2.1. QUALCHE PAROLA SUL PROGETTO APLANET

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2.1. QUALCHE PAROLA SUL PROGETTO APLANET"

Transcript

1 PART II

2 2.1. QUALCHE PAROLA SUL PROGETTO APLANET Il progetto aplanet è un progetto finanziato dall'unione Europea per gli insegnanti di lingue in tutta Europa, specialmente per quelli che sono nuovi o non usano i social network (SN) su Internet, ma desiderano saperne di più e costruire il proprio Netwok di Apprendimento personale (PLN) 1 per scopi di sviluppo professionale. Il progetto ha stabilito delle linee guida chiare che vi aiuteranno a comprendere i vantaggi del mondo dei SN per gli insegnanti di lingua, dei PLN e spiegare, con chiari esempi pratici, come questi strumenti possano essere utilizzati e i benefici che ne possono trarre gli educatori. Questi contribuiranno a migliorare la loro alfabetizzazione digitale e il loro sviluppo professionale. Il progetto intende illustrare gli usi e i benefici che possono trarre gli educatori nella loro pratica di insegnamento, e in che modo le risorse della ICT possano essere integrate con l'insegnamento / apprendimento. Il partenariato del progetto comprende il British Council in Spagna, il CELT di Atene in Grecia, l EuroEd in Romania, le Scuole ISTEK in Turchia, la Scuola di Lingua Pelikan nella Repubblica ceca, l'università di Sofia in Bulgaria e l'università del West of Scotland nel Regno Unito. Questo documento funge da guida pratica per le istituzioni educative, gli insegnanti e gli educatori interessati a far parte dei network europei e mondiali di insegnanti ed educatori che stanno perseguendo i vantaggi della condivisione della conoscenza. Questa Guida per l'insegnante ti fornirà una guida chiara tramite una serie di strumenti specifici della ICT e risorse e vi indichera come possano essere sfruttate in materia di istruzione.

3 2.2. AUMENTARE L'ALFABETIZZAZIONE DIGITALE CON LA ICT E I SN La tecnologia offre l'opportunità di partecipare a nuovi tipi di apprendimento, ad attività lavorative, sociali e comunitarie. Abbiamo tutti bisogno di essere digitalmente alfabetizzati per realizzare la maggior parte di queste opportunità e iniziare ad utilizzare le nuove tecnologie che rendono più facile il reperimento di informazioni, idee innovative e materiali didattici. Nel 21 secolo, la tecnologia è ovunque intorno a noi. La ICT nel campo educativo svolge un ruolo chiave nello sviluppo della capacità delle persone per innovare, progredire e prosperare. Aumentare le competenze per utilizzare la ICT puo migliorare la qualità dell'istruzione, migliorando l'impegno con contenuti educativi e favorire l'accesso alle opportunità di apprendimento sia per gli studenti che gli insegnanti. La motivazione degli allievi ha anche dimostrato di essere influenzata positivamente dall'utilizzo della ICT sia per l'insegnamento che per l'apprendimento. L avere le competenze per operare con la ICT nella didattica ha dimostrato che aumenta l'entusiasmo degli insegnanti e l'atteggiamento positivo verso il proprio lavoro. L'idea centrale del progetto aplanet mette in evidenza che l'avvento e la disponibilità di nuovi strumenti multimediali e di risorse di social networking, forniscono i mezzi per l'apprendimento professionale tramite la rete a vantaggio della "crescita" degli educatori Europei. La fusione delle applicazioni a base web e dei social network con l'apprendimento e l'insegnamento delle lingue è una scelta naturale che porta alla padronanza delle competenze fondamentali del 21 0 secolo. Imparando a utilizzare una serie di risorse online per l'apprendimento e l'insegnamento, gli insegnanti e gli studenti coinvolti nel processo saranno arricchiti. Per sostenere questo processo il progetto aplanet contempla uno schema metodico su: Come una comunità di apprendimento personale sui siti di SN può essere utilizzata dagli educatori. Una serie di risorse online che possono essere utilizzate nell'insegnamento delle lingue, e condivise via Internet, compresi gli esempi di utilizzo. Guide pratiche che fanno aumentare le prospettive di lavoro dell'insegnante tramite anche il campo dello sviluppo professionale e le più ampie opportunità offerte.

4 2.3. STRUMENTI DI INTERNET E COME USARLI NELL'INSEGNAMENTO DELLE LINGUE Gli strumenti descritti di seguito sono esempi del tipo di risorse che vengono costantemente condivise dagli insegnanti di lingua sui social network. Spesso gli educatori che utilizzano i network saranno collegati in rete insieme per spiegare in dettaglio come si utilizzano gli strumenti e gli esiti. Qui sotto si trovano alcuni degli strumenti più diffusi che consentono agli insegnanti e studenti di interagire, creare, condividere e comunicare. Tutti questi strumenti sono molto facili da usare per un nuovo arrivato, ma molti di loro hanno incluse molteplici funzionalità aggiuntive e strumenti che richiedono più tempo e pratica per essere gestiti, ma il risultato finale è arricchente sia in termini di crescita professionale che di soddisfazione sul lavoro. Gli strumenti individuati sono stati suddivisi in categorie separate per fornire un'idea chiara su come le applicazioni selezionate siano inserite nella prospettiva delle grandi dimensioni. Viene descritta ogni categoria e poi sono definiti i singoli strumenti. La descrizione comprende tutti gli aspetti che sono necessari per l'integrazione dello strumento della ICT con la classe. Tutte le descrizioni degli strumenti comprendono:

5 Descrizione Come procedere Metodologia Esempio di attuazione Una panoramica sullo strumento, i suoi vantaggi e funzioni e come si risponde alla necessita indicata nella logica. Una spiegazione della base o le ragioni fondamentali per l'utilizzo della risorsa consigliata, ciò che deve fare l'indirizzo delle risorse, in particolare così come genericamente. Questa sezione é divisa in due parti. Risorse richieste, descrive i passi necessari e se è richiesto qualche equipaggiamento speciale per eseguire l'applicazione. Molti degli strumenti consigliati funzionano meglio se si crea prima un account (registrazione) e si accede ad esso. E incluso anche il tempo richiesto. Le risorse richieste possono essere sia obbligatorie che opzionali. L impostazione mostra fino a che punto le caratteristiche dello stile (aspetto e funzioni) delle applicazione possano essere modificate da un utente registrato per dar luogo alle preferenze individuali. Illustra come lo strumento possa essere attuato in una situazione di una classe di lezioni di lingua. Comprende una serie di situazioni educative in cui lo strumento puo essere adoperato e una struttura di base su come possa essere raggiunta una attuazione con successo. A volte le informazioni di implementazione aggiuntive o di background possono essere trovate qui. Un piano di lezione pronto con l'applicazione scelta che può essere direttamente utilizzato dagli insegnanti come una prima fonte di ispirazione. Esso precisa tutti i dettagli necessari, gradini e suggerimenti. Per ridurre la lunghezza: (T sta per insegnanti, Ss or S per studenti o studente).

6 2.4. GUIDA AI SOCIAL NETWORK I SITI DEI SOCIAL NETWORK SUPPORTANO LA COLLABORAZIONE TRA PROFESSIONISTI E COLLEGANO GLI INSEGNANTI DI LINGUE DI TUTTO IL MONDO INCORAGGIANDO LO SCAMBIO D IDEE, CONSIGLI, SUGGERIMENTI, ESPERIENZE E OPINIONI, CHE TUTTE QUANTE PORTANO A UNO SVILUPPO PROFESSIONALE PIU RAPIDO E MIGLIORE. TWITTER DESCRIPTION I siti online dei Social Network supportano la collaborazıone tra professionıstı e collegano gli insegnanti di lingue di tutto il mondo incoraggiando lo scambio d idee, consigli, suggerimenti, esperienze e opinioni, che tutte quante portano a uno sviluppo professionale piu rapido e migliore. Inoltre, essi forniscono un ottimo ambiente online per la collaborazione tra studenti e insegnanti permettendo al gruppo di questi ultimi di monitorare i progressi del gruppo precedente e dell apprendimento complessivo. Al momento, non c'è solo un numero molto elevato di insegnanti di lingue straniere e di autori sull ELT (Insegnamento della Lingua Inglese) che si trovano su Twitter, ma anche un gran numero di istituti di lingua straniera, di editori, così come organizzazioni famose nel campo dell ELT che inviano link a siti web di insegnamento, risorse gratuite scaricabili, blog, eventi, webinar, e così via. COME USARLO RISORSE Per utilizzare Twitter è necessario solo computer da tavolo o un laptop con connessione a Internet. Per utilizzare Tweedeck è necessaria un applicazione scaricabile chiamata Adobe Air. Se hai un iphone, un Blackberry o un Android, è possibile scaricare applicazioni speciali che permettono di accedere al tuo account e utilizzare Twitter tramite il tuo telefono cellulare.

7 IMPOSTAZIONE Per creare un profilo Twitter, devono essere eseguiti i seguenti passi: 1. Visita e clicca su iscriviti per inserire i tuoi dati personali, come il nome completo e un indirizzo valido. È inoltre necessario inserire una password a tua scelta in modo da poter accedere in modo sicuro in futuro. Il tuo indirizzo è necessario per ricevere le notifiche inviate da Twitter. Dopo aver compilato tutti i moduli di registrazione con le informazioni necessarie, clicca su "Crea il mio account". 2. Twitter ti inviera una di conferma. Devi effettuare il login al tuo account di posta elettronica, aprire il messaggio di conferma, e cliccare sul link che ti porterà direttamente alla prima pagina del tuo profilo. 3. In alto a destra dello schermo potrai vedere la sezione "Inizia a usare Twitter". Qui ti si presenteranno tre opzioni che sono le seguenti: a) "Sfoglia gli account popolari che ti interessano" ti si presentera una gamma di argomenti diversi tra i quali si trovano quello/i che pensi che sia/siano adeguato e clicchi su di esso/essi. Poi, sarai indirizzato ad una lista di utenti di Twitter che condividono gli stessi interessi. Nota: È possibile cercare qualsiasi argomento che desideri digitandolo solo dopo aver inserito un simbolo #. b) Cerca I tuoi amici In questa sezione, ti verrano dati tutti i vari servizi online che si potrebbero utilizzare affinché tu possa tentare di trovare contatti e amici diciamo sulla tua lista di contatti su Yahoo. Tali contatti/amici hanno bisogno di disporre di un account Twitter, invece a te serve per trovare loro. Nota: Il caricamento e la condivisione delle dei tuoi contatti con Twitter non è consigliabile senza il loro previo consenso. c) "Trova gli utenti per nome" - Inoltre, se sei già a conoscenza dei nomi utente Twitter delle persone che vorresti seguire, puoi semplicemente digitare il loro nome utente e quindi cliccare sul pulsante FOLLOW accanto alla foto del profilo.

8 4. Successivamente, è necessario impostare il tuo account e il tuo profilo. C'è un modo molto efficiente per navigare dalla tua homepage - noto anche come 'timeline' - per le impostazioni del profilo, i messaggi diretti e suggerimenti su chi seguire. Nella parte superiore del tuo schermo è possibile visualizzare la barra di navigazione dove sei presentato con tutte le opzioni di cui sopra. 5. Per configurare il tuo account, clicca sull'opzione Profilo nella parte superiore dello schermo. Quindi clicca su "Modifica il tuo profilo". Da questa pagina è possibile impostare tutti gli aspetti del tuo profilo che vanno dalla password fino al design della tua home page, cliccando sulla categoria appropriata nella parte superiore della pagina web. 6. Una volta che hai impostato il tuo profilo e le impostazioni dell'account, puoi continuare a trovare e seguire gli utenti Twitter di tuo interesse o puoi comporre il primo tweet. Il numero massimo di caratteri per ogni tweet é 140. Nota: Se stai cercando di collegarti con altri colleghi insegnanti di lingue straniere, ti suggeriamo di compilare il tuo Bio affermando che sei un insegnante o collegato all'insegnamento delle lingue straniere. Gli utenti di Twitter in genere evitano di seguire gli utenti che non rivelano informazioni su se stessi in quanto diffidano degli inserzionisti o dei seguaci degli spammer.

9 NAVIGAZIONE Dopo aver completato la pubblicazione del tuo account e hai iniziato a seguire gli utenti che ti interessano o che preferisci, è necessario che cominci ad utilizzare il tuo account inviando un commento in risposta all aggiornamento di qualcun altro o un link utile per un blog o un sito web che desideri condividere. TWITTING Per inviare un tweet scrivi semplicemente il messaggio che desideri twittare (il numero massimo di caratteri è di 140) nella casella nella parte superiore della tua timeline/homepage. Quindi, clicca sul tasto "Tweet" e il tuo messaggio verrà visualizzato sulla timeline sotto la casella vuota.. RETWEETING La logica alla base del retweeting è la diffusione delle informazioni. Non tutti gli utenti che hanno gli stessi interessi hanno gli stessi seguaci. Di conseguenza, le informazioni utili potrebbero non essere accessibili e visibili a tutti gli utenti. Pertanto, per assicurarsi che una buona parte di informazioni - che può essere un semplice tweet o un link - raggiunga il maggior numero di utenti possibile, un retweet è di vitale importanza. Il modo di inoltrarlo è quello di posizionare il mouse sopra il tweet a cui desideri fare un retweet e appariranno alcune opzioni disponibili - uno dei quali è "retweet". Se clicchi semplicemente su questa opzione vuol dire che sei riuscito a fare un retweet del messaggio da te scelto.

10 Un altro modo di fare un retweet è quello di copiare il messaggio e quindi incollarlo nella casella in cui componi i tuoi propri tweet. Tuttavia, assicurati di digitare il nome utente della persona che ha twittato originariamente le informazioni/link di cui hai deciso di fare un retweet. Il modo per farlo è per esempio digitarlo premendo il e poi il nome di quella persona. MENZIONA Quando si vuole menzionare altri utenti, è perché si vuole ottenere da loro una notifica speciale del tuo tweet in modo da essere sicuri che il tweet non vada perso o perché hanno contribuito a qualcosa (vedi retweeting sopra). Quello che devi fare è semplicemente digitare il loro nome utente nella casella in cui hai composto i tweet, per esempio subito dopo aver inserito il MESSAGGI DIRETTI (DM S) Un Messaggio diretto é un messaggio privato inviato ad un particolare utente di tua preferenza/scelta e il suo contenuto non é visibile da parte di altri utenti finché non appare nella timeline; comunque i tuoi seguaci non saranno in grado di vederlo nel loro schermo. I messaggi diretti (DM) possono essere inviati solo a persone che ti seguono. Se un utente non è uno dei tuoi seguaci, la messaggistica privata dal DM non è possibile. Per inviare un messaggio diretto si sceglie l'opzione "Messaggi" nella barra di navigazione nella parte superiore del tuo schermo. Quindi, clicca sull opzione "Nuovo Messaggio" e digita semplicemente il nome utente della persona a cui il DM é destinato, digita il messaggio/o incolla il link e, infine, clicca su "Invia".

11 LISTE TWITTER Le liste sono l equivalente di un gruppo Facebook. Possono essere create su tweeter.com molto facilmente e l utente puo aggiungere i suoi seguaci in queste liste. Ti aiutano a ridurre il numero di tweets che non sono di primaria importanza per te. Per esempio, desideri seguire i membri della famiglia così come i colleghi e vuoi essere in grado di vedere i loro aggiornamenti separatamente. Allora, è possibile creare due diverse liste in modo che la timeline non sia ingombrata di tweets che non sono in relazione l'uno con l'altro per quanto riguarda i contenuti.

12 TWEETDECK DESCRIZIONE Tweetdeck é la piattaforma piu popolare per seguire i tweet al di fuori di un browser e queste sono alcune delle cose che si possono fare sul Tweetdeck che non può fare sul tuo browser: Per esempio puoi vedere piu informazioni simultaneamente: la tua Twitter timeline I tuoi DM tweet dalla tua lista di utenti preferiti tweet che contengono uno specifico hashtag (#) ad esempio # ELT chat, che ti permettono di vedere anche i tweet di utenti che non segui puoi gestire e seguire più di un account allo stesso tempo, ad esempio il tuo account personale e il tuo account scuola. Le sue capacità di categorizzare le liste dei seguaci, la velocità di rispondere ai tweet, inviare e conservare i messaggi diretti sono estremamente utili, soprattutto quando si tratta di situazioni in cui il know-how e la velocità delle competenze degli utenti sono di fondamentale importanza. Per di più, permette agli utenti di connettersi non solo con i contatti su Twitter, ma anche con Facebook, LinkedIn, Google Buzz, ecc. allo stesso tempo sulla stessa piattaforma. Pertanto, è naturalmente diventato parte integrante dell uso di un certo numero di siti di social networking. COME USARLO RISORSE

13 Per utilizzare Tweedeck è necessaria l'applicazione scaricabile chiamata Adobe Air. IMPOSTAZIONE Per impostare il tuo Tweetdeck, devi seguire I passi seguenti: 1. Vai a 2. Nella parte superiore dello schermo ti si presenteranno alcune scelte secondo il dispositivo che desideri installare. Per esempio, se vuoi installare Tweetdeck nel tuo computer, devi cliccare sull opzione Desktop come indicato qui di sotto. 3. Sarai indirizzato alla pagina successiva del sito in cui è necessario scegliere l'opzione "Download Now". Dopo aver cliccato, tweedeck sara scaricato automaticamente. Quando il download é completato, è necessario cliccare sulle seguenti opzioni a. Run (Esegui) b. Continue (Continua) e l installazione sara completata. 4. Tweedeck si aprira automaticamente e ti si presenteranno le seguenti finestre (vedi l immagine qui sotto).

14 Questa é una guida facile da usare che ti aiuta a sfruttare al meglio TweetDeck. Ad esempio, cliccando sulla casella appropriata ti verrà mostrato come ordinare le informazioni in colonne diverse in base alle categorie di tua preferenza, come aggiungere Twitter multipli o un account di Facebook sulla piattaforma, ecc. ATTUAZIONE Twitter può essere utilizzato sia come strumento esclusivamente dagli insegnanti per un contributo al loro ulteriore sviluppo professionale che come uno strumento con un gruppo di studenti di lingue straniere. A) TWITTER COME STRUMENTO DI SVILUPPO PROFESSIONALE PER GLI INSEGNANTI DI LINGUE STRANIERE Gli insegnanti possono iscriversi e seguire gli utenti con interessi e ricerche comuni del loro settore, scambiare opinioni ed esperienze per risolvere i problemi e/o espandere le proprie conoscenze su un determinato argomento, partecipando ad incontri dal vivo, come le chat ELT. Possono anche seguire link che reindirizzano il lettore a una vasta gamma di materiali che vanno dagli studi accademici ai più recenti strumenti web specificamente progettati per l'uso in classe. Possono anche seguire le associazioni di insegnanti, le conferenze e gli istituti di formazione specializzati nell'insegnamento della lingua inglese e visitare link utili relativi all educazione e all insegnamento pubblicati quotidianamente. Con il collegamento con le istituzioni e gli individui, possono avere piu collegamenti e sfruttare le numerose opportunità per migliorare la loro carriera. Seguendo e partecipando a conversazioni hashtagged, possono stare al passo con il loro sviluppo professionale attraverso il contatto, la condivisione delle risorse, i post sul blog creato e le idee per l'insegnamento in aula liberamente condivise dai partecipanti alla chat durante queste conversazioni.

15 ESEMPIO DI ATTUAZIONE I seguenti sono link per utenti Twitter e organizzazioni che gli insegnati di lingue sono consigliati di seguire su Tweeter. In aggiunta, ci sono alcuni esempi di ben noti gruppi che organizzano e attuano online discussioni in diretta su argomenti di interesse che ruotano attorno all ELT. puoi seguire chat organizzate ogni Mercoledi puoi seguire il nostro progetto di account per notizie e link puoi scoprire i post più recenti dei blog di molti blogger puoi scoprire i post e i link della BBC British Council website puoi seguire le attività e le discussioni prima e durante la conferenza annuale IATEFL Alcuni autori ben noti dell ELT sono inoltre molto attivi su Twitter, ad esempio, Jeremy Harmerj, Scott thornburyscott, Jim jimscriv, e altri. Nota: Un elenco completo degli utenti di Twitter attivi nel campo dell'insegnamento delle lingue straniere è incluso nella relazione Identificazione dei Social Network per Insegnanti. B) TWITTER COME STRUMENTO D INSEGNAMENTO DELLE LINGUE Gli studenti di lingue straniere possono utilizzare Twitter per: Scambiarsi idee e opinioni su progetti assegnati o su video. Pubblicare link utili a riorientare il lettore ai blog, articoli, dizionari e altri materiali supplementari comunemente usati nelle classi in lingua inglese. Impegnarsi nell insegnamento tra pari e/o aiutare i membri più deboli della classe dando un feedback ai loro compagni di classe su compiti, come ad esempio composizioni, lettere, e così via. Cio promuove anche l autonomia dello studente. Connettersi e collaborare con altri studenti di lingue provenienti da paesi diversi che si esercitano sulla lingua, nonché ampliare la loro consapevolezza culturale. Riflettere sul proprio apprendimento e prendere le misure appropriate per migliorare le loro strategie di apprendimento con una assistenza adeguata, naturalmente. Svolgere attivita di scrittura/lessico assegnate online da terzi tutori.

16 ESEMPI DI ATTUAZIONE: L insegnante pubblica aggiornamenti su nuovi vocaboli o espressioni idiomatiche e chiede agli allievi di utilizzare dizionari online per trovare un significato semantico/connotazione/ sinonimi/contrari, ecc. L'insegnante chiede agli allievi di impegnarsi per scrivere una storia basata su un tweet che ha già pubblicato. Essi devono continuare e completare la storia (twittories). L'insegnante dà agli allievi lunghi paragrafi o frasi e li invita a ridurre il numero di parole a 140 caratteri utilizzando qualsiasi mezzo per farlo. In questo modo possono fare pratica utilizzando elementi, quali la sostituzione, i puntini di sospensione, i participi, le clausole relative ridotte, le clausole avverbiali, ecc. Gli studenti twittano le domande che potrebbero essere fatte sul linguaggio specifico che può essere la grammatica, qualcosa che hanno sentito e non sono a conoscenza del significato; i loro compagni di classe o altri allievi li aiutano a rispondere alle domande. Gli allievi possono scambiarsi idee ed esperienze sulle strategie di apprendimento con i loro compagni. Gli allievi sfornano idee su un argomento o su qualsiasi altro problema per esaminarlo e discuterlo ulteriormente. L'insegnante chiede allo studente di condurre un sondaggio informale, indirizzato a tutti i seguaci, analizzando i risultati, e, infine, di preparare una presentazione su un determinato argomento. Gli studenti commentano foto e video scambiandosi idee e opinioni. Condividono le risorse e i link che potrebbero rivelarsi utili per la riflessione personale sull'apprendimento delle lingue e/o l acquisizione della nuova lingua. Gli studenti riproducono da You Tube i video musicali preferiti spiegando cosa li piace di ogni clip. L'insegnante chiede ai colleghi di rispondere a domande poste dalla classe e, se possibile, di suggerire le loro risposte per essere fornite alla classe in tempo reale ai fini di stimolare una discussione in classe o un progetto. C) ULTERIORI USI DI TWITTER IN CLASSE L insegnante puo usare Twitter per: Monitorare il progresso degli allievi o assegnare progetti e compiti a casa.

17 Fornire agli allievi un feedback immediato e un supporto costante. Pubblicare link utili che potrebbero essere rilevanti per le necessita attuali degli allievi guidandoli cosi ai ponteggi. Dare suggerimenti e/o condividere le proprie esperienze di apprendimento con gli allievi e le strategie che hanno seguito per risolvere i problemi specifici nel contesto di apprendimento. Impostare attività veloci su quanto riguarda il lessico/la grammatica/la scrittura. Invitare gli allievi ad effettuare brevi ricerche su un dato argomento in modo da preparalo per la prossima lezione. Pubblicare annunci e promemoria. L'insegnante può chiedere a un singolo o a dei gruppi di seguire determinati personaggi pubblici o celebrità e di studiarne i tweets e fare commenti su qualcosa di speciale del loro contenuto o sullo stile di espressione. ESEMPI DI ATTUAZIONE: Gli studenti effettuano una ricerca con una parola chiave loro assegnata per vedere quanto questa sia messa in rilevanza e come venga utilizzata dagli utenti reali (rispetto agli esempi del testo di corso). Se gli studenti sono adulti, puo essere chiesto loro di trovare le figure chiave nel loro campo e di seguirle. Gli studenti possono seguire le notizie di agenzia sull account Twitter per le ultime notizie. Fornire agli studenti una serie di parole e impostare un breve compito, per esempio creare relazioni di senso, come trovare un significato/connotazione/sinonimi/contrari, scrivere una breve frase utilizzando le voci riportate. Fornire agli studenti un link, per esempio di un articolo, in modo da preparare una breve presentazione per la loro prossima lezione e/o trovare ulteriori articoli correlati al tema col linguaggio che hanno estratto da entrambi gli articoli. Chiedere agli allievi di cercare un certo numero di esperti nel loro campo professionale o area di interesse. Chiedere agli allievi di raccomandare uno dei loro cinque prescelti e scrivere una raccomandazione # Followfriday spiegando perché gli altri dovrebbero seguire questa persona. Chiedere agli studenti di scrivere una breve ma chiara bio per spiegare chi sono in 140 caratteri. FACEBOOK

18 DESCRIZIONE Facebook, uno dei più popolari siti di social networking, è stato fondato nel 2004 da Mark Zuckerberg, originariamente come una piattaforma per studenti universitari di Harvard. Come qualsiasi altra rete sociale consiste nell entrare in contatto con gli altri. Al momento, possono essere trovati su Facebook un gran numero di insegnanti di lingue straniere, diverse istituzioni di educazione o pubblicisti dove condividono link di siti web educativi, scaricano risorse libere, blog, eventi, e così via. L uso di Facebook, come strumento che va oltre l'ambiente di insegnamento formale dell aula scolastica, segue i principi del connettivismo. L aumento dell'esposizione a L2, il feedback rapido e immediato ai progetti e ai compiti a casa assegnati agli studenti, il lavoro di gruppo, le indagini e i questionari seguiti dalle presentazioni, sono solo alcuni dei modi in cui questo particolare sito di social networking puo essere utilizzato. Gli allievi possono diventare più responsabili del loro proprio apprendimento e miglioramento linguistico. Essi diventano più consapevoli del fatto che la lingua inglese sia effettivamente utilizzata a livello globale, ergo le varietà di inglese non sono considerate di minore, ma di uguale importanza. Allo stesso tempo, si può vedere un uso molto reale e immediato del linguaggio e delle abilità acquisite in classe e questo dovrebbe motivarli maggiormente a utilizzare la lingua di destinazione e a tenere alto il loro livello di sviluppo linguistico. COME USARLO RISORSE Per iniziare ad usare Facebook hai bisogno solo di un computer da banco o di un laptop collegati ad Internet.

19 IMPOSTAZIONE Per creare un profilo Facebook, devi seguire questi passi: 1. Visita e sotto Sign up inserisci le tue informazioni personali, come nome, cognome, e un indirizzo valido. Hai bisogno anche di inserire una password di tua scelta in modo da poter accedere in sicurezza nel futuro. La tua é necessaria per ricevere notifiche inviate dalla Facebook Inc. 2. Facebook ti inviera un di conferma. Devi accedere al tuo account di posta elettronica, aprire il messaggio di conferma e cliccare sul tasto'get Started' che ti porterà direttamente alla prima pagina del tuo profilo. 3. Ti sarà offerta la possibilità di trovare le pagine del profilo di Facebook di tutti i tuoi contatti nel tuo elenco di contatti in modo da poter iniziare a farti degli amici su Facebook. Se non vuoi fare amicizia con uno dei tuoi contatti, è possibile saltare questo passaggio. Cliccando su Salta questo passaggio nell'angolo in basso a destra della pagina. 4. Successivamente, ti si offre la possibilità di compilare le informazioni del profilo richieste, vale a dire il nome della scuola secondaria che hai frequentato, l università, il datore di lavoro attuale. Questo ti aiuterà a trovare i tuoi amici più facilmente su Facebook. Ancora una volta, compilare gli spazi vuoti è facoltativo. È possibile con 'Salva e continua' passare alla fase successiva, o saltarla del tutto. 5. Successivamente, è possibile caricare una foto per il profilo dal computer o scattare una nuova foto con la webcam. La tua pagina di profilo Facebook apparirà sullo schermo dopo aver completato i passaggi precedenti. È possibile modificare le informazioni, cercare amici, colleghi, e/o compagni di classe che sono attualmente su Facebook. 6. Una volta che hai finito di creare e pubblicare il tuo profilo, puoi navigare nelle diverse sezioni della pagina. Le diverse sezioni si possono trovare sul lato sinistro della pagina, come illustrato di seguito. Puoi cliccare su 'News Feed' (Notizie) per ricevere gli ultimi post/link che i tuoi amici hanno pubblicato o condiviso con te, oppure se hai ricevuto o se vuoi inviare un messaggio, che é in privato tra te e il mittente/destinatario e non viene pubblicato nella pagina delle notizie, o anche trovare amici, creare una pagina, informarti sugli eventi a cui sei stato invitato, ecc. Per di più, è possibile cliccare sulle sezioni sottostanti e trovare le applicazioni disponibili su Facebook, sfogliare le foto dei tuoi amici, leggere le domande/sondaggi, cercare gruppi e pagine, ecc.

20 Alcune delle sezioni precedentemente citate, per esempio News Feed, pagina del Profilo, Trova i tuoi amici e la pagina delle impostazioni Account possono anche essere trovate nell'angolo in alto a destra della pagina. Se clicchi su 'profilo', sarai indirizzato alla tua pagina privata e ti verranno presentate una serie di scelte, come ad esempio l'aggiunta di una foto se non l'hai già fatto, condividere le tue esperienze, interessi e hobby, l'aggiunta di un badge al tuo sito, e così via. NAVIGAZIONE COME CREARE UN GRUPPO E UNA PAGINA PERSONALIZZATA Una pagina di Facebook assomiglia a un blog nel senso che può essere modificata solo dalla persona che l'ha creata. Le Pagine di Facebook di solito ruotano attorno a un particolare argomento, persona, organizzazione, istituto, e così via. D'altra parte, i gruppi di Facebook assomigliano per lo più a forum di discussione in quanto sono utilizzati principalmente come piattaforme per lo scambio di idee, link, post, ecc e possono essere utilizzato da tutti gli utenti di Facebook che sono stati invitati dall'amministratore (i) e hanno accettato di unirsi al gruppo. CREARE UNA PAGINA FACEBOOK Al fine di creare una pagina Facebook devi eseguire i passi seguenti: 1. Cliccca sul tasto Account e poi sul Centro Assistenza. 2. Sarai indirizzato al Centro Assistenza di Facebook dove sara necessario che clicchi l opzione Sfoglia gli Argomenti sulla parte sinistra del tuo schermo. Quindi, clicca sulle Pagine. 3. Ti si presenteranno una serie di diverse opzioni/domande su una pagina di Facebook dove avrai consigli su come risolvere i problemi in caso di problemi con la tua pagina. CREARE UN GRUPPO FACEBOOK Al fine di creare un gruppo Facebook devi eseguire i passi seguenti:

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Proteggi la tua faccia

Proteggi la tua faccia Proteggi la tua faccia Tutorial per i minori sull uso sicuro e consapevole di Facebook a cura di Clementina Crocco e Diana Caccavale È come se ogni giorno intingessimo una penna nell inchiostro indelebile

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Traduzione di TeamLab in altre lingue

Traduzione di TeamLab in altre lingue Lingue disponibili TeamLab è disponibile nelle seguenti lingue nel mese di gennaio 2012: Traduzioni complete Lingue tradotte parzialmente Inglese Tedesco Francese Spagnolo Russo Lettone Italiano Cinese

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

guida utente showtime

guida utente showtime guida utente showtime occhi, non solo orecchie perché showtime? Sappiamo tutti quanto sia utile la teleconferenza... e se poi alle orecchie potessimo aggiungere gli occhi? Con Showtime, il nuovo servizio

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

CONFERENCING & COLLABORATION

CONFERENCING & COLLABORATION USER GUIDE InterCall Unified Meeting Easy, 24/7 access to your meeting InterCall Unified Meeting ti consente di riunire le persone in modo facile e veloce ovunque esse si trovino nel mondo facendo sì che

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura!

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! Sei un nuovo amministrato? NoiPA - Servizi

Dettagli

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA PREMESSA A tutt oggi i documenti ufficiali a cui ogni docente di lingue straniere è chiamato a far riferimento nel suo lavoro quotidiano,

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L allievo partecipa a scambi comunicativi (conversazione, discussione di classe o di gruppo) con compagni e insegnanti

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Scuola primaria: obiettivi al termine della classe 5

Scuola primaria: obiettivi al termine della classe 5 Competenza: partecipare e interagire con gli altri in diverse situazioni comunicative Scuola Infanzia : 3 anni Obiettivi di *Esprime e comunica agli altri emozioni, sentimenti, pensieri attraverso il linguaggio

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA

IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA INDICE INTRODUZIONE scuola media obiettivo generale linee di fondo : mete educative e mete specifiche le abilità da sviluppare durante le sei sessioni alcune

Dettagli

MANUALE PER LO STUDENTE

MANUALE PER LO STUDENTE Università di Bologna Domanda di ammissione alla prova finale laurea MANUALE PER LO STUDENTE In caso di problemi informatici durante la compilazione della domanda on line, manda una mail a help.almawelcome@unibo.it

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

CURSOS AVE CON TUTOR

CURSOS AVE CON TUTOR CURSOS AVE CON TUTOR DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) A che ora ed in quali giorni sono fissate le lezioni? Dal momento in cui riceverai le password di accesso al corso sei libero di entrare quando (24/24)

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Cos è il BULATS. Quali sono i livelli del BULATS?

Cos è il BULATS. Quali sono i livelli del BULATS? Cos è il BULATS Il Business Language Testing Service (BULATS) è ideato per valutare il livello delle competenze linguistiche dei candidati che hanno necessità di utilizzare un lingua straniera (Inglese,

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO PROGETTO DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI Classi Prime - Seconde - Terze Anno scolastico 2012-2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO

Dettagli

FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO. Scuola secondaria 1 grado S.Ricci di Belluno classe 2. ULSS n.1 Belluno PERSONALE AZIENDA ULSS N.

FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO. Scuola secondaria 1 grado S.Ricci di Belluno classe 2. ULSS n.1 Belluno PERSONALE AZIENDA ULSS N. FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO Scuola secondaria 1 grado S.Ricci di Belluno classe 2 ULSS n.1 Belluno Autori: PERSONALE AZIENDA ULSS N. 1 BELLUNO: Dr.ssa Mel Rosanna Dirigente medico SISP (Dipartimento

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ Cognome Nome: Data: P a g i n a 2 MODALITA DI CONDUZIONE DELL INTERVISTA La rilevazione delle attività dichiarate dall intervistato/a in merito alla professione dell assistente

Dettagli

BlackBerry Q10 Smartphone. Versione: 10.1. Manuale utente

BlackBerry Q10 Smartphone. Versione: 10.1. Manuale utente BlackBerry Q10 Smartphone Versione: 10.1 Manuale utente Pubblicato: 15/10/2013 SWD-20131015110931200 Contenuti Introduzione... 9 BlackBerry 10: nuove applicazioni e funzionalità... 10 Introduzione... 14

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno

Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno Sommario Introduzione 1 Assistenza. 2 Accedi ai servizi on line. 2 Accesso all area riservata. 3 Domanda

Dettagli

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE PROGRAMMA DI STUDIO SALUTE in AUTOGESTIONE 2013 1 This project has been funded with support from the European Commission. Indice dei contenuti 1. DESTINATARI. 3 2. CARICO DI LAVORO.3 3. ento/insegnamento

Dettagli

Pagamento e Completamento del Flusso

Pagamento e Completamento del Flusso Pagamento e Completamento del Flusso Login Membro Visualizza l Attestazione delle Azioni Seleziona Opzione Attestazione Invia un Certificato Cartaceo di Proprietà Crea un Account di Negoziazione Azioni

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma Produzioni dal Basso Manuale di utilizzo della piattaforma FolkFunding 2015 Indice degli argomenti: 1 - CROWDFUNDING CON PRODUZIONI DAL BASSO pag.3 2 - MODALITÁ DI CROWDFUNDING pag.4 3- CARICARE UN PROGETTO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di BORGORICCO SUGGERIMENTI PER LA COMPILAZIONE DEL P.D.P. PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di BORGORICCO SUGGERIMENTI PER LA COMPILAZIONE DEL P.D.P. PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO SUGGERIMENTI PER LA COMPILAZIONE DEL P.D.P. PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Il documento va compilato in forma digitale per poter ampliare gli spazi dello schema (ove necessario) e togliere

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line Università degli Studi Roma Tre Prenotazione on-line Istruzioni per effettuare la prenotazione on-line degli appelli presenti sul Portale dello Studente Assistenza... 2 Accedi al Portale dello Studente...

Dettagli

FACEBOOK & CO SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI AVVISO AI NAVIGANTI

FACEBOOK & CO SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI AVVISO AI NAVIGANTI SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI FACEBOOK & CO AVVISO AI NAVIGANTI TI SEI MAI CHIESTO? CONSIGLI PER UN USO CONSAPEVOLE DEI SOCIAL NETWORK IL GERGO DELLA RETE SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Definizione e struttura della comunicazione

Definizione e struttura della comunicazione Definizione e struttura della comunicazione Sono state date molteplici definizioni della comunicazione; la più semplice e comprensiva è forse questa: passaggio di un'informazione da un emittente ad un

Dettagli

Per lo sviluppo delle competenze: Proposte didattico-metodologiche:

Per lo sviluppo delle competenze: Proposte didattico-metodologiche: Italiano Lingua Seconda 1 biennio FWI, SGYM, SP raguardi di sviluppo delle competenze al termine dell anno scolastico. L alunno / L alunna sa comprendere gli elementi principali di un discorso chiaro in

Dettagli

Verifica e valutazione di apprendenti analfabeti

Verifica e valutazione di apprendenti analfabeti Progetto FEI Rete e Cittadinanza 2014-2015 Verifica e valutazione di apprendenti analfabeti Luana Cosenza, Università per Stranieri di Siena Marzo 2015 Piano di lavoro Principi della verifica e della valutazione

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

DOMANDA CONSEGUIMENTO TITOLO ON-LINE

DOMANDA CONSEGUIMENTO TITOLO ON-LINE Questa guida ha lo scopo di illustrarti le modalità da seguire per inoltrare la domanda di conseguimento titolo ON-LINE che non rende necessario recarsi personalmente alla Segreteria Studenti. Se desideri

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Lumia 510

Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Indice Sicurezza 4 Operazioni preliminari 5 Tasti e componenti 5 Tasti Indietro, Start e Cerca 6 Inserire la scheda SIM 6 Caricare

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle competenze chiave europee e alle Indicazioni Nazionali 2012

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle competenze chiave europee e alle Indicazioni Nazionali 2012 CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle competenze chiave europee e alle Indicazioni Nazionali 2012 Pagina 1 di 73 DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: LINGUA ITALIANA DISCIPLINE

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli