Sostenibili per crescere: un percorso responsabile per imprese e istituzioni. Strategie e progetti per la sostenibilità e la comunicazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sostenibili per crescere: un percorso responsabile per imprese e istituzioni. Strategie e progetti per la sostenibilità e la comunicazione"

Transcript

1 Sostenibili per crescere: un percorso responsabile per imprese e istituzioni Strategie e progetti per la sostenibilità e la comunicazione

2 SOSTENIBILITà: un traguardo... Nel 2015 compiremo 30 anni. Abbiamo iniziato a occuparci di comunicazione quando pochi la consideravano una professione, abbiamo conosciuto le imprese e condiviso i progetti e talvolta i sogni di tanti imprenditori, con passione e curiosità, abbiamo imparato a orientarci nel mondo delle istituzioni e a dialogare con tante realtà diverse, più o meno organizzate. Spesso il nostro contributo è servito a far conoscere e comprendere persone che non volevano nemmeno parlarsi e a superare diffidenze se non aperte ostilità. Non è stato facile e ci sono stati successi di cui siamo orgogliosi e insuccessi da cui abbiamo cercato di imparare. Non abbiamo mai smesso di studiare e di cercare di capire le aspettative e gli interessi degli stakeholder e trovare ove è stato possibile punti di incontro, anche in questi ultimi anni, quando la crisi ha scosso il nostro Paese e ha ridefinito per tutti priorità e obiettivi. In questo contesto abbiamo capito che la sostenibilità sta diventando il paradigma di un cambiamento obbligato per le organizzazioni il cui focus strategico si sta spostando verso la società, nel suo complesso, in un mercato composto non solo da clienti ma da stakeholder in grado di influenzarne le strategie tanto quanto i clienti ne influenzano l offerta. Non più un organizzazione che prende alla società (capitale umano, risorse naturali, profitto) ma un organizzazione che dà risposte alla società. Pensiamo che cogliere questo mutamento nell approccio alla sostenibilità, focalizzato sulla sintonizzazione delle istanze sociali diffuse, potrà garantire un vantaggio competitivo nei nuovi scenari economici che si andranno a delineare nei prossimi anni. In questo percorso, innovativo e complesso, anche noi stiamo crescendo e lo facciamo attraverso il nostro impegno quotidiano e la nostra rete, costruita nel tempo e continuamente alimentata e rinnovata con competenze e contributi che attingono al mondo della consulenza, dell amministrazione, delle professioni, dell accademia.

3 ... E UNA NUOVA PARTENZA Oggi Chiappe Revello affianca le imprese e le organizzazioni nell individuazione di percorsi personalizzati di sostenibilità integrati nei piani di business e nell impostazione e gestione dei processi di relazione e comunicazione con i propri stakeholder. Il nostro approccio prevede: Momenti di condivisione e confronto su temi di governance: analisi di scenario istituzionale e di mercato, mappature, presidio reputazionale, individuazione dei rischi e delle opportunità, definizione del posizionamento, analisi dell impatto dell organizzazione o del comparto sugli stakeholder e sul sistema socio-economico locale e nazionale Raccolta e analisi di dati di tipo economico, ambientale e sociale, attraverso studi e ricerche, metodologie gestionali web based condivise con i nostri partner Coinvolgimento degli stakeholder attraverso iniziative ed eventi, strumenti di dialogo e di reporting costruiti su misura in relazione alla tipologia e alla complessità dell organizzazione Messa in rete di sistemi di relazione per la creazione e il consolidamento di partnership per favorire lo sviluppo di progetti congiunti tra il settore pubblico e il sistema delle imprese e degli investitori Affiancamento e supporto per lo sviluppo e l internazionalizzazione delle PMI e per l inserimento nei progetti di ricerca e innovazione all interno della nuova programmazione europea

4 AMBITI OPERATIVI ISTITUZIONI Progetti e servizi per la sostenibilità Monitoraggio normativo e istituzionale Intelligence politico Lobbying e relazioni istituzionali Progetti di partnership pubblico/privata COMUNITà LOCALI E MEDIA Attivazione del presidio territoriale (indagini, analisi dello scenario, supporto operativo) Gestione della reputazione e delle criticità (ricerche e web monitoring) Mappatura degli stakeholder e delle posizioni Iniziative di coinvolgimento e comunicazione (eventi, forum, seminari) Ideazione e creazione di strumenti multimediali Gestione dei rapporti media e iniziative web based Progetti educational per i giovani Iniziative con il mondo universitario e della ricerca Progetti per le smart city e l innovazione Affiancamento nella definizione degli obiettivi di sostenibilità all interno e all esterno dell organizzazione Analisi e gestione dei processi di coinvolgimento degli stakeholder interni ed esterni Analisi dei rischi e delle opportunità Analisi di materialità e supporto nell utilizzo degli indicatori di performance economici, sociali e ambientali Progettazione e realizzazione di bilanci e report per imprese, associazioni, comparti produttivi, enti pubblici Attività specifiche di formazione ed engagement per i dipendenti (iniziative sociali, mobilità sostenibile, etc.) Gestione dei processi di comunicazione interna ed esterna (media online e offline) Gestione social network

5 LA RETE TERRITORIALE Trento Trieste Torino Milano Padova Genova Firenze Bologna Ancona Uffici Corrispondenti e partner Perugia L Aquila Roma Napoli Bari Cagliari Palermo

6 LA STORIA Fondata a Genova nel 1985 Ufficio a Roma dal 1990 Corrispondenti a Bruxelles dal 1992 Oltre 20 anni di appartenenza a grandi network internazionali di comunicazione integrata (dal 1987 al 2000 con GCI/Grey Group, dal 2001 con MS&L e poi Publicis Groupe fino al 2010; oggi affiliati a Kreab Gavin Anderson Gruppo Omnicom) Certificata ISO 9001 dal 2007 e dotata di codice etico dal 2012 SVILUPPO E SPECIALIZZAZIONE 18 addetti (Roma + Genova), esclusi i collaboratori sul territorio e i consulenti specializzati Corrispondenti storici nella maggior parte delle regioni italiane Competenza consolidata nell area corporate ed esperienza specifica nell ambito delle relazioni istituzionali Focus sulla sostenibilità sviluppato negli ultimi 5 anni Competenze specializzate in alcune aree di business (ambiente, energia, trasporti, infrastrutture, GDO, farmaceutica, sanità pubblica e privata, ricerca e innovazione, green economy, enti locali) Presenza in associazioni professionali e di categoria e Fondazioni (Confindustria regionale e nazionale, Federazione Relazioni Pubbliche Italiana - Fe.r.p.i, Il Chiostro, CSR Manager Network, Eticlab, Fondazione Sviluppo Sostenibile)

7 REFERENZE Ambiente, Energia e Industria ABB Acqualatina Agritre Gruppo Tozzi Alpiq AMIU Asja Ambiente Autogas Nord Boero British Gas Castalia Ecolmar Cementir Commissario Delegato per l Acna Consorzio Depurazione Acque Savona Consorzio GAIA Consorzio Smaltimento Rifiuti Astigiano Costa Crociere Crown Imballaggi Duferco Duferdofin Nucor E.on Edison Endesa ENEL Energia Ambiente FIBE GDF Suez Geofor GNL Italia (Gruppo Snam) Gruppo Ferrania Gruppo Hera Iren Iris Acqua Mossi & Ghisolfi Mtre Next Energy Omya Pietro Mazzoni Ambiente Porto Petroli Genova Saceccav Siemens Industry Sogeas ATO idrico 8 Sorgenia Suominen Syndial TAL Oil Terna Tetrapak TG Energie Rinnovabili Tirreno Power Tractebel TRE Tozzi Renewable Energy TRM Torino Trasporti e infrastrutture Abitcoop Aeroporti di Roma AMT Genova Ansaldo Breda Arriva Autostrade Centropadane Bombardier Centostazioni CIAS Sinport Airport Services Cociv COMSA Coopsette Duferco Sviluppo Evergreen Ferrovie Lione Torino Forum Invest Geasar Gesap Marina degli Aregai Marina Genova Aeroporto Mariotti San Giorgio Prà Distripark Europa RFI SBB Cargo Italy Sinport Gruppo PSA Stadio del Nuoto di Albaro Sogaer TAV Tecnis Transpadana Trenitalia UCI Cinemas Virgin Active VTE Salute/Ricerca e ICT ASG Conductors A.O. Ospedali San Martino ASL 4 Chiavari Associazione Fibrosi Cistica Astra Zeneca Bayer Italia Boehringer Ingelheim Di.M.I. Università di Genova DLTM Distretto Ligure delle Tecnologie Marine Elsag Datamat Facoltà di Medicina Università di Genova Fidas Fresenius Fondazione Pfizer Genzyme Investor AB KOS (Gruppo CIR) Iclas (Gruppo Villa Maria) Linear Seawind Società Italiana Ipertensione Arteriosa Tecnologie sanitarie Vitrociset Enti pubblici Agenzia In Liguria ARE Agenzia Regionale per l Energia ARPAL Autorità Portuale della Spezia Centri per l Impiego Provincia di Lucca Comune di La Spezia Comune di Genova MIUR PON La scuola per lo sviluppo Provincia di Genova Provincia di Lucca Regione Liguria Università degli Studi di Genova Food e GDO Auchan Esselunga Madi Ventura Nutelleria Valtrebbia Acque Studi professionali, Associazioni e Fondazioni Assomineraria Confindustria Genova Confindustria Energia Confindustria Piemonte Federazione Gomma Plastica Fondazione Colombo Fondazione Garrone Genova 2004 Legacoop Liguria Managers Italia Meddoc (progetto Europeo) Ordine dei Ragionieri Commercialisti Studio Ghibellini

8 CONTATTI Roma Chiappe Revello Piazza di Firenze, Roma tel fax Rossana Revello: Presidente Antonella Covati: Coordinatore Corporate Communication Ester Benigno: Coordinatore Public Affairs Genova Chiappe Revello Via Fiasella, 1/ Genova tel fax Milano Base operativa c/o Italia Brand Group Via Melzi D Eril, Milano tel fax Strategie e progetti per la sostenibilità e la comunicazione

ROSSANA REVELLO. Studi. L esperienza professionale. Attività professionali svolte per Enti e Istituzioni

ROSSANA REVELLO. Studi. L esperienza professionale. Attività professionali svolte per Enti e Istituzioni ROSSANA REVELLO Studi Nata a Genova nel dicembre 1959, ha conseguito nel 1978 la maturità linguistica presso l Istituto Grazia Deledda di Genova e si è laureata nel 1982 in Scienze Politiche, indirizzo

Dettagli

ROSSANA REVELLO CHIAPPE REVELLO RELATORE AGENZIA GENOVA, 16 SETTEMBRE 2014

ROSSANA REVELLO CHIAPPE REVELLO RELATORE AGENZIA GENOVA, 16 SETTEMBRE 2014 COMUNICARE LA SOSTENIBILITÀ STRUMENTI, STANDARD E MODELLI PER RENDICONTARE E VALORIZZARE L IMPEGNO DI UN ORGANIZZAZIONE IN MATERIA DI RESPONSABILITÀ AMBIENTALE, SOCIALE ED ECONOMICA. GENOVA, 16 SETTEMBRE

Dettagli

Competitività e Sostenibilità

Competitività e Sostenibilità Stakeholder Engagement Co-Design Competitività e Sostenibilità CSR Management Smart City Social Innovation Green Economy Management Comunicazione per la Sostenibilità Formazione per la Sostenibilità Ricerca

Dettagli

Indice. Introduzione. Gli indicatori. Fonti. Policy Estensione. Qualità

Indice. Introduzione. Gli indicatori. Fonti. Policy Estensione. Qualità 7 Indice Introduzione Gli indicatori Policy Estensione Qualità Fonti Policy Spese correnti Quanto viene speso nell area ambiente? Si considerano le spese correnti presenti nel rendiconto 2008 alle voci

Dettagli

Comitato welfare, sicurezza e sviluppo sostenibile

Comitato welfare, sicurezza e sviluppo sostenibile Comitato welfare, sicurezza e sviluppo sostenibile Rapporto di Sostenibilità in Intesa Sanpaolo Le novità dell edizione 2013 Unità CSR Milano, 10 giugno 2014 Gli elementi caratterizzanti il Reporting di

Dettagli

Corporate Social Responsibility: Il Ruolo delle Partensrhip Pubblico-Private

Corporate Social Responsibility: Il Ruolo delle Partensrhip Pubblico-Private Corporate Social Responsibility: Il Ruolo delle Partensrhip Pubblico-Private Giovanna Bottani I-CSR Foundation Fifth Annual Forum on Business Ethics and Corporate Social Responsibility in a Global Economy

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

Laboratorio Efficienza Energetica

Laboratorio Efficienza Energetica Laboratorio Efficienza Energetica Incentiviamo le soluzioni vincenti Presentazione del Progetto 1 Laboratorio Efficienza Energetica Incentiviamo le soluzioni vincenti La crisi economica e la modifica strutturale

Dettagli

1. Il Network in sintesi 2. La governance 3. Le attività 4. Il programma per le piccole imprese

1. Il Network in sintesi 2. La governance 3. Le attività 4. Il programma per le piccole imprese 1 INDICE 1. Il Network in sintesi 2. La governance 3. Le attività 4. Il programma per le piccole imprese 2 Il Network dei professionisti della CSR Il CSR Manager Network Italia è l associazione nazionale

Dettagli

Le tappe del reporting in Intesa Sanpaolo

Le tappe del reporting in Intesa Sanpaolo Le tappe del reporting in Intesa Sanpaolo Advanced Level GRI 3: A+ GRI Checked Organisational Stakeholder 2011 e 2012 Sviluppo di Rendicontazioni specializzate per Stakeholder Analisi di materialità Sintesi

Dettagli

ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ CONSULTING. Strategie sostenibili per il successo aziendale

ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ CONSULTING. Strategie sostenibili per il successo aziendale ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ CONSULTING Strategie sostenibili per il successo aziendale ALTIS Consulting è l unità di consulenza sviluppatasi all interno di ALTIS, l Alta Scuola Impresa e Società dell

Dettagli

Smart City Un processo obbligato, una scelta vincente.

Smart City Un processo obbligato, una scelta vincente. Associazione Genova Smart City COMUNE DI GENOVA Smart City Un processo obbligato, una scelta vincente. Partendo da una sempre maggiore consapevolezza della necessità di attenzione ambientale, Genova ha

Dettagli

SOSTENIBILE S.r.l. CONSULENZA STRATEGICA PER LA SOSTENIBILITA

SOSTENIBILE S.r.l. CONSULENZA STRATEGICA PER LA SOSTENIBILITA SOSTENIBILE S.r.l. CONSULENZA STRATEGICA PER LA SOSTENIBILITA CHI SIAMO Un team formato da professionisti esperti di marketing, comunicazione e CSR, che ha scelto di mettere al servizio della sostenibilità

Dettagli

Le partnership pubblico privato

Le partnership pubblico privato VII Forum Politeia sulla CSR Milano 19/20 maggio 2011 Le partnership pubblico privato L esperienza di Telecom Italia Paolo Nazzaro Direttore Group Sustainability Telecom Italia 1 La sostenibilità in Telecom

Dettagli

Profilazione visitatori Smau

Profilazione visitatori Smau Progetto Smau 2015 2015 BERLINO, 12-13 marzo PADOVA, 1-2 aprile TORINO, 29-30 aprile BOLOGNA, 4-5 giugno FIRENZE, 14-15 luglio MILANO, 21-22-23 ottobre NAPOLI, 10-11 dicembre www.smau.it - tel. +39 02

Dettagli

Essere leader nella Green Economy. Percorso formativo

Essere leader nella Green Economy. Percorso formativo Essere leader nella Green Economy Percorso formativo L urgenza di innovare il modello produttivo e di mercato che ha causato la crisi economica e ambientale che stiamo vivendo, sta aprendo spazi sempre

Dettagli

Marzo 2012. Itinera srl

Marzo 2012. Itinera srl Itinera srl Piazza di Firenze, 24 00186 Roma Tel. 06 4815 303 - Fax 06 68806085 www.itinera.roma.it www.avvisatore.it www.ferpress.it posta@itinera.roma.it Marzo 2012 Ci occupiamo di comunicazione e di

Dettagli

A cura di: Giovanni Azzone, Politecnico di Milano Tommaso Palermo, Politecnico di Milano. Focus: area ambiente. Luglio 2010

A cura di: Giovanni Azzone, Politecnico di Milano Tommaso Palermo, Politecnico di Milano. Focus: area ambiente. Luglio 2010 A cura di: Giovanni Azzone, Politecnico di Milano Tommaso Palermo, Politecnico di Milano Focus: area ambiente Luglio 2010 Indice Introduzione pag. 3 Gli indicatori pag. 7 Policy Estensione Qualità Fonti

Dettagli

La Sostenibilità in Acea

La Sostenibilità in Acea La Sostenibilità in Acea Seminario organizzato da Rotary Club Castelli Romani e Università di Roma Tor Vergata Etica ed Economia Quale tutela per i cittadini e i risparmiatori? Monte Porzio Catone, 29

Dettagli

Materiali didattici «Smart City» BOLOGNA SMART CITY. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Materiali didattici «Smart City» BOLOGNA SMART CITY. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Materiali didattici «Smart City» GREEN JOBS Formazione e Orientamento INTRODUZIONE La città di Bologna occupa il secondo posto nella classifica italiana delle città smart. Gli indicatori elaborati confermano

Dettagli

This project is co-- financed by the European Regional Development Fund and made possible by the INTERREG IVC programme

This project is co-- financed by the European Regional Development Fund and made possible by the INTERREG IVC programme This project is co-- financed by the European Regional Development Fund and made possible by the INTERREG IVC programme Obiettivi dell incontro Il percorso Cosa è stato fatto Opportunità di visibilità

Dettagli

I nuovi scenari delle relazioni pubbliche e le attività della Federazione Relazioni Pubbliche Italiana

I nuovi scenari delle relazioni pubbliche e le attività della Federazione Relazioni Pubbliche Italiana I nuovi scenari delle relazioni pubbliche e le attività della Federazione Relazioni Pubbliche Italiana P R O F. A G G R. S I M O N E T T A P A T T U G L I A D E L E G A T O N A Z I O N A L E F E R P I

Dettagli

6 Il Valore della Sostenibilità. Il valore della sostenibilità

6 Il Valore della Sostenibilità. Il valore della sostenibilità 6 Il Valore della Sostenibilità Il valore della sostenibilità Il Valore della Sostenibilità 7 Strategia e approccio GRI - G4: 1 In Snam sostenibilità e creazione di valore sono concetti fortemente legati.

Dettagli

Enterprise Europe Network Italia La rete europea a supporto delle Piccole e Medie Imprese

Enterprise Europe Network Italia La rete europea a supporto delle Piccole e Medie Imprese Enterprise Europe Network Italia La rete europea a supporto delle Piccole e Medie Imprese Ermanno Maritano, Confindustria Piemonte EEN ALPS NordOvest Roma, 14 novembre 2011 European Commission Enterprise

Dettagli

FONDACA Fondazione per la cittadinanza attiva. Attività di supporto e consulenza alle imprese

FONDACA Fondazione per la cittadinanza attiva. Attività di supporto e consulenza alle imprese FONDACA Fondazione per la cittadinanza attiva Attività di supporto e consulenza alle imprese Prendere sul serio la cittadinanza d impresa Sebbene negli ultimi anni, accademici ed esperti abbiano ampiamente

Dettagli

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE i OINT Percorsi e servizi per nuove imprese innovative www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE Trentino Sviluppo è l agenzia creata

Dettagli

BUSINESS ASSURANCE DNV GL SAFER, SMARTER, GREENER. 15 October, 2014 DNV GL 2013

BUSINESS ASSURANCE DNV GL SAFER, SMARTER, GREENER. 15 October, 2014 DNV GL 2013 BUSINESS ASSURANCE DNV GL 1 15 October, 2014 SAFER, SMARTER, GREENER Chi siamo SUSTAINABLE BUSINESS PERFORMANCE Tra i principali Enti di certificazione a livello mondiale, DNV GL - Business Assurance supporta

Dettagli

Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE

Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE promosso e finanziato dal IL MERCATO Il sistema economico indiano sta progressivamente cambiando forma: da economia rigidamente pianificata,

Dettagli

Livio Gallo - Direttore Infrastrutture e Reti di Enel 13 Settembre 2012

Livio Gallo - Direttore Infrastrutture e Reti di Enel 13 Settembre 2012 Il ruolo delle infrastrutture nelle Smart Cities Livio Gallo - Direttore Infrastrutture e Reti di Enel 13 Settembre 2012 L evoluzione delle Infrastrutture Smart Electricity it Transportation Gas Communication

Dettagli

CBI 2011 Corporate Banking and Electronic Invoice

CBI 2011 Corporate Banking and Electronic Invoice CBI 2011 Corporate Banking and Electronic Invoice Dematerializzazione e Transazioni elettroniche: una necessità per lo sviluppo 0 Paolo Angelucci Presidente Assinform Milano, 1 dicembre 2011 Il profilo

Dettagli

LUISS GUIDO CARLI IL FORUM DELLA SANITA DIGITALE ROMA, 10/12.9.2015

LUISS GUIDO CARLI IL FORUM DELLA SANITA DIGITALE ROMA, 10/12.9.2015 Tre giorni di incontri e appuntamenti sulla trasformazione del sistema della salute in chiave digitale UN PROGETTO DI CON IL PATROCINIO DI IN COLLABORAZIONE CON CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCIE

Dettagli

a cura di Carmen Ragno SPORTELLO CSR FORMAPER - CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO

a cura di Carmen Ragno SPORTELLO CSR FORMAPER - CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO Responsabilità Sociale in azienda APPROCCI, STRUMENTI, ESPERIENZE a cura di Carmen Ragno SPORTELLO CSR FORMAPER - CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO STRUTTURA CONCETTO DELLA RESPONSABILITÀ SOCIALE (CSR) CONTESTO

Dettagli

BRAND ED EVENTI. Tra queste in particolare

BRAND ED EVENTI. Tra queste in particolare 1 CHI SIAMO comevoi, nata nel 2011, è un'agenzia di comunicazione composta da un gruppo di soci che vantano esperienza decennale nel campo dell editoria e della comunicazione. MISSION La nostra missione

Dettagli

la tua comunicazione sostenibile

la tua comunicazione sostenibile la tua comunicazione sostenibile comunicazione sostenibile e sostenibilità della comunicazione La sostenibilità può e deve rappresentare oggi un vantaggio competitivo reale per tutte le aziende, di ogni

Dettagli

LA CULTURA IN ITALIA: ANALISI DELLA SPESA E DEGLI INVESTIMENTI DEI COMUNI. 29 Ottobre 2010

LA CULTURA IN ITALIA: ANALISI DELLA SPESA E DEGLI INVESTIMENTI DEI COMUNI. 29 Ottobre 2010 LA CULTURA IN ITALIA: ANALISI DELLA SPESA E DEGLI INVESTIMENTI DEI COMUNI 29 Ottobre 2010 Introduzione Lo studio elabora i dati, relativi ai bilanci 2008 della Fondazione Civicum, in relazione alla cultura

Dettagli

IL CONSORZIO BRIDG conomies

IL CONSORZIO BRIDG conomies IL CONSORZIO BRIDG conomies (Business Relays for Innovation and Development of Growing conomies) Antonella Marras Mondimpresa Bari, 16 settembre 2008 UE= 27 Paesi candidati = ex Repubblica jugoslava di

Dettagli

Contributo al Multi-Stakeholder Forum europeo sulla CSR

Contributo al Multi-Stakeholder Forum europeo sulla CSR Contributo al Multi-Stakeholder Forum europeo sulla CSR ABI partecipa alla discussione a Bruxelles il 29 e il 30 novembre 2010 Il Multi-Stakeholder Forum europeo sulla CSR Il Multi-Stakeholder Forum europeo

Dettagli

Cluster tecnologico Alisei. ALISEI Advanced Life Sciences in Italy

Cluster tecnologico Alisei. ALISEI Advanced Life Sciences in Italy Cluster Alisei Cluster tecnologico Alisei ALISEI Advanced Life Sciences in Italy Cluster tecnologico nazionale Scienze della Vita Promuove interazioni nel settore della salute Tessuto produ:vo Sistema

Dettagli

La CSR in Italia. Alcune tendenze in atto

La CSR in Italia. Alcune tendenze in atto La CSR in Italia. Alcune tendenze in atto Sodalitas Social Solution www.sodalitas.socialsolution.it Sodalitas Social Solution è l Osservatorio on line sulla Responsabilità e la Sostenibilità delle Aziende,

Dettagli

L IMPRESA SOSTENIBILE Il valore della sostenibilità per il Made In

L IMPRESA SOSTENIBILE Il valore della sostenibilità per il Made In L IMPRESA SOSTENIBILE Il valore della sostenibilità per il Made In Francesca Rulli 25 marzo 2015 - Dossobuono di Villafranca (Vr) DALLA DECISIONE STRATEGICA ALLA PIANIFICAZIONE OPERATIVA L impresa SOSTENIBILE

Dettagli

C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a

C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a N. V II/7 -- lugl l io i 2011 I N D I C E F O C U S La Carta Valori di Trevisosystem segnalata al concorso

Dettagli

Indice. 1. Value Proposition 2. Il progetto Giovani4Good 3. Chi cerchiamo 4. Contenuti formativi 5. Il Partner 6. Il pilot

Indice. 1. Value Proposition 2. Il progetto Giovani4Good 3. Chi cerchiamo 4. Contenuti formativi 5. Il Partner 6. Il pilot 1 Giovani4Good Indice 1. Value Proposition 2. Il progetto Giovani4Good 3. Chi cerchiamo 4. Contenuti formativi 5. Il Partner 6. Il pilot 2 Value Proposition Vodafone vuole contribuire, in partnership con

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

CLUSTER TECNOLOGICI NAZIONALI

CLUSTER TECNOLOGICI NAZIONALI CLUSTER TECNOLOGICI NAZIONALI Leda Bologni ASTER Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura CINECA 22 aprile 2015 AGENDA L iniziativa CTN I cluster costituiti Le attività di sistema I progetti di R&S

Dettagli

Sviluppare le imprese nel mondo con il Business Format Franchising

Sviluppare le imprese nel mondo con il Business Format Franchising 1 MISSION 2 Sviluppare le imprese nel mondo con il Business Format Franchising Focus su modelli di business innovativi in settori a elevata potenzialità di crescita Presidio dell intera catena del valore

Dettagli

Classificare e proteggere i dati

Classificare e proteggere i dati Classificare e proteggere i dati Metodologia e caso di studio Roma, 6 giugno 2012 Agenda Il Network KPMG Metodologia Caso di studio 1 Agenda Il Network KPMG Metodologia Caso di studio 2 Il Network KPMG

Dettagli

PRIVATE EQUITY, CONFIDI E BANCHE: OPPORTUNITA E SERVIZI PER LE PMI

PRIVATE EQUITY, CONFIDI E BANCHE: OPPORTUNITA E SERVIZI PER LE PMI PRIVATE EQUITY, CONFIDI E BANCHE: OPPORTUNITA E SERVIZI PER LE PMI Milano 6 maggio 2011 L investitore istituzionale per tipologia di investimento a profilo di rischio ha difficoltà ad investire in PMI

Dettagli

Company Profile. www.irtop.com

Company Profile. www.irtop.com Company Profile www.irtop.com 2 > Valori > Mission > Profilo > Obiettivi > Servizi di consulenza > Track record > Pubblicazioni > Contatti 3 VALORI Passione Crediamo nelle storie imprenditoriali dei nostri

Dettagli

a r e r s e po p n o sab a il i it i à t à s oc o ia i l a e e d e d l e le e im i pr p e r s e e 08 ottobre 2015

a r e r s e po p n o sab a il i it i à t à s oc o ia i l a e e d e d l e le e im i pr p e r s e e 08 ottobre 2015 La responsabilità sociale delle imprese 08 ottobre 2015 Agenda 1. EticaSgr 2. Impresa:cos èequalèilsuoobiettivo 3. Responsabilità d impresa e CSR 4. Reportistica ambientale, sociale, di sostenibilità 5.

Dettagli

Professione CSR Fare delle politiche di sostenibilità il cuore della strategia aziendale

Professione CSR Fare delle politiche di sostenibilità il cuore della strategia aziendale Professione CSR Fare delle politiche di sostenibilità il cuore della strategia aziendale VII EDIZIONE - 2011 Il Corso leader in Italia per i professionisti che - presso imprese, fondazioni d impresa, società

Dettagli

CSR nelle istituzioni finanziarie:

CSR nelle istituzioni finanziarie: ATTIVITA DI RICERCA 2014 CSR nelle istituzioni finanziarie: strategia, sostenibilità e politiche aziendali PROPOSTA DI ADESIONE in collaborazione con 1 TEMI E MOTIVAZIONI La Responsabilità Sociale di Impresa

Dettagli

Anche nelle multiutility il cliente/cittadino guiderà le scelte organizzative e produttive delle aziende.

Anche nelle multiutility il cliente/cittadino guiderà le scelte organizzative e produttive delle aziende. 17 Giugno 2015 Sempre di più in futuro vinceranno le aziende che vendono ciò che chiedono i clienti/cittadini nelle forme e nelle modalità da loro richieste. Le aziende assumeranno un ruolo e una responsabilità

Dettagli

UNA NUOVA TAPPA DI SMAU A FIRENZE TECHNOLOGY DAYS EXPO: UNA FIERA IN CONTEMPORANEA A SMAU FIRENZE PER FAR INCONTRARE RICERCA E IMPRESA

UNA NUOVA TAPPA DI SMAU A FIRENZE TECHNOLOGY DAYS EXPO: UNA FIERA IN CONTEMPORANEA A SMAU FIRENZE PER FAR INCONTRARE RICERCA E IMPRESA a smau firenze 014 la nuova dimensione espositiva dedicata a cluster, laboratori, spin-off e startup indice UNA NUOVA TAPPA DI SMAU A FIRENZE TECHNOLOGY DAYS EXPO: UNA FIERA IN CONTEMPORANEA A SMAU FIRENZE

Dettagli

Lo sviluppo sostenibile e la responsabilità delle Imprese

Lo sviluppo sostenibile e la responsabilità delle Imprese IISS Eugenio Bona Biella 11 novembre 2015 Roberto Ramasco, Fondazione Sodalitas Lo sviluppo sostenibile e la responsabilità delle Imprese www.sodalitas.it Definizione di Responsabilità Sociale d Impresa

Dettagli

ONDATE DI CALORE ED EFFETTI SULLA SALUTE ESTATE 2014 SINTESI DEI RISULTATI

ONDATE DI CALORE ED EFFETTI SULLA SALUTE ESTATE 2014 SINTESI DEI RISULTATI Piano Operativo Nazionale per la Prevenzione degli effetti del Caldo sulla Salute Ministero della Salute, Centro Nazionale per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie ONDATE DI CALORE ED EFFETTI

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

Professione CSR Sviluppare politiche di sostenibilità per la creazione di valore condiviso

Professione CSR Sviluppare politiche di sostenibilità per la creazione di valore condiviso ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ Professione CSR Sviluppare politiche di sostenibilità per la creazione di valore condiviso IX edizione - 2013 Università Cattolica del Sacro Cuore 7 marzo - 14 giugno 2013

Dettagli

Il supporto alle imprese per il trasferimento tecnologico fornito dalla rete europea Enterprise Europe Network della Confindustria Piemonte

Il supporto alle imprese per il trasferimento tecnologico fornito dalla rete europea Enterprise Europe Network della Confindustria Piemonte Il supporto alle imprese per il trasferimento tecnologico fornito dalla rete europea Enterprise Europe Network della Confindustria Piemonte Ing. Ermanno Maritano Asti, 3 giugno 2013 Creata il 1 Gennaio

Dettagli

TE SOCIAL CORPORA RESPONSIBILITY TE SOCIAL

TE SOCIAL CORPORA RESPONSIBILITY TE SOCIAL LA CORPORATE SOCIAL RESPONSIBILITY COME STRUMENTO DI PREMIALITA PER LE IMPRESE Filippo Amadei Centro Studi BilanciaRSI Ricerca consulenza e formazione per la sostenibilità aziendale 16 aprile 2013 Dalla

Dettagli

Corporate Social Responsibility lungo la Supply Chain. Concretezza, misurabilità e valore. Improving performance, reducing risk

Corporate Social Responsibility lungo la Supply Chain. Concretezza, misurabilità e valore. Improving performance, reducing risk Corporate Social Responsibility lungo la Supply Chain Concretezza, misurabilità e valore Improving performance, reducing risk La CSR secondo LRQA La CSR è una modalità di gestione dell azienda attraverso

Dettagli

Smart Society Day ICT e Smart Grid

Smart Society Day ICT e Smart Grid Smart Society Day ICT e Smart Grid Politecnico di Torino, 10 giugno 2015 Valeria Cantello New Business Development EnerGrid S.p.A., società italiana con sede a Torino e con filiali a Milano e Roma, opera

Dettagli

Managing Reputation. Gianluca Comin, Founder

Managing Reputation. Gianluca Comin, Founder Managing Reputation La reputazione, il nostro obiettivo. Per costruirla ci vuole strategia. È fondamentale l esperienza, la passione, la tenacia. Occorre lavorare insieme, fare squadra. Noi & Voi. Managing

Dettagli

Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management

Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Contesto di riferimento Framework Lo standard

Dettagli

Roberto Pelosi Fondazione Sviluppo Sostenibile

Roberto Pelosi Fondazione Sviluppo Sostenibile Roberto Pelosi Fondazione Sviluppo Sostenibile BUSINESS IS A RISKY BUSINESS Vita media delle imprese: 12,5 anni Vita media delle organizzazioni multinazionali: 45 anni 90% delle aziende non sono in grado

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Presentazione societaria Pöyry Management Consulting Novembre 2011 Il gruppo Pöyry Pöyry è una società di consulenza ed ingegneria internazionale CONSULENZA GRUPPO INGEGNERIA Pöyry è una società internazionale

Dettagli

FARO GLOBAL PLATFORM

FARO GLOBAL PLATFORM SINERGIA TOTALE Monitoraggio e copertura delle materie prime quotate e non. La nostra mission: Sviluppare con i nostri clienti una visione innovativa dei mercati sulla base di una metodologia solida, conoscendo

Dettagli

Presentazione Generale

Presentazione Generale Presentazione Generale Milano, Maggio 2015 info@svreporting.com Servizi Se vuoi cambiare il modo di pensare di qualcuno, lascia perdere; non puoi cambiare come pensano gli altri. Dai loro uno strumento,

Dettagli

Coaching SME Instrument e servizi EEN

Coaching SME Instrument e servizi EEN Coaching SME Instrument e servizi EEN Title of the presentation Date 2 Coaching Service SME Instrument Chi può accedere: Soltanto le PMI vincitrici dello SME Instrument In cosa consiste il servizio: il

Dettagli

Esperienze di Iso Sistemi nel mercato iraniano

Esperienze di Iso Sistemi nel mercato iraniano Confindustria Genova Iran e Medio Oriente: la svolta Esperienze di Iso Sistemi nel mercato iraniano 30 settembre 2015 Iso Sistemi Fondata nel 1996, Iso Sistemi ha sede a Genova ed opera a livello internazionale.

Dettagli

Dal Distretto Tecnologico Nazionale sull Energia al Cluster Tecnologico. Francesca Iacobone

Dal Distretto Tecnologico Nazionale sull Energia al Cluster Tecnologico. Francesca Iacobone Dal Distretto Tecnologico Nazionale sull Energia al Cluster Tecnologico Nazionale Energia Francesca Iacobone 1 Uno strumento: Cosa è un distretto tecnologico (CLUSTER) Per incrementare la cooperazione

Dettagli

I FINANZIAMENTI E GLI STRUMENTI FINANZIARI EUROPEI PER L USO EFFICIENTE DELLE RISORSE E L ECONOMIA CIRCOLARE NEL CONTESTO DELLO SVILUPPO URBANO

I FINANZIAMENTI E GLI STRUMENTI FINANZIARI EUROPEI PER L USO EFFICIENTE DELLE RISORSE E L ECONOMIA CIRCOLARE NEL CONTESTO DELLO SVILUPPO URBANO I FINANZIAMENTI E GLI STRUMENTI FINANZIARI EUROPEI PER L USO EFFICIENTE DELLE RISORSE E L ECONOMIA CIRCOLARE NEL CONTESTO DELLO SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE. 1 7 INIZIATIVE PRIORITARIE PER UNA CRESCITA

Dettagli

per ottenere e gestire finanziamenti da fonti Catalogo Generale

per ottenere e gestire finanziamenti da fonti Catalogo Generale Project Design Corsi di Formazione per ottenere e gestire finanziamenti da fonti nazionali ed europee Catalogo Generale 2007 Presentazione HAL9000Limited organizza direttamente e contribuisce a un numero

Dettagli

IL PROGETTO "RETE DI RETI" Introduzione OSSERVATORIO IT GOVERNANCE. A cura di Stefano Bonsignori, Manager di HSPI

IL PROGETTO RETE DI RETI Introduzione OSSERVATORIO IT GOVERNANCE. A cura di Stefano Bonsignori, Manager di HSPI OSSERVATORIO IT GOVERNANCE IL PROGETTO "RETE DI RETI" A cura di Stefano Bonsignori, Manager di HSPI Introduzione Negli ultimi 15 anni le Associazioni nell Area IT sono proliferate in modo sensibile, determinando

Dettagli

Il miglior partner distributivo nel settore biomedicale e farmaceutico

Il miglior partner distributivo nel settore biomedicale e farmaceutico Il miglior partner distributivo nel settore biomedicale e farmaceutico DUE TORRI - INDICE 2 INDICE PRESENTAZIONE DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DESCRIZIONE DELLA RETE PRINCIPALI INDICATORI DI BUSINESS CONTATTI

Dettagli

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- --------------------------------------------- www.vargroup.it Da 40 anni accompagniamo gli imprenditori. Sviluppare insieme progetti che partono dall innovazione pura per tradursi in processi più efficienti

Dettagli

IL VALORE DELLA FIDUCIA. STRUMENTI INNOVATIVI PER COMUNICARE LA SOSTENIBILITA: VALORE CONDIVISO e ENERGY SAVING COMPANY

IL VALORE DELLA FIDUCIA. STRUMENTI INNOVATIVI PER COMUNICARE LA SOSTENIBILITA: VALORE CONDIVISO e ENERGY SAVING COMPANY IL VALORE DELLA FIDUCIA STRUMENTI INNOVATIVI PER COMUNICARE LA SOSTENIBILITA: VALORE CONDIVISO e ENERGY SAVING COMPANY SOSTENIBILITA La sostenibilità rappresenta una grande opportunità per le imprese,

Dettagli

1 Forum Food & Made in Italy Un viaggio nell impresa del gusto

1 Forum Food & Made in Italy Un viaggio nell impresa del gusto 1 Forum Food & Made in Italy Un viaggio nell impresa del gusto Paolo Gibello 10 dicembre 2013 Alcuni dati dell Agroalimentare 2 Food & Agriculture Dati generali del settore Agroalimentare in Italia 204,3

Dettagli

Comunicarsi al mercato

Comunicarsi al mercato FINANCE Comunicarsi al mercato Le strategie per avere più credito Le imprese e la comunicazione economica: tecniche e strumenti - Far crescere la propria reputazione nel mondo bancario e finanziario -

Dettagli

DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA n. 62/AD del 08 settembre 2011. Direzione Generale

DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA n. 62/AD del 08 settembre 2011. Direzione Generale l Amministratore Delegato DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA n. 62/AD del 08 settembre 2011 Direzione Generale La presente Disposizione Organizzativa istituisce, con decorrenza 01 ottobre p.v., una struttura centrale

Dettagli

COLLINS. a CBE GROUP Company. Contract Management A Modern Solution for the Change Management

COLLINS. a CBE GROUP Company. Contract Management A Modern Solution for the Change Management COLLINS a CBE GROUP Company Contract Management A Modern Solution for the Change Management Chi siamo Nata nel 1993 come Converg Srl, fondata da 4 AD-DG provenienti da differenti settori merceologici (

Dettagli

24 Snam Bilancio di Sostenibilità 2011

24 Snam Bilancio di Sostenibilità 2011 24 Snam Bilancio di Sostenibilità 2011 Sviluppo e Sostenibilità Fondere l etica d impresa e i principi della sostenibilità nel pensiero strategico, nei sistemi di governo e nell azione quotidiana, ricercando

Dettagli

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze P 2 M. Commissione Program & Project Management

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze P 2 M. Commissione Program & Project Management Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze P 2 M Commissione Program & Project Management Firenze, 15 Dicembre 2008 Benvenuto Un caloroso benvenuto nel mondo dell arte di organizzare, coordinare

Dettagli

Il miglior partner distributivo nel settore biomedicale & farmaceutico

Il miglior partner distributivo nel settore biomedicale & farmaceutico Il miglior partner distributivo nel settore biomedicale & farmaceutico MISSION AVERE CLIENTI CONTENTI & SODDISFATTI FARE QUELLO CHE IL CLIENTE VUOLE ESSERE IL MIGLIOR PARTNER DI LOGISTICA DUE TORRI Due

Dettagli

Anima incontra Lilianne Ploumen, Ministro del Commercio Estero e Cooperazione allo Sviluppo dei Paesi Bassi

Anima incontra Lilianne Ploumen, Ministro del Commercio Estero e Cooperazione allo Sviluppo dei Paesi Bassi Comunicato stampa Roma, 27 febbraio 2014 Anima incontra Lilianne Ploumen, Ministro del Commercio Estero e Cooperazione allo Sviluppo dei Paesi Bassi Si è tenuto ieri a Roma, presso la residenza dell Ambasciatore

Dettagli

prodotti competenze di dominio, integrazione, project management

prodotti competenze di dominio, integrazione, project management CHE COS E MOSAICO Un Consorzio Stabile che aggrega competenze qualificate e complementari di alcune aziende primarie operanti sui mercati Piemontese e Nazionale nell ambito dell ICT e dei Servizi per la

Dettagli

CHE VUOLE CRESCERE. Company profile

CHE VUOLE CRESCERE. Company profile competitivita per L IMPRESA ITALIANA CHE VUOLE CRESCERE Company profile Esistono piccole e medie imprese che si sono accorte che è il momento di cambiare. Che possono crescere, che devono farlo davvero

Dettagli

Il Progetto UGF Assicurazioni Partnership pubblicoprivato per l assorbimento di CO 2

Il Progetto UGF Assicurazioni Partnership pubblicoprivato per l assorbimento di CO 2 Il Progetto UGF Assicurazioni Partnership pubblicoprivato per l assorbimento di CO 2 Giulia Sateriale Indica Firenze, 30 Novembre 2010 Con la collaborazione di: 1 Il progetto: la polizza auto verde La

Dettagli

Uniontrasporti. Società delle Camere di Commercio italiane per una politica dei trasporti e della logistica a supporto delle imprese

Uniontrasporti. Società delle Camere di Commercio italiane per una politica dei trasporti e della logistica a supporto delle imprese Uniontrasporti Società delle Camere di Commercio italiane per una politica dei trasporti e della logistica a supporto delle imprese Chi siamo Uniontrasporti è una società promossa nel 1990 da Unioncamere

Dettagli

Dalla fabbrica parte la sfida al manifatturiero avanzato

Dalla fabbrica parte la sfida al manifatturiero avanzato Dalla fabbrica parte la sfida al manifatturiero avanzato L occidente in cerca di economia reale Intervista a Maurizio Gattiglio Executive Vice President, Strategic Business Development Prima Industrie

Dettagli

C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a

C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a C S R N E W S N o t i z i a r i o s u l l a r e s p o n s a b i l i t à s o c i a l e d i m p r e s a N.. VIIIIII/03 Marrzzo 2013 I N D I C E FOCUS 1. Università di Padova, Master in gestione ambientale

Dettagli

VEDOGREEN: un Club di imprenditori e investitori

VEDOGREEN: un Club di imprenditori e investitori Consolato dell Oman a Milano SMART CITIES: Italia e Oman, esperienze e tendenze VEDOGREEN: un Club di imprenditori e investitori Anna Lambiase, fondatore e Amministratore Delegato VedoGreen VEDOGREEN AT

Dettagli

Facility Management PERFEZIONE E INTEGRAZIONE AL VOSTRO SERVIZIO

Facility Management PERFEZIONE E INTEGRAZIONE AL VOSTRO SERVIZIO Facility Management PERFEZIONE E INTEGRAZIONE AL VOSTRO SERVIZIO FACILITY MANAGEMENT COFELY È Migliorare i servizi Ottimizzare l organizzazione no-core Ridurre i costi PER AIUTARVI A CONCENTRARE LE RISORSE

Dettagli

Progetto realizzato con il finanziamento dell'ue per l'area Ob. 2

Progetto realizzato con il finanziamento dell'ue per l'area Ob. 2 Progetto realizzato con il finanziamento dell'ue per l'area Ob. 2 Protocollo di intesa (24/7/13) Realizzare sul territorio nuove iniziative volte allo sviluppo delle tematiche dell efficienza energetica,

Dettagli

IL PIANO DI AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE

IL PIANO DI AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE IL PIANO DI AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE 1 Tavolo di lavoro: Sviluppo economico, formazione e lavoro Verbale della sessione del 2 luglio 2015 Presenti Amministrazione comunale Virginia Montrasio, assessore

Dettagli

XXVII Corso Viceprefetti Stage

XXVII Corso Viceprefetti Stage XXVII Corso Viceprefetti Stage Governare le complessità: analisi comparativa di realtà pubblica e realtà privata Roma, 11-15 novembre 2013 A cura di Enel University Contesto del progetto Il progetto Stage

Dettagli

Risultati 2012 e obiettivi futuri

Risultati 2012 e obiettivi futuri Strategia Risultati 2012 e obiettivi futuri Lo scenario economico mondiale vive ancora in un clima di incertezza. Ciò nonostante, nel 2012, il Gruppo Enel ha conseguito gli obiettivi indicati al mercato,

Dettagli

per gestire la FATTURAZIONE e il CRM nelle SOCIETÀ ENERGETICHE

per gestire la FATTURAZIONE e il CRM nelle SOCIETÀ ENERGETICHE 3 edizione L UNICA Mostra Convegno in Italia sui Esperienze concrete, Modelli e Soluzioni per gestire la FATTURAZIONE e il CRM nelle SOCIETÀ ENERGETICHE Milano, 23 ottobre 2013 Fatturazione Forecasting

Dettagli

rivolge al settore delle Aziende che operano nel mercato della Sanità/Salute Privata.

rivolge al settore delle Aziende che operano nel mercato della Sanità/Salute Privata. OVERVIEW Temporary Spa nasce nel 1998 grazie all iniziativa di un management con esperienza ventennale nell ambito dei servizi alle imprese. Temporary offre lavoro ogni giorno a più di 5.000 persone e

Dettagli

27 ottobre 1953 a Broadstairs (GB) Sassari

27 ottobre 1953 a Broadstairs (GB) Sassari INFORMAZIONI PERSONALI Nome e cognome Data e luogo di nascita Residenza 27 ottobre 1953 a Broadstairs (GB) Sassari ESPERIENZE PROFESSIONALI Date (da a) 01.01.2011 ad oggi Comune di Sassari Ente Locale

Dettagli