COMUNE DI LOCATE DI TRIULZI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI LOCATE DI TRIULZI"

Transcript

1 Originale/Copia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA AFFARI GENERALI OGGETTO: Rinnovo annuale n. 9 caselle di Posta Elettronica Certificata e relativi servizi DETERMINAZIONE NR. 293 DEL Il Responsabile dell'area Affari Generali: Gianpiera Tarlazzi

2 Oggetto: Rinnovo annuale n. 9 caselle di Posta Elettronica Certificata e relativi servizi RICHIAMATA la vigente normativa D.P.R n. 68 Regolamento recante disposizioni per l'utilizzo della posta elettronica certificata, a norma dell'articolo 27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3 ; CONSIDERATO CHE la posta elettronica certificata è il nuovo sistema attraverso il quale è possibile inviare con valore legale equiparato ad una raccomandata con ricevuta di ritorno"; I vantaggi della posta elettronica certificata garantiscono: - la certezza del contenuto: i protocolli di sicurezza utilizzati fanno si che non siano possibili modifiche al contenuto del messaggio e agli eventuali allegati; - la certezza dell invio e della consegna (o meno) dei messaggi al destinatario; - in caso di contenzioso, l'opponibilità a terzi del messaggio; - il rilascio da parte del gestore del servizio di una ricevuta rilasciata al mittente che costituisce prova legale dell avvenuta spedizione del messaggio ed eventuali allegati. Allo stesso modo, il gestore del destinatario invia al mittente la ricevuta di avvenuta consegna. Pertanto i gestori certificano con le proprie "ricevute": che il messaggio è stato spedito, che il messaggio è stato consegnato, che il messaggio non è stato alterato CONSIDERATO CHE occorre procedere al rinnovo di n. 9 caselle di PEC che vengono utilizzate dai vari servizi mediante utilizzo del portale di: Aruba Posta Elettronica Certificata S.p.A che rappresenta il Gestore Certificato dal 12/10/2006 ed Autorità di Certificazione dal 06/12/2007, iscritta all' Elenco Pubblico dei Certificatori accreditati dal C.N.I.P.A. (Centro Nazionale Informatica della Pubblica Amministrazione); CONSIDERATO CHE la ditta Proxime che ha curato il primo rilascio, fornisce i servizi aggiuntivi quali acquisto on line e processo ordine, accesso al postmaster con creazione password, attivazione di ciascuna casella PEC, gestione delle problematiche connesse, apertura ticket e gestione ticket presso il Provider ARUBA, help desk telefonico con assistenza alla configurazione locale; CONSIDERATO opportuno procedere al rinnovo delle n. 9 caselle di posta elettronica certificata con i relativi servizi aggiuntivi che permettono una maggiore efficienza del servizio nonché una tempestiva risoluzione di eventuali problemi tecnici che dovessero presentarsi, vista l importanza che la posta elettronica certificata riveste nell attività dei vari uffici; VISTO che in seguito alla consultazione del sito dedicato al mercato elettronico si è constatato che il rinnovo delle caaselle PEC di ARUBA non forniva direttamente anche i servizi aggiuntivi indispensabili al nostro Ente; VISTO il preventivo prot del 07/08/2013 presentato dalla Ditta Proxime S.r.l. con sede in San Giuliano Milanese che ha predisposto il nuovo sito del Comune che prevede un canone annuale

3 per ogni casella di PEC pari a. 5,00 più servizi aggiuntivi per 3,00 per complessivi 8,00 a casella oltre iva di legge ; RICHIAMATE le disposizioni contenute nella legge n. 136/2010, art. 3 e nella legge n. 217/2010 art. 6, commi 1 e 2 in relazione alla tracciabilità dei flussi finanziari; ATTESO CHE ai fini del rispetto dell art. 3, comma 8 della legge n. 136/2010 gli appaltatori relativi ai lavori, ai servizi e alle forniture, assumono gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla legge citata; RITENUTO che l istruttoria preordinata alla emanazione del presente atto consenta di attestare la regolarità e la correttezza di quest ultimo ai sensi e per gli effetti di quanto dispone l art. 147 bis del D. Lgs. 267/2000 ; VISTO il Testo Unico delle leggi sull ordinamento degli Enti Locali D. Lgs n. 267; VISTO il Bilancio di Previsione 2013, esecutivo; Per tutto quanto espresso in narrativa. DETERMINA 1. di procedere al rinnovo di n. 9 caselle mail di posta certificata PEC e dei relativi servizi aggiuntivi, mediante utilizzo del portale di Aruba Posta Elettronica Certificata S.p.A. e fornite dalla Soc. Proxime S.r.l. di San Giuliano Milanese (MI) che prevede un canone annuo pari a. 5,00 più servizi aggiuntivi per 3,00 per complessivi 8,00 a casella oltre IVA di legge; 2. di impegnare la somma totale di. 87,84 (I.V.A. compresa) imputando la spesa al cap. 160 del Bilancio di Previsione 2013, esecutivo; 3. di liquidare gli importi dietro presentazione di fatture debitamente vistate dagli uffici competenti; 4. di disporre, ai fini del rispetto dell art. 3 della legge n. 136/2010, e ad integrazione delle altre condizioni contrattuali, che: - L appaltatore è tenuto ad assolvere a tutti gli obblighi previsti dall art. 3 della legge n. 136/2010 al fine di assicurare la tracciabilità dei movimenti finanziari relativi al presente affidamento; - Il mancato utilizzo del bonifico bancario o postale ovvero degli altri strumenti idonei a consentire la piena tracciabilità delle operazioni finanziarie relative al presente affidamento costituisce, ai sensi dell art. 3, comma 9-bis della legge n. 136/2010, causa di risoluzione del contratto; - L Amministrazione verifica in occasione di ogni pagamento all appaltatore l assolvimento, da parte dello stesso, degli obblighi relativi alla tracciabilità dei flussi finanziari; 5 di autorizzare l Ufficio Ragioneria a liquidare esclusivamente mediante bonifico bancario o postale sul conto corrente dallo stesso dedicato alle commesse pubbliche, al ricevimento di apposita fattura debitamente vistate per regolarità dagli uffici competenti:

4 6 di attestare la regolarità e la correttezza del presente atto ai sensi e per gli effetti di quanto dispone l art. 147 bis del D. Lgs. 267/2000; 7 di dare atto che ai sensi dell art. 151, 4 comma, del D.Lgs 267/2000, la presente determinazione diviene esecutiva dopo l apposizione del visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria, rilasciato dal responsabile dell Area Finanziaria; 8 la presente determina verrà inserita nella raccolta cronologica di cui all art. 183 comma 9 del T.U.E.L. D.Lgs. n. 267 del ; F.TO Il Responsabile dell Area Affari Generali Gianpiera Tarlazzi GLI EVENTUALI DOCUMENTI NON ALLEGATI ALLA PRESENTE DETERMINA NELLA SEZIONE ALLEGATI E I DATI RIFERITI ALL IMPEGNO CONTABILE SONO RIPORTATI NELL ATTO ORIGINALE

5 Determinazione nr. DT / 293 / 2013 del OGGETTO: Rinnovo annuale n. 9 caselle di Posta Elettronica Certificata e relativi servizi CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Il sottoscritto Messo Comunale certifica che il presente verbale viene affisso in copia all'albo comunale dal giorno e vi rimarrà pubblicato per 15 giorni fino al Locate di Triulzi, F.TO IL MESSO COMUNALE

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo SETTORE III "Ragioneria - Programmazione Economica - Finanze - Patrimonio e Farmacia" DETERMINAZIONE N. 619 del 24-12-2013 Registro generale n. 2040 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1218 / 2014 OGGETTO: CIG Z6F10843DE

Dettagli

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E SETTORE TRE Servizio CED Innovazione Tecnologica e Informatica- Gestione Reti D E T E R M I N A Z I O N E (art. 107, D. Leg.vo 18.08.2000, n. 267) N. 346 del 19 Luglio 2013 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER

Dettagli

COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo

COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo COPIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE N. 24 DEL 11.03.2015 OGGETTO: INCARICO ALLA DITTA MONTELLO SPA PER IL SERVIZIO DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI ORGANICI

Dettagli

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo SETTORE III "Ragioneria - Programmazione Economica - Finanze - Patrimonio e Farmacia" DETERMINAZIONE N. 32 del 29-01-2015 Registro generale n. 169 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA

COMUNE DI ORIO LITTA COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di LODI Piazza Aldo Moro, 2-26863 Orio Litta (Lo) RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Catalano Rag. Giuseppe TITOLARE POSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 3 Servizio pubblica istruzione e cultura

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2410 DEL 09/12/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2410 DEL 09/12/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2410 DEL 09/12/2015 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO DELIBERE OGGETTO: EURO 61,00 IVA COMPRESA - FORNITURA N. 1 DISPOSITIVO PER FIRMA DIGITALE PER IL SEGRETARIO GENERALE

Dettagli

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016 COMUNE DI MONTRESTA Provincia di Oristano Servizio Amministrativo Determinazione del responsabile N Settoriale 47 del 08/04/2016 Oggetto: RINNOVO CASELLE PEC COMUNE DI MONTRESTA TRAMITE MEPA CONSIP - AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA

COMUNE DI ORIO LITTA COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di LODI Piazza Aldo Moro, 2-26863 Orio Litta (Lo) RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Catalano Rag. Giuseppe TITOLARE POSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 3 Servizio pubblica istruzione e cultura

Dettagli

Per tutti i possessori di Partita Iva è obbligatorio avere attiva una casella di posta certificata.

Per tutti i possessori di Partita Iva è obbligatorio avere attiva una casella di posta certificata. CASELLA DI POSTA CERTIFICATA PEC ONORATOPEC.IT La posta elettronica certificata è il nuovo sistema attraverso il quale è possibile inviare email con valore legale equiparato ad una raccomandata con ricevuta

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 633 DEL 25/08/2011 PROPOSTA N. 86 Centro di Responsabilità: Servizio Lavori Pubblici, Manutenzioni Servizio: Servizio Lavori Pubblici, Manutenzioni

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 124 DEL 10/03/2014 OGGETTO: Acquisto orologio marcatempo

Dettagli

Determinazione n. 115 Del 26/02/2015

Determinazione n. 115 Del 26/02/2015 ORIGINALE Determinazione n. 115 Del 26/02/2015 OGGETTO: CANONE DI HOSTING, MANUTENZIONE, ASSISTENZA, GESTIONE POSTA DELLA RETE CIVICA COMUNALE E PROGETTO R.AM.P.E. CIG. Z961360250 Dalla Residenza Municipale,

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 304 09/03/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta INF.OR Srl con

Dettagli

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola D E T E R M I N A Z I O N E N. 22 Data: 27/10/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO MEDIANTE RICORSO AL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2329 DEL 27/11/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2329 DEL 27/11/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2329 DEL 27/11/2015 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO DELIBERE OGGETTO: EURO 122,00 IVA COMPRESA - FORNITURA DISPOSITIVI PER FIRMA DIGITALE PER NUMERO DUE DIRIGENTI DELL

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 1106 31/07/2015 Oggetto : Affidamento diretto a seguito di procedura

Dettagli

Studio Carlin e Laurenti & associati

Studio Carlin e Laurenti & associati Studio Carlin e Laurenti & associati tel 0426.32.10.62 fax 0426.32.34.97 www.studiocla.it info@studiocla.it alla cortese attenzione dei Sigg. Clienti dello Studio LORO INDIRIZZI Circolare nr. 9 del 28

Dettagli

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 83 ORIGINALE DATA 09/07/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE CONDIZIONATORI SALA SERVER. AFFIDAMENTO ALLA DITTA UROCLIMA GROUP. ORDINE MEPA N. 2240874.

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE N. Proposta 1273 del 07/09/2015 OGGETTO: CORSO AGGIORNAMENTO PER PREPOSTI AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008 N.81

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 1 - GIURIDICO AMMINISTRATIVO, SERVIZI GENERALI E ISTITUZIONALI E ATTIVITA' ECONOMICHE Determinazione n 74 del 17/12/2013 OGGETTO: INTERVENTI INFORMATICI.

Dettagli

R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE. Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale. Servizio Segreteria della Giunta

R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE. Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale. Servizio Segreteria della Giunta R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale Servizio Segreteria della Giunta Disciplinare sull utilizzo della posta elettronica certificata

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1985 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di derattizzazione istituti scolastici". Affidamento e

Dettagli

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA CITTA' DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AREA: SERVIZIO:Gestione del patrimonio UFFICIO:Gestione e manutenzione beni immobili patrimoniali - Sicurezza sui luoghi di lavoro Registro Interno Servizio:

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 376 DEL 09/11/2015 Ufficio Servizio Cultura Sport e Turismo

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 376 DEL 09/11/2015 Ufficio Servizio Cultura Sport e Turismo C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 376 DEL 09/11/2015 SANDONI FIORELLA Ufficio Servizio Cultura Sport e Turismo OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DITTA

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO 30 DEL 25/06/2015

DETERMINAZIONE NUMERO 30 DEL 25/06/2015 Comune di Carpineti ORIGINALE SETTORE Sicurezza Sociale, Scuola, Cultura, Promozione Territorio, Turismo, Sport,Tempo Libero Servizio Cultura, Promozione Territorio, Turismo, Sport e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 786 DEL 17/10/2011 PROPOSTA N. 188 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Patrimonio

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 22/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 22/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2091 22/10/2013 OGGETTO: Impegno di spesa per inserimento di uno spazio nell'elenco telefonico

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 502 DEL 04/11/2013 Ufficio Servizio Acquisti Centralizzati

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 502 DEL 04/11/2013 Ufficio Servizio Acquisti Centralizzati C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 502 DEL 04/11/2013 Ufficio Servizio Acquisti Centralizzati OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E GESTIONE COMMISSARIALE (L.R. 15/2013) EX PROVINCIA OLBIA TEMPIO Legge Regionale 28.06.2013, n. 15 Disposizioni in materia di riordino delle province Decreto Presidente Giunta Regionale n. 49 del 30/05/2014

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 3 - POLITICHE DEL TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Determinazione n 145 del 26/06/2014 OGGETTO: ABBONAMENTO PER SERVIZIO DI MANUTENZIONE AD IMPIANTI

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 393 DEL 07/11/2012 OGGETTO: Acquisto Server.Affidamento

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 73 Data 28/07/2015 COPIA Oggetto : RIPRODUZIONE STAMPE TAVOLE VARIANTE PGT COMUNE DI CORTE DE FRATI DITTA: SPAZIO UFFICIO SRL CIG:X0214BF99C

Dettagli

Appalti ed Economato 2015 01019/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 12 marzo 2015

Appalti ed Economato 2015 01019/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 12 marzo 2015 Appalti ed Economato 2015 01019/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 12 marzo 2015 DETERMINAZIONE: 05/303- AFFIDAMENTO DIRETTO IN ECONOMIA DEL

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 SERVIZIO AFFARI GENERALI Ufficio: RAGIONERIA DETERMINAZIONE n. 102 del 10-12-2014 Oggetto: Autorizzazione

Dettagli

Prot. n. 249/15 Venezia, 12/03/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 28 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 249/15 Venezia, 12/03/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 28 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 249/15 Venezia, 12/03/2015 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 28 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 2 OGGETTO: Fornitura software Halley per la protocollazione.

Dettagli

Posta Elettronica Certificata obbligo e opportunità per le Imprese e la PA

Posta Elettronica Certificata obbligo e opportunità per le Imprese e la PA Posta Elettronica Certificata obbligo e opportunità per le Imprese e la PA Belluno 28 gennaio 2014 www.feinar.it PEC: Posta Elettronica Certificata Che cos'è e come funziona la PEC 3 PEC: Posta Elettronica

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO C O P I A AREA TECNICA. Settore: Servizio:

COMUNE DI OSTIANO DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO C O P I A AREA TECNICA. Settore: Servizio: COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 Settore: AREA TECNICA Servizio: OGGETTO IMPEGNO DI SPESA IN FAVORE DI PADANIA ACQUE S.P.A. DI CREMONA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni della Ciria Comuni di CORTE DE FRATI GRONTARDO OLMENETA

Unione Lombarda dei comuni della Ciria Comuni di CORTE DE FRATI GRONTARDO OLMENETA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 67 Data 20/11/2013 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO FORNITURA E INSTALLAZIONE CALDAIA UFFICIO POSTALE COMUNE DI CORTE DE FRATI DITTA IDROKALOR

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 129 09/02/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta DM-OX S.r.l. di

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1986 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di pulizia e spurgo per la manutenzione delle reti fognarie

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/04/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/04/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 754 17/04/2013 OGGETTO: Gestione del protocollo informatico potenziamento casella di posta elettronica

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI)

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 112 DEL 14/05/2015 OGGETTO: LIQUIDAZIONE

Dettagli

1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE ED ATTIVITA` PRODUTTIVE IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 437 del 12/10/2015

1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE ED ATTIVITA` PRODUTTIVE IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 437 del 12/10/2015 COPIA COMUNE DI CALIMERA (Provincia di Lecce) Tel.: 0832/870111 Fax 0832/872266 1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE ED ATTIVITA` PRODUTTIVE IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE: nr. 437 del 12/10/2015

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI INTEGRATI Decreto n. 117 del 09 dicembre 2014 Oggetto:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 721 14/05/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta Lineacom Srl

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 92 di data 5 marzo 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 92 di data 5 marzo 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 92 di data 5 marzo 2015 OGGETTO: Incarico per il servizio di rimozione e smaltimento di materiale

Dettagli

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Copia. Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Copia. Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali Num. determina: 7 Proposta n. 59 del 17/01/2014 Determina generale num. 51 del

Dettagli

***** COPIA***** UNIONE COMUNI MARMILLA Via Rinascita, 19 09020 Villamar (VS)

***** COPIA***** UNIONE COMUNI MARMILLA Via Rinascita, 19 09020 Villamar (VS) N 133 15/05/2015 REGISTRO GENERALE DETERMINAZIONI 2015 ***** COPIA***** UNIONE COMUNI MARMILLA Via Rinascita, 19 09020 Villamar (VS) SERVIZIO GESTIONE BIBLIOTECHE E SISTEMA BIBLIOTECARIO DETERMINAZIONE

Dettagli

Appalti ed Economato 2015 06448/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Appalti ed Economato 2015 06448/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Appalti ed Economato 2015 06448/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 2 dicembre 2015 DETERMINAZIONE: 05/303-ABBONAMENTI ANNUALI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 118 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 11 DEL 18/02/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 118 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 11 DEL 18/02/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 118 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 11 DEL 18/02/2015 OGGETTO: RINNOVO ANNO 2015 SERVIZIO MANUTENZIONE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE

IL RESPONSABILE DEL SETTORE IL RESPONSABILE DEL SETTORE RICHIAMATA la Deliberazione di Giunta comunale 4 del 16 gennaio 2015, avente ad oggetto: Esercizio finanziario 2015. Assegnazione risorse ai Responsabili di Settore e relativi

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 739 DEL 07/10/2013 PROPOSTA N. 122 Centro di Responsabilità: Serv. Segret., Contratti, Economato, Patr., Espropri, Soc. Part., Inf., Stat.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015. IL DIRETTORE dott.ssa Elisabetta Cecchini

DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015. IL DIRETTORE dott.ssa Elisabetta Cecchini DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015 OGGETTO: Acquisizione servizi di rinnovo hosting, supporto, manutenzione, messa in sicurezza del dominio e della web-mail dell Ente. Affidamento diretto alla ditta

Dettagli

1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE - ATTIVITA` PRODUTTIVE - CONTENZIOSO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr.

1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE - ATTIVITA` PRODUTTIVE - CONTENZIOSO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. COPIA CITTA' DI CALIMERA (Provincia di Lecce) Tel.: 0832/870111 Fax 0832/872266 1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE - ATTIVITA` PRODUTTIVE - CONTENZIOSO IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE: nr.

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 39 DEL 29/01/2014 PROPOSTA N. 8 Centro di Responsabilità: Servizio Gestione Risorse Umane, Trattamento Giuridico, Economico, Previdenziale

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO S1 SERVIZIO AMMINISTRATIVO Responsabile De Amicis Stefania COPIA DETERMINAZIONE N. 23 DEL 13/01/2016 Oggetto: Affidamento del servizio di telefonia mobile del Comune di Borgo a Mozzano per il periodo 2016/2017

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore III Responsabile: Dessi Mauro DETERMINAZIONE N. 1020 in data 23/10/2015 OGGETTO: ACQUISTO DEL SERVIZIO DI POSTALIZZAZIONE E RENDICONTAZIONE DELLA TARI 2015 DA POSTETRIBUTI

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 578 DEL 12/12/2013

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 578 DEL 12/12/2013 C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 578 DEL 12/12/2013 SANDONI FIORELLA Ufficio Servizio Istruzione OGGETTO: ACQUISTO MATERIALE BIBLIOTECONOMICO DITTA PEDACTA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 466 DEL 22/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 466 DEL 22/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 466 DEL 22/04/2015 SETTORE PERSONALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO PERSONALE OGGETTO: IMPORTO 7.185,00 CORSI DI ABILITAZIONE E FORMAZIONE USO ATTREZZATURE DI LAVORO ACCORDO STATO

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA ED AFFIDAMENTO LAVORI DI MESSA IN FUNZIONE DEI SEGUENTI IMPIANTI: ASCENSORE CASA MUNICIPALE- PIATTAFORMA

Dettagli

di Argenta n. 139 del 11-05-2016 PROVINCIA DI FERRARA SETTORE Programmazione e Gestione finanziaria

di Argenta n. 139 del 11-05-2016 PROVINCIA DI FERRARA SETTORE Programmazione e Gestione finanziaria Comune Determinazione di Argenta n. 139 del 11-05-2016 PROVINCIA DI FERRARA SETTORE Programmazione e Gestione finanziaria OGGETTO: Cig: ZB619C7B89 - Fornitura carta in risme per gli Uffici Comunali - Adesione

Dettagli

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari SETTORE V - SOCIO-CULTURALI RESPONSABILE DEL SERVIZIO: DOTT. LUIGI CACCURI DETERMINAZIONE Registro di Settore N 430 del 16/10/2014 Registro Generale N 1063 del

Dettagli

Provincia di Salerno PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE ESERCIZIO ANNO 2015 ATTO DI IMPEGNO / LIQUIDAZIONE DI SPESA SETTORE POLIZIA MUNICIPALE

Provincia di Salerno PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE ESERCIZIO ANNO 2015 ATTO DI IMPEGNO / LIQUIDAZIONE DI SPESA SETTORE POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI Provincia di Salerno Originale/copia ROCCAPIEMONTE PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE ESERCIZIO ANNO 2015 ATTO DI IMPEGNO / LIQUIDAZIONE DI SPESA SETTORE POLIZIA MUNICIPALE DETERMINA N. 15 di P.L. Del

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 1868 16/12/2014 Oggetto : Affidamento diretto, a seguito di gara informale,

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE GESTIONE SISTEMI INFORMATICI E FINANZIARI ED ESECUZIONE PAGAMENTI Decreto n. 23 del 27 febbraio 2015 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 745 DEL 31/12/2012 PROPOSTA N. 175 Centro di Responsabilità: Serv. Segret., Contratti, Economato, Patr., Espropri, Soc. Part., Inf., Stat.

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 69 DEL 27/03/2014 OGGETTO: ACQUISTO CARTA

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Pisanu Anna Franca. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/02/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Pisanu Anna Franca. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/02/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Tributi - Contenzioso Pisanu Anna Franca DETERMINAZIONE N. in data 258 17/02/2014 OGGETTO: Impegno di spesa per l'assistenza tecnica e sistemistica del software

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE COMUNE DI ANCONA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE del 03/03/2014 N. 373 UFFICIO COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE, STAMPA, URP Oggetto : Atto di impegno di spesa. AFFIDAMENTO STAMPA NUMERI UTILI DEL COMUNE DI ANCONA

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 203 DEL 22/04/2015 OGGETTO: Servizio firma digitale per

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 4 DEL 18.01.2016 OGGETTO: Appendici ai contratti approvati con Decreto del Direttore n. 213 del 30.09.2015 e n. 214 del 30.09.2015. IL DIRETTORE RICHIAMATO l art. 14 comma 5 della

Dettagli

COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO

COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 54 del 09/10/2015 OGGETTO ATTIVAZIONE SISTEMA DI CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI-INDIVIDUAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO N.137 del 13/02/2015 DEL REGISTRO GENERALE COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Settore SETTORE 4 - COMMERCIO, PUBBLICA ISTRUZIONE E SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N.17 del 13/02/2015 DEL

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 1075 DEL 12/12/2013 PROPOSTA N. 248 Centro di Responsabilità: Servizi Sociali, Istruzione, Associazionismo, Cultura, Promozione del Territorio

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 299 DEL 28/12/2015 OGGETTO: Intervento di manutenzione ordinaria a impianto di riscaldamento e caldaie presso la residenza di Via S. Vitale proprietà dell ESU di Verona. IL DIRETTORE

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05. 0500 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 50 del 09/09/2015 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA:

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05. 0500 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 50 del 09/09/2015 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05 0500 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 50 del 09/09/2015 OGGETTO: Ricarica cellulari di servizio A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: Alla presente

Dettagli

Ufficio Tecnico Comunale n. 83 del 10/09/2013 ...

Ufficio Tecnico Comunale n. 83 del 10/09/2013 ... COMUNE DI QUAGLIUZZO Provincia di Torino ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Ufficio Tecnico Comunale n. 83 del 10/09/2013. Oggetto: ADEGUAMENTO SISTEMA INFORMATICO RETE COMUNALE, ACQUISTO

Dettagli

PARCO OGLIO NORD ENTE DI DIRITTO PUBBLICO

PARCO OGLIO NORD ENTE DI DIRITTO PUBBLICO PARCO OGLIO NORD ENTE DI DIRITTO PUBBLICO ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - PEC Che cos è la Posta Elettronica Certificata? La Posta Elettronica Certificata (PEC) è una soluzione

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

di Argenta n. 216 del 16-07-2015 PROVINCIA DI FERRARA

di Argenta n. 216 del 16-07-2015 PROVINCIA DI FERRARA Comune Determinazione di Argenta n. 216 del 16-07-2015 PROVINCIA DI FERRARA SETTORE Programmazione Affari Generali OGGETTO: CIG: Z80156BE55 - Fornitura carta in risme per gli uffici comunali - Adesione

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE N 65 DEL 20/02/2014 CUPPI BARBARA Ufficio Segreteria Area servizi collettivita' OGGETTO: ACQUISTO MATERIALE PER SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE,

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 69 DEL 27/04/2016 OGGETTO: IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DI SPESA PER SERVIZIO DI TELEFONIA

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI COLLINE DEL FIORA

UNIONE DEI COMUNI MONTANI COLLINE DEL FIORA UNIONE DEI COMUNI MONTANI COLLINE DEL FIORA COMPRENDENTE I COMUNI DI PITIGLIANO MANCIANO SORANO VIA UGOLINI, 83 58017 PITIGLIANO (GR) COPIA Servizio Segreteria Ufficio AFFARI GENERALI, ARCHIVIO E PROTOCOLLO

Dettagli

COMUNE DI BUTI PROVINCIA DI PISA. Determinazione del Responsabile del Settore

COMUNE DI BUTI PROVINCIA DI PISA. Determinazione del Responsabile del Settore COPIA COMUNE DI BUTI PROVINCIA DI PISA Determinazione del Responsabile del Settore Atto n 104 del _09/04/2010 Oggetto: PRESTAZIONE DI SERVIZI - S.I.C. - RINNOVO CONTRATTO DI ASSISTENZA SOFTWARE CONTRAVVENZIONI

Dettagli

il Rettore Richiamato lo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n 501 in data 27 marzo 2000 e successive modificazioni;

il Rettore Richiamato lo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n 501 in data 27 marzo 2000 e successive modificazioni; DR n 176 Reg.XLVI il Rettore Richiamato lo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n 501 in data 27 marzo 2000 e successive modificazioni; vista la deliberazione n 433/14695 in data 06 febbraio 2008 con cui

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA ED ATTIVITA PROMOZIONALI

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA ED ATTIVITA PROMOZIONALI COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA ED ATTIVITA PROMOZIONALI N. Proposta 955 del 20/06/2014 OGGETTO: FIERA NAZIONALE DEL MARRONE (16ª EDIZIONE) - CUNEO, 16-19 OTTOBRE 2014

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2014 /D.125 DEL 30/10/2014 OGGETTO: SPESE DI FUNZIONAMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

REGOLAMENTO PER L USO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA REGOLAMENTO PER L USO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA SOMMARIO Art.1 Oggetto del regolamento...... Pag. 2 Art.2 Disposizioni e principi generali 2 Art.3 Definizioni 2 Art.4 Posta elettronica certificata..

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO AMMINISTRATIVO COMUNALE Dott. Luca Murgia COPIA DETERMINAZIONE N. 667 DEL 11/12/2015 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 670 DEL 11/12/2015

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/08/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/08/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Vigilanza Mameli Mario DETERMINAZIONE N. in data 1589 07/08/2013 OGGETTO: Impegno di spesa per sostituzione pneumatici auto elettrica targata YA496AA in dotazione

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE Copia UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE DETERMINAZIONE N. 191 del 26/08/2015 PIANO DI ZONA_ INTEGRAZIONE FORNITURA, CONFIGURAZIONE E INSTALLAZIONE DI HARDWARE E SOFTWARE IN AMBIENTE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.209 DEL 30/11/2015 OGGETTO: FORNITURA SOFTWARE ERDAS

Dettagli

CONTRIBUTI A PERSONE E FAMIGLIE. Determinazione n 31 del 01/02/2013 Il Funzionario Responsabile

CONTRIBUTI A PERSONE E FAMIGLIE. Determinazione n 31 del 01/02/2013 Il Funzionario Responsabile Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Lajatico, Lari, Palaia,Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Zona Valdera Provincia di Pisa CONTRIBUTI A

Dettagli

Funzionamento e attivazione

Funzionamento e attivazione Posta elettronica certificata Funzionamento e attivazione 2009 Ing. Enrico Giuriolo SGI Servizi Informatici Riproduzione vietata Sommario La Posta Elettronica Certificata PEC Utilizzo con client di posta

Dettagli

Provincia di Lecce AFFARI GENERALI - DEMOGRAFICI - SPORT E CULTURA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: STEFANO PAGLIARULO DETERMINAZIONE

Provincia di Lecce AFFARI GENERALI - DEMOGRAFICI - SPORT E CULTURA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: STEFANO PAGLIARULO DETERMINAZIONE CITTA DI CASARANO Provincia di Lecce AFFARI GENERALI - DEMOGRAFICI - SPORT E CULTURA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: STEFANO PAGLIARULO DETERMINAZIONE Registro di Settore N 29 del 03/04/2014 Registro Generale

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 128 DEL 04.05.2015 OGGETTO: Revoca in autotutela della procedura ristretta per l affidamento del servizio di assistenza tecnico scientifica e operativa delle attività previste

Dettagli

DETERMINAZIONE. Settore Economato 99 22/01/2014

DETERMINAZIONE. Settore Economato 99 22/01/2014 DETERMINAZIONE Settore Economato DIRETTORE NUMERO SECCHI dott.ssa TANIA 26 NUMERO DI Prot. preced. Registro Protocollo Data dell'atto 99 22/01/2014 Oggetto : Affidamento diretto alla coop. Dharma onlus

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 839 DEL 31/12/2012 PROPOSTA N. 51 Centro di Responsabilità: Servizio Ragioneria, Controllo di Gestione, Provveditorato Servizio: Servizio Ragioneria,

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE GESTIONE SISTEMI INFORMATICI E FINANZIARI ED ESECUZIONE PAGAMENTI Decreto n. 86 del 1 settembre 2014 Oggetto:

Dettagli