Regolamento Lufthansa Italia Virtual

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regolamento Lufthansa Italia Virtual"

Transcript

1 1 ISCRIZIONE E GENERALITA 1. Lufthansa Italia Virtual non è collegata in alcun modo a Deutsche Lufthansa AG 2. Lufthansa Italia Virtual è una compagnia aerea virtuale completamente gratuita che offre ai propri piloti una piattaforma che simula il reale funzionamento di una compagnia aerea. 3. Lufthansa Itala Virtual non è in alcun modo responsabile di malfunzionamenti hardware / software causati da programmi liberamente scaricabili dal sito della compagnia o da link presenti in esso. 4. Il pilota che si iscrive alla Compagnia aerea virtuale Lufthansa Italia Virtual, accorda alla stessa il consenso al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti. 5. Ogni pilota iscritto nella Compagnia deve fornire, al momento della DOMANDA DI ISCRIZIONE, un indirizzo valido. Se l indirizzo non è valido o se l indirizzo fornito corrisponde ad un altra persona, l account verrà immediatamente cancellato. Al momento dell ISCRIZIONE il pilota riceverà un dal sistema di Compagnia con i suoi dati riepilogativi e con il link di attivazione. Il pilota avrà tempo fino alle ore del giorno successivo alla registrazione per convalidare l indirizzo. Al termine del tempo concesso, l account del pilota verrà automaticamente cancellato e dovrà ripetere la domanda di iscrizione alla Compagnia. 6. Ogni pilota che si iscrive nella Compagnia deve effettuare un VOLO DI ATTIVAZIONE (ferry, cioè un volo di riposizionamento con il solo equipaggio) da Milano Malpensa (LIMC MXP) a Frankfurt INTL (EDDF FRA). I Pirep (Pilot REPort) che non saranno ritenuti soddisfacenti, verranno rigettati, cancellando la domanda di iscrizione alla compagnia. Il pilota il cui Pirep venisse rigettato, può richiedere nuovamente l iscrizione. Il Volo di Attivazione deve essere effettuato entro 7 giorni dalla data di registrazione. Scaduto il termine il profilo del pilota verrà cancellato dai nostri sistemi. GESTIONE VOLO E SISTEMA DI FLIGHT DISPATCH 1. Per effettuare i voli Lufthansa Italia Virtual è necessario scaricare e installare il software Acars (link: 2. Il sistema di dispatch calcolerà i dati di cui il pilota ha bisogno come passeggeri, cargo, posta, bagagli e il carburante minimo da imbarcare e il carburante stimato che l aereo brucerà in volo (i dati sono presi dai file dei pirep inviati dai piloti. Verrano visualizzati se sono stati volati con quell aeromobile). Ogni volo prenotato deve essere volato entro 3 giorni dalla data di prenotazione altrimenti il pilota perderà 150 yeld (punti rendimento).

2 2 3. Per PRENOTARE UN VOLO LIBERO il pilota deve accedere alla sezione CREW CENTER nel sito della Compagnia e selezionare NUOVO VOLO. Inserendo i dati di aeroporto di origine, destinazione, alternato, livello di volo e aeromobile scelto. Il livello di volo e l alternato vanno scelti in accordo con la rotta ed il tipo di aeromobile. 4. Per PRENOTARE UN VOLO DI UN TOUR il pilota deve accedere alla sezione CREW CENTER e selezionare TOUR. Il sistema di dispatch inserirà gli aeroporti della particolare tratta del tour selezionato. Il pilota dovrà selezionare il Livello di Volo e l aeromobile da utilizzare. I voli di un tour danno diritto al 15% in più di Yeld. 5. Per PRENOTARE UN VOLO SCHEDULATO il pilota deve accedere alla sezione FLIGHT OPS e selezionare RICERCA VOLI. Il sistema di dispatch provvederà ad inserire gli aeroporti e l aeromobile, mentre è cura del pilota scegliere adeguatamente il Livello di Volo. Essendo un volo schedulato ha uno STD (Schedule Time of Departure) da rispettare: il decollo lo sblocco deve essere effettuato da 10 minuti prima dello STD a 20 minuti dopo. Se il decollo cadesse fuori dallo SLOT DI PARTENZA il volo non verrà validato. I voli schedulati danni diritto al 25% in più di yeld. 6. Per PRENOTARE UN VOLO DI MANUTENZIONE il pilota deve accedere alla sezione CREW CENTER e selezionare NUOVO VOLO. Cliccare poi su Clicca qui per fare il volo di manutenzione. Il sistema ricercherà in automatico l aeromobile più usato dal pilota. L aeroporto di partenza per i voli di manutenzione è LIMC MXP (Milano Malpensa), mentre l aeroporto di destinazione varia in base all aeromobile più usato: EHAM AMS Zurich INTL per la flotta MD11 / MD11 Cargo LSZH ZRH Zurich INTL per la flotta ARJ 85 / ARJ100 LFBO TLS Tolouse per l intera flotta Airbus EDDF FRA Frankfurt INTL per la flotta Boeing / Cargo / EDDH HAM Hamburg per la flotta Boeing / EHAM AMS Amsterdam Schipol INTL per la flotta Boeing / EDDM MUC Munchen Franz Josef Strauss INTL perla flotta Embraer E195 EDDM MUC Munchen Franz Josef Strauss INTL per la flotta ATR EGLL LHR London Hethrow INTL per la flotta Boeing / LMML MLA Malta Luqa per il resto della flotta In caso il pilota non facesse, o non riportasse, il volo di manutenzione entro le ore locali italiane del giorno di scadenza del volo di manutenzione, lo status del pilota verrà passato a Inattivo con la perdita di 1000 yeld ogni giorno in cui il volo di manutenzione è scaduto. Se passati 7 giorni dalla scadenza il pilota non avrà ancora effettuato il volo di manutenzione, il pilota verrà automaticamente cancellato dalla Compagnia. I voli di manutenzione sono voli ferry (voli di riposizionamento). 7. La MODIFICA DELLE PROCEDURE, o l INSERIMENTO DI NUOVE, verranno pubblicate nella sezione NEWS e si intendono effettive dalla data di pubblicazione (se non specificato diversamente). EGGERE SEMPRE LA SEZIONE NEWS PRIMA DI INIZIARE A VOLARE.

3 3 8. I dati risultanti dal Nuovo Volo non sono vincolanti al fine dei pesi inseriti in Flight Simulator (per una corretta simulazione, è consigliato inserire i pesi corretti). Ogni pilota è libero di utilizzare la rotta desiderata ad esclusione della rotta diretta GPS che è proibita. Per volare sull Oceano Atlantico è obbligatorio usare le NAT (North Atlantic Traks). I link sottoriportati possono tornare utile sia a chi si approccia per la prima volta al volo transatlantico, che per chi conosce gia le regole di navigazione west/est bound tra Nord America ed Europa: Overview Overview 2 Wikipedia Meteo IVAO Gander / Shanwick Oceanic 9. Gli AEROMOBILI che possono essere utilizzati per le attività di volo sono solo quelli inseriti nella sezione HANGAR del sito della Compagnia. 10. Se il pilota non riesce, per sue ragioni, ad effettuare il volo, può richiederne la CANCELLAZIONE, perdendo solo 50 yeld. Il volo con una richiesta di cancellazione perde la scadenza, quindi il pilota non si deve preoccupare se non riceve la notifica di avvenuta cancellazione entro la data di scadenza del volo. 11. I criteri per la validazione del volo sono: Decollo dall aeroporto di origine prenotato Atterraggio all aeroporto di arrivo o alternato prenotati Rotta volata con l aeromobile prenotato Slot di partenza rispettato per i voli schedulati Massimo peso al decollo ed all atterraggio rispettati Landing Rate minore di 700 ft/min Pausa del simulatore massima per 5 minuti consecutivi Simulazione a normale (2/4/8/16/32 x o spostamento rapido non consentiti) Rifornimento all inizio del volo. (Rifornimento in volo o durante il taxi vietato) Flaps estesi e ritratti in base alle fasi del volo e alle velocità Carrelli ritratti dopo il decollo Non saranno ammessi reclami se una di queste condizioni non fosse rispettata ROASTER E PILOTI

4 4 1. Al momento della registrazione il pilota ha come grado Second Officer. Di seguito le ore e i punti necessari per il passaggio di grado: First Officer 300 ore e yeld Senior First Officer 500 ore e yeld Captain 950 ore e yeld Senior Captain ore e yeld Chief Pilot è assegnato dallo staff di compagnia per premiare i piloti con elevate conoscenze tecniche. 2. Gli YELD (punti rendimento) sono punti che ogni pilota accumula volando. Per ogni volo si accumula il 20% della distanza GPS tra i due aeroporti. 3. Tutti i piloti sono tenuti ad avere una buona conoscenza degli aeromobili con cui intendono volare, al fine di garantire una navigazione efficiente. In caso di dubbi di natura tecnica, sono tenuti a consultare i manuali dell aeromobile. I Chief Pilot rimangono comunque a disposizione. Nel caso in cui non ci sia il Chief Pilot dell aereo scelto, si può inviare una all OCC all indirizzo con la descrizione del problema. 4. In caso si verifichino casi di particolare rilevanza non descritti nel regolamento, lo staff può prendere provvedimenti di qualunque natura. PROCEDURE IVAO 1. Per VOLARE SU IVAO ai piloti è richiesta un ottima e ben consolidata conoscenza delle tecniche e delle procedure di volo e della fraseologia standard. Per essere autorizzati all utilizzo del call sign i compagnia bisogna prima essere inseriti nella lista dei piloti LHI su IVAO. Per ESSERE INCLUSI NELLA LISTA PILOTI LHI DI IVAO mandare un di richiesta all OCC comprensiva di proprio VID IVAO (se ancora non si è iscritti a IVAO e non si possiede un VID, iscriversi prima di inviare l all OCC); attendere autorizzazione dall OCC prima di poter volare su IVAO per conto della Compagnia (i piloti possono volare privatamente su IVAO, ma non è consentito utilizzare il call sign LHI senza preventiva autorizzazione o se non si sta volando per conto della Compagnia). LHI è il codice identificativo triletterale di Lufthansa Italia Virtual (vedi regola successiva per le specifiche sul call sign). Ogni pilota che sta effettuando un volo su IVAO per conto della Compagnia deve utilizzare il call sign LHI (Lufthansa Italia). Nel sistema IVAO è possibile verificare il call sign utilizzato. Quindi, ai piloti che effettuano un volo LHI presentando relativo Pirep a LHI, ma che non hanno utilizzato l adeguato call sign, non verranno validati i Pirep. In caso di reiterazione lo staff si riserva di prendere provvedimenti disciplinari. 2. I piloti che volano su IVAO devono utilizzare come CALL SIGN la seguente formula: nome della compagnia + proprio numero di matricola (il numero di matricola è il numero che viene assegnato al pilota al momento dell iscrizione, es.: LHI 999) la pronuncia del call sign via radio sarà: Lufthansa Italia 999.

5 5 3. PER OPERAZIONI SULL' AEROPORTO DI MALPENSA-LIMC UTILIZZARE SOLO IL TERMINAL 1 (quello a ovest delle piste). Per poter operare sul T2 richiedere l' autorizzazione all' OCC (indirizzo pubblicato nella sezione "STAFF"). NOTE OPERATIVE PER POSIZIONI FINGER: Voli da/per Gran Bretagna, Irlanda, Turchia, Russia e destinazioni extra Europa (non Schengen): utilizzare parcheggi al T1/satellite B (quello centrale) oppure C (quello piu' a NorD). Voli da/per Italia ed Europa (eccetto Paesi di cui sopra) (Schengen): utilizzare parheggi al T1/satellite A (quello piu' a Sud; posizioni da 601 a 613 // da A1 ad A10). I voli che usano posizioni non finger non sono soggetti alle regolamentazioni sopra riportate (USARE SEMPRE T1). RESTA SOTTINTESO CHE SE IN ARRIVO IL PARCHEGGIO VIENE ASSEGNATO DAL CONTROLLORE IVAO, LE REGOLAMENTAZIONI DI CUI SOPRA NON SONO VINCOLANTI. Se il controllore IVAO vi sta mandando al T2 richiedere gentilmente di essere mandati al T1 (non insistere in caso di rifiuto).

DFY Flight Center - Manuale d uso

DFY Flight Center - Manuale d uso DFY Flight Center - Manuale d uso Generalità DreamFly Flight Center è il nuovo sistema, sviluppato e creato appositamente da DreamFly, che permette di gestire le varie tipologie di volo che sono: Scheduled

Dettagli

NRS: Napulevola Report System

NRS: Napulevola Report System Napulevola.it NRS: Napulevola Report System 14/04/2014 Sommario 1. Introduzione... 2 2. Come iniziare... 2 3. Iniziare un volo con NRS... 2 4. Caricamento di un volo di compagnia VA... 4 1 1. Introduzione

Dettagli

La Compagnia Aerea Virtuale di FlightSimCenter

La Compagnia Aerea Virtuale di FlightSimCenter Documento EAV Rules&Regs Versione 1.6 Aggiornato al 10/05/2014 La Compagnia Aerea Virtuale di FlightSimCenter Premessa: Questa attività di FlightSimCenter è dedicata agli appassionati della simulazione

Dettagli

Manuale d uso di OvtLog V2.0

Manuale d uso di OvtLog V2.0 Manuale d uso di OvtLog V2.0 Presentazione Cos è OvtLog? E un programma esclusivo che permette di registrare in modo completamente automatico ogni volo effettuato e all atterraggio, di inviare il report

Dettagli

La compagnia aerea virtuale: regole generali, struttura, copyright

La compagnia aerea virtuale: regole generali, struttura, copyright AirSicily Airlines Virtual è una compagnia aerea virtuale non legata a rappresentare nessuna compagnia reale. Ufficialmente riconosciuta e espressamente autorizzata da Ivao Italia abbiamo fondato AirSicily

Dettagli

Guida all'utilizzo del software KACARS

Guida all'utilizzo del software KACARS Guida all'utilizzo del software KACARS 1 PREMESSA Prima di installare il software KACARS è necessario procedere prima all'installazione di FSUIPC, in quanto kacars non riuscirà ad interfacciarsi correttamente

Dettagli

La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi

La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi Dite addio ai vostri vecchi terminali di bordo, alle ore passate vicino alle colonnine in attesa di una chiamata, alle polemiche con i colleghi

Dettagli

Regione del Veneto Direzione Sistema Informatico Accreditamento Alluvionati 2010. Modello documento. MU_ModelloManualeUtente_v01.2.

Regione del Veneto Direzione Sistema Informatico Accreditamento Alluvionati 2010. Modello documento. MU_ModelloManualeUtente_v01.2. Regione del Veneto Direzione Sistema Informatico Accreditamento Alluvionati 2010 Manuale utente Richiesta Utenza Versione 1.2 Modello documento MU_ModelloManualeUtente_v01.2.dot Nome doc.: MU_S47_RichiestaUtenza.doc

Dettagli

Effettuare il check-in con il check-in online. Effettuare il check-in con il check-in online

Effettuare il check-in con il check-in online. Effettuare il check-in con il check-in online Da casa o dal lavoro, ovunque abbia a disposizione una connessione a Internet, Lufthansa può effettuare il check-in per il suo volo. Con la massima semplicità e flessibilità, sia che viaggi da solo o in

Dettagli

corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica parte 2/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it

corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica parte 2/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica GLI AEROPORTI parte 2/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it Airside: classificazione degli aeroporti Gli aeroporti sono classificati in diversi modi.

Dettagli

EASY FSX ITALIA IMPOSTAZIONE DEL PIANO DI VOLO VOLO IFR - IVAO BOEING 737 800 NG (DEFAULT)

EASY FSX ITALIA IMPOSTAZIONE DEL PIANO DI VOLO VOLO IFR - IVAO BOEING 737 800 NG (DEFAULT) EASY FSX ITALIA IMPOSTAZIONE DEL PIANO DI VOLO VOLO IFR - IVAO BOEING 737 800 NG (DEFAULT) A. AVVIO DEL SIMULATORE 1. Selezionare Volo Libero dal menù FSX; 2. Selezionare Meteo reale mondiale ; 3. Selezionare

Dettagli

Napulevola Virtual Airline

Napulevola Virtual Airline NAPULEVOLA VIRTUAL AIRLINE Napulevola Virtual Airline VA Flight Operations Napulevola Staff 11/03/2014 Sommario 1. Regolamento VA Napulevola... 3 1.1. Introduzione... 3 1.2. Voli del network NPV... 3 1.3.

Dettagli

MSC VOYAGERS CLUB: INFORMAZIONI GENERALI

MSC VOYAGERS CLUB: INFORMAZIONI GENERALI MSC VOYAGERS CLUB: INFORMAZIONI GENERALI Cosa è MSC Voyagers Club? MSC Voyagers Club è il programma fedeltà riservato agli ospiti MSC Crociere. È il modo in cui MSC Crociere premia i suoi clienti più fedeli.

Dettagli

MANUALE UTENTE. versione 1.0. INPS: Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni

MANUALE UTENTE. versione 1.0. INPS: Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni MANUALE UTENTE versione 1.0 INPS: Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni PAGAMENTI ONLINE VIA INTERNET RISCATTI E RICONGIUNZIONI Versione 1.0 del 04/09/2007 Sommario 1. Premessa...3

Dettagli

MANUALE OPERATIVO UFFICIALE DELLE PROCEDURE DI COMPAGNIA

MANUALE OPERATIVO UFFICIALE DELLE PROCEDURE DI COMPAGNIA MANUALE OPERATIVO UFFICIALE DELLE PROCEDURE DI COMPAGNIA Ad uso esclusivo dei piloti MPSAV. www.mpsav.it Gennaio 2009 Revisione 3.0 Indice 1.0 INTRODUZIONE E FILOSOFIA MPSAV Pag.03 2.0 PROCEDURE DELLA

Dettagli

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE Sommario 1. Introduzione... 3 2. Registrazione... 3 3. Accesso alla piattaforma (login)... 4 4. Uscita dalla piattaforma (logout)... 5 5. Iscriversi a

Dettagli

Primi passi per volare on-line sul Network di IVAO

Primi passi per volare on-line sul Network di IVAO Primi passi per volare on-line sul Network di IVAO 1 ) L iscrizione ad IVAO: andate alla pagina http://www.ivao.it/misc/iscrizione/iscrizione1.htm N.B. Ad avvenuta iscrizione IVAO provvederà ad inviarti

Dettagli

Primi passi per volare on-line sul Network di IVAO

Primi passi per volare on-line sul Network di IVAO Primi passi per volare on-line sul Network di IVAO 1 ) L iscrizione ad IVAO: andate alla pagina http://www.ivao.it/misc/iscrizione/iscrizione1.htm N.B. Ad avvenuta iscrizione IVAO provvederà ad inviarti

Dettagli

Abbonamento alla consultazione delle Norme UNI MANUALE D USO. Ver. 1 Settembre 2014

Abbonamento alla consultazione delle Norme UNI MANUALE D USO. Ver. 1 Settembre 2014 MANUALE D USO Ver. 1 Settembre 2014 Pag. 1 di 40 Manuale d uso ver. 2.1 luglio 2014 UTENTE ABBONAMENTO Pag. 2 di 40 Manuale d uso ver. 2.1 luglio 2014 SPAZIO PERSONALE Dopo aver eseguito il login appare

Dettagli

Istruzioni Iscrizione Portale Stage e Placement per L Azienda

Istruzioni Iscrizione Portale Stage e Placement per L Azienda Istruzioni Iscrizione Portale Stage e Placement per L Azienda Sommario La Piattaforma... 1 L Iscrizione... 2 Prima Parte... 2 Seconda parte... 3 Uso della Piattaforma... 7 Sezione Generale... 7 Annunci

Dettagli

corso di Tecnica ed Economia dei Trasporti a.a. 2004-2005 GLI AEROPORTI Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it

corso di Tecnica ed Economia dei Trasporti a.a. 2004-2005 GLI AEROPORTI Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it corso di Tecnica ed Economia dei Trasporti a.a. 2004-2005 GLI AEROPORTI Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it Introduzione L aeroporto costituisce un elemento di fondamentale importanza in quanto nodo

Dettagli

Piattaforma gare. Istruzione operativa RdO in Busta Digitale

Piattaforma gare. Istruzione operativa RdO in Busta Digitale Piattaforma gare Istruzione operativa RdO in Busta Digitale 1 1. INTRODUZIONE... 3 2. GARE A CUI SEI STATO INVITATO... 5 3. GARE APERTE (ALTRE GARE A CUI POTETE PARTECIPARE)... 6 4. PRESENTAZIONE OFFERTA

Dettagli

GUIDA STUDENTI ALLA PRENOTAZIONE DEGLI APPELLI D ESAME ONLINE

GUIDA STUDENTI ALLA PRENOTAZIONE DEGLI APPELLI D ESAME ONLINE GUIDA STUDENTI ALLA PRENOTAZIONE DEGLI APPELLI D ESAME ONLINE Versione aggiornata al 06/05/2013 SSF Rebaudengo p.zza Conti di Rebaudengo, 22-10155 Torino Tel. +39 011 2340083 - Fax +39 011 2304044 www.rebaudengo.it

Dettagli

Vueling Missed Flight Cover Domande frequenti

Vueling Missed Flight Cover Domande frequenti Vueling Missed Flight Cover Domande frequenti Le informazioni di seguito riportate sono a mero scopo informativo e non hanno pertanto finalità consultive. 1. Quali soggetti possono acquistare Missed Flight

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

A cura del Prof. Pasquale Vastola. Iscrizione alla piattaforma virtuale MOODLE FASE 1. 1) Accedere al seguente indirizzo internet :

A cura del Prof. Pasquale Vastola. Iscrizione alla piattaforma virtuale MOODLE FASE 1. 1) Accedere al seguente indirizzo internet : Iscrizione alla piattaforma virtuale MOODLE FASE 1 1) Accedere al seguente indirizzo internet : 2) Cliccare in alto a destra ( Login ) della pagina visualizzata come di seguito riportato 3) Cliccando su

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del mittente Sistema Express Import di TNT Un semplice strumento on-line che consente a mittente e destinatario di organizzare le spedizioni in importazione. Il sistema Express

Dettagli

Procedura Prenotazione colloqui on-line. Manuale dell utente

Procedura Prenotazione colloqui on-line. Manuale dell utente Procedura Prenotazione colloqui on-line Manuale dell utente Ruolo Genitore Liceo Ginnasio Statale TORQUATO TASSO Via Sicilia, 168 00187 Roma versione 3.0 24 settembre 2012 INDICE 1. Introduzione 2. Caratteristiche

Dettagli

Utilizzo della APP IrriframeVoice. Versione 1.0 maggio 2015

Utilizzo della APP IrriframeVoice. Versione 1.0 maggio 2015 Utilizzo della APP IrriframeVoice Versione 1.0 maggio 2015 0.0 Installazione Sul telefono o sul tablet andare sullo store delle applicazioni per scaricare la APP A seconda del sistema operativo del telefono

Dettagli

Guida all uso di. a cura dell Area Economia Applicata (AEA) - IPI

Guida all uso di. a cura dell Area Economia Applicata (AEA) - IPI Guida all uso di a cura dell Area Economia Applicata (AEA) - IPI 1. Introduzione pag. 2 2. Scelta dell area tematica e del dato pag. 4 3. Criteri di selezione pag. 7 4. Esportazione pag. 9 1 Questa guida

Dettagli

Manuale d istruzione SBS

Manuale d istruzione SBS Manuale d istruzione SBS Sommario MODALITA REGISTRAZIONE... 2 MODALITA LOGIN... 7 ACQUISTO CORSI... 12 CARRELLO ACQUISTI... 18 Inizio.... 18 Fase 1.... 19 Fase 2.... 20 Fase 3.... 21 Fase 3 bis.... 22

Dettagli

ACQUISTI MASSIVI SU SCUOLABOOK

ACQUISTI MASSIVI SU SCUOLABOOK ACQUISTI MASSIVI SU SCUOLABOOK Manuale d uso v1.4 Sommario Manuale d uso v1.4... 1 Storico revisioni... Errore. Il segnalibro non è definito. 1. Area Scuole... 2 1.1 Richiedi il tuo account... 2 1.2. Accedi

Dettagli

Manuale d uso. UTILIZZO delle PROCEDURE

Manuale d uso. UTILIZZO delle PROCEDURE Manuale d uso UTILIZZO delle PROCEDURE Versione 1.0 Maint manager è sviluppato da ISI per Sommario. Manuale utente...1 Sommario...2 Gestione della manutenzione:...3 Richieste di servizio...3 Dichiarazione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI CLICCA LA FORTUNA

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI CLICCA LA FORTUNA REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI CLICCA LA FORTUNA La società NOATEL Spa indice il Concorso a Premi CLICCA LA FORTUNA ai sensi del D.P.R. 430/2001 e al fine di promuovere la prestazione dei propri servizi

Dettagli

Manuale d istruzione SBS

Manuale d istruzione SBS Manuale d istruzione SBS Sommario MODALITA REGISTRAZIONE... 2 MODALITA LOGIN... 7 ACQUISTO CORSI... 12 CARRELLO ACQUISTI... 18 Inizio.... 18 Fase 1.... 19 Fase 2.... 20 Fase 3.... 21 Fase 3 bis.... 22

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA GESTIONE DEI PRESTITI INTERNI IN BOOKMARK WEB

ISTRUZIONI PER LA GESTIONE DEI PRESTITI INTERNI IN BOOKMARK WEB ISTRUZIONI PER LA GESTIONE DEI PRESTITI INTERNI IN BOOKMARK WEB Novembre 2010 INDICE 1. Registrazione di un prestito 1.1. Registrazione del prestito di un testo catalogato 1.2. Registrazione del prestito

Dettagli

EASY FSX ITALIA DISCESA VOLO IFR - IVAO BOEING 737 800 NG (DEFAULT)

EASY FSX ITALIA DISCESA VOLO IFR - IVAO BOEING 737 800 NG (DEFAULT) EASY FSX ITALIA DISCESA VOLO IFR - IVAO BOEING 737 800 NG (DEFAULT) A. CONTATTO RADIO SU UNICOM A circa 130NM/100NM di distanza dall aeroporto di destinazione dovremmo iniziare la nostra discesa (dipende

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC)

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Pag. 1 di 23 Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Manuale Utente MICROSOFT Pag. 2 di 23 INDICE 1 Modalità di accesso al servizio...3 2 Client di posta...4 3 Configurazione Client di Posta Microsoft

Dettagli

MANUALE D USO DEI SERVIZI

MANUALE D USO DEI SERVIZI MANUALE D USO DEI SERVIZI VER. 2.0 1. ACCESSO AL SISTEMA E IMPOSTAZIONE MARK UP Per accedere a Ulisse Network è necessario digitare l URL www.ulissenetwork.it e inserire le credenziali di accesso scelte

Dettagli

Manuale Utente. Registrazione e Profilazione Utenti Versione 1.3. Direzione Generale Osservatorio Servizi Informatici e delle Telecomunicazioni

Manuale Utente. Registrazione e Profilazione Utenti Versione 1.3. Direzione Generale Osservatorio Servizi Informatici e delle Telecomunicazioni Direzione Generale Osservatorio Servizi Informatici e delle Telecomunicazioni Manuale Utente Registrazione e Profilazione Utenti Versione Codice del Sistema/Servizio BAUSA_REL_1.0 Versione documento Versione

Dettagli

Manuale Utente. Registrazione e Profilazione Utenti Versione 1.3. Direzione Generale Osservatorio Servizi Informatici e delle Telecomunicazioni

Manuale Utente. Registrazione e Profilazione Utenti Versione 1.3. Direzione Generale Osservatorio Servizi Informatici e delle Telecomunicazioni Direzione Generale Osservatorio Servizi Informatici e delle Telecomunicazioni Manuale Utente Registrazione e Profilazione Utenti Versione Codice del Sistema/Servizio BAUSA_REL_1.0 Versione documento Versione

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Manuale utente (front office) Aggiornato al 02 ottobre 2012 Acronimi e abbreviazioni usati nel Documento: D.F.P.: P.A.: Pubblica Amministrazione R.P.: Responsabile del Procedimento R.P.U.I.: Responsabile

Dettagli

MANUALE UTENTE. e-support Centre. Indicazioni per un corretto utilizzo del servizio

MANUALE UTENTE. e-support Centre. Indicazioni per un corretto utilizzo del servizio MANUALE UTENTE e-support Centre Indicazioni per un corretto utilizzo del servizio Indice 1 Premessa... 3 2 Amadeus e-support Centre Online. Come Accedere?... 4 3 Amadeus e-support Centre Online... 7 3.1

Dettagli

Cari Piloti, Dopo circa 6 mesi di lavoro e tante nottate passate a sistemare, studiare, consultarsi siamo finalmente pronti al rilascio!

Cari Piloti, Dopo circa 6 mesi di lavoro e tante nottate passate a sistemare, studiare, consultarsi siamo finalmente pronti al rilascio! Novità VA 2014 Cari Piloti, visto l enorme successo di Easitalia VA, a fine ottobre lo STAFF ha deciso di iniziare un miglioramento totale del sito, dei servizi e della VA. E stato concepito un nuovo logo,una

Dettagli

Shop Remote Client. Manuale Utente

Shop Remote Client. Manuale Utente Shop Remote Client Manuale Utente Indice 1 Installazione del sistema Shop Remote Client... 2 1.1 Requisiti di base... 2 1.2 Installazione del client... 2 1.3 Impostazione stampante... 3 2 Utilizzo del

Dettagli

Domande Frequenti Ordine Prodotti it.myherbalife.com Italia, 01/25/2013

Domande Frequenti Ordine Prodotti it.myherbalife.com Italia, 01/25/2013 Generale Posso ordinare prodotti da altri paesi? Come posso fare degli ordini attraverso Myherbalife.com? Posso pagare la quota associativa annuale online? Oggi è l ultimo giorno utile per acquistare volume

Dettagli

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI FsP PER I PILOTI DI SUD VIRTUALWINGS by Giuseppe Alonci

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI FsP PER I PILOTI DI SUD VIRTUALWINGS by Giuseppe Alonci INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI FsP PER I PILOTI DI SUD VIRTUALWINGS by Giuseppe Alonci Per installare FsPassenger, estraete sul desktop i file dall'archivio WinRar: Aprite la cartella in cui avete estratto

Dettagli

Clienti. Aggiungere un cliente

Clienti. Aggiungere un cliente Clienti In questa sezione trovate le istruzioni per impostare e mantenere un cliente su Oscarnet. Per aggiungere manualmente un cliente dal Design-Control occorre seguire tre passaggi: 1) Aggiungere un

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Abilitazione al Mercato Elettronico Intercent-ER MERCATO ELETTRONICO 1 Sommario 1. MERCATO

Dettagli

RICHIEDERE ABILITAZIONE IN MODALITA TRIAL

RICHIEDERE ABILITAZIONE IN MODALITA TRIAL 1 SOMMARIO 1 RICHIEDERE ABILITAZIONE IN MODALITA TRIAL (15 giorni)... 2 2 PRIMA ATTIVAZIONE DELLA LICENZA DI MC4SUITE 2008... 3 3 PASSAGGIO A MC4SUITE 2008 DA UNA RELEASE PRECEDENTE (VER.2005 O 2006)...

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 CortileGAS Linee guida amministratore Gas Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 Linee guida per l amministrazione di un Gas attraverso il software CortileGAS (gas.cortile.org) Sommario 1 Gestione listini

Dettagli

Cassa Edile Provincia Firenze

Cassa Edile Provincia Firenze IL SERVIZIO M.U.T. Lo scopo del servizio M.U.T., Modulo Unico Telematico, è quello di consentire alle aziende o ai consulenti, la trasmissione delle denunce mensili alla Cassa Edile tramite la rete Internet.

Dettagli

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione 1 INFORMAZIONI GENERALI MANUALE UTENTE Progetto Modulo del Piano di Lavoro Unità funzionale del Piano di Lavoro Descrizione SIGFRIDO Modulo C Rendicontazione C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

Dettagli

MANUALE OPERATIVO Giornale di Bordo (e-logbook)

MANUALE OPERATIVO Giornale di Bordo (e-logbook) MANUALE OPERATIVO Giornale di Bordo (e-logbook) MANUALE OPERATIVO Giornale di Bordo (e-logbook) Nella presente Guida sono riportate le informazioni di supporto alla compilazione del Giornale di Bordo Elettronico

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI BENVENUTO A BORDO DEL NOSTRO 787 DREAMLINER

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI BENVENUTO A BORDO DEL NOSTRO 787 DREAMLINER REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI BENVENUTO A BORDO DEL NOSTRO 787 DREAMLINER 1. SOCIETA PROMOTRICE La società promotrice del concorso a premi BENVENUTO A BORDO DEL NOSTRO 787 DREAMLINER (di seguito il

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO INPDAP CREDITO: C1 - PRESTAZIONI CREDITIZIE DOMANDE WEB PICCOLI PRESTITI AGLI ISCRITTI: MANUALE UTENTE

SISTEMA INFORMATIVO INPDAP CREDITO: C1 - PRESTAZIONI CREDITIZIE DOMANDE WEB PICCOLI PRESTITI AGLI ISCRITTI: MANUALE UTENTE SISTEMA INFORMATIVO INPDAP CREDITO: C1 - PRESTAZIONI CREDITIZIE DOMANDE WEB PICCOLI PRESTITI AGLI ISCRITTI: MANUALE UTENTE Domande web Piccoli Prestiti agli Iscritti: Manuale Utente Pag. I INDICE 1. INTRODUZIONE...

Dettagli

INTRODUZIONE PRIMO ACCESSO

INTRODUZIONE PRIMO ACCESSO 2 SOMMARIO Introduzione... 3 Primo accesso... 3 Guida all utilizzo... 5 Prenotazione colloquio... 6 Pagelle... 9 Modifica profilo... 10 Recupero credenziali... 11 3 INTRODUZIONE Il ilcolloquio.net nasce

Dettagli

ISSA EUROPE PTSOFTWARE 2.0

ISSA EUROPE PTSOFTWARE 2.0 MANUALE UTENTE ISSA EUROPE PTSOFTWARE 2.0 Versione 1.0-16062014 il presente documento è soggetto a modifiche Pag. 1/27 Versione 1.0-16062014 il presente documento è soggetto a modifiche Pag. 2/27 Informazioni

Dettagli

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014)

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Il software per gli esami ICON può essere eseguito su qualunque computer dotato di Java Virtual Machine aggiornata.

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

DELL OPERAZIONE A PREMI INDETTA DA SAMSUNG ELECTRONICS ITALIA SPA VIA C.DONAT CATTIN 5 - CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) DENOMINATA VOLA CON SAMSUNG

DELL OPERAZIONE A PREMI INDETTA DA SAMSUNG ELECTRONICS ITALIA SPA VIA C.DONAT CATTIN 5 - CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) DENOMINATA VOLA CON SAMSUNG REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMI INDETTA DA SAMSUNG ELECTRONICS ITALIA SPA VIA C.DONAT CATTIN 5 - CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) DENOMINATA VOLA CON SAMSUNG AREA: Territorio nazionale PERIODO: dal 1.10.2008

Dettagli

La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi

La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi Dite addio ai vostri vecchi terminali di bordo, ai loro elevati costi di gestione e manutenzione, con SMART TAXI potrete disporre di tutte le

Dettagli

Manuale Utente. Registrazione e Profilazione Utenti Versione 1.2. Direzione Generale Osservatorio Servizi Informatici e delle Telecomunicazioni

Manuale Utente. Registrazione e Profilazione Utenti Versione 1.2. Direzione Generale Osservatorio Servizi Informatici e delle Telecomunicazioni Direzione Generale Osservatorio Servizi Informatici e delle Telecomunicazioni Manuale Utente Registrazione e Profilazione Utenti Versione Codice del Sistema/Servizio Versione documento RAUSA_MEV_1.0 Data

Dettagli

1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE RICARICABILE... 2. 1.1. Pagina di autenticazione... 3

1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE RICARICABILE... 2. 1.1. Pagina di autenticazione... 3 Versione 26.06.2014 NT Indice generale 1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE RICARICABILE... 2 1.1. Pagina di autenticazione... 3 1.2. Telefonia Mobile Ricaricabile... 4 1.2.1. Procedura di Registrazione...

Dettagli

Valutazione della Didattica On-Line

Valutazione della Didattica On-Line Valutazione della Didattica On-Line Il questionario di valutazione delle attività didattiche è uno strumento finalizzato a rilevare l opinione degli studenti al fine di migliorare la didattica e l organizzazione

Dettagli

Gestionale Fiarc sul Web Iscrizione alla Fiarc on line Iscrizioni alle gare - Gestione delle iscrizioni Istruzioni per l utilizzo

Gestionale Fiarc sul Web Iscrizione alla Fiarc on line Iscrizioni alle gare - Gestione delle iscrizioni Istruzioni per l utilizzo FIARC Federazione Italiana Arcieri Tiro di Campagna Via Gianluigi Banfi 6-20142 Milano - Tel. +39 02.89.30.55.89 - Fax +39 02.89.30.21.06 e-mail gestionale: segreteria@fiarc.it - e-mail amministrativa:

Dettagli

Nokia N70 UMTS. Guida all installazione di Real Time Email.

Nokia N70 UMTS. Guida all installazione di Real Time Email. Guida all installazione di Real Time Email. Benvenuto nel mondo di Real Time Email. Con Nokia N70 UMTS hai a disposizione un ufficio sempre a portata di mano. Per tutte le informazioni relative all installazione

Dettagli

Introduzione...3. Homepage...4. Servizi per le imprese...5. Registrazione...6. Informativa sul trattamento dati personali...7. Inserimento dati...

Introduzione...3. Homepage...4. Servizi per le imprese...5. Registrazione...6. Informativa sul trattamento dati personali...7. Inserimento dati... Versione 3.0 Indice Introduzione...3 Homepage...4 Servizi per le imprese...5 Registrazione...6 Informativa sul trattamento dati personali...7 Inserimento dati... 7 Inserimento password...8 Casi di omonimia...9

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Anagrafe delle Prestazioni Manuale utente (front office) Acronimi e abbreviazioni usati nel Documento: D.F.P.: P.A.: Pubblica Amministrazione R.P.C.: Responsabile del Procedimento dei Consulenti/Collaboratori

Dettagli

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica Consiglio regionale della Toscana Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica A cura dell Ufficio Informatica Maggio 2006 Indice 1. Regole di utilizzo della posta elettronica... 3 2. Controllo

Dettagli

Mini Guida sul funzionamento del nuovo portale Noi Pa

Mini Guida sul funzionamento del nuovo portale Noi Pa Mini Guida sul funzionamento del nuovo portale Noi Pa Portale Noipa: Informazioni utili e problemi d uso più frequenti Noipa è il portale della pubblica amministrazione che, in sostituzione di Stipendi

Dettagli

Agevolazioni autotrasportatori Dichiarazione trimestrale Manuale utente

Agevolazioni autotrasportatori Dichiarazione trimestrale Manuale utente Agevolazioni autotrasportatori Dichiarazione trimestrale Manuale utente Marzo 2015 1 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. NOVITÀ DELLA PRESENTE VERSIONE... 3 1.2. REQUISITI TECNICI... 3 1.3. GENERALITA... 3 1.4.

Dettagli

Guida all uso del Portale Web

Guida all uso del Portale Web Help On-Line Guida all uso del Portale Web Gestione Utente/Password Come iscriversi agli Eventi Formativi Informazioni sull'estratto Conto Come contattare la segreteria dell'ordine Professionale Gestione

Dettagli

1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE DI SERVIZIO... 1. 1.1. Pagina di autenticazione... 2

1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE DI SERVIZIO... 1. 1.1. Pagina di autenticazione... 2 Versione 25.03.2015 MG Indice generale 1. SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE DI SERVIZIO... 1 1.1. Pagina di autenticazione... 2 1.2. Telefonia Mobile di Servizio... 3 1.2.1. Procedura di Registrazione... 3

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Guida per i mittenti Express Import system Un semplice strumento on-line che semplifica la gestione delle spedizioni in import a mittenti e destinatari. Express Import system è un

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE Pagina 1 di 20 FORMAZIONE PROFESSIONALE MANUALE UTENTE PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO DEL NUOVO CLIENT CITRIX -Citrix-PassaggioANuovoServer.doc Pagina 2 di 20 INDICE 1 GENERALITÀ... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO...

Dettagli

2015 PERIODO D IMPOSTA

2015 PERIODO D IMPOSTA Manuale operativo per l installazione dell aggiornamento e per la compilazione della Certificazione Unica 2015 PERIODO D IMPOSTA 2014 società del gruppo Collegarsi al sito www.bitsrl.com 1. Cliccare sul

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Modello documento MU_ModelloManualeUtente_v01.0.dot

Modello documento MU_ModelloManualeUtente_v01.0.dot Regione del Veneto Direzione Sistemi Informativi 145 145-Catasto Impianti Termici Manuale Utente Versione 1.0 Modello documento MU_ModelloManualeUtente_v01.0.dot Data 30/12/2014 Pag.: 1/31 SOMMARIO 1 COPYRIGHT...

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELL AREA RISERVATA

GUIDA ALL UTILIZZO DELL AREA RISERVATA Area riservata Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Ivrea, Pinerolo, Torino GUIDA ALL UTILIZZO DELL AREA RISERVATA GUIDA ALL UTILIZZO DELL AREA RISERVATA L Area riservata mette

Dettagli

Presentazione della pratica online

Presentazione della pratica online Presentazione della pratica online Dalla prima pagina del sito del comune http://www.comune.ficulle.tr.it/, selezionate Sportello Unico Attività Produttive ed Edilizia Selezionate ora ACCEDI nella schermata

Dettagli

Indice. Ministero delle Infrastrutture e sei Trasporti Pagina 2

Indice. Ministero delle Infrastrutture e sei Trasporti Pagina 2 Indice Legenda... 3 Introduzione... 3 Homepage... 4 Servizi per il cittadino...5 Registrazione..... 5 Informativa sul trattamento dati personali... 6 Inserimento dati... 7 Come registrarsi... 9 Inserimento

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO INPDAP CREDITO: C1 - PRESTAZIONI CREDITIZIE DOMANDE WEB PICCOLI PRESTITI AGLI ISCRITTI: MANUALE UTENTE

SISTEMA INFORMATIVO INPDAP CREDITO: C1 - PRESTAZIONI CREDITIZIE DOMANDE WEB PICCOLI PRESTITI AGLI ISCRITTI: MANUALE UTENTE SISTEMA INFORMATIVO INPDAP CREDITO: C1 - PRESTAZIONI CREDITIZIE DOMANDE WEB PICCOLI PRESTITI AGLI ISCRITTI: MANUALE UTENTE Domande web Piccoli Prestiti agli Iscritti: Manuale Utente Pag. I INDICE 1. INTRODUZIONE...

Dettagli

INDICE 1 DESCRIZIONE GENERALE... 2 2 DESCRIZIONE DELLE FUNZIONALITÀ... 2 3 PROCESSI SUPPORTATI... 3. 4 Ambiente Portale... 5

INDICE 1 DESCRIZIONE GENERALE... 2 2 DESCRIZIONE DELLE FUNZIONALITÀ... 2 3 PROCESSI SUPPORTATI... 3. 4 Ambiente Portale... 5 Pagina 1 di 20 INDICE 1 DESCRIZIONE GENERALE... 2 1.1 FINALITÀ DEL SISTEMA... 2 2 DESCRIZIONE DELLE FUNZIONALITÀ... 2 2.1 STRUTTURA DEL SISTEMA... 2 3 PROCESSI SUPPORTATI... 3 3.1 CLASSIFICAZIONE DELLE

Dettagli

Manuale utente. ver 1.0 del 31/10/2011

Manuale utente. ver 1.0 del 31/10/2011 Manuale utente ver 1.0 del 31/10/2011 Sommario 1. Il Servizio... 2 2. Requisiti minimi... 2 3. L architettura... 2 4. Creazione del profilo... 3 5. Aggiunta di un nuovo dispositivo... 3 5.1. Installazione

Dettagli

Centrale Operativa 118 di Firenze

Centrale Operativa 118 di Firenze Centrale Operativa 118 di Firenze MANUALE OPERATIVO COMPUTER DI BORDO Il terminale di bordo si presenta costituito da un unica struttura hardware plastica di colore nero. Sul retro del corpo del terminale

Dettagli

FlyWise contiene al suo interno il più completo database di aereoporti, campi di volo, aviosuperfici, punti di riporto, radioaiuti e spazi aerei.

FlyWise contiene al suo interno il più completo database di aereoporti, campi di volo, aviosuperfici, punti di riporto, radioaiuti e spazi aerei. FlyWise Navigare con saggezza. FlyWise è un sistema di navigazione completo dedicato ai piloti, che vi aiuta in ogni aspetto della vostra navigazione. Un sistema pensato per rispondere velocemente alle

Dettagli

Guida alla Prima Configurazione dei Servizi

Guida alla Prima Configurazione dei Servizi Guida alla Prima Configurazione dei Servizi Guida alla Prima Configurazione dei Servizi 1 Indice 1 Configurazione del Centralino-Numero di Servizio...3 1.1 A. Servizio Cortesia e Gestione Code...5 1.2

Dettagli

Dexma Newsletter System

Dexma Newsletter System Dexma Newsletter System Quick Reference Indice Indice... 2 1 Introduzione a Postletter... 3 2 Richiesta di un account Demo... 3 3 Liste di invio... 5 3.1 Creazione di una lista... 5 3.2 Andare alla lista

Dettagli

Vittorio Veneto, 17.01.2012

Vittorio Veneto, 17.01.2012 Vittorio Veneto, 17.01.2012 OGGETTO: HELP DESK 2.0 specifiche per l utilizzo del nuovo servizio (rev.01) PRESENTAZIONE SERVIZIO HELP DESK 2.0 Nell ottica di migliorare ulteriormente il servizio offerto

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI QUELLI CHE... CI RIPROVANO

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI QUELLI CHE... CI RIPROVANO REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI QUELLI CHE... CI RIPROVANO Concorso a premi promosso da CESD S. R. L. con sede legale in Via della Ferratella in Laterano 25 00184 ROMA - P. I.V.A. e Codice Fiscale: 01818310516

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC)

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Pag. 1 di 25 Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Manuale Utente MICROSOFT Pag. 2 di 25 INDICE 1. MODALITÀ DI ACCESSO AL SERVIZIO...3 2. CLIENT DI POSTA...4 3. CONFIGURAZIONE CLIENT DI POSTA

Dettagli

GUIDA AL SITO DELLE RIPARAZIONI BARWARE SOMMARIO

GUIDA AL SITO DELLE RIPARAZIONI BARWARE SOMMARIO GUIDA AL SITO DELLE RIPARAZIONI BARWARE SOMMARIO Introduzione...2 1. Registrazione al sito delle riparazioni...2 2. Login e Home page...6 3. Assistenza...8 3a. Nuova richiesta di riparazione...8 3b. Lista

Dettagli

Manuale Software Segreterie on-line Kayako (Staff)

Manuale Software Segreterie on-line Kayako (Staff) Manuale Software Segreterie on-line Kayako (Staff) Sommario Introduzione al software...3 Login...3 Impostare gli stati di connessione...4 Panoramica del desk...5 Il Pannello di Controllo...6 Introduzione...6

Dettagli

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento.

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Guida all uso del sito E Commerce Axial Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Innanzitutto,

Dettagli

IL SERVIZIO M.U.T. e-mail: mut@cassaedilerc.it Sito Internet : www.cassaedilerc.it

IL SERVIZIO M.U.T. e-mail: mut@cassaedilerc.it Sito Internet : www.cassaedilerc.it IL SERVIZIO M.U.T. Lo scopo del servizio M.U.T., Modulo Unico Telematico, è quello di consentire alle aziende o ai consulenti, la trasmissione delle denunce mensili alla Cassa Edile tramite la rete Internet.

Dettagli

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB GUIDA ALL USO Per facilitare la gestione delle richieste di assistenza tecnica e amministrativa Omniaweb da oggi si avvale anche di un servizio online semplice, rapido

Dettagli