Esame congiunto Alenia Aermacchi A:tech OO.SS. Roma, 5 Maggio 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Esame congiunto Alenia Aermacchi A:tech OO.SS. Roma, 5 Maggio 2015"

Transcript

1 Esame congiunto Alenia Aermacchi A:tech OO.SS. Roma, 5 Maggio 2015

2 SCENARIO DI MERCATO Nell ambito dello scenario macroeconomico di riferimento, il business della manutenzione aeromobili risulta in crescita nei prossimi anni di un valore medio pari al 4% annuo, con un 3,4% rela:vo esclusivamente alla manutenzione di base. Alla crescita della domanda sopra illustrata, legata alla evoluzione delle flo?e mondiali, si accoppia un incremento del ricorso all outsourcing da parte delle aerolinee, sempre più concentrate sul loro core business. ATITECH S.P.A. A:tech si candida a incrementare la propria presenza sul mercato EMEA (Europa, Medio Oriente, Africa) ed oltre a servire in esclusiva aerolinee quali Alitalia e Mistral Air, pone la massima a?enzione sulle compagnie aeree che non sono legate da contraj di manutenzione esclusivi o che terziarizzano completamente le proprie ajvità di manutenzioni. 2

3 SCENARIO DI MERCATO A:tech ha, inoltre, posto in essere azioni commerciali nei confron: dei Paesi e delle rela:ve compagnie aeree cara?erizza: da economia in forte crescita:! alcuni paesi del Nordafrica, dei Balcani e dell ex blocco sovie:co;! Iran che conta numerose compagnie aeree con cospicuo numero di macchine;! Russia, che oltre alla compagnia di bandiera Aeroflot servita da LuThansa Technik, ha numerose altre compagnie interessate alla manutenzione. La Società, inoltre, ha in programma il proprio potenziamento sul mercato Airbus (A320F). 3

4 SCENARIO DI RIFERIMENTO - DOMANDA CRESCITA ANNUA DELLE FLOTTE AEREE: +4% Oltre al mercato aggredibile da A:tech nell area EMEA, possono scaturire ulteriori opportunità grazie alle emergen: relazioni con le aerolinee del gruppo ETIHAD. Il recente ingresso della Società E:had in Alitalia Cai ha infaj modificato lo scenario rela:vo allo sviluppo della domanda di Heavy maintenance in quanto E:had controlla o partecipa in alcune importan: compagnie quali Air Berlin, Niki, Air Serbia, E:had Regional che dispongono complessivamente di una flo?a di circa 200 aeromobili, escluso gli aeromobili wide body. La potenziale domanda di manutenzione aeronau:ca delle flo?e europee di E:had si può quan:ficare in circa / ore annue, escluso gli aeromobili wide body, di cui almeno il 50% necessiterebbe di outsourcing, che l a?uale stru?ura produjva A:tech che non sarebbe in grado, da sola, di soddisfare tale crescente domanda. Analogamente, i maggiori compe:tors di A:tech, date le crescen: necessità di slot manuten:vi, hanno sviluppato ovvero, laddove possibile, rilevato, nuovi hangar per soddisfare i propri clien: (FLTechnics a Kaunas, LuThansa Technik a Budapest e Sofia, Turkish Technic a Istanbul). Alla crescita della domanda illustrata, legata alla evoluzione delle flo?e mondiali, si accompagna un incremento del ricorso all outsourcing da parte delle aerolinee, sempre più concentrate sul core business. 4

5 SCENARIO DI RIFERIMENTO - OFFERTA L analisi delle esigenze manuten:ve delle flo?e EMEA, le cui manutenzioni sono costantemente esternalizzate, evidenzia una domanda da soddisfare di circa 2 milioni di ore di manodopera annue, escluse le ajvità manuten:ve riferite alla flo?a E:had (circa ore medie per ogni check manuten:vo con riferimento a ca check medi per anno). 5

6 SCENARIO DI RIFERIMENTO - OFFERTA Alle esigenze manuten:ve delle flo?e for tender (Compagnie senza contra?o in esclusiva che ogni anno lanciano le gare per l assegnazione dei programmi di manutenzione degli aeromobili in flo?a) vanno aggiunte ulteriori ore di manodopera per overflow (surplus di ajvità di programmi di manutenzione), generato dalle Compagnie che, pur avendo propri MRO di riferimento, necessitano di MRO partner. Un esempio specifico può essere cos:tuito dalla stessa E:had che, nonostante le proprie infrastru?ure, è alla ricerca di un partner affidabile per la manutenzione dei velivoli narrow body. Inoltre, l enorme sviluppo delle flo?e nei paesi appartenen: all area CIS ( Ex Sta: dell Unione Sovie:ca)rende insufficiente a tu? oggi l offerta da parte delle MRO in area EMEA 6

7 SCENARIO DI RIFERIMENTO - OFFERTA Lo scenario compe::vo in EMEA annovera decine di MRO tra le quali primeggiano quelle di seguito riportate. A:tech impone da qualche anno la propria presenza offrendo servizi di qualità e prezzi assolutamente in linea con il mercato. I principali benchmark indicano l EMEA come regione geografica dove l offerta, non riesce a soddisfare la domanda di heavy maintenance. ADAT (ETIHAD ENGINEERING) Aeroplex Aerostar ATC Bedek Dublin Aero EAS Ind. Egypt Air FL Tec Iberia Maint. Joramco LHT (Sof, Bud, Mlt) LOT MNG mytechnic Romaero Sabena SR Technic TUIFly 2015 La crescita del fa?urato per le Di?e di manutenzione dedicate al trasporto aereo è stabile con un tasso del 4 % per anno sino al 2023 Turkish Technic 7

8 SCENARIO DI RIFERIMENTO ATTIVITA COMMERCIALI A:tech può contare su contraj in esclusiva per! Alitalia! Mistral Air! ATA Airlines Nel corso degli ul:mi 5 anni, al fine di incrementare il proprio business ed aumentare il portafoglio clien:, A:tech ha posto in essere la seguente strategia: a. Consolidare i rappor: con i clien: cap:ve (soddisfazione in termini di qualità e grounding offer:) b. Servire un numero crescente di Compagnie che operano in EMEA c. Stabilizzare relazioni con Aerolinee di paesi emergen: con l intento di fidelizzarle e diventare partner di riferimento 8

9 SCENARIO DI RIFERIMENTO ATTIVITA COMMERCIALI a. Consolidare i rappor: con i clien: cap:ve A:tech ha posto in essere processi di efficientamento tesi a recuperare significa:ve porzioni di grounding in relazione ai check manuten:vi effe?ua:. Sono sta: innalza: inoltre gli standard qualita:vi offer:, principalmente in relazione alle cabine pax, per le quali le aerolinee principali richiedono una a?enzione sempre crescente b. Servire un numero crescente di Compagnie che operano in EMEA A:tech ha operato con una radicale strategia di marke:ng a?raverso l approccio a diverse decine di compagnie aeree potenzialmente interessate ai servizi offer:. Ciò ha determinato relazioni commerciali da cui è scaturito il coinvolgimento di A:tech in occasione delle proprie necessità manuten:ve. c. Stabilizzare relazioni con Aerolinee di paesi emergen: con l intento di fidelizzarle e diventare partner di riferimento. A:tech ha instaurato contaj e negoziazioni con paesi emergen: dal punto di vista aeronau:co, quali la Libia, i paesi dell ex blocco sovie:co, l Iran, oltre ad una costante opera di avvicinamento con Aerolinee operan: negli Emira:, in Marocco, e di tu?e quelle che subcontra?ano le proprie necessità manuten:ve ad MRO esterne. 9

10 CLIENTI DI RIFERIMENTO ATITECH A:tech monitora costantemente la domanda espressa dal mercato EMEA e partecipa a tuj i maggiori tender di rilevanza internazionale in concorrenza con i più accredita: compe:tors del mercato. Portafoglio Clien: Esclusivi (contra( con vincolo di esclusiva) Alitalia Alitalia CityLiner Mistral Air ATA Airlines (Iran) ContraJ quadro: (contra( cara2erizza4 da clausole che prevedono l assegnazione privilegiata a parità di condizioni di offerta ovvero vincoli all esclusiva per overflow) Air Arabia Air Arabia Maroc Yamal Air Mediterraneè Aerotron (lessor) Air Italy (da rinnovare) Jetran (lessor) Meridiana INAER Italia 10

11 CLIENTI IN ACQUISIZIONE Negoziazioni in corso IRAN (tu?e le compagnie) PEGASUS GEORGIAN AIRWAYS Orix (lessor) Avion Express ETIHAD Regional Aeronau:ca Militare Italiana ContaJ in corso: Tailwind Indigo Skygreece Air Moldova LOT GERMANIA AIR BERLIN AVIAM Leasing AWAS (lessor) Corendon Orenair Nordwind Nordavia Hifly Neos Royal Jet 11

12 AEROLINEE FOR TENDER Di seguito viene illustrato un esempio delle compagnie EMEA che assegnano le proprie manutenzioni a?raverso gare internazionali: AIR ASTANA AIR AUSTRAL AIR CONTRACTORS AIR CORSICA AIR MADAGASCAR AIR MALAWI AIR MAURITIUS AIR MEDITERRANEE AIR NAMIBIA AIR SEYCHELLES AIR VIA ARIK AIR ARKEFLY ATLANTIC AIRWAYS ATLANTIQUE AIR ASSISTANCE ATLASJET AIRLINES AVANTIAIR AVION EXPRESS (LITHUANIA) AZERBAIJAN AIRLINES BELAVIA BH AIR BLU- EXPRESS BLUE PANORAMA AIRLINES BRAATHENS REGIONAL BUKOVYNA AIRLINES BULGARIA AIR BULGARIAN AIR CHARTER CEIBA INTERCONTINENTAL CONDOR CORENDON AIRLINES CORENDON DUTCH AIRLINES CYGNUS AIR DAT - DANISH AIR TRANSPORT DC AVIATION DNIPROAVIA DONAVIA DOT LT ETHIOPIAN AIRLINES EUROATLANTIC AIRWAYS FINNAIR FLYBE NORDIC FLYNEXT GAMA AVIATION GEORGIAN AIRWAYS GERMANIA GLOBAL AVIATION LEASING HAMBURG AIRWAYS HELVETIC AIRWAYS ICELANDAIR JETAIRFLY KENYA AIRWAYS LGW LINHAS AEREAS DE MOCAMBIQUE LOT POLISH AIRLINES MISTRAL AIR NIKI NORDAVIA - REGIONAL AIRLINES NORDWIND AIRLINES NOVA AIRWAYS PRECISION AIR QATAR AIRWAYS QATAR AMIRI FLIGHT ROSSIYA ROYAL AIR MAROC ROYAL JET S7 AIRLINES SATA INTERNATIONAL SAUDI ARAMCO AVIATION SMALL PLANET A/L (LITHUANIA) SMARTWINGS SOMON AIR SOUTH AFRICAN CARGO STOBART AIR SWIFTAIR SA TITAN AIRWAYS TNT AIRWAYS SA TRAVEL SERVICE AS TRAVEL SERVICE HUNGARY TRAVEL SERVICE POLAND TRAVEL SERVICE SLOVAKIA TURKMENISTAN AIRLINES UTAIR UZBEKISTAN AIRWAYS WHITE YAMAL AIRLINES 12

13 POLO PER LE MANUTENZIONI AERONAUTICHE Sull aeroporto di Napoli Capodichino sono presen: adeguate infrastru?ure di Alenia che, con opportuni adeguamen: infrastru?urali, sarebbero in grado di supportare la descri?a crescita della domanda A:tech intende realizzare a Napoli un Polo di manutenzione aeronau:ca di riferimento per Alitalia ed E:had. CAPODICHINO SUD (ATITECH) CAPODICHINO NORD (ALENIA) La superficie coperta dell Hangar 15 è pari a mq. comprensivi di palazzina uffici di circa mq. per piano; gli Hangar 12 e 4 occupano complessivamente mq. coper: 13

14 CERTIFICAZIONI NEWCO Requisi: per la piena opera:vità della Newco sono rappresenta: dalle cer:ficazioni Societarie e dalla formazione delle risorse funzionale alle cer:ficazioni individuali, necessarie ai fini del rilascio della concessione demaniale. A garanzia della con:nuità dei programmi di ajvità dello stabilimento di Capodichino Nord, come previsto dai contraj in essere e per l ampliamento della capability alle nuove :pologie di aeromobili, è necessario, in par:colare, che la NewCo sia cer:ficata Easa Part 145 e EN9110. Le ajvità propedeu:che alla cer:ficazione, dal momento della presa in carico da parte della NewCo, sono s:ma: in sei mesi. In tale contesto la stru?ura organizza:va della NewCo sarà cos:tuita da tu?e le funzioni tecniche e amministra:ve necessarie al funzionamento in autonomia nel rispe?o dei regolamen: della Norma:va Easa. Par:colarmente cri:co risulta in termini numerici il personale cer:ficato in possesso di LMA (Licenza di Manutentore Aeronau:co) trasferi: alla NewCo, indispensabili e fondamentali alla cer:ficazione e rilascio delle ajvità di manutenzione. Nel transitorio A:tech renderà disponibile il personale in possesso di LMA a garanzia del rilascio delle ajvità eseguite. Risulta evidente che tale cri:cità dovrà essere quanto prima rimossa, con l individuazione di risorse appartenen: alla NewCo da avviare al percorso di formazione per l o?enimento della licenza di manutentore aeronau:co Easa come secondo la norma:va Easa Part

15 FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO PERSONALE NEW CO L ajvità di formazione riguarderà l intero organico del personale della Newco. I tempi s:ma: per il completamento dell ajvità forma:va sono pari a circa 18 mesi, a par:re dal trasferimento del ramo. La formazione avverrà in maniera graduale ed in coerenza con lo sviluppo dei carichi di lavoro e degli impegni dei programmi di ajvità previs: da Alenia Aermacchi per la durata prevista di 18 mesi. Per la formazione saranno previs: corsi specifici sui vari :pi aeromobili, oltre ad ulteriori momen: forma:vi indispensabili per la qualificazione del personale ad operare in autonomia. L inves:mento previsto per l ajvità di formazione ed addestramento è quan:ficato in circa 2,6 M Arco temporale: 01 Gennaio 2016 / 31 Dicembre 2017 per circa 200 giornate di aula 15

16 FORMAZIONE PERSONALE NEW CO La formazione per le risorse dire?amente ed indire?amente collegate ad ajvità produjve riguarda essenzialmente formazione Ini:al e per procedure: Sicurezza sul lavoro, 2 gg (12h) Fuel Safety Tank 1 g (6h) Human Factors 2 gg (12h) Ewis (Electrical wire inspec:on) 2gg (12h) Procedure MOE 2 gg (12h) Documentazione tecnica di di?a 1 gg (6h) TOTALE FORMAZIONE 10 gg (60 h) 16

17 ADDESTRAMENTO PERSONALE NEW CO L addestramento coinvolge tu?o il personale per l acquisizione delle abilitazioni al :po macchina: Corso Teorico Liv. III ATR 42/72 OJT ATR 42/72 4 wk (120h) 2 wk (60h) Corso Teorico Liv.III B737 CL 4 wk (120h) OJT B737 CL 2 wk (60h) Corso Teorico Liv.III B737 NG DIFF. 1 wk (30h) OJT B737 NG 3 gg (18h) Corso Teorico Liv.III Emb 170/190 4 wk (120h) OJT Emb 170/190 2 wk (60h) Corso Teorico Liv.III Boeing B767 6 wk (180h) OJT B767 2 wk (60h) Corso Teorico Liv. III A320 Family 5 wk (150h) OJT A320F 2 Wk (60h) Corso Teorico Liv. III Canadair CL wk (120h) OJT CL wk (30h) TOTALE ADDESTRAMENTO 42 wk (1.188 h) 17

18 INVESTIMENTI INFRASTRUTTURE 1) CAPODICHINO SUD (INVESTIMENTI ATITECH) Per le infrastru?ure di A:tech non sono richies: inves:men: di adeguamento per incremento di ajvità agli aeromobili A320 Family. Sono invece richies:, e peraltro già in corso di realizzazione, inves:men: per:! Ponteggi! Duplicazione delle a?rezzature Peculiar A320 Family! Jack di Sollevamento TOTALE INVESTIMENTI : 2,0 M 18

19 INVESTIMENTI 2) CAPODICHINO NORD (INVESTIMENTI NEW CO): A) Interven: di opere civili:! Adeguamento An:sismico delle stru?ure degli Hangars e dei fabbrica:.! Hangar 4: Rimozione para:a divisoria, rimozione soppalchi magazzini e ripris:no pavimentazione.! Hangar 4 e 12, realizzazione impianto aspirazione vapori di kerosene! Hangar 15: Rimozione para:a divisorie, rifacimento pavimentazione.! Realizzazione area di lavaggio aeromobile con vasche di raccolta convogliamento reflui al depuratore. B) Interven: di opere impian:s:che:! Realizzazione /Adeguamento impianto alimentazione ele?rica 115V/400 Hz, 90KvA.! Adeguamento impianto pneuma:co e installazione di riduzione.! Realizzazione impianto di rilevazione incendio.! Verifica/Realizzazione impianto di spegnimento incendio.! Realizzazione impianto di depurazione acque reflue. I tempi per la realizzazione degli interven: indica: si s:mano in un arco temporale di 9 / 12 mesi dall approvazione del proge?o da parte delle autorità competen:, l impegno economico è s:mato in: " Adeguamento an:sismico 2,5 M " Realizzazione/Adeguamen: impian: 3,0 M 19

20 INVESTIMENTI C) Aprezzature! Ponteggi di accesso alle aree di lavoro per aeromobili Wide, Narrow Body e Regional! Scali di sicurezza per lavorazioni in quota! Completamento a?rezzatura Peculiar a/m Wide Body B767! A?rezzature Peculiar a/m B737 Classic! A?rezzature Peculiar a/m B737 Nex Genera:on! A?rezzature Peculiar a/m Embraer 170/190! Completamento a?rezzature Peculiar a/m ATR 42/72! Macchine e A?rezzature specifiche di officina per ajvità di interiors! Macchine e A?rezzature generiche di back shop! Acquisizione Hardware e licenze SoTware I tempi per la realizzazione sono s:man: in un arco temporale di 6 / 9 mesi, con un inves:mento di: " Ponteggi 1,0 M " A?rezzature Peculiar 4,0 M " A?rezzatura Officina 0,7 M 20

21 INVESTIMENTI D. ICT! Rifacimento Rete Informa:ca (cavi e appara:)! Introduzione Telefonia IP e nuovi Servizi Telefonia Mobile! Creazione CED (Server e Locali Tecnici)! Ammodernamento parco IT (PC e Stampan:)! Nuovi Sistemi Informa:ci (Rusada, SAP, Intranet e HR)! Alles:mento rete WI- FI I tempi per l approvvigionamento sono s:man: in un arco temporale di 6 / 9 mesi, con un inves:mento di: " Rete IT " SoTware " Hardware " Telefonia e Servizi TOTALE INVESTIMENTI PER OPERE CIVILI, IMPIANTI, ATTREZZATURE, ICT: 11,9 M, di cui il 70% a carico societario 21

22 EVOLUZIONE ORGANICO NEW.CO 22

23 ORGANICO ATITECH 23

24 EVOLUZIONE ORGANICO COMPLESSIVO ATITECH + NEW.CO 24

25 EVOLUZIONE CARICHI DI LAVORO MOD ATITECH NEW.CO 25

26 PREVISIONE SVILUPPO FATTURATO (M ) 26

27 ULTERIORI OPPORTUNITA DI ATTIVITA PER LA NEWCO INTERIORS REFURBISHMENT Le ajvità legate agli Interiors sono solitamente associate al conce?o di «On- Condi:on» (si interviene per riparazioni / sos:tuzioni in seguito ad ispezioni per condizioni) Tu?avia in presenza di interlocutori / clien: quali il gruppo E:had, per il quale il passeggero è un ospite, l a?enzione verso la cabina dev essere massima: tra?andosi di interiors a «5 Stelle», i livelli qualita:vi risultano ne?amente superiori agli standard della media delle altre compagnie. Durante i Check ILO/RED le poltrone degli A320 vengono sbarcate, così come galley, toile?e, guardaroba e overhead bins (cappelliere). Le ILO e le RED sono manutenzioni pesan: e per questo mo:vo rappresentano, per A:tech, un opportunità perfe?a per eseguire il ricondizionamento delle par: interno cabina. Si possono pertanto s:mare circa MHs annue dedicate esclusivamente al ricondizionamento degli Interiors. Un esempio delle principali ajvità di cabina sono il ricondizionamento della pannelleria laterale della cabina passeggeri (Sidewall) e la revisione delle poltrone passeggeri. Di seguito una breve nota descrijva del programma di manutenzione interno cabina passeggeri delle principali aerolinee: Durante il check di manutenzione C8, vengono verniciate tu2e le par4 interno cabina passeggeri. Tu( i mobili, incluso le galley, le toile2e e i guardaroba, vengono ispeziona4 e revisiona4; vengono sos4tui4 gli schiuma4 delle poltrone e i films decora4vi. Il check di manutenzione C4, è una opportunità per la revisione delle poltrone, la sos4tuzione degli schiuman4 delle sedute, e la verniciatura delle toile2e.; 27

28 Tipologia Rilavorazioni ULTERIORI OPPORTUNITA DI ATTIVITA PER LA NEWCO INTERIORS REFURBISHMENT Ricondizionamento Galley & Toile?e Filmatura Pannelli Interno Cabina, Sidewall, Portelli Cappelliere Revisione/Riparazione Poltrone Passeggeri Revisione/Riparazione Poltrone Pilo: e Assisten: di Volo ATTREZZATURE Macchina applicazione films decora:vi Area per carteggiatura Area per lavorazioni materiali composi: Cabina di essiccazione A?rezzature Standard di tappezzeria A?rezzatura Standard (ele?rica/ele?ronica) Gli inves:men: necessari sono s:ma: in ,00 28

29 RISORSE ULTERIORI OPPORTUNITA DI ATTIVITA PER LA NEW CO INTERIORS REFURBISHMENT Per la :pologia delle lavorazioni le risorse coinvolte devono avere un ojma manualità e ajtudine a eseguire lavorazioni :picamente ar:gianali. Progressivamente e in coerenza con lo sviluppo delle ajvità, a regime saranno interessate fino a circa 40 risorse impegnate in ajvità di Verniciatura Lavorazioni resine Falegnameria Lavori ele?rici di cabina Per la qualificazione alla esecuzioni di tali ajvità, pur riguardando processi specifici di lavorazione, è necessaria una formazione basica delle pra:che standard. 29

La Valutazione della Ricerca nelle Università Italiane: la SUA-RD e le prospettive future.

La Valutazione della Ricerca nelle Università Italiane: la SUA-RD e le prospettive future. La Valutazione della Ricerca nelle Università Italiane: la SUA-RD e le prospettive future. Massimo Castagnaro Coordinatore AVA - Consiglio Direttivo ANVUR massimo.castagnaro@anvur.org Roma, 11.11.2014

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt PA Lextel

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt PA Lextel Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt PA Lextel FATTURAZIONE ELETTRONICA Fa# PA è il servizio online di fa/urazione ele/ronica semplice e sicuro

Dettagli

15 Aggiornamento Circolare 263/2006: Esternalizzazione di funzioni aziendali

15 Aggiornamento Circolare 263/2006: Esternalizzazione di funzioni aziendali Informa(on and Communica(on Technology supply chain security 15 Aggiornamento Circolare 263/2006: Esternalizzazione di funzioni aziendali Luca Lazzaretto Rosangela D'Affuso Padova, 29 aprile 2015 1 15

Dettagli

Il sistema AVA e la VQR: la Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

Il sistema AVA e la VQR: la Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Il sistema AVA e la VQR: la Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Massimo Castagnaro Coordinatore AVA - Consiglio Direttivo ANVUR massimo.castagnaro@anvur.org Lecce, 19.02.2014 La

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

Valore di costo procedimen+ sinte+ci

Valore di costo procedimen+ sinte+ci Corso di valutazione es+ma+va del proge5o Clasa a.a. 2012/13 Valore di costo procedimen+ sinte+ci Docente Collaboratore prof. Stefano Stanghellini arch. Pietro Bonifaci Il mercato delle costruzioni LE

Dettagli

** NOT FOR RELEASE OR DISTRIBUTION OR PUBLICATION IN WHOLE OR IN PART INTO THE UNITED STATES, AUSTRALIA, CANADA OR JAPAN **

** NOT FOR RELEASE OR DISTRIBUTION OR PUBLICATION IN WHOLE OR IN PART INTO THE UNITED STATES, AUSTRALIA, CANADA OR JAPAN ** Il Consiglio di Amministrazione di Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. approva il Bilancio Consolidato Intermedio al 31 marzo 2015: Traffico passeggeri in crescita del 4,5% nel primo trimestre

Dettagli

IRAQ Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

IRAQ Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 IRAQ Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

SICURo. DISCRETo. AFFIDABILE.

SICURo. DISCRETo. AFFIDABILE. SICURo. DISCRETo. AFFIDABILE. Le vostre esigenze. IL NOSTRO STILE. Gli specialisti della VIA MAT INTERNATIONAL vantano una pluriennale esperienza nell offrire ai nostri clienti servizi professionali di

Dettagli

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio 1 lezione: risorse energetiche e consumi Rubiera novembre 2006 1.1 LE FONTI FOSSILI Oltre l'80 per cento dell'energia totale consumata oggi nel mondo è costituita

Dettagli

Raduno precampionato. 7/8 Se'embre 2013 Praca2nat. Il referto di gara. Indicazioni per la corre1a compilazione

Raduno precampionato. 7/8 Se'embre 2013 Praca2nat. Il referto di gara. Indicazioni per la corre1a compilazione Raduno precampionato 7/8 Se'embre 2013 Praca2nat Il referto di gara Indicazioni per la corre1a compilazione Il referto di gara Il referto di gara rappresenta il documento che completa l incarico arbitrale:

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1

Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni. Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 Criteri di valutazione e certificazione della sicurezza delle informazioni Cesare Gallotti Milano, 14 maggio 2004 1 AGENDA Introduzione Valutazione dei prodotti Valutazione dell organizzazione per la sicurezza

Dettagli

Presentazione Commerciale So1lab S.p.A.

Presentazione Commerciale So1lab S.p.A. Presentazione Commerciale So1lab S.p.A. Marzo 2013 So1lab Composta da circa 500 risorse, So#lab è da quasi 30 anni specializzata nella proge+azione, produzione e sviluppo evolu?vo di tecnologie, sistemi,

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

Presentazione Formazione Professionale

Presentazione Formazione Professionale Presentazione Formazione Professionale Adecco Training Adecco Training è la società del gruppo Adecco che si occupa di pianificare, organizzare e realizzare progetti formativi che possono coinvolgere lavoratori

Dettagli

Evola. Evolution in Logistics.

Evola. Evolution in Logistics. Evola. Evolution in Logistics. Viaggiamo nel tempo per farvi arrivare bene. Siamo a vostra disposizione ed operiamo per voi dal 1993, inizialmente specializzati nel mercato italiano e successivamente come

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Domanda di Certificazione Fairtrade

Domanda di Certificazione Fairtrade Domanda di Certificazione Fairtrade Procedura operativa standard Valida dal: 17.09.2013 Distribuzione: pubblica Indice 1. Scopo... 4 2. Campo di applicazione... 4 2.1 Chi deve presentare domanda di certificazione

Dettagli

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Servizio stampa di Air France - Ottobre 2009 - http://corporate.airfrance.com A BORDO : IL COMFORT INNANZITUTTO IN AEROPORTO : TRATTAMENTO

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

al 31.12.2013 al 31.12.2013 Consiglio di Amministrazione Collegio Sindacale Giada GRANDI Bruno FILETTI Luca MANTECCHINI Fabio RANGONI

al 31.12.2013 al 31.12.2013 Consiglio di Amministrazione Collegio Sindacale Giada GRANDI Bruno FILETTI Luca MANTECCHINI Fabio RANGONI 2 Consiglio di Amministrazione al 31.12.2013 Giada GRANDI Presidente Bruno FILETTI Luca MANTECCHINI Fabio RANGONI Giorgio TABELLINI Consigliere Consigliere Consigliere Consigliere Collegio Sindacale al

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Una proposta per la matematica del Secondo Biennio e per il quinto anno tra contenuti e attività

Una proposta per la matematica del Secondo Biennio e per il quinto anno tra contenuti e attività XXXII CONVEGNO UMI-CIIM IL VALORE FORMATIVO DELLA MATEMATICA NELLA SCUOLA DI OGGI dedicato a Federigo Enriques Livorno, 16-18 ottobre 2014 Una proposta per la matematica del Secondo Biennio e per il quinto

Dettagli

Energia Italia 2012. Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013

Energia Italia 2012. Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013 Energia Italia 2012 Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013 Anche il 2012 è stato un anno in caduta verticale per i consumi di prodotti energetici, abbiamo consumato: 3 miliardi

Dettagli

Product Overview. ITI Apps Enterprise apps for mobile devices

Product Overview. ITI Apps Enterprise apps for mobile devices Product Overview ITI Apps Enterprise apps for mobile devices ITI idea, proge2a e sviluppa apps per gli uten6 business/enterprise che nell ipad, e nelle altre pia2aforme mobili, possono trovare un device

Dettagli

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * *

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * * COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci ina 1 L Amministrazione comunale di Ronco Scrivia (provincia di Genova) intende integrare la dotazione

Dettagli

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE API (FORMAO JSON) PER IMPOR DAI IN CONABILIA' FACILE ONLINE Lo Staff della Geritec SRL mette a disposizione delle API per lo scambio DAI tra applicativi di terze parti e Contabilità facile online (di seguito

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y QATAR DISCIPLINA IMPORT EXPORT IN QATAR di Avv. Francesco Misuraca Regole dell import-export in Qatar Licenza d importazione, iscrizione nel Registro Importatori, altre regole La legge doganale del Qatar,

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Gestione Servizi Doganali

Gestione Servizi Doganali Gestione Servizi Doganali GESTIONE SERVIZI DOGANALI Background La gestione delle attività dogali di import/export o transito richiede da sempre figure specializzate all interno delle aziende in grado di

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

STUDIO DI SETTORE SM43U ATTIVITÀ 52.46.6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO

STUDIO DI SETTORE SM43U ATTIVITÀ 52.46.6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO STUDIO DI SETTORE SM43U ATTIVITÀ 52.46.6 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI MACCHINE, ATTREZZATURE E PRODOTTI PER L AGRICOLTURA E IL GIARDINAGGIO Settembre 2002 1 STUDIO DI SETTORE SM43U Numero % sugli invii Invii

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il Comune di Frascati Provincia di Roma pag. 1 RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il suo collegamento al collettore ACEA lungo Via Enrico Fermi.

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Partenariato transatlantico su commercio e investimenti. Parte normativa

Partenariato transatlantico su commercio e investimenti. Parte normativa Partenariato transatlantico su commercio e investimenti Parte normativa settembre 2013 2 I presidenti Barroso, Van Rompuy e Obama hanno chiarito che la riduzione delle barriere normative al commercio costituisce

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

COREA DEL SUD Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

COREA DEL SUD Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 COREA DEL SUD Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 Corea del Sud 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

CONSORZIO REAL CLEAN GROUP

CONSORZIO REAL CLEAN GROUP (Pag. 1) CONSORZIO REAL CLEAN GROUP (Pag. 2) AGENDA Il Consorzio Le Aziende Consorziate I Servizi I Nostri Clienti Mission Dove Siamo Dove Operiamo (Pag. 3) IL CONSORZIO.: Il nasce da un team di imprese

Dettagli

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative :

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative : Il Consorzio Servizi Plus, è una società di outsourcing, operante da oltre 10 anni nel settore dei servizi facchinaggio, trasporti e pulizia, con lo scopo precipuo di associare in forma consortile tutte

Dettagli

Costi della Qualità. La Qualità costa! Ma quanto costa la non Qualità? La Qualità fa risparmiare denaro. La non Qualità fa perdere denaro.

Costi della Qualità. La Qualità costa! Ma quanto costa la non Qualità? La Qualità fa risparmiare denaro. La non Qualità fa perdere denaro. Costi della Qualità La Qualità costa! Ma quanto costa la non Qualità? La Qualità fa risparmiare denaro. La non Qualità fa perdere denaro. Per anni le aziende, in particolare quelle di produzione, hanno

Dettagli

GUIDA DEL PROGRAMMA MILLEMIGLIA

GUIDA DEL PROGRAMMA MILLEMIGLIA GUIDA DEL PROGRAMMA MILLEMIGLIA Guida aggiornata al 30/04/2014 MilleMiglia è il Programma fedeltà che riserva a tutti i Clienti Alitalia privilegi, offerte speciali e tanti servizi dedicati. L iscrizione

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

Dal kw risorse per la competitività

Dal kw risorse per la competitività Dal kw risorse per la competitività Soluzioni di efficienza e ottimizzazione energetica dalla PMI alla grande impresa Salvatore Pinto AD Presidente Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Da fornitore a partner

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 CARTA SEMPLICE FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 ALL A.S.L. N. CN2 ALBA BRA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro Via Vida

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia. in occasione di:

Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia. in occasione di: Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia in occasione di: 1 Agenda 1 PROGETTO EXPO IS NOW! 2 PROGETTO CIBUS E' ITALIA PADIGLIONE CORPORATE FEDERALIMENTARE/FIERE DI PARMA 3

Dettagli

Il controllo del traffico Aereo

Il controllo del traffico Aereo Il controllo del traffico Aereo Dispensa a cura di Giulio Di Pinto (MED107) Rev. 03 - Mar/11 1 Il controllo del traffico aereo (ATC - Air Traffic Control) è quell'insieme di regole ed organismi che contribuiscono

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 documento redatto sulla base del questionario CIO Candidature Acceptance Procedure Games of the XXXI Olympiad 2016 PREMESSA ESTRATTO

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

Manuale di configurazione della Posta Ele9ronica Cer:ficata di Register.it. Configurazione dei Client delle caselle PEC

Manuale di configurazione della Posta Ele9ronica Cer:ficata di Register.it. Configurazione dei Client delle caselle PEC Manuale di configurazione della Posta Ele9ronica Cer:ficata di Register.it Configurazione dei Client delle caselle PEC v. 1.6 Manuale di configurazione della casella PEC sui seguen: Client di Posta Ele9ronica

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

Domanda di Certificazione Fairtrade

Domanda di Certificazione Fairtrade 15 it Domanda di Certificazione Fairtrade Procedura operativa Valida dal: 16/01/2015 Distribuzione: pubblica Indice 1 Scopo... 4 2 Campo di applicazione... 4 2.1 Chi deve presentare domanda di certificazione

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI Pag. 1/6 SETTORI DI INTERESSE LAVORI SERVIZI Elettrici Impianti fotovoltaici Idraulici Edili Stradali Pulizie Tappezzerie Tinteggiatura e verniciatura Carpenteria metallica FORNITURE Cavi elettrici bt

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli