ESEMPIO COMPLETO DI COMPILAZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ESEMPIO COMPLETO DI COMPILAZIONE"

Transcript

1

2 ESEMPIO COMPLETO DI COMPILAZIONE Si riporta un esempio completo di compilazione del Mod. 730/2016 e del Mod /2016, comprensivo dei calcoli a cura di chi presta assistenza fiscale (nel caso specifico, un CAF), relativo ad un contribuente con redditi di lavoro dipendente. Il caso che segue si riferisce ad un esempio di compilazione del Mod. 730 con modalità ordinarie (non precompilato), al fine di indicare le regole da seguire sia in fase di compilazione del modello che di elaborazione dei calcoli. I dati sotto riportati sono di pura fantasia e hanno il solo scopo di fornire un ausilio nella compilazione del modello. Pertanto, ogni riferimento a persone o fatti realmente esistenti è puramente casuale. DATI PER LA COMPILAZIONE DEL MOD. 730 DATI DEL DICHIARANTE E SITUAZIONE FAMILIARE DATI ANAGRAFICI Cognome e Nome: Verdi Giuseppe Codice fiscale: VRDGSP67E22D761F Sesso: Maschile Data di nascita: 22/05/1967 Comune di nascita: Francavilla Fontana (BR) Stato civile: coniugato RESIDENZA ANAGRAFICA Comune: Roma (cap ) Via: Delle Rose 1 Domicilio fiscale al 01/01/2015: Roma Nel corso del 2015 non ha cambiato domicilio FAMILIARI A CARICO Coniuge a carico: SI Codice fiscale: PRRMRA71A44D761Y Mesi: 12 Figli a carico: 2 Si riporta il dettaglio dei figli: DATI REDDITUALI Figlio Codice fiscale Età (anni) Disabile Mesi a carico 1 VRDSRA30D08H501Z 5 NO 12 2 VRDCRL21E11H501J 2 NO 12 Si riporta la situazione reddituale del contribuente per il FABBRICATI Abitazione principale, sita a Roma (cod. catastale H501), con i seguenti dati: Categoria catastale: A/3 Rendita catastale: 632,66 euro DICHIARAZIONI FISCALI

3 Percentuale possesso: 100% Giorni possesso: 365 Pertinenza dell abitazione principale, sita a Roma (cod. catastale H501), con i seguenti dati: Categoria catastale: C/6 (box) Rendita catastale: 120,49 euro Percentuale possesso: 100% Giorni possesso: 365 Abitazione locata, con contratto a canone libero (senza opzione per la cedolare secca), sita a Roma (cod. catastale H501), con i seguenti dati: Rendita catastale: 720,80 euro Percentuale possesso: 100% Giorni possesso: 365 Canone di locazione annuo percepito: REDDITO DI LAVORO DIPENDENTE Il contribuente, durante tutto il 2015, ha svolto l attività di lavoratore dipendente presso un unico datore di lavoro. Si riporta la Certificazione Unica 2016 compilata nella parte fiscale (per semplicità si riporta solo la pagina dedicata ai dati fiscali). 672 DICHIARAZIONI FISCALI

4 DICHIARAZIONI FISCALI

5 ONERI E SPESE Le spese effettuate dal contribuente, durante il 2015, e opportunamente documentate, sono riportate di seguito (si intendono sostenute tutte al 100%). Spese sanitarie: euro, di cui: cure dentistiche: euro spese mediche specialistiche: 500 euro acquisto di medicinali: 190 euro Mutuo ipotecario per l acquisto dell abitazione principale stipulato nel 2009: interessi passivi pagati: euro Spese palestra per il figlio maggiore: 800 euro Retta asilo nido per il figlio minore: 500 euro Spese per intervento di ristrutturazione dell immobile adibito ad abitazione principale iniziato nel 2015: euro Spese per acquisto mobili per la ristrutturazione dell immobile adibito ad abitazione principale: euro ALTRI DATI Ai fini della compilazione della dichiarazione, gli altri dati utili sono i seguenti: Aliquota Addizionale regionale IRPEF (Lazio) anno ,33% Aliquota Addizionale comunale IRPEF (Roma) ,9% Aliquota Addizionale comunale IRPEF (Roma) 2015 (dato di fantasia) Inoltre: non ci sono eccedenze d imposta precedente dichiarazione; non sono previste soglie di esenzione per l addizionale comunale per il contribuente. 0,9% COMPILAZIONE DEL MOD. 730/2016 COMPILAZIONE DELLE SINGOLE SEZIONI SEZIONE CONTRIBUENTE In questa Sezione il contribuente riporta i propri dati anagrafici. Inoltre, non avendo variato il domicilio compila solo il Rigo Domicilio fiscale al 01/01/2015, tralasciando il successivo Rigo Domicilio fiscale al 01/01/ DICHIARAZIONI FISCALI

6 SEZIONE FAMILIARI A CARICO In questa Sezione il contribuente riporta i dati dei familiari a carico nel SEZIONE DATI DEL SOSTITUTO D IMPOSTA CHE EFFETTUERÀ IL CONGUAGLIO In questa Sezione il contribuente riporta i dati del sostituto d imposta ricavandoli dalla Certificazione Unica DICHIARAZIONI FISCALI

7 QUADRO B - REDDITI DEI FABBRICATI Nel Quadro B il contribuente indica: Rigo B1 - Abitazione principale: Colonna 1: 633 (rendita catastale come risulta dal certificato catastale); Colonna 2: 1 (immobile utilizzato come abitazione principale); Colonna 3: 365 (giorni di possesso); Colonna 4: 100 (percentuale di possesso); Colonna 9: H501 (Codice catastale Comune di Roma). Rigo B2 - Pertinenza abitazione principale: Colonna 1: 120 (rendita catastale come risulta dal certificato catastale); Colonna 2: 5 (pertinenza dell abitazione principale); Colonna 3: 365 (giorni di possesso); Colonna 4: 100 (percentuale di possesso); Colonna 9: H501 (Codice catastale Comune di Roma). Rigo B3 - Abitazione locata: Colonna 1: 721 (rendita catastale come risulta dal certificato catastale); Colonna 2: 3 (immobile locato in regime di libero mercato); Colonna 3: 365 (giorni di possesso); Colonna 4: 100 (percentuale di possesso); Colonna 5: 1 (tassazione ordinaria - canone al 95%); Colonna 6: (95% del canone annuo: x 95%); Colonna 9: H501 (Codice catastale Comune di Roma). 676 DICHIARAZIONI FISCALI

8 QUADRO C - REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE E ASSIMILATI Nel Quadro C il contribuente indica i dati così come riportati nella Certificazione Unica In particolare: Rigo C1: - Colonna 1: Codice 2 (reddito di lavoro dipendente); - Colonna 2: Codice 1; - Colonna 3: (punto 1 Certificazione Unica 2016); Rigo C5, Colonna 1: 365 (punto 6 Certificazione Unica 2016); Rigo C9: (punto 21 Certificazione Unica 2016); Rigo C10: 610 (punto 22 Certificazione Unica 2016); Rigo C11: 92 (punto 26 Certificazione Unica 2016); Rigo C12: 226 (punto 27 Certificazione Unica 2016); Rigo C13: 95 (punto 29 Certificazione Unica 2016). QUADRO E - ONERI E SPESE Nel Quadro E il contribuente indica tutte le spese per oneri detraibili e deducibili sostenute nel In particolare, compila i seguenti Righi: Sezione I - Spese per le quali spetta la detrazione d imposta del 19%: - Rigo E1, Colonna 2: (spese sanitarie); - Rigo E7: (l intero importo in quanto le spese per interessi su mutuo sono entro il limite massimo pari a euro); - Rigo E8: o Colonna 1: 16 (Codice spesa attività sportive ragazzi); o Colonna 2: 210 (solo l importo massimo detraibile per ciascun figlio); - Rigo E9: o Colonna 1: 33 (Codice spesa rette asilo nido); o Colonna 2: 500 (l intero importo in quanto l onere sostenuto è entro il limite massimo di spesa detraibile per rette asilo nido per figlio pari a 632 euro); Sezione III-A - Spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio (detrazione del 36%, 41%, 50% o 65%): DICHIARAZIONI FISCALI

9 L importo sostenuto nel pari a euro - è entro i limiti massimi di spesa di euro e, pertanto, è interamente detraibile. Occorre, quindi, compilare il Rigo E41 nel seguente modo: o o Colonna 1: 2015 (anno in cui sono state sostenute le spese); Colonna 8 (Casella 10): 1 (prima di 10 rate); o Colonna 9: ; o Colonna 10: 1 (numero d ordine da riportare nella Sezione III-B); Sezione III-B - Dati catastali identificativi degli immobili e altri dati per fruire della detrazione. Poiché l intervento di ristrutturazione è iniziato nel 2015, occorre compilare anche la Sezione III-B in cui, nel Rigo E51, vanno indicati i dati catastali dell immobile: - Colonna 1: 1 (numero d ordine riportato nella Colonna 10 della Sezione III-A); - Colonna 3: H501 (Codice catastale del Comune); - Colonna 4: U (immobile censito nel catasto edilizio urbano); - Colonna (foglio catastale desumibile dal certificato catastale); - Colonna 7: 2225/712 (particella desumibile dal certificato catastale); - Colonna 8: 25 (subalterno catastale desumibile dal certificato catastale). Sezione III-C - Spese per l arredo degli immobili ristrutturati (detrazione del 50%): L importo sostenuto nel pari a euro è oltre i limiti massimi di spesa di euro e, pertanto, va indicato tale limite: - Rigo E57, Colonna 1: 1 (prima rata); - Rigo E57, Colonna 2: (spese massime detraibili). 678 DICHIARAZIONI FISCALI

10 DICHIARAZIONI FISCALI

11 QUADRO F - ACCONTI, RITENUTE, ECCEDENZA E ALTRI DATI Nel Quadro F il contribuente indica tutti gli altri dati utili per il calcolo delle imposte. In particolare, compila i seguenti Righi risultanti dalla Certificazione Unica 2016: Rigo F1, Colonna 1: (primo acconto IRPEF trattenuto - Punto 121 Certificazione Unica 2015); Rigo F1, Colonna 2: (secondo acconto IRPEF trattenuto - Punto 122 Certificazione Unica 2015); Rigo F1, Colonna 3: 118 (acconto addizionale comunale trattenuto - Punto 124 Certificazione Unica 2015). QUADRO I - IMPOSTE DA COMPENSARE Il contribuente non intende compensare un eventuale credito con le altre imposte. Pertanto non compila il Quadro I. COMPILAZIONE COMPLETA Si riporta il Mod. 730/2016 completo. 680 DICHIARAZIONI FISCALI

12 DICHIARAZIONI FISCALI

13

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale Mod. N. MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale genzia ntrate Gli importi devono essere indicati in unità di Euro 0 MODELLO GRATUITO CONTRIBUENTE

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale TKQ ORE SOFTWARE S.p.A. - Via Monte Rosa, Milano - COPIA CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL // e successive modificazioni DATI DEL MARTINELLI FAUSTO M DI NASCITA (o Stato estero) DI NASCITA

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale genzia ntrate Gli importi devono essere indicati in unità di Euro 0 MODELLO GRATUITO CONTRIBUENTE

Dettagli

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale MODELLO GRATUITO LTRNNNEC0G CONTRIBUENTE BARRARE LA CASELLA C = Coniuge F = Primo figlio F = Figlio A = Altro D = Figlio disabile CX F X PRIMO FIGLIO D (Il codice del coniuge va indicato anche se non fiscalmente

Dettagli

MODELLO 730/2016 redditi 2015 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2016 redditi 2015 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale Mod. N. MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale genzia ntrate BOZZA 9//0 CONTRIBUENTE Dichiarante FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio)

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale Mod. N. MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale genzia ntrate 0 BL/00000 Gli importi devono essere indicati in unità di Euro 0 CAAF NORD

Dettagli

Centro di Assistenza Fiscale Dipendenti e Pensionati. Modello 730/2015 LE PRINCIPALI NOVITA'

Centro di Assistenza Fiscale Dipendenti e Pensionati. Modello 730/2015 LE PRINCIPALI NOVITA' Centro di Assistenza Fiscale Dipendenti e Pensionati Modello 730/2015 LE PRINCIPALI NOVITA' Le principali novità contenute nel modello 730/2015 sono le seguenti: - il CUD è stato sostituito dalla Certificazione

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DEL PROSPETTO DI LIQUIDAZIONE DATI IDENTIFICATIVI Sono riportati il codice fiscale, il cognome e il nome o la denominazione del sostituto d'imposta o del CAF o del professionista abilitato

Dettagli

Modello 730/2015 novità

Modello 730/2015 novità Modello 730/2015 novità Saverio Cinieri Dottore Commercialista Revisore Contabile Giornalista pubblicista Agg. 24/03/2015 1 Principali riferimenti normativi Provvedimento del Direttore dell Agenzia delle

Dettagli

Oggetto: dichiarazione concernente le variazioni della situazione patrimoniale.

Oggetto: dichiarazione concernente le variazioni della situazione patrimoniale. Napoli, giugno 0 Oggetto: dichiarazione concernente le variazioni della situazione patrimoniale. Il sottoscritto GIANCANE Gaetano, attesta che nessuna variazione è intervenuta nella situazione patrimoniale.

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale ORE SOFTWARE S.p.A. - Via Monte Rosa 9, 09 Milano - COPIA CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL /0/0 e successive modificazioni Mod. N. DATI DEL ZANCAI LORIS M DATA DI NASCITA CONTRIBUENTE

Dettagli

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale COPIA CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 00 e successive modificazioni DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL GENOVESE DATA DI CONTRIBUENTE STATO CIVILE RESIDENZA ANAGRAFICA Da compilare

Dettagli

PRCMRA43R15B152M Mod. N. 1

PRCMRA43R15B152M Mod. N. 1 MODELLO 730/014 redditi dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Mod. N. 1 Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA

Dettagli

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale 0C ORE SOFTWARE S.p.A. - Via Monte Rosa, 0 Milano - COPIA CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 00 e successive modificazioni DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL CONTU MARIO M DATA DI

Dettagli

redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Coniuge congiunta

redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Coniuge congiunta MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale CONTRIBUENTE X Gli importi devono essere indicati in unità di Euro Dichiarante Coniuge Dichiarazione

Dettagli

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013 INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013 Di seguito, riepiloghiamo i principali campi del CUD che DEVONO essere inseriti nel 730: Reddito lavoro dipendente Punto

Dettagli

Modello730/2014: analisi delle principali novità

Modello730/2014: analisi delle principali novità A cura di Celeste Vivenzi Modello730/2014: analisi delle principali novità Premessa generale E' stato approvato dall'agenzia delle Entrate con un provvedimento del 15 gennaio 2014 il nuovo Modello 730

Dettagli

CORSO PAGHE E CONTRIBUTI: IL MODELLO 730

CORSO PAGHE E CONTRIBUTI: IL MODELLO 730 CORSO PAGHE E CONTRIBUTI: IL MODELLO 730 ORE TOTALI: 30 Turni al mattino o pomeriggio per 4 ore al giorno OBIETTIVO: il corso ha come obiettivo quello di fornire le conoscenze e le competenze professionali

Dettagli

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale ORE SOFTWARE S.p.A. - Via Monte Rosa, 0 Milano - COPIA CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 00 e successive modificazioni DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL SPIERTO ANTONIO M DATA

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale MODELLO 730/204 redditi 203 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Mod. N. Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA

Dettagli

Modello 730 integrativo. di pagine 1 1 COGNOME NOME CODICE FISCALE

Modello 730 integrativo. di pagine 1 1 COGNOME NOME CODICE FISCALE AGENZIA DELLE ENTRATE MOD. 730-2 PER IL C.A.F. O PER IL PROFESSIONISTA ABILITATO REDDITI 2014 Modello 730 integrativo RICEVUTA DELL AVVENUTA CONSEGNA DELLA DICHIARAZIONE MOD. 730 E DELLA BUSTA CONTENENTE

Dettagli

MODELLO 730/2012 redditi 2011 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2012 redditi 2011 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale CONTRIBUENTE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) Mod. N. MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza genzia ntrate Dichiarante Coniuge dichiarante Soggetto

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale Mod. N. MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale genzia ntrate Gli importi devono essere indicati in unità di Euro 0 MODELLO GRATUITO CONTRIBUENTE

Dettagli

Le novità del modello 730/2012 e del modello Unico Persone fisiche 2012 (fascicolo 1) Roma, 9 marzo 2012

Le novità del modello 730/2012 e del modello Unico Persone fisiche 2012 (fascicolo 1) Roma, 9 marzo 2012 Le novità del modello 730/2012 e del modello Unico Persone fisiche 2012 (fascicolo 1) Roma, 9 marzo 2012 Le principali novità di quest anno Cedolare secca sulle locazioni Immobili di interesse storico-artistico

Dettagli

MODELLO 730/2016 redditi 2015 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2016 redditi 2015 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale BOZZA INTERNET del //0 Mod. N. MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale genzia ntrate CONTRIBUENTE Dichiarante DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio)

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale Conforme al provvedimento Agenzia Entrate del /0/0 e successive modificazioni Modello Grafico realizzato da Namirial S.p.a. Via Caduti sul lavoro, Senigallia (AN) *MSSMCRRF0E* Mod. N. MODELLO 0/0 redditi

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale SEEK & PARTNERS SpA - Via Jacopo Linussio, - PORDENONE - CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 0/0/0 FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL CONTRIBUENTE STATO CIVILE RESIDENZA ANAGRAFICA

Dettagli

DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO

DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO IL MODELLO 730-3: La STRUTTURA e i DATI IDENTIFICATIVI. Le sezioni del prospetto di liquidazione 730-3 Il risultato dell elaborazione dei dati esposti nel modello

Dettagli

La dichiarazione dei redditi 2014, relativa al periodo d imposta 2013

La dichiarazione dei redditi 2014, relativa al periodo d imposta 2013 La dichiarazione dei redditi 2014, relativa al periodo d imposta 2013 Modello 730: provvedimento di approvazione del 15 gennaio 2014; provvedimento di modifica del 10 marzo 2014. Modello UNICO Persone

Dettagli

Roma, 22 Gennaio 2013. Ai Corrispondenti C.A.F. UIL S.p.A. LORO SEDI. Circolare n. 05/2013

Roma, 22 Gennaio 2013. Ai Corrispondenti C.A.F. UIL S.p.A. LORO SEDI. Circolare n. 05/2013 Roma, 22 Gennaio 2013 Prot. n. 58/2013/CDA/SS/GN Ai Corrispondenti C.A.F. UIL S.p.A. LORO SEDI Circolare n. 05/2013 Oggetto: nuovo Modello 730/2013, redditi 2012: principali caratteristiche Con il provvedimento

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DEL PROSPETTO DI LIQUIDAZIONE DATI IDENTIFICATIVI Sono riportati il codice fiscale, il cognome e il nome o la denominazione del sostituto d'imposta o del CAF o del professionista abilitato

Dettagli

MODELLO 730-3 redditi 2014

MODELLO 730-3 redditi 2014 07-07-0 MODELLO 70- redditi RE-00-00000077 prospetto di liquidazione relativo all'assistenza fiscale prestata DICHIARAZIONE Ufficio: UFFICIO VIA BISMANTOVA Pr. Archiv.: 77 PRECOMPILATA 70 rettificativo

Dettagli

Di seguito, riepiloghiamo i campi del CUD che DEVONO essere inseriti nel modello di dichiarazione:

Di seguito, riepiloghiamo i campi del CUD che DEVONO essere inseriti nel modello di dichiarazione: Indicazioni sulla Compilazione dei Quadri del Modello 730/2012 in presenza di CUD 2012 Di seguito, riepiloghiamo i campi del CUD che DEVONO essere inseriti nel modello di dichiarazione: Reddito lavoro

Dettagli

LE PRINCIPALI NOVITA' OPERATIVE CONTENUTE NEL MODELLO 730-2015 a cura di Celeste Vivenzi

LE PRINCIPALI NOVITA' OPERATIVE CONTENUTE NEL MODELLO 730-2015 a cura di Celeste Vivenzi LE PRINCIPALI NOVITA' OPERATIVE CONTENUTE NEL MODELLO 730-2015 a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale L'Agenzia delle Entrate con il provvedimento n. 4791 del 15 gennaio 2015 ha approvato il modello

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2013-2014 GUIDA AL MOD. 730-2014

ANNO ACCADEMICO 2013-2014 GUIDA AL MOD. 730-2014 ANNO ACCADEMICO 2013-2014 GUIDA AL MOD. 730-2014 1 ANNO ACCADEMICO 2013-2014 IL MODELLO 730-2014 - CHE COS E - PERCHE CONVIENE - CHI PUO UTILIZZARLO - QUALI REDDITI SI POSSONO DICHIARARE Roberto Perazzoli

Dettagli

CERTIFICAZIONE UNICA 2015

CERTIFICAZIONE UNICA 2015 CERTIFICAZIONE UNICA 201 CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART., COMMI -ter e -quater DEL D.P.R. 22 LUGLIO 199, N. 322 RELATIVA ALL'ANNO 201 DATI ANAGRAFICI AL DATORE DI LAVORO, ENTE PENSIONISTICO O ALTRO SOSTITUTO

Dettagli

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015 INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015 Di seguito, riepiloghiamo i principali campi della Certificazione Unica (CU) che DEVONO essere inseriti

Dettagli

Bologna, 20 marzo 2015. A tutti i Clienti dello Studio Loro sedi

Bologna, 20 marzo 2015. A tutti i Clienti dello Studio Loro sedi Bologna, 20 marzo 2015 A tutti i Clienti dello Studio Loro sedi Oggetto CIRCOLARE N. 4 DOCUMENTAZIONE PER IL MODELLO 730/2015 E MODELLO UNICO PF 2015 DA CONSEGNARE ENTRO L 8 APRILE P.V. RICHIESTA DELLA

Dettagli

Le novità del modello 730/2015

Le novità del modello 730/2015 Le novità del modello 730/2015 16 aprile 2015 Relatore: Dott.ssa Stefania Signetti Servizio: Nome servizio Pag. 1 Modello 730-3 e modello pre-compilato 2 Frontespizio- stato civile 3 Frontespizio dati

Dettagli

MODELLO 730/2003 redditi 2002

MODELLO 730/2003 redditi 2002 MODELLO GRATUITO CONTRIBUENTE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI ANAGRAFICI RESIDENZA ANAGRAFICA DOMICILIO FISCALE AL //00 (barrare la STATO CIVILE relativa casella ) BARRARE LA CASELLA C = F= Primo

Dettagli

Modello 730 Istruzioni per la compilazione 2014

Modello 730 Istruzioni per la compilazione 2014 CASI DI ESONERO È esonerato dalla presentazione della dichiarazione il contribuente che possiede esclusivamente i redditi indicati nella prima colonna, se si sono verificate le condizioni descritte nella

Dettagli

730 - RIEPILOGO DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

730 - RIEPILOGO DOCUMENTAZIONE RICHIESTA 730 - RIEPILOGO DOCUMENTAZIONE RICHIESTA Documenti e Dati OBBLIGATORI 1) Modello 730/2012 e/o UNICO/2012 2) Fotocopia della carta d identità del contribuente 3) Fotocopia del codice fiscale del contribuente

Dettagli

Esempio : consigliere comunale che ha percepito gettoni di presenza nell anno 2007 per euro 7.000

Esempio : consigliere comunale che ha percepito gettoni di presenza nell anno 2007 per euro 7.000 Esempio : consigliere comunale che ha percepito gettoni di presenza nell anno 2007 per euro 7.000 7.000,00 554,00 77,00 14,70 34,30 14,70 7.000 554 77 15 34 15 Esempio : Il contribuente percepisce gli

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale 0IC ORE SOFTWARE S.p.A. - Via Monte Rosa 9, 09 Milano - COPIA CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL /0/0 e successive modificazioni Mod. N. DATI DEL RICCI CLAUDIO M DATA DI NASCITA (o Stato

Dettagli

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale MODELLO GRATUITO CONTRIBUENTE CODICE FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL CONTRIBUENTE BARRARE LA CASELLA C = Coniuge F = Primo figlio F = Figlio A = Altro D = Figlio disabile Numero figli

Dettagli

redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Coniuge congiunta

redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Coniuge congiunta MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Mod. N. CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL /0/0 E DEL 0/0/0 - ITWorking S.r.l.

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale Mod. N. MODELLO 0/0 redditi0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale 0 genzia ntrate Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONTRIBUENTE Dichiarante

Dettagli

Circolare. Oggetto: Dichiarazioni dei redditi Mod. UNICO 2016 e 730/2016

Circolare. Oggetto: Dichiarazioni dei redditi Mod. UNICO 2016 e 730/2016 A TUTTI I CLIENTI LORO SEDI Como, aprile 2016 Circolare Oggetto: Dichiarazioni dei redditi Mod. UNICO 2016 e 730/2016 Con l approvazione e la pubblicazione dei nuovi modelli di dichiarazione e delle relative

Dettagli

Bologna, 25 marzo 2014. A tutti i Clienti dello Studio Loro sedi

Bologna, 25 marzo 2014. A tutti i Clienti dello Studio Loro sedi Bologna, 25 marzo 2014 A tutti i Clienti dello Studio Loro sedi Oggetto CIRCOLARE N. 5 DOCUMENTAZIONE PER IL MODELLO 730/2014 E MODELLO UNICO 2014. RICHIESTA DEL CUD ALL INPS A decorrere da quest anno,

Dettagli

IRPEF: ESERCITAZIONI SULLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI. Dott.ssa Raffaella Sponsillo

IRPEF: ESERCITAZIONI SULLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI. Dott.ssa Raffaella Sponsillo IRPEF: ESERCITAZIONI SULLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI Dott.ssa Raffaella Sponsillo IRPEF (D.P.R. 22 DICEMBRE 1986 N. 917) DEFINIZIONE: IMPOSTA SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE CARATTERISTICHE: IMPOSTA

Dettagli

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale 00B COPIA CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 00 e successive modificazioni DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL D''ATRI LUCA M DATA DI NASCITA (o Stato estero) DI NASCITA CONTRIBUENTE

Dettagli

COMUNICAZIONE DATI CERTIFICAZIONI LAVORO DIPENDENTE, ASSIMILATI ED ASSISTENZA FISCALE

COMUNICAZIONE DATI CERTIFICAZIONI LAVORO DIPENDENTE, ASSIMILATI ED ASSISTENZA FISCALE COMUNICAZIONE DATI CERTIFICAZIONI LAVORO DIPENDENTE, ASSIMILATI ED ASSISTENZA FISCALE la comunicazione richiede tutti i dati già presenti nelle certificazioni rilasciate ai dipendenti. In particolare i

Dettagli

DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO

DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO IL MODELLO 730-3: La STRUTTURA e i DATI IDENTIFICATIVI. Le sezioni del prospetto di liquidazione 730-3 Il risultato dell elaborazione dei dati esposti nel modello

Dettagli

MODELLO 730/2016 redditi 2015 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2016 redditi 2015 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale Mod. N. MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale genzia ntrate CONTRIBUENTE Dichiarante DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) Coniuge dichiarante

Dettagli

Circolare N. 72 del 14 Maggio 2015. Modello Unico PF/2015: inizia la raccolta documenti

Circolare N. 72 del 14 Maggio 2015. Modello Unico PF/2015: inizia la raccolta documenti Circolare N. 72 del 14 Maggio 2015 Modello Unico PF/2015: inizia la raccolta documenti Soggetti interessati Sono obbligati alla presentazione della dichiarazione dei redditi (Mod. Unico PF 2015) i contribuenti

Dettagli

MODELLO 730/2006 redditi 2005

MODELLO 730/2006 redditi 2005 CONTRIBUENTE MODELLO 0/00 redditi 00 Modello N. dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale genzia ntrate dichiarante Dichiarazione congiunta Rappresentante o tutore

Dettagli

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2016 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2016

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2016 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2016 INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2016 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2016 Di seguito, riepiloghiamo i principali campi della Certificazione Unica (CU) che DEVONO essere inseriti

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014

MODELLO 730/2015 redditi 2014 R SEDE RTLGPL73H03D63U PRCNGL7C7D63X 70 3 MODELLO 730/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale genzia ntrate Dichiarazione Rappresentante CONTRIBUENTE

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2013

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2013 Marco Ansaldi - Antonella Bolla CONSULENZA FISCALE E DEL LAVORO SEGUICI SU www.marcoansaldicommercialista.it www.antonellabolla.it 12.03.2013 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2013 IL MODELLO 730/2013

Dettagli

MODELLO 730/2015: PRECOMPILATO E ORDINARIO NOVITÀ

MODELLO 730/2015: PRECOMPILATO E ORDINARIO NOVITÀ MODELLO 730/2015: PRECOMPILATO E ORDINARIO NOVITÀ 1. Modello 730 precompilato 2. Modello 730 ordinario 3. Quadri del Modello 730/2015 4. Novità del Modello 730/2015 Il Provvedimento Agenzia Entrate 15.1.2015

Dettagli

REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE CORRISPOSTI NEL 2008...pag. 19. REDDITI ASSIMILATI A QUELLI DI LAVORO DIPENDENTE...pag. 24

REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE CORRISPOSTI NEL 2008...pag. 19. REDDITI ASSIMILATI A QUELLI DI LAVORO DIPENDENTE...pag. 24 INDICE Sezione Prima - INTRODUZIONE INTRODUZIONE...pag. 14 Lo schema del CUD 2009 - Certificazione Unica Dipendenti...» 14 Termini di consegna al dipendente...» 15 Il trattamento dei dati personali...»

Dettagli

FOGLIO DOCUMENTI E NOTE CORRELATE

FOGLIO DOCUMENTI E NOTE CORRELATE FOGLIO DOCUMENTI E NOTE CORRELATE QUADRO C Modello di Certificazione Unica (ex CUD) Assegni periodici percepiti dal coniuge separato nel caso di sentenza di separazione (esclusi quelli destinati al mantenimento

Dettagli

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale ORE SOFTWARE S.p.A. - Via Monte Rosa, 0 Milano - COPIA CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 00 e successive modificazioni DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL MILONE UGO M DATA DI NASCITA

Dettagli

Redditi da dichiarare. Oneri detraibili e deducibili

Redditi da dichiarare. Oneri detraibili e deducibili MEMORANDUM SINTETICO SULLA DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE Per maggiori informazioni contattare direttamente lo Studio Il contribuente deve sempre esibire la documentazione necessaria per permettere ai professionisti

Dettagli

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA 730/2015

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA 730/2015 Pagina 1 di 5 Circolare n 5/2015 DATI ANAGRAFICI DOCUMENTAZIONE RICHIESTA 730/2015 Documento di identità personale (carta di identità o patente); nel caso in cui la residenza sia variata indicare la data

Dettagli

Il Modello UNICO per persone fisiche

Il Modello UNICO per persone fisiche Immacolata Di Rienzo (Commercialista in Caserta) Il Modello UNICO per persone fisiche Persone fisiche non esercenti attività di lavoro autonomo Persone fisiche esercenti attività di impresa o di arti e

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014

MODELLO 730/2015 redditi 2014 000 FOLONARI GUIDO MODELLO 00 redditi 0 Mod. N. dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Conforme al Provvedimento del 00 CAF Do.C. Spa - Via Cervino, 0-0 TORINO

Dettagli

Dati generali: Documento di identità valido del dichiarante. Tessera per l assistenza sanitaria attestante eventuali patologie che danno diritto all

Dati generali: Documento di identità valido del dichiarante. Tessera per l assistenza sanitaria attestante eventuali patologie che danno diritto all Dati generali: Documento di identità valido del dichiarante. Tessera per l assistenza sanitaria attestante eventuali patologie che danno diritto all esenzione dalla partecipazione alla spesa sanitaria

Dettagli

730 - RIEPILOGO DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

730 - RIEPILOGO DOCUMENTAZIONE RICHIESTA 730 - RIEPILOGO DOCUMENTAZIONE RICHIESTA COGNOME NOME Singola Congiunta Documenti e Dati OBBLIGATORI 1) Modello 730/2013 e/o UNICO/2013 2) Fotocopia della carta d identità del contribuente 3) Fotocopia

Dettagli

ALLEGATO D CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2013

ALLEGATO D CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2013 ALLEGATO D CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2013 Istruzioni per lo svolgimento degli adempimenti previsti per l assistenza fiscale da parte dei sostituti d imposta, dei professionisti

Dettagli

SEZIONE CONTRIBUENTE

SEZIONE CONTRIBUENTE PER TUA OPPORTUNA CONOSCENZA TI RIASSUMO ALCUNE NOTE ED ALCUNE NOVITA' UTILI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730 SEZIONE PER SEZIONE IN RELAZIONE AI CASI PIU' RICORRENTI CHE POSSONO PRESENTARE MAGGIORI

Dettagli

MODELLO 730/2012 redditi 2011 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2012 redditi 2011 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale 00DC INNOVARE S.p.A. - Via Monte Rosa - 0 Milano - COPIA CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 00 DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) Mod. N. DATI DEL MACCAGNANO PAOLO M DATA DI NASCITA (o Stato

Dettagli

Novità del modello 730/2012 redditi 2011

Novità del modello 730/2012 redditi 2011 Novità del modello 730/2012 redditi 2011 A cura del dott. Andrea Baratta Frontespizio e Familiari a carico E stata introdotta una casella denominata situazioni particolari per evidenziare particolari condizioni

Dettagli

MODELLO 730/2010 redditi 2009 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2010 redditi 2009 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale CONTRIBUENTE CODICE FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) Modello N. MODELLO 70/00 redditi 009 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale genzia ntrate Dichiarante

Dettagli

F E D E R A Z I O N E A U T O N O M A B A N C A R I I T A L I A N I

F E D E R A Z I O N E A U T O N O M A B A N C A R I I T A L I A N I F E D E R A Z I O N E A U T O N O M A B A N C A R I I T A L I A N I Cen t r o A s s is t e n z a F i s c a le Se d e d i S ie n a Pi a z z a T o l o m e i, 5-5 3 1 0 0 SI E N A - T e l. 0 5 7 7 / 2 8 8

Dettagli

Il risultato della dichiarazione dei redditi

Il risultato della dichiarazione dei redditi Il risultato della dichiarazione dei redditi Capitolo 12 12.1 CONCETTI GENERALI 12.2 IRPEF : CALCOLO IMPOSTA LORDA 12.3 IRPEF : DALL IMPOSTA LORDA ALL IMPOSTA NETTA : LE DETRAZIONI 12.4 IRPEF : DALL IMPOSTA

Dettagli

730/2015 quadro E: novità per la detrazione delle spese elededuzionidalreddito Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista

730/2015 quadro E: novità per la detrazione delle spese elededuzionidalreddito Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista 730/2015 quadro E: novità per la detrazione delle spese elededuzionidalreddito Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista ADEMPIMENTO " NOVITA " FISCO Il Quadro E del Mod. 730 deve essere utilizzato

Dettagli

IL M O DELLO 730-2015

IL M O DELLO 730-2015 ANNO ACCADEMICO 2014-2015 IL M O DELLO 730-2015 - CHE COS E - LE NOVITA DEL 2015 - PERCHE CONVIENE - CHI PUO UTILIZZARLO - QUALI REDDITI SI POSSONO DICHIARARE Roberto Perazzoli 1 CARATTERISTICA: sistema

Dettagli

S T U D I L E G A L I E T R I B U T A R I A S S O C I A T I STUDIO ASSOCIATO FRANCESCO GUIDI

S T U D I L E G A L I E T R I B U T A R I A S S O C I A T I STUDIO ASSOCIATO FRANCESCO GUIDI S T U D I L E G A L I E T R I B U T A R I A S S O C I A T I STUDIO ASSOCIATO FRANCESCO GUIDI VIALE BRUNO BUOZZI, 102 00197 ROMA TEL. 06 32 25 274 - FAX 06 32 25 047 segreteria@gggtaxlegal.it GIACOMO CAVALLO

Dettagli

A.S.P.P.I. di RAVENNA

A.S.P.P.I. di RAVENNA A.S.P.P.I. di RAVENNA Associazione Sindacale Piccoli Proprietari Immobiliari Via G. Galilei, n 81/83 48100 Ravenna Tel. 0544 470102 - Fax 0544 470075 Quest'anno sono diverse le novità che debuttano nel

Dettagli

IL MODELLO 730-2013 - CHE COS E

IL MODELLO 730-2013 - CHE COS E ANNO ACCADEMICO 2012-2013 IL MODELLO 730-2013 - CHE COS E - PERCHE CONVIENE - CHI PUO UTILIZZARLO - QUALI REDDITI SI POSSONO DICHIARARE Roberto Perazzoli 1 CARATTERISTICA: sistema che consente di effettuare

Dettagli

Novità modello 730/2013 e modello Unico Persone Fisiche2013 (Fascicolo1) Roma, 26 marzo 2013

Novità modello 730/2013 e modello Unico Persone Fisiche2013 (Fascicolo1) Roma, 26 marzo 2013 Novità modello 730/2013 e modello Unico Persone Fisiche2013 (Fascicolo1) Roma, 26 marzo 2013 RAPPORTO TRA IMU E IRPEF EFFETTI SUI REDDITI DEI TERRENI E DEI FABBRICATI RAPPORTO IMU -IRPEF REDDITI FONDIARI

Dettagli

MODELLO 730/2011 redditi 2010 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2011 redditi 2010 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale CONTRIBUENTE CODICE FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) Modello N. MODELLO 0/0 redditi 00 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale genzia ntrate Dichiarante

Dettagli

MODELLO 730-3 redditi 2013

MODELLO 730-3 redditi 2013 LUBSAL0 LUBRANO DI DIEGO SALVATORE MODELLO 730-3 redditi 03 prospetto di liquidazione relativo all'assistenza fiscale prestata Modello N. Impegno ad informare il contribuente di eventuali comunicazioni

Dettagli

MODELLO 730/2016: NOVITÀ

MODELLO 730/2016: NOVITÀ Circolare informativa per la clientela n. 9/2016 del 11 marzo 2016 MODELLO 730/2016: NOVITÀ In questa Circolare 1. Modello 730 precompilato 2. Modello 730 ordinario 3. Quadri del Modello 730/2016 4. Novità

Dettagli

AGENZIA DELLE ENTRATE MOD. 730-2 PER IL SOSTITUTO D'IMPOSTA REDDITI 2013

AGENZIA DELLE ENTRATE MOD. 730-2 PER IL SOSTITUTO D'IMPOSTA REDDITI 2013 9/0/0 9:0: VISENTINI MARCO VSNMRC8ED8W GRRLSN0CD8A AGENZIA DELLE ENTRATE MOD. 0- PER IL SOSTITUTO D'IMPOSTA REDDITI 0 SI DICHIARA CHE RICEVUTA DELL AVVENUTA CONSEGNA DELLA DICHIARAZIONE MOD. 0 E DELLA

Dettagli

ALLEGATO C CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2015

ALLEGATO C CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2015 ALLEGATO C CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2015 Istruzioni per lo svolgimento degli adempimenti previsti per l assistenza fiscale da parte dei sostituti d imposta, dei professionisti

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale Mod. N. MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale genzia ntrate Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONTRIBUENTE Dichiarante

Dettagli

INFORMATIVE NOVITÀ DEL MOD. 730: QUADRO E, SEZIONI DA II A VI

INFORMATIVE NOVITÀ DEL MOD. 730: QUADRO E, SEZIONI DA II A VI Servizio SEAC S.p.A. - Trento - Via Solteri, Internet: www.seac.it - E-mail: info@seac.it Tel. 06 05 - Fax 06/056 06 febbraio 05 Informativa n. NOVITÀ DEL MOD. 0: QUADRO E, SEZIONI DA II A VI Nella presente

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013

MODELLO 730/2014 redditi 2013 0999 WARD PERKINS HUGH ELABORATO MODELLO 0/0 redditi 0 Mod. N. dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Conforme al Provvedimento del /0/0 e successivi CAF Do.C.

Dettagli

Quadro AC COMUNICAZIONE DELL AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO

Quadro AC COMUNICAZIONE DELL AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO Quadro AC COMUNICAZIONE DELL AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO ADEMPIMENTO NOVITÀ 2015 SOGGETTI INTERESSATI COME SI COMPILA CASI PARTICOLARI Il Quadro AC deve essere utilizzato per comunicare i dati identificativi

Dettagli

IL MODELLO 730 - CHE COS E

IL MODELLO 730 - CHE COS E - CHE COS E - PERCHE CONVIENE - CHI PUO UTILIZZARLO - QUALI REDDITI SI POSSONO DICHIARARE Roberto Perazzoli 1 CARATTERISTICA: sistema che consente di effettuare la dichiarazione dei redditi in maniera

Dettagli

Mod. 730: tutte le novita` e le scadenze del 2012

Mod. 730: tutte le novita` e le scadenze del 2012 Mod. 730: tutte le novita` e le scadenze del di Saverio Cinieri (*) L ADEMPIMENTO L Agenzia delle Entrate ha approvato il Mod. 730/ che permette ad alcune categorie di contribuenti (per lo piu` lavoratori

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale CONTRIBUENTE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale genzia ntrate Dichiarante Coniuge dichiarante Soggetto

Dettagli

DOCUMENTI per compilare il 730/2012 (IN FOTOCOPIA LEGGIBILE) SCADENZA 31 MAGGIO 2012

DOCUMENTI per compilare il 730/2012 (IN FOTOCOPIA LEGGIBILE) SCADENZA 31 MAGGIO 2012 CAF MUNICIPIO VIA GALILEO CHINI, 28 00125 TEL/FAX 06.52.35.01.76 DOCUMENTI per compilare il 730/2012 (IN FOTOCOPIA LEGGIBILE) SCADENZA 31 MAGGIO 2012 DOCUMENTI NECESSARI Documento di identità valido per

Dettagli

Foglio Informativo AnSe

Foglio Informativo AnSe Foglio Informativo AnSe Anno 2015 - Numero 5 11 febbraio 2015 Anno13 - Numero 2013 ANSE Associazione Nazionale Seniores Enel Viale Regina Margherita, 125-00198 ROMA Tel. 0683057390-0683057422 Fax 0683057440

Dettagli

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale 0BVH COPIA CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENT DEL 00 e successive modificazioni DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL MARTINO RAFFAELE M DI NASCITA (o Stato estero) DI NASCITA CONTRIBUENTE

Dettagli

Corso di Economia Pubblica Lezione 2 - IRPEF

Corso di Economia Pubblica Lezione 2 - IRPEF (materiale gentilmente concesso dalla Prof.ssa Alessandra Casarico) Corso di Economia Pubblica Lezione 2 - IRPEF Prof. Paolo Buonanno paolo.buonanno@unibg.it Schema dell IRPEF T=t(Y-d)-f Reddito complessivo

Dettagli

Spett.le CLIENTE. DOCUMENTAZIONE ED INFORMAZIONI PER LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI Mod. 730/2008 Mod. Unico 2008

Spett.le CLIENTE. DOCUMENTAZIONE ED INFORMAZIONI PER LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI Mod. 730/2008 Mod. Unico 2008 Spett.le CLIENTE Oggetto: Dichiarazione dei redditi 2007 Modello UNICO 2008 DOCUMENTAZIONE ED INFORMAZIONI PER LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI Mod. 730/2008 Mod. Unico 2008 Sig. - Copia dichiarazione Unico

Dettagli

UNIONCAF GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MOD.

UNIONCAF GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MOD. UNIONCAF GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MOD. 730/2014 0 LA PRESENTE GUIDA È COMPLEMENTARE ALLE ISTRUZIONI MINISTERIALI DEL MODELLO 730/2014, ALLA CUI ATTENTA LETTURA SI RINVIA. La documentazione comprovante

Dettagli