/ Combinatore Telefonico PSTN ATV60

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "26-02-10/24801220. Combinatore Telefonico PSTN ATV60"

Transcript

1 / Combinatore Telefonico PSTN ATV60

2 CONTENUTO DELL IMBALLO Nella confezione del combinatore telefonico è presente: - Istruzioni - Combinatore telefonico. Nella confezione non sono incluse le batterie, i tasselli di fissaggio a parete e i cavi di collegamento alla rete di alimentazione. PASSWORD DI DEFAULT 1234 SMALTIMENTO Assicurarsi che il materiale d imballaggio non venga disperso nell ambiente, ma smaltito seguendo le norme vigenti nel paese di utilizzo del prodotto. Alla fine del ciclo di vita dell apparecchio evitare che lo stesso venga disperso nell ambiente. Lo smaltimento dell apparecchiatura deve essere effettuato rispettando le norme vigenti e privilegiando il riciclaggio delle sue parti costituenti. 2

3 m NOTE DI SICUREZZA m Leggere attentamente le istruzioni, prima di iniziare l installazione. Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. Gli elementi dell imballaggio (sacchetti in plastica, polistirolo espanso, ecc.) non devono essere lasciati alla portata dei bambini in quanto potenziali fonti di pericolo. Prima di collegare l apparecchio accertarsi che tensione e corrente disponibili per l alimentazione del dispositivo siano rispondenti a quelli indicati nei dati di targa. Prima di effettuare qualunque operazione di pulizia o di manutenzione, scollegare l apparecchio dalla rete di alimentazione elettrica. È vietato utilizzare il prodotto per scopi diversi da quelli previsti o impropri: il costruttore non può essere considerato responsabile per eventuali danni derivanti da usi impropri, erronei ed irragionevoli. È vietato manomettere o modificare il prodotto. Eseguire gli interventi come specificato dal costruttore. La rimozione delle etichette poste sul prodotto farà decadere la garanzia. L installazione, la programmazione, la messa in servizio e la manutenzione del prodotto devono essere effettuate soltanto da personale tecnico qualificato ed opportunamente addestrato nel rispetto delle normative vigenti. Al termine dell installazione verificare sempre il corretto funzionamento dell apparecchiatura e dell impianto nel suo insieme. Non installare il dispositivo all esterno o in luoghi dove sia sottoposto a stillicidio o a spruzzi d acqua. Posizionare il combinatore in luogo asciutto, non polveroso e non soggetto a vibrazioni o urti di alcun genere. Trattare con cura il dispositivo, contiene parti elettroniche fragili e sensibili all umidità. Le schede elettroniche possono essere seriamente danneggiate dalle scariche elettrostatiche: qualora vi sia bisogno di maneggiarle indossare idonei indumenti e calzature anti statiche o, almeno, assicurarsi preventivamente di aver rimosso ogni carica residua toccando con la punta delle dita una superficie metallica connessa all impianto di terra (es. lo chassis di un elettrodomestico). Si raccomanda di utilizzare l apposito filtro di rete, qualora il combinatore sia collegato ad una linea ADSL. 3

4 INDICE DESCRIZIONE DELLE CONNESSIONI Pag. 5 CARATTERISTICHE TECNICHE GENERALI Pag. 5 Inserimento e sostituzione delle batterie Montaggio Come riportare il combinatore alle impostazioni di fabbrica (Reset) UTILIZZO DEL COMBINATORE Pag. 8 Pannello di controllo Funzioni eseguibili da tastiera PROGRAMMAZIONE Pag. 9 Inserimento/disinserimento combinatore Messaggi vocali Registrazione Ascolto Numeri telefonici Inserimento Cancellazione Associazione numeri di telefono agli ingressi Cambio Attivazione della sirena interna Durata attivazione della sirena interna Tempo d ingresso Tempo d uscita UTILIZZO Pag. 13 Inserimento combinatore Disinserimento combinatore Comportamento del combinatore in caso di allarme Risposta alla chiamata d allarme Interrompere il ciclo di chiamate e disattivare la sirena interna Interrompere il solo ciclo di chiamate

5 Installazione DESCRIZIONE DELLE CONNESSIONI d c d Tamper antistrappo a b a CONNETTORI SIGNIFICATO LINE Linea PSTN entrante PHONE Linea PSTN verso altri apparecchi telefonici b SWITCH SIGNIFICATO NORMAL-ERASE Reset c MORSETTI SIGNIFICATO TAMP Contatto normalmente chiuso (con dispositivo installato e tamper premuto) per la TAMP segnalazione di manomissione verso altri dispositivi di sicurezza TR1 Ingresso 1 TR2 Ingresso 2 0 V 12 V+ Alimentazione 12 Vcc CARATTERISTICHE TECNICHE GENERALI Alimentazione Tipo batteria di Back-up Assorbimento max Assorbimento in stand-by Caratteristiche Generali Vcc LR61-9V 100 ma 20 ma Temperatura di funzionamento Range Tamper antistrappo Grado di Protezione Si IP30 Caratteristiche Prodotto Numero Ingressi 2 Tipo ingressi Negativo a dare Numeri di telefono memorizzabili 9 5

6 Installazione Inserimento e sostituzione delle batterie ATTENZIONE Utilizzare esclusivamente batterie tipo LR61-9V alcaline. Le batterie devono essere alloggiate a combinatore completamente spento (disalimentato). figura 1 Per un funzionamento sicuro ed efficace del combinatore, si consiglia di installare la batteria di back-up (non fornita in dotazione). Una batteria scarica non garantisce il mantenimento delle funzioni del combinatore in caso di assenza dell alimentazione primaria e può danneggiare l apparecchio, quindi opportuno verificarne periodicamente lo stato. Si raccomanda di cambiare le batterie almeno una volta l anno. Inserimento - Togliere il coperchio dell alloggiamento delle batterie come indicato in figura 1 e 2. - Inserire la batteria come indicato nelle figure 3 e 4 e rimontare il coperchio dell alloggiamento. figura 2 Sostituzione - Assicurarsi che il combinatore sia completamente disalimentato, quindi rimuoverlo dalla parete. - Togliere il coperchio dell alloggiamento delle batterie come indicato in figura 1 e 2. - Sostituire la batteria come indicato nelle figure 3 e 4 e rimontare il coperchio dell alloggiamento. ATTENZIONE La batteria può contenere sostanze pericolose per l ambiente. Per smaltire le batterie in maniera corretta, attenersi alle normative vigenti sul loro smaltimento. figura 3 figura 4 6

7 Installazione Montaggio Il montaggio del combinatore deve essere effettuato in una zona facilmente accessibile, pertanto è necessario lasciare una zona libera da ingombri lungo tutto il perimetro del combinatore. 160 mm Per l installazione del combinatore procedere come segue: introdurre i tasselli e avvitarvi le viti (opzionali) lasciando sporgere leggermente la testa delle stesse dal filo muro (figura 5). Agganciare il combinatore alla testa delle viti assicurandosi che il tamper antistrappo scatti correttamente. figura 5 Come riportare il combinatore alle impostazioni di fabbrica (Reset) figura 6 AUTO DIALER PROGRAM beep Rimuovere il combinatore dalla propria sede, togliere l alimentazione (0V e 12V+) e scollegare la linea telefonica (LINE e PHONE). Rimuovere il coperchio dell alloggiamento delle batterie (figura 1 e 2) e sconnettere la batteria eventualmente presente. A questo punto spostare lo switch, che si trova all interno dell alloggiamento delle batterie (figura 6), in posizione ERASE e ridare alimentazione (0-12V) al dispositivo. Premere due volte il tasto DELETE: il combinatore confermerà l avvenuta operazione di reset con due beep (figura 7). Al termine togliere nuovamente l alimentazione, riportare lo switch in posizione NORMAL, ripristinare tutti i collegamenti (alimentazione, linea telefonica e batteria) e riposizionarlo nuovamente alla parete. Il combinatore è di nuovo pronto al funzionamento. PASSWORD DELETE MIC RECORD PLAY ESC 0 figura 7 7

8 Installazione UTILIZZO DEL COMBINATORE Pannello di controllo AUTO DIALER PROGRAM MICROFONO DISPLAY TASTI FUNZIONE PASSWORD DELETE TASTIERA MIC RECORD PLAY ESC 0 Funzioni eseguibili da tastiera Cambio Inserimento Combinatore Disinserimento Combinatore Registrazione Messaggi PASSWORD ESC RECORD 1 Nuova password - Nuova password 2 Ascolto Messaggi vocali Inserimento Numeri Telefonici Cancellazione Numeri Telefonici Associazione Numeri Telefonici PLAY 1 PROGRAM 3 PROGRAM 3 PROGRAM ESC numero telefonico 1 9 Attivazione Sirena Interna PROGRAM Durata Allarme Sirena PROGRAM Tempo Ingresso PROGRAM Tempo d Uscita PROGRAM

9 Programmazione PROGRAMMAZIONE Inserimento/disinserimento combinatore Durante la programmazione il sistema deve essere in modalità OFF (disinserito). - Inserire la (1234) e premere il tasto. _ Messaggi vocali Registrazione È possibile registrare 2 messaggi vocali della durata di 10 secondi ed associarli ad uno dei due ingressi. 1_ - Inserire la ; - Premere il tasto RECORD; - Premere il tasto 1 o 2 per associare il messaggio all ingresso 1 o 2. - Premere il tasto per registrare il messaggio. La durata del messaggio è di 10 secondi. - Premere il tasto per interrompere la registrazione o per uscire dalla programmazione. Ascolto 1_ - Inserire la ; - Premere il tasto PLAY; - Premere il tasto 1 o 2 e successivamente il tasto per ascoltare i messaggi vocali precedentemente registrati. 9

10 Programmazione Numeri telefonici Inserimento È possibile programmare un massimo di 9 numeri telefonici, ognuno composto da un massimo di 32 cifre. 3_ 5_ - Inserire la ; - Premere in sequenza i tasti PROGRAM, 3 ed ; - Scegliere la posizione che il numero di telefono assumerà all interno della sequenza di chiamata digitando una cifra compresa da 1-9 e premere. - Inserire il numero telefonico e premere il tasto ; Ripetere la procedura appena descritta per inserire altri numeri telefonici. 3491_ Cancellazione 3491_ - Inserire la ; - Premere in sequenza i tasti PROGRAM, 3 ed ; - Scegliere la posizione del numero di telefono da cancellare all interno della sequenza di chiamata digitando una cifra compresa da 1-9 e premere. - Premere il tasto e successivamente ESC per cancellare il numero selezionato. Associazione numeri di telefono agli ingressi Inserire la ; - Premere in sequenza i tasti PROGRAM, 6 ed per accedere al menù di associazione dei numeri; - Premere il tasto 1 o 2 ed per selezionare l ingresso a cui si desidera associare i numeri; - Usare i tasti da 1-9 per associare i numeri telefonici all ingresso. I numeri non associati non appaiono sul display ma sono sostituiti dal simbolo -. - Premere per confermare. 10

11 Programmazione Cambio N-P C-P ACC_ y La password deve essere costituita da 4 cifre. - Inserire la seguita dal tasto PASSWORD; - Sul display comparirà la scritta n-p: di seguito inserire la nuova password. - Comparirà quindi la scritta c-p: inserire nuovamente, per conferma, la nuova password. - Se l operazione è andata a buon fine nel display comparirà la scritta ACC. - Se viene inserita una password non corretta sul display comparirà la scritta ERR. Attivazione della sirena interna 1_ - Inserire la ; - Premere in sequenza i tasti PROGRAM, 1 ed per accedere al menù di attivazione della sirena presente all interno del combinatore; - Premere il tasto 0, se si vuole che, in caso di allarme, la sirena non emetta nessuna segnalazione acustica; altrimenti premere il tasto 1. - Premere per confermare le scelte effettuate e per uscire dalla programmazione. 11

12 Programmazione Durata attivazione della sirena interna 99_ - Inserire la ; - Premere in sequenza i tasti PROGRAM, 2 ed ; - Digitare il tempo espresso in minuti (1-99); - Premere per confermare le scelte effettuate e per uscire dalla programmazione. Tempo d ingresso 60_ - Inserire la ; - Premere in sequenza i tasti PROGRAM, 4 ed ; - Digitare il tempo espresso in secondi (0, 30, 60); - Premere per confermare le scelte effettuate e per uscire dalla programmazione. Questo parametro è il ritardo di tempo fra l attivazione di un ingresso e l inizio della sequenza di chiamate telefoniche. Tempo d uscita 60_ - Inserire la ; - Premere in sequenza i tasti PROGRAM, 5 ed ; - Digitare il tempo espresso in secondi (0, 30, 60); - Premere per confermare le scelte effettuate e per uscire dalla programmazione. Questo parametro è il ritardo di tempo fra l inserimento del combinatore e il momento in cui gli ingressi sono considerati attivi. 12

13 Utilizzo UTILIZZO Inserimento combinatore Per inserire il combinatore, da spento (OFF-vedi figura di fianco riportata) è necessario: ----_ - Inserire la (1234) e premere il tasto. _ Disinserimento combinatore _ Al termine il display visualizzerà l indicazione di acceso (ON-vedi figura di fianco riportata). y Gli ingressi saranno attivi al termine del tempo di uscita. Per dinserire il combinatore, da acceso (ON-vedi figura di fianco riportata) è necessario: ----_ - Inserire la (1234) e premere il tasto ESC. _ Al termine il display visualizzerà l indicazione di spento (OFF-vedi figura di fianco riportata. 13

14 Programmazione Comportamento del combinatore in caso di allarme In caso di attivazione di uno degli ingressi di allarme, trascorso l eventuale tempo di ingresso impostato, il combinatore inizierà ad eseguire la sequenza di chiamate telefoniche impostate e, se programmata, attiverà la sirena interna. Il combinatore inizierà a chiamare il primo numero programmato per l ingresso in allarme e ripeterà il relativo messaggio preregistrato per 5 volte. Qualora non vi sia risposta, passerà automaticamente al numero successivo fino ad esaurire tutti i numeri telefoni in lista. L intera sequenza verrà ripetuta al massimo 3 volte: al termine, se non vi è stata alcuna risposta verrà visualizzato l apposito messaggio sul display (vedi figura di fianco riportata). Nel caso sia stata programmata, in caso di allarme, verrà attivata anche la sirena interna che resterà attiva per la durata impostata. Risposta alla chiamata d allarme Interrompere il ciclo di chiamate e disattivare la sirena interna _ Per interrompere il ciclo di chiamate e disattivare la sirena è sufficiente premere il tasto * (asterisco) sulla tastiera del telefono durante la chiamata del combinatore (vedi figura riportata di fianco). 14

15 Utilizzo Interrompere il solo ciclo di chiamate Per interrompere il ciclo di chiamate senza disattivare la sirena è necessario premere il tasto # (cancelletto) sulla tastiera del telefono durante la chiamata del combinatore (vedi figura riportata di fianco). La sirena continuerà a suonare per il tempo programmato. _ 15

16 BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b Sesto al Reghena (PN) - Italia - mailto:

Modulo BXGMOH01 per interfacciamento a sistema domotico Hoasis+ Bpt

Modulo BXGMOH01 per interfacciamento a sistema domotico Hoasis+ Bpt Modulo BXGMOH01 per interfacciamento a sistema domotico Hoasis+ Bpt 05-02-10/24835701 Manuale per l Installatore e l Utente Utilizzo e Applicazioni Il combinatore telefonico BXGM0001 con l aggiunta della

Dettagli

B0SEAL01 Sirena da esterno per sistema wireless B0

B0SEAL01 Sirena da esterno per sistema wireless B0 BPT Spa PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it B0SEAL01 Sirena da esterno per sistema

Dettagli

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE ifish64gsm Cod. 25735 CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. 868 MHz MANUALE D USO CARATTERISTICHE TECNICHE - Trasmettitore ibrido con filtro SAW 868 MHz. - Alimentazione con batteria al litio da 3,6 V 1Ah con

Dettagli

MANUALE PRATICO D'USO NORME D' INSTALLAZIONE

MANUALE PRATICO D'USO NORME D' INSTALLAZIONE MANUALE PRATICO D'USO NORME D' INSTALLAZIONE TM80P Display numerico Tastiera tasti Canale di funzionamento per antifurto e in abbinamento a radiocomando per telesoccorso (rapine,malori,etc...) 8 numeri

Dettagli

Combinatore telefonico monocanale

Combinatore telefonico monocanale ITALIANO Combinatore telefonico monocanale MANUALE PER L'UTENTE Combinatore telefonico monocanale - Manuale per l'utente Indice Capitolo Introduzione. Descrizione del combinatore.... Caratteristiche funzionali....

Dettagli

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom Art. 1461 CELL - GSM Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom 2 Art. 1461 CELL - GSM Presentazione CELL - GSM Il combinatore telefonico è un dispositivo in grado di inviare l'allarme

Dettagli

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Centrale Antifurto C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Manuale per l'utente 24832301-08-02-10 GLOSSARIO Zone o Ingressi Per Zone o Ingressi, si intendono le fonti da cui provengono gli allarmi, che possono

Dettagli

GSM Dialer. Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 COMBINATORE GSM - DIALER

GSM Dialer. Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 COMBINATORE GSM - DIALER COMBINATORE GSM - DIALER Combinatore telefonico GSM con funzione combinatore telefonico a linea fissa.dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature. Invia chiamate vocali

Dettagli

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 Combinatore Telefonico MINITRIS PSTN Art. 1799MINITRIS-PSTN MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Generalità... 4

Dettagli

Combinatore GSM OH/GSM Manuale per l Installatore e l Utente

Combinatore GSM OH/GSM Manuale per l Installatore e l Utente Combinatore GSM OH/GSM Manuale per l Installatore e l Utente 24835501-03/09 Utilizzo e Applicazioni Il combinatore telefonico OH/GSM è un dispositivo che collegato alla linea bus BPT in un impianto domotico

Dettagli

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 MANUALE TECNICO PANDA 4 Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 La Sima dichiara che questo prodotto è conforme ai requisiti essenziali delle direttive 1999/5/CE 89/336/CEE

Dettagli

Combivox NewLink Cod. 11.668 (in contenitore) Cod. 11.666 (solo scheda) Cod. 11.669 (senza alimentatore) Combivox 2010

Combivox NewLink Cod. 11.668 (in contenitore) Cod. 11.666 (solo scheda) Cod. 11.669 (senza alimentatore) Combivox 2010 Combivox NewLink Cod. 11.668 (in contenitore) Cod. 11.666 (solo scheda) Cod. 11.669 (senza alimentatore) Combivox 2010 RIVENDITORE AUTORIZZATO Combivox srl Unipersonale Via Suor Marcella Arosio, 15-70019

Dettagli

SECURCOMB PSTN. Combinatore telefonico via filo

SECURCOMB PSTN. Combinatore telefonico via filo SECURCOMB PSTN Combinatore telefonico via filo COMPLIMENTI PER L'ACQUISTO DI QUESTO PRODOTTO SECURCOMB è totalmente gestito dal menù vocale e quindi il suo utilizzo è molto semplice ed intuitivo. Si consiglia

Dettagli

Combinatore telefonico

Combinatore telefonico SISTEMA ANTINTRUSIONE Manuale utente Combinatore telefonico Microfono 16877 INDICE COMBINATORE TELEFONICO Indice 1. CARATTERISTICHE TECNICHE... 3 2. PROGRAMMAZIONE... 4 3. COMANDI PARTICOLARI... 6 4.

Dettagli

Combinatore GSM OH/GSM Manuale per l Installatore e l Utente

Combinatore GSM OH/GSM Manuale per l Installatore e l Utente Combinatore GSM OH/GSM Manuale per l Installatore e l Utente 10_07-24835500 Utilizzo e Applicazioni Il combinatore telefonico OH/GSM è un dispositivo che collegato alla linea bus BPT in un impianto domotico

Dettagli

Manuale di installazione ALM-W002

Manuale di installazione ALM-W002 Manuale di installazione ALM-W002 ALM-W002 Sirena via radio - Manuale di installazione Tutti i dati sono soggetti a modifica senza preavviso. Conforme alla Direttiva 1999/5/EC. 1. Introduzione ALM-W002

Dettagli

XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16

XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16 XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit XRGSM2_APGSM2

Dettagli

DS 1722-002B LBT 8520 KIT VIDEO MONOFAMILIARE VIVAVOCE A COLORI CON SEGRETERIA VIDEOCITOFONICA. Sch. 1722/71 LIBRETTO DI INSTALLAZIONE

DS 1722-002B LBT 8520 KIT VIDEO MONOFAMILIARE VIVAVOCE A COLORI CON SEGRETERIA VIDEOCITOFONICA. Sch. 1722/71 LIBRETTO DI INSTALLAZIONE Mod. 17 DS 17-00B LBT 850 KIT VIDEO MONOFAMILIARE VIVAVOCE A COLORI CON SEGRETERIA VIDEOCITOFONICA Sch. 17/71 LIBRETTO DI INSTALLAZIONE Sul CD fornito a corredo è disponibile la versione completa del libretto

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

DS38SL Centrale Radio con display

DS38SL Centrale Radio con display DS38SL Centrale Radio con display INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE La centrale è stata realizzata per permettere l installazione di un sistema d allarme dove non è possibile, o non si ritenga opportuno

Dettagli

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS Le centrali di allarme G-Quattro plus (4 zone) e G-Otto plus (8 zone) nascono con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di impianti di allarme di

Dettagli

Combinatore telefonico per invio messaggi vocali e digitali

Combinatore telefonico per invio messaggi vocali e digitali Sommario Combinatore telefonico per invio messaggi vocali e digitali Pagina 1.0. Descrizione generale... 2 2.0. Programmazione... 3 3.0. Registrazione messaggi... 3 4.0. Ascolto messaggi... 3 5.0. Inserimento

Dettagli

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE La centrale è stata realizzata per permettere l installazione di un sistema d allarme dove non è possibile, o non si ritenga opportuno per vari

Dettagli

Combinatore Telefonico GSM telephone dialler GSM11 - GSM21 GSM10-GSM20. Manuale Installazione Installation manual 28-02-11/24800172

Combinatore Telefonico GSM telephone dialler GSM11 - GSM21 GSM10-GSM20. Manuale Installazione Installation manual 28-02-11/24800172 Combinatore Telefonico GSM telephone dialler GSM11 - GSM21 1 2 3 4 5 6 1 7 2 8 3 9 4 5 0 6 7 8 9 IT 0 EN GSM10-GSM20 Manuale Installazione Installation manual 28-02-11/24800172 Manuale Installatore Grazie

Dettagli

TORCIA RICARICABILE 19 LED MANUALE DI ISTRUZIONI

TORCIA RICARICABILE 19 LED MANUALE DI ISTRUZIONI TORCIA RICARICABILE 19 LED MANUALE DI ISTRUZIONI AVVERTENZE GENERALI - Non utilizzare l apparecchio per scopi diversi da quelli indicati. Il costruttore non può essere considerato responsabile, per eventuali

Dettagli

S180-22I S181-22I. Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre. Manuale di installazione.

S180-22I S181-22I. Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre. Manuale di installazione. IT Manuale di installazione Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre S180-22I bianco S181-22I marrone Sommario 1. Presentazione...2 2. Preparazione...4

Dettagli

DIAG26AVX / DIAG27AVX

DIAG26AVX / DIAG27AVX MANUALE D INSTALLAZIONE RIVELATORE A DOPPIO RAGGIO INFRAROSSO AD EFFETTO TENDA DIAG26AVX / DIAG27AVX Sommario 1. Presentazione... 2 2. Preparazione... 3 3. Apprendimento... 6 4. Fissaggio... 8 4.1 Precauzioni

Dettagli

W-AIR telefono cordless. Manuale d uso

W-AIR telefono cordless. Manuale d uso W-AIR telefono cordless Manuale d uso Versione: 01.06.2012 Il manuale fornisce tutte le informazioni necessarie sull installazione e l utilizzo del Wildix cordless telefono. Unboxing 4 Prima di aprire

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO SA031

COMBINATORE TELEFONICO SA031 COMBINATORE TELEFONICO SA0 INTRODUZIONE Il binatore telefonico modello SA0 è stato progettato per essere collegato alle più uni centrali d allarme, consentendo all occorrenza l invio di telefonate verso

Dettagli

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp.

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp. Memorie Allarmi Ad allarme avvenuto lampeggia la spia luminosa rossa ALARM. Premendo sulla tastiera il tasto si accende una delle 2 spie luminose gialle che identificano il canale in allarme e il display

Dettagli

Leggere attentamente questo manuale prima dell uso

Leggere attentamente questo manuale prima dell uso !!"#! Leggere attentamente questo manuale prima dell uso Compliant 2002/95/EC INFORMAZIONI GENERALI Manuale d installazione ed uso Il presente manuale ha lo scopo di aiutare l installazione e l utilizzo

Dettagli

Curtarolo (Padova) MANUALE DELL UTENTE IST0326V1/3

Curtarolo (Padova) MANUALE DELL UTENTE IST0326V1/3 FC.+9C # #!,* '!+ Curtarolo (Padova)?>?B!! *"# MANUALE DELL UTENTE IST0V/ Accensione totale (ON) veloce (QUICK ARM)... Accensione parziale (HOME) veloce (QUICK ARM)... Accensione parziale (AREA) veloce

Dettagli

Futura IP. www.bpt.it. Italiano. Futura IP Inst IT 24809750 09-06-14

Futura IP. www.bpt.it. Italiano. Futura IP Inst IT 24809750 09-06-14 Futura IP 24809090 www.bpt.it IT Italiano Avvertenze generali 212 161 29 Leggere attentamente le istruzioni, prima di iniziare l installazione ed eseguire gli interventi come specificato dal costruttore;

Dettagli

GSM Plus MANUALE D USO. Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality

GSM Plus MANUALE D USO. Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality GSM Plus Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM 4 canali vocali o sms programmabili 1 teleattivazioni con riconoscimento ID 1 risposta a tele attivazioni Invio sms settimanale di esistenza in vita Menù

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

SmartPlug net MANUALE UTENTE

SmartPlug net MANUALE UTENTE SmartPlug net MANUALE UTENTE INDICE Introduzione...2 Avvertenze...3 Componenti del Sistema...4 Descrizione del Sistema...5 Installazione...7 Descrizione Presa Master SmartPlug...8 Conformità e Normative...12

Dettagli

GUIDA PRATICA COMBINATORE TELEFONICO MCON MESSAGGIO DI ALLARME

GUIDA PRATICA COMBINATORE TELEFONICO MCON MESSAGGIO DI ALLARME CARATTERISTICHE TECNICHE SH-TAG Tensione di Alimentazione 12 Vcc +/- 10 % Assorbimento in riposo 20 ma Assorbimento in trasmissione 110 ma Avvisatore telefonico GSM a 2 canali - 8 numeri telefonici per

Dettagli

Togliere completamente la tensione di alimentazione dalla centrale, sia di rete che di batteria e rimuovere la scheda dal contenitore metallico.

Togliere completamente la tensione di alimentazione dalla centrale, sia di rete che di batteria e rimuovere la scheda dal contenitore metallico. APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit APGSM2 permette

Dettagli

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528 MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CAF528 è una centrale di semplice utilizzo da parte dell utente il quale può attivare l impianto in modo totale o parziale per mezzo dei PROGRAMMI

Dettagli

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90 Guida Rapida 1. Pulsanti e Segnalazioni 1 LED GPS (blu) acceso batteria in carica 1 lampeggio ogni 5 sec dispositivo in sleep 1 sec on - 1 sec

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 5 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 5 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led 1 giallo : se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

NEW. rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi. VER.040603 rev 2. . Art.

NEW. rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi. VER.040603 rev 2. . Art. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi rev 2. Art. 1589 VER.040603 rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO NEW MADE IN ITALY Questa apparecchiatura è stata sviluppata secondo i

Dettagli

Mod:KCGD1/AS. Production code:kev/1

Mod:KCGD1/AS. Production code:kev/1 02/200 Mod:KCGD1/AS Production code:kev/1 Sommario I. SCHEMA DI INSTALLAZIONE...... 4 II. III. IV. SCHEMA ELETTRICO....... 1. Schema elettrico AC 230 50/0 Hz.. CARATTERISTICHE GENERALI...... 1. Descrizione

Dettagli

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104 XON Electronics Manuale Utente EA104 Centrale d allarme monozona Mod. EA104! Attenzione prodotto alimentato a 220V prima di utilizzare, leggere attentamente il manuale e particolarmente le Avvertenze a

Dettagli

ITALIANO ITALIANO. Sommario. Pagina. Manuale istruzioni STGSM16A. Pag. 2

ITALIANO ITALIANO. Sommario. Pagina. Manuale istruzioni STGSM16A. Pag. 2 0.0. Caratteristiche tecniche Sommario Pagina.0. escrizione...3 2.0. Installazione... 3.0. Collegamenti...5.0. ccensione...6 5.0....6 5.. Principali voci del menù...7 5.2. numeri telefonici per messaggi

Dettagli

Manuale d'uso RFID METALLO

Manuale d'uso RFID METALLO Manuale d'uso RFID METALLO Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 Indice Capitolo 1 - Panoramica... 3 Introduzione...3 Scheda tecnica...3 Dimensioni...3 Capitolo 2 Installazione... 4 Installazione...4

Dettagli

BW052 BW104 BW154 BW204 BW254 Barriere wireless a raggi infrarossi per porte e finestre (0,5 1 1,5 2 2,5 m)

BW052 BW104 BW154 BW204 BW254 Barriere wireless a raggi infrarossi per porte e finestre (0,5 1 1,5 2 2,5 m) PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it BW052 BW104 BW154 BW204 BW254 Barriere

Dettagli

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo IInttroduziione La centrale di allarme RF5000 (LEVEL 5) nasce con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di un impianto di allarme

Dettagli

DVSIR SIRENA VIA FILO DA ESTERNO. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso

DVSIR SIRENA VIA FILO DA ESTERNO. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso DVSIR SIRENA VIA FILO DA ESTERNO MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 8.1) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso ATTENZIONE L'INSTALLATORE È TENUTO A SEGUIRE LE NORME VIGENTI.

Dettagli

TASTIERA CODIFICATA PER SERRATURE

TASTIERA CODIFICATA PER SERRATURE CARATTERISTICHE E FUNZIONAMENTO HAA85 TASTIERA CODIFICATA PER SERRATURE (cod.haa85) 1. INTRODUZIONE Sistema dotato di doppia uscita a relè per controllo accessi e altre applicazioni destinate alla sicurezza.

Dettagli

DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM

DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM Introduzione Grazie per aver preferito il nostro prodotto. La centrale wireless DS1 SL è uno dei migliori antifurti disponibili

Dettagli

MCA 808GSM. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione

MCA 808GSM. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione MCA 808GSM Centrale Allarme 8 zone Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione Il codice di default è 67890 All accensione La centrale effettua una serie di TEST. Tali Test sono evidenziati dall

Dettagli

GUIDA RAPIDA. NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5

GUIDA RAPIDA. NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5 GUIDA RAPIDA NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5 9240003 Leggere attentamente il presente manuale e conservarlo per

Dettagli

VOCALIST S I N T E S I V O C A L E V I A R A D I O C O N A T T I V A Z I O N E MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 2.0 .0)

VOCALIST S I N T E S I V O C A L E V I A R A D I O C O N A T T I V A Z I O N E MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 2.0 .0) VOCALIST S I N T E S I V O C A L E V I A R A D I O C O N A T T I V A Z I O N E MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 2.0.0) Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente

Dettagli

ALLARME Wireless SCUDO

ALLARME Wireless SCUDO by ALLARME Wireless SCUDO mod. 92902930 www.europenet.it Indice INFORMAZIONI GENERALI 3 Limitazioni del sistema di allarme Introduzione al sistema di allarme Contenuto del kit ALLARME WIRELESS SCUDO Descrizione

Dettagli

Impianto d allarme senza fili

Impianto d allarme senza fili Impianto d allarme senza fili Con combinatore telefonico automatico incorporato Manuale d uso Indice Sezione Pagina IMPORTANTE LEGGERE QUESTA SEZIONE... 2 Caratteristiche, funzioni e vantaggi.......3 Esempi

Dettagli

Ricevitore Wireless Stand Alone

Ricevitore Wireless Stand Alone Ricevitore Wireless Stand Alone Manuale di Installazione e Programmazione Sicurezza delle persone Norme Generali di Sicurezza Leggere e seguire le istruzioni - Tutte le istruzioni per la sicurezza e per

Dettagli

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1 Guida rapida per l installazione della centrale Agility Per maggiori informazioni fare riferimento al manuale Installatore della Agility scaricabile sul nostro sito: www.riscogroup.it Grazie per aver acquistato

Dettagli

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 ISTRUZIONI D USO Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D802 LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 Sede europea Linkman: PRIMITECH sas Via Marchesina,

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

GSM Dialer. Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature

GSM Dialer. Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature COMBINATORE GSM - DIALER Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature Invia chiamate vocali a seguito di input telefonici (PSTN) oppure di semplici impulsi da altri apparecchi.

Dettagli

Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE

Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE Generalità pag. 2 Caratteristiche pag. 2 Modo di funzionamento pag. 3 Collegamenti pag. 3 Visualizzazioni pag. 4 Eventi pag. 4 Allarme pag. 4 Tamper pag. 4 Batteria scarica

Dettagli

COMBINATORI TELEFONICI

COMBINATORI TELEFONICI COMBINATORI TELEFONICI A SINTESI VOCALE, MEMORIA NON VOLATILE VIA RETE TELEFONICA E CELLULARE 5140 MIDA C 5145 CELLULAR 5240/E COMBI WHITELINE EURO GSM Ericsson compatibili tipo A2618 - T28 - A2628. SOMMARIO

Dettagli

T ivr. Manuale di istruzioni. Sistema di risponditore telefonico e operatore automatico per centrali analogiche e ISDN

T ivr. Manuale di istruzioni. Sistema di risponditore telefonico e operatore automatico per centrali analogiche e ISDN T ivr interactive voice response lavorare con amore è un vincolo con i clienti Sistema di risponditore telefonico e operatore automatico per centrali analogiche e ISDN TELEDIF ITALIA S.R.L. Strada della

Dettagli

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN GW 90 823 A 1 2 3 4 RF 5 1 Pulsante di programmazione 2 Morsetto ponticello programmazione 3 LED presenza alimentazione 4 LED di programmazione

Dettagli

Interfaccia EIB - centrali antifurto

Interfaccia EIB - centrali antifurto Interfaccia EIB - centrali antifurto GW 20 476 A 1 2 3 1 2 3 4 5 Terminali bus LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione indirizzo fisico Cavo di alimentazione linea seriale Connettore

Dettagli

MANUALE UTENTE IST0549V2.0

MANUALE UTENTE IST0549V2.0 NOVA AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 SINT STAR MANUALE UTENTE IST0549V2.0-1 - Sommario 4 Generale 5 Cancellazione visualizzazioni sul display 6 Variazione data ed ora 7 Memoria Eventi 8

Dettagli

Il contenuto di questo manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso e non rappresenta un impegno da parte della BENTEL SECURITY srl.

Il contenuto di questo manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso e non rappresenta un impegno da parte della BENTEL SECURITY srl. Il contenuto di questo manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso e non rappresenta un impegno da parte della BENTEL SECURITY srl. via Florida Z.I. Valtesino - 63013 GROTTAMMARE (AP) - ITALY

Dettagli

Me.Si. V.7. Manuale di INSTALLAZIONE ed USO - R1.4

Me.Si. V.7. Manuale di INSTALLAZIONE ed USO - R1.4 Me.Si. V.7 DISPOSITIVO per il RISPARMIO di COMBUSTIBILE negli IMPIANTI di RISCALDAMENTO Manuale di INSTALLAZIONE ed USO - R1.4 Che cos'è Me.Si. è un prodotto rivoluzionario e brevettato che consente di

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

Le funzioni di comando remoto sono possibili anche con l invio di messaggi SMS opportunamente impostati.

Le funzioni di comando remoto sono possibili anche con l invio di messaggi SMS opportunamente impostati. APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit APGSM2 permette

Dettagli

A 4-8-16 Centrale modulare analogica multiprocessore 16 bit A 4-8-16 MANUALE UTENTE A 4-8-16. Centrale modulare analogica multiprocessore 16 bit

A 4-8-16 Centrale modulare analogica multiprocessore 16 bit A 4-8-16 MANUALE UTENTE A 4-8-16. Centrale modulare analogica multiprocessore 16 bit Page / 4 A 4-8-6 Centrale modulare analogica multiprocessore 6 bit A 4-8-6 0/03/2004 A 4-8-6 Centrale modulare analogica multiprocessore 6 bit Manuale utente Page 2 / 4 A 4-8-6 Centrale modulare analogica

Dettagli

AVVERTENZE. Premete il tasto 8 per portarvi a fine registrazione, ripremetelo per portarvi ad inizio registrazione. fig. 7

AVVERTENZE. Premete il tasto 8 per portarvi a fine registrazione, ripremetelo per portarvi ad inizio registrazione. fig. 7 delle immagini non viene interrotta e ricompare a video il menù precedente (fig. 2). MENU 1 2 1 4 5 6 I/F 7 8 9 V 0 MENU R I/F 7410369 82 5 fig. 4 A partire da questa visualizzazione (fig. 4) potete utilizzare

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO A SINTESI VOCALE E SMS VOICE 4 e VOICE 4 GSM. Manuale Utente. Voice 4 è conforme alla normativa europea TBR21

COMBINATORE TELEFONICO A SINTESI VOCALE E SMS VOICE 4 e VOICE 4 GSM. Manuale Utente. Voice 4 è conforme alla normativa europea TBR21 COMBINATORE TELEFONICO A SINTESI VOCALE E SMS VOICE 4 e VOICE 4 GSM Manuale Utente Voice 4 è conforme alla normativa europea TBR21 Edizione 2.1 - Ottobre 2004 Sommario LA GAMMA DEI COMBINATORI TELEFICI

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE SOLO MEDIANTE TASTIERA

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE SOLO MEDIANTE TASTIERA Le serrature ComboGard Pro possono venire configurate utilizzando un software di installazione ComboGard Pro o una serie di comandi della tastiera. Questo documento contiene le istruzioni relative alla

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base TechnologicalSupport S.N.C. di Francesco Pepe & C. Via Alto Adige, 23 04100 LATINA (ITALY) Tel +39.0773621392 www.tsupport1.com Fax +39.07731762095 info@tsupport1.com P. I.V.A. 02302440595 COMBINATORE

Dettagli

INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO...

INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO... INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO... 5 FUNZIONAMENTO... 5 PREPARARE PIU CARAFFE DI CAFFE... 5 TRATTAMENTO

Dettagli

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 www.sistel-elettronica.it info@sistel-elettronica.it support@sistel-elettronica.it ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE Modulare, semplice

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

TF/16/2 SR 09.16/2 COMBINATORE TELEFONICO GSM

TF/16/2 SR 09.16/2 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE ISTALLAZIONE TF/16/2 SR 09.16/2 COMBINATORE TELEFONICO GSM ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE E CONSERVARLO PER SUCCESSIVE CONSULTAZIONI PREMESSA Il combinatore telefonico TF/16/2

Dettagli

Live Trap Alarm. Manuale Utente

Live Trap Alarm. Manuale Utente Live Trap Alarm Manuale Utente Sommario 1. Introduzione... 2 1.1 Descrizione Generale... 2 1.2 Caratteristiche... 2 2. Componenti... 3 3. Installare la SIM Card e le Batterie... 4 3.1 Installare la SIM

Dettagli

TELEFONICO GSM CON AUDIO

TELEFONICO GSM CON AUDIO MANUALE UTENTE TDG35 TDG35 - COMBINATORE TELEFONICO GSM CON AUDIO Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: Telit GM862-Quad, E-GSM 850-900 MHz, DCS 1800-1900 MHz Potenza di uscita: Class 4 (2 W @ 850-900

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX MANUALE DI ISTRUZIONI Cronotermostato MILUX GENERALITÁ ITA Il cronotermostato MILUX è un termostato digitale programmabile, in grado di controllare e regolare direttamente gli impianti di riscaldamento

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

BTSP1 VIVAVOCE BLUETOOTH PER CELLULARI

BTSP1 VIVAVOCE BLUETOOTH PER CELLULARI BTSP1 VIVAVOCE BLUETOOTH PER CELLULARI BTSP1 VIVAVOCE BLUETOOTH PER CELLULARI 1. Introduzione A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo

Dettagli

GSM Dialer. Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature

GSM Dialer. Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature COMPOSITORE GSM - DIALER Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature Invia chiamate vocali a seguito di input telefonici (PSTN) oppure di semplici impulsi da altri

Dettagli

Comunicatore GSM BXGM0001 Manuale per l Installatore e l Utente

Comunicatore GSM BXGM0001 Manuale per l Installatore e l Utente Comunicatore GSM BXGM0001 Manuale per l Installatore e l Utente 05-02-10/24835601 Utilizzo e Applicazioni Il modulo è composto da un comunicatore telefonico su rete GSM per sistemi antifurto modello BRAHMS:

Dettagli

ITALIAN DENVER CR-918BLACK FUNZIONI E CONTROLLI

ITALIAN DENVER CR-918BLACK FUNZIONI E CONTROLLI DENVER CR-918BLACK ITALIAN 14 15 FUNZIONI E CONTROLLI 1. / SINTONIA - 2. IMPOSTAZIONE ORA MEM/MEMORIA+ 3. SNOOZE / SLEEP 4. ACCENSIONE / SPEGNIMENTO 5. / SINTONIA + 6. RIDUZIONE VOLUME / SVEGLIA 1 ON /OFF

Dettagli

Guida Generale per la Programmazione

Guida Generale per la Programmazione Guida Generale per la Programmazione Lifeline 400 Guida Generale per la Programmazione Versione 2.2 (Luglio 2003) Pagina 1 1. INTRODUZIONE Ogni Lifeline 400 viene consegnato con una Guida Installazione

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

Telefono cordless Dect Gap

Telefono cordless Dect Gap Telefono cordless Dect Gap SAIET Telecomunicazioni S.p.A. via M. Serenari, 1 40013 Castel Maggiore (BO), Italy tel. +39 051 70 67 11 fax +39 051 70 67 00 www.saiet.it - sales@saiet.it INDICE 1. Introduzione

Dettagli

Drivetech Moto Alarm Basic

Drivetech Moto Alarm Basic Innovativo antifurto per moto, non necessita di radiocomandi, con cavi Pin to Pin compresi nel prezzo, per un montaggio facile e veloce! PREMESSA Drivetech Moto Alarm Basic è un allarme per ciclomotori

Dettagli

MONDIALTEC SRL MONDIALTEC SRL. OUR HEAD-OFFICES Via Michele Stefano De Rossi, 6 - Roma (Italy)

MONDIALTEC SRL MONDIALTEC SRL. OUR HEAD-OFFICES Via Michele Stefano De Rossi, 6 - Roma (Italy) MONDIALTEC SRL MONDIALTEC SRL OUR HEAD-OFFICES Via Michele Stefano De Rossi, 6 - Roma (Italy) 1 Introduzione La centrale fa parte di un sistema progettato per soddisfare qualsiasi esigenza relativa all

Dettagli

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MANUALE UTENTE - 2 - MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE 1. Introduzione e caratteristiche A tutti i residenti nell Unione Europea

Dettagli

SOMMARIO. INTRODUZIONE 3 Caratteristiche principali 3 Contenuto della confezione 4 Figura e legenda del prodotto 5 Legenda simboli del display 8

SOMMARIO. INTRODUZIONE 3 Caratteristiche principali 3 Contenuto della confezione 4 Figura e legenda del prodotto 5 Legenda simboli del display 8 SOMMARIO INTRODUZIONE 3 Caratteristiche principali 3 Contenuto della confezione 4 Figura e legenda del prodotto 5 Legenda simboli del display 8 COME SI INSTALLA 9 Predisposizione 9 Installazione delle

Dettagli