Dettagli

SMT-i3100/3105 Guida Veloce

SMT-i3100/3105 Guida Veloce SMT-i3100/3105 Guida Veloce Stato LED Schermo LCD LED Stato indicatori LED L indicatore LED è acceso o spento dipendentemente dallo stato delle funzioni. Rosso fisso: Occupato Rosso lampeggiante: Chiamata

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

W-AIR telefono cordless. Manuale d uso

W-AIR telefono cordless. Manuale d uso W-AIR telefono cordless Manuale d uso Versione: 01.06.2012 Il manuale fornisce tutte le informazioni necessarie sull installazione e l utilizzo del Wildix cordless telefono. Unboxing 4 Prima di aprire

Dettagli

AMICO SPORT. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO SPORT. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO SPORT Manuale di istruzioni - Italiano 1 1. Descrizione Telefono 2 2. Iniziare a utilizzare 1. Rimuovere il coperchio della batteria. 2. Inserire la batteria nel suo vano. Rivolgere i tre punti in

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL USO

GUIDA RAPIDA ALL USO GUIDA RAPIDA ALL USO Importante: conservare gelosamente il codice PIN del prodotto contenuto nella bustina presente nella confezione del Mobeye+. Attenzione: il presente manuale si applica soltanto al

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

BRONDI TELEFONIA S.p.A. Via Guido Rossa 3, 10024 Moncalieri (TO) ITALIA Tel. Servizio Clienti: 011.647.44.07 www.brondi.it info@brondi.

BRONDI TELEFONIA S.p.A. Via Guido Rossa 3, 10024 Moncalieri (TO) ITALIA Tel. Servizio Clienti: 011.647.44.07 www.brondi.it info@brondi. VOIP-3 SKY Telefono VOIP USB BRONDI TELEFONIA S.p.A. Via Guido Rossa 3, 10024 Moncalieri (TO) ITALIA Tel. Servizio Clienti: 011.647.44.07 www.brondi.it info@brondi.it Version 1 24th Apr 06 Manuale d istruzioni

Dettagli

GSM Dialer. Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature

GSM Dialer. Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature COMBINATORE GSM - DIALER Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature Invia chiamate vocali a seguito di input telefonici (PSTN) oppure di semplici impulsi da altri apparecchi.

Dettagli

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 COMBY GSM BUS Combinatore GSM su BUS 485 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE.

Dettagli

Gigaset DE700 IP PRO Panoramica

Gigaset DE700 IP PRO Panoramica Gigaset DE700 IP PRO Panoramica 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 1 Tasto viva voce Attivare/disattivare l altoparlante 2 Tasto auricolare Eseguire la chiamata tramite auricolare 3 Tasto Mute Attivare/disattivare

Dettagli

X-TRACER. Manuale d Uso. Localizzatore portatile. X-TraX Group ITALY. X-TraX Group. info@xtrax.it - www.xtrax.it

X-TRACER. Manuale d Uso. Localizzatore portatile. X-TraX Group ITALY. X-TraX Group. info@xtrax.it - www.xtrax.it X-TraX Group Manuale d Uso info@xtrax.it - www.xtrax.it ITALY X-TraX Group Questo dispositivo è prodotto in Taiwan. Le informazioni riportate in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso.

Dettagli