2.1. QUALCHE PAROLA SUL PROGETTO APLANET

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2.1. QUALCHE PAROLA SUL PROGETTO APLANET"

Transcript

1 PART II

2 2.1. QUALCHE PAROLA SUL PROGETTO APLANET Il progetto aplanet è un progetto finanziato dall'unione Europea per gli insegnanti di lingue in tutta Europa, specialmente per quelli che sono nuovi o non usano i social network (SN) su Internet, ma desiderano saperne di più e costruire il proprio Netwok di Apprendimento personale (PLN) 1 per scopi di sviluppo professionale. Il progetto ha stabilito delle linee guida chiare che vi aiuteranno a comprendere i vantaggi del mondo dei SN per gli insegnanti di lingua, dei PLN e spiegare, con chiari esempi pratici, come questi strumenti possano essere utilizzati e i benefici che ne possono trarre gli educatori. Questi contribuiranno a migliorare la loro alfabetizzazione digitale e il loro sviluppo professionale. Il progetto intende illustrare gli usi e i benefici che possono trarre gli educatori nella loro pratica di insegnamento, e in che modo le risorse della ICT possano essere integrate con l'insegnamento / apprendimento. Il partenariato del progetto comprende il British Council in Spagna, il CELT di Atene in Grecia, l EuroEd in Romania, le Scuole ISTEK in Turchia, la Scuola di Lingua Pelikan nella Repubblica ceca, l'università di Sofia in Bulgaria e l'università del West of Scotland nel Regno Unito. Questo documento funge da guida pratica per le istituzioni educative, gli insegnanti e gli educatori interessati a far parte dei network europei e mondiali di insegnanti ed educatori che stanno perseguendo i vantaggi della condivisione della conoscenza. Questa Guida per l'insegnante ti fornirà una guida chiara tramite una serie di strumenti specifici della ICT e risorse e vi indichera come possano essere sfruttate in materia di istruzione.

3 2.2. AUMENTARE L'ALFABETIZZAZIONE DIGITALE CON LA ICT E I SN La tecnologia offre l'opportunità di partecipare a nuovi tipi di apprendimento, ad attività lavorative, sociali e comunitarie. Abbiamo tutti bisogno di essere digitalmente alfabetizzati per realizzare la maggior parte di queste opportunità e iniziare ad utilizzare le nuove tecnologie che rendono più facile il reperimento di informazioni, idee innovative e materiali didattici. Nel 21 secolo, la tecnologia è ovunque intorno a noi. La ICT nel campo educativo svolge un ruolo chiave nello sviluppo della capacità delle persone per innovare, progredire e prosperare. Aumentare le competenze per utilizzare la ICT puo migliorare la qualità dell'istruzione, migliorando l'impegno con contenuti educativi e favorire l'accesso alle opportunità di apprendimento sia per gli studenti che gli insegnanti. La motivazione degli allievi ha anche dimostrato di essere influenzata positivamente dall'utilizzo della ICT sia per l'insegnamento che per l'apprendimento. L avere le competenze per operare con la ICT nella didattica ha dimostrato che aumenta l'entusiasmo degli insegnanti e l'atteggiamento positivo verso il proprio lavoro. L'idea centrale del progetto aplanet mette in evidenza che l'avvento e la disponibilità di nuovi strumenti multimediali e di risorse di social networking, forniscono i mezzi per l'apprendimento professionale tramite la rete a vantaggio della "crescita" degli educatori Europei. La fusione delle applicazioni a base web e dei social network con l'apprendimento e l'insegnamento delle lingue è una scelta naturale che porta alla padronanza delle competenze fondamentali del 21 0 secolo. Imparando a utilizzare una serie di risorse online per l'apprendimento e l'insegnamento, gli insegnanti e gli studenti coinvolti nel processo saranno arricchiti. Per sostenere questo processo il progetto aplanet contempla uno schema metodico su: Come una comunità di apprendimento personale sui siti di SN può essere utilizzata dagli educatori. Una serie di risorse online che possono essere utilizzate nell'insegnamento delle lingue, e condivise via Internet, compresi gli esempi di utilizzo. Guide pratiche che fanno aumentare le prospettive di lavoro dell'insegnante tramite anche il campo dello sviluppo professionale e le più ampie opportunità offerte.

4 2.3. STRUMENTI DI INTERNET E COME USARLI NELL'INSEGNAMENTO DELLE LINGUE Gli strumenti descritti di seguito sono esempi del tipo di risorse che vengono costantemente condivise dagli insegnanti di lingua sui social network. Spesso gli educatori che utilizzano i network saranno collegati in rete insieme per spiegare in dettaglio come si utilizzano gli strumenti e gli esiti. Qui sotto si trovano alcuni degli strumenti più diffusi che consentono agli insegnanti e studenti di interagire, creare, condividere e comunicare. Tutti questi strumenti sono molto facili da usare per un nuovo arrivato, ma molti di loro hanno incluse molteplici funzionalità aggiuntive e strumenti che richiedono più tempo e pratica per essere gestiti, ma il risultato finale è arricchente sia in termini di crescita professionale che di soddisfazione sul lavoro. Gli strumenti individuati sono stati suddivisi in categorie separate per fornire un'idea chiara su come le applicazioni selezionate siano inserite nella prospettiva delle grandi dimensioni. Viene descritta ogni categoria e poi sono definiti i singoli strumenti. La descrizione comprende tutti gli aspetti che sono necessari per l'integrazione dello strumento della ICT con la classe. Tutte le descrizioni degli strumenti comprendono:

5 Descrizione Come procedere Metodologia Esempio di attuazione Una panoramica sullo strumento, i suoi vantaggi e funzioni e come si risponde alla necessita indicata nella logica. Una spiegazione della base o le ragioni fondamentali per l'utilizzo della risorsa consigliata, ciò che deve fare l'indirizzo delle risorse, in particolare così come genericamente. Questa sezione é divisa in due parti. Risorse richieste, descrive i passi necessari e se è richiesto qualche equipaggiamento speciale per eseguire l'applicazione. Molti degli strumenti consigliati funzionano meglio se si crea prima un account (registrazione) e si accede ad esso. E incluso anche il tempo richiesto. Le risorse richieste possono essere sia obbligatorie che opzionali. L impostazione mostra fino a che punto le caratteristiche dello stile (aspetto e funzioni) delle applicazione possano essere modificate da un utente registrato per dar luogo alle preferenze individuali. Illustra come lo strumento possa essere attuato in una situazione di una classe di lezioni di lingua. Comprende una serie di situazioni educative in cui lo strumento puo essere adoperato e una struttura di base su come possa essere raggiunta una attuazione con successo. A volte le informazioni di implementazione aggiuntive o di background possono essere trovate qui. Un piano di lezione pronto con l'applicazione scelta che può essere direttamente utilizzato dagli insegnanti come una prima fonte di ispirazione. Esso precisa tutti i dettagli necessari, gradini e suggerimenti. Per ridurre la lunghezza: (T sta per insegnanti, Ss or S per studenti o studente).

6 2.4. GUIDA AI SOCIAL NETWORK I SITI DEI SOCIAL NETWORK SUPPORTANO LA COLLABORAZIONE TRA PROFESSIONISTI E COLLEGANO GLI INSEGNANTI DI LINGUE DI TUTTO IL MONDO INCORAGGIANDO LO SCAMBIO D IDEE, CONSIGLI, SUGGERIMENTI, ESPERIENZE E OPINIONI, CHE TUTTE QUANTE PORTANO A UNO SVILUPPO PROFESSIONALE PIU RAPIDO E MIGLIORE. TWITTER DESCRIPTION I siti online dei Social Network supportano la collaborazıone tra professionıstı e collegano gli insegnanti di lingue di tutto il mondo incoraggiando lo scambio d idee, consigli, suggerimenti, esperienze e opinioni, che tutte quante portano a uno sviluppo professionale piu rapido e migliore. Inoltre, essi forniscono un ottimo ambiente online per la collaborazione tra studenti e insegnanti permettendo al gruppo di questi ultimi di monitorare i progressi del gruppo precedente e dell apprendimento complessivo. Al momento, non c'è solo un numero molto elevato di insegnanti di lingue straniere e di autori sull ELT (Insegnamento della Lingua Inglese) che si trovano su Twitter, ma anche un gran numero di istituti di lingua straniera, di editori, così come organizzazioni famose nel campo dell ELT che inviano link a siti web di insegnamento, risorse gratuite scaricabili, blog, eventi, webinar, e così via. COME USARLO RISORSE Per utilizzare Twitter è necessario solo computer da tavolo o un laptop con connessione a Internet. Per utilizzare Tweedeck è necessaria un applicazione scaricabile chiamata Adobe Air. Se hai un iphone, un Blackberry o un Android, è possibile scaricare applicazioni speciali che permettono di accedere al tuo account e utilizzare Twitter tramite il tuo telefono cellulare.

7 IMPOSTAZIONE Per creare un profilo Twitter, devono essere eseguiti i seguenti passi: 1. Visita e clicca su iscriviti per inserire i tuoi dati personali, come il nome completo e un indirizzo valido. È inoltre necessario inserire una password a tua scelta in modo da poter accedere in modo sicuro in futuro. Il tuo indirizzo è necessario per ricevere le notifiche inviate da Twitter. Dopo aver compilato tutti i moduli di registrazione con le informazioni necessarie, clicca su "Crea il mio account". 2. Twitter ti inviera una di conferma. Devi effettuare il login al tuo account di posta elettronica, aprire il messaggio di conferma, e cliccare sul link che ti porterà direttamente alla prima pagina del tuo profilo. 3. In alto a destra dello schermo potrai vedere la sezione "Inizia a usare Twitter". Qui ti si presenteranno tre opzioni che sono le seguenti: a) "Sfoglia gli account popolari che ti interessano" ti si presentera una gamma di argomenti diversi tra i quali si trovano quello/i che pensi che sia/siano adeguato e clicchi su di esso/essi. Poi, sarai indirizzato ad una lista di utenti di Twitter che condividono gli stessi interessi. Nota: È possibile cercare qualsiasi argomento che desideri digitandolo solo dopo aver inserito un simbolo #. b) Cerca I tuoi amici In questa sezione, ti verrano dati tutti i vari servizi online che si potrebbero utilizzare affinché tu possa tentare di trovare contatti e amici diciamo sulla tua lista di contatti su Yahoo. Tali contatti/amici hanno bisogno di disporre di un account Twitter, invece a te serve per trovare loro. Nota: Il caricamento e la condivisione delle dei tuoi contatti con Twitter non è consigliabile senza il loro previo consenso. c) "Trova gli utenti per nome" - Inoltre, se sei già a conoscenza dei nomi utente Twitter delle persone che vorresti seguire, puoi semplicemente digitare il loro nome utente e quindi cliccare sul pulsante FOLLOW accanto alla foto del profilo.

8 4. Successivamente, è necessario impostare il tuo account e il tuo profilo. C'è un modo molto efficiente per navigare dalla tua homepage - noto anche come 'timeline' - per le impostazioni del profilo, i messaggi diretti e suggerimenti su chi seguire. Nella parte superiore del tuo schermo è possibile visualizzare la barra di navigazione dove sei presentato con tutte le opzioni di cui sopra. 5. Per configurare il tuo account, clicca sull'opzione Profilo nella parte superiore dello schermo. Quindi clicca su "Modifica il tuo profilo". Da questa pagina è possibile impostare tutti gli aspetti del tuo profilo che vanno dalla password fino al design della tua home page, cliccando sulla categoria appropriata nella parte superiore della pagina web. 6. Una volta che hai impostato il tuo profilo e le impostazioni dell'account, puoi continuare a trovare e seguire gli utenti Twitter di tuo interesse o puoi comporre il primo tweet. Il numero massimo di caratteri per ogni tweet é 140. Nota: Se stai cercando di collegarti con altri colleghi insegnanti di lingue straniere, ti suggeriamo di compilare il tuo Bio affermando che sei un insegnante o collegato all'insegnamento delle lingue straniere. Gli utenti di Twitter in genere evitano di seguire gli utenti che non rivelano informazioni su se stessi in quanto diffidano degli inserzionisti o dei seguaci degli spammer.

9 NAVIGAZIONE Dopo aver completato la pubblicazione del tuo account e hai iniziato a seguire gli utenti che ti interessano o che preferisci, è necessario che cominci ad utilizzare il tuo account inviando un commento in risposta all aggiornamento di qualcun altro o un link utile per un blog o un sito web che desideri condividere. TWITTING Per inviare un tweet scrivi semplicemente il messaggio che desideri twittare (il numero massimo di caratteri è di 140) nella casella nella parte superiore della tua timeline/homepage. Quindi, clicca sul tasto "Tweet" e il tuo messaggio verrà visualizzato sulla timeline sotto la casella vuota.. RETWEETING La logica alla base del retweeting è la diffusione delle informazioni. Non tutti gli utenti che hanno gli stessi interessi hanno gli stessi seguaci. Di conseguenza, le informazioni utili potrebbero non essere accessibili e visibili a tutti gli utenti. Pertanto, per assicurarsi che una buona parte di informazioni - che può essere un semplice tweet o un link - raggiunga il maggior numero di utenti possibile, un retweet è di vitale importanza. Il modo di inoltrarlo è quello di posizionare il mouse sopra il tweet a cui desideri fare un retweet e appariranno alcune opzioni disponibili - uno dei quali è "retweet". Se clicchi semplicemente su questa opzione vuol dire che sei riuscito a fare un retweet del messaggio da te scelto.

10 Un altro modo di fare un retweet è quello di copiare il messaggio e quindi incollarlo nella casella in cui componi i tuoi propri tweet. Tuttavia, assicurati di digitare il nome utente della persona che ha twittato originariamente le informazioni/link di cui hai deciso di fare un retweet. Il modo per farlo è per esempio digitarlo premendo il e poi il nome di quella persona. MENZIONA Quando si vuole menzionare altri utenti, è perché si vuole ottenere da loro una notifica speciale del tuo tweet in modo da essere sicuri che il tweet non vada perso o perché hanno contribuito a qualcosa (vedi retweeting sopra). Quello che devi fare è semplicemente digitare il loro nome utente nella casella in cui hai composto i tweet, per esempio subito dopo aver inserito il MESSAGGI DIRETTI (DM S) Un Messaggio diretto é un messaggio privato inviato ad un particolare utente di tua preferenza/scelta e il suo contenuto non é visibile da parte di altri utenti finché non appare nella timeline; comunque i tuoi seguaci non saranno in grado di vederlo nel loro schermo. I messaggi diretti (DM) possono essere inviati solo a persone che ti seguono. Se un utente non è uno dei tuoi seguaci, la messaggistica privata dal DM non è possibile. Per inviare un messaggio diretto si sceglie l'opzione "Messaggi" nella barra di navigazione nella parte superiore del tuo schermo. Quindi, clicca sull opzione "Nuovo Messaggio" e digita semplicemente il nome utente della persona a cui il DM é destinato, digita il messaggio/o incolla il link e, infine, clicca su "Invia".

11 LISTE TWITTER Le liste sono l equivalente di un gruppo Facebook. Possono essere create su tweeter.com molto facilmente e l utente puo aggiungere i suoi seguaci in queste liste. Ti aiutano a ridurre il numero di tweets che non sono di primaria importanza per te. Per esempio, desideri seguire i membri della famiglia così come i colleghi e vuoi essere in grado di vedere i loro aggiornamenti separatamente. Allora, è possibile creare due diverse liste in modo che la timeline non sia ingombrata di tweets che non sono in relazione l'uno con l'altro per quanto riguarda i contenuti.

12 TWEETDECK DESCRIZIONE Tweetdeck é la piattaforma piu popolare per seguire i tweet al di fuori di un browser e queste sono alcune delle cose che si possono fare sul Tweetdeck che non può fare sul tuo browser: Per esempio puoi vedere piu informazioni simultaneamente: la tua Twitter timeline I tuoi DM tweet dalla tua lista di utenti preferiti tweet che contengono uno specifico hashtag (#) ad esempio # ELT chat, che ti permettono di vedere anche i tweet di utenti che non segui puoi gestire e seguire più di un account allo stesso tempo, ad esempio il tuo account personale e il tuo account scuola. Le sue capacità di categorizzare le liste dei seguaci, la velocità di rispondere ai tweet, inviare e conservare i messaggi diretti sono estremamente utili, soprattutto quando si tratta di situazioni in cui il know-how e la velocità delle competenze degli utenti sono di fondamentale importanza. Per di più, permette agli utenti di connettersi non solo con i contatti su Twitter, ma anche con Facebook, LinkedIn, Google Buzz, ecc. allo stesso tempo sulla stessa piattaforma. Pertanto, è naturalmente diventato parte integrante dell uso di un certo numero di siti di social networking. COME USARLO RISORSE

13 Per utilizzare Tweedeck è necessaria l'applicazione scaricabile chiamata Adobe Air. IMPOSTAZIONE Per impostare il tuo Tweetdeck, devi seguire I passi seguenti: 1. Vai a 2. Nella parte superiore dello schermo ti si presenteranno alcune scelte secondo il dispositivo che desideri installare. Per esempio, se vuoi installare Tweetdeck nel tuo computer, devi cliccare sull opzione Desktop come indicato qui di sotto. 3. Sarai indirizzato alla pagina successiva del sito in cui è necessario scegliere l'opzione "Download Now". Dopo aver cliccato, tweedeck sara scaricato automaticamente. Quando il download é completato, è necessario cliccare sulle seguenti opzioni a. Run (Esegui) b. Continue (Continua) e l installazione sara completata. 4. Tweedeck si aprira automaticamente e ti si presenteranno le seguenti finestre (vedi l immagine qui sotto).

14 Questa é una guida facile da usare che ti aiuta a sfruttare al meglio TweetDeck. Ad esempio, cliccando sulla casella appropriata ti verrà mostrato come ordinare le informazioni in colonne diverse in base alle categorie di tua preferenza, come aggiungere Twitter multipli o un account di Facebook sulla piattaforma, ecc. ATTUAZIONE Twitter può essere utilizzato sia come strumento esclusivamente dagli insegnanti per un contributo al loro ulteriore sviluppo professionale che come uno strumento con un gruppo di studenti di lingue straniere. A) TWITTER COME STRUMENTO DI SVILUPPO PROFESSIONALE PER GLI INSEGNANTI DI LINGUE STRANIERE Gli insegnanti possono iscriversi e seguire gli utenti con interessi e ricerche comuni del loro settore, scambiare opinioni ed esperienze per risolvere i problemi e/o espandere le proprie conoscenze su un determinato argomento, partecipando ad incontri dal vivo, come le chat ELT. Possono anche seguire link che reindirizzano il lettore a una vasta gamma di materiali che vanno dagli studi accademici ai più recenti strumenti web specificamente progettati per l'uso in classe. Possono anche seguire le associazioni di insegnanti, le conferenze e gli istituti di formazione specializzati nell'insegnamento della lingua inglese e visitare link utili relativi all educazione e all insegnamento pubblicati quotidianamente. Con il collegamento con le istituzioni e gli individui, possono avere piu collegamenti e sfruttare le numerose opportunità per migliorare la loro carriera. Seguendo e partecipando a conversazioni hashtagged, possono stare al passo con il loro sviluppo professionale attraverso il contatto, la condivisione delle risorse, i post sul blog creato e le idee per l'insegnamento in aula liberamente condivise dai partecipanti alla chat durante queste conversazioni.

15 ESEMPIO DI ATTUAZIONE I seguenti sono link per utenti Twitter e organizzazioni che gli insegnati di lingue sono consigliati di seguire su Tweeter. In aggiunta, ci sono alcuni esempi di ben noti gruppi che organizzano e attuano online discussioni in diretta su argomenti di interesse che ruotano attorno all ELT. puoi seguire chat organizzate ogni Mercoledi puoi seguire il nostro progetto di account per notizie e link puoi scoprire i post più recenti dei blog di molti blogger puoi scoprire i post e i link della BBC British Council website puoi seguire le attività e le discussioni prima e durante la conferenza annuale IATEFL Alcuni autori ben noti dell ELT sono inoltre molto attivi su Twitter, ad esempio, Jeremy Harmerj, Scott thornburyscott, Jim jimscriv, e altri. Nota: Un elenco completo degli utenti di Twitter attivi nel campo dell'insegnamento delle lingue straniere è incluso nella relazione Identificazione dei Social Network per Insegnanti. B) TWITTER COME STRUMENTO D INSEGNAMENTO DELLE LINGUE Gli studenti di lingue straniere possono utilizzare Twitter per: Scambiarsi idee e opinioni su progetti assegnati o su video. Pubblicare link utili a riorientare il lettore ai blog, articoli, dizionari e altri materiali supplementari comunemente usati nelle classi in lingua inglese. Impegnarsi nell insegnamento tra pari e/o aiutare i membri più deboli della classe dando un feedback ai loro compagni di classe su compiti, come ad esempio composizioni, lettere, e così via. Cio promuove anche l autonomia dello studente. Connettersi e collaborare con altri studenti di lingue provenienti da paesi diversi che si esercitano sulla lingua, nonché ampliare la loro consapevolezza culturale. Riflettere sul proprio apprendimento e prendere le misure appropriate per migliorare le loro strategie di apprendimento con una assistenza adeguata, naturalmente. Svolgere attivita di scrittura/lessico assegnate online da terzi tutori.

16 ESEMPI DI ATTUAZIONE: L insegnante pubblica aggiornamenti su nuovi vocaboli o espressioni idiomatiche e chiede agli allievi di utilizzare dizionari online per trovare un significato semantico/connotazione/ sinonimi/contrari, ecc. L'insegnante chiede agli allievi di impegnarsi per scrivere una storia basata su un tweet che ha già pubblicato. Essi devono continuare e completare la storia (twittories). L'insegnante dà agli allievi lunghi paragrafi o frasi e li invita a ridurre il numero di parole a 140 caratteri utilizzando qualsiasi mezzo per farlo. In questo modo possono fare pratica utilizzando elementi, quali la sostituzione, i puntini di sospensione, i participi, le clausole relative ridotte, le clausole avverbiali, ecc. Gli studenti twittano le domande che potrebbero essere fatte sul linguaggio specifico che può essere la grammatica, qualcosa che hanno sentito e non sono a conoscenza del significato; i loro compagni di classe o altri allievi li aiutano a rispondere alle domande. Gli allievi possono scambiarsi idee ed esperienze sulle strategie di apprendimento con i loro compagni. Gli allievi sfornano idee su un argomento o su qualsiasi altro problema per esaminarlo e discuterlo ulteriormente. L'insegnante chiede allo studente di condurre un sondaggio informale, indirizzato a tutti i seguaci, analizzando i risultati, e, infine, di preparare una presentazione su un determinato argomento. Gli studenti commentano foto e video scambiandosi idee e opinioni. Condividono le risorse e i link che potrebbero rivelarsi utili per la riflessione personale sull'apprendimento delle lingue e/o l acquisizione della nuova lingua. Gli studenti riproducono da You Tube i video musicali preferiti spiegando cosa li piace di ogni clip. L'insegnante chiede ai colleghi di rispondere a domande poste dalla classe e, se possibile, di suggerire le loro risposte per essere fornite alla classe in tempo reale ai fini di stimolare una discussione in classe o un progetto. C) ULTERIORI USI DI TWITTER IN CLASSE L insegnante puo usare Twitter per: Monitorare il progresso degli allievi o assegnare progetti e compiti a casa.

17 Fornire agli allievi un feedback immediato e un supporto costante. Pubblicare link utili che potrebbero essere rilevanti per le necessita attuali degli allievi guidandoli cosi ai ponteggi. Dare suggerimenti e/o condividere le proprie esperienze di apprendimento con gli allievi e le strategie che hanno seguito per risolvere i problemi specifici nel contesto di apprendimento. Impostare attività veloci su quanto riguarda il lessico/la grammatica/la scrittura. Invitare gli allievi ad effettuare brevi ricerche su un dato argomento in modo da preparalo per la prossima lezione. Pubblicare annunci e promemoria. L'insegnante può chiedere a un singolo o a dei gruppi di seguire determinati personaggi pubblici o celebrità e di studiarne i tweets e fare commenti su qualcosa di speciale del loro contenuto o sullo stile di espressione. ESEMPI DI ATTUAZIONE: Gli studenti effettuano una ricerca con una parola chiave loro assegnata per vedere quanto questa sia messa in rilevanza e come venga utilizzata dagli utenti reali (rispetto agli esempi del testo di corso). Se gli studenti sono adulti, puo essere chiesto loro di trovare le figure chiave nel loro campo e di seguirle. Gli studenti possono seguire le notizie di agenzia sull account Twitter per le ultime notizie. Fornire agli studenti una serie di parole e impostare un breve compito, per esempio creare relazioni di senso, come trovare un significato/connotazione/sinonimi/contrari, scrivere una breve frase utilizzando le voci riportate. Fornire agli studenti un link, per esempio di un articolo, in modo da preparare una breve presentazione per la loro prossima lezione e/o trovare ulteriori articoli correlati al tema col linguaggio che hanno estratto da entrambi gli articoli. Chiedere agli allievi di cercare un certo numero di esperti nel loro campo professionale o area di interesse. Chiedere agli allievi di raccomandare uno dei loro cinque prescelti e scrivere una raccomandazione # Followfriday spiegando perché gli altri dovrebbero seguire questa persona. Chiedere agli studenti di scrivere una breve ma chiara bio per spiegare chi sono in 140 caratteri. FACEBOOK

18 DESCRIZIONE Facebook, uno dei più popolari siti di social networking, è stato fondato nel 2004 da Mark Zuckerberg, originariamente come una piattaforma per studenti universitari di Harvard. Come qualsiasi altra rete sociale consiste nell entrare in contatto con gli altri. Al momento, possono essere trovati su Facebook un gran numero di insegnanti di lingue straniere, diverse istituzioni di educazione o pubblicisti dove condividono link di siti web educativi, scaricano risorse libere, blog, eventi, e così via. L uso di Facebook, come strumento che va oltre l'ambiente di insegnamento formale dell aula scolastica, segue i principi del connettivismo. L aumento dell'esposizione a L2, il feedback rapido e immediato ai progetti e ai compiti a casa assegnati agli studenti, il lavoro di gruppo, le indagini e i questionari seguiti dalle presentazioni, sono solo alcuni dei modi in cui questo particolare sito di social networking puo essere utilizzato. Gli allievi possono diventare più responsabili del loro proprio apprendimento e miglioramento linguistico. Essi diventano più consapevoli del fatto che la lingua inglese sia effettivamente utilizzata a livello globale, ergo le varietà di inglese non sono considerate di minore, ma di uguale importanza. Allo stesso tempo, si può vedere un uso molto reale e immediato del linguaggio e delle abilità acquisite in classe e questo dovrebbe motivarli maggiormente a utilizzare la lingua di destinazione e a tenere alto il loro livello di sviluppo linguistico. COME USARLO RISORSE Per iniziare ad usare Facebook hai bisogno solo di un computer da banco o di un laptop collegati ad Internet.

19 IMPOSTAZIONE Per creare un profilo Facebook, devi seguire questi passi: 1. Visita e sotto Sign up inserisci le tue informazioni personali, come nome, cognome, e un indirizzo valido. Hai bisogno anche di inserire una password di tua scelta in modo da poter accedere in sicurezza nel futuro. La tua é necessaria per ricevere notifiche inviate dalla Facebook Inc. 2. Facebook ti inviera un di conferma. Devi accedere al tuo account di posta elettronica, aprire il messaggio di conferma e cliccare sul tasto'get Started' che ti porterà direttamente alla prima pagina del tuo profilo. 3. Ti sarà offerta la possibilità di trovare le pagine del profilo di Facebook di tutti i tuoi contatti nel tuo elenco di contatti in modo da poter iniziare a farti degli amici su Facebook. Se non vuoi fare amicizia con uno dei tuoi contatti, è possibile saltare questo passaggio. Cliccando su Salta questo passaggio nell'angolo in basso a destra della pagina. 4. Successivamente, ti si offre la possibilità di compilare le informazioni del profilo richieste, vale a dire il nome della scuola secondaria che hai frequentato, l università, il datore di lavoro attuale. Questo ti aiuterà a trovare i tuoi amici più facilmente su Facebook. Ancora una volta, compilare gli spazi vuoti è facoltativo. È possibile con 'Salva e continua' passare alla fase successiva, o saltarla del tutto. 5. Successivamente, è possibile caricare una foto per il profilo dal computer o scattare una nuova foto con la webcam. La tua pagina di profilo Facebook apparirà sullo schermo dopo aver completato i passaggi precedenti. È possibile modificare le informazioni, cercare amici, colleghi, e/o compagni di classe che sono attualmente su Facebook. 6. Una volta che hai finito di creare e pubblicare il tuo profilo, puoi navigare nelle diverse sezioni della pagina. Le diverse sezioni si possono trovare sul lato sinistro della pagina, come illustrato di seguito. Puoi cliccare su 'News Feed' (Notizie) per ricevere gli ultimi post/link che i tuoi amici hanno pubblicato o condiviso con te, oppure se hai ricevuto o se vuoi inviare un messaggio, che é in privato tra te e il mittente/destinatario e non viene pubblicato nella pagina delle notizie, o anche trovare amici, creare una pagina, informarti sugli eventi a cui sei stato invitato, ecc. Per di più, è possibile cliccare sulle sezioni sottostanti e trovare le applicazioni disponibili su Facebook, sfogliare le foto dei tuoi amici, leggere le domande/sondaggi, cercare gruppi e pagine, ecc.

20 Alcune delle sezioni precedentemente citate, per esempio News Feed, pagina del Profilo, Trova i tuoi amici e la pagina delle impostazioni Account possono anche essere trovate nell'angolo in alto a destra della pagina. Se clicchi su 'profilo', sarai indirizzato alla tua pagina privata e ti verranno presentate una serie di scelte, come ad esempio l'aggiunta di una foto se non l'hai già fatto, condividere le tue esperienze, interessi e hobby, l'aggiunta di un badge al tuo sito, e così via. NAVIGAZIONE COME CREARE UN GRUPPO E UNA PAGINA PERSONALIZZATA Una pagina di Facebook assomiglia a un blog nel senso che può essere modificata solo dalla persona che l'ha creata. Le Pagine di Facebook di solito ruotano attorno a un particolare argomento, persona, organizzazione, istituto, e così via. D'altra parte, i gruppi di Facebook assomigliano per lo più a forum di discussione in quanto sono utilizzati principalmente come piattaforme per lo scambio di idee, link, post, ecc e possono essere utilizzato da tutti gli utenti di Facebook che sono stati invitati dall'amministratore (i) e hanno accettato di unirsi al gruppo. CREARE UNA PAGINA FACEBOOK Al fine di creare una pagina Facebook devi eseguire i passi seguenti: 1. Cliccca sul tasto Account e poi sul Centro Assistenza. 2. Sarai indirizzato al Centro Assistenza di Facebook dove sara necessario che clicchi l opzione Sfoglia gli Argomenti sulla parte sinistra del tuo schermo. Quindi, clicca sulle Pagine. 3. Ti si presenteranno una serie di diverse opzioni/domande su una pagina di Facebook dove avrai consigli su come risolvere i problemi in caso di problemi con la tua pagina. CREARE UN GRUPPO FACEBOOK Al fine di creare un gruppo Facebook devi eseguire i passi seguenti:

È una pagina web a cui chiunque può iscriversi e condividere informazioni con altre persone, di solito amici e familiari.

È una pagina web a cui chiunque può iscriversi e condividere informazioni con altre persone, di solito amici e familiari. di Pier Francesco Piccolomini Facebook l hai sentito nominare di sicuro. Quasi non si parla d altro. C è chi lo odia, chi lo ama, chi lo usa per svago, chi per lavoro. Ma esattamente, questo Facebook,

Dettagli

GUIDE Twitter per Hootsuite. La guida dei Social Media Coach

GUIDE Twitter per Hootsuite. La guida dei Social Media Coach GUIDE Twitter per Hootsuite La guida dei Social Media Coach Twitter per Hootsuite La guida dei Social Media Coach Come iniziare con Twitter e la dashboard di Hootsuite Twitter è diventato il mezzo più

Dettagli

COME USARE I SOCIAL MEDIA PER TROVARE NUOVI CLIENTI

COME USARE I SOCIAL MEDIA PER TROVARE NUOVI CLIENTI ! TRUCCHIFACEBOOK.COM IL MANUALE DEL SOCIAL PROSPECT: COME USARE I SOCIAL MEDIA PER TROVARE NUOVI CLIENTI!!!!! By: Fabrizio Trentacosti @noltha!1 COS È IL SOCIAL PROSPECTING? Come inbound marketer, hai

Dettagli

SOCIAL NETWORK MANUALE OPERATIVO

SOCIAL NETWORK MANUALE OPERATIVO SOCIAL NETWORK MANUALE OPERATIVO 1 INTRODUZIONE I social media sono diventati uno strumento essenziale di comunicazione e marketing e vengono utilizzati da utenti di ogni fascia di età: dai teenager agli

Dettagli

Descrizione e Utilizzo Facebook

Descrizione e Utilizzo Facebook Descrizione e Utilizzo Facebook Assistenza Business > Servizi Web > Social Network > Descrizione e Utilizzo Face... Descrizione "Facebook Titolo" Con Facebook ritrovare vecchi amici di scuola, colleghi

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

OASIS è una fabbrica per il bene comune dei dati attraverso l uso delle applicazioni proposte.

OASIS è una fabbrica per il bene comune dei dati attraverso l uso delle applicazioni proposte. 1 Guida Utente 1.1 Panoramica di OASIS OASIS è una fabbrica per il bene comune dei dati attraverso l uso delle applicazioni proposte. Grazie a OASIS, sarai in grado di acquistare o selezionare, dallo store,

Dettagli

Manuale Employee Branding

Manuale Employee Branding Manuale Employee Branding Come coinvolgere i colleghi, per una azione di successo sui social media Luglio 2014 1 Indice 1. A COSA SERVE QUESTO MANUALE... 3 2. INSIEME SUI SOCIAL MEDIA... 3 3. INIZIAMO

Dettagli

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2 A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Indice 1.0 Primo accesso in piattaforma...3 1.1 Partecipanti, Login come corsista (per vedere

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

BENVENUTO AL CORSO ONLINE. POSitivitiES Psicologia Positiva nelle Scuole Europee GUIDA DEL CORSO

BENVENUTO AL CORSO ONLINE. POSitivitiES Psicologia Positiva nelle Scuole Europee GUIDA DEL CORSO BENVENUTO AL CORSO ONLINE POSitivitiES Psicologia Positiva nelle Scuole Europee GUIDA DEL CORSO ACCESSO AL CORSO Sei già registrato/a come studente su Psicologia Positiva in Educazione Corso Online Hai

Dettagli

GUIDA RAPIDA all'uso

GUIDA RAPIDA all'uso GUIDA RAPIDA all'uso versione del 07.11.2010 Indice: 1. CHE COS'E' MediaLibraryOnLine? 2. GUIDA ALL'USO 2.1 Come si accede a MediaLibraryOnLine 2.2 Come navigare 2.3 Il check "Media consultabili da questa

Dettagli

POSitivitiES Psicologia Positiva nelle Scuole Europee GUIDA PER INIZIARE EL CORSO

POSitivitiES Psicologia Positiva nelle Scuole Europee GUIDA PER INIZIARE EL CORSO POSitivitiES Psicologia Positiva nelle Scuole Europee GUIDA PER INIZIARE EL CORSO POSitivitiES Positive Psychology in European Schools PositiviES è un progetto europeo Comenius multilaterale che si prefigge

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook Pagine 1 Costruisci la tua presenza con le Pagine Guida per le organizzazioni no profit La Ogni giorno, milioni di persone in tutto il mondo visitano per connettersi con gli amici e condividere i propri

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

COME PRESENTARE UN PROFILO COMPLETO E PIÙ VISIBILE SU LINKEDIN

COME PRESENTARE UN PROFILO COMPLETO E PIÙ VISIBILE SU LINKEDIN COME PRESENTARE UN PROFILO COMPLETO E PIÙ VISIBILE SU LINKEDIN Marina Fantini Talent Solutions Marketing Manager, LinkedIn Italy & Iberia L uso dei social network e la crescente velocità dello scambio

Dettagli

Il tuo Blog in 5 mosse (o anche meno )

Il tuo Blog in 5 mosse (o anche meno ) Cos è un blog? E' uno spazio di interazione, un modo per stare (virtualmente) insieme agli altri e per esprimere liberamente la propria creatività, la propria opinione sui più svariati argomenti; è anche

Dettagli

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome Guida NetPupils Un social network è un sito che dà la possibilità alle persone di entrare in contatto e condividere informazioni. I social network si basano su quella che viene definita amicizia : concedendo

Dettagli

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook

Costruisci la tua presenza con le Pagine Facebook Pagine 1 Costruisci la tua presenza con le Pagine Una guida per musicisti e artisti La Ogni giorno, milioni di persone in tutto il mondo visitano per connettersi con gli amici e condividere i propri contenuti

Dettagli

Guida dello studente all'uso di Moodle

Guida dello studente all'uso di Moodle Guida dello studente all'uso di Moodle Indice generale Introduzione...3 Registrazione...3 Iscrizione ad un corso...10 Navigazione nel corso...11 Blocchi...12 Risorse...13 Attività...13 Il tuo profilo...14

Dettagli

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE GUIDA ALLA NAVIGAZIONE Benvenuti nel corso on-line PRIMAeT per l'educazione e la formazione professionale nella gestione del rischio psicosociale in ambiente di lavoro. PRIMAeT si propone di aumentare

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO Sommario

ISTRUZIONI PER L USO Sommario ISTRUZIONI PER L USO Sommario PRESENTAZIONE... 2 DESCRIZIONE... 3 PROFILO UTENTE... 5 PAGINA AZIENDA... 6 PAGINA ASSOCIAZIONE... 9 DISCUSSIONI...12 GESTIONE AZIENDALE...13 DOMANDE...14 MERCATO DEL LAVORO...15

Dettagli

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti Studium.UniCT Tutorial Studenti v. 6 06/03/2014 Pagina 1 Sommario 1. COS È STUDIUM.UniCT... 3 2. COME ACCEDERE A STUDIUM.UniCT... 3 3. COME PERSONALIZZARE IL PROFILO...

Dettagli

WEB 2.0 COSA PREVEDE L ULTIMA LEZIONE? 11/04/2014 STRUMENTI E TECNICHE

WEB 2.0 COSA PREVEDE L ULTIMA LEZIONE? 11/04/2014 STRUMENTI E TECNICHE WEB 2.0 STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 5: PRIVACY ED INSERZIONI FACEBOOK, TWITTER, STRUMENTI UTILI Tina Fasulo COSA PREVEDE L ULTIMA LEZIONE? Piccola digressione su impostazioni privacy Facebook su profili

Dettagli

Social Learning Edmodo (www. edmodo.org) Caratteristiche

Social Learning Edmodo (www. edmodo.org) Caratteristiche Social Learning Edmodo (www. edmodo.org) Caratteristiche Social Network adatto alla creazione di comunità di apprendimento dove i partecipanti possono interagire fra loro secondo la modalità asincrona

Dettagli

Comunicare la scuola sul web

Comunicare la scuola sul web AIART UCIIM 18 marzo 2009 comunicare rendere partecipi, entrare in relazione con gli altri scuola come istituzione, luogo di lavoro, attività di insegnamento, educazione e trasmissione dell insegnamento

Dettagli

Formulari e altri materiali di supporto alla sperimentazione

Formulari e altri materiali di supporto alla sperimentazione Formulari e altri materiali di supporto alla sperimentazione La presenza e il ruolo di ciascun utente nella sperimentazione è rilevato mediante il questionario di ingresso e il questionario di uscita (form):

Dettagli

Guida all Uso. Piattaforma collaborativa online di TIM. www.timproject.eu www.tim.project-platform.eu. (c) TIM 2013-2015 REF.: 2013-1-ES-1-LEO05-66260

Guida all Uso. Piattaforma collaborativa online di TIM. www.timproject.eu www.tim.project-platform.eu. (c) TIM 2013-2015 REF.: 2013-1-ES-1-LEO05-66260 www.timproject.eu www.tim.project-platform.eu Piattaforma collaborativa online di TIM Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L autore è il solo responsabile di questa

Dettagli

LA BIOGRAFIA LINGUISTICA

LA BIOGRAFIA LINGUISTICA LA BIOGRAFIA LINGUISTICA Lavoro di gruppo: Casapollo, Frezza, Perrone e Rossi Classi coinvolte: 5 classi di scuola primaria e 5 classi di scuola secondaria di primo grado Docenti coinvolti: 3 della scuola

Dettagli

Stevie Jordan. Informazioni sul copyright

Stevie Jordan. Informazioni sul copyright Informazioni sul copyright 2013. Tutti i diritti riservati. Questo ebook, il suo titolo, e l'e-book design e il layout, sono di esclusiva proprietà dello stesso Autore. Tutte le altre illustrazioni e le

Dettagli

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Facoltà di Lettere e Filosofia Cdl in Scienze dell Educazione A.A. 2010/2011 Informatica (Laboratorio) Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Author Kristian Reale Rev. 2011

Dettagli

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE Sommario 1. Introduzione... 3 2. Registrazione... 3 3. Accesso alla piattaforma (login)... 4 4. Uscita dalla piattaforma (logout)... 5 5. Iscriversi a

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "EUROPA" 48018 FAENZA - Via degli Insorti, 2. telefono (0546) 28394 - fax (0546) 25816

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE EUROPA 48018 FAENZA - Via degli Insorti, 2. telefono (0546) 28394 - fax (0546) 25816 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "EUROPA" 48018 FAENZA - Via degli Insorti, 2 telefono (0546) 28394 - fax (0546) 25816 http://www.iceuropa.it - e-mail: raic809002@istruzione.it PEC: raic809002@pec.istruzione.it

Dettagli

Nuove Pagine Facebook Manuale

Nuove Pagine Facebook Manuale Nuove Pagine Facebook Manuale Le Pagine Facebook sono un prodotto gratuito che permette a organizzazioni, personaggi pubblici, imprese e brand di esprimersi e di comunicare con le persone su Facebook.

Dettagli

per Mac, Android, iphone, Symbian,BlackBerry e Windows Phone. Poi dovrai creare un account online. [https://www.spotify.com/uk/signup/?

per Mac, Android, iphone, Symbian,BlackBerry e Windows Phone. Poi dovrai creare un account online. [https://www.spotify.com/uk/signup/? 1 SPOTIFY Fonte >> http://articoli.softonic.it/spotify-come-funziona Spotify è una piattaforma di controllo di tutta la tua vita musicale digitale, che non solo ti permette di cercare ed ascoltare musica

Dettagli

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente E.C.M. Educazione Continua in Medicina MyEcm Manuale utente Versione 1.0 giugno 2013 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 3 1. Introduzione 4 2. Registrazione 5 3. Accesso a myecm 8 4. Home

Dettagli

Linee guida per itunes U

Linee guida per itunes U Indice Panoramica 1 Per cominciare 2 Impostazioni del corso 3 Modificare e organizzare i contenuti 5 Aggiungere avvisi, compiti e materiali 6 Gestione e collaborazione 8 Gestire le iscrizioni 9 Best practice

Dettagli

Guida all uso. Questa Guida contiene le istruzioni per agevolarti nell uso del tuo ME book in tutte le sue versioni (computer e tablet).

Guida all uso. Questa Guida contiene le istruzioni per agevolarti nell uso del tuo ME book in tutte le sue versioni (computer e tablet). Guida all uso Guida all uso Questa Guida contiene le istruzioni per agevolarti nell uso del tuo ME book in tutte le sue versioni (computer e tablet). La Guida è sempre disponibile all interno della tua

Dettagli

Dropbox di classe. É un servizio internet fornito gratuitamente (funzioni base).

Dropbox di classe. É un servizio internet fornito gratuitamente (funzioni base). Dropbox di classe Lo scopo del servizio Dropbox di classe è quello di far conoscere ai docenti del nostro istituto il funzionamento di un sistema di Cloud Storage, pronto e facile da usare, per esplorare

Dettagli

YOUTUBE. www.youtube.com

YOUTUBE. www.youtube.com COMUNICARE E SOCIALIZZARE Navigando s impara 78 www.youtube.com YOUTUBE 117 Youtube è uno dei più famosi social network presenti nella rete. Youtube consente di vedere milioni di filmati caricati da utenti

Dettagli

Obiettivo Principale: Spiegare come la stessa cosa possa essere realizzata in molti modi diversi e come, a volte, ci siano modi migliori di altri.

Obiettivo Principale: Spiegare come la stessa cosa possa essere realizzata in molti modi diversi e come, a volte, ci siano modi migliori di altri. 6 LEZIONE: Algoritmi Tempo della lezione: 45-60 Minuti. Tempo di preparazione: 10-25 Minuti (a seconda che tu abbia dei Tangram disponibili o debba tagliarli a mano) Obiettivo Principale: Spiegare come

Dettagli

LA PIATTAFORMA DEL PROGETTO ORIENTAMENTO. Guida per Studente

LA PIATTAFORMA DEL PROGETTO ORIENTAMENTO. Guida per Studente Progetto Orientamento Edizione 2007 LA PIATTAFORMA DEL PROGETTO ORIENTAMENTO Guida per Studente http://www.elearning.unibo.it/orientamento assistenzaorientamento.cela@unibo.it Sommario 1 L accesso alla

Dettagli

Il social learning con edmodo

Il social learning con edmodo Il social learning con edmodo gestire ed utilizzare una classe virtuale Cos'è edmodo cos è edmodo È un social network adatto per la creazione di comunità di apprendimento; permette di lavorare e mantenere

Dettagli

POLITICA SULLA PRIVACY RACCOLTA E UTILIZZO DEI DATI PERSONALI

POLITICA SULLA PRIVACY RACCOLTA E UTILIZZO DEI DATI PERSONALI POLITICA SULLA PRIVACY RACCOLTA E UTILIZZO DEI DATI PERSONALI I Dati Personali sono informazioni che ti identificano, come per esempio il tuo nome, l'indirizzo di mail o di posta. Il sito non raccoglie

Dettagli

Virginia Evans - Jenny Dooley

Virginia Evans - Jenny Dooley Virginia Evans - Jenny Dooley Virginia Evans - Jenny Dooley CONTENTS A letter for you (Una lettera per te)... p. 5 I. Language Passport (Passaporto linguistico)... p. 7 II. Language Biography (Biografia

Dettagli

Guida rapida per i corsisti

Guida rapida per i corsisti Guida rapida per i corsisti Premessa La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello studente, si presenta come un sito

Dettagli

MANUALE PER L UTILIZZO DEI SOCIAL NETWORKS. Dedicato alle organizzazioni partner

MANUALE PER L UTILIZZO DEI SOCIAL NETWORKS. Dedicato alle organizzazioni partner MANUALE PER L UTILIZZO DEI SOCIAL NETWORKS Dedicato alle organizzazioni partner 1 1. INSIEME SUI SOCIAL MEDIA... 3 2. FACEBOOK... 5 2.1 MI PIACE FONDAZIONE CARIPLO!... 5 2.2 FAR CONOSCERE LA PAGINA FACEBOOK

Dettagli

Moodle per docenti. Indice:

Moodle per docenti. Indice: Abc Moodle per docenti Indice: 1. 2. 3. 4. ACCEDERE ALL INTERNO DELLA PIATTAFORMA MOODLE. pag 1 INSERIRE UN FILE (es. Piano di lavoro e Programmi finali)... pag 4 ORGANIZZARE UN CORSO DISCIPLINARE (inserire

Dettagli

SpesaModerna Per ANDROID

SpesaModerna Per ANDROID SpesaModerna Per ANDROID Presentazione Questo manuale vuole essere un punto di inizio per l'utilizzo dell'applicazione Spesamoderna.it per Smartphone e tablet con sistema operativo Android. L'applicazione,

Dettagli

COME USARE LA PIATTAFORMA ALLA LARGA DAI PERICOLI ASPETTI GENERALI

COME USARE LA PIATTAFORMA ALLA LARGA DAI PERICOLI ASPETTI GENERALI COME USARE LA PIATTAFORMA ALLA LARGA DAI PERICOLI ASPETTI GENERALI La piattaforma, per l anno scolastico 2013/2014, prevede l implementazione dei temi legati al solo rischio sismico. Per gli anni successivi

Dettagli

Guida Ariel Studenti

Guida Ariel Studenti TECNOLOGIE E LA DIDATTICA UNIVERSITARIA MULTIMEDIALE E A DISTANZA Guida Ariel Studenti La logica della piattaforma e i suoi strumenti 9 agosto 2012 CTU -CENTRO DI SERVIZIO PER LE Struttura ad albero Ogni

Dettagli

PIÙ IN DETTAGLIO Come si crea una scuola virtuale? Come viene associato un insegnate alla scuola? Cos è il Codice scuola?

PIÙ IN DETTAGLIO Come si crea una scuola virtuale? Come viene associato un insegnate alla scuola? Cos è il Codice scuola? PIÙ IN DETTAGLIO Come si crea una scuola virtuale? Quando si compila il modulo di registrazione, selezionare l opzione scuola.una volta effettuata la registrazione, si può accedere a un ambiente molto

Dettagli

VADEMECUM. Per l uso dello spazio web della comunità on line del progetto DIESIS. Per chiarimenti e/o informazioni ncorrente.guest@formez.

VADEMECUM. Per l uso dello spazio web della comunità on line del progetto DIESIS. Per chiarimenti e/o informazioni ncorrente.guest@formez. VADEMECUM Per l uso dello spazio web della comunità on line del progetto DIESIS Per chiarimenti e/o informazioni ncorrente.guest@formez.it 1/8 Introduzione Per la comunità on line dei partecipanti al progetto

Dettagli

M1 UD1 LO1. Pegaso. Social Network. Obiettivi

M1 UD1 LO1. Pegaso. Social Network. Obiettivi Obiettivi M1 UD1 Social Network Al termine di questa Unità didattica sarai in grado di: Definire cosa sia un Social network Conoscerne le implicazioni didattiche Conoscere alcune applicazioni LO1 1 Definizione

Dettagli

Controllo della qualità dei servizi per l impiego e di tutela dei disabili. Informazioni per gli assistiti

Controllo della qualità dei servizi per l impiego e di tutela dei disabili. Informazioni per gli assistiti Controllo della qualità dei servizi per l impiego e di tutela dei disabili Informazioni per gli assistiti Indice Sommario... 3 Controllo della qualità 3 La verifica 3 Commenti degli assistiti 3 Esiti 3

Dettagli

SPORTLANDIA TRADATE Cookie Policy

SPORTLANDIA TRADATE Cookie Policy SPORTLANDIA TRADATE Cookie Policy Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all atto della loro iscrizione sono limitati all indirizzo e-mail e sono obbligatori

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Social Networking nella PA: vietare o educare all'uso? Caterina Policaro www.catepol.net caterina.policaro@gmail.com

Social Networking nella PA: vietare o educare all'uso? Caterina Policaro www.catepol.net caterina.policaro@gmail.com Social Networking nella PA: vietare o educare all'uso? Caterina Policaro www.catepol.net caterina.policaro@gmail.com Cosa sono i social network? Tutta una serie di programmi per il computer che...bla bla

Dettagli

Una guida per i genitori su. 2015 ConnectSafely.org

Una guida per i genitori su. 2015 ConnectSafely.org Una guida per i genitori su 2015 ConnectSafely.org Le 5 PRINCIPALI domande che i genitori hanno su Instagram 1. Perché i ragazzi adorano Instagram? Perché adorano i contenuti multimediali e amano condividerli

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

La pagina di Explorer

La pagina di Explorer G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 11 A seconda della configurazione dell accesso alla rete, potrebbe apparire una o più finestre per l autenticazione della connessione remota alla rete. In linea generale

Dettagli

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario.

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario. Manuale dell utente Da oggi con TuaMail puoi avere la tua casella mail sempre con te, sul tuo videofonino 3. Potrai leggere la tua posta, scrivere mail ai tuoi contatti della rubrica e visualizzare gli

Dettagli

1. Presentazione del programma. 3. Metodologia didattica e contenuti. 4. L organizzazione della lezione in aula sincrona

1. Presentazione del programma. 3. Metodologia didattica e contenuti. 4. L organizzazione della lezione in aula sincrona Guida didattica Programma di. Epatente 1. Presentazione del programma 2. Struttura del programma 3. Metodologia didattica e contenuti 4. L organizzazione della lezione in aula sincrona 5. Raccomandazioni

Dettagli

3 Strumenti pratici INTRODUZIONE PROTEZIONE DATI INFORMAZIONI DI CARATTERE PERSONALE. 3.2 Questionario sul gradimento di siti e portali

3 Strumenti pratici INTRODUZIONE PROTEZIONE DATI INFORMAZIONI DI CARATTERE PERSONALE. 3.2 Questionario sul gradimento di siti e portali INTRODUZIONE Esempio: Grazie per aver dedicato del tempo prezioso per rispondere ad alcune domane su NOME SITO/PORTALE Per la compilazione del questionario saranno necessari circa minuti. I tuoi commenti

Dettagli

IL CURRICULUM VITAE (sezione verde)

IL CURRICULUM VITAE (sezione verde) IL CURRICULUM VITAE (sezione verde) Attraverso questa sezione, potrai creare il tuo Curriculum Vitae, salvarlo in un archivio on-line, modificarlo quando vuoi e inviarlo a tutti i principali enti che si

Dettagli

Il più grande network online dove chiedere ed offrire aiuto in Toscana. Firenze, 4 maggio 2015

Il più grande network online dove chiedere ed offrire aiuto in Toscana. Firenze, 4 maggio 2015 Il più grande network online dove chiedere ed offrire aiuto in Toscana. Firenze, 4 maggio 2015 Siamosolidali.it è un progetto promosso dell Ente Cassa di Risparmio di Firenze, nato dalla necessità di sostenere

Dettagli

Indice. 1 Introduzione... 3. 2 Password Principale... 4. 4 Creazione di un account per il bambino... 11. 5 Accesso alle guide in linea...

Indice. 1 Introduzione... 3. 2 Password Principale... 4. 4 Creazione di un account per il bambino... 11. 5 Accesso alle guide in linea... Indice 1 Introduzione... 3 2 Password Principale... 4 2.1 Se hai dimenticato la password principale... 7 3 Chiudere Magic Desktop e tornare a Windows...10 4 Creazione di un account per il bambino... 11

Dettagli

Guida di base per Google Documenti

Guida di base per Google Documenti Guida di base per Google Documenti Panoramica Creazione e salvataggio di un documento Caricare un documento Modificare e formattare il documento Modifica del colore del testo e del colore di sfondo Dimensione

Dettagli

Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto.

Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto. Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto. Organizza un'esperienza nella tua home gallery #MHGDAY Vademecum #MHGDAY settembre 2015 Il bando chefare MyHomeGallery sta concorrendo per vincere

Dettagli

Internet Posta Elettronica

Internet Posta Elettronica Progetto IUVARE Codice progetto CIP: 2007.IT.051.PO.003/II/D/F/9.2.1/0299 Corso Operatore/trice socio assistenziale MODULO "INFORMATICA DI BASE" Docente: Arch. Tommaso Campanile Internet Posta Elettronica

Dettagli

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana giugno 2011 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE 2 PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

5 semplici passaggi per trovare un docente partner per. il suo progetto etwinning

5 semplici passaggi per trovare un docente partner per. il suo progetto etwinning 5 semplici passaggi per trovare un docente partner per il suo progetto etwinning Desideriamo che riesca a trovare un partner di progetto perfettamente idoneo per lei, la sua classe e la sua scuola. Qui

Dettagli

E-learning Guida pratica all utilizzo

E-learning Guida pratica all utilizzo E-learning Guida pratica all utilizzo Riccardo Picen 2014-2015 Sommario Cos è MOODLE?... 2 Come collegarsi alla pagina dei servizi... 2 PIATTAFORMA E-LEARNING... 3 1. Effettuare la registrazione (valida

Dettagli

TABELLA 1 Livelli comuni di riferimento: scala globale

TABELLA 1 Livelli comuni di riferimento: scala globale TABELLA 1 Livelli comuni di riferimento: scala globale avanzato intermedio elementare C2 C1 B2 B1 A2 A1 È in grado di comprendere senza sforzo praticamente tutto ciò che ascolta o legge. Sa riassumere

Dettagli

Homelidays Prima e Dopo

Homelidays Prima e Dopo Homelidays: Prima e Dopo Contenido Homelidays: Prima e Dopo...1 1. Menù principale...3 1.1 Benvenuto...3 1.2 Menù principale...4 2. Panoramica generale. Quali sono i miglioramenti?...5 2.1 Prima...5 2.2

Dettagli

Guida dell utente all uso di

Guida dell utente all uso di Guida dell utente all uso di al Revisione Agosto 2011 Indice generale Obiettivi... 3 Introduzione... 3 Registrazione... 3 Iscrizione ad un corso... 9 Blocchi... 12 Risorse... 13 Attività... 14 Il tuo profilo...

Dettagli

Installazione LEGGI E STUDIA IL TUO LIBRO DIGITALE! In questa breve guida scoprirai come:

Installazione LEGGI E STUDIA IL TUO LIBRO DIGITALE! In questa breve guida scoprirai come: GUIDA AL LIBRO DIGITALE Installazione LEGGI E STUDIA IL TUO LIBRO DIGITALE! In questa breve guida scoprirai come: ottenere un account Giunti Scuola installare il Dbook scaricare i tuoi libri digitali Scarica

Dettagli

Insegnare con il blog. Materiale tratto da:

Insegnare con il blog. Materiale tratto da: Insegnare con il blog Materiale tratto da: Weblog La parola "blog" nasce dalla contrazione del termine anglosassone "weblog" che, letteralmente, significa "traccia nella rete". Il blog infatti rappresenta

Dettagli

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO

IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO IL METODO DI STUDIO PAOLA BRUNELLO APPRENDIMENTO L apprendimento è un processo attivo di costruzione di conoscenze, abilità e competenze in un contesto di interazione dei ragazzi con gli insegnanti, i

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A2

Università per Stranieri di Siena Livello A2 Unità 17 Il Centro Territoriale Permanente In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sui Centri Territoriali Permanenti per l istruzione e la formazione in età adulta parole

Dettagli

5. Fondamenti di navigazione e ricerca di informazioni sul Web

5. Fondamenti di navigazione e ricerca di informazioni sul Web 5. Fondamenti di navigazione e ricerca di informazioni sul Web EIPASS Junior SCUOLA PRIMARIA Pagina 43 di 47 In questo modulo sono trattati gli argomenti principali dell universo di Internet, con particolare

Dettagli

Progetto: Adulti in rete con guide baby

Progetto: Adulti in rete con guide baby Progetto: Adulti in rete con guide baby Internet e il computer sono strumenti che facilitano la vita e l accesso ai servizi, ci permettono di fare da casa molte cose per cui prima eravamo obbligati a perdere

Dettagli

Avvio rapido di Gmail per gli amministratori

Avvio rapido di Gmail per gli amministratori Avvio rapido di Gmail per gli amministratori In questa guida 1. Attivazione delle funzioni della Console di amministrazione 2. Importazione della posta precedente 3. Utilizzo delle etichette e della ricerca

Dettagli

GUIDA UTENTE PER UTILIZZO SITO ASSOCIAZIONI SARONNESI

GUIDA UTENTE PER UTILIZZO SITO ASSOCIAZIONI SARONNESI GUIDA UTENTE PER UTILIZZO SITO ASSOCIAZIONI SARONNESI Il sito delle Associazioni Saronnesi è una community per associazioni per comunicare tra di loro. Questa guida spiega come iscriversi al sito è interagire

Dettagli

Il corso di italiano on-line: presentazione

Il corso di italiano on-line: presentazione Il corso di italiano on-line: presentazione Indice Perché un corso di lingua on-line 1. I corsi di lingua italiana ICoNLingua 2. Come è organizzato il corso 2.1. Struttura generale del corso 2.2. Tempistica

Dettagli

Sistemi Web! per il turismo! - lezione 7 -

Sistemi Web! per il turismo! - lezione 7 - Sistemi Web! per il turismo! - lezione 7 - I siti Web per il turismo! I siti Web per il turismo sono insiemi di pagine Web a cui si accede tramite un particolare indirizzo URL (Uniform Resource Locator,

Dettagli

Fine classe terza COMPETENZE SPECIFICHE CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI. Lessico approfondito relativo agli argomenti trattati.

Fine classe terza COMPETENZE SPECIFICHE CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI. Lessico approfondito relativo agli argomenti trattati. ISTITUTO COMPRENSIVO 3 VICENZA DIPARTIMENTO DI LINGUA STRANIERA CURRICOLO DI INGLESE SCUOLA SECONDARIA COMPETENZE CHIAVE EUROPEE Comunicazione in lingua straniera Fine classe terza COMPETENZE SPECIFICHE

Dettagli

Questa guida è stata redatta per gli insegnanti amministratori che entrano in TwinSpace per la prima volta. Vi aiuterà a:

Questa guida è stata redatta per gli insegnanti amministratori che entrano in TwinSpace per la prima volta. Vi aiuterà a: Benvenuti Guida a TwinSpace Questa guida è stata redatta per gli insegnanti amministratori che entrano in TwinSpace per la prima volta. Vi aiuterà a: - Accedere al vostro TwinSpace - Modificare il vostro

Dettagli

CORSO DI TECNOLOGIE DIDATTICHE ED EDUCATIVE. Tutorial per la creazione e la gestione di un blog

CORSO DI TECNOLOGIE DIDATTICHE ED EDUCATIVE. Tutorial per la creazione e la gestione di un blog CORSO DI TECNOLOGIE DIDATTICHE ED EDUCATIVE Tutorial per la creazione e la gestione di un blog Come aprire un blog I TRE PASSI PER CREARE UN BLOG 1. Creazione dell account 2. Scelta del nome del blog 3.

Dettagli

www.renatopatrignani.it 1

www.renatopatrignani.it 1 APRIRE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA MODIFICARE IL TIPO DI VISUALIZZAZIONE LEGGERE UN CHIUDERE IL PROGRAMMA ESERCITAZIONI Outlook Express, il programma più diffuso per la gestione della posta elettronica,

Dettagli

L applicazione è gratuita e disponibile per Smartphone e Tablet ed è supportata, per ora, dai dispositivi IOS e Android.

L applicazione è gratuita e disponibile per Smartphone e Tablet ed è supportata, per ora, dai dispositivi IOS e Android. PROGETTO MAXIONDA FAQ 1 Cos è Maxionda Maxionda è l attività lanciata da Maxibon in collaborazione con Aquafan, per coinvolgere i fan della pagina FB. La Maxionda parte dall'aquafan e coinvolge tutte le

Dettagli

Tecnico Superiore per la filiera delle nuove produzioni vegetali e florovivaistiche

Tecnico Superiore per la filiera delle nuove produzioni vegetali e florovivaistiche Fondazione Minoprio - corso ITS Tecnico Superiore per la filiera delle nuove produzioni vegetali e florovivaistiche I social media Facebook La maggior parte dei proprietari di piccole aziende hanno dichiarato

Dettagli

IL NUOVO SITO ASSINTEL E ANCHE TUO. USALO.

IL NUOVO SITO ASSINTEL E ANCHE TUO. USALO. Nuovo sito s Assintel Guida d utilizzo per i soci IL NUOVO SITO ASSINTEL E ANCHE TUO. USALO. Con il nuovo sito Assintel ogni azienda associata ha in mano uno strumento potente di visibilità, promozione,

Dettagli

La community di Passione Presepe

La community di Passione Presepe La community di Passione Presepe Cos'è la community? La nostra community è a tutti gli effetti un luogo di incontro tra tutti i presepisti e gli appassionati per il presepe, tra coloro che sono interessati

Dettagli

www.besport.org/places

www.besport.org/places GUIDA E FAQ BE SPORT PLACES 1. COSA E BE SPORT PLACES 2. COME ACCEDERE AL PROPRIO BE SPORT PLACES 3. SCHERMATA PRINCIPALE 4. GALLERY 5. AGGIUNGERE E MODIFICARE UN EVENTO 6. INVIARE O RICEVERE MESSAGGI

Dettagli

Comunicazione e Pubblico

Comunicazione e Pubblico Welcome to Il nome "Twitter" deriva dal verbo inglese to tweet che significa "cinguettare". Tweet è anche il termine tecnico degli aggiornamenti del servizio. I tweet che contengono esattamente 140 caratteri.

Dettagli

VITA DIGITALE VITA REALE IL RICORDO DEL FAR WEST

VITA DIGITALE VITA REALE IL RICORDO DEL FAR WEST AVVISI AI NAVIGANTI VITA DIGITALE VITA REALE Non esiste più una separazione tra la vita on-line e quella off-line. Quello che scrivi e le immagini che pubblichi sui social network hanno quasi sempre un

Dettagli

GUIDA ALLA DOMANDA DI VALUTAZIONE INIZIALE PER I CORSI Di LAUREA MAGISTRALE

GUIDA ALLA DOMANDA DI VALUTAZIONE INIZIALE PER I CORSI Di LAUREA MAGISTRALE GUIDA ALLA DOMANDA DI VALUTAZIONE INIZIALE PER I CORSI Di LAUREA MAGISTRALE Aggiornata al 30/07/2015 A cura del Servizio Help On-line Direzione Pianificazione e Valutazione Sistema integrato per la gestione

Dettagli

Guida passo-passo. Per imparare a usare il tuo TwinSpace

Guida passo-passo. Per imparare a usare il tuo TwinSpace Guida passo-passo Per imparare a usare il tuo TwinSpace Come aggiornare il tuo profilo... Error! Bookmark not defined. Come invitare insegnanti e visitatori al tuo TwinSpace... 4 Come invitare studenti

Dettagli